Libretto di sala a cura di Livia Resta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Libretto di sala a cura di Livia Resta"

Transcript

1 w Matteo Blasi all età di 27 anni viene colpito da astrocitoma nella zona parietale destra del cervello. La sua lotta contro il cancro dura quattro anni. Muore nel settembre del 2011 dopo aver combattuto con grande dignità e coraggio per vincere la sua battaglia. Sensibile sempre al dolore che poteva circondarlo, nel suo percorso di malattia ha spalancato ancora di più il suo cuore all accoglienza e all attenzione verso il più debole. Nello spirito di portare avanti ciò che Matteo era e ha dato, l Associazione Blaze-Matteo Blasi è nata nel marzo 2012 dal profondo desiderio dei genitori Rodolfo ed Elsa e degli amici più cari di Matteo di aiutare, in collaborazione con l ospedale dove Matteo è stato curato, le persone affette da tumore cerebrale. Lo Statuto all Art. 2 definisce lo scopo e l oggetto sociale dell Associazione: L associazione, che non ha fini di lucro o di speculazione, si propone di prestare assistenza alle persone affette dalle patologie dell'epilessia tumorale sia direttamente che indirettamente, anche mediante aiuti ai centri di cura e di ricerca e pubblicizzazione delle attività di prevenzione. Tale attività di assistenza potrà essere svolta nelle forme e con le modalità che saranno ritenute praticabili dall'organo amministrativo della Associazione in relazione ai mezzi e alle professionalità che si renderanno disponibili. Obiettivo è quindi quello di supportare Istituti specializzati, forti delle competenze specifiche necessarie per trattare i malati di tumore cerebrale, di cui l epilessia tumorale è una manifestazione, e le loro famiglie. L Associazione si prefigge lo scopo di raccogliere fondi da devolvere, come da Oggetto Sociale, agli istituti e alle professionalità competenti per supportare i malati affetti da questo tipo di malattia oncologica. Per quanto concerne le risorse economiche, il successivo art. 5 dello Statuto stabilisce che L Associazione trae risorse economiche per il proprio funzionamento e per lo svolgimento delle attività da: - quote di coloro che si iscriveranno all'associazione; - contributi volontari eventualmente versati dagli associati e da soggetti non iscritti all'associazione; - entrate derivanti da eventuali donazioni e/o lasciti testamentari; - erogazioni provenienti dallo Stato, dalle Regioni, dagli altri enti locali, da enti e istituzioni pubblici e/o privati; - altre entrate compatibili con le finalità sociali dell'associazione anche se non specificate nel presente Statuto. Libretto di sala a cura di Livia Resta

2 Hanno partecipato alla messa in scena dello spettacolo: Raffaella Dante Livia Resta Anna Taus Gino Tancorre Jean Claude Matteucci per la regia per l adattamento del testo per i costumi di scena per la scenografia per le musiche e le luci PERSONAGGI E INTERPRETI Reginald Paget (Reggie) Jean Horton (Jean) Wilfred Bond (Wilf) Cecily Robson (Cissy) La signora Cogan Cedric Ann Langley George Andrew Elly Bobby Ronald L infermiera Angelique Marta Simon Joey Jennie Willie Luigi Coltellacci Virginia Mastrilli Marcello Marino Alessandra Bruzio Sandra Cavaliere Letizia Frezza Benni Passerini Ester Annetta Paolo Fefè Oreste Pecorella Anna Paola Corsetti Gino Tancorre Giulio Maisano Elisabetta Calabrese Silvana Guerrieri Gisella Caruso Pietro Cerasaro Tommaso Fefè Domizia Agostinelli Luca Coltellacci

3 INSIEME PER CASO Studenti, insegnanti, pensionati, dirigenti, gagliarde casalinghe, manutentori e magistrati: ecco, alla rinfusa e con qualche omissione, le occupazioni degli attori che compongono la compagnia Insieme per caso. Mai nome di gruppo teatrale fu più indicato, da questo punto di vista, per non parlare dell età dei partecipanti Ma a parte questa varietà di situazioni, dovuta appunto alla casualità degli avvenimenti che li hanno fatti incontrare, i componenti di Insieme per caso sono accomunati da tante cose: innanzitutto l allegria e la voglia di far teatro, e poi l entusiasmo di cimentarsi con dei testi belli, a volte impegnativi, mai banali o volgari. Infine l amicizia, che non nasce semplicemente dallo star bene insieme, ma ha bisogno, per essere chiara e leale, del sentimento che si sta facendo qualcosa di buono, di significativo, non solo per noi. Da parecchi anni ormai, la compagnia Insieme per caso si impegna a sostenere - sia pure indirettamente, con i propri spettacoli Associazioni di Volontariato di comprovata serietà, e intorno all attività del gruppo si aggrega ogni anno la collaborazione di tanti amici che, pur non recitando, danno una mano all organizzazione e alla realizzazione degli spettacoli. Ad essi, e a tutti coloro che ci hanno seguito già negli scorsi anni, consentendo con la loro presenza di aiutare tante persone in situazioni di difficoltà, va il nostro sincero ringraziamento Quel signore che venne a pranzo Orfeo agli Inferi Croque monsieur Prima Pagina Sister Act Il Mikado Arsenico e vecchi merletti Sei gradi al Tango Gente dell Anno Mille Quel signore che venne a pranzo QUARTET (Bella figlia dell amore) Libero adattamento dalla commedia di Ronald Harwood 1999 Non potete portarveli appresso! Il ballo dei ladri Angeli con la pistola Harvey Papà disperatamente cercasi Hello, Dolly! La sconcertante Madame Savage Harvey

4 Ora le persone quasi non cantano più e la stessa fruizione della musica avviene per lo più in forma di spettacolo o mediata dagli strumenti di riproduzione di suoni e immagini. Roma, aprile 2014 TO PLAY, JOUER, SPIELEN, FAR MUSICA Sarà un caso o qualcosa vorrà significare, se al far musica è connessa l idea del gioco? Il gioco trascende sempre la realtà con proprie regole e ambientazioni anche quando sembra gioco di imitazione (il facciamo che dei bambini), esattamente come la musica astrae da precisi riferimenti semantici e si muove nel gioco combinatorio delle vibrazioni. Fiumi d inchiostro sono stati scritti per definire che cosa è la musica: parlare di linguaggio musicale appare riduttivo perché sembra imporre alla musica una funzione di rappresentazione del reale da cui essa invece sconfina, e tuttavia negarle una grammatica e un lessico interno finisce per sminuirne lo spessore logico e culturale. Si dice che là dove la parola non arriva (anche quella poetica, fortemente connotata di elementi musicali : il ritmo, le cesure, le consonanze o le dissonanze, le ripetizioni ), arriva la musica. E in effetti la musica (non solo quella agìta da compositori e strumentisti, ma anche quella più modestamente fruita in veste di ascoltatori) ha il potere di riunificare mente e corpo in un esperienza quasi al di là del tempo e dello spazio. Un tempo musica e canto erano radicati in una dimensione collettiva del vivere (si pensi ai canti di lavoro, alle musiche e agli inni religiosi, ai cori) e avevano il potere di dar forza, di lenire la sofferenza, incarnando sentimenti, aspirazioni, dolore in situazioni spesso parossistiche di dilaniamento. Cedendo parte della propria individualità a questi momenti di fusione collettiva, impedivano il panico e la perdita di controllo sul proprio destino. Pur tuttavia la musica e il canto mantengono comunque il potere di rimetterci in sintonia con la nostra identità profonda: le nostre emozioni non sono né disonorevoli, né incomprensibili, né tiranne. Sono risorse di enorme energia, che la musica aiuta ad armonizzare e mobilitare in senso positivo, a favore di una più ricca integrità personale. MUSICA, DUNQUE, PERCHÉ LA MUSICA AIUTA A VIVERE QUARTET Avete visto il film? All origine di Quartet, film di esordio alla regia di Dustin Hoffman, è l omonima pièce teatrale di Ronald Harwood (1999), ispirata a sua volta al film documentario Il bacio di Tosca, girato da Daniel Schmid nel 1984 e ambientato nella Casa di Riposo per Musicisti fortissimamente voluta da Giuseppe Verdi e da lui finanziata. Verdi dedicò a questo progetto gli ultimi anni della sua vita, e così ne scriveva ad un amico: Delle mie opere, quella che mi piace di più è la Casa che ho fatto costruire a Milano per accogliervi i vecchi artisti di canto non favoriti dalla fortuna, o che non possedettero da giovani la virtù del risparmio. Poveri e cari compagni della mia vita! Credimi, amico, quella Casa è veramente l opera mia più bella. Il nostro Quartet, ultima delle scatoline cinesi da Casa Verdi, a Schmid, a Harwood, a Hoffman, porta alla ribalta - ospiti appunto di una animata Casa di riposo per musicisti - quattro protagonisti d eccezione, ex star della scena lirica, e il dipanarsi della loro amicizia, delle loro scaramucce, perfino il riannodarsi - tra due di essi - di un antico legame d amore, sono al centro della vicenda; ma anche i personaggi di contorno sono raffigurati a tutto tondo ed esprimono a pieno titolo una dignità e una vitalità che forse solo il contatto con la bellezza gli ha potuto conferire. Perché, se è dei geni comporre opere che durano nei secoli, c è spirito e bellezza anche in chi le interpreta, con la sapiente e paziente dedizione alle potenzialità espressive della voce e degli strumenti musicali.

5 - Siamo artisti, siamo nati per celebrare la vita, è un nostro dovere, dice Reggie. - N.A.C., N.A.C.! Non Auto Commiserarti! è il motto di Wilf. - Io penso di essere qualcuno adesso! rivendica Cissy. - Non canterò un Aria, preferisco cantare con i miei amici, dichiara Jean. - Are You Havin Any Fun! cantano George e Andrew. C è dentro tutto, per sorridere, perfino ridere e scongiurare il tedio di mille vecchiaie scontente. BUON DIVERTIMENTO!

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Oratorio Estivo 2015 PROGETTO EDUCATIVO L educazione è cosa del cuore (S. Giovanni Bosco)

Oratorio Estivo 2015 PROGETTO EDUCATIVO L educazione è cosa del cuore (S. Giovanni Bosco) Introduzione Oratorio Estivo 2015 PROGETTO EDUCATIVO L educazione è cosa del cuore (S. Giovanni Bosco) L Oratorio Estivo (ORES) è un importante strumento educativo rivolto ai bambini e ragazzi. L ORES

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

"IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI

IL MIO GESÙ: UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI "IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI Domenica 13 Marzo alle ore 21.00, presso il Teatro Manzoni di Pistoia va in scena Il Mio Gesù : un opera musicale di Beppe Dati sulla figura

Dettagli

L attimo fuggente. Charlot soldato. Charlot soldato

L attimo fuggente. Charlot soldato. Charlot soldato L attimo fuggente Charlot soldato L attimo fuggente Charlot soldato Due sequenze tratte da due film assai diversi e lontani nel tempo: Charlot soldato di Charlie Chaplin (1918) e L attimo fuggente di Peter

Dettagli

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical

Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016. ..il musical Newsletter dell associazione La Casa sull Albero, anno VI, mese di maggio 2016 Ci vuole tutta una città per.....il musical Cari tutti, piccoli e grandi. Questa lettura e questo invito sono per ciascuno

Dettagli

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma Torino, 30 settembre 2013 Gentili Dirigenti Scolastici ed Insegnanti, è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma il tuo Natale, promosso dalla Fondazione Ospedale Infantile

Dettagli

VARIANTI A E enjte, 30 qershor 2011 Ora 10.00

VARIANTI A E enjte, 30 qershor 2011 Ora 10.00 KUJDES! MOS DËMTO BARKODIN BARKODI REPUBLIKA E SHQIPËRISË MINISTRIA E ARSIMIT DHE E SHKENCËS AGJENCIA KOMBËTARE E PROVIMEVE PROVIMI ME ZGJEDHJE I MATURËS SHTETËRORE 2011 LËNDA: GJUHË ITALIANE VARIANTI

Dettagli

sg.sport EDIZIONE ESTATE 2014

sg.sport EDIZIONE ESTATE 2014 sg.sport EDIZIONE ESTATE 2014 2 Indice 4 Cos'è il Summer Camp 6 A chi è rivolto 9 Le Strutture & il Team 10 Divertimento & Sport 11 Momenti speciali 3 12 Tutti a tavola 14 Tennis Camp Brunico 15 Camp Specialistico

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE

PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE PROGETTI DI EDUCAZIONE MUSICALE INTRODUZIONE I progetti di educazione musicale da me proposti si articolano in differenti approcci che variano a seconda dell età dei bambini. La differenziazione avviene

Dettagli

Festa di Natale 2007

Festa di Natale 2007 Festa di Natale 2007 La mattina del 19 dicembre 2007, sono cominciati i preparativi per la festa di Natale che si celebra da alcuni anni all interno dell istituto Auxologico di Piancavallo, dedicata ai

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

Centro Internazionale di Scrittura Drammaturgica La Loggia

Centro Internazionale di Scrittura Drammaturgica La Loggia 35 Centro Internazionale di Scrittura Drammaturgica La Loggia Centro Internazionale di Scrittura Drammaturgica La Loggia internet: www.teatrinodeifondi.it e-mail: cisd@teatrinodeifondi.it Gertjan Durmishi

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo 1. Figura: Attore L attore (teatrale, cinematografico, radiotelevisivo, ecc.) è colui che è chiamato ad interpretare un ruolo in una produzione artistica (teatrale,

Dettagli

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia Un indagine poetica sull anima della città. Testi, disegni, immagini diventano linfa vitale di uno spettacolo. Perugia è la protagonista. Perugia sei tu. www.urbancreactivity.it

Dettagli

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

TRAGUARDI FORMATIVI COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE CAMPI D ESPERIENZA: IMMAGINI SUONI E COLORI (TEATRO) Padroneggiare gli strumenti Seguire spettacoli di vario Rappresentare situazioni attraverso necessari ad un utilizzo dei tipo(teatrali,musicali il gioco

Dettagli

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali.

IL GRILLO PARLANTE. www.inmigrazione.it. Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. IL GRILLO PARLANTE Laboratorio sul Consiglio: dalle vicende del burattino di legno ai grandi temi personali. www.inmigrazione.it collana lingua italiana l2 Pinocchio e il grillo parlante Pinocchio è una

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA ALTINO

SCUOLA PRIMARIA ALTINO SCUOLA PRIMARIA ALTINO PROGETTO CONTINUITA : MANGIA SANO E VAI LONTANO Incontro con i bambini di 5 anni delle scuole dell infanzia di Altino Durante gli incontri di continuità con la Scuola dell Infanzia

Dettagli

I criteri della scelta e della riforma

I criteri della scelta e della riforma I criteri della scelta e della riforma La preghiera ha il fine di vincere se stessi, vincere la propria ignoranza, la propria pigrizia mentale per conoscere il Signore. Ogni preghiera deve essere mirata

Dettagli

Cinema, Tony Morgan: I miei 40 anni di carriera entusiasmante

Cinema, Tony Morgan: I miei 40 anni di carriera entusiasmante Cinema, Tony Morgan: I miei 40 anni di carriera entusiasmante di Redazione Sicilia Journal - 22, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-tony-morgan-i-miei-40-anni-di-carriera-entusiasmante/ Salvo

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Il tema scelto vuole trasmettere ai bambini l importanza del patrimonio letterario classico. Inoltre, presentando la figura dell EROE,

Dettagli

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI

Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Intervento di Arturo Plozza sindaco di Brusio Brusio, sabato 19.05.2012 Festa di compleanno della FILARMONICA AVVENIRE BRUSIO CHE COMPIE 125 ANNI Buona sera a tutti! Una festa di paese che coinvolge tutta

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

Gli acrostici delle bambine e dei bambini nascono da un lento lavoro sulla forma, dallo spostamento delle parole, dalla loro sostituzione, da una

Gli acrostici delle bambine e dei bambini nascono da un lento lavoro sulla forma, dallo spostamento delle parole, dalla loro sostituzione, da una Gli acrostici delle bambine e dei bambini nascono da un lento lavoro sulla forma, dallo spostamento delle parole, dalla loro sostituzione, da una ricerca di stratagemmi linguistici. Fin dalla prima, ognuno

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Io sono l attimo come il fiume che scorre

Io sono l attimo come il fiume che scorre Io sono l attimo come il fiume che scorre Cristina Pia Sessa Sgueglia IO SONO L ATTIMO COME IL FIUME CHE SCORRE Le mie poesie teatro di vita www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Cristina Pia Sessa

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Percorsi Musicali. per la Scuola Primaria

Percorsi Musicali. per la Scuola Primaria Percorsi Musicali per la Scuola Primaria I Percorsi descritti sono stati elaborati da una équipe di docenti del CEPAM. Su richiesta è possibile modularli in base ad esigenze specifiche, sia nella scelta

Dettagli

Sintesi descrittiva del Progetto

Sintesi descrittiva del Progetto Sintesi descrittiva del Progetto ISTITUTO: Casa per anziani Mons. Craveri-Oggero CATEGORIA PROGETTO: A tutta arte ALLEGATI: Documento in power point FIGURE COINVOLTE: Volontari tesserati S.V.A.F. (Servizio

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Magia dell'opera La X edizione (2013-2014) di Magia dell Opera propone il capolavoro di Ruggero

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto.

Tutto questo può andare bene a patto che, nel contempo, abbiamo inserito nella nostra vita una doppia velocità, la Linea della Vita appunto. PROGRAMMARE IL 2011 Come ben sappiamo gli ultimi giorni dell anno sono giorni di bilancio: di fronte al conto economico della vita dovremmo valutare gli Attivi e i Passivi e quindi comprendere se l annata

Dettagli

Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze

Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze 4 ottobre IL CERCHIO Scritto e diretto da Fausto Ghirardini Liceo Classico Arnaldo, vincitore del festival Inventari Superiori diretto da Fausto Ghirardini, ass. Viandanze Viandanze Culture e Pratiche

Dettagli

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro

Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro realizzazione grafica: Valerio Rosati - Ufficio Stampa Rai Otto puntate, a partire da domenica 1 giugno, alle 20.20 su Rai3, con Pino Strabioli per raccontare alcuni grandi personaggi del Teatro italiano:

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera.

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. OLYCOM INTERVISTA Ennio Morricone A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. Il 16 giugno Ennio Morricone è a Monza nei Giardini di Villa Reale per

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

Cerisano sala Consiglio Comunale 5 Gennaio 2014

Cerisano sala Consiglio Comunale 5 Gennaio 2014 Presentazione dell avvio del servizio trasporto Cerisano sala Consiglio Comunale 5 Gennaio 2014 Carissimi amici, benvenuti a questa manifestazione e prima di ogni cosa foglio formulare gli auguri di felice

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6

Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 Learning News Giugno 2012, anno VI - N. 6 A che ruolo giochiamo? Il teatro al servizio della formazione di Francesco Marino Una premessa: di che cosa parliamo quando parliamo di Parleremo di teatro (che

Dettagli

PROGRAMMAZIONE NIDO MADONNA DI FATIMA di Breda di Piave

PROGRAMMAZIONE NIDO MADONNA DI FATIMA di Breda di Piave PROGRAMMAZIONE NIDO MADONNA DI FATIMA di Breda di Piave PREMESSA: Il collegio docenti è composto da quattro insegnanti e la coordinatrice e si riunisce una volta al mese circa. Una cosa molto importante

Dettagli

Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai

Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai Se intrecci le tue mani con le mie Se unisci i colori delle tue emozioni con i colori delle mie emozioni Se accompagni i colori della tua musica ai colori della mia musica Se presti un po dei colori della

Dettagli

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it Follow us on Ciccio Pasticcio pepita.it Ciao, sono Ciccio Pasticcio! Forse ci siamo incontrati già da qualche parte, per cinque anni ho girato tutta l'italia per far divertire i bambini negli spettacoli

Dettagli

LetteralMente. Lettera informativa per i Soci e i Volontari dell Associazione di Volontariato AMICI DELLA MENTE ONLUS ANNO I NUMERO 1 NOVEMBRE 2009

LetteralMente. Lettera informativa per i Soci e i Volontari dell Associazione di Volontariato AMICI DELLA MENTE ONLUS ANNO I NUMERO 1 NOVEMBRE 2009 1 LetteralMente Lettera informativa per i Soci e i Volontari dell Associazione di Volontariato AMICI DELLA MENTE ONLUS ANNO I NUMERO 1 NOVEMBRE 2009 Editoriale PERCHE QUESTA ASSOCIAZIONE Il Presidente,

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

Educazione di genere: impossibile non farla

Educazione di genere: impossibile non farla Educazione di genere: impossibile non farla Inizia prima della nascita Riguarda loro, ma innanzitutto noi Riguarda la soggettività individuale ma anche la struttura sociale E la struttura sociale a sua

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

Giornale degli Alunni della Scuola Media "Virgilio" Via Trebbia - CREMONA. Sono in terza media Che cosa provo? Preoccupazione, gioia, speranza,

Giornale degli Alunni della Scuola Media Virgilio Via Trebbia - CREMONA. Sono in terza media Che cosa provo? Preoccupazione, gioia, speranza, Noi in poche pagine Giornale degli Alunni della Scuola Media "Virgilio" Via Trebbia - CREMONA XVI EDIZIONE ~ ANNO 2014-2015 9 ottobre 2014 SOMMARIO SPECIALE CLASSE 3^B Ø RIFLESSIONI DEI PRIMI GIORNI DI

Dettagli

Il mandolino a Brescia Appunti, immagini e documenti della vocazione mandolinistica bresciana e della Costantino Quaranta. a cura di Ugo Orlandi

Il mandolino a Brescia Appunti, immagini e documenti della vocazione mandolinistica bresciana e della Costantino Quaranta. a cura di Ugo Orlandi Il mandolino a Brescia Appunti, immagini e documenti della vocazione mandolinistica bresciana e della Costantino Quaranta a cura di Ugo Orlandi In copertina Giuliano Scalvini, Vista del Colle Cidneo con

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Caro Sindaco, ti scrivo...

Caro Sindaco, ti scrivo... a cura di Nadia Mazzon e Francesco Vivacqua Caro Sindaco, ti scrivo... I bambini si rivolgono al Sindaco di Milano Giuliano Pisapia www.culturasolidarieta.it Indice. Prefazione. Analisi pedagogica. Analisi

Dettagli

Generazione 2.0. con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni

Generazione 2.0. con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni Generazione 2.0 con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni La storia attraversa situazioni di un quotidiano al confine tra possibile e futuribile: case automatizzate,

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

LETTERA AI MIEI FIGLI...

LETTERA AI MIEI FIGLI... 26 aprile 2012 LETTERA AI MIEI FIGLI... Cari bambini Greta e Tommaso, in futuro spero di avervi come figli. Ho molti desideri per voi, uno di questi è che completiate gli studi fino all Università e che

Dettagli

Mariantò cronaca di una vita!

Mariantò cronaca di una vita! Mariantò cronaca di una vita! Maria Antonietta Di Falco MARIANTÒ CRONACA DI UNA VITA! www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Maria Antonietta Di Falco Tutti i diritti riservati Dedicato alla mia meravigliosa

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Jerome Lejeune: il medico, lo scienziato, l uomo

Jerome Lejeune: il medico, lo scienziato, l uomo Jerome Lejeune: il medico, lo scienziato, l uomo Jerome Lejeuene 1923-199.. Viaggio alla scoperta di un grande genetista e di un grande uomo Jerome Lejeune (Montrouge, 13 giugno 1926 Parigi, 3 aprile 1994)

Dettagli

LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI

LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI Anno scolastico 2013/2014 PREMESSA Negli ultimi anni il rapporto scuola-famiglie è notevolmente mutato. I genitori sentendosi, a giusta ragione, parte

Dettagli

Cinque fiabe per far sognare e sorridere i bambini

Cinque fiabe per far sognare e sorridere i bambini Cinque fiabe per far sognare e sorridere i bambini Teresa Di Clemente CINQUE FIABE PER FAR SOGNARE E SORRIDERE I BAMBINI www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Teresa Di Clemente Tutti i diritti riservati

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 Evento Flashmob Pensieri raccolti nel gruppo: Sabato ci siamo trovati al Centro e dopo aver indossato le magliette siamo andati tutti

Dettagli

Oleggio, 11/5/2014 OMELIA. Lode! Lode! Lode! Amen! Alleluia! Gloria al Signore, sempre!

Oleggio, 11/5/2014 OMELIA. Lode! Lode! Lode! Amen! Alleluia! Gloria al Signore, sempre! 1 Oleggio, 11/5/2014 IV DOMENICA DI PASQUA - ANNO A Letture: Atti 2, 14.36-41 Salmo 23 (22) 1 Pietro 2, 20-25 Vangelo: Giovanni 10, 1-10 Il Pastore Bello NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO

Dettagli

Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali

Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali Q-RAS Questionario di Rilevazione delle Abilità Sociali Autore: Fabio Bocci Insegnamento di Pedagogia Speciale, Università degli Studi Roma Tre 1. Quando l insegnante parla alla classe, di solito io :

Dettagli

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale all improvviso nella vita la dialisi peritoneale Ivo SaglIettI Un ringraziamento ai medici e infermieri del gruppo della dialisi peritoneale e a tutti i pazienti che con fiducia mi hanno aperto la loro

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola Primaria.

Dettagli

DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE.

DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE. COMPAGNIA G.o.D.o.T. DOPO IL SUCCESSO DEL DEBUTTO, TORNA DOMANI SERA IN SCENA LA COMPAGNIA G.O.D.O.T CON I SOGNI DI BENIAMINO MODESTINI CONTABILE. RAGUSA Nuovamente in scena, domani sera al cine-teatro

Dettagli

Colle Val D Elsa, 12 maggio 2015

Colle Val D Elsa, 12 maggio 2015 Colle Val D Elsa, 12 maggio 2015 L Associazione Amici del Musical A.s.d. si occupa di divulgare e diffondere i linguaggi dell espressività, riscoprendo e rivalutando quei valori di comunicazione e di relazione

Dettagli

- 1 reference coded [1,60% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,60% Coverage] - 1 reference coded [1,60% Coverage] Reference 1-1,60% Coverage Certamente. Che musica ascolti? eh, io, ascolto più musica di qualche anno fa, sul rock anni 70, o sono

Dettagli

Il Tempo del non tempo

Il Tempo del non tempo Il Tempo del non tempo Riflettere su quanto abbiamo cercato di fare insieme con la nostra esperienza teatrale ci costringe a ricercare una coerenza metodologica che nelle nostre intenzioni e nel nostro

Dettagli

L ALLEDUCATORE IN PREGHIERA. Preghiere e Celebrazioni

L ALLEDUCATORE IN PREGHIERA. Preghiere e Celebrazioni Preghiera dello sportivo (1) Signore, aiutami ad essere un vero sportivo. A vincere e restare modesto. A perdere e conservare il sorriso e la dignità. Ad accettare le decisioni dell'arbitro, giuste o ingiuste

Dettagli

COMUNICARE LA BUONA CAUSA: ISTRUZIONI PER L USO. Massimo Coen Cagli Fondatore e direttore scientifico di

COMUNICARE LA BUONA CAUSA: ISTRUZIONI PER L USO. Massimo Coen Cagli Fondatore e direttore scientifico di COMUNICARE LA BUONA CAUSA: ISTRUZIONI PER L USO Massimo Coen Cagli Fondatore e direttore scientifico di LA QUESTIONE DI FONDO 1 Oggi non vi insegno trucchi e neanche vi insegno precisamente cosa dovete

Dettagli

MAURICIO SILVA DAL CIELO CI GUARDA SORRIDENTE

MAURICIO SILVA DAL CIELO CI GUARDA SORRIDENTE MAURICIO SILVA DAL CIELO CI GUARDA SORRIDENTE Dalle lunghe meditazioni solitarie di fratel Carlo de Foucauld, ora beatificato dalla Chiesa, era nata l idea della Fraternità. Gesù si era fatto chiamare

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 COMPAGNIA FERRUCCIO FILIPAZZI via Colombaia, 1 24030 Almenno S. Bartolomeo (BG) cell 335/5858680 contatto Ferruccio Filipazzi segreteriafilipazzi@gmail.com CANTOSTORIE

Dettagli

E festa quando tutta la famiglia si riunisce (nonni, zii, cugini) e si scambiano tanti bacini.

E festa quando tutta la famiglia si riunisce (nonni, zii, cugini) e si scambiano tanti bacini. BAMBINI SCUOLA MATERNA E festa quando si sta a casa da scuola e passo più tempo con mamma e papà. E festa quando tutta la famiglia si riunisce (nonni, zii, cugini) e si scambiano tanti bacini. E festa

Dettagli

Scuola Teatro Natura

Scuola Teatro Natura Proposte di gite scolastiche per Scuole Primarie di Primo e Secondo Grado Scuola Teatro Natura Teatro del Montevaso presso Tenuta Agroforestale del Montevaso chianni 1/5 SCUOLA TEATRO NATURA PERCORSI PER

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Museo della Scuola e del Libro per l Infanzia

Museo della Scuola e del Libro per l Infanzia Museo della Scuola e del Libro per l Infanzia ATTIVITA DIDATTICA 2011/12 Visita guidata Destinatari: scuole elementari, medie e superiori; visitatori singoli Dal cortile dell intervallo all aula degli

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

Brani tratti da Lettere di donne che amano troppo Robin Norwood

Brani tratti da Lettere di donne che amano troppo Robin Norwood Brani tratti da Lettere di donne che amano troppo Robin Norwood Giornata Mondiale per l Eliminazione delle Violenza sulle Donne Le vie della dipendenza relazionale sono spesso tracciate da un trauma infantile

Dettagli