San Donato Giugno Quali sono i piatti del cuore dei ragazzi di oggi? Quali i ricordi e le emozioni legate a un piatto per loro speciale?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "San Donato Giugno 2012. Quali sono i piatti del cuore dei ragazzi di oggi? Quali i ricordi e le emozioni legate a un piatto per loro speciale?"

Transcript

1

2 San Donato Giugno 2012 Quali sono i piatti del cuore dei ragazzi di oggi? Quali i ricordi e le emozioni legate a un piatto per loro speciale? Leggendo questa raccolta troverete alcune risposte a queste domande e scoprirete che giocando con parole e linguaggio i ragazzi riescono a vivere la scrittura come un'opportunità che li aiuta a comprendere se stessi e gli altri. Tagliatelle, toast, pizza, kebab, polpette, paella, torte al cioccolato, couscous, pasta con le melanzane, agnello arrosto, gamberetti, patatine, vongole, crocchette, frittelle: in questa raccolta un mondo di sapori, di colori, profumi ed emozioni ci racconta di ragazzi che sentono il desiderio di avere radici e allo stesso tempi di proiettarsi verso un futuro in cui piatti e culture diverse si contaminano per dar vita a nuove possibilità e scoperte. Alcune insegnanti mi hanno infatti confermato che durante gli incontri si è innescato un meccanismo positivo in relazione alla scrittura e che ragazzi normalmente poco coinvolti hanno partecipato con entusiasmo alle attività proposte e questo atteggiamento è continuato nel tempo. Per me è stato davvero stimolante condividere piatti e parole, giochi e ricordi, emozioni e sfide, un percorso che ha alimentato relazioni significative e risultati spesso originali, mai scontati. Paola Buonacasa

3 Andrea Micolitti Piatto scelto: Paella Acrostico Pietanza Assai Elaborata La mangio Lunedì A cena Mesostico ap P pena m A mma mi s E rve la pae L la i L mio palato si es A lta Tautogramma La paella piace a papà, perché i pesci portano proteine preziose. Pasteggiare con la paella permette di passare perfettamente il pallone in partita. La paella passa in primo piano persino nelle pubblicità, proponendo profumi paradisiaci. Abbecedario Artistica Buonissima Castigliana Divina Essenziale Fantastica Gustosa

4 Hot Inimitabile Lontana Marinara Nostrana Ottima Proteica Qualitatevole Risplendente Spagnola Turistica Unica Verace Zoologica

5 ALINA NIHALYI Piatto scelto: Kebab INCIPIT E per il profumo,è per il sapore, è perchè mi ricorda quando il giovedì dopo scuola io e le mie amiche andiamo a mangiare il kebab. Mi sento bene quando sono lì,mentre do un morso al kebab e chiacchiero con le mie amiche, però ciò non dura in eterno. Dopo mezzoretta finisce tutto, ma non sono triste, anzi, tra una settimana rivivrò tutto e quando penso a questo cibo provo sensazione di felicità! ACROSTICO Ke Educato Bambino Adora Bontà TAUTOGRAMMA Il kebab konquista kiunque kon la karne e il ketchup, kreando una kremosa kreazione! MESOSTICO - anke se -succede - abbastanza - raro -abbrunarsi. ABBECEDARIO Appetitoso Buono Carnoso che Diverte E Fa Gioire. Ha Il Ketchup La Maionese ma Non un Oceano di Patatine. Questo Riesce Sempre a stupire Tutti, Uomini e donne che lo Valorizzano nel Weekend, stando Zitti. 5

6 CARLOTTA CARMINATI Piatto scelto: tagliatelle INCIPIT E' per il profumo, è per il sapore, è perché mi ricorda le domeniche a pranzo tutti insieme, quando mio padre ci riprendeva perchè non avevamo messo il tovagliolo sulle gambe e lei ci difendeva. Poi veniva portata a tavola la pentolona piena di quelle tagliatelle al sugo che mai più rimangerò così buone, sarà stato così unico il sapore per l'abbondante quantità di parmigiano al loro interno o forse il profumo dei tovaglioli appena lavati o i suoi occhi che mi guardavano in attesa del mio solito:"nonna questa pasta è troppo buona!" o per la tovaglia così bella, bella quasi come il suo sorriso soddisfatto e orgoglioso. Già: il suo sorriso. Da quanto non lo vedo? Da molto, più di due anni. Ogni volta che ricordo le sue pietanze uniche mi salgono le lacrime agli occhi e non riesco a pensare ad altro se non alla sua felicità di averci lì con lei. Che vuoto che hai lasciato nonna, e non solo nelle domeniche o nella tua cucina, ma anche dentro tutti noi; ogni pranzo domenicale, in un modo o nell'altro, pensiamo a te e ai tuoi piatti strepitosi. ACROSTICO Tu Amabile Grande Leone Incontrerai A Trapani Ea Latina Le Elfe ABBECEDARIO Assolutamente Buone se Calde, Dense ed Estremamente Fumanti Grazie a loro Hanno Intuito La Maniera dove Nessuno Osa Pensare Quanto Realmente Siano Troppo Uniche anche Verso le Zanzare TAUTOGRAMMA TAGLIATELLE: Tu che tremi tra i trentatré trentini trotterellanti a Trento, ti troverai a temere tutte le troppo tentevoli tagliatelle. Tuttora ti trascinano tentando testardi, trasgressivi e talvolta le tamarre. Tremila teste testano tagliatelle di tutti i tipi tentando di trovare la tipologia tagliatellosa tanto tentatrice. 6

7 MESOSTICO l' inventivo zio marco per proteggere la sua antonella aveva riportato in vita dalla preistoria tutte quelle proboscidali e allarmanti elefantesse 7

8 ALESSANDRO CINQUEGRANI Piatti scelti: Toast Paella INCIPIT: TOAST Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia, mi godevo la dilatazione di tempo e spazio prodotta dal movimento del treno. Quando un odore improvviso mi si insinuò nelle narici facendomi rinvenire dai miei pensieri. Lo riconobbi subito, inequivocabilmente, infatti si trattava del profumo quasi afrodisiaco sprigionato dai toast appena tolti dalla piastra, belli croccanti, abbrustoliti a puntino e col formaggio filante che cola da tutte le parti. Non ci misi molto a scovarne l ubicazione, si trovava infatti fra le mani di un ragazzino, parecchio robusto come corporatura, proveniente dalla carrozza antistante alla mia, che realizzai essere la carrozza bar. A quel punto non mi trattenni e seguii l esempio del ragazzo cicciottello, andandomene a comprare uno pure io. ABBECEDARIO PAELLA A: aromatica B: bestiale C: completa D: deliziosa E: eccezionale F: fulminante G: gustosa H: hot I: ipercalorica L: latina M: micidiale N: nota O: opulenta P: prelibata Q: quotata R: rara S: speciale T: tipica U: unta V: valenciana Z: zarra MESOSTICO: PAELLA appena la Assaggi la senti, una Libidine della quale hai sempre Appetito 8

9 ACROSTICO: PAELLA Prelibata Afrodisiaca E La Lingua Accende TAUTOGRAMMA: PAELLA La paella, prospero e prelibato piatto pio, prima perla. Preferita del principe Paride Pacifica il palato del popolo e col suo profumo, piaciuto e persistente piena i polmoni delle persone 9

10 CLAUDIA TIMIS Piatto scelto: pizza ACROSTICO! pesce ippopotamo zanzara zebra animali ABBECEDARIO! Appetitosa Buona Che Dolce! Essenziale Favolosa Gustosa Incandescente Lodevole Mia Nonna Oggi Prepara Radiosa Squisita Tutta Un Volo Zanzara TAUTOGRAMMA...! Pizza,piatto piu' paesano della polenta per un pranzo pacifico e per poter partecipare alla prossima partita di pallamano, anche per Paolo la pizza passa al primo posto. MESOSTICO..! finalmente Poter respirare l'olezzo che apprezzo della amata pizza 1

11 FLORINDA CARRATURO Piatto scelto: polpette INCIPIT: è per il profumo,è per il sapore,è perché mi ricorda. È per il profumo,è per il sapore,è perché mi ricorda i cenoni a casa di nonna, che le polpette al sugo sono il mio piatto speciale. Ricordo ancora quando andavo a dormire da lei, per poi aiutarla la mattina presto a preparare tutto. Cominciavamo con la lasagna al forno, ma io fremevo dalla voglia di vedere la preparazione di quelle polpette che, se le avessero fatte altre persone, non sarebbero state più così speciali e buone. Poi c era da preparare il pollo.. Mmhh anche quello a dir poco buono..ma restavo concentrata al pensiero delle polpette al sugo. La lasagna era quasi pronta e gli invitati stavano arrivando. Talvolta mi sedevo sul divano, perché tutto quell aspettare mi stancava, quando all improvviso mia nonna urlava: E allora non le vuoi fare più le polpette? E io, come se sentissi le campane suonare, mi alzavo subito e correvo in cucina. Ero molto emozionata. C era mia nonna che dava ordini come un chirurgo che opera un paziente. Dopo aver fritto le polpette le mettevamo nel sugo e, dopo un po, erano pronte mhh che profumino!! Arrivavano tutti e si sedevano a tavola. Io portavo le polpette speciali e mia nonna la lasagna. Dopo il primo assaggio, sempre, tutti esclamavano: Un applauso alle cuoche!! ACROSTICO Portami con te Oltre Le Pianure, Estasiandomi Teneramente, Trasferendomi Emozioni. MESOSTICO sapore buono allucinante delle Polpette che penetra profondemente in me 1

12 ABBECEDARIO Amate Buone Calde Delicatamente Escono dalla Friggitrice Gustosissime Hmm..!!! Incredibili!! Le cucina Mia Nonna, le Originali Polpette, Quando ci Riuniamo Serenamente in una Tradizione 1

13 FRANCESCO DEL PIZZO Piatto scelto: torta al cioccolato TESTO CON INCIPIT Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia, mi godevo la dilatazione di spazio e tempo prodotta dal treno quando un delizioso profumo di torta glassata al cioccolato proveniente dal vagone ristorante, entratomi nelle narici, riesumò alcuni miei vecchi ricordi: quelli della preparazione della torta al cioccolato che mi apprestavo a cucinare con mia nonna, quando ero ancora nell età della spensieratezza. Eravamo intenti a prepararla per il giorno di Ferragosto. La mattina, quando tutti erano usciti per andare al mare, io e mia nonna ci precipitavamo in cucina e ci sbizzarrivamo ai fornelli: lei impastava l intruglio delizioso e io aggiungevo gli ingredienti. Ad ogni giro di lancetta d orologio io ero sempre più felice di stare con mia nonna e lei era sempre più felice di stare con me. Il momento della mattinata che amavo di più era quello della cottura della torta, che per me rappresentava la nascita della nostra creazione, del nostro divertimento e anche della nostra fatica. Dopo avere aspettato circa mezz ora, mia nonna prelevava la torta dal forno; era bellissima, un illuminazione divina: Non vedo l ora di assaggiarla, pensavo tra me e me. Finalmente giungeva il momento di tagliare la torta: la nonna me ne dava una fetta e io addentavo subito il primo boccone; era deliziosa, c era un esplosione di sapori nel mio palato, non vedevo l ora che l assaggiassero anche gli altri e si complimentassero con me e con mia nonna, la super squadra delle torte. ABBECEDARIO Amara Buona Cremosa Deliziosa Energetica Fumante Glassata Ispiratrice Leccornia per il palato Meravigliosa Nera Originale Prelibata Quadrata Ripiena Soffice Tentatrice Uniforme Voluminosa Zuccherata 1

14 TAUTOGRAMMA TANIA TORNA CON UNA TORTA TENTATRICE TANTO TENERA AL TATTO DA TENTARE TUTTI TROPPO TRAMORTITI PER LA TENEREZZA DELLA TORTA MESOSTICO TANTO GOLOSA ZUCCHERATA GLASSATA DELIZIOSA ACROSTICO TU O RIPIENO TENTASTI AFFAMATI? 1

15 Gianluca Maestri Piatto scelto: pasta INCIPIT Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia, mi godevo la dilatazione di tempo e di spazio prodotto dal movimento del treno, quando un profumo improvviso mi rapì. Avevo sentito l odore del pane fresco, del prosciutto con sottilette che mi fecero venire l acquolina in bocca e che mi fecero alzare e scattare velocemente verso quel venditore; gli chiesi il prezzo poi lo presi e lo gustai. Ne volevo prendere un altro, ma non trovai il venditore perché era sceso una fermata prima. Allora scesi anch io ed ero distrutto perché ne volevo assolutamente prendere un altro. Quando tornai a casa andai ad aprire la finestra e trovai un panino uguale al primo, anzi era ancora più buono e, gustandolo, sembrava di andare in paradiso. Cercai per tutta la vita quel venditore di panini, ma non lo trovai più. ACROSTICO P iatto A bbellito S alsiccia T onno A ssaggiatelo! MESOSTICO Piatto italiano molto Amato Su Tutta la terra ABBECEDARIO Albero Balena Cocco Dado Elefante Fantino Gazzetta Hamza Istrice Luna Moto Nonna Orso Pulcino 1

16 Quercia Ratto Sesto Tombola Uav Virus Zanzara 1

17 Giuditta Tassi Piatti scelti: torta, melanzane Incipit Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia, mi godevo la dilatazione di tempo e spazio prodotto dal movimento del treno. Quando un profumo improvviso mi fece ricordare qualcosa di familiare All inizio non mi veniva in mente cosa fosse Poi all improvviso mi ricordai! Era il profumo di torta che, quando si andava a mangiare a casa di mia nonna, era sempre presente. Un profumo indescrivibile e soprattutto pieno di emozioni che mi ricordava le giornate gioiose e felici in famiglia! Mesostico ammetto che alzarsi A mezzanotte aziona meccanismi stranamente meravigliosi ABBECEDARIO Melanzane alla parmigiana Abbastanza Buone 1

18 Condite Di Erbe Fritte Gratinate! Ho Insegnato La Miracolosa Nozione Orientale a Papà! Quel Ricco Sugo Tutto Unto si Versò sullo Zoppo! TAUTOGRAMMA Mangiate a molti matrimoni ma mai al mercato! La mamma in maternità mangiandole si macchiò la maglietta mai messa! ACROSTICO Magnificamente Emozionanti Le Assaggio Nonostante lo Zio Avesse Negato l' Evidenza 1

19 Jovaicha Badr Piatto scelto: couscous INCIPIT Succede ogni sera che, entrando in cucina, qualcuno alzi il coperchio della pentola e per curiosità, per fame, per passione chieda: "Cosa si mangia stasera?". E succede che la risposta sia sempre la stessa: "Niente"! Così dice il nostro cane. Che non è che sia nostro, siamo noi che siamo suoi. Sono ormai dieci anni che lui è diventato il nostro padrone. E da allora, tutte le sere risponde "Niente!" alla nostra domanda. Ci lascia gli avanzi di quello che mangia lui: frattaglie, ossa mordicchiate, carta che è stata avvolta intorno a un saporito pollo fritto. Ecco, è quello che mi manca: un magnifico pollo fritto con le patatine. Ma stanotte sarà la notte della liberazione: insieme ai nostri vicini abbiamo deciso di legarlo alla ringhiera delle scale. Non lo uccideremo, no. Ma vogliamo tornare ad essere liberi di mangiare pollo fritto e patatine. ACROSTICO Chi Odia Un Saporito Cous cous Odia Unicamente Sè ABBECEDARIO A Badr Creano Degli Emozionanti Fragranti Giochi Intorno al L'unico Mondo del Nulla in Ogni Posto o Quadro Rovente Sciolto Totalmente Umido e Veramente dentro lo Zaino 1

20 TAUTOGRAMMA Che cena! Congratulazioni, conoscendoti non credevo che cucinassi così creativamente certi cous cous come cucina la cugina. Come conosci certi condimenti? Chissà chi lo creò? Chiunque lo cucini così, casa mia è come casa sua. MESOSTICO Hai C reato un O straordinario c U cchiaio S olo per C ucinare il piatt O U nico chiamato cou S cous 2

21 Luca Brozzi Piatto scelto: toast TESTO Quando entro in casa e sento l'odore dei toast e il timer del tostapane, innazitutto capisco che non c'è mio padre. Nonostante questo sono molto contento, perché io la vedo come una tradizione tramandata dai miei nonni; è un momento gioioso durante il quale io, mia madre e mio fratello prepariamo i toast tutti insieme e poi ce li gustiamo. Il bello di quel momento è l'aria positiva ed il buon odore dei toast. TAUTOGRAMMA I toast di tutti i tipi: tostati,trifolati,tirolesi,tonnati tutti per te. Un tipico tradizionale toast troneggia su tutto: tortellini,tagliatelle,torte,tutte taroccate. Troppo tremendo il tautogramma in "T" ABBECEDARIO Amabili Buoni Croccanti Dorati Enormi Fumanti Golosi Hanno Immensa Leccorniosità Mai Noiosi Obesi Piccoli Quadrati Ripieni Salati Tostati Unici Vegetariani Zarri 2

22 NETHMI MUNAWEERA Piatto scelto: gamberetti INCIPIT Succede ogni sera che entrando in cucina,qualcuno alzi il coperchio della pentola e per curiosità mi chieda cosa si mangia stasera? Non è difficile da capire senza guardare nella pentola, che cosa c'è per cena nel momento in cui si sente un profumo di mare aromatizzato dalle spezie. Non riuscendo a stare ferma guardo incuriosita quei bellissimi GAMBERETTI che saltano su e giù, mi trascino dalla voglia di andare vicino e prenderne uno. Sono gustosi, invitanti e di un colore arancione intenso. Così inizio ad invidiare mia mamma che sa cucinare benissimo meglio di me. AMO I GAMBERETTI! ABBECEDARIO Amati Buoni Conditi Deliziosi E Fragili Gamberetti Intensamente Luminosi Mai Neri 2

23 Oh Che Gioia! Piacciono a me Quasi Ricordati per sempre Salati come voglio! Ti Amo Un po capricciosi come Vuole Zio MESOSTICO ManGio GAmberetti CoMe Babbuini E ArRivo ImmedIatamente 2

24 ACROSTICO Gamberi Amati Mai Buttati E Ricordati Intensamente TAUTOGRAMMA * Gamberi gustosi golosi gelosi dei golosi Gelati! 2

25 Pietro Demartis Piatto scelto: agnello Incipit Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia mi godevo la dilatazione di tempo e spazio prodotto dal movimento del treno. Quando un profumo improvviso, proveniente dal vagone ristorante mi avvolse e si espanse nell abitacolo. Questo profumo paradisiaco di carne arrostita al forno con il suo aroma di rosmarino attirò immediatamente la mia attenzione. Così subito mi alzai per andare a curiosare il menù proposto ai passeggeri per quella giornata. Man mano che mi avvicinavo al vagone ristorante i miei dubbi si schiarivano e davanti alla locandina ebbi la certezza: arrosto di agnello con patate al forno, il piatto tipico di Pasqua preparato dalla mia nonna che a me gustava molto. L agnello mi ricorda le ore felici e allegre trascorse nei giorni di festa con gli zii e tutta la famiglia. Il profumo d arrosto si fece più intenso e saporito quasi da poter addentare un bel pezzo di agnello. Che meraviglia! Anche oggi potevo gustare il mio piatto del cuore. Tautogramma L appetitoso agnello arrostito a fuoco ardente addento, assaporo e l aroma apprezzo. Ancora adesso assaggiandolo, affiorano all anima antichi ricordi. Abbecedario A = appetitoso B = buono C = calorico D = dorato E = energetico F = fantastico G = goloso H= I= inimitabile L = lussuoso M = magro N = nato O = ovile 2

26 P = povero Q = qualunque R = rustico S = saporito T = timido U = umile V = vello Z = zampettante Acrostico AMICO GENTILE NON ESLUDE LUI L ANIMO ONORATO ANDARE GUARDARE NAVIGARE ENTRARE LIBERARE LODARE ONORARE 2

27 SARA ROSSI Piatto scelto: pasta ACROSTICO Piatto Antico Senza Troppi A MESOSTICO appena hai assaporato la pasta canti ABBECEDARIO Antico Buono Come Degli Esseri Felici Golosi Ho I Libri Magici Nuovi O Passati Qualcuno Riderà Se Tutti Unanime Vestiremo Come Zanzare 2

28 INCIPIT E per il profumo, è per il sapore,è perché mi ricorda i cenoni a in famiglia assaporando la gustosa pasta fatta in casa dalla nonna. È un momento speciale perché non ci capita quasi mai di stare tutti insieme!! La pasta della mia nonna è sicuramente la più buona del mondo; ciò che la rende così speciale per tutti è l amore con cui stende quella soffice sfoglia e la ripiega con la delicatezza di una piuma. La pasta della nonna non si dimenticherà mai!! 2

29 Jessica Falsaperla Piatto scelto: patatine Incipit Ogni cosa è un colore, è un sapore, è un emozione. Il bianco del latte per esempio non ha confini, il colore giallo delle patatine fritte per esempio mi dà serenità perché ogni volta che le mangio sono in compagnia delle mie amiche. ACROSTICO Piatto Amato Tanto Anche in Tutta Italia e Nord Europa 2

30 ABBECEDARIO Adorabili Buonissime Croccanti Deliziose Emanano un ottimo odore Fritte Gialle Hanno qualcosa di magico Ideali a pranzo Lavorate Morbide Non c è nulla di simile Obesità Piacciono quasi a tutti Qualità Rustiche Salate Troppo buoneee! Una dopo l altra Vivaci Zoiose TAUTOGRAMMA Le patatine piacciono proprio a parecchie persone, pure ai politici perché così possono pensare di più al popolo. MESOSTICO APPETITOSE SALATE PATATINE ANIMATE DAI DENTI CHE LIEVEMENTE LE MORDONO LENTAMENTE 3

31 ALCUNE ATTIVITA SVOLTE IN CLASSE TAUTOGRAMMA SCUOLA La scuola spazientisce studenti stupidi e somari per sviluppare saggezza, scienza e storia. Sotto sotto si sa che, senza sosta, soffoca scolari svogliati. Le signore spazzano senza scopa, così la scuola sembra sottosopra. Sopportarla strazia. FRANCIA Famosa e fantastica Francia finalmente facciamo festa fino alla fine. Fuggiamo dalla Fabbri festeggiando felicemente la fuga: una favola! Una ferrovia francese fatta di ferro fornisce fantasmagoriche follie con francesini e francesine UNA FAVOLA SPECIALE LA VOLPE E L UVA Una volpe affamata vedendo su una vite dei grappoli se ne volle impadronire ma non ci riuscì perché erano troppo distanti da terra. Mentre si allontanava disse: Sono acerbi. Così anche certi uomini, non potendo raggiungere i propri scopi per incapacità, accusano le situazioni. Sostituiamo i sostantivi Volpe: pelanciona (pelo arancione) Uva: nocciosa (per i nocciolini) Vite: nocciunghia Grappolo: pesaccino (pesa per i tanti acini) Terra: solonda (sole+onde) Uomo: razzerro (tante razze sulla terra) Incapacità: imbranca Situazione: mo menzione Sostituiamo gli aggettivi Affamata: gnammata (gnam) Distante: uffoso (ufo lontano) Acerbo: vercido (acido e verde) Sostituiamo i verbi Vedere: ochillere (occhi, pupille) Volere: caprere (capricci) Impadronire: imprafare Riuscire: esulire Allontanarsi: longiarsi (allontanare, lontano) Dire: blare (bla, bla) Essere: verdere (verde delle piante che sono vita) Potere: capacere (essere capaci) 3

32 Raggiungere: congere (conquistare) Accusare: accultare Riscriviamo la storia LA PELANCIONA E LA NOCCIOSA Una pelanciona gnammata ochillendo su una nocciunga dei pesaccini se ne caprò imprafare ma non ci esulì, perché verdevano troppo uffosi da solonda. Mentre si longiava blasse: Verdono vercidi. Così anche certi razzerri, non capacendo congere i propri stugri per imbrancà accultano le mo menzioni. 3

33 Classe 3 A Incipit Fuori sulla strada il sole accecava, dentro nella penombra della cucina vedevo una famiglia che cucinava e sentii delle risate gioiose che mi ricordavano quando anche io e la mia famiglia cucinavamo tantissimi piatti deliziosi e c era un forte profumo d amore. Alexia Colombelli Incipit Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia, mi godevo la dilatazione di tempo e spazio prodotto dal movimento del treno. Quando un profumo improvviso mi ha distratto. Era un profumo molto buono che proveniva dalla cucina della carrozza ristorante lì accanto. Mi avvicinai e vidi, attraverso la porta, una pizza enorme piena di mozzarella e pomodoro. In quel momento mi venne molta fame. Quel profumo mi fece ricordare la festa di compleanno di mio cugino: si mangiò una pizza buonissima. 3

34 Acrostico Cucinare Un Cus cus Insieme Nell Autostrada Abbecedario Alimento Buono Con Delle Eccezionali Forme Geometriche Ho Impastato La Mozzarella Non Orzo Perché Questo Renderà Solamente 3

35 Tutto Una Vera Zuppa Tautogramma Preparo la pizza di pomeriggio parlando con Paolo dei nostri passatempi preferiti, poi passo dal parrucchiere che pago con piacere e passeggiando per il parco perdo il portafoglio. Christian Calangi Incipit Succede ogni sera che entrando in cucina, qualcuno alzi il coperchio della pentola e per curiosità, per fame, per passione chieda: Cosa si mangia stasera? Questo mi succede ogni sera quando torno a casa dopo una lunga giornata quando sono stanca e mi viene fame. Quando vedo mia mamma, che inizia a preparare la cena, vado sempre a sbirciare cosa sta cucinando e qualche volta rubo pezzetti di squisitezze quando lei non mi vede, soprattutto quando si tratta di cose che mi piacciono molto! Ogni sera spero che abbia preparato il mio piatto preferito: spaghetti con cozze e vongole. Non so perché mi piacciono così tanto ma hanno un sapore squisito e saporito; mi ricordano il mare che è un luogo che a me piace molto, dove ho trascorso le estati della mia infanzia con la famiglia. Acrostico Vado Ovunque Navigando Giocando 3

36 O Lavorando All estero Abbecedario Appetitosi Buoni Caldi Deliziosi E Fumanti Gustosi H Irresistibili Leggeri Molto Odorosi, Profumati e di Qualità Ricchi, Saporiti Tanto, Unici Vellutati Tautogramma Ape apre le ali alzandosi in aria andando in alto attorno agli alberi. Cozze, conchiglie color carbone, cuociono in casseruola con condimento. Alessia Molinari Tautogrammi 3 A 3

37 Andiamo ad ascoltare ampi assoli aspettando alimenti appetitosi, abbandonandoci all abisso accogliente degli affetti. All alba ci alziamo per annaffiare anemoni. Che amenità! Movimenti marini che muovendosi muoiono su massi in mezzo al mare mostrando meraviglia al mondo. Materna magnificenza che magnetizza i mitici mitili. Tautogramma Crocchette Croccanti, concentriche, colorate contengono caprino colante. Cani coker contenti corrompono e coccolano coccodrilli ciechi con craker croccanti contenenti colorato cocco e crocchette cotte con curry. 3 e coni

38 C era cantante crocchetta cercava cara e costosa collana con cristallo, contenente cipria cannella. Domenich Ondei Una strega in una città del medioevo lanciava incantesimi abracadabra bruciamola. È morta sul rogo. Mesostico Si può Diventare Pazzi Di zucchero Filato Niccolò Delugan Incipit Non avevo nessuna voglia di prendere il libro dalla valigia, mi godevo la dilatazione di tempo e spazio prodotto dal movimento del treno. Quando un profumo improvviso mi ricorda l infanzia quando i miei nonni durante l estate, mi portavano in una fantastica villetta a due piani con molte stanze, al mare, in Liguria. La spiaggia era sassosa con un mare quasi limpida, il bagnino preso dai suoi pensieri quasi si appisolava sulla sedia e fra schiamazzi e risate passavano fantastici pomeriggi d estate. Il profumo proveniva da un chiosco molto affollato, dove quel giorno avevano deciso di preparare solo pasta al pesto. 3

39 Acrostico Vanno Ancora Con Andrea Navigando Zirlando Eccellentemente Tautogramma Pippo procede per pastarito e pizzarito per papparsi pasta al pesto con peperoncino e pomodori, poi Patrizia pensa di preparare pappardelle con porcini. Leonardo Spiezio Parisi Tautogramma Paola parla con Paolo pensando parole profonde per provarci. Piero pittura pasticcini profumati passeggiando per il parco tre palle. 3

40 Mesostico Nella stanza Buia senza Nessuna Lampada Ogni cosa Sembra nera E accusatoria Chi era? Dove si trova? Cosa faceva? Cosa ha detto? Cosa ha detto la gente? Come è andato a finire? Davide A Gardaland Si divertiva sul raptor Che paura!!! Si sta divertendo Dopo che è sceso ha vomitato. Daniele Tanduo.. Incipit E per il profumo, è per il sapore, è perché le frittelle mi ricordano un momento felice della mia infanzia, quando le preparavo insieme a mia nonna, come premio perché mi ero comportato bene. Mescolavo il latte con la farina e un pizzico di bicarbonato, con un strofinaccio legato ai fianchi per non sporcarmi, intanto che la pastella riposava, preparavo un vassoio ricoperto di zucchero, poi era il turno di mia nonna che le friggeva e non appena pronte le appoggiava sul vassoio e le ricoprivo ancora di zucchero. Tutte le volte gli stessi gesti, i piccoli pasticci che facevo mentre mescolavo o quando cercavo di assaggiare una frittella mentre era ancora calda e mi scottavo, lo stesso profumo, lo stesso sapore dolce come le carezze ed i sorrisi di mia nonna. 4

41 Abbecedario Appetitose Buone Calde Dolci Economiche Fragranti Gustose Hot Iper golose Leggere Morbide Nutrienti Ottime Profumate Quasi Rotonde Squisite Tonde Uniche Vellutate Zuccherate TAUTOGRAMMA CON LETTERA F Fiorenza fece friggere fragranti frittelle, la fragranza fuoriuscì dalla finestra facendo fermare una folla di fanciulli che fece festa alle frittelle finendole. Fiorenza, felice del fatto, fornì frittelle fino a finire la farina facendo felici i fortunati furbetti. Davide Manzoni 4

42 Classe 3 B Tautogramma Pasta al pesto: Pasta, pastosa al pesto che piace a papà, parenti e poveri, pazza pasticciosa. Marti Bambino Brutto bambino bamboccione bisticcia balbettando con la bidella bionda buscando botte dal babbo. CR7 Cacciatore Cacciatore caccia con il cane in campagna cantando contento canzoncine con Cristina compagna di chiacchiere. CR7 Ridevamo rumorosamente ricordando ricordi ridicoli mentre il risotto ribolliva nel recipiente del rinomato ristorante rustico. Raggiungevamo i ricordi più rigogliosi, ridicoli, rattristanti, romantici e rappresentativi per riprenderli e poi rimescolarli mentre il riso rimestato rallegrava le nostre risonanti risate. Silvia Castagnola Piatto perfetto per un piacevole pomeriggio, pensando ai parenti. Proposto con passione con pomodoro e prosciutto. Pensando a pensieri profondi. Portata in un piatto perfetto per portare la Pizza. Giadina Ci cambiavamo costantemente con cinture colorate contemporaneamente cercavamo cose carine con cui capire che contavamo. Camminavamo contente contro cime collinose con cibo contenente carne condita concludendo con curiose ciambelle, col cerchio contrarie. Nel cielo celeste colombe coraggiose cambiavano continente. Casualmente cademmo nel covo di Cenerentola che cortesemente ci colse colpite dal carisma che conteneva la canzone che cantava. Cerbiatti correvano custodendo i cuccioli. A casa capire ci combinavano casini catastrofici compresa la corretta alimentazione che comprendeva caffè con cereali e ciliegie. Angelica & Martina Pasta profumata per preparare il pranzo, al papà piace al pesto e a Peppino al pomodoro. Preparando i pasticcini penso alla pasta con pomodoro e pecorino. Pulendo la pentola dal pomodoro penso a prepararne di più. Roberta Pallamano con palla palleggio portiere para proviamo a non pareggiare nè perdere con palloni in porta. Parlare pronto a prendere a polisportiva perdere piace poco. Piangere dopo perdere porta poco e anche parlare in palestra porta panchina. Alessandro La carbonara è un cibo cotto che coglie cose di casa come un caldo camino, fa calore con i compagni con cui condividi le cose più care. Mattia Acrostico Tanto Onore 4

43 Riso Tenera Amore Marti Mesostico Ti ho pensato MoltO spesso FRequentemente Con tanto amare Piatto del cuore Anche Buona Calda Dentro E Fuori Golosa Invito La Mamma la Nonna O Papà Quando Riuscirò Sei Tu Una pasta al ragù Vera Roberta Ricordi Indelebili Sempre Omogenei Ancora Lieve L Odore Zafferano Amabile Forte Fiero E Ricorda Ancora Notizie Ottime Silvia Castagnola 4

44 Amabile Buono Colorato Delicato Esuberante Facile Gustoso H Inimitabile Lieve Minuto Nuovo Ottimo Profumato Quotato Risvegliante Saporito Tenero Umile Valoroso Silvia Castagnola Poi Ancora Saremo Tanto Amati Martino Carminati Calda Amica Raggiante Buona Ovunque Nuova Amabile Ritrovata Allegria Mattia Cantando Oggi Tutti Ovunque Liberamente Evidenziando Tanto Talento Artistico CR7 Tanto Onore Ringrazio Tutti Entusiasta 4

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega :

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : 1. Il titolo del racconto che leggerai è UNA STRANA STREGA, segna nel seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : Avere il naso aquilino Si no Possedere un pentolone Si no Essere sempre

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Il desiderio di essere come tutti

Il desiderio di essere come tutti Francesco Piccolo Il desiderio di essere come tutti Einaudi INT_00_I-IV_Piccolo_Desiderio.indd 3 30/08/13 11.44 Sono nato in un giorno di inizio estate del 1973, a nove anni. Fino a quel momento la mia

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari

'' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari '' Vola solo chi osa farlo '' di Alyssia Molinari Io ho tanto coraggio ma certe volte non lo dimostro. Per esempio: io ho coraggio a dire in faccia le cose, ma qualche volta no perché non mi fido e allora

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

L ALFABETO DELLA LEGALITA

L ALFABETO DELLA LEGALITA L alfabeto, che sta alla base dell acquisizione di ogni lingua, diventa, in questo nostro giornalino, il punto di partenza per la conoscenza di quei valori fondamentali che è indispensabile interiorizzare

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO Annuncio della Pasqua (forma orientale) EIS TO AGHION PASCHA COMUNITÀ MONASTICA DI BOSE, Preghiera dei Giorni, pp.268-270 È la Pasqua la Pasqua del Signore, gridò lo

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli