VIAGGIO TRA RICETTE E SAPORI D ITALIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIAGGIO TRA RICETTE E SAPORI D ITALIA"

Transcript

1 VIAGGIO TRA RICETTE E SAPORI D ITALIA in collaborazione con

2 VIAGGIO TRA RICETTE E SAPORI D ITALIA Rio Mare e La Cucina Italiana ti portano alla scoperta dei migliori ingredienti e piatti del nostro Paese. Da Nord a Sud, dalle Alpi alle Isole, abbiamo selezionato i prodotti di eccellenza del territorio in un itinerario per riscoprire il meglio della gastronomia italiana. Le ricette sono state ideate in esclusiva da La Cucina Italiana con creatività e rispetto della tradizione, com è nella storia della rivista che, dal 1929, interpreta e racconta l Italia ai fornelli. Grande protagonista di tutti i piatti, il pesce secondo Rio Mare: il Tonno, lo Sgombro, il Salmone, le Insalatissime sposano le migliori specialità locali e tipiche per portare sulla tavola, tutti i giorni, la qualità e il gusto inconfondibile che nascono dall esperienza e dalla professionalità di una grande azienda italiana.

3 Indice delle ricette Abruzzo e Molise Ferricelli con zucchine, zafferano e Tonno... 6 Basilicata Patate sauté con peperoni cruschi e Filetti di Tonno all Olio Extravergine di Oliva... 8 Calabria Rotelle di cipolle grigliate con Insalatissime Fagioli e Tonno Campania Paccheri di Gragnano ripieni di Tonno con sfilacci di bufala Fichi bianchi del Cilento caramellati con Filetti di Sgombro Insalata tiepida di spaghetti con limoni e Filetti di Tonno Emilia Romagna Piadina romagnola con Insalatissime Messicana e squacquerone Cestini di sfoglia con crema di parmigiano, Tonno e aceto balsamico Friuli venezia Giulia Frico friulano con cipolla rossa caramellata e Filetti di Tonno Lazio Spuma di ricotta con fave, Filetto di Salmone e puntarelle Liguria Cappon magro di Tonno con pesto leggero Sauté di zucchine trombette con fiori di zucchina, olive taggiasche e Tonno Lombardia Crema di zucca mantovana con Filetti di Sgombro al rosmarino Marche Maccheroncini di Campofilone con ragù di verdure e Tonno Puglia Orecchiette di grano arso con carciofi, piselli e Tonno Friselle con pomodorini, cime di rapa e Tonno Fave, cicoria, burrata e Filetti di Tonno Sicilia Mini parmigiane grigliate con Insalatissime Patate, Fagiolini e Tonno Carpaccio di arance con Filetti di Tonno Fusilli lunghi con mollica croccante e Tonno Sardegna Zuppetta di fregola con Filetti di Tonno e pomodoro Cestini di pane carasau con insalatina di carciofi, Tonno e pecorino Toscana Filetti di Sgombro Grigliati con pane toscano Pici con fagioli all uccelletto e Tonno Trentino Alto Adige Polenta morbida con finferli e Salmone Affumicato Umbria Insalata di lenticchie con Tonno all Olio Extravergine di Oliva Valle d Aosta e Piemonte Risotto bianco con olio all acciuga e Filetti di Tonno Peperoni quadrati d Asti ripieni di Insalatissime Orzo, Farro e Tonno Veneto Caldo freddo con radicchio, fagioli e Filetti di Tonno Uova all occhio di bue con punte e crema di asparagi e Tonno... 64

4 FERRICELLI CON ZUCCHINE, ZAFFERANO E TONNO 25 La preziosa spezia, specialità abruzzese, profuma e colora un elegante primo di pasta tipica, lavorata a mano con un ferro speciale 2 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 350 g di ferricelli una presa di zafferano di Navelli in pistilli 2 zucchine chiare 1 cipollotto 1 mazzetto di maggiorana olio extravergine d oliva sale pepe ZAFFERANO DI NAVELLI Dalle corolle viola dei fiori di Crocus, coltivati nella piana di Navelli nei pressi dell Aquila, si ricavano i sottili stimmi rossi che, essiccati, danno vita a una fra le spezie più preziose al mondo. La raccolta e la lavorazione, eseguite a mano, preservano intatti i pistilli e le loro componenti aromatiche. Così intense che ne basta appena un pizzico per donare ai piatti un colore dorato e un profumo unico. Spunta le zucchine e tagliale a fettine sottilissime, possibilmente con una mandolina. Affetta finemente la parte bianca del cipollotto e falla appassire in un filo d olio, badando che non prenda colore. Aggiungi le zucchine, un rametto di maggiorana, una presa di sale e falle stufare a fuoco dolcissimo per circa 15 uti: durante la cottura, mescola spesso le zucchine e spezzettale in modo da ottenere una crema. Porta a bollore abbondante acqua salata e cuoci la pasta. Poco prima di scolarla, preleva una tazzina della sua acqua di cottura e aggiungi lo zafferano. Elia il rametto di maggiorana dalla crema di zucchine, unisci l infusione di zafferano, mescola e spegni. Scola la pasta lasciandola un po umida, condiscila con la crema di zucchine, servila nei piatti e completa con il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva diviso a scaglie, maggiorana fresca, una generosa macinata di pepe e, a piacere, qualche pistillo di zafferano. Abruzzo e Molise 6 TONNO ALL OLIO DI OLIVA Il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva regala gusto e colore a questa pasta, accostando il suo rosa intenso al giallo dello zafferano e al verde tenero di zucchine e maggiorana.

5 PATATE SAUTÉ CON PEPERONI CRUSCHI E FILETTI DI TONNO ALL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA Una particolarissima specialità della Basilicata protagonista di una ricetta spadellata, dorata e croccante 1 confezione di Filetti di Tonno Rio Mare all Olio Extravergine di Oliva da 180 g 40 g di peperoni cruschi 800 g di patate olio extravergine d oliva origano secco sale 25 Sbuccia le patate e tagliale a rondelle spesse 3-4 mm. Scottale per 3-4 uti in abbondante acqua bollente, leggermente salata, scolale con una schiumarola e falle asciugare stese su un vassoio. I PEPERONI CRUSCHI I peperoni cruschi, eccellenza gastronomica della Basilicata, nascono dalla lavorazione di una varietà locale di peperoni lunghi, sottili e poveri d acqua, sapientemente essiccati al sole. Prima di gustarli, si friggono per accentuarne ancora di più la croccantezza: dopo questa rapida cottura, diventano deliziosi snack o si aggiungono a verdure, paste, carni, pesci. Il sapore intenso ma dolce del peperone, il colore deciso e la consistenza particolare li rendono ingredienti davvero unici e inimitabili. Scalda nel frattempo, in una larga padella a bordi alti (dovrà contenere le patate, possibilmente in un solo strato) 2 cucchiai di olio e friggici a fiamma alta i peperoni cruschi, pochi per volta, scolandoli via via che sono ben croccanti su carta da cucina. Aggiungi nella padella 2 cucchiai di olio del tonno e rosola le patate per circa un quarto d ora, rigirandole per dorarle sui due lati e salandole verso metà cottura. Alla fine, riunisci i peperoni cruschi, tagliati a pezzetti, fai insaporire qualche istante e spegni. Servi nei piatti guarnendoli con i Filetti di Tonno Rio Mare all Olio Extravergine di Oliva e una spolverata di origano secco. Basilicata 8 FILETTI DI TONNO ALL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA Il classico abbinamento fra peperoni cruschi e patate diventa ancora più gustoso con i Filetti di Tonno Rio Mare all Olio Extravergine di Oliva, che aggiungono tutto il sapore del loro ottimo condimento a questo piatto delizioso.

6 ROTELLE DI CIPOLLE GRIGLIATE CON INSALATISSIME FAGIOLI E TONNO 20 La dolcezza dei bulbi rossi calabresi e la loro consistenza croccante protagoniste di un piatto originale 2 confezioni di Insalatissime Rio Mare Fagioli e Tonno da 160 g 2 grosse cipolle rosse di Tropea 1 mazzetto di rosmarino olio extravergine d oliva sale pepe Spunta le cipolle e, dalla parte centrale, ricava 4 fette spesse circa 1 cm. Prepara il condimento mescolando in una ciotolina 5-6 cucchiai di olio, un cucchiaino di aghi di rosmarino tritati finemente, sale e pepe. LA CIPOLLA ROSSA DI TROPEA Coltivata da millenni, questa varietà di cipolla cresce in terreni prospicienti il mare. Sono l aria e il clima a regalarle la tipica dolcezza che si avverte già al momento di tagliarla: non solo non fa piangere, ma dona a ogni piatto delicatezza e sapore. Da esaltare rendendola protagonista come nella nostra ricetta, in cui la cottura alla piastra ne mantiene la consistenza croccante. Spennella la miscela sulle fette di cipolla, da entrambi i lati. Scalda bene una bistecchiera e cuoci le rotelle per una decina di uti, rigirandole delicatamente un paio di volte con una paletta, per non separare gli anelli, e spennellandole di tanto in tanto con il condimento: sono pronte quando appaiono dorate e iniziano a intenerirsi. Disponi le rotelle nei piatti e guarniscile con le Insalatissime Fagioli e Tonno. Decora con ciuffetti di rosmarino fresco, irrora con il condimento rimasto e servi. INSALATISSIME DI FAGIOLI E TONNO Calabria 10 Le Insalatissime Rio Mare Fagioli e Tonno abbinano il sapore unico del Tonno Rio Mare ai legumi: un accostamento classico che, con la cipolla di Tropea, crea una combinazione perfetta per chi ama i sapori della tradizione.

7 PACCHERI DI GRAGNANO RIPIENI DI TONNO CON SFILACCI DI BUFALA 45 Arrivano dalla Campania i celebri maccheroni di grano duro, in una ricetta che riunisce tanti ingredienti tipici 4 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 24 paccheri di Gragnano lisci 300 g di mozzarella di bufala campana 300 g di passata di pomodoro rustica 1 spicchio d aglio 1 mazzetto di origano fresco olio extravergine d oliva sale Taglia a dadini 200 g di mozzarella, mettili in un colino e lasciali scolare, premendoli ogni tanto con carta assorbente da cucina: in questo modo, assorbirai l umidità in eccesso e la preparazione non risulterà acquosa. I PACCHERI DI GRAGNANO Semola di grano duro, acqua, sole e vento: questi gli ingredienti della pasta secca più famosa al mondo, prodotta da oltre 500 anni nel piccolo comune in provincia di Napoli. Per secoli un pastificio a cielo aperto, con i maccheroni stesi a essiccare all aria per le strade del centro, ancora oggi a Gragnano si rispettano le tecniche artigianali. Trafilata al bronzo, la pasta è preparata in un centinaio di formati. Come i paccheri, in cui il sapore del grano è esaltato dall accostamento ai migliori prodotti locali. Intanto, lessa i paccheri al dente in abbondante acqua bollente salata. Versa la passata in una padella antiaderente e falla leggermente restringere a fuoco dolce con l aglio, sbucciato e schiacciato, un filo d olio e un pizzico di sale. Tieni da parte una confezione di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva e suzza il resto. Mescola il tonno suzzato in una ciotola con i dadini di mozzarella, ben strizzati, e qualche foglia di origano. Versa in una pirofila (circa 20x25 cm) un velo di pomodoro. Scola i paccheri bene al dente, farciscili con il composto di tonno e mozzarella e allineali uno accanto all altro nella pirofila. Irrora con il pomodoro rimasto, un filo d olio e passa in forno a 200 per 10 uti. Sfilaccia con le mani il resto della mozzarella. Sforna i paccheri, dividili nei piatti e completa con gli sfilacci di bufala, il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva tenuto da parte e qualche foglia di origano fresco. Campania 12 TONNO ALL OLIO DI OLIVA Il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva completa questo piatto mediterraneo creando un insieme gustoso con la pasta di semola di grano duro, la mozzarella di bufala e la dolcezza del pomodoro.

8 FICHI BIANCHI DEL CILENTO CARAMELLATI CON FILETTI DI SGOMBRO 15 La dolcezza di un frutto tipico campano sposa il gusto intenso di un amato pesce azzurro, in una ricetta originale e raffinata 2 confezioni di Filetti di Sgombro Rio Mare all Olio di Oliva da 125 g 10 fichi bianchi freschi del Cilento zucchero vino bianco aceto 2 rametti di timo olio extravergine d oliva sale pepe Lava bene i fichi sotto un filo di acqua fredda, asciugali tamponandoli delicatamente con carta da cucina, elia i piccioli e taglia ogni frutto a metà. I FICHI BIANCHI DEL CILENTO I fichi bianchi, dalla buccia chiara e dalla polpa dolce, sono una coltivazione tipica della Campania e, nella versione essiccata, sono stati per secoli il pane dei poveri, zuccherini e nutrienti. La loro ottima qualità deriva dalla selezione delle piante, dalla natura del terreno e dal clima favorevole. Deliziosi gustati freschi e usati in cucina, sono ottimi anche in piatti salati dagli accostamenti ricercati. Scalda un filo d olio in una larga padella (deve contenere i fichi in un solo strato), aggiungi un rametto di timo e rosola i fichi da tutti i lati. Elia il timo, cospargi i fichi con un cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio di vino e 1 di aceto e rigirali bene nel condimento, a fiamma vivace, facendo sfumare i liquidi, finché risultano caramellati in modo uniforme, infine condiscili con sale e pepe. Dividi i fichi nei piatti e completa con i Filetti di Sgombro Rio Mare all Olio di Oliva. Decora con ciuffi di timo fresco e una macinata di pepe. Campania 14 FILETTI DI SGOMBRO ALL OLIO DI OLIVA I Filetti di Sgombro Rio Mare all Olio di Oliva grazie alla loro compattezza esaltano la morbidezza dei fichi e contrastano con la loro dolcezza, regalando al piatto un perfetto equilibrio di gusti.

9 INSALATA TIEPIDA DI SPAGHETTI CON LIMONI E FILETTI DI TONNO 25 I profumati agrumi della costiera Campana condiscono una pasta dal gusto freschissimo 1 confezione di Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 180 g 350 g di spaghetti grossi o vermicelli 2 limoni di Sorrento o di Amalfi 1 mazzetto di basilico olio extravergine d oliva sale pepe I LIMONI DI SORRENTO E AMALFI Ovali di Sorrento, sfusati di Amalfi sono due ottime qualità di limoni, eccellenze della tradizione campana. Grazie alle tante ore di sole, crescono rigogliosi nelle limonaie delle zone costiere e sono impareggiabili per la ricchezza di succo e l aroma sprigionato dalla scorza. Quelli di Sorrento sono più asprigni, quelli di Amalfi più dolci, entrambi si valorizzano nell uso in cucina, dalle insalate ai condimenti, in pasticceria e per preparare il celebre limoncello. Lava molto bene i limoni, asciugali, spuntali eliando le estremità, poi tagliali a fettine sottilissime scartando i semi. Tieni da parte 4 fettine per guarnire e raduna le altre in una insalatiera. Condiscile con 4 cucchiai di olio, sale, pepe appena macinato e abbondante basilico spezzettato, mescola e lascia marinare almeno uti (o anche un ora, se possibile). Porta a bollore abbondante acqua salata e fai cuocere gli spaghetti (o i vermicelli) bene al dente. Scolali e, lasciandoli un po umidi, trasferiscili nell insalatiera con i limoni e rimescola per condirli bene. Lascia riposare gli spaghetti 5 uti e servili tiepidi, con i Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, decorando con le fettine tenute da parte, una macinata di pepe e foglioline di basilico fresco. Campania 16 FILETTI DI TONNO ALL OLIO DI OLIVA I gustosi Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva creano un delizioso abbinamento con i limoni: la sapidità e la consistenza del tonno si mescolano alla freschezza degli agrumi, in un piatto leggero e profumato.

10 PIADINA ROMAGNOLA CON INSALATISSIME MESSICANA E SQUACQUERONE 35 Dalla tradizione più autentica, piade fatte in casa e farcite con un mix goloso di ingredienti 2 confezioni di Insalatissime Rio Mare Messicana e Tonno da 160 g 250 g di squacquerone di Romagna 400 g di farina 0, più un po per infarinare 60 g di strutto 200 ml circa di acqua 1/2 cucchiaino da caffè di sale 120 g di rucola 2 pomodori ramati olio extravergine d oliva sale LO SQUACQUERONE DI ROMAGNA Deliziosa specialità romagnola, lo squacquerone è un formaggio molle, incredibilmente cremoso, bianco candido. Una volta prodotto solo in inverno, oggi si trova tutto l anno. Spalmato su una piadina ancora tiepida, sviluppa al massimo la sua morbidezza. La leggera acidità lo rende perfetto anche con ingredienti intensi come la rucola, erba di campo piccantina che per tradizione farcisce le piadine. Lavora la farina in una ciotola con lo strutto freddo, tagliato a pezzetti, formando grosse briciole. Aggiungi il sale e circa metà acqua e impasta, incorporando poca per volta l acqua rimasta: smetti di aggiungere l acqua quando ottieni una pasta morbida (secondo la qualità della farina, potrebbe occorrerne un po di meno o di più). Forma una palla, avvolgila in pellicola e lasciala riposare. Intanto, taglia i pomodori a dadini e condiscili in una ciotola con un filo d olio e sale e peperoncino a piacere. Trascorso il riposo, dividi la pasta in 4, forma altrettante palline e stendile con il mattarello, sul piano infarinato, in dischi di un paio di mm di spessore. Scalda bene una padella antiaderente e cuoci le piadine, una per volta, qualche uto per parte: sono pronte da girare quando sul lato a contatto con la pentola si formano bolle dorate. Tieni in caldo le piadine cotte, mentre prepari le altre, in forno a 80. Spalma ogni piadina con uno strato di squacquerone, distribuisci sopra le foglie di rucola, i pomodori marinati, le Insalatissime Rio Mare Messicana e Tonno, piega a metà e servi subito. Emilia Romagna 18 INSALATISSIME MESSICANA E TONNO Le Insalatissime Rio Mare Messicana e Tonno sono ideali per farcire e, arricchite da una sapiente combinazione di verdure e spezie, si accostano molto bene alla freschezza e alla morbidezza dello squacquerone.

11 CESTINI DI SFOGLIA CON CREMA DI PARMIGIANO, TONNO E ACETO BALSAMICO 30 Coppette di pasta fragrante con una salsa delicata e un condimento tradizionale dell Emilia Romagna 2 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 4 cucchiaini di aceto balsamico di Modena tradizionale 1 rotolo di pasta sfoglia pronta 50 g di parmigiano grattugiato 1/2 bicchiere scarso di latte 5 g di fecola di patate noce moscata 1 mazzetto di timo fresco olio extravergine d oliva sale pepe L ACETO BALSAMICO DI MODENA TRADIZIONALE Tipico di Modena, è ricavato dal mosto cotto, ottenuto con uve coltivate esclusivamente per la sua produzione. Il lento processo di fermentazione e invecchiamento dell aceto balsamico tradizionale può durare 12 o anche 25 anni e avviene in una serie di botti di legni diversi e con misure decrescenti. Il prezioso condimento viene travasato, anno dopo anno, dalla botticella più grande alla più piccola seguendo uno schema di lavorazione antico che gli permette di sviluppare aromi e profumi e il caratteristico colore bruno scuro. Ricava dalla pasta sfoglia 4 dischi di circa 12 cm di diametro e rivesti altrettanti stampini da tartelletta, unti d olio, facendo risalire la pasta sui bordi. Bucherella il fondo con una forchetta, copri con dischetti di carta da forno e una manciatina di legumi secchi: in questo modo, il fondo delle tartellette non si solleverà in cottura e otterrai i cestini. Cuoci in forno caldo a 180 per circa uti, finché i bordi della sfoglia sono dorati. Intanto, sciogli la fecola in una tazzina di latte freddo, poi stempera il tutto nel latte rimasto, sempre freddo, versato in un pentolino. Insaporisci con una macinata di pepe e una grattatina di noce moscata e porta a bollore, poi spegni e aggiungi il parmigiano, mescolando con una frusta per scioglierlo bene. Infine, regola la crema di sale e dividila nei cestini ancora caldi, dopo aver eliato legumi e carta. Completa ogni cestino con il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva diviso in scaglie e con l aceto balsamico, fatto scendere a gocce dalla punta del cucchiaino. Guarnisci con rametti di timo e servi. Emilia Romagna 20 TONNO ALL OLIO DI OLIVA Il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, compatto e saporito, insieme alla dolcezza dell aceto balsamico regalano la giusta nota in più ai cestini croccanti, dal ripieno cremoso.

12 FRICO FRIULANO CON CIPOLLA ROSSA CARAMELLATA E FILETTI DI TONNO 25 Un saporito tortino di patate e formaggio, dorato in padella, guarnito da una composta agrodolce 2 confezioni di Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 180 g 300 g di formaggio Montasio di media stagionatura 300 g di patate 1 cipolla rossa alloro zucchero aceto olio extravergine di oliva sale pepe Sbuccia la cipolla e tagliala a rondelle sottili. Falle stufare in un tegame con un velo d olio, 1 foglia di alloro, un pizzico di sale, una macinata di pepe, 1 cucchiaino di zucchero e 1 cucchiaio di aceto, finché sono morbide. Elia l alloro. IL FORMAGGIO MONTASIO Specialità del Friuli Venezia Giulia, il Montasio è un formaggio di latte di mucca a pasta semidura. Quattro le qualità, in base alla stagionatura: il fresco ha un delicato gusto di latte, il mezzano un sapore pieno e rotondo, lo stagionato e lo stravecchio, maturati oltre 10 e 18 mesi, sono piccanti e aromatici. Ottimo in tavola e versatile in cucina, la ricetta più golosa è proprio quella del frico, morbido e filante. Intanto, pela le patate e grattugiale con la grattugia a fori grandi. Grattugia allo stesso modo anche il Montasio. Versa le patate in una larga padella antiaderente con un velo d olio caldo e condiscile con un pizzico di sale. Falle ammorbidire 3-4 uti, poi abbassa la fiamma, unisci il formaggio, mescola bene gli ingredienti, poi appiattisci il tutto per formare un tortino. Lascia dorare il tortino sul fondo quindi, con l aiuto di un largo coperchio o di un piatto, giralo come fosse una frittata e fallo dorare anche dall altro lato. Fallo scivolare su alcuni fogli di carta da cucina, trasferiscilo in un piatto. Completalo con le cipolle caramellate e i Filetti Tonno Rio Mare all Olio di Oliva. Guarnisci con alloro fresco e servi. Friuli Venezia Giulia 22 FILETTI DI TONNO ALL OLIO DI OLIVA Il Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva aggiungono al frico quel gusto in più, originale e inaspettato, accostandosi bene al formaggio Montasio e alla dolcezza delle cipolle caramellate.

13 SPUMA DI RICOTTA CON FAVE, FILETTO DI SALMONE E PUNTARELLE 20 Le specialità dell orto e la freschezza di un latticino tipico in un piatto che interpreta la tradizione romanesca 2 confezioni di Filetto di Salmone Rio Mare al Naturale da 150 g 250 g di ricotta romana 500 g di fave fresche 150 g di puntarelle 2 cucchiai di pecorino grattugiato 1 spicchio d aglio aceto olio extravergine d oliva sale pepe Taglia le puntarelle in striscioline sottili per il lungo. Mettile a bagno in una bacinella di acqua e ghiaccio: in questo modo, si arricceranno leggermente e risulteranno più decorative. LA RICOTTA ROMANA Prodotta sin dai tempi dell antica Roma, è ricavata dal siero, ovvero quel che resta dalla produzione dei formaggi, rigorosamente di pecora. Può avere una piccola aggiunta di latte, sempre ovino, che rende ancora più rotondo il suo sapore lievemente dolce. Deliziosa al naturale, la ricotta romana è compatta e quindi molto adatta a essere impiegata in cucina. Taglia l aglio in 3-4 pezzetti e mettili in una ciotolina con 4 cucchiai di olio, uno di aceto, sale e pepe. Sgrana le fave, poi scottale 30 secondi in acqua bollente, scolale ed elia la pellicina bianca che le riveste. Usando una frusta, lavora in una ciotola la ricotta con un filo d olio e il pecorino per ottenere una spuma cremosa e leggermente gonfia. Sgocciola le puntarelle e condiscile in una terrina con metà della salsina di olio e aceto, filtrata per trattenere l aglio. Dividile nei piatti e disponi sopra il Filetto di Salmone Rio Mare ridotto a grosse scaglie, poi la ricotta modellata a quenelle (polpettine ovali) con l aiuto di 2 cucchiai. Completa con le fave, la salsina di olio e aceto rimasta e ancora una macinatina di pepe. FILETTI DI SALMONE AL NATURALE Lazio 24 Il Filetto di Salmone Rio Mare al Naturale è l elemento giusto per completare la leggerezza degli altri ingredienti di questo piatto dalle note morbide e croccanti, delicate e saporite.

14 CAPPON MAGRO DI TONNO CON PESTO LEGGERO 40 Un trionfo di prodotti dell orto e un aroma tipico della migliore cucina ligure 2 confezioni di Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 180 g 200 g di fagiolini 16 asparagi 4 carciofi 2 carote 2 patate 250 g di cimette di cavolfiore 250 g di cimette di cavolo broccolo 20 g di olive taggiasche snocciolate 20 g di frutti del cappero 50 g di foglie di basilico genovese 1/2 spicchio d aglio 120 g di pane casereccio aceto bianco 100 ml di olio extravergine d oliva sale pepe Pulisci tutte le verdure. Taglia i fagiolini a pezzetti, i carciofi a spicchietti, le carote a rondelle, le patate a cubetti. IL BASILICO GENOVESE Inconfondibile, con le sue foglie piccole ma rigogliose, si coltiva sin dall 800 nel genovese e lungo tutta la costa ligure grazie alle particolarità del terreno e del clima. La produzione è in gran parte artigianale, con sea e raccolto a mano. Nella rivisitazione del cappon magro, il basilico sostituisce la tradizionale salsa verde di prezzemolo donando fragranza senza coprire le verdure e il tonno. Porta a bollore abbondante acqua, salata, con 1/2 bicchiere di aceto, unisci le patate e, dopo 5 uti, le altre verdure. Falle lessare ancora 10 uti, scolale e raffreddale in una bacinella di acqua e ghiaccio: in questo modo, fermerai la cottura e fisserai i colori delle verdure. Scolale ancora molto bene e lasciale raffreddare e asciugare stese su un telo. Prepara il pesto frullando insieme le foglie di basilico, l aglio, i pinoli, l olio e una presa di sale grosso, che aiuterà a mantenere verde il basilico. Affetta sottilmente il pane, dividi ogni fetta a metà e fai tostare 5 uti in forno a 200, finché il pane risulta appena biscottato. Disponi le mezze fette in un piatto e spruzzale leggermente con poca acqua, mescolata in parti uguali con aceto, poi dividile nei piatti individuali e condiscile con un velo di pesto. Disponi sopra, a cupola, i vari tipi di verdura, le olive e i frutti del cappero, condendoli via via con sale, pepe, un filo d olio e un po di pesto. Completa con i Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, ancora un po d olio e il pesto rimasto. FILETTI DI TONNO ALL OLIO DI OLIVA Liguria 26 I Filetti di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, sapidi e compatti, sono il giusto ingrediente per completare i diversi sapori e consistenze del nostro cappon magro: la dolcezza delle verdure, l intensità della salsa al basilico, la croccantezza del pane.

15 SAUTÉ DI ZUCCHINE TROMBETTE CON FIORI DI ZUCCHINA, OLIVE TAGGIASCHE E TONNO 25 I migliori sapori liguri saltati in padella, croccanti e gustosi, resi stuzzicanti dalle piccole olive locali 4 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 600 g di zucchine trombette (circa 4 zucchine) 12 fiori di zucchina 30 g di olive taggiasche 1 spicchio d aglio maggiorana fresca olio extravergine d oliva sale Elia i gambetti dei fiori di zucchina, poi allarga con delicatezza le corolle e stacca la parte gialla centrale. Pulisci i fiori di zucchina passandoli con carta da cucina inumidita: è meglio non lavarli, per non sciupare le delicate corolle. LE OLIVE TAGGIASCHE Rinomate anche per la produzione dell olio extravergine, nella versione da tavola queste ottime olive, tipiche del Ponente ligure e in particolare della zona di Imperia, hanno frutti piccolini il cui colore varia dal verdastro al marrone chiaro, fino al violaceo e al bruno scuro. Sono fra le più apprezzate in cucina per il sapore dolce e la polpa ricca. Spunta le zucchine trombette e tagliale a tocchetti un po spessi. Fai scaldare 3 cucchiai di olio in una larga padella con l aglio, sbucciato e schiacciato, poi elialo. Versa i tocchetti di zucchine e falli rosolare a fiamma vivace per una decina di uti, o finché iniziano a intenerirsi e dorarsi. Aggiungi le olive taggiasche, qualche fogliolina di maggiorana e un paio di pizzichi di sale. Infine, unisci i fiori di zucchina e falli appassire per 3-4 uti, mescolando delicatamente. Regola di sale e trasferisci in un piatto, disponendo con garbo i fiori. Completa il sauté ancora tiepido con il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, diviso a scaglie, e servi completando il piatto con foglie fresche di maggiorana. TONNO ALL OLIO DI OLIVA Liguria 28 Un piatto colorato, con il verde chiaro delle zucchine, il giallo dei fiori e il nero delle olive, si arricchisce del rosa inconfondibile del Tonno Rio Mare all Olio di Oliva che, con il suo gusto unico, sposa tutti gli altri ingredienti.

16 CREMA DI ZUCCA MANTOVANA CON FILETTI DI SGOMBRO AL ROSMARINO 40 Colorata, corposa, dolce: protagonista della cucina lombarda la regina dell orto, da cotta, diventa soffice e vellutata 2 confezioni di Filetti di Sgombro Rio Mare all Olio di Oliva da 125 g 1 kg di zucca mantovana 1 piccola patata 2-3 rondelle di cipolla 2 rametti di rosmarino brodo vegetale olio extravergine d oliva sale pepe rosa Fai lessare la patata, intera e con la buccia, in acqua leggermente salata. Avvolgi la zucca in un foglio di alluio e cuoci in forno a 180 per uti: è pronta quando, infilando uno stecchino nella polpa, risulta molto cedevole. Sfornala, elia scorza e semi e tagliala a pezzi. LA ZUCCA MANTOVANA Coltivata soprattutto nei campi della Bassa Mantovana, la zucca è l ingrediente prediletto della cucina locale. Grande e tondeggiante, la sua scorza spessa racchiude una polpa soda e compatta che, con la cottura, diventa morbida, pastosa e particolarmente dolce. Da esaltare nella preparazione di una purea soffice come quella della nostra ricetta, arricchita dall olio al rosmarino, profumato e aromatico. Scalda in una padellina 5 cucchiai di olio con le rondelle di cipolla e un rametto di rosmarino, a fuoco dolce, senza che coci a friggere: in questo modo, si insaporirà restando delicato. Filtra l olio attraverso un colino e tienilo da parte. Sbuccia la patata, tagliala a tocchetti e mettili nel bicchiere del frullatore a immersione insieme alla zucca a pezzetti. Frulla aggiungendo a filo l olio aromatizzato e, se serve, pochissimo brodo vegetale caldo: devi ottenere una crema sostenuta. Regola di sale e dividi la crema a grossi ciuffi nei piatti. Completa con i Filetti di Sgombro Rio Mare all Olio di Oliva, ciuffi di rosmarino fresco e qualche granello di pepe rosa. Lombardia 30 FILETTI DI SGOMBRO ALL OLIO DI OLIVA I Filetti di Sgombro Rio Mare all Olio di Oliva portano sulla tua tavola tutto il sapore del migliore pesce azzurro e aggiungono gusto e sapidità alla dolce crema di zucca, in un insolito abbinamento fra il mare e la terra.

17 MACCHERONCINI DI CAMPOFILONE CON RAGÙ DI VERDURE E TONNO 35 Una pasta marchigiana sottile e pregiata arricchita con un saporito sugo di ortaggi, olive verdi e Tonno 2 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 350 g di maccheroncini di Campofilone secchi 8 olive verdi ascolane 1 carota 1 costola di sedano 1/2 cipolla 40 g di concentrato di pomodoro brodo vegetale 1 rametto di alloro olio extravergine d oliva sale Aiutandoti con un coltellino, snocciola le olive, poi riduci la polpa a pezzetti. Trita grossolanamente sedano, carota e cipolla e falli appassire in una capace casseruola (dovrà contenere i maccheroncini) con un filo d olio, a fuoco basso, in modo che si ammorbidiscano senza rosolare. I MACCHERONCINI DI CAMPOFILONE Come tante specialità tipiche, anche i maccheroncini di Campofilone seguono le regole della produzione artigianale. La pasta è preparata con uova fresche e farina di grano duro. Una volta le massaie facevano asciugare i maccheroncini in stanze ventilate, mentre oggi l essiccazione avviene in speciali locali a bassa temperatura. Il risultato sono fili sottili che, nonostante lo spessore davvero imo, hanno una tenuta di cottura e una resa impareggiabili. Scalda un abbondante bicchiere di brodo e scioglici il concentrato, poi versa tutto sul soffritto, abbassa la fiamma e lascia cuocere dolcemente per circa 15 uti, bagnando se serve con altro brodo bollente: devi ottenere un sugo piuttosto fluido. Verso fine cottura, unisci le olive a filetti e regola, se necessario, di sale. Aggiungi nella casseruola i maccheroncini e un filo d olio: in questo modo, eviterai che si incollino fra loro. Mescola delicatamente e lascia cuocere 1 uto. Spegni, dai un ultima mescolata e servi completando ogni porzione con il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva diviso a scaglie e decorando con foglioline di alloro fresco. TONNO ALL OLIO DI OLIVA Marche 32 A questa ricetta a base di verdure e pasta all uovo, il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva aggiunge un gusto di mare che completa la ricetta, rendendola particolarmente saporita.

18 ORECCHIETTE DI GRANO ARSO CON CARCIOFI, PISELLI E TONNO 35 Sono il simbolo gastronomico della Puglia, scelte in una varietà tradizionale e abbinate a tanti ortaggi 2 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 350 g di orecchiette di grano arso o di semola 4 carciofi 600 g di piselli freschi 1 piccola cipolla bianca 1 ciuffo di prezzemolo vino bianco olio extravergine d oliva sale Pulisci i carciofi tagliando via i gambi e le punte spinose e staccando le foglie esterne spesse. Dividili in quarti, elia se presente il fieno centrale, poi tagliali a fettine sottili tuffandole via a via in una bacinella di acqua e ghiaccio: in questo modo, i carciofi non diventeranno scuri. LE ORECCHIETTE DI GRANO ARSO La consuetudine di confezionare la pasta con il grano arso ha origine nelle campagne pugliesi quando i contadini raccoglievano quel che restava nei campi dopo la bruciatura delle stoppie. Oggi la tradizione si rinnova con una semola lavorata in modo da assumere un particolare aroma tostato, quasi affumicato, e un colore scuro. Utilizzata nella preparazione delle tonde orecchiette, ma anche degli allungati capunti, la farina di grano arso regala un gusto unico all ottima pasta artigianale della gastronomia pugliese. Sgrana i piselli e tuffali 3-4 uti in acqua bollente salata, poi scolali e raffreddali sotto il getto del rubinetto. Affetta la cipolla ad anelli e falli leggermente dorare in una larga padella con un filo d olio. Aggiungi i carciofi, lasciali insaporire 1-2 uti, poi sfuma con 2 cucchiai di vino bianco e fallo evaporare. Cuoci per 7-8 uti a fiamma dolce, poi unisci i piselli e, dopo altri 3-4 uti, spegni e tieni in caldo. Fai lessare nel frattempo le orecchiette in abbondante acqua bollente salata. Scolale bene al dente e ripassale in padella con le verdure, a fuoco vivo. Servi completando i piatti con il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, diviso a scaglie, e il prezzemolo tritato grossolanamente. TONNO ALL OLIO DI OLIVA Puglia 34 L aggiunta del Tonno Rio Mare all Olio di Oliva, tenero e gustoso, dà la giusta sferzata di sapore a questa pasta rustica e alle verdure che completano il condimento.

19 FRISELLE CON POMODORINI, CIME DI RAPA E TONNO 20 Croccanti e golose, sono la versione pugliese delle bruschette, con una guarnizione di verdure crude e cotte 2 confezioni di Tonno Rio Mare all Olio di Oliva da 80 g 4 friselle 12 pomodorini 300 g di cime di rapa pulite 1 mazzetto di origano fresco aceto olio extravergine d oliva sale Mescola in una ciotolina 2 cucchiai di acqua, 1 di aceto, un filo d olio e un pizzico di sale. Spruzza questo miscuglio sulle friselle, disposte in un piatto, e lasciale ammorbidire. LE FRISELLE Specialità diffusa e amata in tutta la Puglia, sono nate dall esigenza di conservare a lungo il pane. Impastate con farina di grano duro raffinato o integrale, sono cotte tradizionalmente due volte: dopo un primo passaggio nei forni a legna, le friselle vengono tagliate a metà e nuovamente infornate, per biscottarle. Una volta sfornate, risultano molto croccanti e si guarniscono tipicamente con pomodori maturi e succosi e con le verdure tipiche della cucina locale. Taglia i pomodorini a metà, condiscili in una ciotola con olio, sale e foglioline di origano e lasciali marinare fino al momento di usarli. Controlla che le cime di rapa non abbiano gambi spessi da eliare, poi spezzettale e tuffale 5-6 uti in abbondante acqua bollente salata. Scolale e condiscile in una terrina, ancora tiepide, con olio e sale. Lasciale raffreddare. Guarnisci le friselle con le cime di rapa, i pomodorini e il Tonno Rio Mare all Olio di Oliva diviso a grosse scaglie, irrorando con la marinata dei pomodori. TONNO ALL OLIO DI OLIVA Puglia 36 Questi crostoni stuzzicanti si arricchiscono di sapore e sostanza grazie al Tonno Rio Mare all Olio d Oliva, il cui gusto unico sposa molto bene la dolcezza dei pomodori e la lieve nota amara delle cime di rapa.

20 FAVE, CICORIA, BURRATA E FILETTI DI TONNO 25 Una purea di legumi dolce, una verdura amarognola e un latticino pugliese dal cuore cremoso 1 confezione di Filetti di Tonno Rio Mare all Olio Extravergine di Oliva da 180 g 2 kg di fave fresche, oppure 600 g di fave già sgranate 1 kg di cicoria 1 piccola burrata (circa 250 g) 1 patata 2 spicchi d aglio brodo vegetale peperoncino secco olio extravergine d oliva sale Pulisci la cicoria. Scottala per 2-3 uti in abbondante acqua leggermente salata: in questo modo, perderà un po del gusto amarognolo, risultando più delicata. Scolala in un colapasta e premila con un cucchiaio di legno, per strizzare bene l acqua in eccesso. LA BURRATA Un involucro di pasta filata che racchiude un cuore cremoso di sfilacci di mozzarella e panna: questa è la burrata, specialità pugliese della zona di Andria. Dalla forma a sacchetto, un tempo era avvolta in foglie di asfodelo, pianta spontanea della zona che le conferiva un aroma erbaceo. Ancora oggi, ha un freschissimo sapore di latte, è leggermente acidula, candida e morbida: ottima per il consumo al naturale e perfetta con ingredienti saporiti, amarognoli o piccanti. Sbuccia e lava la patata e tagliala a cubetti. Sgrana le fave (se ancora nei baccelli) e, senza sbucciarle, falle stufare in un tegame con la patata, un filo d olio e 1 spicchio d aglio schiacciato, tutto coperto a filo di brodo vegetale bollente. Quando gli ortaggi risultano teneri, elia l aglio e frullali con il frullatore a immersione, aggiungendo se serve ancora poco brodo e olio, fino a ottenere una crema liscia. Regola di sale. Ripassa la cicoria in padella con olio, peperoncino e aglio (da eliare a fine cottura) a fiamma vivace finché risulta ben asciutta, poi regola di sale. Versa la crema di fave in 4 ciotoline da portata, distribuisci sopra la cicoria, la burrata spezzettata e i Filetti di Tonno Rio Mare all Olio Extravergine di Oliva. Completa con un filo d olio del tonno e servi. FILETTI DI TONNO ALL OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA Puglia 38 Il tocco sapido dei Filetti di Tonno all Olio Extravergine di Oliva completa i sapori di questa ricetta dalle note delicate che contrastano con la cicoria, ripassata con aglio, olio e peperoncino.

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti!

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Ricette ci trovi anche su www.tuttocalabria.com Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Indice Promi Piatti Penne Stuzzicanti....

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO. Denominazione di Origine Controllata. Denominazione di Origine Controllata

DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO. Denominazione di Origine Controllata. Denominazione di Origine Controllata Piemonte Piemonte Piemonte DOLCETTO D ACQUI PIEMONTE GRIGNOLINO BARBERA MONFERRATO ZONA DI PRODUZIONE Colline del Monferrato, province di Alessandria e Asti ZONA DI PRODUZIONE Colline del Monferrato, nelle

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità

Ogni giorno gettiamo il seme della qualità Ogni giorno gettiamo il seme della qualità La qualità scivola tra gesti semplici Una vocazione dalle radici profonde Ieri è già domani La molitura del grano è una preziosa tradizione che si tramanda di

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte

Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Guida alla perfetta copertura di cioccolato al latte Egregio Collega, Qual è la migliore copertura di cioccolato al latte? Quali sono le sue potenzialità? oppure Che sapore assume quando utilizzato in

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere aleggio D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere Trenta ricette con il Taleggio D.O.P. con notizie sulle proprietà funzionali di alcuni ingredienti (pillole di salute) Gallette di riso con crema di Taleggio

Dettagli

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto.

IL DISCIPLINARE. Art. 1 Descrizione del prodotto. DISCIPLINARE INTERNAZIONALE PER L OTTENIMENTO DEL MARCHIO COLLETTIVO VERACE PIZZA NAPOLETANA (VERA PIZZA NAPOLETANA) IL DISCIPLINARE Aspetti merceologici e legislativi del prodotto Scopo del presente disciplinare

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG)

I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) I prodotti a Denominazione di Origine Protetta (DOP), ad Indicazione Geografica Protetta (IGP), e le Specialità Tradizionali Garantite (STG) EMAA 13/14 XII / 1 DO e IG protette da cosa? Il Regolamento

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0%

Libro di cucina. k = 100% RED k = 2% This will only be printed in 4 Colour Process as per the colour breakdown shown here. m = 100% c = 11% c = 0% Libro di cucina Libro di cucina Kenwood Cooking Chef è l ultima rivoluzionaria innovazione di Kenwood, da oltre 60 anni leader nella preparazione dei cibi. E la combinazione perfetta di esperienza, qualità

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare

Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani. Progetto. Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Sezione Mista Scuola dell infanzia Cassiani Progetto Degli esseri viventi: fattori legati al percorso alimentare Come presa in carico di responsabilità, di tutoraggio Percorso1 dalla spiga al pane Percorso

Dettagli

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno

Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno Dal Forum una raccolta di dolci estivi senza l ausilio del forno www.giallozafferano.it Plumciok by marilena1 250 gr mascarpone 250 ml panna fresca montata 1 tubetto latte condensato (quasi tutto) meringhe

Dettagli

Treschietto a confronto con altre varietà"

Treschietto a confronto con altre varietà "Caratteristiche sensoriali della cipolla di Treschietto a confronto con altre varietà" di Castellari Lorena ASTRA Innovazione e Sviluppo Agenzia per la Sperimentazione Tecnologica e la Ricerca Agroambientale

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

Società Agricola: Emon Agri

Società Agricola: Emon Agri Società Agricola: Emon Agri INTERVISTA AD UN AGRICOLTORE DELLA SOCIETA' AGRICOLA: Sul vostro logo c'è scritto che attuate una coltivazione virtuosa, ci può dire cosa si intende? Ci spiega: Per coltivazione

Dettagli

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI

PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Dolci PER UNA MIGLIORE RIUSCITA DEI DOLCI Il burro deve esser lasciato ammorbidire a temperatura ambiente prima di essere mescolato all'impasto o alla farina. Se dovete aggiungere delle uvette, o dei canditi,

Dettagli

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano

Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Disciplinare di Produzione della DOP Pecorino Romano Art. 1 La zona di provenienza del latte destinato alla trasformazione del formaggio Pecorino Romano comprende l intero territorio delle regioni della

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

TOASTER. Istruzioni per l uso

TOASTER. Istruzioni per l uso TOASTER Istruzioni per l uso 5 4 3 1 6 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO 1) Manopola temporizzatore 2) Tasto Stop 3) Leva di accensione 4) Bocche di caricamento 5) Pinze per toast 6) Raccoglibriciole estraibile

Dettagli

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff

Vincenzo Antonina e tutto lo Staff Tutti i prodotti che potete assaporare, pane, pasta fresca,dolci e quant'altro sono tutti confezionati dalla nostra cucina. Poniamo particolare attenzione ai prodotti tipici locali e alle materie prime

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

L arancio. Galleria di immagini Le arance Le zagare I mandarini I limoni I pompelmi Indovinelli Le filarance

L arancio. Galleria di immagini Le arance Le zagare I mandarini I limoni I pompelmi Indovinelli Le filarance L arancio La leggenda L albero Il frutto Gli agrumi La spremuta Le decorazioni Verifiche Galleria di immagini Le arance Le zagare I mandarini I limoni I pompelmi Indovinelli Le filarance Bevi un goccio

Dettagli

Emilia Romagna I Terra da gustare

Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare Emilia Romagna I Terra da gustare 2 Dopo l interesse suscitato dal percorso enogastronomico sul filo della memoria, alla ricerca dei sapori perduti dell Emilia Romagna,

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Gennaio. Gennaio in cucina

Gennaio. Gennaio in cucina Nel proporre questo calendario culinario ci siamo ispirati a Vincenzo Tanara e alla sua opera Economia del cittadino in villa. Tanara, studioso di scienze naturali ed agricoltura, vissuto nell'area bolognese,

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA. a cura del Dott.

L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA. a cura del Dott. L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA a cura del Dott. Samorindo Peci Appunti dell autore Ho fatto in modo di realizzare questo

Dettagli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA Dott. Francesco Andreoli CHI PRODUCE? Grande industria Piccole industrie Piccoli produttori LE ETICHETTE Sono la carta d identità del prodotto (dati reali) Il pacchetto

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

60,99 cad. Monet. Da soli

60,99 cad. Monet. Da soli Monet Da soli 60,99 cad. Cesto in vimini intrecciato bicolore con manici: Panettone classico Milanese, incartato a mano Tre Marie, 750 g Bottiglia legatura Mionetto frizzante Mionetto, 750 ml Bottiglia

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Nella cucina di VeganHome

Nella cucina di VeganHome Nella cucina di VeganHome 1042 ricette vegan dagli utenti di VeganHome.it Ricette senza crudeltà per mangiare in modo sano e gustoso salvando gli animali e l ambiente. Edizione del 18 aprile 2015 Copyright.

Dettagli

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO.

Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. La linea Bollicine Una selezione delle migliori bollicine: la linea IL ROGGIO. Una linea composta da sei Bottiglie dal packaging elegante e piacevole che ne esalta appieno lo stile. Prosecchi a denominazione

Dettagli

L INDICE LA PREMESSA. Testo: Agostino Macrì Disegni: Arianna Buzzi LA PREMESSA 1 AMBIENTE E PRODUZIONI ALIMENTARI 3 LA TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI 5

L INDICE LA PREMESSA. Testo: Agostino Macrì Disegni: Arianna Buzzi LA PREMESSA 1 AMBIENTE E PRODUZIONI ALIMENTARI 3 LA TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI 5 LA PREMESSA L INDICE LA PREMESSA 1 AMBIENTE E PRODUZIONI ALIMENTARI 3 LA TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI 5 INIZIATIVE DELL UNIONE EUROPEA 6 TUTELA DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI TRADIZIONALI 7 SITUAZIONE ITALIANA

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifi ca di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV www.scienzavegetariana.it

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli