DEL MONTE COPPA ITALIA SERIE A2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DEL MONTE COPPA ITALIA SERIE A2"

Transcript

1 DEL MONTE COPPA ITALIA SERIE A2 FINAL FOUR 2014/15 Del Monte, Title Sponsor degli Eventi di Lega, vi invita a non perdere un Evento top della stagione: la Del Monte Final Four Coppa Italia Serie A2 Il grande volley è pronto ad invadere l Abruzzo. Il 7 e l 8 febbraio 2015 il PalaTricalle di Chieti ospiterà la fase finale della Del Monte Coppa Italia Serie A2, giunta alla 18a edizione. L evento è organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A e dalla Sieco Service Ortona. Dalla Pool 6 Quarti di Finale, giocati il 6 gennaio, sono usciti i tre nomi che sabato 7 febbraio, insieme alla Sieco Service Ortona (società organizzatrice dell Evento), disputeranno le Semifinali: alle i padroni di casa affrontano la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (che nel match della Befana ha battuto al tie break la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora), mentre alle la Caffè Aiello Corigliano (vincente contro la Domar Matera nei Quarti) affronta la B-Chem Potenza Picena (3-0 contro la Cassa Rurale Cantù il 6 di gennaio). Le due squadre vincitrici scenderanno in campo il giorno successivo, domenica 8 febbraio, per la Finalissima in diretta su RAI Sport 1 a partire dalle Le tre gare della Del Monte Coppa Italia Serie A2 Final Four si disputeranno sull immancabile campo tricolore della Mondo e, come accade per tutte le partite della SuperLega UnipolSai, i palloni Mikasa verranno tenuti sotto stretta osservazione dal Video Check, il preciso e spettacolare sistema di instant replay ideato dalla Lega Pallavolo Serie A. Non solo i palloni a terra saranno oggetto dei controlli delle telecamere del Video Check: anche le invasioni a rete potranno essere valutate dagli arbitri, su richiesta degli allenatori delle due squadre. Non mancheranno le numerose iniziative messe in campo dalla Lega Pallavolo Serie A: largo ai canali social anche in questa occasione, come è accaduto ad inizio gennaio per la Del Monte Coppa Italia SuperLega Final Four di Bologna. I due megaschermi posizionati all interno del PalaTricalle di Chieti regaleranno tante sorprese ai tifosi e appassionati che giungeranno in Abruzzo per seguire la due giorni di gare: dalle immagini del Video Check ai selfie scattati dai tifosi e non solo.

2 GLI SPONSOR DEL VOLLEY DEL MONTE, uno dei maggiori produttori e distributori a livello mondiale di frutta e verdura fresca, simbolo di innovazione, qualità, freschezza e sicurezza da più di cento anni, rinnova la partnership con la Lega Pallavolo Serie A Maschile anche per la stagione 2014/15. Del Monte è infatti anche per la corrente stagione sportiva Gold Sponsor dei Campionati di SuperLega e Serie A2 e Title Sponsor di tutti gli Eventi della Lega Pallavolo Serie A (Del Monte Supercoppa; Del Monte Coppa Italia SuperLega e A2; Del Monte Finali Giovanili). Quello di Del Monte è quindi un rapporto consolidato con uno sport come la pallavolo che propone al grande pubblico valori e stili di vita totalmente coerenti con i suoi prodotti. UNIPOLSAI. UnipolSai Assicurazioni S.p.A. è la compagnia assicurativa multi-ramo del Gruppo Unipol nata dalla fusione per incorporazione in Fondiaria-Sai delle storiche compagnie Unipol Assicurazioni e Milano Assicurazioni, nonché di Premafin, holding finanziaria dell ex Gruppo Fondiaria Sai. Leader italiano nei rami Danni, in particolare nell R.C. Auto, è forte di una posizione di assoluta preminenza nei rami Vita. Nell ambito del suo Corporate Sponsorship Program, UnipolSai sostiene lo sport come veicolo di crescita e di sviluppo individuale e sociale; in questa logica si inserisce la collaborazione con Lega Pallavolo Serie A che oggi vede UnipolSai title sponsor dei più importanti Campionati maschili italiani e partner degli Eventi di Lega. MIKASA. L azienda giapponese leader nei palloni sportivi, da sempre legata al mondo del volley, sarà protagonista anche negli incontri del 70 Campionato Italiano di pallavolo e negli Eventi targati Lega Volley con il modello MVA200, il caratteristico pallone gialloblù approvato e scelto dalla FIVB per le proprie manifestazioni internazionali. MONDO. È per il quattordicesimo anno Fornitore Ufficiale della pavimentazione degli Eventi firmati Lega Pallavolo Serie A con il famoso campo tricolore, quest anno utilizzato in Campionato dalla Cucine Lube Banca Marche Treia, Campione d Italia in carica. LATTEMIELE. È la Radio Ufficiale della Lega Pallavolo. Anche nella stagione 2014/15 la sua musica in FM accompagnerà il 70 Campionato e tutti gli Eventi della stagione. Il quotidiano Fuori Banda e il settimanale &Note in diretta dai campi sono le trasmissioni dedicate alla Serie A. SPORTUBE. Sportube, con il canale di diretta Lega Volley Channel, è la web tv ufficiale della Lega Pallavolo Serie A. Da anni al fianco del volley permette ai tantissimi appassionati di questo sport di seguire e tifare la propria squadra guardando ogni fine settimana le partite live. Dirette, highlights, approfondimenti e molto altro ancora per vivere le emozioni della pallavolo sempre e ovunque. Sportube.tv, infatti, è visibile anche su tutti i dispositivi mobile. Sportube Play Your Passion. ITALTELO. Il Gruppo Italtelo è il Fornitore Ufficiale dei Sistemi Pubblicitari a Led di ultimissima generazione, posti a bordo campo negli impianti sportivi in cui si svolgeranno tutti gli Eventi di Lega. ARTISPORT. E Fornitore Tecnico dell attività della Lega Pallavolo Serie A. L Azienda veneta in occasione degli Eventi di Lega predisporrà le strutture di supporto per i giochi per il pubblico e gli allestimenti dei campi da gioco.

3 Il programma: DEL MONTE COPPA ITALIA A2 FINAL FOUR EVENTO: DOVE: ORGANIZZAZIONE: DEL MONTE COPPA ITALIA A2 FINAL FOUR PalaTricalle Chieti Lega Pallavolo Serie A Sieco Service Ortona PROGRAMMA: Sabato 7 febbraio 2015 Ore a Semifinale Sieco Service Ortona (2a) (7a) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Ore a Semifinale Caffè Aiello Corigliano (3a) (4a) B-Chem Potenza Picena Domenica 8 febbraio 2015 Ore Diretta Rai Sport 1 FINALE

4 PREZZI BIGLIETTI GIORNALIERI Gradinata Intero 12,00 Ridotto 8,00 (Under 14 e Over 65) Parterre LA BIGLIETTERIA 25,00 (compreso parcheggio riservato) PREZZI ABBONAMENTO SEMIFINALI E FINALE Gradinata Intero 20,00 Ridotto 12,00 (Under 14 e Over 65) Parterre 35,00 (compreso parcheggio riservato) INGRESSO GRATUITO: Under 3 (in braccio all'adulto), disabile con accompagnatore fino ad esaurimento posti disponibili, inoltrando richiesta a N.B. Il posto sarà garantito soltanto se alla richiesta inoltrata dal disabile farà seguito una mail di conferma da parte dell Organizzatore. Per quanto riguarda spettatori con deficit motori dotati di carrozzina e accompagnatori, avvisiamo che saranno accolte richieste fino ad esaurimento posti richiesti per mail. Per offrire un miglior servizio, al momento della prenotazione, gli spettatori con deficit motorio, sono pregati di specificare se dotati di carrozzina. PUNTI DI PREVENDITA On line: Punti vendita: Per info: tel

5 DEL MONTE COPPA ITALIA A2 IL TABELLONE LA FORMULA Partecipano le squadre classificate dal 1 al 6 posto al termine del girone di andata di Regular Season (26 dicembre) più la società organizzatrice della Final Four; qualora essa sia qualificata tra le prime sei, parteciperà anche la 7a classificata. Al passaggio in Semifinale, gli accoppiamenti vengono stabiliti sulla base della stessa classifica d andata, comprendendo quindi nella riclassificazione anche la posizione finale della Società organizzatrice. 2a Sieco Service Ortona* 1a Sora 2 7a Vibo Valentia 3 7a Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Del Monte Coppa Italia A2 3a Corigliano /15 6a Matera 1 3a Caffè Aiello Corigliano 4a Potenza Picena 3 5a Cantù 0 4a B-Chem Potenza Picena * Sieco Service Ortona in quanto organizzatrice della manifestazione è direttamente qualificata in Semifinale

6 CLASSIFICA GIRONE DI ANDATA SERIE A2 UNIPOLSAI Classifica della sola fase di Andata Punti Partite Tipo di Risultato Punti Quoziente Vinte Perse Vinti Persi Fatti Subiti Punti 1 GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA ,42 1,08 2 SIECO SERVICE ORTONA ,00 1,10 3 CAFFÈ AIELLO CORIGLIANO ,86 1,06 4 B-CHEM POTENZA PICENA ,33 1,04 5 CASSA RURALE CANTÙ ,41 1,03 6 DOMAR MATERA ,19 1,05 7 TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA ,10 1,06 8 MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE ,88 1,00 9 MAURY'S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA ,60 0,93 10 CONAD REGGIO EMILIA ,54 0,92 11 CENTRALE MCDONALD'S BRESCIA ,43 0,89 12 AURISPA ALESSANO ,30 0,86

7 SIECO SERVICE ORTONA Società: Pallavolo Impavida Ortona Al termine del girone di andata: 24 punti (2 a posizione) Miglior realizzatore girone di andata: Peter MICHALOVIC, 263 punti (1 ) STORIA. L Impavida Ortona è stata fondata nel 1968 da un gruppo di giovani dell'oratorio di Santa Maria delle Grazie di Ortona guidati dal parroco Padre Camillo D'Orsogna. Nel decennio , arriva alla Serie B e, unica società nella storia dello sport ortonese, alla Serie A2. Per quattro lunghi e difficili anni l'impavida è riuscita a rimanere in Serie A ( , , , ), utilizzando in prevalenza atleti del vivaio, fino alla ristrutturazione del Campionato con la riduzione del numero delle squadre e l'adozione del girone unico nazionale. All'inizio degli anni 2000, la vittoria in Serie C e il primo ritorno in B2, assumeva la presidenza un socio fondatore che aveva sempre fornito il suo contributo dirigenziale: Tommaso Lanci, imprenditore nel campo dei servizi ecologici e della sicurezza. L impegno del neo-presidente, dei suoi figli e degli altri dirigenti vecchi e giovani, tra cui ha assunto un ruolo primario l'attuale direttore generale Massimo D'Onofrio (anche lui exgiocatore di Serie A e B), ha consentito di recuperare gradualmente un ruolo di prestigio a livello nazionale stabilizzando la presenza in B2 dopo un fugace ritorno per un anno in C, e conseguendo il prestigioso traguardo del ritorno in B1 nella stagione 2008/09. Nel 2012/13 ritorna in Serie A2 disputando subito un ottimo Campionato (8a posizione in classifica), migliorandosi l anno successivo con il 5 posto finale e la disputa delle Semifinali dei Play Off Promozione (eliminata dal Vero Volley Monza). Nel 2014/15 conclude al 2 posto il girone di andata di Regular Season, e viene scelta quale società organizzatrice della Del Monte Coppa Italia Final Four dove accede direttamente in Semifinale. IN COPPA ITALIA: 1a partecipazione alla Coppa Italia

8 LA SQUADRA 2 Michele SIMONI C 193 Roma - 26/05/1990 ITA 3 Matteo GUIDONE C 200 Pescara (PE) 28/07/1987 ITA 5 Mattia MATRICARDI P 185 Chieti (CH) 31/01/1989 ITA 6 Antonio DE PAOLA S 192 Gaeta (LT) 07/01/1988 ITA 7 Peter MICHALOVIC O 202 Malacky (SVK) 26/05/1990 SVK 8 Danilo CORTINA L 188 Catania (CT) 08/06/1987 ITA 9 Alessandro TOSCANI L 175 Ortona (CH) -18/07/1998 ITA 11 Pietro DI MEO S 200 Sulmona (AQ) 28/06/1982 ITA 12 Andrea LANCI P 176 Ortona (CH) 12/08/1980 ITA 15 Alberto CISOLLA S 197 Treviso (TV) 10/10/1977 ITA 16 Daniele MORETTI C 197 San Severino M. (MC) 25/11/1980 ITA 17 Domenico MAIORANA S 187 Praia a Mare (CS) 09/10/1990 ITA 18 Renato ORSINI S 204 Chieti (CH) 10/07/1985 ITA All.: Nunzio LANCI Vice all.: Tommaso FLACCO MONACO

9 CAFFÈ AIELLO CORIGLIANO Società: Corigliano Volley Al termine del girone di andata: 24 punti (3 a posizione) Miglior realizzatore girone di andata: Airton Felipe BANDERÒ, 230 punti (4 ) STORIA. Il Coriulanum Volley viene fondato nel 1993 e partecipa nei primi anni a campionati locali come la Prima Divisione; a metà anni novanta la società muta la propria denominazione in Pallavolo Corigliano, per poi cambiarla nuovamente nel 2000, quando raggiunge per la prima volta i campionati semiprofessionistici, in Volley Corigliano. Nella stagione partecipa per la prima volta alla Serie A2, raggiungendo la finale nella Coppa Italia di Serie A2 (battuta dalla Codyeco Santa Croce), mentre alla terza stagione di permanenza nella seconda Serie Nazionale, grazie alla vittoria dei Play Off Promozione, ottiene la promozione in Serie A1, categoria dove esordisce nell'annata A pochi giorni dall'inizio della Serie A il Presidente annuncia il ritiro della squadra dal Campionato e la cessazione di ogni attività agonistica della Società. Nasce l'attuale Società che nella stessa stagione disputa la 1a Divisione, per poi iniziare la salita verso la B1. Nel viene ammessa alla A2 come avente diritto al ripescaggio. IN COPPA ITALIA: 2 partecipazioni in Coppa Italia di A2 nella stagione (eliminata in Semifinale dalla Sparkling Milano) e nella stagione (sconfitta in Finale dalla Codyeco Santa Croce). LA SQUADRA 1 Michal HRAZDIRA S 195 Jihlava (CZE) - 21/10/1985 CZE 3 Lorenzo CALONICO C 201 Sulmona (AQ) 28/09/1981 ITA 5 Marco IZZO P 195 Cuneo (CN) 17/11/1994 ITA 7 Filippo TALIANI L 180 Pontedera (PD) 22/01/1989 ITA 8 Daniele CASCIARO L 174 Corigliano (CS) 30/01/1993 ITA 9 Giacomo TOMASELLO C 197 Catania (CT) 06/11/1976 ITA 10 Felipe Airton BANDERÒ O 202 Pocos de Caldas (BRA) 12/06/1988 BRA 12 Romolo MARIANO S 190 Bergamo (BG) 18/12/1981 ITA 13 Samuel WALKER C 208 Bangkok (THA) 19/02/1995 AUS 15 Daniele LAVIA S 195 Cariati (CS) 04/11/1999 ITA 16 Michael MENICALI C 203 Moncalieri (TO) 08/03/1990 ITA 18 Fiorenzo COLARUSSO P 195 Napoli (NA) 10/05/1994 ITA All.: Daniele RICCI Vice all.: Tony BOVE

10 B-CHEM POTENZA PICENA Società: Volley Potentino Al termine del girone di andata: 22 punti (4 a posizione) Miglior realizzatore girone di andata: Federico MORETTI, 240 punti (3 ) STORIA. La società nasce nel 1979 grazie alla passione di otto soci fondatori con l'intento di introdurre e alimentare la cultura del volley in provincia. L'avventura si apre con la prima divisione maschile, ma in pochi anni il movimento cresce e si diffonde così rapidamente da mettere in campo delle formazioni competitive a livello regionale e nazionale, sia maschili che femminili. Grazie alle collaborazioni sportive instaurate, il paese può vantare due squadre di alto livello nei campionati di Serie B2 maschile e femminile, ma nel 2002 il volley in rosa dà vita a una società distinta. Il sestetto maschile continua a macinare vittorie e raggiunge la Serie B1 nel Dopo otto anni in primo piano nella categoria è arrivato il grande salto in Serie A2 nella stagione 2011/12 grazie a una cavalcata trionfale e alla vittoria della Regular Season con due giornate di anticipo. Miglior risultato in Serie A2 è stato nella stagione 2013/14, con la nona posizione in classifica e la conquista dell arrivo fino ai Quarti di Finale dei Play Off Promozione IN COPPA ITALIA: 1a partecipazione alla Coppa Italia. LA SQUADRA 1 Alberto POLO C 204 Bassano del Grappa (VI) - 07/09/1995 ITA 2 Federico BONAMI L 183 Bagno a Ripoli (FI) 29/09/1993 ITA 4 Denis ALIKAJ S 200 Castel San Giovanni (PC) 09/06/1995 ITA 5 Pier Paolo PARTENIO P 197 Macerata (MC) 06/02/1993 ITA 6 Emanuele MISCIO P 186 Arezzo (AR) 16/06/1982 ITA 7 Lorenzo GEMMI S 200 San Severino Marche (MC) 25/08/1985 ITA 8 Bernardo CALISTRI S 188 Macerata (MC) - 04/10/1993 ITA 9 Federico MORETTI O 204 Fermo (FM) 06/12/1983 ITA 10 Simmaco TARTAGLIONE S 197 Marcianise (CE) - 11/02/1994 ITA 12 Enrico DIAMANTINI C 204 Fano (PU) 04/04/1993 ITA 14 Matteo SEGONI S 192 Spoleto (PG) 12/01/1993 ITA 16 Cristian CASOLI S 192 Varese (VA) 27/01/1975 ITA 17 Augusto QUARTA C 200 Bologna (BO) 17/10/1993 ITA All.: Gianluca GRAZIOSI Vice all.: Leonel CARMELINO

11 TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA Società: Callipo Sport Al termine del girone di andata: 16 punti (7 a posizione) Miglior realizzatore girone di andata: Mauro Gavotto, 186 punti (8 ) STORIA. Nel primo anno di Serie A2 la Tonno Callipo Vibo Valentia è riuscita immediatamente a qualificarsi per la Coppa Italia di categoria dove però viene eliminata agli Ottavi di Finale dalla Raffaele Lamezia. L anno successivo il derby calabrese si disputa in Finale e ad avere la meglio questa volta è la Tonno Callipo Vibo Valentia. Nell edizione della Coppa Italia di A2 arriva sempre in Finale dove viene bloccata dalla Marmi Lanza Verona. Arriva comunque la promozione in Serie A1 e alla prima stagione nella massima Serie raggiunge la Finale della Coppa Italia di A1 dopo aver battuto Piacenza e Verona rispettivamente ai Quarti di Finale e in Semifinale. Nella gara che vale la Coppa viene battuta dalla Sisley Treviso. Altra qualificazione alla Coppa Italia di Serie A1 nella stagione ma la corsa per i calabresi finisce ai Quarti di Finale battuti da Cuneo. Dopo la retrocessione in Serie A2 nel , nel arriva fino alla Finale della Coppa Italia cadetta (battuta ancora da Verona) e conquista la promozione diretta arrivando avanti a tutti al termine della Regular Season. Dal 2008/09 al 2013/14 in Serie A1 raggiunge come miglior risultato la Semifinale di Coppa Italia nel 2012/13. Nel 2014/15 cambia i diritti della Serie A1 (SuperLega) con la Powervolley Milano, tornando a disputare la Serie A2. Inizia la stagione allenata da Fefè De Giorgi, che viene esonerato il 27 dicembre. Gli succede Luca Monti. IN COPPA ITALIA: 11 partecipazioni: 7 in Coppa Italia A1 nelle stagioni (eliminata ai Quarti di Finale dalla Copra Elior Piacenza), (eliminata in Semifinale dall Itas Diatec Trentino), (eliminata ai Quarti di Finale dall Itas Diatec Trentino), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Lube Banca Marche Macerata), (eliminata ai Quarti di Finale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), (sconfitta in Finale dalla Sisley Treviso). 4 in Coppa Italia A2 nelle stagioni (sconfitta in Finale dalla Marmi Lanza Verona), (sconfitta in Finale dalla Marmi Lanza Verona), (vincente in Finale contro la Raffaele Lamezia), (eliminata agli Ottavi di Finale dalla Raffaele Lamezia). 1 trofeo vinto in Coppa Italia A2: contro la Raffaele Lamezia. ALBO D'ORO. 1 Coppa Italia A2 ( ), 1 Campionato Under 14 ( ).

12 LA SQUADRA 1 Luka MEDIC S 192 Subotica (SRB) 04/08/1993 SRB 2 Giacomo SINTINI P 196 Lugo (RA) - 16/01/1979 ITA 3 Andrea CESARINI L 180 Roma 22/07/1987 ITA 4 Stanislav KORNIIENKO S 194 Lebedyn (UKR) - 19/10/1985 UKR 5 Manuele MARCHIANI P 185 Loreto (AN) 05/04/1989 ITA 8 Marcello FORNI C 200 Modena (MO) 11/08/1980 ITA 9 Filippo VEDOVOTTO S 192 San Donà di Piave (VE) - 02/12/1990 ITA 11 Bruno ZANUTO S 200 San Paolo (BRA) 03/03/1983 ITA 12 Simone SARDANELLI L 180 Vibo Valentia (VV) 03/05/1994 ITA 14 Alessandro PAOLI C 194 Trento (TN) 19/03/1984 ITA 15 Mauro GAVOTTO O 202 Cuneo (CN) 16/04/1979 ITA 17 Giuseppe FEROLETO S 190 Cosenza (CS) 25/06/1991 ITA 18 Luca PRESTA C 200 Belvedere Marittimo (CS) 06/12/1995 ITA All.: Luca MONTI Vice all.: Antonio VALENTINI

13 I PRECEDENTI TRA LE SFIDANTI SIECO SERVICE ORTONA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA Club Giocati Vinti Persi Totale Incontri Vinti Persi Punti Fatti Punti Subiti Ortona Vibo Valentia Casa Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Sieco Service Ortona Ospite Ris. Finale Sieco Service Ortona ª Giornata Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Giornata Fase Campionato Stagione 1ª Giornata Ritorno Andata Regular Season A2 UnipolSai Regular Season A2 UnipolSai

14 CAFFÈ AIELLO CORIGLIANO - B-CHEM POTENZA PICENA Club Giocati Vinti Persi Totale Incontri Vinti Persi Punti Fatti Punti Subiti Corigliano Potenza Picena Casa Caffè Aiello Corigliano B-Chem Potenza Picena Caffè Aiello Corigliano B-Chem Potenza Picena Caffè Aiello Corigliano B-Chem Potenza Picena Caffè Aiello Corigliano B-Chem Golden Plast Potenza Picena Ospite B-Chem Potenza Picena Ris. Finale ª Giornata Caffè Aiello Corigliano ª Giornata B-Chem Potenza Picena ª Giornata Caffè Aiello Corigliano ª Giornata B-Chem Potenza Picena ª Giornata Caffè Aiello Corigliano ª Giornata B-Chem Golden Plast Potenza Picena ª Giornata Caffè Aiello Corigliano ª Giornata Giornata Fase Campionato Stagione Andata Regular Season A2 UnipolSai 2014 Ottavi Play Off A2 UnipolSai 2013 Ottavi Play Off A2 UnipolSai 2013 Ottavi Play Off A2 UnipolSai 2013 Ritorno Regular Season A Andata Regular Season A Ritorno Regular Season A Andata Regular Season A2 2012

15 IN TV I MEDIA RAI La RAI seguirà in diretta la Finale della Del Monte Coppa Italia A2 Final Four con il canale RAI Sport 1 a partire dalle RETE 8 Già partner della Sieco Service Ortona in Campionato, sarà il TV Partner della manifestazione. Porterà le proprie telecamere al PalaTricalle per riprendere le Semifinali e la Finale, che verranno trasmesse nei giorni a seguire sui propri canali. IN FM LATTEMIELE La radio ufficiale della Lega Pallavolo Serie A si collegherà con il PalaTricalle di Chieti durante la partita di Finale. Per tutta la settimana, invece, dalle l appuntamento con Fuori Banda con ampie finestre sulla manifestazione. SUL WEB LEGAVOLLEY.IT - Il sito ufficiale della Lega Pallavolo dedicherà alla Del Monte Coppa Italia A2 Final Four una sezione speciale, con approfondimenti e notizie. Saranno disponibili anche gli aggiornamenti in tempo reale della gara e, subito dopo la conclusione, i tabellini e le statistiche. E ancora, notizie sulle protagoniste e foto del match.

16 INIZIATIVE SPECIALI Video Check System La tecnologia della Lega Pallavolo ancora posizionata a Bologna La Del Monte Coppa Italia Serie A2 2014/15 non potrà sfuggire dall occhio veloce del Video Check System, le 12 telecamere ad alta velocità della Lega Pallavolo Serie A posizionate all interno del PalaTricalle di Chieti. Prestazioni di alto livello, con ogni singola telecamera che, viaggiando a 180 frame al secondo, valuterà qualsiasi pallone dubbio caduto vicino alle righe o un sospetto tocco della rete. Ecco come e quando potrà essere utilizzato il Video Check durante una partita. Il Video Check va chiamato da uno dei due allenatori in campo entro 7 secondi dal termine dell azione, con la richiesta che può arrivare dalla sola squadra che subisca il punto a seguito della decisione arbitrale. Sono tre le tipologie di chiamate: PALLA DENTRO O FUORI: il Coach alza la mano in direzione del 1 Arbitro formando una lettera C con il pollice e l indice; FALLO DI SERVIZIO: il Coach alza la mano in direzione del 1 Arbitro formando una lettera C accompagnata dal gesto della stessa mano che batte sul dorso dell altra (che simula la linea di fondo) FALLO DI INVASIONE: il Coach alza un braccio e toccandosi con il pollice e indice di una mano a forma di C l avambraccio alzato. Dopo la richiesta, il secondo arbitro analizzerà il video replay sullo schermo del Video Check, comandato da arbitri FIPAV, e successivamente informerà il primo arbitro, che è il responsabile della decisione finale, tramite le consuete segnalazioni o, se necessario, recandosi nei pressi del seggiolone. Ogni squadra avrà a disposizione 2 chiamate per set. Se il controllo delle immagini porta ad un cambiamento della decisione arbitrale in favore della squadra che lo richiede, il numero delle chiamate a disposizione in quel momento per la squadra richiedente rimarrà inalterato per quel set; qualora invece, dopo il controllo delle immagini, venga confermata l iniziale decisione arbitrale, il numero di chiamate a disposizione in quel momento per la squadra richiedente verrà ridotto di uno. Il pubblico del PalaTricalle di Chieti potrà osservare le immagini tramite i 2 megaschermi posizionati all interno del palasport: dettaglio per dettaglio, il Video Check System racconterà il perché della decisione. Stessa visione per il pubblico da casa, che in TV potrà osservare le immagini dello speciale replay grazie alla RAI. Video Check System - 2 Vedere i tocchi del muro? Con la tecnologia della Lega Pallavolo si può Oltre al sistema tradizionale del Video Check System, a Chieti verrà sperimentato un evoluzione del sistema ad alta velocità della Lega Pallavolo Serie A. I tocchi del muro non saranno più un mistero: telecamere ad altissima definizione sveleranno se le dita dei giocatori a muro saranno sfiorate o meno dal pallone Mikasa che sopra la rete viaggia a velocità eccezionali. Un test importante per una tecnologia che la Lega Pallavolo Serie A, in collaborazione con la FIPAV, conterà di proporre al più presto sui campi della SuperLega.

17 Primo arbitro a secondo arbitro, passo Per la prima volta nella storia della Serie A, i due arbitri di ogni partita del PalaTricalle saranno collegati tra loro via microfono e auricolare. Lo strumento, già sperimentato a livello internazionale, è un sistema ricetrasmittente digitale criptato che consentirà alla coppia arbitrale di turno di colloquiare in maniera riservata. L apparecchiatura, che permette di parlarsi in continuo e filtra automaticamente i rumori forti come il fischietto, punta a migliorare la comunicazione tra i giudici di gara. Il sistema va ad aggiungersi al microfono che già i due arbitri indossano e che consente ai telespettatori di ascoltare le conversazioni tra loro e i capitani delle squadre. Un bluetooth per time out, chiamate Video Check. Ai coach piace il tablet Dopo Bologna anche a Chieti: i tecnici della Final Four saranno muniti di un tablet per tutte le loro chiamate agli arbitri. Via bluetooth e con una speciale applicazione progettata dal fornitore della Lega Pallavolo Serie A, Data Project, gli allenatori potranno chiamare time out e richiedere il replay del Video Check. Tutto verrà registrato in automatico dal computer del referto elettronico, mentre lo stesso impulso arriverà alla sirena e allo schermo degli arbitri. Allenatori e arbitri avranno sempre visualizzata anche la rotazione di gioco per evitare perdite di tempo in fase di controllo. Selfie Machine alla Del Monte Coppa Italia Final Four Avete già acquistato il vostro biglietto per la Del Monte Coppa Italia Final Four del 7/8 febbraio a Chieti? Vi aspettiamo: quest anno abbiamo pensato ad un iniziativa unica per rendere ancora più indimenticabile la sfida tanto attesa! Come fare? Semplice: basta andare a questo link internet (bit.ly/legavolley) per scoprire come ritirare il vostro braccialetto personale (fino ad esaurimento) e condividere in tempo reale le vostre emozioni iscrivendovi all Interactive Final Four! Social = Del Monte Coppa Italia Continua a crescere la pagina ufficiale Facebook della Lega Pallavolo Serie A. Sono già 11mila i likers che a poco più di un anno dalla sua apertura hanno scelto di rimanere aggiornati via social sulle attività e le news della Legavolley. Durante la Del Monte Coppa Italia saranno numerose le notizie, le curiosità e le informazioni che verranno postate sulla pagina Facebook e che andranno ad aumentare l offerta di news e foto già presenti sul sito della Lega Pallavolo Serie A. Ma non solo: su Twitter e Instagram saranno tantissime le novità per i fan. Facebook: Lega Pallavolo Serie A (o indirizzo Instagram: hashtag dell'evento #delmontecoppa (segui l Twitter: hashtag #delmontecoppa

18 Facce sul campo I due grandi schermi all intero del PalaTricalle, saranno lo show più social dell anno. Chi assaporerà la Del Monte Coppa Italia Final Four direttamente dal palazzetto abruzzese verrà completamente coinvolto dall evento, rivedendo se stesso. Oltre alle azioni salienti dei match giocati, si potrà aspettare con trepidazione le immagini del Video Check System o trovarsi a sorpresa proiettati sui mega schermi alle prese con la KissCam, la CongasCam, la HappyCam e la MikasaCam. L Associazione Giacomo Sintini alla Del Monte Coppa Italia L evento del PalaTricalle di Chieti ha un altra veste importante: tra i partner dell evento, al fianco della Lega Pallavolo, scende di nuovo in campo l Associazione Giacomo Sintini. Il popolare Jack, che oggi gioca nella Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, dopo aver vinto la partita più dura contro il cancro, raccoglie fondi e aiuti da destinare alla ricerca medica in campo onco-ematologico. Occhio a Tore, l orsetto schiacciatore Il pallavolista preferito dai bambini, la mascotte di peluche Tore, l orsetto schiacciatore sarà a Chieti. Re degli agguati e degli scherzi, l orso farà divertire gli spettatori improvvisandosi anche lanciatore di magliette grazie al suo cannone pneumatico.

19 COPPA ITALIA A2 - L ALBO D ORO Stagione Vincitrice Sede 1997/98 Sira Falconara Ancona 1998/99 Cosmogas Forlì Forlì 1999/00 Della Rovere Carifano Fano Taranto 2000/01 Pony Express Kappa Torino Torino 2001/02 Copra Piacenza Piacenza 2002/03 Tonno Callipo Vibo Valentia Gioia del Colle (BA) 2003/04 Marmi Lanza Verona Modica (RG) 2004/05 Codyeco Santa Croce Bassano del Grappa (VI) 2005/06 Salento d amare Taviano Casarano (LE) 2006/07 Sparkling Milano Roseto degli Abruzzi (AP) 2007/08 Marmi Lanza Verona Isernia 2008/09 Andreoli Latina Forlì 2009/10 M. Roma Volley Montecatini (PT) 2010/11 NGM Mobile Santa Croce Verona 2011/12 BCC-NEP Castellana Grotte Andria (BAT) 2012/13 Sidigas HS Atripalda Assago (MI) 2013/14 Tonazzo Padova Monza (MB) LE 17 EDIZIONI DELLA COPPA ITALIA A2 Stagione 1997/98 Ancona, 18 gennaio 1998 Sira FALCONARA - Carilo LORETO 3-1 (11-15, 15-8, 15-0, 15-7) Stagione 1998/99 Forlì, 21 febbraio 1999 Cosmogas FORLÌ - Mail Express CARIPARMA 3-0 (15-6, 15-3, 15-1) Stagione 1999/00 Taranto, 8 gennaio 2000 Della Rovere CARIFANO Club Vacanze TARANTO 3-0 (26-24, 25-23, 25-18) Stagione 2000/01 Torino, 25 febbraio 2001 Pony Express Kappa TORINO - Sira Cucine FALCONARA 3-1 (25-21, 25-20, 22-25, 25-17) Stagione 2001/02 Piacenza, 17 marzo 2002 Copra PIACENZA - Conad FORLÌ 3-2 (25-16, 25-21, 15-25, 20-25, 15-11)

20 Stagione 2002/03 - Gioia del Colle (BA), aprile 2003 Semifinali Raffaele LAMEZIA - Codyeco S.CROCE 3-0 (25-21, 25-22, 25-23) Tonno Callipo VV Telephonica GIOIA DEL COLLE 3-2 (21-25, 25-23, 25-20, 14-25, 15-10) Finale Tonno Callipo VIBO VALENTIA - Raffaele Lamezia 3-2 (21-25, 25-18, 28-26, 24-26, 15-9) Stagione 2003/04 Modica (RG), marzo 2004 Semifinali Marmi Lanza VERONA BrillRover BOLZANO 3-1 (25-21, 17-25, 25-21, 25-16) Tonno Callipo VIBO VALENTIA Reima CREMA Samgas 3-0 (25-20, 25-21, 25-23) Finale Marmi Lanza VERONA - Tonno Callipo VV 3-1 (23-25, 25-21, 25-20, 25-18) Stagione 2004/05 Bassano del Grappa (VI), marzo 2005 Semifinali Codyeco S.CROCE - Esse-Ti Carilo LORETO 3-2 (25-22, 20-25, 21-25, 26-24, 15-13) Mail Service CORIGLIANO - BASSANO Volley 3-0 (25-21, 25-23, 25-21) Finale Codyeco SANTA CROCE - Mail Service CORIGLIANO 3-0 (25-21, 25-17, 25-15) Stagione 2005/06 Casarano (LE), febbraio 2006 Semifinali Prisma TARANTO - Mercatone Uno PINETO 2-3 (25-23, 23-25, 35-33, 22-25, 12-15) Esse-Ti Carilo LORETO - Salento d'amare TAVIANO 0-3 (21-25, 27-25, 19-25) Finale Salento d'amare TAVIANO - Mercatone Uno PINETO 3-2 (25-16, 22-25, 25-23, 20-25, 17-15) Stagione 2006/07 Roseto degli Abruzzi (TE), febbraio 2007 Semifinali Materdomini CASTELLANA GROTTE Framasil Cucine PINETO 2-3 (21-25, 31-29, 19-25, 25-22, 13-15) Famigliulo CORIGLIANO Sparkling MILANO 0-3 (21-25, 21-25, 25-27) Finale Framasil Cucine PINETO - Sparkling MILANO 0-3 (21-25, 15-25, 10-25)

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015

REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 REGOLAMENTO NOTTI SUL GHIACCIO Aggiornato al 21 gennaio 2015 Notti sul ghiaccio è una gara di pattinaggio a coppie ad eliminazione in cui alcune celebrità hanno accettato di far coppia con altrettanti

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Capitaneria di Porto Ancona VERBALE DI AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELLE OFFERTE RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASPORTO MOBILI E MASSERIZIE IN TUTTO IL TERRITORIO

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.910.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

PPK SC PRIM THOUAR 4^A-fase di classe ASD TENNISTAVOLO NOVARA

PPK SC PRIM THOUAR 4^A-fase di classe ASD TENNISTAVOLO NOVARA ASD TENNISTAVOLO NOVARA Novara, 28/10/2013 Lista iscritti alle gare Partecipanti 1-18/18 N.Tessera Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG 000000 MARTINISI Lorenzo 11 2130902783 SC PRIM THOUAR -4^A X 000000

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit HandBike Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia HandBike info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it 0001 67047 1 marzo Treviso Gara Nazionale

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15

CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 Pagina 1 CAMPIONATO ITALIANO CURLING STAGIONE 2014-15 FINALI NAZIONALI SERIE B MASCHILE DOCUMENTO INFORMATIVO PER IL TEAM MEETING Team Meeting Finali B Maschili Pagina 1 Pagina 2 Sommario 1 INTRODUZIONE...3

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Ospitalità inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Il nuovo modo di vivere la partita Mai da soli e sempre nel modo migliore. Può riassumersi così la filosofia dell ospitalità che l Inter offre per la

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Software di gestione delle partecipate per l ente l

Software di gestione delle partecipate per l ente l Software di gestione delle partecipate per l ente l locale Obiettivo Governance Le necessità di governo del sistema delle partecipate comportano l esigenza di dotarsi di un software adeguato, che permetta

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli