Regole e trasgressione Educare alla legalità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regole e trasgressione Educare alla legalità"

Transcript

1 Alla cortese attenzione di Tutti i Club Lions Distretto 108IB2 Bergamo e provincia Dalmine, 24/03/2015 Su iniziativa e invito del Lions Club Città di Dalmine nella persona del Presidente Gianni Valsecchi e in collaborazione la consigliera Sonia Corna, l ex Magistrato Dr. Gherardo Colombo ha confermato la sua adesione al Progetto/ Service proposto per le nostre scuole pubbliche e private, presentatogli come di interesse esteso a tutta la provincia di Bergamo e città dal tema: Regole e trasgressione Educare alla legalità La presente comunicazione vale come invito a partecipare per meglio comprendere come si concretizzerà il progetto nelle scuole e conoscere i risultati ottenuti nelle altre province/regioni per poter meglio valutare la Vostra possibilità di adesione. PRESENTAZIONE : lunedì 18 maggio 2015 ore 16,30 SERVICE 2015/2016 Il dott. Colombo presenterà alla cittadinanza (genitori, insegnanti scuole elementari medie - superiori e ai Lions interessati) presso l Auditorium Collegio S. Alessandro di Bergamo Via Garibaldi,3 che ha messo gentilmente e gratuitamente a disposizione gli spazi, il suo Progetto di intervento nelle scuole e risponderà a domande aperte. Chiusura 19,00/19,30 a seguire in loco happy hour. - Gestione evento del 18 maggio Lions Club Città di Dalmine -Allestimento banco vendita o sola consultazione del materiale da parte degli operatori nelle scuole o genitori, necessario agli alunni/figli per una conoscenza di base sulla quale poi lavorare in maniera interattiva. Durante l estate i ragazzi leggerebbero i piccoli testi per prepararsi ad accogliere( il dott. Colombo o suoi assistenti) i relatori durante l anno 2015/2016. NON E OBBLIGATORIO ACQUISTARE o adottare il materiale del Dott. Colombo, gli insegnanti potranno preparare gli alunni con altre tecniche ricerche, filmati, cartelloni, ecc. I libri esposti durante l evento saranno messi a disposizione dalla libreria Arnoldi di Bergamo la quale darà una parte del ricavato delle eventuali vendite a sostegno di questo service.

2 I Lions Club aderenti saranno coinvolti per sostenere con un contributo libero nell importo, destinato a coprire o integrare i costi degli eventuali acquisti del materiale sopra citato, delle scuole che ne faranno richiesta segnalando le loro necessità/difficoltà. Il Progetto in sé vede infatti come uniche spese da sostenere quelle eventuali del materiale (libri) e spese certe del rimborso di viaggio (Milano Bergamo) dei relatori che interverranno gratuitamente. Ciascun Lions Club aderente potrà scegliere di coprire tali spese devolvendo il proprio importo stabilito, in maniera autonoma, per le scuole che avranno fatto richiesta e che avranno indicato il numero di ore disponibili per classe (solitamente 1/ 2 a seconda dell età dei ragazzi possibilità di cumulare più classi), oppure affidandolo direttamente al nostro club, che si impegnerà a documentare la destinazione. Ai Lions Club interessati in maniera autonoma sarà chiesto di diffondere alle scuole da loro prescelte (pubbliche e private) la comunicazione del programma dell evento del 18 maggio che verrà inviato, di raccogliere successivamente le adesioni all evento e successivamente al progetto, compreso gli ordini dei libri presi dalla lista che verrà allegata, corrispondente a quella esposta durante l evento del 18. In questo caso i club si impegneranno anche alla prenotazione dei testi; se effettuata presso la libreria Arnoldi saranno assegnatari del contributo service sulle vendite corrispondenti alle richieste delle scuole a loro pervenute. Nel caso ai club venga chiesto dalle scuole anche un contributo di partecipazione alle spese, questi dovranno evidenziare in contabilità i 2 distinti importi : costo totale acquisto libri e contributo service della libreria. Il Lions Club Città di Dalmine rimarrà comunque unico referente per la gestione delle adesioni al progetto da parte delle scuole, per meglio organizzare e trasmettere la calendarizzazione degli incontri concordati con i relatori preposti, in base alle richieste pervenute e alla loro disponibilità. Quindi ogni adesione dovrà essere girata tramite mail al presidente Gianni Valsecchi o a Sonia Corna. Rimaniamo in attesa di una Vs. conferma di presenza per il 18 maggio.

3 La scaletta dell evento del 18 in breve -Breve presentazione dell ex magistrato Dr.Gherardo Colombo -Saluto autorità Civili e Lionistiche -Esposizione progetto -Risultati e rispondenza dai progetti già in atto in altre province/regioni e problematiche affrontate e da affrontare -Previste non più di 3 domande dal pubblico Ore 19,00/19,30 FINE in loco Happy hour Il Presidente Gianni Valsecchi

4 INVITO A BERGAMO Ingresso libero Alla cortese attenzione di Tutti gli Istituti scolastici di Bergamo e provincia. Dalmine, 24/03/2015 Su iniziativa e invito del Lions Club Città di Dalmine nella persona del Presidente Gianni Valsecchi e in collaborazione la consigliera Sonia Corna, l ex Magistrato Gherardo Dr Colombo ha confermato la sua adesione al Progetto/ Service proposto per le nostre scuole pubbliche e private, presentatogli come di interesse esteso a tutta la provincia di Bergamo e città dal tema: Regole e trasgressione Educare alla legalità La presente comunicazione vale come invito a partecipare all evento per meglio comprendere come si concretizzerà il progetto nelle scuole e conoscere i risultati ottenuti nelle altre province/regioni per meglio valutare la Vostra possibilità di adesione. PRESENTAZIONE : lunedì 18 maggio 2015 ore 16,30 ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Il dott. Colombo presenterà alla cittadinanza (genitori, insegnanti scuole elementari medie - superiori e ai Lions interessati e alunni 4 e 5 superiore) presso l Auditorium Collegio S. Alessandro di Bergamo Via Garibaldi,3 che ha messo gentilmente e gratuitamente a disposizione gli spazi, il suo Progetto di intervento nelle scuole e risponderà a domande aperte. Chiusura 19,00/19,30 a seguire in loco happy hour. - Gestione evento del 18 maggio Lions Club Città di Dalmine. -Allestimento banco vendita o sola consultazione del materiale da parte degli operatori nelle scuole o genitori, necessario agli alunni/figli per una conoscenza di base sulla quale poi lavorare in maniera interattiva. Durante l estate i ragazzi leggerebbero i piccoli testi per prepararsi ad accogliere( il dott. Colombo o suoi assistenti) i relatori durante l anno 2015/2016. NON E OBBLIGATORIO ACQUISTARE o adottare il materiale del Dott. Colombo, gli insegnanti possono preparare gli alunni con altre tecniche ricerche, filmati, cartelloni, ecc. I libri esposti durante l evento saranno messi a disposizione dalla libreria Arnoldi di Bergamo la quale metterà a disposizione una parte del ricavato delle eventuali vendite a sostegno di questo service.

5 I Lions Club aderenti saranno coinvolti per sostenere con un contributo libero nell importo, destinato a coprire o integrare i costi degli eventuali acquisti del materiale sopra citato, delle scuole che ne faranno richiesta segnalando le loro necessità/difficoltà. Il Progetto in sé vede infatti come uniche spese da sostenere quelle eventuali del materiale (libri) e spese certe del rimborso di viaggio che saranno sostenute dai Lions Club (Milano Bergamo) dei relatori che interverranno gratuitamente. Le scuole interessate dovranno fare richiesta al Lions Club di loro contatto per aderire specificando: - il numero di ore disponibili per classe e periodo preferito (solitamente 1/ 2 ore a seconda dell età dei ragazzi con possibilità di cumulare più classi) - eventuale interesse ad adottare un testo ( titolo scelto dalla lista*) - eventuale richiesta di sostegno all acquisto.(nei limiti e ad esaurimento disponibilità) Rimarranno così in attesa della comunicazione delle date disponibili. Altro riferimento è il Lions Club Dalmine.: o il presidente Attendendo Vs. conferma di presenza per il 18 maggio a seguire : La scaletta dell evento del 18 in breve -Breve presentazione dell ex magistrato Dr. Gherardo Colombo -Saluto autorità Civili e Lionistiche -Esposizione progetto -Risultati e rispondenza dai progetti già in atto in altre province/regioni e problematiche affrontate e da affrontare -Previste non più di 3 domande dal pubblico Ore 19,00/19,30 FINE in loco Happy hour a seguire

6 *Lista titoli materiale ( in visione o vendita anche durante l evento) - Sei stato tu ( 12) elementari/medie - Imparare la libertà ( 13) elementari/medie - Educare alla legalità ( 13) elementari/medie - Regole raccontate ai bambini ( 12) - elementari - Perdono responsabile ( 9,90) - superiori - Sulle regole ( 7,50) - superiori - Lettera a un figlio su Mani pulite ( recente pubblicazione marzo 2015) ( 10) medie / superiori Sperando di rendervi cosa gradita Il Presidente Gianni Valsecchi La Consigliera Sonia Corna (per eventuale contatto tel )

Progetto DAVID Insieme per la sicurezza

Progetto DAVID Insieme per la sicurezza Incontri di sensibilizzazione alla sicurezza stradale rivolti agli studenti delle scuole superiori Il progetto è un programma di incontri nelle scuole superiori, organizzati dalla Polizia Municipale in

Dettagli

progetto per il coinvolgimento delle scuole cittadine nell esercitazione di Protezione Civile del 19-20 ottobre

progetto per il coinvolgimento delle scuole cittadine nell esercitazione di Protezione Civile del 19-20 ottobre Alla cortese attenzione Manuela Ballantini Comune di Pisa Pisa, 12 settembre 2012 OGGETTO: progetto per il coinvolgimento delle scuole cittadine nell esercitazione di Protezione Civile del 19-20 ottobre

Dettagli

Ordine Assistenti Sociali Basilicata. Azienda Sanitaria. Locale di Potenza

Ordine Assistenti Sociali Basilicata. Azienda Sanitaria. Locale di Potenza Comune di Venosa Provincia di Matera Azienda Sanitaria Locale Matera Ordine Assistenti Sociali Basilicata Richiesti: Provincia di Potenza Comune di Bernalda Azienda Sanitaria Locale di Potenza Ordine Nazionale

Dettagli

Georientiamoci - progetto didattico per gli studenti dell ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado

Georientiamoci - progetto didattico per gli studenti dell ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado Page 1 of 8 Georientiamoci - progetto didattico per gli studenti dell ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado Da: Tolu Segreteria (segreteria.tolu@geometrioristano.it) Data invio: giovedì 16

Dettagli

Segretaria Risorse Umane. CIRCOLARE n 13

Segretaria Risorse Umane. CIRCOLARE n 13 Direzione Centrale Educazione e Istruzione Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza Civici Corsi di Idoneità e Polo Scolastico A. Manzoni CODICE: CIRCOLARE DATA: 09/09/2014 PAGINA: 1 REVISIONE: Rev.1 Segretaria

Dettagli

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E Percorsi didattici LIVORNO IN CONTEMPORANEA E un iniziativa realizzata con la collaborazione del Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell ambito del progetto regionale: Cantiere Toscana

Dettagli

COPIA. Verbale di deliberazione della Giunta

COPIA. Verbale di deliberazione della Giunta COMUNE DI AGNOSINE DELIBERAZIONE N. 54 COPIA in data 24/09/2015 Verbale di deliberazione della Giunta OGGETTO: ADESIONE A DOTE SPORT REGIONE LOMBARDIA CONTRIBUTO FINO A 200 EURO SPESE CORSI ATTIVITÀ SPORTIVE

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Ministero per i Beni e le Attività Culturali CONVENZIONE TRA il Ministero per i Beni e le attività Culturali Direzione Generale per i beni librari e gli Istituti Culturali (di seguito denominato Direzione Generale) con sede in Roma, via Michele Mercati

Dettagli

COME PUOI SOSTENERE LA FESTA DEL SORRISO (indicare la propria scelta nel modulo allegato)

COME PUOI SOSTENERE LA FESTA DEL SORRISO (indicare la propria scelta nel modulo allegato) COME PUOI SOSTENERE LA FESTA DEL SORRISO (indicare la propria scelta nel modulo allegato) CON OFFERTA LIBERA Cod. A-0 Offerta Libera a discrezione della Vostra Azienda CON FORNITURE DI MATERIALI E BENI

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA SALUTE A SCUOLA

EDUCAZIONE ALLA SALUTE A SCUOLA U.O. IGIENE E SANITÁ PUBBLICA ASP- Potenza EDUCAZIONE ALLA SALUTE A SCUOLA Percorsi per guadagnare salute 2015-2016 1 PREMESSA Il concetto della salute è un concetto che necessita di molteplici azioni

Dettagli

Nipponbashi d estate 2015

Nipponbashi d estate 2015 Nipponbashi d estate 2015 MODULO PRENOTAZIONE SPAZIO ESPOSITIVO Treviso - 10, 11 e 12 Luglio 2015 Il presente modulo dovrà essere consegnato presso Ikiya (Via Manzoni 52, 31100 Treviso), inviato via fax

Dettagli

PROGETTO ASSISTENZA PER PAZIENTI con Sclerosi Multipla della provincia di Bergamo.

PROGETTO ASSISTENZA PER PAZIENTI con Sclerosi Multipla della provincia di Bergamo. FONDAZIONE LIONS CLUB DISTRETTO 108 IB2 BRUNO BNÀ - ONLUS Fondata 11 maggio 2002 - Atto notaio Mario Nicolini Iscritta al nr. 96 Registro Provinciale Associazionismo Iscritta al Registro Prefettizio Persone

Dettagli

Ufficio Gestione associata Servizi educativi P.za Buondelmonti, 41. Prot. n. 19272 del 2.10.2014

Ufficio Gestione associata Servizi educativi P.za Buondelmonti, 41. Prot. n. 19272 del 2.10.2014 Ufficio Gestione associata Servizi educativi P.za Buondelmonti, 41 Prot. n. 19272 del 2.10.2014 Gentili Famiglie, con questa lettera informativa Vi comunichiamo che a partire dall anno scolastico 2014/2015

Dettagli

N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate

N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate giunge quest anno giunge alla sua XII a edizione con l ambizione di replicare ancora una volta il successo la manifestazione riscuote

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2012 LO by LOVABLE

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2012 LO by LOVABLE REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2012 LO by LOVABLE DISPOSIZIONI GENERALI L operazione a premi denominata Programma Fedeltà 2012 LO by LOVABLE (di seguito l Operazione ) è indetta in Italia da BRANDED APPAREL

Dettagli

LIONS CLUB GENOVA INTERNATIONAL Governatore Pier Angelo Moretto Anno Sociale 2014-2015

LIONS CLUB GENOVA INTERNATIONAL Governatore Pier Angelo Moretto Anno Sociale 2014-2015 LIONS CLUB GENOVA INTERNATIONAL Governatore Pier Angelo Moretto Anno Sociale 2014-2015 Progetto Help, Emergenza Lavoro, Ludopatia, usura In collaborazione con Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria

Dettagli

L acqua è il nostro futuro.

L acqua è il nostro futuro. Alla cortese attenzione dì tutti i DIRIGENTI SCOLASTICI e gli INSEGNANTI delle Scuole PRIMARIE e SECONDARIE DI PRIMO GRADO L acqua è il nostro futuro. Giochiamo ed impariamo con il Consiglio di bacino

Dettagli

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 1 INDICE 1. PREMESSA 2. OBIETTIVI 3. INCONTRO FORMATIVO PER GLI INSEGNANTI 4. ATTIVITA SUDDIVISE per CLASSI 5. EVENTI ORGANIZZATI: GIORNATE ECOLOGICHE 6.

Dettagli

Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2013 41049/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2013 41049/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2013 41049/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 130 approvata il 13 marzo 2013 DETERMINAZIONE:

Dettagli

REGOLAMENTO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PIERO PICCATTI ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ESPERTI CONTABILI DI TORINO

REGOLAMENTO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PIERO PICCATTI ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ESPERTI CONTABILI DI TORINO REGOLAMENTO SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PIERO PICCATTI ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ESPERTI CONTABILI DI TORINO 1. Oggetto - Il presente Regolamento disciplina la Scuola di Alta Formazione Piero Piccatti

Dettagli

International School of Siena. Procedura di ammissione. Le procedure

International School of Siena. Procedura di ammissione. Le procedure International School of Siena Procedura di ammissione L International School of Siena accoglie culture e nazionalità diverse. Offriamo un educazione generale utilizzando l inglese come lingua veicolare,

Dettagli

PROGETTO L J VOLLEY SCHOOL 2014/2015: PALLEGGIA CON NOI!

PROGETTO L J VOLLEY SCHOOL 2014/2015: PALLEGGIA CON NOI! PROGETTO L J VOLLEY SCHOOL 2014/2015: PALLEGGIA CON NOI! PRESENTAZIONE. Nell intento di favorire lo sviluppo della pratica sportiva, intesa come sana consuetudine di vita volta al miglioramento delle capacità

Dettagli

Mattinate FAI per la scuola, in collaborazione con il MIUR. Obiettivi delle iniziative

Mattinate FAI per la scuola, in collaborazione con il MIUR. Obiettivi delle iniziative Iniziative didattiche Delegazione di Roma a.s. 2012/2013 Obiettivi delle iniziative Ampliare la conoscenza del FAI e delle sue iniziative attraverso un coinvolgimento diretto di studenti e corpo docenti.

Dettagli

Fornire agli alunni delle scuole secondarie di 2 grado un percorso curricolare di

Fornire agli alunni delle scuole secondarie di 2 grado un percorso curricolare di La scuola sicura Progetto di Integrazione della Sicurezza del lavoro nei curricola scolastici della scuola secondaria di 2 grado nel territorio bergamasco prprof.ssa Antonella Giannellini Prof.ssa A Antonella

Dettagli

2) Si comunica, in allegato, il calendario di maggio di Porte aperte dell Università di Torino.

2) Si comunica, in allegato, il calendario di maggio di Porte aperte dell Università di Torino. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE PIERO MARTINETTI Via Montello n. 29 / 10014 C A L U S O (TO) Tel. 011/9832445-9832810 Fax 011/9833568 E-mail:info@liceomartinetti.it Circolare docenti n. 258 Caluso, li

Dettagli

PREMIO TOMASO VIGLIONE: UGUAGLIANZA NELLA DIVERSITÀ

PREMIO TOMASO VIGLIONE: UGUAGLIANZA NELLA DIVERSITÀ PREMIO TOMASO VIGLIONE: UGUAGLIANZA NELLA DIVERSITÀ IX Edizione Anno 2015/16 La pietra scartata Matera, città diversa, simbolo dell unicità irripetibile del nostro essere nel mondo. (Classe V^ C dell Istituto

Dettagli

Referente gruppo di lavoro PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLA LINGUA INGLESE

Referente gruppo di lavoro PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLA LINGUA INGLESE SCHEDA RELAZIONE ATTIVITÁ SVOLTE DALLE COMMISSIONI GRUPPI DI LAVORO (art. 37 CCNI 31/8/99) DOCENTE: BECCARI SARA Referente gruppo di lavoro PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NELLA LINGUA INGLESE Finalità

Dettagli

COMUNE DI VIGONOVO - PROVINCIA DI VENEZIA

COMUNE DI VIGONOVO - PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI VIGONOVO - PROVINCIA DI VENEZIA Area LL.PP.-Ambiente-P.M. - Via Veneto 2 - C.A.P. 30030 - Vigonovo (VE) Tel.: 049.9834903 fax: 049.9831911 area.tecnica@comune.vigonovo.ve.it - www.comune.vigonovo.ve.it

Dettagli

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 PARROCCHIA S. GIOVANNI BATTISTA BORGO SACCO Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI DATA 17 FEBBRAIO 2015 In data 17 febbraio

Dettagli

Le schede tecniche del CTG: come realizzare... Gio Madonnari

Le schede tecniche del CTG: come realizzare... Gio Madonnari Le schede tecniche del CTG: come realizzare... Gio Madonnari PRE-FESTA A CHI E RIVOLTO: ragazzi dai 6 ai 14 anni (si possono includere anche i bambini della scuola materna). Amica Acqua Questo lo slogan

Dettagli

La mia scuola per la Pace

La mia scuola per la Pace ISTITUTO COMPRENSIVO di scuola dell INFANZIA, ELEMENTARE E MEDIA A.MANZONI di CORRIDONIA Anno Scolastico 2003-2004 La mia scuola per la Pace un progetto che non dimentica la SOLIDARIETA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

Prot. N 01/11 Milazzo, 10 gennaio 11. Risposta a nota del n Div. All. n

Prot. N 01/11 Milazzo, 10 gennaio 11. Risposta a nota del n Div. All. n ASSOCIAZIONE PROVINCIALE STATISTICI della Provincia di Messina Sede legale: Via San Giovanni, 42 98057 MILAZZO e.mail: s.smedili@libero.it Sede operativa: Via Umberto I, 55 98057 MILAZZO tel. 090.9223565

Dettagli

Assicurazione FIAB. Le procedure per la gestione delle assicurazioni giornaliere FIAB.

Assicurazione FIAB. Le procedure per la gestione delle assicurazioni giornaliere FIAB. Assicurazione FIAB. Le procedure per la gestione delle assicurazioni giornaliere FIAB. La FIAB dal 2004 ha in corso una polizza per le proprie associazioni. Leggere con attenzione le modalità e le coperture.

Dettagli

PROGETTO POTENZIAMENTO LINGUE STRANIERE PROGETTO UN POSTER PER LA PACE PROGETTO IL COMPUTER A SCUOLA

PROGETTO POTENZIAMENTO LINGUE STRANIERE PROGETTO UN POSTER PER LA PACE PROGETTO IL COMPUTER A SCUOLA PROGETTO POTENZIAMENTO LINGUE STRANIERE PROGETTO UN POSTER PER LA PACE PROGETTO IL COMPUTER A SCUOLA Compresenza in orario curricolare, per un ora la settimana, di un Docente madrelingua per le certificazioni.

Dettagli

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15

Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2014/15 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Dirigenti Scolastici Scuole Primarie Dirigenti Scolastici Scuole Secondarie di primo grado Pubbliche e Private di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale

Dettagli

3. Polizza R.C.: Il soggetto assicurato deve intendersi, oltre al personale della scuola l Amministrazione Scolastica M.I.U.R.

3. Polizza R.C.: Il soggetto assicurato deve intendersi, oltre al personale della scuola l Amministrazione Scolastica M.I.U.R. Via Boccaccio n. 2/e - 2002 Cerro Maggiore - Milano Tel: 01 519055 01 5176 - Fax: 01 517879 L offerta dovrà prevedere prodotti che soddisfino le condizioni sottoindate,dal punto 1 al punto 11, allo scopo

Dettagli

Istituto Professionale Statale L. Galvani - Trieste REGOLAMENTO D ISTITUTO

Istituto Professionale Statale L. Galvani - Trieste REGOLAMENTO D ISTITUTO REGOLAMENTO D ISTITUTO Il Consiglio d Istituto dell Istituto Professionale di Stato Luigi Galvani di Trieste, riunitosi in data 30/09/2014, su proposta del Dirigente scolastico, ascoltati i consiglieri

Dettagli

STATUTO DEL CLUB DIGITALE A TAVOLA CON THE

STATUTO DEL CLUB DIGITALE A TAVOLA CON THE STATUTO DEL CLUB DIGITALE A TAVOLA CON THE Regolamento del programma denominato A tavola con Thè indetto da ACQUA MINERALE SAN BENEDETTO S.p.A., Società con Socio Unico con sede in Viale Kennedy, 65 30037

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

(ISC) 2 Italy Chapter: Sicurezza in Internet per le Scuole

(ISC) 2 Italy Chapter: Sicurezza in Internet per le Scuole (ISC) 2 Italy Chapter: curezza in Internet per le Scuole Milano, 15/10/2015 Gentile Dott.ssa Righi, Preside Istituto Comprensivo Narcisi via Narcisi 2, Milano (ISC) 2 Italy Chapter è il capitolo italiano

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

Summer School/Corso Estivo 2014

Summer School/Corso Estivo 2014 Summer School/Corso Estivo 2014 La Fondazione Marino Golinelli per il sesto anno consecutivo organizza presso il proprio Centro di formazione e didattica (Bologna, Via della Beverara 123) la Summer School

Dettagli

Distretto 2072 Rotaract Club Lugo Rotary Club Padrino: Rotary Club Lugo A.R. 2014/2015 www.rotaractlugo.org

Distretto 2072 Rotaract Club Lugo Rotary Club Padrino: Rotary Club Lugo A.R. 2014/2015 www.rotaractlugo.org Presidente Jonni Sangiorgi Segreteria Simone Facchini (facchini.sim@gmail.com) Via Medici 10, Lugo (Ra) Sara Savioli (sarinasavio89@yahoo.it) Viale Oriani 30, Lugo (Ra) Email Club: rotaractclublugo@libero.it

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 106 data: 10-12-2013 OGGETTO: ASSEGNAZIONE LOCALE PER SVOLGIMENTO CORSO DI INGLESE RIVOLTO A BAMBINI E RAGAZZI Verbale di deliberazione della

Dettagli

a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) BANDO

a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) BANDO a Villa Rosa di Martinsicuro (TE) BANDO Art. 1 Scopi e finalità L Associazione Culturale Bottega d Arte La Grisaglia, in collaborazione con il Centro Affari Il Grillo di Villa Rosa /Martinsicuro, organizza

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2012-2013

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Scuole Elementari Obiettivo generale La proposta per le scuole elementari tende a favorire il riutilizzo dei materiali quali la carta ed il cartone,

Dettagli

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro Parma, 17/10/2014 Prot. n. 247 Ai Consulenti del Lavoro di Parma Ai Praticanti Consulenti del Lavoro di Parma Oggetto: Circolare n. 26_2014. A) Alluvione. B) Convegno a Parma del 27/10/2014. C) Comunicazione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE. In Arte Lab. Associazione Culturale

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE. In Arte Lab. Associazione Culturale STATUTO DELL ASSOCIAZIONE In Arte Lab Associazione Culturale Articolo 1 - E costituita l Associazione denominata In Arte Lab, libera associazione di fatto, apartitica, apolitica e aconfessionale, con durata

Dettagli

AL MOMENTO DELL ISCRIZIONE LA FAMIGLIA DOVRA SCEGLIERE IL TURNO AL QUALE ISCRIVERE IL/LA PROPRIO/A FIGLIO/A.

AL MOMENTO DELL ISCRIZIONE LA FAMIGLIA DOVRA SCEGLIERE IL TURNO AL QUALE ISCRIVERE IL/LA PROPRIO/A FIGLIO/A. ATTIVITÀ ESTIVE 2015 ESTATE RAGAZZI ESTATE SPORT Corso estivo di attività ricreative aperto a circa 100 bambini e ragazzi che nel corso dell'anno scolastico 2014/2015 frequentano le Scuole Elementari

Dettagli

Regolamento Raduni 1 Camper APS

Regolamento Raduni 1 Camper APS Regolamento Raduni 1 Camper APS Premessa Il presente regolamento è vincolante per i Partecipanti ai viaggi e raduni organizzati dall associazione 1 Camper APS. Tutti i partecipanti dichiarano di conoscere

Dettagli

CAMBIARE È POSSIBILE. SD children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. www.childrenonlus.it

CAMBIARE È POSSIBILE. SD children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. www.childrenonlus.it CAMBIARE È POSSIBILE CON IL NOSTRO E IL VOSTRO IMPEGNO, CAMBIARE LA VITA DI UN BAMBINO È POSSIBILE. children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. PROGETTO DI SOSTEGNO A DISTANZA PER I BAMBINI DEL CONGO.

Dettagli

FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO

FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA DEL TERZIARIO AVVISO 3/12bis Modalità per la richiesta dei voucher formativi per i lavoratori delle imprese aderenti a For.Te. 1.

Dettagli

PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO

PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO PROGETTO IO & IL VIDEOGIOCO CONCORSO PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DI PRIMO E SECONDO GRADO Oggetto: Proposta per la realizzazione di un concorso dal tema Io & il Videogioco - Anno scolastico 2007/2008

Dettagli

FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO. Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it

FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO. Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it PROGRAMMA COMUNITARIO CON COFINANZIAMENTO NAZIONALE Progetto di educazione alimentare

Dettagli

INIZIATIVA SOCIALE ECONOMICO-FINANZIARIA rivolta a TUTTI gli alunni delle Scuole Superiori italiane (classi 4 e 5 )

INIZIATIVA SOCIALE ECONOMICO-FINANZIARIA rivolta a TUTTI gli alunni delle Scuole Superiori italiane (classi 4 e 5 ) Alla c.a. del DIRIGENTE SCOLASTICO e p. c. del Prof./a fax. INIZIATIVA SOCIALE ECONOMICO-FINANZIARIA rivolta a TUTTI gli alunni delle Scuole Superiori italiane (classi 4 e 5 ) Milano, Ottobre 2009 GRUPO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI TORRI DEL BENACO Provincia di Verona Viale F.lli Lavanda, 3 - Cap. 37010 0456205888 - fax 0456205800 P.IVA 00661030239 sito internet: www.comune.torridelbenaco.vr.it e-mail: comune@torridelbenaco.vr.it

Dettagli

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1

Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 Area Comunicazione Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A. 1 La nostra Storia è il titolo del progetto che l Ascoli Picchio F.C. 1898 S.P.A. ha ideato per la s.s. 2014-2015. Un popolo che ignora il proprio passato

Dettagli

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST

REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST REGOLAMENTO OMNIA VISUAL CONTEST 1. DENOMINAZIONE DEL CONCORSO Omnia Visual Contest - Il grande concorso creativo per tutte le scuole di Prato 2. PROMOTORI I promotori del concorso sono: - Ufficio Scolastico

Dettagli

Contratto ad ore. Contratto di consulenza e assistenza Software-Hardware prepagato personalizzato (da stabilire con il cliente)

Contratto ad ore. Contratto di consulenza e assistenza Software-Hardware prepagato personalizzato (da stabilire con il cliente) Fax: 06/97656099 Skype: citta.2000 MSN: citta2000@hotmail.com Mail: webmaster@citta2000.eu - Sito di riferimento: www.citta2000.com Modello A - Informa-Cliente e norme contrattuali (per aziende) Consulenza

Dettagli

della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone

della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone Ufficio, esecutore Ufficio Educazione Ai genitori degli Alunni Ns. riferimento e data della Scuola. Prot. del Via.. 20010VITTUONE P.C. Al Dirigente Scolastico di 20010 Vittuone PROGETTI: Andiamo a scuola

Dettagli

Lions Clubs International Programma di contributi per la leadership Leo. Domanda di contributo

Lions Clubs International Programma di contributi per la leadership Leo. Domanda di contributo Lions Clubs International Programma di contributi per la leadership Leo Domanda di contributo Il Programma di contributi per la leadership Leo fornisce assistenza finanziaria ai multidistretti, sottodistretti

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA

REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA Il presente regolamento disciplina le modalità di costituzione del Partito Democratico nelle realtà territoriali della città di Roma. Si prevedono

Dettagli

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale dirigenti Avviso 1/08 di FONDIR.

Oggetto: Finanziamenti Formazione professionale dirigenti Avviso 1/08 di FONDIR. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 4 aprile 2008

Dettagli

DISTRETTO RURALE DI QUALITÀ SICANI

DISTRETTO RURALE DI QUALITÀ SICANI CHEK LIST Mod.6_G SERVIZI N. ordine dell Elenco richiedenti marchio DRQ Sicani Protocollo n. del / / Struttura ricettiva denominata: Sita in: Via Comune n. Iscr. C.C.IA.A. di n. in data / / P.IVA di cui

Dettagli

PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA...

PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA... Indice PRESENTAZIONE... ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. LE ATTIVITÀ DIDATTICHE... 3 SCUOLA DELL INFANZIA... 4 ZOOLOGIA... 5 Z.1 ANIMALI DA FAVOLA... 5 Z.2 - ANIMALI ANIMATI... 5 Z.3 IL MISTERIOSO

Dettagli

REGOLAMENTO PARTECIPAZIONE SOCIETA DI DISTRIBUZIONE

REGOLAMENTO PARTECIPAZIONE SOCIETA DI DISTRIBUZIONE REGOLAMENTO PARTECIPAZIONE SOCIETA DI DISTRIBUZIONE V Edizione 30 Giugno - 3 Luglio 2015 Riccione 1. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E TERMINI DI AMMISSIONE Tutte le case di distribuzione cinematografica possono

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball Disciplina Olimpica EDIZIONE 2013/2014

Federazione Italiana Giuoco Handball Disciplina Olimpica EDIZIONE 2013/2014 Federazione Italiana Giuoco Handball Disciplina Olimpica PROGETTO PER LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO EDIZIONE 2013/2014 PREMESSE La Federazione Italiana Giuoco Handball continua a rivolgere

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE EROGAZIONI

REGOLAMENTO PER LE EROGAZIONI Redatto ai sensi della legge 23 dicembre 1998 n 461, del decreto legislativo n 153 del 17 maggio 1999 e dell'atto di indirizzo del Ministro del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica del

Dettagli

Aut orit à. Regolamento richiesta di utilizzo temporaneo della sala conferenze Autorità Portuale

Aut orit à. Regolamento richiesta di utilizzo temporaneo della sala conferenze Autorità Portuale Regolamento richiesta di utilizzo temporaneo della sala conferenze Autorità Portuale L autorità Portuale autorizza l'utilizzo temporaneo della sala convegni posta al piano terra della propria sede per

Dettagli

Art. 3 Soci Possono associarsi alla CdV le organizzazioni previste dall art. 3 dello Statuto.

Art. 3 Soci Possono associarsi alla CdV le organizzazioni previste dall art. 3 dello Statuto. REGOLAMENTO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CASA DEL VOLONTARIATO Art.1 Denominazione e sede La Casa del Volontariato ha sede in Monza via Correggio 59 in un edificio che il Comune di Monza ha dato in comodato

Dettagli

GUIDA PRATICA PER CONVEGNI GNP2015 NAPOLI, PIAZZA DEL PLEBISCITO

GUIDA PRATICA PER CONVEGNI GNP2015 NAPOLI, PIAZZA DEL PLEBISCITO 01. CONTATTI ORGANIZZATORI Contatto organizzativo di riferimento: GUIDA PRATICA PER CONVEGNI GNP2015 NAPOLI, PIAZZA DEL PLEBISCITO organizzazione@gnp2015.it Flavia Brambilla 340 5547870 flavia.brambilla@itinerariprevidenziali.it

Dettagli

Imparare Giocando - Mercurio

Imparare Giocando - Mercurio Sintesi Progetto Denominazione progetto: Imparare Giocando - Mercurio Responsabile di progetto: Cristina Bralia ITC Tosi Busto Arsizio (VA) Obiettivi La rete di scuole: Rete Mercurio. Premessa - Il progetto

Dettagli

12 c.f.p. (di cui 1 in materia obbligatoria) agli iscritti ODCEC 12 c.f.p. agli Avvocati

12 c.f.p. (di cui 1 in materia obbligatoria) agli iscritti ODCEC 12 c.f.p. agli Avvocati Scuola di Specializzazione in enti non commerciali Modulo Enti religiosi 3 incontri dal 5/11/2014 al 18/11/2014 09.00-13.00* l incontro del 5/11 si terrà dalle 14.30 alle 18.30 coordinatore: Gianluigi

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI VISITE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI SPORTIVO-AMBIENTALI ART. 1 (Definizione) Le visite e

Dettagli

6 Edizione - La Gran Fondo Senza Tempo 31 maggio 2015

6 Edizione - La Gran Fondo Senza Tempo 31 maggio 2015 6 Edizione - La Gran Fondo Senza Tempo 31 maggio 2015 REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Regolamento della 6 Edizione della StraRossini la Gran Fondo Senza Tempo, valida per il Campionato Nazionale a tappe

Dettagli

MONDO IN MOVIMENTO CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XXI ed. - a.s. 2015/2016

MONDO IN MOVIMENTO CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XXI ed. - a.s. 2015/2016 MONDO IN MOVIMENTO CONCORSO A PREMI PER SCUOLE XXI ed. - a.s. 2015/2016 IL PESO DELLE IDEE Concorso a premi per Scuole d'infanzia, Primarie e Secondarie di I e II grado XXI EDIZIONE Anno Scolastico 2015/2016

Dettagli

ATTIVITÀ PROGRAMMA DI UNA GIORNATA TIPO MODALITÀ DI PRENOTAZIONE E PAGAMENTO

ATTIVITÀ PROGRAMMA DI UNA GIORNATA TIPO MODALITÀ DI PRENOTAZIONE E PAGAMENTO ATTIVITÀ PROGRAMMA DI UNA GIORNATA TIPO MODALITÀ DI PRENOTAZIONE E PAGAMENTO MODULISTICA scheda di iscrizione Campus estivi 2014 regolamento Campus estivi 2014 autorizzazione alla raccolta e alla conservazione

Dettagli

QUESTIONARIO TUTOR AZIENDALE - ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

QUESTIONARIO TUTOR AZIENDALE - ALTERNANZA SCUOLA LAVORO QUESTIONARIO TUTOR AZIENDALE - ALTERNANZA SCUOLA LAVORO Egregio Tutor Aziendale, al termine dell esperienza di Alternanza Scuola Lavoro Le chiedo di esprimere un Suo parere sull alunno stagista che Lei

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA PSICO- PEDAGOGICA PER GENITORI E DOCENTI SPORTELLO DI ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO SOCIALE GRUPPO APERTO GENITORI BANCA DEL TEMPO

SERVIZIO DI CONSULENZA PSICO- PEDAGOGICA PER GENITORI E DOCENTI SPORTELLO DI ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO SOCIALE GRUPPO APERTO GENITORI BANCA DEL TEMPO SPORTELLO DI ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO SOCIALE SERVIZIO DI CONSULENZA PSICO- PEDAGOGICA PER GENITORI E DOCENTI GRUPPO APERTO GENITORI BANCA DEL TEMPO SPORTELLO DI ACCOGLIENZA E ORIENTAMENTO SOCIALE Sportello

Dettagli

1. VIENNA/BUDAPEST dal 05 al 09 Maggio 2014 in aereo- indicativamente 46 studenti + 4 accompagnatori

1. VIENNA/BUDAPEST dal 05 al 09 Maggio 2014 in aereo- indicativamente 46 studenti + 4 accompagnatori ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ETTORE MAJORANA Via Caselle 26 40068 San Lazzaro di Savena - BO tel. 051-6277811 Fax 051-454153 posta elettronica:iismajorana@iismajoranasanlazzaro.it Prot. n.5163 /C14

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGETTO (Una scheda per ogni singolo progetto. Ogni punto dovrà essere debitamente articolato)

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGETTO (Una scheda per ogni singolo progetto. Ogni punto dovrà essere debitamente articolato) Modello A SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGETTO (Una scheda per ogni singolo Ogni punto dovrà essere debitamente articolato) 1) Denominazione del progetto: Il progetto prende il nome di PENSA RIFIUTO, nel tentativo

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Società DE LONGHI APPLIANCE SRL, con sede legale in via L. Seitz, 47 31100 Treviso (TV), c.f/p.iva 00698370962 intende promuovere la presente operazione a premi secondo le modalità contenute nei seguenti

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

GRANDI DEGUSTAZIONI di VINI IN CANADA 2010 NOTA INFORMATIVA E SCHEDA DI ADESIONE

GRANDI DEGUSTAZIONI di VINI IN CANADA 2010 NOTA INFORMATIVA E SCHEDA DI ADESIONE CB Prot. N. 100.186 Siena, 30 Aprile 2010 Alle Aziende interessate NOTA INFORMATIVA E SCHEDA DI ADESIONE Gentili Signori, siamo con la presente ad informarvi che la CCIAA di Siena, con il supporto tecnico-organizzativo

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2015 LOVABLE DISPOSIZIONI GENERALI L operazione a premi denominata Programma Fedeltà 2015 LOVABLE (di seguito l Operazione ) è indetta in Italia da DBApparel Italia S.r.l.

Dettagli

CONCORSO RACCONTA GALILEO E RACCONTA AMERIGO VESPUCCI

CONCORSO RACCONTA GALILEO E RACCONTA AMERIGO VESPUCCI CONCORSO RACCONTA GALILEO E RACCONTA AMERIGO VESPUCCI Il Museo Galileo e l Ente Cassa di Risparmio di Firenze promuovono il concorso Racconta Galileo e Racconta Amerigo Vespucci rivolto alle classi che

Dettagli

PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011

PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011 PREMIO DELLE BUONE PRATICHE DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA E ALLA SALUTE Vito Scafidi VI edizione Nota illustrativa dicembre 2011 Gentilissimo Dirigente, Cittadinanzattiva è lieta di invitare la sua scuola

Dettagli

PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO OBBLIGO ISTRUZIONE E OCCUPABILITA 2010-2012

PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO OBBLIGO ISTRUZIONE E OCCUPABILITA 2010-2012 PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO OBBLIGO ISTRUZIONE E OCCUPABILITA 2010-2012 Disposizioni di dettaglio per la gestione e il controllo della realizzazione di progetti mirati alla lotta alla dispersione scolastica

Dettagli

VERBALE del CONSIGLIO D ISTITUTO N. 7 del 06/09/2010

VERBALE del CONSIGLIO D ISTITUTO N. 7 del 06/09/2010 VERBALE del CONSIGLIO D ISTITUTO N. 7 del 06/09/2010 Il giorno 6 del mese di settembre dell anno 2010 alle ore 17.15, nei locali della sede di via Corridoni si è riunito il Consiglio di Istituto, in seduta

Dettagli

Relatore Dott. Alessandro De Rossi. Ottobre - Dicembre 2013 Povolaro di Dueville (VI) ACCREDITATO PER 30 CREDITI ECM

Relatore Dott. Alessandro De Rossi. Ottobre - Dicembre 2013 Povolaro di Dueville (VI) ACCREDITATO PER 30 CREDITI ECM Corso Teorico Pratico di Fotografia Digitale in Odontoiatria Qualità, riproducibilità e semplicità nell ottimale documentazione fotografica odontoiatrica Relatore Dott. Alessandro De Rossi Ottobre - Dicembre

Dettagli

Per INFO e PRENOTAZIONI: Agenzia viaggi Arafura. Tel. 0588.64776 Fax 0588.63840 Cellulare 389.6411567 (Valentina) pomarance@viaggiarafura.

Per INFO e PRENOTAZIONI: Agenzia viaggi Arafura. Tel. 0588.64776 Fax 0588.63840 Cellulare 389.6411567 (Valentina) pomarance@viaggiarafura. Per INFO e PRENOTAZIONI: Agenzia viaggi Arafura Piazza della Costituzione, 31 (PI) Tel. 0588.64776 Fax 0588.63840 Cellulare 389.6411567 (Valentina) pomarance@viaggiarafura.com Percorsi naturalistici a

Dettagli

Vantaggi. Agevolazioni per gli iscritti. A tutti i Professionisti iscritti al Sindacato Avvocati di Bologna

Vantaggi. Agevolazioni per gli iscritti. A tutti i Professionisti iscritti al Sindacato Avvocati di Bologna Agevolazioni per gli iscritti al SINDACATO AVVOCATI BOLOGNA E EMILIA ROMAGNA Gli iscritti all Associazione Sindacale Avvocati di Bologna e dell Emilia Romagna che decideranno di aderire per la prima volta

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione di contributi per le attività studentesche per l'anno 2015

Bando di concorso per l assegnazione di contributi per le attività studentesche per l'anno 2015 Bando di concorso per l assegnazione di contributi per le attività studentesche per l'anno 2015 Articolo 1 Attività finanziabili Sono ammesse a contributo le seguenti attività rientranti in sette tipologie:

Dettagli

A tutti gli interessati alla SENOLOGIA,

A tutti gli interessati alla SENOLOGIA, A tutti gli interessati alla SENOLOGIA, da oggi, all indirizzo MailScanner has detected a possible fraud attempt from "lnk.ie" claiming to be www.senologia.webround.eu trovate un sito Web dedicato a temi

Dettagli

Giornata mondiale del Libro 2011

Giornata mondiale del Libro 2011 Acquaviva delle Fonti BARI La Biblioteca Comunale G.Maselli Campagna Le Biblioteche Scolastiche degli Istituti: Liceo don Milani 1 Circolo Did. De Amicis I.T.C. C.Colamonico 2 Circolo Did. C.Collodi I.I.S.

Dettagli

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa.

Dote Sport. Le risorse finanziarie destinate alla Dote Junior non potranno andare a compensare fabbisogni relativi alla Dote Teen e viceversa. Dote Sport Con D.G.R. X/3731 del 19 giugno 2015 sono stati approvati i criteri e le modalità per l assegnazione della Dote Sport, misura prevista dall art. 5 della l.r. 1 ottobre 2014, n. 26 che intende

Dettagli

1 CONCORSO FOTOGRAFICO Hellen KELLER Tema: Emozioni di Colore

1 CONCORSO FOTOGRAFICO Hellen KELLER Tema: Emozioni di Colore 1 CONCORSO FOTOGRAFICO Hellen KELLER Tema: Emozioni di Colore Il Lions Club International del distretto di Orbassano indice la prima Edizione del Concorso Fotografico Hellen KELLER. DESTINATARI Potranno

Dettagli

Presentazione del Progetto Scuole Anno Scolastico 2010/11

Presentazione del Progetto Scuole Anno Scolastico 2010/11 Presentazione del Progetto Scuole Anno Scolastico 2010/11 DC.DP.00.33 1. PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE aiutare i bambini ONLUS "aiutare i bambini" è una fondazione italiana, laica e indipendente, nata

Dettagli