Le OPERE di MISERICORDIA spiegate ai bambini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le OPERE di MISERICORDIA spiegate ai bambini"

Transcript

1 Le OPERE di MISERICORDIA spiegate ai bambini DARE DA MANGIARE AGLI AFFAMATI E tu oggi cosa farai? Se sei un bambino buono non sprecare, perchè sai che al mondo ci sono tante persone che hanno fame. GESU NE SARÀ CONTENTO. Guarda, questo bambino con quanto amore porge da mangiare! DARE DA BERE AGLI ASSETATI E tu oggi chi disseterai? Se sei un bambino buono, non pensare solo alla tua sete, ma prima disseta gli altri. FARAI FELICE GESU Vedi, con quanta generosità offre da bere! VESTIRE GLI IGNUDI E tu oggi chi vestirai? Ci sono nel mondo bambini poveri che non posseggono nulla, aiutali a sorridere. GESÙ TI BENEDIRÀ. Osserva, con quanto affetto Lui copre il poverello!

2 2 ALLOGGIARE I PELLEGRINI E tu oggi chi ospiterai? Perchè non essere contento di avere in casa tua uno che ha bisogno della tua amicizia, pensa a Gesù che cercava una casa. GESU SARA PRESENTE IN CASA TUA. È con dolcezza, che accoglie il pellegrino, nella sua casa! VISITARE GLI INFERMI E tu oggi chi visiterai? Conosci la gioia di giocare vero? Ma c'é anche la gioia di dare «la gioia». Perchè non andare a trovare un ammalato o una persona anziana. GESÙ SI RICORDERÀ DI TE. Egli non indugia ad aiutare un malato VISITARE I CARCERATI E tu oggi chi aiuterai? Ci sono bambini desiderosi di conforto, perchè nessuno li ama, dona a loro la tua amicizia. GESÙ SARÀ VICINO A TE. Guarda con quanta gioia dà amicizia ad un carcerato!

3 3 SEPPELLIRE I MORTI E tu oggi pregherai per i morti? Non ti chiedo molto, ma che tu rispetti la morte di tutti, e pensa volentieri a chi morendo, ha già raggiunto il cielo. LA CASA DI GESÙ. Porta anche tu volentieri i fiori sulla tomba dei tuoi cari e soprattutto prega per tutti i defunti. ************************************* Per fare del bene bisogna avere il cuore buono! Tu hai il cuore buono, quando pensi alle necessità degli altri e fai qualche cosa per loro. Tali opere di bene sono come tanti fiori che germogliano dal tuo cuore e si chiamano: opere di misericordia. Alcune sono gesti di bontà che aiutano la persona, e sono chiamate: opere di misericordia corporali, altri lo spirito, perciò saranno chiamati: opere spirituali. Le 7 OPERE CORPORALI - dare da mangiare agli affamati - dare da bere agli assetati - vestire gli ignudi - alloggiare i pellegrini - visitare gli infermi - visitare i carcerati - seppellire i morti

4 4 Le 7 OPERE SPIRITUALI - consolare i dubbiosi - insegnare agli ignoranti - ammonire i peccatori - consolare gli afflitti - perdonare le offese - sopportare le persone moleste - pregare per i vivi e i morti CONSOLARE I DUBBIOSI Ci sono bambini che lasciano i giochi per portare la loro compagnia a chi sta in disparte, anche tu dovresti essere uno di loro! Lo farai oggi? C'è un bambino solo, senza amici e lui va a trovarlo. INSEGNARE AGLI IGNORANTI Guarda che festa quando un bambino racconta quello che sa di Gesù, e mostra il libro che gli ha regalato la mamma! Oggi farai un'opera buona, quale? Lui racconta volentieri agli altri i fatti di Gesù.

5 5 AMMONIRE I PECCATORI Se sai che qualche bambino non è nel giusto, non correre a rimproverarlo, ma portagli una buona parola, portalo a confessarsi! Chi vorresti aiutare, oggi Come Angelo buono, lo consiglia a riflettere. CONSOLARE GLI AFFLITTI Ci sono bambini, che stanno volentieri con te, non ti chiedono altro, se non la tua compagnia. Cerca di accorgertene e poi stai con loro. Lo farai oggi, e con chi? Quando vede uno afflitto volentieri lo abbraccia. PERDONARE LE OFFESE Se hai offeso qualcuno, fa subito la pace con lui, non finire la giornata con questa colpa, se fai la pace avrai il cuore leggero. Pensaci oggi! Lui bussa alla porta per chiedere perdono.

6 6 SOPPORTARE LE PERSONE MOLESTE C'è sempre qualcuno che piace di più e altri di meno, però non evitarlo e quando si arrabbia, digli una buona parola, ed anche allegra. Lo farai oggi? Protegge col suo aiuto l'amico in pericolo. PREGARE PER I VIVI E PER I MORTI Porta i fiori, non solo alla mamma, ma portali anche a Gesù, e se non trovi fiori, dona quelli del tuo cuore, che sono le "tue preghiere". (Che sono i più freschi e i più profumati!) Ricordati di farlo, oggi! Porta fiori a Gesù e fa del tuo cuore, un fiore di riconoscenza. Dopo che avrai letto questo libretto, non metterlo da parte, riprendilo alla sera, guarda una figurina e parla a Gesù. Perché questo scritto sia efficace, giorno dopo giorno, metti in pratica il "Fioretto indicato" comincerai così a pregare con la tua mente, e tutto in te diverrà grande.

SAN PIO DA PIETRELCINA

SAN PIO DA PIETRELCINA LA SS TRINITÀ SAN PIO DA PIETRELCINA ORIGINE E FINE DELLA VITA Michelangelo La nascita di Adamo Ci ha creato Dio. Dio è l'essere perfettissimo ed eterno, pienezza e fonte di ogni bene, creatore e Signore

Dettagli

Salmi per i più piccoli

Salmi per i più piccoli Il regalo più grande che potete fare ad un bambino è insegnargli l'amore per la Parola di Dio. Molti genitori si chiedono quale sia il momento giusto per insegnare ai loro figli a pregare...i bambini imparano

Dettagli

il Campanile ARRIVA L ORATORIO ESTIVO TUTTI A TAVOLA! Nei mesi dell Expo di Milano riflettiamo sull importanza del CIBO PER TUTTI

il Campanile ARRIVA L ORATORIO ESTIVO TUTTI A TAVOLA! Nei mesi dell Expo di Milano riflettiamo sull importanza del CIBO PER TUTTI il Campanile 2015 Nuova edizione anno 4 numero 2 sitoemail ARRIVA L ORATORIO ESTIVO TUTTI A TAVOLA! Nei mesi dell Expo di Milano riflettiamo sull importanza del CIBO PER TUTTI il Campanile Responsabile

Dettagli

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SECONDA UNITÀ

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SECONDA UNITÀ Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SECONDA UNITÀ Dio Padre è sempre con noi Non siamo mai soli Leggi il catechismo Cosa abbiamo imparato Nella fatica sei con noi, Signore Leggi il catechismo

Dettagli

Il Giubileo è tra i momenti più importanti della vita della Chiesa. Per i pellegrini che si recano a Roma o nelle proprie Diocesi, il Giubileo è l

Il Giubileo è tra i momenti più importanti della vita della Chiesa. Per i pellegrini che si recano a Roma o nelle proprie Diocesi, il Giubileo è l Il Giubileo è tra i momenti più importanti della vita della Chiesa. Per i pellegrini che si recano a Roma o nelle proprie Diocesi, il Giubileo è l occasione per ricevere l indulgenza plenaria, segno dell

Dettagli

Presentazione realizzata dalla docente Rosaria Squillaci

Presentazione realizzata dalla docente Rosaria Squillaci Presentazione realizzata dalla docente Rosaria Squillaci Presentazione dei canti a cura dei bambini di classe prima. Canti per coro e solisti eseguiti dagli alunni di seconda,

Dettagli

RICEVI LO SPIRITO SANTO

RICEVI LO SPIRITO SANTO RICEVI LO SPIRITO SANTO SONO DIVENTATO GRANDE... DECIDO DI ESSERE AMICO DI GESÚ FOTO PER DECIDERE DEVO CONOSCERE CONOSCO LA STORIA DI GESÚ: GESÚ E NATO E DIVENTATO GRANDE ED AIUTAVA IL PAPA GIUSEPPE E

Dettagli

ZACCHEO, LA SAMARITANA, LE CHIAMATE E I VARI INCONTRI DI GESU

ZACCHEO, LA SAMARITANA, LE CHIAMATE E I VARI INCONTRI DI GESU GLI INCONTRI DI GESU In questa presentazione riassumiamo le chiavi di lettura, i bisogni dei bambini e relativi obiettivi educativi che già abbiamo esplorato negli anni dei corsi. Poi evidenziamo alcuni

Dettagli

Dare da mangiare. CONsigliare TENDA. i dubbiosi

Dare da mangiare. CONsigliare TENDA. i dubbiosi prima opera di Dare da mangiare agli affamati...sii generoso nel condividere il pincio Gesù spezza il pane per noi e per tutti. Ogni domenica ci insegna il gesto che rende la VITA BUONA, degna di essere

Dettagli

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli NONA UNITÀ

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli NONA UNITÀ Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli NONA UNITÀ Viviamo da figli di Dio Amatevi come io ho amato voi Leggi il catechismo Cosa abbiamo imparato Impariamo ad amare in famiglia Leggi il catechismo

Dettagli

RITIRO MIA PRIMA COMUNIONE

RITIRO MIA PRIMA COMUNIONE RITIRO IN PREPARAZIONE ALLA MIA PRIMA COMUNIONE Sono venuto a questo ritiro perché voglio preparare il mio cuore a ricevere Gesù Putignano, 9 maggio 2010 - - PREGHIERA INIZIALE Cat. Il Signore vi hai chiamati

Dettagli

"Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17)

Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna? (M c 10,17) LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÚ "Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17) «Ho scritto a voi, giovani, perchè siete forti, e la parola di Dio dimora in voi

Dettagli

PARTE SECONDA CAPITOLO 1 ZORBA RIMANE ACCANTO ALL UOVO PER MOLTI GIORNI CON IL CALORE DEL SUO CORPO. E DOPO VENTI GIORNI VEDE USCIRE DAL

PARTE SECONDA CAPITOLO 1 ZORBA RIMANE ACCANTO ALL UOVO PER MOLTI GIORNI CON IL CALORE DEL SUO CORPO. E DOPO VENTI GIORNI VEDE USCIRE DAL CAPITOLO 1 ZORBA RIMANE ACCANTO ALL UOVO PER MOLTI GIORNI COVANDOLO CON IL CALORE DEL SUO CORPO. E DOPO VENTI GIORNI VEDE USCIRE DAL GUSCIO UN BECCO GIALLO. IL PULCINO ESCE DAL GUSCIO E QUANDO VEDE ZORBA

Dettagli

Natale di Lidia Strano

Natale di Lidia Strano Natale di Lidia Strano (classe IV 3 Circolo Didattico G.Rodari Plesso S.G.Bosco) Sta arrivando il Natale e sotto l albero tanti doni vorrei trovare. Con tanta gioia ed allegria io decoro casa mia. Gli

Dettagli

Misericordia io voglio e non sacrificio mt 9,13

Misericordia io voglio e non sacrificio mt 9,13 LE SETTE OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE 1 - Dar da mangiare agli affamati 2 - Dar da bere agli assetati 3 - Vestire gli ignudi 4 - Alloggiare i pellegrini 5 - Visitare gli infermi 6 - Visitare i carcerati

Dettagli

Riti di introduzione. Il Signore ci invita alla sua mensa. Esercizi Spirituali - anno della Fede - Parrocchia SAN LORENZO -Lunedì.

Riti di introduzione. Il Signore ci invita alla sua mensa. Esercizi Spirituali - anno della Fede - Parrocchia SAN LORENZO -Lunedì. Riti di introduzione Esercizi Spirituali - anno della Fede - Parrocchia SAN LORENZO -Lunedì Il Signore ci invita alla sua mensa E' il giorno del Signore: le campane ci invitano alla festa; Dio, nostro

Dettagli

PARROCCHIA SACRO CUORE

PARROCCHIA SACRO CUORE PROGRAMMA QUARESIMA 2016 PAG. 1 ARCIDIOCESI DI CAPUA PARROCCHIA SACRO CUORE ETERNA È LA SUA MISERICORDIA QUARESIMA 2016 PRESENTAZIONE Misericordia è una parola del cuore! Ci appartiene e rappresenta un

Dettagli

PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto. Preghiera di benedizione della casa

PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto. Preghiera di benedizione della casa PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto Preghiera di benedizione della casa Benedizione pasquale della casa La benedizione Pasquale è una tradizione molto antica e ha come scopo di far entrare nella famiglia

Dettagli

I Comandamenti sono la legge della vita che il Signore diede a Mosè sul monte Sinai. Essi sono il segno dell amicizia di Dio con tutti gli uomini.

I Comandamenti sono la legge della vita che il Signore diede a Mosè sul monte Sinai. Essi sono il segno dell amicizia di Dio con tutti gli uomini. I Comandamenti sono la legge della vita che il Signore diede a Mosè sul monte Sinai. Essi sono il segno dell amicizia di Dio con tutti gli uomini. I Comandamenti sono dieci: 1. Io sono il Signore tuo Dio,

Dettagli

SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO!

SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO! SANTA DOROTEA 2016 UNA PORTA APERTA AL CIELO! DALLA STORIA DI S. DOROTEA: FIORI E FRUTTI DAL CIELO! Durante il percorso al luogo del martirio, Dorotea incontra il giovane avvocato Teofilo che prendendola

Dettagli

3. Una serata speciale 26

3. Una serata speciale 26 3. Una serata speciale 26 1 Guarda i nomi scritti nella tabella Guarda i nomi scritti nella tabella: tutti hanno davanti (sono preceduti da) l articolo indeterminativo. L articolo indeterminativo maschile

Dettagli

La partita. La vita è quella cosa che accade mentre tu stai facendo altri progetti. John Lennon. Capitolo 1

La partita. La vita è quella cosa che accade mentre tu stai facendo altri progetti. John Lennon. Capitolo 1 4 La vita è quella cosa che accade mentre tu stai facendo altri progetti. John Lennon Capitolo 1 Napoli. Ore 18.00. Una strana telefonata fra due amici. - Pronto, Margherita? - Ciao, Ciro. Dimmi. - Allora

Dettagli

DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE DIARIO UFFICIO CATECHISTICO CARITAS DI VIAGGIO UFFICIO CATECHISTICO CARITAS DI VIAGGIO

DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE DIARIO UFFICIO CATECHISTICO CARITAS DI VIAGGIO UFFICIO CATECHISTICO CARITAS DI VIAGGIO CARITAS UFFICIO CATECHISTICO DIARIO DI VIAGGIO DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE DIOCESI DI CONCORDIA-PORDENONE CARITAS UFFICIO CATECHISTICO DIARIO DI VIAGGIO Presentazione L Avvento è il tempo della gioia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA (I R C)

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA (I R C) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA (I R C) ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di RELIGIONE CATTOLICA (IRC) A.S. 2012/2013 L INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA NELLA SCUOLA

Dettagli

C era una volta un cane. Come si chiamava? LILLO. Ti piace? Questa non è una favola, ma una storia vera e LILLO esiste veramente

C era una volta un cane. Come si chiamava? LILLO. Ti piace? Questa non è una favola, ma una storia vera e LILLO esiste veramente C era una volta un cane Come si chiamava? LILLO Ti piace? Questa non è una favola, ma una storia vera e LILLO esiste veramente Dunque LILLO è un cane vero e dove abita? LILLO non sta in una casa ma il

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

IL GIUBILEO. spiegato ai bambini. della MISERICORDIA DIOCESI DI FORLÌ-BERTINORO

IL GIUBILEO. spiegato ai bambini. della MISERICORDIA DIOCESI DI FORLÌ-BERTINORO DIOCESI DI FORLÌ-BERTINORO IL GIUBILEO della MISERICORDIA spiegato ai bambini 1 Il Giubileo della Misericordia Le origini del Giubileo sono molto antiche, derivano da una legge data da Dio a Mosè in un

Dettagli

Il racconto delle ovvietà. I pensieri di un pazzo.

Il racconto delle ovvietà. I pensieri di un pazzo. Il racconto delle ovvietà. I pensieri di un pazzo. Spero che sia divertente per voi leggerle come lo è stato per me scriverle. Del resto non si può prendere tutto troppo seriamente, anche perché, qualsiasi

Dettagli

LA MISERICORDIA FA FIORIRE LA VITA (Messaggio CEI per la 38^ Giornata della Vita)

LA MISERICORDIA FA FIORIRE LA VITA (Messaggio CEI per la 38^ Giornata della Vita) LA MISERICORDIA FA FIORIRE LA VITA (Messaggio CEI per la 38^ Giornata della Vita) SCHEDA PER I GRUPPI FAMIGLIA E LE COPPIE DI SPOSI La Giornata della Vita vuole tenere viva la riflessione sull accoglienza

Dettagli

Immacolata Concezione: Un fiore per la Madonna, da collocare davanti la Corona d Avvento

Immacolata Concezione: Un fiore per la Madonna, da collocare davanti la Corona d Avvento Animazione della Corona d Avvento 2014 Tema generale: il discernimento. In ogni domenica o festa si focalizzerà l attenzione su uno o più personaggi delle letture della Messa prendendone spunto per la

Dettagli

5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA

5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA 1. 5 novembre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FRATELLI DEFUNTI DELLA PICCOLA OPERA DELLA DIVINA PROVVIDENZA ANTIFONA D INGRESSO Gesù è morto ed è risorto; così anche quelli che sono morti in Gesù Dio li radunerà

Dettagli

Donato Panza UNA POESIA PER TE

Donato Panza UNA POESIA PER TE Una poesia per te Donato Panza UNA POESIA PER TE poesie Dedico questo libro alle persone a me più care, alla mia mamma, al mio papà, alla mia amata sorella Maria, e al mio secondo papà Donato. A tutti

Dettagli

NATALE LA PORTA SI E APERTA

NATALE LA PORTA SI E APERTA NATALE LA PORTA SI E APERTA Natale apro gli occhi, vedo la guerra,i feriti,la gente che soffre e che ti chiede un pezzo di pane. Ma che cos è il Natale per quella gente? E la guerra che tutti gli anni

Dettagli

Apertura della Porta del Giubileo della Misericordia nella Cappella della Casa di Reclusione Femminile di Trani

Apertura della Porta del Giubileo della Misericordia nella Cappella della Casa di Reclusione Femminile di Trani Da: Cappellano Trani C.R.F. Inviato: giovedì 14 gennaio 2016 12:48 A: postmaster@ispcapp.org Oggetto: R: Giubileo della Misericordia Allegati: EVENTO STRAORDINARIO.docx; Il rito di apertura della porta

Dettagli

scienza. Quando si parla di scienza, il pensiero va immediatamente alla

scienza. Quando si parla di scienza, il pensiero va immediatamente alla PAPA FRANCESCO UDIENZA GENERALE Piazza San Pietro - Mercoledì, 21 maggio 2014 I doni dello Spirito Santo: 5. La Scienza Cari fratelli e sorelle, buongiorno. Oggi vorrei mettere in luce un altro dono dello

Dettagli

SECONDO TEMPO DI CATECHESI

SECONDO TEMPO DI CATECHESI Cari educatori e catechisti, questo sussidio SoStare con Te nasce dal desiderio di far vivere ai bambini e ai ragazzi, a loro misura, il Tempo Liturgico della Quaresima. SoStare con Te è un itinerario

Dettagli

«Risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli».

«Risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli». Parrocchia Natività di Maria Santissima Cupello «Risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli». (Mt 5,16) 1.Dar da

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli Scuola primaria di Villapiana Lido- classe 3^

Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli Scuola primaria di Villapiana Lido- classe 3^ Istituto Comprensivo Giovanni Pascoli Scuola primaria di Villapiana Lido- classe 3^ Il piccolo principe. con le mie parole Riflessioni dei bambini della terza primaria sulle frasi più belle tratte dal

Dettagli

ÉPREUVE D'ACCÈS À SIXIÈME POUR L'ANNEÉ SCOLAIRE

ÉPREUVE D'ACCÈS À SIXIÈME POUR L'ANNEÉ SCOLAIRE Collège Marseilleveyre Sezione internazionale italiana ÉPREUVE D'ACCÈS À SIXIÈME POUR L'ANNEÉ SCOLAIRE 2010-2011 Marseille 26 mai 2010 Nom... Prènom... Prova scritta (45 punti) Prova orale (15 punti) Punteggio

Dettagli

Le sette opere di misericordia corporale

Le sette opere di misericordia corporale Le sette opere di misericordia corporale Dar da mangiare agli affamati La fame nel mondo è ancora un emergenza gravissima. Quasi 800milioni di persone soffrono oggi la fame estrema; 2 miliardi sono le

Dettagli

E natale. Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta. Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta

E natale. Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta. Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta E natale E Natale ogni volta Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta Che riconosci con umiltà I tuoi limiti

Dettagli

CONDIVIDERE LA VITA INCONTRARE DIO L anno di San Martino nella nostra Diocesi

CONDIVIDERE LA VITA INCONTRARE DIO L anno di San Martino nella nostra Diocesi Vescovo Dr. Gebhard Fürst CONDIVIDERE LA VITA INCONTRARE DIO L anno di San Martino nella nostra Diocesi Lettera Quaresimale 2016 alle comunità della Diocesi di Rottenburg-Stuttgart Vescovo Dr. Gebhard

Dettagli

Unità Pastorale di Villafranca Taggì di Sopra, Taggì di Sotto, Ronchi

Unità Pastorale di Villafranca Taggì di Sopra, Taggì di Sotto, Ronchi Unità Pastorale di Villafranca Taggì di Sopra, Taggì di Sotto, Ronchi LIBERIAMO LA MISERICORDIA "Misericordia io voglio e non sacrifici" (Mt 9,13). Le opere di misericordia nel cammino giubilare Anno Pastorale

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SCHEDA DI PRESENTAZIONE TITOLO: LA RIFORMA PROTESTANTE BREVE DESCRIZIONE DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO: in questa unità di apprendimento si vuole introdurre le novità portate da Lutero DIDATTIZZAZIONE e

Dettagli

Le opere di misericordia

Le opere di misericordia Nona stazione Parrocchia San Camillo de Lellis - Roma Gesù è deposto dalla Croce Seppellire i morti Dal Vangelo di Luca (23, 50; 52-56) Vi era un uomo di nome Giuseppe, membro del sinedrio, buono e giusto.

Dettagli

GRUPPO SCOUT MONTE S. ANGELO 1 BRANCO ROCCIA DELLA PACE

GRUPPO SCOUT MONTE S. ANGELO 1 BRANCO ROCCIA DELLA PACE GRUPPO SCOUT MONTE S. ANGELO 1 BRANCO ROCCIA DELLA PACE CAMPO INVERNALE JACOTENENTE (FORESTA UMBRA) 3-6 GENNAIO 2013 3 GENNAIO h: 15:00 Lancio Campo Tempo dello Spirito Da solo Da solo, Signore, non mi

Dettagli

POESIE SULLA GUERRA. OGGI COME IERI LA STESSA SOFFERENZA.

POESIE SULLA GUERRA. OGGI COME IERI LA STESSA SOFFERENZA. LA CLASSE QUINTA DI S. GIORGIO AL T. PRESENTA POESIE SULLA GUERRA. OGGI COME IERI LA STESSA SOFFERENZA. IL CUORE DI PIETRA Ci sarà un fuoco di dolore e di sofferenza che oscurerà tutto e tutti. Ma un giorno

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 14/15 NOVEMBRE 2015 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il metodo con cui lei è riuscita a guarire

Dettagli

Dagli OSA agli OBIETTIVI FORMATIVI RELIGIONE CATTOLICA CLASSE I

Dagli OSA agli OBIETTIVI FORMATIVI RELIGIONE CATTOLICA CLASSE I CLASSE I Dio creatore e Padre di tutti gli uomini. Gesù di Nazaret, l Emmanuele Dio con noi. La Chiesa, comunità dei cristiani aperta a tutti i popoli. 1) Scoprire nell ambiente i segni che richiamano

Dettagli

FELICITA di Marta G. Quando mi sento felice, mi vengono in mente molte parole. Ma quella più vera è la serenità. Se sono serena, sono rilassata.

FELICITA di Marta G. Quando mi sento felice, mi vengono in mente molte parole. Ma quella più vera è la serenità. Se sono serena, sono rilassata. Classe 2 B Poesie LA PASSIONE di Lorenzo P. Il calciatore è una cosa che hai nel sangue, sul pallone scarichi tutta la tua rabbia. Quando dò un calcio al pallone, ci metto la forza di un leone. Quando

Dettagli

Messaggio di Gesù 5 Gennaio 2003

Messaggio di Gesù 5 Gennaio 2003 5 Gennaio 2003 Figli, vi benedico con Amore perché in voi cresca sempre di più la devozione alla Divina Misericordia. Il Mio Messaggio di Amore deve essere percepito come una Grazia di selezione, affinché

Dettagli

Calendario Parrocchiale

Calendario Parrocchiale Calendario Parrocchiale Giovedì 01.12.2016 DICEMBRE 2016 17,30 Catechismo I anno (Marianna e Bruna) Venerdì 02. 12. 2016 15,30 Visita al Villaggio di Babbo Natale 20,00 Catechesi per giovani e adulti Sabato

Dettagli

SCHEDA 11 (per operatori) 10. E NELLA SOCIETA. Nota introduttiva. Qualche nota per la comprensione del testo

SCHEDA 11 (per operatori) 10. E NELLA SOCIETA. Nota introduttiva. Qualche nota per la comprensione del testo SCHEDA 11 (per operatori) Nota introduttiva 10. E NELLA SOCIETA Il tema della serata può risultare astratto e lontano dagli interessi immediati delle coppie. Per questo può essere utile ravvivare la serata

Dettagli

L OMOCISTINURIA. Per qualsiasi domanda relativa all omocistinuria e al suo trattamento medico, contatta il tuo dottore.

L OMOCISTINURIA. Per qualsiasi domanda relativa all omocistinuria e al suo trattamento medico, contatta il tuo dottore. Per qualsiasi domanda relativa all omocistinuria e al suo trattamento medico, contatta il tuo dottore. Questo libretto è stato prodotto in associazione con CLIMB e Orphan Europe: Centro informativo nazionale

Dettagli

м ж б български; т турски; р ромски; д друг

м ж б български; т турски; р ромски; д друг МИНИСТЕРСТВО НА ОБРАЗОВАНИЕТО, МЛАДЕЖТА И НАУКАТА ЦЕНТЪР ЗА КОНТРОЛ И ОЦЕНКА НА КАЧЕСТВОТО НА ОБРАЗОВАНИЕТО в клас трите имена м ж б български; т турски; р ромски; д друг пол (език, на който най-често

Dettagli

ARMI DELL ALLEGRIA POESIE DI PACE

ARMI DELL ALLEGRIA POESIE DI PACE Noi a volte non pensiamo che in realtà quasi tutte le cose con cui noi giochiamo sono state costruite o addirittura create dai bambini schiavi nel mondo, che invece non hanno niente e non fanno altro che

Dettagli

1.003 iscritti 150 animatori

1.003 iscritti 150 animatori 1.003 iscritti 150 animatori 130 36 cucina 40 laboratori 17 pulizie volontari 28 progetto disabili 9 compiti 11.635 pasti serviti 3.365 tranci di pizza 1.040 kg di pasta distribuito 3.500 frutti (albicocche,

Dettagli

In principio Dio creo il cielo e la terra

In principio Dio creo il cielo e la terra In principio Dio creo il cielo e la terra All inizio Dio ha creato cielo e terra. Da sempre ha pensato a tutti noi e spinto dal suo grande amore Dio ha voluto creare il mondo. Come un padre ed una madre

Dettagli

SEPPELLIRE I MORTI PREGARE DIO PER I VIVI E PER I MORTI PERCORSO DI RISCOPERTA DELLE OPERE DI MISERICORDIA

SEPPELLIRE I MORTI PREGARE DIO PER I VIVI E PER I MORTI PERCORSO DI RISCOPERTA DELLE OPERE DI MISERICORDIA SEPPELLIRE I MORTI PREGARE DIO PER I VIVI E PER I MORTI PERCORSO DI RISCOPERTA DELLE OPERE DI MISERICORDIA 6 SEPPELLIRE I MORTI PREGARE DIO PER I VIVI E PER I MORTI Spunti di riflessione per un dibattito

Dettagli

Le Beatitudini Cuore della Felicità

Le Beatitudini Cuore della Felicità Le Beatitudini Cuore della Felicità Beati i misericordiosi Itinerario di Educazione alla fede per i fanciulli VERSO LA MATURITÀ UMANA TROVARE NELLA MISERICORDIA L AMORE DI DIO PER DONARLO AGLI ALTRI Dal

Dettagli

Preghiere per i bambini. Marco Gionta Tutti i diritti riservati

Preghiere per i bambini. Marco Gionta  Tutti i diritti riservati Preghiere per i bambini Marco Gionta www.marcogionta.com Tutti i diritti riservati 1 Preghiere del mattino 1. I l luminoso mattino con la sua luce rosata Mi ha svegliato; Padre, io possiedo solo il tuo

Dettagli

SEI UNA PERSONA AMATA,

SEI UNA PERSONA AMATA, Invito.. alla Settimana del Ragazzo Essere ricchi.. E un po l aspirazione di tutti e forse anche la tua! Beh, questi giorni, saranno l occasione per fare una scoperta sensazionale: lo sei già! Sicuramente

Dettagli

AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI

AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI A. Completa le frasi con aggettivi possessivi di prima persona singolare concordandoli in genere e numero al nome cui si riferiscono. 1.Oggi andrò a trovare i nonni. 2.Mi

Dettagli

FIGLIE DELLA MISERICORDIA E DELLA CROCE INAUGURAZIONE CASA SOGGIORNO PER ANZIANI

FIGLIE DELLA MISERICORDIA E DELLA CROCE INAUGURAZIONE CASA SOGGIORNO PER ANZIANI FIGLIE DELLA MISERICORDIA E DELLA CROCE INAUGURAZIONE CASA SOGGIORNO PER ANZIANI Presieduta da S. E. Mons. Carmelo Cuttitta Vescovo Ausiliare di Palermo 1º giugno 2013 Viale della Regione Siciliana, 2033

Dettagli

Una poesia d' amore. Giulia

Una poesia d' amore. Giulia Una poesia d' amore Se stringi una mano, Se fai una carezza, Se offri il tuo aiuto, Se regali un fiore, Se coltivi l' amicizia, Tu sai cos'è l' amore...!!! Giulia L' AMICIZIA L' amicizia è molto importante

Dettagli

Le opere di misericordia spirituale

Le opere di misericordia spirituale Claudio Doglio Le opere di misericordia spirituale Meditazioni sulla miseria dello spirito XVII Settimana Biblica Certosa Pesio 2015 Che cosa significa misericordia... 2 Corpo e anima... 3 Entrambi ricevono...

Dettagli

Omelia S. Messa Giubileo del malato e del mondo della salute Cattedrale di Lamezia Terme, 11 febbraio 2016

Omelia S. Messa Giubileo del malato e del mondo della salute Cattedrale di Lamezia Terme, 11 febbraio 2016 Omelia S. Messa Giubileo del malato e del mondo della salute Cattedrale di Lamezia Terme, 11 febbraio 2016 1 Celebriamo oggi il Giubileo del malati e di quanti li assistono, mentre poniamo gli occhi su

Dettagli

1. CREANDO E RICREANDO

1. CREANDO E RICREANDO Canti della proposta creando e ricreando per l Anno oratoriano 2011-2012 1. CREANDO E RICREANDO (ds Colombo A.Racz) Intro: FA DO/MI RE SOL Creando e ricreando, a immagine di Dio, faremo bello il mondo

Dettagli

UdA 1 MI CHIAMO... Settembre / Ottobre

UdA 1 MI CHIAMO... Settembre / Ottobre Sintesi delle UNITA' di APPRENDIMENTO bambini 3 anni 1. UdA MI CHIAMO... 2. UdA LA STELLA DEL NATALE 3. UdA GESU' BAMBINO COME ME 4. UdA LA PASQUA DI GESU' 5. UdA MARIA MAMMA DI GESU' UdA 1 MI CHIAMO...

Dettagli

Pensieri folli di un maestro yoga

Pensieri folli di un maestro yoga Pensieri folli di un maestro yoga Immagini realizzate dall autore. S. Hamsa Jacob Massimiliano Cadenazzi PENSIERI FOLLI DI UN MAESTRO YOGA Filosofia www.booksprintedizioni.it Copyright 2016 S. Hamsa Jacob

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE Sorelle e fratelli, la solennità dell Assunzione della Beata Vergine Maria è come un faro luminoso, che rischiara il nostro cammino di fede personale, familiare e comunitario.

Dettagli

Il Pinguino Stufetta

Il Pinguino Stufetta Mario Briotto Il Pinguino Stufetta illustrato da Alessandra Liberato Alle mie nipotine come ricordo del loro zio che le adora Edicolors Edicolors, Via Dante 2/42, 16121 Genova edicolors@edicolors.com www.edicolors.com

Dettagli

Indice. Prefazione... pag. XI. pag. 1. Prima parte Concreti aiuti alla vita...

Indice. Prefazione... pag. XI. pag. 1. Prima parte Concreti aiuti alla vita... Indice Prefazione... Prima parte Concreti aiuti alla vita... pag. XI pag. 1 Gennaio Uomo e donna, visione d insieme Destra e sinistra, le altre dimensioni... Il mio corpo... L abbraccio... Esercizio L

Dettagli

Da Lucia Schiavinato al Piccolo Rifugio di Ponte della Priula PONTE DELLA PRIULA, 10 NOVEMBRE 2012

Da Lucia Schiavinato al Piccolo Rifugio di Ponte della Priula PONTE DELLA PRIULA, 10 NOVEMBRE 2012 Da Lucia Schiavinato al Piccolo Rifugio di Ponte della Priula PONTE DELLA PRIULA, 10 NOVEMBRE 2012 LUCIA SCHIAVINATO chi era costei? Lucia Eleonora Schiavinato 31 ottobre 1900 17 novembre 1976 SERVA DI

Dettagli

AGESCI. Preghiere Scout momenti dello spirito

AGESCI. Preghiere Scout momenti dello spirito AGESCI Preghiere Scout momenti dello spirito Incaricato del Comitato editoriale: Laura Galimberti stampato su carta ecologica ISBN 88-8054-895-9 Grafica e impaginazione: Mario Zorzetto Penzo Foto di copertina:

Dettagli

Il mio piccolo LIBRO DEI SALMI

Il mio piccolo LIBRO DEI SALMI Il mio piccolo LIBRO DEI SALMI Un aiuto per pregare insieme alla mia famiglia Alcune note per comprendere queste preghiere Che cosa vuole dire la parola Salmo? Il Salmo era uno strumento musicale, una

Dettagli

L omocistinuria classica

L omocistinuria classica L omocistinuria classica spiegata ai bambini L omocistinuria 1 Che cos è l omocistinuria? Si tratta di una malattia molto rara, chiamata omocistinuria (la sua sigla è HCU). Quando mangiamo, il nostro corpo

Dettagli

Fidati: tu pensa a pedalare!

Fidati: tu pensa a pedalare! CAMMINIAMO INSIEME. Bollettino parrocchiale della Parrocchia S. Maria Assunta, Via Antares, 18 Bibione Anno XII/4, 25 gennaio 2015 tel. 0431-43178, cel. 349-1554726 Il numero del 18 gennaio è stato stampato

Dettagli

Recita del Santo Rosario

Recita del Santo Rosario Recita del Santo Rosario 1. Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo Amen 2. O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto 3. Vieni Santo Spirito Vieni, Santo Spirito, manda a

Dettagli

IL SEGRETO DEI LIBRI PERDUTI

IL SEGRETO DEI LIBRI PERDUTI dai 9 anni IL SEGRETO DEI LIBRI PERDUTI CARLA CICCOLI Illustrazioni di Camilla Garofano Serie Arancio n 162 Pagine: 160 Codice: 978-88-566-3807-3 Anno di pubblicazione: 2015 L AUTRICE L autrice, romana,

Dettagli

PERDONATO PER DONARMI Sono perdonati i suoi molti peccati perché ha molto amato

PERDONATO PER DONARMI Sono perdonati i suoi molti peccati perché ha molto amato (PER ANIMATORI _ 1 INCONTRO) PERDONATO PER DONARMI Sono perdonati i suoi molti peccati perché ha molto amato OBIETTIVO Obiettivo di questo incontro è aiutarmi ad aprire gli occhi sulla bellezza del dono

Dettagli

h La Preghiera del mattino Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo..

h La Preghiera del mattino Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.. h La Preghiera del mattino Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.. Istante di silenzio per mettersi alla presenza di Dio. SIMBOLO APOSTOLICO Io credo in Dio, Padre Onnipotente, Creatore

Dettagli

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa

Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Presentazione a cura di: Dottoressa Raffaella Carchio Psicologa Dottoressa Mariolina Gaggianesi - Psicologa Lui non mi ascolta! Lascia sempre le cose in disordine! Non mi aiuta con i bambini! E chiuso!

Dettagli

La comunicazione con i familiari

La comunicazione con i familiari A.O.Monaldi 16-23 novembre2005 La comunicazione con i familiari Barbara Leone Coordinamento Prelievi d Organo Regione Campania DONAZIONE e TRAPIANTO SANITA POPOLAZIONE INFORMAZIONE IO DONO TU DONI EGLI

Dettagli

BOBBI IL ROBOT. dai 7 anni ROBERTA GRAZZANI

BOBBI IL ROBOT. dai 7 anni ROBERTA GRAZZANI PIANO DI LETTURA dai 7 anni BOBBI IL ROBOT ROBERTA GRAZZANI Illustrazioni di Antongionata Ferrari Serie Azzurra n 124 Pagine: 200 Codice: 566-1702-3 Anno di pubblicazione: 2012 L AUTRICE Scrittrice milanese

Dettagli

DIOCESI DI BRESCIA. Scuola di Preghiera per giovani. passi di X DONO. verso Cracovia. X 1 + piccolo (Mt 25,31-45)

DIOCESI DI BRESCIA. Scuola di Preghiera per giovani. passi di X DONO. verso Cracovia. X 1 + piccolo (Mt 25,31-45) DIOCESI DI BRESCIA Scuola di Preghiera per giovani passi di X DONO verso Cracovia X 1 + piccolo (Mt 25,31-45) Cattedrale 18 febbraio 2016 In copertina: Cattedrale di Brescia, Porta della Misericordia Io

Dettagli

Le insegnanti della scuola dell infanzia I. Calvino in occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio 2015 hanno realizzato nel mese di

Le insegnanti della scuola dell infanzia I. Calvino in occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio 2015 hanno realizzato nel mese di Le insegnanti della scuola dell infanzia I. Calvino in occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio 2015 hanno realizzato nel mese di gennaio un percorso della memoria con la realizzazione grafica

Dettagli

NOTE DI ENERGIA TESTO VINCITORE DEL PRIMO CONCORSO SCRIVO UNA CANZONE E M'ILLUMINO DI PREMI

NOTE DI ENERGIA TESTO VINCITORE DEL PRIMO CONCORSO SCRIVO UNA CANZONE E M'ILLUMINO DI PREMI NOTE DI ENERGIA TESTO VINCITORE DEL PRIMO CONCORSO SCRIVO UNA CANZONE E M'ILLUMINO DI PREMI Rit: Al mondo di energie ce ne son tante risparmiarle è davvero assai importante! Al mondo di energie ce ne son

Dettagli

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PROVA ORALE. Livello A2

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PROVA ORALE. Livello A2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Novembre 2010 PROVA ORALE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA 1 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Disegni di Tina Bellazzi Liriche di Maria Cotta Ramusino

Disegni di Tina Bellazzi Liriche di Maria Cotta Ramusino Disegni di Tina Bellazzi Liriche di Maria Cotta Ramusino Misericordia di Nostro Signore, intenerisci dei bimbi il cuore, onde si sentan dei poverelli fidati amici, dolci fratelli. Oggi col soldo, col pane,

Dettagli

CARNEVALE ARIA DI FESTA RITORNANO MASCHERE NELLE VIE E BIMBI FELICI CON VESTITI VARIOPINTI ALLIETANO LE STRADE CON SCHERZI E MANCIATE DI CORIANDOLI!

CARNEVALE ARIA DI FESTA RITORNANO MASCHERE NELLE VIE E BIMBI FELICI CON VESTITI VARIOPINTI ALLIETANO LE STRADE CON SCHERZI E MANCIATE DI CORIANDOLI! CARNEVALE ARIA DI FESTA RITORNANO MASCHERE NELLE VIE E BIMBI FELICI CON VESTITI VARIOPINTI ALLIETANO LE STRADE CON SCHERZI E MANCIATE DI CORIANDOLI! Il Carnevale A cura di Cantore I. Patrizia Pag. 1 DIVERTIAMOCI

Dettagli

QUARESIMA con i discepoli guardiamo a Gesù

QUARESIMA con i discepoli guardiamo a Gesù QUARESIMA con i discepoli guardiamo a Gesù SCHEMA PRIMO SECONDO TERZO QUARTO PERSONAGGI IL BUON LADRONE IL CENTURIONE LA MADRE IL RISORTO RICHIAMI la pecora smarrita il pubblicano e il fariseo il cieco

Dettagli

Pronomi. Giulia Sarullo

Pronomi. Giulia Sarullo Pronomi I pronomi personali persone soggetto toniche complemento 1 a singolare io me mi 2 a singolare tu te ti atone 3 a singolare m egli, esso, lui lui, sé lo, gli, ne, si 3 a singolare f ella, essa,

Dettagli

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio divina Alla scuola di un Amore fuori misura A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio Divina DOMENICA FRA L'OTTAVA DI NATALE SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA

Dettagli

«Siate misericordiosi come il Padre» (Lc 6,36) Il Dio misericordioso interpella la Chiesa

«Siate misericordiosi come il Padre» (Lc 6,36) Il Dio misericordioso interpella la Chiesa «Siate misericordiosi come il Padre» (Lc 6,36) Il Dio misericordioso interpella la Chiesa (Pesaro, 18 settembre 2015) 1. La Chiesa, chiamata ad essere sacramento dell amore di Dio Vorrei collocare idealmente

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1 VORSCHAU. Che fai stasera? Vieni a prendere un caffè a casa mia? - scrive Libero.

Pasta per due. Capitolo 1 VORSCHAU. Che fai stasera? Vieni a prendere un caffè a casa mia? - scrive Libero. Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana. Novembre 2010 PARLARE. Livello PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Novembre 2010 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

ORO DELLA TERRA A TAVOLA I. C. GALILEO FERRARIS FALCONARA M. a. s. 2012-2013

ORO DELLA TERRA A TAVOLA I. C. GALILEO FERRARIS FALCONARA M. a. s. 2012-2013 PROGETTO REGIONE MARCHE e LEGAMBIENTE ORO DELLA TERRA A TAVOLA I. C. GALILEO FERRARIS FALCONARA M. SCUOLA ALDO MORO CLASSI IV a. s. 2012-2013 MANGIATE FRUTTA E VERDURA E LA VOSTRA VITA SARA PIU SICURA

Dettagli

9 motivi per diventare Professionista Libero

9 motivi per diventare Professionista Libero 9 motivi per diventare Professionista Libero Ciao E ti do il benvenuto in questo Video Articolo dal titolo 9 motivi per diventare Professionista Libero. Parto con una affermazione forte: essere un Professionista

Dettagli

Scaletta per festa patrono Polizia locale

Scaletta per festa patrono Polizia locale Scaletta per festa patrono Polizia locale 16:30 Sala Consiliare Municipio Fratelli d Italia 17:15 Chiesa Ingresso Noi siamo Dio Alleluja Alleluja alla diversità Offertorio Comunione Fratello sole, sorella

Dettagli