Come preparare la pasta fresca: la pasta colorata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come preparare la pasta fresca: la pasta colorata"

Transcript

1 Come preparare la pasta fresca: la pasta colorata Di sicuro effetto e dal sapore particolare è la pasta fresca colorata, semplice da realizzare quanto la classica pasta fresca se seguirete le mie indicazioni su come fare la pasta in casa in cinque semplici passi. Per colorare la pasta fresca basta aggiungere degli ingredienti all impasto: possono essere verdure, ma anche spezie e aromi. Dal momento che avrete preparato una bella pasta fresca colorata dovrete fare attenzione al condimento: questo non solo deve abbinarsi bene con l ingrediente con cui avete arricchito e colorato la vostra pasta ma non deve neanche coprirne troppo il sapore, altrimenti l obiettivo raggiunto con il vostro lavoro sarà solo scenografico e non di sapore. Ora vedremo come ottenere i diversi colori: Pasta verde: spinaci o borragine o ortica Pasta gialla: zafferano Pasta rossa: pomodoro Pasta arancione: carote o zucca Pasta viola: barbabietole Pasta nera: nero di seppia Pasta marrone: cacao amaro Queste sono le colorazioni principali; ora vediamo con quali dosi questi ingredienti vanno aggiunti all impasto. Spinaci: 10 gr di spinaci già cotti e tritati ogni 100 gr di farina

2 Borragine: il suo sapore è molto forte, per cui usatene veramente poca, la quantità comunque va a gusto Ortica: ammollatene e frullatene una manciata da aggiungere all impasto Zafferano: metà bustina ogni 100 grammi di farina Pomodoro: 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro ogni 100 gr di farina Carote: 50 gr di carote ogni 100 gr di farina. Cuocetele a parte finchè non sono morbide (perfetta in questo caso la cottura al vapore), passatele al mixer e poi fate ridurre la purea in padella per poi aggiungerla alla fontana. Zucca: 100 grammi di polpa di zucca ogni 100 grammi di farina. Stesso procedimento fatto per le carote però attenzione alla quantità di uova: se la purea di zucca vi sembra troppo liquida usate meno uova. Barbabietole: ne basta un pezzetto passato al mixer dopo essere stato cotto. Anche in questo caso attenzione a non rendere l impasto troppo umido. Nero di seppia: se usate le bustine seguite le indicazioni riportate sopra, se invece avete le vescichette potete calcolarne una ogni 100 grammi di farina. Diluite però il nero in due cucchiai d acqua: aggiungete farina se l impasto è poco sodo. Cacao: forse l ingrediente più particolare e meno conosciuto. Trovo che si abbini molto bene con la selvaggina. Ne basta un cucchiaino da caffè raso in aggiunta all impasto.

3 Come preparare la pasta fatta in casa in cinque semplici passi Preparare la pasta fatta in casa, così come vuole la tradizione culinaria italiana, rischia di diventare una cosa obsoleta per i giovani che la vedono come una cosa antiquata, lunga e riservata alle nonne o alle mamme. In realtà preparare la pasta in casa è semplice, abbastanza veloce e vi permette di realizzare ricette davvero speciali. Per semplificare le cose vi propongo una veloce guida per prepararla in cinque semplici passi, provare per credere! Vi spiegherò come preparare la classica pasta fresca con farina e uova, ma esistono ricette che prevedono solo l utilizzo di acqua e farina o della semola. La ricetta originale prevede l utilizzo di un uovo e una manciata di sale ogni 100 grammi di farina, ma il dosaggio varia da zona a zona. Fondamentale è la qualità degli ingredienti usati: quindi uova fresche e rotte a temperatura ambiente e farina 00; il sale deve essere quello fino e l olio che userete per elasticizzare l impasto deve essere d oliva. Per preparare 250 gr di pasta si useranno: 200 gr di farina 00 2 uova 1 pizzico di sale Vediamo allora come prepararla in cinque passi, partendo dalla classica fontana di farina setacciata con al centro le uova ed il pizzico di sale.

4 1. Con una forchetta sbattete le uova dentro la fontana e amalgamatevi la farina partendo dal bordo della fontana. 2. Lavorate il composto per minuti su un tavolo spolverato di farina. Il metodo per lavorare la pasta, a differenza dei dosaggi, è uguale in ogni parte d Italia: l impasto viene tirato, ripiegato su se stesso, e schiacciato con i pugni. Il tutto deve essere ripetuto energicamente e più volte finché l impasto non sarà sodo e omogeneo. 3. Quando nell impasto cominceranno a formarsi delle bolle la lavorazione può dirsi terminata: fatene una palla. 4. Avvolgete la palla in un telo o meglio nella pellicola trasparente e lasciatela a riposo per mezz ora circa. 5. Trascorsa la mezz ora l impasto è pronto per essere tirato o steso, cosa che può essere fatta con una macchina apposita o a mano con un mattarello. Dalle sfoglie poi ricaverete il formato di pasta che preferite, dalle pappardelle alle tagliatelle eccetera. Non è complicato no? Potete dare uno sguardo agli articoli sulla pasta ripiena, il cui impasto varia a seconda di quali sono gli ingredienti con cui la farcirete, oppure su come ottenere della pasta fatta in casa colorata. Intanto esercitatevi con questa!

5 Come preparare la pasta fresca: la pasta ripiena Dopo avervi illustrato come preparare la pasta fresca in cinque semplici passi e avervi dato qualche suggerimento su come ottenere una bellissima pasta fresca colorata, adesso tocca di diritto alla pasta fresca ripiena. Frutto della più antica tradizione italiana, la pasta ripiena trova nelle regioni italiane diverse realizzazioni e formati. Noi di Ginger proveremo a darvi un indicazione generale. Ad essere pignoli, e noi siamo sempre pignoli quando si tratta di darvi dei suggerimenti per le vostre ricette, l impasto cambia a seconda del ripieno. Se volete farcire la vostra pasta ripiena con della carne allora va bene l impasto usato per la pasta fresca tradizionale (1 uovo per ogni 100 grammi di farina); se invece il ripieno è di pesce o verdure dovrete apportare alcune modifiche. In questo caso infatti per ottenere una pasta meno soda useremo meno uova ed un po di acqua. Il dosaggio allora sarà 1 uovo ogni 170 grammi, ovvero 3 uova per mezzo chilo di farina. Se poi volete potete realizzare della pasta ripiena colorata, con lo stesso procedimento che usereste per colorare la classica pasta fresca. Tralasciando il discorso formato (dopotutto alla vostra pasta potete dare la forma che preferite!) passiamo al ripieno. Il più classico in assoluto è quello di carne: potete usare qualunque genere di carne dal coniglio al maiale, dalla faraona al manzo. Anche per quanto riguarda la cottura è a vostra discrezione: potete realizzare un ottimo ripieno anche con gli avanzi dello stufato o dello spezzatino preparato per pranzo. Quello che conta è che la carne venga tritata ed amalgamata con altri ingredienti. Io in genere uso semplicemente uovo parmigiano, ma potete aggiungerci della ricotta o delle verdure. Stesso discorso per le verdure che possono essere cotte nel modo che preferite, magari con degli aromi e poi mescolate agli ingredienti suggeriti nella ricetta. Ottimi, anche se meno comuni, sono i ripieni di pesce o crostacei, che dopo essere stati rosolati in padella con un poco di olio e spezie,

6 vengono amalgamati con l uovo ma non con il parmigiano (anche se ho visto ricette che ne contemplano l uso). Ora siete pronti per stupire i vostri ospiti con della bella e buona pasta fresca ripiena e quando vi chiederanno dove l avete comprata potrete rispondere con orgoglio: L ho fatta io!

7 Crostini di polenta allo stracchino I crostini di polenta allo stracchino sono degli antipasti golosi da preparare con facilità. Nella ricetta è previsto di utilizzare della polenta pronta o avanzata, da mettere al forno con grill con una copertura di stracchino e gorgonzola. Il tempo di far fondere il formaggio e i crostini sono pronti per essere serviti in un piatto da portata. Si tratta di una ricetta simile ai crostini di polenta con salsa al formaggio ma con un gusto più delicato. Ingredienti per i crostini di polenta allo stracchino (dosi per 4 persone): 800 g di polenta pronta (o avanzata) tagliata a fette alte 1 cm 300 g di stracchino 100 g di gorgonzola Preparazione: 1) Accendete il grill del forno e sistemate le fette di polenta in una pirofila. Adagiate le fette di stracchino si crostini di polenta e distribuitevi qualche pezzetto di gorgonzola. 2) Mettete la pirofila in forno a circa 15 cm dal grill e fate cuocere per 4-5 minuti fino a che i formaggi non saranno ammorbiditi e fusi in superficie. Servite nella stessa pirofila o trasferite su un piatto da portata.

8 Crostoni di polenta con funghi e uova Oggi prepareremo i crostoni di polenta con funghi e uova, una specialità da preparare in poco più di un ora di tempo e da gustare per cena come piatto unico, specialmente nelle giornate di pioggia invernali, durante le quali si ha voglia di cibi caldi. La ricetta è molto saporita e contiene tutte le proprietà nutritive di cui il vostro organismo ha bisogno: carboidrati e proteine, provenienti dalla polenta e dalle uova. Inoltre per rendere la preparazione ancora più invitante e per darle un tocco di originalità in più, utilizzeremo i funghi champignon. Ingredienti per i crostoni di polenta con funghi e uova (dosi per 4 persone) 300 gr di farina gialla 4 uova 300 gr di champignons 70 gr di burro 1 spicchio di aglio sale q.b. 1 ciuffo di prezzemolo pepe q.b.

9 Preparazione Preparate la polenta al mattino con un litro scarso di acqua, la farina gialla e il sale; versate la farina a pioggia e cuocete per 45 minuti, mescolando. Toglietela dal fuoco, mettetela su un tagliere, copritela e ponetela al fresco; alla sera pulite e tagliate gli champignons e versateli nella padella in cui avrete scaldato 50 gr di burro con il sale, il pepe, l aglio e cuocete per 15 minuti. Tagliate la polenta in 4 fette e abbrustolitela nel grill del forno; friggete le uova in una padella con il burro restante; quindi disponete su ogni fetta di polenta gli champignon con il prezzemolo tritato e un uovo e servite ben caldo.

10 Pizza di polenta con salame La pizza polenta è un piatto che sta riscuotendo molto successo: si tratta di un piatto unico dalla forma e aspetto di pizza ma che ha come base della polenta. Abbiamo già parlato di questa innovazione gastronomica, suggerendovi tra l altro anche qualche ricetta. In questa viene utilizzata la farina di mais bianco, che darà un aspetto ancora più simile alla pizza. Il condimento è fatto con sugo e salamelle tagliate a fettine, e l immancabile mozzarella. Il condimento ovviamente può variare, per esempio prendendo spunto dalla foto di questa ricchissima pizza polenta. Ingredienti per la pizza di polenta con salame (dosi per 4 persone): farina di mais bianco g 400 pomodori pelati 400 g salamella g 300 mozzarella g 120 mezza cipolla aglio alloro e maggiorana vino bianco secco olio extravergine di oliva sale

11 Preparazione: Fate bollire 1,6 litri di acqua con 2 cucchiai di olio, sale e una foglia di alloro, e una volta che l acqua bolle eliminate l alloro e versatevi la farina per la polenta, facendo cuocere per circa 45 minuti. Una volta pronta distribuite la polenta in due teglie per pizza unte e create uno spessore di circa 2 centimetri. Fate soffriggere la cipolla finemente tritata con poco olio, uno spicchio di aglio e la maggiorana, aggiungete quindi i pomodori e le salamelle, 2 bicchieri di vino e uno di acqua. Lasciate cuocere per un ora, poi salate, togliete le salamelle e tagliatele a rondelle. Mettete le pizze di polenta su una teglia coperta di carta da forno, conditele con il sugo, le rondelle di salamella e la mozzarella tagliata a fettine, poi infornate a 200 fino a che la mozzarella non si scioglierà, quindi sfornate e servite.

12 Polenta ai formaggi La polenta ai formaggi è un primo piatto molto gustoso, da cucinare con facilità dopo aver preparato la polenta utilizzando la farina di mais. Se preparare la polenta è un processo lungo potete sempre optare per quella precotta come la Valsugana, anche se il sapore ovviamente non è lo stesso. In questa ricetta dovrete mescolare uova sbattute con parmigiano grattugiato, mozzarella e formaggio tipo Emmenthal, formando un composto unico da far cuocere in forno per una mezz ora. Il risultato è una polenta filante e succulenta. Ingredienti per la polenta ai formaggi (dosi per 4 persone): 250 g di farina di mais 2 uova 100 g di parmigiano grattugiato 1 mozzarella da 200 g 150 g di formaggio tipo Emmenthal 4 cucchiai di pangrattato Burro Sale

13 Preparazione: 1) Preparate una polenta piuttosto morbida versando a pioggia la farina di mais nell acqua bollente (seguite le indicazioni delle nostre ricette per la polenta). 2) Preparate i formaggi: tagliate a dadini la mozzarella e il formaggio Emmenthal. Poi sbattete le uova con il parmigiano grattugiato, e unite i formaggi. 3) Amalgamate la polenta morbida al compost di uova e formaggi. Imburrate una teglia e versatevi il pangrattato, facendolo attaccare alle pareti della teglia come si fa per infarinare. 4) Versatevi dentro il tutto, cospargete di noci di burro. Fate cuocere in forno a 180 C per 30 minuti circa.

14 Polenta e costine di maiale La polenta con le costine di maiale è un saporito e robusto piatto unico, adatto alla stagione invernale, che sicuramente vi riscalderà alla fine di una giornata sugli sci o in giro per la città. La polenta con le costine preparata con questa ricetta alla fine non è comunque eccessivamente grassa e pesante, soprattutto se seguite i nostri accorgimenti, e cuocete le costine su una griglia. Ingredienti per la polenta e costine di maiale polenta appena pronta q.b. costine di maiale tagliate a pezzi (almeno 3 pezzi a testa) vino bianco e secco q.b. sale e pepe q.b. Preparazione 1) Preparate la polenta; potete a piacere usare la polenta precotta che richiede poco tempo, oppure preparare la polenta a partire dalla farina di mais. Noi abbiamo scelto una farina di mais integrale macinata a pietra, dall aspetto un po rustica ma buonissima. Vi suggeriamo qualunque sia il modo con cui preparate la polenta di farne tanta, come minimo mezzo kg., tanto la fatica è pressappoco la stessa a farne 200 g. o mezzo kg., e la polenta fredda si presta poi a tante altre gustose preparazioni. Anche in questo caso, invece della polenta morbida potete usare delle fette di polenta fredda passate sotto il grill.

15 2) Preriscaldate il forno a 200/210 gradi. Salate e pepate le costine e mettetele in una teglia senza alcun condimento, infornate e lasciatele cuocere per circa 30/40 minuti; il tempo esatto dipende dal vostro forno e dalla grossezza delle costine. Passati una decina di minuti bagnatele con del vino bianco, e se necessario bagnatele ancora, sempre con del vino bianco, questo per evitare che si secchino eccessivamente. Se potete fatele cuocere su una griglia (in questo caso potete usare il forno ventilato), oppure usate una di quelle speciali teglie che hanno all interno una griglietta che mantiene sollevato l alimento da cuocere. Seguendo quest ultima modalità, le costine perderanno gran parte del loro grasso. 3) Distribuite la polenta nei piatti e deponeteci sopra le costine, servite subito e gustate il tutto ben caldo.

16 Polenta con le salsicce Vi proponiamo la polenta con le salsicce, una classica semplicissima ricetta che si trova anche nel libro dell Artusi, e che abbiamo fatto oggi visto che c e la neve. In questa fotoricetta abbiamo usato una polenta integrale macinata a pietra e che quindi non ha un colore giallo brillante, ma in compenso è molto saporita e ricca di fibre oltre che delle sostanze del germe del granturco, ma che richiede 50 minuti di cottura; per una preparazione più veloce utilizzate pure della polenta precotta. Ingredienti per la polenta con le salsicce (dosi per 4 persone) 8 fette grandi di polenta fatta raffreddare e solidificare 300 g. di salsiccia fresca olio d oliva q.b. mezzo bicchiere scarso di vino bianco secco 1 bicchiere di passata di pomodoro (meglio quella rustica, oppure della polpa di pomodoro a pezzetti) sale q.b. parmigiano grattugiato q.b.

17 suino e bovino, e quindi non troppo grassa La salsiccia fresca utilizzata nelle foto, si tratta di una salsiccia mista di Preparazione Per prima cosa prepariamo il sugo a base di salsiccia Eliminate il budello che ricopre la salsiccia e mettetela in una casseruola con un po di olio d oliva extra vergine. Fatela rosolare cercando di sbriciolarla mescolandola con un cucchiaio di legno Quando sarà rosolata bagnatela con il vino bianco e fatelo evaporare. Unite la salsa di pomodoro Aggiustate di sale e portate a cottura il sugo, ci vorranno circa 20 minuti. Il sugo può essere conservato per qualche giorno in frigorifero, e quindi potete farlo con largo anticipo. Tre quarti d ora prima di andare a tavola radunate tutti gli ingredienti: la polenta fredda e rassodata, il sugo di salsicce (non occorre riscaldarlo se lo avevate conservato in frigorifero) e il parmigiano grattugiato.

18 Ungete con un filo d olio la pirofila Fate uno strato di fette di polenta tagliata a pezzetti Distribuitevi sopra del sugo di salsicce e del parmigiano grattugiato. Fate un altro strato di fette di polenta e coprite con il rimanente sugo di salsiccia Ricoprite con abbondante parmigiano grattugiato Cuocete in forno caldo a 180 gradi per circa mezz ora Servite ben caldo. Cospargendo a piacere con altro parmigiano grattugiato

19 Polenta e cavolo Questo piatto unico a base di polenta e cavolo nero, arricchita però con fagioli cannellini, borlotti è un piatto unico invernale, adatto a queste giornate fredde. Al modo di servire suggerito dalla ricetta, ovvero in una zuppiera, considerate l alternativa della polenta tagliata a fette, magari anche passata sotto al grill, che potrete sfoggiare il giorno successivo, soprattutto per presentare una ricetta a base di polenta più originale di quella della polenta con il sugo o con i funghi. Ingredienti per la polenta e cavolo (dosi per 4 persone): cavolo nero 3 cespi farina di mais 500 g 3 porri 2 coste di sedano fagioli cannellini 450 g fagioli borlotti 300 g pancetta 300 g aglio olio extravergine di oliva sale

20 pepe Preparazione: Cuocete i fagioli come procedete di solito, ovviamente dopo averli tenuti in ammollo una notte, poi lessateli con uno spicchio di aglio in due diverse pentole. Tagliate i porri a fettine, la pancetta a cubetti e il sedano a pezzettini, quindi fate soffriggere tutto in due cucchiai di olio. Passate metà dei fagioli nel passaverdure, poi aggiungetela al soffritto insieme all altra metà dei fagioli interi, alle foglie del cavolo tagliate a pezzetti (solo la parte tenera) quindi bagnate con un mestolo (o più se necessario) di acqua di cottura dei cannellini, salate e cuocete fino a che il cavolo non diventerà tenero. Aggiungete la farina di mais lentamente, mescolate e lasciate cuocere fino a che la polenta non si staccherà dai bordi della pentola. Versate tutto in una zuppiera e completate con olio extravergine e pepe nero.

21 Polenta marinara al sugo di piselli Oggi prepareremo la polenta marinara al sugo di piselli, una ricetta buonissima con solo 540 kcal per porzione. Questo piatto unico sarà una vera e propria bontà da preparare soprattutto se siete a dieta o se avete voglia di qualcosa di leggero, perchè conterrà pochissimi grassi ed il giusto apporto di elementi nutritivi e calorie: un piatto snello di mare con in più le carote ed il sedano. Ingredienti per la polenta marinara al sugo di piselli (dosi per 4 persone) 250 gr di farina gialla 1 dl di latte scremato 800 gr di seppie 200 gr di piselli surgelati 150 gr di carote 400 gr di sedano 150 gr di cipolle 400 gr di pomodori pelati 1 spicchio di aglio 1 ciuffo di prezzemolo 2 cucchiai di olio d oliva 1/ bicchiere di vino bianco secco

22 1 pizzico di sale 1 pizzico di pepe Preparazione 1) Bollite un litro di acqua col latte, salate, versate a pioggia la farina, mescolando, cuocete per 50 minuti e poi versate la polenta su un tagliere. 2) Lavate le verdure, tritatele, scaldate un goccio d olio in una casseruola rosolate l aglio ed unite le verdure, aggiungete le seppie pulite e tagliate a metà. 3) Dopo 10 minuti di cottura insaporite col prezzemolo tritato, bagnate con il vino, unite i piselli e i pomodori, salate, pepate e cuocete per mezz ora. 4) Tagliate la polenta a fette, sistematela su un piatto da portata e servitela contornata con il sugo di seppie e piselli.

23 Polenta pasticciata ai formaggi Un bel piatto di polenta è una scelta perfetta per questi giorni freddi e piovosi. Questa ricetta propone di condirla con tanti formaggi per un risultato super appetitoso, ovviamente deve essere considerato piatto unico, visto che è molto nutriente. Ingredienti per la polenta pasticciata ai formaggi (dosi per 8 persone) 600 g. di polenta sale q.b. formaggi che fondono facilmente a piacere: fontina, groviera, emmentaler, stracchino, gorgonzola, ma vi prego evitate sottilette ed altri formaggi processati, q.b. parmigiano grattugiato q.b.

24 burro opzionale Nelle foto abbiamo usato una polenta integrale, ma va benissimo anche la polenta normale, e consigliamo di fare metà a grana grossa e metà a grana fine. Preparazione Mettete a bollire circa 2 litri di acqua e salatela. Quando bolle versate la polenta poco alla volta mescolando con una frusta, poi iniziate a mescolare con l apposito bastone, oppure con un cucchiaio di legno. Continuate la cottura per circa 40 minuti. Ovviamente, se volete ridurre i tempi usate della polenta precotta, ed in tal caso seguite le istruzioni sulla confezione. Nel frattempo preparate i formaggi che utilizzerete tagliandoli a pezzetti. Quando la polenta è pronta iniziate a distribuire i pezzetti di formaggi (e di burro se lo usate) su un ampio piatto da portata concavo, poi versate un po di polenta e continuate fino a distribuire tutta la polenta. Per ultimo spolverate con il parmigiano reggiano grattugiato. Servite subito. Potete anche portare in tavola i formaggi a pezzetti e la polenta, in modo che ogni commensale prepari la sua polenta mettendo i formaggi che predilige, e nelle quantità preferite.

25 Polenta rapida con il gorgonzola Ecco la ricetta per la polenta con il Gorgonzola rapida, infatti visto che si usa la polenta precotta o polenta istantanea, non occorre cuocere per 40 minuti, mescolando di continuo. Notate comunque che in questa ricetta il Gorgonzola non è semplicemente aggiunto a della polenta, ma la polenta stessa è particolarmente condita per abbinarsi perfettamente al sapore del formaggio, visto che viene cotta nel brodo aromatizzato da timo e aglio. Ingredienti per la polenta con il Gorgonzola rapida (dosi per 4 persone) 570 ml. di brodo vegetale o di pollo 1 spicchio d aglio con la buccia 4 rametti di timo 150 g. di polenta precotta 50 g. di burro 200 g. di Gorgonzola senza crosta tagliato a cubetti sale e pepe macinato o pestato al momento q.b. Preparazione 1. Portate ad ebollizione il brodo. Aggiungete lo spicchio d aglio schiacciato, il timo e il sale e il pepe necessari ad aromatizzare il tutto.

26 2. Fate bollire qualche minuto, poi togliete l aglio e il timo. 3. Versate la polenta e portatela a cottura seguendo le istruzioni sulla confezione. 4. Quando sarà cotta, unitevi il burro, mescolate per incorporarlo, e dopo il Gorgonzola, e mescolate ancora. 5. Servite questa saporita polenta al gorgonzola come primo piatto immediatamente in ciotole riscaldate, oppure servitela come un ricco contorno per del pollo arrosto o delle salsicce grigliate; in quest ultimo caso il tutto deve essere considerato un piatto unico.

27 Polentina con gamberi Un gusto inaspettato per il palato questa polenta servita con dei gamberi al burro, irrorati da aceto balsamico. Sceglietene di ottima qualità e soprattutto denso, come quello Balzebù. Servite questo piatto come antipasto, oppure come secondo. Ingredienti per la polentina con gamberi (dosi per 4 persone): farina di mais 200g brodo vegetale 1,2 dl gamberi 300 g burro 30 g aceto balsamico sale pepe Preparazione:

28 Fate cuocere la farina di mais (deve essere a cottura rapida) nel brodo vegetale, seguendo le istruzioni sulla confezione. Sgusciate i gamberi ed eliminate il filetto nero, quindi lavateli ed asciugateli delicatamente con un panno. Scaldate in una padella il burro e rosolatevi i gamberi per un minuto. Aggiungete 2 cucchiai di aceto balsamico e aggiustate di sale e pepe. Mettete la polenta nei piatti ed aggiungete i gamberi all aceto balsamico. Servite subito.

29 Sformatini di polenta su letto di crema di piselli Ho assaggiato questi sformatini di polenta su letto di crema di piselli ai Frantoi Aperti dello scorso anno, e ieri sera ho deciso di provare a farli, cercando di ricordare la ricetta, che spiegata dalla scuola alberghiera che lo aveva preparato, in effetti sembrava semplice. Il risultato è di grande effetto, sembrava un vero piatto uscito da un ristorante, e anche le consistenze erano azzeccate: la croccantezza della pancetta a contrasto con la morbidezza della polenta. Le dosi sono imprecise, in realtà ho fatto senza pesare, regolandomi a occhio. La presentazione è rubata a quella originale, che potrete vedere nella galleria di foto dei Frantoi Aperti Ingredienti per gli sformatini di polenta su letto di crema di piselli (dosi per 4 persone): piselli 500 g

30 polenta istantanea mezza busta brodo vegetale poco meno di un litro un cucchiaio di farina olio extravergine di oliva cipolla funghi porcini surgelati pancetta tagliata a listarelle sale e pepe bianco Preparazione: 1) Tritate la cipolla finemente, fatela rosolare in un cucchiaio di olio, versate metà del brodo vegetale e aggiungete i piselli. Lasciate cuocere circa 15 minuti, poi frullate con il frullatore a immersione, aggiungendo se necessario altro brodo, quindi regolate anche di sale e pepe. In una piccola ciotola preparate una pastella con il brodo e la farina e aggiungetela alla crema, quindi rimettete sul fuoco per lasciar addensare (con il brodo rimasto otterrete la consistenza desiderata). 2) Intanto in un padellino fate rosolare la pancetta fino a che non sarà croccante e preparata la polenta seguendo le istruzioni. Fate soffriggere i funghi tagliati a fettine in un cucchiaio di olio

31 3) Preparate la polenta seguendo le istruzioni, versatela nei pirottini in alluminio per muffin, riempiendoli per metà, mettete un cucchiaio di funghi porcini e terminate di riempire. Infornateli per qualche minuto, quindi rovesciateli su un piatto dove avrete preparato un letto di crema di piselli e completateli con la pancetta croccante.

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Primi piatti 1-2 anni Riso 40 g - 60 g Mela 1/4 di mela 1/4 di mela Porro Grana Padano Granarolo 3 g da caffè da tè raso Olio extravergine di oliva da tè da

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

Ricetta dell inverno

Ricetta dell inverno Ricetta dell inverno Risotto con il radicchio 400 gr di riso, 1 radicchio trevigiano,1 lt di brodo vegetale, 1 cipolla, 1 ½ bicchiere di vino bianco, parmigiano grattugiato, olio, sale e pepe. Fate appassire

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa.

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. Gusto &Fantasia Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. I prodotti della gamma Chef sono sempre pronti a rendere più buone e delicate le ricette di ogni giorno, ad esaltare il sapore

Dettagli

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI 1 confezione di PORCINI I ROSCILLI, 400 gr. di tagliatelle, 1 spicchio d aglio, olio, peperoncino, 1 bicchiere di vino bianco, pomodoro fresco tagliato a cubetti, sale e pepe

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Dieta e Menu per DISFAGIA Menu per una giornata tipo dedicato a persone che soffrono di disfagia Complimenti per aver scaricato questo menu, ciò significa

Dettagli

LE RICETTE DEGLI AVANZI

LE RICETTE DEGLI AVANZI LE RICETTE DEGLI AVANZI Realizzare un piccolo libro di ricette degli avanzi ci è sembrato il modo migliore per concludere il percorso iniziato in quest anno scolastico. Ognuno ha una ricetta della propria

Dettagli

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 48 Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo A cura di Costantino e Giuseppe Lo Iacono Il tartufo, aroma per antonomasia, è presente in

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine!

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! CALENDARIO1.indd 11 12/08/14 13.22 Mousse al cioccolato 2 uova, 150 g. di cioccolato fondente, 50 g. di burro, 2 cucchiai di zucchero. Sminuzzate il cioccolato

Dettagli

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali Il presente volume raccoglie le Ricette utilizzate negli Asili Nido comunali, gentilmente fornite dalle cuoche del Comune di Siena ed integrate

Dettagli

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI Ricette POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI 4 pomodori di media grandezza 100 gr di riso Naturalia Carnaroli cotto per 50 min sale e pepe 1 cipolla tritata finissima 1 spicchio d'aglio tritato finissimo

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella ANTIPASTI Coratella 1 coratella intera di agnello, 1 cipolla, poco rosmarino, 1 spicchio di limone, peperoncino, sale, pepe e olio, 2 bicchieri di vino bianco, 1 foglia di alloro (se si desidera aggiungere

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Via Gramsci n.12 40121 BOLOGNA Tel. 051/6079711 Fax 051/6079872 Come mangiare per GUADAGNARE SALUTE Le ricette del BEN

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

MANZO AL PROFUMO DI ALLORO

MANZO AL PROFUMO DI ALLORO GLI ARROSTI Fin dai tempi più remoti la carne è stata ritenuta alimento fondamentale dell alimentazione umana : gli uomini primitivi erano dediti alla caccia per il loro sostentamento. Anche oggi la carne

Dettagli

8 fette di pane abbrustolito, 150 gr di prosciutto cotto a fettine, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 150 gr di mozzarella.

8 fette di pane abbrustolito, 150 gr di prosciutto cotto a fettine, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 150 gr di mozzarella. RICETTARIO CROSTINI DI ACCIUGHE AL TARTUFO INGREDIENTI PER 4\6 PERSONE : 8 fette di pane abbrustolito, 3 filetti di acciuga, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 2 cucchiai di crema di tartufi, uno spicchio

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

La cucina del Marocco

La cucina del Marocco IL RICETTARIO DI QB La cucina del Marocco La nostra cuoca: Gizlane COUS COUS INGREDIENTI*: cous cous sottile, non precotto (1 bicchiere per ogni persona) 1 kg coscia di manzo o montone o agnello 4 zucchini

Dettagli

ORECCHIETTE CON POMODORI E CACIORICOTTA

ORECCHIETTE CON POMODORI E CACIORICOTTA SPAGHETTI ALLE COZZE Ingredienti 500 g di spaghetti, 600 g di cozze, 500 g di pomodori, aglio, prezzemolo, olio d'oliva, sale. Preparazione Tritare una manciata di prezzemolo con uno spicchio d'aglio.

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM

Ricette Ricette 56 7393 AMW icook Manual IT.indd 56 29/4/08 3:51:13 PM 56 79 AMW icook Manual IT.indd 56 9//08 :51:1 PM Cottage Pie Un piatto semplice ma gustoso, un classico della cucina britannica Per porzioni Tempo di preparazione: 0 minuti Tempo di cottura: 1-1 ½ h 50

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: Preparazione:

Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: Preparazione: Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: 1 Kg di pesce (scorfano, San Pietro, pescatrice e cernia), 8 scampi, 8 seppioline, 24 grossi mitili, 400 gr di filetti di pomodoro, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio,

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi Per gustare tutta la bontà, il gusto pieno,

Dettagli

Ricette. Primi. Risotto alla milanese. Pennette zafferano e gorgonzola

Ricette. Primi. Risotto alla milanese. Pennette zafferano e gorgonzola Ricette Primi Risotto alla milanese - 300 gr. di riso, - 50 gr. di burro, - 25 di midollo di bue, - ¼ di cipolla bianca, - 1 bicchiere di vino bianco secco, - 100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato,

Dettagli

MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia

MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia MATTONELLA DELLO CHEF di Sale dolce di Cervia Mattonella di puro Sale dolce di Cervia ideale per la cottura a caldo o per preparazioni a freddo delle pietanze. Il sale della millenaria Salina di Cervia

Dettagli

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone Prima Lezione TORTA PASQUALINA (vecchia maniera) Per 6 persone nr 2/3 carciofi gr 600 bietole gr 250 ricotta (in sostituzione della prescinsöea ) nr 6 uova gr 50 parmigiano grattugiato gr 50 olio extra

Dettagli

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento.

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Quando negli ingredienti trovi la parola sottolineata (ES: Besciamella), significa che

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP MENU WARSTEINER PRIMO PIATTO pagina 5 Brodo Alla Verdure e WARSTEINER ANTIPASTO pagina 7 Sciatt Frittelle della Valtellina PRIMO PIATTO pagina 9 Risotto con WARSTEINER barbabietola e spuma di gorgonzola

Dettagli

Il sorriso a tavola. Scopri occasioni e ricette dedicate a te.

Il sorriso a tavola. Scopri occasioni e ricette dedicate a te. Il sorriso a tavola Scopri occasioni e ricette dedicate a te. 2 Ricette dello chef Stefano Polato e foto di Erika Cartabia per Despar Nordest SOMMARIO 4. 5 ottimi motivi per consumare il riso 6. Le varietà

Dettagli

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola

Indice. Ripieni di carne. Ripieni di magro. Gnocchi. Specialità. Pasta all uovo. Pronti in tavola Catalogo Dal 1976 Aldera Food offre ai propri clienti prodotti freschi, genuini e di alta qualità, come fatti in casa e tutt ora conserva i segreti tramandati da una generazione all altra proponendo e

Dettagli

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel In Cucina con Ester Agriturismo L Arc en Ciel località Vert n. 5 11010 Sarre (AO) agrlarcenciel@yahoo.it Tel: +39 349 1989266 Tel: 0165 257843 (dopo

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

La cucina in scatola. Le scatolette offrono un ampia scelta di prodotti alimentari pronti da usare in cucina.

La cucina in scatola. Le scatolette offrono un ampia scelta di prodotti alimentari pronti da usare in cucina. Le scatolette offrono un ampia scelta di prodotti alimentari pronti da usare in cucina. Qui di seguito trovate una piccola scelta di ricette facili da mettere in pratica. 90 Tutti in cucina! Alcune raccomandazioni,

Dettagli

Una storia di passione

Una storia di passione Una storia di passione Valsugana Sapori è un viaggio nel gusto, un viaggio nella tradizione, un viaggio nell eccellenza. Abbiamo selezionato per voi i migliori fornitori, abbiamo fuso l arte dell esperienza

Dettagli

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da I CONTORNI Alcune idee interpretate da 1 ASPARAGI AL VAPORE CON UOVO MIMOSA 1 kg di asparagi verdi 700 ml di acqua 2 uova olio extravergine d oliva Pulire gli asparagi e tagliarli della lunghezza di 12

Dettagli

WWW.ORTO2000.COM ANGURIA PIANTE DA ORTO INNESTATE

WWW.ORTO2000.COM ANGURIA PIANTE DA ORTO INNESTATE PIANTINE daorto WWW.ORTO2000.COM 190 ANGURIA produce frutti di grosse dimensioni, particolarmente zuccherini. Irrigare abbondantemente. WWW.ORTO2000.COM 191 CETRIOLO adatto per le zone climatiche calde

Dettagli

Festa per tutti in refezione scolastica

Festa per tutti in refezione scolastica Festa per tutti in refezione scolastica BUDINO DI AMIDO DI MAIS Ingredienti: succo di frutta 1 tazza, acqua 1 tazza, zucchero1/4 tazza, amido di mais 3 cucchiai (dose per 6 persone) Mescolare l amido di

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci PIATTI di MEZZO CECINA Frittata di farina di ceci Tipica e gustosa preparazione livornese preparata con ingredienti semplici. Volendo creare un piatto più ricco ed insolito si possono aggiungere verdure

Dettagli

11 RICETTE. per la Tua Estate in Forma Perfetta

11 RICETTE. per la Tua Estate in Forma Perfetta 11 RICETTE per la Tua Estate in Forma Perfetta FiberPasta ti regala in esclusiva 11 gustosissime idee, facili da preparare, per perdere peso, combattere il colesterolo, il diabete, e rimanere in forma.

Dettagli

Ricette con basso indice glicemico

Ricette con basso indice glicemico Ricette con basso indice glicemico Il consumo delle seguenti preparazioni, esprimendo tutte un indice glicemico medio/basso, è indicato anche per persone affette da diabete o malattie metaboliche, perché

Dettagli

DIETA?..TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA

DIETA?..TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA DIETA?..TRISTEZZA PER FAVORE VA VIA Chi non si è mai messo a dieta e non si è sentito preso in giro da certe diete miracolose in realtà difficili da applicare e deludenti nei risultati? Quanta fantasia

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO BASI PAN DI SPAGNA 10 uova (a temperatura ambiente) 300 gr di zucchero un pizzico di sale 300 gr di farina 00 un cucchiaio di lievito un cucchiaino di olio un succo di limone 1 MODO Sgusciate le uova in

Dettagli

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Omar Allievi - Chef L amore stimola i sensi, si sa! Per la serata di San Valentino ho pensato a un menù speciale a base di ricette inedite capaci di deliziare

Dettagli

Ricettario Smeg - Pizze e Focacce RICETTARIO

Ricettario Smeg - Pizze e Focacce RICETTARIO RICETTARIO INDICE RICETTE PIZZE Pizza bufala e pomodorini...10 Pizza broccoli e salsiccia...11 Pizza zucchine e pancetta...12 Pizza prosciutto e rucola...13 Pizza partenopea...14 Pizza al pesto...15 Pizza

Dettagli

in Cucina con il Pecorino Toscano DOP Consorzio Tutela Pecorino Toscano DOP

in Cucina con il Pecorino Toscano DOP Consorzio Tutela Pecorino Toscano DOP in Cucina con il Pecorino Toscano DOP La cucina e il Pecorino Toscano DOP In questo piccolo ricettario vengono descritte alcune ricette concepite per esaltare al meglio le incredibili potenzialità di sapore

Dettagli

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento Budino di patate (Kugėlis o bulvių plokštainis ) Utilizzo: Secondi piatti - Contorni Categoria: Verdure composte Tempo di cottura: 60-90 minuti Ingredienti: Patate rosse o bianche, sbucciate kg. 2 Latte

Dettagli