SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE DEL CONIUGE NON SEPARA TO E DEI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE DEL CONIUGE NON SEPARA TO E DEI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO"

Transcript

1 ALL.B SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE DEL CONIUGE NON SEPARA TO E DEI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE Cognome Nome Dora di nascita Stato civile AYt021 PATfUZIA SE:I{E H B(I...J t30f.j1 VGL1TA Comune di nascita Provincia (Sigla) Coinune di residen:a Provincia (Sif!,la) 216 [LO (rr) PIA CE:t0GA, Pc Grado di parentela rispetto 01 titolare delia carica di go verno Nome del titolare defla carica di governo di cui e parente 801'.11 UG<S RDf:> nxo R E:GQ \ SEZ 1 BENIIMMOBILJ Tlp%gw Metri quadri Comune e Provincia Natura del dirttto Quota di ntolaruo Eventual: Annula;1011I (fabbricato 0 terrene) (anche estero) (proprieta. comproprteta superficte. enfiteusi. usufrutto. 11.<0. abitazione. servitu. ipoteca) 1. p.llb(3,rj a;0 iso LS. t00 :CtWfUJPf1(t ia' 00!.? I {2.flE. t:jo..,..l. Gf5f50 epc), A L s:e:. J00 OOH Pf4)pfUEIA 60I (Pc) '{\Qr0CW + 5 E.t{l tvait YO 4.

2 SEZ.1I BENI MOBILI ISCRITTI IN PUBBLIcr REGISTRI Madella Cv. fiscali Anno di immatricolazione Eventuali Annotazioni Autovetture I I 3. ". Aeromobili <. I lrnbarcazioni I. da diporto

3 SEZ. III STRUMENTI FINANZIARIIQUOTE E AZIONI SOCIETARIE/ATTIVITA' PATRIMONIALI DI CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI STRUMENTI FINANZIARI SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Val ore [in euro 1 Eventuali sede legale anche estera) Econornica possedute annorazioni Nurnero % Nominale Quotazione 0 Valore assoluto patr imoruale. I' QUOTE 0 AZIONI SOCIETARIE POSSEDUTE SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro] Eventuali sede lega Ie anche estera) Economica possedute annotazioni Numero % Norruna!e Quotazionc o Valore assoluto ", parnmonialc ATTIVITA' PATRIMONIALI DI CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro) Eventuali sede legale anche estera) Economica oossedute annotazioni Numero /o Nonunale Quorazionc o Valore assoluto patrimonrale t

4 SEZ. IV QUOTE 01 FONDI COMUNI DI INVESTJMENTO C UOTE OJ FONDI COMUNI DJ JNVESTJMENTO *_. Denominazione del Fondo Valore [in euroj Eventual: annotazioni Norninale Quorazione 0 Valore patrirnoniale al rnomenio dell" dichiarazrone SEZ. V GESTIONI PA TRlMONIALI FIOUCIARIEI GESTJONJ 01 PORTAFOGLI DI INVESTIMENTOI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFAREI ALTRI DEPOSITI GESTIONI PATRIMONIALI FJOUCIARIE Tipo di bene Gestore (soggetto destinatario Valore econornico Evenluali annotazioni conferito del conferirnento) <. GESTIONI DI PORT AFOGLI DI INVESTJMENTO Denominazione delia gestione Valore economico Eventuali annorazioni <. <. _.. PATRlMONI OESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE Tipo di bene conferito Valore economico Eventuali annotazioni <. f". AL TRI DEPOSITI

5 SEZ. VI CARICHE DI AMMINISTRATORE 0 SINDACO DI SOCIETA'/TITOLARITA' D1 IMPRESE INDIVIDUALI CARICHE 01 AMMINISTRATORE 0 SINDACO 01 SOCIETA' Tipo di carica SOCIETA' Attivita Economica Eventuali annotaziorii (denominazione e sede legale anche estera) _.._.. <. TITOLARITA' 01 IMPRESE INDIVIDUALI SOCIETA' (denominazione e Attivita Econornica Eventuali annotazioni sede legale anche estera) SEZ. VII TITOLARITA' 0 LEGALE RAPPRESENTANZA Dl SOCIETA'O DI IMPRESE PRIVATE VINCOLATE CON LO STATO 0 ALTRE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER CONTRA TTI DI OPERE 0 DI SOMMINISTRAZIONI, OPPURE PER CONCESSIONl 0 AUTORIZZAZIONI AMMINISTRA TIVE (trattasi di posizioni mutuate dalle cause di ineleggibilita ai sensi del DPR 11. J6! /1957, art 10, primo comma, n.! e 2) Tipo di carica SOCIET A' 0 IMPRESA (denominazione Attivita Economica Evcntuali annotazioni e sede legale anche estera) <. "

6 SEZ. VIII CARICHE DI RAPPRESENTANTE AMMINISTRATORE 0 DIRIGENTE DI SOCIETA' E IMPRESE PRIVATE SUSSIDIATE DALLO STATO 0 ALTRE PUBBLICHE AMMINISRAZIONI IN MODO CONTINUATIVO (trattasi di posizioni mutuate dalle cause di ineleggibilita ai sensi del DPR n , art 10, primo comma, n. 1 e 2) Tipo di carica SOCIET A' 0 IMPRESA (denominazione Attivita Economica Eventuali annotuzioni e sede legale anche estera) <. Sui mio onore affermo che fa dichiarazione corrisponde al vera.!2 '._ A Data/c,/'JS/&J/G FP0

7 ALL.B SCREDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE DEL CONIUGE NON SEPARATO E DEI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO DEI TITOLARI DI CARICRE Dr GOVERNO DICHIARANTE Cognome Nome Data di nascita Stato civile f<. GG I HAUQ.O.,Ag LUGLI 0 g<; CE: L I BE. I Comune di nascita Provincia (Sigla) Comune di residen:a Provincia (Sigla) PIA C f'v"6 A Pc PIACE::!0ZA Pc Grado di parentela rispello all itol are dell a carica di governo Nome del titolare delia carica di governo di cui e parente FI G Ll 0 ROBEnXO f2, GGi SEZI BENlIMMOBILI Tipologia Metri quadri Comune c Provincia Naturu de/ diritto QIIOICi di titolartta Eventuali Annotuzioni (fabbricato o terreno) (anclte estero) (proprieta. compropricto. superficie. enfiteusi. l. usufrutto, II.W. abitazione. servitu. ipotcca) 2. " 3, 4.

8 SEZ.II BEN! MOBILIISCRITTI IN PUBBLIcr REGISTRI Modello CV fiscati Anno di immatricolazione Eventuali Annotasioni Autovetture I.YOL.$WAGEN 2. POLO.).2. ALl J2.0JI _._ 1 3. Aerornobil I. i 2. ' 3. 1mbarcazioni I. da diporto

9 SEZ. III STRUMENTI FINANZIARIIQUOTE E AZIONI SOCIETARIE/ATTIVITA' PATRIMONIALI DI CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI STRUMENTl FINANZIARI SOCIETA' (denorninazione e Attivita Azioni/Quote Val ore (in euro 1 Eventuali sede legale anche estern) Economica possedute annotazioni Numero % Nominate Quotazione o valore <:. r assoluto oarrimouiale QUOTE 0 AZIONI SOCIETARIE POSSEDUTE SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quore Valore [in euro] Eventual! sede legale anche estera) Economica possedute annotazioni Numcro % Norninale Quotazionc 0 Val ore assoluto putr iruonialc f I. ATTIVITA' PATRIMONIALI DI cur SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI SOCIETA' (denorninazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro) Eventuali sede legale anche estera) Economica possedute annotazioni Numero % Nominnle Quotazionc 0 Valore assoluto patrimoniale

10 SEZ. IV QUOTE DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO QUOTE DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO Denominazione del Fondo Valore fin euro J Eventuali annotazioni Nominale Ouotazione 0 Valore natrimoniale al memento delia dichiurazionc SEZ.V GESTIONI PATRlMONIAL! FIDUCIARIEI GESTIONI 01 PORTAFOGLI DI INVESTIMENTOI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFAREI ALTRI DEPOSITI. GESTIONI PATRIMONIALI FIDUCIARIE Tipo di bene Gestore (soggetto destinatario Valore economico Eventuali annotazioni conferito del conferiment). =1 '"" GESTIONI DI PORTAFOGLI DI INVESTIMENTO Denominazione delia gestione Valore economico Eventuali annotazioni. PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE Tipo di bene conferito... Valore economico Eventuali annotazioni. AL TRI DEPOSITI

11 r '.' SEZ. VI CARICRE DI AMMINISTRATORE 0 SINDACO DI SOCIETA'/TITOLARITA' Dr IMPRESE INDIVIDUALI CARICHE DI AMMINISTRATORE 0 SINDACO DI SOCIETA' Tipo di carica SaCIETA' Attivita Economica Eventuali annotazioni (denominazione e sede legale anche estera)..... TITOLARITA' Dr IMPRESE INDIVIDUAL! SOCfETA' (denominazione e Attivita Economica Eventuali annorazioni sede lee f anche estera) L SEZ. VII TITOLARITA' 0 LEGALE RAPPRESENTANZA DI SOCIETA'O DI IMPRESE PRIVATE VINCOLATE CON LO STATO 0 ALTRE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER CONTRATTI DI OPERE 0 Dr SOMMINISTRAZIONI, OPPURE PER CONCESSIONI 0 AUTORlZZAZIONI AMMINISTRA TIVE (trattasi di posizioni mutuate dalle cause di ineleggibilita ai sensi del DPR , art 10, primo comma, n. Ie 2) Tipo di carica SaCIETA' a IMPRESA (denominazione Artivita Economica Evcntuali annotazioni e sede legale anche estera)

12 SEZ. VIII CARICRE DI RAPPRESENTANTE AMMINISTRATORE 0 DIRIGENTE DI SOCIETA' E IMPRESE PRIVATE SUSSIDIATE DALLO STATO 0 ALTRE PUBBLICHE AMMINISRAZIONI IN MODO CONTINUATIVO (trattasi di posizioni rnutuate dalle cause di ineleggibilita ai sensi del DPR n , art 10, primo comma, n. I e 2) Tipo di carica SOCIETA' 0 IMPRESA (denominazione Attivita Economica Eventual: annotazioni e sede legale anche estera) Sul mio onore affermo che fa dichiarazione corrisponde al vero Data,?>/OiJ /&01 U,

13 , ALL.B SCREDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE DEL CONIUGE NON SEPARATO E DEI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO DEI TITOLARI DI CARICRE DI GOVERNO DICHIARANTE Nome Data di nascita Stato civile.+!+ COllllme di nasc i1a:"_l:...p:..:.r 0::.':..:' i:.::11 c;:.: i.:::.a.l:(si:.5. g,! a:l. =::CO.:.::II1II.:.:.17:..e ::..d:...:i,..: e:::::s I:.:: d.:::e n:.::::.::a +=P:..:r..::uv.:.::i 17::..(;:.::i (/(,.::.S:.ci>!>.:.jl (J=<)1 f\s.jel SAt0 Ci IOYD.rv I f::: 11 Grado di parentela _ rispetlo a/lito/are delia rig L I 0 carica di governo Nome del titolare delia corica di governo di cui 2 paren/e. ' Pc (2.SG c I Pc J SEZI BENI IMMOBILI Tip%giu Metri quadri Cornune e Provincia Naturo del dintto Quota di titolorita Eventuali Annotuzioni (fabbricato 0 terrene) (anche estero) (proprieta. comproprieta. superficie. enfiteusi. IISlIjrUIlO, 11.<0. abitazione, servitii. ipoteca) <; 3, 4.

14 SEZ.II BENI MOBILI ISCRlTTI IN PUBBLICr REGISTRI Autovetture I. Madella Cv. fiscali Anno di immatricolozione Eventuali Annot azioni "r._ I Imb""'iO. I. I Aeromobili I.

15 SEZ. III STRUMENTI FINANZIARIIQUOTE E AZIONI SOCIETARIE/ATTIVITA' PATRIMONIALI DI CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI STRUMENTI FINANZIARI SOCIETA' (denominazione e Attivita AzionilQuote Val ore (in euro] Eventual i sede legale anche estera) Economica possedute annotazioni Numero % Norninule Quotazione 0 valore. "", QUOTE 0 AZIONI SOCIETARIE POSSEDUTE SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro] Eventuali sede legale anche estera) Econornica possedute annotazioni assoluto jl<1trimonik Numcro % Nominate Quotazionc 0 Valore "", assoluto tr::lioniaic r f i I I I ATTIVITA' PATRIMONIALI DI CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro] Eventuali sede legale anche estera) Economica possedute annotazioni f Numero % Norninale Quotazione o Valore assoluto r patrimoniale.

16 SEZ. IV QUOTE DI FONDI eomuni DI INVESTIMENTO QUOTE DI FONDI COMUNI OJ INVESTIMENTO Denominazione del Fondo Valore fin euro 1 Eventuali annotazioni Nominale Quotazione 0 Valore pntrimoniale al memento delia dichiarazione <. SEZ.V GESTIONI PATRlMONIA LI FIDUCIAIUEI GESTIONI Dr PORTAFOGLI DI INVESTIMENTOI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFAREI ALTRI DEPOSITI GEST!ONI PATRIMONIALI FIDUCIARIE POd; be", Gestore (soggetto destinatario Valore economico Eventuali annotazioni conferito del conferimento) f f f 1. GESTIONI DI PORTAFOGLI DI INVESTIMENTO Denominazione delia gestione Valore economico Eventuali annotazioni PATRlMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE Tipo di bene conferito Valore economico Eventuali annotazioni <. "" ALTRI DEPOSITI

17 .' SEZ. VI CARICHE DI AMMINISTRATORE 0 SINDACO DI SOCIETA'/TITOLARITA' nr IMPRESE INDIVIDUALI CARICRE DI AMMINISTRATORE 0 SINDACO DI SOCIETA' Tipo di carica SaCIETA' Attivita Economica Eventuali annotazioni (denorninazione e sede legale anche estera) ' <. TITOLARITA' DI IMPRESE INDIVIDUALI _.... SaC!ETA' (denominazione e Attivita Economics Eventuali annotazioni 5ee legale anche estera) L... SEZ. VII TITOLARITA' 0 LEGALE RAPPRESENTANZA DI SOCIETA'O DI IMPRESE PRIVATE VINCOLATE CON LO STATO 0 ALTRE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER CONTRATTI Dr OPERE 0 DI SOMMINISTRAZIONI, OPPURE PER CONCESSIONI 0 AUTORlZZAZIONI AMMINISTRA TIVE (trattasi di posizioni mutuate dalle cause di ineleggibilita ai sensi del DPR n , art 10, primo comma, n. l e 2) Tipo di carica SaCIET A' a IMPRESA (denominazione Attivita Economica Evcntuali annotazioni I e sede legale anche estera) S _..'

18 SEZ. VIII CARrCHE DI RAPPRESENTANTE AMMINISTRATORE 0 DIRIGENTE DI SOCIETA' E IMPRESE PRIVATE SUSSIDIATE DALLO STATO 0 ALTRE PUBBLICHE AMMINISRAZIONI IN MODO CONTINUATIVO (trattasi di posizioni mutuate dalle cause di ineleggibilita ai sensi del DPR n. 361/1957, art J 0, primo comma, n. J e 2) Tipo di carica SOCIET A' 0 IMPRESA (denominazione Attivitil Economica Eventuali annotuzioni e sede legale anche estera). Sul mio onore affermo che fa dichiarazione corrisponde al vero

19 ALL.B SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PA TRIMONIALE DEL CONIUGE NON SEPARATO E DEI PARENTI ENTRO IL SECONDO GRADO DEI TITOLARI DI CARICRE DI GOVERNO DICHIARANTE Cognome Nome Data di nascita Stato civile RE.GG j MY/bE...A OTlOB(2.. Afj'3 s C LleE Comune di nascita Provincia (Sie/a) Comune di reslden:a Provincia (S!.gja) f\ L Pc.p, ACE: tvza Pc G IO'r.b 10 to i Grado di parentela rispetto al titolare delta carica di governo Nome del titolare delia carica di governo di cui e Earente FIGL/O I rdbe:.ruo (lcgq I SEZI BENI IMMOBILI Tipologia Metr! quadri C omune e Provincia Natura del diritto Quota di titolarita Eventuali Annotuzioni (fabbricato 0 tcrreno) (anche estero) (proprieta. comproprieta. I 1. superficie. enfiteusi. usufrutto, 11m. abitazlonc. servitu. ipoteca)

20 SEZ.II BENI MOBILI ISCRlTTl IN PUBBLICI REGISTRI ) Autovetture 1... Modetlo CV fiscali Anno di immatricolazione Eventual! Annotazioni Aeromobili l. f 2. +_. 3. r";oo; do d;e rto. I I

21 SEZ.III STRUMENTI FINANZIARIIQUOTE E AZIONI SOCIETARIE/ATTIVITA' PATRIMONIALI Dr CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI STRUMENTl FINANZIARI SOClETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore (in euro 1 Eventuali sede legale anche estera) Economica possedute annotazioni Nurnero % Nominule Quotazione 0 Valore. assoluto parrimoninle QUOTE 0 AZIONI SOCIETARIE POSSEDUTE SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro 1 Eventuali sede legale anche estera) Econornica possedute annotazioni assnluto Nurnero % Nomina1e Quotazione 0 Valore patrimonialc.. ATTIVITA' PATRIMONIAL! DI CUI SONO TITOLARI INTERPOSTE PERSONE E FIDUCIARI SOCIETA' (denominazione e Attivita Azioni/Quote Valore [in euro) Eventual i sede legale anche estera) Econornica possedute annotazioni Numero % Norninnle Quotazione 0 Valore assoluto.", patrimoniale

22 .' SEZ. IV QUOTE DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO QUOTE DI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO Denominazione del Fondo Valore [in euro 1 Eventuali annotazioni <. Nominale Quotazione 0 Vulore nntrimoninle al mornento delia dichiurazione SEZ. V GESTIONI PATRIMONIAL! FIDUCIARIEI GESTIONI DI PORTAFOGLI DI INVESTIMENTOI PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFAREI ALTRI DEPOSITI GESTIONI PATRIMONIALI FIDUCIARIE Tipo di bene Gestore (soggetto desrinataric Valore economico Eventuali annotazioni conferito f del conferimento) '" r GESTIONI DI PORTAFOGLI DI INVESTIMENTO Denominazione delia gestione Valore economico Eventuali annotazioni f PATRIMONI DESTINATI AD UNO SPECIFICO AFFARE Tipo di bene conferito Valore economico Eventuali annotazioni f. "I' AL TRI DEPOSITI

SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE SEZ.I INCARICO DI GOVERNO.

SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE SEZ.I INCARICO DI GOVERNO. ALLA SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE Cognome Nome Data di nascita Stato civile FARAONE DAVIDE SEPARATO Comune di nascita Provincia

Dettagli

SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE

SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE Cognome Nome Data di nascita Stato civile TOCCAFONDI GABRIELE 15-04-1972 CONIUGATO Comune di

Dettagli

COMUNICAZIONE DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO. Nome GIAN LUCA DICHIARA

COMUNICAZIONE DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO. Nome GIAN LUCA DICHIARA COMUNICAZIONE DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO I Cognome GALLETTI Nome GIAN LUCA Data della nomina 22 febbraio 2014 II DICHIARA BENI IMMOBILI (terreni e fabbricati)

Dettagli

DICHIARANTE. ALTRI INCARICIll O RAPPORTI DI LAVORO DIPENDENTE CON PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

DICHIARANTE. ALTRI INCARICIll O RAPPORTI DI LAVORO DIPENDENTE CON PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI SCHEDA TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI TITOLARI DI CARICHE DI GOVERNO DICHIARANTE Cognome lnome Data di nascita 'Stato civile ORNAGHI LORENZO 25/10/1948 CELIBE {:omune di nascita

Dettagli

Veneziana Energia Risorse Idriche Territorio Ambiente Servizi S.p.A. - V.E.R.I.T.A.S. S.p.A.

Veneziana Energia Risorse Idriche Territorio Ambiente Servizi S.p.A. - V.E.R.I.T.A.S. S.p.A. Dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale e reddituale ai sensi della Legge 5 Luglio 1982, n 441, richiamate dall art. 14 del D. Lgs. 33/2013. Io sottoscritta Michela Bovo nata il 24.03.1965,

Dettagli

MODELLO A. Pubblicità della situazione patrimoniale di titolari di incarichi di indirizzo politico (Dlgs n. 33/2013 - art. 14, comma 1, lettera f)

MODELLO A. Pubblicità della situazione patrimoniale di titolari di incarichi di indirizzo politico (Dlgs n. 33/2013 - art. 14, comma 1, lettera f) All' Associazione Maggio Fiorentino Formazione Via Garibaldi, 7 50123 Firenze FI MODELLO A (Dlgs n. 33/2013 - art. 14, comma 1, lettera f) Nella sua qualità di Presidente dell'associazione Maggio Fiorentino

Dettagli

S C L M N L 7 5 L 6 3 G 4 8 2 Y

S C L M N L 7 5 L 6 3 G 4 8 2 Y SCLOCCO MARINELLA CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 0 PERSONE FISICHE 0 genzia ntrate S C L M N L L G Y REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF MODELLO GRATUITO QUADRO RN IRPEF RN Reddito di riferimento

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 MODELLO 0- redditi 0 prospetto di liquidazione relativo all assistenza fiscale prestata Modello N. genzia ntrate Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell Agenzia delle Entrate

Dettagli

Dipartimento Comunicazione e Diritti dei cittadini. Progetti Strategici e Grandi Eventi ALLEGATI R.M.

Dipartimento Comunicazione e Diritti dei cittadini. Progetti Strategici e Grandi Eventi ALLEGATI R.M. Impossibile visualizzare l'immagine. La memoria del computer potrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine oppure l'immagine potrebbe essere danneggiata. Riavviare il computer e aprire di nuovo Dipartimento

Dettagli

DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE DICHIARO

DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE DICHIARO ALLEGATO A DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE Io sottoscritto/a nato/a a Menzel Mimoun Tunisia il 01/04/1973 residente in Mazara del Vallo nella via R.Castelli 5, in qualità di: [ ] Sindaco [ ] Assessore

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (D.P.R. 28 dicembre 200Q. D 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (D.P.R. 28 dicembre 200Q. D 445) ALLEGATO C Al Segretario Generale del Comune di Carlentini DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO (D.P.R. 28 dicembre 200Q. D 445) PROSPETTO DI SINTESI SULLA SITUAZIONE REDDITUALE E PATRIMONIALE DEGLI

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA TRASPARENZA PUBBLICA DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO, ELETTIVI E NON ELETTIVI DEL COMUNE. Art.

REGOLAMENTO SULLA TRASPARENZA PUBBLICA DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO, ELETTIVI E NON ELETTIVI DEL COMUNE. Art. REGOLAMENTO SULLA TRASPARENZA PUBBLICA DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO, ELETTIVI E NON ELETTIVI DEL COMUNE Art. 1 1. Ai fini del presente regolamento, per componenti di organi di indirizzo

Dettagli

--- ---- --- ----. -- --- ----- .----.--- ----- ----- ...--- CONSIGLIO REGIONALE DI BASILICATA ------ --- --- ...--

--- ---- --- ----. -- --- ----- .----.--- ----- ----- ...--- CONSIGLIO REGIONALE DI BASILICATA ------ --- --- ...-- 'lo CONSIGLIO REGIONALE DI BASILICATA DICHIARAZIONE PER LA PUBBLICITA' DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE AI SENSI DELLA LEGGE 5 LUGLIO 1982, N. 441, PUBBLICATA SULLA G.U. N. 194 DEL 16 LUGLIO 1982 Sez.l DICHIARANTE

Dettagli

Modello N. Pag. 1 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Coniuge dichiarante

Modello N. Pag. 1 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Coniuge dichiarante MODELLO 70/0 redditi 0 Modello N. Pag. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale BASE CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) SQLNNN69RF89N

Dettagli

Il sottoscritto Marco MAROCCO Cod. Fisc. MRC MRC 67 B 12 L219 Y

Il sottoscritto Marco MAROCCO Cod. Fisc. MRC MRC 67 B 12 L219 Y 2014-047-dichiarazio_obblighi_amministratori - pagina 3 di 8 (Dichiarazio resa ai fini dell applicazio dell art. 14, del D.Lgs 14 marzo 2013, n. 33 e art. 20 del D.Lgs. 39/2013) Al COMUNE di CHIVASSO Ufficio

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF QUADRO RV Addizionale regionale e comunale all IRPEF QUADRO CS Contributo di solidarietà

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF QUADRO RV Addizionale regionale e comunale all IRPEF QUADRO CS Contributo di solidarietà ORIGINALE CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 0 QUADRO RN IRPEF PERSONE FISICHE 0 genzia ntrate REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF QUADRO RV Addizionale regionale e comunale all IRPEF QUADRO CS Contributo

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 LUBSAL0 LUBRANO DI DIEGO SALVATORE MODELLO 730-3 redditi 03 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata Modello N. Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF ,00

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF ,00 CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 0 PERSONE FISICHE 0 genzia ntrate L T R F L L M L C REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF MODELLO GRATUITO QUADRO RN IRPEF Determinazione dell imposta Residui detrazioni,

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DI BASILICATA

CONSIGLIO REGIONALE DI BASILICATA CONSIGLIO REGIONALE DI BASILICATA DICHIARAZIONE PER LA PUBBLICITA' DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE AI SENSI DELLA LEGGE 5 LUGLIO 1982, N. 441, PUBBLICATA SULLA G.U. N. 194 DEL 16 LUGLIO 1982 DICHIARANTE

Dettagli

1986 Laurea in giurispruenza Universita' Federico Il di Napoli. 1989 Iscritto all'albo degli Awocati di Potenza

1986 Laurea in giurispruenza Universita' Federico Il di Napoli. 1989 Iscritto all'albo degli Awocati di Potenza ... ti :'~europass Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI GALANTE PAOLO Via Mazzini n. 23/E - 85100 Potenza-Italia \" 0971-410155 cellulare 335-5694525 ix< galante.mancuso@libero.it Stato civile coniugato

Dettagli

vincenzo.robortella@ingpec.eu; UNIVERSITA: DEGLI STUDI DELLA BASILICATA VOTAZIONE 110/110 E LODE

vincenzo.robortella@ingpec.eu; UNIVERSITA: DEGLI STUDI DELLA BASILICATA VOTAZIONE 110/110 E LODE Curriculum Vilae Vincenzo Robortella INFORMAZIONI PERSONALI VINCENZO ROBORTELLA, VIA GIOVANNI XIII, n. 17-85100 Potenza &il 347/3914937 ~ vincenzorobortella@yahoo.it; vincenzo.robortella@ingpec.eu; Data

Dettagli

DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE DICHIARO

DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE DICHIARO ALLEGATO "A" Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO DICHIARAZIONE SITUAZIONE PATRIMONIALE lo sottoscritto/a LA GRUTTA NICOLO' nato/a a ERIGE il 14/10/1973 residente in MAZARA DEL VALLO nella via

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria REGOLAMENTO PER LA PUBBLICITÀ E LA TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DEI TITOLARI DI CARICHE ELETTIVE E DI GOVERNO DEL COMUNE DI TORTONA Approvato con

Dettagli

Presenta domanda di FINANZIAMENTO AGEVOLATO ai sensi della L.R. n. 32 del 23/12/2000 art. 60 comma 1 punto 1

Presenta domanda di FINANZIAMENTO AGEVOLATO ai sensi della L.R. n. 32 del 23/12/2000 art. 60 comma 1 punto 1 tratto di finanziamento non può essere FONDO REGIONALE COMMERCIO Mod. n. 60.01 DOMANDA DI FINANZIAMENTO ai sensi della L.R. 23/12/2000 n. 32 art. 60 comma 1 punto 1 e succ. m. e i. AIUTI ALL INVESTIMENTO

Dettagli

BOLLETTINO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DEGLI INCARICHI

BOLLETTINO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DEGLI INCARICHI BOLLETTINO PER LA PUBBLICITA E TRASPARENZA DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE E DEGLI INCARICHI Cognome e nome GIANELLA DAVIDE PIZZO LUCIA SARTORI SIMONE Consenso del coniuge e dei parenti fino al 2 grado alla

Dettagli

ISEEU (Indicatore della Situazione Economica Equivalente per l Università)

ISEEU (Indicatore della Situazione Economica Equivalente per l Università) Area Studenti ISEEU (Indicatore della Situazione Economica Equivalente per l Università) ISEEU = (ISRU + 20% ISPU)/P ISRU = indicatore della situazione reddituale; se questo valore è negativo deve essere

Dettagli

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) (eventuale cognome acquisito) residente a Grado (GO) indirizzo n. Cod. Fiscale tel.

Il/la sottoscritto/a (cognome) (nome) (eventuale cognome acquisito) residente a Grado (GO) indirizzo n. Cod. Fiscale tel. Domanda esente da bollo ai sensi dell art. 8 D. P. R 642 del 26/10/72 Al Sindaco del Comune di G R A D O OGGETTO: Richiesta integrazione retta di ricovero in struttura protetta. Il/la sottoscritto/a (cognome)

Dettagli

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione Indicare l Ufficio Territoriale della Direzione Provinciale nella cui circoscrizione era l ultima residenza del defunto. In caso di

Dettagli

A.1) per riportare, allegandolo al modello S1, i dati essenziali dei soci al momento della costituzione della società e, allegandolo al modello S2 i

A.1) per riportare, allegandolo al modello S1, i dati essenziali dei soci al momento della costituzione della società e, allegandolo al modello S2 i MODELLO INT. S Elenco dei soci e degli altri titolari di diritti su azioni o quote sociali Avvertenze generali Soggetti utilizzatori del modello Società a responsabilità limitata, anche unipersonali Società

Dettagli

Indicatore della Situazione Economica Equivalente

Indicatore della Situazione Economica Equivalente Indicatore della Situazione Economica Equivalente La certificazione Ise serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare nel momento in cui si richiedono prestazioni sociali agevolate o

Dettagli

NOTA ESPLICATIVA DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE

NOTA ESPLICATIVA DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE NOTA ESPLICATIVA DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE 1) OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE Gli obblighi di pubblicazione di cui al d.lgs. n. 33/2013 si riferiscono a documenti, dati ed informazioni prodotti dall amministrazione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE t MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MODULARIO F - TASSE - 3 MOD. 4 Ufficio del Registro di... MELFI ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME 1 X 2

Dettagli

C.I.S.A. 12 CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO-ASSISTENZIALE NICHELINO. Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n 15 del 22/12/10

C.I.S.A. 12 CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO-ASSISTENZIALE NICHELINO. Approvato con deliberazione del Consiglio di Amministrazione n 15 del 22/12/10 C.I.S.A. 12 CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO-ASSISTENZIALE NICHELINO REGOLAMENTO Criteri per la compartecipazione dei soggetti disabili non autosufficienti con età inferiore ad anni 65 al costo delle prestazioni

Dettagli

GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) PER LA RIDUZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE A.A.

GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) PER LA RIDUZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE A.A. GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) PER LA RIDUZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE A.A. 2009-2010 DATI ANAGRAFICI Indicare il proprio nome, cognome e,

Dettagli

Iscrizioni Asilo Nido 2011-2012

Iscrizioni Asilo Nido 2011-2012 Iscrizioni Asilo Nido 2011-2012 FOGLIO INFORMATIVO E ISTRUZIONI PER IL CALCOLO DELL ISEE Questa guida vuole agevolare la compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), la nuova dichiarazione

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N.

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N. SPETT. ISTITUZIONE COMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI AL CITTADINO COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Via XX Settembre n.49 SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR) DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE

Dettagli

CITTÀ DI FOLIGNO. Regolamento per la pubblicità della situazione patrimoniale degli Amministratori comunali.

CITTÀ DI FOLIGNO. Regolamento per la pubblicità della situazione patrimoniale degli Amministratori comunali. CITTÀ DI FOLIGNO Regolamento per la pubblicità della situazione patrimoniale degli Amministratori comunali. Approvato con D.C.C. n. 17 del 21/01/1993 Modificato con D.C.C. n. 33 del 24/07/2013 Art. 1 -

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE DELLO/A STUDENTE (D.P.R. n.445 del 28 Dicembre 2000 art.46 e successive modificazioni).... Cognome e nome

AUTOCERTIFICAZIONE DELLO/A STUDENTE (D.P.R. n.445 del 28 Dicembre 2000 art.46 e successive modificazioni).... Cognome e nome Via della Traspontina 21 00193 Roma (Studente inserito nella famiglia d origine) pag. 3 (Studente coniugato) pag. 3 (Studente diversamente abile) pag. 10 (Studente indipendente famiglia di origine) pag.

Dettagli

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU)

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) La nuova dichiarazione Ise/Isee cambia sostanzialmente rispetto al passato. Dal 2015 il calcolo del parametro non viene più fatto dal

Dettagli

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU)

ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) ISTRUZIONI Compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) La nuova dichiarazione Ise/Isee cambia sostanzialmente rispetto al passato. Dal 2015 il calcolo del parametro non viene più fatto dal

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. Cognome... Nome... Nato/a a... il... Cittadinanza... Tipo documento di identità: Carta identità ; Patente di guida

Il/La sottoscritto/a. Cognome... Nome... Nato/a a... il... Cittadinanza... Tipo documento di identità: Carta identità ; Patente di guida AGGIORNAMENTO DELL ANAGRAFE UTENZA del Patrimonio del Comune di Milano (sulla base della situazione economica dell anno 2008) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. 445 del 28/12/2000

Dettagli

DICHIARAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL NUCLEO FAMILIARE RICHIEDENTE GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI

DICHIARAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL NUCLEO FAMILIARE RICHIEDENTE GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI DICHIARAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE DEL NUCLEO FAMILIARE RICHIEDENTE GLI INTERVENTI ASSISTENZIALI SI DEVONO COMPILARE CON PRECISIONE TUTTE LE PAGINE IN TUTTE LE PARTI - METTERE NO NELLE PARTI CHE

Dettagli

(Artt.2.6.3, 2.6.4 e 2.6.4 bis del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti dalla Borsa Italiana )

(Artt.2.6.3, 2.6.4 e 2.6.4 bis del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti dalla Borsa Italiana ) &$/7$*,521(6S$ &2',&(',&203257$0(172 (Artt.2.6.3, 2.6.4 e 2.6.4 bis del Regolamento dei Mercati Organizzati e Gestiti dalla Borsa Italiana ) 2 )LQDOLWD Il presente codice di comportamento viene emanato

Dettagli

UNICO PERSONE FISICHE æ Fascicolo 2 Istruzioni per la compilazione 2014

UNICO PERSONE FISICHE æ Fascicolo 2 Istruzioni per la compilazione 2014 Nel rigo RR15 devono essere indicate le informazioni utili per il calcolo del contributo integrativo. In particolare, indicare nel: campo 1 la posizione giuridica ricoperta dal singolo associato: IO (iscritto

Dettagli

CHIEDE L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO DI ASSISTENZA ECONOMICA. A titolo di prestito: SÌ

CHIEDE L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO DI ASSISTENZA ECONOMICA. A titolo di prestito: SÌ Unità operativa di N domanda 1/8 DATI DEL RICHIEDENTE Il sottoscritto Nato a Residente a Telefono Codice fiscale ISEE il Via Scadenza (solo se a titolo di prestito) CHIEDE L EROGAZIONE DI UN CONTRIBUTO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA ART.1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE

COMUNE DI VERBANIA ART.1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE COMUNE DI VERBANIA REGOLAMENTO SUI CRITERI DI COMPARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI AL COSTO DELLA RETTA DI RICOVERO SOCIO ASSISTENZIALE NELL AMBITO DI PERCORSI ASSISTENZIALI INTEGRATI DI

Dettagli

(si invitano i richiedenti a compilare il modulo in forma chiara e completa di tutti i dati richiesti) DIPARTIMENTO CORSO DI STUDIO ANNO DI CORSO

(si invitano i richiedenti a compilare il modulo in forma chiara e completa di tutti i dati richiesti) DIPARTIMENTO CORSO DI STUDIO ANNO DI CORSO Via della Traspontina 21 00193 Roma MOD. 1 (Studente inserito nella famiglia d origine) pag. 3 MOD. 2 (Studente coniugato) pag. 3 MOD. 3 (Studente disabile) pag. 14 MOD. 4 (Studente indipendente famiglia

Dettagli

LUOGO DI NASCITA CODICE FISCALE

LUOGO DI NASCITA CODICE FISCALE 1) - QUADRO A COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE COGNOME NOME RAPPORTO PARENTEL A * DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA CODICE FISCALE TIPO DI INVALIDITÀ ** % DI INVALIDITÀ INDENNITÀ ACCOMPAGNA MENTO SI/NO

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (Legge 9 gennaio 2004, n. 6) SCHEMA DI RICORSO

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (Legge 9 gennaio 2004, n. 6) SCHEMA DI RICORSO AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO (Legge 9 gennaio 2004, n. 6) SCHEMA DI RICORSO ILL.MO GIUDICE TUTELARE PRESSO IL TRIBUNALE DI FIRENZE Il sottoscritto.. Nato a.. il.. Residente a Via.. n.. Tel.. Cell..... Fax..

Dettagli

DOMANDA DI CONCESSIONE STAGIONALI / TEMPORANEE DI POSTEGGIO FUORI MERCATO

DOMANDA DI CONCESSIONE STAGIONALI / TEMPORANEE DI POSTEGGIO FUORI MERCATO DOMANDA DI CONCESSIONE STAGIONALI / TEMPORANEE DI POSTEGGIO FUORI MERCATO AL COMUNE DI PALMI S.U.A.P. P.zza Municipio 89015 Palmi (RC) OGGETTO: Bando comunale per l assegnazione ai sensi dell art.12 del

Dettagli

CONTRIBUTO SOGGETTIVO CONTRIBUTO INTEGRATIVO CONTRIBUTO MATERNITÀ

CONTRIBUTO SOGGETTIVO CONTRIBUTO INTEGRATIVO CONTRIBUTO MATERNITÀ Il contributo integrativo è dovuto nella misura del 4% del volume annuale d affari ai fini IVA al netto del contributo minimo pagato in acconto nel 2014. È previsto un contributo integrativo minimo, calcolato

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Articolo 1 Oggetto del regolamento

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Articolo 1 Oggetto del regolamento ALLEGATO A REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (I.S.E.E.) Articolo 1 Oggetto del regolamento 1. Il presente Regolamento, adottato ai sensi del D.Lgs. 31

Dettagli

a) diurno: a domicilio della persona non autosufficiente;

a) diurno: a domicilio della persona non autosufficiente; Regolamento sui criteri di compartecipazione al costo della spesa per le cure domiciliari, dei soggetti ultrasessantacinquenni, la cui non autosufficienza psichica o fisica sia stata accertata dall asl

Dettagli

[ ]Assessore comunale Àqlconsig iere com u na le

[ ]Assessore comunale Àqlconsig iere com u na le !-1f,ì ì!,t-yi J NJ ffi w JNlwÀ S, SNffi N \\ : s: "qt, ""* "stt "& ALLEGATO "A'' Repubblica ltaliana CITTA DI MAZARA DEL VALLO lo sottoscritto/a DICHIARAZION E SITUAZIONE PATRI MON IALE it {j 0lr {î {&esidente

Dettagli

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLE ATTIVITÀ PATRIMONIALI DELL'AUTOIUTÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO SU 'CRITERI DI

DICHIARAZIONE RELATIVA ALLE ATTIVITÀ PATRIMONIALI DELL'AUTOIUTÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO SU 'CRITERI DI " ' 1 :t'ot.:.òl'" AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO FORMULARIO DICHIARAZIONE RELATIVA ALLE ATTIVITÀ PATRIMONIALI A NORMA DELLA LEGGE 20 LUGLIO 2004, N. 215 E DELLA DELIBERA DELL'AUTOIUTÀ

Dettagli

Allegato 2. Appendice

Allegato 2. Appendice Allegato 2 Appendice Le informazioni riportate di seguito sono riferite alla normativa vigente in materia di ISEE (decreto legislativo n. 109/1998 e successive modifiche). 1. Documenti necessari per ISEE

Dettagli

FITTIZIA ABOLIZIONE DICHIARAZIONE I.C.I. D.L. 223/2006 (cosiddetto Decreto Bersani) Art. 37 commi 53 e 54

FITTIZIA ABOLIZIONE DICHIARAZIONE I.C.I. D.L. 223/2006 (cosiddetto Decreto Bersani) Art. 37 commi 53 e 54 FITTIZIA ABOLIZIONE DICHIARAZIONE I.C.I. D.L. 223/2006 (cosiddetto Decreto Bersani) Art. 37 commi 53 e 54 A decorrere dall anno d imposta 2007 è soppresso l obbligo di presentazione della dichiarazione

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 CATBRU0 CATALANOTTI BRUNO CTLBRN69CF839Y MODELLO 730-3 redditi 03 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata Modello N. Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni

Dettagli

Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014

Giovanni Panzera Notaio in Bologna. TARIFFA NOTARILE aggiornata al 1 gennaio 2014 Giovanni Panzera Notaio in Bologna Via Garibaldi, 7-40124 Bologna ufficio atti tel 051-6447682 fax 051-581284 e-mail gpanzera@notariato.it cassa cambiali tel 051-580719 fax 051-581284 e-mail panzeraprotesti@email.it

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. 4 Direzione Provinciale Direzione di Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio Territoriale di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO

Dettagli

MODELLO O QUADRO RW E VOLUNTARY DISCLOSURE: PUNTI SALIENTI E SANZIONI

MODELLO O QUADRO RW E VOLUNTARY DISCLOSURE: PUNTI SALIENTI E SANZIONI S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO RAVVEDIMENTO OPEROSO E QUADRO RW MODELLO O QUADRO RW E VOLUNTARY DISCLOSURE: PUNTI SALIENTI E SANZIONI Commissione Diritto Tributario Nazionale ODCEC Milano

Dettagli

Documenti necessari per ISEE Per il calcolo dell ISEE è indispensabile presentarsi ai CAAF con i seguenti documenti Dati del dichiarante

Documenti necessari per ISEE Per il calcolo dell ISEE è indispensabile presentarsi ai CAAF con i seguenti documenti Dati del dichiarante APPENDICE Documenti necessari per ISEE Per il calcolo dell ISEE è indispensabile presentarsi ai CAAF con i seguenti documenti Dati del dichiarante Dati anagrafici del dichiarante Documento di identità

Dettagli

L ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE

L ABITAZIONE PRINCIPALE E RELATIVE PERTINENZE COMUNE DI ALSERIO REGIONE LOMBARDIA PROVINCIA DI COMO Ufficio Tributi VIA CARCANO, 9 22040 ALSERIO Tel. 031.630063 Fax 031.630917 e-mail: ufficiosegreteria@comune.alserio.co.it PARTITA IVA 00600170138

Dettagli

FONDO, TRUST, VINCOLO DI DESTINAZIONE NOTAIO EMANUELE DE MICHELI

FONDO, TRUST, VINCOLO DI DESTINAZIONE NOTAIO EMANUELE DE MICHELI TUTELA PATRIMONIALE FONDO, TRUST, VINCOLO DI DESTINAZIONE NOTAIO EMANUELE DE MICHELI Fonti normative FONDO PATRIMONIALE: artt. 167 ss. cod. civ. Fonti normative FONDO PATRIMONIALE: artt. 167 ss. cod. civ.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA COMPARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E PERSONE CON HANDICAP PERMANENTE GRAVE AL COSTO DELLA RETTA IN STRUTTURA.

REGOLAMENTO PER LA COMPARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E PERSONE CON HANDICAP PERMANENTE GRAVE AL COSTO DELLA RETTA IN STRUTTURA. CONSORZIO INTERCOMUNALE DI SERVIZI Comuni di: Beinasco, Bruino, Orbassano Piossasco, Rivalta, Volvera REGOLAMENTO PER LA COMPARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI E PERSONE CON HANDICAP PERMANENTE

Dettagli

Access NY Supplemento A

Access NY Supplemento A Access NY Supplemento A Il presente supplemento deve essere compilato se il richiedente: Ha 65 anni o più È certificato come non vedente o disabile (di qualsiasi età) Non ha la certificazione di disabilità,

Dettagli

I.S.E.E. Indicatore della situazione economica equivalente INPS INDICAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE DIREZIONE CENTRALE

I.S.E.E. Indicatore della situazione economica equivalente INPS INDICAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE DIREZIONE CENTRALE I.S.E.E. Indicatore della situazione economica equivalente INPS DIREZIONE CENTRALE FORMAZIONE E SVILUPPO COMPETENZE - PRESTAZIONI A SOSTEGNO DEL REDDITO 1 I.S.E. Indicatore della situazione economica L

Dettagli

DOMANDA ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. BANDO 2014 (scadenza 29 dicembre 2014) COMUNE O STATO ESTERO DI NASCITA PROV. DATA DI NASCITA CHIEDE

DOMANDA ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. BANDO 2014 (scadenza 29 dicembre 2014) COMUNE O STATO ESTERO DI NASCITA PROV. DATA DI NASCITA CHIEDE COMUNE DI CORBETTA Provincia di Milano SETTORE SERVIZI SOCIALI Via Roma, 17 C.F. / P.I. 03122360153 Tel. 029772339 029771448 Fax 0297485110 e.mail mailto:settore.servsoc@comune.corbetta.mi.it Spazio per

Dettagli

Il/la sottoscritto/a

Il/la sottoscritto/a ICI ANNO 2010 Comune di Cagliari Servizio Tributi Ufficio ICI Protocollo n. del COMUNICAZIONE DI CONCESSIONE IN LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO DI NATURA TRANSITORIA (ART. 5, COMMA 1, L. 431/98) Termine

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA per il calcolo dell ISEE modello MINI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA per il calcolo dell ISEE modello MINI DSU MINI ISEE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA per il calcolo dell ISEE modello MINI La Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) è la dichiarazione necessaria per calcolare l ISEE (Indicatore della Situazione

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA. UFFICIO del GIUDICE TUTELARE RELAZIONE PERIODICA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA. UFFICIO del GIUDICE TUTELARE RELAZIONE PERIODICA TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Sezione Civile I Bis UFFICIO del GIUDICE TUTELARE Procedimento RG. N. RELAZIONE PERIODICA ANNO o PERIODO di VALUTAZIONE: Dati anagrafici persona sottoposta a gestione / amministrazione

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio VERSIONE OTTOBRE 2014 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Versione: 20141024-1

Dettagli

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture

Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture Regione Umbria Giunta Regionale Direzione Ambiente Territorio e Infrastrutture Protocollo comunale Marca da Bollo Legge 9 dicembre 1998, n.431, art. 11 FONDO NAZIONALE PER LA LOCAZIONE Richiesta di assegnazione

Dettagli

RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO AGEVOLATO - Mutui prima casa giovani e giovani coppie - MARCA DA BOLLO 14,62 Al Comune di Alfonsine Sede

RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO AGEVOLATO - Mutui prima casa giovani e giovani coppie - MARCA DA BOLLO 14,62 Al Comune di Alfonsine Sede RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO AGEVOLATO - Mutui prima casa giovani e giovani coppie - MARCA DA BOLLO,6 Al Comune di Alfonsine Sede All Istituto di credito Banca di Romagna Filiale di Alfonsine

Dettagli

COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES

COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES COMPANIES ACTS, 1963-2006 A PUBLIC COMPANY LIMITED BY SHARES SOCIETÀ D INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE FONDO A OMBRELLO A RESPONSABILITÀ LIMITATA DEI FONDI NATIXIS INTERNATIONAL FUNDS (DUBLIN) I PUBLIC

Dettagli

A) INDIVIDUAZIONE DELL' AGENZIA DELLE ENTRATE DI COMPETENZA

A) INDIVIDUAZIONE DELL' AGENZIA DELLE ENTRATE DI COMPETENZA GEOMETRA Pino Caddeo Via martiri d ungheria, 22 08016 Borore (NU) WEBSITE: www.visurnet.com, mail: info@visurnet.com 0785/86727-3393600206 DATI NECESSARI PER COMPILAZIONE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE legenda

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI (Modello 69)

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI (Modello 69) ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI (Modello 69) Premessa Questo modello serve per: richiedere la registrazione degli atti, ad eccezione di quelli emessi dagli organi

Dettagli

Contenuto in sintesi ----------

Contenuto in sintesi ---------- DIREZIONE SERVIZI TRIBUTARI Anno 2012 Circ. n. 77 05.07.2012-77/FS/om TITOLO: Imposta sul valore degli immobili situati all estero e sul valore delle attività finanziarie detenute all estero Circolare

Dettagli

Allegato B Alla Deliberazione Assemblea Consortile n. 6 del 02.02.2012

Allegato B Alla Deliberazione Assemblea Consortile n. 6 del 02.02.2012 Allegato B Alla Deliberazione Assemblea Consortile n. 6 del 02.02.2012 RECEPIMENTO DELIBERAZIONE GIUNTA REGIONALE N. 37-6500 DEL 23.07.2007 CRITERI PER LA COMPARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI

Dettagli

Avvertenze per i singoli riquadri

Avvertenze per i singoli riquadri MODULO INTERCALARE S Elenco dei soci e degli altri titolari di diritti su azioni o quote sociali - Pubblicità delle società soggette all'altrui attività di direzione e coordinamento AVVERTENZE GENERALI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L INTEGRAZIONE DELLE RETTE IN STRUTTURE RESIDENZIALI E SEMIRESIDENZIALI PER MINORI, ANZIANI, DISABILI E ADULTI IN DIFFICOLTA

REGOLAMENTO PER L INTEGRAZIONE DELLE RETTE IN STRUTTURE RESIDENZIALI E SEMIRESIDENZIALI PER MINORI, ANZIANI, DISABILI E ADULTI IN DIFFICOLTA Allegato B S.O.C. Servizi Sociali Distretto 2 di Bra Via Vida, 10 12051 ALBA (CN) Tel +39 0173.316111 Fax +39 0173.316480 e-mail: aslcn2@legalmail.it www.aslcn2.it P.I./Cod. Fisc. 02419170044 RECEPIMENTO

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. VISTO il D.Lgs n. 109/98. VISTO il D.P.C.M. n. 221/99. VISTO il D.Lgs n. 130/2000. VISTO il D.P.C.M. n 242/2001.

LA GIUNTA COMUNALE. VISTO il D.Lgs n. 109/98. VISTO il D.P.C.M. n. 221/99. VISTO il D.Lgs n. 130/2000. VISTO il D.P.C.M. n 242/2001. OGGETTO: MODALITA ATTUATIVE E AMBITI DI APPLICAZIONE DEI CRITERI UNIFICATI DI VALUTAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA DEI SOGGETTI CHE RICHIEDONO PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE AI SENSI DEL D. LGS. 31 MARZO

Dettagli

CONSORZIO SOCIO ASSISTENZIALE ALBA-LANGHE-ROERO

CONSORZIO SOCIO ASSISTENZIALE ALBA-LANGHE-ROERO CONSORZIO SOCIO ASSISTENZIALE ALBA-LANGHE-ROERO REGOLAMENTO SUI CRITERI DI COMPARTECIPAZIONE DELLE PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI E DELLE PERSONE CON HANDICAP PERMANENTE GRAVE AL PAGAMENTO DELLA RETTA POSTA

Dettagli

DOCUMENTI RAGGIO SENZA PENSIERI

DOCUMENTI RAGGIO SENZA PENSIERI DOCUMENTI RAGGIO SENZA PENSIERI DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER L AVVIO DELLE PRATICHE AUTORIZZATIVE: DOCUMENTAZIONE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI o o o o o o Proposta di adesione Casa Efficiente datata e firmata

Dettagli

ALFA SPA. Bilancio al 2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

ALFA SPA. Bilancio al 2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro ALFA SPA Sede in Via Medicei 123 - MILANO (MI) 20100 Codice Fiscale 01234567890 - Rea CCIAA 211471 P.I.: 01234567890 Capitale Sociale Euro 101.400 i.v. Forma giuridica: Soc.a responsabilita' limitata A

Dettagli

AMBITO SOGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE PER CIO CHE CONCERNE GLI ENTI DI DIRTTO PRIVATO COMUNQUE DENOMINATI IN CONTROLLO

AMBITO SOGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE PER CIO CHE CONCERNE GLI ENTI DI DIRTTO PRIVATO COMUNQUE DENOMINATI IN CONTROLLO AMBITO SOGGETTIVO DI APPLICAZIONE DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE PER CIO CHE CONCERNE GLI ENTI DI DIRTTO PRIVATO COMUNQUE DENOMINATI IN CONTROLLO PUBBLICO, IVI INCLUSE LE FONDAZIONI Art. 14, c. 1, lett.

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZI SOCIALI

REGOLAMENTO SERVIZI SOCIALI REGOLAMENTO SERVIZI SOCIALI INDICE Art. 1: OGGETTO DEL REGOLAMENTO... 3 Art. 2: INTERVENTI E PRESTAZIONI... 3 Art. 3: AMBITO DI APPLICAZIONE DEI CRITERI UNIFICATI DI VALUTAZIONE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA...

Dettagli

Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario. l isee. che cos è e come si calcola

Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario. l isee. che cos è e come si calcola Azienda Pubblica della Regione Campania per il diritto allo Studio Universitario l isee che cos è e come si calcola Che cos è l ISEE e come si calcola L ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente)

Dettagli

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile PRIMO GRUPPO Contratti atipici _1.43.101 Cessione di azienda

Dettagli

RICHIESTA DI CONCESSIONE DI GARANZIA

RICHIESTA DI CONCESSIONE DI GARANZIA RICHIESTA DI CONCESSIONE DI GARANZIA DOMANDA FIDO N. /2014 (a cura della Segreteria) Spett.le FIDIMPRESA LAZIO scpa Filiale di e p.c. Spett.le Banca Filiale di Gestore Sig. Recapito tel. Denominazione

Dettagli

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Provincia di BRINDISI. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012

COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO Provincia di BRINDISI. PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012 Provincia di BRINDISI PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Esercizio 2012 PROSPETTO DI CONCILIAZIONE 2012 (ENTRATE) Accertamenti RISCONTI PASSIVI RATEI ATTIVI ALTRE RETTIFICHE AL CONTO AL CONTO DEL PATRIMONIO Titolo

Dettagli

Loro sedi. Oggetto: comunicazione dei beni concessi in godimento ai soci e finanziamenti soci entro il 12 dicembre 2013.

Loro sedi. Oggetto: comunicazione dei beni concessi in godimento ai soci e finanziamenti soci entro il 12 dicembre 2013. Studio Associato di Consulenza Aziendale Dottori Commercialisti Dott. Gianpiero Perissinotto Dott.ssa Monica Lacedelli Via degli Agricoltori n. 11 32100 Belluno tel: 0437/932080 fax: 0437/932095 E-mail:

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 ESERCITAZIONE N 2 ARGOMENTI CONSIDERATI: Fase di diritto e fase di fatto delle registrazioni contabili Registrazione dei finanziamenti

Dettagli

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007)

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) CONTO CORRENTE PERSONALE BANCA Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) Tasso creditore BCE 0,50 Norme generali: - è intestato al dipendente o al pensionato; - può essere cointestato

Dettagli

Indice PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE. Capitolo I Cenni generali sulla pubblicità. 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità...

Indice PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE. Capitolo I Cenni generali sulla pubblicità. 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità... PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE Cenni generali sulla pubblicità 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità... 4 I Principi generali e natura della trascrizione 2.1. Nozione e cenni storici....

Dettagli

Circolare informativa n. 10 del 23 ottobre 2014 COMUNICAZIONE BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI 2013

Circolare informativa n. 10 del 23 ottobre 2014 COMUNICAZIONE BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI 2013 Circolare informativa n. 10 del 23 ottobre 2014 COMUNICAZIONE BENI AI SOCI E FINANZIAMENTI 2013 In presenza di società/ditte individuali che concedono in godimento l utilizzo di beni d impresa a un socio/familiare

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del N. = Indirizzi per la realizzazione, sul sito internet del Comune di Venezia www.comune.venezia.it, di uno spazio informativo denominato "Anagrafe Pubblica del Patrimonio Immobiliare del Comune

Dettagli

SITUAZIONE PATRIMONIALE RELATIVA ALL ANNO 2012

SITUAZIONE PATRIMONIALE RELATIVA ALL ANNO 2012 Prospetto redatto ai sensi dell'art. 14 lettera f), primo comma del D. Lgs 14 marzo 2013, n. 33 "dichiarazioni di cui all'articolo 2 della legge 5 luglio 1982, n. 441, nonchè le attestazioni e dichiarazioni

Dettagli

MODELLO A MODELLO B STIPULA NUOVO CONTRATTO ISTRUZIONI COMPILAZIONE DOCUMENTAZIONE PER DETERMINAZIONE CANONE DI LOCAZIONE. Sede

MODELLO A MODELLO B STIPULA NUOVO CONTRATTO ISTRUZIONI COMPILAZIONE DOCUMENTAZIONE PER DETERMINAZIONE CANONE DI LOCAZIONE. Sede Azienda Lombarda per l Edilizia Residenziale di Brescia-Cremona-Mantova STIPULA NUOVO CONTRATTO ISTRUZIONI COMPILAZIONE DOCUMENTAZIONE PER DETERMINAZIONE CANONE DI LOCAZIONE Sede MODELLO A E necessario

Dettagli