LA NOSTRA CUCINA LE NOSTRE RICETTE VOLUME 3 PREFAZIONE DI GIAMPIERO GALEAZZI 15 RICETTE INTERPRETATE DA PERSONAGGI DEL MONDO DELLO SPORT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA NOSTRA CUCINA LE NOSTRE RICETTE VOLUME 3 PREFAZIONE DI GIAMPIERO GALEAZZI 15 RICETTE INTERPRETATE DA PERSONAGGI DEL MONDO DELLO SPORT"

Transcript

1 LA NOSTRA CUCINA LE NOSTRE RICETTE VOLUME 3 PREFAZIONE DI GIAMPIERO GALEAZZI 15 RICETTE INTERPRETATE DA PERSONAGGI DEL MONDO DELLO SPORT

2

3

4 Tutti insieme. il gruppo sebeto Cara amica, caro amico ROSSOPOMODORO da sempre tutela la tradizione ed è sempre attenta a preservarla; nell ambito di questa precisa filosofia aziendale, lo scorso anno abbiamo realizzato ed offerto, a Natale, un cadeau intriso di napoletanità riservato a Voi Clienti che sempre più numerosi ed affezionati apprezzate il nostro costante impegno. Dato lo straordinario successo del gran gesto di solidarietà dello scorso anno verso AMREF, abbiamo deciso di realizzare e proporre anche per questo Natale la terza edizione delle: Ricette di ROSSOPOMODORO. Forti di quest ennesima entusiasmante esperienza, anche quest anno ripresentiamo questo terzo evento editoriale ROSSOPOMODORO dandogli, ancora una volta, una connotazione sociale abbinandolo ad un operazione d aiuto e beneficenza interamente dedicata al prossimo. Quest anno abbiamo deciso di coinvolgere sportivi campani di fama internazionale che si sono prestati ad accompagnarci lungo questo nobile percorso. Ed è con la consapevolezza di aver già contribuito, grazie a Voi, ad alleviare le sofferenze del popolo africano che riproponiamo nuovamente il nostro sostegno all AMREF. Riteniamo che l obiettivo dell AMREF di favorire lo sviluppo sanitario e sociale delle popolazioni più povere attraverso il loro coinvolgimento attivo, sia così importante da meritare questa nostra iniziativa. Alla fine copie sono state distribuite da dicembre 2005 a maggio 2006 nei nostri ristoranti per un ricavato di oltre euro, serviti alla costruzione in Africa di un acquedotto. Acquedotto di Munyura (nel distretto di Kajiado in Kenia). E ora ci rivolgiamo, coinvolgendo, nuovamente Voi; sappiamo di non esser soli e d avere, in Voi, amici oltre che Clienti che contribuiranno compiendo questo piccolo gesto non solo con un contributo ma principalmente con il cuore e il sorriso. ROSSOPOMODORO e tutto il Gruppo SEBETO con il coinvolgimento di risorse economiche e umane, ha deciso di aiutare, con umiltà, passione e desiderio di imparare, questi nostri amici bisognosi. Siamo certi che tutti insieme riusciremo in quest opera dando un ennesima dimostrazione di quanto grande e buono sia il nostro cuore italiano. Solo tutti insieme saremo in grado di garantire, ancora una volta con quest iniziativa, la certezza di stare vicini a chi ha bisogno non solo dei nostri pensieri ma anche, e soprattutto, le nostre azioni concrete. Grazie del sostegno che ci avete dato l anno scorso e grazie, ancora una volta, per quello che ci darete quest anno per realizzare questo progetto attraverso il Vostro contributo; un dono che ci permetterà di donare ai nostri amici dell AMREF un piccolo ma efficace sostegno. Grazie di cuore.

5 Per far si che le forbici tra benessere e sottosviluppo non si allarghino ancora di più, facciamo un passo insieme, nella stessa direzione. prefazione

6 prefazione Uno dei maggiori problemi che assilla pensatori, filosofi, politici ed economisti è l equa distribuzione delle risorse in tutto l emisfero. Senza scomodare Max ed Engels, non è questa la sede per parlare della differenza tra capitalismo e comunismo, mi sono sempre chiesto, però, per quale motivo accade tutto questo, quando basterebbe davvero poco da parte di ognuno di noi per regalare un sorriso. Un emozione di un momento si, che andrebbe prolungata insegnando alla gente disagiata l arte di essere autonome, sostenibile, magari, in un opera di avvio. Evidentemente alle superpotenze fa comodo così, investendo denari in genere del non ritorno. Per far si che le forbici tra benessere e sottosviluppo non si allarghino ancora di più, facciamo un passo insieme, nella stessa direzione. Ben venga qualsiasi tipo di impegnativa in tal senso, bastano poche sigle per risvegliare l altrui sensibilità, non bisogna sottovalutarci. GiamPiero Galeazzi

7 Un organizzazione per l Africa fatta di uomini e donne africane. AMREF è la principale organizzazione sanitaria privata, senza fini di lucro, con base in Africa. Si avvale di professionisti africani che gestiscono ogni anno centinaia di progetti, promuovendo lo sviluppo di 14 Paesi dell Africa orientale: dal Kenya all Uganda, dal Sudan al Sudafrica. In quasi 50 anni di attività, AMREF ha soccorso, vaccinato, curato, operato e soprattutto istruito milioni di persone. Il braccio operativo più noto è ancora oggi il servizio dei Flying Doctors, che porta regolare assistenza specialistica e chirurgica agli ospedali delle zone isolate. L obiettivo di AMREF è quello di favorire lo sviluppo sanitario e sociale delle popolazioni più povere, attraverso il loro coinvolgimento attivo. L identità africana dell organizzazione è essenziale per trovare soluzioni africane a problemi africani. Il Decalogo delle nostre attività Primo: aiutiamo a non avere bisogno di aiuto È la filosofia di ogni attività di AMREF: l Organizzazione non fa generico assistenzialismo ma promuove interventi mirati e replicabili che favoriscono lo sviluppo sostenibile delle comunità locali. Secondo: lavoriamo con le comunità Le comunità sono protagoniste di tutti i progetti di AMREF a cominciare dalla loro individuazione e definizione. Grazie ai corsi di formazione e ai comitati tecnici promossi, le comunità sono messe in condizione di agire nei progetti e di garantirne continuità e manutenzione. Terzo: formiamo il personale locale É una delle voci principali dell attività di AMREF: fino ad oggi l Organizzazione ha permesso la specializzazione di innumerevoli responsabili sanitari, infermieri, tecnici di laboratorio, educatori, tecnici idrici, formatori. Quarto: facciamo prevenzione In Africa una percentuale altissima di malattie mortali è prevenibile: AMREF promuove la vaccinazione di migliaia di bambini ogni anno, combatte la malaria e l AIDS e gestisce corsi di educazione alla salute. Quinto: voliamo da chi ha più bisogno Durante le emergenze e dove non arrivano le strade, arrivano i celebri dottori volanti di AMREF per portare assistenza medica specialistica, formazione e medicinali. Ogni anno circa 200 specialisti raggiungono 80 ospedali rurali per effettuare una media di interventi chirurgici e oltre visite mediche. Sesto: lavoriamo per l ambiente In Africa 4 decessi su 5 sono dovuti a malattie cor-

8 relate all acqua contaminata. Per questo AMREF è attenta alla salute dell uomo e dell ambiente e interviene sul campo con numerosi progetti idrici: pozzi, protezione di sorgenti, cisterne ed acquedotti. Settimo: investiamo nei giovani AMREF lavora da sempre per e con i giovani. L Organizzazione è attivamente impegnata nelle scuole e con i ragazzi di strada delle aree urbane più povere, con campagne di diritto all alfabetizzazione, di educazione alla salute e di prevenzione dell AIDS. Ottavo: sosteniamo le donne AMREF promuove lo sviluppo della condizione delle donne africane e una maggiore consapevolezza dei loro diritti sanitari, sessuali e sociali. Nono: promuoviamo la ricerca AIDS, malaria, tracoma, idatidosi... per queste e molte altre malattie, l impegno di AMREF non si limita alla cura e alla prevenzione, ma comprende una vasta attività di ricerca operativa e di monitoraggio in collaborazione con vari istituti e con l Organizzazione Mondiale della Sanità. Giobbe Covatta, Paola Cortellesi, Fabio Fazio, Giuseppe Cederna, Icio de Romedis, Sveva Sagramola, Luca Zingaretti, Damiano Tommasi, Kuki Gallmann, la Nazionale Artisti TV e Stelle dello Sport, e molti altri noti personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura, hanno scelto di affiancare personalmente AMREF Italia con la loro testimonianza e collaborazione. Ringraziamo RossoPomodoro e il gruppo Sebeto per averci proposto di partecipare a questa bellissima iniziativa e anche te che hai preso questo libro di ricette, entrando così a far parte degli amici di AMREF. web:

9 ricette interpretate da personaggi 15del mondo dello sport

10 Pasta e fagioli con le cozze interpretata da PAOLO CANNAVARO Nato a Napoli il 26/06/1981 Ruolo: Difensore Esordio: Parma - Lecce Squadre professionistiche: Napoli, Parma, Hellas Verona, Parma, Napoli Goal Fatti: 5 ingredienti per varie persone Ammollare i fagioli per una notte, farli cuocere con acqua, aglio, il sedano, olio e i pomodorini. A cottura ultimata aggiungere eventualmente altra acqua, cuocervi la pasta, a pochi minuti dalla cottura aprire le cozze a crudo, conservando frutto e liquido aggiungerle nella pentola, far cuocere ancora un pò, aggiungere prezzemolo e pepe. 320 gr. tubettoni del soldato 400 gr. di fagioli cannellini secchi 10 pomodorini del piennolo 600 gr. di cozze q. b. olio aglio, prezzemolo, pepe 10

11 Insalata di seppie agli agrumi interpretata da EMANUELE CALAIO Nato a Palermo il 08/01/1982 Ruolo: Attaccante Esordio: Torino - Reggina Squadre professionistiche: Torino, Ternana, Messina, Pescara, Napoli Gol fatti: 30 ingredientiper 6 persone 2 seppie da 600 gr. 1 arancia 1 limone 100 gr rucola 50 gr. parmigiano intero 60 gr olio extravergine finocchietto prezzemolo sale pepe Lavare la rucola, ridurre il parmigiano a scaglie, pelare gli agrumi a vivo. Con l olio, il sale ed il finocchietto preparare una salsina, aggiungere un pò di listarelle di buccia di agrumi e mettere da parte. Pulire le seppie, privandole dell osso, lavarle ben bene, cuocerle alla brace, tagliarle a striscioline. Disporre in ogni piatto un mucchietto di rucola, adagiarvi una parte della seppia tiepida, condire con la salsina. Decorare con scaglie di parmigiano e abbondante prezzemolo tritato, volendo servire con sfoglie di pane tostate. 11

12 Mezzanelli con peperoni e pesto di basilico interpretata da GENNARO IEZZO Nato a Castellammare di Stabia il 08/06/1973 Ruolo: Portiere Esordio: Juve Stabia Squadre professionistiche: Nocerina, Catania, Hellas Verona, Catania, Cagliari, Napoli ingredienti per 4 persone 320 gr. di mezzanelli 600 gr. peperoni freschi rossi 80gr. olio 1 spicchio d aglio 1 acciughe 5 gr. pinoli 5 gr. capperi 15 gr. pan grattato Lavare i peperoni, asciugarli e passali al forno o sulla brace. Una volta abbrustoliti, spellarli, privarli dei semi e tagliarli a striscioline, soffriggere lo spicchio d aglio nell olio, aggiungere l acciuga, i pinoli, i capperi far insaporire pochi secondi quindi aggiungere i peperoni e far insaporire, tenerli in caldo nella padella. Preparare il pesto di basilico: mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore e ridurre in crema. Cuocere la pasta in abbondante acqua, colarla, versarla nella padella con i peperoni, saltarla unendo il pangrattato, impiattare e decorare con il pesto di basilico. Un primo profumatissimo. per il pesto 150 gr. basilico 20gr. grana 60 gr. olio 1 spicchio d aglio sale q. b. 12

13 Risotto Marechiaro interpretata da GIOVANNI IMPROTA Nato a Napoli il 22/01/1948 Ruolo: Centrocampista Esordio: anni 70 Squadre professionistiche: Spal, Napoli, Catanzaro Attualmente opinionista di calcio per Canale 34 Tipico piatto con frutti di mare della zona di Marechiaro: ricci di mare, carnummole (frutti di mare simili ad una pietra). ingredienti per 4 persone 300 gr. di riso 250 gr. di polpa di riccio (circa 60 ricci, puliti in acqua di mare) 150 gr. di carnumole (circa 30 carnummole, patata di mare) 800 gr. fumetto (brodo)di pesce 50 gr. burro aglio prezzemolo Far rosolare l aglio nel burro, togliere l aglio ed aggiungere il riso, tostarlo e aggiungere 2 mestoli di brodo, far cuocere aggiungendo man mano il brodo per circa 20 minuti. A 5 minuti dalla cottura aggiungere i ricci, le carnummole ed il prezzemolo. 13

14 Gamberoni con bacon e asparagi interpretata da MASSIMILIANO ROSOLINO Nato a Napoli il 11/07/1978 Sport: Nuoto Esordio: 1996 Giochi di Atlanta Campione Olimpico Italiano: Sidney 2000, Oro 200 misti, Argento nei 400 stile libero, Bronzo nei 200 Atene 2004, Bronzo staffetta 4x200 ingredienti per 4 persone Sgusciare i gamberoni lasciando la testa e farli rosolare da entrambe le parti. Lessare gli asparagi ed accostarli ai gamberoni precedentemente scottati: avvolgergli intorno le fettine di bacone e tirare il tutto con il vino bianco in forno per pochi minuti, Servire su un letto di rucola e spolverare di prezzemolo. 8 Gamberoni 120 gr. Bacon (4 fettine da 30 g) 8 punte d asparagi Vino bianco (1/2 bicchiere) Olio extravergine d oliva Aglio Prezzemolo 14

15 Sformato di polenta interpretata da DAVIDE RUMMOLO Nato a Napoli il 12/07/1977 Sport: Nuoto Esordio: 1996 Giochi di Atlanta Campione Olimpico Italiano: Europei 1999 finale nei 200 rana Sidney 2000, Bronzo nei 200 rana Europei 2002, Oro nei 200 rana ingredienti per 6 persone 400 gr. di farina gialla 3 salsicce di maiale 100 gr. di ciccioli di maiale 50 gr. di pecorino grattugiato 50 gr. di parmigiano grattugiato 150 gr. di sugna 1/2 bicchiere di vino rosso sale pepe nero Far bollire un litro e un quarto di acqua con un pizzico di sale e 120 gr. di sugna. Quando bolle versate a pioggia la farina gialla e, mescolando continuamente, lasciar cuocere per 40. Rosolare in 30 gr. di sugna le salsicce, bagnandole con il mezzo bicchiere di vino e tagliatele a fettine, aggiungere i ciccioli e il pepe. Fate cuocere ancora qualche minuto la salsa, togliete dal fuoco e fate raffreddare; unite, quindi il formaggio. Ungere di sugna una teglia da forno e versarvi parte della polenta, la salsa e la restante polenta. Spolverare di formaggio, cuocere in forno a 160 per circa

16 Spaghetti Italia interpretata da paolo trapanese Nato a Napoli il Sport: Pallanuoto ingredienti per 6 persone Basilico 12 cucchiai di olio extra vergine di oliva 2 spicchi d aglio 7/8 filetti di pomodoro caciottina fresca grattugiata quanto basta 1 kg di vermicelli Mettere a macerare per due ore circa in abbondante olio 2 spicchi di aglio pestato e abbondane basilico sminuzzato irregolarmente a mano. Far bollire l acqua, scaldare i vermicelli doppi (tipo Barilla n. 8 oppure Garofalo). Scolare la pasta e condire con l olio, il basilico e l aglio, aggiungendo i filetti di pomodoro. Spolverare con la caciottina grattugiata. Servire subito. Napoli, 15 novembre 2006 passioni quel che Ti tocca davvero è solo la carezza che viene dall amore, splendido prato di creature in fiore che gioiscono di luci e di colori e quel sapore è dolce e Ti rapisce come ogni passione autentica non muore mai! Paolo Trapanese 16

17 Maccheroni do gravunaro interpretata da Mario Fiorillo Nato a Napoli il 16/12/1962 Sport: Pallanuoto 12 Titoli italiani, 1 Coppa Italia, 1 Titolo Olimpico e 2 partecipazioni, 1 Titolo mondiale e quattro partecipazioni 1 Coppa del Mondo FINA ingredienti per 4 persone Tritate l aglio, il peperoncino, le acciughe ripulite dal sale e i capperi. In una padella con un poco di olio, soffriggere il trito. Intanto snocciolare le olive e macinarle fino ad ottenere una salsa densa. Versarla nella padella e continuare la cottura mescolando spesso. Cuocere la pasta al dente, scolarla e completare la cottura nella padella a fuoco lento rigirando più volte per fare insaporirli. 500 gr. Bucatini 200 gr. olive di Gaeta aglio 3 acciughe 10 capperi 100 gr. olio di oliva sale pepe peperoncino 17

18 Le Crisommole interpretata da GIUSEPPE Abbagnale Nato a Pompei il 25/08/1959 Sport: Canottaggio Campioni del Mondo:1981, 82, 85, 87 Olimpiadi di Los Angeles: Medaglia d Oro nel due con Olimpiadi di Seul: Medaglia d Oro nel due con ingredienti per varie persone 1 kg. albicocche 2 uova farina zucchero un pizzico di sale olio di semi Battere le uova con un pizzico di sale. Lavare le albicocche, togliere il nocciolo, passarle prima nella farina e poi nell uovo. Friggerle facendole ben dorare e poi poggiarle su carta assorbente per far assorbire l eccesso di olio. Cospargere con zucchero abbondante e conservare in frigo per 3 ore. Servirle fredde. 18

19 I Serpentelli interpretata da Carmine Abbagnale Nato a Pompei il 05/01/1962 Sport: Canottaggio Campioni del Mondo:1981, 82, 85, 87 Olimpiadi di Los Angeles: Medaglia d Oro nel due con Olimpiadi di Seul: Medaglia d Oro nel due con ingredienti per 30/40 biscotti 500 gr. miele 500 gr. farina 250 gr. zucchero 250 gr. nocciole 100 gr. di canditi tagliati a cubetti 1 cucchiaino di cannella in polvere la scorza grattugiata di un mandarino e di un arancia Far sciogliere sul fuoco il miele e lo zucchero e appena bolle togliere dal fuoco e far raffreddare. Unire al miele tutti gli altri ingredienti amalgamare bene ed impastare. Con l impasto così ottenuto formare dei bastoncini lunghi circa 10 centimetri dando la forma di una S e decorando con le nocciole. Disporre i dolcini così ottenuti su di una teglia imburrata ed infarinata e far cuocere in forno per 30 minuti a

20 Pasta e patate con provola interpretata da Mario palmisano Nato a Napoli il 28/05/1978 Sport: Canottaggio Campionati mondiali: dal 1995 al 2006 ottenendo, un 1 posto, quattro volte 2 posto, due volte 5 Campionati italiani: 1 posto, World Cup Lucerna, 2 World Cup Monaco 9 ingredienti per 4 persone 3 patate olio sale 1/4 cipolla bianca grande sedano 2 pomodori 300 gr. provola parmigiano grattuggiato Sbucciare le patate e farle a quadrettini. Soffriggere la cipolla (deve prendere colore, non bruciare). Aggiungere sedano e pomodori e girando farli cuocere un pò (i pomodori si possono anche schiacciare). Aggiungere le patate, dell acqua in quantità tale da coprirle, una manciata di sale e cuocere con coperchio. A patate cotte, aggiungere un altro pò d acqua, lasciar bollire e buttare la pasta. Nel frattempo tagliare a quadretti la provola. Quando la pasta è cotta, prima di fare i piatti, aggiungere parmigiano grattuggiato, provola e mescolare. Servire. N. B. Dato che non deve essere una minestra, ma asciutta-cremosa, non usare troppa acqua, sempre meglio aggiungere in caso di bisogno. 20

21 ingredienti per 4 persone Ingredienti per la pasta frolla: 300 gr di Farina gr di zucchero 150 gr di burro 1 uovo intero 1 torlo d uovo 1 bustina di vaniglia Ingredienti per il ripieno: 500 gr di latte intero 3 cucchiai da zuppa di farina 3 tuorli d uova 1 cucchiaio da zuppa di zucchero 1 cucchiaio da thè di burro 4/5 cucchiai da zuppa di marmellata di amarena Buccia di limone Pizza di crema interpretata da DIEGO NARGISO Nato a Napoli il 15/03/1970 Sport: Tennis, professionista del 1987 Esordio: Coppa Davis Titoli: Wimbledon juniores, Finale a Bordeaux nel 93 e semifinali a Rotterdam, Marsiglia, Londra, Copenaghen e Brsbane. Grande Slam terzo turno a Wimbledon e a Flushing Meadows nell 88 Preparazione per la pasta frolla Riporre la farina sul ripiano, fare una fossetta al centro riporre nella fossetta sia l uovo intero che il tuorlo d uovo, aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente (non sul fuoco) aggiungere lo zucchero e la bustina di vaniglia, impastare il tutto con le mani fino alla solidificazione della pasta, verificare che la pasta sia ben omogenea. Coprire la pasta con un tovagliolo e lasciarla a riposo (30 minuti) Preparazione dell imbottitura Deporre la farina in un contenitore attraverso un colino ( passino ), aggiungendogli allo stesso tempo il latte tiepido Girare lentamente a fuoco lento l impasto (farina e latte) aggiungendo uno per volta le uova, lo zucchero ed il burro. Grattugiare la buccia di limone ed aggiungerla all insieme, lasciare raffreddare del tutto (min 1 ora) Ultimazione della torta Prendere la metà della pasta frolla, prendere un foglio di alluminio, spruzzare un po di farina sul foglio, stendere la pasta frolla con il matterello sul foglio, ungere la teglia con il burro, stendere la pasta frolla sul fondo della teglia versare l imbottitura, aggiungere la marmellata, prendere la rimanente pasta frolla, stenderla con il matterello su un foglio di alluminio ricoprire l imbottitura con la pasta frolla. Chiudere ermeticamente la torta alle estremità con una forchetta, infornare a 150 gradi (80/90 min), sfornare e cospargere con zucchero a velo con profumo di vaniglia. 21

22 Risotto Perugini interpretata da Salvatore Perugini Nato a Benevento il 06/03/1978 Sport: Rugby Esordio: in nazionale nel 2000 Campione italiano nel 2005 con il Calvisano attualmente gioca in Francia nello Stade Toulousain ingredienti per 4 persone In una pentola imbiondire la cipolla con il burro metterci la carne, una volta rosolata aggiungere i peperoni precedentemente arrostiti e tagliati a striscioline. Continuare al cottura aggiungendo il riso ed il brodo, unire i piselli e mantecare con parmigiano grattugiato prima di servire. 200 gr. di burro 1 cipolla 300 gr. di carne macinata 100 gr. di piselli 400 gr. riso 3 peperoni arrostiti brodo parmigiano 22

23 ingredienti per 4 persone 400 gr. di linguine 2 spicchi d aglio olio q.b. 50 gr. burro peperoncino sbriciolato 600 gr. gamberi sgusciati il succo di due limoni 20 pomodorini 1 mazzetto di rucola Zuppiera di linguine amalfitane interpretata da Marco BollEsan Nato a Chioggia il 07/07/1941 Sport: Rugby Esordio: in nazionale nel scudetti vinti, Napoli e Brescia Allenatore dell Amatori Milano, del Livorno, dell Alghero e del CUS Genova. Commissario tecnico dell Italia nel Team manager della Nazionale dal 2005 attualmente responsabile delle relazioni esterne. In una larga padella far sciogliere olio e burro, far imbiondire l aglio in camicia, toglierlo, aggiungere i gamberetti ed un pò di peperoncino, aggiustare di sale. Aggiungere il succo dei limoni e far restringere ed allontanare dal fuoco. A parte, in una zuppiera, preparare la rughetta tagliuzzata ed i pomodorini tagliati in quattro, aggiustare di sale e ed olio. Cuocere le linguine, colarle al dente, saltarle in padella con i gamberetti al limone, versarli caldi nella zuppiera con i pomodorini e la rughetta. Mescolare tutto e servire. 23

24 Linguine con calamarelle interpretata da CLAUDIO POLLIO Nato a Benevento il 27/05/1958 Sport: Lotta Campione olimpico Olimpiadi di Mosca 1980 medaglia d oro ingredienti per 6 persone 600 gr. di linguine 1 Kg calamarelle 500 gr. di pomodorini del vesuvio 60 gr. di capperi 180 gr. di olive nere di gaeta 1 bicc. di vino bianco 2 spicchi di aglio olio extravergine D.O.P. sale, pepe e prezzemolo q. b. Prendere una padella, far riscaldare l olio quindi aggiungere l aglio in camicia e aspettare che imbiondisca per poi toglierlo; aggiungere immediatamente dopo le calamarelle,le olive,i capperi e dopo qualche secondo sfumare con del vino bianco, aggiungere i pomodorini per poi salare e speziare a piacimento. Dopo che il sugo ha raggiunto una cottura breve (a fuoco vivo circa 3 minuti) togliere la padella dal fuoco. Attendere che la pasta raggiunga la cottura ideale, quindi scolarla e saltarla nella padella a fuoco vivo aggiungendo del prezzemolo. 24

25 CONSIGLIATI DA 25

26 Lombatine di agnello al pepe con souté di fave fresche e fonduta di pecorino Corso Vittorio Emanuele Chef Giovanni Merolla ingredienti per 4 persone 60 per le lombatine: 800 gr. di lombatine di agnello (4 da 200 gr. ognuna) 50 gr. di sugna 2 spicchi di aglio 10 gr. di pepe in grani 150 gr. mollica di pane raffermo per trito aromatico (salvia, prezzemolo, timo, maggiorana) per il soute: 250 gr. di fave sgranate (in alternativa surgelate) 80 gr. guanciale 50 gr. cipolle 60 gr. olio sale, pepe per la fonduta: 100 gr. pecorino semi stagionato 50 gr. ricotta di pecora 150 gr. latte tiepido 1 uovo (solo rosso) sale, pepe 4 rametti maggiorana NAPOLI In una padella a fondo pesante, sciogliere la sugna, far dorare l aglio in camicia, toglierlo e cuocere le lombatine da tutti i lati per pochi minuti, allontanare dal fuoco e tenere in caldo. Saltare le fave con olio cipolla dorata e guanciale nel frattempo avrete preparato la fonduta: frullare il pecorino, e la ricotta, in un pentolino riscaldare il latte e legare con il tuorlo ed aggiustare di sale e pepe. Montare ora i piatti: passare le lombatine nel trito di erbe, pepe e mollica di pane finemente tritata e passare in forno a 180 gradi per qualche minuto, tagliare ognuna in quattro medaglioni. Stendere in ogni piatto un velo di fonduta, con un coppapasta porre al centro una cucchiaiata di soutè di fave adagiarvi le lombatine di agnello, guarnire con il rametto di maggiorana servire. 26

27 Cicatielli calamari, pinoli e patate bianche Piazza Trieste e Trento Chef Alessandro Gargiulo Ingredienti per 4 persone gr. di cicatielli 200 gr. di calamari puliti 300 gr. di patate bianche 20 gr. di pinoli olio extravergine q.b. vino bianco q.b. pepe nero q.b. scalogno q.b. prezzemolo q.b. sale q.b. In una casseruola, soffriggere una piccola quantità di scalogno, appena imbiondito aggiungere i calamari puliti tagliati a listarelle, continuare a rosolare aggiungendo un bicchierino di vino bianco facendolo evaporare. Aggiungere i pinoli e le patate precedentemente bollite e tagliate a dadini, far cuocere velocemente. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, e appena pronta unirla al sugo e spadellare a fuoco vivo. Impiattare aggiungendo una spolverata di prezzemolo. NAPOLI 27

28 Treglie ncassuola Via Cimarosa Chef Vincenzo Palumbo ingredienti per 4 persone triglie 1 cipolla 500 gr. di pomodorini 100 gr. di olio d oliva 3 spicchi d aglio prezzemolo pepe sale ramoscello di rosmarino NAPOLI Pulire e squamare le triglie, lavarle e asciugarle. Tritare aglio, prezzemolo, cipolla e il rosmarino, mettendo il tutto a soffriggere. Quando il trito sarà imbiondito aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti. Appena il sugo si rapprende, unire le triglie precedentemente salate e pepate. Fare cuocere a recipiente coperto. Girare le triglie delicatamente e portare a cottura. 28

29 Pastiera di melanzane Piazza Dante Chef Francesco Mazzocchi ingredienti per 4 persone 100 melanzane lunghe violette 400 gr. grano cotto 6 uova 300 gr. di zucchero 3 gr. di cannella 600 gr. ricotta setacciata 1 fiala acqua di mille fiori 50 gr. cioccolato fondente 200 gr. panna 800 gr. latte 200 gr. burro In un recipiente sbattere i tuorli delle uova con lo zucchero sino ad ottenere una crema omogenea, aggiungetevi la ricotta setacciata e mescolare con un frustino elettrico. A parte preparare una crema con latte, grano cotto e burro, una volta raffreddata amalgamarla con il preparato di uova precedente e lasciare riposare in frigo per 1 ora. Tagliare le melanzane per il lungo sottili e friggere in abbondante olio di oliva. Preparare uno stampo tondo, ungerlo con il burro e infarinarlo. Disporre le melanzane sul fondo e sui lati e versarvi il composto di uova. Coprire con le restanti melanzane e infornare a 180 Gradi sino a completa cottura. Lasciare raffreddare e al momento si servire guarnire con cioccolato fondente sciolto. NAPOLI 29

30 Ciocco freddo Via Partenope Chef Rosario Stinca ingredienti per 6 persone 30 7 uova 200 gr. di zucchero 200 gr. di cioccolato fondente 200 gr. di burro 50 gr. di cacao amaro 150 gr. di farina gelato NAPOLI Montare le uova con lo zucchero; sciogliere la cioccolata a bagnomaria e mescolare il burro con il cacao. Quando le uova sono ben montate aggiungervi il resto degli ingredienti, per ultimo la farina. Lasciare riposare in frigo per un paio d ore. Rienpire un pò più della metà degli stampini da delizia (recipienti di acciaio del diametro di non più di 10 cm) e cuocere a forno caldo per otto dieci minuti. Servire con gelato a piacere spolverando con zucchero al velo. 30

31 Ravioloni di fagioli con salsicce pezzenti, pomodorini e rosmarino Afragola Le Porte di Napoli Chef Carmine Pica ingredienti per 4 persone 120 per la pasta: 600 gr. di farina gr. di semola 6 uova intere 2 tuorli un filo di olio extravergine sale, pepe, prezzemolo tritato per il ripieno: 400 gr. di fagioli tondini secchi 5\6 pomodorini una cotenna di prosciutto mollica di pane raffermo olio aglio prezzemolo sale per la salsa: 6oo gr. di pomodorini 3oo gr. di salsiccia pezzente (prodotto tipico, salsicciaripiena con carne e ritagli di maiale) 80 gr di olio 30 gr di cipolla 1 rametto di rosmarino Preparare il ripieno: cuocere i fagioli (messi a bagno la sera prima) in abbondante acqua, con tutti gli ingredienti indicati. Colarli ben bene, passarli al passaverdure, ovemai l impasto fosse troppo liquido, addensare con un po di pane raffermo tostato e tritato. Preparare la pasta all uovo impastando tutti gli ingredienti, stendere a sfoglia sottile, ricavare un rettangolo lungo, spennellare con un po d acqua, con un cucchiaio disporre il ripieno su di un lato a mucchietti distanziati, richiudere il rettangolo e ritagliare i ravioli con una rondella. Ricavare 20 ravioli. Preparare la salsa soffriggendo la cipolla nell olio, aggiungere il rosmarino la pezzente sbriciolata, sfumare con un po di vino bianco, aggiungere i pomodorini e portare a cottura aggiungendo un po d acqua. Cuocere i ravioli e saltarli nella salsa, impiattarli decorando con un rametto di rosmarino. NAPOLI 31

32 Perciatelli con friarielli e spennocchie Via Lungomare Trieste Chef Antonio Arena ingredienti per 4 persone gr. perciatelli 300gr. friggiarelli (broccoli partenopei) puliti 150 gr. olio extravergine 2 spicchi d aglio 8 spennocchie (cannocchie) sale peperoncino SALERNO Soffriggere aglio olio e peperoncino in una padella alta, versarvi i friarielli, coprire e portare a cottura. A parte soffriggere le cannocchie con aglio e olio e far cuocere per tre minuti. Cuocere i perciatelli colarli, saltarli con i friarielli e le cannocchie. 32

33 La palamita persa nel bosco Telese Terme, Via C. P. Telesino Chef Monica Sanconte ingredienti per 4 persone 40 1 palamita (tonnetto mediterraneo) circa gr. 1 aglio fresco 1 mazzetto di timo fresco 60 gr. di pinoli tostati 1 manciatina di capperi 1 manciatina di uva passa ammollata 1 acciuga di cetara 200 gr. di porcini fresci 1 spruzzata di aceto balsamico 16 pomodorini del Vesuvio 50 gr. di mollica di pane fritto 40 gr. olio extravergine d oliva crostini di polenta sale, pepe, prezzemolo La sera prima preparare l olio al timo: riscaldare l olio in un pentolino alto, spegnere e lasciare in infusione un po di aglio e un rametto di timo. Pulire la palamita: eviscerarala, spinarla e ricavarne quattro filetti strofinarli con sale, pepe ed aglio, scottarli, in padella leggermente unta, con la pelle rivolta verso l alto, coprire e portare a cottura. Tenere in caldo. A parte in una padella larga soffrigere l olio con l aglio, i capperi, l uva passa, l acciuga, aggiungere i porcini tagliati a fette regolari, sfumare con l aceto balsamico, aggiungere i pomodorini tagliati a metà, aggiustare di sale pepe, aggiungere le molliche di pane fritte, i pinoli ed il prezzemolo. Montare il piatto: disporre tre crostini di polenta, adagiarvi a metà il filetto di palamita, lucidare con l olio al timo, contornare con il souté di porcini e decorare con un rametto di timo fresco. BENEVENTO 33

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA

sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA sappiamo sempre che pesci prendere ASSESSORATO ALLA PESCA COZZE PASTELLATE - 2 Kg di cozze - 2 uova - 2 cucchiai di farina - ½ bicchiere di birra - sale - pepe Preparazione: Prendere le cozze, dopo averle

Dettagli

www.ricettegustose.it Pagina 1

www.ricettegustose.it Pagina 1 www.ricettegustose.it Pagina 1 Indice primi piatti di pesce 1 Iscriviti alla NewsLetter per conoscere tutte le nuove ricette inserite Bucatini pesce spada e olive nere Farfalle patate e trota salmonata

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI

CANNELLONI RICOTTA E SPINACI Ricettario Primi BRODO VEGETALE Preparare la verdura (sedano, carota, cipolla) e gli aromi (maggiorana, timo, alloro, basilico) e farli cuocere in acqua per un'ora a fuoco moderato. Colare il brodo ed

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) Ideatori del progetto: Prof.ssa Franca Villani Prof.ssa Rosalba Califano Prof. Giovanni Anselmo

Dettagli

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi

PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi. Risotto alla Gualtiero Marchesi CORSO DI CUCINA 4-5 DICEMBRE 2012 PRIMI PIATTI 1 PROGRAMMA: Spaghetti con vongole veraci,astici,pomodorino,mandorle e pistacchi Risotto alla Gualtiero Marchesi Agnolotti al burro,timo e salsa ai due peperoni

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 8

Esercitazione pratica di cucina N 8 Esercitazione pratica di cucina N 8 Cocktail di Gamberetti In Salsa Aurora ------------------------ Spaghetti di Mare Al Cartoccio ------------------------ Ravioli di Astice e pomodori Al burro Aromatizzato

Dettagli

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine!

Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! Le ricette della Scuola di Cucina delle Bollicine! CALENDARIO1.indd 11 12/08/14 13.22 Mousse al cioccolato 2 uova, 150 g. di cioccolato fondente, 50 g. di burro, 2 cucchiai di zucchero. Sminuzzate il cioccolato

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia

Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia LE RICETTE DI CARLO CRACCO Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia Cracker di grano arso, caglio di capra, uova di trota e cardi al nero di seppia ingredienti pasta

Dettagli

IN CUCINA CON FANTASIA

IN CUCINA CON FANTASIA IN CUCINA CON FANTASIA CLASSI 2 A E 2 B SCUOLA PRIMARIA E. TOTI ISTITUTO COMPRENSIVO FERMI CAVARIA CON PREMEZZO PROGETTO IL VALORE DEL CIBO REALIZZATO IN COLLABORAZIONE CON LA DOTT. ZAMBELLI E INTERAMENTE

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali

RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO. Anno 2013. Asilo Nido Comunale. Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali RICETTARIO LE PIÙ GRADITE RICETTE DEL NIDO Anno 2013 Comune di Vittorio Veneto Assessorato alle Politiche Sociali Asilo Nido Comunale 1 PRIMI PIATTI Crema di piselli con riso Vellutata di zucchine con

Dettagli

Per ricordare le origini a tavola

Per ricordare le origini a tavola Per ricordare le origini a tavola LA CUCINA CON AMORE... di Lucia Tardelli. ANTIPASTO : alici marinate ingredienti per 4 persone : 400gr alici fresche un po grosse 70gr farina olio per fritture 2 dl di

Dettagli

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa.

Gusto. &Fantasia. Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. Gusto &Fantasia Il ricettario per te che ami la cucina gustosa e creativa. I prodotti della gamma Chef sono sempre pronti a rendere più buone e delicate le ricette di ogni giorno, ad esaltare il sapore

Dettagli

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI

POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI Ricette POMODORI RIPIENI DI CARNAROLI GRATINATI 4 pomodori di media grandezza 100 gr di riso Naturalia Carnaroli cotto per 50 min sale e pepe 1 cipolla tritata finissima 1 spicchio d'aglio tritato finissimo

Dettagli

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0

PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 PARROCCHIA DEI SANTI MARTINO E LAMBERT0 Scuola dell Infanzia SAN GIUSEPPE Nido integrato Via Roma 293 - ARSEGO 35010 SAN GIORGIO DELLE PERTICHE - PD Tel/fax. 049.5742061 E-mail:materna-arsego@libero.it

Dettagli

Ricette con basso indice glicemico

Ricette con basso indice glicemico Ricette con basso indice glicemico Il consumo delle seguenti preparazioni, esprimendo tutte un indice glicemico medio/basso, è indicato anche per persone affette da diabete o malattie metaboliche, perché

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento.

Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Ti ringrazio per aver acquistato questo libro di ricette, spero tu possa trovare molte ricette di tuo gradimento. Quando negli ingredienti trovi la parola sottolineata (ES: Besciamella), significa che

Dettagli

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3

Ente Nazionale Protezione Animali. Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 Ente Nazionale Protezione Animali Vegan menù per festeggiare e lasciare vivere 3 - Antipasti: humus di ceci con crostini finocchi con salsa tahin vellutata di carote ed arachidi insalata russa - Primi:

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni

Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Piccoli, a tavola! Ricette per bimbi 1-5 anni Primi piatti 1-2 anni Riso 40 g - 60 g Mela 1/4 di mela 1/4 di mela Porro Grana Padano Granarolo 3 g da caffè da tè raso Olio extravergine di oliva da tè da

Dettagli

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano

LE RICETTE PER GUSTARE IL GRANO Alimento antico, nutriente e sano Alimento antico, nutriente e sano UN PO DI STORIA La coltivazione del grano risale a 5.000 anni fa e sin dall antichità esso ha rappresentato l elemento principale di una alimentazione sana, semplice e

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola.

Ricette da Gustare: sapore e qualità dei prodotti. Calleris in tavola. La natura soddisfa il palato con un alimentazione sana ed equilibrata. Fagioli, lenticchie, ceci, piselli, soia, da apprezzare in zuppe e piatti ricchi di proteine vegetali, vitamine e sali minerali. Legumi

Dettagli

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata.

Bomba crepe nel muro. Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Sale Pepe Noce Moscata. Bomba crepe nel muro Ingredienti per 6 crepes: ¼ di latte 2 uova 125 gr di farina 30 gr di burro Noce Moscata Per ripieno: 3 Patate 4 hg di Champignon Aglio Prezzemolo roncino Per besciamella: 1 lt di

Dettagli

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito

50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice 1 pizzico semi di anice 1 cucchiaino lievito DOLCE EPIFANIA Pinza de Marantega 300 gr. farina gialla 200 gr. farina bianca 200 gr. zucchero 200 gr. burro 50 gr. uvetta 50 gr. cedri canditi 50 zucca candita 10 fichi secchi 1 mela 1 bicchierino anice

Dettagli

Festa per tutti in refezione scolastica

Festa per tutti in refezione scolastica Festa per tutti in refezione scolastica BUDINO DI AMIDO DI MAIS Ingredienti: succo di frutta 1 tazza, acqua 1 tazza, zucchero1/4 tazza, amido di mais 3 cucchiai (dose per 6 persone) Mescolare l amido di

Dettagli

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo

Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo I Quaderni dell Accademia del tartufo del Delta del Po n. 48 Un profumo per ogni stagione 12 Ricette al tartufo A cura di Costantino e Giuseppe Lo Iacono Il tartufo, aroma per antonomasia, è presente in

Dettagli

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO

Le ricette del BEN ESSERE mangiare SANO CON GUSTO Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Via Gramsci n.12 40121 BOLOGNA Tel. 051/6079711 Fax 051/6079872 Come mangiare per GUADAGNARE SALUTE Le ricette del BEN

Dettagli

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone

EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro Dosi per 10 persone EMILIA-ROMAGNA Arrosto morto di Borgotaro 1,8 kg di fesa di vitellone in un unica fetta 200 g di carote 180 g di pancetta tesa 120 g di cipolla 80 g di burro 15 dl di vino rosso 7 dl di brodo circa 2 coste

Dettagli

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix

Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Ricettario e consigli pratici per cucinare la Lumaca Helix Consigli pratici per la preparazione delle Lumache vive Le nostre lumache Helix Aspersa Muller, sono allevate all aperto e seguono il ciclo biologico

Dettagli

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da

I CONTORNI. Alcune idee interpretate da I CONTORNI Alcune idee interpretate da 1 ASPARAGI AL VAPORE CON UOVO MIMOSA 1 kg di asparagi verdi 700 ml di acqua 2 uova olio extravergine d oliva Pulire gli asparagi e tagliarli della lunghezza di 12

Dettagli

PIETANZE DI UN TEMPO. Saperi e sapori della cucina nicoterese

PIETANZE DI UN TEMPO. Saperi e sapori della cucina nicoterese Pasquale Barbalace PIETANZE DI UN TEMPO Saperi e sapori della cucina nicoterese Capitolo III Primi piatti - Strangugghi Ingredienti per cinque razioni Soffriggere mezza cipolla rossa, quattro spicchi d

Dettagli

Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: Preparazione:

Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: Preparazione: Zuppa di pesce Ingredienti per 4 persone: 1 Kg di pesce (scorfano, San Pietro, pescatrice e cernia), 8 scampi, 8 seppioline, 24 grossi mitili, 400 gr di filetti di pomodoro, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio,

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita

Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Ricette per una Dieta Mista con DietaVita Le nostre ricette DietaVita sono studiate secondo i principi di una dieta equilibrata e varia, e ognuna fornisce circa 500-600 calorie. Snack e bevande contenenti

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti:

Le ricette. Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi. Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et. Ingredienti: Le ricette Minestra di ceci - Brodo di ciceri rossi Per farne octo minestre: togli una libbra e mezza di ciceri et 200 g di ceci 1 cucchiaio di farina 2 cucchiai d olio d oliva 10 grani di pepe macinati

Dettagli

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone:

Radichio Rosso In Sao r (Treviso) Ingredienti per 4 persone: Radichio Rosso In Sao r (Treviso) 8 cespi di radicchio rosso di Treviso 150 g di cipolle 40 g di uva passa 30 g di pinoli ½ bicchiere di aceto rosso 3 cucchiai d olio e.v. d oliva 1 cucchiaino di zucchero

Dettagli

LE RICETTE DEGLI AVANZI

LE RICETTE DEGLI AVANZI LE RICETTE DEGLI AVANZI Realizzare un piccolo libro di ricette degli avanzi ci è sembrato il modo migliore per concludere il percorso iniziato in quest anno scolastico. Ognuno ha una ricetta della propria

Dettagli

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

...tutti a tavola... CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE CITTA DI FOLIGNO ASSESSORATO ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AREA ORGANIZZAZIONE E RISORSE UMANE DIRITTO ALLO STUDIO E ATTIVITÀ FORMATIVE SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA...tutti a tavola... Prefazione Questa

Dettagli

Primi Passi di Cucina

Primi Passi di Cucina Gruppo Scout Sammichele 1 Reparto Halley Primi Passi di Cucina 1 Cucina da campo La cucina da campo è realizzata tramite bidoni scoperchiati, bucati sul davanti per permettere l introduzione della legna

Dettagli

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da

DOLCI AL CUCCHIAIO. Alcune idee interpretate da DOLCI AL CUCCHIAIO Alcune idee interpretate da 1 BIANCOMANGIARE 500 ml di latte di mandorle la scorza grattugiata di 1 limone 100 g di zucchero 2 cucchiaini di cannella 50 g di amido per dolci Filtrare

Dettagli

Ricette con le verdure dell orto

Ricette con le verdure dell orto Laboratorio di scienze Ricette con le verdure dell orto Cucinare è un attività che ti permette di conoscere meglio i cibi e di apprezzarli di più, contemporaneamente ti consente di sperimentare in modo

Dettagli

Ricetta dell inverno

Ricetta dell inverno Ricetta dell inverno Risotto con il radicchio 400 gr di riso, 1 radicchio trevigiano,1 lt di brodo vegetale, 1 cipolla, 1 ½ bicchiere di vino bianco, parmigiano grattugiato, olio, sale e pepe. Fate appassire

Dettagli

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi

La cucina mediterranea. La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi La cucina mediterranea La tavola di casa nostra: pane, pizza, focaccia e sughi Per gustare tutta la bontà, il gusto pieno,

Dettagli

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone

Corso Enogastronomico 2002 Le ricette. Prima Lezione. Per 6 persone Prima Lezione TORTA PASQUALINA (vecchia maniera) Per 6 persone nr 2/3 carciofi gr 600 bietole gr 250 ricotta (in sostituzione della prescinsöea ) nr 6 uova gr 50 parmigiano grattugiato gr 50 olio extra

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

Il piccolo ricettario della cucina di recupero

Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero Il piccolo ricettario della cucina di recupero nasce nell ambito del progetto CiBiTe Cibo, Biodiversità e Territorio

Dettagli

Bevanda di latte di cocco e mango

Bevanda di latte di cocco e mango Bevanda di latte di cocco e mango 250 ml di Coconut Milk (latte di cocco) 1 mango grosso e maturo, sbucciato; la polpa tagliata a pezzetti (senza semi) 180 g di yogurt al naturale (un vasetto) 2 dl d acqua

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

PRIMI PIATTI ASCIUTTI Bulgur con verdure Pasta integrale con carciofi Spaghetti integrali con asparagi Penne integrali con rucola

PRIMI PIATTI ASCIUTTI Bulgur con verdure Pasta integrale con carciofi Spaghetti integrali con asparagi Penne integrali con rucola A cura di: Dr.ssa Cristina Cassatella Dietista Servizio Educazione all Appropriatezza ed EBM con la collaborazione di Dott. Alberto Donzelli ASL di Milano Disegno di copertina Dott. Pierluigi Diano, MMG

Dettagli

www.pavonidea.com NATALIZIE Stampi in 100% silicone platinico flessibili e antiaderenti per cottura e surgelazione.

www.pavonidea.com NATALIZIE Stampi in 100% silicone platinico flessibili e antiaderenti per cottura e surgelazione. www.pavonidea.com NATALIZIE Stampi in 100% silicone platinico flessibili e antiaderenti per cottura e surgelazione. STAMPI IN 100% SILICONE PLATINICO FLESSIBILI E ANTIADERENTI PER COTTURA E SURGELAZIONE

Dettagli

Ricette. Primi. Risotto alla milanese. Pennette zafferano e gorgonzola

Ricette. Primi. Risotto alla milanese. Pennette zafferano e gorgonzola Ricette Primi Risotto alla milanese - 300 gr. di riso, - 50 gr. di burro, - 25 di midollo di bue, - ¼ di cipolla bianca, - 1 bicchiere di vino bianco secco, - 100 gr. di parmigiano reggiano grattugiato,

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

MyCard Ricette d autunno

MyCard Ricette d autunno MyCard Ricette d autunno Un azienda del Gruppo Aduno www.aduno-gruppe.ch Ricetta 1 Piatto di Berna 400 g Carne per bollito (collo o costole) Verdure da minestra (per es. porro, sedano, carota, cipolla)

Dettagli

Alici marinate Dosi: Cucina: Utilizzo: Categoria: Periodo di preparazione: Tempo di cottura: Ingredienti Procedimento Nota

Alici marinate Dosi: Cucina: Utilizzo: Categoria: Periodo di preparazione: Tempo di cottura: Ingredienti Procedimento Nota Alici marinate (crude) Cucina: Tradizionale - Liguria - Sicilia Utilizzo: Antipasti Categoria: Pesci di mare Tempo di cottura: / Acciughe fresche g. 400 Succo di limone g. 150 Olio extra vergine d oliva

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci

PIATTI di MEZZO CECINA. Frittata di farina di ceci PIATTI di MEZZO CECINA Frittata di farina di ceci Tipica e gustosa preparazione livornese preparata con ingredienti semplici. Volendo creare un piatto più ricco ed insolito si possono aggiungere verdure

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali

le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali le nostre ricette ristorazione scolastica asili nido comunali Il presente volume raccoglie le Ricette utilizzate negli Asili Nido comunali, gentilmente fornite dalle cuoche del Comune di Siena ed integrate

Dettagli

Dall esperienza Franke 5 ricette in esclusiva firmate Bruno Barbieri

Dall esperienza Franke 5 ricette in esclusiva firmate Bruno Barbieri Dall esperienza Franke 5 ricette in esclusiva firmate Bruno Barbieri La cucina, il tuo grande evento quotidiano Dove la tradizione diventa innovazione Dal connubio tra la sapiente interpretazione della

Dettagli

la cucina vegana LE PROPOSTE DEI GRANDI CHEF NEGLI ANNI DEL CAMBIAMENTO

la cucina vegana LE PROPOSTE DEI GRANDI CHEF NEGLI ANNI DEL CAMBIAMENTO foto di Andrea Amadori LE PROPOSTE DEI GRANDI CHEF NEGLI ANNI DEL CAMBIAMENTO Show Cooking dimostrativi di alta cucina per coniugare qualità e food cost in tempo di crisi la cucina vegana Secondo alcune

Dettagli

La cucina del Marocco

La cucina del Marocco IL RICETTARIO DI QB La cucina del Marocco La nostra cuoca: Gizlane COUS COUS INGREDIENTI*: cous cous sottile, non precotto (1 bicchiere per ogni persona) 1 kg coscia di manzo o montone o agnello 4 zucchini

Dettagli

la Festa di FINE ANNO

la Festa di FINE ANNO Piatti golosi e simbolici celebrano con successo la Festa di FINE ANNO PER LA TUA FESTA DI FINE ANNO SULLA TAVOLA NON DEVE MANCARE: UVA: Perché porta soldi; MELAGRANA: Perché porta soldi e Amore; LENTICCHIE:

Dettagli

PRIMI PIATTI --------------------------------------------------------------------------------

PRIMI PIATTI -------------------------------------------------------------------------------- La Cucina In questo spazio vi indichiamo, con delle ricette molto semplici, come si fa ad avere al campo un menu completo di sali minerali e carboidrati PRIMI PIATTI Riso in brodo: fai cuocere 400 g di

Dettagli

Piccolo ricettario della lumaca

Piccolo ricettario della lumaca Piccolo ricettario della lumaca Di me puoi gustare il meglio solo quando mi chiudo in casa Quando sono opercolate ed è autunno inoltrato, prendi delle belle e grosse lumache, immergile in acqua bollente

Dettagli

8 fette di pane abbrustolito, 150 gr di prosciutto cotto a fettine, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 150 gr di mozzarella.

8 fette di pane abbrustolito, 150 gr di prosciutto cotto a fettine, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 150 gr di mozzarella. RICETTARIO CROSTINI DI ACCIUGHE AL TARTUFO INGREDIENTI PER 4\6 PERSONE : 8 fette di pane abbrustolito, 3 filetti di acciuga, un tartufo nero di Bagnoli Irpino, 2 cucchiai di crema di tartufi, uno spicchio

Dettagli

M A N G I A M O A F A V I G N A N A. Dove tradizione è innovazione

M A N G I A M O A F A V I G N A N A. Dove tradizione è innovazione M A N G I A M O A F A V I G N A N A Dove tradizione è innovazione Fa che il cibo sia la tua medicina 460 a C. Ippocrate Queste due pagine sono bianche non sono riuscito a riprodurre i colori che solo

Dettagli

Il sorriso a tavola. Scopri occasioni e ricette dedicate a te.

Il sorriso a tavola. Scopri occasioni e ricette dedicate a te. Il sorriso a tavola Scopri occasioni e ricette dedicate a te. 2 Ricette dello chef Stefano Polato e foto di Erika Cartabia per Despar Nordest SOMMARIO 4. 5 ottimi motivi per consumare il riso 6. Le varietà

Dettagli

100 modi per cucinare le zucchine www.risparmiare.mammafelice.it

100 modi per cucinare le zucchine www.risparmiare.mammafelice.it 100 modi per cucinare le zucchine www. 1. Bastoncini al forno: tagliare le zucchine a bastoncino, impanarle con pangrattato, metterle in forno non sovrapposte, salare e cuocere a 180 gradi per circa 20

Dettagli

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI 1 confezione di PORCINI I ROSCILLI, 400 gr. di tagliatelle, 1 spicchio d aglio, olio, peperoncino, 1 bicchiere di vino bianco, pomodoro fresco tagliato a cubetti, sale e pepe

Dettagli

CORSO DI PASTICCERIA di Mariella Lezioni n.ri 18-19-20-21-22

CORSO DI PASTICCERIA di Mariella Lezioni n.ri 18-19-20-21-22 CORSO DI PASTICCERIA di Mariella Lezioni n.ri 18-19-20-21-22 da Coquinaria con amore Torta Lorraine... 3 Crema Lorraine... 3 Tecniche di scrittura su torte: esercitazione... 7 Baba... 9 Pastiera napoletana...

Dettagli

ORECCHIETTE CON POMODORI E CACIORICOTTA

ORECCHIETTE CON POMODORI E CACIORICOTTA SPAGHETTI ALLE COZZE Ingredienti 500 g di spaghetti, 600 g di cozze, 500 g di pomodori, aglio, prezzemolo, olio d'oliva, sale. Preparazione Tritare una manciata di prezzemolo con uno spicchio d'aglio.

Dettagli

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani

Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Il menù di San Valentino con i pistacchi americani Omar Allievi - Chef L amore stimola i sensi, si sa! Per la serata di San Valentino ho pensato a un menù speciale a base di ricette inedite capaci di deliziare

Dettagli

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP

MENU WARSTEINER. PRIMO PIATTO pagina 5. ANTIPASTO pagina 7. PRIMO PIATTO pagina 9. SECONDO PIATTO pagina 11 PARTNERSHIP MENU WARSTEINER PRIMO PIATTO pagina 5 Brodo Alla Verdure e WARSTEINER ANTIPASTO pagina 7 Sciatt Frittelle della Valtellina PRIMO PIATTO pagina 9 Risotto con WARSTEINER barbabietola e spuma di gorgonzola

Dettagli

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella

ANTIPASTI PRIMI PIATTI. Coratella ANTIPASTI Coratella 1 coratella intera di agnello, 1 cipolla, poco rosmarino, 1 spicchio di limone, peperoncino, sale, pepe e olio, 2 bicchieri di vino bianco, 1 foglia di alloro (se si desidera aggiungere

Dettagli

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione

menu di gorgonzola a tavola Vol-au-vent al gorgonzola 400 Kcal a porzione prodotti a tavola menu di gorgonzola 64 Vol-au-vent al gorgonzola 12 vol-au-vent 100 g di gorgonzola dolce 80 g di burro 2 cucchiai di marsala secco 4 cucchiai di panna montata 1 cucchiaio di cipolla fresca

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

30 (e più) Ricette per bambini

30 (e più) Ricette per bambini 30 (e più) Ricette per bambini Risottino al pomodoro fresco (dai 10 mesi) Lavare un pomodoro da sugo (tipo butalina), tuffarlo in acqua bollente per 2 minuti, scolarlo e spelarlo. Tagliarlo a pezzetti

Dettagli

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel

In Cucina con Ester. Un anno di ricette di cucina valdostana. AGRITURISMO L ARC en Ciel. AGRITURISMO L ARC en Ciel. Agriturismo L Arc en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel AGRITURISMO L ARC en Ciel In Cucina con Ester Agriturismo L Arc en Ciel località Vert n. 5 11010 Sarre (AO) agrlarcenciel@yahoo.it Tel: +39 349 1989266 Tel: 0165 257843 (dopo

Dettagli

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento

Ricette Lituane. Ingredienti per la finitura: Panna acida g. 250 Erba cipollina affettata g. 30. Procedimento Budino di patate (Kugėlis o bulvių plokštainis ) Utilizzo: Secondi piatti - Contorni Categoria: Verdure composte Tempo di cottura: 60-90 minuti Ingredienti: Patate rosse o bianche, sbucciate kg. 2 Latte

Dettagli

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca

Menù AZZURRO. Prepasto Zanzarelli. Minestra Brodetto saracenico. Pasto Pollo al finocchio. Postpasto Budino di frutta secca Menù AZZURRO Prepasto Zanzarelli Minestra Brodetto saracenico Pasto Pollo al finocchio Postpasto Budino di frutta secca 1 Ricetta e preparazione menu azzurro (4) Zanzarelli (Libro de arte coquinaria, Maestro

Dettagli

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com

Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com. marche-restaurants.com Freschezza in vizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com C I A L C I W pecialità svizze Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantschweiz marche-restaurants.com

Dettagli

since 1952... Ricettario Babbi Gourmet www.babbi.it

since 1952... Ricettario Babbi Gourmet www.babbi.it www.babbi.it Ricettario Babbi Gourmet Babbi s.r.l. Via Caduti di Via Fani, 80 47032 - Bertinoro (FC) - Italy Tel. +39 0543 448598 - Fax +39 0543 449010 - info@babbi.it Reg. Imprese di FC, C.F. e P.IVA

Dettagli

Una storia di passione

Una storia di passione Una storia di passione Valsugana Sapori è un viaggio nel gusto, un viaggio nella tradizione, un viaggio nell eccellenza. Abbiamo selezionato per voi i migliori fornitori, abbiamo fuso l arte dell esperienza

Dettagli

Il pesce di Romano (forma ridotta)

Il pesce di Romano (forma ridotta) Il pesce di Romano (forma ridotta) Bagun di acciughe 700gr. acciughe fresche 500gr. pomodori maturi 3 spicchi d aglio 1 cipolla alcune foglie di prezzemolo e basilico un bicchiere di vino bianco secco

Dettagli

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee

Aggiungi valore ai tuoi piatti. Pizze e Bruschette. ricette... idee Aggiungi valore ai tuoi piatti Pizze e Bruschette ricette... idee Un Oscar, il sesso, un gelato e una pizza... Se avessi questo ogni giorno per il resto della mia vita sarei felice. (Dustin Hoffman) Una

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

PRIMI PIATTI FARINATA GIALLA

PRIMI PIATTI FARINATA GIALLA PRIMI PIATTI FARINATA GIALLA Fagioli rossi lessi, pancetta di maiale, cavolo nero, porro, farina gialla, olio, sale e pepe. Fare il soffritto con porro, pancetta e pomodoro. Passare la metà dei fagioli

Dettagli