CURRICULUM VITAE PAOLO PEDRON

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE PAOLO PEDRON"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE PAOLO PEDRON PREMESSA: Mi rendo conto che il mio curriculum sia piu' che esaustivo, nonostante questo capisco bene il particolare momento economico che stiamo vivendo e sono disposto a valutare offerte commisurate alle capacita' di spesa delle aziende che richiederanno le mie prestazioni. Nato a Novara il 12/07/1964 Residente in via Gorizia 17, Novara (NO) Titolare di Ufficio Tecnico con sede operativa in via Gorizia 17, Novara (NO) Tel. Ufficio Tel. Cell Diplomato perito industriale costruzioni aeronautiche e iscritto all'albo Periti Industriali e Ingegneri Diplomati. Firma valida in Italia per omologazioni autoveicoli. Titolare dei diritti del marchio Motori Moderni. ESPERIENZE LAVORATIVE: 4 anni (dal 1987 al 1991) in Aermacchi S.p.a (Varese) come impiegato nell' Ufficio Calcolo Preliminare della Direzione Studi Avanzati (poi rinominato Ufficio Nuovi Prodotti) come responsabile dei programmi di calcolo delle prestazioni dei motori turbogetto e turbofan forniti dai produttori (all'epoca per lo piu' Garret e Rolls Roice) preparando i dati di prestazioni in modo che potessero essere utilizzati dal sistema C.A.E. (Computer aided engineering) sviluppato negli anni all'interno della direzione studi avanzati. Il sistema CAE in questione comprendeva un programma di Scaling e calcolo di prestazioni sviluppato avvalendosi di tutte le conoscenze raggiungibili, compresi consulenti NASA, all'affinamento del quale ho partecipato in piccola parte. A seconda dell'urgenza e del carico di lavoro, pur non essendo un mio compito esclusivo, mi occupavo anche di valutare le prestazioni in generale o la capacita' di svolgere una missione specifica di velivoli concorrenti su richiesta della direzione commerciale o dell'aeronautica Militare. 5 anni (dal 1991 al 1996) titolare ufficio tecnico a Novara specializzato nella progettazione di motori, telai, cambi, durante i quali ho collaborato con: Etra per la quale ho disegnato il secondo stadio di un riduttore di pressione (polmone) per la conversione di motori a gas.

2 Montecarlo Automobile per la quale presso i loro uffici di Montecarlo ho messo in tavola 'cosi' come costruito' la scocca in carbonio, il telaio centrale, i telaietti anteriore e posteriore e alcuni particolari meccanici della MCA Centenaire. (la MCA centenaire era una vettura stradale 2 posti a motore posteriore longitudinale che nella versione piu' potente montava il 12 cilindri di formula 1 prodotto dalla Motori Moderni sovralimentato con un turbocompressore per bancata.) Motori Moderni (ing. Chiti) per la quale ho svolto: attivita' di disegnazione di componenti di motori di loro produzione, attivita' di ridisegnazione di componenti meccanici di vetture storiche per le quali non erano piu' disponibili ne' ricambi ne' i disegni con i quali ricostruire i ricambi, attivita' di rilievo e disegnazione di motori concorrenti (reverse engineering) per conto di Alfa Corse eseguendo studi sul Ford Cosworth di formula 1 e su alcuni motori BMW da corsa. Cagiva Motorcycles per la quale ho disegnato: due motori modulari 4 valvole per cilindro, monocilindrico 125 cc l'uno, bicilindrico a 'L' 250 cc l'altro con i relativi cambi di velocita', Una testata 4 valvole reffreddata a aria per il loro motore 650 cc monocilindrico e alcuni particolari minori della ciclistica. Nando Groppo Aviazione Ultraleggera per cui ho disegnato il velivolo ultraleggero Groppino (un 3 assi tubi e tela), una parte consistente dei velivoli Slip (un trike ripiegabile) e Dui (un velivolo ultraleggero a ala alta ripiegabile. Vittorio Ghidella ed Associati per cui ho svolto alle dirette dipendenze dell' ing. Ghidella attivita' di progettazione ancora coperte dal segreto industriale. Fingef (Giorgio Falck) per la quale ho preparato la stesura della documentazione tecnica per il brevetto di un sistema di distribuzione a fodero rotante per motori a 4 tempi, suggerendo alcune soluzioni tecniche. Inoltre poiche' in quel momento stavo valutando la possibilita' di avviare una produzione di particolari meccanici in Albania ho fatto realizzare presso l'husina Henver di Tirana, con mia supervisione sul posto, i modelli di fonderia per il motore sperimentale.

3 Degan Engineering. Per la quale ho disegnato una macchina per la produzione di cerotti. Inoltre ho brevettato un riduttore di pressione monostadio per alimentazione a gas di motori. Quando nel 1991 l'ho proposto agli uffici tecnici dei produttori nazionali non e' stato giudicato interessante. Qualche anno dopo la BRC ha messo in produzione un sistema rivoluzionario basato su un riduttore di pressione monostadio simile al mio. 1 anno (1997) disegnatore progettista per una ditta specializzata nella produzione di lavatrici industriali e impianti di finitura su commessa. 4 anni (dal 1998 al 2001) da unico disegnatore progettista presso Cofimco S.p.a. di Pombia (Novara) terzo produttore mondiale di ventilatori industriali assiali di grande diametro (fino a 12 metri). In questo periodo ho standardizzato la produzione riducendo i costi e collaborato alla progettazione di 2 nuove famiglie di ventilatori a pale elastiche poco sensibili alla risonanza. Ho anche ottenuto ottimi risultati nella disegnazione di pale finalizzate alla riduzione del rumore. Nel 2001 ho disegnato una vettura da competizione 'barchetta' con scocca e carrozzeria in carbonio destinata a un campionato monomarca per conto di Pierluigi Corbari che all'epoca aveva in gestione il campionato Euro3000. Anche se la vettura per il campionato monomarca doveva essere equipaggiata con gruppo motore/cambio della Renault clio Rs tutta la progettazione era stata fatta in vista di una rimotorizzazione da definire per correre la 24 ore di le mans e rispettava il regolamento dell'epoca. Presentai di persona i disegni all'ing. Cadringher (FIA) a Montecarlo. I disegni furono accettati e sulla base dei miei disegni venne avvallato il campionato monomarca. Quando il progetto 'barchetta' venne abbandonato rimasi in buoni rapporti con la ditta che realizzava le parti in carbonio (MKI international) che produceva dei go kart con pianale e carrozzeria in carbonio di sua progettazione, progettando per loro, di li' in poi, parti strutturali in carbonio e magnesio e l'avantreno della versione elettrica del loro go Kart. 4 anni (dal 2001 al 2005) da disegnatore progettista presso Stem di Busto Arsizio, società di progettazione controllata dal gruppo Danieli. Durante questo periodo, lavorando per l'ufficio Colate di Milano, ho contribuito alla standardizzazione e razionalizzato lingottiere e oscillatori degli impianti Danieli portandone l'affidabilita' a un buon livello e riducendone il costo di circa il 30%.

4 Dal 2005 titolare di studio tecnico a Novara, avente come cliente principale Danieli S.p.a. di Buttrio (Udine) per la quale progettiamo la parte dell'impianto di colata continua che di volta in volta viene stimata critica o sulla quale si valuta di poter fare miglioramenti rispetto allo standard. Si noti che la parte di impianto in questione e' estremamente complessa, in quanto presenta problemi di raffreddamento e controllo della temperatura, lubrificazione e movimentazione con cilindri idraulici, aspirazione fumi, vibrazioni indotte, sorgenti radioattive e altri coperti dal segreto industriale. Nel periodo fine 2006, inizio 2007 ho progettato e disegnato in collaborazione con Degan engineering e ing. Surace una testa a quattro valvole per i motori Moto Guzzi della serie grossa. A fine 2008 il lavoro con Danieli e' cessato senza piu' riprendere. Da maggio 2009 ho iniziato a fare ricerca e sviluppo per la SPIG di Arona. Spig e' una ditta specializzata nella fornitura di torri di raffredddamento, progettando per loro macchinari speciali a commessa. Il nostro rapporto e' protetto da un patto di non concorrenza e da un'accordo di segretezza. Nel corso di quest'anno ho progettato una gabbia passamateriale tra zona sterile e zona 'sporca' e una macchina lavagabbie a doppia porta per una ditta produttrice di impianti per il medicale. A inizio 2009 ho anche iniziato in proprio e a mie spese la progettazione e la prototipizzazione di un motore quattro cilindri boxer con raffreddamento misto aria/olio per velivoli ultraleggeri da produrre per conto nostro. A oggi il motore che in parte utilizza componentistica di commercio e in parte componenti specifici (albero motore, albero a camme, ingranaggi distribuzione, semicarter, coppa olio, carterini, collettori aspirazione, volano, impianto di scarico ecc.) ha girato per una cinquantina di ore (20 delle quali volate, per le quali ho progettato la rimotorizzazione di un carrello esistente risolvendo problemi di bilanciatura e progettazione di castello motore e supporti smorzati). Per questo motore ho preparato personalmente i files tridimensionali (modelli e anime con sovrametallo) utilizzati dalla modelleria per la realizzazione cnc dei modelli di fonderia. La fase di messa a punto e' terminata e le prestazioni sono buone. Bisognerebbe industrializzare le modifiche conseguenti alla messa a punto rivedendo l'estetica e avviare le prove di durata. Al momento questo progetto e' congelato in attesa che il mercato si riprenda. Su in gallerie immagini e' possibile vedere alcune foto del motore smontato e su youtube sono caricati alcuni filmati del motore durante le prove.

5 Si noti che sono stati caricati filmati a tutti i livelli di sviluppo per cui nei filmati piu' vecchi il motore 'gira male' Dal 2009 occasionalmente mi occupo di prototipizzare e produrre in piccola serie piccoli macchinari e attrezzature per i miei clienti. Recentemente ho progettato una piccola serie di particolari in resina da colata particolarmente complessi per i quali ho poi progettato le matrici realizzate in stereolitografia da prototipizzazione rapida. Dalle matrici ho ricavato la serie di conchiglie in silicone che sono state poi usate per realizzare i particolari colando della resina vinilestere. Nel corso del 2011 ho passato (per conto di Degan Engineering che agiva nell'interesse di un suo cliente) alcuni mesi in India ( Chennai) in funzione di supervisore italiano al difficoltoso avviamento di uno stabilimento in societa' tra una ditta italiana e una controparte indiana che produce un articolo di alta gamma per il mercato italiano. Sono disposto a trasferirmi in paesi extracee per seguire progetti anche gia' avviati fino alla loro conclusione.

Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione per aviazione ultraleggera

Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione per aviazione ultraleggera UNIVERSITA' DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA INSEGNAMENTO: Disegno Tecnico Industriale Dimensionamento di massima di un motore diesel bicilindrico 2T senza manutenzione

Dettagli

1985: Il sogno diventa realtà

1985: Il sogno diventa realtà Riprende il nostro viaggio all interno del Minardi Team e, in questo nuovo capitolo, affronteremo insieme il momento più importante, l esordio nel Mondiale di Formula 1, al Gran Premio del Brasile sul

Dettagli

CANDIDATO: William Berardi. RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli

CANDIDATO: William Berardi. RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli Alma Mater Studiorum Università di Bologna Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria Meccanica A.A. 2010/2011 - Sessione III CANDIDATO: William Berardi RELATORE: Prof. Ing. Luca Piancastelli

Dettagli

Multipurpose All Terrain Vehicle

Multipurpose All Terrain Vehicle FRESIA F18 4X4 Multipurpose All Terrain Vehicle Mezzo Speciale per Trasporto Materiale Logistico in condizioni estreme su ogni tipo di terreno 4 Ruote Motrici 4 Ruote Sterzanti L F18 4x4 è un veicolo leggero

Dettagli

Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA. INSTALLAZIONE MOTORE FIAT 1300 cc jtd PER USO AERONAUTICO

Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA. INSTALLAZIONE MOTORE FIAT 1300 cc jtd PER USO AERONAUTICO Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica LABORATORIO CAD L INSTALLAZIONE MOTORE FIAT 1300 cc jtd PER USO AERONAUTICO Tesi di laurea di: Giacometti

Dettagli

ART. 286 2015 REGOLAMENTAZIONE SPECIFICA DELLE VETTURE CROSS COUNTRY MIGLIORATE (GRUPPO T3)

ART. 286 2015 REGOLAMENTAZIONE SPECIFICA DELLE VETTURE CROSS COUNTRY MIGLIORATE (GRUPPO T3) ART. 286 2015 REGOLAMENTAZIONE SPECIFICA DELLE VETTURE CROSS COUNTRY MIGLIORATE (GRUPPO T3) Articolo modificato Data di applicazione Data di pubblicazione Allegato J - Art 286 8 1 Disegno 285-1 01.01.2017

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO MINIMOTO E MIDIMOTO (RTMMT)

REGOLAMENTO TECNICO MINIMOTO E MIDIMOTO (RTMMT) REGOLAMENTO TECNICO MINIMOTO E MIDIMOTO (RTMMT) Fermo restando le norme riportate nell R.M.M. e nel RTGS i motocicli che partecipano a questa classe devono rispettare i seguenti articoli. ART. 1 GENERALITÀ

Dettagli

Impianti di propulsione navale

Impianti di propulsione navale Motori diesel 4T Sezione motore Wärtsilä L46 Componenti principali: 1. Incastellatura; 2. Sportelli di visita per manutenzioni; 3. Asse a camme; 4. Pompa iniezione combustibile; 5. Circuito combustibile;

Dettagli

C160TS-12 C230TS -9. Motocompressori. Intelligent Air Technology

C160TS-12 C230TS -9. Motocompressori. Intelligent Air Technology C160TS-12 C230TS -9 Motocompressori Intelligent Air Technology C160TS-12 C230TS-9 Motocompressori Un nuovo motocompressore brevettato a basso consumo energetico In un mercato altamente competitivo è stato

Dettagli

Università degli Studi di Bologna. FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale

Università degli Studi di Bologna. FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Disegno Tecnico Industriale STUDIO DI MASSIMA DI UNA PIATTAFORMA ELEVATRICE AD IDROGENO Tesi di Laurea di:

Dettagli

Aspetti tecnologici della sperimentazione

Aspetti tecnologici della sperimentazione Aspetti tecnologici della sperimentazione I test realizzati dal team di ricerca H2Power in sinergia ai ricercatori del dipartimento di Ingegneria Industriale del prof. Carlo Grimaldi dell Università degli

Dettagli

DESCRIZIONE COSTRUZIONE OFF-SHORECAT/01 TECHNOSEA SRL

DESCRIZIONE COSTRUZIONE OFF-SHORECAT/01 TECHNOSEA SRL DESCRIZIONE COSTRUZIONE OFF-SHORECAT/01 pagina 2 di 2 Descrizione Lunghezza FT: 12,40 mt ca Lunghezza WL: 11.83 mt ca Larghezza ft: 5,97 mt ca Immersione media: 0.8/1.0 metri ca Altezza di costruzione:

Dettagli

Uso del biogas nell agricoltura per mezzo di cogeneratori

Uso del biogas nell agricoltura per mezzo di cogeneratori FIERAGRICOLA VERONA/ BIOENERGY WORLD 2006 Uso del biogas nell agricoltura per mezzo di cogeneratori Albrecht Kinzler Rip. VA, Project Engineering MDE Dezentrale Energiesysteme GmbH Dasinger Str. 11, 86165

Dettagli

www.interaviosup.it ias@interaviosup.it tel. +39 0831 555625 GALLERIA DEL VENTO SUBSONICA

www.interaviosup.it ias@interaviosup.it tel. +39 0831 555625 GALLERIA DEL VENTO SUBSONICA www.interaviosup.it ias@interaviosup.it tel. +39 0831 555625 GALLERIA DEL VENTO SUBSONICA L azienda Nata nel 1985 come fornitore internazionale di ricambi aeronautici, sia per il settore militare che per

Dettagli

SISTEMI DI AVVOLGIMENTO BO BASIC & BO PLUS CENTRI DI AVVOLGIMENTO PER FILM DI ALTA QUALITÀ

SISTEMI DI AVVOLGIMENTO BO BASIC & BO PLUS CENTRI DI AVVOLGIMENTO PER FILM DI ALTA QUALITÀ SISTEMI DI AVVOLGIMENTO BO BASIC & BO PLUS CENTRI DI AVVOLGIMENTO PER FILM DI ALTA QUALITÀ BO BASIC Estrudere film con ottime caratteristiche ottiche, meccaniche e di planarità, è senza dubbio il passo

Dettagli

Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali

Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali Schede tecniche esemplari storici e modelli attuali 1. Gilera Saturno 500 militare Marmitta Abarth (1956 1957) Motore: 4 tempi monocilindrico mm 84x90 cm 3 498,7 Potenza e regime: CV 22 a 5000 giri/min

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Settore LL.PP. Viabilità OGGETTO : Fornitura di n. 3 macchine operatrici opportunamente equipaggiate per lavori di manutenzione stradale CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

Dettagli

La propulsione Informazioni per il PD

La propulsione Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/10 Compito Come funziona un automobile? Gli alunni studiano i diversi tipi di propulsione (motore) dell auto e imparano qual è la differenza tra un motore diesel e uno a benzina.

Dettagli

COGEMAS TUNNELING S.r.l. - Viale Carso, 1-00195 - ROMA www.cogemas.com

COGEMAS TUNNELING S.r.l. - Viale Carso, 1-00195 - ROMA www.cogemas.com La COGEMAS TUNNELING S.r.l. è una società presente da decenni nel settore dei grandi lavori ed è titolare di contratti esclusivi di rappresentanza con alcune delle più importanti aziende produttrici di

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA DI UN DIESEL AD ALTE PRESTAZIONI

STUDIO DI MASSIMA DI UN DIESEL AD ALTE PRESTAZIONI Università degli Studi di Bologna FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Elaborato Finale di Laurea in Laboratorio di CAD STUDIO DI MASSIMA DI UN DIESEL AD ALTE PRESTAZIONI Candidato

Dettagli

FOCUS MACCHINA. di Alberto Finotto. Il dumper articolato Volvo A30F

FOCUS MACCHINA. di Alberto Finotto. Il dumper articolato Volvo A30F FOCUS MACCHINA di Alberto Finotto Il dumper articolato Volvo A30F A P R I L E 2 0 1 1 M T 45 Il dumper articolato Volvo A30F Nuovo, nel profilo e nella sostanza. È la prima definizione, assolutamente non

Dettagli

Atlas Copco. Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco. Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 - 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

CAPITOLO 18 I SISTEMI DELL AUTOGIRO

CAPITOLO 18 I SISTEMI DELL AUTOGIRO CAPITOLO 18 I SISTEMI DELL AUTOGIRO Di autogiri ne esistono di tutti i tipi e la gamma spazia dalle costruzioni amatoriali ai velivoli certificati. Parimenti è altrettanto vasta la gamma dei sistemi impiegati

Dettagli

VENTILATORI TRL /FRL/FEA

VENTILATORI TRL /FRL/FEA VENTILATORI TRL /FRL/FEA TRL/FEA/FRL I ventilatori Kongskilde FRL, FEA e TRL formano una gamma ben collaudata di ventilatori, ideali per una vasta gamma di applicazioni industriali e per fornire energia

Dettagli

LA LEGGENDA SI RINNOVA.

LA LEGGENDA SI RINNOVA. Vespa GTS 250 i.e. LA LEGGENDA SI RINNOVA. Praticità e design. Vespa Gts 250 i.e. ha tutte le qualità per essere davvero la numero uno. Per l estetica delle sue linee e il suo look inconfondibile che ne

Dettagli

TURBOEVOLUZIONI QUATTRORUOTE

TURBOEVOLUZIONI QUATTRORUOTE LA TECNICA DELLA SOVRALIMENTAZIONE HA FATTO GRANDI PASSI AVANTI DA QUESTA PRIMA APPLICAZIONE. LA PORSCHE RSR DEL 1974, PRIMO TURBOGRUPPO CHE GAREGGIA NELLE GARE USA. OGGI LA SOVRALIMENTAZIONE E' DI NUOVO

Dettagli

Motori a turbina ad alta velocità per robot ed attrezzature

Motori a turbina ad alta velocità per robot ed attrezzature Motori a turbina ad alta velocità per robot ed attrezzature 25.000-65.000 rpm, < 1,04 kw Ottima finitura delle superfici. Alti avanzamenti aumentano la produttività e riducono i tempi di produzione. Il

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE

REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE Regolamento di Settore REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE 1. Definizione Vetture turismo di grande produzione di serie con almeno 4 posti omologati e rispondente al regolamento di omologazione Gruppo A FIA;

Dettagli

Stagisti: Bottaini Federico, Konica Francesco Tutor aziendali: Calistri Cesare, Ferri Leonardo Tutor scolastico: Carosella Vincenzo

Stagisti: Bottaini Federico, Konica Francesco Tutor aziendali: Calistri Cesare, Ferri Leonardo Tutor scolastico: Carosella Vincenzo Stagisti: Bottaini Federico, Konica Francesco Tutor aziendali: Calistri Cesare, Ferri Leonardo Tutor scolastico: Carosella Vincenzo 1 Prefazione Lo scopo principale di queste cabine è quello di ottenere

Dettagli

Aria compressa KIT ARIA COMPRESSA KIT ARIA COMPRESSA IN METALLO KIT ARIA COMPRESSA IN NYLON ATTACCO AD INNESTO RAPIDO

Aria compressa KIT ARIA COMPRESSA KIT ARIA COMPRESSA IN METALLO KIT ARIA COMPRESSA IN NYLON ATTACCO AD INNESTO RAPIDO Aria compressa Aria compressa KIT ARIA COMPRESSA KIT ARIA COMPRESSA IN METALLO OR15 2000 OR15 2050 Realizzato in fusione di alluminio e acciaio Contenuto: Pistola soffiaggio Pistola gonfiagomme Pistola

Dettagli

12_d COMPRESSORI VOLUMETRICI ROTATIVI

12_d COMPRESSORI VOLUMETRICI ROTATIVI Università degli studi di Bologna D.I.E.M. Dipartimento di Ingegneria delle Costruzioni Meccaniche, Nucleari, Aeronautiche e di Metallurgia 12_d COMPRESSORI VOLUMETRICI ROTATIVI Rev. Novembre 2008 1 MACCHINE

Dettagli

Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio

Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio Corso di Studi in Ingegneria Meccanica www.ccsmecc.polimi.it Laurea triennale Il tirocinio obbligatorio Perché offrire uno stage curriculare 2 ll tirocinio è un esperienza di formazione sul campo, direttamente

Dettagli

CRF150R. 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5

CRF150R. 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5 CRF150R 2009 Informazioni Stampa IT-IT 1/5 Introduzione Colorazioni La rivoluzionaria CRF150R e la gemella CRF150R2 con cerchi da 19, sono le prime moto racing da cross di piccola cilindrata. Equipaggiate

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO NAUTICO 2014 CORSO SPERIMENTALE Progetto NAUTILUS Indirizzo : APPARATI E IMPIANTI MARITTIMI Tema di : MACCHINE

Dettagli

PRESENTAZIONE COREASSY

PRESENTAZIONE COREASSY PRESENTAZIONE COREASSY ANALISI DI MERCATO Riteniamo il settore del turbocompressore tra i più floridi nel mondo dell Automotive; ampi sono i margini di crescita che si possono riassumere in tre punti fondamentali

Dettagli

DESCRIZIONE TORRI REFRIGERANTI SERIE TAR

DESCRIZIONE TORRI REFRIGERANTI SERIE TAR DESCRIZIONE TORRI REFRIGERANTI SERIE TAR La serie TAR è dedicata a ogni settore industriale con una concezione modulare. Questi modelli sono caratterizzati da standards ben definiti da SCAM T.P.E. S.r.l.

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

I materiali: l'alluminio

I materiali: l'alluminio Per costruire i telai delle mountain bike vengono diversi materiali, ognuno dei quali presenta proprie particolarità. Proprio per questo forse si può anche azzardare a dire che non esiste in commercio

Dettagli

Distributore per l Italia OMNILIP

Distributore per l Italia OMNILIP Distributore per l Italia OMNILIP Materiali Imateriali delle guarnizioni Saint-Gobain Performance Plastics sono miscelati e trattati per ottenere le migliori prestazioni di tenuta in un ampia varietà di

Dettagli

Veicoli speciali per paracadutisti

Veicoli speciali per paracadutisti Veicoli speciali per paracadutisti Nonostante gli sforzi delle Case motociclistiche il problema della movimentazione dei paracadutisti, giunti a terra dopo il lancio, continuava ad essere irrisolto ed

Dettagli

MINI ENDURANCE FIA GT

MINI ENDURANCE FIA GT MINI ENDURANCE FIA GT Gare riservate a modelli riproducenti le vetture partecipanti al mondiale FIA GT. Per equiparare i modelli e renderli competitivi allo stesso modo, si è scelto un pacchetto telaio

Dettagli

Curriculum di Paolo Pasquini 21/10/46-16/03/11

Curriculum di Paolo Pasquini 21/10/46-16/03/11 Curriculum di Paolo Pasquini 21/10/46-16/03/11 a - Progetti - Costruzioni b - Brevetti - Marchi c - Manifestazioni - Competizioni Video su Paolo Pasquini Articolo su Paolo Pasquini a - Progetti e Costruzioni

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA IMPIANTO DI POMPAGGIO PER IL TRAVASO DI LIQUIDI CARBURANTI PER AUTOCARRI DOTATI DI CISTERNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA IMPIANTO DI POMPAGGIO PER IL TRAVASO DI LIQUIDI CARBURANTI PER AUTOCARRI DOTATI DI CISTERNA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA Sede di Forlì IMPIANTO DI POMPAGGIO PER IL TRAVASO DI LIQUIDI CARBURANTI PER AUTOCARRI DOTATI DI CISTERNA ELABORATO

Dettagli

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV

Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio. GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Atlas Copco Compressori rotativi a vite a iniezione di olio GX 2-11 2-11 kw/3-15 CV Nuova serie GX: compressori a vite progettati per durare I compressori a vite Atlas Copco rappresentano da sempre lo

Dettagli

che sarà disputato in 7/8 gare. Il calendario con le date e il regolamento definitivo sarà pubblicato entro il 12 GENNAIO 2016

che sarà disputato in 7/8 gare. Il calendario con le date e il regolamento definitivo sarà pubblicato entro il 12 GENNAIO 2016 Il MotoClubCiaoLegend ha programmato il campionato CiaoLegendCUP2016 che sarà disputato in 7/8 gare. Il calendario con le date e il regolamento definitivo sarà pubblicato entro il 12 GENNAIO 2016 Abbiamo

Dettagli

D55 - D275. Compressori rotativi a vite senza olio. Intelligent Air Technology

D55 - D275. Compressori rotativi a vite senza olio. Intelligent Air Technology D55 - D275 Compressori rotativi a vite senza olio Intelligent Air Technology Compressori rotativi a vite senza olio La gamma CompAir di compressori senza olio assicura un elevato flusso di aria compressa

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi Correnti

Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi Correnti Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi Correnti Prot. n. Art. 4 e 6 D.P.R. 416/74 Art. 3 D.P.R. 417/74 SITO WEB :www.severi-correnti.it Codice

Dettagli

Impianto Pneumatico. Capitolo 6 - 6.1 -

Impianto Pneumatico. Capitolo 6 - 6.1 - Capitolo 6 Impianto Pneumatico - 6.1 - 6.1 Introduzione In diversi casi è conveniente sfruttare energia proveniente da aria compressa; questo è soprattutto vero quando il velivolo possiede dei motori a

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

Motori commerciali Tra le varie applicazioni del motore Stirling, esistono anche motori commerciali, realizzati e testati in laboratorio. Tra questi possiamo illustrarne alcuni: Stirling Power System V160

Dettagli

MOTORCYCLES. www.aprilia.com

MOTORCYCLES. www.aprilia.com 2010 MOTORCYCLES www.aprilia.com RSV4 FACTORY Pneumatici Aprilia 4 cilindri a V longitudinale di 65, 4 tempi, raffreddamento a liquido, distribuzione bialbero a camme (DOHC), quattro valvole per cilindro

Dettagli

Un eredità di innovazioni tecnologiche

Un eredità di innovazioni tecnologiche Un eredità di innovazioni tecnologiche Leverkusen, 23 Giugno 2010. Mazda Motor Corporation celebra quest anno il suo 90 anniversario puntando su ciò che ha fatto dell azienda un successo novanta anni e

Dettagli

Metal replacement per un filtro olio.

Metal replacement per un filtro olio. Metal replacement per un filtro olio. L'impiego di un resina poliammidica ad alta resistenza ha permesso alla Hengst di realizzare in un corpo filtro resistente alle alte temperature ed alle vibrazioni.

Dettagli

AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI

AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI Torino, Febbraio 2014 FPT Industrial, leader mondiale nella

Dettagli

ENDURO CATALOGO 2016

ENDURO CATALOGO 2016 ENDURO CATALOGO 2016 IT 4 TEMPI 250 SEF-R 3 Sono quasi dieci anni che la Sherco 250 a 4 tempi è stata presentata sul mercato per competere ad altissimo livello nel Campionato mondiale Enduro. I cambiamenti

Dettagli

Sabino Di Pierro. Lavaggio industriale conto terzi ad alta tecnologia

Sabino Di Pierro. Lavaggio industriale conto terzi ad alta tecnologia Sabino Di Pierro Lavaggio industriale conto terzi ad alta tecnologia La fornitura e la gestione degli impianti per il trattamento superficiale dell alluminio Le problematiche tecnologiche, i prodotti e

Dettagli

Fluidi refrigeranti per il Metalworking

Fluidi refrigeranti per il Metalworking Fluidi refrigeranti per il Metalworking Service Tutte le persone che rappresentano la Master Chemical Europe,sia che provengano direttamente dal nostro dipartimento tecnico, sia da uno dei nostri vari

Dettagli

Art & Cars 50 Jahre Porsche 911 04/2013. Francesco Greco

Art & Cars 50 Jahre Porsche 911 04/2013. Francesco Greco Art & Cars 50 Jahre Porsche 911 04/2013 Francesco Greco Porsche 911 Carrera RSR 2.8, 1973 Come lei nessuna code 066.007 Nel lontano 1972, la necessità di allestire una piccola serie di vetture predisposte

Dettagli

TRIAL CATALOGO 2016 IT

TRIAL CATALOGO 2016 IT TRIAL CATALOGO 2016 IT 125 ST 3 Il modello iniziale è un motociclo 125cc che è ideale per l avvio di futuri campioni. Questo piccolo ST include tutti i nuovi miglioramenti e modifiche che sono stati sviluppati

Dettagli

ST7. SILENZIATORI Coppia di silenziatori con design a taglio trasversale, conformi sia ai rigidi standard ambientali che acus ci.

ST7. SILENZIATORI Coppia di silenziatori con design a taglio trasversale, conformi sia ai rigidi standard ambientali che acus ci. ST7 1 CRUSCOTTO Il crusco o ha un tachimetro con un'ampia lance a, che migliora la visibilità ed un LCD mul funzione. SILENZIATORI Coppia di silenziatori con design a taglio trasversale, conformi sia ai

Dettagli

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B )

Il braccio corto mobile è disponibile in due tipi ( tipo 5-22**-A ; tipo 5-22**- B ) Questa attrezzatura Meyer soddisfa interamente le norme di sicurezza CE. Il certificato di conformità è spedito con l attrezzatura. Il simbolo CE è riportato sulla targhetta del costruttore. Descrizione

Dettagli

La propulsione navale

La propulsione navale Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Lecce In condizioni di moto uniforme la spinta deve uguagliare la resistenza globale incontrata nell avanzamento della nave (che dipende dalle proprietà

Dettagli

SICOM FOR NATURAL GAS FILLING STATIONS TECNOLOGIA CNG

SICOM FOR NATURAL GAS FILLING STATIONS TECNOLOGIA CNG TECNOLOGIA CNG COMPRESSORI ALTERNATIVI SERIE W220 Il modello W220, progettato per portate inferiori a 150 Sm 3 /h e per valori di pressione di aspirazione del gas compresi tra 2 e 16 bar, è il più piccolo

Dettagli

Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) per il passeggero

Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) per il passeggero L I B E R T Y Finiture cromate Comode pedane estraibili per il passeggero Strumentazione chiara e completa con cornice cromata (50 cc) ANIMA METROPOLITANA Compatto nelle dimensioni ed elegante nei tratti,

Dettagli

Di.Pa. Smoke. Di.Pa. Smoke SMOKE BANCO. Consegna garantita in 24/48h in tutta Italia! Il corriere lo mandiamo noi!

Di.Pa. Smoke. Di.Pa. Smoke SMOKE BANCO. Consegna garantita in 24/48h in tutta Italia! Il corriere lo mandiamo noi! 124 ATTREZZATURE - Di.Pa. - ATTREZZATURE Di.Pa. Smoke L UNICO CERCA FUGHE Di.Pa. Smoke L UNICO CERCA FUGHE Consegna garantita in 24/48h in tutta Italia! Il corriere lo mandiamo noi! ATTREZZATURE - Di.Pa.

Dettagli

CORSO DI IMPIANTI DI PROPULSIONE NAVALE

CORSO DI IMPIANTI DI PROPULSIONE NAVALE ACCADEMIA NAVALE 1 ANNO CORSO APPLICATIVO GENIO NAVALE CORSO DI IMPIANTI DI PROPULSIONE NAVALE Lezione 09 Motori diesel lenti a due tempi A.A. 2011 /2012 Prof. Flavio Balsamo Nel motore a due tempi l intero

Dettagli

ALL INTERNO DEL MOTORE, QUANDO UN PISTONE VIENE SPINTO VERSO IL BASSO PER COMPRESSIONE, VIENE IMPRESSO IL MOVIMENTO ALTERNATO ALL ALBERO MOTORE CHE VIENE QUINDI MESSO IN ROTAZIONE. PER EVITARE CHE L ALBERO

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA DI UN MOTORE DIESEL A DUE TEMPI AD INIEZIONE DIRETTA PER USO AERONAUTICO

STUDIO DI MASSIMA DI UN MOTORE DIESEL A DUE TEMPI AD INIEZIONE DIRETTA PER USO AERONAUTICO STUDIO DI MASSIMA DI UN MOTORE DIESEL A DUE TEMPI AD INIEZIONE DIRETTA PER USO AERONAUTICO Relatore: Prof. Ing.. L. Piancastelli Correlatori: Prof. Ing.. F. Persiani Prof. Ing.. A. Liverani Candidato:

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE DRF 150-180 - 220 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE DRF 150-180 - 220 HP COMPRESSORE ROTATIVO A VITE DRF - - HP IT Il Compressore Rotativo Coassiale DRF Alto Rendimento Elevata affidabilità Ridotta manutenzione è il risultato di una pluri decennale esperienza nella progettazione

Dettagli

1. Rispondere con V (vero) o F (falso) alle affermazioni seguenti concernenti la corsa del pistone:

1. Rispondere con V (vero) o F (falso) alle affermazioni seguenti concernenti la corsa del pistone: Data Cand. N o Punti ottenuti Esame finale MECCANICO (CA) DI MANUTENZIONE D AUTOMOBILI VEICOLI UTILIRI Conoscenze professionali II - Serie 00 Esperto Esperto Tempo 60 min.. Rispondere con V (vero) o (falso)

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 226 Azione d) (Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione

Dettagli

PROVINCIA DELL OGLIASTRA

PROVINCIA DELL OGLIASTRA PROVINCIA DELL OGLIASTRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO RIFIUTI URBANI PER LA PRODUZIONE DI COMPOST DI QUALITA IN LOCALITA QUIRRA-OSINI MANUTENZIONE PROGRAMMATA MEZZI

Dettagli

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354 attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni pag. 354 354 AT 244 Orientabile in ogni direzione perforatrici - en 12504-1 La gamma di macchine Tecnotest consente l esecuzione di qualsiasi tipo di perforazione

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO 2 CV DYANE CROSS

REGOLAMENTO TECNICO 2 CV DYANE CROSS REGOLAMENTO TECNICO 2 CV DYANE CROSS Le verifiche tecniche saranno rigorose, di conseguenza, Vi preghiamo di prestare la massima attenzione a tutto ciò che segue. E inteso che tutto ciò che non viene esplicitamente

Dettagli

t e c n o l o g i e di V I B R O I N F I S S I O N E

t e c n o l o g i e di V I B R O I N F I S S I O N E t e c n o l o g i e di V I B R O I N F I S S I O N E VIBRATORI IDRAULICI made in Italy COMPANY PROFILE VIBRO EQUIPE ingegneria meccanica per il settore fondazioni PROGETTAZIONE E PRODUZIONE DI VIBRATORI

Dettagli

COMUNE DI GAVARDO (BS)

COMUNE DI GAVARDO (BS) COMUNE DI GAVARDO (BS) Progetto Definitivo IMPIANTO DI COGENERAZIONE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA E TERMICA DA BIOMASSE LEGNOSE doc. N 006_2014 H02 00 DESCRIZIONE FUNZIONALE SETTEMBRE 2014 IL

Dettagli

ELETTROCOMPRESSORE FINI CIAO 6/1850 LT.6-HP 1,5-kW 1,5. ELETTROCOMPRESSORE FINI TIGER/I 265M LT.24-HP 2-kW 1,5

ELETTROCOMPRESSORE FINI CIAO 6/1850 LT.6-HP 1,5-kW 1,5. ELETTROCOMPRESSORE FINI TIGER/I 265M LT.24-HP 2-kW 1,5 ELETTROCOMPRESSORE FINI CIAO 6/1850 LT.6-HP 1,5-kW 1,5 Senza olio monofase 8 bar. Comandato tramite pressostato elettromeccanico. Gruppo accessori con Monofase. Serbatoio da 6 lt. Gruppo accessori con

Dettagli

Informazioni per la stampa WR250R e WR250X Model Year 2008

Informazioni per la stampa WR250R e WR250X Model Year 2008 Informazioni per la stampa WR250R e WR250X Model Year 2008 Yamaha Motor Europe N.V. Pagina 1 di 13 YAMAHA WR250R E WR250X L inizio di un entusiasmante nuova era Dieci anni fa Yamaha ha sorpreso il mondo

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E PROGRAMMATA DI MACCHINARI-MEZZI-ATTREZZATURE IN DOTAZIONE ALL IMPIANTO

PIANO DELLE ATTIVITA DI MANUTENZIONE ORDINARIA E PROGRAMMATA DI MACCHINARI-MEZZI-ATTREZZATURE IN DOTAZIONE ALL IMPIANTO PROVINCIA DELL OGLIASTRA APPALTO PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO DI TRATTAMENTO RIFIUTI URBANI PER LA PRODUZIONE DI COMPOST DI QUALITA IN LOCALITA QUIRRA-OSINI PIANO DELLE ATTIVITA DI MANUTENZIONE

Dettagli

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com PIù DI 100 ANNI NEL SEGNO DELLA SPORTIVITà E DELLO STILE ITALIANO. Dagli epici pionieri degli inizi del XX secolo, la storia di Gilera

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

Elettropompe per giardino BP 3 Casa. Dati tecnici

Elettropompe per giardino BP 3 Casa. Dati tecnici Elettropompe per giardino BP 3 Casa La potente pompa BP 3 Casa con un contenitore di compensazione della pressione integrato, pompa automaticamente acqua di servizio in tutta la casa. Nr. cod.: 1.645-365.0

Dettagli

SISTEMA DI ATTUAZIONE DEI GIUNTI

SISTEMA DI ATTUAZIONE DEI GIUNTI SISTEMA DI ATTUAZIONE DEI GIUNTI Organi di trasmissione Moto dei giunti basse velocità elevate coppie Ruote dentate variano l asse di rotazione e/o traslano il punto di applicazione denti a sezione larga

Dettagli

DOCUMENTAZIONE TECNICA Pagina 1 di 7

DOCUMENTAZIONE TECNICA Pagina 1 di 7 DOCUMENTAZIONE TECNICA Pagina 1 di 7 TITOLO DEL DOCUMENTO IMPIANTO DI PERFORAZIONE IDRAULICO G-25 DESCRIZIONE NUMERO DEL DOCUMENTO IDENTIFICAZIONE DEL FILE montata su camion 8 x 6, completa di pompa fango

Dettagli

Prima di analizzare i sistemi di compressione

Prima di analizzare i sistemi di compressione AO automazioneoggi appunti Un aria produttiva appunti L aria compressa è utilizzata in svariate applicazioni ma deve avere caratteristiche operative differenti a seconda della tipologia di impiego: ecco

Dettagli

Allo stato attuale dell arte, gli otturatori delle valvole

Allo stato attuale dell arte, gli otturatori delle valvole INGEGNERIA DI MANUTENZIONE Innovazioni sulle valvole dei compressori alternativi Studi ed esperienze per migliorarne la capacità di tenuta e l efficienza fluidodinamica M. Schiavone, A. Bianchi, Dott.

Dettagli

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38.

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. Prestazioni in una nuova dimensione. In questo prospetto sono raffigurati anche equipaggiamenti che non fanno parte della dotazione di serie.

Dettagli

Rulli trainati Kverneland da 6.30 a 16.30 metri. Rulli Actiroll e Actiroll HD/HDC

Rulli trainati Kverneland da 6.30 a 16.30 metri. Rulli Actiroll e Actiroll HD/HDC Rulli trainati Kverneland da 6.30 a 16.30 metri Rulli Actiroll e Actiroll HD/HDC Rulli Actiroll e Actiroll HD/HDC I rulli trainati Actiroll e Actiroll HD/HDC sono stati progettati per assicurare un'ottima

Dettagli

Ventilatori. Generalità e classificazione VENTILATORI. Apparecchi per il trasporto degli aeriformi (pneumofore) e pompe da vuoto

Ventilatori. Generalità e classificazione VENTILATORI. Apparecchi per il trasporto degli aeriformi (pneumofore) e pompe da vuoto Generalità e classificazione Apparecchi per il trasporto degli aeriformi (pneumofore) e pompe da vuoto MACCHINE PNEUMOFORE BASSE P applicano energia cinetica Elicoidali In base al moto dell aria Centrifughi

Dettagli

29 Circuiti oleodinamici fondamentali

29 Circuiti oleodinamici fondamentali 29 Circuiti oleodinamici fondamentali Fig. 1. Circuito oleodinamico: (1) motore elettrico; (2) pompa; (3) serbatoio; (4) filtro; (5) tubazione di mandata; (6) distributore; (7) cilindro; (8) tubazione

Dettagli

18.4. I motori alternativi a c.i. ad accensione spontanea («motori diesel») a quattro tempi

18.4. I motori alternativi a c.i. ad accensione spontanea («motori diesel») a quattro tempi 18.4. I motori alternativi a c.i. ad accensione spontanea («motori diesel») a quattro tempi Approfondimenti 18.4.1. Il ciclo Diesel Il rendimento (h) di un ciclo termodinamico è espresso, come è noto,

Dettagli

04J-2 SK04J-2 SK04J-2. POTENZA NETTA SAE J1349 15,5 kw - 20,8 HP P ALA COMPATTA. PESO OPERATIVO 1.550 kg. CARICO OPERATIVO 390 kg

04J-2 SK04J-2 SK04J-2. POTENZA NETTA SAE J1349 15,5 kw - 20,8 HP P ALA COMPATTA. PESO OPERATIVO 1.550 kg. CARICO OPERATIVO 390 kg SK 04J-2 P ALA COMPATTA POTENZA NETTA SAE J1349 15,5 kw - 20,8 HP PESO OPERATIVO 1.550 kg CARICO OPERATIVO 390 kg P ALA C O M PAT TA PRESTAZIONI IN SICUREZZA Manutenzione La manutenzione ed i controlli

Dettagli

FORMULA RENAULT 2.0 ITALIA. www.renaultsportitalia.it

FORMULA RENAULT 2.0 ITALIA. www.renaultsportitalia.it FORMULA RENAULT 2.0 ITALIA STAGIONE 2012 www.renaultsportitalia.it SOMMARIO 03 PRIMO GRADINO PER LE CATEGORIE SUPERIORI 04 LA SERIE GIUSTA PER CRESCERE 05 CALENDARIO 2012 06 FORMAT DEI WEEKEND 07 LE VETTURE

Dettagli

TSI. Turbocharger stratified injection 1.2 CC 105 CV

TSI. Turbocharger stratified injection 1.2 CC 105 CV TSI Turbocharger stratified injection 1.2 CC 105 CV DATI TECNICI: DESCRIZIONE DATI PREFISSO CODICE MOTORE CBZ DISPOSIZIONE E N CILINDRI 4 CILINDRI IN LINEA CILINDRATA 1197 centimetri cubi ALESAGGIO X CORSA

Dettagli

Un nuovo respiro. Dal 1988

Un nuovo respiro. Dal 1988 Un nuovo respiro. Dal 1988 NUOVA GAMMA Tubi profi lati in alluminio. Rinnovata performance di resistenza. Con il nuovo diametro AP 68 si completa la rinnovata gamma AP sviluppata da TESEO. Un sistema modulare

Dettagli

Un brivido per il tuo lato oscuro.

Un brivido per il tuo lato oscuro. Un brivido per il tuo lato oscuro. Nata per offrirti ancora più azione ed emozioni, Yamaha ha incendiato il mondo delle medie cilindrate con la sua coppia eccezionale e l'agilità della ciclistica. Un concetto

Dettagli

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica.

Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. 05/2012 Sistemi di serraggio Il sistema di serraggio ottimale per singoli impieghi - panoramica. Di Thomas Oertli Il migliore sistema di serraggio in assoluto non esiste.tuttavia noi siamo in grado di

Dettagli

Filippo Pavan Bernacchi Presidente Federaicpa

Filippo Pavan Bernacchi Presidente Federaicpa federaicpa FEDERAZIONE CONCESSIONARI ITALIANI DI AUTO, VEICOLI COMMERCIALI E INDUSTRIALI Filippo Pavan Bernacchi Presidente Federaicpa Bologna, 25 marzo 2010 federaicpa OLTRE CINQUANT'ANNI DI ASSOCIAZIONISMO

Dettagli