PERSONA IN CONDIZIONI DI POVERTA' DEI LA LA PROPAGANDA INDIRETTA. 7 DEI SERVIZT CIMITERIALI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERSONA IN CONDIZIONI DI POVERTA' DEI LA LA PROPAGANDA INDIRETTA. 7 DEI SERVIZT CIMITERIALI."

Transcript

1 COMUN CRNO NUMRO TIPO OTTO DLL DLIBRZION DT DLIBR 1 RVOC DLIBRZION C. N. 16 DL t01t13 2 SSNMION CONTRIBUTO CONOMICO URNT PRSON IN CONZIONI POVRT' 10t01t13 3 IORNMNTO DL COSTO UNITRIO COSTRUZION PR L'NNO t01t13 4 PPROVMION INTRVNTI SOSTNO CONOMICO RIURDNTI NUCLI FMILIRI IN CONZION SIO RISCHIO SOCIL 21t01t13 5 VRIFIC ROLR TNUT DLLO SCHDRIO LTTORL. 24t01t t01t13 LZIONI POLITICH DL FBBRIO INVIDUZION LUOHI DL NUMRO DLI SPZI DSTINTI LL FFISSIONI PR PROPND RTT D INRTT. DLIMITZION DLI SPZI PR L L PROPND INRTT. 7 RIORNIZZMION SRVIZT CIMITRILI. TTO INRIZZO I RSPONSBILI SRVIZI INTRSSTI 28t01t t01t13 I 28/oil13 10 PPROVZION CCORDO CON IL COMUN TRCT PR L'UTILI7ZO UN RDUTORI PR SSUNZION UN IMPITO MMINISTRTIVO TMPO PINO DTRMINTO LIMITTMNT L PRIODO LTTORL PPROVMION PROTTO PRTUR UNO PORTLLO PUBBLICO PR IL RIVIMNTO L'LBORZION DLL CHIRZION SOSTITUTIV UNIC I FIN IS, RICHTST TRIFF SOIL PR L FORNITUR NRI LTTRIC S MTNO PR L'BITMTON PRINCIPL, RICHIST SSNI INPS PR MTRNIT' NUCLO CON TR FILI MINORI, RIVIMNTO D LBORZION DLL DOMND CONTRIBUTO PR IL RITTO LLO STUO (MURC). PPROVZION BOTJ CONVNZION ON IL CF CLI NOVR PINO SSUNZIONL NNO TTIVMION PROCDUR MOBILIT' VOLONTRT D INRIZZI SULL STION DL SRVIZIO BIBLIOTC 01t02t t02t13 LZIONI POLITICH DL 24 É,25 FBBRIO SNTO DLL RPUBBLIC. DLIMTTZION, RIPRTIZION D SSNZION DLI SPMI PR L FFISSTONI Dt PROPND COLORO CH PRTCIPNO RTTMNT LL OMPTIZION LTTORL. 12 LZIONI POLITICH DL FBBRIO 213. SNTO DLL RPUBBLIC. RIPRTIZION D SSNMION DLI SPZI PR L FFISSIONI 01t02t13 PROPND INRTT. {3 01t02t13 LZIONI POLITIH DL FBBRIO CMR DPUTTI. DLIMITZION, RIPRTIZION D SSNZION DLI SPZI PR L FFISSIONI PROPND COLORO H PRTCIPNO RTTMNT LL COMPTIZION LTTORL. 14 LZIONI POLITICH DL FBBRIO CMR DPUTTI. RIPRTIZION D SSNZION DLI SPZI PR L FFISSIONI 01t02t13 PROPND INRTT. 15 PROTTO VRINT L PINO PR L'LIZI CONOMIC POPOLR DLL RLTIV CONVNZION: PPROVZION fit4il13

2 COMUI\ CRNO 16 UTffiLPRSIDNTDLLDLzloNTRTTNTDlPRT PUBBLIC LL SOTTOSCRIZTON DFINITTV DLL'IPOTSI CONTRTTO 18t02t13 COLLTTIVO DCNTRTO NNO 2012 PPROVZION CONORSO ROLMNTO CRNO FIORIT 17 4' ZION 18t02t13 18 SSNMION CONTRIBUTI CONOMICI NUCLI FMILIRI IN ONZION POVRT' RISCHIO SOIL ' t COI.ICSSIO]U PTROCINIO RTUITO D USO TMPORNO RTUITO SL.B. CRSPI LL PRROCHI RNO PPROVZION PROTTO CNTRI STIVI URNI t02t13 21 ppnovmion PRoTTo SRVIZIo SL NTINCNO PRSSO L SL CRSPI 25t02t13 22 ONCSSION PTROCINTO ONCSSION TMPORN LL'SSOCIMION THTR 4 YOU SL CRSPI 2st02t13 23 UTORIZZZION LL'SS.N 25t02t , 25t02t13 25 PRO LLO SVINOLO QUOT FINL LOCO PR CONTRIBUTO CONOMICO UN RSSN MUSICL SVOLT PRSSO L SL.B. CRSPI PPROVZION UN CONVNZIONN D STIPULR CON L CRITS PRROCCHIL PR INTRVNTI SOLIDRIT' SOCIL SOSTNO LL NITORILIT' FVOR DONN MDR! RTTIV L RSPONSBIL DL SRVIZIO.. SULL'LLINMNTO DL SITO WB ISTITUZIONL LL NORMTIV VINTI 04t03t13 26 PPROVZION SCHM RNCONTO DLL'SRCIZIO 2012 RLTIV RLZION ILLUSTRTIV DLL IUNT COMUNL 14t03t t03t13 28 LL'SSOCIZION NPI PROVINCIL NOVR 14t03t t03t13 30 CONCSSION TMPORN RTUIT SL CRSPI LL'SSOCIZION BROTHRHOOD OSPL CHOIR PR UN WORKSHOP DCTO L OSPL SUCCSSIVO ONCRTO OSPL RUITO CONSSTON PTROCINIO USO TMPORNO SL CRSPI LL'SSOCIZION MOVID DNZ TRCT 14t03t /03/13 32 TTO INRIZZO L RSPONSBIL DL SRVIZIO IN MRITO LL RICHIST LCUNI CITTNI NZINI CONCORSO NLL SPS TRSPORTO PR L'ORNITZZIONÉ UN SOIORNO MRINO CONCSSION PTROCINIO D USO TMPORNO SL CRSPI 25t03t t03t t03t13 INTRVNTI Dl CONTRSTO LL POVRT': STNZIMNTO Dl FON PR SOSTNO LL UTNZ DOMSTICH D PPROVZION CRITRI SSNZION NUOV RTICOLZION DLI ORRI SRVIZO PNDNTI COMUNLI DLI ORRI DU PRTUR L PUBBLICO DLI UFFICI SRVIZI OMUNLI MOFIC RTT DL ROLMNTO SULL'ORNMNTO SRVIZI DLI UFFICI NOMIN COMMISSION SSNMION BORS STUO DR. IN.. BSOTZ' É DR.SS C. NO' ROCCIO SSNMION CONTRIBUTI ONOMICI NUCLI IN CONZIONI POVRT' SIO SOCIL

3 COMUN CRNO 35 ffinoclt.ttodusotmpornoslcrsplll'lstltuto COMPRNSIVO'P. RMTI' CRNO 28t03t13 36 MOFIC D INTRZION PINO SSUNZIONL t04t t04t13 38 t 12t PPROVZION CONVNZION TR IL COMUN CRNO D IL COMUN TRCT I SNSI DLL'RT. 14 DL CONTRTTO COLLTTIVO NZIONL LVORO PNDNTI DLI.L DSIOII L PROTTO RLTIVO LL'INCLUSION Dl PRSON RISCHIO O VITTIM SCRIMINZION PROPOSTO DLL PROVINCI NOVR Couconso crno FIoRIT. corrzion RROR MTRIL RT. 8 ROLMNTO 12t04t13 40 DSION LL PROPOST DLL'SSOCIZION CLUB MICI DL CUOR SZ.N NOVR ORNITJ,ZION UN IORNT DCT LL PRVNZION DLL PTOLOI ROVSOLRI 41 NOMTN COMMISSION PR L FORMZION DLI LNCHI DLI INSRIMNTI BMBINI LL'SILO NIDO NNO DUCTIVO ORNIZZpÈ:ION MNIFSTZION IN OCSION DLL RICORRNZ DL 25 PRIL 2013 IN COLLBORZION ON L SZION.N.P.I. CRNO CONCSSION PTROCINIO D USO TMPORNO SL CRSPI LL'SSOIZION F.I.D.C. CRNO 44 CONCSSION PTROCINTO D USO TMPORNO RTUITO SL CRSPI LL'SSOCIZION VIS CRNO 45 'PPROVZION SCIPLINR DL SRVIZIO PRSTITO INTRBIBLIOTCRIO 46 SSNZION CONTRIBUTI CONOMICI URNTI NUCLI FMILIRI IN SITUZION RISCHIO SOIL 47 3O TORNO 'COMUN D! CRNO' PPROVZION PROTOCOLLO D'INTS CON SD CNTRO IOVNIL CRNO 30/04/ /05/13 49 UTORIZZZION L SINDCO RSISTR IN IUZIO VNTI IL TRIBUNL MMINISTRTIVO RIONL. RICORSO PROMOSSO D COMUNIT IOVNIL LVORO SOCIT COOPRTIV SOCIL IMPRS SOCIL ONLUS PTROCINIO I.C. MLUSR. RMTI PROTTO COMNIUS. 06/05/13 50 SSNMION UN CONTRIBUTO ONOMICO URNT NUCLO FMILIR IN SITUZION MRNZ CONOMIC 06105/13 51 SSNZION UN CONTRIBUTO CONOMICO URNT NUCLO FMILIR IN CRICO I SRVIZI SOCILI INTROMUNLI 13t05t13 52 CONCSSION PTROCINIO CRSPI LL'SSOCIZION CONCSSION TMPORN RTUIT SL CRNO PR LO SVOLIMNTO UN VIS 20t05t13 CONFRNZ PUBBLI 53 PTROCINTO FST LIBR T' PROMOSS PROTOCOLLO INTS 20t05t13 D SPI.CIL PPROVZION

4 COMUN CRNO PPNOPVMION PROTOCOLLO INTS 54 CON L'.S.D. KODOKN CRNO 20t05t13 55 PRR FVORVOL DLL.C. SULL RICHIST UTIL'ZZO DLL SL RIUNTONI 'CV. UFF. MIORINO IN' D PRT DLL TT LPRST 20t05t13 S.R.L t05t /05/ BOCCIOFIL PR MPORN RTUIT SL CRSPI LL'SS.N PUBBLICO LO SVOLIMNTO UNO SPTTCOLO ONTNUTO RICRTIVO LIMINR DFINITIVO LVORI RIMOZTON SOSTITUZION DLL COPRTUR IN CMNTO MINTO DLI ISOLMNTI, DLL SCUOL SCONDRT Dt PRIMO RDO 'PCIFICO RMTI' LIMINR DFINITIVO LVORI RIMOZION SOSTITUZION DLL COPRTUR IN CMNTO MINTO DLI ISOLMNTI DLL SCUOL SCONDRI PRIMO RDO'PCIFIO RMTI' NOVNZIOru PROTOCOLLO D'INTS TR IL COMUN D! CRNO L PRROCCHI CRNO ROTOCOLLO D'INTS TR IL COMUN 60 CRNO L PRROCCHI CRNO PUBBLIC SPOSIZION UTO 61 MOTO D'POC tn DT PTROCINIO CONSSION TMPORN RTUIT SL CRSPI LL'ISTITUTO COMPRNSIVO 'I.C. RMTI' PR LO SVOLIMNTO UNO SPTTCOLO TTRL DLL SCUOL PRIMRI 63 t, LL'SSOCIMION PRO LOCO CRNO PR ORNIZZ.R UN IT RDLND PR IL MS LULIO 20{3 O 64 VeruzlortecoNL.l.l.S.PScLDlRoMNTlNoPR L'TTIVZION UNO ST FORMZION D ORINTMNTO 65 TI. PROTTO FORMTIVO 'S RISPRMIO NON SPRCO' 66 PPROVZION MTODOLOI PR L RDUZION DLL POSIZIONI ORNIZZTIV X RT. 10 C. 2 DL NUOVO ORNMNTO PROFSSIONL 67 06/06/13 68 PTROINIO CONCSSION TMPORN RTUIT SL CRSPI L CIS OVST TICINO PR LO SVOLIMNTO UNO SPTTCOLO DNOMINTO 'L PIU' BLL DL MONDO' TRORNRI LL RCINZION SISTNT PRSSO IL TNNIS LUB CRNO. UTOR'ZZZION 10/06/13 69 DUMNTO TRIFF FRQUNZ SRVIZIO SILO NIDO 17106t DUMNTO COSTO BUONO MNS SCOLSTIC 17 t06t13 RTUR COSTO 71 STION SRVIZI DOMND INVIDUL t06t13 72 PPROVZION SCHM BILNIO PLURINNL 17 t06t13 TRtNNTO BILNCIO PRVISION RLZION PRVISIONL SRIZIO 2013 PRORMMTIC

5 COMUN CRNO 73 DSTINZION PROVNTI DLL SNZIONI UI LL'RT. 208 DL CO DLL STRD t13 74 CRT QULIFICZION DL ONDUCNT PR L'UTIST SCUOLBUS. DTRMINMIONI IN MRITO 17 t06t t13 76 CONVNZION FR COMUN CRNO D SSOCIZION ONLUS 'MICI TTI' Dt LLIT PR L'FFIDMNTO L STION DLL COLONI FLIN SUL TRRITORIO COMUNL. NNO SSNZION CONTRIBUTI ONOMICI NULI FMILIRI IN SITUZION PPROVMION SCHM SIO RISCHIO SOCIL 17 t46t13 77 SOSTITUZION PLUVILI PRSSO IL CIMITRO COMUNL 20106t13 78 SSNMION CONTRIBUTI ONOMII NUCLI FMILIRI IN SITUZION SIO RISCHIO SOCIL 24106t13 79 CONCSSION PTROCINIO D UTILIZZO TMPORNO RTUITO SL CRSPI LL'SSOCIMION NOI CON LORO 24t06t13 80 MTODOLOI VLUTZION DL PRSONL, LIVLLI, DLL P.O. DL SRTRIO NRL DLL'NT 24t06t13 81 SM RICHIST PTROCINO COMUNL SS.N L'INFINITO ' DONN NIO 27t06t t06t t06t13 84 PPROVZON Dt UN CONVNZION ON L'UNIVRSIT' DLI STU DL PIMONT ORTNTL 'MDO VORDO' D TTIVZION UNO ST PRSSO IL SRVIZIO FINNZIRIO PPROVZION PROTOCOLLO INTS CON IL COMUN TRCT D LCUN SSOCIZIONI PR LO SVOLIMNTO TTIVIT' TIPO SOCIL FVOR DLI NZINI DL TRRITORIO RIPRTO TR L R DL FONDO PR L PRODUTTIVIT' D IL MILIORMNTO SRVIZI. NNO t07t13 85 PPROVZION DL PINO SCUTIVO STION SRIZ'O t07t13 86 SSNZION CONTRIBUTO CONOMICO URNT SITUZION RISCHIO SOCIL NUCLO FMILIR IN t t07t t13 89 PPROVZION BNDO PR L RIDUZION DL PMNTO DL BUONO MNS SCOLSTICO RTTIFIC SCHM BNDO PR L RIDUZION DL PMNTO DL BUONO MNS SCOLSTICO PPROVTO CON PRCDNT DLIBR IUNT OMUNL N. 87 DL SSNZION CONTRIBUTI CONOMICI NUCLI FMILIRI IN SITUZION SIO RISCHIO SOCIL 22t07t13 90 SSNMION CONTRIBUTO ONOMICO NULO FMILIR IN SITUZION SIO t13 91 OTTO: ISTITUZION DL'CTSTO SOPRSSUOLI PRCORSI DL FUOCO', I SNSI DLL'RTICOLO 10 - COMM 2' - DLL L N. 353/2OOO 'L QUDRO IN MTRI INCN BOSCHIVI'

6 COMUN CRNO 92 VNITIC ROLR TNUT DLLO SCHDRIO LTTORL. ZION UN PROTOCOLLO INTS CON 93 L PRROCCHI CRNO PR L RLIZZZION DLL'VNTO NOVNZION UN PROTOCOLLO INTS CON L'SSOCIZION 4 CNTONI PR L RLITZ.ZION DLL'VNTO FST PTRONL PROTOCOLLO INTS ON L'SSOCIZION ORNI' RTURDNT L'ORNITZZION UN CULTURL 'SONT CONCRTO ORNISTICO 'CRNO FIORIT.. PRS TTO SITO 96 PROCLMTO DLL IURI TI CONOMII NUCLI FMILIRI IN SITUZION 97 SIO RISCHIO SOCIL 98 It CON IL CNTRO PR L'IMPIO NOVR PR LO SVOLIMNTO UN TIROCINIO FORMMION D ORINTMNTO 20t08t13 IruOCTT DLL'SSOCIZION MICI 99 TTI SCOPO SOLIDRIT'SOCIL 24t08t RVOC CONTRIBUTO CONOMICO 20t08t ORNIT7/ZION UNO SPTTCOLO NIMZION MUSICL 26t08t13 rnleuflconomlclnucllfmlllrllnsltuzlondl 102 SIO RISCHIO SOCIL 26t08t t08t ffiibrmlon93dll.8/08l2013.fstptronl2013 PPROVMION UN PROTOCOLLO INTS CON L PRROCHI CRNO PR L RL'ZZ/ZION DLL'VNTO' PRLVMNTO DL FON RISRV 29t08t OerennmtteZlOrul tn SSUNZION IMPNO 29108t MRITO LL'SSNZION DLI ORTI COMUNLI: L PMNTO DLL SPS CONTRTTULI ffiétrrlvnrurel'ttlvlt.ccrttlvlnmtrltrlbutrl NNO /9/ /9/ DlSUPRSTlTtDlFMlL RlDLLVlTTlMDL SINISTRO SUL VIDOTTO STRDL DLL 16- NPOLI CNOS SIL VIDOTTO CQULON TR MONTFORT IRPINO CNOS DTRMINZION DLL RISORS FINNZIRI D DSTINR LL INCNTIVZION DLL POLITICH SVILUPPO DLL RISORS UMN DLL PRODUTTIVIT' NNO 2013 COI.ICÉSSION PTROCINIO LL'ORCHSTR SINFONIC CRLO COCI PR PROV D'ORCHSTR CON PRTUR L PUBBLICO 110 ZloNecoNlLcNTRoPRL,lMPloDlNoVRPR LO SVOLIMNTO UN TIROCINIO FORMZION D ORINTMNTO

7 COMUN CRNO 111 SNZION VRSMNTO RTT FRQUNZ SILO NIDO PROTTO'SOCIL LL INCLUSIV'. RISRV FONDO LIR UNRR DSION L PROTTO 'NSSUNO SCLUSO' PRSPOSTO DL COMUN TRCT D PRSNTR L MINISTRO DLL'INTRNO. FONDO UROPO PR L'INTRZION CITTNI PSI TRZI. ZION 6 CONCSSION TMPORN DLL PLSTR COMUNL L CLUB TRIVNTNNI NOVR PR CORSO INNSTIC PR NZINI NNO /9/ PPROVZION PROPOST 116 ORNITZM'ON L'ORNITZZION D! PROVINCI CRONIC' SSOCIZION UN VNTO CULTURL UN SRT SP NOVR PR INTITOLTO 'IL SBTO MUSIC ROCK DL TITOLO FUORI PRORMM 19t9t t9t t9t t SSNZION ONTRIBUTO RISCHIO SOCIL PRSON IN SITUZION POVRT' PRORO ST FORMZION D ORINTMNTO IN BS LL CONVNZION ON L'UNIVRSIT' DLI STU DL PIMONT ORINTL 'MDO VODRO' MOFIC DLIBRZION IUNT COMUNL N. 106 DL 'COMPNSO INCNTIVNT L'TTIVIT' CCRTTIV IN MTRI TRIBUTRI NNO 2013' VRIZION PINO SCUTIVO STION SRIZIO FINNZIRIO t9t PROCDUR 26t9t CONCLUSION COSTITUZION DTRMINZION DLL CONSULT IMMIRZION TRMINI PR L PRSNTZIN DLL CNDTUR PROCMNTI MMINISTRTIVI POTRI SOSTITUTIVI. DTRMINZIONI IN MRITO 26t9t /9/ t10t t IORNT DLL PC, DLL FRTRNIT' L L. 24DL { ISTITUIT CON CONSSION RTUITO PTROCINIO LL'SD 'SCI CLUB SNOW TM RNO' PR L'INzITv RIURDNT UN CORSO SCI PR RZZI RZZ DLL SCUOL LMNTRI, M PR DULTI CONCSSION TMPORN PLSTR DLL SCUOL PRIMRI 'DON CRLO SINO' CRNO LL'SD CNTRO IOVNIL CRNO PR IL PRIODO 05 NOVMBR FBBRIO 2014 RTRIBUZION RISULTTO NNO 2012 I RSPONSBILI INCRICTI POSIZION ORNITZTIV DL LOO. PPROVZION PROPOST 03/10/ NOMIN COMMISSION VNTULI INSRIMNTI 10t10t t10t t10t13 FORMZION DLL RDUTORI PR RISULT LL'SILO NIDO COMUNL NLL'NNO DUCTTVO 2013t2014 SSISTNZ SCOLSTIC D SCOLSTICO PR L - PPROVZION LUNNI VRSMNT BILI IN OBBLIO LIN INTRVNTO FINNZIMNTO SOSTNI TRSFRIMNTO FON LL'IC MLUSR RMTI PR SOSTNO INTRVN DMT RILIZZ.rcN R ISTRI SCOLSTICI

8 COMUN CRNO t10t13 CRNO. UNDR 16' DL 20 PLSTR D USO OTTOBR CONSSION RTUITO PTROCINIO, CHIN PINO SOCIL POLISPORTIV TTRZZTUR COMUNLI LL'SD/PS IC 'SCHI MFFO CRNO onomiclnucllfmil!rllncondlzlondl 131 POVRT' RISCHIO SOIL 14t10t13 ÀTRNNLDLLoPRPUBBLlcH2014l DLL'LNCO NN ULÉ, t10t t10t13 CO] CSSION TMPORN RTUIT SL CRSPI DL CIUCCIO ONLUS' CRNO. 134 R INDOOR 18 MTRI SU TR IL COMUN RNO 21t RCIRI CRNO CONCSSION TMPORN SL.B. CRSPI L ONSILIR PROVINCIL LSSNDRO LBNS PR UN ONFRNZ DL TITOLO '! VLORI DLLO SPORT NLL VIT'. CORDO CON IL COMUN TRCT PR L'UTILIZZO DLL RDUTORI CONCORSO PUBBLICO PR SMI COLLBORTOR DL MMINISTRTIVO T. 83. convlizion -con LSSocIMIoN SPORTIV LTTNTISTIC PSCTORI SUBCQUI FIPSS CP SZION PROVINCTL NOVR PR L 21t10t t10t PTROCll.tlO LL'SSOCIZION'COMPNI 24t10t13 2 TURNI. PPROVMION PROTOCOLLO D'INTS L'SSOCIZION SPORTIV LTTNTISTIC PROMOZION DLL PSC LTTNTISTIC L SLVUR DLI MBINTI CQUTICI DLL FUN ITTIC 138 ffil7zoplstrcomunllcomlttonltorlpr FST SCOLSTIC HLLOWN 28t ION TMPORN RTUIT SL CRSPI LL POLISPORTIV SOCIL CHIN PINO MFFO SD/PS CRNO 28t10t l.tlortultoll'lnlzltlvdnomlnt'lornt MONL DL BT' IN RNO IL 9 10 NOVMBR t10t13 NRTUlTSLcRsPlPTRoclNloLL.l.c. 141 RMTI CRNO 31t10t VnIezIoN PINo ScUTIVo STION SRIZIO FINNZIRIO TTffiDeLleeRMloNDLcoNSlLlocoMUNLN.7lNDT 11t11t COMPONNTI PPROVZION ROLMNTO ONSULT IMMIRZION. NOMIN 11t11t t11t COUCCSSIOru TMPORN PLSTR COMUNLI DLL SUOL PRIMRI 'DON CRLO STNO' SCONDRI PRIMO RDO CRNO LL SD/PS POLISPORTIV SOCIL CHINO PINO MFFO CRNO otrueusloruarueuro scolsttco t SNSI DL D.L N. 112 CONVRTITO DLL L N. 133 essrerttnztone CONTRIBUTI CONOMII NUCLI FMILIRI ln SITUZION Dl POVRT' RISCHIO SOCIL 14t11t SoSTIffi 14t11t PTffiSStoNTMPoRNSLcRSPlLLc.R.l.DlTRcT 14t11t13 ensxét PRSSO L PLSTR COMUNL VIL. MRCHTTI N.20 DTRMINZION IN MRITO

9 COMUN CRNO N 149 PLSTR COMUNL PR TTIVIT' LUCH CON I RZZI DLL SCUOL M 28t11113 {50 ffiscutlvodlstlonsrclzloflnnzirlo2o CINIO LL'SS.N L 151 TND ONLUS PR UN MNIFSTMION CRTTR NTLIZIO 28t11t t11t t11t PROCDUR Dt R SRVIZIO STRIBUZION DL S NTURL MBITO TRRITORTL NOVR 2. DL FUNZIONI L COMUN NOVR NOMIN RFRNT. e CONCSSTON TMPORN SL CRSPI PR L PTROCINIO DLLO SPTTCOLO MUSICL 'CNT RNO'. RLIZZZION PPROVZION PROTOCOLLO D! INTS CON L'SSOCIZION ONLUS L TND lnrlodllvorlsocllmntutll.rlchlstllst L CNTRO PR L'IMPIO DLL PROVINCI NOVR 281', lntffintrttldlconcsslonlnusodllmplntlsportlvidl PROPRIT' OMUNL 28t11t t12t t INZION PROCDUR CONCORSUL RDUTORI PR L'SSNZION 3I2O1O. PPROVMION BNDO LIN IN PPROVZION DFINITIVO/SCUTIVO CIMITRILI LVORI PR L FORMZION LLOI LIZI SOCIL TCNIC UN L.R. PROTTO DL COSTRUZION NUOVI LOCULI PPNOVZIOI.I PROTOCOLLO INTS TR IL COMUN CRNO D IL CORPO MUSICL CRNS'MRINO SNSOTTR' o5t12t t PTROII.IIO COUCCSSION TMPORN RTUIT SL CRSPI LL SCUOL CNTO LLIT PR UNO SPTTCOLO MUSICL ffincsslontmpornortuitsl.b.crspl LL'SSOCIMION MIC OFF 05t12t13 UN INIZITIV CRTTR SOCIL IN OCSION 161 ORNIZZZION 05t12t DLL FSTIVIT' NTLIZI ON L COLLBORZION DLL'SSOIMION vo.c. PPROVZTON PINO TRINNL ZIONI POSITIV FVOR DLL PRI OPPORTUNIT'I SNS! DLL'RT.48 DL D.LS. 11 PRIL 2006, N t12t ffiédlsostnlconomllnucllfmlllrlprsonln SITUZION POVRT' RISCHIO SOCIL 05t12t PPRovzOr.Ie PRoTTo PR LO SVOLTMNTO SRVIZI MNUTNZION ORNRI PRSSO L'R CIMITRIL NCROFORICI 9t12t PRLVMNTO DL FONDO RISRV 9t12t ptnòctnio concssion TMPoRN SL.B. RSPI LL,SS.N ORCHSTR LIRIC SINFONIC CRLO COCCI 9t12t t12t13 PPROIVZIOT PROTOOLLO Dl INTS TR ll COMUN L'SSOCIZION'NOI ON LORO ONLUS'. SZION RNO Dl CRNO

10 COMUN CRNO 168 s eruaziorue UN SoSTNo conomico NUCLO FMILIR CON MINOR PORTTOR HNCP RV 12t12t IORNMNTO DL OSTO COSTRUZION PR L'NNO t12t CONVNZION CON L'SS.N VO.C. ONLUS - PRZIL COPRTUR SPS PR TTIVIT' t12t t12t t12t t12t (, 20t12t t12t t RTTIFTC BNDO PR L FORMZION DLL RDUTORI NRL PR L'SSNMION DLI LLOI LIZI SOCIL - DRO LL DURT IORNLIR TTIVZION DLI IMPINTI TRMICI PR L BIBLIOTC L PLSTR COMUNtI. TTO lndtrtzzo ZION Dt SOLIDRIT' NI CONFRONTI DLL POPOLMION SRD COLPIT D UN CZIONL VNTO TMOSFRICO - DONZION L COMUN TORP' UN SOMM PR LI INTRVNTI SULL POPOLMION INIZITIV DNOMINT R NTL. PPROVZION PROTOOLLO INTS FR IL COMUN CRNO L'.S.D. BOCCIOFIL CRNS D.P.R CONCSSION TMPORN PLSTR VIL MRCHTTI LL.SS.DD. R&D LB MRTIL RTS POLISPORTIV SOCIL CHIN PINO MFFO INTRVNTO MNUTNZION STRORNRI PROPOSTO DL TNNIS CLUB CRNO. DTRMINZIONI IN MRITO. UT ILITZO D F IB R IL LTO R I. D T RM I N z I ON I N D IR IZZI. 23t12t t12t INTS ON L'SS.N L TND ONLUS PR L RLIZZZION DLL'VNTO'CNT CRNO' MOFI PR ONCSSION IUNTIV UTILIZZO SL.B. CRSPI ORNIZZ/Z,ION UN CONCRTO CON L'ORCHSTR SINFONIC CRLO COCCI DTO LL RICORRNZ DUCNTO NNI DLL NSCIT PROTOCOLLO 23t12t13 IUSPP VR 180 RINNOVO POLIZZ SSICURTIV DTRMINZION IN MRITO 1., 23112t t TTO INR'ZZO IN MRITO LI INTRVNTI MNTNIMNTO DL SRVIZIO HOSTIN DL SRVIZI MNUTNZION IORNMNTO DL SITO INTRNT COMNUNL INTRVNTI MNUTNZION RLIZZTI DLL'.S.D. CNTRO IOVNIL CRNO. DTRMINZIONI IN MRITO. 23t t12t FINNZIMNTO BN BORS STUO 'DR. IN.. BSOzz,'' 'DR.SS C. NO' ROCCTO' - NNO 2013 IORNMNTO DLL MISUR ORNIZZ-T'V FINLIZZT L RISPTTO DLL TMPSTIVIT' TRSPRNZ PMNTI FFTTUTI DLL'NT. 23/,', PPROVZION COC PNDNTI PUBBLICI COLLBORTORI STRNI I SNSI DLL'RT. 54 DL D.L.S. N. 165/2000 COM SOSTITUITO 231' DLL'RT. 1 COMM 44 DLL L. N. 190/,2012 PPROVMION PINO DLL PRFORMNC t12t13

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi

11. Attività svolta dall Agenzia, risorse e aspetti organizzativi 11. Attività svolt dll Agenzi, risorse e spetti orgnizztivi 11.1 Attività istituzionle svolt i sensi dell Deliberzione istitutiv In un vlutzione complessiv delle ttività svolte dll Agenzi i sensi dell

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

Contenuti dell'obbligo. Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione (art. 10, cc. 1, 2, 3, d.lgs.

Contenuti dell'obbligo. Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione (art. 10, cc. 1, 2, 3, d.lgs. llegato 1 Data compilazione 30/01/2015 (Tipologie mbito soggettivo (ve foglio 3 "mbito LLEG 1 LL DELIBER. 148/2014- GRIGLI DI RILEVZIO L 31/12/2014 Tempo ione/ ggiornamento PUBBLICZIO è nella "mministrazion

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI

GUIDA INCENTIVI all ASSUNZIONE e alla CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI GUIDA ll ASSUNZIONE e ll CREAZIONE d IMPRESA AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIONI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALI Aggiornt l 31 gennio 2015 PROGRAMMA POT Pinificzione Territorile Opertiv PROGRAMMA POT Pinificzione

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura

Fatture registro unico. Oggetto della fornitura .S.: - - IC GIOVNNI XXIII/CESTE MIICBC (CF: ) nno Finnzirio: Ftture registro unico Ftture trovte: Numero- Dt Prg Reg Procoll o /B - -- /B - -- /B - -- Tipo Doc fttur fttur fttur Numero Fttur V- /M Dt Fttur

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE

NOME BUBBICO ROCCO LUIGI CODICE FISCALE Riservto ll Poste itline Sp N. Protocollo t di presentzione UNI CONORME AL PROVVEIMENTO AGENZIA ELLE ENTRATE EL 000 E SUCCESSIVI PROVVEIMENTI Periodo d'impost 0 COGNOME COICE ISCALE Informtiv sul trttmento

Dettagli

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014

Prot. N 8502/A32 Augusta lì, 18/09/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE "SLVTORE TODRO" 96011 UGUST (SR) - Via Gramsci - 0931/993733-0931/511970

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA n u m e r o m o n o g r f i c o IL DIRIGENTE SCOLASTICO IN EUROPA PREMESSA Nell Comuniczione dell Commissione Europe del 3 luglio 2008, intitolt Migliorre le competenze per il 21 secolo: un ordine del

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito.

Integrali de niti. Il problema del calcolo di aree ci porterà alla de nizione di integrale de nito. Integrli de niti. Il problem di clcolre l re di un regione pin delimitt d gr ci di funzioni si può risolvere usndo l integrle de nito. L integrle de nito st l problem del clcolo di ree come l equzione

Dettagli

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC)

4. Trasporto pubblico non di linea: taxi e noleggio con conducente (NCC) 4. Trsporto pubblico non di line: txi e noleggio con conducente (NCC) L domnd di mobilità dei cittdini incontr un corrispondente offert delle diverse modlità di trsporto, sull bse delle crtteristiche degli

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA

DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ, VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ AI FINI IVA Modello 9/11 DIHIRZIONE DI INIZIO TTIVITÀ, VRIZIONE DTI O ESSZIONE TTIVITÀ I FINI IV (IMPRESE INDIVIDULI E LVORTORI UTONOMI) Informativa sul dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del

Dettagli

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana.

Sommario GIOVANI... 5 DONNE... 7. iscritti nelle liste. di mobilità IRAP... 24. Basilicataa. Piemontee Sicilia Toscana. lle ASSUN ZIONI AGEVOLAZIONI SU DISPOSIZIO NI NAZIONALI, REGIONALI E PROVINCIALII Guid 2013 PROGRAMMAA POT Pinificzione territorile opertiv Aggiornt l 31 dicembre 20133 Sommrio PRINCIPI GENERALI... 4 GIOVANI...

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. TRECESM MENSLT' RRETRT NNO RRETRT PER NN RECUPER PER RTR mporto Totale ECONOMC CORRENTE PRECEDENT SSENZE ECC. NZNT' N Mesi

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede

CIRCOLARE n.148. Al Personale Docente. Sede 1 I.C. Slvo Pllco Portoplo Cpo Pssro 1 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE S. PELLICO V Crnnà 4 c..p. 96018 - PACHINO (SR) Tl. 0931/801226-0931597094 ml :src853002q@struzon.t www.pllcopchno.t Coc Fscl 83001430897.

Dettagli

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio *

Le spese di ricerca e sviluppo: gestione contabile ed iscrizione in bilancio * www.solmp.it Le : gestione contbile ed iscrizione in bilncio * Piero Pisoni, Fbrizio Bv, Dontell Busso e Alin Devlle ** 1. Premess Le sono esminte nei seguenti spetti: Il presente elborto è trtto d: definizione

Dettagli

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE

Esercizi della 8 lezione sulla Geomeria Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ERCIZI SULL' IPERBOLE Eserizi dell lezione sull Geomeri Linere ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA ESERCIZI SULLA PARABOLA ESERCIZI SULL' ELLISSE ES ERCIZI SULL' IPERBOLE ESERCIZI SULLA CIRCONFERENZA. Determinre l equzione dell ironferenz

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE

Dettagli

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. "-ì"* f &" '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0

-r#s*ts*^ fk **rr?r--w. -ì* f & '& Fr\COLTA' DI ECONOMIA. Cotrltre.ro rlerrorale. no 321.-,-,..''':...: rfo 4, -_- rjle'.' 0 -r#s*ts*^ "-ì"* f &" '& fk **rr?r--w UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FALERMO Fr\COLTA' DI ECONOMIA Cotrltre.ro rlerrorale Sulla base dei verbali redatti dalla (lornmissione del Seggio elettorale presieduta dalla

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI

PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI PERDITE SU CREDITI E SVALUTAZIONE CREDITI Codice civile: I crediti devono essere iscritti secondo il vlore presumibile di relizzzione; quindi già l netto dell svlutzione derivnte dl monitorggio di ciscun

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali

DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali DUVRI Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali i sensi del D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e ss.mm.ii. TESTO UNICO SULL SLUTE E SICUREZZ SUL LVORO ttuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 148/2014- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL 31/12/2014. Curricula. Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica

ALLEGATO 1 ALLA DELIBERA. 148/2014- GRIGLIA DI RILEVAZIONE AL 31/12/2014. Curricula. Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica mministrazione BEDOLLO 31/1/215 LLEGTO 1 LL DELIBER. 148/214- GRIGLI DI RILEVZIONE L 31/12/214 livello 1 (Macrofamiglie) Denominazione sotto-sezione 2 livello (Tipologie di dati) mbito soggettivo (vedi

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG

Z>,n zorrr Reg. Gen. IL CAPO AREA AA.GG Piazza Toselli n. 1-96010 Buccheri (SR) Tel. 0931880359 - Fax 0931880559 DETERMINA DEL CAPO AREA AFFARI GENERATI DETERMINAN,/UóDEL Z>,n zorrr Reg. Gen. Oggetto: Liquidazione fatîure a ll'associazio ne

Dettagli

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi

Il volume del cilindro è dato dal prodotto della superficie di base per l altezza, quindi Mtemtic per l nuov mturità scientific A. Bernrdo M. Pedone 3 Questionrio Quesito 1 Provre che un sfer è equivlente i /3 del cilindro circoscritto. r 4 3 Il volume dell sfer è 3 r Il volume del cilindro

Dettagli

Il dato è pubblicato nella sezione "Amministrazione trasparente" del sito istituzionale? (da 0 a 2) Tempo di pubblicazione/ Aggiornamento.

Il dato è pubblicato nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale? (da 0 a 2) Tempo di pubblicazione/ Aggiornamento. llegato 1 mministrazione "Comune di Cervaro" Data di compilazione "28/01/15" COMPLETEZZ COMPLETEZZ DEL LLEGTO 1 LL DELIER. 148/2014- GRIGLI DI RILEVZIONE L 31/12/2014 PULICZIONE RISPETTO GLI GGIORNMENTO

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE

13. EQUAZIONI ALGEBRICHE G. Smmito, A. Bernrdo, Formulrio di mtemti Equzioni lgerihe F. Cimolin, L. Brlett, L. Lussrdi. EQUAZIONI ALGEBRICHE. Prinipi di equivlenz Si die identità un'uguglinz tr due espressioni ontenenti un o più

Dettagli

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica,

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica, ppur Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv clus nl Qut d Aprtur Prtic, grntit d Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv tiv utmticmnt clus nl Qut d iscriz, iz ssicurt t d In clbrz z cn 34

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla

RELAZIONE TECNICA PROTEZIONE CONTRO I FULMINI. di struttura adibita a Ufficio. relativa alla II I RELAZIONE TECNICA t relativa alla PROTEZIONE CONTRO I FULMINI di struttura adibita a Ufficio. sita nel comune di AF.EZZO (AR) PROPRIET A' AP{EZZO MULTISERVIZI SRL Valutazione del rischio dovuto al

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. ECONOMC NZNT' TRECESM MENSLT' RRETRT NNO CORRENTE RRETRT PER NN PRECEDENT RECUPER PER RTR SSENZE ECC. mporto Totale N Mesi

Dettagli

Momento di una forza rispettto ad un punto

Momento di una forza rispettto ad un punto Momento di un fo ispettto d un punto Rihimimo lune delle definiioni e popietà sui vettoi già disusse ll iniio del oso Podotto vettoile: ϑ ϑ sin sin θ Il vettoe è dietto lungo l pependiole l pino individuto

Dettagli

METODO VOLTAMPEROMETRICO

METODO VOLTAMPEROMETRICO METODO OLTAMPEOMETCO Tle etodo consente di isrre indirettente n resistenz elettric ed ipieg l definizione stess di resistenz : doe rppresent l tensione i cpi dell resistenz e l corrente che l ttrers coe

Dettagli

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015.

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015. Vrsion 5 3 Agosto Valità 2015 la Manifstazion : Campionato Italiano Rally Assoluto Campionato Italiano Rally Junior Campionato Italiano Rally Costruttori Coppa ACI-SPORT Rally CIR Equipaggi Inpndnti Coppa

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39)

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE n.806 del 01/07/2014 REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA (Istituita con L.R. 28/12/2006, n. 39) DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.806 del 01/07/2014 Proposta

Dettagli

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7 Istituto Nazionale Previdenza Sociale PR O TOC OL L O COD. P23 maturati e non riscossi - 1/7 Questi moduli vanno utilizzati da tutti gli eredi di un pensionato, in assenza del coniuge. Se esistono più

Dettagli

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo

Variazioni di sviluppo del lobo frontale nell'uomo Istituto di Antropologi dell Regi Università di Rom Vrizioni di sviluppo del lobo frontle nell'uomo pel Dott. SERGIO SERGI Libero docente ed iuto ll cttedr di Antropologi. Il problem dei rpporti di sviluppo

Dettagli

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma

INTEGRALI IMPROPRI. f(x) dx. e la funzione f(x) si dice integrabile in senso improprio su (a, b]. Se tale limite esiste ma INTEGRALI IMPROPRI. Integrli impropri su intervlli itti Dt un funzione f() continu in [, b), ponimo ε f() = f() ε + qundo il ite esiste. Se tle ite esiste finito, l integrle improprio si dice convergente

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012

Monitoraggio quantitativo della risorsa idrica superficiale Anno 2012 Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale Politiche mbientali, nergia e Cambiamenti Climatici Settore Servizio Idrologico Regionale Centro Funzionale della Regione Toscana M Monitoraggio quantitativo

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti

Problemi di massimo e minimo in Geometria Solida Problemi su poliedri. Indice dei problemi risolti Problemi di mssimo e minimo in Geometri olid Problemi su poliedri Indice dei problemi risolti In generle, un problem si riferisce un figur con crtteristice specifice (p.es., il numero dei lti dell bse)

Dettagli

Più dai meno versi: le novità nelle erogazione al non profit

Più dai meno versi: le novità nelle erogazione al non profit Più dai meno versi: le novità nelle erogazione al non profit Una novità nel sostegno del non profit in Italia Dr. Corrado Colombo 1 Situazione precedente Agevolazioni per le ONLUS; Limitate nell importo

Dettagli

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x

si definisce Funzione Integrale; si chiama funzione integrale in quanto il suo * x Appunti elorti dll prof.ss Biondin Gldi Funzione integrle Si y = f() un funzione continu in un intervllo [; ] e si 0 [; ]; l integrle 0 f()d si definisce Funzione Integrle; si chim funzione integrle in

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008

ANALISI REALE E COMPLESSA a.a. 2007-2008 ANALISI REALE E COMPLESSA.. 2007-2008 1 Successioni e serie di funzioni 1.1 Introduzione In questo cpitolo studimo l convergenz di successioni del tipo n f n, dove le f n sono tutte funzioni vlori reli

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

UBICAZIONE: Comune... località... Residenza... CAP posta...

UBICAZIONE: Comune... località... Residenza... CAP posta... OMPILR PRT LL UTORIT' FISLI Numero progressive della lista delle dichiarazioni ricevute IHIRZION I FINI LL TRMINZION LL IMPOST SUL PTRIMONIO - unità di abitazione o alloggi, locali destinati al tempo libero

Dettagli

Esercizi sulle serie di Fourier

Esercizi sulle serie di Fourier Esercizi sulle serie di Fourier Corso di Fisic Mtemtic,.. 3- Diprtimento di Mtemtic, Università di Milno Novembre 3 Sviluppo in serie di Fourier (esponenzile) In questi esercizi, si richiede di sviluppre

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

COMUNE DI SARDARA SETTORE SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE Elenco atti da allegare all istanza

COMUNE DI SARDARA SETTORE SERVIZI SOCIALI E PUBBLICA ISTRUZIONE Elenco atti da allegare all istanza Prociment o/breve descrizione Legge 62/2000 spese scolastiche Legge 448/98 art27 spese acquisto libri (scuola secondaria I e 2 grado) Dlgs 297/94 Fornitura gratita libri di testo scuola elementare Borse

Dettagli

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE IL FUNZIONARIO RESPONSABILE Vista la vigente normativa in materia, applicabile all'imposta Comunale sugli Immobili e richiamata nel presente atto, AVVISA il contribuente, Coce Fiscale, residente in - (

Dettagli

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE

COMUNE DI PALAZZUOLO SUL SENIO Provincia di FIRENZE COMUNE DI ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA EROGATE NELL ESERCIZIO 2014 (D.P.R. 7 APRILE 2000 N. 118) Approvato con determinazione del Responsabile del Servizio Affari Generali n.

Dettagli

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander

George Frideric Handel. Reduction. From the Deutsche Händelgesellschaft Edition Edited by Frideric Chrysander Gorg Fdc Hndl GIULIO CESARE 1724 Rduction From th Dutsch Händlgsllschft Etion Etd by Fdc Chrysndr Copyght 2001-2008 Nis Scux. Licnsd undr th Ctiv Commons Attbution 3.0 Licns 2 3 INDICE 0-1 OUVERTURE 5

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data...

Numeri razionali COGNOME... NOME... Classe... Data... I numeri rzionli Cpitolo Numeri rzionli Verifi per l lsse prim COGNOME............................... NOME............................. Clsse.................................... Dt...............................

Dettagli

I radicali 1. Claudio CANCELLI (www.claudiocancelli.it)

I radicali 1. Claudio CANCELLI (www.claudiocancelli.it) I rdicli Cludio CANCELLI (www.cludioccelli.it) Ed..0 www.cludioccelli.it Dec. 0 I rdicli INDICE DEI CONTENUTI. I RADICALI... INDICE DI RADICE PARI...4 INDICE DI RADICE DISPARI...5 RADICALI SIMILI...6 PROPRIETA

Dettagli

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici

Armonizzazione della documentazione. Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici ACCREDIA L ente italiano di accreditamento Armonizzazione della documentazione dei Dipartimenti ACCREDIA Stato transizione dei documenti SIT ACCREDIA Ruolo dei documenti tecnici Adelina Leka - Funzionario

Dettagli

Definizioni fondamentali

Definizioni fondamentali Definizioni fondmentli Sistem scisse su un rett 1 Un rett si ce orientt qundo su ess è fissto un verso percorrenz Dti due punti qulsisi A e B un rett orientt r, il segmento AB che può essere percorso d

Dettagli

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI!

LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO, SCEGLI LA TUA BASE SCATENA LA TUA FANTASIA CONQUISTA TANTI NUOVI CLIENTI! Le ALL ITALIANA CREA LA TUA ALL ITALIANA Decidi di essere oriin le, cre tivo e diverso d i tuoi concorrenti : Cre le tue person lissime cup c kes ll it li n, LE IRRESISTIBILI DOLCI TENTAZIONI DEL MOMENTO,

Dettagli

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata

Comparazione delle performance di 6 cloni di Gamay ad altitudine elevata Comprzione delle performnce di 6 cloni di Gmy d ltitudine elevt 1 / 46 Motivzioni Selezione clonle IAR-4 Lo IAR-4 è stto selezionto in mbiente montno d un prticolre popolzione di mterile stndrd, dll qule

Dettagli

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) =

1 b a. f(x) dx. Osservazione 1.2. Se indichiamo con µ il valore medio di f su [a, b], abbiamo che. f(x) dx = µ(b a) = Note ed esercizi di Anlisi Mtemtic - (Fosci) Ingegneri dell Informzione - 28-29. Lezione del 7 novembre 28. Questi esercizi sono reperibili dll pgin web del corso ttp://utenti.unife.it/dmino.fosci/didttic/mii89.tml

Dettagli

Regolamento per la concessione del marchio. Parco nazionale del Vesuvio

Regolamento per la concessione del marchio. Parco nazionale del Vesuvio Regolamento per la concessione del marchio del Parco nazionale del Vesuvio Delibera del Consiglio direttivo 26 maggio 1998, n. 54 Ai sensi del D.P.R. 5 giugno 1995, istitutivo del Parco nazionale del Vesuvio,

Dettagli

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n.

AUTOVALORI ED AUTOVETTORI. Sia V uno spazio vettoriale di dimensione finita n. AUTOVALORI ED AUTOVETTORI Si V uno spzio vettorile di dimensione finit n. Dicesi endomorfismo di V ogni ppliczione linere f : V V dello spzio vettorile in sé. Se f è un endomorfismo di V in V, considert

Dettagli

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Pagina 1 di 6. Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Pagina 1 di 6 Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica OGTTO: Adesione al Lotto n. 5 della convenzione denominata AUSILI DISABILI 2, per la fornitura di Sollevatori

Dettagli

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie?

ESERCITAZIONI. I. 1)Una coppia ha già due figlie. Se pianificassero di avere 6 figli, con quale probabilità avranno una famiglia di tutte figlie? ESERCITZIONI. I 1)Un coppi h già due figlie. Se pinificssero di vere 6 figli, con qule probbilità vrnno un fmigli di tutte figlie? ) 1/4 b)1/8 c)1/16 d)1/32 e)1/64 2)In un fmigli con 3 bmbini, qul e l

Dettagli

PROGRAMMA DI RlQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRlTORlO PRUSST CALIDONE. COLLEGIa DI VIGILANZA P.R.U.S.S.T.

PROGRAMMA DI RlQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRlTORlO PRUSST CALIDONE. COLLEGIa DI VIGILANZA P.R.U.S.S.T. PRUSST "CALDONE" Programma di Riqualificazione Urbana e Sviluppo So sren i bi le del Terr it o r i o Collegio d i Vigilanza Via Traianc.tc- 821 ne-benevento. Tel.:0824/21549 Fax:0824/25432 Email: collegiodivigilanza@virgilio.it

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

aleatoria; se è nota la sua densità di probabilità ad essa si può associare una valore medio statistico. La grandezza così definita: (III.1.

aleatoria; se è nota la sua densità di probabilità ad essa si può associare una valore medio statistico. La grandezza così definita: (III.1. Caitolo III VALORI MEDI. SAZIONARIEÀ ED ERGODICIÀ III. - Mdi tatitich dl rimo ordi. Sia f( ) ua fuzio cotiua i aoci al gal alatorio (, t ζ ) la uatità dfiita dalla y f[(, t ζ )]. Ea idividua, a ua volta,

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs.

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 05 02 2015 4275 Di notificare il presente provvedimento: Sindaco del Comune di Mola di Bari (BA); Al Sindaco del Comune di Rutigliano (BA); Al Sindaco

Dettagli

1.3 - DAT I T ECNICI, DIMENSIONI E AT T ACCHI IDRAU LICI

1.3 - DAT I T ECNICI, DIMENSIONI E AT T ACCHI IDRAU LICI nfo g e ne rai. - T T, T T U L T 9 0 n 4 " L" T T T T T T T T T T 4 T T 4 Q u a d ro c o m a n d i p ia c o n tro o fia a o rtin a d i p u iz ia T a n d a ta ris c a d a m e n to T ito rn o ris c a d a

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA PO 7. 3 G estione del progetto Formativo C o p i a n C o n s e g n a t a / u p lo a d A : C N C q

PROCEDURA OPERATIVA PO 7. 3 G estione del progetto Formativo C o p i a n C o n s e g n a t a / u p lo a d A : C N C q Pag. 1/7 Indice 1.Scopo e campo di applicazione... 2 2.Responsabilità... 2 3. Modalità operative... 2 3.1 Pianificazione della progettazione e dello sviluppo... 2 3.2 Elementi in ingresso alla progettazione

Dettagli

100 metri. 200 metri SERIE - RISULTATI Serie Unica Clas. 1. 800 metri

100 metri. 200 metri SERIE - RISULTATI Serie Unica Clas. 1. 800 metri 00 metri RISULTTI Serie Unica 6 TROFEO DELLOMODRME MEETING DI TLETI LEGGER - appr. 0/pista/0 Organizzazione: NO00 - MTORI MSTER NOVR - NOVR RISULT MPO DI ors. Pett. tleta nno at. Società Prestazione Punti

Dettagli