AR.01 Chiesetta di San Michele

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AR.01 Chiesetta di San Michele"

Transcript

1

2 1

3 AR.01 Chiesetta di San Michele B.01 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Edificio di culto Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 Piazza Repubblica Esistente Ex D.Lgv 42/2004 ( PTCP 57002) Ope Legis** (PR A.c PGT) Estratto Catastale 2

4 Dati Quantitativi Sf 140 mq Slp tot. 20 mq S scoperta 20 mq S complessiva 140 mq N piani 1 S computata 140 mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio presenta caratteristiche di pregio e un buon livello manutentivo. Non risulta dotato di verde di pertinenza e di accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e parcheggi di pertinenza o pubblici adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 3

5 AR.02 San Giorgio Martire B.02 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Edificio di culto Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 Via Marconi Esistente nessuno Estratto Catastale 4

6 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 650 mq S scoperta 650 mq S complessiva mq N piani 1 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio non presenta caratteristiche di pregio ma un elevato livello manutentivo. Risulta dotato di verde di pertinenza e di accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e parcheggi di pertinenza o pubblici adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 5

7 AR.03 Oratorio B.03 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Oratorio Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Oratorio AR3 Via Marconi Esistente nessuno Estratto Catastale 6

8 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 944 mq S scoperta 472 mq S complessiva mq N piani 2 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio non presenta caratteristiche di pregio ma un buon livello manutentivo. Risulta dotato di verde di pertinenza e di accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e parcheggi di pertinenza o pubblici adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 7

9 AR.04 Chiesa del Santissimo nome di Maria B.04 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Chiesa del Santissimo nome di Maria Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 Villanova Maiardina Esistente Ex D.Lgv 42/2004 ( PTCP 57007) Ope Legis** (PR A.c PGT) Estratto Catastale 8

10 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 289 mq S scoperta 289 mq S complessiva mq N piani 1 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio presenta caratteristiche di pregio e un buon livello manutentivo. Risulta dotato di verde di pertinenza ma non è garantita l accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze non si trovano spazi di sosta attrezzati mentre i parcheggi di pertinenza o pubblici risultano adeguat. La raggiungibilità è garantita con mezzo privato ma non con il mezzo pubblico. 9

11 AR.05 Chiesetta Madonna del Terremoto B.05 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Edificio di culto Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 via Ghisiolo Esistente Ex D.Lgv 42/2004 ( PTCP 57016) Ope Legis** (PR A.c PGT) Estratto Catastale 10

12 Dati Quantitativi Sf 36 mq Slp tot. 36 mq S scoperta 36 mq S complessiva 36 mq N piani 1 S computata 32 mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio presenta caratteristiche di pregio e un buon livello manutentivo. Non risulta dotato di verde di pertinenza ma è in grado di garantire l accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello locale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze non si trovano spazi di sosta attrezzati ma i parcheggi di pertinenza o pubblici risultano adeguati. La raggiungibilità è garantita con il mezzo privato ma non con il mezzo pubblico. 11

13 AR.06 Chiesetta di San Giorgio B.06 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Chiesetta di San Giorgio Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 Via Folengo - Tripoli Esistente Ex D.Lgv 42/2004 ( PTCP 57003) Ope Legis** (PR A.c PGT) Estratto Catastale 12

14 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 100 mq S scoperta 100 mq S complessiva mq N piani 1 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio non presenta caratteristiche di pregio ma un buon livello manutentivo. Risulta dotato di verde di pertinenza e di accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e i parcheggi di pertinenza o pubblici sono adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 13

15 AR.07 Locali Polivalenti B.07 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Edificio di culto Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 e Locali Polivalenti -AR4 Via della Libertà Privata Esistente nessuno Estratto Catastale 14

16 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 0 mq S scoperta 0 mq S complessiva mq N piani 2 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale L edificio non presenta caratteristiche di pregio ma un buon livello manutentivo. Risulta dotato di verde di pertinenza e di accessibilità per i disabili. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e parcheggi di pertinenza o pubblici adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 15

17 AR.08 Aree per nuovi edifici di culto B.08 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Aree per nuovi edifici di culto Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 e Locali Polivalenti -AR4 Via Divisione Acqui- via Libertà Privata Esistente nessuno Estratto Catastale 16

18 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 0 mq S scoperta 0 mq S complessiva mq N piani 0 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale Area per nuovi edifici di culto con possibilità di verde di pertinenza. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e parcheggi pubblici adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 17

19 AR.09 Aree per nuovi edifici di culto B.08 PS Dati Identificativi e generali Denominazione Aree per nuovi edifici di culto Tipologia Indirizzo Proprietà Gestione Condizione Vincolo Chiesa AR2 e Locali Polivalenti -AR4 Via Divisione Acqui- via Libertà Privata Esistente nessuno Estratto Catastale 18

20 Dati Quantitativi Sf mq Slp tot. 0 mq S scoperta 0 mq S complessiva mq N piani 0 S computata mq Fruibilità e grado prestazionale Area per nuovi edifici di culto con possibilità di verde di pertinenza. Il bacino di utenza di riferimento è di livello comunale. Accessibilità ed inserimento nel contesto urbano Nelle immediate vicinanze si trovano spazi di sosta attrezzati e parcheggi pubblici adeguati. La raggiungibilità è garantita sia con mezzo privato che con mezzo pubblico. 19

21 20

2.2.2 Attrezzature religiose Strutture religiose e attrezzature cimiteriali

2.2.2 Attrezzature religiose Strutture religiose e attrezzature cimiteriali 2.2.2 Attrezzature religiose Strutture religiose e attrezzature cimiteriali Comune di Offanengo - PS0 PIANO DEI SERVIZI Relazione illustrativa 60 Comune di Offanengo - PS0 PIANO DEI SERVIZI Relazione illustrativa

Dettagli

PGT. Piano dei Servizi PGT. PdS 1 Quadro conoscitivo dei servizi. Piano di Governo del Territorio. Comune di Crema

PGT. Piano dei Servizi PGT. PdS 1 Quadro conoscitivo dei servizi. Piano di Governo del Territorio. Comune di Crema PGT PdS 1 Quadro conoscitivo dei servizi PGT Piano di Governo del Territorio Assessorato alla Pianificazione Territoriale e Ambientale Comune di Crema An_1 Asilo nido DO RE MI BABY Catastale: foglio: 33

Dettagli

ATTREZZATURE RELIGIOSE AR1 Chiesa parrocchiale di Sant'Antonio AR2 Centro ricreativo parrocchiale AR3 Chiesa al monte di Comonte AR4 Chiesa della

ATTREZZATURE RELIGIOSE AR1 Chiesa parrocchiale di Sant'Antonio AR2 Centro ricreativo parrocchiale AR3 Chiesa al monte di Comonte AR4 Chiesa della ATTREZZATURE RELIGIOSE AR1 Chiesa parrocchiale di Sant'Antonio AR2 Centro ricreativo parrocchiale AR3 Chiesa al monte di Comonte AR4 Chiesa della Sacra Famiglia AR5 Chiesa e oratorio di San Giuseppe AR6

Dettagli

COMUNE DI FORNOVO SAN GIOVANNI

COMUNE DI FORNOVO SAN GIOVANNI ATTREZZATURE RELIGIOSE NUMERO DI RIFERIMENTO 1 SERVIZIO BASILICA DI SAN GIOVANNI BATTISTA VIA/PIAZZA PIAZZA S. GIOVANNI PROPRIETA DELLA STRUTTURA Ente pubblico Privato Ente - Istituzione religiosa X Ente

Dettagli

StudioED viale S. Gimignano, 8 Milano Comune di Rho Comparto 4 RELAZIONE TECNICA INTERVENTO RESIDENZIALE COMPARTO 4 PGT

StudioED viale S. Gimignano, 8 Milano Comune di Rho Comparto 4 RELAZIONE TECNICA INTERVENTO RESIDENZIALE COMPARTO 4 PGT StudioED viale S. Gimignano, 8 Milano Comune di Rho Comparto 4 RELAZIONE TECNICA INTERVENTO RESIDENZIALE COMPARTO 4 PGT Via Terrazzano - via dei Ronchi Arch. Eduardo di Marco (C.F. DMRDRD38S08E974Y) iscritto

Dettagli

PGT. PdS PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. Piano dei Servizi. allegato 02 COMUNE DI DOSSO DEL LIRO PROVINCIA DI COMO

PGT. PdS PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. Piano dei Servizi. allegato 02 COMUNE DI DOSSO DEL LIRO PROVINCIA DI COMO COMUNE DI DOSSO DEL LIRO PROVINCIA DI COMO PGT PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (ai sensi art.4 LR 12/2005 e similari e art.6 DLgs 4/2008) PdS Piano dei Servizi allegato 02 Analisi della dotazione comunale

Dettagli

COMUNE DI SILVANO PIETRA - PV PIANO DEI SERVIZI. Il Piano dei Servizi è composto dai seguenti elaborati:

COMUNE DI SILVANO PIETRA - PV PIANO DEI SERVIZI. Il Piano dei Servizi è composto dai seguenti elaborati: PIANO DEI SERVIZI Il Piano dei Servizi è composto dai seguenti elaborati: Tavola 1.14 Mappatura dei servizi esistenti scala 1:5.000 Tavola 1.15 Reti e servizi esistenti nel sottosuolo scala 1:5.000 Docum.

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2010 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12. Piano dei servizi

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2010 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12. Piano dei servizi Comune di Brivio Provincia di Lecco PIA DI GOVER DEL TERRITORIO 2010 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 Piano dei servizi SA03 Catalogo attrezzature pubbliche o private di uso pubblico esistenti (modificata

Dettagli

COMUNE DI CESANO BOSCONE CITTA METROPOLITANA DI MILANO

COMUNE DI CESANO BOSCONE CITTA METROPOLITANA DI MILANO COMUNE DI CESANO BOSCONE CITTA METROPOLITANA DI MILANO VARIANTE GENERALE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Legge Regionale n.12 del 11/03/2005 AMBITI A VOLUMETRIA DEFINITA SERVIZI - REGOLE INSEDIATIVE luglio

Dettagli

ART. 1 DEFINIZIONI... 2 ART. 2 DESTINAZIONI D USO AMMESSE... 3 ART. 3 PARAMETRI E INDICI... 4 ART. 4 PARCHEGGI PRIVATI... 4

ART. 1 DEFINIZIONI... 2 ART. 2 DESTINAZIONI D USO AMMESSE... 3 ART. 3 PARAMETRI E INDICI... 4 ART. 4 PARCHEGGI PRIVATI... 4 INDICE ART. 1 DEFINIZIONI... 2 1.1 DESTINAZIONI... 2 1.2 SLP (mq): SUPERFICIE LORDA DI PAVIMENTO... 2 1.3 V (mc) = VOLUME... 2 1.4 H (m): ALTEZZA MASSIMA DEL FABBRICATO... 2 1.5 IT (mc/mq): INDICE VOLUMETRICO

Dettagli

COMUNE di AROSIO. Provincia di Como

COMUNE di AROSIO. Provincia di Como COMUNE di AROSIO Provincia di Como REGOLAMENTO PER LA MONETIZZAZIONE DELLE AREE A PARCHEGGIO E A VERDE PUBBLICO SIA NEGLI INTERVENTI EDILIZI DIRETTI CHE IN QUELLI SOGGETTI A PIANI ATTUATIVI Approvato con

Dettagli

Desenzano del Garda ELENCO ELABORATI

Desenzano del Garda ELENCO ELABORATI Desenzano del Garda ELENCO ELABORATI L elenco degli elaborati di seguito riportato costituisce quadro di riferimento generale e completo del redigendo Piano di Governo del Territorio. Gli elaborati riportati

Dettagli

Mq area di pertinenza: 321,00. Necessita manutenzione. Necessita ristrutturazione. Serale. Giornaliero

Mq area di pertinenza: 321,00. Necessita manutenzione. Necessita ristrutturazione. Serale. Giornaliero MUNICIPIO, CENTRI CULTURALI, BIBLIOTECHE, UNITA SANITARIE, CHIESE E SERVIZI PARROCCHIALI SP 1.1 Tipologia del servizio Chiese e Centri parrocchiali Ubicazione Piazza della Chiesa Proprietà Ist. Sost. Clero

Dettagli

Sezione I SERVIZI DI LIVELLO SOVRACCOMUNALE. Studio associato INGEGNERIA ARCHITETTURA URBANISTICA. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO giugno 2009

Sezione I SERVIZI DI LIVELLO SOVRACCOMUNALE. Studio associato INGEGNERIA ARCHITETTURA URBANISTICA. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO giugno 2009 Sezione I SERVIZI DI LIVELLO SOVRACCOMUNALE STATO DEI SERVIZI A SCALA SOVRACCOMUNALE Aree e servizi per l istruzione e la formazione Comune: Destinazione: Funzionalità: Gavirate 1 ISTITUTO SUPERIORE Edith

Dettagli

Descrizione dell intervento e del nuovo edificio commerciale

Descrizione dell intervento e del nuovo edificio commerciale Premessa L art. 40 delle Nome contenute nel Piano delle Regole del PGT vigente nel comune di Angera prevede che l ampliamento di medie strutture di vendita deve essere previsto all interno di un piano

Dettagli

COMUNE DI SOLBIATE OLONA

COMUNE DI SOLBIATE OLONA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Legge Regionale 11 marzo 2005 n 12 Luigi Salvatore Melis Sindaco Maria Cristina De Simone Assessore lavori pubblici urbanistica edilizia privata Marina Lastraioli Responsabile

Dettagli

SCHEDA TERRENI PREORDINATI ALL ESPROPRIO

SCHEDA TERRENI PREORDINATI ALL ESPROPRIO 1 SCHEDA TERRENI PREORDINATI ALL ESPROPRIO U.T.O.E. 1.1 Centro Storico 2 Indice SCHEDA TERRENI EDIFICABILI U.T.O.E. 1.1 Centro Storico pag. 3 U.T.O.E. 1.2 Centro Abitato pag. 7 U.T.O.E. 1.3 La Miniera

Dettagli

VIA AUTOSTRADA COMUNE DI BERGAMO. Programma Integrato di Intervento VARIANTE URBANISTICA

VIA AUTOSTRADA COMUNE DI BERGAMO. Programma Integrato di Intervento VARIANTE URBANISTICA COMUNE DI BERGAMO Programma Integrato di Intervento VIA AUTOSTRADA Committente: IMMOBILIARE BRUMAN S SRL Via Carducci 27, Pedrengo Bg VARIANTE URBANISTICA Titolo VARIANTE AL PIANO DEI SERVIZI ED AL PIANO

Dettagli

U.I. Mq commerciali Valore euro al mq Tot. valore venale in euro Coeff. riduzione* Valore in euro 11/

U.I. Mq commerciali Valore euro al mq Tot. valore venale in euro Coeff. riduzione* Valore in euro 11/ Palazzina denominata Villino Castelletto Ubicazione: Zona Coronata Salita Padre Umile 8, 10 (ex salita Coronata) La palazzina presenta due accessi siti al PT, con due numeri civici (8, 10). Trattasi di

Dettagli

PIANO ATTUATIVO in variante: intervento di edilizia libera e E.R.P. in via Cantaluppo e via I. Nievo

PIANO ATTUATIVO in variante: intervento di edilizia libera e E.R.P. in via Cantaluppo e via I. Nievo Comune di Monza PIANO ATTUATIVO in variante: intervento di edilizia libera e E.R.P. in via Cantaluppo e via I. Nievo Lottizzanti: Sig. Arosio FRATREM S.n.c. ALLEGATO 12 RELAZIONE SUL SISTEMA DELLA VIABILITA'

Dettagli

VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO ARCHITETTONICO EX CARCERE DI SANT AGATA EX CONVENTO DEL CARMINE

VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO ARCHITETTONICO EX CARCERE DI SANT AGATA EX CONVENTO DEL CARMINE VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO ARCHITETTONICO EX CARCERE DI SANT AGATA EX CONVENTO DEL CARMINE Documento di sintesi delle previsioni urbanistiche vigenti (allegato allo Schema di avviso pubblico per la chiamata

Dettagli

Allegato I. Relazione sul sistema della viabilità e mobilità. 01 Aprile 2016. 22 Giugno 2015. Arch. Franco Oggioni

Allegato I. Relazione sul sistema della viabilità e mobilità. 01 Aprile 2016. 22 Giugno 2015. Arch. Franco Oggioni Allegato I Relazione sul sistema della viabilità e mobilità Arch. Franco Oggioni 01 Aprile 2016 22 Giugno 2015 Z:\monza\via_taccona_giambelli\IN CORSO\ Premessa L area oggetto del presente Piano Attuativo

Dettagli

III SETTORE - USO ED ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA TERRITORIO E AMBIENTE

III SETTORE - USO ED ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA TERRITORIO E AMBIENTE III SETTORE - USO ED ASSETTO DEL TERRITORIO SERVIZIO URBANISTICA TERRITORIO E AMBIENTE Allegato OGGETTO: Inquadramento urbanistico di un area ad Arceto in Via Caraffa identificata al Catasto Terreni al

Dettagli

COMUNE DELLA SPEZIA PIANO URBANISTICO COMUNALE

COMUNE DELLA SPEZIA PIANO URBANISTICO COMUNALE COMUNE DELLA SPEZIA MEDAGLIA D'ORO AL MERITO C IVILE MEDAGLIA D'ARGENTO AL VALOR MILITARE PIANO URBANISTICO COMUNALE ELABORATO P7 SCHEMI DI ORGANIZZAZIONE URBANISTICA DEI DISTRETTI DI TRASFORMAZIONE E

Dettagli

CONVENTO FRANCESCANO ED EX-OLEIFICIO

CONVENTO FRANCESCANO ED EX-OLEIFICIO PARROCCHIA DI S.MARTINO CHIESA DI S.FRANCESCO MUNICIPIO PORTO DI VIA ROMA CONVENTO FRANCESCANO ED EX-OLEIFICIO PARCHEGGIO PUBBLICO BOLDINI INDIVIDUAZIONE AREA DI INTERVENTO - ORTOFOTO 01 105.7 300 126.8

Dettagli

6-2 SCHEDA N. Via Petrarca. L'area è a prato con alcuni alberi. L'area è in buono stato di manutenzione. Sempre accessibile. Si accede da via Petrarca

6-2 SCHEDA N. Via Petrarca. L'area è a prato con alcuni alberi. L'area è in buono stato di manutenzione. Sempre accessibile. Si accede da via Petrarca 6-2 Giardino Via Petrarca Via Petrarca Superficie territoriale 161,65 Superficie coperta / Superficie Lorda di Pavimento / N piani / L'area è a prato con alcuni alberi L'area è in buono stato di manutenzione.

Dettagli

ATTUAZIONE DEI PIANI DI GOVERNO DEL TERRITORIO NELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

ATTUAZIONE DEI PIANI DI GOVERNO DEL TERRITORIO NELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA giovedì, 21 marzo 2013 ATTUAZIONE DEI PIANI DI GOVERNO DEL TERRITORIO NELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA Ing. Bruno Cirant Dirigente dell Area Pianificazione del Territorio e S.I.T. Ufficio Pianificazione

Dettagli

ESTRATTO PLANOVOLUMETRICO DEL PIANO URBANISTICO E DELLE RELATIVE NORME DI ATTTUAZIONE

ESTRATTO PLANOVOLUMETRICO DEL PIANO URBANISTICO E DELLE RELATIVE NORME DI ATTTUAZIONE ESTRATTO PLANOVOLUMETRICO DEL PIANO URBANISTICO E DELLE RELATIVE NORME DI ATTTUAZIONE Norme di Attuazione 1^Variante Generale al PGT approvato con D.C.C. n. 33 dl 23.07.2008 o la modifica della tipologia

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI. Servizio Governo del Territorio. Regolamento per la conversione monetaria. delle aree pubbliche

COMUNE DI CAPANNORI. Servizio Governo del Territorio. Regolamento per la conversione monetaria. delle aree pubbliche COMUNE DI CAPANNORI Servizio Governo del Territorio Regolamento per la conversione monetaria delle aree pubbliche Regolamento per la conversione monetaria delle aree pubbliche Pagina 1 Indice Art. 1. Finalità.

Dettagli

PIANO ATTUATIVO AREA EX-MEDASPAN. Allegato A: elaborati di verifica delle dotazioni quantitative. committente PABEL SpA Via Gramsci, Monza

PIANO ATTUATIVO AREA EX-MEDASPAN. Allegato A: elaborati di verifica delle dotazioni quantitative. committente PABEL SpA Via Gramsci, Monza Città di Meda Provincia di Monza e Brianza PIAO ATTUATIVO AREA EX-MEDASPA Allegato A: elaborati di verifica delle dotazioni quantitative committente PABEL SpA Via Gramsci, 10 20052 Monza progettista. Via

Dettagli

IL CONSIGLIOCOMUNALE

IL CONSIGLIOCOMUNALE 2 IL CONSIGLIOCOMUNALE PUNTO N. 5 PREMESSO: Che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 187 del 07/10/2008 è stato adottato il Piano Urbanistico Attuativo denominato EX-VICTOR CRR12, ai sensi della

Dettagli

1. un Padiglione celebrativo di

1. un Padiglione celebrativo di Un Progetto di Due Edifici a Reggio Calabria Il Tema dell Esercitazione : Un Progetto di Due Edifici a Reggio Calabria 1. un Padiglione celebrativo di Umberto Boccioni e del Movimento Futurista 2. un piccolo

Dettagli

Podere Grande Colturano

Podere Grande Colturano Inquadramento Territoriale A51 Tangenziale Est Milano A58 TEEM Milano Linate Rogoredo FS MM Rogoredo SP 415 Paullese A50 Tangenziale Ovest MM2 S. Donato M.se Lambrate SS 9 Via Emilia S. Giuliano M.se Podere

Dettagli

PGT del Comune di Barbianello TESSUTO URBANO CONSOLIDATO AMBITI DEL TESSUTO PRODUTTIVO ESISTENTE

PGT del Comune di Barbianello TESSUTO URBANO CONSOLIDATO AMBITI DEL TESSUTO PRODUTTIVO ESISTENTE 1 SCHEDA AU_05_18008.PDF COMUNE DI BARBIANELLO PROVINCIA DI PAVIA PGT TESSUTO URBANO CONSOLIDATO AMBITI DEL TESSUTO PRODUTTIVO ESISTENTE INDICE PARTE I. RIEPILOGO SCHEDE DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO:...

Dettagli

Città di Busto Arsizio

Città di Busto Arsizio 6 - QUARTIERE BORSANO ISTRUZIONE OBBLIGATORIA E SUPERIORE Istruzione Obbligatoria e Superiore CODICE IDENTIFICATIVO: 6Ib1 Scuola secondaria di primo grado Parini (Statale) via Lodi, 5 SUPERFICIE DEL LOTTO:

Dettagli

COMUNE DI SETTINGIANO

COMUNE DI SETTINGIANO COMUNE DI SETTINGIANO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CESSIONE DI AREE STANDARD Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 15 del 26/05/2009 Art. 1 Aspetti generali Al fine di assicurare una diversa

Dettagli

Città di Busto Arsizio

Città di Busto Arsizio 3 - QUARTIERE SS APOSTOLI ISTRUZIONE OBBLIGATORIA E SUPERIORE Istruzione obbligatoria e superiore Quartiere SS Apostoli CODICE IDENTIFICATIVO: 3Ib3 Scuola dell Infanzia Villa Sioli (Statale) via Genova,

Dettagli

Attrezzature di svago per lo sport e il tempo libero Pag. 21. Attrezzature tecnologiche e cimitero Pag. 48

Attrezzature di svago per lo sport e il tempo libero Pag. 21. Attrezzature tecnologiche e cimitero Pag. 48 1 Attrezzature scolastiche Pag. 3 Attrezzature generali Pag. 9 Attrezzature di svago per lo sport e il tempo libero Pag. 21 Attrezzature religiose Pag. 26 Verde e spazi pubblici Pag. 35 Attrezzature tecnologiche

Dettagli

Piano di Governo del Territorio - Documento di Piano 1

Piano di Governo del Territorio - Documento di Piano 1 Piano di Governo del Territorio - Documento di Piano Indice Aree di trasformazione di interesse pubblico...3 TRP Area per la localizzazione di servizi per l istruzione...4 TRP - Nuova area a servizi tecnologici

Dettagli

di pavimento residenziale (Slpr)

di pavimento residenziale (Slpr) Scheda n.4 «S. Andrea» SUB AMBITI 1. Descrizione L estensione complessiva dell ambito è di 51 ha, e interessa l area compresa tra le ultime abitazioni del quartiere Pescara, fin quasi al confine comunale

Dettagli

RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. Comune di ...

RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. Comune di ... Allegato B RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. Comune di................. prot. n.... Data... Alla Direzione Sanità

Dettagli

Ambito di Trasformazione Urbana. Se + Ve. Scva (verde pubblico, parcheggi) Scers. Nuova viabilità interna. Permeabilità e/o connessioni ciclo-pedonali

Ambito di Trasformazione Urbana. Se + Ve. Scva (verde pubblico, parcheggi) Scers. Nuova viabilità interna. Permeabilità e/o connessioni ciclo-pedonali Ambito di Trasformazione Urbana Se + Ve Scva (verde pubblico, parcheggi) Scers Nuova viabilità interna Permeabilità e/o connessioni ciclo-pedonali Connessioni verdi e percorsi ciclo-pedonali Verde esistente

Dettagli

PGT del Comune di Verrua Po AMBITI DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO RESIDENZIALE E PARTE I. RIEPILOGO SCHEDE DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO:...

PGT del Comune di Verrua Po AMBITI DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO RESIDENZIALE E PARTE I. RIEPILOGO SCHEDE DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO:... 1 SCHEDA AU_03_18175.pdf COMUNE DI VERRUA PO PROVINCIA DI PAVIA PGT TESSUTO URBANO CONSOLIDATO AMBITI DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO RESIDENZIALE INDICE PARTE I. RIEPILOGO SCHEDE DEL TESSUTO URBANO CONSOLIDATO:...

Dettagli

COMUNE DI SARONNO (VA)

COMUNE DI SARONNO (VA) COMUNE DI SARONNO (VA) OGGETTO: Piano Attuativo, riguardante porzione di fabbricato all interno dell immobile a carattere commerciale situato tra V.le Europa - ang. Via Giuliano DOCUMENTO: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

ESERCITAZIONE SU PIANO DI ATTUAZIONE

ESERCITAZIONE SU PIANO DI ATTUAZIONE Università di Pisa Facoltà di Ingegneria AA 2010/2011 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA Luisa Santini TECNICA URBANISTICA I ESERCITAZIONE SU PIANO DI ATTUAZIONE 28 aprile 16,30-18,30 dimensionamento

Dettagli

IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA SORMANI n. 44 ATTUALMENTE DESTINATO A MAGAZZINO COMUNALE RELAZIONE TECNICA

IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA SORMANI n. 44 ATTUALMENTE DESTINATO A MAGAZZINO COMUNALE RELAZIONE TECNICA IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA SORMANI n. 44 ATTUALMENTE DESTINATO A MAGAZZINO COMUNALE Identificazione catastale RELAZIONE TECNICA Dalla documentazione esistente, l immobile risulta censito al

Dettagli

Ex colonia dei Martinitt Piano Rancio - Bellagio

Ex colonia dei Martinitt Piano Rancio - Bellagio Bellagio Inquadramento Territoriale Como Piano Rancio Lecco Bellagio Piano Rancio Milano SP 41 Piano Rancio Alt. 987 m s.l.m SS 36 del lago di Como Lecco Como SP 342 Briantea Como Inquadramento Piano Rancio

Dettagli

SCHEDA DESCRITTIVA Corso Garibaldi

SCHEDA DESCRITTIVA Corso Garibaldi SCHEDA DESCRITTIVA Corso Garibaldi 1. QUADRO CONOSCITIVO 1.1 Ambito territoriale L intervento si colloca in un tessuto edilizio fortemente urbanizzato, servito da tutti i servizi alla collettività (Cfr.

Dettagli

Comune di San Giorgio di Mantova

Comune di San Giorgio di Mantova Comune di San Giorgio di Mantova Piazz a dell a Repu bbl ica, 8. T e l 037 6 2731 11 F ax 037 6 2731 54 p. e.c. c o m u ne. san gio rgi o di m an tova@p e c. regione.lombardia. it C. F. 800 046 102 02

Dettagli

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE)

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) Via Parma, 12 ALLOGGIO ASI MGE0052 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

Piano Attuativo di Iniziativa Privata

Piano Attuativo di Iniziativa Privata Comune di Pisa Piano Attuativo di Iniziativa Privata Variante al Regolamento Urbanistico- Scheda Norma n. 06.1 Cisanello - area filtro verde - area agricola S. Michele - comparto 3 N o r m e T e c n i

Dettagli

1. Premessa Richiedente Individuazione dell area nel P.R.G Tabella Planovolumetrica... 5

1. Premessa Richiedente Individuazione dell area nel P.R.G Tabella Planovolumetrica... 5 ndice 1. Premessa... 3 2. Richiedente... 3 3. Individuazione dell area nel P.R.G... 4 4. Tabella Planovolumetrica... 5 Tipologia di Intervento: RICLASSIFICAZIONE URBANISTICA PROPOSTA DI PROGETTO PER LA

Dettagli

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE)

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) Via Parma, 124D ALLOGGIO ASI MGE0041 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

piano di governo del territorio (PGT)

piano di governo del territorio (PGT) COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA (CO) piano di governo del territorio (PGT) Variante al Piano delle Regole e al Piano dei Servizi Controdeduzioni alle osservazioni pervenute ALLEGATO 1 BASILICO ENRIQUEZ architetti

Dettagli

PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO AMBITO 7 (EX-CASCINA CORNAGGIA)

PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO AMBITO 7 (EX-CASCINA CORNAGGIA) PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO AMBITO 7 (EX-CASCINA CORNAGGIA) IMPEGNATIVA DI CONFORMITA DELL INTERVENTO DA REALIZZARSI AI PARAMETRI DI CUI ALL ART. 2 COMMA 1 DELLA L.R. 26/95 COME MODIFICATA DALLA L.R.

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA AMBITO PIAZZA IV NOVEMBRE

STUDIO DI FATTIBILITA AMBITO PIAZZA IV NOVEMBRE COMUNE DI CAPIAGO INTIMIANO Provincia di Como 22070 CAPIAGO INTIMIANO, Via Serenza n 7 - tel. 031/4630321 - fax. 031/462313 - C.F. e P.Iva : 00608850137 STUDIO DI FATTIBILITA AMBITO PIAZZA IV NOVEMBRE

Dettagli

SCHEDE DELLE PROPRIETA' COMUNALI COMUNE DI PROVINCIA DI VARESE. Dott. Arch. ANNA MANUELA BRUSA PASQUE' (capogruppo) Dott. Arch. MASSIMO MASTROMARINO

SCHEDE DELLE PROPRIETA' COMUNALI COMUNE DI PROVINCIA DI VARESE. Dott. Arch. ANNA MANUELA BRUSA PASQUE' (capogruppo) Dott. Arch. MASSIMO MASTROMARINO COMUNE DI PORTO CERESIO PROVINCIA DI VARESE PIANO DI GOVERNO DEL TE RRITORIO Adozione Deliberazione C. C. n... del... Controdeduzioni Approvazione Pubblicazione Entrata in vigore Il Sindaco Progettisti

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA GRIGLIA DI VALUTAZIONE INTEGRATA DEGLI INTERVENTI A DESTINAZIONE PREVALENTE COMMERCIALE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA GRIGLIA DI VALUTAZIONE INTEGRATA DEGLI INTERVENTI A DESTINAZIONE PREVALENTE COMMERCIALE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DELLA GRIGLIA DI VALUTAZIONE INTEGRATA DEGLI INTERVENTI A DESTINAZIONE PREVALENTE COMMERCIALE SEZIONE AMBIENTALE In questa sezione saranno valutati gli interventi di qualificazione

Dettagli

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE COMUNE DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA LOCALITA VICIOMAGGIO VIA DELL OLMO PIANO ATTUATIVO N. 163 PER LA REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO ABITATIVO PLURIFAMILIARE E CONTESTUALI OPERE DI SISTEMAZIONE ESTERNA NORME

Dettagli

VALUTAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA PATERLINI & TONOLINI S.p.A. IMMOBILE G - Viale Lombardia 29, Busto Arsizio (VA)

VALUTAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA PATERLINI & TONOLINI S.p.A. IMMOBILE G - Viale Lombardia 29, Busto Arsizio (VA) VALUTAZIONE IMMOBILI DI PROPRIETA PATERLINI & TONOLINI S.p.A. IMMOBILE G - Viale Lombardia 29, Busto Arsizio (VA) G.1 Ubicazione Le unità immobiliari sono ubicate a Busto Arsizio, in viale Lombardia 29

Dettagli

PIANO ATTUATIVO PER L AMPLIAMENTO SENZA INCREMENTO DELLA SUPERFICIE DI VENDITA DEL CENTRO COMMERCIALE GRANDATE

PIANO ATTUATIVO PER L AMPLIAMENTO SENZA INCREMENTO DELLA SUPERFICIE DI VENDITA DEL CENTRO COMMERCIALE GRANDATE PIANO ATTUATIVO PER L AMPLIAMENTO SENZA INCREMENTO DELLA SUPERFICIE DI VENDITA DEL CENTRO COMMERCIALE GRANDATE Relazione tecnico illustrativa INDICE 1. PREMESSA... 2 2. SITUAZIONE CATASTALE E PROPRIETA...

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Via Pescosolido 86 Unità immobiliare ad uso

Dettagli

RIGLIONE - CIRCOLO L AVVENIRE

RIGLIONE - CIRCOLO L AVVENIRE COMUNE DI PISA Ufficio Speciale del Piano REGOLAMENTO URBANISTICO SCHEDA-NORMA PER LE AREE DI TRASFORMAZIONE SOGGETTE A PIANO ATTUATIVO scheda n 31.1 RIGLIONE - CIRCOLO L AVVENIRE D.M.1444/68: ZONA OMOGENEA

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA PLANIVOLUMETRICO

RELAZIONE ILLUSTRATIVA PLANIVOLUMETRICO PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO OGGETTO: PALNIVOLUMETRICO del Comparto 3t-13 - insediamento in area a destinazione commerciale direzionale servizi in Rosignano Solvay località Le Morelline,

Dettagli

RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I.

RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. Allegato C RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. prot. n.... Data... Alla Direzione Sanità Settore Assistenza Sanitaria

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO PROPOSTA DI NUOVO PIANO URBANISTICO ATTUATIVO CONFERMA DI PIANO URBANISTICO ATTUATIVO - GIÁ REGOLAMENTATO DAL REGOLAMENTO URBANISTICO - CONTRIBUTO TECNICO-NORMATIVO PROPOSTA NUOVA UTILIZZAZIONE IMMOBILE

Dettagli

Provincia di Brescia Comune di Desenzano del Garda. Proprietà TRE F s.r.l. Via Tirreno n 4 Castelgoffredo (MN)

Provincia di Brescia Comune di Desenzano del Garda. Proprietà TRE F s.r.l. Via Tirreno n 4 Castelgoffredo (MN) Provincia di Brescia Comune di Desenzano del Garda Proprietà TRE F s.r.l. Via Tirreno n 4 Castelgoffredo (MN) PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO IN VARIANTE AL P.G.T. PER ATTUAZIONE AREA ATRU-P 16 NUOVO

Dettagli

STUDIO TECNICO GEOM. CARLO GIOVANNI MARENZI

STUDIO TECNICO GEOM. CARLO GIOVANNI MARENZI STUDIO TECNICO GEOM. CARLO GIOVANNI MARENZI 1 ALLEGATO 2a) Tabella con indicati i parametri urbanistici ed edilizi riferiti all'area oggetto prima e dopo l'intervento, effettuando anche la verifica degli

Dettagli

ALLEGATO C CORREZIONI DI ERRORI MATERIALI

ALLEGATO C CORREZIONI DI ERRORI MATERIALI ALLEGATO C CORREZIONI DI ERRORI MATERIALI Si correggono i seguenti errori materiali segnalati dall Ufficio Tecnico; è indicato in rosso il nuovo perimetro: 1) Confini del parco agricolo a nord di Santa

Dettagli

Report sullo stato dell accessibilità ai musei delle Marche

Report sullo stato dell accessibilità ai musei delle Marche IL MUSEO DI TUTTI E PER TUTTI Riflessioni per rendere i musei marchigiani accessibili e accoglienti ANCONA, Mercoledì 5 Novembre 2014 ore 15 Report sullo stato dell accessibilità ai musei delle Marche

Dettagli

COMUNE DI FORESTO SPARSO BERGAMO

COMUNE DI FORESTO SPARSO BERGAMO COMUNE DI TELGATE Piazza V. Veneto, 42 24060 Telgate (BG) Tel. 035830121 Fax 0354421101 Codice Fiscale e P.IVA 00240940163 e-mail: tecnico@comune.telgate.bg.it COMUNE DI FORESTO SPARSO BERGAMO RELAZIONE

Dettagli

Numero localizzazione Via del Rio. Estratto della carta di Fattibilità Geologica:

Numero localizzazione Via del Rio. Estratto della carta di Fattibilità Geologica: Comune di ROÉ VOLCIANO provincia di Brescia VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA alla VAS della VARIANTE al Piano dei Servizi e al Piano delle Regole del PGT RAPPORTO AMBIENTALE PRELIMINARE Numero localizzazione

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI COMUNE di ROE VOLCIANO provincia di Brescia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Massimo Ronchi - Sindaco dott. Salvatore Labianca - Segretario comunale arch. Giovanni Cigognetti - Progettista ing. Benedetta

Dettagli

Norme Speciali di Attuazione

Norme Speciali di Attuazione Comune di Pieve Emanuele Piano Attuativo dell Ambito di Trasformazione Campus della Pieve Norme Speciali di Attuazione 12 luglio 2013 Proprietà: PIEVE S.R.L. Via Manzoni 56 Rozzano (MI) Progettisti: Arch.

Dettagli

Ex scuola elementare di Torcello

Ex scuola elementare di Torcello Ex scuola elementare di Torcello Ex x scuola elementare di Torcello UBICAZIONE: Isola di Torcello CARATTERI GENERALI Descrizione dell immobile Ubicazione e accessibilità. Il complesso immobiliare è localizzato

Dettagli

Art.1 Contenuto della disciplina del P.I.I.in variante al P.R.G. vigente

Art.1 Contenuto della disciplina del P.I.I.in variante al P.R.G. vigente Art.1 Contenuto della disciplina del P.I.I.in variante al P.R.G. vigente Il Programma Integrato di Intervento (P.I.I.) di cui all art. 87 della L.R. n.12/05, comportante variante parziale al P.R.G. vigente

Dettagli

COMUNE DI SARNONICO Provincia di Trento. AVVISO ESPLORATIVO per separate manifestazioni di interesse inerenti

COMUNE DI SARNONICO Provincia di Trento. AVVISO ESPLORATIVO per separate manifestazioni di interesse inerenti COMUNE DI SARNONICO Provincia di Trento Allegato A AVVISO ESPLORATIVO per separate manifestazioni di interesse inerenti LA LOCAZIONE DI SPAZI PER RISTORAZIONE ESERCIZI PUBBLICI COMMERCIALI LA CESSIONE

Dettagli

1.4.1 PARCHEGGIO PUBBLICO A NORD DI CHIARANO - CHIARANO

1.4.1 PARCHEGGIO PUBBLICO A NORD DI CHIARANO - CHIARANO FRAZIONE CHIARANO 1.4 1.4.1 PARCHEGGIO PUBBLICO A NORD DI CHIARANO - CHIARANO OSSERVAZIONI RELATIVE AL PUNTO DI VARIANTE: (Variante non modificata in seguito alle osservazioni) OSS 35 ESTRATTO PRG VIGENTE:

Dettagli

Comune di Rivanazzano Terme

Comune di Rivanazzano Terme PARTE I... 3 IL PIANO DEI SERVIZI... 3 ART. 1. DEFINIZIONI... 3 ART. 2. NATURA EFFICACIA E VALIDITÀ TEMPORALE DEL PDS... 3 ART. 3. CONTENUTI E FINALITÀ... 3 ART. 4. ELABORATI DEL PIANO DEI SERVIZI... 4

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fa 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Vicolo Nuovo, 3 bis - PALMANOVA 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

1 - PREMESSA 2 - FINALITA 3 AMBITO DI APPLICAZIONE

1 - PREMESSA 2 - FINALITA 3 AMBITO DI APPLICAZIONE 2 1 - PREMESSA Le modifiche apportate dalla l.r. n. 2 del 3.02.2015 all art. 72 della l.r. 12/2005, a loro volta rettificate dalla sentenza della Corte Costituzionale n 63/2016, hanno introdotto una nuova

Dettagli

Dott. Arch. Marielena Sgroi- Lambrugo (Co) via C. Battisti, n 19 tel 031/ f ax 031/ Mail :

Dott. Arch. Marielena Sgroi- Lambrugo (Co) via C. Battisti, n 19 tel 031/ f ax 031/ Mail : 0 CAPACITA INSEDIATIVA DEL P.G.T. Il computo è riferito alla allegata Tav.13 PROGETTO Piano dei servizi, ove sono indicati con apposita numerazione le aree da conteggiare a tal fine. INSEDIAMENTI RESIDENZIALI

Dettagli

S C H E D A T E C N I C A

S C H E D A T E C N I C A COMUNE DI CALVATONE U F F I C I O T E C N I C O PROVINCIA DI CREMONA ================================================================== S C H E D A T E C N I C A ==================================================================

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DELIBERA C.C. N. 22 DEL 03/11/2009. Piano delle Regole

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DELIBERA C.C. N. 22 DEL 03/11/2009. Piano delle Regole COMUNE di TAVERNOLE S/MELLA Provincia di Brescia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DELIBERA C.C. N. 22 DEL 03/11/2009 VARIANTE 2011 Piano delle Regole Estratto Norme tecniche di attuazione modificate a seguito

Dettagli

Comune di Meda Documento di Piano Aree di trasformazione

Comune di Meda Documento di Piano Aree di trasformazione 1 INDICE: AREA AR1 Via Cantore 3 AREA AR2a P.zza Stazione 5 AREA AR3 Corso Matteotti 7 AREA AC1 via Trieste via Trento 9 AREA AC2 via San Giorgio 10 AREA AC3 viale Lombardia 11 AREA AC4 via Piave 12 AREA

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. Piano dei Servizi. Comune di Torre de Busi Provincia di Lecco

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. Piano dei Servizi. Comune di Torre de Busi Provincia di Lecco PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Comune di Torre de Busi Provincia di Lecco Piano dei Servizi ZONA H Allegato alla tav. S9 (PdS) ( le previsioni contenute nel Piano dei Servizi e concernenti le aree necessarie

Dettagli

NEL CENTRO STORICO (Istat 2001) ABITAZIONI OCCUPATE DA RESIDENTI CON POSTO AUTO. con posto auto

NEL CENTRO STORICO (Istat 2001) ABITAZIONI OCCUPATE DA RESIDENTI CON POSTO AUTO. con posto auto ABITAZIONI OCCUPATE DA RESIDENTI CON POSTO AUTO NEL CENTRO STORICO (Istat 2001) abitazioni occupate da residenti abitazioni occupate da residenti con posto auto EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE (Istat 2001)

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE. Milano, 03 aprile Relazione Paesaggistica

COMUNE DI GAVIRATE. Milano, 03 aprile Relazione Paesaggistica COMUNE DI GAVIRATE Milano, 03 aprile 2013 Progetto: nuova stazione di servizio carburanti e metano con annessa autofficina per la riparazione di autoveicoli con accesso dalla strada interna del centro

Dettagli

PAESAG,GIO D FENDIAMO l T

PAESAG,GIO D FENDIAMO l T Forum Italiano dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio _. SALVIAMO IL PAESAG,GIO D FENDIAMO l T 1 Comune ABBIATEGRASSO 2 Provincia MILANO 3 Regione LOMBARDIA 4 Abitanti residenti: al 8.10.2011 32035

Dettagli

COMUNE di SAURIS PROVINCIA DI UDINE

COMUNE di SAURIS PROVINCIA DI UDINE COMUNE di SAURIS PROVINCIA DI UDINE e-mail: protocollo@com-sauris.regione.fvg.it web: www.comune.sauris.ud.it PEC: comune.sauris@certgov.fvg.it Tel. 0433/86245 Fax 0433/86025 AVVISO PUBBLICO PER L ALIENAZIONE

Dettagli

Comune di Pisa Assessorato all Urbanistica Direzione Pianificazione Urbanistica d Area PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI MARINA DI PISA

Comune di Pisa Assessorato all Urbanistica Direzione Pianificazione Urbanistica d Area PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI MARINA DI PISA Comune di Pisa Assessorato all Urbanistica Direzione Pianificazione Urbanistica d Area PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE DI MARINA DI PISA FIN DAL 2001 IL REGOLAMENTO URBANISTICO HA INDIVIDUATO IL

Dettagli

TERRENO. sito in SESTRI LEVANTE (GE) - via della Pergola - frazione Monte Pagano. cod. imm.1339

TERRENO. sito in SESTRI LEVANTE (GE) - via della Pergola - frazione Monte Pagano. cod. imm.1339 INFORMATION MEMORANDUM TERRENO sito in SESTRI LEVANTE (GE) - via della Pergola - frazione Monte Pagano cod. imm.1339 Rev 0.0 Data: 27/12/2012 Pagina 1 di 9 Generalità Inquadramento Territoriale Elenco

Dettagli

ATLANTE DEI SERVIZI PUBBLICI

ATLANTE DEI SERVIZI PUBBLICI ATLANTE DEI SERVIZI PUBBLICI PARTE 2 Aggiornato al 07/04/2014 pag. 1 di 58 ELENCO STRUTTURE RELIGIOSE (Sr) - Sr1 - Chiesa e Casa Parrocchiale Santi Pietro e Paolo - Sr2 - Oratorio Don Bosco - Sr3 - Chiesa

Dettagli

RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I.

RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. Allegato 2 RICHIESTA DI VERIFICA DI COMPATIBILITA AI SENSI DELL ART. 8/TER DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 DICEMBRE 1992 N. 502 E S.M.I. prot. n.... Data... Alla Direzione Sanità Settore Organizzazione Servizi

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Via Dosso Faiti 2 RELAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Via Dosso Faiti 2 RELAZIONE Comune di MARIANO COMENSE TAV: Provincia di Como Oggetto: PIANO DI LOTTIZZAZIONE Via Dosso Faiti 2 RELAZIONE ADOTTATO CON DELIBERA N. IN DATA PUBBLICATO DAL AL APPROVATO CON DELIBERA N. IN DATA IL TECNICO

Dettagli

BARI. 29 settembre 2016

BARI. 29 settembre 2016 - La città che cambia tra identità e innovazione BARI 29 settembre 2016 Quadri Interpretativi PROGRAMMA DI RIGENERAZIONE URBANA DEL QUARTIERE Finalità del Programma Sostituzione edilizia, mettendo a confronto

Dettagli

Area su cui insiste una previsione edificatoria finalizzata alla realizzazione di una struttura di servizio per attività sanitarie

Area su cui insiste una previsione edificatoria finalizzata alla realizzazione di una struttura di servizio per attività sanitarie VALORIZZAZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMUNE DI GROSSETO 2009 DESCRIZIONE Area su cui insiste una previsione edificatoria finalizzata alla realizzazione di una struttura di servizio per attività sanitarie

Dettagli

Immobile Trivolzio. Memorandum Maggio IPM Srl Confidenziale 1

Immobile Trivolzio. Memorandum Maggio IPM Srl Confidenziale 1 Immobile Trivolzio Memorandum Maggio 2011 IPM Srl Confidenziale 1 Indice Il contesto di riferimento L immobile IPM Srl Confidenziale 2 Il contesto di riferimento Trivolzio L immobile è ubicato nell area

Dettagli

N.T.A. PIANO DELLE REGOLE

N.T.A. PIANO DELLE REGOLE VIGENTE ART. 2 INDICI E PARAMETRI URBANISTICI ED EDILIZI St: Superficie territoriale (mq) E la superficie complessiva delle aree necessarie per l'attuazione degli interventi, comprensiva di tutte le aree

Dettagli

oggetto: Variante 2 al Progetto del nuovo Piano di Zona 167 Relazione illustrativa a alla variante Relazione illustrativa

oggetto: Variante 2 al Progetto del nuovo Piano di Zona 167 Relazione illustrativa a alla variante Relazione illustrativa oggetto: Variante 2 al Progetto del nuovo Piano di Zona 167 Relazione illustrativa a alla variante Relazione illustrativa A DIREZIONE TERRITORIO E AMBIENTE Divisione Politiche della Casa Variante n. 2

Dettagli