CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Gentile Utente, le presenti condizioni generali (di seguito, anche Condizioni Generali ) contengono le norme che regolano le modalità attraverso cui Lei potrà partecipare al Progetto (come definito nell art. 1 che segue) e potrà, dunque, inviare una storia breve al fine di fruire dei servizi di cui all art e poter concludere, laddove sussistano i presupposti, con il Gruppo Editoriale L Espresso S.p.A. (di seguito, anche GELE o la Società ) un contratto di edizione secondo quanto previsto all art Le presenti condizioni generali sono conformi al D.Lgs. n , n. 206, Codice del Consumo, Titolo III, Cap I, Sezione II. A tali fini, La preghiamo di compilare la Scheda di Registrazione presentata contestualmente alle presenti Condizioni Generali ed inviarla in via telematica alla Società avendo cura di cliccare sugli appositi tasti/caselle virtuali situati/e in calce alla Scheda di Registrazione. La invitiamo ad esaminare attentamente e nella sua interezza le presenti Condizioni Generali, la cui accettazione espressa e senza riserve interverrà da parte Sua cliccando sull apposito tasto/casella virtuale Accetto, nonché a verificare la correttezza dei dati contenuti nella Scheda di Registrazione seguendo le procedure ivi indicate che, Le precisiamo, costituiscono condizioni necessarie ed indispensabili per la partecipazione al Progetto e perché sorgano i rapporti contrattuali previsti dalle presenti Condizioni Generali. È altresì condizione necessaria per la partecipazione al Progetto e perché sorgano i rapporti contrattuali previsti dalle presenti Condizioni Generali, l espressa accettazione, cliccando sull apposito tasto virtuale/casella Accetto, delle singole clausole e previsioni poste in calce alle Condizioni Generali ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del codice civile. Infine, selezionando l'ulteriore tasto virtuale Accetto, ricevuta l informativa ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, Codice Privacy, potrà rilasciare il proprio consenso al trattamento dei dati personali e liberamente forniti per le finalità specificate nella informativa posta in apposita finestra sempre in calce al presente contratto. Ai sensi dell'articolo 7, comma 1, lett. c) del D. Lgs. 9 aprile 2003, n. 70, Le trascriviamo qui di seguito gli elementi che Le consentiranno di contattare direttamente la Società per eventuali richieste e/o comunicazioni: -Indirizzo: Gruppo Editoriale L Espresso S.p.A., Servizio Clienti storiebrevi.it, Via Cristoforo Colombo n. 98, Roma; - ARTICOLO 1 DEFINIZIONI Ai fini delle presenti Condizioni Generali per: Data di efficacia, si intende la data indicata al successivo comma 2.2.; GELE o Società, si intende la società Gruppo Editoriale L Espresso S.p.A., con sede legale in Roma, Via Cristoforo Colombo n. 98, partita IVA n , codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Roma ;

2 Invio, si intende la trasmissione on line della Storia Breve sul Sito al fine di utilizzare i servizi di cui all artt onde partecipare al Progetto; Parte, si intende singolarmente GELE o l' Utente, a seconda del contesto; Parti, si intendono, collettivamente, GELE e l'utente; Progetto, si intende l intenzione di GELE di pubblicare e commercializzare, sul Sito Storie Brevi, le Storie Brevi degli Utenti scelte a propria esclusiva discrezione che potranno essere fruite dal pubblico attraverso qualsiasi apparecchio mobile, come smartphone e cellulari. Il Progetto ha la finalità di offrire al pubblico il maggior numero possibile di Storie Brevi di ottima qualità e, pertanto, impone la necessaria preventiva selezione delle Storie Brevi proprio al fine di garantire tali livelli qualitativi. In coerenza con tali finalità, come stabilito dall art. 3 che segue, le presenti Condizioni Generali disciplinano due differenti fasi: (a) la prima nell ambito della quale l Utente avrà la possibilità, attraverso i servizi di cui all art resi dalla Società, di consentire a quest ultima di verificare se la Storia Breve possa essere pubblicata sul Sito Storie Brevi; (b) la seconda, che sorgerà laddove GELE eserciti l opzione relativa al contratto di edizione disciplinata dall art. 3.2., comporterà l insorgere di un rapporto di edizione e il diritto dell Utente a ricevere il corrispettivo di cui all art. 4.2., nonché eventualmente quello di cui all art. 4.3; Scheda di Registrazione, si intende la tabella virtuale che contiene i dati personali dell Utente e che l Utente dovrà compilare o, se già in parte compilata, dovrà completare, garantendo, in ogni caso, la correttezza dei dati in essa contenuti; Scrittura, si intende il contratto già sottoscritto tra il Gruppo Editoriale L Espresso S.p.A. e gli Utenti al momento della registrazione al Sito; Sito, si intende il sito world wide web di proprietà di GELE; Sito Storie Brevi, si intende il sito di proprietà di GELE, che sarà accessibile soltanto tramite apparecchi mobili come smartphone o cellulari; Sottoscrizione del contratto, si intende il completamento della procedura di registrazione consistente nell accettazione da parte dell Utente delle presenti Condizioni Generali e nella compilazione e/o conferma da parte dell Utente medesimo dei dati contenuti nella Scheda di Registrazione con gli effetti di cui all art. 2.1.; Storia Breve, si intende ciascuna piccola storia di vario genere, di lunghezza di volta in volta definita da GELE attraverso la piattaforma del Sito e comunque mai superiore a battute, spazi inclusi, inviata dall Utente del Sito alla Società al fine di partecipare al Progetto, e di cui l Utente sia autore e dei cui diritti di utilizzazione e sfruttamento economico Egli sia pienamente legittimato a disporre; Utente, si intende la persona fisica già registrata al Sito. ARTICOLO 2 ACCETTAZIONE EFFICACIA RECESSO 2.1. Completando la procedura di registrazione ed iscrizione attraverso il tasto/casella virtuale "Accetto", l'utente dichiara di avere attentamente esaminato ed espressamente accettato tutte le presenti Condizioni Generali e, dunque, tutte le condizioni, i termini e le norme che disciplinano le modalità e le condizioni di partecipazione al Progetto, ossia le condizioni, il regolamento contrattuale e le modalità di prestazione da parte della Società dei servizi di cui all art. 3.1.,

3 nonché le condizioni del contratto di edizione che si perfezionerà tra l Utente e la Società in caso di esercizio del diritto di opzione di cui all art da parte di quest ultima Le presenti Condizioni Generali sono integrate dalle disposizioni contenute nella Scrittura e sono vincolanti per l Utente dalla data di Invio della Storia Breve. I servizi di cui all art inizieranno ad essere prestati dall Invio della Storia Breve da parte dell Utente (di seguito, anche Data di Efficacia ). I diritti di opzione di cui all art sorgeranno in capo a GELE per effetto della Sottoscrizione del contratto Al fine di evitare dubbi interpretativi, l Utente e la Società si danno reciprocamente atto che: i) il rapporto relativo ai servizi prestati da GELE di cui alla lettera a) della definizione del Progetto contenuta all art. 1 e definiti all art sorgerà per effetto dell Invio della Storia Breve da parte dell Utente; ii) il diritto della Società di esercitare l opzione di cui all art sorgerà per effetto della Sottoscrizione del contratto; iii) il rapporto di edizione tra l Utente e la Società, descritto alla lettera b) della definizione del Progetto contenuta all art. 1, sorgerà soltanto a seguito dell esercizio da parte di quest ultima del diritto di opzione di cui all art Sempre al fine di evitare dubbi interpretativi, l Utente e la Società si danno reciprocamente atto che GELE potrà non offrire i servizi di cui all art agli Utenti che si siano resi inadempienti di obblighi derivanti da altri rapporti contrattuali eventualmente esistenti con GELE (come, tra gli altri, agli obblighi indicati nella Scrittura relativi all utilizzo dei servizi offerti sul Sito). Sempre al fine di evitare dubbi interpretativi, l Utente e la Società si danno atto che l Invio, con qualsiasi mezzo, di una Storia Breve non comporta alcun obbligo di pubblicazione o di valutazione da parte di GELE che, dunque, sarà libera di esercitare il diritto di opzione di cui all art che l Utente non avrà il potere di limitare o condizionare e che GELE sarà libera di esercitare o meno Il presente contratto è sottoposto alla disciplina di cui agli artt. 64 ss. D.lgs , n L Utente potrà, dunque, recedere dal presente contratto entro 10 (dieci) giorni dall Invio a GELE della Storia Breve, mediante invio di una all indirizzo sopra indicato ossia che dovrà essere confermata mediante invio di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 (quarantotto) ore successive; la raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all'ufficio postale accettante entro i termini previsti dal D.lgs , n ARTICOLO 3 OGGETTO DEL PRESENTE ACCORDO 3.1. Con la Sottoscrizione del contratto l Utente, per una durata iniziale pari a 5 (cinque) mesi dall Invio della Storia Breve, fruirà di un servizio di hosting della propria Storia Breve sul Sito al fine di verificare se, ferma la discrezionalità di GELE di cui all art. 2.3., essa possa essere pubblicata sul Sito Storie Brevi. Tale Servizio sarà prestato gratuitamente dalla Società per la durata di 5 (cinque) mesi dall Invio. Alla scadenza di tale termine, salvo che GELE non abbia esercitato l opzione di cui all art. 3.2., la Storia Breve potrà essere cancellata e rimossa dal Sito. Affinché la Storia Breve sia valutata al fine di verificare se sia possibile pubblicarla sul Sito Storie Brevi, l Utente prende atto che essa sarà resa disponibile sul Sito per un massimo di un numero di letture integrali gratuite da parte degli utenti di tale Sito che sarà di volta in volta stabilito da GELE e che potrà essere consentito per la durata massima di 120 (centoventi) giorni.

4 GELE adotterà ogni accorgimento tecnico affinché il file contenente la Storia Breve non possa essere scaricato dagli Utenti del Sito Con la Sottoscrizione del contratto, l Utente cede a GELE un diritto di opzione per la conclusione di un contratto di edizione che sarà esercitato da GELE a condizione che si verifichino le circostanze previste dal comma che precede, ossia che la Storia Breve sia ritenuta idonea ad essere pubblicata sul Sito Storie Brevi. In caso di esercizio dell opzione, GELE acquisterà, in via esclusiva, i diritti di pubblicazione della Storia Breve di sua creazione su qualsiasi supporto, cartaceo o in formato digitale, nonché tramite mezzi di diffusione, tradizionali o telematici, quali internet e simili, ed acquisterà, inoltre, i diritti di traduzione, senza limite alcuno, ovunque per tutte le lingue parlate e scritte, inclusa la lingua italiana e tutte le lingue del continente europeo, a titolo esemplificativo e non esaustivo, come la lingua inglese, spagnola, francese, tedesca, russa, portoghese, islandese, ungherese, polacca, ucraina, norvegese, greca, albanese, macedone, bulgara, svedese, danese, olandese, fiamminga, bielorussa, ceca, slovacca, lituana, lettone, estone, finlandese, rumena, croata, slovena, serba, turca, nonché le lingue extraeuropee, incluso il cinese, il giapponese, il coreano e l arabo, nonché le lingue e gli alfabeti per non vedenti e per non udenti, con qualsiasi mezzo, scritto o anche telematico (tra cui la riproduzione, a titolo esemplificativo, a mezzo cd rom o dvd), del diritto di diffusione anche via internet, con il mezzo della stampa o tramite radio e televisione, dei diritti di porre in vendita la storia breve, di distribuirla, di noleggiarla o concederla in prestito anche ad enti diversi da quelli di cui all art. 69 l , n. 633 o per finalità diverse da quelle previste dall art. 17, 4 comma, l , n. 633, nonché dei diritti di raccolta in forma antologica anche con opere di altri autori. Per chiarezza, le parti si danno atto che, in caso di esercizio del diritto di opzione, GELE acquisterà in via esclusiva la facoltà di distribuire la Storia Breve su qualsiasi canale commerciale (tradizionale, librario e edicola, od on-line) e potrà, altresì, attribuire alla Storia Breve o al testo antologico e/o raccolta che la contiene un codice ISBN. Il diritto di opzione di cui al presente comma, potrà essere esercitato, entro il termine di 5 (cinque) mesi dall Invio della Storia Breve da parte dell Utente, sia con comunicazione all Utente che di fatto, mediante pubblicazione della Storia Breve sul Sito Storie Brevi. In caso di esercizio dell opzione GELE acquisterà i diritti di cui al presente comma per una durata di 3 (tre) anni che decorreranno dalla comunicazione all Utente o dalla pubblicazione della Storia Breve sul sito Storie Brevi e avranno ad oggetto un numero minimo di edizioni che, tenuto conto della natura digitale della pubblicazione, sarà pari a una. Per edizione si intende una permanenza della storia on line per la durata continuata di 3 (tre) mesi, tenendo conto di quanto previsto al comma 3.3. ultima parte. Nel caso di mancato esercizio del diritto di opzione, ogni diritto relativo alla proprietà intellettuale sulla Storia Breve tornerà di proprietà esclusiva dell Utente. Fermi restando i diritti di cui all art. 2.4., l Utente non potrà cedere nessuno dei diritti indicati all art a terzi per la durata di 5 (cinque) mesi dall Invio della Storia Breve In caso di esercizio del diritto di opzione e fatte salve cause di forza maggiore o, comunque, non dipendenti dal suo controllo, GELE si impegna a pubblicare interamente la Storia Breve sul Sito Storie Brevi entro il termine di 1 (uno) anno dall esercizio del diritto di opzione di cui all art qualora quest ultimo sia stato esercitato da GELE mediante apposita comunicazione all Utente. In ogni caso, l obbligo assunto da GELE con la stipula delle presenti Condizioni Generali sarà da considerare integralmente eseguito in caso di pubblicazione on line della Storia Breve sul Sito Storie Brevi per un periodo di 3 (tre) mesi.

5 ARTICOLO 4 CORRISPETTIVO COMPENSI AGGIUNTIVI 4.1. I servizi di cui all art saranno prestati da GELE a titolo gratuito Il diritto di opzione di cui all art sarà acquistato da GELE a titolo gratuito. I diritti di cui all art saranno acquistati da GELE al momento dell esercizio del diritto di opzione. Successivamente all acquisto GELE verserà al rispettivo autore, per ciascuna Storia Breve, il corrispettivo di 25,00 (venticinque/00), al lordo delle ritenute di legge. Il pagamento della somma suindicata avverrà entro 60 (sessanta) giorni dall esercizio del diritto di opzione, sul conto corrente indicato dall Utente al momento della Sottoscrizione del contratto che dovrà comunque essere riferito ad un conto italiano. In caso di ritardo o impossibilità di pagamento dovuto ad errori nella compilazione e/o conferma dei dati presenti nella Scheda di Registrazione da parte dell Utente, GELE non potrà essere ritenuta a nessun titolo responsabile. In ogni caso, i diritti di cui al comma 3.2. saranno definitivamente acquisiti da GELE per effetto dell esercizio del diritto di opzione di cui al comma Oltre al corrispettivo di cui al comma che precede GELE potrà riconoscere all Utente un compenso aggiuntivo laddove la Storia Breve oggetto del presente contratto si classifichi tra le più lette dagli utenti del Sito Storie Brevi. I compensi aggiuntivi potranno essere unilateralmente modificati da GELE, in senso più favorevole all Utente, in modo da garantire la migliore qualità possibile del Sito Storie Brevi ed ampliarne la diffusione. Al momento della Sottoscrizione del contratto, il compenso aggiuntivo indicato da GELE, salvi i diritti di modifica, per le Storie Brevi classificate tra le prime cinque più lette e apprezzate dagli utenti di ogni mese, sarà pari ad 100,00 (cento/00) al lordo delle ritenute di legge, per ciascuna delle suddette cinque Storie Brevi, per ogni mese di permanenza in classifica. ARTICOLO 5 DATI PERSONALI ACCOUNT E PASSWORD ACCESSO 5.1. L'Utente si impegna a comunicare e mantenere aggiornati: (i) i propri corretti e veritieri dati personali richiesti e/o contenuti nella Scheda di Registrazione che, come l Utente prende atto, sono necessari per la partecipazione al Progetto e, in generale, per l'esecuzione degli adempimenti regolati dalle presenti Condizioni Generali; ivi incluso (ii) il proprio corretto e veritiero indirizzo di posta elettronica al fine di consentire alla Società di inviare ad esso Utente la ricevuta dell'ordine contenente il link al riepilogo delle Condizioni Generali applicabili e le informazioni di cui agli articoli 50 ss. D.lgs , n. 260; (iii) il proprio codice IBAN, i dati relativi alla residenza e i propri dati fiscali; (iv) ogni altro dato personale richiesto dalla Società L'Utente dichiara di essere a conoscenza che i dati richiesti e/o contenuti nella Scheda di Registrazione saranno utilizzati e registrati a cura della Società in apposito database protetto in conformità e nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.Lgs. n.196/2003 ( Codice Privacy ). Il riempimento della Scheda di Registrazione implica l espresso consenso dell'utente a ricevere comunicazioni della Società finalizzate a consentire la corretta e/o migliore gestione di rapporti previsti dalle presenti Condizioni Generali L Utente altresì dichiara di essere a conoscenza che: (i) i dati richiesti e/o contenuti nella Scheda di Registrazione saranno raccolti e registrati dalla società Elemedia S.p.A., società controllata al 100% da GELE, con sede legale in Roma, Via Cristoforo Colombo n. 98 -quale Titolare del trattamento -con modalità anche automatizzate idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice Privacy ;

6 (ii) i dati richiesti e/o contenuti nella Scheda di Registrazione verranno utilizzati per finalità strettamente connesse e strumentali alla esecuzione dei rapporti disciplinati dalle presenti Condizioni Generali. A tal fine i dati richiesti e/o contenuti nella Scheda di Registrazione compilata dall Utente potranno essere comunicati: a dipendenti e collaboratori del Gruppo Editoriale L Espresso S.p.A. e/o a sue società controllate e/o collegate e/o a società terze, nonché loro consulenti legali, fiscali, banche, società per la consegna a domicilio, per la postalizzazione e per il data entry per la gestione dei rapporti disciplinati dalle presenti Condizioni Generali, la fatturazione dell importo e l assolvimento di ogni altro onere di legge; (iii) la comunicazione dei dati richiesti e/o contenuti nella Scheda di Registrazione è facoltativa: tuttavia un eventuale rifiuto di comunicare tali dati comporta l impossibilità che i rapporti disciplinati dalle presenti Condizioni Generali sorgano. ARTICOLO 6 COMMERCIALIZZAZIONE INFORMATIVE 6.1. Le scelte attinenti la produzione e la pubblicazione della Storia Breve, incluso, a titolo esemplificativo, il design del Sito e del Sito Storie Brevi, la presentazione del Sito Storie Brevi, del Progetto, del tipo, del modo e della misura della promozione e della pubblicità da effettuare, la diffusione e la collocazione sui motori di ricerca del Sito Storie Brevi, il prezzo e le condizioni di vendita e di abbonamento al Sito Storie Brevi saranno decisi, insindacabilmente, da GELE GELE sarà tenuta esclusivamente a fornire all Utente le informazioni funzionali al riconoscimento dell importo di cui al comma 4.3. e, in particolare, sarà tenuto esclusivamente a pubblicare sul Sito Storie Brevi le classifiche indicate in tale disposizione. Oltre tale adempimento, GELE non sarà tenuta ad alcun obbligo di rendicontazione. ARTICOLO 7 PATERNITA MODIFICHE ED ELABORAZIONI 7.1. Il nome dell Utente sarà associato alla Storia Breve nelle forme d uso, fermi restando i diritti di pubblicazione sotto pseudonimo e quelli di cui all art. 21 l , n Il titolo della Storia Breve sarà quello indicato dall Utente e, successivamente all Invio ai sensi dell art esso non potrà essere modificato se non previo accordo tra GELE e l Utente. Tuttavia, prima di esercitare il diritto di opzione di cui all art. 3.2., GELE potrà suggerire modifiche della Storia Breve e del titolo e potrà condizionare l esercizio del diritto di opzione all assenso dell Utente a che tali modifiche siano apportate. In ogni caso, GELE, anche senza l approvazione dell Utente, potrà apportare modifiche e correzioni di eventuali errori e/o refusi presenti nella Storia Breve. Successivamente all Invio, affinché sia dato avvio alla fase descritta nella lettera a) contenuta nella definizione del Progetto di cui all art. 1, l Utente non potrà apportare alcuna modifica al testo della Storia Breve. ARTICOLO 8 GARANZIE E MANLEVE 8.1. L Utente garantisce a GELE e ad ogni suo licenziatario che: (i) Egli ha il potere di procedere alla Sottoscrizione del contratto, che la Storia Breve sarà originale, che Egli sarà l unico titolare di qualsiasi diritto sulla medesima o, comunque, pienamente legittimato a disporne, e che la storia breve non lederà o pregiudicherà in alcun modo diritti d autore o altri diritti di proprietà intellettuale di terzi o diritti coperti da segreto industriale o, ancora, diritti relativi a dati personali o diritti assoluti di terze parti;

7 (ii) nel caso di esercizio del diritto di opzione ai sensi dell art. 3.2., Egli non realizzerà, né in proprio, né in collaborazione con altri, né sotto anonimo o pseudonimo, altre opere dell ingegno, originali o derivate, connesse o, a qualsiasi titolo, associabili alla Storia Breve e/o al Progetto, che per loro natura o destinazione di mercato possano fare diretta concorrenza ai medesimi. Il presente obbligo avrà durata per il termine di 3(tre) anni dall esercizio del diritto di opzione di cui al comma 3.2. (iii) Egli non cederà a terzi i diritti di cui all art sulla Storia Breve per la durata di 5 (cinque) mesi dall Invio della stessa sul Sito; (iv) la Storia Breve non conterrà nulla che possa essere considerato osceno o in qualsiasi modo illegale e che l esercizio dei diritti attribuiti in forza del presente contratto non esporrà GELE a rischi di controversie per violazione dei diritti previsti al punto (i) del presente comma e per qualsiasi altro illecito; (v) Egli farà in modo da evitare che la Storia Breve contenga riferimenti a persone, soggetti o situazioni relative alla vita reale o alla cronaca o che siano tali da essere calunniose, diffamatorie o, in qualsiasi modo, offensive o pregiudizievoli di terzi; dovrà inoltre utilizzare forme espressive tali da non suscitare sensazioni o reazioni sgradevoli nel lettore o tali da offendere il pudore o i valori fondamentali della cultura e della società italiana ed europea; (vi) nel caso in cui Egli dovesse ritenere necessario od opportuno utilizzare opere dell ingegno di terzi tutelate da diritto d autore, egli acquisirà, a propria iniziativa e spese, ogni necessaria autorizzazione, con l ampiezza e il contenuto che sia tale da consentire a GELE l esercizio dei diritti previsti dal presente contratto e si impegna a trasferire tali diritti a GELE L Utente si impegna a tenere indenne e manlevare GELE da qualsiasi controversia promossa o qualsiasi pretesa avanzata in sede stragiudiziale da terzi che si ritengano danneggiati a qualsiasi titolo per le ragioni di cui al comma che precede, impegnandosi ad intervenire nell eventuale giudizio, a far si che GELE sia estromessa o, in ogni caso, a gestire la controversia insorta, sopportando ogni conseguente spesa, ferma la libertà di GELE e dell Utente di nominare un proprio difensore. In ogni caso, ogni eventuale accordo transattivo o conciliativo, anche relativo a contestazioni o azioni di cui GELE non fosse a conoscenza, potrà essere sottoscritto soltanto dopo che l Utente abbia fornito alla medesima GELE la più ampia informativa al riguardo Laddove GELE, in qualsiasi momento anche indipendentemente da eventuali contestazioni giudiziali o stragiudiziali, dovesse ritenere che la Storia Breve sia lesiva di uno dei diritti indicati al comma 8.1. che precede o, in qualsiasi modo, illegittima o contraria al buon costume, all ordine pubblico e alla morale, avrà il diritto di sospendere la pubblicazione o, a suo insindacabile giudizio, di richiedere che l Utente apporti ogni necessaria od opportuna modifica. Nel caso di rifiuto dell Utente, GELE potrà recedere dal presente contratto e l Utente sarà tenuto a restituire gli importi eventualmente già percepiti e non avrà diritto ad alcun ulteriore compenso, ferma la responsabilità per il risarcimento del danno Le garanzie e le manleve previste dalla presente disposizione avranno efficacia anche successivamente alla scadenza o al venir meno dell efficacia, a qualsiasi titolo, del presente accordo Le garanzie e le manleve previste dalla presente disposizione non sono limitate o escluse in alcun modo dalla circostanza che la Storia Breve sia assoggettata da parte di GELE a controlli circa il suo contenuto o alla sua qualità nella fase indicata nella lettera a) contenuta nella definizione del Progetto di cui all art. 1 o anche successivamente.

8 ARTICOLO 9 RISOLUZIONE 9.1. Nel caso di inadempimento alle obbligazioni previste dal presente accordo, ciascuna parte potrà risolvere il presente contratto ai sensi dell art c.c. con un preavviso di almeno 15 (quindici) giorni Le conseguenze riconducibili ad errori nella compilazione della Scheda di Registrazione commessi dall Utente e/o non emendati dallo stesso non potranno essere considerati inadempimenti della Società. ARTICOLO 10 CESSIONE GELE ha il diritto di cedere e sub licenziare a terzi i diritti previsti dal presente contratto a condizione che sia garantita la medesima qualità ed il medesimo livello di professionale che la medesima GELE è in grado di garantire Le garanzie e i diritti riconosciuti all Utente nel presente accordo saranno riprodotte nel contratto tra GELE e gli eventuali terzi subaquirenti o licenziatari di cui al comma che precede. ARTICOLO 11 LEGGE APPLICABILE FORO ESCLUSIVO Il presente accordo è disciplinato dalla legge italiana Per qualsiasi controversia relativa all esecuzione, interpretazione o validità dei rapporti disciplinati dalle presenti Condizioni Generali, salva l applicazione di particolari discipline speciali e, dunque, dell art. 33 lett. u) del D.lgs , n. 206 con radicamento della competenza dinanzi al foro di residenza dell Utente se consumatore, sarà competente in via esclusiva il Foro di Roma. ARTICOLO 12 MODIFICHE Ogni e qualsiasi modifica al presente contratto non sarà valida e/o vincolante ove non risulti da atto formale sottoscritto dalla Parte nei cui confronti viene invocata. ARTICOLO 13 CODICE ETICO L Utente dichiara di aver preso visione e di conoscere il contenuto del Codice Etico e del Modello Organizzativo ex D.Lgs.231/2001 ("il Modello") adottati da Gruppo Editoriale L'Espresso S.p.A. ed entrambi consultabili sul sito "www.gruppoespresso.it" all'interno della sezione dedicata alla Corporate Governance. L Utente, pertanto, con la Sottoscrizione del contratto, si impegna ad accettare e ad osservare, nello svolgimento delle attività previste contrattualmente, le regole, le procedure ed i principi etico/comportamentali contenuti nel Codice Etico e nel Modello.

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 Regolamento 1) PREMESSA Oltre le Mura di Roma è un concorso di fotografia dedicato alle periferie di Roma organizzato dai Global Shapers (www.globalshapersrome.org),

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO DEL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI D.P.R. 12 aprile 2006 n. 184 in relazione al capo V della L. 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni (Delibere del Consiglio dell

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DEL PRESENTE BANDO. PARTECIPANDO, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini di fornitura del servizio al Cliente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti, approvato con delibera n. 173/07/CONS. [Testo consolidato con le modifiche apportate

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008

18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008 18, 21 febbraio, 5, 11, 18 marzo 2008 Informazioni generali Legge 22 aprile 1941, n. 633 più volte modificata modifiche disorganiche farraginosa in corso di revisione integrale (presentata bozza il 18.12.2007)

Dettagli

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili genzia ntrate MOD. RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESVI Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986 n.131) Informativa sul trattamento dei dati personali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO LiveCode Srls Via S. Spaventa, 27-80142 Napoli P.IVA: 07696691216 Legale rappresentante: Valerio Granato - C.F. GRNVLR76C07F839F PREMESSO CHE a) LiveCode Srls con sede

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Art. 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento si applicano le seguenti definizioni:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEFINIZIONE 32. LICENZIAMENTO ED ALTRE CAUSE DI ESTINZIONE DEFINIZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO LICENZIAMENTO INDIVIDUALE DEFINIZIONE Il licenziamento è la risoluzione del rapporto di lavoro subordinato

Dettagli

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI LE SOSPENSIONI DEI LAVORI 10.1- Profili generali della sospensione dei lavori. 10.2- Le sospensioni legittime dipendenti da forza maggiore. Casi in cui si tramutano in illegittime. 10.3- Le sospensioni

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA ABILITATO AL BILINGUISMO TEDESCO - ITALIANO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO IDONEO ALL ESAME DI STATO DI COMPETENZA LINGUISTICA CINESE

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA

COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA Periodico quindicinale FE n. 02 7 marzo 2012 COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA ABSTRACT Il crescente utilizzo del web ha contribuito alla diffusione dell e-commerce quale mezzo alternativo

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 Progetto Donna & Artigianato REGOLAMENTO ART. 1 OBIETTIVO DEL CONCORSO La Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo, in collaborazione

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli