Building automation: Il contesto di riferimento e le opportunità per le imprese locali. Simone Chiavola Project Manager

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Building automation: Il contesto di riferimento e le opportunità per le imprese locali. Simone Chiavola Project Manager"

Transcript

1 Building automation: Il contesto di riferimento e le opportunità per le imprese locali Simone Chiavola Project Manager 1

2 Unità immobiliare SCALA Edificio POLO ICT "Smart building": Soluzioni per i segmenti business (commerciali, industriali, servizi) o per interi edifici residenziali, dove il decisore non coincide con l'utente finale "Smart home": Soluzioni per singole unità residenziali, dove il decisore coincide con l'utente finale Residenziale Industria/Servizi MERCATO DI DESTINAZIONE Fonte: Elaborazione Torino Wireless su Politecnico di Milano, Osservatorio IoT 2

3 "Smart Home" Home Automation & Comfort Home Energy Management and Monitoring Devices Security and Access White Goods and Domestic Appliances "Smart Building" HVAC Controls Security and Access Fire and Life Safety Lighting Control Systems Building Management Systems Alto potenziale anche se in ritardo nel grado di adozione, potenzialità di sviluppo nel nuovo e nell'esistente Segmento maggiormente consolidato per diffusione di applicazioni, principalmente si lavora sull'esistente Fonte: Elaborazione ToW su Frost & Sullivan (Building Automation: The rise of Smart Building in Europe, 2012) 3

4 Fonte: Frost & Sullivan (Building Automation: The rise of Smart Building in Europe, 2012) 4

5 Smart Buildings: definizioni Smart buildings means buildings empowered by ICT (information and communication technologies) in the context of the merging Ubiquitous Computing and the Internet of Things: the generalisation in instrumenting buildings with sensors, actuators, micro-chips, micro- and nano-embedded systems will allow to collect, filter and produce more and more information locally, to be further consolidated and managed globally according to business functions and services (EC) Smarter buildings are well managed, integrated physical and digital infrastructures that provide optimal occupancy services in a reliable, cost effective, and sustainable manner. Smarter buildings help their owners, operators and facility managers improve asset reliability and performance that in turn reduces energy use, optimises how space is used and minimises the environmental impact of their buildings (IBM) Nuova classe di edifici intelligenti, dotati di tecnologie ICT rivolte a migliorare la sicurezza e il comfort degli occupanti e garantire l'efficienza energetica e la sostenibilità economica degli edifici stessi (Filiera Smart Building) 5

6 Building Automation Controllo ambiente Sistemi rivolti a controllare gli impianti dell edificio, in relazione alle condizioni ambientali esterne e ai diversi livelli di utilizzo e occupazione dei singoli ambienti dell edificio stesso, per massimizzare l efficienza energetica degli impianti dell edificio garantendo al contempo i massimi livelli di comfort e sicurezza. Illuminazione Carichi elettrici Sistemi antintrusione Videosorveglianza Sistemi antincendio Termoregolazione Climatizzazione Controllo accessi Rilevazione presenze 6

7 Building Automation: funzionalità MISURAZIONE ELABORAZIONE CONTROLLO INTERAZIONE Reti di sensori Modellazione e simulazione Sistemi di attuazione Visualizzazione grafica Infrastrutture di comunicazione (wired e wireless) Data analytics Infrastrutture di comunicazione (wired e wireless) Analisi comportamenti Protocolli di comunicazione Logiche di controllo e automazione Protocolli di comunicazione Interfacce fisiche 7

8 Principali trend di sviluppo: sensori integrati parametri ambientali, carichi elettrici, luminosità sensori e attuatori wireless miniaturizzazione e autonomia sistemi intelligenti capacità computazionali embedded modelli e protocolli di comunicazione standard e open 8

9 Principali trend di sviluppo: interoperabilità tra diverse piattaforme proprietarie o diversi servizi (riscaldamento, illuminazione, sicurezza) modellazione e simulazione algoritmi predittivi per riduzione numero e/o carico di lavoro dei sensori installati flessibilità delle soluzioni disponibili soluzioni plug&play soluzioni adattive rispetto a preferenze utente interazione uso di interfacce utente evolute (naturali, interattive, multimodali) 9

10 Building Automation: driver di sviluppo Gestione edificio antincendio Riduzione consumi climatizzazione Illuminazione gestione carichi elettrici Gestione domanda gestione carichi elettrici profilazione e previsione della domanda di consumo antintrusione controllo accessi climatizzazione illuminazione 10

11 Soluzioni di efficienza energetica Riduzione consumi Riduzione approvvigionamenti Impiantistica Struttura Autogenerazione energia Illuminazione Chiusure vetrate Produzione elettrica Elettrodomestici Impianti termici efficienti Superfici opache Produzione termica Building Automation Fonte: Energy Efficiency Report 2011, Energy and Strategy Group, Politecnico di Milano 11

12 Valore del mercato mondiale di applicazioni per la Building Automation (2011, Mld $) 72,5 71,5 Focus su efficienza energetica, escluse le applicazioni di sicurezza/controllo accessi 32 Pike Research BCC Research Abi Research CAGR* atteso Orizzonte temporale 7% 4% 3% Fonti: Pike Research, BCC Research, ABI Research *CAGR: Compound Annual Growth Rate 12

13 Valore del mercato mondiale dei sistemi per la Building Automation per segmenti di mercato CAGR : 7% Fonte: Pike Research 13

14 Ricavi complessivi del settore italiano Sicurezza, Safety e Building Automation (Mln ) Crescita annua ,3% 9,4% -4,8% -2,7% 4,9% 1,3% Fonte: Elaborazione Torino Wireless su dati Anie Sicurezza 14

15 Antincendio 18% Distribuzione dei ricavi di settore per segmento (2012) Antintrusione 56% Building automation 26% ~ 500 M Totale settore: Mln Fonte: Elaborazione Torino Wireless su dati Anie Sicurezza 15

16 Potenziale teorico di risparmio* da Building Automation Consumi elettrici Consumi termici * Risparmio che si otterrebbe se si applicassero sistemi di Building Automation avanzati a tutti gli edifici esistenti che non ne sono dotati e a tutti gli edifici di nuova costruzione Fonte: Energy Efficiency Report 2011, Energy and Strategy Group, Politecnico di Milano 16

17 La Filiera Smart Building: opportunità per le imprese locali Il progetto è nato con l'obiettivo di identificare e sviluppare una filiera di imprese attive* in uno specifico settore strategico per il rafforzamento dell offerta commerciale del territorio *aventi a catalogo almeno un prodotto/servizio a base tecnologica destinato all ambito di riferimento Precedenti della Fondazione 17

18 Filiera Smart Building: obiettivi del progetto» Supportare la valutazione e costituzione di partnership per lo sviluppo di nuovi prodotti/servizi» Migliorare la conoscenza delle esigenze dei mercati di riferimento» Favorire maggiore visibilità all offerta del territorio in materia di soluzioni innovative per edifici intelligenti» Sostenere l'economia locale con la creazione di relazioni di filiera a km zero 18

19 ICT for Smart Building Consulenza System Integration Decision makers Progettaz. Hw Progettaz. Sw Progettazione/ Sviluppo soluzioni hw-sw Bioedilizia e materiali innovativi Produzione Hw Sviluppo Sw Auditing Progettazione Consulenza Installazione e collaudo Servizi postvendita e gestione Manutenzione Stakeholders Studi di ingegneria/ architettura Produttori sistemi costruttivi Costruttori Installatori e impiantisti ESCo Utente residenziale Energy manager/ Building manager Building owner 19

20 La mappatura delle aziende del territorio è stata un attività cardine nello sviluppo della Filiera:» Identificate circa 150 imprese piemontesi in collaborazione con Environment Park» 50% delle imprese appartenenti all'ambito ICT» Intervistate ad oggi più di 30 imprese con competenze ICT, attività ancora in corso di svolgimento Situazione aggiornata a Giugno

21 Attività completate o in fase di sviluppo:» Supporto per l accesso a bandi e progetti finanziati (a livello regionale PAE)» Servizi di orientamento strategico e commerciale per singole imprese o gruppi di imprese» Opportunità diretta di sviluppo commerciale (TOSM Aprile 2013): organizzazione di 108 incontri B2B tra seller dell'ambito ICT e buyer potenziali» Organizzazione incontri con potenziali stakeholder pubblici e privati per approfondimento esigenze del mercato (es. caso ospedaliero, residenziale scolastico, residenziale pubblico)» Promozione della Filiera (es. spazio web dedicato, presentazione di filiera)» Ampliamento Filiera attraverso contatto e mappatura nuove aziende 21

22 Contatti Fondazione Torino Wireless Simone Chiavola Barbara Pralio 22

Smart & Green Building

Smart & Green Building Smart & Green Building Daniele Pennati ANIE FEDERAZIONE Napoli - 28 marzo 2014 Elettricità futura Crescita sostenibile e sviluppo del settore elettrico FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE rappresenta da

Dettagli

Osservatorio Internet of Things. Il mercato e le applicazioni Risultati edizione 2014

Osservatorio Internet of Things. Il mercato e le applicazioni Risultati edizione 2014 Osservatorio Internet of Things Il mercato e le applicazioni Risultati edizione 2014 Livello 3 Livello 2 Livello 1 Stimatore: numero di SIM dati utilizzate in applicazioni IoT Rete cellulare usata per

Dettagli

Risparmio Energetico - Obiettivo Globale

Risparmio Energetico - Obiettivo Globale Risparmio Energetico - Obiettivo Globale 1. Nel 2008 la bolletta energetica del ns. Paese ha raggiunto i 70 Miliardi di Euro (+37% vs 2007) 2. La spesa energetica della PA in Italia èdi circa 3 Miliardi

Dettagli

PROGETTARE LA DOMOTICA

PROGETTARE LA DOMOTICA Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Informatica e Sistemistica Associazione Italiana Per L Automazione PROGETTARE LA DOMOTICA Giovedì 13 novembre 2008, Aula Magna Presentazione del seminario e introduzione

Dettagli

M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese. Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube

M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese. Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube Milano 29 ottobre 2015 Trend globali dell Internet of Things Big Data Analytics 750 Exabytes (2014)

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

Fare Efficienza Energetica attraverso l automazione degli edifici

Fare Efficienza Energetica attraverso l automazione degli edifici Fare Efficienza Energetica attraverso l automazione degli edifici Grazie alla rapida diffusione di tecnologie intelligenti a buon mercato la gestione efficiente degli edifici è ormai diventata uno standard

Dettagli

19 giugno 2013. Vittorio Chiesa Politecnico di Milano, Energy & Strategy Group www.energystrategy.it

19 giugno 2013. Vittorio Chiesa Politecnico di Milano, Energy & Strategy Group www.energystrategy.it 19 giugno 2013 Vittorio Chiesa Politecnico di Milano, Energy & Strategy Group Il trend dei consumi Gli obiettivi stabiliti dalla SEN per l efficienza energetica: - 24% sui consumi primari (-20 Mtep); -

Dettagli

DOMOTICS Division. L internet della Casa

DOMOTICS Division. L internet della Casa DOMOTICS Division L internet della Casa Innovation Day 2014 Milano 25/09/2014 Fabio Nappo Direttore Divisione Domotics Agenda Ambiti applicativi: Smart Home & Smart Building Smart Home: oggi Smart Home:

Dettagli

In mostra l innovazione tecnologica che evolve e soddisfa una gamma sempre più ampia di bisogni

In mostra l innovazione tecnologica che evolve e soddisfa una gamma sempre più ampia di bisogni Internet Of Things Evento leader in Italia nei settori security & fire prevention In mostra l innovazione tecnologica che evolve e soddisfa una gamma sempre più ampia di bisogni Soluzioni per ogni tipo

Dettagli

Light + Building 2014 Fiera Leader Mondiale dell Illuminazione e dell Edilizia Intelligente

Light + Building 2014 Fiera Leader Mondiale dell Illuminazione e dell Edilizia Intelligente Light + Building 2014 Fiera Leader Mondiale dell Illuminazione e dell Edilizia Intelligente Presentazione di Maria Hasselman Direttrice Brandmanagement Milano, 11.12.2013 Light + Building in ambito tecnico-economico

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. Realizziam o:

I NOSTRI SERVIZI. Realizziam o: Filosofy 1 MAUTREN è in grado di progettare sistemi integrati per ogni esigenza, operando il controllo dell illuminazione, degli apparati Audio/Video, degli impianti di sicurezza e quant altro richiesto,

Dettagli

Best practice in progetti di building automation

Best practice in progetti di building automation SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO Fiera Milano 8 maggio 2014 Best practice in progetti di building automation Alberto Manfredi Selex Di-BOSS (Digital Building

Dettagli

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center Valentino Violani, Npo Consulting srl Profilo del System Integrator Saia PCD Npo Consulting srl è una società di system integration nata nel 2007

Dettagli

Our Platform. Your Touch.

Our Platform. Your Touch. Our Platform. Your Touch. Control beyond distance. Control made easy. Power, Design and Versatility. Focus your Energy. Focus your Energy. Il contesto attuale Industria 4.0 Industria 4.0 Le tecnologie

Dettagli

Efficienza Energetica degli edifici: le nuove tecnologie. Ivan Mangialenti, Business Support Manager Milano, 25 Giugno 2014

Efficienza Energetica degli edifici: le nuove tecnologie. Ivan Mangialenti, Business Support Manager Milano, 25 Giugno 2014 Efficienza Energetica degli edifici: le nuove tecnologie e il ruolo di una grande Utility Ivan Mangialenti, Business Support Manager Milano, 25 Giugno 2014 Con oltre 170 di storia e una forte vocazione

Dettagli

Torino Smart City on Line

Torino Smart City on Line Torino Smart City on Line Piattaforma per il monitoraggio, la governance e la comunicazione di Torino Smart City Sante Lorenzo Carbone Filippo Ricca Congresso Nazionale AICA 2011 - Torino, 15/11/2011 Obiettivi

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

Da Smart Building a Connected Building grazie alla Nuvola Italiana Milano 22 Novembre 2013. Telecom Italia / B.TCPA.IM Marco Cozzi

Da Smart Building a Connected Building grazie alla Nuvola Italiana Milano 22 Novembre 2013. Telecom Italia / B.TCPA.IM Marco Cozzi Da Smart Building a Connected Building grazie alla Nuvola Italiana Milano 22 Novembre 2013 Telecom Italia / B.TCPA.IM Marco Cozzi SIEC Titolo 2013 evento Da Smart Building a Connected Building grazie alla

Dettagli

Welfare e ICT: strumenti e opportunità

Welfare e ICT: strumenti e opportunità 15 Novembre 2013 Welfare e ICT: strumenti e opportunità Barbara Pralio Welfare: le esigenze Riduzione spese per il welfare Aumento esigenze di protezione sociale Necessità di ragionare su opportunità di

Dettagli

Smart Building & Green Building

Smart Building & Green Building Green City Energy Med Bari 12-13 novembre 2012 Smart Building & Green Building Edifici intelligenti e sostenibili Ing. Daniele Pennati 1 Ripartizione dei consumi energetici in Europa 41% 28% Trasporti

Dettagli

ABB 28 Novembre 2013 Fonfazione FENICE Onlus Efficienza Energetica ABB

ABB 28 Novembre 2013 Fonfazione FENICE Onlus Efficienza Energetica ABB ABB 28 Novembre 2013 Fonfazione FENICE Onlus Efficienza Energetica ABB ABB Mondo: Italia 145.000 dipendenti in oltre 100 paesi 39 miliardi di dollari in ricavi (2012) Nata nel 1988 dalla fusione di società

Dettagli

EUDATA GREENY. Gestione Intelligente dell Energia

EUDATA GREENY. Gestione Intelligente dell Energia EUDATA GREENY Gestione Intelligente dell Energia NETWORK About 100 PROFFESSIONALS HQ in MILAN, ROME, BARI GESTIONE INTELLIGENTE DELLE INFORMAZIONI ENERGETICHE DI UN EDIFICIO 3 COSTO DELL ENERGIA In Italia

Dettagli

L impianto elettrico integrato, dal preventivo alla consegna, come garanzia di qualità e sicurezza

L impianto elettrico integrato, dal preventivo alla consegna, come garanzia di qualità e sicurezza L impianto elettrico integrato, dal preventivo alla consegna, come garanzia di qualità e sicurezza GUIDO TOMASONI NICOLA PERICO Formazione Tecnica GEWISS SpA La visione di Gewiss LA CRESCITA: un dato oggettivo

Dettagli

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010 con la domotica e l automazione dell edificio Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Argomenti I consumi nazionali La norma europea Il futuro Page No. 2 I consumi nazionali Energia impiegata

Dettagli

Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica

Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Strategie per il risparmio energetico negli edifici produttivi e terziari esistenti: Il ruolo della progettazione integrata tecnico/economica Soluzioni impiantistiche orientate all efficienza energetica

Dettagli

Rosanna Fornasiero (coordinatore) Marcello Urgo Gruppo Roadmapping CFI. La roadmap per la ricerca e l innovazione

Rosanna Fornasiero (coordinatore) Marcello Urgo Gruppo Roadmapping CFI. La roadmap per la ricerca e l innovazione Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente Imprese, università, organismi di ricerca, associazioni e enti territoriali: insieme per la crescita del Manifatturiero Rosanna Fornasiero (coordinatore)

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

ClimaTech: Le tecnologie (Ore: 180 MF 84 ME 96 MA CFU 20) Involucro, impianti tecnologici, building energy design

ClimaTech: Le tecnologie (Ore: 180 MF 84 ME 96 MA CFU 20) Involucro, impianti tecnologici, building energy design ClimaTech: Le tecnologie (Ore: 180 MF 84 ME 96 MA CFU 20) Involucro, impianti tecnologici, building energy design Fundamentals (MF) Exercises (ME) Applications (MA) Caratteristiche e comportamento dei

Dettagli

Il progetto di monitoraggio e risparmio energetico LEO (Living Lab for Energy Optimization) Domenico Dellarole. Maurizio Fantino

Il progetto di monitoraggio e risparmio energetico LEO (Living Lab for Energy Optimization) Domenico Dellarole. Maurizio Fantino Il progetto di monitoraggio e risparmio energetico LEO (Living Lab for Energy Optimization) Domenico Dellarole Maurizio Fantino "Se non puoi misurarlo, non puoi migliorarlo" Lord Kelvin L energia è al

Dettagli

ABB Group November 23, 2010 Slide 1

ABB Group November 23, 2010 Slide 1 Simone Zoani ABB, IX Giornata Ricerca Anie, 19/11/2010 Aumentare l efficienza energetica negli edifici con la Home & Building Automation Il caso della Regione Molise November 23, 2010 Slide 1 Ridurre gli

Dettagli

Ready to control your energy. InfoENERGY

Ready to control your energy. InfoENERGY Ready to control your energy InfoENERGY ENERGY is an OPPORTUNITY InfoENERGY aiuta le organizzazioni a risparmiare sui costi dell energia La Direttiva Europea 2012/27 rende vincolante l'obiettivo di migliorare

Dettagli

Cos è SportE2 4 Moduli per la gestione degli impianti sportivi La sperimentazione Europea Un esempio pratico di configurazione del sistema Conclusioni

Cos è SportE2 4 Moduli per la gestione degli impianti sportivi La sperimentazione Europea Un esempio pratico di configurazione del sistema Conclusioni Energy Efficiency for European Sport Facilities SportE2: Una soluzione innovativa per la gestione ottimale degli impianti sportivi Ottimizzare la gestione energetica degli impianti sportivi, Ancona 18

Dettagli

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security managing complexity Azienda Akhela è un azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato

Dettagli

www.energystrategy.it

www.energystrategy.it www.energystrategy.it Gli operatori dell efficienza energetica Energy Efficiency Finance Energy Efficiency Value Chain www.energystrategy.it Energy & Strategy Group - 05 Gli operatori dell efficienza energetica

Dettagli

Verso infrastrutture intelligenti per le utility. Vincenzo.Lecchi@Alcatel-Lucent.com 22 Aprile 2010

Verso infrastrutture intelligenti per le utility. Vincenzo.Lecchi@Alcatel-Lucent.com 22 Aprile 2010 Verso infrastrutture intelligenti per le utility Vincenzo.Lecchi@Alcatel-Lucent.com 22 Aprile 2010 L ambiziosa iniziativa Green Touch @ mira a limitare di un fattore 1.000 le future emissioni legate alla

Dettagli

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali

Progetto GRIIN Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Gestione Remota di Illuminazione in edifici INdustriali pubblici - commerciali Strategie e nuovi valori dell ICT per l ecosostenibilità 12 luglio 2012 Centro Congressi Torino Incontra PROGETTO GRIIN Oggetto

Dettagli

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015 inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula Internet of Everythings Entro il 2020 il numero gli oggetti collegati alla rete raggiungerà il livello di 25 MLD di unità con una crescita

Dettagli

REbuildingnetworknetwork Più valore all edificio

REbuildingnetworknetwork Più valore all edificio REbuildingnetworknetwork Più valore all edificio Un nuovo modello di business per la valorizzazione degli immobili esistenti 13 giugno 2013 Il dilemma energetico I fatti La necessità Domanda di Energia

Dettagli

Progetto SMARD. Smart maintenance and remote diagnostics for manufacturing plants and smart-objects

Progetto SMARD. Smart maintenance and remote diagnostics for manufacturing plants and smart-objects Bando piattaforma Fabbrica Intelligente Regione Piemonte Progetto SMARD Smart maintenance and remote diagnostics for manufacturing plants and smart-objects 10-12-15 1 Temi di riferimento: Processi di produzione:

Dettagli

Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici

Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici Ravenna, 26 Settembre 2012 Tiziano Terlizzese NIER Ingegneria S.p.A. IL RAGGRUPPAMENTO La rete di imprese è composta da 3 PMI con un alta propensione

Dettagli

Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation

Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation Esperto in Impianti e Sistemi per la Domotica e la Building Automation Sede: PALERMO - Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni Coordinatore: prof. ing. Mariano Giuseppe

Dettagli

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI

ANIE e ANIMA. Progetto BiTech Building Intelligent Technology. presentano LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI ANIE e ANIMA presentano Progetto BiTech Building Intelligent Technology LE IMPRESE E L IMPIANTISTICA: IL CUORE TECNOLOGICO DEGLI EDIFICI 2 FEDERAZIONE ANIE è composta da: FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE

Dettagli

l evoluzione della casa

l evoluzione della casa MART Domotica ed Efficienza Energetica: la EN 15232 I consumi Nazionali. I pianti internazionali. La EN 15232. Metodi di calcolo. Risultati Ottenibili con i sistemi HBES 1 I consumi... Energia impiegata

Dettagli

Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015

Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015 Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015 Dalla diagnosi energetica alla riduzione dei costi energetici dell industria 23/10/2015 - Brescia Restricted

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

www.ecostampa.it Senaf

www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf Versione per la stampa Stampa Il 10 Novembre alla Fiera di Roma Comuni «rinnovabili»: cresce la diffusione per tutte le fonti Si parlerà delle

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica

Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica Il Risparmio Energetico nei Comuni : possibilità di attuazione pratica Efficienza energetica dell edificio: il contributo della domotica Luigi Rota Promozione Tecnica GEWISS Milano 18 Novembre 2009 Consumi

Dettagli

GLOBAL SERVICE & ENERGY MANAGEMENT GROUP. upgrade your business. www.upgradingservices.it

GLOBAL SERVICE & ENERGY MANAGEMENT GROUP. upgrade your business. www.upgradingservices.it upgrade your business www.upgradingservices.it La partnership con Upgrading Services S.p.A. è la base di partenza per innalzare il livello di autonomia, efficienza e sostenibilità della propria organizzazione.

Dettagli

Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector. UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy

Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector. UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione

Dettagli

Smart tdistrict, i t modellistica energetica per distretti territoriali

Smart tdistrict, i t modellistica energetica per distretti territoriali Smart tdistrict, i t modellistica energetica per distretti territoriali ing. Stefano Capelli Responsabile Progetto Nuovi Business Workshop Nazionale Simulazione del Sistema Energetico 25 26 marzo 2015

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

attraverso le smart homes

attraverso le smart homes PRESENTAZIONE DEL PAPER: AREA TEMATICA: DAIVAI Accelerare la smart city attraverso le smart homes CITTA' (Building Automation) CORRISPONDENZA CON I TEMI DEL FORUM Daivai.com è una piattaforma online che

Dettagli

www.securitysystemsitalia.it

www.securitysystemsitalia.it L AZIENDA Security Systems Italia l Italia integra tecnologie elettroniche per la sicurezza al fine di creare soluzioni efficaci per la protezione dei beni e delle persone. La missione è quella di offrire

Dettagli

Smart Energy Management negli edifici

Smart Energy Management negli edifici Smart Energy Management negli edifici Ing. Andrea Tamagnini Il DATO : Gli edifici Consumano la maggior parte dell energia Problema : Nel 2006 il 72% del consumo elettrico del mondo è dovuto agli edifici,nel

Dettagli

L impatto dell automazione sulle prestazioni

L impatto dell automazione sulle prestazioni L impatto dell automazione sulle prestazioni energetiche degli edifici. i Guida Schneider Electric alla EN15232 Saul Fava Oltre 170 anni di storia Industria 1836 Nascita di Schneider A Creusot, Francia

Dettagli

IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 18 Marzo 2015

IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 18 Marzo 2015 IL FACILITY MANAGEMENT IN ITALIA IL MERCATO PUBBLICO, IL MERCATO PRIVATO Roma, 18 Marzo 2015 LE OPPORTUNITA OFFERTE DALLE NUOVE TECNOLOGIE PER L EFFICIENTAMENTO DEGLI EDIFICI. Relatore: Claudio Carano

Dettagli

Smart Building: nuovi paradigmi per l efficienza energetica. Ivan Mangialenti - Business Development Manager Milano, 26 Giugno 2014

Smart Building: nuovi paradigmi per l efficienza energetica. Ivan Mangialenti - Business Development Manager Milano, 26 Giugno 2014 Smart Building: nuovi paradigmi per l efficienza energetica Ivan Mangialenti - Business Development Manager Milano, 26 Giugno 2014 Agenda Il contesto energetico Smart Building: Misura Smart Building: Manutenzione

Dettagli

Complete Building Solutions INTEGRAZIONE TOTALE / AFFIDABILITÀ TOTALE / SODDISFAZIONE TOTALE

Complete Building Solutions INTEGRAZIONE TOTALE / AFFIDABILITÀ TOTALE / SODDISFAZIONE TOTALE Complete Building Solutions INTEGRAZIONE TOTALE / AFFIDABILITÀ TOTALE / SODDISFAZIONE TOTALE In te gra zione \nome s.f.\ 1: azione, processo dell integrare, dell integrarsi; 2: mettere insieme parti diverse;

Dettagli

BOLOGNA, 30 giugno 2011 Biblioteca Sala Borsa

BOLOGNA, 30 giugno 2011 Biblioteca Sala Borsa La norma EN 15232: Il contributo della Home & Building Automation alla realizzazione di Edifici a Energia quasi zero Ing. Gianni Binacchi BOLOGNA, 30 giugno 2011 Biblioteca Sala Borsa 1 La Direttiva 2010/31/CE

Dettagli

Enel Smart Info e Energy@home La proposta di Enel Distribuzione per abilitare l efficienza energetica in ambiente domestico. Pisa 27 Maggio 2011

Enel Smart Info e Energy@home La proposta di Enel Distribuzione per abilitare l efficienza energetica in ambiente domestico. Pisa 27 Maggio 2011 Enel Smart Info e Energy@home La proposta di Enel Distribuzione per abilitare l efficienza energetica in ambiente domestico Pisa 27 Maggio 2011 Sommario Attività preparatorie Perché Enel Smart Info Esperienze

Dettagli

Company specialities. New energy solutions Advanced communications Security and tracking systems Building automation

Company specialities. New energy solutions Advanced communications Security and tracking systems Building automation Company specialities New energy solutions Advanced communications Security and tracking systems Building automation New energy solutions Advanced communications Security & tracking systems Building automation

Dettagli

IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA

IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA Pietro Mascadri Formazione Tecnica GEWISS Modena, Introduzione Domotica: bisogni, esigenze e mercati Gli italiani e la casa Cosa chiedono gli

Dettagli

Domotica e risparmio energetico

Domotica e risparmio energetico Corso DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Docente: Ing. Luca Romanelli Mail: romanelli@baxsrl.com Domotica e risparmio energetico La domotica nella normativa europea Un occhiata alla

Dettagli

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale

Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO. Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale Residenziale OBIETTIVO ENERGIA: MENO CONSUMI, PIÙ RISPARMIO Cofely. Leader nell efficienza energetica e ambientale AFFIDARSI AI NUMERI UNO Da sempre al servizio dell efficienza per il risparmio energetico

Dettagli

Trend di tecnologie e servizi per lo Smart Building del futuro. Ivan Mangialenti - Business Development Manager EcoBuilding Modena, 24 Marzo 2015

Trend di tecnologie e servizi per lo Smart Building del futuro. Ivan Mangialenti - Business Development Manager EcoBuilding Modena, 24 Marzo 2015 Trend di tecnologie e servizi per lo Smart Building del futuro Ivan Mangialenti - Business Development Manager EcoBuilding Modena, 24 Marzo 2015 Agenda Il contesto energetico Smart Building: Misura Smart

Dettagli

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012

TORINOSMARTCITY. ROMA - 9 Febbraio 2012 TORINOSMARTCITY DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY: IL PERCORSO DELLA CITTA DI TORINO ROMA - 9 Febbraio 2012 1 LE TAPPE 29 gennaio 2008 nell ambito della seconda edizione della Settimana Europea dell energia

Dettagli

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO

COMITATO ELETTROTECNICO ITALIANO Integrazione degli impianti elettrici utilizzatori e predisposizione di impianti ausiliari, telefonici e di trasmissioni dati negli edifici ad uso residenziale e terziario Il quadro delle Norme e delle

Dettagli

Il modo migliore per guadagnare parte dall energia.

Il modo migliore per guadagnare parte dall energia. Per saperne di più su tutte le offerte impresa visita il sito www.innovatec.it sezione impresa Innovatec IMPRESA meno spese in bolletta più risorse per la tua azienda Il modo migliore per guadagnare parte

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI INGEGNERIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELATORE Prof. Lorenzo Fedele Innovazione nei modelli di impresa per l erogazione di servizi di manutenzione avanzati Anno Accademico 2012/2013

Dettagli

Giancarlo Giudici Politecnico di Milano giancarlo.giudici@polimi.it

Giancarlo Giudici Politecnico di Milano giancarlo.giudici@polimi.it Milano 24 novembre 2011 IL PATTO DEI SINDACI: ESPERIENZE E SOLUZIONI PRATICHE PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI DI RISPARMIO ENERGETICO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI Giancarlo Giudici Politecnico di Milano giancarlo.giudici@polimi.it

Dettagli

Consumo troppo? Cosa fare? L approccio del FM al tema dell energia negli immobili esistenti

Consumo troppo? Cosa fare? L approccio del FM al tema dell energia negli immobili esistenti Consumo troppo? Cosa fare? L approccio del FM al tema dell energia negli immobili esistenti Relatori: Emilio Giacomini Responsabile Area Operativa Ceg Facility Raffaele Tardi Energy Manager Ceg Facility

Dettagli

Introduzione al monitoraggio degli edifici

Introduzione al monitoraggio degli edifici Introduzione al monitoraggio degli edifici ing. Lorenzo Balsamelli Onleco s.r.l. balsamelli@onleco.com _Profilo ONLECO nasce nel 2001 per iniziativa di giovani ricercatori e dottorandi in Energetica e

Dettagli

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi

Cloud Computing Stato dell arte, Opportunità e rischi La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Edilizia. innovativa. Bioclimatica, bioedilizia e progettazione di impianti tecnologici. www.moroniepartners.it

Edilizia. innovativa. Bioclimatica, bioedilizia e progettazione di impianti tecnologici. www.moroniepartners.it Edilizia innovativa Bioclimatica, bioedilizia e progettazione di impianti tecnologici www.moroniepartners.it REALIZZAZIONI Alcuni dei nostri lavori: L esperienza maturata dalla Moroni & Partners e dallo

Dettagli

Soluzioni di business per le imprese

Soluzioni di business per le imprese Soluzioni di business per le imprese Esperti in Innovazione Chi siamo SICHEO nasce per volontà di un gruppo di manager con ampia esperienza nel business ICT e nell innovazione Tecnologica applicata ai

Dettagli

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 UK F R A N C E I T A L Y S P A I N U A E Introduzione Indice

Dettagli

a MCE 2016 Global Comfort Technology home & building automation smart metering energie rinnovabili elettriche electric mobility

a MCE 2016 Global Comfort Technology home & building automation smart metering energie rinnovabili elettriche electric mobility 2016 MCE Mostra Convegno Expocomfort, l evento leader mondiale della Global Comfort Technology e punto di incontro irrinunciabile per l intero mondo idrotermosanitario, dei sistemi di climatizzazione e

Dettagli

Polo di Innovazione ICT. Il network per la crescita e lo sviluppo dell innovazione ICT nelle aziende piemontesi

Polo di Innovazione ICT. Il network per la crescita e lo sviluppo dell innovazione ICT nelle aziende piemontesi Polo di Innovazione ICT Il network per la crescita e lo sviluppo dell innovazione ICT nelle aziende piemontesi Gli aderenti 187 Associati al POLO ICT 12 11 2 Micro Impresa 11 Piccola Impresa Media Impresa

Dettagli

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A.

Ing. Diego Cattaneo, BT Product Manager - Siemens S.p.A. Ing. Ilaria Macrì, IA/DT Area Sales Manager - Siemens S.p.A. Efficienza, gestione e controllo microclima ambiente, condizionamento, illuminazione, rilevamento incendi, anti intrusione, distribuzione elettrica, accessi ed altro ancora grazie ad apparati wireless

Dettagli

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012 Versione 2.1 San Donato Milanese - Settembre, 2012 Agenda Chi siamo Energia ed Ecosostenibilità Il Contesto Energetico Italiano La nostra Mission Perchè scegliere Myenergy Building Solutions I nostri Servizi

Dettagli

the energy now is Renenwable

the energy now is Renenwable the energy now is Renenwable Energie Rinnovabili Efficienza Energetica RenEn gestisce il tuo impianto in ogni fase ed in ogni aspetto. Il nostro supporto comincia dal plasmare il progetto sulla base dei

Dettagli

Il progetto CEP-REC. Environment Park SpA. La pianificazione energetica: Regioni e comunità a confronto 27/06/2014

Il progetto CEP-REC. Environment Park SpA. La pianificazione energetica: Regioni e comunità a confronto 27/06/2014 Il progetto CEP-REC La pianificazione energetica: Regioni e comunità a confronto Environment Park SpA 27/06/2014 27/06/2014 1 L Azienda Environment Park è una società privata con soci pubblici. Fondata

Dettagli

Sicurtime Srl. Presentazione Aziendale Rev. 2.5 (11/2014) www.sicurtime.com

Sicurtime Srl. Presentazione Aziendale Rev. 2.5 (11/2014) www.sicurtime.com Sicurtime Srl Presentazione Aziendale Rev. 2.5 (11/2014) www.sicurtime.com Sicurtime Srl 2000 Fondazione della Sicurtime, come costruttore OEM di apparati di rivelazione incendio e in particolar modo rivelazione

Dettagli

Sostenibilità Ambientale: l Ospedale come utilizzatore e promotore di innovazione

Sostenibilità Ambientale: l Ospedale come utilizzatore e promotore di innovazione Sostenibilità Ambientale: l Ospedale come utilizzatore e promotore di innovazione Stefano Cordiner Università di Roma Tor Vergata cordiner@uniroma2.it Sostenibilità ambientale Le strutture sanitarie esplicano

Dettagli

Chi siamo e le nostre aree di competenza

Chi siamo e le nostre aree di competenza Chi siamo e le nostre aree di competenza Telco e Unified Communication Software as a Service e Business Intelligence Infrastrutture digitali Smartcom è il primo business integrator europeo di servizi ICT

Dettagli

LA CITTA DIVENTA SMART

LA CITTA DIVENTA SMART GRUPPO TELECOM ITALIA RISORSE COMUNI PALAZZO DELLE STELLINE Il ruolo di Telecom Italia nello sviluppo e ricerca di piattaforme abilitanti per soluzioni ICT innovative per il mondo della PA. Telecom Italia

Dettagli

Il Paese riparte dalla città. Smart Cities, Agenda Digitale e Agenda Urbana.

Il Paese riparte dalla città. Smart Cities, Agenda Digitale e Agenda Urbana. Il Paese riparte dalla città. Smart Cities, Agenda Digitale e Agenda Urbana. Il contributo di Enel Distribuzione Bologna, 24 Ottobre 2014 Anna Brogi Senior Vice President Enel Group Città e Sostenibilità

Dettagli

Le funzionalità offerte dalla Complete Building Solution e dai moderni sistemi di Security

Le funzionalità offerte dalla Complete Building Solution e dai moderni sistemi di Security Le funzionalità offerte dalla Complete Building Solution e dai moderni sistemi di Security Agenda Trend & Normative Complete Building Solutions per l Efficienza Energetica Complete Building Solutions per

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Stati Generali della Green Economy

Stati Generali della Green Economy Stati Generali della Green Economy Le misure e le riforme economiche e fiscali necessarie per attivare un green new deal Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab r.stasi@abilab.it www.abilab.it ABI Energia

Dettagli

Il sistema ICT come vela di innovazione per le PMI

Il sistema ICT come vela di innovazione per le PMI 19 Luglio 2012 Il sistema ICT come vela di innovazione per le PMI Il Distretto Tecnologico ICT e il Polo di Innovazione ICT Torino Wireless Fondazione non-profit» Attiva dal 2003» Sede in Torino Uffici

Dettagli

Il monitoraggio e la gestione attiva dell'energia in accordo alla ISO 50001. Ing. Ciro Lanzetta Business Development, i-em

Il monitoraggio e la gestione attiva dell'energia in accordo alla ISO 50001. Ing. Ciro Lanzetta Business Development, i-em Il monitoraggio e la gestione attiva dell'energia in accordo alla ISO 50001 Ing. Ciro Lanzetta Business Development, i-em M2M Forum - 14/05/2013 Indice Chi siamo Energy@home Le sfide tecnologiche: Smart

Dettagli

KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation

KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation KNX e EN 15232: efficienza e risparmio energetico nella Home & Building Automation ing. Michele Pandolfi resp. Gestione Prodotto e Assistenza Tecnica catalogo DOMO Argomenti LA SCELTA TECNICA La tecnologia

Dettagli

Impianti a livelli: la tecnologia al servizio della casa e di chi la vive

Impianti a livelli: la tecnologia al servizio della casa e di chi la vive SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO Fiera Milano 8 maggio 2014 Impianti a livelli: la tecnologia al servizio della casa e di chi la vive Stefano Dionigi ANIE

Dettagli

FLESSIBILITÀ COMFORT CONVENIENZA SICUREZZA

FLESSIBILITÀ COMFORT CONVENIENZA SICUREZZA FLESSIBILITÀ COMFORT CONVENIENZA SICUREZZA Mission Technology Domotica Service nasce dalla voglia di offrirvi soluzioni domotiche semplici, tecnologicamente avanzate ed affidabili per assicurarvi il massimo

Dettagli

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO

CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO CON NOI IL FUTURO È SOTTO CONTROLLO PROGETTAZIONE, INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI SISTEMI INTEGRATI DI SICUREZZA, TELECOMUNICAZIONI E CONTROLLO UNA SOLUZIONE A OGNI ESIGENZA Operiamo da molti anni nel

Dettagli

Il Facility Management nel Settore Bancario

Il Facility Management nel Settore Bancario Il Facility Management nel Settore Bancario Roma, 9 dicembre 2013 MARCO IACONIS Coordinatore Competence Center ABI sul Facility Management Agenda Banche e FM: scenario di riferimento Il Report di analisi

Dettagli

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 - P.I. Marcello Fantina TELMOTOR S.p.A. 15/11/2013 Diapositiva nr. 1 Automazione degli Edifici

Dettagli