LEGA NAZIONALE DILETTANTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LEGA NAZIONALE DILETTANTI"

Transcript

1 LEGA NAZIONALE DILETTANTI DIPARTIMENTO INTERREGIONALE Rappresentativa Serie D PRESENTAZIONE Rappresentativa Serie D, il vento che soffia dal futuro La selezione degli under della D compie dieci anni alla Viareggio Cup. Prima assoluta per mister Augusto Gentilini Roma, 30 gennaio 2015 La Rappresentativa Serie D taglia il traguardo prestigioso dei dieci anni di vita ed altrettanti di partecipazione alla Viareggio Cup, giunta alla 67^ edizione. Lo staff e il Dipartimento Interregionale per assemblare la rosa hanno compiuto un lavoro intenso e compresso in poco più di due mesi grazie anche al progetto sperimentale Demetra. Un iniziativa senza precedenti che si è basata sullo scouting incrociato focalizzato sui calciatori nati dopo il primo gennaio L attività di valutazione, formalizzata attraverso un apposita scheda, è stata affidata agli esperti e competenti occhi degli allenatori che settimanalmente hanno valutato un calciatore della squadra avversaria. Un percorso che ha portato ad individuare 24 calciatori classe 1996, con quattro fuoriquota del 1995, tutti di proprietà dei club della Serie D. A coordinare il lavoro mister Augusto Gentilini reduce dalla felice esperienza nella scorsa stagione con la neonata Rappresentativa Nazionale Under 16 Dilettanti che ha ben figurato al Torneo Beppe Viola Arco di Trento, ora alla sua prima assoluta alla guida della meglio gioventù della D. Esordio che Gentilini condivide con il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Felice Belloli al suo primo approccio con la competizione nel nuovo ruolo istituzionale. I ragazzi della D faranno il loro esordio martedì 3 febbraio alle ore con l Empoli sul campo dello stadio Raciti di Quarrata (Pt). La seconda sfida è in programma giovedì 5 febbraio sempre alle ore contro i messicani del Santos Laguna sul terreno di gioco del Nannotti di Badesse (Si). Chiusura in grande stile con il Torino sabato 7 alle ore al Bui di San Giuliano Terme (Pi). La gara sarà trasmessa in differita su RaiSport 1 alle ore Passano le prime due del girone. Cinque le sostituzioni consentite per squadra in ogni gara. Su 24 ragazzi della Rappresentativa della scorsa edizione ben 13 hanno fatto il fatidico salto tra i professionisti. Nel complesso, dal 2006 al 2014, hanno partecipato al Torneo di Viareggio ben 216 calciatori, quasi l 81% grazie a questa vetrina prestigiosa sono sbarcati in A, B e Lega Pro. Alla luce di questi numeri sarà riproposto per il secondo anno l appuntamento in video con Storie D Calcio La passione dei Dilettanti si racconta, un contenitore pensato e ideato per far emergere le storie delle giovani promesse della Serie D. Un programme format, creato ad hoc per i new social media (Facebook, Twitter, Youtube, Web Tv, Instagram) allo scopo di far emergere l autenticità dei giovani calciatori durante l esperienza alla Viareggio Cup. In occasione della Viareggio Cup la Rappresentativa di D potrà avvalersi dell apporto di una figura di primissimo piano come Vincenzo Pincolini, coordinatore dei preparatori atletici delle nazionali giovanili del Club Italia. Vero e proprio guru riconosciuto a livello internazionale, Pincolini è stato una delle chiavi dei grandi successi raggiunti dal Milan di Arrigo Sacchi e di Fabio Capello, poi seguito nella sua esperienza alla guida della Roma. Nel suo curriculum compaiono altre tappe importanti come la Nazionale maggiore (USA 94, Euro 96 e Francia 98), l Atletico Madrid, l Inter e il Parma prima di approdare alla Dinamo Kiev dove tutt ora è il preparatore atletico. La Lega Nazionale Dilettanti rilancia così il suo progetto di valorizzazione dei giovani calciatori anche attraverso il sostegno della FIGC, garantendosi per la manifestazione la grande conoscenza ed esperienza di un professionista di così alto livello come Pincolini. 1

2 PRESENTAZIONE IL COMMISSARIO TECNICO Augusto GENTILINI Il mister di Rocca di Papa vanta un esperienza vasta sia da calciatore che da allenatore. Gentilini ha calcato i campi della Serie A con Brescia e Avellino, tra le altre ha vestito le maglie di Sambenedettese, Varese e Genoa conquistando diverse promozioni e collezionando più di 350 presenze tra i professionisti. Anche da allenatore si è tolto grandi soddisfazioni soprattutto sulla panchina de L Aquila, inizialmente come secondo di Ammazzalorso (promozione in C1) e Morganti poi come timoniere in prima battuta conquistando due salvezze miracolose in C sempre con gli abruzzesi. Nei prof ha allenato Giulianova e Vittoria, nei dilettanti la Renato Curi Angolana (centrate le fasi finali dei Play Off). E stato prezioso collaboratore di Nedo Sonetti al Brescia e al Vicenza. Dopo l ultima esperienza come mister dell Ancona in Serie D Gentilini nella scorsa stagione ha deciso di tuffarsi nella nuova avventura della neonata Nazionale Dilettanti Under 16. Una stagione intensa, centinaia di ragazzi visionati, decine di stage in tutta Italia, quasi quaranta calciatori passati nei professionisti e la bella esperienza al Torneo Beppe Viola Arco Di Trento. Una sconfitta rocambolesca per 3-2 con gli Allievi della Lazio, un ottimo pareggio con quelli del Verona e un onorevole ko per 3-0 con la Juventus poi vincitrice del Torneo, un bilancio positivo alla luce di un esordio che alla vigilia era tutto da decifrare contro i big della categoria. Ora con la Rappresentativa Serie D si profila un altra sfida per un mister che certo non fa difetto per coraggio e intraprendenza. 2

3 INIZIATIVE La passione dei Dilettanti si racconta I new media in prima fila per raccontare le giovani promesse della D, i loro sogni, le speranze e la passione per lo sport più bello del mondo. Piccoli e grandi racconti di football in Videoclip: tutta la passione per il calcio minuto per minuto. Torna la Viareggio Cup per la Rappresentativa di serie D e torna l appuntamento in video con Storie D Calcio La passione dei Dilettanti si racconta, un contenitore pensato e ideato per far emergere le storie delle giovani promesse della Serie D, per scoprire il loro passato, raccontare il presente, cercando soprattutto di immaginare il loro futuro. Un focus sui racconti di giovani vite sportive, imprese uniche che rendono unico il mondo del pallone e dei suoi interpreti. Il Torneo di Viareggio è l occasione migliore per questo web programme format, creato ad hoc per i new social media (Facebook, Twitter, Youtube, Web Tv, Instagram), fruibile anche dai tradizionali mezzi d informazione. Videoclip destinate a far emergere l autenticità dei giovani calciatori durante l esperienza alla Viareggio Cup. Ventiquattro storie di calcio e di tutto ciò che gli ruota attorno, ventiquattro ragazzi della Rappresentativa che si raccontano senza filtri davanti alla macchina da presa nel solco della migliore tradizione del docu-emotion. Due romanzi al giorno su altrettanti calciatori dall inizio della competizione (3 febbraio) tutti da vivere sulla pagina facebook ufficiale della LND (www.facebook.com/legadilettanti), il più popolare dei social network, frutto della collaborazione tra la Lega Nazionale Dilettanti e TIM nel quadro di un ampio progetto a sostegno del calcio di base. Un percorso social parallelo e integrato con la competizione sportiva sul profilo Facebook LND per favorire l immedesimazione delle migliaia di amici/stakeholder con i ragazzi della Rappresentativa. Il contenitore Storie D Calcio può far emergere l anima dei ragazzi, le loro personalità, la loro empatia con le persone di ogni età e sesso che ogni giorno rincorrono il pallone su un campo di calcio. 3

4 AVVERSARI E CALENDARIO DELLA FASE A GIRONI Empoli Santos Laguna (Messico) Torino 3 febbraio, ore 15 - stadio "Raciti" di Quarrata (Pt) 5 febbraio, ore 15 - stadio "Nannotti" di Badesse (Si) 7 febbraio, ore 15 - "Bui" di San Giuliano Terme (Pi) differita Raisport, ore CONvOCATI E STAFF TECNICO PORTIERI Andrea Dini (96-Rimini), Jacopo Viola (96-Robur Siena), Francesco Scarpa (96-Virtus Flaminia) DIFENSORI Lorenzo Reggiani (96-Fidenza), Francesco Franco (96-Grottaglie), Tullio Bagatini Marotti (95-Este), Gianluca Clemente (96-Alma Juventus Fano), Marco Talin (96-Legnago), Riccardo Pandolfi (96-Gualdo Casacastalda), Shalva Sanashvili (96- Sestri Levante), Filippo Volpi (96-Vivialtotevere Sansepolcro) CENTROCAMPISTI Nicholas Bensaja (95-Civitanovese), Simone Icardi (96-Lupa Castelli Romani), Marco Farinazzo (96-Legnago), Filippo Berardi (97-Rimini), Danilo Martinozzi (96-Virtus Flaminia), Matteo Cericola (96-San Cesareo), Andrea Basanisi (96-Pontisola), Antonio Matera (96-Fidelis Andria), Ciro Lucchese (96-Cavese) ATTACCANTI Claudio Sparacello (95-Tiger Brolo), Stefano Coraini (95-Este), Filippo Maria Pittarello (96-Biancoscudati Padova), Diego Valenti (96-Chieri) STAFF TECNICO Capo Delegazione Luigi Barbiero Team Manager Maria Teresa Montaguti Segretario Alberto Branchesi Allenatore Augusto Gentilini Allenatore in seconda Alessandro Ciampoli Preparatore portieri Davide Bertaccini Medico Responsabile Mario Turani Medico Massimiliano Greggi Psicologo dello Sport Aldo Grauso Fisioterapista Andrea Bandini Magazziniere Fabio Daddi e Sandro Della Pelle 4

5 LE ALTRE EDIZIONI La Rappresentativa compie dieci anni La selezione juniores della Serie D taglia un traguardo storico partecipando per la decima volta consecutiva al massimo torneo giovanile mondiale. Tante sfide vinte con i professionisti e un futuro ancora tutto da scrivere La storia della Rappresentativa Serie D alla Coppa Carnevale inizia nel 2006 grazie all iniziativa congiunta di LND e dell allora Comitato Interregionale, che propongono all organizzazione del torneo di presentare una selezione dei migliori talenti juniores del massimo campionato della Lega Nazionale Dilettanti. La proposta è accolta con entusiasmo ed inizia così un avventura che, fino ad oggi, ha permesso di valorizzare molti calciatori dei club di Serie D e di aumentare la visibilità del movimento dilettantistico italiano. L EDIZIONE Costituita per l occasione e affidata a Paolo Berrettini, ex commissario tecnico della nazionale italiana under 20, la Rappresentativa di Serie D partecipa per la prima volta alla competizione viareggina, giunta in quell anno alla sua 58^ edizione. L esordio nella Coppa Carnevale registra il successo per 1-0 contro i messicani del Pumas Unam e poi la vittoria (2-1) contro gli scorbutici svizzeri del Grasshopper, risultati questi vanificati però dalla sconfitta con la Triestina (0-2), che si rivelerà decisiva per il proseguo del torneo. I sei punti conquistati, che valgono il piazzamento alle spalle della capolista Triestina non bastano, infatti, a centrare il passaggio agli ottavi tra le migliori seconde. Nonostante l'esito sfortunato non manca la soddisfazione per aver ben figurato al debutto. L EDIZIONE L avventura nel torneo riprende l anno seguente. Dopo una lunga selezione affidata ad uno staff tecnico guidato da Agenore Maurizi, la squadra si presenta ai nastri di partenza con rinnovato entusiasmo e voglia di centrare almeno gli ottavi di finale. Questa volta, però, l esordio nel girone di qualificazione non è dei migliori, i russi dello Spartak Mosca hanno la meglio per 2 a 0 sulla Rappresentativa, che si riscatta immediatamente sconfiggendo prima il Parma di mister Carmignani (2-1) e poi gli uzbeki del Pakhtakor Tashkent (5-1). Ancora un secondo posto, accompagnato, questa volta, anche da una buona differenza reti (+3). Ma non basta, il passaggio alla fase a eliminazione diretta sfuma: la Rappresentativa non rientra nelle due migliori seconde destinate agli ottavi di finale; al turno successivo passano il Piacenza, grazie a una differenza reti migliore (+4), e il Torino con 7 punti. Ancora un eliminazione cocente che non può non lasciare qualche rimpianto. L EDIZIONE La terza partecipazione consecutiva al Viareggio, sempre sotto la conduzione tecnica di Maurizi, coincide col raggiungimento del primo grande risultato: gli ottavi di finale. La rabbia dovuta alla eliminazione dell anno precedente viene sfogata sul campo di gioco, il girone preliminare è letteralmente dominato: le avversarie Lazio, Novara e Pakhtakor Tashkent vengono sconfitte nettamente (rispettivamente per 3-0, 3-0 e 4-0) e la Rappresentativa chiude la prima fase a punteggio pieno, con 10 gol all attivo e nessuno subito, un ruolino di marcia da autentica schiacciasassi. La marcia trionfale si interrompe bruscamente, complice la sfortuna, agli ottavi di finale contro il Cesena. Il rocambolesco pareggio (3-3 in 10 uomini, dopo essere stati avanti 3-1) con cui si chiudono i tempi regolamentari costringe le due contendenti alla lotteria dei rigori. I romagnoli si dimostrano cecchini infallibili dagli undici metri, mentre l unico errore dal dischetto risulta fatale alla selezione di Maurizi, che esce comunque imbattuta dalla Coppa Carnevale. 5

6 LE ALTRE EDIZIONI L'EDIZIONE Nella quarta esperienza al Viareggio la Rappresentativa cambia la conduzione tecnica, le redini della squadra vengono affidate a Roberto Polverelli già dal 2003 ct della Nazionale Dilettanti Under 18. La partenza nel girone di qualificazione è folgorante, un 3 0 d'autorità al Novara che fa da preludio alla prestigiosa vittoria al cardiopalma ottenuta per 1 0 su una squadra del calibro dell'atalanta con un rigore neutralizzato dal portiere della Rappresentativa Fanti. Con la qualificazione già in tasca la squadra di mister Polverelli si distrae nella terza gara cedendo per 3 1 ai soprendenti danesi del Midtjlland che centrano il primo posto del girone lasciando la seconda piazza agli azzurrini. Negli Ottavi di Finale arriva la temibile Sampdoria detentrice del titolo Primavera, malgrado i pronostici sfavorevoli al termine dei 90' sono i giovani della D che devono recriminare dopo un primo tempo dominato e suggellato dalla rete del vantaggio. A metà ripresa però la Rappresentativa subisce una rocambolesca rimonta con sorpasso in soli quattro minuti, ko per 2-1 e addio sogni di gloria. Un breve black out non cancella però l'ottima impressione destata da una squadra che si è dovuta inchinare solo davanti ai finalisti della competizione. L EDIZIONE La selezione affidata alle cure di Roberto Polverelli, commissario tecnico degli azzurri targati LND, ha disputato il suo quinto torneo ad altissimi livelli. La comitiva degli 'arancioni', così ribattezzati per le divise che hanno reso omaggio ai colori della casa madre dei dilettanti, ha compiuto una cavalcata esaltante lasciandosi alle spalle alcune vittime illustri come il Genoa ed il Torino. Senza contare l'inter, affrontata nella prima fase, che ha lasciato il torneo due gare prima dei ragazzi della D. Quest'anno si è sfiorata l'apoteosi. Una preparazione pianificata in soli sei raduni ha condotto alla creazione di una squadra che ha saputo stupire per qualità e per automatismi di gioco assimilati a tempo di record. Un ruolino di tutto rispetto nella fase a gironi: vittoria per 3 a 0 nella gara d'esordio contro gli australiani del Leichhardt, sconfitta di misura dall'inter e chiusura trionfale (5 a 0) ai danni dei serbi del Jedinstvo. Il seguito è fatto di battaglie memorabili: 2 a 1 sul Genoa assediati dal tifo rossoblu, la vittoria ai rigori con il Toro sotto una pioggia torrenziale e l'uscita di scena a testa alta, davanti alle telecamere di RaiSport, nella semifinale giocata contro l'empoli: 0 a 0 sul campo, la condanna è arrivata dal dischetto. Ma non c'è rammarico, semmai c'è tanto entusiasmo. Quello derivante dall'aver dimostrato il valore di un progetto teso veramente alla crescita dei giovani italiani e dilettanti. L EDIZIONE La sesta partecipazione della Rappresentativa alla Viareggio Cup coincide con il cambio della conduzione tecnica. Polverelli, dopo la brillante esperienza della passata stagione, viene chiamato dal Club Italia e lascia le redini della squadra a Giancarlo Magrini già ct della Nazionale italiana di Beach Soccer. Parte bene la nuova spedizione, nella prima gara del girone di qualificazione la Rappresentativa batte con un secco 2-0 i padroni di casa dell Esperia Viareggio, nella seconda partita stende con un sonoro 3-0 gli australiani del Leichhardt. Quasi fisiologica poi la sconfitta di misura (2-1) con la corazzata Inter. Un ko innocuo perché la squadra della D si qualifica al turno successivo come migliore seconda classificata grazie a una robusta differenza reti. Il destino si diverte e agli Ottavi i ragazzi di Magrini si ritrovano di fronte il Genoa come nella scorsa edizione, stavolta però l esito della gara è diverso e quanto mai controverso. La spunta il Genoa per 3-1 ma la Rappresentativa esce a testa alta avendo giocato per un tempo in nove contro undici a causa di due espulsioni. Malgrado l epilogo amaro il bilancio è positivo, centrato l obiettivo del passaggio del turno e convincente la prova con l Inter che si rivelerà poi la vincitrice del torneo. 6

7 LE ALTRE EDIZIONI L EDIZIONE La settima Viareggio Cup inizia nel migliore dei modi per i ragazzi di Magrini che battono con un secco 4-1 e 2-0 il Varese e i belgi del Bruges, due brutti clienti superati di slancio. Il pareggio con il Napoli (1-1) arriva a qualificazione già acquisita stavolta come prima classificata del girone. Agli Ottavi di Finale la Rappresentativa incontra i messicani del Pumas Unam e al termine di una vera e propria battaglia sportiva la selezione italiana la spunta ai rigori dopo che i novanta minuti si erano chiusi sull 1-1. E una qualificazione quasi storica, la seconda in assoluto ai Quarti per la Rappresentativa. La D incrocia i tacchetti con la blasonata Roma arrivando a giocarsi la qualificazione a 45 dalla fine del match in parità e con un uomo in più (espulsione di Ciciretti) ma il sogno s infrange contro il destino che sorride alla Roma (2-0). L EDIZIONE La dea bendata distoglie lo sguardo dalla Rappresentativa che vive un ottava spedizione al Torneo di Viareggio all insegna della sfortuna. Gli juniores della D sempre condotti da Giancarlo Magrini nella partita inaugurale, sotto una pioggia torrenziale, cedono di misura davanti ai belgi dell Anderlecht giocando per un tempo intero con un uomo in meno a causa di un espulsione. La sfortuna si accanisce sulla D anche nel secondo match del girone, contro la Reggina la Rappresentativa si porta avanti di due lunghezze gestendo il vantaggio fino a 20 dalla fine quando i calabresi prima accorciano le distanze e poi trovano il pareggio a 5 dal termine della sfida. La squadra della LND non demorde e nell ultimo incontro ottiene un bel successo sui rocciosi ecuadoriani del Norte America. La Rappresentativa chiude il girone al secondo posto dietro a quell Anderlecht che poi si sarebbe aggiudicato il torneo. Solo una diabolica concatenazione di eventi non ha permesso alla squadra blu arancione di centrare per la sesta volta di fila gli Ottavi di Finale. L EDIZIONE Il ritorno di mister Roberto Polverelli sulla tolda del vascello della Rappresentativa, dopo lo storico terzo posto conquistato nel 2010, si scontra sul muro della malasorte. La vittoria di misura nel match di apertura del girone con gli spigolosi paraguaiani del Guaranì sparge un alone di positività sulla spedizione della selezione che non può neanche immaginare ciò che accadrà nella seconda gara. Con l Atalanta, davanti alle telecamere di RaiSport, il destino si accanisce sugli juniores della D che a poco più di un quarto d ora della fine della partita sono in vantaggio per 2-1 sugli orobici grazie a un Eurogol di Petricciuolo e alla firma di Gabrielloni. In tre minuti cambia tutto il romanzo della sfida e quindi del torneo, l Atalanta tra il 31 e il 34 del secondo tempo, grazie a un rigore trasformato da Bangla e al centro di Marchini, ribalta la gara regalando un successo rocambolesco ai bergamaschi. La Rappresentativa nella terza e ultima gara del girone con i danesi del Nordsjaelland è costretta quindi a vincere con uno scarto ampio sperando nei risultati benevoli degli altri raggruppamenti. I ragazzi della D si gettano in avanti, i danesi si chiudono a riccio in un gioco ostruzionistico puntando al pari. La frenesia con cui la Rappresentativa affronta il match favorisce gli avversari che nel giro di tre minuti nella prima frazione trovano due reti. I ragazzi di Polverelli continuano ad attaccare a testa bassa accorciando le distanze ad inizio ripresa ma ormai è tardi. In tre gare sono bastati sei minuti per compromettere il cammino verso gli Ottavi di Finale, la legge spietata del calcio si è abbattuta su una squadra che ha sempre messo alle strette gli avversari. Una gruppo che avrebbe meritato ben altri traguardi. IL BILANCIO - Dopo nove edizioni il bilancio è ampiamente positivo: 63 gol realizzati e 37 subiti in 35 gare giocate, per uno score di sole dodici sconfitte (due ai rigori), venti vittorie (due ai penalty) e tre pareggi. Numeri che sono migliorati con il passare delle partecipazioni alla Viareggio Cup. Un crescendo costante e inesorabile che ha visto la Rappresentativa piazzarsi sempre almeno al secondo posto nel girone eliminatorio e centrare gli ottavi di finale cinque volte nelle ultime sette edizioni con l acuto del terzo posto conquistato nel 2010 e i Quarti di Finale nell edizione

8 CURIOSITA Dalla D ai professionisti fino alla maglia azzurra Tutti i talenti scoperti con la Rappresentativa di Serie D poi approdati nel calcio dei prof La scorsa spedizione alla Viareggio Cup è stata poco fortunata sul campo ma generosa per il destino dei calciatori. Su 24 ragazzi della Rappresentativa ben 13 hanno fatto il fatidico salto tra i professionisti. Nel complesso dal 2006 al 2014 hanno partecipato al Torneo di Viareggio ben 216 calciatori che grazie a questa vetrina prestigiosa sono sbarcati in A, B e Lega Pro. Solo il 9% è rimasto in Serie D, gli altri giocano stabilmente nei campionati di categoria superiore. Sarebbe impossibile citarli tutti ma il destino di alcuni può rappresentare un esempio virtuoso per riassumere i risultati di un lavoro che sta pagando a medio e lungo termine. Il caso più emblematico è quello che riguarda Leonardo Pavoletti. L attaccante ha difeso i colori della Rappresentativa Serie D nella Viareggio Cup 2008 grazie alle prestazioni sfoggiate nell Armando Picchi. Nel giro di due anni la carriera dell attaccante livornese è decollata in Lega Pro con Viareggio, Juve Stabia, Casale fino alla 1^ Divisione con il Lanciano che ha trascinato in B a suon di gol (16) al termine della stagione 2011/2012. L anno seguente è stato esaltante come quello precedente, 11 reti in B con il Sassuolo e storica promozione in A. Pavoletti nel 2013/2014 torna tra i cadetti e segna 24 gol in un solo campionato con la maglia del Varese. Quest anno è tornato al Sassuolo e sta giocando il suo secondo campionato di A in carriera. Puntando i riflettori sulla scorsa edizione spicca il laterale difensivo classe 1995 Simone Petricciuolo che in pochi mesi ha fatto bene al Viareggio segnando un eurogol all Atalanta in diretta su RaiSport, ha vinto il campionato con il Savoia ed è stato acquistato dall Avellino con cui ha giocato il girone d andata in Serie B. A gennaio è stato prestato all Aversa Normanna in Lega Pro ma rimane di proprietà del club irpino. L attaccante del Pordenone Enrico Bearzotti (1996) ha disputato una buona Viareggio Cup, ha vinto il girone con il Pordenone attirando l attenzione dell Hellas Verona che ne ha rilevato il cartellino. Ora Enrico è una colonna portante della Primavera scaligera. Destino simile per l esterno di centrocampo Francesco Belli (1994) che ha conquistato la Lega Pro con la Pistoiese ed ora fa parte dell undici titolare della Virtus Entella in Serie B. Il capitano della Rappresentativa del 2014 Giacomo Corduas, difensore centrale del Marcianise, è stato acquistato dal Trapani e ceduto in prestito al Santarcangelo in Lega Pro. Il Carpi che sta stupendo l Italia conducendo il campionato di Serie B conferma di avere una politica virtuosa sui giovani. Gli emiliani hanno preso l attaccante della Rappresentativa e della Recanatese Federico Palmieri (1995) che sta giganteggiando nella formazione Primavera. Dietro i casi più eclatanti c è una truppa di ragazzi che hanno attirato l attenzione dei club di Lega Pro. I portieri classe 1995 del Monopoli e della Fortis Juventus Alessandro Mirarco e Daniele Cardelli sono sbarcati rispettivamente a Lecce (girato in prestito al Taranto) ed a Pontedera. I difensori sempre del 1995 Andrea Bosco (Mariano Keller), Tommaso Mazzei (Cynthia) e Gianpaolo Tuniz (Marano) hanno firmato i cartellini per l Aversa, la Lupa Roma e il Savoia. Quest ultima si è assicurata anche i servigi del centrocampista Giulio Giordani (1994, campione in D con la Pistoiese). Lorenzo Bianciardi (1995) è passato in un battito d ali dal Cynthia alla Reggiana che sta lottando per la promozione in B. L attaccante Tommaso Pecchioli (1995) ha vinto la Serie D con la Lucchese e sta continuando l avventura con i toscani in Lega Pro. Tornando indietro di un altro anno, la Rappresentativa targata 2013 ha sfornato l attaccante Alessandro Gatto (1994) che è stato acquistato dall Hellas Verona. L ex centravanti del Taranto dopo una bella stagione con la Primavera scaligera è stato ceduto in prestito in Serie B al Modena dove sta collezionando diverse presenze. L esplosivo attaccante del Darfo Boario Nicola Galelli (1996) da due stagioni si sta mettendo in mostra nella Primavera dello Spezia. I due prospetti della Vis Pesaro Francesco Torelli e Giacomo Ridolfi hanno dovuto aspettare un anno ed ora sono stati acquistati dal Carpi e girati in prestito al Santarcangelo in Lega Pro. Jacopo Scaccabarozzi (1994) dopo la grande annata con l Olginatese e la bella prestazione nella Viareggio Cup 2013 da due stagioni sta facendo bene in Pro con il Renate e con la Nazionale Under 20 Lega Pro. Marco Picascia dal Foggia è passato al Chievo che lo ha girato in prestito all Arzanese, Taranto e Cavese ma non l ha ceduto. Leandro Casapieri e Gennaro Armeno 8

9 CURIOSITA stanno continuando la loro avventura con la Lucchese e l Ischia. Giampaolo Sirigu difensore del Budoni e della Rappresentativa, dopo un altra stagione in D, ora fa parte dell undici titolare del Savoia. Ma i casi più eclatanti riguardano due calciatori della Rappresentativa Quell anno il laterale del Legnago Filippo De Col disputò una Viareggio Cup d autore, da quel momento ha vissuto tre stagioni strepitose con la Virtus Entella in 1^ Divisione, con il Lanciano in Serie B ed ora con lo Spezia. L Hellas Verona l ha acquistato nel 2013 girandolo in prestito al club abruzzese. Il Lanciano e il laterale difensivo sono state le vere sorprese dello scorso campionato di Serie B. De Col è stato convocato sia in Under 20 che in Under 21. Maglia azzurra indossata anche da Edoardo Goldaniga in forza al Perugia in Serie B dopo una stagione in grande spolvero con il Pisa in 1^ Divisione. Anche lui fu protagonista al Viareggio nel 2012 (giocava nel Pizzighettone) poi disputò una stagione con la Primavera del Palermo collezionando diverse panchine in Serie A. Ora è in comproprietà tra il club rosanero e la Juventus ed è ha vestito la maglia azzurra dell Under 21 anche quando giocava nel Pisa, unico della Pro a far parte del gruppo di Gigi Di Biagio. La storia più significativa probabilmente è quella di Salim Cissè che in poco più di un anno ha visto la sua carriera volare, dall Arezzo passando per la Rappresentativa 2012 che l ha mostrato agli occhi del calcio Internazionale è arrivato nella Serie A portoghese. L Academica de Coimbra ha puntato su di lui e il veloce attaccante ha risposto a suon di gol sia in Campionato sia in Europa League. Da due anni fa parte dell organico del prestigioso Sporting Lisbona ed ha già collezionato divere presenze condite dai gol con la nazionale della Guinea. Chi ha puntato sui ragazzi della Rappresentativa sta facendo bene nei rispettivi campionati senza spese pazze, parliamo di Carpi, Spezia, Virtus Entella, Modena, Trapani, Perugia e Avellino in Serie B. In A i settori giovanili di Chievo, Hellas Verona, Palermo e Juventus. In Lega Pro il Pavia sta facendo faville grazie anche a un ragazzo che ha fatto parte della Rappresentativa Si tratta dell eclettico difensore classe 1991 Federico Sorbo che partito dal Camaiore ha vissuto due stagioni in Pro con il Viareggio, un passaggio al Carpi, ed ora è protagonista con i patavini. Al termine della stagione 2010/2011 un altro 91 Nicola Falcier del Montebelluna ha fatto il doppio salto in 1^ Divisione con l Entella Chiavari compiendo la cavalcata fino alla Serie B. Categoria questa sta vivendo da protagonista. Il portiere della Rappresentativa 2010 Francesco Forte, che fu artefice della grande prestazione della squadra, l anno seguente è salito con la Vigor Lamezia tra i Pro. Acquistato dal Carpi, è stato girato in prestito al Gavorrano in 2^ Divisione ed ora all Aversa sempre in Lega Pro. Il roccioso centrale difensivo Rocco Benci (Hinterreggio) è stato preso dal Catania. In prestito al Milazzo e Melfi, la scorsa stagione è stato un punto fermo del Sorrento. Il difensore tuttofare Matteo Ciofani (Renato Curi Angolana) si distinse nella Viareggio Cup 2009, dalla stagione seguente giocò in Serie B per quattro anni di fila con Ascoli e Ternana. Da due stagioni difende i colori del Frosinone con cui ha conquistato la Serie B, categoria che lo sta esaltando anche in questa stagione. L eclettico difensore Marco Modolo con i blu arancioni della D nel 2009 passò dalla Sanvitese alla Pro Vercelli compiendo un percorso di crescita di tre anni fino alla Serie B. Nell ultima stagione è approdato al Parma che l ha girato in prestito alla società slovena del Gorica. Edizione quella del 2009 che sorrise anche al portiere del Pordenone Luca Mosca passato in 2^ Divisione con l Entella Chiavari e protagonista con la maglia azzurra alle Universiadi del Mosca tutt ora fa parte dell organico dell Entella. 9

10 CURIOSITA Nel 2008 la selezione della D mise in vetrina il talento classe 1988 Matteo di Piazza (Vittoria) che dopo aver girovagato in Lega Pro con quattro squadre ha compiuto la cavalcata impetuosa con la Pro Vercelli fino alla Serie B. Nella scorsa stagione ha guidato l attacco del Benevento e del Gubbio in 1^ Divisione. Ora veste la maglia del Savoia Ha assaggiato la Serie B anche il rifinitore Domenico Danti autore con i lupi del Cosenza di un doppio salto dalla D alla 1^ Divisione. Danti è stato acquistato nel 2009 dal Siena e in prestito si consacrò in B con la Reggina. Dal 2011 con il Vicenza in B, una parentesi con la Ternana e la Nocerina sempre in prestito. Ora è in Lega Pro con il Barletta. Squadra questa in cui gioca anche Giulio Daleno, partito dalla D con l Alessandria, in vetrina con la Rappresentativa poi stabilmente tra i prof con Lanciano, Pergocrema, Martina Franca e Chieti. L annata 2008 è stata generosa. Il motorino di centrocampo Francesco Derose ha compiuto la cavalcata con i lupi del Cosenza fino alla 1^ Divisione nel Due anni titolare in B con la Reggina, in Pro con il Lecce, è ancora nell organico degli amaranto. Angelo Casadei difendeva la porta della Rappresentativa edizione 2008, con la Pro Vercelli ha scalato i gradini del professionismo per arrivare, dopo una parentesi al Sorrento, a vestire la maglia del Lanciano in B. Sempre di proprietà del club abruzzese, è stato ceduto in prestito in Pro alla Paganese. L attaccante Diego Albadoro (Giugliano) dopo il Viareggio 2008 fu artefice della scalata della Juve Stabia fino alla Serie B, dal 2011 difende i pali del Bari. In questa stagione è in prestito al Matera in Pro. Più si va indietro negli anni e più le carriere dei ragazzi passati per la Rappresentativa si sono consolidate. Fu fortunata anche la spedizione del 2007 a cui partecipò il difensore del Borgomanero Alessandro Bernardini passato al Varese dal 2008 al Dalla stagione seguente in B con il Livorno (oltre cento presenze) in cui gioca tutt ora. Fu notata in quella edizione anche la forte personalità del difensore Gennaro Scognamiglio (Sangiuseppese) che partecipò in prima linea al cammino fortunato del Crotone dalla Lega Pro fino alla Serie B. Categoria che ha continuato a frequentare con la maglia della Juve Stabia che nella scorsa stagione l ha girato in prestito al Perugia. Dopo un passaggio al Parma ora è protagonista della retroguardia del Benevento che sta dominando in 1^ Divisione. Ed arriviamo alla prima partecipazione della Rappresentativa alla Viareggio Cup. Nel 2006 sbocciò il bomber Federico Dionisi (Monterotondo) che dopo un passaggio in C con Cisco Roma e Celano dal 2008 ha fatto la fortuna del Livorno in B e A (112 presenze e 35 gol). Nella scorsa stagione ha vissuto un esperienza nel campionato portoghese. Da quest anno è tornato in Italia e sta trascinando il Frosinone verso la vetta in B. Il brevilineo attaccante del Tolentino Alessio Campagnacci malgrado sia stato flagellato dagli infortuni è riuscito a segnare in 1^ Divisione con il Giulianova, in B con la Reggina (3 stagioni) ed in 1^ con il Benevento. E alla sua seconda stagione con i campani. Emblematico il caso di Jean Romaric Koffi che trascinò la Rappresentativa nel 2006, a fine stagione lasciò il Virtus Castelfranco per approdare al Modena dove giocò e segnò per tre anni in Serie B. Tesserato prima dal Napoli e poi dalla Roma ora comanda l attacco del Royal Boussu Dour Borinage nella B belga. Altri tre giocatori della prima Rappresentativa giocano nei professionisti. Liberato Filosa è partito dalla Sangiuseppese per approdare poi in C1 con Marcianise e Nocerina (anche in B), in 2^ Divisione con Martina Franca e Foggia e ora in Pro con la Vigor Lamezia. Paolo Capodaglio dal Guidonia in C1 con Teramo e Paganese, tanta C2, poi il salto dalla D alla Pro con la Lupa Roma. Esperienze importanti in B con il Piacenza per Fabrizio Capodici e in C per Giorgio Conrotto. 10

11 LA SQUADRA I protagonisti della Rappresentativa Le schede dei ventiquattro atleti selezionati dalla Lega Nazionale Dilettanti per la 67ª Edizione della Viareggio Cup, complete di informazioni tecniche e statistiche. PORTIERI Andrea DINI Nato a Cattolica (Rn) il 20/02/ Altezza 184 cm Peso 79 kg Stagione in corso: Rimini Presenze 23 Titolare 23 Minuti giocati Inizi nel Villa San Martino, con il Rimini dagli esordienti fino alla prima squadra, in tutto sette anni. Nel giro dei grandi anche in 2^ Divisione. Titolare nel sodalizio che sta dominando il girone D, ha esordito con il Rimini in un amichevole con il Bologna. Bravo tra i pali e con i piedi. Jacopo VIOLA Nato in Lussemburgo il 16/01/ Altezza 183 cm Peso 80 kg Stagione in corso: Robur Siena Presenze 20 Titolare 20 Minuti giocati Sicuro e reattivo tra i pali. Scuola Milan, ha fatto tutta la trafila nel settore giovanile dei rossoneri, nove anni fino alla Primavera allenata da Pippo Inzaghi e dal preparatore dei portieri William Vecchi. Al primo anno in D con il Siena è stato decisivo in diverse gare. Ha il doppio passaporto italiano-lussemburghese. Francesco SCARPA Nato a Torre Annunziata (Na) il 16/01/ Altezza 197 cm Peso 94 kg Stagione in corso: virtus Flaminia Presenze 15 Titolare 15 Minuti giocati La società campana Azzurri lo ha formato poi è passato ai Giovanissimi del Parma e per due anni e mezzo è cresciuto nel Napoli fino alla formazione Primavera. Nella scorsa stagione titolare nella Berretti del Benevento ha collezionato diverse panchine in prima squadra. Nonostante la grande stazza fisica sfoggia una rara agilità che lo esalta nella parate ravvicinate. In campionato ha parato un rigore nel match di cartello contro il Ponsacco decisivo per il risultato finale (0-0). 11

12 LA SQUADRA DIFENSORI Francesco FRANCO Nato a Taranto il 13/02/ Altezza 187 cm Peso 80 kg Stagione in corso: Ars Et Labor Grottaglie Presenze 17 Titolare 16 Minuti giocati Centrale dai piedi buoni e ottima visione di gioco, è abituato ad impostare l azione. Ha fatto tutta la trafila nel Taranto. Questo è il suo primo anno da titolare in Serie D in prestito al Grottaglie. Gianluca CLEMENTE Nato a Pesaro (Pu) il 15/04/ Altezza 182 cm Peso 73 kg Stagione in corso: Alma Juventus Fano Presenze 19 Titolare 19 Minuti giocati Dal 2004 sempre con il Fano fino agli Allievi poi catapultato in prima squadra. Nella scorsa stagione ha già collezionato ben 21 presenze in Serie D. Terzino destro dotato di gran corsa e buon dribbling. Quest anno in lotta per la promozione con il Fano che vanta una delle difese meno battute del girone F. Da antologia la prestazione nel derby vinto contro la Vis Pesaro. Riccardo PANDOLFI Nato a Urbino (Pu) il 24/05/ Altezza 174 cm Peso 72,5 kg Stagione in corso: Gualdo Casacastalda Presenze 20 Titolare 20 Minuti giocati Di proprietà della Forsempronese è in prestito al Gualdo. Ha iniziato la carriera nel Fossombrone, un passaggio nel settore giovanile del Cesena e poi alla Berretti del Gubbio. Titolare nella linea difensiva di una delle squadre meno perforate del girone E, è un terzino dalle grandi doti tecniche. Lorenzo REGGIANI Nato a Parma l 8/05/ Altezza 195 cm Peso 88 kg Stagione in corso: Fidenza Presenze 21 Titolare 21 Minuti giocati Centrale dotato di un ottimo stacco di testa. Piedi educati, sa impostare l azione. Di proprietà della società parmense Crociati Noceto è in prestito al Fidenza. Dal 2004 con la Futura Ponte Noceto poi cinque anni nelle giovanili del Parma. Nella scorsa stagione ha collezionato 21 presenze in Eccellenza con il Crociati Noceto. 12

13 LA SQUADRA DIFENSORI Tulio BAGATINI MAROTTI Nato a Rio Claro (Brasile) il 22/05/ Altezza 190 cm Peso 88 kg Stagione in corso: Este Presenze 8 Titolare 8 Minuti giocati 720 Centrale dalla grande stazza fisica. Fisico imponente, stopper abile nell anticipo e nel tackle. Ha il doppio passaporto (il bisnonno era italiano), è al suo primo anno in Italia dopo aver giocato nei professionisti in Brasile con il Velo Clube (A2 del campionato Paulista). Shalva SANASHVILI Nato a Tblisi (Georgia) il 29/08/ Altezza 177 cm Peso 69 kg Stagione in corso: Sestri Levante Presenze 6 Titolare 5 Minuti giocati gol Il Piacenza l ha prestato a stagione in corso al Sestri Levante. Con gli emiliani ha già collezionato 8 presenze e un gol nella scorsa stagione in D. E stato convocato anche nell under 19 della Georgia. Da cinque anni in Italia è stato valorizzato dal sodalizio laziale Tor Di Quinto. Sinistro micidiale e ottimo dribbling, predilige giocare sulla fascia, per un soffio non è stato tesserato per la Roma. Filippo VOLPI Nato a Città di Castello (Pg) il 20/04/ Altezza 185 cm Peso 73 kg Stagione in corso: Vivialtotevere Sansepolcro Presenze 18 Titolare 15 Minuti giocati Difensore eclettico, può ricoprire vari ruoli, qualità rubata al suo allenatore Mezzanotti ex calciatore duttile. Pressing, colpo di testa e tempismo sono le sue qualità migliori. Ragazzo cresciuto nei club dilettantistici prima alla Virtus Sangiustino e dal 2009 con il Sansepolcro fino agli Allievi nel La stagione seguente passa al Varese sempre negli Allievi questa volta Nazionali. La scorsa stagione è tornato al Sansepolcro. Al suo primo anno in Serie D è protagonista del campionato di vertice del sodalizio toscano. Marco TALIN Nato a Thiene (Vi) il 27/03/ Altezza 182 cm Peso 70 kg Stagione in corso: Legnago Salus Presenze 16 Titolare 16 Minuti giocati Esterno sinistro dotato di grande corsa e cross con il contagiri. Ha ancora ampi margini di crescita. Formatosi nel Vicenza, ha debuttato in Coppa Italia nei professionisti. E al suo primo anno con il Legnago. E stato convocato nella rappresentativa nazionale under 18 Lega Pro quando vestiva la maglia dei vicentini. Titolare inamovibile in D con il Legnago. 13

14 LA SQUADRA CENTROCAMPISTI Antonio MATERA Nato a San Severo l 11/10/ Altezza 180 cm Peso 68 kg Stagione in corso: Fidelis Andria Presenze 18 Titolare 18 Minuti giocati gol Mezzala dinamica, bravo negli inserimenti e dotato di buon tiro, buon feeling con il gol, in questa stagione è già andato a segno 5 volte. Cresciuto nei settori giovanili di Manfredonia, Foggia e Barletta. Con quest ultima squadra ha già esordito in Lega Pro nella scorsa stagione. E al suo primo anno in Serie D titolare nell Andria che sta dominando il girone H. Marco FARINAZZO Nato a Legnago (Vr) il 6/4/ Altezza 178 cm Peso 66 kg Stagione in corso: Legnago Salus Presenze 19 Titolare 15 Minuti giocati gol Esterno rapido, veloce e duttile. Salta l uomo con facilità, gioca prevalentemente a destra per sfruttare il mancino naturale nel tiro in porta. Primi calci nel Montagnana poi Este e Legnago. Ha debuttato in D nella scorsa stagione segnando anche un gol. Quest anno ha già firmato 4 reti in sole 15 gare da titolare. Nicholas BENSAJA Nato a Roma il 7/6/ Altezza 177 cm Peso 76 kg Stagione in corso: Civitanovese Presenze 20 Titolare 20 Minuti giocati gol Unico giocatore ad aver già giocato la Viareggio Cup con la Rappresentativa Ottima tecnica e naturale propensione a creare gioco. Formato nelle giovanili della Roma è poi passato al Chievo. Ha già messo in carniere due campionati Serie D con l Ostiamare e Sulmona/Monopoli. Ha vinto due edizioni del Torneo delle Regioni nel 2012 e 2013 con gli Allievi e Juniores Lazio allenati da Giuliano Giannichedda. Protagonista con la Civitanovese di un campionato d alto profilo. 14

15 LA SQUADRA CENTROCAMPISTI Simone ICARDI Nato a Roma il 13/09/ Altezza 183 cm Peso 76 kg Stagione in corso: Lupa Castelli Romani Presenze 17 Titolare 17 Minuti giocati gol Protagonista della stagione esaltante con la squadra laziale. Mediano classico, portato al contenimento, dotato di un gran tiro dalla distanza, predilige giocare al centro del campo. Cresciuto nella Roma fino agli Allievi regionali poi ha girato tanto giocando nei settori giovanili dell Aprilia (Allievi) e della Lupa Roma (Juniores). Gran faticatore di centrocampo ha segnato due gol in questa stagione. Vicino al passaggio al Cagliari e all Avellino, un brutto infortunio gli ha impedito di provare con il Genoa. Andrea BASANISI Nato a Canosa di Puglia (Ba) il 03/01/ Altezza 182 cm Peso 75 kg Stagione in corso: Ponte S. Pietro Isola Presenze 15 Titolare 8 Minuti giocati 677 Mezzala pura, centrocampista bravo negli inserimenti, può giocare anche mediano basso. Già in campo in D nella scorsa stagione con la Giana Erminio con cui ha conquistato la promozione in Lega Pro. Ha iniziato nell Inter (2 anni), è cresciuto nel Monza (4 stagioni) e si è formato nell Accademia Inter fino agli Allievi Nazionali. Filippo BERARDI Nato a San Marino il 18/05/ Altezza 174 cm Peso 65 kg Stagione in corso: Rimini Presenze 15 Titolare 13 Minuti giocati Esterno alto capace di giostrare su entrambe le fasce. Mancino naturale, spesso schierato a destra per sfruttarne il tiro. Rapido e veloce, giocatore moderno che aiuta la squadra in entrambe le fasi. Dopo gli inizi con il club dilettantistico Stella è esploso con il Rimini. Ha già esordito in Lega Pro nella scorsa stagione (Rimini-Santarcangelo ) tra i professionisti in prima squadra biancorossa a 16 anni e 8 mesi. E un record per il Rimini, Berardi ha superato Igor Protti che nel 1984 esordì a 16 anni 8 mesi e 3 giorni. 15

16 LA SQUADRA CENTROCAMPISTI Matteo CERICOLA Nato a Roma il 05/12/ Altezza 182 cm Peso 73 kg Stagione in corso: San Cesareo Presenze 15 Titolare 13 Minuti giocati gol Esterno cresciuto nei club dilettantistici romani come Vis Nova, Scuola Federale, Futbol Club, Pro Roma e due anni nella fucina di talenti del Savio (Allievi). La scorsa stagione titolare nella Primavera del Lanciano. Al primo anno in D con il San Cesareo è la sorpresa del girone G, ha segnato ben 4 gol in sole 13 gare da titolare. Ala destra efficace sia in fase difensiva che offensiva. Protagonista nella vittoria contro la capolista Lupa Castelli Romani, ad oggi l unico ko subito dalla prima della classe. Danilo MARTINOZZI Nato a Ronciglione (Vt) il 07/03/ Altezza 188 cm Peso 82 kg Stagione in corso: Virtus Flaminia Presenze 18 Titolare 18 Minuti giocati gol Esterno fluidificante con il vizio del gol ha iniziato a giocare nel Fabrica poi Ternana e infine la Roma fino agli Allievi. La sua miglior stagione con mister Vincenzo Montella grazie ai 14 gol messi a segno. Nel 2012/2013 una stagione negli Allievi Nazionali del Chievo. La scorsa annata già tra i grandi in Eccellenza con la Sorianese. E un punto di forza del Flaminia, è andato già a segno 4 volte. Da cineteca il centro da fuori area che ha sbloccato la gara contro il Gualdo. Ciro LUCCHESE Nato a Grottaglie (Ta) l 08/03/ Altezza 178 cm Peso 72 kg Stagione in corso: Cavese Presenze 4 Titolare 4 Minuti giocati 364 Per tre anni al Parma, nella scorsa stagione in pianta stabile nella Primavera parmense. Dopo sei mesi senza squadra si sta rilanciando con la Cavese. Centrale dai piedi educati e ottima visione di gioco è partito dalla società dilettantistica Diavoli Rossi giocando un anno nel settore giovanile del Teramo (Berretti) ed entrando nel giro della prima squadra. Ha esordito in D alla 18^giornata contro il Grottaglie. Già decisivo nella gara con il Manfredonia. 16

17 LA SQUADRA ATTACCANTI Claudio SPARACELLO Nato a Palermo il 19/04/ Altezza 187 cm Peso 82 kg Stagione in corso: Tiger Presenze 17 Titolare 13 Minuti giocati gol Il Palermo l ha formato fino alle soglie della Primavera permettendogli di esordire molto giovane in D nella stagione 12/13 con la maglia dell Ancona. Prelevato dal Torino, dopo un inizio con la formazione Primavera, ha disputato in prestito la scorsa seconda parte della stagione sempre in D stavolta con la Maceratese. Classico centravanti, punto di riferimento in attacco, grazie a un buon fiuto del gol e una stazza non indifferente. E il bomber del Tiger con 6 reti (che hanno fruttato 14 punti), in D ha segnato il primo storico gol in trasferta per la società siciliana. Stefano CORAINI Nato a Legnago (Vr) il 4/05/ Altezza 181 cm Peso 80 kg Stagione in corso: Este Presenze 19 Titolare 18 Minuti giocati gol Ha fatto tutta la trafila nel Chievo fino ai giovanissimi e poi nel Legnago. Dal 2009 con la Sambonifacese fino agli Allievi, tanti gol ed esordio in campionato con la prima squadra nel 2011 in 2^ Divisione a soli sedici anni. Abbina qualità tecniche e atletiche indubbie a una personalità già da veterano. E una prima punta dal mancino preciso e potente, può contare su un fisico importante. Ha giocato mezza stagione negli Allievi della Samp e una intera nella Primavera del Bologna, si è consacrato nel Padova 2013/2014 collezionando 15 presenze condite da 4 gol. In lotta per la vetta con l Este ha segnato 6 gol. Miglior partita il pari esterno con la corazzata Porto Tolle, ha segnato e procurato il rigore decisivo. 17

18 LA SQUADRA ATTACCANTI Diego VALENTI Nato a Torino il 28/02/ Altezza 181 cm Peso 76 kg Stagione in corso: Chieri Presenze 22 - Titolare 20 Minuti giocati gol Attaccante completo. Protagonista con il Chieri di una stagione al vertice, ha già firmato quattro reti. Ha esordito con gol in Serie D nella scorsa stagione sempre con la maglia del Chieri. Ha vinto lo scudetto Juniores segnando 31 gol in 30 partite, ai quarti di finale decisiva una sua rete al 95. Cresciuto nei dilettanti con la Bruinese e il Chisola ha vissuto una parentesi nella Juventus. Soprannominato Ciccio dal mister bianconero Gentile. Filippo Maria PITTARELLO Nato a Padova il 9/10/ Altezza 185 cm Peso 85 kg Stagione in corso: Biancoscudati Padova Presenze 12 - Titolare 2 Minuti giocati 505 Cresciuto nel settore giovanile del Padova fino alle porte della Primavera, in questa stagione ha coronato il suo sogno debuttando in prima squadra. Ha già esordito in D nella scorsa stagione con il San Paolo Padova collezionando 16 presenze e 4 gol. Attaccante centrale bravo a proteggere palla e far salire la squadra si sta facendo spazio nel Padova nonostante la concorrenza sia d alto livello in una squadra di vertice. 18

COMUNICATO UFFICIALE N. 5 DEL 13 LUGLIO 2012 PRIMAVERA TIM CUP 2012/2013 REGOLAMENTO

COMUNICATO UFFICIALE N. 5 DEL 13 LUGLIO 2012 PRIMAVERA TIM CUP 2012/2013 REGOLAMENTO COMUNICATO UFFICIALE N. 5 DEL 13 LUGLIO 2012 PRIMAVERA TIM CUP 2012/2013 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della Primavera TIM Cup 2012/2013 è la Lega Nazionale Professionisti Serie

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 27 DEL 2 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 27 DEL 2 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 27 DEL 2 SETTEMBRE 2015 PRIMAVERA TIM CUP 2015/2016 REGOLAMENTO 1) ORGANIZZAZIONE Organizzatrice esclusiva della Primavera TIM Cup 2015/2016 è la Lega Nazionale Professionisti Serie

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 25 DEL 2 SETTEMBRE 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 25 DEL 2 SETTEMBRE 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 25 DEL 2 SETTEMBRE 2015 REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO PRIMAVERA TIM 2015/2016 TROFEO GIACINTO FACCHETTI 1) SOCIETA PARTECIPANTI ED ORGANICO DELLA MANIFESTAZIONE La Lega Nazionale Professionisti

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2015-2016

CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2015-2016 COMUNICATO UFFICIALE N.114/L DEL 14 SETTEMBRE 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 114/234 CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2015-2016 Si allega al presente Comunicato il calendario del Campionato

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2012-2013

CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2012-2013 COMUNICATO UFFICIALE N. 88/L DELL 11 SETTEMBRE 2012 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 88/191 CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2012-2013 Si allega al presente Comunicato il calendario del Campionato

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore Lo staff Cesare Prandelli Allenatore Nato a Orzinuovi il 19 agosto 1957, Prandelli è il nuovo Commissario tecnico della Nazionale. Alle spalle ha una brillante carriera da giocatore ed altrettanto da allenatore.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Torneo "Città di Spoleto":

RASSEGNA STAMPA Torneo Città di Spoleto: RASSEGNA STAMPA Torneo "Città di Spoleto": marzo 2016 Milano Roma Genova Berlin Brussels London New York INDICE ITALMATCH CHEMICALS 16/03/2016 Il Giornale dello Sport.net 6 Italmatch Chemicals Group: il

Dettagli

L AQUILA E LE DUE ROSE NERE

L AQUILA E LE DUE ROSE NERE OPEN F.I.S.C.T. DELL AQUILA L AQUILA E LE DUE ROSE NERE NEL GIORNO DELL ESORDIO UFFICIALE DELLA ROSA NERA SUBBUTEO ROMA IL T.S.C. BLACK ROSE 98 ROMA CEDE SOLO IN SEMIFINALE DI FRONTE ALL A.C.S. PERUGIA

Dettagli

Calendario delle gare

Calendario delle gare 2013/2014 Calendario delle gare SOSTE Domenica 29 dicembre 2013 Domenica 2 febbraio 2014 (Viareggio Cup) Girone A 1 settembre 2013 15 settembre 2013 29 settembre 2013 13 ottobre 2013 27 ottobre 2013 1ª

Dettagli

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011 Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE IL PRONOSTICO DI... Per il doppio ex mister di Napoli e Cagliari, il

Dettagli

..Carlo Giorgi.. Comandante vigili urbani. Gne volevino tutti bè, era 'n gigante bbonu...

..Carlo Giorgi.. Comandante vigili urbani. Gne volevino tutti bè, era 'n gigante bbonu... ..Carlo Giorgi.. Comandante vigili urbani Gne volevino tutti bè, era 'n gigante bbonu... ..Gaetanu.. Ù mattu canta li stornelli de Genzano: N mezzo a lo petto tuo ce sta n canale, ce curre l acqua e nun

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

Sembra ieri, ma sono già 107 anni! BUON COMPLEANNO ATALANTA!

Sembra ieri, ma sono già 107 anni! BUON COMPLEANNO ATALANTA! Sembra ieri, ma sono già 107 anni! BUON COMPLEANNO ATALANTA! Il 17 Ottobre 1907, dalla scissione della Giovane Orobia, 5 studenti liceali Eugenio Urio, Giulio e Ferruccio Amati, Alessandro Forlini e Giovanni

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 239 DEL 18 maggio 2015

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 239 DEL 18 maggio 2015 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A COMUNICATO UFFICIALE N. 239 DEL 18 maggio 2015 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa

Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa di NICOLO' AMORUSO I posticipi del Lunedì Doppietta di Llorente e la Juventus ristabilisce gli 8 punti di distacco dalla Roma. Il Milan rincorre l Europa 1 / 6 Juventus 2 Livorno 0. Con questo successo

Dettagli

CENTRO SPORTIVO PLEBISCITO PALLANUOTO PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A2 MASCHILE

CENTRO SPORTIVO PLEBISCITO PALLANUOTO PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A2 MASCHILE CENTRO SPORTIVO PLEBISCITO PALLANUOTO PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A2 MASCHILE Esordirà SABATO 15 NOVEMBRE ALLE 16.30, presso lo stadio della pallanuoto di via Geremia, la squadra

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Prof. RUGGIERO UMBERTO

CURRICULUM VITAE di Prof. RUGGIERO UMBERTO CURRICULUM VITAE di Prof. RUGGIERO UMBERTO Nata a: BERGAMO (BG), ITALY. Il: 28 NOVEMBRE 1967 Stato Civile: CONIUGATO Nazionalità: ITALIANA N di telefono: +39 0823.1872359 N di cellulare: +39 339.4686400

Dettagli

FANTACALCIO 2014/2015

FANTACALCIO 2014/2015 FANTACALCIO 2014/2015 Sommario INTRODUZIONE... 3 SQUADRE PARTECIPANTI E QUOTA DI PARTECIPAZIONE... 4 Squadre Partecipanti... 4 COMPETIZIONI E PREMI... 5 CAMPIONATI... 5 COPPE NAZIONALI... 6 COPPE EUROPEE...

Dettagli

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA FIORENTINA - MILAN Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45 Copia Omaggio 191 2015 EFFETTO SOUSA 2 3 Editore: Publialpi sas Direttore Editoriale: Massimo Pieri Direttore responsabile:

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA VHS 4 - DVD 4 GOL PARTITE DA 340 A 461 - (STAGIONI 200/7/8/910/11)

PIVOTTI GIORGIO I GOL IMPARABILI VIDEOCASSETTA VHS 4 - DVD 4 GOL PARTITE DA 340 A 461 - (STAGIONI 200/7/8/910/11) VIDEOCASSETTA VHS 4 - DVD 4 GOL PARTITE DA 340 A 461 - (STAGIONI 200/7/8/910/11) (inevitabili) si riferiscono a quei gol a fronte dei quali il portiere poco o nulla può fare per impedire alla palla di

Dettagli

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo:

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: 1) Toro-Inter 2) Sampdoria Toro 3) Toro Verona 4) Cagliari Toro

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016

FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016 FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016 Tra sabato 16 e domenica 17 gennaio, Santa Lucia, Brianta 84, Giulianova e Porto Torres si contendono la coppa nazionale al PalaWhirpool di Varese. Differita RAI domenica alle

Dettagli

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco

AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco http://www.agimeg.it/?p=2768 AGIMEG Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco Giochi 2012, Milano la provincia dove si è giocato di più. In sole 4 province finisce il 25% delle giocate Sul podio anche

Dettagli

Serie B 2015-16 Incontro della 5ª giornata ASCOLI-BRESCIA. Sabato, 26 settembre 2015. Incontri recenti. Data GG Incontro Ris. Data GG Incontro Ris.

Serie B 2015-16 Incontro della 5ª giornata ASCOLI-BRESCIA. Sabato, 26 settembre 2015. Incontri recenti. Data GG Incontro Ris. Data GG Incontro Ris. PT G V N P F S ASCOLI casa BRESCIA trasferta ASCOLI totale BRESCIA totale 3 2 1 1 2 3 2 3 4 1 3 2 6 4 4 1 1 2 2 1 5 5 7 ASCOLI Incontri recenti BRESCIA Data GG Incontro Ris. Data GG Incontro Ris. 12-09-2015

Dettagli

''Ciao Stefano, Eroe"

''Ciao Stefano, Eroe FAIR PLAY NEWS Comitato Nazionale Italiano FAIR PLAY Member du Comitè International pour le Fair Play Member European Fair Play Movement FAIR PLAY NEWS * 28 giugno 2013 (Aut. Trib. di Roma n.411 del 7.10.2004

Dettagli

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it I N V I T O Roma, 15/07/2015 La Time Sport Roma Garbatella, informa che in data 02/07/2015 è stato raggiunto l accordo con il Signor Fabio Petruzzi, che assumerà l incarico di responsabile della scuola

Dettagli

Calendario Serie A 2015-2016

Calendario Serie A 2015-2016 pag. 1 1ª GIORNATA 2ª GIORNATA 23 Agosto 2015 30 Agosto 2015 Empoli - Chievo 1-3 Atalanta - Frosinone Fiorentina - Milan Bologna - Sassuolo Frosinone - Torino 1-2 Carpi - Inter 1-2 Verona - Roma 1-1 Chievo

Dettagli

Menzione speciale per i cucchiai di legno Bella Fica e Water Team, che nonostante un ottimo campionato, se so attaccati

Menzione speciale per i cucchiai di legno Bella Fica e Water Team, che nonostante un ottimo campionato, se so attaccati REGOLAMENTO FANTA PLAZET: Ciao a tutti ragazzi! Anche questa edizione è passata più o meno in maniera perfetta Le piccole cosa da sistemare sono state riviste, tipo qualche partecipante furbetto! Quindi

Dettagli

CALENDARIO FANTACALCIO STAGIONE 2015/2016

CALENDARIO FANTACALCIO STAGIONE 2015/2016 1a Giornata (Mezza) 2a Serie A (30-08-15) 1a Serie B (06-09-15) 1a Campionato 1a Coppa ATALANTA - FROSINONE BARI - SPEZIA FC Giobbe Uppi Biroi - FC Giobbe FC Viperetta - BOLOGNA - SASSUOLO CAGLIARI - CROTONE

Dettagli

regolamento stagione 2012-2013

regolamento stagione 2012-2013 regolamento stagione 2012-2013 www.carifa.it IL PRESIDENTE CARDOLINI RIZZO FABIO Riunita la commissione Carifantacalcio in data 09 agosto 2012 con la presenza di: CARRIERI MINO, ANCORA CIRO, CARRIERI GIOVANNI

Dettagli

I giocatori impiegati dal tecnico nelle gare ufficiali della Nazionale azzurra nell ultimo triennio.

I giocatori impiegati dal tecnico nelle gare ufficiali della Nazionale azzurra nell ultimo triennio. La Nazionale italiana di Beach Soccer è stata istituita in via ufficiale su iniziativa della FIGC Lega Nazionale Dilettanti nel 2004. E entrata a far parte del Club Italia (l organismo che gestisce tutte

Dettagli

SUBITO GRANDE DIVERTIMENTO IN SERIE A, TRA SORPRESE, NOVITA E UN HELLAS CHE FERMA IL TORINO.

SUBITO GRANDE DIVERTIMENTO IN SERIE A, TRA SORPRESE, NOVITA E UN HELLAS CHE FERMA IL TORINO. SUBITO GRANDE DIVERTIMENTO IN SERIE A, TRA SORPRESE, NOVITA E UN HELLAS CHE FERMA IL TORINO. Gianluca Fabi Andrea Di Schiena Sorprendente vittoria degli scaligeri con la detentrice del trofeo Torino, un

Dettagli

Spett.li Società LNP Serie B LORO SEDI. Spett. CAN B Roma. Spett. A.I.A. Roma

Spett.li Società LNP Serie B LORO SEDI. Spett. CAN B Roma. Spett. A.I.A. Roma CIRCOLARE N. 12 Spett.li Società LNP Serie B LORO SEDI Spett. CAN B Roma Spett. A.I.A. Roma Milano, 28 agosto 2013 CAMBIO DELLE MAGLIE IN CASO DI COLORI CONFONDIBILI Alla presente si allegano - per opportuna

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA Tra l 11 e il 12 aprile Santa Lucia, Briantea, Varese e Porto Torres si contendono la coppa nazionale. Finale in differita su

Dettagli

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini All altezza dei Bambini LA PAROLA AL PRESIDENTE Maggio, il mese più bello dell anno per lo sport. Tornei in corso, manifestazioni e tanto tanto altro. Per prima cosa devo fare un plauso a tutto lo staff

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

3 Torneo Daniele Ghillani

3 Torneo Daniele Ghillani A.S.D. Montanara Calcio dal 1961 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 3 Torneo Daniele Ghillani dal 4 al 5 giugno 2015 CATEGORIA PICCOLI AMICI- ANNO 2007 Presentazione e sorteggio del 16 marzo 2014 Con

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero.

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero. 1 LE SQUADRE A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) BAICO (PAOLO BIGI 333/6459529 baigo2002@virgilio.it) BRIGATA ROSSONERA (GIANLUCA MURRU 349/1294057 gianlu.murru@alice.it)

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto :

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A1...... A2...... A3... paolo Cont... Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A4...... A5...... A6... paolo

Dettagli

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 03/06/2015 La Gazzetta dello Sport Pagina 35 I 26 convocati Baldini tira solo in squadra 1 03/06/2015 La Repubblica (ed. Napoli) Pagina 17 MARCO CAIAZZO

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2015/2016 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 22 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

ATTIVITA GIOVANILE. VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CALABRIA ATTIVITA GIOVANILE VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità

ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità ISCRIZIONE: Quota - Termini - Modalità 1. Il Torneo avrà inizio domenica 13 marzo con la gara di apertura. 2. Si potranno iscrivere ragazzi nati dal 1992 al 1996. 3. Quota di iscrizione 15 euro a persona

Dettagli

62 Torneo VIAREGGIO CUP World Football Tournament COPPA CARNEVALE. 1 febbraio 2010-15 febbraio 2010 PROGRAMMA COMPLETO FASE ELIMINATORIA

62 Torneo VIAREGGIO CUP World Football Tournament COPPA CARNEVALE. 1 febbraio 2010-15 febbraio 2010 PROGRAMMA COMPLETO FASE ELIMINATORIA 62 Torneo VIAREGGIO CUP World Football Tournament COPPA CARNEVALE 1 febbraio 2010-15 febbraio 2010 PROGRAMMA COMPLETO FASE ELIMINATORIA LUNEDI 1 FEBBRAIO JUVENTUS LEGIA VARSAVIA (arbitro Rocchi di Firenze)

Dettagli

CATANIA E BOLOGNA DETTANO I TEMPI DELLA SERIE B, MA IL SUCCESSO DEL PADOVA, CARICA I REZZONICO S BOY

CATANIA E BOLOGNA DETTANO I TEMPI DELLA SERIE B, MA IL SUCCESSO DEL PADOVA, CARICA I REZZONICO S BOY Nato nel 2002 Iscriviti gratuitamente al sito web 4Funroma.com,novità,foto,e video disponibili 31-Marzo-2014 20 Numero - Anno IV - Contatti :3358201709 Fabio-3480394626-4funroma.com CATANIA E BOLOGNA DETTANO

Dettagli

Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00. Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010

Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00. Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010 Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00 Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010 TROPPI ASSENTI IN AVANTI OKAKA LONDRA ROMA LONDRA E una Roma in chiara emergenza

Dettagli

Inter Roma - Inter. Lazio Inter - Lazio Roma Inter - Roma

Inter Roma - Inter. Lazio Inter - Lazio Roma Inter - Roma 5 Campionati di calcio di serie A Che cosa si impara nel capitolo 5 Si può vedere come è cambiato il gioco del calcio - partite vinte/perse/pareggiate e goal fatti/subiti attraverso la tabella a doppia

Dettagli

Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi

Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi Fonte 15-12-2011 ore 12:31 - sb GIOCHI: 2011 RECORD, RACCOLTA A 76 MLD Quasi 55 miliardi sono però tornati nelle tasche degli italiani sotto forma di vincite. Nelle casse dell'erario oltre 9 miliardi Ancora

Dettagli

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di:

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di: F.I.G.C. L.N.D Comitato Regionale Emilia Romagna 2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B A n n o S p o r t i v o 2 0 1 3-2 0 1 4 Partecipano le Delegazioni di:

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

As roma nuoto. stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM

As roma nuoto. stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM As roma nuoto stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM migliorare ogni giorno È il nostro motto. È il principio che ci ispira nel lavoro quotidiano e che ha permesso al nostro progetto, la Roma Nuoto, di diventare

Dettagli

TORNEO DI CALCIO 2015 - S.C.S. SOCCO & U.S. VERTEMATESE

TORNEO DI CALCIO 2015 - S.C.S. SOCCO & U.S. VERTEMATESE IL Giornalino del Torneo TORNEO DI CALCIO 2015 - S.C.S. SOCCO & U.S. VERTEMATESE FINALE TORNEO LE COPPE DEL TORNEO 1 TORNEO SCS SOCCO 1^ Giornata 26 maggio 2015 Ha finalmente preso il via il torneo serale

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 127/L DEL 6 Ottobre 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 127/L DEL 6 Ottobre 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 127/L DEL 6 Ottobre 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 127/248 NULLA OSTA PER L ESERCIZIO DELLA CRONACA SPORTIVA RADIOTELEVISIVA In relazione alle richieste inoltrate da

Dettagli

SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata

SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata Sono in totale 24116 i match disputati fino ad oggi nella massima serie. Si annoverano 16752 vittorie (di cui 11904 in casa e 4848 in trasferta) e 7364 pareggi totali;

Dettagli

" Semilleros Italia 2014" (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS)

 Semilleros Italia 2014 (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS) " 2014" (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS) Sport, Cultura, Solidarietà: Valori da condividere Il progetto è un progetto nato lungo le strade di Lima, in Perù, con l obiettivo di coinvolgere i ragazzi e dimostrar

Dettagli

ASSENZE DI CALCIATORI DA PARTITE UFFICIALI CAUSA INFORTUNIO NEL CAMPIONATO DI SERIE A TIM 2014-2015

ASSENZE DI CALCIATORI DA PARTITE UFFICIALI CAUSA INFORTUNIO NEL CAMPIONATO DI SERIE A TIM 2014-2015 ASSENZE DI CALCIATORI DA PARTITE UFFICIALI CAUSA INFORTUNIO NEL CAMPIONATO DI SERIE A TIM 2014-2015 Prof. R. Sassi, E. Gastaldi Pubblichiamo l analisi di confronto degli infortuni dei giocatori delle squadre

Dettagli

La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio

La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio 1 La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio 1. Composizione formazioni Le formazioni dovranno essere composte da 3 portieri 8 difensori 8 centrocampisti 6 attaccanti 2. Schieramenti

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO 1. La squadra Con il termine squadra si intende l insieme di rosa e staff tecnico. 1.1. La rosa Con il termine rosa si comprendono tutti i giocatori acquistati durante

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Domenica 31 Maggio 2015

Domenica 31 Maggio 2015 Anno II - Numero 67 C ome ogni anno, anche stavolta è stato organizzato con successo il Remeber Day, torneo riservato unicamente agli appartenenti della Polizia di Stato ed intitolato alle vittime delle

Dettagli

Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015

Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015 Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015 Serie B Lo Svicat di Lecce, unica squadra impegnata nel campionato di serie B, non è riuscita a restare nella serie cadetta, retrocedendo in serie C1. Serie C1 Il

Dettagli

NEWS ROMA NUN FA LA STUPIDA!

NEWS ROMA NUN FA LA STUPIDA! NEWS Anno 3 - N 7 - dicembre 2014 ROMA NUN FA LA STUPIDA! Ultima giornata decisiva per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Per i giallorossi contro il Manchester City conta solo vincere,

Dettagli

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI.

JUNIOR TIM CUP 2013. Art 8 - Giustizia sportiva La Giustizia sportiva sarà amministrata dagli Organi giudicanti CSI. JUNIOR TIM CUP 2013 IL CALCIO NEGLI ORATORI REGOLAMENTO Premessa: Il Regolamento è applicato integralmente nella fase Nazionale di JUNIOR TIM CUP 2013. Per la fase territoriale, organizzata dal CSI Milano,

Dettagli

La tesi di fine corso di Mister Maurizio Viscidi.

La tesi di fine corso di Mister Maurizio Viscidi. N. FEBBRAIO 006 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N DEL /0/0 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: BONACINI ROBERTO SEDE VIA E.FRANCALANCI

Dettagli

BILANCIO DEI PRIMI 100 RIGORI TIRATI DA FRANCESCO TOTTI CON LA MAGLIA DELLA ROMA

BILANCIO DEI PRIMI 100 RIGORI TIRATI DA FRANCESCO TOTTI CON LA MAGLIA DELLA ROMA ancora una volta GRAZIE FRANCESCO BILANCIO DEI PRIMI 100 RIGORI TIRATI DA FRANCESCO TOTTI CON LA MAGLIA DELLA ROMA Nelle partite di Serie A, Coppa Italia e Coppe Europee, nell arco dei 90 minuti Francesco

Dettagli

Regolamento ufficiale

Regolamento ufficiale Regolamento ufficiale FANTAMONDIALE 2014 Al Fantamondiale partecipano le 16 squadre della Lega. ASTA "Ogni fantallenatore versa 30,00 euro come quota di iscrizione. Non ci sarà la consueta asta, ma ognuno

Dettagli

FANTACALCIO FantaFolleRaul 2014/2015

FANTACALCIO FantaFolleRaul 2014/2015 FANTACALCIO FantaFolleRaul 2014/2015 REGOLAMENTO 1. Numero Fantasquadre 16 2. Quotazioni e punteggi di riferimento presso www.fantagazzetta.com sezione di Milano 3. Sito ufficiale www.fantafolleraul.altervista.org

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI. COMUNICATO UFFICIALE N. 313 DEL 16 aprile 2007

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI. COMUNICATO UFFICIALE N. 313 DEL 16 aprile 2007 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI COMUNICATO UFFICIALE N. 313 DEL 16 aprile 2007 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali decisioni

Dettagli

FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO della Lega MINIBOMBA (stagione 2012/2013)

FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO della Lega MINIBOMBA (stagione 2012/2013) FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO della Lega MINIBOMBA (stagione 2012/2013) SOMMARIO Calcolo del Totale-Calciatore... 3 Calcolo del Totale-Squadra... 4 Capitale sociale... 2 Casi particolari... 4 Comunicazione

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE)

LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE) LEZIONE 3 CALCIO IL REGOLAMENTO DEL GIOCO DEL CALCIO (SECONDA PARTE) REGOLA NUMERO 12 FALLI E SCORRETTEZZE Un calcio di punizione diretto, da battere nel punto in cui è accaduto, è accordato alla squadra

Dettagli

CIRCOLARE N. 17. Milano, 20 agosto 2015. Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LORO SEDI. Spett. CAN A ROMA. Spett. A.I.A.

CIRCOLARE N. 17. Milano, 20 agosto 2015. Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LORO SEDI. Spett. CAN A ROMA. Spett. A.I.A. Milano, 20 agosto 2015 CIRCOLARE N. 17 Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LORO SEDI Spett. CAN A ROMA Spett. A.I.A. ROMA CAMBIO DELLE MAGLIE IN CASO DI COLORI CONFONDIBILI Alla presente

Dettagli

CURRICULUM DAMISTICO DI MIKI BORGHETTI ALBO D ORO - RECORD E CURIOSITA. Situazione aggiornata al 3 novembre 2013 dopo Camp. Assol. Internaz.

CURRICULUM DAMISTICO DI MIKI BORGHETTI ALBO D ORO - RECORD E CURIOSITA. Situazione aggiornata al 3 novembre 2013 dopo Camp. Assol. Internaz. CURRICULUM DAMISTICO DI MIKI BORGHETTI ALBO D ORO - RECORD E CURIOSITA Situazione aggiornata al 3 novembre 2013 dopo Camp. Assol. Internaz. Michele Borghetti, Grande Maestro di dama italiana, Grande Maestro

Dettagli

MEMORIAL Sergio Abbati

MEMORIAL Sergio Abbati 2011 MEMORIAL Sergio Abbati REGOLAMENTO: Art. 1) Ogni società potrà tesserare un massimo di 16 giocatori. Il tesseramento si chiuderà Giovedì 3 Giugno 2011. Dopo tale data non potranno essere tesserati

Dettagli

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2015

Sei Bravo a Scuola di Calcio 2015 Sei Bravo a Scuola di Calcio 2015 SOCIETA PARTECIPANTI - ZOLA PREDOSA VIA GESSO 26 - DOMENICA 24 maggio 2015 Il Settore Giovanile e Scolastico del Comitato Regionale Emilia Romagna si congratula per il

Dettagli

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del quartiere di Carbonara di Adria costituisce una squadra

Dettagli

LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016

LEGA  EZIO VENDRAME since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 1. Normative generali. 1.1 Fanta Mercato. Mercato: Inizialmente si provvederà alla discussione dei giocatori svincolati nella quale

Dettagli

Breve sintesi - 2012

Breve sintesi - 2012 Breve sintesi - 2012 L Italia e l Europa nel 2012 Nel 2010 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato un nuovo decennio di iniziative per la Sicurezza Stradale 2011-2020 al fine di ridurre

Dettagli

2014: 11 Torneo Città di Ostuni

2014: 11 Torneo Città di Ostuni Campionati 2014: 11 Torneo Città di Ostuni Torneo Città di Ostuni 2014 Data di inizio: 13-05-2014 Data di fine: 21-05-2014 Luogo: Brindisi, Francavilla Fontana, Maruggio, Mottola, Ostuni, San Pancrazio

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

RAPPRESENTATIVA GIOVANISSIMI 1997

RAPPRESENTATIVA GIOVANISSIMI 1997 DELEGAZIONE PROVINCIALE VERONA RAPPRESENTATIVA GIOVANISSIMI 1997 Alla cortese attenzione del Responsabile del Settore Giovanile Siamo lieti di comunicarvi che i giocatori che sono stati convocati in occasione

Dettagli

il MODIFICATORE DEL PORTIERE ed il MODIFICATORE DELLA DIFESA (Vedi regolamento alla fine)

il MODIFICATORE DEL PORTIERE ed il MODIFICATORE DELLA DIFESA (Vedi regolamento alla fine) REGOLAMENTO FANTACALCIO 2013/14 Le squadre saranno 8 Si gioca con: il MODIFICATORE DEL PORTIERE ed il MODIFICATORE DELLA DIFESA (Vedi regolamento alla fine) CAMPIONATO a 35 giornate Dalla 3 di serie A

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 1 - Iscrizione. REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 Il gioco si svolge interamente sul sito www.fantacalcioparolise.com Il quota d iscrizione a Fantacalcio Parolise per l anno 2014/2015 è di 40,00euro (quaranta/00),

Dettagli

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)...

24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE. REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... U.S.O. UNITED ASD 24 EDIZIONE TROFEO SANTA GIULIA DAL 6 AL 29 MAGGIO 2015 REGOLAMENTI CATEGORIE REGOLAMENTO : CATEGORIA ALLIEVI 1998/1999 a 11 (undici)... 2 REGOLAMENTO : CATEGORIA GIOVANISSIMI 2000/2001

Dettagli

REGOLAMENTO FOSSO LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FOSSO LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FOSSO LEAGUE 2013/2014 1. Sportività Si gioca secondo principi di lealtà e sportività. La FossoLeague nasce allo scopo di organizzare e incentivare momenti di socializzazione e condivisione,

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2014/2015 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 24 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B COMUNICATO UFFICIALE N. 55 DEL 18 dicembre 2012

LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B COMUNICATO UFFICIALE N. 55 DEL 18 dicembre 2012 LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B COMUNICATO UFFICIALE N. 55 DEL 18 dicembre 2012 A) RISULTATI DI GARE Si rendono noti i risultati delle gare sotto indicate con riserva dell'assunzione di altre eventuali

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE GENERALI 1. Il presente regolamento si applica a tutti i partecipanti del Fantacalcio; la risoluzione di una qualsiasi situazione non prevista dal regolamento, o non chiarita

Dettagli

PuntoVerde IL GIORNALINO DEL MONTERUSCELLO CALCIO anno 2016 edizione 1

PuntoVerde IL GIORNALINO DEL MONTERUSCELLO CALCIO anno 2016 edizione 1 PuntoVerde IL GIORNALINO DEL MONTERUSCELLO CALCIO anno 2016 edizione 1 L IMPORTANZA DELLA COMUNICAZIONE NEL CALCIO GIOVANILE a cura del Dottore Antonio Russo Direttore Gol Del Napoli C A M P I O N A T

Dettagli