FRA GLI AIRONI DI MILANO. Da Abbiategrasso a Magenta. Il Naviglio Grande e il Ticino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FRA GLI AIRONI DI MILANO. Da Abbiategrasso a Magenta. Il Naviglio Grande e il Ticino"

Transcript

1 LUOGHI DA VIVERE FRA GLI AIRONI DI MILANO Da Abbiategrasso a Magenta. Il Naviglio Grande e il Ticino

2 LUOGHI DA VIVERE Questa guida si inserisce in un progetto, che la Provincia di Milano sta portando avanti con tutti i principali attori del territorio, volto alla promozione turistica dell Abbiatense-Magentino.

3

4 LUOGHI DA VIVERE FRA GLI AIRONI DI MILANO Da Abbiategrasso a Magenta. Il Naviglio Grande e il Ticino

5

6 Prefazione Quello dell Abbiatense e del Magentino è un mondo molto vivo, insospettato dal milanese della metropoli. È un mondo decisamente civile, ben educato, rispettoso, spesso cordiale. Ha i suoi Navigli (lunghi e stretti, acquorei e ciclabili), le sue cascine (moltissime: una volta c erano solo loro ), le sue chiese (alcune francamente straordinarie, altre soltanto secolari e memorabili), i suoi musei (pochi: peccato), i suoi campi (risaie: infinite), le sue ville (molte ma poco visitabili: di nuovo peccato), la sua cucina (una sorpresa), i suoi spacci (altra sorpresa: calze, tessile, design), i suoi castelli (in genere viscontei). Il mondo dell Abbiatense e del Magentino comincia alle porte di Milano e continua fino ai boschi del Ticino, fra Lombardia e Piemonte. Sta fra la linea infrastrutturale che unisce il polo della nuova Fiera con quello della Malpensa (a nord) e l impercettibile limite campestre con la Bassa pavese (a sud). Ha importanti amici vicini, come Vigevano o la stessa Pavia, simpatiche popolazioni locali (fra cui aironi e contadini) e un futuro nemico potenziale: l automobilista cittadino del fine settimana, a frotte. Questa guida è ambiziosa. Le piacerebbe che i futuri nemici potenziali si trasformassero in odierni amici attuali. La condizione? Molte condizioni: piste ciclabili (in crescita, ma già molte), Trenitalia (che al trasporto bici concede oramai buone possibilità), battellini lungo i canali (cominciano a esserci, grazie a Navigli Lombardi), segnaletica locale (qua e là migliorabile), agriturismo che facciano bene da mangiare (ci sono: la guida dà gli indirizzi), agriturismo che diano da dormire nella quiete dei campi (esistono: il Consorzio Agrituristico Terre d Acqua ne raggruppa alcuni, altri si preparano), voglia di evadere dalle fatiche quotidiane (di fatto piuttosto diffusa nelle metropoli), una civiltà da parte degli ospiti che stia alla pari con quella degli ospitanti. Regola spicciola: se si ha con sé un pallone da calcio e si trova un bel prato, controllare per cortesia che non si tratti di una risaia. Le conseguenze potrebbero essere una diminuzione della produttività agricola locale e una frettolosa fuga inseguiti da agricoltori in preda alla furia. Altre regole spicciole: usare questa guida, parlarne agli amici, domandarsi come mai sia gratuita (per ora: non è detto sia gratuita all infinito anche perchè ci piacerebbe usare il denaro che ne ricaveremmo per promuovere e far conoscere questo territorio), scrivere lettere inferocite alla Provincia di Milano, Direzione Turismo, se qualche informazione è sbagliata o manca, tenerla a portata di mano per progettare le uscite nei weekend, consultare i siti web dei Comuni la guida li riporta per avere elenchi aggiornati di feste, fiere e mercati che nell Abbiatense e nel Magentino si organizzano (spesso). Insomma gli aironi di Milano vi aspettano. Benvenuti!

7 Fra gli aironi di Milano Sommario PAGINA 6 Introduzione PAGINA 8 Abbiategrasso e i suoi Navigli 10 Abbiategrasso Il Castello Visconteo. Il quartiere di Santa Maria Il cuore del centro storico Verso Santa Maria Nuova. Borgo San Pietro Gli altri palazzi. Il Convento dell Annunciata Castelletto. Viale Mazzini 30 I Navigli, una civiltà 34 Cassinetta di Lugagnano 42 Robecco sul Naviglio 49 Albairate 53 Gaggiano Il Naviglio Grande verso Milano PAGINA 60 Abbazie e cascine nella Bassa 64 L Abbiategrasso del Ticino 65 Ozzero 68 Morimondo 71 Besate 73 Motta Visconti 76 Bubbiano 77 Calvignasco 78 Vernate 81 Zibido San Giacomo 86 Noviglio 88 Vigano Certosino 90 Rosate 92 Gudo Visconti 93 Zelo Surrigone 94 Vermezzo

8 Sommario PAGINA 96 Ville e fontanili verso il Ticino 100 Magenta 105 Pontevecchio 108 Boffalora sopra Ticino 110 Bernate Ticino 112 Marcallo con Casone 113 Mesero 115 Inveruno 116 Busto Garolfo 118 Casorezzo 120 Ossona 121 Santo Stefano Ticino 122 Arluno 124 Vittuone 126 Sedriano 127 Bareggio 128 Cusago 130 Cisliano 131 Corbetta 136 Indice analitico Le aziende agricole e gli agriturismi presenti in questa guida sono stati segnalati da: Coldiretti, Federazione Interprovinciale Coldiretti di Milano e Lodi, via Giuseppe Ripamonti 37/a, Milano. Telefono: , Confagricoltura, Confagricoltura - Unione Provinciale Agricoltori di Milano e Lodi, via Giuseppe Ripamonti 35, Milano. Telefono: , Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, Turismo Verde, viale Coni Zugna 58, Milano. Telefono: , Terre d Acqua, Consorzio Agrituristico Terre d Acqua, via Pontida 36, Abbiategrasso. Telefono:

9 Fra gli aironi di Milano Introduzione Più di 8 milioni di persone visitano ogni anno Milano e il suo territorio. Visitano tra virgolette perché in realtà, stando alle statistiche ormai note a tutti, queste persone arrivano nella nostra terra ma non la scoprono, non la vedono, non la assaggiano. Arrivano per la Fiera, per la Moda, in generale per il business, di cui Milano è importante polo internazionale. L Assessore al Turismo Antonio Oliverio Ma non solo. Stando a un rilevamento nei primi mesi del 2007 su un campione di alberghi di livello medio-alto, questi milioni di ospiti accorciano sempre di più il loro soggiorno: siamo passati dai 2,2 giorni di qualche anno fa (già media bassissima rispetto ad altre capitali europee) a 1,8 giorni. Dunque è chiaro che diventa sempre più difficile trattenere i turisti e far loro scoprire le bellezze artistiche, culturali, ambientali ed enogastronomiche del nostro territorio. Soprattutto se pensiamo che molto spesso neanche gli stessi cittadini milanesi sono a conoscenza del patrimonio che li circonda. Questo perché le istituzioni, che per anni si sono occupate di altro e poco di turismo, non sono state finora in grado di valorizzare questo patrimonio e soprattutto di comunicarlo adeguatamente. Un ricerca dello Iulm da noi commissionata ci fornisce un dato quasi allarmante: soltanto il 24% della nostra storia, della nostra architettura, dei nostri parchi e delle nostre tradizioni agricole e gastronomiche è comunicato. Il mio compito dunque è quello di non inventarmi nulla. 6

10 Il bello c è, dobbiamo soltanto metterlo a disposizione del cittadino e del visitatore. Otto milioni di visitatori all anno non sono pochi, siamo sui livelli di grandi metropoli come Parigi e Barcellona. Dobbiamo partire da questi 8 milioni di persone che già arrivano da noi e intercettarli, dar loro il benvenuto, dire loro che oltre alla Fiera, alla Scala, allo shopping e al fashion week ci sono i Navigli, le abbazie, le cascine, i Parchi, i deliziosi prodotti della nostra terra, da sempre considerata industriale ma che primeggia anche nel settore agricolo. Usando un espressione a me cara, dobbiamo essere in grado, quando si spengono le luci della Fiera, ovvero alla sera, nei weekend, d estate, di accendere le luci sulla città e sul suo splendido territorio, che può e deve riscoprire una sua vocazione turistica nel senso ampio, non solo come presenze alberghiere. Questa guida è frutto di una scommessa, che si è deciso di accettare guardando la fotografia satellitare della Provincia di Milano. Se si fotografa da molto in alto il nostro territorio, si vedono il grande pieno della metropoli e il pieno-medio delle arterie produttive verso Novara e verso Bergamo. A sud e a ovest invece, attorno ai Navigli e fino al Ticino, si vede il vuoto, un grande vuoto verde, un gigantesco polmone che alla nostra metropoli permette di respirare. Il polmone della provincia di Milano dove, letteralmente, volano gli aironi ci è letteralmente vitale. Questo polmone potrà continuare a essere vitale se nella provincia di Milano, magari sulla scia di questa guida, l agricoltura sarà sostenuta anche da flussi turistici, le politiche ambientali vivranno anche del profitto degli operatori sul territorio, la metropoli avrà tutti gli ospiti nazionali e internazionali che si merita. E purché, altra scommessa, questi meriti noi tutti ce li sappiamo ogni giorno riguadagnare. 7

11 Fra gli aironi di Milano Abbiategrasso e i suoi Navigli Qui sopra, ritratto di Gian Galeazzo Visconti ( ), duca e primo visconte di Milano. Sotto, ritratto di Ludovico Sforza, detto il Moro ( ), settimo duca di Milano, fratello di Galeazzo Maria Sforza. Il centro maggiore del Sud-ovest milanese maggiore per storia, monumenti, attrattive sta nel punto di snodo fra due grossi canali della Bassa lombarda. Si tratta del Naviglio Grande, che riceve le sue acque dal Ticino portandole verso Milano, e del Naviglio di Bereguardo, che ad Abbiategrasso si stacca in direzione di Pavia. Sono nomi che evocano una stagione d oro nella vicenda del Milanese, quella del libero Comune e del Ducato dei Visconti e degli Sforza fra nove e cinque secoli fa. L interesse della zona è quindi soprattutto storico e artistico. Si visitano edifici notevoli, affreschi rinascimentali, strade antiche e ville nobiliari, con un affidabile 8

12 Abbiategrasso e i suoi Navigli contorno di buona cucina, pasticcerie e qualche consigliabile vendita diretta di prodotti agricoli, tanto che Abbiategrasso è una delle Cittaslow, inserita fin dal 2002 in questo nuovo circuito internazionale delle Città del buon vivere. Ma sono proprio i Navigli i canali navigabili attraverso la Bassa a fornire il vero contesto, l ambiente autentico: fatto anche di natura, oltre che di storia, d arte e d occasioni di spendere con giudizio. È una natura non sempre incontaminata, perché siamo nel pieno di una delle maggiori concentrazioni produttive d Europa, eppure assolutamente confortevole e ben curata. Una natura fatta dall uomo, insomma, ma una natura vera e, ciò che più conta per chi non l ha ancora vissuta, una natura insospettata. Abbiategrasso, del resto, è fra i Comuni consorziati nel Parco Lombardo della Valle del Ticino. Il Castello Visconteo di Abbiategrasso, i suoi palazzi e le alzaie del Naviglio Grande, ciclabili, figurano in tutte le buone guide turistiche della Lombardia. Ora il restauro dell Annunciata mostra meglio le radici ducali della città. 9

13 Sito web: Informazioni: Pro Loco. Piazza Marconi 3 Sito web: Distanza da Milano: km 24,6. Riferimento mappa: D 3-4 Anche se Abbiategrasso ha ottenuto il titolo formale di città soltanto nel 1932, la solidità e la capacità di fare degli abbiatensi la loro, è il caso di dirlo, civiltà datano molto più all indietro nei secoli. Lo stemma comunale (un leone d oro in campo azzurro) ha origini quattrocentesche, dopo che nel 1373 la comunità era stata autorizzata ad amministrare la giustizia. E l antico borgo che oggi troviamo sotto il nome di Abbiategrasso con industrie e servizi piuttosto noti ed efficienti sta da sempre in mezzo a una campagna fertile, costellata di borghi rurali più piccoli sorti ancora nella preistoria celtica, cresciuti poi in epoca romana e longobarda. Come arrivare Abbiategrasso e i suoi Navigli Abbiategrasso Il Castello Visconteo Per un territorio impegnato a salvaguardare la qualità della vita, il consiglio inevitabile è quello di usare i mezzi pubblici. Per i TRENI le Ferrovie dello Stato L edificio più importante di Abbiategrasso è il Castello Visconteo, che inevitabilmente si incontra vicino alla stazione ferroviaria e che volendo proprio arrivare da Milano in macchina (già ma dove parcheggiare?) si trova subito al di là del passaggio a livello. La storia del Castello è quasi millenaria. Nel 1034 il testamento dell arcivescovo milanese Ariberto d Intimiano parla di un castrum (castello) che doveva fiancheggiare il burgus (borgo) di Abbiategrasso. E si sa che anche questo castrum fu preso e devastato dall imperatore Federico Barbarossa nel 1167, durante le sue guerre contro i liberi Comuni del Nord Italia. 10

14 Nei documenti dell epoca delle Signorie si trovano citazioni di una rocca nuova nel 1218, di una rocca edificata da Azzone Visconti nella prima metà del 300, e di un castello in costruzione per volontà di Gian Galeazzo Visconti nel Quest ultimo edificio corrisponde sicuramente all odierno, anche se parte della struttura attuale sembra risalire a prima del 300. La planimetria doveva essere quadrata, con quattro torri e un ponte levatoio. Nel 1438 Filippo Maria Visconti ordinò lavori di restauro e di abbellimento, facendo dipingere collegano bene e spesso Abbiategrasso con la stazione di Milano Porta Genova. La corsa dura una mezz ora. La linea è la Milano-Mortara, che prevede il trasporto biciclette. Buoni collegamenti funzionano anche con Alessandria, Pavia e Vigevano. Per informazioni, si può telefonare al numero o consultare il sito web trenitalia.it/ In AUTOBUS ci sono gli Autoservizi Atinom, che collegano oltre che con Magenta, dove la compagnia 11

15 Abbiategrasso itinerario e i suoi Navigli 1 ha sede con la stazione della metropolitana milanese di Bisceglie. Gli Autoservizi Atinom permettono di raggiungere anche altre tappe consigliate in queste pagine, come Cassinetta di Lugagnano, Robecco sul Naviglio e Albairate. Per maggiori informazioni ci sono il numero telefonico e il sito web le corse Milano- Abbiategrasso dell ATM o Azienda Trasporti Milanesi, con capolinea alla stazione della metropolitana di Romolo. Il percorso segue l asse del Naviglio Grande, toccando altri luoghi che meritano di esser visti come Trezzano sul Naviglio, Gaggiano e Albairate. Informazioni Curiosità Un nome divertente La formula Abiate qui dicitur Grassus è riportata per la prima volta nel testamento di Ariberto d Intimiano, datato Il termine Habiate deriva dall aggettivo Aviat, probabilmente mutuato dal gentilizio romano Avius. Il nome di Abbiate rimase in uso fino al X secolo, quando gli fu aggiunto l epiteto Grasso, comune anche ad altre località con probabile riferimento alla fertilità del suolo. affreschi e aprire bifore. Ma già nel 1535, con la fine della signoria sforzesca in Lombardia, anche per il castello di Abbiategrasso cominciava la fase del declino. Nel 1568 il Governatore di Milano temette la conquista da parte dei francesi che avevano occupato Vigevano, e ordinò di smantellare sia il castello sia le fortificazioni del borgo. La popolazione, indifesa, fu allora costretta a rifugiarsi nelle campagne. Nel 1672 la decadenza era divenuta tale che l edificio poté essere semplicemente riadattato a casa da nobile. Castello Visconteo, Abbiategrasso. 12

16 Il Castello Visconteo al numero verde e al sito web Biblioteca Civica di Abbiategrasso. Sino a fine 800, quando arrivarono da Milano i binari della ferrovia, rimase in piedi davanti al castello un bastione cinquecentesco. Nel frattempo comunque, a partire dal 1865, il complesso era tornato d uso pubblico servendo da scuola. In anni recenti il Castello Visconteo è stato ristrutturato come sede della Biblioteca Civica Romeo Brambilla, dell Ufficio Cultura comunale e della Fondazione per la Promozione dell Abbiatense. Nel cortile e nella biblioteca si notano resti importanti di affreschi a motivi architettonico-geometrici, eco di un gusto visconteo che è frequente nel Milanese. Il quartiere di Santa Maria Accanto al Castello, l originario burgus altomedievale di Abbiategrasso si era sviluppato nella zona tra via Santa Maria, via Angelo Teotti, piazza V Giornate e corso San Martino: quello che oggi è il quartiere di Santa Maria. L ex chiesa di Santa Maria Vecchia che si può raggiungere seguendo via Santa Maria ha un evidente aspetto medievale. Esisteva già da tre secoli quando, verso metà 400, cominciò a essere frequentata In BATTELLO lungo il canale, i servizi sono gestiti da Navigli Lombardi, un consorzio che ha sede a Milano in via Copernico 42, telefono Informazioni al sito web Il Naviglio torna a essere percorribile. Amici dei Navigli, con sede a Milano in via Rasori 12, telefono Informazioni ai siti web Quanto alle BICICLETTE, se ne possono noleggiare ad Abbiategrasso da Franco Peretti, via Novara 31, telefono , oltre che presso alcuni agriturismo della zona. 13

17 Abbiategrasso itinerario e i suoi Navigli 1 Chi decide che proprio non può fare a meno dell AUTO può seguire le indicazioni per Abbiategrasso dall uscita Boffalora dell Autostrada A4 Milano- Torino, dalla Statale 526 da Pavia, in collegamento con la A7 Milano-Genova, dalla Statale 494, che si stacca dalla Tangenziale Ovest di Milano all uscita 5 Lorenteggio in direzione Vigevano. dalla Provinciale 114, Milano Baggio- Abbiategrasso, imboccandola da viale Parri (nei pressi della stazione della metropolitana milanese di Bisceglie) in direzione Cusago. Da Milano, quasi inutile dirlo, si può anche seguire la Strada Provinciale 59 che affianca il Naviglio Grande. Ma in macchina questo è, di gran lunga, il metodo più lento Casa Orsini di Roma, sede della Banca Agricola Mantovana, Abbiategrasso. Santa Maria Vecchia, Abbiategrasso. anche dalle monache del convento benedettino di Santa Maria della Rosa, fondato in quegli anni poco lontano, che non disponevano di una chiesa propria. Verso fine 500, per non costringere più le monache ad infrangere ogni giorno le regole, si decise di invertire l orientamento della chiesa, scambiando l abside con la facciata e permettendo un accesso diretto dalla clausura. Il convento fu poi soppresso a fine 700 sotto l imperatore Giuseppe II. Se oggi Santa Maria Vec- 14

18 Il quartiere di Santa Maria chia è nuovamente in uso, lo si deve al restauro attuato nei primi anni 70 del 900. La moderna cancellata a vetri lascia vedere, oltre ad alcuni degli affreschi quattro-cinquecenteschi, una scuola di danza. Lungo la via Angelo Teotti si susseguono scenografiche le facciate di veste medievale o settecentesca del palazzo detto Casa Orsini di Roma, oggi sede di rappresentanza della Banca Agricola Mantovana. La casata milanese degli Orsini aveva cominciato ad acquistare e a unificare questi edifici, d origine medievale, nel Il cuore del centro storico L Edicola di San Carlo Di lato al Castello oltre la strada, sull alberata Piazza Garibaldi, Palazzo Cattaneo, Abbiategrasso. Fra il Castello Visconteo e la piazza centrale di Abbiategrasso il percorso più diretto passa per corso Matteotti. Al n. 41 del corso corrisponde il settecentesco Palazzo Cattaneo, nato dalla ristrutturazione di due case di fine 600. Sotto l androne, di lato, si può riconoscere un affresco cinquecentesco che raffigura la Madonna col Bambino. Al termine di corso Matteotti, si affaccia su Piazza Golgi la fronte in mattoni di Casa Pianca Albini. Di origini quattrocentesche, un edicola d angolo protegge l immagine a fresco di San Carlo Borromeo. L iconografia riproduce, anche se in modo non subito riconoscibile, l episodio dell attentato che il cardinal Borromeo subì nel 1569, quando un frate dell ordine degli Umiliati cercò di ucciderlo con un colpo di archibugio. 15

19 Abbiategrasso itinerario e i suoi Navigli 1 Palazzo Pretorio, sede del Comune, Abbiategrasso. Lasciare la macchina Doverosamente, i parcheggi pubblici nel centro di Abbiategrasso sono quasi tutti a disco orario o parchimetro. Visitare la città, però, richiede più dell oretta concessa. Una soluzione può essere offerta dal parcheggio a pagamento presso la stazione ferroviaria. Un altra soluzione, più radicale, è quella di non usare la macchina. è stata molto restaurata per riportarla a veste medievale. Di fronte a Casa Pianca si allunga la facciata della Pia Casa degli Incurabili, che oggi a ricordo del Premio Nobel Camillo Golgi si chiama Istituto Golgi e ha ruolo di importante centro geriatrico. Il complesso di edifici si è a mano a mano ingrandito nei secoli a partire dal monastero di San Martino, il più antico del borgo, fondato probabilmente dai Cistercensi dell Abbazia di Morimondo e ricordato già in un documento del La Casa divenne ricovero per inabili per volere dell imperatore Giuseppe II e fu ampliata a fine 700 su disegni di un architetto di vaglia come Leopold Pollack (sua anche la Villa Istituto Golgi, Abbiategrasso. 16

20 Il cuore del centro storico Reale di Milano). Ebbe poi ampliamenti nel 1854 per opera di Lorenzo Carmagnola e nel 1873 per l intervento di Giuseppe Balzaretti (altro architetto noto a Milano: sua la sistemazione dei Giardini Pubblici). Un ala del Golgi, più nuova ancora, è risultato di lavori recentissimi. All interno dell Istituto Golgi sono rimasti inglobati tratti della chiesa e del convento femminile di Santa Chiara, che nel 400 si era sostituito all originario monastero di San Martino. Ne sono visibili salendo al primo piano dell edificio, lato est l ala del chiostro con 15 colonne in serizzo e parte della volta a crociera della chiesa. Questa conserva una tela di Camillo Procaccini e un interessante Camillo Golgi Nato nel 1843 a Còrteno (un paese della Valcamonica in provincia di Brescia), laureatosi in medicina all Università di Pavia nel 1865, Camillo Golgi si dedicò presto allo studio delle malattie mentali in contatto con Cesare Lombroso, e nel 1872 si trasferì Curiosità Pagnota di Fràa e Utensili di cioccolato Così si presentava nel 1900 la pasticceria. Sotto i portici della piazza principale di Abbiategrasso, la pasticceria Besuschio propone con stile la sua produzione di dolci da forno e cioccolateria, inaugurata circa centocinquant anni or sono. Biscotti Bismarck e frollini Lunetta per la piccola colazione, i classici Savoiardi, Vaniglia e Lingue di gatto, il Pan di spezie al cioccolato fondente con semi di anice, le Veneziane, i Plunk (con scorza d arancia candita, cedro e uvetta sultanina) si affiancano al dolce tipico di Abbiategrasso la Pagnota di Fràa, di farina gialla e fichi e ad altri caratteristici del Milanese: il Panettone, naturalmente, ma anche il Pan meino, di farina bianca e gialla insieme, e i Pazientini oss de mord (il loro momento giusto è la celebrazione dei Morti ai primi di novembre). La Tegola di San Bernardino unisce farina gialla, di mandorle e di nocciole, burro e rhum. Le Praline di Besuschio variano con le stagioni, ma in ogni stagione sono basate su selezioni di cacao rigorose. Tutto l anno si trova una curiosità della casa: gli Utensili di cioccolato. Il Besuschino è fatto, oltre che di caffè, anche di crema di latte, panna e cioccolato puro. Lo servono accompagnato da un attrezzino particolare, a sua volta da gustare. 17

21 Abbiategrasso itinerario e i suoi Navigli 1 come medico chirurgo presso la Pia Casa degli Incurabili di Abbiategrasso. Proprio qui, nella cucina dell appartamento assegnatogli, allestì un piccolo laboratorio di istologia dove mise a punto la tecnica innovativa di colorazione dei tessuti nervosi che sarebbe poi stata indicata come reazione nera, e che per prima consentì una chiara visualizzazione dei neuroni. Anche se non subito riconosciuto per la sua importanza, questo risultato ottenuto ad Abbiategrasso segnò l inizio della fitta carriera accademica di Golgi in rapporto con i migliori Camillo Golgi. frammento (una Madonna col Bambino) proveniente dalla cappella dell Annunciata fatta decorare verso il 1470 da Galeazzo Maria Sforza, fra le testimonianze pittoriche più interessanti della città. Il vero baricentro di Abbiategrasso, a memoria d uomo cuore della comunità, è la Piazza Marconi. Storico punto del mercato agricolo ed artigianale, ampliata forse già mezzo millennio fa, nel 1491, per decisione dei due Consigli della Comunità Abbiatense, resta il fulcro delle vie dove affacciano i negozi più à la page. Caratterizza Piazza Marconi una Palazzo Pretorio col suo campanile, Abbiategrasso. serie di portici, decisamente piacevoli anche se non regolari perché sorti in epoche diverse. Il loro tratto più antico, di matrice trecentesca, è quello che si sviluppa dirimpetto alla via Costantino Cantù. Dà ovviamente sulla piazza principale di Abbiategrasso la facciata del Palazzo Pretorio e Comunale, ancora oggi sede del Comune, ambienti della ricerca internazionale. Per i suoi studi sulla struttura del tessuto nervoso, contributo sostanziale al progresso della conoscenza in questo campo, il giovane medico chirurgo della Pia Casa degli Incurabili avrebbe condiviso nel 1906 con Santiago Ramón y Cajal il Premio Nobel per la medicina. Casa Pianca Albini, Abbiategrasso. 18

22 Il cuore del centro storico Sigari e storia La tabaccheria al n. 7 di via Borsani è gestita dal 1934, senza interruzioni, dalla famiglia Colombo. Entrando, si nota la targa originaria Chiesa di San Bernardino, Abbiategrasso. con un tratto di portico per lo più d età seicentesca. Di buona fattura sono il portale di accesso allo scalone d onore e il balcone del piano superiore, intagliato in pietra con sopraornato barocco. Sulla torre, la campana comunale data Per le modifiche che il palazzo subì verso il 1750 si è fatto il nome di Francesco Croce, il costruttore della guglia maggiore del Duomo di Milano. Sotto il portico del Palazzo Pretorio e comunale, una targa del Touring Club Italiano nel classico smalto blu dichiara l altitudine di Abbiategrasso sul livello del mare, e implicitamente ricorda il debito che la storia del turismo nazionale ha accumulato verso il TCI. All angolo con Piazza Marconi, spicca al numero 2 di via Borsani un esempio di casa lombarda di matrice quattrocentesca. esposta sopra il bancone, ma non si possono non vedere subito anche le bacheche con scatole multicolori di tabacco da pipa e gli armadi per la buona conservazione di sigari pregiati. È curioso prendere atto che Paolino Colombo, gestore di terza generazione della licenza N. 2 di Abbiategrasso, non fuma. Fatto sta che dai tabacchi ricercati, normalmente introvabili, si è lasciato pian piano appassionare, e che ora da mezza Italia gli intenditori vengono qui alla ricerca. Per chi vuole approfondire, il telefono è

23 Abbiategrasso itinerario e i suoi Navigli 1 Le feste di Abbiategrasso Fiera agricola e del bestiame Terza domenica di ottobre. Ha avuto più di 500 edizioni, le ultime anche con forte attenzione alla didattica della natura e dell agricoltura. Fiera di San Giuseppe Fine settimana più vicino al 19 marzo. Festival Internazionale di Mimo, Pantomima e Teatro Urbano Tra maggio e luglio. Verso Santa Maria Nuova Lungo la via Borsani che esce da Piazza Marconi, la chiesa di San Bernardino è un buon se non ottimo edificio seicentesco, nel sito di un predecessore che, risulta dai documenti, esisteva ancora nel Il disegno e la realizzazione stessa della chiesa si devono a Francesco Maria Richini, costruttore della Ca Granda milanese e fra i maggiori architetti del barocco italiano. La facciata, sui disegni originali, fu però costruita attorno al All interno è importante la statua della Vergine del Rosario sull altare maggiore, opera di Grazioso Rusca, protostatuario del Duomo di Milano. Tra via Borsani e via Confalonieri si trova la presenza storico-artistica più rilevante di Abbiategrasso, la Basilica di Santa Maria Nuova, fondata nel 1365 per volontà della Scuola della Beata Vergine. Nel 1388 la chiesa fu intitolata a Maria Nascente dedicazione identica a quella del Duomo di Milano in segno di omaggio verso la nascita di Giovanni Maria Visconti, figlio di Gian Galeazzo, avvenuta qui in città poco prima. Basilica di Santa Maria Nuova, Abbiategrasso. 20

24 Verso Santa Maria Nuova Giovanni Mauro Della Rovere, il Fiamminghino: Sposalizio della Vergine (1620 circa). Basilica di Santa Maria Nuova, Abbiategrasso. L irregolare quadriportico decorato a terrecotte e busti che precede la basilica, offrendole un contesto di sicuro effetto, risale probabilmente ai primi decenni del 400. Ancora più notevole è il pronao, addossato alla facciata a proteggere un affresco della Madonna trasportato qui a fine 500 non è chiaro da dove Festa e Palio di San Pietro Una domenica di giugno, di solito verso fine mese. Sfilata storica e corsa dei cavalli con i colori delle sei contrade. Alla sera, festa in piazza. Vivere la nebbia Novembre-dicembre. Visite guidate, appuntamenti in biblioteca e animazione teatrale in piazza per bambini e ragazzi. Concerti, mostre, incontri con scrittori, spazio alle associazioni e al volontariato. Abbiategusto Fine novembre. Fiera gastronomica. Percorso dell alta qualità tra Ticino e Navigli con stand, incontri e degustazioni gestite dai migliori ristoratori della zona. Per informazioni su praticamente tutto quanto concerne le feste di Abbiategrasso incluse Panoramica della Fiera Gastronomica Abbiategusto. perché miracoloso. Per il disegno del pronao si è sempre parlato di Donato Bramante, anzi della sua ultima opera nel Nord Italia prima che si dedicasse al San Pietro di Roma. Si tratta invece di un intervento realizzato fra 1595 e 1602 dall architetto romano Tolomeo Rinaldi. L interno di Santa Maria Nuova cambiò volto verso il 1740 con gli interventi alla copertura attuati da Francesco Croce, che so- visite guidate in città ci si può rivolgere all efficientissima Pro Loco. Molte delle attività sono organizzate dalla Fondazione per la promozione dell Abbiatense che ha sede al Castello Visconteo, telelefono: , abbiatense.it 21

25 Abbiategrasso itinerario e i suoi Navigli 1 La Fossa Viscontea Il tracciato delle mura e del fossato che proteggevano il borgo di Abbiategrasso è ben riconoscibile, con il suo impianto rettangolare, nelle cartografie della città. Ciò che ne resta in superficie, fra il Castello, via Felice Cavallotti, via Alessandro Manzoni praelevò la navata centrale eliminando il vecchio soffitto ligneo. Le cappelle sono il risultato di rifacimenti sei-settecenteschi. Al riassetto settecentesco si devono anche la ricca serie degli altari e delle pale di Andrea Montalto e Antonio Cucchi, oltre alla Pietà nel sacello dell Addolorata. Buona parte del decoro pittorico è opera ottocentesca di Giovanni Valtorta. Rimangono però affreschi quattrocenteschi, graffiti e un grandioso altare tardo-manieristico nella prima cappella sinistra, tele dei Fiamminghini e, soprattutto, la notevole pala con la Madonna che dà il Cordone a San Francesco collocata al termine della navata sinistra. L opera fu commissionata verso il 1595 a Giovanni Battista Crespi detto il Cerano, uno dei più significativi pittori lombardi fra 500 e 600, dalla confraternita dei Cordiglieri per la loro cappella nella chiesa annessa al convento dei Minori Osservanti dell Annunciata. La visita in dettaglio a Santa Maria Nuova, che è stata restaurata nel 2003, è resa facile da piccoli pannelli leggibili accanto a ogni altare. Borgo San Pietro e via Serafino dell Uomo, è sistemato a parco urbano sotto il nome di Fossa Viscontea. Chiesa di San Pietro, Abbiategrasso. Dalla piazza centrale di Abbiategrasso ci si può incamminare lungo l asse di corso Italia e del successivo corso San Pietro. Passeggiando per corso San Pietro si entra, senza saperlo, nel borgo che dovette essere dieci secoli or sono il primissimo insediamento della futura Abbiategrasso, e ancora in qualche modo ne conserva un identità distinta. Il 22

www.naviglilombardi.it

www.naviglilombardi.it R egione Lombardia, nel corso degli ultimi anni, ha avviato un profondo cambiamento nella propria attività istituzionale, abbandonando progressivamente il ruolo di gestore tecnico amministrativo delle

Dettagli

Tour operator specializzato in vacanze a piedi

Tour operator specializzato in vacanze a piedi Tour operator specializzato in vacanze a piedi ed in bicicletta dal 1985 Viaggi: 7/8 giorni -in Itala con clientela straniera -in Europa con clientela italiana Week-end: 2/4 giorni -in Italia con clientela

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Conoscere per agire: adulti responsabili per territori sostenibili. Soggetti Proponenti. www.e2sco.it. Capofila. Partner

Conoscere per agire: adulti responsabili per territori sostenibili. Soggetti Proponenti. www.e2sco.it. Capofila. Partner Conoscere per agire: adulti responsabili per territori sostenibili. Soggetti Proponenti AZIENDA MULTISERVIZI ABBIATENSE GESTIONI AMBIENTALI S.p.A. Capofila www.amaga.it www.e2sco.it www.consorzionavigli.it

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

vigli Proposte didattiche ITINERARI STORICO-CULTURALI SUI NAVIGLI DI LEONARDO s.c.a.r.l.

vigli Proposte didattiche ITINERARI STORICO-CULTURALI SUI NAVIGLI DI LEONARDO s.c.a.r.l. I vigli Proposte didattiche ITINERARI STORICO-CULTURALI SUI NAVIGLI DI LEONARDO Navigli Lombardi s.c.a.r.l. Quelli che s innamorano di pratica senza scienza son come il nocchiere, che entra in naviglio

Dettagli

www.welcomepadova.it www.welcomepadova.it

www.welcomepadova.it www.welcomepadova.it Welcome Padova Dov è Padova? Nel cuore del Veneto! a 30 minuti d auto da Venezia a 30 minuti d auto da Vicenza a 50 minuti d auto da Verona a 50 minuti d auto da Treviso Venezia Venezia, a 30 minuti da

Dettagli

Calendario delle visite guidate Pavia, da febbraio a dicembre 2014

Calendario delle visite guidate Pavia, da febbraio a dicembre 2014 Calendario delle visite guidate Pavia, da febbraio a dicembre 2014 FEBBRAIO Sabato 15, ore 16 - Ponte coperto (lato città) MARZO Sabato 8, ore 16 - piazza S. Michele (basilica) PAVIA, CAPITALE DI REGNO

Dettagli

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI

PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI P REATR R PET C AA2 R 0 CA 20 P PETRARCA 20 LA MAGIA DI IERI INCONTRA LA TECNOLOGIA DI OGGI IL PROGETTO Petrarca 20 nasce da un armoniosa unione tra classicità e design. Inizialmente opificio con abitazione

Dettagli

PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO

PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO PASSEGGIANDO LUNGO LE MURA DI COMO mura, porte, torri e giardini quel che resta di visibile oggi La nostra passeggiata lungo il tracciato delle mura di Como ha inizio dove sorgeva la Porta Sala, allo sbocco

Dettagli

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO un viaggio a piedi di 7 giorni Nelle ombre delle dolomiti a sud delle Alpi si cammina nel centro dell Alto Adige. Tra Bressanone,

Dettagli

DAL 9 AL 17 APRILE 2011 UNA SETTIMANA TRA LE GROANE

DAL 9 AL 17 APRILE 2011 UNA SETTIMANA TRA LE GROANE DAL 9 AL 17 APRILE 2011 UNA SETTIMANA TRA LE GROANE Più di 100.000 visitatori in sole 3 edizioni hanno decretato il successo di Una Settimana fra le Groane, l iniziativa promossa dal Polo Culturale Insieme

Dettagli

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo storico 1.1 Analisi degli insediamenti e degli edifici accertati o sparsi di interesse storico

COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo storico 1.1 Analisi degli insediamenti e degli edifici accertati o sparsi di interesse storico COMUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO Sistema insediativo storico 1.1 Analisi degli insediamenti e degli edifici accertati o sparsi di interesse storico SEZIONE 1 - LOCALIZZAZIONE SCHEDA DI INDAGINE N. 3 Frazione

Dettagli

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo Sebbene piccola nella sua dimensione, la città di Crema offre grande ricchezza storica, culturale ed artistica, oltre alla tranquillità di un luogo che conserva una dimensione umana. Crema di Amalia Belfiore

Dettagli

Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi

Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi Sviluppo dell agricoltura multifunzionale nell area del Parco Agricolo Sud Milano. I casi dei circuiti ciclo turistici LET e dei servizi di catering PARC Maria Pia Sparla Responsabile Servizio Valorizzazione

Dettagli

Direttrice A Nosate - Bernate Ticino 2.2.1. dell Alto Milanese, percorrendo da nord a sud i territori delle province di

Direttrice A Nosate - Bernate Ticino 2.2.1. dell Alto Milanese, percorrendo da nord a sud i territori delle province di / / CAP2 Fagnano Olona aeroporto di Malpensa linea ferroviaria Milano-Novara Ticino Nosate Vanzaghello Castano Primo SP 128 canale Villoresi Turbigo Ponte Ticino Buscate Cuggiono SP 12 Inveruno naturale

Dettagli

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA Lo scenario di questo viaggio in bicicletta è la verde Valle Umbra, fertile e ricca d'acqua. In questa Valle, circondata da montagne e colline coperte da oliveti e vigneti,

Dettagli

ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE. Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni

ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE. Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni territoriali che fossero sfuggiti al censimento. Cripta dello Spirito Santo

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Torino, i Laghi Maggiore e d Orta, i castelli del Piemonte e della Valle d Aosta, Le Langhe

Torino, i Laghi Maggiore e d Orta, i castelli del Piemonte e della Valle d Aosta, Le Langhe Torino, i Laghi Maggiore e d Orta, i castelli del Piemonte e della Valle d Aosta, Le Langhe Torino Galleria Subalpina ed arte contemporanea durante Luci d Artista PROGRAMMA 12 giorni 1 giorno: Arrivo a

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it ITINERARIO 4. Sito UNESCO La città di Vicenza e le Ville del Palladio nel Veneto (Villa Foscari-La Malcontenta, in Comune di Mira Provincia di Venezia); Da Padova a Venezia lungo la Riviera del Brenta.

Dettagli

Biblioteca di Inveruno Carta dei Servizi

Biblioteca di Inveruno Carta dei Servizi COMUNE DI INVERUNO Provincia di Milano Biblioteca di Inveruno Carta dei Servizi 1. Finalità e principi generali 1.1 Finalità della Biblioteca La Biblioteca di Inveruno è il centro informativo della comunità

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Programma Accompagnatori

Programma Accompagnatori Programma Accompagnatori I NOSTRI TOUR Siamo lieti di proporvi alcuni itinerari tematici che renderanno il vostro soggiorno più piacevole e indimenticabile. Scopri con noi il mondo delle eccellenze e dello

Dettagli

ATTIVITà DIDATTICHE 2015/2016

ATTIVITà DIDATTICHE 2015/2016 TTIVITà DIDTTICHE 2015/2016 Per le strade e i musei di Torino, dall NTICO EGITTO alla MGI del CINEM, dalle TMOSFERE BROCCHE ai PROTGONISTI del RISORGIMENTO: attività ludico-culturali per bambini e ragazzi

Dettagli

GUALTIERI E BRESCELLO DI DON CAMILLO E PEPPONE PASSANDO PER IL PROSCIUTTO DI PARMA

GUALTIERI E BRESCELLO DI DON CAMILLO E PEPPONE PASSANDO PER IL PROSCIUTTO DI PARMA GUALTIERI E BRESCELLO DI DON CAMILLO E PEPPONE PASSANDO PER IL PROSCIUTTO DI PARMA Quest anno devo dire che stiamo usando tanto la moto, soprattutto perché le temperature miti stanno lottando con l inverno

Dettagli

EXPO MILANO 2015 Expo Milano 2015 1,1 milioni di metri quadri 20 milioni di visitatori Expo Milano 2015 Expo Milano 2015

EXPO MILANO 2015 Expo Milano 2015 1,1 milioni di metri quadri 20 milioni di visitatori Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 EXPO MILANO 2015 Expo 2015 è l Esposizione Universale che l Italia ospita a, una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie in campo alimentare. Un area espositiva di

Dettagli

Visitando l Ungheria

Visitando l Ungheria Pubblicato su www.camperweb.it Visitando l Ungheria dal 25/4 al 30/4/2013 25/4 Partenza da Verona in prima mattinata alla volta di SOPRON Ci beviamo 700 km e arriviamo intorno alle 17.30. In questa cittadina

Dettagli

Patrimonio culturale per lo sviluppo L IDENTITA STORICA DI CUGGIONO NELLA SUA VILLA: UN PONTE CULTURALE TRA IL XVIII E IL XXI SECOLO

Patrimonio culturale per lo sviluppo L IDENTITA STORICA DI CUGGIONO NELLA SUA VILLA: UN PONTE CULTURALE TRA IL XVIII E IL XXI SECOLO Comune di Cuggiono Patrimonio culturale per lo sviluppo L IDENTITA STORICA DI CUGGIONO NELLA SUA VILLA: UN PONTE CULTURALE TRA IL XVIII E IL XXI SECOLO Ottobre 2015 Il cortile d onore con ingresso monumentale

Dettagli

TORRENTE TAMMARECCHIA

TORRENTE TAMMARECCHIA al fine di far conoscere le caratteristiche storiche culturali, ambientali ed economico- produttive del proprio paese e delle zone limitrofe e per valorizzare il territorio. Il nostro paese, ubicato a

Dettagli

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame 2.5 Pontestura PATRIMONI INDIVIDUATI 1: PALAZZO MUNICIPALE, ARCHIVIO STORICO E DEPOSITO MUSEALE ENRICO COLOMBOTTO ROSSO Il Palazzo, edificato a fine 800, è stato donato al Comune dopo la metà degli anni

Dettagli

La chiesa della Madonna di Campagna a Pallanza

La chiesa della Madonna di Campagna a Pallanza La chiesa della Madonna di Campagna a Pallanza A nord di Pallanza, in posizione comoda da raggiungere anche dalle località di Suna e Intra, ai piedi del Monte Rosso, sorge la celebre e bella struttura

Dettagli

LA GITA NEL SALENTO. Il Presidente

LA GITA NEL SALENTO. Il Presidente LA GITA NEL SALENTO La gita autunnale del Club alla scoperta di bellezze artistiche nonché enogastronomiche della nostra penisola sta diventando quasi una tradizione. Quest anno sempre sotto la guida del

Dettagli

19-20. settembre. Con il Patrocinio di: Città di Gorgonzola

19-20. settembre. Con il Patrocinio di: Città di Gorgonzola XI 19-20 settembre Con il Patrocinio di: Città di Gorgonzola 19 e 20 SETTEMBRE 2009 Dal 12 Settembre 2009 Sabato 12 settembre III TROFEO SAGRA DEL GORGONZOLA Corsa podistica competitiva e non di Km. 6

Dettagli

Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1

Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1 Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1 2. DESCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE DELL UNITÀ IMMOBILIARE 2.1 Caratteristiche estrinseche dell edificio in cui è ubicata l unità immobiliare L

Dettagli

Capodimonte. Fonte Wikipedia

Capodimonte. Fonte Wikipedia Capodimonte Fonte Wikipedia Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, fu progettato dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Antonio Canevari ubicato all'interno della reggia omonima,

Dettagli

7 giorni in Piemonte dedicati ai buongustai

7 giorni in Piemonte dedicati ai buongustai 7 giorni in Piemonte dedicati ai buongustai Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

RESIDENZA. Villa ALARI VIA CAVOUR 12 CERNUSCO S. N. (MI) NON ASPETTARE, ACQUISTA LA TUA casa storica OGGI

RESIDENZA. Villa ALARI VIA CAVOUR 12 CERNUSCO S. N. (MI) NON ASPETTARE, ACQUISTA LA TUA casa storica OGGI RESIDENZA Villa ALARI VIA CAVOUR 12 CERNUSCO S. N. (MI) NON ASPETTARE, ACQUISTA LA TUA casa storica OGGI IL PROGETTO Il progetto AL CENTRO DI CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) SORGE LA SPLENDIDA VILLA ALARI VISCONTI

Dettagli

Il PIA Navigli e le Dighe del Panperduto: valorizzare l'acqua, risorsa primaria per l'agricoltura e per l'ambiente

Il PIA Navigli e le Dighe del Panperduto: valorizzare l'acqua, risorsa primaria per l'agricoltura e per l'ambiente Il PIA Navigli e le Dighe del Panperduto: valorizzare l'acqua, risorsa primaria per l'agricoltura e per l'ambiente : i piani di intervento sulla rete dei canali Arch. Laura Burzilleri, Direttore Generale

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

VIENNA, BUDAPEST E BRATISLAVA Da venerdì 2 a martedì 6 gennaio 2015 Inizio d anno nella Mitteleuropa

VIENNA, BUDAPEST E BRATISLAVA Da venerdì 2 a martedì 6 gennaio 2015 Inizio d anno nella Mitteleuropa VIENNA, BUDAPEST E BRATISLAVA Da venerdì 2 a martedì 6 gennaio 2015 Inizio d anno nella Mitteleuropa Il bel Danubio blu mette in comunicazione tre dei maggiori centri dell Est Europa. Vicini e diversi,

Dettagli

In vacanza tra amici? In Austria in bici!

In vacanza tra amici? In Austria in bici! Riferimenti hotel Hotel Goldener Fisch Indirizzo: Fam. Vergeiner Kärntner Strasse 9 9900 Lienz/Osttirol Greifenburg: Hotel Rossmann Indirizzo: A-9761 Greifenburg Seeboden: Hotel Postwirt Indirizzo: Fam.

Dettagli

Residenza Al Castello

Residenza Al Castello Nel centro storico di Bellinzona, capitale del Canton Ticino Residenza Al Castello Il fascino di vivere in centro Vendesi lussuosi attici e appartamenti, consegna aprile 2011 Affittasi 4800 m 2 spazi commerciali,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Le visite hanno una durata di 120 minuti e un costo di 75,00 per ciascuna classe

Le visite hanno una durata di 120 minuti e un costo di 75,00 per ciascuna classe PER LA SCUOLA MEDIA Indicato per tutte le classi ArteMa propone un programma di visite guidate con lo scopo di far conoscere la città, la sua storia, i suoi monumenti più significativi, i suoi grandi tesori

Dettagli

ELEMENTI DI RISORSA. Albero monumentale Filare Piantata Doppio filare / Viale alberato

ELEMENTI DI RISORSA. Albero monumentale Filare Piantata Doppio filare / Viale alberato ELEMENTI DI RISORSA Albero monumentale Filare Piantata Doppio filare / Viale alberato Giardino storico o di pregio Zona boscata / Verde di pregio Macero Siepe Pilastrino Edificio di culto Torre / Ed. fortificato

Dettagli

SULLE ATTIVITÀ DEL FORUM PRIMA RIUNIONE DEL FORUM - 26/01/2007 SECONDA RIUNIONE DEL FORUM - 23/02/2007 AVVIO DEI TAVOLI DI LAVORO MARZO 2007

SULLE ATTIVITÀ DEL FORUM PRIMA RIUNIONE DEL FORUM - 26/01/2007 SECONDA RIUNIONE DEL FORUM - 23/02/2007 AVVIO DEI TAVOLI DI LAVORO MARZO 2007 IL PUNTO SULLE ATTIVITÀ DEL FORUM PRIMA RIUNIONE DEL FORUM - 26/01/2007 SECONDA RIUNIONE DEL FORUM - 23/02/2007 AVVIO DEI TAVOLI DI LAVORO MARZO 2007 a cura di: Ivano Colombo e Raul Dal Santo IRIS Progetto

Dettagli

ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche.

ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche. ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche. Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Dettagli

BERLINO COPENHAGEN / COPENHAGEN - BERLINO

BERLINO COPENHAGEN / COPENHAGEN - BERLINO BERLINO COPENHAGEN / COPENHAGEN - BERLINO Germania e Danimarca sui pedali (ca. 468 km in bici, percorso facile, 10 giorni / 09 notti, viaggio di gruppo con accompagnatore italiano) DESCRIZIONE Un viaggio

Dettagli

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda Nel corso dei secoli, la vecchia parrocchiale di Sovico, subì notevoli trasformazioni. Dalle notizie esistenti, sappiamo che già nel XII secolo,

Dettagli

Arco. nella storia, nella natura. Itinerario di visita alla città

Arco. nella storia, nella natura. Itinerario di visita alla città Arco nella storia, nella natura Itinerario di visita alla città La visita ad Arco può cominciare, appena superato il ponte sul fiume Sarca, nella piazzetta San Giuseppe, all inizio di via G. Segantini.

Dettagli

CASA BURGOLO Giubiasco

CASA BURGOLO Giubiasco Residenza CASA BURGOLO Giubiasco Per informazioni, riservazioni e vendita / Für Informationen, Reservierungen und Verkauf IMMOBILIARE MAZZOLENI ROBERTO SA Immobiliare Mazzoleni Roberto SA Via Stazione

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Residenza Grand Palace Lugano, Switzerland

Residenza Grand Palace Lugano, Switzerland Residenza Grand Palace Lugano, Switzerland 1 Grand Palace 2 Il Grand Palace: un prestigioso edificio storico Il Grand Hotel Palace è uno degli edifici simbolo della città di Lugano, che ha contribuito

Dettagli

La Cella di Talamello

La Cella di Talamello La Cella di Talamello Posta a metà strada fra la residenza vescovile di campagna e quella entro le mura, la Cella venne eretta e decorata per volontà del vescovo di Montefeltro mons. Giovanni Seclani frate

Dettagli

Tour della Liguria e della Toscana

Tour della Liguria e della Toscana Tour della Liguria e della Toscana Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

Prot. n. 0275 1/3 Torino, 11 maggio 2010. Alle Società di Ginnastica sez. G.R.

Prot. n. 0275 1/3 Torino, 11 maggio 2010. Alle Società di Ginnastica sez. G.R. FEDERAZIONE GINNASTICA D ITALIA COMITATO REGIONALE PIEMONTE E VALLE D AOSTA Via Giordano Bruno, 191-10134 TORINO - Tel. 011/543600 - Telefax 011/533895 e-mail fgicrpv@alma.it sito web www.federginnastica-crpva.it

Dettagli

VIAGGIO NEI LUOGHI DI CIMA DA CONEGLIANO

VIAGGIO NEI LUOGHI DI CIMA DA CONEGLIANO VIAGGIO NEI LUOGHI DI CIMA DA CONEGLIANO 20 22 I portici del Duomo, Conegliano Il Duomo di Conegliano 25 L innominabile diceva che il Veneto è la vena rossa d Italia, ma nella provincia di Treviso, direi,

Dettagli

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI Protocollo d intesa con il Comune di Milano SUMMER SCHOOL 2015 CORSI SETTIMANALI 1-27 giugno 6-18 luglio 24 agosto-5 settembre 9.00-12.00 / 13.00-17.00 TOcCARE CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA

Dettagli

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Gli affreschi La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Affreschi dell abside maggiore Entro una mandorla,

Dettagli

Da Brescia a Paratico Km.30

Da Brescia a Paratico Km.30 Da Brescia a Paratico Km.30 Lunghezza: Km 30 Tempo di percorrenza: Circa due ore e trenta Andamento: Aperto Fondo: Asfalto e sterrato Tipo di bicicletta:: City bike, da strada, Mtb Grado di difficoltà:

Dettagli

STUDY ABROAD 1-10 AGOSTO 2014

STUDY ABROAD 1-10 AGOSTO 2014 STUDY ABROAD 1-10 AGOSTO 2014 PERCHE FARE UNA VACANZA STUDIO A ROMA Una vacanza studio offre l opportunità di conoscere la realtà del posto in cui si soggiorno, i suoi usi e costumi e soprattutto, permette

Dettagli

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 16 PdS Piano dei Servizi Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI

Dettagli

Informazioni per la stampa. Castello di Schönbrunn. Castello. Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon. Gloriette. Giardino del principe ereditario

Informazioni per la stampa. Castello di Schönbrunn. Castello. Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon. Gloriette. Giardino del principe ereditario Informazioni per la stampa Castello di Schönbrunn Castello Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon Gloriette Giardino del principe ereditario Museo per i bambini Vivere Schönbrunn Centro convegni Castello di

Dettagli

INFORMAZIONI & DESCRIZIONI RELATIVE AL PACCHETTO WEEK-END A VARSAVIA

INFORMAZIONI & DESCRIZIONI RELATIVE AL PACCHETTO WEEK-END A VARSAVIA INFORMAZIONI & DESCRIZIONI RELATIVE AL PACCHETTO WEEK-END A VARSAVIA Hotel VICTORIA SOFITEL Situato nel cuore della città vecchia di fronte ai giardini sassoni, vicino al Teatro dell Opera e a soli pochi

Dettagli

CITY BOOK Guida Turistica sul Centro Storico della città di Firenze

CITY BOOK Guida Turistica sul Centro Storico della città di Firenze CITY BOOK Guida Turistica sul Centro Storico della città di Firenze pubblicazione gratuita realizzata da qualità nei servizi per il turismo ITINERARIO TURISTICO/CULTURALE nel Centro Storico di Firenze

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali FL-01 Sulle orme dei pellegrini in Lomellina La Via Francigena in auto Partenza: Palestro, stazione ferroviaria Arrivo: Gropello Cairoli, Piazza S. Rocco Lunghezza Totale (km): 60.3 Segnaletica: Assente

Dettagli

La nascita del Sistema

La nascita del Sistema La nascita del Sistema 1156 : Guglielmo da Guintellino comincia i lavori di un fossato per scopi di difesa militare intorno alle mura Romane in previsione dell invasione del Barbarossa (che in totale scenderà

Dettagli

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende 1 GIORNO: partenza dalla Vostra sede alla volta di Pisa, città conosciuta già nel Medioevo grazie alle sue navi che intrattenevano rapporti commerciali con Africa settentrionale, Spagna e Oriente. Incontro

Dettagli

Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano. Il Progetto

Strada delle Abbazie. Fede arte e natura nella Grande Milano. Il Progetto Strada delle Abbazie Fede arte e natura nella Grande Milano Il Progetto Introduzione La Provincia di Milano in previsione di Expo 2015, il cui tema è Feeding the planet nutrire il pianeta, propone un progetto

Dettagli

Complesso Reniccioli

Complesso Reniccioli Complesso Reniccioli Alcune informazioni sui restauri del complesso Reniccioli. Il primo restauro effettuato sotto la direzione dell arch. A. Tosatti, nel 1970 riporta allo splendore iniziale, la villa.

Dettagli

HOTEL LEOPOLDA *** Via Ponte alle Mosse 65 50144 Firenze Tel 055 333070 Email : hotel.leopolda@tiscalinet.it web site : www.hotelleopolda.

HOTEL LEOPOLDA *** Via Ponte alle Mosse 65 50144 Firenze Tel 055 333070 Email : hotel.leopolda@tiscalinet.it web site : www.hotelleopolda. Object 1 HOTEL LEOPOLDA *** Via Ponte alle Mosse 65 50144 Firenze Tel 055 333070 Email : hotel.leopolda@tiscalinet.it web site : www.hotelleopolda.com Benvenuti a Firenze e nel nostro Hotel Leopolda. La

Dettagli

3in immagini EFFETTO VENEZIA GENESI E SVILUPPO DI UN EVENTO

3in immagini EFFETTO VENEZIA GENESI E SVILUPPO DI UN EVENTO GENESI E SVILUPPO DI UN EVENTO Nelle calde sere tra la fine di luglio e agosto, ogni anno, dal 1986, si rinnova nel cuore antico di Livorno la Venezia la suggestiva festa che anima l estate livornese.

Dettagli

STRUTTURE TURISTICO ALBERGHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN UMBRIA

STRUTTURE TURISTICO ALBERGHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN UMBRIA 1 STRUTTURE TURISTICO ALBERGHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN Indice UMBRIA 1.Assisi-alcune delle 159 strutture disp. selezionate Rainbow pag. 2 1.1.Giotto Hotel & Spa**** " 3 1.2.Hotel Ideale***

Dettagli

PUGLIA SU DUE RUOTE NEL CUORE DEL MEDITERRANEO FRA ULIVI SECOLARI E COSTE MOZZAFIATO

PUGLIA SU DUE RUOTE NEL CUORE DEL MEDITERRANEO FRA ULIVI SECOLARI E COSTE MOZZAFIATO VIAGGIO IN BICI PUGLIA SU DUE RUOTE NEL CUORE DEL MEDITERRANEO FRA ULIVI SECOLARI E COSTE MOZZAFIATO (ca. 305-320 km, 08 giorni / 07 notti; viaggio individuale) DESCRIZIONE Alla scoperta del Sud Est italiano.

Dettagli

Il bosco delle more. Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi

Il bosco delle more. Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi Il bosco delle more Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi Il nostro obiettivo Riscoprire le tradizioni e le meraviglie della nostra terra creando itinerari e percorsi

Dettagli

Restauro, consolidamento e riuso dell edificio ecclesiale del complesso monumentale dell Annunciata Relazione Storica

Restauro, consolidamento e riuso dell edificio ecclesiale del complesso monumentale dell Annunciata Relazione Storica Restauro, consolidamento e riuso dell edificio ecclesiale del complesso monumentale dell Annunciata Relazione Storica Alla grande famiglia dei frati minori dell Osservanza apparteneva il convento di Santa

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Il centro congressi del Lago di Como.

Il centro congressi del Lago di Como. Il centro congressi del Lago di Como. centro congressi Spazio Villa Erba Dal talento creativo di Mario Bellini un capolavoro di design in acciaio e cristallo, le cui forme sono esaltate dalla poesia del

Dettagli

Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte

Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte 1 Indice Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte 1.Torino alcune delle 364 strutture disponibili e selezionate Rainbow pag. 3 1.1.NH Collection Torino Piazza Carlina****

Dettagli

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo La città di Pedro da Toledo Con la linea arancio sono indicate le mura che delimitano l ampliamento aragonese. Con la linea verde la murazione antica, con la linea gialla il fronte a mare realizzato dagli

Dettagli

In barca per Milano, fra barcaioli e naviganti

In barca per Milano, fra barcaioli e naviganti I Navigli di ieri nel mondo di oggi Tour, Suoni e Visioni In barca per Milano, fra barcaioli e naviganti Riscoprire gli antichi Navigli lombardi, navigando nel cuore di Milano: «In fond cosa l è stó mar?

Dettagli

Ca dell Angelo. Nel cuore di Caorle a un passo dal mare

Ca dell Angelo. Nel cuore di Caorle a un passo dal mare Ca dell Angelo Nel cuore di Caorle a un passo dal mare I silenzi sono dolcissimi. I rumori sono quelli di un cefalo che qua e là guizza a mezz aria e ricade nell acqua, del fruscio delle foglie appena

Dettagli

PALAZZINA DELL OROLOGIO

PALAZZINA DELL OROLOGIO Un illustre dimora che gode da secoli di fascino e splendore. In Italia non sono molte le residenze d epoca ricche di charme bellezza e di un glorioso passato come Villa Reale. L eleganza senza tempo dell

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

INDICE. Museo Archeologico: informazioni generali...p. 2. Sezione altomedievale... p. 3. Costi attività didattiche...p. 5

INDICE. Museo Archeologico: informazioni generali...p. 2. Sezione altomedievale... p. 3. Costi attività didattiche...p. 5 INDICE Museo Archeologico: informazioni generali.....p. 2 Sezione altomedievale....... p. 3 Costi attività didattiche........p. 5 Dove sono i musei e i siti...p. 5 Il Museo per gli Insegnanti....p. 6 Informazioni

Dettagli

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe Nei giorni 11 e 12 aprile sono andata in gita scolastica a Venezia. Prima di questo viaggio, nel mio immaginario, Venezia era una città triste,

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli

Architettura plateresca

Architettura plateresca SALAMANCA Geografia e storia Geografia 800 m s.l.m. 190.000 abitanti ca. Regione della Castilla y Leon Sulle rive del fiume Tormes È stata colonia romana (rimane il ponte) 712 invasa dagli Arabi e riconquistata

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

Il progetto. Una casa indipendente: dall alto posso vedere la. città, guardare le stelle. e toccare il cielo...

Il progetto. Una casa indipendente: dall alto posso vedere la. città, guardare le stelle. e toccare il cielo... Il progetto La Residenza I Giardini di Lodi, è composta da 2 edifici, di diverse altezze, con un numero massimo di 5 piani, escluso il piano terreno, che formano un complesso a gradoni con grandi terrazze

Dettagli

Davanti allo specchio di un anniversario

Davanti allo specchio di un anniversario Davanti allo specchio di un anniversario 1. La religiosità popolare è una porzione della cultura di un territorio e di una società, un elemento costitutivo della comune identità. Lo è perché riguarda tutti,

Dettagli