Quand le monde agricole...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quand le monde agricole..."

Transcript

1 editoriale Quand le monde agricole... Giovanni Lessio uand le bâtiment Qva, tout va (quando l edilizia va, tutto va): un affermazione probabilmente valida quando venne pronunciata la prima volta nel 1850, a Parigi, da un deputato all Assemblea nazionale. Valida e condivisibile anche da noi per tutto il secolo scorso, con le due guerre mondiali e le successive ricostruzioni. Forse valida ancor oggi, in qualche area del mondo; da mettere in discussione da noi, nell Italia di oggi, nella nostra Regione dove ci sono forse più case che abitanti, più capannoni industriali dismessi che nuove imprese, più progetti di opere pubbliche che risorse per realizzarle... E forse opportuno riflettere sull importanza di un settore spesso trascurato, nonostante si chiami primario : quello agricolo. Un settore al quale Banca FriulAdria, che ha festeggiato nel 2011 il suo primo secolo di vita, ha sempre dedicato grande attenzione. Né poteva essere diversamente, viste le origini legate al mondo cooperativo, in un territorio a cavallo tra Friuli e Veneto dove l agricoltura era il settore economico prevalente. Un DNA che è risultato perfettamente compatibile con quello del gruppo francese Crédit Agricole, nel quale FriulAdria è entrata da alcuni anni. In coerenza con questa attenzione storica al mondo agricolo, da molti anni ormai Banca Popolare FriulAdria è stata riconosciuta dalla Regione e dalle istituzioni locali quale banca partner. Per valorizzare le eccellenze del settore primario, ma anche per compiere un salto di qualità: legare il primario al terziario, ovvero enogastronomia, ristorazione e turismo, in un ottica di terziario avanzato dove il marketing e la comunicazione hanno un valore strategico determinante. In questa ottica di valorizzazione si collocano le iniziative della banca, non spot ma di ampio respiro pluriennale: come il progetto editoriale I luoghi della modernità, una collana inaugurata con il volume Nelle cucine di Andrea Palladio, proseguita con Déjeuner sur l herbe con Giorgione, Nelle camere da letto di Tiziano e, in uscita come strenna per il Natale 2011 Nelle sale da pranzo di Paolo Veronese. La rappresentazione dei riti della mensa e la cultura dell ospitalità.volumi nei quali la ristorazione di eccellenza è protagonista, l enogastronomia si confronta con arte e architettura, in un mix intrigante e originale. Tornando al tema della partnership con il pubblico, sono senz altro da ricordare iniziative storiche nel settore vitinicolo, come Ein Prosit a Tarvisio (quella del prossimo novembre sarà la 13ma edizione) e la Guida ai vini delle Camere di Commercio (quella del 2011 è stata la decima edizione regionale). Più recente, ma che si colloca anch essa in una visione di lungo periodo, l Osservatorio sui processi di valorizzazione dei prodotti agroalimentari di eccellenza del Friuli Venezia Giulia, operativamente gestito dall IRTEF di Udine ma che si avvale dell azione programmatica e di coordinamento dell Assessorato Regionale alle risorse rurali e FriulAdria Crédit Agricole. Ultima ma solo in ordine di tempo delle iniziative sostenute da FriulAdria, quella in fase di avvio a Pordenone, Pordenone wine love. Un iniziativa di marketing territoriale legata al vino, che ha visto la Banca protagonista di primo piano fin dal momento progettuale, stimolando e facendo in qualche caso da apripista al prezioso apporto delle associazioni di categoria al tavolo di regia istituito con Camera di Commercio e amministrazione provinciale. Una strategia, quella della valorizzazione del vino di Pordenone e di tutta la filiera enologica del territorio, che si armonizza perfettamente con il progetto della DOC Friuli, nel quale il peso della viticoltura pordenonese sarà determinante per fare massa critica. Senza nulla togliere ci mancherebbe al comparto edilizio, ci sembra di buon augurio aggiornare la citazione cara agli economisti, dicendo: Quand le monde agricole va, tout va. novembre 2011

2 sommario 3 EDITORIALE QUAND LE MONDE AGRICOLE... Giovanni Lessio 5 APPROFONDIMENTO LA LINGUA UNIVERSALE Pietro Pittaro 7 APPUNTAMENTI INCONTRI DI GUSTO 10 EVENTI DOLEGNA DEL COLLIO Claudio Fabbro 12 IL PRIMATO Silvano Bertossi 14 NOTIZIE PRIMO FORUM VINUM LOCI SULL EVOLUZIONE DEL MERCATO DEL VINO 15 EIN PROSIT THE WINE ADVOCATE BY ROBERT PARKER 20 SAPORI DEL CARSO 2011 PROSEGUE AZIENDA AGRICOLA OLISTELLA, OLIO DEL NOSTRO FRIULI 21 UN VORTICE TIPICAMENTE FRIULANO A GOOD Cinzia Collini 25 NOTIZIE LA PINETA DI SPESSA RILANCIA CON GIULIA C.F. POLLICE VERDE IN OSOPPO LO SCHIOPPETTINO DA MARIO 26 L ALTRA METÀ... DEL VIGNETO FRIULI Bepi Pucciarelli 27 FRIULADRIA HA PREMIATO ARRIGO CIPRIANI A GOOD AL CHOCOFEST APPUNTAMENTO PER GOLOSI Stefano Cosma 31 MONDO VINO LA MAGNOLIA: L ELEGANZA FRESCA DI QUESTO FRIULI S.G. 32 ASSOENOLOGI UN PROSECCO TIPICAMENTE FRIULANO Rodolfo Rizzi 33 ARIA DI TOSCANA A SAPORI D AUTUNNO 34 I LOCALI DELLA TRADIZIONE L ENOTECA DI GRADISCA Simona Attico 36 NOTIZIE ERSA ECCO LA NUOVA GUIDA FRIULI VENEZIA GIULIA 2012 VINI & RISTORANTI EDITA DAL GRUPPO EDITORIALE L ESPRESSO 40 I LOCALI DELLA TRADIZIONE DA BALAN: TRADIZIONE E INNOVAZIONE Marco Guidi 42 LE AZIENDE 100 GRAMMI DI PROSCIUTTO, TERRITORIO, PASSIONE Elisabetta de Dominis 44 IL VIGNAIOLO FLAIBANI Claudio Fabbro 47 MONDO VINO DI COLTURA IN CULTURA S. A. 48 AIS FVG INTERVISTA A MARIA SOFIA BIANCOLIN Cristina Coari 50 DONNE DEL VINO L ENOICO GIRO DEL MONDO DI UNA DONNA DEL VINO Tania Masarin RV 52 L ARCHITETTO IN CUCINA L AVVENTORE DISTRATTO OVVERO LA TERRA È TONDA E GIRA SU SE STESSA! Antonio Minervini 54 ACCADEMIA IN TAVOLA GNOCCHI DI SUSINE Giuliano Relja 59 NOTIZIE ERSA FRIULANO ON TOUR 2011 Eugenia Presot 60 SAGRES IN FRIÛL FORMAGGIO E DINTORNI Cinzia Collini 61 A MUZZANA LA TRIFULE IN FIESTE Cinzia Collini 62 LA BUSSOLA DEI LOCALI A LIS ROSIS, L ARTE DELLA NORCINERIA C.F. 63 TRATTORIA AL POSTIGLIONE 64 ALLA RISTOFITNESS & SALUTE IL GUSTO È LIGHT S.G. 65 MI SENTO A CASA Sofia Greco 66 RICETTARI FUOCOLENTO 68 RICAMI DI GUSTO A TAVOLA CON LE POSATE Ricami & Legami 70 DIAMO PESO AL BENESSERE QUANDO LO INCONTRI NON LO DIMENTICHI: GIANNI COSSETTI, CUOCO DI CARNIA Anita Cacitti 22 ARTIGIANI DEL GUSTO L ARTE DEL GUSTO NON HA PIÙ SEGRETI Simona Attico 37 IL LOCALE ELOGIO DELL UMILE ARTE DOMESTICA Nicolò Gambarotto 56 ARTIGIANI DEL GUSTO LA ASSAGGI PURE, È CONTAMINATA! Nicolò Gambarotto 72 NOTE FITOTERAPICHE NESPOLA Franco Fornasaro E NON SOLO BOLLICINE ENTUSIASMO, PASSIONE, ESPERIENZA CAPACITÀ DI GUARDARE LONTANO LEADER NELLA SPUMANTIZZAZIONE E IMBOTTIGLIAMENTO CONTO TERZI VIGNAVERDE UNA STORIA DI SUCCESSO E NON SOLO BOLLICINE Vigna Verde Via Malignani, Fiume Veneto (Pn) Tel Fax

3 approfondimento la lingua universale Pietro Pittaro napoleone usava ripetere la seguente frase: Le lingue marciano coi battaglioni. Dopo appena un secolo e mezzo il concetto si rovesciò. Gli Stati Uniti d America divennero la prima economia mondiale. Ecco allora che la lingua, quella inglese, si diffuse in parallelo con l economia. La lingua inglese è la lingua ufficiale del mondo intero, non imposta da leggi, ma dal commercio dei beni e dalla crescita dell economia americana, fino a qualche anno fa padrona assoluta del globo. In tutti i paesi del mondo, la lingua ufficiale del volo aereo è l inglese. In Europa, in India, in Cina e in tutto l estremo oriente le scuole fin dalle elementari insegnano l inglese. Ciò vale anche per il sud America, logicamente per l Australia, ma anche in Africa si studia l inglese. Per farla breve dappertutto o quasi. La Francia, supernazionalista, resiste a stento col francese. Ma non parliamo dell Italia dove ci si meraviglia perché il Presidente della Repubblica in Inghilterra fece i discorsi in inglese, così come il fu Presidente Cossiga parlava in tedesco coi tedeschi. In Italia, coloro i quali parlano inglese sono i camerieri, i portieri d albergo, i commessi e qualche impiegato o manager. I grandi manager, gli uomini politici, i Presidenti di grandi aziende, di Enti et simila non solo non parlano inglese, ma hanno molti seri problemi con l italiano. Ricordo molto bene che, prima della salita al soglio pontificio di Karol Woitjla, nei colloqui del Papa coi personaggi mondiali, uscivano sempre indiscrezioni, notizie, veline. Con Giovanni Paolo II, non si seppe più nulla di questi incontri ma soprattutto di ciò che si avevano detto coi vari capoccia. E già, Karol Woitjla parlava 7 lingue ufficiali e una decina di lingue minori. Ero pochi giorni fa in Siberia. Tutte le scritte, anche negli aeroporti, in cirillico. Solo la gate era indicata in inglese. Ma con poche parole e qualche strafalcione in inglese me la sono cavata. L inglese lo si deve imparare da piccoli, da bambini. Una mia amica ha un figlio di tre anni. Marito tedesco, nonna materna italiana, nonni paterni inglesi. Il piccolo, ripeto di tre anni, parla correttamente italiano con la nonna italiana, inglese coi nonni inglesi, tedesco coi genitori. E deve ancora andare all asilo! Ma per terminare questa meditazione, o approfondimento che dir si voglia, vi racconto un fatto. Alcuni anni fa mi capitò d essere invitato a cena dove, ospite d onore c era Giulio Andreotti. Davanti a un calice di vino, un generale dell aeronautica gli fece una domanda: Onorevole, perché si fanno Ministri degli Esteri uomini politici che non parlano l inglese? Il Divo Giulio, serafico, senza scomporsi rispose: Se l inglese fosse tanto necessario si potrebbero fare Ministri degli Esteri tutti i portieri d albergo. A Voi, cari pazienti lettori, trarre le conclusioni. novembre 2011

4

5 appuntamenti incontri di gusto tutti gli appuntamenti in versione integrale sono disponibili su w w w.fuocolento. it Gli appuntamenti selezionati in queste pagine potranno essere verificati contattando l Associazione fra le Pro Loco del Friuli Venezia Giulia Villa Manin di Passariano, Codroipo - Ud Tel ; Fax ; www. prolocoregionefvg.org L Associazione fra le Pro Loco del F.V.G. non è in ogni modo responsabile per variazioni di date o annullamenti delle manifestazioni indicate. Novembre 2011 Dal 1 ottobre all 8 dicembre VabilonaKosilo Invito a Pranzo d Autunno nelle Valli del Natisone San Pietro al Natsione (Ud) Rassegna gastronomica di grande successo nella quale i ristoratori propongono menù con forte richiamo ai saperi e alle ricette della tradizione e alle specialità di stagione. Gradita la prenotazione. Da domenica 16 ottobre a domenica 20 novembre 6ª ed. Il Mese delle Castagne e della Ribolla Osoppo (Ud) Da venerdì 4 a domenica 13 novembre 21ª ed. Festeggiamenti di San Martino Fanna (Pn) Si festeggia il Patrono con numerose iniziative culturali, intrattenimenti lungo le vie del paese e degustazione dei prodotti della tradizione locale, tra cui primeggia il coniglio allo spiedo. Sabato 5 e domenica 6 novembre 10ª ed. Castagnada Ronchi dei Legionari (Go) Da sabato 5 a lunedì 14 novembre 101ª ed. Fiera di San Martino Latisana (Ud) Tradizionale e storica festa paesana dagli stand enogastronomici che offrono specialità con tema La Zucca e il Vin Novello. Immancabile l appuntamento con l itinerario enogastronomico Le Giornate DOC di San Martino: un circuito tra i ristoranti e i bar novembre 2011

6 appuntamenti del comprensorio comunale per assaggiare i piatti tipici della tradizione locale a prezzo convenzionato. Domenica 6 novembre 15ª ed. Castagnata sotto il Campanile Barcis (Pn) Domenica 6 novembre 6ª ed. Antichi Sapori Zucche, Castagne e Vino Novello Roveredo in Piano (Pn) Venerdì 11 novembre 7ª ed. Cena di San Martino Fiume Veneto (Pn) Una serata all insegna della cucina contadina di un tempo, con i piatti tipici della tradizione povera : radicio e fasioi, radicchio con i fagioli, gallina in tecia con polenta e muset, gallina in umido con polenta e cotechino, sono solo alcune delle specialità che si possono assaporare, naturalmente accompagnate dal vino nuovo e dalle immancabili castagne! Da venerdì 11 a domenica 13 novembre 3ª ed. Mostra Regionale del Kiwi e Festa del Ringraziamento Grions, Sedegliano (Ud) Esposizione a carattere regionale per valorizzare la produzione della pianta del kiwi. La mostra sarà accompagnata dalle degustazioni, a tema e non. Sabato 12 novembre 3ª ed. Oche, Castagne e Vino Torreano (Ud) San Martino, nuovi odori, nuovi sapori, nuovi colori, la nebbia appare e con essa il piacere delle castagne arrosto, della ribolla, dell oca al forno e del meritato riposo. Per cena oca con le castagne cjanalutis tipiche della zona, da assaporare assieme ad un ottimo vino novello o una gradevole ribolla. Sabato 12 e domenica 13 novembre Festa di San Martino - Sapori e Tradizioni della Terra Cividale del Friuli (Ud) In zona del Belvedere sul fiume Natisone, lungo le vie e le piazze del Borgo di Ponte numerosi e colorati stand proporranno i prodotti tipici locali che in passato costituivano la base del mercato locale, vini, grappe, formaggi, la famosissima gubana. Sabato 12 e domenica 13 novembre Gemona, Formaggio e dintorni 12ª ed. Festa del Formaggio Gemona del Friuli (Ud) Nata per valorizzare l importante produzione casearia locale. Per un intero fine settimana la cittadina diventa la golosa meta per tutti coloro che amano il formaggio. Numerosi gli stand enogastronomici per la degustazione che spaziano dai delicati e precisi sapori di formaggio ai pregiati vini della Regione e di tutta Italia. Un occasione unica per riscoprire i prodotti tipici e per apprezzare le specialità delle Regioni ospiti. Sabato 12 e domenica 13 novembre 4ª ed. San Martino in Cantina Friuli Venezia Giulia Tutta la magia della festa di San Martino, con i profumi dell autunno ormai inoltrato, si rivivranno in oltre 50 cantine associate al Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia. Sarà l occasione

7 appuntamenti per promuovere il territorio attraverso iniziative che comprendono in particolare cene e pranzi gourmet, degustazioni guidate e visite nelle aziende vitivinicole. Le eccellenti varietà enologiche del Friuli Venezia Giulia verranno presentate in abbinamento alla gastronomia tipica dagli stessi produttori vinicoli. Domenica 13 novembre Castagnata de San Martin Erto e Casso (Pn) Sabato 19 novembre 9ª ed. Sant Andrea il Purcittâ labrea Morsano al Tagliamento (Pn) Manifestazione a carattere gastronomicoche ripropone l antica tradizione della lavorazione delle carni di maiale e la degustazione di prodotti tipici a base di carni suine elaborate artigianalmente dai locali purcitârs. Domenica 20 novembre 8ª ed. Festa del Porco in Piazza a San Leonardo Montereale Valcellina (Pn) Presso gli stand allestiti per l occasione e sotto l occhio e la guida esperta dei maestri norcini, si avrà l occasione di assaporare le specialità del territorio, unitamente agli ottimi vini del Friuli Grave. Si potranno inoltre rivivere le antiche origini e usanze contadine, tra un esposizione di attrezzi agricoli, arrotini e dimostrazioni di vecchi mestieri e arti varie / 30 novembre Fiera di Sant Andrea Il Purcit di S. Andree Basiliano (Ud) Ottimi piatti a base di carne suina saranno accompagnati da varie iniziative di carattere culturale e musicale. Sabato 26 e Domenica 27 novembre 14ª ed. Chocofest Gradisca d Isonzo (Go) Iniziativa enogastronomica, allestita nelle vie del centro storico, che ha come tema conduttore la promozione e l assaggio della cioccolata, nelle sue più svariate forme e proposte, con l intervento dei migliori maestri cioccolatieri. Sabato 26 e domenica 27 novembre 5ª ed. Purcitada Campolongo Tapogliano (Ud) Ricordando le antiche tradizioni legate al rituale contadino della macellazione del maiale, la piazza ospita un mercato dei prodotti norcini, con degustazioni ed intrattenimenti. Sabato 26 e domenica 27 novembre 2ª ed. Purcitade in Place Sequals (Pn) Manifestazione ideata e realizzata per portare alla luce vecchie tradizioni e mestieri ed in particolare quello del norcino, con dimostrazioni ed assaggi per tutti novembre / 1-4 / 7-8 dicembre 40ª ed. Festa della Madonna Immacolata e della Norcineria Povoletto (Ud) Domenica 27 novembre Sant Andrea elporc su la Brea Budoia (Pn) La manifestazione, che prevede la possibilità di degustare pietanze tipiche a base di gustosi prodotti norcini, viene organizzata in occasione della festa di Sant Andrea, Patrono di Budoia. Nel passato la data della ricorrenza coincideva con il periodo in cui i contadini macellavano le carni del maiale che venivano poi conservate per vari mesi e che rappresentavano il sostentamento delle famiglie. novembre 2011 Domenica 27 novembre 10ª ed. Pane e Olio in Frantoio San Dorligo della Valle (Ts) In collaborazione con Associazione Nazionale Città dell Olio, a Bagnoli della Rosandra Boljunec - presso il Teatro Comunale France Prešeren, degustazione guidata di pane e olio di produzione locale, con annessa visita al vicino frantoio di Dolina.

8 eventi dolegna del Collio dal Guinness a san martino Claudio Fabbro annata da cornice, quella di Dolegna del Collio, sotto ogni profilo. Senza adagiarsi sugli allori per il riconoscimento del prestigioso Guinness World Record per aver condizionato un bel po di Friulano (cioè l orfano del Tocai) in una bottiglia di vetro così grande da entrare nella storia, i produttori locali hanno pensato bene di lanciarsi nell agone dell imprescindibile Vinitaly di Verona, senza per questo dimenticare la competizione in seno alle varie Guide dei Vini e nelle varie rassegne regionali, dal Premio Noè di San Daniele alle Fiere dei Vini di Bertiolo, di Corno di Rosazzo e di Buttrio. Significativa anche la loro presenza in quel di Cividale (Fiera di San Donato), senza contare le puntate all interno ed all estero nelle pieghe di una vendemmia meravigliosa che ha ripagato i vignaioli di tanti sacrifici. Anche se la grandine ha pizzicato qua e là nella zona di Ruttars, tutto sommato le altre frazioni hanno tenuto molto bene ed i primi dati analitici e degustazioni dei mosti evidenziano una qualità che definire superba non è affatto presunzione. E così siamo arrivati, fra vendemmia e primi travasi, a due altri appuntamenti degni di menzione. friulano all asta per l abio Il Comune e la Pro loco Pieri Zorut, infatti, hanno organizzato un doppio appuntamento sabato 22 e domenica 23 ottobre per festeggiare alla grande il primato, dapprima con la stappatura della bottiglia gigante e poi con un asta a fini di beneficenza; cioè il ricavato delle bottiglie da tre litri in cui è stato condizionato il bianco del record, per un totale di 480 litri. Il presidente della Pro loco, Carlo Comis, insieme ai vicepresidenti Mauro Perusin e Sabrina Odorico ed ai volontari locali, ha organizzato ben due giorni di festeggiamenti d intesa con l amministrazione comunale. Sabato 22 ottobre scorso un eccezionale tutto esaurito, con le istituzioni civili e militari rappresentate ai massimi livelli (in testa il prefetto Maria Augusta Marrosu, da sempre molto legata al mondo agricolo e puntualmente presente alle varie iniziative del territorio) ha caratterizzato la serata dedicata all asta presso la Cooperativa agricola di Lonzano. Prima del brindisi con il Friulano si è esibito il Piccolo coro del Friuli Venezia Giulia, complesso corale di 30 bambini che, diretto dal maestro Cristian De Marco, ha cantato Inno alla salute. andar per vigne e cantine Domenica 23 ottobre Dolegna si è nuovamente animata, dalle ore 10 al tramonto, poiché enoturisti triveneti, sloveni ed austriaci hanno preso parte a un itinerario enogastronomico alla scoperta del territorio, dei siti naturalistici e dei prodotti locali, con degustazione di piatti della cucina tradizionale. La prima tappa del percorso, con provvidenziale navetta salva-patente, è stata nella frazione di Mernico (azienda Dino Turco, affettati misti e verdure in agrodolce). A Scriò, azienda Grudina, si sono degustati gnocchi alla rucola. A Lonzano, aziende Zorutti di Carlo Comis e Valter Cozzarolo, è seguita la zuppa d autunno. La kermesse è proseguita con la quarta tappa a Ruttars, azienda Crastin, per il secondo: salsicce e crauti. Ancora a Ruttars, all azienda Pascolo, li attendeva un tagliere di formaggi. Infine, all azienda Norina Pez, chiusura in bellezza con un tris di dolci. Tutti i piatti sono stati abbinati ai migliori vini delle varie aziende. Al tramonto, sotto il tendone della Cooperativa agricola di Lonzano (dove

9 eventi 11 durante l intera giornata ha funzionato anche la griglia), castagne, ribolla e caffè per tutti, accompagnati da musica folk. san martino, premi falcetto e foglia d oro Archiviata la due giorni di fine ottobre bussa alle porte un altro appuntamento. Cresce, infatti, a Dolegna del Collio e dintorni l attesa e l interesse per la prossima festa di San Martino e per le iniziative collaterali, sponsorizzate da anni dalla Banca di Cividale sempre sensibile alle problematiche del mondo agricolo. Nel tempo la tradizione di San Martino si è rimodellata secondo i luoghi e le persone che la perpetuano, conservando tuttavia un intimo legame fra aspetto religioso e ruralità. A Dolegna da mezzo secolo San Martino rappresenta il momento più importante dell anno. L intera comunità, contadina e non solo (chi è attivo in altri settori chiede ben volentieri un giorno di ferie), si ritrova l 11 novembre per la cerimonia religiosa, officiata dal Vescovo di Gorizia mons. Dino De Antoni e vari sacerdoti, impreziosita dai cori locali e fiera di registrare sempre la presenza delle massime autorità civili e militari. Da molti anni, nell occasione, vengono assegnati importanti premi a personaggi rispettivamente distintisi nella valorizzazione del territorio, della vite e del vino anche tramite i media (il Falcetto d oro, a cura della Coldiretti locale) e nella salvaguardia del patrimonio autoctono, dei valori contadini e delle tradizioni del Friuli (la Foglia d oro, di competenza dell Amministrazione comunale, con in testa il Sindaco Diego Bernardis che porterà il saluto ufficiale con approfondimenti socioeconomici particolarmente importanti in una piccola Città del Vino di frontiera quale è Dolegna). novembre 2011

10 eventi il primato 12 Silvano Bertossi di Guinness dei primati si sente, abbastanza spesso, parlare. Nel mondo della globalizzazione i primi di qualcosa continuano a suscitare curiosità, interesse e qualche perplessità. L idea di collezionare ogni possibile tipo di primato è venuta a sir Hugh Beaver, amministratore delegato delle birrerie irlandesi Guinness. È nata durante un ricevimento, seguito ad una battuta di caccia alla volpe, nel corso di una discussione sui pivieri dorati che riescono a sfuggire ai cacciatori grazie alla loro velocità. È cominciata tra i presenti una discussione per definire se il piviere dorato fosse o meno l uccello più veloce esistente in Europa. Discussioni del genere coinvolgono tutti perché ognuno si sente autorizzato a dire la sua. Certo che stabilire il record di un primato rappresenta ancora ai nostri giorni un capitolo della storia che stiamo vivendo e che ci coinvolge. Nel 1955 è uscito il primo libro per soddisfare tutte le curiosità in ambito di record. Il successo è stato istantaneo. Il libro è stato venduto in tutto il mondo ed è il terzo in assoluto dopo la Bibbia e il Corano. È venduto in più di 100 milioni di copie, in 100 Paesi diversi ed è tradotto in 37 lingue, le ultime delle quali arabo e ungherese. Alcuni record non sono ancora stati battuti, fra questi l eclissi solare più lunga, il campione mondiale dei pesi massimi di pugilato in carica più a lungo, la diga di cemento più grande, il disco più venduto, il più grande edificio per uffici e lo stadio più grande. ora anche il friulano Da un anno a questa parte si è aggiunta, nel Guinness World Record, la Bottiglia più grande del mondo di vino Friulano perché è stata riempita una bottiglia di 510 litri di vino che, patrocinata dalla Regione Friuli Venezia Giulia attraverso l Ersa e l Assessorato alle risorse rurali, naturali e forestali, ha presenziato a varie manifestazioni per promuovere un territorio vocato alla produzione di vini di qualità. La grande bottiglia, alta 2,60 metri con 80 centimetri di diametro, in vetro trasparente con una bellissima etichetta che porta la firma di Aldo Bressanutti di Monfalcone, è stata ammiratissima nello stand della Regione a Vinitaly 2011, a Vini & Confini di Gorizia e, sempre a Gorizia, a Gusti di Frontiera. Scopo principale quello di far conoscere Dolegna, il suo percorso identitario e culturale, le sue risorse, le sue aziende, i suoi prodotti. Il sindaco di Dolegna, Diego Bernardis, è orgoglioso di questa iniziativa e ha adottato la bottiglia come fosse una figlia. Il contenuto della bottiglia da record è stato travasato in 160 bottiglie da 3 litri ciascuna (per la quantità del contenuto la bottiglia è modello Jeroboam ) che sono state messe all asta per beneficenza. Il ricavato di circa euro, su segnalazione della Pro Loco Pieri Zorut di Dolegna, è stato destinato ad Abio Udine, associazione per il bambino in ospedale. Dal 2001 i volontari Abio si occupano di sostenere e accogliere, nella Clinica di pediatria dell Azienda ospedaliero universitaria di Udine, bambini e famiglie al fine di attenuare i fattori di rischio derivanti dall ingresso in una struttura ospedaliera. Udine, per Abio, conta circa 40 volontari attivi. si batte l asta Con un certo ritardo e in una giornata particolarmente ventosa e fredda si è tenuta nella Cooperativa agricola di Lonzano l asta benefica, alla presenza di numerose rappresentanze di istituzioni e autorità regionali, provinciali e comunali come il prefetto di Gorizia Maria Augusta

11 eventi 1 Marrosu, il tenente colonnello dei Carabinieri Arcidiacono, il vice prefetto Allegretto, il questore Piovesana, i politici Saro, Pertoldi, Compagnon, Pittoni, Fontanini, Violino, Brussa, Iacop, Romoli, Cernic e rappresentanti di organismi del vino tra i quali il Duca Piero I. Battitore d asta, con tanto di martello di legno utilizzato, di solito, per sistemare le doghe delle botti, Stefano Cosma, giornalista e scrittore, che ha avuto come grande supporter un Bruno Pizzul che ha contribuito ad alzare le offerte animando i suoi interventi con frasi friulane che, nel loro insieme, hanno avvalorato e posto sul piedistallo il vino Friulano (lo ha chiamato abbastanza spesso Tocai ). Madrina della serata la showgirl Adriana Volpe, nota al pubblico televisivo per la conduzione della trasmissione I fatti vostri. Prima dell asta vera e propria è intervenuto l assessore Violino spiegando che, per superare il momento difficile che sta vivendo il vino, bisogna fare massa critica, cioè fare squadra e superare l individualità dei produttori, individualità che molto spesso va a discapito non della qualità, ma del marketing. Incisivo, dettagliato e motivato il discorso del sindaco di Dolegna, Bernardis. Ha salutato tutti, personalità e pubblico, e ha ricordato che dopo un anno dal riconoscimento del primato tutta la sua comunità è orgogliosa nell affermare che l obiettivo di promozione e valorizzazione del territorio, della realtà rurale, turistica, fatta di aziende vitivinicole di eccellenza, di esercizi ricettivi, di accoglienza e di ristorazione hanno ottenuto un beneficio da questa iniziativa. «Non è facile ha puntualizzato Bernardis preservare e conservare le risorse che un territorio può offrire valorizzandole e sfruttandole. Una chiave di volta può essere quella di individuare l identità che è un dato promozionale. Forse mai, come nei momenti di crisi, si avverte l esigenza di riscoprire i valori essenziali e autentici, di concentrarsi sulla concretezza delle cose, mettendo mano ai problemi per trovare le energie e le risorse che portino a nuove soluzioni. Chi lavora la terra ha continuato sa che ogni giorno svolge un lavoro essenziale e deve continuamente coltivare competenze, pragmatismo e capacità di affrontare imprevisti e cambiamenti». Un saluto e un ringraziamento per conto dell Avio li ha portati la presidente Livia Faratti, preceduta dal presidente della Pro Loco, Carlo Comis. offerte alle stelle L asta è partita alla grande perché la prima bottiglia, base d asta 30 euro, è stata aggiudicata a 160 euro. Quando si è aperta la gara per le bottiglie abbinate a biglietti di tribuna per la partita di Europa League Udinese Celtic, in programma per il 15 dicembre, le offerte sono salite raggiungendo cifre consistenti. L offerta maggiore è stata per la bottiglia numero 1 arrivata, grazie alla persuasione della madrina, a 600 euro. Se la è aggiudicata il sindaco Bernardis. Alla bottiglia da 3 litri ne è stata aggiunta una di Tocai (lì si chiamava ancora Tocai) del Il duo Cosma Pizzul ha piazzato 5 lotti da 3 bottiglie, uno dei quali ha raggiunto i 260 euro. Ben 5 biglietti per la partita Udinese Celtic sono stati abbinati ad altrettante bottiglie. Assieme ad alcune bottiglie alcuni libri come Vitti di Toccai 300, autori Stefano Cosma e Cristina Burcheri, Il tesoro di Aurora, un libro fumetto sul Tocai disegnato da Luigino Peressini, una Guida 2011 Vini Buoni d Italia di Tci e 2 abbonamenti alla rivista mensile Fuoco Lento. Il lotto 150 è stato dedicato al 150 dell Unità d Italia e, nella scatola di legno che lo conteneva, c era la scritta L Unità d Italia nel bicchiere. La domenica successiva all asta, Dolegna del Collio ha ospitato Sapori in cantina, un percorso enogastronomico e culturale alla scoperta di sapori e profumi nelle aziende di Mernicco, Scriò, Lonzano, Ruttars e Dolegna. novembre 2011

12 notizie 14 SUBITO per PRONTE 30 l insacco UNA VASTA GAMMA tutto per il salume inoltre... mastri budellai dal 1867 BUDELLA DAL FACILE UTILIZZO SUL TUBO, IN SALAMOIA PRE-LAVATE SPEZIE E AROMI COADIUVANTI INGREDIENTI PIATTI E ACCESSORI PER IL BANCO CARNE MACCHINE E ATTREZZATURE PER LA LAVORAZIONE CARNE ABBIGLIAMENTO TECNICO E MATERIALE D USO E CONSUMO PER LABORATORI CARNE SAVONITTI MATTIA S.A.S GORICIZZA tel di CODROIPO (UD) ITALY fax Piazza Chiesa, n. 14 C.F. / P.IVA primo forum vinum loci sull evoluzione del mercato del vino esperti del settore vitivinicolo a confronto su tematiche commerciali delicate e at tuali il Comitato Vinum Loci, in collaborazione con l Associazione Nazionale Città del Vino e con il supporto di Camera di Commercio di Gorizia, del Comune di Soave e del Consorzio Tutela Vini Soave, presenta il 1 Forum Vinum Loci sull evoluzione del mercato del vino, in programma il prossimo 16 novembrenel Palazzo del Capitano, sede municipale del Comune di Soave. L iniziativa è realizzata in partnership con FriulAdria- Crédit Agricole che si conferma nel ruolo di partner progettuale del mondo vitivinicolo e, più in generale, delle aziende della filiera agri. Fondato nel 2003 con lo scopo di tutelare e valorizzare il patrimonio dei vitigni autoctoni, il Comitato Vinum Loci propone un nuovo punto di confronto: un forum, che, in questa prima edizione, vuole affrontare una tematica attuale, e desidera diventare punto di riferimento annuale sulle dinamiche cruciali del mondo vitivinicolo.il focus su cui vuole concentrarsi il forum riguarda il mercato globale del vino in continua evoluzione a causa dell emergere di nuove aree diaree di consumatori e dalle politiche comunitarie del settore.affronteranno questi quesiti Paolo Benvenuti, Presidente Comitato Vinum Loci, nonché direttore Associazione Nazionale Città del Vino, Lino Gambaretto, sindaco di Soave, Paolo Borin, Vice Direttore Generale FriulAdria- Credit Agricole, Vasco Boatto, docente Università di Padova, Attilio Scienza, docente Università di Milano, Eugenio Sartori, direttore Vivai Cooperativi Rauscedo, Arturo Stocchetti, presidente del Consorzio di Tutela Vini Soave, Aldo Lorenzoni, direttore del Consorzio del Soave, Alessandro Regoli, Wine News - The Pocket Wine Web Site in Italy, Alessandro Maci, Cantine Cooperative Due Palme.Concluderà i lavori Franco Manzato, assessore agricoltura Regione Veneto, mentre il moderatore sarà il giornalista Carlo Cambi.

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese

Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese PRIMA GIORNATA CIA IN EXPO Giovani: il Vivaio da coltivare per far crescere il Paese 5 maggio 2015 AUDITORIUM DI PALAZZO ITALIA PADIGLIONE ITALIA EXPO MILANO 2015 Cia è main partner del parco della biodiversità

Dettagli

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI D.M. 14-7-2000 Modificazione al disciplinare di produzione dei vini ad indicazione geografica tipica «delle Venezie». Pubblicato nella Gazz. Uff. 29 luglio

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia. Il disciplinare della rete Enogastronomia

Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia. Il disciplinare della rete Enogastronomia Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia Il disciplinare della rete Enogastronomia marzo 2004 A. Le premesse L Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Palermo

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli