FARE RILIEVO METRICO DEL CAMPO E PREPARARE UN DISEGNO IN SCALA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FARE RILIEVO METRICO DEL CAMPO E PREPARARE UN DISEGNO IN SCALA"

Transcript

1 PROGETTO ORTO SINERGICO FARE RILIEVO METRICO DEL CAMPO E PREPARARE UN DISEGNO IN SCALA RILEVARE ORIENTAMENTO CONSIGLIO DI DISEGNARE UNA GRIGLIA CM120 PER I BANCALI E CM50 PER I PASSAGGI ( tenere conto dei passaggi già esistenti) PROVARE A PROGETTARE DIVERSE FORME TENENDO CONTO DI NON FARE BANCALI TROPPO LUNGHI Esempi di forme 1

2 2

3 UNA VOLTA DECISA LA FORMA DISPORRE LE PIANTE SOPRA I BANCALI TENENDO CONTO DELLE SEGUENTI REGOLE NELLE PARTI SCOSCESE ( LATI) LILIACEAE ( AGLIO, CIPOLLA, PORRI, ERBA CIPOLLINA, SCALOGNO, ASPARAGO) E INSALATE ( LATTURA, CICORIE, RADICCHIO) NELLE PARTI SCOSCESE ( FRONTI) FIORI: CALENDULA, TAGETE, NASTURZIO, PIRETRO AROMATICHE / PERENNI: ( ASSENZIO, DRAGONGELLO, LAVANDA, MELISSA, ORIGANO, MENTA, ROSMARINO, SALVIA, TIMO) ANCHE BORAGGINE, CUMINO, ANETO NELLA PARTE PIANA : ALMENO TRE FAMIGLIE DIFFERENTI SEMPRE UNA LEGUMINOSA PERCHE FISSA L AZOTO ( FAGIOLI, FAVE, LENTICCHIE, PISELLI, CECI, ARACHIDI, LUPINI, CICERCHIA) POI INSERIRE ALTRE VARIETA DI SEGUITO LE FAMIGLIE DI PIANTE : Liliaceae: aglio, cipolle, porri, erba cipollina, lampagione, scalogno, asparago. Chenopodiaceae: barbabietole, bietole, spinaci. Composite: carciofi, cardi, cicoria, lattuga, scorzonera, topinambur, bardana, dragoncello, girasole, crisantemo, dente di leone. Crucifere: tutte le specie di cavoli, senape, ramolaccio, ravanello, ravanello bianco, daikon, rucola, crescione, colza, cavolo marino. Cucurbitacee: tutte le specie di zucche, zucchini, cocomeri, cetrioli, meloni. Amarantaceae: amaranto. Labiate: basilico, menta, puleggio (menta romana), origano, salvia, timo, carciofo di Gerusalemme. Leguminose: tutte le specie di fagioli, fave, lenticchie, piselli, ceci, arachidi, lupinella, lupini, erba medica, cicerchia. Malvaceae: okra. Ombrellifere: carote, sedano, prezzemolo, cerfoglio, coriandolo, finocchio, sedano di montagna, pastinaca, sedano equino. Solanaceae: pomodori, melanzane, peperoni, patate, alchechengi giallo. Borraginaceae: borragine. Tropaeolaceae: nasturzio. Portulacaceae: portulaca, portulaca di Cuba. Ficoidaceae: spinaci della Nuova Zelanda Rosaceae: fragole, pimpinella. Valerianaceae: valerianella da insalata, valeriana officinalis. Graminaceae: grano, avena, segale, orzo, mais, riso, miglio. Poligonaceae: acetosa, grano saraceno, rabarbaro. Convolvulaceae: patata dolce americana. Cyperaceae: chufas 3

4 ALCUNI ESEMPI DI CONSOCIAZIONI SUI BANCALI 4

5 5

6 6

7 7

8 LA TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI AIUTA A CAPIRE QUALI PIANTE STANNO BENE VICINE ADESSO BISOGNA PROGETTARE L IMPIANTO DI IRRIGAZIONE TENENDO CONTO DI METTERE UNA VALVOLA PER OGNI BANCALE 8

9 SEMINARE IN SERRA LE PIANTINE CHE DOVRANNO ESSERE TRAPIANTATE NEI BANCALI IL TERRENO DOVRA ESSERE PREPARATO ZAPPANDO E SCROLLANDO BENE LE ZOLLE IN MODO CHE LA MAGGIOR PARTE DELLA TERRA ATTACCATA AD ESSE RICADA SUL CAMPO ( LE ZOLLE VERRANNO MESSE NEL COMPOST) A TERRENO ZAPPATO, SUL CAMPO VERRA RIPORTATO IL DISEGNO DEI BANCALI, SERVENDOSI DI CANNE DI BAMBU E CORDINO. CON LA PALA SPOSTARE LA TERRA DAI PASSAGGI SUI BANCALI SINO A RAGGIUNGERE UN ALTEZZA DI CM 40/50 CON IL RASTRELLO APPIATTIRE IL CUMULO IN MODO CHE LA PARTE PIANA SIA DI CIRCA CM 80 SULLA PARTE PIANA SPARGERE DEL COMPOST O STALLATICO PER RICOSTITUIRE LA FERTILITA PERSA DURANTE LA LAVORAZIONE DEL TERRENO PREDISPORRE L IMPIANTO DI IRRIGAZIONE SEMINARE E TRAPIANTARE SECONDO IL PROGETTO PIANTARE I TUTORI 9

10 COPRIRE CON LA PACCIAMATURA DI PAGLIA, LASCIANDO FUORI LE PIANTINE 10

11 11

12 CONSOCIAZIONI Con il termine consociazione si intende la coltivazione contemporanea di diversi ortaggi sullo stesso appezzamento. Tale tecnica consente di valorizzare le complesse interazioni esistenti tra le piante. Grazie alle particolari caratteristiche degli essudati radicali, delle resine e degli olii essenziali prodotti, alcune piante sono in grado di stimolare, o in qualche caso di reprimere, lo sviluppo delle specie vegetali che crescono nelle loro immediate vicinanze, di allontanare insetti dannosi o attrarre quelli utili. Il principio della coltivazione mista è stato introdotto in agricoltura sulla base di quello che avviene in natura. 12

13 Nei lati delle aiuole, privilegeremo le liliacee, come aglio, cipolle o porri che, grazie alla loro forma longilinea, non impediscono l accesso alla parte centrale dell aiuola e non invadono i corridoi; hanno inoltre proprietà antibatteriche e antinematelmintiche e formano una barriera protettiva per le alter coltivazioni. Le pianteremo a zig-zag sfruttando l altezza dei bordi e, negli spazi vuoti, si potrà inserire qualsiasi tipo d insalata, dalla lattuga alla cicoria. In questo modo si lascierà anche una biomassa di radici nei lati, stando attenti a spostare nel tempo il luogo d impianto di queste due famiglie, allo scopo di ottimizzare la quantità di biomassa e l utilizzo della rizosfera nei lati dei bancali. Ovviamente, al momento della raccolta avremo cura di tagliare la parte aerea lasciando le radici interrate. Nei bordi e soprattutto alle estremità delle aiuole pianteremo anche erbe aromatiche e fiori; calendula, tagete e nasturzio saranno da preferire poiché attirano insetti benefici, svolgono una funzione antibatterica e allontanano i nematodi ed altri parassiti dagli ortaggi. La presenza dei fiori renderà inoltre l orto-giardino più piacevole, colorato e profumato. La parte piana delle aiuole, oltre alle citate leguminose, conterrà le altre famiglie degli ortaggi coltivati. 13

Erbe aromatiche (aumenta la produzione di oli essenziali)

Erbe aromatiche (aumenta la produzione di oli essenziali) Piante CONSOCIAZIONI consigliate CONSOCIAZIONI sconsigliate Achillea Erbe aromatiche (aumenta la produzione di oli essenziali) Aglio Aneto Anguria Arbotano Assenzio Asparagi Barbabietola rossa, Camomilla,

Dettagli

LA ROTAZIONE NELL ORTO

LA ROTAZIONE NELL ORTO LA ROTAZIONE NELL ORTO ROTAZIONE Alternare nello stesso pezzo di terreno la coltivazione di ortaggi diversi VANTAGGI DELLA ROTAZIONE Mantiene la fertilità del terreno Migliora la qualità e la resa della

Dettagli

Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014

Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014 Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014 Fascia altimetrica Colture vegetali Resa quintali / numero / ettaro / coltura MEDIA REGIONALE ANNUALITA' 2014 ACTINIDIA 380,00 Collina ACTINIDIA 300,00 ACTINIDIA

Dettagli

SEMINA E GERMINAZIONE

SEMINA E GERMINAZIONE SEMINA E GERMINAZIONE Temperature del terreno necessarie per far germogliare i tipi di ortaggi più comuni. AVVICENDAMENTI COLTURALI E CONSOCIAZIONI Le rotazioni E fondamentale non ripetere la medesima

Dettagli

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE 15 mercoledì 23 giovedì 31 venerdì

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE 15 mercoledì 23 giovedì 31 venerdì CALENDARIO 1 mercoledì 2 giovedì 3 venerdì 4 sabato 5 domenica 6 lunedì 7 martedì 8 mercoledì 9 giovedì 10 venerdì 11 sabato 12 domenica 13 lunedì 14 martedì 15 mercoledì 16 giovedì 17 venerdì 18 sabato

Dettagli

Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013

Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013 Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali Resa quintali / numero / ettaro / coltura MEDIA REGIONALE ANNUALITA'

Dettagli

N. semi/g Acetosa P V, C I 2 1.000 Achira P V Aglio A V Aglio da taglio P V, C I 1 250 Amaranto A C W 5 800 Aneto A C I 3 900 Arachide A A 1 12 Arracacha P V Asparago P V, C I 3-5 50 Atreplice A C W 5

Dettagli

Ogni cosa ha il suo tempo

Ogni cosa ha il suo tempo Ogni cosa ha il suo tempo Quando siamo in cucina, pronte a compiere magie per preparare un piatto, il punto di partenza deve essere la stagionalità. Oggi sui banchi dei supermercati è possibile trovare

Dettagli

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE QUESTO MESE NELL ORTO O SUL BALCONE

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE QUESTO MESE NELL ORTO O SUL BALCONE CALENDARIO 1 1 1 1 1 1 1 0 1 / Capodanno / Epifania gennaio 01 Frutta secca Mandarini Cavolo Verza Porri FRUTTA: arance, cachi, castagne, frutta secca, kiwi, limoni, mele, mandaranci, mandarini, pompelmi..

Dettagli

RAVANELLO Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

RAVANELLO Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre La latitudine, l'altitudine e l'esposizione influiscono sui periodi di semina, trapianto e raccolta, per cui le indicazioni sottostanti sono da considerarsi indicative. ZUCCHINI Gennaio Febbraio Marzo

Dettagli

APRILE SEMINE IN CAMPO 01 SAB 02 DOM 03 LUN 04 MAR 05 MER 06 GIO 07 VEN 08 SAB 09 DOM 10 LUN 11 MAR 12 MER 13 GIO 14VEN 15 SAB 16 DOM

APRILE SEMINE IN CAMPO 01 SAB 02 DOM 03 LUN 04 MAR 05 MER 06 GIO 07 VEN 08 SAB 09 DOM 10 LUN 11 MAR 12 MER 13 GIO 14VEN 15 SAB 16 DOM CALENDARIO ARE APRILE Patate, fagioli, rapanelli, barbabietole, carote, cipolle, coste, cicoria, lattuga, spinaci, rucola, zucca, zucchina, porri, cetrioli, peperoni, melanzane, pomodori. Cetrioli, zucchine,

Dettagli

Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola

Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre 2015 Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola a cura di Pio Rossi Scuola Agraria del Parco di Monza L ORTO SECONDO NATURA Una proposta per

Dettagli

PRODUZIONI MASSIME ASSICURABILI PER ETTARO - CREMONA Cod Prod Ania

PRODUZIONI MASSIME ASSICURABILI PER ETTARO - CREMONA Cod Prod Ania PRODUZIONI MASSIME ASSICURABILI PER ETTARO - CREMONA C01 100A000 actinidia Actinidia 270,00 C01 100B000 actinidia B Actinidia 270,00 C01 100B400 actinidi B sotto antibrina Actinidia 270,00 C01 100C000

Dettagli

Mangio locale e penso universale

Mangio locale e penso universale schede didattiche per gli alunni Comune di bergamo Assessorato all Istruzione, Politiche Giovanili, Sport e Tempo Libero La scuola bergamasca si prepara all Expo 2015 Nutrire il Pianeta: Energia per la

Dettagli

I diari dall'ortorelli

I diari dall'ortorelli I diari dall'ortorelli Ragazze e ragazzi orticoltori I A Mercoledì 13 Aprile 2016 a cura di Andrea e Claudio Osservazioni 'in campo' / Considerazioni Quali nuove piantine sono germogliate dalle semine

Dettagli

VADEMECUM PER I DOCENTI

VADEMECUM PER I DOCENTI Progetto Orti Scolastici VADEMECUM PER I DOCENTI Indice Calendario delle semine Note per la realizzazione di un semenzaio Ricettario Diario CALENDARIO SEMINE AUTUNNO-INVERNO SETTEMBRE Luna calante SI SEMINA:

Dettagli

DescrEnte IDSpecie Descrizione Ore_ha Provincia di AREZZO 1001 Avena Provincia di FIRENZE 1001 Avena Provincia di GROSSETO 1001 Avena

DescrEnte IDSpecie Descrizione Ore_ha Provincia di AREZZO 1001 Avena Provincia di FIRENZE 1001 Avena Provincia di GROSSETO 1001 Avena DescrEnte IDSpecie Descrizione Ore_ha Provincia di AREZZO 1001 Avena 25.00 Provincia di FIRENZE 1001 Avena 25.00 Provincia di GROSSETO 1001 Avena 25.00 Provincia di LIVORNO 1001 Avena 25.00 Provincia di

Dettagli

sommario Introduzione...11

sommario Introduzione...11 sommario Introduzione....11 Città affollate...11 Sana reazione...12 Non solo per anziani...13 Orti in esplosione...14 I conti in tasca...15 Voglia di partecipare...16 Trasformare la città...17 Il villaggio

Dettagli

LMR - Livelli Massimi di Residui

LMR - Livelli Massimi di Residui FOSMET Agli 0,05 Reg. (CE) N. 839/2008 * FOSMET Albicocche 0,6 0,05 * Reg. (CE) N. 839/2008 Si FOSMET Alghe marine 0,05 Reg. (CE) N. 839/2008 * FOSMET Altre infusi di erbe 0,1 Reg. (CE) N. 839/2008 * FOSMET

Dettagli

2 original seeds

2 original seeds CATALOGO PRODOTTI 2 original seeds original seeds 3 4 original seeds original seeds 5 6 original seeds original seeds 7 8 special line special line seme a nastro 9 10 ortive ortive 11 12 ortive ortive

Dettagli

www OrtoDaColtivare it

www OrtoDaColtivare it 01 LUN 02 MAR 03 MER 04 GIO 05 VEN 06 SAB 07 DOM 08 LUN 09 MAR 10 MER 11 GIO 12 VEN 13 SAB 14 DOM 15 LUN 16 MAR LUNA PIENA LUNA NUOVA 17 MER 18 GIO 19 VEN 20 SAB 21 DOM 22 LUN 23 MAR 24 MER 25 GIO 26 VEN

Dettagli

Compito di preparazione Modulo 4

Compito di preparazione Modulo 4 Compito di preparazione Modulo 4 Contenuto Verdura... 3 1. Tuberi e radici... 4 2. Verdura con gambo... 6 3. Foglie... 6 4. Cicorie... 10 5. Infiorescenze... 10 6. Frutti della verdura... 12 7. Leguminose

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea

Gazzetta ufficiale dell'unione europea 8.4.2004 L 104/135 IT RETTIFICHE Rettifica della direttiva 2003/113/CE della Commissione, del 3 dicembre 2003, che modifica gli allegati delle direttive 86/362/CEE, 86/363/CEE e 90/642/CEE del Consiglio,

Dettagli

Consorzio di difesa di Terni: prezzi dei prodotti campagna assicurativa 2012

Consorzio di difesa di Terni: prezzi dei prodotti campagna assicurativa 2012 DESCRIZIONE 100 100A000 ACTINIDIA TUTTE LE 09999 49,86 073 0730000 AGLIO TUTTE LE 09999 227,14 093 093A000 ALBICOCCHE TUTTE LE 09999 94,37 053 0530000 ASPARAGO TUTTE LE 09999 232,63 401 4010000 AVENA TUTTE

Dettagli

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA TAV GRAFICO DELLE AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA TAV GRAFICO DELLE AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni Esercizi alimentari 201 Esercizi non alimentari 859 Minimercati da 200 mq. a 399 mq. 4 Supermercati

Dettagli

TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Biella - Annuario Statistico 10 - Commercio e Mercati TAV. 10.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni Non alimentari 918 Esercizi di vicinato Alimentari

Dettagli

Nome Cliente. Aglio Asparagi Bietole Bietoline

Nome Cliente. Aglio Asparagi Bietole Bietoline Nome Cliente Aglio Asparagi Bietole Bietoline Carciofi Carote nov. a mazzi Carote sfuse casse Cavolfiori Cavoli cappucci Cavoli verza Cetrioli Cicoria Cipolla bianca tonda Cipolla dorata s 0kg Cipolla

Dettagli

TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE

TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE In questa tabella troverete indicazioni circa le consociazioni utili fra ortaggi aromatiche/essenziali e fiori frutto di sperimentazioni personali e ricerche sul web

Dettagli

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Biella - Annuario Statistico 11 - Commercio e Mercati TAV. 11.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni anno 2009 N Autorizzazioni esistenti Non alimentari

Dettagli

Mese di Giugno: semina, raccolto e lavori nell'orto. Scritto da Wolfman

Mese di Giugno: semina, raccolto e lavori nell'orto. Scritto da Wolfman Con l'arrivo del mese di giugno inizierà il periodo degli ortaggi estivi da raccogliere, delle semine e dei trapianti da effettuare in piena terra, magari ricordando di seguire il calendario lunare, al

Dettagli

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA

TAV AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Biella - Annuario Statistico 11 - Commercio e Mercati TAV. 11.1 - AUTORIZZAZIONI AL COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Descrizione esercizi N Autorizzazioni anno 2006 N Autorizzazioni esistenti Non alimentari

Dettagli

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali MEDIA REGIONALE ettaro/coltura Pianura ACTINIDIA 300,00 Collina ACTINIDIA 275,00 Pianura ACTINIDIA SOTTO RETE ANTIGRANDINE

Dettagli

Lunedì 15 Luna calante San Mauro Martedì 16 Luna calante San Marcello Mercoledì 17 Luna nera Sant Antonio Abate Giovedì 18 Luna nera.

Lunedì 15 Luna calante San Mauro Martedì 16 Luna calante San Marcello Mercoledì 17 Luna nera Sant Antonio Abate Giovedì 18 Luna nera. Calendario delle Semine 2018 Dottoressa Angela Maria Vicario, esperta di erbe officinali, alimurgiche e tintorie Specializzata in Chimica Erboristica angelamariavicario@gmail.com Gennaio 2018 Lunedì 1

Dettagli

073 AGLIO TUTTE LE VARIETA' , AVENA TUTTE LE VARIETA' , BARBABIETOLA DA ZUCCHERO RADICE TUTTE LE VARIETA' ,02

073 AGLIO TUTTE LE VARIETA' , AVENA TUTTE LE VARIETA' , BARBABIETOLA DA ZUCCHERO RADICE TUTTE LE VARIETA' ,02 Consorzio di difesa di Terni: prezzi dei prodotti campagna assicurativa DESCRIZIONE 100 ACTINIDIA TUTTE LE 09999 55,86 073 AGLIO TUTTE LE 09999 181,98 093 ALBICOCCHE TUTTE LE 09999 96,10 107 ARACHIDI TUTTE

Dettagli

Prezzi A000 C01 ACTINIDIA TUTTE LE VARIETA' , D01 AGLIO TUTTE LE VARIETA' ,50

Prezzi A000 C01 ACTINIDIA TUTTE LE VARIETA' , D01 AGLIO TUTTE LE VARIETA' ,50 DESCRIZIONE 100 100A000 C01 ACTINIA TUTTE LE 09999 5118 59,81 073 0730000 D01 AGLIO TUTTE LE 09999 4005 203,50 093 093A000 C02 ALBICOCCHE TUTTE LE 09999 5000 105,89 053 0530000 D03 ASPARAGO TUTTE LE 09999

Dettagli

MENU SETTIMANALE DI GENNAIO

MENU SETTIMANALE DI GENNAIO MENU SETTIMANALE DI GENNAIO AROMI: Prezzemolo, rosmarino, salvia FRUTTA: Arance, cedri, clementine, kiwi, mandarini, limoni, mele Deliziose e Golden, pompelmi VERDURA: Aglio, bietole da costa, carciofi,

Dettagli

Zone Altimetriche INDIRIZZO pianura collina montagna PRODUTTIVO Giornate/ha ERBACEE

Zone Altimetriche INDIRIZZO pianura collina montagna PRODUTTIVO Giornate/ha ERBACEE Regione Emilia-Romagna PRSR Programma Operativo della Misura.a Tabella richiesta di manodopera Vers. Allegato n.. Richiesta di manodopera: numero di giornate necessarie sulla base dell'indirizzo produttivo

Dettagli

Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso del Comune di Reggio Calabria

Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso del Comune di Reggio Calabria Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso del Comune di Reggio Calabria L i s t i n o P r e z z i dal 10/1/011 al 15/1/011 SPECIE Minimo Medio Massimo *** ORTAGGI *** Aglio confez. da Kg.4 Cina 16,00 16,50 17,00

Dettagli

ALLEGATO E MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA LOTTO 5 PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI. Io sottoscritto. nato a il. residente a in Via n.

ALLEGATO E MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA LOTTO 5 PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI. Io sottoscritto. nato a il. residente a in Via n. ALLEGATO E MODULO DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA LOTTO 5 PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI Io sottoscritto nato a il residente a in Via n. in qualità di (scegliere A o B) A. legale rappresentante

Dettagli

Allegato A Tabella rese e prezzi standard per le attività aziendali

Allegato A Tabella rese e prezzi standard per le attività aziendali Allegato A Tabella rese e prezzi standard per le attività aziendali 831 ACTINIDIA (KIWI) 901 AGLIO 671 ALBICOCCO 902 ASPARAGO 533 AVENA - DA GRANELLA 907 BARBABIETOLA DA ORTO PER LA PRODUZIONE DI SEME

Dettagli

Ingrosso Frutta e Verdura "ORTOPAOLO" Corso Moncalieri 281 Torino Cel.: Listino Prodotti Provenienza ITALIA

Ingrosso Frutta e Verdura ORTOPAOLO Corso Moncalieri 281 Torino Cel.: Listino Prodotti Provenienza ITALIA Ingrosso Frutta e Verdura "ORTOPAOLO" Corso Moncalieri 281 Torino Cel.: 3473122300 Listino Prodotti Provenienza ITALIA PRODOTTI PERIODO Cavolo abessinischer Spinacio Egiziano Alexander Lattughella Foglie

Dettagli

APPENDICE 3.B5 VERDURE ED ORTAGGI

APPENDICE 3.B5 VERDURE ED ORTAGGI APPENDICE 3.B5 VERDURE ED ORTAGGI (g/die) CONSUMI DEL CAMPIONE TOTALE 22 VERDURE ED ORTAGGI Tabella 1.1- Media, deviazione standard, mediana, alti percentili del consumo giornaliero (g/die) del campione

Dettagli

Tipo Varietà Descrizione prezzo quantità disponibilità

Tipo Varietà Descrizione prezzo quantità disponibilità Az.Cinzia Stella piantine aromatiche, erbe e spezie Tipo Varietà Descrizione prezzo quantità disponibilità Aromatiche Aneto piantina in vaso da 14 3,00 Aromatiche Artemisia (cineraria) Piantina in vaso

Dettagli

LA DIETA A ROTAZIONE. Dott. Carmelo Rizzo

LA DIETA A ROTAZIONE. Dott. Carmelo Rizzo LA DIETA A ROTAZIONE Dott. Carmelo Rizzo Dieta a Rotazione La dieta a rotazione è uno dei metodi più semplici e più utilizzati, che permette di evidenziare le eventuali intolleranze alimentari con buona

Dettagli

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento C(2015) 4722 final - Annex 1.

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, il documento C(2015) 4722 final - Annex 1. Consiglio dell'unione europea Bruelles, 15 luglio 2015 (O. en) 10936/15 ADD 1 AGI 400 STATIS 63 DELACT 95 NOTA DI TASMISSIONE Origine: Data: 13 luglio 2015 Destinatario: Jordi AYET PUIGANAU, Direttore,

Dettagli

SUPERFICIE TOTALE IN ETTARI; PRODUZIONE RACCOLTA IN QUINTALI; PRODUZIONE TOTALE IN MIGLIAIA DI QUINTALI

SUPERFICIE TOTALE IN ETTARI; PRODUZIONE RACCOLTA IN QUINTALI; PRODUZIONE TOTALE IN MIGLIAIA DI QUINTALI TAV. C3.1 - SUPERFICIE E PRODUZIONE DELLE PRINCIPALI COLTIVAZIONI AGRICOLE (a) (b) SARDEGNA ERBACEE Cereali 164.874 2.271.078 149.318 2.175.567 153.304 3.292.208 155.868 2.482.857 Frumento 97.108 1.065.544

Dettagli

Quaderni dell ortigiano n 2

Quaderni dell ortigiano n 2 Agricoltura Naturale e Villaggio di Antonio de Falco, dal bollettino CIR Quaderni dell ortigiano n 2 La vita, così come la conosciamo noi, necessita per esistere di quattro elementi: Acqua, Aria, Terra

Dettagli

LATTUGA CATALOGNA BIONDA FORI 120/60 LATTUGA FOGLIA DI QUERCIA ROSSA FORI 120/60 LATTUGA FOGLIA DI QUERCIA BIONDA FORI 120/60 LATTUGA GENTILINA ROSSA

LATTUGA CATALOGNA BIONDA FORI 120/60 LATTUGA FOGLIA DI QUERCIA ROSSA FORI 120/60 LATTUGA FOGLIA DI QUERCIA BIONDA FORI 120/60 LATTUGA GENTILINA ROSSA LISTA ORTAGGI 2016 AGLIO FORI 60 ASPARAGO FORI 60 ANGURIA F1 FORI 60 ANGURIA PICCOLA F1 FORI 60 BASILICO GENOVESE F1 FORI 60 BASILICO FOGLIA DI LATTUGA F1 FORI 60 BASILICO FOGLIA PICCOLA ROSSO FORI 60

Dettagli

CONDIVIDERE QUOTIDIANAMENTE IL CIBO NATURALE INTERO: UN AZIONE NONVIOLENTA DI GIUSTIZIA PER LA PACE

CONDIVIDERE QUOTIDIANAMENTE IL CIBO NATURALE INTERO: UN AZIONE NONVIOLENTA DI GIUSTIZIA PER LA PACE CONDIVIDERE QUOTIDIANAMENTE IL CIBO NATURALE INTERO: UN AZIONE NONVIOLENTA DI GIUSTIZIA PER LA PACE Si aiuta un sistema malvagio con la massima efficacia obbedendo ai suoi ordini e decreti. Un sistema

Dettagli

CEREALI FORAGGERE DENOMINAZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO % INDENNIZZO PRODOTTO ERBA MEDICA - RISEMINA HA 700,00 100

CEREALI FORAGGERE DENOMINAZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO % INDENNIZZO PRODOTTO ERBA MEDICA - RISEMINA HA 700,00 100 CEREALI FORAGGERE DENOMINAZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO % INDENNIZZO ERBA MEDICA - RISEMINA HA 700,00 100 LEGUMINOSE DA GRANELLA - PERDITA AVENA - GRANELLA - QL 30,00 100 PERDITA AVENA - PAGLIA- PERDITA

Dettagli

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000 Allegato 2 Elenco dei prodotti e associazioni ai gruppi di coltura (2016) Seminativi SUOLO - SUOLO - 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 018

Dettagli

Extension Activities- Intermediate Royal Botanic Gardens Melbourne

Extension Activities- Intermediate Royal Botanic Gardens Melbourne Herb Garden Le erbe Classifica le erbe secondo le seguenti catergorie. Classify the herbs below into the correct category as they appear in the Herb Garden. Piante medicinali Per l uso in cucina Piante

Dettagli

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 49 5

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 49 5 23-10-2009 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 49 5 DECRETO 28 settembre 2009. Decreto legislativo n. 102/2004 - Determinazione dei quantitativi e dei prezzi di riferimento medi del

Dettagli

«Coltivare il benessere»

«Coltivare il benessere» «Coltivare il benessere» Lezione 1 COSA COLTIVARE: Scelta delle varietà, differenze fra linee pure, ibridi, varietà; Consociazioni; Salvare le sementi: raccolta e conservazione di semi Cosa coltivare Scelta

Dettagli

L orto dimenticato: coltivazione, commercio, produzioni orticole e piante officinali e L orto sovversivo» Dottore Agronomo Paolo Iacopini

L orto dimenticato: coltivazione, commercio, produzioni orticole e piante officinali e L orto sovversivo» Dottore Agronomo Paolo Iacopini L orto dimenticato: coltivazione, commercio, produzioni orticole e piante officinali e L orto sovversivo» Dottore Agronomo Paolo Iacopini OrtO per TuTTi Un orto per tutti vuole essere uno spazio di cui

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con in collaborazione con Corso Orto sinergico di primo livello Il corso permette di avere le informazioni e l esperienza pratica per potersi costruire un orto sinergico e mantenerlo. Questo tipo di coltivazione

Dettagli

UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA

UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA CATALOGO DEGLI INTERVENTI E DELLE COLTURE ASSOCIATE PER LE SOTTOMISURE 11.1 e 11.2 BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI SOSTEGNO D.A.G. n.50 del

Dettagli

Calendario del Contadino

Calendario del Contadino Parrocchia,Natività Maria SS., Mussotto Consorzio Socio-Assistenziale Alba-Langhe-Roero CAM DO N M ILA N I Calendario del Contadino 00 Dedica al contadino: Grazie a Bruno esperto contadino...è bello quando

Dettagli

COLTURE FRUTTICOLE Prodotti microbiologici Prodotti di origine vegetale e minerale Insetti, acari e nematodi utili Feromoni sessuali

COLTURE FRUTTICOLE Prodotti microbiologici Prodotti di origine vegetale e minerale Insetti, acari e nematodi utili Feromoni sessuali Tab. 1. COLTURE FRUTTICOLE - Prodotti fitosanitari a basso impatto ambientale indicati nei Disciplinari di produzione integrata della Regione Emilia-Romagna 2013 COLTURE FRUTTICOLE actinidia albicocco

Dettagli

Surmont S.r.l. Via Cal Lusent, Pederobba (TV) - Italy Tel.: Fax:

Surmont S.r.l. Via Cal Lusent, Pederobba (TV) - Italy Tel.: Fax: Surmont S.r.l. Via Cal Lusent, 71 31040 Pederobba (TV) - Italy Tel.: +39 0423 681981 Fax: +39 0423 681982 www.surmont.it info@surmont.it Prodotti per l industria Surmont fornisce prodotti specifici per

Dettagli

fiore perfetto (o completo o ermafrodita)

fiore perfetto (o completo o ermafrodita) stimma antera stilo stame filamento dello stame ovario pistillo ovuli petalo sepalo peduncolo fiore perfetto (o completo o ermafrodita) Impollinazione nelle angiosperme Il fiore delle angiosperme È costituito

Dettagli

L'alimentazione del coniglio

L'alimentazione del coniglio L'alimentazione del coniglio Il coniglio è un erbivoro stretto, in natura si nutre di erba, foglie, radici, fiori, germogli, cortecce e vari vegetali. L alimentazione deve essere ricca di fibra per evitare

Dettagli

ALLEGATO A (rif. articolo 3) Dimensione minima delle Organizzazioni di Produttori OP

ALLEGATO A (rif. articolo 3) Dimensione minima delle Organizzazioni di Produttori OP ALLEGATO A (rif. articolo 3) Dimensione minima delle Organizzazioni di Produttori OP 07 Gruppi di prodotto Prodotti singoli Parametro di riconoscimento Codice CN Descrizione del gruppo Codice CN Prodotti

Dettagli

Grado di alcalinità acido alcalino Bibite e bevande Acqua oligominerale (p.e Evian) x Acqua frizzante

Grado di alcalinità acido alcalino Bibite e bevande Acqua oligominerale (p.e Evian) x Acqua frizzante Categoria Alimento Grado di alcalinità acido alcalino Bibite e bevande Acqua oligominerale (p.e Evian) Acqua frizzante Acqua di fonte Birra Caffè Liquori Soda e bevande gassate dolcif. Succo di frutta

Dettagli

Corso di orticoltura. Docente Dr. Luigi Ledda

Corso di orticoltura. Docente Dr. Luigi Ledda Corso di orticoltura Docente Dr. Luigi Ledda PARTE GENERALE Programma di orticoltura Tecniche di conservazione dei prodotti orticoli Aziende orticole e piani colturali Condizioni climatiche e produzione

Dettagli

Permacoltura. In permacoltura una tecnica usata è quella dell'orto sinergico

Permacoltura. In permacoltura una tecnica usata è quella dell'orto sinergico Permacoltura E' un sistema di progettazione per la creazione degli insediamenti umani basata sul concetto che una coltura non ha possibilità di sopravvivere nel lungo periodo, se non si fonda su un uso

Dettagli

Provincia di Piacenza

Provincia di Piacenza Provincia di Piacenza Servizio agricoltura Ufficio Statistica Mezzi tecnici - Serie storiche Fonte: ISTAT Ultimo aggiornamento: giugno 2008 Sementi - Serie storica 2000-2006 Fertilizzanti - Serie storica

Dettagli

Prodotti destinati all alimentazione mg/kg (= ppm)

Prodotti destinati all alimentazione mg/kg (= ppm) ALLEGATO LIMITI MASSIMI DI RESIDUI DELLE SOSTANZE ATTIVE DEI PRODOTTI FITOSANITARI TOLLERATI NEI PRODOTTI DESTINATI ALL'ALIMENTAZIONE (ESCLUSI I PRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE) IN ATTUAZIONE DI DISPOSIZIONI

Dettagli

ALLEGATO A3 2. Piatti vegani

ALLEGATO A3 2. Piatti vegani ALLEGATO A3 2 Piatti vegani PIATTI VEGANI Primi piatti alimenti/ricette Grammature 1 crema di asparagi Asparagi cime surgelate 100,00 Olio extravergine di oliva DOP 4,00 2 crema di cavolfiore Cavolfiori

Dettagli

SCHEMA DI RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA

SCHEMA DI RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA RICHIEDENTE: RAGIONE SOCIALE SCHEMA DI RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA ALLEGATO 2 DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE ATTUALE E DI QUELLA PREVISTA A PROGETTO ATTUATO: 1. Sintetica descrizione della storia degli ultimi

Dettagli

Monitoraggio agronomico di tecniche di agricoltura biologica sinergica in Piemonte

Monitoraggio agronomico di tecniche di agricoltura biologica sinergica in Piemonte Monitoraggio agronomico di tecniche di agricoltura biologica sinergica in Piemonte Progetto finanziato dalla Regione Piemonte La permacoltura è un modello teorico di sviluppo delle attività umane, ideato

Dettagli

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, una nuova versione del documento D(2016) 45752/02.

Si trasmette in allegato, per le delegazioni, una nuova versione del documento D(2016) 45752/02. Consiglio dell'unione europea Bruxelles, 26 settembre 2016 (OR. en) 11614/1/16 REV 1 (it) AGRILEG 118 NOTA DI TRASMISSIONE n. doc. Comm.: D(2016) 45752/02 Oggetto: REGOLAMENTO (UE) / DELLA COMMISSIONE

Dettagli

Spezie, timo, essiccato 1714,5 mg. Spezie, basilico, essiccato 1714,5 mg. Spezie, salvia, macinato 1714,5 mg. Prezzemolo 1640 mg

Spezie, timo, essiccato 1714,5 mg. Spezie, basilico, essiccato 1714,5 mg. Spezie, salvia, macinato 1714,5 mg. Prezzemolo 1640 mg Contenuto di vitamina K riferito a 100 gr. di parte edibile Spezie, timo, essiccato 1714,5 mg Spezie, basilico, essiccato 1714,5 mg Spezie, salvia, macinato 1714,5 mg Prezzemolo 1640 mg Spezie, prezzemolo,

Dettagli

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA Cereali e derivati Avena 16,9 6,9 55,7 10,6 389 Farina di avena 12,6 7,1 72,9 7,6 388 Farina di castagne 5,8 3,7 71,6 10,9 323 Farina di ceci 21,8 4,9 54,3 13,8 334 Farina

Dettagli

Tab.2 CODICI PRODOTTO BASE

Tab.2 CODICI PRODOTTO BASE Tab.2 CODICI PRODOTTO BASE Per alcuni prodotti (segnalati con X nella colonna Tabella convenzionale obbligatoria ) occorre specificare obbligatoriamente nell apposito campo almeno la tabella di liquidazione

Dettagli

Registro Nazionale dei portainnesti di piante ortive: aspetti normativi, fitosanitari ed applicativi

Registro Nazionale dei portainnesti di piante ortive: aspetti normativi, fitosanitari ed applicativi Registro Nazionale dei portainnesti di piante ortive: aspetti normativi, fitosanitari ed applicativi Dr. Massimo Montanari, CREA-SCS sede Bologna D.ssa Ilaria Alberti, CREA-CIN sede Rovigo 14/12/2016 1

Dettagli

DIRETTIVA 2005/37/CE DELLA COMMISSIONE

DIRETTIVA 2005/37/CE DELLA COMMISSIONE L 141/10 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 4.6.2005 DIRETTIVA 2005/37/CE DELLA COMMISSIONE del 3 giugno 2005 che modifica le direttive 86/362/CEE e 90/642/CEE del Consiglio per quanto riguarda le

Dettagli

DIRETTIVA 2006/92/CE DELLA COMMISSIONE

DIRETTIVA 2006/92/CE DELLA COMMISSIONE 10.11.2006 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 311/31 DIRETTIVA 2006/92/CE DELLA COMMISSIONE del 9 novembre 2006 che modifica gli allegati delle direttive 76/895/CEE, 86/362/CEE e 90/642/CEE del Consiglio

Dettagli

Cesoia & Rastrello di M&M L'orto del mese di Giugno 2010

Cesoia & Rastrello di M&M L'orto del mese di Giugno 2010 Cesoia & Rastrello di M&M L'orto del mese di Giugno 2010 Inviato da Marista Urru giovedì 03 giugno 2010 Marista Urru Per coloro che coltivano un orto, grande o piccolo, in terra o sul balcone, questo è

Dettagli

Variazione percentuale e andamento mensile

Variazione percentuale e andamento mensile 2012-2013 Variazione % sul totale Totali 12 Kg Totali 13 KG Dif. Kg Diff.% Gennaio 31.870.027 29.833.012-2.037.015-6,39% DF Febbraio 30.047.166 26.550.364-3.496.802-11,64% DF Marzo 30.052.684 29.993.720-58.964-0,20%

Dettagli

Gruppi di prodotto Parametro di. prodotti riconoscimento ( ) codice NC * Descrizione del gruppo Codice NC* Prodotto

Gruppi di prodotto Parametro di. prodotti riconoscimento ( ) codice NC * Descrizione del gruppo Codice NC* Prodotto ALLEGATO A) DISPOSIZIONI REGIONALI RELATIVE AL RICONOSCIMENTO DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI ORTOFRUTTICOLI Il presente documento definisce le disposizioni regionali relative al riconoscimento delle

Dettagli

CORSO DIFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA SULL' EDUCAZIONE E LA CULTURA ALIMENTARE, SENSORIALE E DEL GUSTO.

CORSO DIFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA SULL' EDUCAZIONE E LA CULTURA ALIMENTARE, SENSORIALE E DEL GUSTO. CORSO DIFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA SULL' EDUCAZIONE E LA CULTURA ALIMENTARE, SENSORIALE E DEL GUSTO L orto a scuola Prato Argomenti trattati: Perchèun orto a scuola: L'orto

Dettagli

Variazioni in percentuale e andamento mensile

Variazioni in percentuale e andamento mensile 2015-2016 Variazione % sul totale Totali '15 Kg Totali '16 KG Dif. Kg Diff.% Gennaio 28.419.937 28.522.359 102.422 0,36% DF Febbraio 25.561.531 29.860.173 4.298.642 16,82% DF Marzo 30.057.654 32.516.518

Dettagli

PREZZI CAMPAGNA 2017 SEMINATIVI. PREZZI MAX / 100 Kg

PREZZI CAMPAGNA 2017 SEMINATIVI. PREZZI MAX / 100 Kg SEMINATIVI C43 4010000 401 AVENA GENERICO 5 21,23 D04 0280000 028 BARBABIETOLA DA ZUCCHERO RADICE 14 4,82 D06 0290000 029 CANAPA PAGLIE DI CANAPA (umidità 13%) 98 14,00 C32 0170000 017 COLZA GENERICO 13

Dettagli

A.R.T.E.A. Via S. Donato 42/ Firenze. A.G.R.E.A. Largo Caduti del Lavoro, Bologna. A.V.E.P.A Via N. Tommaseo, Padova

A.R.T.E.A. Via S. Donato 42/ Firenze. A.G.R.E.A. Largo Caduti del Lavoro, Bologna. A.V.E.P.A Via N. Tommaseo, Padova AREA COORDINAMENTO Via Torino, 45 00184 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.49499.770 Prot. N. ACIU.2007.551 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 19 luglio 2007 A AGEA - Uff. Monocratico - Area Controlli - Area Aut.

Dettagli

LISTA ORTAGGI IN CASSETTA FORI 60/120

LISTA ORTAGGI IN CASSETTA FORI 60/120 b LISTA ORTAGGI IN CASSETTA FORI 60/120 AGLIO FORI 60 ASPARAGO FORI 60 ANGURIA F1 FORI 60 ANGURIA PICCOLA F1 FORI 60 BASILICO GENOVESE F1 FORI 60 BASILICO FOGLIA DI LATTUGA F1 FORI 60 BASILICO FOGLIA PICCOLA

Dettagli

Test I.B.A. Indagine Bioematologica alimentare

Test I.B.A. Indagine Bioematologica alimentare Via Capo Di Lucca, 29 40126 Bologna Tel: 051240218; Fax 051241330; E-mail: valsambro@valsambro.it C.Fisc/P.IVA: 01546951201 - Rea Bo 344234 - Capitale I.V.: 10.4000,00 Euro Laboratorio Analisi Cliniche

Dettagli

REGIONE PUGLIA. CATALOGO INTERVENTI E COLTURE ASSOCIATE CONFERME 2017 D.A.G. n. 46 del 30/03/2017

REGIONE PUGLIA. CATALOGO INTERVENTI E COLTURE ASSOCIATE CONFERME 2017 D.A.G. n. 46 del 30/03/2017 REGIONE PUGLIA Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale e Ambiente Autorità di Gestione del PSR Puglia 2014-2020 PSR PUGLIA 2014-2020 MISURA 11 PAGAMENTI AGRO CLIMATICO AMBIENTALI ART. 29 REG. (UE) N.1305/2013

Dettagli

CALENDARIO LUNARE DELLE SEMINE

CALENDARIO LUNARE DELLE SEMINE CALENDARIO LUNARE DELLE SEMINE LA LUNA - SEMINE E RACCOLTI La luna oltre che ad un movimento rotatorio intorno alla Terra ha un movimento "oscillatorio in cui si alza dalla linea dell'orizzonte, giorno

Dettagli

LA PRODUZIONE, LA RACCOLTA E LA CONSERVAZIONE DELLE SEMENTI IN ORTICOLTURA SEMENTI DAL PROPRIO ORTO

LA PRODUZIONE, LA RACCOLTA E LA CONSERVAZIONE DELLE SEMENTI IN ORTICOLTURA SEMENTI DAL PROPRIO ORTO LA PRODUZIONE, LA RACCOLTA E LA CONSERVAZIONE DELLE SEMENTI IN ORTICOLTURA SEMENTI DAL PROPRIO ORTO La concezione ghoethiana della metamorfosi della pianta tra contrazione ed espansione Le nostre piante,

Dettagli

Variazione percentuale e andamento mensile

Variazione percentuale e andamento mensile 2013-2014 Variazione % sul totale Totali 13 Kg Totali 14 KG Dif. Kg Diff.% Gennaio 29.833.012 29.653.107-179.905-0,60% DF Febbraio 26.550.364 28.711.108 2.160.744 8,14% DF Marzo 29.993.720 29.989.938-3.782-0,01%

Dettagli

Viste le proposte della commissione tecnica che tengono conto delle esigenze espresse dalle regioni e dalle province autonome di Trento e Bolzano;

Viste le proposte della commissione tecnica che tengono conto delle esigenze espresse dalle regioni e dalle province autonome di Trento e Bolzano; DECRETO 27 Dicembre2006 Piano assicurativo agricolo 2007. IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Visto il decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, concernente interventi finanziari

Dettagli

NORME TECNICHE DI DIFESA INTEGRATA E CONTROLLO DELLE ERBE INFESTANTI

NORME TECNICHE DI DIFESA INTEGRATA E CONTROLLO DELLE ERBE INFESTANTI ALLEGATO NORME TECNICHE DI DIFESA INTEGRATA E CONTROLLO DELLE ERBE INFESTANTI PER L APPLICAZIONE DELLA MISURA 214 PAGAMENTI AGRO-AMBIENTALI AZIONE 214.1 AGRICOLTURA INTEGRATA- DEL PROGRAMMA DI SVILUPPO

Dettagli

La consociazione e le piante ortive

La consociazione e le piante ortive La consociazione e le piante ortive Con il termine consociazione si intende la coltivazione contemporanea di diversi ortaggi sullo stesso appezzamento. Tale tecnica consente di valorizzare le complesse

Dettagli

Allegato. Il sottoscritto Titolare/Legale rappresentante della Ditta/Società Ente PRODUZIONE PRIMARIA. Azienda agricola cereali 1

Allegato. Il sottoscritto Titolare/Legale rappresentante della Ditta/Società Ente PRODUZIONE PRIMARIA. Azienda agricola cereali 1 Allegato RELAZIONE TECNICA da allegare al modello di Notifica ai fini della REGISTRAZIONE attività ai sensi della Determinazione della Regione Emilia Romagna n. 16842 del 27/12/2011 Il sottoscritto Titolare/Legale

Dettagli

CO.PRO.VI - CONDIFESA PAVIA - PREZZI CAMPAGNA 2017

CO.PRO.VI - CONDIFESA PAVIA - PREZZI CAMPAGNA 2017 FRUTTA C01 5118 600 100B000 ACTINIDIA TUTTE LE VARIETA' 09999 65,19 19999 97,78 C02 5001 693 093B000 ALBICOCCHE AURORA E VARIETA' PRECOCI 00692 104,03 10692 156,04 C02 5002 693 093B000 ALBICOCCHE FLAVOR

Dettagli

DIRETTIVA 2006/4/CE DELLA COMMISSIONE

DIRETTIVA 2006/4/CE DELLA COMMISSIONE 27.1.2006 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 23/69 DIRETTIVA 2006/4/CE DELLA COMMISSIONE del 26 gennaio 2006 che modifica gli allegati delle direttive 86/362/CEE e 90/642/CEE del Consiglio per quanto

Dettagli

Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino

Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino Ciascuno di noi prova simpatia o antipatia per alcune persone piuttosto che per altre. Per le piante è lo stesso: hanno delle affinità con alcune

Dettagli

ORTO ECOLOGICO PERCHE?

ORTO ECOLOGICO PERCHE? ORTO ECOLOGICO PERCHE? l aiuola delle aromatiche INDIVIDUARE, ORGANIZZARE E PROGETTARE LO SPAZIO DISPONIBILE La piantina dell orto: la compostiera le aiuole dei fiori l aiuola dell orto lo stagno l aiuola

Dettagli

LE INTENZIONI DI SEMINA DELLE PRINCIPALI COLTURE ERBACEE

LE INTENZIONI DI SEMINA DELLE PRINCIPALI COLTURE ERBACEE 23 febbraio 2015 LE INTENZIONI DI SEMINA DELLE PRINCIPALI COLTURE ERBACEE Annata agraria 2014-2015 Con riferimento all annata agraria 2014-2015, le intenzioni di semina dichiarate dai coltivatori fanno

Dettagli