E DITORIALE LA FAMIGLIA DEL CSI GIUSEPPE VALORI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E DITORIALE LA FAMIGLIA DEL CSI GIUSEPPE VALORI"

Transcript

1 SUPPLEMENTO AL N. 80 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 4 APRILE 2014 L ASSEMBLEA DISCUTERÀ IL SEGUENTE ODG: 1. Verifica dei poteri 2. Insediamento organismi assembleari 3. Relazione del Presidente 4. Rendiconto 2013 e relazione sulla gestione 5. Dibattito 6. Presentazione e votazione di documenti, mozioni 7. Varie ed eventuali Le società che intendono proporre argomenti da inserire all OdG, devono farne richiesta scritta al Comitato almeno 5 giorni prima della data di effettuazione dell Assemblea e cioè entro il 7 Aprile Sul sito Csi il modello per il conferimento di delega. Il Vittoria Junior 2012 vince la fase cittadina della Danone Nation Cup Il Brasile è più vicino Immaginate dodici squadre di calcio under 12 scendere in campo sognando il Brasile. Sì, perchè questo sarà il premio finale della Danone Nation Cup che ha vissuto la fase cittadina domenica 30 marzo sui campi del Centro Vismara. Tre gironi da quattro squadre hanno dato vita a una girandola di incontri fino a decretare i vincenti di ciascuno girone che, insieme alla miglior seconda, hanno disputato le semifinali e la finalissima. A spuntarla, dopo un incontro a dir poco intenso (1 a 3 dopo i calci di rigore), i giovanissimi del Vittoria Junior 2012 che sono riusciti a imporsi ai coraggiosi atleti della Virtus Milano. Terzo posto per l Aso Cernusco rosso. Sul quarto gradino del podio è salito invece l Aso Cernusco blu. Cosa accadrà ora? Semplice. I ragazzi del Vittoria Junior 2012 sono ammessi alle finali nazionali della Danone Nation Cup che avrà luogo, in quel di Lignano Sabbiadoro dal 13 al 15 giugno prossimi. Saranno proprio le finali di Lignano a decretare il campione nazionale che volerà alla volta del Brasile per le finali mondiali in calendario nel mese di ottobre. Ai giovani calciatori del Vittoria Junior le nostre più vive congratulazioni e l augurio di proseguire sulla strada del successo. L entusiasmo dei giovanissimi del Vittoria Junior 2012, campioni milanesi della Danone Nation Cup S abato e domenica scorsi si sono svolti i lavori del consiglio provinciale. Ci siamo dati appuntamento a Brescia presso il centro Paolo VI. E stato il primo incontro dall inizio di questo mandato organizzato per un intero weekend. I lavori non si sono concentrati solo sul bilancio, ma anche su due progetti pensati e formulati in risposta a precise richiesta da parte delle società sportive: la certificazione di qualità e la valorizzazione del premio Fair play. Due temi dibattuti durante quasi tutti gli incontri degli Stati Generali. L attestazione della capacità di proporre sport educativo con qualità e competenza consentirà ai gruppi sportivi di aumentare la propria credibilità sul territorio. Diventerà un biglietto da visita da presentare alle famiglie chiamate a scegliere a chi affidare il proprio figlio per le attività sportive extrascolastiche. Offrire la garanzia in merito alla qualità degli interventi educativi (priorità della nostra proposta sportiva) permetterà alle società di essere considerate di per sé un valore aggiunto di cui può beneficiare l intero territorio sul quale operano. Premiare l eccellenza è possibile ed è un orgoglio per l associazione. All interno dei parametri che determineranno la possibilità di ottenere o meno la certificazione di qualità, sarà inserita anche la valutazione dei comportamenti nell ambito della giustizia sportiva. La proposta definitiva deve ancora vedere la luce, ma i lavori stanno procedendo speditamente. E DITORIALE LA FAMIGLIA DEL CSI GIUSEPPE VALORI Sull altro versante, ovvero la richiesta da parte delle società di valorizzare maggiormente il premio Fair Play, il consiglio provinciale si è espresso in maniera unanimemente positiva, condividendo appieno l istanza dei gruppi sportivi blu arancio. Anche in questo caso si è deciso di procedere mettendo in campo nuove idee e iniziative che consentano di raggiungere l obiettivo. A breve saremo in grado di darne comunicazione alle società. Durante il weekend di lavori che ha visto impegnato l intero gruppo dirigente Csi, ho potuto riscontrare la piena disponibilità e il desiderio di impegnarsi per il bene e la crescita della nostra associazione. L elemento che più ci ha accomunato è stato un sincero spirito di servizio e il desiderio di offrire il proprio contributo a favore del tessuto associativo di base. Motivo per il quale, non è stato difficile trovare, in poco tempo, piena sintonia sul percorso da intraprendere. Sintesi della condivisone sperimentata durante lo scorso weekend sono queste poche righe che vi propongo e sintetizzano l autentico valore dell essere associazione e parte del gruppo Csi. In un gruppo vincente i membri non devono essere perfetti, ma devono solamente dare il meglio di sé sacrificando, a volte, gli atteggiamenti egoistici per il bene del gruppo. Una squadra in cui regnano comprensione e rispetto possiede un livello di entusiasmo e una carica impareggiabile, ciascuno percepisce in modo più preciso il proprio ruolo e la propria importanza. Mi auguro che il significato espresso in queste righe possa essere condiviso in ognuna delle nostre realtà sportive. Mi auguro anche di incontrarvi numerosi all assemblea delle società, il prossimo 12 aprile, poiché si tratta di un appuntamento importante almeno quanto una finale, se abbiamo ben compreso, e ne sono certo, il ruolo di ciascuno all interno dell universo associativo.

2 2 Un testo tutto nuovo in casa Csi Strumenti e suggerimenti facilmente fruibili e adattabili a molteplici contesti educativi Che cosa significa Sport a tutto campo?. Significa che lo sport non si esaurisce sul terreno di gioco, ma arriva a toccare la persona nella sua interezza. Lo sport non solo appassiona, entusiasma, fa bene alla salute, ma ha una forte valenza educativa, perché dà l opportunità a bambini e ragazzi di mettersi in gioco e sperimentare sul campo alcuni valori fondamentali per la crescita: soddisfazione, collaborazione, capacità di rialzarsi dopo una caduta, frustrazione, impegno Insomma, lo sport è una vera e propria scuola di vita. Ne abbiamo la certezza! Ma basta praticarlo, perché lo sport abbia davvero una valenza educativa? Che ruolo hanno allenatori e animatori? Ci sono sport che possono dirsi migliori di altri, dal punto di vista della formazione completa di un ragazzo o di una ragazza? Questo agile volume nasce dalla voglia e dal desiderio di contaminare tutti i contesti educativi con cui hanno abitualmente a che fare i nostri ragazzi - scuola, società sportive, oratori, camp estivi - con riflessioni, idee e suggerimenti dedicati ad animatori, educatori e allenatori per far sì che lo sport diventi patrimonio educativo per tutti. Non ci riferiamo allo sport che si vede in televisione o di cui leggiamo sui giornali, ma a quello che i giovani praticano o possono sperimentare quotidianamente, lontano dai media e dai grandi schermi. A una prima parte più tecnica, che riassume i tratti fondamentali dell azione educativa e le caratteristiche del buon educatore, segue una vasta raccolta di giochi sportivi, suddivisi per obiettivi, finalità, contesti e valori trasmessi, a servizio di tutti coloro che, a diverso titolo, operano con ragazzi e ragazze della scuola primaria e oltre. Il Centro Sportivo Italiano, con i suoi settant anni di esperienza sul campo, ha messo nero su bianco quanto raccolto e sperimentato nel corso del tempo, consegnando così uno strumento di grande valore e, nel contempo, facilmente adattabile a diversi contesti educativi e fruibile da parte di tutti gli animatori ed educatori. Lasciatevi contaminare! Per la stesura dei testi si ringraziano: Pasquale Abbatecola, Fabio Gallerani, Chiara Godina, Marta Pasquali, Paolo Pichi, Massimiliano Salis, Azzurra Spreafico, Andrea Testa. Contenuti: Csi - Centro Sportivo Italiano - Milano Edito da: In Dialogo - Prezzo: 6 euro Il libro si può acquistare online sul sito Al Precotto è di scena il minivolley Ancora un appuntamento per il minivolley Csi, protagonista della manifestazione che ha avuto luogo, domenica 30 marzo, presso la società Precotto. Il PalaSan Michele di viale Monza ha ospitato per un intero pomeriggio ben dieci società sportive che si sono date battaglia sui campi allestiti per l occasione. Tante partite, tantissime giovani atlete (oltre 150), numerosi genitori e dirigenti di società, tutti accomunati dalla passione per il volley. Premiazioni e merenda hanno concluso il pomeriggio di festa. LE SQUADRE PARTECIPANTI Posl Dugnano Nabor Osber S. Giorgio Limbiate Pol. S. Filippo Neri Precotto Linea Verde Ribelli S. Chiara e Francesco S. Rita

3 3 Massimo Achini ad Haiti per la quarta volta Stiamo lavorando per un Csi senza confini ha dichiarato il Presidente Csi Da circa una settimana il Presidente nazionale, Massimo Achini, si trova ad Haiti. Si tratta del quarto viaggio in tre anni in un paese dove le condizioni di vita sono davvero difficili. Torno ancora ad Haiti - ha dichiarato - perché il progetto continua a crescere e a essere un esperienza che, ancora una volta, ci ha sorpreso. In questi giorni abbiamo formato altri 70 allenatori haitiani (sono più di 250 quelli che hanno l abilitazione Csi); ho incontrato il Presidente della Repubblica haitiana per ragionare sulla seconda edizione della giornata nazionale dello sport; abbiamo dato il via al primo step formativo di pastorale dello sport nel seminario diocesano di Port au Prince (200 seminaristi); abbiamo cercato di aprire le attività del Csi anche in altre zone del paese fuori dalla capitale; abbiamo gettato le basi per l arrivo, la prossima estate, di circa 40 volontari Csi che resteranno ad Haiti ben tre settimane. Tutto questo é stato possibile grazie al sostegno e alla passione educativa di tantissime società sportive blu arancio, che hanno sostenuto e continuano a sostenere il progetto Il Csi per Haiti. Un grazie immenso va all Azione Cattolica, a partire dal suo presidente Franco Miano, perché quest anno ha scelto di sostenere Il Csi per Haiti come progetto di solidarietà di tutta l Azione Cattolica. Il nostro impegno - prosegue Achini - non si ferma qui. Continuiamo a lavorare per un Csi senza confini, capace di aprire comitati in tanti paesi in via di sviluppo. Prima dell estate andrò personalmente in Albania dove i nostri comitati hanno fatto un lavoro straordinario e dove il Csi albanese é già una solida realtà. Senza dimenticare le tante esperienze che abbiamo coltivato in Africa e in altri paesi dell America Latina. Il Presidente nazionale non tornerà da solo in Italia. Con lui, ci sarà anche un allenatore del Csi haitiano che parteciperà ad uno stage di formazione di due settimane presso una nostra società sportiva, accolto dalla comunità dell oratorio e ospitato dalle famiglie. Diario di un avventura Il sogno continua Martedì 1 aprile Guardare indietro serve a guardare avanti. Sino a due anni fa l idea di aprire il Csi ad Haiti era una follia. Oggi il Csi ad Haiti ha un suo presidente, ha formato circa 250 animatori e allenatori, ha stretto rapporti con tante (quasi tutte) le realtà religiose (Diocesi, Caritas, Scalabriniani, Lasalliani, Fondazione Rava, Aibi...), ha fatto giocare migliaia di bambini, ha organizzato la prima giornata nazionale dello sport haitiano. Sinceramente tutto questo ha dell incredibile. In questi giorni siamo ad Haiti, ospiti degli Scalabriniani, per fare tante cose e per gettare le basi per la prossima estate. Ad agosto saremo almeno in 40 del Csi qui ad Haiti. Un gruppo tostissimo che si sta preparando con un percorso di formazione molto impegnativo e che potrà fare grandi cose. In un paese che non riparte e che resta in corsa alla classifica di povertà mondiale, il Csi é diventato punto di riferimento per tutti (chiesa, governo ed ogni realtà educativa). Essere qui, ogni volta, allarga il cuore. É un esperienza che non si può descrivere, ma che bisogna provare. Lo dico a tutti coloro che sono lì, ad un passo dal prendere questa decisione. Superate i dubbi, se volete fare un grande regalo alla vostra vita. Ad Haiti ci vai per dare qualcosa e torni dieci volte più ricco. Andiamo avanti con fiducia, speranza e coraggio. Non dobbiamo mollare. L idea potrebbe essere che il prossimo anno ogni nostra società sportiva che lo desideri, si prenda a cuore un gruppo di ragazzi di Haiti come se fossero ragazzi suoi. Incontrare il mondo intorno a una tavola Mercoledì 2 aprile Qui ad Haiti sembra di essere in campeggio. Si pranza all aperto in una sorta di grande tavolata comunitaria. Ci si prepara da mangiare con quello che c é. Ogni giorno si aggiunge un posto a tavola con gente che va e gente che viene. Tutte persone che, per un motivo o per l altro, hanno scelto di venire ad Haiti. Prendiamo il pranzo di oggi. Davanti ho Federica e Simone. Una giovane coppia di italiani che é venuta qui con gli Scalabriniani a dirigere il centro per un paio di anni. Alla mia destra una famiglia francese con marito, moglie e tre figli piccoli. Lui fa l ingegnere edile ed é qui per coordinarne i lavori di un cantiere. Poi c è Samantha, che arriva dalla Svizzera e che fra pochi giorni partirà per Panama per iniziare una nuova avventura educativa. Poco più in là un gruppo di italiani, veneti, che qui svolge una serie di attività a favore della comunità. Poi c é Marta che é qui con la Caritas Ambrosiana per aiutare suor Wanna, una sorta di fotocopia di madre Teresa. Questa é solo la giornata di oggi. Ogni volta a pranzo e a cena si aggiunge qualcuno. Ti accorgi così, tra un piatto di banane fritte e una pastasciutta che non ha nulla da invidiare a quelle italiane, che esiste un pezzo di mondo che ragiona al contrario. Esistono persone che fanno scelte forti nella vita. Sono molte di più di quelle che si possa immaginare. Persone capaci anche di lasciare tutto (per un pezzo della loro vita) per andare a stare con i poveri nei posti più poveri del mondo. Qui, queste persone le incontri. Qui, queste persone hanno un volto e un nome. Sono persone diverse, diversissime tra loro. Sono persone con alle spalle esperienze e storie di vita differenti. Tutte, però, hanno stampata in faccia la serenità e ti dicono che non esiste esperienza più bella di quella di andare ad aiutare chi ne ha bisogno. Così, prima di arrivare al caffè, tu mediti, mediti e mediti ancora. Senti il tuo mondo diventare piccolo, le tue certezze sbriciolarsi, le tue paure scomparire. Senti che é possibile sperare in un mondo dove l amore per gli altri vincerà la partita. Senti che si può sognare un mondo più giusto dove le disuguaglianze saranno ridotte. Senti che é proprio bello stare a cena così. Qui ti devi lavare i piatti. Qui le mosche ti fanno compagnia ad ogni portata. Ma il migliore ristorante di Milano non ha nulla a che vedere con un posto come questo. Non faresti cambio per nulla al mondo. Massimo Achini MI GAMES: Live the City, Live The Sport. Aperte le iscrizioni MI GAMES è un evento polisportivo che si svolgerà tra il 19 e il 25 Maggio nel pieno centro di Milano, esattamente in via della Moscova 26 presso il nuovissimo centro sportivo PlayMore di oltre 4000 metri quadrati. MI GAMES nasce dall idea di sport per tutti e per tutte le età. Per questo motivo la manifestazione prevede la pratica di tre diverse discipline sportive (basket, beach-volley e calcetto) suddivise in tre categorie ciascuna (over 18, under 18 e under 15). Durante la settimana, in orario notturno (19-22), si svolgeranno le fasi eliminatorie della categoria over 18 denominata Senior per tutti e tre gli sport. Il sabato (15-22 l orario) sarà invece il turno delle eliminatorie delle categorie Junior (under 18) e Kids (under 15). Il gran finale avverrà la domenica, a partire dalle 10 di mattina fino alle 22, con le finali e le premiazioni di tutti i tornei. Affiancata agli sport tradizionali sarà allestita La Gabbia (torneo di calcetto 2vs2), che avrà un relativo torneo a eliminazione diretta (128 squadre), grazie alla collaborazione con il Comitato Italia por Colombia di Ivan Cordoba che segue da vicino un progetto alimentare per i bambini colombiani. Il ricavato delle iscrizioni della gabbia saranno interamente devolute a questa associazione. Inoltre, ci sarà un estrazione a premi con carattere benefico, che vedrà in palio magliette autografate dai migliori giocatori della Serie A di calcio, basket e volley. L intera manifestazione è supportata dal patrocinio delle federazioni di pallacanestro e pallavolo (Fip e Fipav) oltre che dal Csi di Milano con il quale MI GAMES ha stretto una partnership per supportare un altra bella opera umanitaria, che prende il nome di Il Csi per Haiti. Un valore aggiunto di MI GAMES è senza dubbio l ammontare complessivo dei premi che supera la quota di euro. Questo è stato possibile solamente grazie ad ulteriori, preziosi, partner della manifestazione, che si suddividono in top brand (come Cisalfa, Gazzetta dello Sport rubrica Milano Lombardia, San Carlo, Nilox, Radio Number One, Guna, Mental, Sportur) e realtà locali, altrettanto note, come Rucker Park, Soccer Fever, Il tuo Volley, Smartweek, Il Botinero, Germani Sport, Fantini Club, Foto Ottica Cavour, Go Kick, Mida, Mind the Gap, Radio Millennium, UrbanB, Radio Bocconi. Grazie alle svariate collaborazioni strette tra MI GAMES e i suoi partner, durante tutto l evento sarà possibile usufruire di un ottimo servizio di ristorazione oltre a svariate attività collaterali realizzate da diverse realtà collaboranti. Infine, non dimenticate che dal 31 Marzo sono aperte le i- scrizioni (30 squadre senior e 20 Junior e Kids per ogni sport). Per informazioni e adesioni: - Tel https://www.facebook.com/migames2014 (pagina facebook)

4 4 Non resta che organizzarsi e partire Sabato 7 giugno, tutti in Piazza San Pietro da Papa Francesco Cresce l attesa da parte delle società sportive del Csi per un appuntamento eccezionale e irripetibile. Il 7 giugno prossimo a Roma, in piazza San Pietro, incontreremo tutti insieme Papa Francesco, durante il meeting promosso dal Centro Sportivo Italiano in occasione del 70 di fondazione. Appuntamento per tutti a Roma dove, in decine di migliaia provenienti da tutta Italia, saremo felici ed emozionati per il dono che Papa Francesco ci farà accettando di incontrarci. I protagonisti di questo appuntamento saranno le società sportive, i ragazzi, i dirigenti, gli arbitri, gli allenatori. Vogliamo riempire Piazza San Pietro con i colori di tutte le società sportive e con la passione educativa che ogni giorno scende su migliaia di campi di parrocchia e di periferia di tutto il Paese. Siamo quindi tutti convocati per il 7 giugno. Dopo 70 anni di impegno, per il Csi non sarà solo un traguardo, ma una tappa fondamentale del cammino missionario nell educare i giovani attraverso lo sport. UN APPUNTAMENTO PER TUTTI Sono invitate a partecipare tutte le società sportive di qualsiasi sport, di qualsiasi età, e affiliate a qualsiasi Ente o Federazione, nonché tutte le istituzioni religiose, politiche, amministrative o le singole persone che credono nel valore educativo e formativo della attività sportiva. E un evento per tutti, perché crediamo che lo sport veicoli messaggi educativi universali, che vadano al di là delle etichette e delle bandiere. UN SITO DEDICATO ALLE SOCIETA Un nuovissimo sito dedicato all evento: Su questo sito è possibile restare aggiornati, vedere il programma del 7 giugno e soprattutto i- scriversi all iniziativa. LA SISTEMAZIONE Per aiutare le società che avessero bisogno nelle sistemazioni logistiche e organizzative in vista dell incontro con Papa Francesco, la Presidenza Nazionale Csi, come potete vedere nella pagina di fianco, ha preso accordi con l agenzia che gestisce la quasi totalità delle strutture religiose di Roma: l Agenzia Istituti Religiosi. Attraverso la sua intermediazione sarà possibile prenotare direttamente la soluzione più congeniale per la permanenza a Roma. In particolare sono già disponibili due soluzioni che prevedono un soggiorno di 2 o 3 giorni. L agenzia potrà anche occuparsi di tutte le esigenze relative ai vostri transfert da e per Roma/aeroporti e Roma/stazioni ferroviarie. L offerta ricettiva su Roma è estremamente ampia e variegata ed esistono numerosi e altri validi riferimenti per programmare un adeguata sistemazione alberghiera. Le società sportive possono quindi a- dottare la soluzione che preferiscono, considerando quella di Istituti Religiosi come un opportunità. PER LE SOCIETA DI MILANO E possibile valutare anche alcune proposte della Duomo Viaggi&Turismo srl, Agenzia strettamente legata alla Curia Arcivescovile Ambrosiana. Tutte le soluzioni sono indicate a fianco. IL CSI MILANO AL SERVIZIO DELLE SOCIETA Il Comitato di Milano mette a disposizione delle società sportive il proprio personale che sarà in grado di indirizzarvi e aiutarvi rispetto alle vostre specifiche necessità. INFO - Csi Milano Servizi - Via Galileo Galilei Monza tel Proposta soggiorno a Roma: viaggio incluso VIAGGIO ANDATA E RITORNO IN GIORNATA - 7 GIUGNO La prima proposta della Duomo Viaggi & Turismo srl riguarda viaggio andata e ritorno in giornata. SABATO 7 GIUGNO Partenza al mattino dalle varie sedi (ore 5,00 circa). Arrivo a Roma per le ore 12,30/ Pranzo libero. Intero pomeriggio in San Pietro e via Conciliazione per l Incontro con Papa Francesco. Alle ore 20.00/21.00, partenza per il rientro a Milano. Quota di partecipazione a persona euro 75,00 Comprendente: viaggio con pullman riservato, permessi per la circolazione nella città di Roma ZTL, tasse, parcheggi. Il responsabile della promozione: Franco Trevisi Tel DAL 6 ALL 8 GIUGNO: TRE GIORNI La terza proposta della Duomo Viaggi & Turismo srl riguarda un soggiorno a Roma di tre giorni, da venerdì 6 giugno a domenica 8 e prevede due pernottamenti. VENERDI 6 GIUGNO Partenza nel primo pomeriggio (ultimo giorno di scuola). Arrivo a Roma in serata. Cena e pernottamento. SABATO 7 GIUGNO Dopo la prima colazione, mattinata a Roma pranzo incluso. Pomeriggio in San Pietro e via Conciliazione per l Incontro con Papa Francesco. Cena e pernottamento. DOMENICA 8 GIUGNO Dopo la prima colazione proseguimento delle visite. Eventuale celebrazione Eucaristica in San Pietro. Angelus. Pranzo in ristorante. Rientro nel pomeriggio. Quota di partecipazione a persona euro 280,00. Comprendente: viaggio con pullman riservato, permessi per la circolazione in Roma ZTL, alloggio in istituto in camere a due/tre letti con servizi, vitto dalla cena del primo giorno al pranzo del terzo giorno. Il responsabile della promozione: Franco Trevisi - Tel DAL 7 ALL 8 GIUGNO: WEEKEND La seconda proposta della Duomo Viaggi & Turismo srl riguarda un soggiorno a Roma di due giorni, da sabato 7 giugno a domenica 8 e prevede un solo pernottamento. SABATO 7 GIUGNO Partenza al mattino dalle varie sedi (ore 5,00). Arrivo a Roma per le ore 12,30 ca. Pranzo libero. Intero pomeriggio in San Pietro e via Conciliazione per l Incontro con Papa Francesco. Sistemazione in Istituto religioso/hotel. Cena e pernottamento. DOMENICA 8 GIUGNO Piccola colazione. Proseguimento delle visite alla città di Roma. Eventuale celebrazione Eucaristica in San Pietro. Angelus. Pranzo in ristorante. Rientro nel pomeriggio. Quota di partecipazione a persona euro 200,00. Comprendente: viaggio con pullman riservato, permessi per la circolazione nella città di Roma ZTL, vitto dalla cena del primo giorno al pranzo del secondo giorno, alloggio in struttura religiosa in camere a due/tre letti con servizi. Il responsabile della promozione: Franco Trevisi Tel Dal Papa in treno: andata e ritorno con Italo a 80 euro grazie al contributo del Csi Milano Il Comitato di Milano, per favorire le sue società, ha prenotato un treno charter riservato ai soci che prevede andata e ritorno in giornata. Il treno della compagnia Italo partirà il 7 giugno seguendo i seguenti orari: PARTENZA ANDATA Ore 6.45 Milano Stazione Garibaldi Ore 7.05 Milano Stazione Rogoredo ARRIVO ANDATA Ore 9.55 Roma Stazione Ostiense E previsto anche il trasferimento con treno navetta da Roma Ostiense alla stazione di Piazza S. Pietro. L accesso alla Piazza sarà consentito a partire dalle ore Nell attesa sarà possibile visitare il villaggio sportivo aperto al pubblico nei pressi di Castel Sant Angelo, agli inizi di via della Conciliazione. Al termine dell incontro con il Papa (previsto per le ore 18.30) ci recheremo a piedi (poche centinaia di metri) alla stazione Roma S. Pietro ove saranno presenti treni navetta per la stazione di Roma Ostiense. PARTENZA RITORNO Ore Stazione Roma Ostiense ARRIVO RITORNO Ore Stazione Mi Rogoredo e a seguire Mi Garibaldi Il costo del viaggio è di euro 110,00. Il consiglio provinciale sostiene fortemente l iniziativa riconoscendo a ciascun partecipante un contributo economico pari a 30 euro. Il costo a carico di ciascun partecipante (tesserato Csi) sarà così ridotto a 80 euro. Non esiste altra possibilità di contributo per coloro che sceglieranno una soluzione autonoma e sostitutiva della presente. Il comitato di Milano ha a disposizione ancora 120 posti che verranno assegnati in ordine di prenotazione. Per avere informazioni ulteriori in merito alla modalità di prenotazione è possibile contattare la referente: Claudia Giarratano tel

5 5 Proposta soggiorno a Roma: viaggio escluso DAL 7 ALL 8 GIUGNO: WEEKEND La prima proposta della Presidenza Nazionale riguarda un soggiorno a Roma di due giorni, da sabato 7 giugno a domenica 8 e prevede un solo pernottamento. SABATO 7 GIUGNO 2014 Arrivo a Roma e sistemazione in Istituto Religioso. Nel pomeriggio partecipazione all incontro con Papa Francesco in Piazza San Pietro in occasione delle celebrazioni del 70 di fondazione del Centro Sportivo Italiano. Rientro in Istituto. Cena e pernottamento. DOMENICA 8 GIUGNO 2014 Prima colazione. Al mattino visita guidata di Roma Cristiana o in alternativa della Roma Classica oppure della Roma Barocca. Pranzo in ristorante. Rientro nel pomeriggio. I riferimenti per qualsiasi esigenza e richiesta sono: - centro prenotazioni tel mail dedicata: DAL 6 ALL 8 GIUGNO: TRE GIORNI La seconda proposta della Presidenza Nazionale riguarda un soggiorno a Roma di tre giorni, da venerdì 6 a domenica 8 giugno e prevede due pernottamenti. VENERDI 6 GIUGNO 2014 Arrivo a Roma e sistemazione in Istituto Religioso. Nel pomeriggio visita alla Roma Classica : Colosseo, Palatino, Fori Imperiali e Piazza Venezia. Rientro, cena e pernottamento. SABATO 7 GIUGNO 2014 Prima colazione. Al mattino visita ai Musei Vaticani, Cappella Sistina e Basilica di San Pietro. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partecipazione all incontro con Papa Francesco in Piazza San Pietro in occasione delle celebrazioni del 70 di fondazione del Centro Sportivo Italiano. Cena e pernottamento. DOMENICA 8 GIUGNO 2014 Prima colazione. Al mattino visita guidata di Piazze e Palazzi del Potere : Piazza Navona, Palazzo Madama, Pantheon, Piazza Montecitorio, Palazzo Colonna e piazza di Spagna. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro nella città di provenienza. - centro prenotazioni tel mail dedicata: Cercasi volontari per il 7 giugno Vuoi essere protagonista dell incontro di Papa Francesco con le società sportive di base del prossimo 7 giugno a Roma in piazza San Pietro? Vuoi far parte di un grande team composto da giovani di tutta Italia? Vuoi vivere un esperienza indimenticabile? Vuoi dare una grande testimonianza di servizio e gratuità? Allora vieni a fare il volontario in questa grande manifestazione. Piazza San Pietro sarà gremita di atleti, dirigenti, allenatori, arbitri delle società sportive di base. Il Csi vuole realizzare questo evento storico e unico nel modo più bello e significativo. Abbiamo bisogno di tanti giovani che vivano una grande esperienza di servizio nel team dei volontari accogliendo le persone che arriveranno da tutta Italia e aiutandoci a gestire ogni aspetto organizzativo. Compila la scheda che trovi sul sito e inviala entro l 11 aprile. Abbandona ogni dubbio o perplessità e lanciati in questa grande esperienza. Non resterai deluso.

6 6 Notizie in breve PERIFERI-AMO: L ORATORIO S. BERNARDO IN COMASINA APRIRÀ PER FERIE I giovani dell Azione Cattolica Ambrosiana, accompagnati da don Luca Ciotti (assistente diocesano dell AC), hanno deciso di condividere con Caritas e Csi il progetto denominato Periferiamo, che rientra nella più ampia iniziativa della Caritas ambrosiana titolata Cantieri della solidarietà. Nella pratica, in Comasina, l oratorio S. Bernardo rimarrà aperto per ferie dal 3 al 17 agosto prossimo, per offrire un opportunità a bambini e famiglie che, in vacanza, non ci andranno affatto. Per contribuire alla realizzazione del progetto, si cercano educatori volontari che mettano a disposizione il proprio tempo nel periodo indicato (età: anni). Per aderire e conoscere meglio il progetto, vi invitiamo a consultare il sito della Caritas (www.caritasambrosiana.it/internazionale/cds/cds2014 ), oppure di scrivere all indirizzo mail o di contattare il numero dell Azione Cattolica milanese. COSTRUIAMO UN "CAMPO CALCIO" A BETLEMME E il titolo della manifestazione sportiva, in programma il 25 aprile prossimo a Pero, organizzata dalla Asd Fansport con il patrocinio del Csi Milano. Un torneo calcistico, rivolto a squadre di estrazione oratoriana, che si prefigge di raccogliere fondi per un progetto con finalità solidaristiche, che nasce da una collaborazione con l associazione sacerdoti. Per partecipare alla manifestazione, è possibile inviare l adesione - per le categorie U12, U10, U9 e big small - entro oggi, 4 aprile, a questo indirizzo di posta elettronica specificando la denominazione della squadra, la categoria di iscrizione e indicando il nome e il numero telefonico del dirigente sportivo della stessa. Sarete immediatamente ricontattati per ulteriori dettagli. Domenica in via Asiago, a Milano, andava in scena una partita molto importante. Infatti, si affrontavano due squadre, Gorla e Don Bosco, in piena lotta retrocessione. Entrambe entravano in campo con un unico obiettivo: portare a casa i 3 punti per cercare di allontanarsi o scappare dalle zone calde. Gorla iniziava questa partita con 26 punti e cercava disperatamente la vittoria per riallacciarsi proprio al Don Bosco che era a 31. La partita parte subito con ritmi incalzanti e la squadra padrona di casa, il Gorla, cerca di imporre il suo gioco e si rende più volte pericolosa. Vedendo il procedere della partita, Don Bosco sceglie un assetto tattico più difensivo e cerca di pungere gli avversari con alcune ripartenze. Nonostante il Gorla parta molto bene e colpisce, dopo neanche un minuto di gioco, un palo, la squadra a passare in vantaggio è il Don Bosco: su calcio d angolo Davide Andreazza viene dimenticato dalla difesa giallonera e, solo in mezzo all area, è libero di calciare e portare il Don Bosco in vantaggio dopo solo 2 minuti. La reazione del Gorla non si fa attendere, ma il portiere Roberto Silva del Don Bosco si fa trovare pronto in più occasioni. Al 7 un brutta palla persa del Gorla a centrocampo permette al Don Bosco di innescare Mario Mistretta che, solo davanti al portiere, non si esime dal compito più bello. Gol e 2-0. Nel minuto successivo il Gorla torna ad attaccare e su una respinta, dopo l ennesimo miracolo del numero 1 Silva, riaccorcia le distanze grazie al gol di Curia. Dopo il gol, il Gorla riacquista entusiasmo e continua a fare gioco per cercare il secondo gol, ma alla fine ancora Mistretta punisce la difesa avversaria con un bel colpo di testa: 3-1. Nonostante le tante reti, il primo tempo non finisce di regalarci emozioni e al 17esimo è Mattia Taddei, con un bel destro al volo, a siglare il 2-3. Nell azione successiva, sempre Mattia Taddei, trova un altro gol e ristabilisce la parità. Il primo tempo si conclude sul 3-3, grazie anche ad alcune parate nei minuti finali di Silva. Il secondo tempo si riapre col medesimo copione: Gorla spinge per cercare il gol vittoria, il Don Bosco si difende e riparte per pungere. Ancora una volta è il palo a Occasione persa bloccare l urlo di gioia dei tifosi del Gorla. Poi all ottavo minuto l arbitro assegna un rigore per il Don Bosco: sul dischetto si presenta Stefano Spotti che, purtroppo, conclude a lato. Dopo il rigore sbagliato, il copione si stravolge: infatti il Gorla pare un po stanco e, dunque, è il Don Bosco a prendere il mano il pallino del gioco. Il Don Bosco crea tanto nel secondo tempo, ma alla fine non riesce ad essere mai incisivo nell area avversaria; al contrario il Gorla, nonostante venga meno la circolazione di palla, si avvicina, nei minuti finali più volte al gol: in un caso è sempre il portiere Silva a sventare la minaccia, in un altro è l attaccante stesso del Gorla, Curia, a respingere involontariamente il tiro di un compagno destinato al gol. Alla fine la partita si conclude 3-3. Foto di gruppo per Gorla e Don Bosco Gli spettatori possono, senza dubbio, uscire soddisfatti, perché la partita è stata divertente e spettacolare, al contrario i giocatori delle squadre tornano a casa con l amaro in bocca: per entrambe c è il rammarico di aver perso 2 punti importantissimi per la salvezza. Ora il Gorla si trova quart ultimo e vede allontanarsi il primo posto disponibile per la salvezza a 5 punti. Il Don Bosco, invece, ora è salvo grazie ai 32 punti conquistati, ma solo una lunghezza lo divide dalla retrocessione; con la vittoria avrebbe potuto acquistare maggiore tranquillità. Insomma, assieme agli applausi per il bel gioco, le due squadre tornano a casa con un po di amaro in bocca e con l idea di aver perso una ghiotta occasione.

Pippo Inzaghi, in versione mister, sul campo del Kolbe allena i ragazzi Csi

Pippo Inzaghi, in versione mister, sul campo del Kolbe allena i ragazzi Csi SUPPLEMENTO AL N. 86 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 11 APRILE 2014 Galliani e Inzaghi ambasciatori della Junior Tim Cup Domenica 13 aprile: San Carlo Seregno e San Luigi Binzago in campo a San Siro nel pre gara

Dettagli

E DITORIALE APPUNTAMENTO CON LA STORIA MASSIMO ACHINI

E DITORIALE APPUNTAMENTO CON LA STORIA MASSIMO ACHINI SUPPLEMENTO AL N. 62 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 14 MARZO 2014 L a prima a iscriversi sul sito www.societasportivedalpapa.org é stata la società US Velate. La seconda il Rosario. A oggi più di 80 società sportive

Dettagli

Comunicato n 14 del 18 Dicembre 2013 Presidente: Rinaldi Fabio

Comunicato n 14 del 18 Dicembre 2013 Presidente: Rinaldi Fabio Comunicato n 14 del 18 Dicembre 2013 Presidente: Rinaldi Fabio RECUPERI/GARE ARRETRATE OPEN CAT A Girone A: 10 A Annunciazione - Ospiate/a 4-2; Girone B: 12 A Cim Lissone - S.Carlo Mi 3-0; 12 A Kolbe Open

Dettagli

La società Giovi Limbiate comunica che a partire dalla quarta giornata di campionato disputerà le proprie gare casalinghe alle ore 18.

La società Giovi Limbiate comunica che a partire dalla quarta giornata di campionato disputerà le proprie gare casalinghe alle ore 18. COMUNICATO UFFICIALE N 4 DEL 08 Ottobre 2014 Presidente: Fabio Rinaldi VARIAZIONI DI CALENDARIO OPEN A Girone A La società Redecesio comunica che a partire dalla quarta giornata di campionato disputerà

Dettagli

E DITORIALE SOGNI, MA SOLIDE REALTÀ MASSIMO ACHINI

E DITORIALE SOGNI, MA SOLIDE REALTÀ MASSIMO ACHINI SUPPLEMENTO AL N. 289 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 6 DICEMBRE 2013 L o slogan della pubblicità di un noto mobilificio rende bene l idea della sfida che il Csi ha aperto sul fronte della collaborazione con lo

Dettagli

Junior Tim Cup: l Osber conquista il bronzo Domenica 26 maggio, giocate le finali all Olimpico prima di Roma-Lazio D

Junior Tim Cup: l Osber conquista il bronzo Domenica 26 maggio, giocate le finali all Olimpico prima di Roma-Lazio D SUPPLEMENTO AL N. 128 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 31 MAGGIO 2013 Junior Tim Cup: l Osber conquista il bronzo Domenica 26 maggio, giocate le finali all Olimpico prima di Roma-Lazio D i scena allo stadio Olimpico

Dettagli

CALCIO a 7 2015/2016

CALCIO a 7 2015/2016 CALCIO a 7 2015/2016 Comunicazione inviata alle società contestualmente ai calendari ed affissa all albo in data 25 settembre 2015 Il presente documento verrà periodicamente aggiornato,inserendo logistica,date

Dettagli

Il Coni è sempre più blu arancio In continua ascesa la considerazione e la presenza del Csi B

Il Coni è sempre più blu arancio In continua ascesa la considerazione e la presenza del Csi B SUPPLEMENTO AL N. 27 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 1 FEBBRAIO 2013 E DITORIALE IL VALORE DELLO SPORT GIUSEPPE VALORI Domani si terrà il convegno organizzato dalla Commissione Diocesana per lo sport sul tema:

Dettagli

CALCIO a 7 2014/2015 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

CALCIO a 7 2014/2015 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI CALCIO a 7 2014/2015 PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI Tutte le società sportive riceveranno, ogni venerdì, il quotidiano AVVENIRE, che contiene l inserto allegato NEWSPORT con i risultati, i

Dettagli

Nuovi suggerimenti per uno sport migliore secondo il Csi

Nuovi suggerimenti per uno sport migliore secondo il Csi SUPPLEMENTO AL N. 37 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 13 FEBBRAIO 2015 Nuovi suggerimenti per uno sport migliore secondo il Csi Il presidente nazionale Csi, Massimo Achini Dopo le 10 idee selezionate dalla giuria

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 31 DEL 30 Aprile 2014 Presidente : Fabio Rinaldi

COMUNICATO UFFICIALE N 31 DEL 30 Aprile 2014 Presidente : Fabio Rinaldi COMUNICATO UFFICIALE N 31 DEL 30 Aprile 2014 Presidente : Fabio Rinaldi VARIAZIONI DI CALENDARIO OPEN PRIM. Girone C La società Madonna Del Castagno comunica che a partire dalla quarta giornata del Torneo

Dettagli

La ginnastica milanese è tutta d oro

La ginnastica milanese è tutta d oro SUPPLEMENTO AL N. 140 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 14 GIUGNO 2013 La ginnastica milanese è tutta d oro Tantissimi podi, medaglie iridate e ottime prestazioni per le 110 ginnaste partecipanti ai campionati nazionali

Dettagli

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI PALLAVOLO 2015/2016 (Documento inviato alle società ed affisso all albo in data 1 ottobre 2015) Premessa: il seguente documento sarà aggiornato periodicamente inserendo la logistica e le date/orario delle

Dettagli

Cala il sipario sui Gran Galà

Cala il sipario sui Gran Galà SUPPLEMENTO AL N. 235 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 4 OTTOBRE 2013 M i capita, talvolta, di tornare indietro con la memoria e ripensare ai miei anni di gioventù. Un bel periodo, durante il quale accarezzavo sogni,

Dettagli

Stagione 2012-13. CSI Open. Data di inizio: 29-09-2012 Data di fine: 29-09-2012. Gironi. Eccellenza

Stagione 2012-13. CSI Open. Data di inizio: 29-09-2012 Data di fine: 29-09-2012. Gironi. Eccellenza Stagione 2012-13 CSI Open Data di inizio: 29-09-2012 Data di fine: 29-09-2012 Gironi Eccellenza Eccellenza Data di inizio: 29-09-2012 Data di fine: 29-09-2012 calendario giornata 1 30-09-2012 ti - giornata

Dettagli

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI.

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI. JUNIOR TIM CUP 2013 IL CALCIO NEGLI ORATORI REGOLAMENTO Premessa: Il Regolamento è applicato integralmente nella fase Nazionale di JUNIOR TIM CUP 2013. Per la fase territoriale, organizzata dal CSI Milano,

Dettagli

CONVOCA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Il Consiglio Direttivo e i suoi Cooptati sono convocati per

CONVOCA DEL CONSIGLIO DIRETTIVO Il Consiglio Direttivo e i suoi Cooptati sono convocati per CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI BIELLA pagina n 83 PVO - 2013/2014 13900 BIELLA Via G. Marconi, 15 - tel. 015 22594 Segreteria telefonica e fax 015 22594 e-mail : biella@csi-net.it Sito

Dettagli

LA NUOVA STAGIONE E' ALLE PORTE E L'ATTIVITA' DEL CP RICOMINCIA!

LA NUOVA STAGIONE E' ALLE PORTE E L'ATTIVITA' DEL CP RICOMINCIA! Il magazine ufficiale del Comitato Provinciale Monza Brianza LA NUOVA STAGIONE E' ALLE PORTE E L'ATTIVITA' DEL CP RICOMINCIA! Cari amici di Volleylando, spero che le vostre vacanze siano andate bene. Noi

Dettagli

Cresce l amicizia con il Consorzio Vero Volley Le under 12 di volley in campo con gli atleti del campionato A2 maschile

Cresce l amicizia con il Consorzio Vero Volley Le under 12 di volley in campo con gli atleti del campionato A2 maschile SUPPLEMENTO AL N. 87 DI AVVENIRE DI VENERDÌ 12 APRILE 2013 Cresce l amicizia con il Consorzio Vero Volley Le under 12 di volley in campo con gli atleti del campionato A2 maschile Sei squadre Csi per altrettanti

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

Finali Nazionali A.S.C. Calcio

Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Regionali 15/22 & 27/28 Giugno 2015 070/485038 cell. 3804533335-4 mail: asccagliari@virgilio.it sito www.ascsardegna.it - Aggiornato 20 Gennaio 2015 Meglio Sapere

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

ORATORIO VENITE E VEDRETE Gruppo Giovanissimi AC PSLGB Gruppo Giovani AC PSLGB Gruppo ASD Virtus San Giovanni 2000

ORATORIO VENITE E VEDRETE Gruppo Giovanissimi AC PSLGB Gruppo Giovani AC PSLGB Gruppo ASD Virtus San Giovanni 2000 ORATORIO VENITE E VEDRETE Gruppo Giovanissimi AC PSLGB Gruppo Giovani AC PSLGB Gruppo San Giovanni 2000 0771.22690 / 328.13.66.964 www.lorenzoegiovannibattistaformia.com oratorio.vev.formia@gmail.com parrocchia.lorenzoegiovanni@gmail.com

Dettagli

www.uisp.it/reggiocalabria Tel. 3334080052 calciouisprc@gmail.com 3290005131 calciogiovanileuisp@libero.it Stagione Sportiva 2013-2014

www.uisp.it/reggiocalabria Tel. 3334080052 calciouisprc@gmail.com 3290005131 calciogiovanileuisp@libero.it Stagione Sportiva 2013-2014 Lega Calcio UISP Via Sbarre Centrali, 411 89132 REGGIO CALABRIA www.uisp.it/reggiocalabria Tel. 3334080052 calciouisprc@gmail.com 3290005131 calciogiovanileuisp@libero.it 3357652806 Stagione Sportiva 2013-2014

Dettagli

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori Note generali Il CSI Regionale del Piemonte indice ed organizza il Meeting dei giovani ad Acqui Terme dal 29 aprile al 1 maggio. Il meeting è caratterizzato da una parte di attività sportiva (svolta alla

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI DI TENNIS TROFEO INTERCRAL 22-29 GIUGNO 2013 HOTEL DEL FARO PUGNOCHIUSO - GARGANO. Adulto in camera doppia 580

CAMPIONATI ITALIANI DI TENNIS TROFEO INTERCRAL 22-29 GIUGNO 2013 HOTEL DEL FARO PUGNOCHIUSO - GARGANO. Adulto in camera doppia 580 CAMPIONATI ITALIANI DI TENNIS TROFEO INTERCRAL 22-29 GIUGNO 2013 HOTEL DEL FARO PUGNOCHIUSO - GARGANO Prezzi per giocatori e simpatizzanti euro (solo soggiorno) Adulto in camera doppia 580 Adulto in camera

Dettagli

TORNEO NAZIONALE VOLLEY U16 FEMMINILE 5 Trofeo Edil Rossi per lo sport - 3 Memorial T. Sulpizi BASTIA UMBRA, 27-29 DICEMBRE 2013

TORNEO NAZIONALE VOLLEY U16 FEMMINILE 5 Trofeo Edil Rossi per lo sport - 3 Memorial T. Sulpizi BASTIA UMBRA, 27-29 DICEMBRE 2013 TORNEO NAZIONALE VOLLEY U16 FEMMINILE 5 Trofeo Edil Rossi per lo sport - 3 Memorial T. Sulpizi BASTIA UMBRA, 27-29 DICEMBRE 2013 Comune di Bastia Umbra Bastia Umbra sorge ai piedi di Assisi, a soli 5 km

Dettagli

Comunicato n 5 del 16/9/2015

Comunicato n 5 del 16/9/2015 Commissione Tecnica Calcio CAMPIONATO CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Comunicato n 5 del 16/9/2015 Il Centro Sportivo Italiano Comitato di Carpi è lieto di annunciare che per questa stagione il partner per

Dettagli

NON LASCIAMOLI SOLI ECCO I VOLONTARI DI QUESTA ESTATE. PARTIRANNO PER IL MONDO

NON LASCIAMOLI SOLI ECCO I VOLONTARI DI QUESTA ESTATE. PARTIRANNO PER IL MONDO ECCO I VOLONTARI DI QUESTA ESTATE. PARTIRANNO PER IL MONDO NON LASCIAMOLI SOLI Sono 28. Partiranno questa estate per Haiti, Albania e Camerun. Vanno ad aprire strade impossibili ed a portare un pallone

Dettagli

Indirizzi delle filiali della Banca di Credito Cooperativo di CARUGATE. Filiale di: Indirizzo Telefono

Indirizzi delle filiali della Banca di Credito Cooperativo di CARUGATE. Filiale di: Indirizzo Telefono Banca di Credito Cooperativo di CARUGATE Agrate Brianza Via Mazzini, 17 02 6890096 Bellusco Via Garibaldi, 24 039 6883008 Bernareggio Via Libertà, 18 039 6884404 Brugherio c/o Centro Comm. Kennedy 039

Dettagli

Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma

Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma Circoliamo 2015 è l Olimpiade dei Circoli Storici di Roma, giunta alla sua sesta edizione (le precedenti edizioni nel 2000, 2002, 2004,2007,2010). Un evento che si

Dettagli

3 VENEZIA CUP. JESOLO - VENEZIA 30 Aprile - Maggio 2009

3 VENEZIA CUP. JESOLO - VENEZIA 30 Aprile - Maggio 2009 S.IN.T. Travel sport 3 VENEZIA CUP JESOLO - VENEZIA 30 Aprile - Maggio 2009 3 VENEZIA CUP PRESENTAZIONE Nella cornice di Jesolo, una delle località balneari più frequentate dell alto adriatico, si svolge

Dettagli

CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11

CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11 1 CATEGORIE D ETA E NORME DI TESSERAMENTO SPORT DI SQUADRA CALCIO A 11 istituzionale di Calcio a 11. tempi di gioco Ragazzi Under 14 25 minuti Allievi Under 16 30 minuti Juniores Under 18 30 minuti Open

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2014/2015 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 24 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO

COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMMISSIONE PER L ATTIVITA SPORTIVA CALCIO COMUNICATO NR. 14 DEL 18 DICEMBRE 2014 COMUNICAZIONI In tutte le gare di questa giornata sarà osservato un minuto di raccoglimento in ricordo del giovane CHRISTIAN

Dettagli

TORNEO DI CALCIO 2015 - S.C.S. SOCCO & U.S. VERTEMATESE

TORNEO DI CALCIO 2015 - S.C.S. SOCCO & U.S. VERTEMATESE IL Giornalino del Torneo TORNEO DI CALCIO 2015 - S.C.S. SOCCO & U.S. VERTEMATESE FINALE TORNEO LE COPPE DEL TORNEO 1 TORNEO SCS SOCCO 1^ Giornata 26 maggio 2015 Ha finalmente preso il via il torneo serale

Dettagli

Unità Pastorale di S. Antonio Abate VARESE

Unità Pastorale di S. Antonio Abate VARESE Unità Pastorale di S. Antonio Abate VARESE FIERAMILANO CITY MiCo Milano Congressi Da mercoledì 30 maggio a venerdì 1 giugno dalle 9.30 alle 19.00 CONGRESSO TEOLOGICO PASTORALE Fiera internazionale della

Dettagli

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it I N V I T O Roma, 15/07/2015 La Time Sport Roma Garbatella, informa che in data 02/07/2015 è stato raggiunto l accordo con il Signor Fabio Petruzzi, che assumerà l incarico di responsabile della scuola

Dettagli

LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA. Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI

LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA. Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA 6 CAMPIONATO PROVINCIALE 6 COPPA UISPFC di CALCIO a 11 Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI Norme di Partecipazione e Deroghe al Regolamento Nazionale di Calcio a 11 Stagione

Dettagli

DONARE Per sport CONFERENZA STAMPA. Centro Sportivo Italiano. Comune di Ravenna

DONARE Per sport CONFERENZA STAMPA. Centro Sportivo Italiano. Comune di Ravenna Associazione Donatori Volontari del Sangue Comune di Ravenna Centro Sportivo Italiano DONARE Per sport Campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue e alla pratica sportiva CONFERENZA STAMPA

Dettagli

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini All altezza dei Bambini LA PAROLA AL PRESIDENTE Maggio, il mese più bello dell anno per lo sport. Tornei in corso, manifestazioni e tanto tanto altro. Per prima cosa devo fare un plauso a tutto lo staff

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

70 parole per 70 anni

70 parole per 70 anni 70 parole per 70 anni 1 Incontro 6 & 7 Marzo 2015 Istituto Patristico Augustinianum Via Paolo VI, 25 - Roma 1 Incontro Nelle società sportive si impara ad accogliere 70 parole per 70 anni nasce come un

Dettagli

REGOLAMENTO DEL BEACH TENNIS

REGOLAMENTO DEL BEACH TENNIS (edizione 2011 Atti ufficiali n. 4/2011) (aggiornamento Atti ufficiali n. 7/2011) CAPO I GENERALITÀ Articolo 1 Settore beach tennis 1. In attuazione delle disposizioni statuarie è costituito il settore

Dettagli

Comunicato n 3 del 2/9/2015

Comunicato n 3 del 2/9/2015 Commissione Tecnica Calcio CAMPIONATO CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Comunicato n 3 del 2/9/2015 APERTURA ISCRIZIONI STAGIONE CALCIO A 5 2015-16 Sono aperte le iscrizioni al campionato 2015-16 di Serie

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Provinciale di Como

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Provinciale di Como FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Provinciale di Como Comunicato Ufficiale n 204 del 05/04/2011 Campionato UNDER 17 Maschile n 24 FORMULA: SECONDA FASE: disputate dalle prime quattro (4) squadre

Dettagli

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it L associazione culturale Bareggese P r o p o n e T o u r d i c i n q u e g i o r n i R O M A Archeologica,

Dettagli

Lo sport come veicolo di pace. È il messaggio del progetto di padre Ibrahim

Lo sport come veicolo di pace. È il messaggio del progetto di padre Ibrahim Pag.2 Pag.3 Lo sport come veicolo di pace. È il messaggio del progetto di padre Ibrahim Faltas, Bambini senza Confini - Football Academy, sostenuto dall Associazione Oasi di Pace Onlus e da Diòmira Campus.

Dettagli

Il7 giugno 2014 le società sportive di

Il7 giugno 2014 le società sportive di TUTTI A SAN PIETRO Una piazza storica per un anniversario speciale. Facciamo il tifo per Francesco Il7 giugno 2014 le società sportive di tutta Italia avranno la possibilità di incontrare a Roma, in piazza

Dettagli

Regolamento ufficiale

Regolamento ufficiale 1 Lega delle Medie Regolamento ufficiale Titolo I: Principi generali Art. 1 La Lega delle Medie (LdM) è un gruppo di amici senza scopo di lucro unito dalla passione per il fantacalcio. Art. 2 La LdM dà

Dettagli

Jesuit Schools European Sports Tournament

Jesuit Schools European Sports Tournament Istituto Leone XIII Con il Patrocinio del Comune di Caorle Milano Caorle 21-27 Giugno Città ospitante Inizio evento 21 Giugno 2015 Milano Istituto Leone XIII 18:00 arrivo e registrazione Fine evento 27

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Campionati INVERNO & PRIM 2013-2014 - PGS - FIPAV

Campionati INVERNO & PRIM 2013-2014 - PGS - FIPAV U12 Sab 19 Ottobre a h15,00 SEDRIANESE -ASCOR BETTOLINO 4-1. Genitori U16F Sab 19 Ottobre h18,00 AMAZZONI - ASCOR BETTOLINO 3-0 Genitori U16M Dom 20 Ottobre h10,00 AG MILANO - ASCOR BETTOLINO Genitori

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA LEGA DELLE MEDIE

REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA LEGA DELLE MEDIE REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA LEGA DELLE MEDIE Titolo I: Principi generali Art. 1 La Lega delle Medie (LdM) è un gruppo di amici senza scopo di lucro unito dalla passione per il fantacalcio. Art. 2 La LdM

Dettagli

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara:

1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: FORMULE DI GARA Formula di gara (2x2 Maschile e Femminile) 1. Alla manifestazione FANTINI CUP di Beach Volley si applica la seguente formula di gara: - formula di gara con pool preliminari e tabellone

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE COMMISSIONE TECNICA FEDERALE Prot. 10 Mantova, 09/02/2015 Alle Società di serie A e B Alla Commissione Tecnica Arbitrale Al Giudice Unico E p.c. Ai Comitati Provinciali Ai Comitati Regionali All Ufficio

Dettagli

PROGRAMMA ROMA 2 GIORNI

PROGRAMMA ROMA 2 GIORNI C A R P I PROGRAMMA ROMA 2 GIORNI SABATO Ore 5:15 Ritrovo presso stazione autocorriere, via Peruzzi, di fronte alla casa del volontariato Ore 5:30 Partenza del pullman per Roma Ore 11:30 ca Arrivo a Roma,

Dettagli

UFFICIO GARE N.18 CAMPIONATO UNDER 13 MASCHILE ELITE

UFFICIO GARE N.18 CAMPIONATO UNDER 13 MASCHILE ELITE Comitato Regionale Lombardia Ufficio Gare Regionale Via Piranesi 46 20137 Milano Tel 02 7002091 / Fax 02-76110102 E-mail: ufficiogare@lombardia.fip.it Web: http://www.fip.it/lombardia COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Presentazione. Presentazione

Presentazione. Presentazione Società 2012 MEETING Master Dirigenti&Allenatori Dirigente @ Allenatore Arbitro Presentazione Eccoci pronti a ripartire con la nuova programmazione della Formazione. Sarà una stagione in cui cercheremo

Dettagli

FIT RANKING PROGRAM PIA SARDEGNA NORD-SUD 4 MASTER SERIES TOUR 2013

FIT RANKING PROGRAM PIA SARDEGNA NORD-SUD 4 MASTER SERIES TOUR 2013 FIT RANKING PROGRAM PIA SARDEGNA NORD-SUD 4 MASTER SERIES TOUR 2013 PREMESSA I Consorzi P.I.A. Sardegna Nord e Sardegna Sud, in nome e per conto della Federazione Italiana Tennis, al fine di sensibilizzare

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda

Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda Città di Moroto Regione del Karamoja Stato: Uganda "Andate e fate discepoli tutti i popoli!" Toloto kituruwosi ngitungaangakwapin daadang kgikaswomak kang Venerdì 26 luglio ha preso avvio anche a Moroto

Dettagli

5 TORNEO NAZIONALE MINIBASKET..SULLA NEVE! SESTOLA 2012 7-8-9 DICEMBRE

5 TORNEO NAZIONALE MINIBASKET..SULLA NEVE! SESTOLA 2012 7-8-9 DICEMBRE 5 TORNEO NAZIONALE MINIBASKET..SULLA NEVE! SESTOLA 2012 7-8-9 DICEMBRE CATEGORIE: ESORDIENTI 01/ 02 AQUILOTTI 02/ 03 ESORDIENTI FEMMINILI 01 e SEGUENTI I centri Scuola MiniBasket Cimone di Fanano-Sestola

Dettagli

Periferie educative 2014 - LA SPEZIA

Periferie educative 2014 - LA SPEZIA Presidenza del Consiglio dei Ministri Ufficio Nazionale per il Servizio Civile PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA della Caritas Diocesana della LA SPEZIA TITOLO DEL PROGETTO

Dettagli

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 NUOVO CAMPO IN ERBA SINTETICA CON TRIBUNA E PANCHINE COPERTE MISURE DI GIOCO 40X60 MT (6 MT Più LUNGO E 4 MT Più LARGO DEL PRECEDENTE) 4 DISTINTE

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2015/2016 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 22 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

Campionato di Calcio a 5

Campionato di Calcio a 5 Campionato di Calcio a 5 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale n 1 del 04/08/2014 U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12-52100 Arezzo Tel. 0575/27095 - Fax 0575/28157 Sito Lega Calcio: www.calciouisparezzo.it

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

4 TORNEO NAZIONALE MINIBASKET..SULLA NEVE! FANANO-SESTOLA 2011 2-3-4 DICEMBRE

4 TORNEO NAZIONALE MINIBASKET..SULLA NEVE! FANANO-SESTOLA 2011 2-3-4 DICEMBRE 4 TORNEO NAZIONALE MINIBASKET..SULLA NEVE! FANANO-SESTOLA 2011 2-3-4 DICEMBRE CATEGORIE: ESORDIENTI 00/ 01 AQUILOTTI 01/ 02 ESORDIENTI FEMMINILI 00 e SEGUENTI Il centro Scuola MiniBasket Cimone di Fanano-Sestola

Dettagli

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67)

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67) CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2012 DI CORSA CAMPESTRE 63 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 48 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMP ESTRE 19 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE

REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE REGOLAMENTO CAMPIONATO C.S.I. di CALCIO a 11 MASCHILE A - NORME SPECIFICHE ATTIVITA Calcio11- art.1: CAMPIONATO 2013-2014 Le data di svolgimento del campionato provinciale calcio Maschile a 11: - Inizio

Dettagli

MEETING SPORTIVO REGIONALE GIOVANI SORDI Pianezza (TO), 22 maggio 2010

MEETING SPORTIVO REGIONALE GIOVANI SORDI Pianezza (TO), 22 maggio 2010 MEETING SPORTIVO REGIONALE GIOVANI SORDI Pianezza (TO), 22 maggio 2010 Dopo il grande successo dello scorso anno, quest anno si ripeterà nuovamente dopo numerose richieste da parte dei ragazzi provenienti

Dettagli

6^ GIORNATA SQUADRA SQUADRA

6^ GIORNATA SQUADRA SQUADRA CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANILE 2014-2015 CATEGORIA ESORDIENTI (2002/2003) - CALCIO A 8 GIRONE A 1^ GIORNATA Campo Royal Sa 06.12.14 16.00 Futura Martina Diavoli Rossi/B CONI Paolo VI Me 03.12.14 15.30

Dettagli

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA CI IMPEGNAMO PER Orientare l attività a tutela dei diritti del bambino atleta. Attraverso le sue esperienze e le opportunità che gli verranno offerte potrà

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 CU 4 del 10/10/2013 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

DESCRIZIONE DEI CAMPIONATI FEDIBUR 2010

DESCRIZIONE DEI CAMPIONATI FEDIBUR 2010 DESCRIZIONE DEI CAMPIONATI FEDIBUR 2010 Art. 1 Premesse Qualsiasi campionato Fedibur, da chiunque ed ovunque sia realizzato, è sempre di tipo individuale ed ogni turno di gioco è di 35 minuti ed è espresso

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei

TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei Data emissione: 23/05/2015 Versione: 1.0 Sommario Art.1 Costo e Iscrizione Torneo... 2 Art.2 Limiti di categorie sui tesseramenti... 2 Art.3 Campi di gioco...

Dettagli

In campo. centro sportivo italiano. il meglio. di noi. presentazione corporate 2015

In campo. centro sportivo italiano. il meglio. di noi. presentazione corporate 2015 centro sportivo italiano presentazione corporate 2015 In campo il meglio di noi PRESIDENTE MASSIMO ACHINI In campo il meglio di noi Al CSI abbiamo capito che c è una sfida che ciascuno di noi oggi è chiamato

Dettagli

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Maestri: Bernasconi Marco 079 337 30 56 Balconi Marco 076 537 19 38 Zotti Fabio 076 679 78 02 Mark Mudro 079 209 16 12 www.tcbellinzona.ch Via Brunari, 6500 Bellinzona

Dettagli

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO 5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO CON FORMULA A COLORI + HANDICAP E JOLLY PROGRAMMA E REGOLAMENTO ART. 1 ORGANIZZAZIONE Il Circolo Tennis A. Ronconi, indice ed organizza un Torneo Estivo di Tennis maschile e

Dettagli

Io tifo positivo nel segno di Candido

Io tifo positivo nel segno di Candido BRUGHERIO Io tifo positivo nel segno di Candido La PROPOSTA parte da un lavoro che ha visto in questi anni coinvolti circa 10000 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di molti comuni della provincia

Dettagli

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA ATTIVITA GIOVANILE VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo

Dettagli

ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015

ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE LOMBARDO ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 SETTORE AGONISTICO Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 13 M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale : Per la stagione

Dettagli

Solidarietà e Ricerca 22 MAGGIO - 12 GIUGNO 2015. CENTRO SPORTIVO M. MONGODI CIVIDINO DI CASTELLI CALEPIO via della Repubblica, 28/30 INGRESSO LIBERO

Solidarietà e Ricerca 22 MAGGIO - 12 GIUGNO 2015. CENTRO SPORTIVO M. MONGODI CIVIDINO DI CASTELLI CALEPIO via della Repubblica, 28/30 INGRESSO LIBERO Solidarietà e Ricerca 22 MAGGIO - 12 GIUGNO 2015 CENTRO SPORTIVO M. MONGODI CIVIDINO DI CASTELLI CALEPIO via della Repubblica, 28/30 INGRESSO LIBERO PROGRAMMA MANIFESTAZIONE venerdì 15 maggio Ore 11.00

Dettagli

28 Torneo ADRIA FOOTBALL CUP

28 Torneo ADRIA FOOTBALL CUP 28 Torneo ADRIA FOOTBALL CUP INFO Tel +39 0774 523883 Mob +39 348 6003147 +39 338 9933414 Fax +39 0774 1926630 info@europatornei.it www.europatornei.it RICCIONE 17-21 Aprile 2014 Competi con clubs provenienti

Dettagli

Comitato di Milano Percorsi Formativi 2013 2014

Comitato di Milano Percorsi Formativi 2013 2014 Comitato di Milano Percorsi Formativi 2013 2014 Introduzione CentroSportivoItaliano. comitato di Milano n continuità con le scelte formative dello scorso quadriennio, abbiamo iniziato I un nuovo percorso

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n.65

COMUNICATO UFFICIALE n.65 COMUNICATO UFFICIALE n.65 del 12 maggio 2009 COMUNICAZIONI DALLA COMMISSIONE GARE SPOSTAMENTI GARA FASE FINALE POST CAMPIONATI GIOVANILI PLAY OUT PRIMA DIVISIONE MASCHILE PLAY OFF E PLAY OUT PRIMA DIVISIONE

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

SUBBUTEO IN BLACK TOUR ROMA - MERCOLEDI - 19 DICEMBRE 2012 COLLEGIO S.GIUSEPPE ISTITUTO DE MERODE

SUBBUTEO IN BLACK TOUR ROMA - MERCOLEDI - 19 DICEMBRE 2012 COLLEGIO S.GIUSEPPE ISTITUTO DE MERODE SUBBUTEO IN BLACK TOUR ROMA - MERCOLEDI - 19 DICEMBRE 2012 COLLEGIO S.GIUSEPPE ISTITUTO DE MERODE Non è la prima volta i Fratelli delle Scuole Cristiane che dirigono dal 1850 il Collegio S. Giuseppe Istituto

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA BOCCE COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA TROFEO JUNIOR BOCCE EMILIA ROMAGNA 2012 REGOLAMENTO

FEDERAZIONE ITALIANA BOCCE COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA TROFEO JUNIOR BOCCE EMILIA ROMAGNA 2012 REGOLAMENTO FEDERAZIONE ITALIANA BOCCE COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA TROFEO JUNIOR BOCCE EMILIA ROMAGNA 2012 REGOLAMENTO Indice: Introduzione e prassi organizzativa p. 1 Assegnazione delle tappe p. 3 Svolgimento

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA.

TEST LIVELLO B1 QCE COMPRENSIONE ORALE DETTATO ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. TEST LIVELLO B1 QCE NOME COGNOME. CLASSE.. DATA.. COMPRENSIONE ORALE DETTATO. ASCOLTA IL DIALOGO E POI SCEGLI LA RISPOSTA. 1.. Fabio e Barbara si incontrano A) alla stazione di Pisa. B) all aeroporto di

Dettagli

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO. CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI E JUNIORES (Valido per la Classifica Agonistica Nazionale)

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO. CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI E JUNIORES (Valido per la Classifica Agonistica Nazionale) C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e l Idroscalo Club A.S.D. e il C.U.S. Milano A.S.D., quale Comitato Organizzatore, in collaborazione con il

Dettagli

N.11 COMUNICATO UFFICIALE FORENSE DEL 22.04.2013 42 CAMPIONATO NAZIONALE FORENSE DI CALCIO

N.11 COMUNICATO UFFICIALE FORENSE DEL 22.04.2013 42 CAMPIONATO NAZIONALE FORENSE DI CALCIO F.I.A.S.F. Federazione Italiana Associazioni Sportive Forensi COMUNICATO UFFICIALE FORENSE N.11 DEL 22.04.2013 F.I.G.C. FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Delegazione Provinciale di Ferrara 42 CAMPIONATO

Dettagli