SUISSE EDITION Manuale per l uso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUISSE EDITION Manuale per l uso"

Transcript

1 SUISSE EDITION Manuale per l uso Il vostro SelfCookingCenter SUISSE EDITION

2 Indice Egregi clienti, congratulazioni per aver scelto un apparecchio RATIONAL: SUISSE EDITION è il pacchetto completo appositamente creato per affrontare senza preoccupazioni la cucina svizzera! Speciale per voi La vostra SUISSE EDITION > 04 > Formazione e Academy RATIONAL 06 > Manuale per l uso 07 Rösti croccanti e dorati, fondute di formaggio dall aroma intenso o maccheroni dell alpigiano: tutto questo lo potrete preparare semplicemente e con la massima qualità, giorno dopo giorno. Affinché possiate sfruttare a pieno tutte le potenzialità del vostro apparecchio, oltre al processo di cottura specifico, appositamente sviluppato, per ciascuna ricetta vengono indicati anche gli accessori RATIONAL adatti. Avete già il libro di cucina RATIONAL fra le mani. Oltre a utili consigli per l uso, al suo interno troverete soprattutto spunti per il vostro lavoro quotidiano e importanti indicazioni di manutenzione per i vostri accessori. Perché aspettare oltre? Cominciate subito la lettura e scoprite le numerose possibilità a vostra disposizione. La vostra RATIONAL Svizzera Ricette > Maccheroni dell alpi 08 > Rösti Bernese 10 > Crostata di cipolle 12 > Cholera 14 > Galletto al vino rosso 16 > Flammkuchen alsaziano 18 > Salsiccia di vitello con salsa alle cipolle 20 > Fondue di formaggio 22 > Maluns 24 > Papet vodese 26 > Piccata alla milanese 28 > Plain in pigna 30 > Crostata di formaggio 32 > Costoletta kasseler su crauti 34 > Risotto alla ticinese 36 > Saltimbocca 38 > Stunggis 40 > Brasato al vino rosso 42 > Fetta di pane con formaggio alla vallesana 44 > Spiedino di fegato alla zurighese 46 > Torta di noci engadinese 48 > Treccia svizzera lievitata 50 > Pasta brisée 52 Pagina 14 Pagina 16 Pagina 34 Pagina 40

3 04 05 Speciale per voi La vostra SUISSE EDITION La vostra SUISSE EDITION comprende un pacchetto unico di diversi accessori e funzioni: > il pacchetto di accessori SUISSE EDITION > un buono di formazione e un buono Academy RATIONAL per possessori di SelfCookingCenter > il libro di cucina SUISSE EDITION Pacchetto di accessori SUISSE EDITION La vostra SUISSE EDITION comprende esattamente gli accessori di avete bisogno per preparare perfettamente le nostre ricette. Tutti gli accessori vantano naturalmente la consueta qualità RATIONAL, che vi garantisce lunga durata e facilità d uso. Indicazioni sull uso del tegame per arrosti e cottura in forno Per garantirvi numerosi anni di attività e risultati ottimali con questo accessorio, vi preghiamo di osservare le seguenti indicazioni: > Lavare il prodotto prima di utilizzarlo per la prima volta. > Pulire regolarmente la superficie con un panno leggermente oleato. > Grigliare gli alimenti con poco olio. > Non raffreddare gli accessori caldi con acqua fredda. > Coltelli, forchette o cucchiai possono danneggiare gravemente il rivestimento. Il tegame per arrosti e cottura in forno non è quindi adatto per servire piatti e alimenti. > Il tegame per arrosti e cottura in forno è adatto esclusivamente per l uso con apparecchi RATIONAL. > Non lasciare mai le pietanze nel tegame per arrosti e cottura in forno per lungo tempo. > Non usare detergenti chimici aggressivi per la pulizia. > Non pulire nella camera di cottura del Combi-Vapore. > Non pulire in lavastoviglie a granuli. Tegame per arrosti e cottura in forno Riceverete il nostro nuovo tegame per arrosti e cottura in forno in due versioni, in due set da quattro e due pezzi. Lo speciale rivestimento antiaderente TriLax assicura la massima facilità d uso e conferisce caratteristiche di antiaderenza ottimali per piatti come rösti, tarte tatin o fondute di formaggio. Griglia CombiGrill La griglia CombiGrill RATIONAL vi consente di grigliare saporiti piatti di carne, pesce e verdure. Senza necessità di preriscaldamento! Lo speciale rivestimento TriLax assicura risultati ottimali senza che i cibi si attacchino. Piastra da forno e per arrosti La vostra SUISSE EDITION comprende già due piastre da forno e per arrosti. Questi accessori tuttofare possono essere sfruttati per molte applicazioni, come arrosti e cotture al forno. Naturalmente anche questo accessorio è rivestito in TriLax e garantisce quindi un funzionamento privo di preoccupazioni, senza che i cibi si attacchino.

4 06 07 Libro di cucina SUISSE EDITION Il presente libro di cucina SUISSE EDITION contiene utili consigli e suggerimenti. Le ricette, appositamente sviluppate per la SUISSE EDITION, vi garantiscono risultati ottimali e forniscono numerosi spunti per l uso quotidiano. Oltre alle impostazioni del SelfCookingCenter, tutte le ricette comprendono naturalmente anche le impostazioni manuali per il CombiMaster Plus. Nel SelfCookingCenter troverete i vostri piatti SUISSE EDITION con il tasto programma, mentre sul CombiMaster Plus li imposterete tramite il relativo numero. Entrambi gli apparecchi sono forniti con le apposite impostazioni: a voi basterà solo selezionarle. Cucinare può essere davvero semplice! Lasciatevi ispirare dalle ricette nelle prossime pagine. Buon lavoro! Buono di formazione e Academy RATIONAL Il nostro obiettivo è che possiate usare al meglio e con grande soddisfazione il vostro apparecchio RATIONAL. Per questo motivo ricevete un buono di formazione e un buono Academy RATIONAL per clienti SelfCookingCenter. Il vostro personale corso di formazione sul posto Mostreremo al vostro team nella vostra cucina come funzionano i nostri apparecchi e come sfruttarli al meglio per le vostre specifiche esigenze. Academy RATIONAL In questo seminario di approfondimento di una giornata, grazie a una guida esperta potrete scoprire come impiegare in maniera efficiente e ottimale la vostra SUISSE EDITION. Diventate professionisti SUISSE EDITION! Oltre a molti consigli ed esempi d uso dei giusti accessori, avrete modo di vedere come potrebbe essere organizzata una giornata di lavoro con la vostra SUISSE EDITION.

5 Maccheroni dell alpi Ingredienti 50 g burro fuso 500 g maccheroni o pipette, crudi 300 g cipolla tritata 5 g aglio tritato 200 g speck a cubetti 300 g pere pelate e tagliate a cubetti da 5 mm 500 g patate a pasta gialla, pelate e tagliate a cubetti da 5 mm 500 g formaggio alpino o dell Appenzello grattugiato 8 dl besciamella 8 dl acqua sale, pepe macinato e noce moscata maccharoni 180 C 180 C 100% 4 100% 30 min 4 Programma 1 Contenitore ½ GN CNS profondo 100 mm Imbiondire cipolla, aglio e speck nel burro. Imburrare il contenitore. Versare nel contenitore ¾ del composto di speck e cipolla assieme agli altri ingredienti, mescolare bene e aggiustare di sale e pepe. Spargere sopra al tutto il resto dello speck con la cipolla. Inserire completamente il sensore della temperatura del nucleo nel composto, coprire il contenitore e avviare la cottura. Consiglio Di solito come contorno viene servita una mousse di mela o una composta. Dopo la cottura, mescolare bene e lasciar riposare con il coperchio per 3 minuti.

6 Rösti Bernese Ingredienti 110 g burro fuso 200 g cipolla a piccoli cubetti 200 g speck affumicato a piccoli cubetti 1000 g patate di media grandezza a pasta gialla, bollite per 25 min il giorno precedente, grattugiate sale, pepe bianco macinato e noce moscata fiocchi di burro Tegame per arrosti e cottura in forno > quantità ottimale per un tegame piccolo: 200 g circa Imburrare il tegame per arrosti e cottura in forno. Mescolare bene tutti gli ingredienti, aggiustare con sale e pepe bianco e versare. Pressare bene il composto e distribuirvi sopra piccoli fiocchi di burro. rösti Bernese Programma C 60% C 60% 16 min 4 Adeguare il tempo a seconda del grado di doratura desiderato! Consiglio corrisponde alle quantità indicate nella ricetta. In caso di modifica delle quantità può eventualmente essere necessario adattare le impostazioni manuali per ottenere lo stesso risultato. Proposta di presentazione: uova al tegamino e/o formaggio sono l abbinamento perfetto.

7 Crostata di cipolle Torta di cipolle di Sciaffusa Ingredienti per 1 torta Ripieno: 20 g strutto oppure olio 120 g speck a cubetti 750 g cipolla tagliata a striscioline Farcitura: 2 dl panna 1,5 dl latte 150 g uovo sbattuto sale e pepe bianco macinati Tegame per arrosti e cottura in forno grande Preparare la pasta brisée secondo la ricetta a pagina 5 Imbiondire lo speck e la cipolla in un po di grasso e versarli poi nel tegame per arrosti e cottura in forno con la pasta brisée. Unire la panna, il latte e le uova per la farcitura, aggiustare di sale e pepe e versare sopra al composto di speck e cipolla. Cuocere poi fino a ottenere un colore dorato. crostata di cipolle 220 C 0% 4 Programma 3 Consiglio Servire tiepida! 200 C 0% 45 min 1 Può essere facilmente preparata in anticipo e riscaldata all occorrenza in modalità Finishing Finishing Prodotti da forno, alto, media temperatura Adeguare il tempo a seconda del grado di doratura desiderato!

8 Cholera Torta di verdure vallesana Ingredienti per 1 piastra da forno, Ø 30 cm circa 500 g porro tagliato a striscioline 20 g burro sale e pepe 300 g formaggio vallesano grattugiato 500 g patate a pasta gialla, bollite il giorno prima, tagliate a fettine sale, pepe e noce moscata 3 pz. mele con la buccia, senza torsolo, tagliate a fettine 20 g burro fuso da spennellare Teglia smaltata in granito o teglia a cerniera Consiglio Lavare i porri, insaporire con sale e pepe e saltare brevemente nel burro. Preparare la pasta brisée secondo la ricetta a pagina 52, spianarla e inserirla nella propria teglia ingrassata e infarinata. Disporre quindi porri, formaggio, patate e mele a strati alternati. Coprire alla fine con le rimanenti fettine di mela e patata e spennellare con burro fuso. Cuocere al forno fino alla doratura. Può essere facilmente preparata in anticipo e riscaldata all occorrenza in modalità Finishing Finishing Prodotti da forno, alto, media temperatura cholera Programma C 220 C 0% 4 0% 10 min C 80% 30 min C 40% 15 min 3 Adeguare il tempo a seconda del grado di doratura desiderato! corrisponde alle quantità indicate nella ricetta. In caso di modifica delle quantità può eventualmente essere necessario adattare le impostazioni manuali per ottenere lo stesso risultato.

9 Galletto al vino rosso Ingredienti 2,2 kg pollo tagliato a pezzi 60 g speck affumicato a cubetti olio vegetale 1 spicchio d aglio schiacciato 150 g cipolla tritata 60 g carote a cubetti 50 g sedano rapa a cubetti 1 l Clevner (pinot nero della regione del lago di Zurigo) 25 g concentrato di pomodoro 25 g farina tostata 150 g cipolline sottaceto 100 g funghi champignon sale, pepe bianco macinato e noce moscata alloro e chiodi di garofano prezzemolo, maggiorana, timo e rosmarino Contenitore smaltato in granito da 60 mm Coperchio Marinare nel vino rosso il pollo tagliato a pezzetti per tutta la notte. Insaporirlo quindi con sale e pepe. Unire olio, speck a cubetti, cipolla, aglio, carote, sedano, concentrato di pomodoro e farina in una ciotola. Versare il tutto in un contenitore smaltato in granito e inserire il sensore della temperatura del nucleo nel pezzo di pollo più grosso. Al segnale «Annaffiare» irrorare di vino rosso, aggiungere le cipolline, i chiodi di garofano, l alloro e le erbe, mescolare e continuare la cottura con il coperchio. Consiglio Il pollo brasato raggiunge il massimo sapore se può rimanere nella salsa ancora dalle 12 alle 15 ore. Ciò significa che il tempo ottimale di preparazione è compreso fra le 14 e le 17 ore. galletto al vino rosso Aggiungere liquido dopo la fase C 110 C 100 C 240 C 40% 4 20% 12 min 4 100% 85 C 3 100% 35 min 2 Programma 5 corrisponde alle quantità indicate nella ricetta. In caso di modifica delle quantità può eventualmente essere necessario adattare le impostazioni manuali per ottenere lo stesso risultato.

10 Flammkuchen alsaziano Ingredienti 4 Basi per flammkuchen, fresche o surgelate 200 g crème fraîche 240 g speck a cubetti 200 g cipolla tritata 1 mazzetto erba cipollina tritata sale, pepe Piastra per griglia e per pizza Ricoprire la base con crème fraîche, insaporire con sale e pepe, distribuire i cubetti di cipolla e speck sopra al tutto. Disporre la base farcita sulla piastra preriscaldata. Dopo la cottura, cospargere di erba cipollina. Servire caldo. flammkuchen Programma C 0% C 0% 6 min 3

11 Salsiccia di vitello con salsa alle cipolle Ingredienti Salsiccia di vitello Piastra per griglia e arrosti Preriscaldare la piastra per griglia e arrosti. Per ottenere le tipiche striature, cuocere la salsiccia di vitello sul lato griglia della piastra. salsiccia di vitello Programma C 40% C 40% 5 min 4 Proposta di presentazione: servire con una salsa alle cipolle. Consiglio Per la preparazione di quantità maggiori è possibile impiegare anche la griglia CombiGrill.

12 Fondue di formaggio Ingredienti Secondo la vostra ricetta preferita oppure un preparato per fonduta già pronto (1 kg) Contenitore ½ GN Consiglio Per quantità maggiori basta adattare il tempo. Versare in un contenitore tutti gli ingredienti della vostra ricetta preferita oppure il preparato per fonduta e riscaldare. Servire in un caquelon con crostini di pane da inzuppare. fondue di formaggio Programma C C 10 min 3

13 Maluns Consiglio maluns 240 C 0% 4 Programma 9 Proposta di presentazione: l abbinamento ideale è una composta tiepida di frutta. 240 C 0% 10 min 4 Adeguare il tempo a seconda del grado di doratura desiderato! Ingredienti 60 g burro fuso 800 g patate del giorno precedente, grattugiate 200 g farina sale e pepe 120 g burro fuso Tegame per arrosti e cottura in forno Condire le patate grattugiate e mescolarle alla farina. Incorporare le palline con il burro e cuocerle fino a doratura in un tegame per arrosti e cottura in forno imburrato, mescolando di tanto in tanto. Sfruttare l opzione «Avanti con tempo» si desideri un risultato di cottura più scuro. nel caso

14 Papet vodese Ingredienti 50 g burro fuso 1 kg porro a rondelle 100 g cipolla tritata 500 g patate a pasta gialla tagliate a pezzetti da 1 cm 1 dl vino bianco 2 dl brodo vegetale leggero sale, pepe macinato alloro e chiodi di garofano 250 g saucisson grossi e saporiti Condire porro e cipolle con sale e pepe e stufarli con burro in un contenitore smaltato in granito. Quando appare il simbolo «Annaffiare», aggiungere le patate a cubetti, le foglie di alloro e i chiodi di garofano, mescolare e irrorare con il brodo vegetale. Aggiungere quindi i saucisson ai porri coprendoli completamente. Portare quindi a cottura. Contenitore smaltato in granito da 40 mm papet vodese Programma C 0% C 40% 6 min C 80% 55 min 2

15 Piccata alla milanese Ingredienti 20 pz. fettine di vitello da 75 g non troppo sottili, meglio più piccole ma più spesse 100 g parmigiano grattugiato 3 pz. uova 50 g latte 50 g farina di frumento olio di semi di girasole sale, pepe Piastra da forno e per arrosti Insaporire le fettine di vitello con sale e pepe. Formare un composto con parmigiano, uova e latte. Infarinare le cotolette, immergerle nel composto di uova e formaggio e cuocerle su una piastra da forno e per arrosti fino a doratura. Consiglio L abbinamento classico è con spaghetti al pomodoro. piccata Programma C 20% C 20% 4 min 3

16 Plain in pigna Rösti grigionese al forno Ingredienti 60 g burro fuso 120 g cipolla tritata 160 g speck affumicato a piccoli cubetti 1000 g patate a pasta gialla, crude, grattugiate 3 cucc. farina sale, pepe bianco macinato e noce moscata Contenitore smaltato in granito da 20 mm Unire 2/3 dello speck, le patate crude grattugiate, 2/3 del burro fuso, la farina e le spezie e versare il composto nel contenitore smaltato in granito precedentemente imburrato senza pressare. Mescolare i restanti cubetti di speck e il burro e spargerli sopra il composto. L abbinamento ideale è una composta tiepida di mirtilli rossi. plain in pigna Programma C 60% C 40% 19 min 3 Adeguare il tempo a seconda del grado di doratura desiderato! Consiglio in anticipo e Finishing durante il servizio consentono di risparmiare molto tempo.

17 Crostata di formaggio Ingredienti per 1 tegame per arrosti e cottura in forno grande Ripieno: 100 g speck a cubetti 100 g cipolla tritata 5 g aglio tritato 200 g aglio selvatico tritato 20 g strutto oppure olio 125 g emmentaler grattugiato 125 g gruviera grattugiato crostata di formaggio 200 C 220 C 0% 4 0% 45 min 1 Programma 13 Farcitura: 2 dl panna 1 dl latte 150 g uovo sbattuto sale, pepe macinato e noce moscata Tegame per arrosti e cottura in forno grande Preparare la pasta brisée secondo la ricetta a pagina 52, spianarla, inserirla nel tegame per arrosti e cottura in forno ingrassato e infarinato e cospargerla di composto per l impanatura. Imbiondire solo leggermente gli ingredienti del ripieno (senza che prendano colore) in un po di grasso, quindi versare nella teglia e cospargere di formaggio. Preparare la farcitura con gli ingredienti e versarla sopra il ripieno. Cuocere fino a ottenere un colore dorato. Può essere facilmente preparata in anticipo e riscaldata all occorrenza in modalità Finishing Consiglio Finishing Prodotti da forno, alto, media temperatura

18 Costoletta kasseler su crauti Ingredienti 25 g burro fuso 100 g cipolla a cubetti 60 g speck affumicato a piccoli cubetti 2 kg crauti crudi 2 dl vino bianco 3 dl brodo 50 g aceto di vino 50 g amido di patate 1,2 kg costolette di maiale, salate e affumicate sale, pepe bianco macinato e noce moscata alloro, bacche di ginepro e chiodi di garofano Contenitore ½ GN da 60 mm Cuocere brevemente cipolle e speck a cubetti nel burro. Mescolare bene i crauti crudi con speck, cipolle e amido di patate e inserire nel recipiente per la cottura. Irrorare con vino bianco, brodo e aceto e amalgamare bene il tutto. Disporre le costolette nei crauti in modo che siano completamente coperte. Infilare quindi il sensore della temperatura del nucleo nel punto più spesso della carne e cuocere il tutto in maniera delicata. Al termine, aggiustare di sale e pepe come di consueto. costoletta su crauti 85 C 85 C 3 68 C 3 Programma 14

19 Risotto alla ticinese Ingredienti 1 kg riso per risotti cipolla a piccoli cubetti 2 l circa brodo vegetale saporito 3 dl vino bianco porcini (freschi, essiccati o congelati) parmigiano grattugiato burro altre spezie a piacere pepe, sale Dorare leggermente i porcini e aggiustare di sale e pepe. Versare il riso, le cipolle, il brodo e il vino bianco nel contenitore, aprire gli sportelli dopo 15 minuti, mescolare bene e aggiungere i funghi. Cuocere per altri 10 minuti. Dopo complessivi 25 minuti, aprire gli sportelli, aggiungere parmigiano, burro ed eventuali altri spezie, mescolare e cuocere per altri 5 minuti. Dopo 30 minuti il risotto è al dente. Al termine della cottura, aggiustare a piacere con vino bianco, brodo e spezie, ottenendo la consistenza desiderata con parmigiano e burro. Contenitore ½ GN da 100 mm Tenere in caldo o servire direttamente. risotto Ticinese Programma C 100% 4 99 C 15 min 4 3. Successivamente mescolare brevemente e aggiungere i funghi appena dorati. 99 C 15 min 4 Alla fine aggiustare con parmi - giano e burro per raggiungere la consistenza desiderata.

20 Saltimbocca Ingredienti 20 pz. fettine di vitello spesse 5 mm 20 fette prosciutto crudo 20 foglioline salvia olio di semi di girasole 200 g brodo ristretto di vitello 0,3 dl madeira sale, pepe saltimbocca 235 C 20% 3 Programma 16 Piastra per griglia e arrosti 235 C 20% 4 min 4 Insaporire le fettine di vitello con sale e pepe. Ricoprire di salvia e prosciutto crudo. Con il prosciutto all esterno, disporre sulla piastra per griglia e arrosti preriscaldata e cuocere fino a doratura. Ridurre brodo ristretto di vitello e madeira, aggiustare di sale e pepe e servire come salsa di accompagnamento. Consiglio Pasta o riso sono l abbinamento perfetto.

21 Stunggis Stufato di carne di maiale e verdure della Svizzera centrale Ingredienti 50 g olio di semi di girasole 1,2 kg spezzatino di maiale sale, pepe macinato 200 g cipolla a piccoli cubetti 800 g cavolo bianco, porro e carote a cubetti 12 dl brodo di carne 800 g patate a pasta gialla tagliate a cubetti alloro e chiodi di garofano Mescolare carne, verdure e cipolle in una ciotola con un po d olio e versare il tutto in un contenitore smaltato in granito. Al segnale aggiungere le patate a cubetti, le foglie di alloro e i chiodi di garofano, irrorare con il brodo di carne, mescolare brevemente e proseguire la cottura con il coperchio. Contenitore smaltato in granito da 40 mm o più 1 coperchio stunggis Programma C 100% C 40% 8 min 4 Alla fine di questa fase aggiungere del liquido C 100% 85 C C 100% 1 h 15 min 3 delle quantità può eventualmente essere necessario adattare le impostazioni manuali per ottenere lo stesso risultato.

22 Brasato al vino rosso Marinare la carne da arrosto tutta la notte nell aceto di mele e nel sidro. Oliare quindi la carne, insaporire con sale e pepe e disporre in una teglia profonda smaltata in acciaio precedentemente oliata. Infilare il sensore della temperatura del nucleo nel punto più spesso della carne. Unire anche cipolle, carote e aglio con olio, un po di concentrato di pomodoro e farina e disporre il composto sui lati della teglia attorno all arrosto assieme alle ossa arrostite. Al segnale «Annaffiare», irrorare con l aceto di mele e il sidro, aggiungere il rosmarino e le altre spezie, mescolare bene il tutto e cuocere con il coperchio. brasato al vino rosso Programma 18 Ingredienti 2 kg Arrosto di manzo (fesone di spalla) 200 g zampa di vitello oppure osso con midollo, arrostiti olio 200 g carote a pezzettoni 200 g cipolle tagliate in quattro 3 pz. spicchi d aglio sbucciati 20 g concentrato di pomodoro 60 g farina 20 dl sidro 3 dl aceto di mele sale, pepe macinato 1 rametto di rosmarino, alloro e chiodi di garofano Importante: è meglio cominciare la preparazione la sera prima. Lo stufato riesce infatti al meglio se rimane per ore su «Maturaz./Mantenimento». Ciò significa che il tempo di preparazione è compreso fra le 14 e le 17 ore. L arrosto dovrebbe essere immerso in liquido per 2/ C Dopo la fase di rosolatura, aggiungere il liquido. 180 C 110 C 110 C 240 C 20% 4 20% 13 min 4 60% 10 min 3 100% 88 C 3 80% 1 h 15 min 2 Contenitore smaltato in granito da 60 mm 1 coperchio delle quantità può eventualmente essere necessario adattare le impostazioni manuali per ottenere lo stesso risultato.

23 Fetta di pane con formaggio alla vallesana Ingredienti 1,2 kg Raclette del Vallese DOC, a fette 10 fette pane 100 g burro vino bianco, ad es. Fendant kirsch Sale, pepe macinato Piastra da forno e per arrosti Consiglio Imburrare le fette di pane e inumidirle con vino bianco e kirsch. Disporvi sopra il formaggio e gratinarle su una piastra da forno e per arrosti. Servire caldo con pepe macinato sul momento. Abbinamento: Fendant per gli amanti del vino bianco o Cornalin per chi preferisce il rosso. Insaporire con spezie per fonduta. pane con formaggio Programma C 60% C 60% 4 min 4

24 Spiedino di fegato alla zurighese Ingredienti 12 pz. speck, a fette sottili 12 pz. fegato di vitelli tagliato a pezzetti 12 pz. foglioline di salvia tritate finemente sale, pepe macinato Piastra da forno e per arrosti Consiglio Infilare su uno spiedino di legno il fegato (pezzi delle dimensioni di una noce) e lo speck alternati, insaporendo con sale e pepe. Cuocere poi su una piastra da forno e per arrosti. Guarnire con salvia tritata finemente. spiedino di fegato 240 C 40% 4 Programma C 20% 60 C 4 Proposta di presentazione: servire su un letto di fagiolini con patate lesse o arroste.

25 Torta di noci engadinese Ingredienti Pasta frolla 300 g farina 150 g burro 1 uovo 100 g zucchero 1 pizzico sale 2 cucc. acqua fredda Ripieno 250 g noci 150 g zucchero 20 g miele 2,5 dl panna 40 g gelatina (di ribes) uovo sbattuto da spennellare 1 tegame per arrosti e cottura in forno grande Come dice già il nome, la torta di noci grigionese è una prelibatezza alle noci, che dovrebbe essere assaggiata almeno una volta da ogni amante del genere. Versare la farina in una ciotola, creando una fontana al centro in cui mettere l uovo. Unire burro, zucchero e sale sul bordo della farina e amalgamare il tutto velocemente con l acqua fino a ottenere una pasta elastica. Lasciar riposare la pasta per circa 30 minuti in frigorifero. Tritare grossolanamente i gherigli per il ripieno. Sciogliere lo zucchero a fiamma moderata in una pentola, aggiungere le noci e caramellare assieme al miele, continuando sempre a mescolare. Togliere la pentola dal fuoco, aggiungere con cautela la panna e unirla al composto. Lavorare ancora una volta la pasta raffreddata, versarne 2/3 in una piastra tonda e disporla su un grande tegame per arrosti e cottura in forno. Ricoprire il fondo con gelatina di ribes e distribuirvi sopra il composto alle noci fatto raffreddare. Spianare la pasta restante e utilizzarla come copertura, ricoprendo interamente il ripieno. Forare ripetutamente la parte superiore con una forchetta. Spennellare la torta con l uovo sbattuto e cuocere fino a doratura. torta di noci Programma C 60% C 40% 30 min 3

26 Treccia svizzera lievitata Ingredienti 1 l latte caldo 80 g lievito 3 uova 250 g burro ammorbidito 2 kg farina bianca 40 g sale Unire il lievito al latte e mescolare. Aggiungere il burro e due uova, amalgamando bene il tutto. Aggiungere quindi la farina e il sale, impastando fino a ottenere una massa elastica (meglio se a mano, per circa 10 minuti). Lasciar riposare la pasta in una ciotola fino al raddoppiamento del volume. Piastra da forno e per arrosti Dividere in tre parti di pari peso, formare dei cordoni di pari lunghezza e intrecciarli. Spennellare con un uovo sbattuto e lasciar lievitare per altri 30 minuti. Cuocere poi fino a ottenere un colore dorato. treccia svizzera Programma C 200 C 0% 5 100% 20 min C 80% 5 min C 0% 2 min 2 delle quantità può eventualmente essere necessario adattare le impostazioni manuali per ottenere lo stesso risultato.

27 Pasta brisée Ingredienti per 1 torta 230 g farina 150 g burro freddo 1 pizzico grande di sale 100 g acqua fredda La ricetta di questa pasta è necessaria per i piatti alle seguenti pagine: Crostata di cipolle Pagina 12 Amalgamare rapidamente gli ingredienti e lasciar riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Cholera Pagina 14 Crostata di formaggio Pagina 32

28 RATIONAL Svizzera SA Heinrich-Wild-Str. 202 Heerbrugg 9435 Switzerland Tel Tel Web: MDS/StFr 07/13 Svizzera

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Cuocere al forno con il

Cuocere al forno con il Cuocere al forno con il Un assortimento fresco come dal fornaio. L unico sistema di cottura intelligente al mondo che sa anche cuocere al forno. Perché sente, riconosce, pensa, pianifica, impara e comunica

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA IMPORTANZA DELLA SICUREZZA PER SÉ E PER GLI ALTRI Il presente manuale e l apparecchio stesso sono corredati da importanti messaggi relativi alla sicurezza, da leggere

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0%

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0% Libro di cucina Libro di cucina Kenwood Cooking Chef è l ultima rivoluzionaria innovazione di Kenwood, da oltre 60 anni leader nella preparazione dei cibi. E la combinazione perfetta di esperienza, qualità

Dettagli

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Sicurezza alimentare Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Indice Introduzione 3 1. La sicurezza inizia al momento dell acquisto 4 2. La dispensa moderna: il vostro frigorifero 6

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014

ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014 ELETTRODOMESTICI DA CUCINA 2014 Tutti i prezzi si intendono in Franchi Svizzeri (CHF) e restano validi fino al 9 agosto 2014. Sono possibili ribassi dei prezzi durante l anno. Tutte le indicazioni valgono

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere aleggio D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere Trenta ricette con il Taleggio D.O.P. con notizie sulle proprietà funzionali di alcuni ingredienti (pillole di salute) Gallette di riso con crema di Taleggio

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti!

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Ricette ci trovi anche su www.tuttocalabria.com Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Indice Promi Piatti Penne Stuzzicanti....

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani Progetto Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Come presa in carico di responsabilità, di tutoraggio Percorso1 dalla spiga al pane Percorso

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1

ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 Bimby LIBRETTO ISTRUZIONI ID: 20696-2105 IT V1 ID: 20696-2105 IT V1 LIBRETTO ISTRUZIONI Norme per la Vostra sicurezza... 5 Caratteristiche tecniche... 10 Introduzione... 11 Il Vostro Bimby... 12 Prima

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Dolci PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Il burro deve esser lasciato ammorbidire a temperatura ambiente prima di essere mescolato all'impasto o alla farina. Se dovete aggiungere delle uvette, o dei canditi,

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1 Food Cost e gestione informatizzata della cucina 1 Determinazione e controllo dei costi La locuzione economie di scala è usata in economia per indicare la relazione esistente tra aumento della scala di

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano

Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano sge Schweizerische Gesellschaft für Ernährung ssn Société Suisse de Nutrition ssn Società Svizzera di Nutrizione Ess-Trends alimentari Fokus in primo piano Eine Un iniziativa Initiative von Coop Coop con

Dettagli

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Bollette più leggere. Bollette più leggere..aria più pulita.aria più pulita Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Ostellato 28 maggio 2004 A scuola di ecologia

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Appena sfornate! Calde... pizze dal Pizzaport Per un ottimo isolamento: struttura

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto.

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto. DISCIPLINARE INTERNAZIONALE PER L OTTENIMENTO DEL MARCHIO COLLETTIVO VERACE PIZZA NAPOLETANA (VERA PIZZA NAPOLETANA) IL DISCIPLINARE Aspetti merceologici e legislativi del prodotto Scopo del presente disciplinare

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

Emilia Romagna I Terra da gustare

Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare 2 Dopo l interesse suscitato dal percorso enogastronomico sul filo della memoria, alla ricerca dei sapori perduti dell Emilia Romagna,

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità Ogni giorno gettiamo il seme della qualità La qualità scivola tra gesti semplici Una vocazione dalle radici profonde Ieri è già domani La molitura del grano è una preziosa tradizione che si tramanda di

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

PIANO DI AUTOCONTROLLO secondo D.lgs 155/97 e successive modifiche ed integrazioni

PIANO DI AUTOCONTROLLO secondo D.lgs 155/97 e successive modifiche ed integrazioni PIANO DI AUTOCONTROLLO secondo D.lgs 155/97 e successive modifiche ed integrazioni PARTE PRIMA (prima della compilazione leggere le istruzioni a pag. 2) MANIFESTAZIONE: (nome della manifestazione) SEDE:

Dettagli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA Dott. Francesco Andreoli CHI PRODUCE? Grande industria Piccole industrie Piccoli produttori LE ETICHETTE Sono la carta d identità del prodotto (dati reali) Il pacchetto

Dettagli

Latte & Co. Cucinare senza lattosio. Abitudini alimentari e tendenze. Alimentazione equilibrata. Una guida per più gusto e benessere.

Latte & Co. Cucinare senza lattosio. Abitudini alimentari e tendenze. Alimentazione equilibrata. Una guida per più gusto e benessere. free.salute Alimentazione Benessere Una guida per più gusto e benessere. Latte & Co. Quando il malessere nasce a tavola. Cucinare senza lattosio. Menu leggero di 3 portate. Abitudini alimentari e tendenze.

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Manuale informativo sull H.A.C.C.P.

Manuale informativo sull H.A.C.C.P. Manuale informativo sull H.A.C.C.P. per il controllo dell igiene degli alimenti (con particolare riferimento al controllo della temperatura) Manuale redatto dalla GIORGIO BORMAC S.r.l. Le informazioni

Dettagli

Manuale per l utente

Manuale per l utente Pentola a pressione elettrica programmabile Manuale per l utente Model: IP-LUX50 and IP-LUX60 Revisione 3 genn. 2014 (Le illustrazioni del testo servono solo come riferimento. Fare riferimento al prodotto

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

Livello intermedio DAL GRANO AL PANE

Livello intermedio DAL GRANO AL PANE Livello intermedio DAL GRANO AL PANE Indice Storia del pane 4 Selezione dei cereali 5 Cerealicoltura 6 Dal mugnaio 7 Dal panettiere 8 I tipi di pane 9 Il pane nell alimentazione 10/11 Il pane nelle usanze

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Art. 1 La zona di provenienza del latte destinato alla trasformazione del formaggio Pecorino Romano comprende l intero territorio delle regioni della

Dettagli

People. Process. Product.

People. Process. Product. People. Process. Product. INTRODUZIONE Il programma StoreSafe è stato creato per identificare i prodotti Cambro che aiutano gli operatori nel settore della ristorazione collettiva a soddisfare i requisiti

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente.

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente. Handöl 26 Magnifici focolari Handöl 26T e Handöl 26K sono le prime stufe di grandi dimensioni della serie Handöl 20. Un magnifico focolare di produzione svedese per tutti coloro che sono alla ricerca di

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli