CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM domenica ^ giornata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM domenica 10.05.15-35^ giornata"

Transcript

1 CAMPIONATO LIANO SERIE A TIM domenica.. ^ giornata

2 RIACCENDIAMO LA PASSIONE bentegodi & dintorni Il punto della situazione marco sancassani Ciao Gigi! Ciao, Eros. Elo rivà Saverio? No gnancora. Te lo conossi anca tì: el proarà a far affari anca qua! L è vera. Sorride. Beh, finché lo aspettiamo, mi accendo una sigaretta Luigi Campedelli, Eros Mazzi e Saverio Garonzi, ovverossia i padri del derby di Verona. Imprenditori e sognatori, pratici e istintivi, personaggi che hanno dato lustro alla nostra città tanto nel mondo dell imprenditoria come in quello del calcio. È grazie a loro infatti che abbiamo avuto INDICE: I protagonisti_pagine Ciak si gioca_pagina 9 La classifica_pagina Le rose_pagine C era una volta_pagina I numeri del Chievo_pagina 9 Bottagisio sport center_pagina quest oggi come già in passato l opportunità di vivere da tifosi quelle emozioni che solo le sfide stracittadine sanno dare. La struggente attesa, le palpitazioni durante la gara, la felicità o la voglia di rifarsi: un insieme di sensazioni che, alla fine, sono l essenza e il motore di un pallone che sempre più spesso viene invece preso a calci con polemiche strumentali, intrighi economici, episodi di violenza. Loro ce l hanno dato, insomma, e guai a chi lo tocca. Il derby dell Adige è un piccolo patrimonioå dell umanità sportiva, è la dimostrazione che passione, competenza e un briciolo di fantasia possono anche pagare. Bon, dai. Se vedemo anca stan che vien. Già. Perche nel frattempo il ChievoVerona come l avversaria ha acquisito, grazie a risultati ottenuti solo con le proprie prestazioni e non per alchimie di classifica, il matematico diritto essere al nastro di partenza della prossima edizione della Serie A. Me raccomando: tegnemo un posto anca par el sior Fiumi! Diceva sempre, anche al derby: Venite allo stadio sorridendo e andatevene sorridendo. TEAM MONDO CHIEVO: EDITORE: Coordinamento Amici del Chievo DIRETTORE RESPONSABILE: Marco Sancassani CONDIRETTORE: Paolo Sacchi IDEAZIONE e COORDINAMENTO: Simone Fiorini CREATIVITà ed IMPAGINAZIONE: MO.DA Comunicazione COLLABORATORI: Angela Borruto, Dino Guerrini, Gian Pietro Panareo, Marco Sancassani, Paolo Sacchi FOTOGRAFI: Roberto Gandolfi, Renzo Udali AMMINISTRATORE: Coordinamento Amici del Chievo STATISTICHE A CURA DI: Ufficio Stampa A.C. ChievoVerona e Alessandro Longo STAMPA: Mediaprint Testata registrata presso il Tribunale di Verona col nr. del ottobre 9 Anno Numero del maggio è anche online! Da anni Midac, azienda veronese leader nel mercato delle batterie da avviamento, accende motori, progetti e soprattutto passioni. Come quella per il Chievo Verona. Per vivere le emozioni del calcio con rinnovata energia. Serie A TIM Stagione sportiva / sfoglialo subito pagina pagina

3 i protagonisti perparim hetemaj paolo sacchi Gladiatore. Mastino. Lottatore indomito. Lunga la lista degli aggettivi con cui viene identificato spesso e volentieri Perparim Hetemaj. Nessun dubbio che sul campo da gioco gli calzino a pennello. Anzi, a dirla tutta non sono neppure gli unici. Allunghiamo l elenco? Leale, innanzitutto. E determinato. Perpa è un giocatore che non lascia nulla al caso. Sempre concentrato, tatticamente ineccepibile. Il numero 6 del Chievo è una gioia per ogni allenatore, capace com è di trasformarsi da diga frangiflutti in ariete appena entra in modalità offensiva, per poi tirar fuori dal suo bagaglio il cappello da geometra che indossa quando serve assist al bacio in zona gol. Fuori dal campo, niente tackle. Chi lo conosce bene lo descrive come un ragazzo tranquillo. Famiglia e affetti puntellano le giornate tra un impegno professionale e l altro. Una vita da atleta, attento e scrupoloso, che ha saputo emergere come peraltro i suoi fratelli in una terra, la Finlandia, che da straniera è diventata la sua seconda patria una volta lasciato l amato Kosovo negli anni in cui la guerra tormentava i Balcani. Un lungo viaggio, non solo nel mondo del calcio, lo ha visto crescere fino a diventare uno dei baluardi della nazionale finlandese, in un percorso che da quattro anni lo vede protagonista con la maglia gialloblù. Perparim, iniziamo proprio dalla fine: per te e il Chievo un altro campionato eccellente. Fino a questo momento abbiamo fatto bene. Con la matematica conquista della salvezza abbiamo raggiunto il nostro primo obiettivo. Ora dobbiamo cercare di arrivare più in alto possibile in classifica. Dal punto di vista personale sono moderatamente soddisfatto della mia stagione. Ritengo che avrei potuto fare qualcosa in più a livello di rendimento complessivo ma pagina tutto sommato sono contento. Un rammarico è legato all infortunio patito contro il Genoa: mi ha impedito di scendere in campo la domenica successiva a Belfast nella partita di qualificazione al Campionato Europeo della mia nazionale contro l Irlanda del Nord. Una gara importante per la Finlandia, poi purtroppo persa per. Un risultato che ci complica la strada verso la fase finale della competizione. So bene che gli infortuni fanno parte del gioco e che sono stato fortunato in questo senso nelle ultime stagioni, tuttavia il dispiacere resta. Hai giocato in Finlandia, Grecia e Olanda. Quale è stata l esperienza che ritieni più significativa prima dell arrivo al Chievo? Tutte sono state utili. Il passaggio dal HJK di Helsinki all AEK di Atene è stato però un salto notevole in un momento importante della mia carriera. Forse non ero ancora mentalmente pronto alla notevole pressione che c è nel calcio greco e nello specifico nell ambito dell AEK. Ho fatto comunque bene nei primi sei mesi. Poi un infortunio mi ha costretto a un lungo stop. Nel frattempo in squadra sono arrivati altri giocatori e quando sono rientrato ho avuto poco spazio per poter giocare e mettermi in evidenza. Così sono andato via. Dal un altro salto: l arrivo in Italia. La mia fortuna è stata trovare immediatamente un allenatore come Beppe Iachini: il mister mi ha aiutato e insegnato tanto. Oltre al calcio, a Brescia ho trovato un ambiente che mi ha sostenuto in un periodo delicato della mia vita. Certe cose restano nel cuore. Dal punto di vista professionale il mio rammarico è essere arrivato un po tardi a giocare in Italia. Mi resterà sempre il dubbio ma sono convinto che fossi arrivare qualche stagione in anticipo, avessi conosciuto mister Iachini prima, la mia carriera avrebbe potuto essere migliore. Chissà... ristorante ristorante Dossobuono (VR) Via Cavour, Tel. Chiuso il mercoledì Con la nazionale finlandese siete nel pieno della bagarre per arrivare a Francia 6. Siamo una buona squadra. Nonostante il ritardo in classifica abbiamo ancora delle chance per qualificarci alla fase finale. Sono in programma ancora diversi scontri diretti, dunque non è detta l ultima parola. Con l arrivo in panchina di Mixu Paatelainen siamo cresciuti molto dal punto di vista del possesso palla. In effetti siamo bravi a comandare il gioco. Purtroppo nelle ultime partite abbiamo faticato a segnare. Si avvicina il mercato estivo: ci sono compagni di nazionale che consiglieresti a mister Maran e al direttore Nember? La Finlandia ha tanti giocatori interessanti. Il nostro capitano Niklas Moisander è stato ingaggiato dalla Sampdoria per la prossima stagione. Arriva dall Ajax ed è un bel centrale difensivo, eccellente anche con la palla a terra. Poi c è Roman Eremenko che sul piano delle qualità tecniche è secondo me il migliore della nostra squadra. È fortissimo: ora è al CSKA Mosca ma ha giocato in passato anche con la maglia dell Udinese. È cresciuto molto e in Italia lo vedrei bene in una squadra d alta classifica. Non ci sono però soltanto loro: diversi miei compagni potrebbero sicuramente fare bene in serie A. Perparim bambino come si immaginava il futuro? La cosa buffa è che quand ero piccolo pensavo ingenuamente che chiunque giocasse al pallone tra noi bambini sarebbe diventato un calciatore professionista. Insomma, ero già proiettato nella mia testa ad avere una carriera nel mondo del calcio [ride]. Poi, crescendo, mi è iniziato a sorgere il dubbio che le cose non funzionano proprio così automaticamente. In famiglia i miei genitori ci hanno sempre insegnato a lavorare sodo e dare il massimo in ciò che si fa, senza lamentarsi. Tra noi siamo molto legati: ci sentiamo spesso e ci vediamo quando possibile. Mia sorella Fatbardhe è in politica mentre mio fratello la scheda Mehmet è calciatore: è più giovane di un anno COMMERCIO CARNI E BESTIAME ed è cresciuto come me nell HJK. Poi ha giocato Nome: Perparim in Grecia e tanti anni in Italia. Ora milita nel campionato finlandese con il SJK di Seinäjoki. Cognome: Hetemaj Data di nascita: Si informa //96 la gentile clientela che presso la sede aziendale Luogo di nascita: è Srbica aperto (Kosovo) uno spaccio al dettaglio di carni Ti fresche. saresti aspettato quattro anni fa di diventare uno degli idoli della tifoseria del Chie Nazionalità: Finlandese S.Anna d Alfaedo (Vr) Loc. Giare Via Garibaldi, voverona? Altezza: 6 cm tel..6 fax.6 Prima di arrivare al Chievo avevo chiesto consigli e informazioni a mister Iachini, che conosce Peso: 6 kg VEND ANCHE SU PRENOTAZIONE Presenze e gol in nazionale: / bene l ambiente e me ne ha parlato molto bene. Squadre in cui ha militato: HJK, AEK, Apollon, Sapevo che sarebbe stata un esperienza importante in una piazza tranquilla e in un club ideale Twente, Brescia e ChievoVerona in cui giocare e crescere. Oggi posso considerare COMMERCIO CARNI E BESTIAME il Chievo come la mia casa. Essere qui è come stare in una famiglia. Naturalmente mi fa piacere che i tifosi mi apprezzino. Da parte mia penso solo a lavorare con il massimo impegno, cercando di migliorarmi ogni giorno. Cosa fai nel tempo libero? Trascorro tanto tempo a casa, con la mia ragazza. Qualche cena con amici, qualche passeggiata in centro. Nulla di particolare: ho una vita assolutamente normale. Poi mi svago con la Playstation. Ovviamente giocando al calcio. La squadra che tengo più spesso? Il Real Madrid: mi piace vincere facile [ride]. Scherzi a parte, è uno squadrone: ha quindici o sedici fenomeni, a partire da Cristiano Ronaldo. Il primo calciatore che ho ammirato però è stato Roberto Baggio. Mi ha colpito vedendolo giocare nel corso dei Mondiali del 99. È un ricordo piacevole anche perché è legato a mio padre: per la prima volta nella nostra vita avevamo la tv in casa e seguivo le partite guardandole insieme lui. Oltre al calciatore a Verona pare tu ti stia disimpegnando anche nei panni di interprete. Ah si! [ride]. Il mister qualche volta mi ha chiesto di aiutare alcuni compagni che sono arrivati più recentemente e non parlano ancora l italiano. Soprattutto con Vajushi, visto che parliamo la stessa lingua [albanese]. Per un calciatore che gioca all estero, imparare velocemente la lingua è un aspetto importante. L italiano lo capisco senza difficoltà, anche se non lo parlo molto. È forse un riflesso incondizionato del mio carattere: sono una persona di poche parole In compenso ti fai capire bene sul terreno di gioco. Gli avversari intuiscono rapidamente con chi hanno a che fare. Questo dovreste chiederlo a loro. A me piace davvero giocare al calcio e la grinta fa parte delle mie caratteristiche. A proposito di Vajushi, se ne dice un gran bene. Armando è un bravo ragazzo. Arriva dal campionato bulgaro, che ovviamente ha caratteristiche diverse dalla serie A, dunque i primi mesi gli sono serviti soprattutto per ambientarsi. È giovane e sta imparando tutto ciò che sarà utile per dare un contributo importante nella prossima stagione. È un giocatore di talento e credo davvero abbia le qualità per fare carriera in Italia. Consigli su come ambientarsi qui? Ritengo che ognuno debba vivere la propria vita come crede. In ogni caso sono convinto che per chiunque abbia intrapreso questa professione sia necessario impegnarsi al massimo sempre e pagina

4 i protagonisti perparim hetemaj PLACA LA TUA SETE DI SPORT EDITORIA SPORTIVA STAMPA PROFESSIONALE RACCOLTA PUBBLICRIA comunque, in allenamento e in partita. È fondamentale restare sempre concentrati sul proprio lavoro: siamo dei professionisti, siamo qui per giocare a calcio. All attivo hai tante belle giocate e assist vincenti per i compagni, ma ancora nessun gol con la maglia del Chievo: domenica prossima c è un occasione speciale Devo dire la verità: segnare non rappresenta un problema, tanto meno un ossessione. Non ci penso mai. Certo, dovesse capitare non mi dispiacerebbe affatto. L importante è, sempre e comunque che la squadra vinca. Giocare bene, conquistare punti in classifica, che l andamento del campionato sia positivo: questo conta maggiormente. Nel Chievo ci sono tanti bravi attaccanti e tutti in ottima condizione di forma: sono felicissimo se a segnare sono loro. In ogni caso, qualsiasi gol che ho realizzato in carriera l ho dedicato a mio padre. Quella con l Hellas è una partita molto attesa: come la vedi? Penso che il derby sarà innanzitutto una bella partita. Siamo due squadre che hanno già raggiunto la salvezza, dunque giocheremo liberi dai pensieri di classifica. Sapere già oggi che il prossimo anno ci saranno altri due derby in serie A credo proprio sia una straordinaria soddisfazione per l intera città. Le tifoserie di Chievo e Hellas devono essere innanzitutto orgogliose di avere due club nella massima serie. Se poi consideriamo che Verona è una città piccola rispetto ad altre, è un ulteriore dimostrazione che da queste parti anche nel calcio si lavora molto bene. 6 STORIE E IDEE DI BIKER mountainbike magazine CHE CAMBIANO IL MONDO VERO SPORT MAGAZINE le partite del chievo in diretta radio! verona. fm stereo in diretta dalle. alle 9. un ora di solo chievo con massimo massi chiama in diretta al 9.69 radio ufficiale a.c. chievoverona pagina 6 pagina

5 BERTI Pagina AFORISMI FIORI x.indd // :: bertima.it Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo ciak, si gioca! hellas verona f.c. L avversaria come dentro un film gian pietro panareo APOSTOLICOADV.IT Archiviata da entrambe la pratica salvezza, il derby tra Chievo e Verona avrà come reciproco obiettivo quello di assicurarsi anche la supremazia cittadina. All appuntamento gli uomini di Mandorlini si presentano con una lunghezza di svantaggio alla luce della sconfitta interna subita dall Udinese. Un ko che ha interrotto una serie utile di due successi e un pari. Numeri alla mano, è la discontinuità di rendimento la principale caratteristica del campionato degli scaligeri con periodi di grande spolvero (come gli punti acquisiti nei primi quatto turni) seguiti da altri di magra. Rispetto al sorprendente torneo scorso chiuso a punti, a influire oltremodo potrebbero esser state le numerose cessioni eccellenti (Iturbe, Romulo e Jorginho) sostituiti da nomi altisonanti quali Marquez e Saviola rivelatisi non sempre però all altezza. Ecco allora una difesa che continua a rimanere il tallone d Achille con gli attuali gol incassati e un attacco meno prolifico e più che mai aggrappato alla vena di Toni autore del % del fatturato offensivo. Dati che comunque non sminuiscono il valore di una stagione nel complesso positiva. l attimo fuggente Il maggio 9 rimarrà per sempre una data impressa nei ricordi dei tifosi dell Hellas Verona. Trent anni orsono, infatti, i gialloblù allenati da Osvaldo Bagnoli conquistavano lo scudetto scrivendo la pagina più importante della loro storia. Un impresa forse irripetibile, compiuta da un squadra partita per salvarsi nonostante il e il 6 posto ottenuto nei due precedenti campionati e trovatasi strada facendo dapprima a cullare vagamente e infine a realizzare un sogno inimmaginabile. Impensabile alla sola idea per l opinione pubblica abituata allo status quo imposto dalle gerarchie metropolitane tanto quanto per gli stessi grandi club incapaci di contrastare la marcia di capitan Tricella e compagni iniziata a fari spenti e proseguita verso quello che il direttore della Gazzetta dello Sport, Candido Cannavò, nell editoriale celebrativo intitolato Nove mesi di dolcezza definì momento magico. Artefici della vincente cavalcata il tecnico milanese capace di impostare un gioco moderno, essenziale e piacevole e la rosa ben assortita composta da soli giocatori in parte già affermati e in parte alla ricerca di rilancio all ombra dell Arena. Con serie e modelli BERTI offre un ampia gamma di tagliaerba ad asse verticale per la manutenzione e controllo dell erba in ogni tipo di vigneto, frutteto e spazi di verde pubblico. Agilità, affidabilità e alte prestazioni al servizio dell agricoltore moderno e professionale. Disponibili in larghezze di lavoro da 9 a cm. Via Musi, /A Caldiero (VR) LIA Tel..69 Fax.6 il mattatore Si dice che il futuro è dei giovani. Puntare su di loro significa formare i possibili campioni di domani. Vero e necessario! A patto di non confrontarsi con uno come Luca Toni cha alla soglia dei anni non smette di stupire per rendimento e per continuità. Un bomber senza tempo indicato come modello da imitare per l impegno e la voglia di proseguire a giocare ad altissimi livelli che, nella sua lunga e brillante carriera, ha indossato tante maglie conservando sempre la costante del gol. Oltre trecento da professionista. Dai primi firmati nella sua Modena in C a quelli recenti con il Verona con in mezzo, fra gli altri, quelli realizzati in Nazionale con il Mondiale vinto nel 6 e quelli a raffica con cui si è aggiudicato la classifica marcatori in Italia con la Fiorentina e in Germania con il Bayern Monaco. Un centravanti che in riva all Adige ha trovato una seconda giovinezza dopo qualche stagione di utilizzo part time per presunti limiti di età. Rigenerato grazie a mister Mandorlini che gli ha messo la fascia di capitano e la squadra a disposizione è arrivata invece l ennesima consacrazione impreziosita da reti in quasi due campionati che ne fanno il miglior cannoniere gialloblù in serie A. Campione del mondo Il capitano Luca Toni Foto: R. Gandolfi come te nessuno mai Carattere deciso e a volte esuberante ma anche intuito, determinazione e abilità nel gestire uomini e situazioni grazie alla consolidata esperienza maturata come allenatore una volta smessa l onorevole carriera da giocatore che l aveva visto fregiarsi di uno scudetto e di una Coppa Uefa con l Inter, Andrea Mandorlini con gli successi ottenuti alla guida dei gialloblù ha superato tutti coloro che l hanno preceduto sulla panchina scaligera. Classe 96, il tecnico ravennate è alla quarta stagione con l Hellas. Un percorso iniziato nel novembre e costellato in gran parte di soddisfazioni. Fresco vincitore con il Cluj in Romania di titolo e coppe nazionali, gli viene affidato il gravoso compito di risollevare le sorti del club sprofondato nell anonimato della Lega Pro. L immediata e inattesa promozione in B al termine dei playoff è il preludio, due anni più tardi, al ritorno dopo anni di assenza, del Verona nella massima categoria. Un traguardo onorato con un significativo posto. pagina pagina 9

6 serie a tim Turni e classifiche aggiornati al // s.s. / ^ giornata // NUOVO CENTRO FISIOTERAPICO E SPORTIVO AMBULATORI FISIOTERAPIA GINNASTICA POSTURALE FITNESS, CORSI DI YOGA, FISIOPILATES PISCINA, ACQUAGYM, PREPARTO IN ACQUA PALESTRA Rivolgendoti al centro Atlante troverai il medico dello sport, l ortopedico, il fisioterapista, l osteopata, il fisiatra, il posturologo e gli esperti fitness e pilates più qualificati a definire il tuo programma riabilitativo personalizzato o il percorso posturale ideale e ad accompagnarti nelle attività utili a migliorare o ripristinare la tua efficienza motoria. Sarai seguito da un team di grande esperienza nell applicazione delle più moderne tecniche diagnostiche e terapeutiche che, coadiuvato dalla disponibilità delle più avanzate apparecchiature, ti consiglierà la fisioterapia o la ginnastica in palestra più adeguata alle tue esigenze o indicata dal tuo medico. * punti di penalizzazione squadra punti G V N P RF RS Juventus Roma 6 Lazio Napoli Fiorentina 9 Sampdoria Genoa 9 Inter Torino Milan 6 Palermo 6 Empoli 9 9 Udinese ChievoVerona Hellas Verona Sassuolo 9 Atalanta 6 Cagliari Cesena 6 Parma Incontri della ^ giornata Juventus Cagliari 9/ ore Milan Roma 9/ ore. ChievoVerona H. Verona / ore. Cesena Sassuolo / ore Palermo Atalanta / ore Udinese Sampdoria / ore Empoli Fiorentina / ore Parma Napoli / ore Lazio Inter / ore. Genoa Torino / ore. PROSSIMO TURNO domenica.. Inter Juventus 6/ ore Sampdoria Lazio 6/ ore. Sassuolo Milan / ore. Cagliari Palermo / ore Torino ChievoVerona / ore Atalanta Genoa / ore Hellas Verona Empoli / ore Roma Udinese / ore. Fiorentina Parma / ore 9 Napoli Cesena / ore OmaggiO Consegnando questa pagina avrai diritto ad ENTRATA gratu nella nostra palestra! Vieni a conoscerci e a visitare il centro: in Atlante sarai sempre accolto con entusiasmo perché tu possa sentirti a tuo agio ed essere motivato ad affrontare il percorso verso il tuo benessere e la tua salute fisica. Atlante S.r.l. Strada Bresciana, 9 Verona Tel Diamo i numeri del derby di Verona I calciatori che li hanno giocati con entrambe le casacche. Si tratta di Martino Melis ( nel Chievo, nel Verona), Michele Cossato (/), Paolo Foglio (/), Dario Dainelli (/) ed Eugenio Corini (/). Quest ultimo è l unico ad averli vissuti anche da allenatore riportando un successo e una sconfitta. ta, tanti sono gli autori di almeno una rete. Plurimarcatori i fratelli Cossato ( volte Federico e Michele, tutte per il ChievoVerona) e Fabrizio Cammarata (, H. Verona). Due anche i goal di Corini ma uno per parte. Solamente uno il numero degli autogol: a beneficiarne il Verona. Classifica Marcatori Tevez (Juventus) Toni (Hellas Verona), Icardi (Inter) 6 Menez (Milan), Higuain (Napoli) Dybala (Palermo), Quagliarella (Torino), Gabbiadini (Napoli), Di Natale (Udinese) Gli allenatori. Il più presente è Alberto Malesani (6), dietro a lui Andrea Mandorlini. Il tecnico veronese è l unico ad averli vissuti su entrambe le panchine: col Chievo, con l Hellas. A quota, oltre a succitato Corini, troviamo Baldini, Balestro (all esordio proprio in occasione della stracittadina del 9.. 9), Cagni, Delneri, Mutti, Perotti e Prandelli, tutti oggi raggiunti da Rolando Maran. I bomber. Con Paloschi, in rete all anda 69 Gli atleti schierati in totale. Alla somma degli della squadra della Diga e dei 9 dell avversaria vanno infatti tolti i sotto le due bandiere. I clivensi Lorenzo D Anna e Maurizio D Angelo vantano il maggior numero di incontri disputati (9 e ) mentre è Alessandro Manetti (6) l alfiere veronese..6 Il record di spettatori. Si registrò ovviamente il.. in occasione della prima sfida in Serie A. Klose (Lazio) Callejon (Napoli), Berardi (Sassuolo) Felipe Anderson (Lazio), Iago Falquè (Genoa), Maccarone (Empoli) 9 Mauri (Lazio), Eder (Sampdoria), Thereau (Udinese), Parolo (Lazio) Denis (Atalanta), Paloschi (ChievoVerona), Ljajic (Roma), Zaza (Sassuolo), Pinilla (Atalanta), Candreva (Lazio) pagina pagina

7 Hellas Verona F.C. A.C. ChievoVerona Bardi Francesco Bizzarri Albano Benjamín 9Seculin Andrea 6Anderson Myles Biraghi Cristiano Cesar Boštjan Dainelli Dario Allenatore: Andrea Mandorlini Allenatore: Rolando Maran N GIOCATORE ANNO PRES. / GOL AMM ESP MIN NAZ Gamberini Alessandro Mattiello Federico Sardo Gennaro Zukanović Ervin Birsa Valter Christiansen Anders Cofie Isaac Fetfatzitis Ioannis 6Hetemaj Përparim Izco Mariano Julio Radovanović Ivan Schelotto Ezequiel M. Vajushi Armando Allenator e allenator a e in second ori tecnici collaborat preparator 9Botta Rubén Alejandro 69Meggiorini Riccardo Paloschi Alberto Pellissier Sergio 9Pozzi Nicola C pagina M Y CM MY CY CMY e atletico e atletico preparator in seconda er Christian Maran Andrea Tonelli zi Lorenzo Squiz Luigi Posenato MIN NAZ 99 9 BIZZARRI Albano Benjamin 9 9 ARG 9 GOLLINI Pierluigi 99 9 RAFAEL DE ANDRADE Bittencourt Pinheiro BRA PUGGIONI Christian 9 SECULIN Andrea 99 6 ANDERSON Myles 99 ING BIRAGHI Cristiano 99 9 CESAR Bostjan SLO DAINELLI Dario FREY Nicolas Sebastien 9 6 FRA GAMBERINI Alessandro 9 MATTIELLO Federico 99 SARDO Gennaro 99 ZUKANOVIC Ervin 9 BOS BIRSA Valter 96 9 SLO CHRISTIANSEN Anders 99 DAN COFIE Isaac 99 9 GHA FETFATZIDIS Ioannis 99 6 GRE 6 HETEMAJ Perparim FIN IZCO Mariano 9 6 ARG RADOVANOVIC Ivan 9 SER SCHELOTTO Ezequiel Matias 99 6 ARG VAJUSHI Armando 99 ALB llis Roberto De Be 6 ESP BARDI Francesco CENTROCAMPISTI ico staff tecnrolando Maran 9 AMM PORTIERI DIFENSORI BENUSSI Francesco GOL 9 Frey Nicolas Sebastien ANNO N PORTIERI GIOCATORE PRES. / attaccanti 9 BOTTA Ruben 99 6 ARG 69 MEGGIORINI Riccardo PALOSCHI Alberto PELLISSIER Sergio 99 9 POZZI Nicola 96 DIFENSORI AGOSTINI Alessandro BRIVIO Davide 9 MARQUES Pinto Rafael 9 6 BRA MARQUEZ Alvarez Rafael 99 6 MES MARTIC Ivan 99 SVI MORAS Evangelos 9 GRE PISANO Eros 9 RODRIGUEZ Guillermo 9 9 URU SORENSEN Frederik DAN CENTROCAMPISTI CAMPANHARO Gustavo 99 6 BRA CHRISTODOULOPOULOS Lazaros 96 GRE 9 GRECO Leandro 96 9 HALLFREDSSON Emil 9 9 ISL ION Artur 99 MOL JANKOVIC Bosko 9 6 SER OBBADI Mounir 9 FRA 6 SALA Jacopo TACHTSIDIS Panagiotis 99 GRE VALOTI Mattia 99 attaccanti FERNANDINHO Pereira Da Silva Luiz Fernando 9 BRA GOMEZ Taleb Juan Ignacio 9 6 ARG 9 LOPEZ Nicolàs 99 9 URU SAVIOLA Javier Pedro 9 ARG 9 TONI Luca 9 96 K pagina

8 : gli scatti che raccontano le emozioni di un intera stagione Lo store Paluani Life è aperto da martedì a sabato compresi, dalle. alle. e dalle. alle 9. Si trova in via Aeroporto A. Berardi, nel cuore di Chievo, ed è il primo store merchandising ufficiale Paluani Life e ChievoVerona, nonché sede dell omonima neonata società polisportiva A.S.D. PALUANI LIFE CHIEVOVERONA. Un importante punto di riferimento per tutti i tifosi (e non) della squadra clivense. Per informazioni o curiosità sul mondo targato Paluani Life seguici sulla pagina Facebook: o contattando i numeri 6 69

9 c era una volta chievo hellas I precedenti della stracittadina di Verona Marco sancassani Decisivi Le reti con cui Lazarević e Paloschi firmano i due ultimi successi clivensi nella stracittadina. pagina 6 Per la classifica o per la storia, per la supremazia cittadina o per la gloria di un giorno: il derby è sempre il derby. Una gara come nessun altra, con sensazioni che solo essa porta con sé sia per chi la aspetta da un anno all altro sia per chi magari solo per scaramanzia la considera una che vale come le altre. Fatto sta che Verona quinta città italiana a potersela permettere e gustare ne serve in tavola (dato l orario non potremmo dire altrimenti ) la quattordicesima rivisitazione della sua personale ricetta. Piatti semplici ma di sostanza come il lesso con la pearà, ricchi di sfumature inattese come il primo assaggio di un pandoro. E come il tipico dolce, anche la stracittadina, è lievitata nel tempo. Il piatto d entrata. È infatti solo il dicembre 99 che le due compagini si incrociano per la prima volta. Il Chievo è quello che, guidato da Alberto Malesani, vive la sua prima avventura in Serie B, il Verona, l anno seguente, tornerà in A. Fermanelli (su rigore) e Gori offrono un antipasto che divide i punti in palio e il gradimento dei circa mila presenti. Saranno poi i sostenitori clivensi, pochi mesi dopo, ad assaporare primo pieno boccone grazie alle portate di Michele Cossato, Valtolina e Giordano, queste ultime interrotte da Cammarata. La mensa cadetta. Da lì in avanti le sfide proseguono per altre sei occasioni in Serie B. Non inganni però la dimensione calcistica: spesso e volentieri la cucina considerata povera regala soddisfazioni: i gialloblù della Diga vincono in totale tre incontri, gli avversari altrettanti: due soli sono i pareggi. La parità si riscontra anche nelle segnature: 9 a testa. Ciò nonostante solo uno termina senza reti: è quello del Alla vigilia, il Chievo aveva avvicendato Domenico Caso con Lorenzo Balestro per tentare la poi riuscita risalita dalla bassa classifica. Il pepe lo mette il rigore, poi mancato, con cui la squadra della Diga avrebbe potuto far suo il risultato. Cose da palati (e cuori!) forti. La nouvelle cousine. Il desco si fa importante nel /, illuminato dai fari del massimo campionato. Il primo piatto lo gusta il Verona ( in rimonta, decide Camoranesi), il secondo (, Federico Cossato ribalta Mutu). Quell anno però la retrocessione dell Hellas interrompe la saga che riprenderà solo la scorsa stagione. Cucina molecolare. I tempi recenti ci regalano così nuove interpretazioni gastro calcistiche. Quelli in versione. pur nella loro emozionalità sono minimalisti. A sancirli sono episodi singoli e intensi, quali i goal con cui i clivensi Lazarević e Paloschi e l helladino Toni firmano le loro creazioni, tutte terminate. Saranno ora gli chef Maran e Mandorlini, e le loro brigate di cucina, a sfornare il piatto del giorno. Gli ingredienti sono quelli della tradizione: fegato e cuore, intesi come coraggio e passione; per la cottura attendere fino all ultimo, come ha insegnato proprio Lazarević, a bersaglio nell edizione numero al minuto 9. Buon appetito! pagina

10 i numeri del chievo L analisi dei gol Come e quando i gialloblù sono andati in rete marco sancassani Le reti ai raggi X Marcatori Giocatore Des. Sin Tes. Pun. Rig. Tot. Paloschi 6 Pellissier Meggiorini Izco Zukanović Maxi Lopez Radovanović Lazarević Autorete Totali 6 Primo tempo Da A Giocatore ' ' Izco, Meggiorini, Paloschi 6' ' Autorete, Zukanović ' ' Paloschi, Meggiorini, Pellissier Secondo tempo Da A Giocatore ' ' Paloschi, Maxi Lopez, Pellissier Meggiorini, Zukanović 6' ' Paloschi, Radovanović, Pellissier ' ' Paloschi, Pellissier, Lazarević Cecchino Paloschi, capocannoniere del Chievo pagina pagina 9

11 focus on: bottagisio sport center L attività del rinnovato centro sportivo illustrata dal suo direttore marco sancassani Dal Bottagisio al Bentegodi, dal Bentegodi al Bottagisio. Nonostante la crescita di categoria e di dimensione, il Chievo non ha mai abbandonato lo storico terreno in riva all Adige. I ritiri precampionato, l attività delle giovanili fino alla recente trasformazione in Centro Sportivo d Eccellenza. Ce ne parla il suo direttore, Luca Zaffanella. Luca, sei al Chievo da diversi anni. Ora un incarico allo stesso tempo gratificante e impegnativo Ho iniziato a far parte del Chievo otto anni fa come allenatore dei Giovanissimi Regionali. Dal campo sono poi passato alla scrivania occupandomi soprattutto dell aspetto gestionale: da tre anni seguo l Accademia del ChievoVerona e ultimamente la gestione del centro sportivo, compito in cui sono coadiuvato in particolare da Rossi Massimiliano nell amministrazione della società, da Lino Salgarollo e Lorenzo Bassetti. Il tutto con la supervisione di Luca Faccioli, Direttore degli Affari Generali. L Accademia merita certo più di una semplice citazione Il termine non è da confondersi con la sua accezione britannica di academy che identifica il mero settore giovanile. Il nostro è un ambito polivalente atto a sviluppare situazioni diverse: dal rapporto con le società affiliate all organizzazione del turismo sportivo, dalla formazione dei miniatleti delle scuole calcio a quella dei loro istruttori e dirigenti. Tutte attività che trovano il loro fulcro proprio nel nuovo Bottagisio. Il Centro è stato inaugurato sei mesi fa. Si può farne un primo bilancio? Certo, e non può essere che positivo. Il primo impatto, dopo l onere finanziario intrapreso, era quello della funzionalità. L aver potuto concentrare l attività del Settore Giovanile aumentando al contempo la qualità del lavoro grazie alle recenti risorse tecnologiche come per esempio l intaso in Geofill dei nostri campi è stato il primo e principale riscontro. invasiva per chi gioca mentre i parcheggi saranno a breve ampliati. Come si svolge l attività settimanale? Ogni giorno dalle alle 9 i campi sono riservati all attività del Settore Giovanile. Dopo di che sono a beneficio di altre realtà quali ovviamente Paluani Life e FIMAUTO Valpolicella Calcio Femminile. Il centro è poi fruibile tanto dai singoli privati quanto da associazioni sportive locali come Area Sport. Per la prima volta quest anno lo storico terreno sarà anche una delle sedi dei campi estivi Lo sforzo fatto nella realizzazione era anche alla luce di ciò. Ai ragazzi che parteciperanno sarà data la possibilità di provare a praticare anche scherma e canoa, discipline già presenti al nostro interno. Un valore aggiunto, come lo è poterlo fare qui dove il Chievo ha costruito le sue fortune e dove chi ha a cuore il ChievoVerona può rinsaldare il suo legame. Per chiudere, qual è la filosofia di base di tutto questo? Per volontà del presidente Campedelli, i bambini soprattutto quelli più piccoli devono essere messi nella condizione di poter trarre il massimo giovamento ai fini della loro formazione non solo sportiva ma soprattutto personale. Ecco dove si espleta la vera eccellenza del Bottagisio. pagina Bottagisio Sport Center Via del Perloso, /A 9 Verona tel Oltre a ciò, quali sono i punti di forza del rinnovato Bottagisio? Innanzitutto l accoglienza e i servizi. Il bartavola calda, gli spogliatoi e la foresteria ci permettono di soddisfare ogni esigenza dall alloggiare i nostri ragazzi di maggior età all ospitare chi viene a Chievo per incontrare le nostre selezioni. Anche l illuminazione è stata studiata per non essere Operativo Luca Zaffanella nel suo ufficio al Bottagisio pagina

12 S C O P R I L A N U OVA I M M AGINE C I T R E S N u o v i, b e l l i, c o l o r a t i e s e m p r e p i ù b u o n i! chievoverona gallery Tutte le foto dei match su renzo udali Scopri tutte le ricette su CITRES S.p.A. Via del Giglio, 9 Bovolone (VR) #Chievocagliari Marcatori: pt Meggiorini A.C. ChievoVerona: Bizzarri, Schelotto, Gamberini ( st Dainelli), Cesar, Frey, Hetemaj, Radovanovic, Izco, Birsa ( st Botta), Paloschi, Meggiorini (6 st Pellissier). A disposizione: Bardi, Seculin, Biraghi, Sardo, Cofie, Christiansen, Fetfatzidis, Vajushi, Pozzi. Allenatore: Rolando Maran. Cagliari Calcio: Brkic, Pisano, Ceppitelli, Diakitè, Murru, Joao Pedro ( st Conti), Dessena ( st Farias), Ekdal, M Poku, Cop ( st Cossu), Sau. A disposizione: Colombi, Cragno, Gonzalez, Balzano, Rossettini, Capuano, Crisetig, Donsah, Longo. Allenatore: Gianluca Festa. Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi. Ammoniti: Schelotto, Ceppitelli, Ekdal, Conti, M Poku, Cossu, Botta Espulsi: al st Murru per gioco pericoloso, al st Cossu per doppia ammonizione #interchievo F.C. Internazionale Milano: Handanovic, Juan Jesus, Vidic, Ranocchia, D Ambrosio, Guarin, Brozovic ( st Podolski), Medel, Hernanes (9 st Shaqiri), Palacio ( st Kovacic), Icardi. A disposizione: Carrizo, Santon, Felipe, Nagatomo, Dimarco, Obi, Gnoukouri, Puscas, Bonazzoli. Allenatore: Roberto Mancini. A.C. ChievoVerona: Bizzarri, Schelotto, Dainelli ( st Sardo), Cesar, Frey (6 pt Biraghi), Hetemaj ( st Gamberini), Radovanovic, Izco, Christiansen, Paloschi, Meggiorini. A disposizione: Bardi, Seculin, Cofie, Birsa, Fetfatzidis, Vajushi, Botta, Pellissier, Pozzi. Allenatore: Rolando Maran. Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata. Ammoniti: Biraghi, Medel, Podolski, Shaqiri pagina pagina

13

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM CAMPIONATO LIANO SERIE A TIM mercoledì 9.. ^ giornata numero RIACCENDIAMO LA PASSIONE bentegodi & dintorni Il punto della situazione marco sancassani Sono stasera di fronte, nell ultimo dei turni infrasettimanali

Dettagli

REPORT STATISTICHE. 4 giornata, 20/09/2015. OLIMPICO - Torino 78 0 0 3 13 LUCA CASTELLAZZI 234 0 0 0 28 SALVADOR ICHAZO

REPORT STATISTICHE. 4 giornata, 20/09/2015. OLIMPICO - Torino 78 0 0 3 13 LUCA CASTELLAZZI 234 0 0 0 28 SALVADOR ICHAZO 4 giornata, /9/15 RISULTATI STAGIONALI Totali PTI GIOC VINTE NULLE PERSE GF GS MEDIA ING 7 3 1 7 4 Casa/Trasferta PTI GIOC 7 3 1 9 4 VINTE NULLE PERSE 3 1 1 3 1 GF GS MEDIA GOAL 3 ULTIMI PRECEDENTI 1 1

Dettagli

SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata

SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata Sono in totale 24116 i match disputati fino ad oggi nella massima serie. Si annoverano 16752 vittorie (di cui 11904 in casa e 4848 in trasferta) e 7364 pareggi totali;

Dettagli

Numero 4 Giugno 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 4 Giugno 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 4 Giugno 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Un bovolonese di serie A Matteo Gianello nazionalità: Italia nato a: Bovolone (VR) il: 7 Maggio 1976 ruolo: Portiere altezza: 189 cm peso: 85 kg Società

Dettagli

Menzione speciale per i cucchiai di legno Bella Fica e Water Team, che nonostante un ottimo campionato, se so attaccati

Menzione speciale per i cucchiai di legno Bella Fica e Water Team, che nonostante un ottimo campionato, se so attaccati REGOLAMENTO FANTA PLAZET: Ciao a tutti ragazzi! Anche questa edizione è passata più o meno in maniera perfetta Le piccole cosa da sistemare sono state riviste, tipo qualche partecipante furbetto! Quindi

Dettagli

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo:

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: 1) Toro-Inter 2) Sampdoria Toro 3) Toro Verona 4) Cagliari Toro

Dettagli

Sembra ieri, ma sono già 107 anni! BUON COMPLEANNO ATALANTA!

Sembra ieri, ma sono già 107 anni! BUON COMPLEANNO ATALANTA! Sembra ieri, ma sono già 107 anni! BUON COMPLEANNO ATALANTA! Il 17 Ottobre 1907, dalla scissione della Giovane Orobia, 5 studenti liceali Eugenio Urio, Giulio e Ferruccio Amati, Alessandro Forlini e Giovanni

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

HELLAS VERONA FC U.S. SASSUOLO CALCIO

HELLAS VERONA FC U.S. SASSUOLO CALCIO CAMPIONATO SERIE A TIM 24 / 25 TREDICESIMA GIORNATA GIRONE DI RITORNO HELLAS VERONA FC vs U.S. SASSUOLO CALCIO VERONA, STADIO MARC ANTONIO BENTEGODI DOMENICA 26 APRILE 25, ORE 5. Ufficio stampa Hellas

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 125 DEL 19 gennaio 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 125 DEL 19 gennaio 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 125 DEL 19 gennaio 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

Calendario Serie A Tim 2014-15

Calendario Serie A Tim 2014-15 Calendario Serie A Tim 2014-15 31/08/2014 15:00:00 1 ATALANTA VERONA HELLAS 31/08/2014 15:00:00 1 CESENA PARMA 31/08/2014 15:00:00 1 CHIEVO JUVENTUS 31/08/2014 15:00:00 1 GENOA NAPOLI 31/08/2014 15:00:00

Dettagli

ASSENZE DI CALCIATORI DA PARTITE UFFICIALI CAUSA INFORTUNIO NEL CAMPIONATO DI SERIE A TIM 2014-2015

ASSENZE DI CALCIATORI DA PARTITE UFFICIALI CAUSA INFORTUNIO NEL CAMPIONATO DI SERIE A TIM 2014-2015 ASSENZE DI CALCIATORI DA PARTITE UFFICIALI CAUSA INFORTUNIO NEL CAMPIONATO DI SERIE A TIM 2014-2015 Prof. R. Sassi, E. Gastaldi Pubblichiamo l analisi di confronto degli infortuni dei giocatori delle squadre

Dettagli

Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00. Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010

Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00. Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010 Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00 Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010 TROPPI ASSENTI IN AVANTI OKAKA LONDRA ROMA LONDRA E una Roma in chiara emergenza

Dettagli

Serie A 2013-14 Incontro della 34ª giornata (15ª di ritorno) UDINESE-NAPOLI. Sabato, 19 aprile 2014. Incontri recenti

Serie A 2013-14 Incontro della 34ª giornata (15ª di ritorno) UDINESE-NAPOLI. Sabato, 19 aprile 2014. Incontri recenti PT G V N P F S UDINESE casa NAPOLI trasferta UDINESE totale NAPOLI totale 26 16 8 2 6 18 17 30 16 9 3 28 21 38 33 11 5 17 35 46 67 33 20 7 4 6 63 35 UDINESE Incontri recenti NAPOLI Data GG Incontro Ris.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 25 DEL 2 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 25 DEL 2 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 25 DEL 2 SETTEMBRE 2015 REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO PRIMAVERA TIM 2015/2016 TROFEO GIACINTO FACCHETTI 1) SOCIETA PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE La Lega Nazionale Professionisti

Dettagli

sabato 28.02.15-25^ giornata numero 13

sabato 28.02.15-25^ giornata numero 13 CAMPIONATO LIANO SERIE A TIM sabato 8.. ^ giornata numero RIACCENDIAMO LA PASSIONE bentegodi & dintorni Il punto della situazione marco sancassani Nulla si crea, nulla si distrugge ma tutto si trasforma.

Dettagli

CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2014-2015 CALENDARIO

CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2014-2015 CALENDARIO CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2014-2015 CALENDARIO 1 31/08/2014 2 14/09/2014 ATALANTA VERONA CAGLIARI ATALANTA CESENA PARMA EMPOLI ROMA CHIEVO JUVENTUS FIORENTINA GENOA GENOA NAPOLI VERONA PALERMO MILAN

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI

F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI F.I.G.C. FIGC LEGA SERIE A AIA INCONTRO ARBITRI DIRIGENTI ALLENATORI CAPITANI FIUMICINO 23 MARZO 2015 PROGRAMMA DELL INCONTRO 1. DATI STATISTICI DELLA SERIE A TIM 2. FALLO DI MANO - Precisazioni 3. FUORIGIOCO

Dettagli

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero.

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero. 1 LE SQUADRE A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) BAICO (PAOLO BIGI 333/6459529 baigo2002@virgilio.it) BRIGATA ROSSONERA (GIANLUCA MURRU 349/1294057 gianlu.murru@alice.it)

Dettagli

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA FIORENTINA - MILAN Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45 Copia Omaggio 191 2015 EFFETTO SOUSA 2 3 Editore: Publialpi sas Direttore Editoriale: Massimo Pieri Direttore responsabile:

Dettagli

PARTITE DATA EVENTO N. PREMI

PARTITE DATA EVENTO N. PREMI PREMI SETTIMANALI CONSISTENTI IN 2 BIGLIETTI PER OGNI VINCITORE PER ASSIATERE ALLE PARTITE DI CALCIO DI SERIE A - CAMPIONATO / Il presente prospetto seguirà le date stabilite per il Campionato di Calcio

Dettagli

HELLAS VERONA FC EMPOLI F.C.

HELLAS VERONA FC EMPOLI F.C. CAMPIONATO SERIE A TIM 24 / 25 DICIASSETTESIMA GIORNATA GIRONE DI RITORNO HELLAS VERONA FC vs EMPOLI F.C. VERONA, STADIO MARC ANTONIO BENTEGODI DOMENICA 7 MAGGIO 25, ORE 5. Ufficio stampa Hellas Verona

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa

Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa di NICOLO' AMORUSO I posticipi del Lunedì Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa 1 / 6 Juventus 2 Livorno 0. Con questo successo

Dettagli

FANTACALCIO 2014/2015

FANTACALCIO 2014/2015 FANTACALCIO 2014/2015 Sommario INTRODUZIONE... 3 SQUADRE PARTECIPANTI E QUOTA DI PARTECIPAZIONE... 4 Squadre Partecipanti... 4 COMPETIZIONI E PREMI... 5 CAMPIONATI... 5 COPPE NAZIONALI... 6 COPPE EUROPEE...

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO 1. La squadra Con il termine squadra si intende l insieme di rosa e staff tecnico. 1.1. La rosa Con il termine rosa si comprendono tutti i giocatori acquistati durante

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 87 DEL 25 novembre 2014

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 87 DEL 25 novembre 2014 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 87 DEL 25 novembre 2014 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto :

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A1...... A2...... A3... paolo Cont... Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A4...... A5...... A6... paolo

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

A.C. CHIEVOVERONA U.C. SAMPDORIA

A.C. CHIEVOVERONA U.C. SAMPDORIA CAMPIONATO SERIE A TIM 215 / 216 UNDICESIMA GIORNATA GIRONE DI ANDATA A.C. CHIEVOVERONA vs U.C. SAMPDORIA VERONA, STADIO MARC ANTONIO BENTEGODI LUNEDI 2 NOVEMBRE 215 - ORE 19. Ufficio stampa U.C. Sampdoria

Dettagli

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011 Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE IL PRONOSTICO DI... Per il doppio ex mister di Napoli e Cagliari, il

Dettagli

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere La ROMA NORD CHAMPIONSHIP organizza la SERIE A, torneo di calcio a 5 infrasettimanale e serale; il torneo, che si svolgerà tutti gli anni, vuole caratterizzarsi per il livello tecnico e la serietà di tutti

Dettagli

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk PRIMA FASE L ISCRIZIONE REGOLAMENTO Prima di tutto tengo a precisare che l iscrizione al fantacalcio del sito nerazzurra.tk dell anno 2004-2005, è assolutamente gratuita.

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 40 DEL 21 settembre 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 40 DEL 21 settembre 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 40 DEL 21 settembre 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

HELLAS VERONA FC JUVENTUS FC

HELLAS VERONA FC JUVENTUS FC CAMPIONATO SERIE A TIM 24 / 25 DICIANNOVESIMA GIORNATA GIRONE DI RITORNO HELLAS VERONA FC vs JUVENTUS FC VERONA, STADIO MARC ANTONIO BENTEGODI SABATO MAGGIO 25, ORE 8. Ufficio stampa Hellas Verona F.C.

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM SABATO 03.10.15-7^ GIORNATA NUMERO04

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM SABATO 03.10.15-7^ GIORNATA NUMERO04 CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM SABATO 03.10.15-7^ GIORNATA NUMERO04 2 BENTEGODI & DINTORNI Il punto della situazione PAOLO SACCHI Bentornato derby e bentornati al Bentegodi, casa dolce casa del calcio

Dettagli

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore Lo staff Cesare Prandelli Allenatore Nato a Orzinuovi il 19 agosto 1957, Prandelli è il nuovo Commissario tecnico della Nazionale. Alle spalle ha una brillante carriera da giocatore ed altrettanto da allenatore.

Dettagli

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013

SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO ANNO 2012 2013 FASE PROVINCIALE 2 GIUGNO 2013 TEMA DELLA MANIFESTAZIONE CALCIARE PER SEGNARE INDICAZIONI GENERALI Si ricorda che la manifestazione è una festa regionale/provinciale

Dettagli

FANTA ZENA. Il Regolamento

FANTA ZENA. Il Regolamento FANTA ZENA Il Regolamento SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 LA LEGA... 3 COMPOSIZIONE LEGA... 3 SERIE A... 3 SERIE B... 3 STAGIONE SPORTIVA... 3 DATE COMPETIZIONI... 3 COMPOSIZIONE DELLE ROSE... 3 ISCRIZIONE...

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1. REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1.1. ISCRIZIONE E QUOTE L iscrizione è di 25,00 e deve essere versata al momento dell Asta iniziale. Sarà versata un ulteriore quota di 25,00 il

Dettagli

Copertina: R. Udali CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM

Copertina: R. Udali CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM Copertina: R. Udali CAMPIONATO ITALIANO SERIE A TIM sabato 05.04.14-32^ giornata numero 15 ChievoVerona vs Hellas Verona - Serie A TIM 2013/14 giornata numero 32 ChievoVerona vs Hellas Verona - Serie A

Dettagli

REGOLAMENTO FantaLegaSalento 2014-2015

REGOLAMENTO FantaLegaSalento 2014-2015 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO FantaLegaSalento 2014-2015 SITO UFFICIALE: http://fantalegasalento.altervista.org/ E-MAIL: fantalegasalento@gmail.com N partecipanti: 8 1) ASTA INIZIALE e MERCATO DI RIPARAZIONE

Dettagli

Verona, 15 novembre 2014 A.S. 2014-2015

Verona, 15 novembre 2014 A.S. 2014-2015 Verona, 15 novembre 2014 A.S. 2014-2015 Cara Gazzetta dello Sport, un saluto a te e a tutti i tuoi lettori. Hai qualche minuto per ascoltare le nostre voci? La nostra classe, una seconda media di Verona,

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO NAPOLI LEAGUE

REGOLAMENTO FANTACALCIO NAPOLI LEAGUE REGOLAMENTO FANTACALCIO NAPOLI LEAGUE ASTA INIZIALE L'Asta iniziale è il momento più importante della stagione. Qui vengono assegnati i 25 calciatori che costituiranno la Rosa di ogni fantallenatore. La

Dettagli

meggiorini a mc Da piccolo sognavo di diventare un pompiere. Ora invece voglio infiammare ogni gara che gioco Pag. 5-7

meggiorini a mc Da piccolo sognavo di diventare un pompiere. Ora invece voglio infiammare ogni gara che gioco Pag. 5-7 C M Y CM MY CY CMY K CAMPIONATO LIANO SERIE A TIM domenica.. ^ giornata numero meggiorini a mc Da piccolo sognavo di diventare un pompiere. Ora invece voglio infiammare ogni gara che gioco Pag. settore

Dettagli

" Semilleros Italia 2014" (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS)

 Semilleros Italia 2014 (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS) " 2014" (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS) Sport, Cultura, Solidarietà: Valori da condividere Il progetto è un progetto nato lungo le strade di Lima, in Perù, con l obiettivo di coinvolgere i ragazzi e dimostrar

Dettagli

Fantacalcio Stigranca 2009/10

Fantacalcio Stigranca 2009/10 Fantacalcio Stigranca 2009/10 Art. 1 : Sito internet: WWW.STIGRANCA.TK Il sito è stato creato dall'organizzazione al fine di ottenere la massima trasparenza e tenere aggiornati i partecipanti. Su questo

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

18. No perché, ti dico è talmente particolare, ma in modo positivo eh (alza leggermente tono di voce per sottolineare l inciso), 19.

18. No perché, ti dico è talmente particolare, ma in modo positivo eh (alza leggermente tono di voce per sottolineare l inciso), 19. Insegnante intervistata: 12 anni di insegnamento; al momento dell intervista insegna nelle classi II di una scuola primaria Durata intervista: 30 minuti 1. Ti chiederei gentilmente di pensare ad un bambino

Dettagli

REPORT STATISTICHE SERIE A 2015-2016. Giornata 2 FABIANO PRETI. Guardalinee: SERGIO RANGHETTI Quarto Uomo: FRANCESCO DE LUCA

REPORT STATISTICHE SERIE A 2015-2016. Giornata 2 FABIANO PRETI. Guardalinee: SERGIO RANGHETTI Quarto Uomo: FRANCESCO DE LUCA Arbitro: ANDREA GERVASONI Guardalinee: FABIANO PRETI Giudice di Porta: PAOLO VALERI Guardalinee: SERGIO RANGHETTI Giudice di Porta: ALEANDRO DI PAOLO Quarto Uomo: FRANCESCO DE LUCA FORMAZIONE OLI 25 PEPE

Dettagli

www.fiorentinacamp.it fiorentinacamp.tarvisio@gmail.com TARVISIO info line +39 335 7863079

www.fiorentinacamp.it fiorentinacamp.tarvisio@gmail.com TARVISIO info line +39 335 7863079 TARVISIO www.fiorentinacamp.it info@fiorentinacamp.it MAURIZIO GANZ El segna semper lu - (Tolmezzo, 13 ottobre 1968) Presenze Reti Campionato italiano Serie A 260 77 Serie B 215 73 Capocannoniere Serie

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 35 DEL 15 settembre 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 35 DEL 15 settembre 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 35 DEL 15 settembre 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951.

CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951. CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951. Lucas D Angelo: Nato a: Rosario (Argentina) Età: 38 anni Carriera: ha giocato per 19 anni nel Jockey

Dettagli

La Coppa di Algeria è tricolore

La Coppa di Algeria è tricolore l'allenatore primo piano La Coppa di Algeria è tricolore di Enrico Fabbro A dicembre stavo per imbarcarmi in una situazione difficile in C1 con una squadra che aveva perso quattro gare di seguito. Avevo

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 55 DEL 6 ottobre 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 55 DEL 6 ottobre 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 55 DEL 6 ottobre 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Regolamento ufficiale della F.A.F. (Fantacalcio Amatoriale Fantacavabù) 1. Introduzione Il Fantacavabù è un torneo di fantacalcio realizzato tra amici e svolto per essere

Dettagli

HELLAS VERONA FC SSC NAPOLI

HELLAS VERONA FC SSC NAPOLI CAMPIONATO SERIE A TIM 214 / 215 OTTAVA GIORNATA GIRONE DI RITORNO HELLAS VERONA FC vs SSC NAPOLI VERONA, STADIO MARC ANTONIO BENTEGODI DOMENICA 15 MARZO 215, ORE 18. Ufficio stampa Hellas Verona F.C.

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE GENERALI 1. Il presente regolamento si applica a tutti i partecipanti del Fantacalcio; la risoluzione di una qualsiasi situazione non prevista dal regolamento, o non chiarita

Dettagli

Regolamento ufficiale

Regolamento ufficiale 1 Lega delle Medie Regolamento ufficiale Titolo I: Principi generali Art. 1 La Lega delle Medie (LdM) è un gruppo di amici senza scopo di lucro unito dalla passione per il fantacalcio. Art. 2 La LdM dà

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N.74 DEL 30 ottobre 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N.74 DEL 30 ottobre 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N.74 DEL 30 ottobre 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding)

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) 2010 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text [Ring, ring] SIGNORA ROSSI: Pronto casa Rossi. CARLO: Buonasera signora

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari 3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016 Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari Regolamento del Torneo IL TORNEO E RISERVATO A TUTTI I GIOCATORI CHE ABBIANO COMPIUTO IL 30 ANNO DI ETA AL MOMENTO

Dettagli

LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING

LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING CENTRO TECNICO COVERCIANO (FI) 11-12 Aprile 2014 LEADERSHIP & PERFORMANCE TRAINING Dalla squadra in gioco al gioco di squadra In collaborazione con CHE COS È? Un innovativo percorso formativo nato dalla

Dettagli

SEI ANNI DI EMOZIONI, ALLENAMENTI E VITTORIE. 1 settembre 2008 nasce ufficialmente la Scuola Calcio Emanuele Belardi.

SEI ANNI DI EMOZIONI, ALLENAMENTI E VITTORIE. 1 settembre 2008 nasce ufficialmente la Scuola Calcio Emanuele Belardi. SEI ANNI DI EMOZIONI, ALLENAMENTI E VITTORIE 1 settembre 2008 nasce ufficialmente la Scuola Calcio Emanuele Belardi. Emanuele che in quel periodo era di proprietà della Juventus ma dato in prestito all'udinese,

Dettagli

La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio

La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio 1 La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio 1. Composizione formazioni Le formazioni dovranno essere composte da 3 portieri 8 difensori 8 centrocampisti 6 attaccanti 2. Schieramenti

Dettagli

REGOLAMENTO FANTAMANAGER 2015/2016

REGOLAMENTO FANTAMANAGER 2015/2016 REGOLAMENTO FANTAMANAGER 2015/2016 Iscrizioni Le iscrizioni saranno aperte dal 01 GIUGNO 2015 al 22 AGOSTO 2015 (ultimo giorno) il partecipante potrà iscrivere la propria squadra. La fase iniziale per

Dettagli

FANTALEGAMENTO 2015/16 REGOLAMENTO UFFICIALE

FANTALEGAMENTO 2015/16 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTALEGAMENTO 2015/16 REGOLAMENTO UFFICIALE Fantalegamento si basa sul concorso Magic Campionato della Gazzetta dello Sport, perciò per ogni punto del regolamento non specificato qui sotto, è valido quello

Dettagli

Calendario Serie A 2015-2016

Calendario Serie A 2015-2016 pag. 1 1ª GIORNATA 2ª GIORNATA 23 Agosto 2015 30 Agosto 2015 Empoli - Chievo 1-3 Atalanta - Frosinone Fiorentina - Milan Bologna - Sassuolo Frosinone - Torino 1-2 Carpi - Inter 1-2 Verona - Roma 1-1 Chievo

Dettagli

GUIDA AL FANTADIVANO

GUIDA AL FANTADIVANO GUIDA AL FANTADIVANO INDICE Introduzione I Ruoli Amministratore di lega Allenatore Gli Strumenti Il Campionato La tua squadra Il Calendario La Classifica Le Statistiche La Bacheca Le Regole del gioco L

Dettagli

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze.

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Roberto Babini (Allenatore di base con Diploma B UEFA) svolge da 13 anni l attività di allenatore.

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA BASKET: UNA SCUOLA DI VITA Un incontro speciale con il mondo della pallacanestro Lunedì 7 aprile 2014, le classi terze hanno incontrato il giocatore Jacopo Balanzoni della squadra della pallacanestro Cimberio

Dettagli

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015.

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015. VOLLEY MISTA SPORT CAAM SARDEGNA 2015 TROFEO NAZIONALE/REGIONALE A.S.C. ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015 Costi

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO Friuli Venezia Giulia REGOLAMENTO FESTA REGIONALE SEI BRAVO A SCUOLA DI CALCIO SAN GIORGIO DI NOGARO (UD) 17 MAGGIO 2015 Al fine di attuare la necessaria verifica dell attività svolta nelle Scuole di Calcio, il Settore Giovanile

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 5 DEL 13 LUGLIO 2012 PRIMAVERA TIM CUP 2012/2013 REGOLAMENTO

COMUNICATO UFFICIALE N. 5 DEL 13 LUGLIO 2012 PRIMAVERA TIM CUP 2012/2013 REGOLAMENTO COMUNICATO UFFICIALE N. 5 DEL 13 LUGLIO 2012 PRIMAVERA TIM CUP 2012/2013 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della Primavera TIM Cup 2012/2013 è la Lega Nazionale Professionisti Serie

Dettagli

2013-14. Campionato di Calcio di Serie A

2013-14. Campionato di Calcio di Serie A 2013-14 Campionato di Calcio di Serie A Calendario e risultati di Serie A, Stagione 2013/2014 Andata 1ª giornata (24 ago - 1 8 gen) Ritorno 24/08/2013 2-1 Verona - AC Milan 0-1 19/01/2014 24/08/2013 0-1

Dettagli

Catalogo 2013 2014 Serie A

Catalogo 2013 2014 Serie A Catalogo 2013 2014 Serie A www.sportmaniatravel.it S P O R T S W O R L D W I D E Segui le tue Passioni!! JUVENTUS 2013/2014 La Juventus Football Club S.p.A., nota anche come Juventus o, più semplicemente,

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus.

Porta imbattuta Valore: +1 Descrizione: viene assegnato al portiere che prende voto e che non subisce reti. Un portiere SV non riceve tale bonus. Per determinare il risultato delle partite si calcola il punteggio totale di ogni squadra e lo si converte in gol equivalenti in base ad opportune fasce di punteggio che definiremo elastiche. Il significato

Dettagli

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO]

Party con Kit-Zen. crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Party con Kit-Zen crea la tua occasione di successo [INSERIRE PAYOFF DEFINITIVO] Kit-Zen è l azienda che ti permette di esprimere e sviluppare le tue potenzialità, di dare gusto al tuo lavoro, trasformandolo

Dettagli

REGOLAMENTO MAGIC CAMPIONATO 2003-2004

REGOLAMENTO MAGIC CAMPIONATO 2003-2004 REGOLAMENTO MAGIC CAMPIONATO 2003-2004 È un fantasy game, una simulazione che permette a chiunque di costituire una squadra di calcio virtuale, di gestirla e di schierarla in campo in occasione di ogni

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 27 DEL 2 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 27 DEL 2 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 27 DEL 2 SETTEMBRE 2015 PRIMAVERA TIM CUP 2015/2016 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della Primavera TIM Cup 2015/2016 è la Lega Nazionale Professionisti Serie

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

La foto della mia squadra

La foto della mia squadra La foto della mia squadra Questo libro appartiene a: La mia squadra del cuore: Il mio calciatore preferito: Il mio allenatore preferito: Pubblicato da: Associazione Svizzera di Calcio Casella postale 3000

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE Edizione 9 REGOLAMENTO UFFICIALE STAGIONE 2012-13 STAGIONE 2012-13 DURATA Il campionato avrà svolgimento dalla seconda giornata fino giornata del campionato di Calcio di serie A. Saranno giocate un totale

Dettagli

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato Regolamento 1) Giocatori per rosa 3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

Dettagli

REGOLAMENTO FANTA MANACORE LEAGUE. Stagione 2005-2006. (Versione BETA 1.1b)

REGOLAMENTO FANTA MANACORE LEAGUE. Stagione 2005-2006. (Versione BETA 1.1b) REGOLAMENTO FANTA MANACORE LEAGUE Stagione 2005-2006 (Versione BETA 1.1b) I N D I C E # REGOLA 01: OGGETTO DEL GIOCO # REGOLA 02: MODALITA DEL GIOCO # REGOLA 03: LA LEGA # REGOLA 04: LE SOCIETA # REGOLA

Dettagli

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky COMPETIZIONI Il campionato vedrà le squadre suddivise in due gironi: serie A - squadre risultate prime nella fase regolare e le 3 promosse della stagione

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

La vita dei numeri ultimi

La vita dei numeri ultimi La vita dei numeri ultimi Orazio La Boccetta LA VITA DEI NUMERI ULTIMI racconto Dedicato a tutta la mia famiglia e i miei migliori amici a Pietro soprattutto ed in particolare a mio padre Andrea e mia

Dettagli