SERVICE MANUAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVICE MANUAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE"

Transcript

1 SERVIZI TECNICI COMMERCIALI HOT & COLD Software SERVICE MANUAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE IL CONTENUTO DI QUESTO MANUALE E DESTINATO AL PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI TECNICI Manuale PROGRAMMAZIONE 1 / 33

2 INTRODUZIONE Le istruzione di programmazione descritte di seguito, permettono di impostare i prezzi di vendita, gli eventuali sconti, di operare sui modi di funzionamento, di resettare gli eventuali guasti evidenziati e di rilevare i dati di audit, di effettuare test di vendita ecc. 1 STATI DI FUNZIONAMENTO L apparecchiatura può trovarsi in tre diversi stati di funzionamento, ed in relazione dello stato in cui si trova, la tastiera selezione assume diverse funzioni. 1.1 NORMALE FUNZIONAMENTO 1.2 MENU DEL CARICATORE 1.3 MENU DEL TECNICO Normale Funzionamento: Attivando la tensione,viene visualizzata sul display per alcuni secondi la scritta Astro e la versione del software installato. Il distributore esegue il controllo della caldaia e se la caldaia segnala vuoto viene effettuato automaticamente il ciclo di riempimento, al termine inizia la fase di riscaldamento, successivamente il distributore si pone in normale utenza ed è pronta per effettuare le selezioni, la tastiera assume lo stato identificato di normale funzionamento, sul display compaiono le scritte seguenti su due righe: Scegliere la bevanda - Distributore fuori servizio - Bevanda selezionata attendere prego - prelevare + l eventuale funzione orologio I messaggi del display che visualizzano l operazione in corso sono fissi, il messaggio relativo all azione richiesta dall utente lampeggia La visione della funzione orologio può essere attivata o disattivata tramite programmazione ( Menù del tecnico) Menù del caricatore : in fase di normale utenza premendo una sola volta il tasto Accesso Menù posto sul vano gettoniere, l apparecchio si pone nello stato di manutenzione e sul display compare la scritta CAR>1 Statistiche gli altri menù del caricatore sono: Prezzi Singoli Gestioni tubi BDV Temperature caldaie Test GSM Tutti questi menù hanno una serie di sottomenù indicati più avanti nel capitolo 1 - MENU DEL CARICATORE Menù del Tecnico : Durante la fase di MENU DEL CARICATORE premendo il tasto posto l apparecchio si pone nello stato di Menu del tecnico e sul display compare la scritta relativa al primo menù TEC> 1 Guasti Gli altri menù del tecnico sono: Parametri Statistiche Test Varie - GSM. Tutti questi menù hanno una serie di sottomenù. ( vedere più avanti nello specifico capitolo MENU DEL TECNICO 2 - FUNZIONI TASTIERA PER PROGRAMMAZIONE La tastiera selezione viene utilizzata anche per le operazioni di programmazione e in questa condizione i primi tre tasti assumono le seguenti funzioni: Tasti di scorrimento: permettono di passare all opzione di menù precedente o successivo. Tasto di conferma : permette di passare da un menù ad un sottomenù, oppure di confermare il dato presente sul display. Tasto di uscita: permette di ritornare da un sottomenù al menù di livello superiore oppure di confermare il dato attivo. Il Distributore è stato previsto con la possibilità di utilizzare due tipi di tastiera selezioni in alternativa : Azzeramento guasti Selezione diretta La selezione avviene premendo il tasto corrispondente alla selezione desiderata I tasti da utilizzare per la programmazione sono indicati a lato Selezione numerica La selezione avviene premendo la combinazione di numeri relativi alla selezione desiderata il menu e la relativa numerazione sono posti Tastiera selezione diretta Tastiera selezione sull interfaccia utente numerica I tasti da utilizzare per la programmazione sono il ( parziale ) N 8 #, il N 9 " l tasto E ed il tasto C Manuale PROGRAMMAZIONE 2 / 33

3 La programmazione è stata divisa in due grandi modalità : MENU DEL CARICATORE CAR > 1 6 Premendo una sola volta il pulsante di programmazione posto sul vano gettoniere, l apparecchio si pone in modalità menu del caricatore, sul display viene visualizzato il primo menu CAR > 1 per visualizzare gli altri menù utilizzare i tasti CAR > 1 STATISTICHE - Rilevamento dei dati CAR > 2 PREZZI - Variazione del prezzo delle selezioni CAR > 3 GESTIONE TUBI BDV / MDB - Riempimento e scarica manuale dei tubi rendiresto CAR > 4 TEMPERAT. CALDAIE - Visualizza la temperatura delle due caldaie CAR > 5 TEST - Erogazione completa / erogazione di sola acqua / sola polvere / senza accessori /soli accessori CAR > 6 GSM - Gestione remota via GSM di alcune funzioni ( in via di implementazione) MENU DEL TECNICO TECN > 1 6 Nel menu del caricatore CAR 1 > 6 premere il tasto l apparecchio si pone in modalità menu del tecnico, sul display viene visualizzato il primo menù TECN > 1 per visualizzare gli altri menù utilizzare i tasti TECN > 1 GUASTI Lettura guasti presenti / cancellazione TECN > 2 PROG. PARAMETRI Cash / Selezioni / Parametri DA / Display / Preselezioni / Varie TECN > 3 STATISTICHE Contatori / visualizzazione / Cancellazione/ Visualizz. Relative / Cancellazione relative / battute all accensione / Stampa / Stampa relative / TECN > 4 TEST Erogazioni complete,solo acqua, solo polveri, senza accessori, solo accessori TECN > 5 VARIE Anagrafica DA / codici DA / Codice gestore / Inizializzazione TECN > 6 GSM - Gestione remota via GSM di alcune funzioni ( in via di implementazione) Manuale PROGRAMMAZIONE 3 / 33

4 1 MENU DEL CARICATORE FIG. 1 Presa per RS 232 Tasto lavaggi CAR > 1 Statistiche Tasto programmazione CAR > 1.1 Stampa statistiche Con il distributore acceso in normale utenza, premendo una sola volta il pulsante di programmazione posto all interno della porta sul vano gettoniere ( vedi Fig. 1 ), l apparecchio si pone nel menù del caricatore. Con i tasti # " si scorrono le voci del menù del caricatore che sono le seguenti: Statistiche - Prezzi singoli Gestione tubi BDV Temperature caldaie Test. Ognuno di questi menu ha una serie di sotto menu ai quali è possibile accedere tramite l utilizzo dei tasti selezione come indicato nella pagina iniziale. Dopo aver premuto il pulsante di accesso menù, sul display viene visualizzato il primo menù disponibile : CAR > 1 STATISTICHE In questo menù è possibile visualizzare e stampare i dati di vendita statistici, l elenco dei guasti,dei dati gettoniere, gli errori fotocellule, e gli errori motori Premendo ancora il tasto si accede al sottomenù CAR > STAMPA PARZIALE premendo ancora il tasto si accede alle varie voci del sottomenù Premendo il tasto si accede al sottomenu CAR >1.1 STAMPA STATISTICHE Premendo ancora il tasto Si visualizza il sottomenù CAR > Nome statistica con i tasti si visualizzano le voci dei contatori interessati, premendo ancora il tasto, viene visualizzata la scritta STAMPA CONFERMI? a questo punto collegare la stampante ( prima di confermare ) Premere di nuovo il tasto avrà inizio la stampa. Se invece si vogliono stampare le statistiche totali premere i tasti si visualizza CAR > STAMPA TOTALE procedere poi come sopra per continuare ed ottenere la stampa totale dettagliata di tutti i contatori. CAR > Stampa parziale CAR > Nome statistica * Stampa Confermi? Stampa Stampa in corso CAR > Stampa totale Stampa Confermi? Stampa Stampa in corso Nell intestazione del modulo di stampa verranno visualizzate: Data corrente Modello macchina Revisione software Codice gestore Codice DA Data installazione Statistiche visualizzate * : Contatori selezioni Fasce orarie Sconti Guasti Dati gettoniere Premendo i tasti si visualizza il menù CAR > 1,2 STAMPA STATISTICHE RELATIVE La stampa relativa permette di stampare le statistiche relativa a partire dall ultimo azzeramento fermo restando la memoria della statistiche totali Le statistiche relative sono utili per determinare le vendite o altro a partire da una certa data ( ultimo azzeramento) fino alla data in cui si effettua la visura o la stampata. Quando sul display si visualizza il menu, si deve procedere esattamente come sopra, per entrare nei sottomenu e per procedere nella stampa. CAR > 1.2 Stampa Statistiche relative Premendo ancora il tasto si accede al sottomenù CAR > STAMPA PARZIALE, quindi si procede come sopra. Con il tasto si entra nel menu dei contatori e si conferma per la stampa, con i tasti si passa al menù contatori successivo o si torna al menù precedente. CAR > Stampa parziale CAR > Stampa totale CAR > Contatori selezioni CAR > Contatori fasce CAR > Contatori sconti CAR > Contatori guasti CAR > Contatori gettoniera Stampa Selez. Confermi? Stampa Selez. Stampa in corso Manuale PROGRAMMAZIONE 4 / 33

5 CAR > Stampa totale CAR > 1.3 Statistiche Contatori Totali Stampa Confermi? Stampa Stampa in corso In questo menù è possibile visualizzare il N di vendite per singola selezione, per ogni fascia oraria e il N di vendite totali per singola selezione, premendo il tasto si entra nel sottomenù CAR >1.3.1 e quindi si procede come sopra.visualizzata la selezione con i tasti si passa alle selezione successive con il tasto si torna al menù precedente CAR > contatori X selezione CAR > Contatori singola selezione CAR > Contatori sing. Selezione Selezione N ## In questo menù si visualizza il contatore relativo alle vendite per singola selezione, per ogni fascia oraria e totale CAR > Contatori selezioni totali CAR > Contatori selezioni totali In questo menù si visualizza il contatore relativo alle vendite totali per singola selezione CAR > Contatori selezioni Normale utenza/ Manutenzione CAR > Contatori sel. Nu Sel. Complete nu/man In questo menù si visualizza il contatore relativo alle vendite complete totali in normale utenza ed in manutenzione CAR > contatori X fasce FASCIA 0 4 Contatore = ### In questo menù si visualizza il contatore relativo al N di vendite per fasce orarie Premendo il tasto si entra nel elenco e con i tasti si scorre l elenco CAR > Visualizzatore Sconti Sovrapprezzo CAR > Visualizzatore contatori sconto Tot. #### CAR > Visualizzatore contatori sovrapprezzi Tot. #### In questo menù si visualizza il Valore dello sconto o dei sovrapprezzi Premendo il tasto si entra nella prima voce SCONTI e con i tasti si passa alla seconda voce SOVRAPPREZZI con il tasto si torna al menu principale CAR > Visualizzatore Guasti In questo menù si visualizza il tipo e n di guasti avvenuti e controllati dal SW, che sono i sotto elencati. Premendo il tasto si entra nell elenco e con i tasti si scorre l elenco. Manuale PROGRAMMAZIONE 5 / 33

6 CAR > Visualizzatore Guasti CAR > Vuoto Acqua Contatore = #### CAR > Caldaia Instant Contatore = #### CAR > Caldaia Espresso Contatore = #### CAR > Ugelli mobili Contatore = #### CAR > Dati RAM Contatore = #### CAR > Vuoto Bicchieri Contatore = #### CAR > Gruppo caffè 1 Contatore = #### CAR > Gettoniera Contatore = #### CAR > Vuoto caffè 1 Contatore = #### CAR > Sgancio caffè Contatore = #### CAR > Ventolina Contatore = #### CAR > Pieno fondi Contatore = #### CAR > Air break Contatore = #### In questo menù si visualizzano i contatore dei guasti controllati dal software, visualizzato il menù principale CAR >1.3.4 premendo il tasto si entra nel primo guasto dell elenco VUOTO ACQUA con i tasti si può far scorrere la lista di tutti i guasti memorizzati CAR > Vis. Dati Gettoniere In questo menù si visualizzano i dati delle gettoniere secondo il protocollo utilizzato con i valori incassati e i valori venduti CAR > Dati Audit Premendo i tasti Si visualizzano i dati relativi a : Validatori ed executive Incassati e venduti Audit BDV - Audit MDB CAR > incasso Totale incassato Totale = #### In questo menù CAR > 1.4 si visualizzano le statistiche relative, ed in particolare: il N di vendite per singola selezione per ogni fascia oraria e totale, relative dopo l ultimo azzeramento delle statistiche. Per entrare nei sottomenù premere il tasto per scorrere gli altri sottomenu premere CAR > 1.4 Visualizzazioni Statistiche relative CAR >1.4.1 Visualizz. Cont.. selez Con i tasti si Visualizzano i contatori per singola selezione e per ogni fascia oraria totale CAR > Visualizz. Cont. Singoli CAR > Visualizz. Cont. Sing. Selezione 1 # CAR > Visualizz. Cont. Sing. Selez. 1# fascia =#### CAR > Visualizz. Cont. Totali CAR > Visualizz. Cont. Totali Selez. 1-# Tot = #### Con i tasti si Visualizzano le vendite totali per singola selezione CAR >1.4.2 Contat. Per fasce CAR >1.4.3 guasti CAR >1.4.2.X Contatori per fasce Fascia 0 contat. = ### Fascia 1 contat. = ### Fascia 2 contat. = ### Fascia 3 contat. = ### Fascia 4 contat. = ### Confermando con Si entra nella visualizzazione dei contatori relativi alle fasce Con i tasti si Visualizzano i valori di vendita per ogni fascia oraria Manuale PROGRAMMAZIONE 6 / 33

7 CAR >1.4.3 guasti CAR >1.4.3.x Vuoto Acqua Contatore = #### Caldaia Instant Contatore = #### Caldaia Espresso Contatore = #### Ugelli mobili Contatore = #### Vuoto Bicchieri Contatore = #### Gruppo caffè 1 Contatore = #### Vuoto caffè Contatore = #### Sgancio caffè Contatore = #### Ventolina Contatore = #### Pieno Fondi Contatore = #### Air Break Contatore = #### Gettoniera Contatore = #### Dati Ram Contatore = #### Premendo i tasti Si visualizzano i guasti presenti e il numero dei guasti avvenuti dall ultimo azzeramento totale CAR >1.4.4 dati gettoniere CAR > contatori gettoniere CAR > contatori incassato Premendo il tasto si conferma la visualizzazione e con i tasti si scorrono le voci da visualizzare ( vedi CAR >1.3.4 ) In questo menù CAR >1.5 è possibile cancellare e azzerare le statistiche relative in modo parziale ( selezione per selezione) oppure in modo totale CAR >1.5 Cancellazione Statistiche relative CAR >1.5.1 CAR > Cancellazione parziale Cancell. parziale Selezioni Fasce Guasti Dati Gettoniere CAR > Cancellazione parziale CONFERMI? CAR >1.5.1 Cancellazione parziale IN ESECUZIONE Premendo il tasto si accede al sottomenù CAR >1.5.1 premendolo di nuovo si entra nel sottomenù CAR > con i tasti si scorrono le selezioni premendo di nuovo il tasto viene richiesto la conferma, premendolo di nuovo viene eseguita la cancellazione parziale Nel menù CAR >1.5.2 È possibile cancellare totalmente le statistiche relative ed azzerare il contatore. CAR >1.5.2 Cancellazione Totale CAR > Cancellazione Totale CONFERMI? CAR > Cancellazione Totale IN ESECUZIONE CAR > 2 Prezzi Manuale PROGRAMMAZIONE 7 / 33

8 CAR > 2 Prezzi Il menù CAR > 2 permette di variare il prezzo di vendita di ogni selezione per quattro diverse fasce orarie Impostando fascia 0 non viene impostata alcuna fascia. Premendo il tasto si entra nel sottomenù CAR >2.1 premendo di nuovo lo stesso tasto si entra nel menù CAR >2.1.1 CAR >2.1 Selezionare tasto # CAR >2.1.1 Selezione # Fascia # Prezzo #### CAR >2.1.1 Selezione # Fascia # Prezzo #### Premendo il tasto si entra nel sottomenu relativo alle fasce orarie, premendo i tasti si scorrono le fasce orarie e successivamente premendo di nuovo il tasto si visiona il menu selezione ## abbinato ad un prezzo che lampeggia, con i tasti si può variare la cifra impostata, al termine con il tasto si conferma l operazione. CAR > 3 Gestione tubi rendiresto BDV / MDB Il menù CAR > 3 permette di caricare (CAR > 3.1) o vuotare (CAR > 3.2) manualmente i tubi rendiresto. Confermando con il tasto sul display appare la scritta Carica tubi BDV confermando di nuovo sul display appare Credito : #### che è il valore del denaro nei tubi disponibile ad essere restituito; introducendo nel selettore la moneta desiderata, sul display si incrementa il valore del denaro nei tubi per essere restituito CAR > 3.1 Carica tubi CAR > 3.2 Scarica tubi BDV CAR > 3.1 Carica tubi Scarica tubi Credito #### In questo sottomenù CAR > 3.1 è possibile ricaricare manualmente i tubi rendiresto BDV CAR > 3.2 Tubo A X Con i tasti si sceglie il relativo tubo e poi con il tasto si può scaricare ( o caricare) una moneta dal tubo attivo per ogni pressione dello stesso CAR > 4 temperatura caldaie CAR > 4.1 Instant = ###,# Espresso = ###,# Premendo il tasto caldaie si visualizza la temperatura istantanea delle Considerando che I è la temperatura della caldaia instant a cielo aperto C è la temperatura della caldaia espresso in pressione. con il tasto si ritorna al menu precedente Il menù CAR > 5 permette di effettuare test di selezioni complete, selezioni di solo liquido, selezioni di solo polveri, selezioni senza accessori, selezioni con solo accessori. Premendo il tasto si entra nei rispettivi sottomenù con i tasti si possono scorrere e di nuovo con il tasto si conferma, poi premendo il tasto relativo alla selezione interessata si effettua la selezione di TEST CAR > 5 TEST In questo menù è possibile effettuare erogazioni di prova sia complete sia parziali, cioè complete di tutti gli accessori oppure parziali solo acqua, solo polvere, oppure solo accessori. Ogni pulsante o combinazione di tasti secondo i modelli ( selezione diretta o selezione numerica) aziona la selezione relativa Manuale PROGRAMMAZIONE 8 / 33

9 CAR > 5 TEST Premendo il tasto si entra nel sottomenù CAR > 5.1 e con i tasti si scorre l elenco proposto quindi di nuovo con il tasto si conferma, poi si preme il tasto ( o i tasti) relativo alla selezione, ora avviene l erogazione desiderata CAR > 5.1 Selezione Completa CAR > 5.1 Selezionare Tasto # Premendo un tasto avviene l erogazione CAR > 5.2 Solo Acqua CAR > 5.2 Selezionare Tasto # Premendo un tasto avviene l erogazione CAR > 5.3 Solo Polvere CAR > 5.3 Selezionare Tasto # Premendo un tasto avviene l erogazione CAR > 5.4 Senza accessori CAR > 5.4 Selezionare Tasto # Premendo un tasto avviene l erogazione CAR > 5.5 Solo Accessori CAR > 5.5 Selezionare Tasto # Premendo un tasto avviene l erogazione Il menù GSM CAR > 6 permette di inviare, via modem GSM,una segnalazione in esaurimento, quando manca una certo n di pezzi o polveri solubili ( programmabile) di un dato prodotto. Con questa funzione attivata vengono azzerati i contatori che gestiscono i preallarmi CAR > 6 GSM CAR > 6.1 CAR > 6.1 Reset contatori preallarmi Cancellazione totale CONFERMI? CAR > 6.1 Cancellazione totale IN CORSO Questo menù è in corso di implementazione e sarà completato prossimamente CAR > 1 Statistiche Si è ritornati al menu iniziale della parte dedicata al caricatore CAR > 1 statistiche, spegnendo e riaccendendo il DA si entra in normale utenza. Dal menù del caricatore CAR > 1 premendo una volta il tasto si entra nel programma riservato al TECNICO TECN > 1 Manuale PROGRAMMAZIONE 9 / 33

10 4 - MENU DEL TECNICO Con il distributore acceso in normale utenza, premendo una volta il pulsante di programmazione posto all interno della porta l apparecchio si pone in modalità MENU DEL CARICATORE da questo menù CAR >1 premendo il tasto l apparecchio si pone in modalità MENU DEL TECNICO Sul display viene visualizzato il primo menù disponibile TECN > 1 Guasti Operando in questo menù è possibile impostare tutte le variabili relative alla configurazione ed al controllo dell apparecchio. TEC > 1 GUASTI - In questo menù è possibile visualizzare i guasti presenti, ed infine cancellarli. ( RESET ) TEC > 1 Guasti TECN > 1.1 Lettura guasti Premendo il tasto si accede al sottomenu TECN >1.1 Lettura guasti Premendo ancora il tasto si accede al sottomenù TECN > 1.1 Confermando con il tasto si visualizzano con cadenza automatica a tempo i guasti presenti al termine comparirà la scritta FINE GUASTI con il tasto si ritorna al menu precedente TECN > 1.2 Cancellazione guasti TECN > 1.1. Fine Guasti RESET GUASTI Eseguito GUASTI CONTROLLATI Vuoto acqua Pieno fondi Air break Vuoto bicchieri Ugelli mobili - Contatore volumetrico - Caldaia Schema macchina - Gruppo caffè Gettoniera Sgancio caffè Gruppo caffè - Vuoto caffè Pistone fresh brew spazzola fresh brew Con i tasti dal sottomenù 1.1 si può passare ai sottomenù successivi e allo stesso modo con il tasto si entra nel menù e si può operare come indicato TECN > 1.3 Neon D.A. fuori servizio Neon On - off In questo menù è possibile impostare lo spegnimento dei neon in caso di fuori servizio del D.A. ON abilita OFF disabilita TECN > 2 Programmazione parametri TECN > 2.1 Cash TEC > 2 In questo Menù è possibile operare su tutti i parametri configurabili. Premendo ancora il tasto si accede al sottomenù TECN > 2.1 CASH,quindi premendo ancora il tasto si entra nel successivo sottomenù TECN > PREZZI così via per tutto i successivi sottomenu. Con i tasti si passa alla voce successiva o si torna alla precedente. Visualizzato il menù desiderato si conferma ancora con il tasto e sul dispaly compare le scritte: FASCIA # SELEZIONE ## PREZZO ## con i tasti si varia il prezzo di vendita per ogni selezione e per quattro fasce orarie con impostato fascia zero non viene impostata nessuna fascia TECN > Prezzi TECN > Prezzi Singola selezione TECN > TECN > Prezzo TECN Fascia > ## Prezzo TECN Fascia > ## Prezzo Fascia ## Fascia 0-4 Si imposta la fascia oraria desiderata o le fasce orarie fino a 4 possibili. Impostando zero, non viene impostata la funzione TECN > Fascia # Settimana - Giorno TECN > Prezzi Globale SELEZIONI Fascia # Selezione ## Prezzo #### Si imposta il prezzo che dovrà avere tale selezione. Il prezzo si modifica con i tasti ( ± 1) Manuale PROGRAMMAZIONE 10 / 33

11 TECN > Prezzi Globale SELEZIONI TECN > FASCIA 0-4 TECN > FASCIA # Settimana - Giorno Sono possibili 4 face orarie più la fascia 0 applicabili all intera settimana, oppure ad alcuni giorni. con prezzi diversi per ogni selezione FASCIA # PREZZO #### TECN > Fasce orarie TECN > Set data e ora Set Data e ora Data = gg / mm / aa Giorno #### OROLOGIO: Confermando i valori lampeggianti si inseriscono consecutivamente giorno, mese, anno, giorno della settimana. Confermando con il tasto il giorno della settimana si passa alla visualizzazione di ore e minuti che possono essere variati con i tasti o confermati con il tasto Per tornare al menu precedente premere il tasto Ora hh / mm Ora: ## TECN > Fascia oraria 1-4 FASCE ORARIE : Confermando con il tasto i valori lampeggianti si inseriscono consecutivamente ora e minuti di inizio e fine fascia oraria. Impostando i valori di inizio e di fine fascia con le fasce orarie non vengono attivate. Fascia # Inizio Fascia hh / mm Fine Fascia hh / mm ## / ## TECN > Gettoniere In questo menù si imposta il tipo di gettoniera utilizzato con il relativo protocollo. Con i tasti si scorre il menù fino al tipo utilizzato. Previsti: VALIDATORI Executive - MDB - BDV quando si visualizza il sistema prescelto si conferma con il tasto Impostazioni gettoniere TIPO GETTONIERA executive Executive Nome protocollo VALIDATORI EXECUTIVE MDB / BDV Validatori Validatori Linea # ON E possibile operare nei relativi sottomenù con la solita procedura. Nel menu VALIDATORI è possibile variare il valore delle 6 linee monete ( A_ F) Nel menù EXECUTIVE è possibile impostare uno dei seguenti sistemi di pagamento ( Protocolli ) : STANDARD PRICE HOLDING COGES U KEY - SIDA I menu BDV / MDB sono tra di loro sostanzialmente simili Validatori Linea # Valore #### BDV / MDB Manuale PROGRAMMAZIONE 11 / 33

12 Tipo di vendita Tipo di vendita SINGOLA/ MULTIPLA Premendo il tasto Si entra nel sottomenù e con i due tasti si passa alle opzioni possibili con il tasto si conferma la scelta Pulsante cambio Il menù TIPO DI VENDITA consente di impostare il modo di funzionamento per vendita singola o multipla Con l erogazione multipla il resto non viene automaticamente reso alla fine di un erogazione,a resta a disposizione per le successive erogazioni verrà restituito solo premendo il tasto di reso resto. Pulsante cambio ON / OFF Il menù PULSTANTE CAMBIO consente di attivare il resto senza che avvenga la vendita. ( Vedi menù precedente) ON attivato - OFF disattivato La funzione CREDITO MASSIMO consente di impostare il valore massimo del credito inseribile La funzione RESTO MASSIMO consente di impostare il valore massimo del RESTO impostabile tra o e 250 monete base Credito massimo Resto massimo Credito massimo VAL = #### Resto massimo VAL = #### Credito massimo VAL = #### Resto massimo VAL = #### La funzione MONETE ACCETTATE consente di definire quali tra le monete riconosciute da validatore devono essere accettate Monete accettate Sono previste 16 monete identificate con numeri da 1 a 16 con il tasto conferma si entra e con i tasti " si abilita o disabilita Monete ## Monete ## SI Abilita NO Disabilita La funzione MONETE NON ACCETTATE consente di definire quali tra le monete riconosciute da validatore devono essere rifiutate Monete non accettate In questo sottomenù è possibile impostare quale monete accettare e quale non accettare come resto e abilitare ON o disabilitare OFF la funzione del resto Pulsanti distribuzione Pulsante ON Pulsante OFF E possibile abilitare o disabilitare un pulsante selezione con ON = Abilita OFF = Disabilita Manuale PROGRAMMAZIONE 12 / 33

13 Valori. Resto esatto ( solo per BDV) Combinazioni 0-12 Questa funzione definisce la combinazione dei tubi vuoti che pone la gettoniera nella condizione di IMPORTO ESATTO Le possibili combinazioni sono descritte a fianco dove A tubo con monete di minor valore C tubo con monete di maggior valore 0 = A o ( B e C ) 1 = A e B e C 2 = solo A e B 3 = A e ( B o C ) 4 = Solo A 5 = Solo A o B ( default ) 6 = A o B o C 7 = Solo A o B 8 = Solo A o C 9 = Solo B o C 10= Solo B 11= Solo B o C 12= Solo C " Periferica CPC (Solo BDV) Comunica alla gettoniera se delle periferiche sono state installate o disinstallate Periferica CPC ON Periferica CPC OFF ON = Abilita OFF = Disabilita Livello vuoto Valore = #### Valore = #### " = xxxx +1 # = xxxx -1 TECN > Resto subito TECN > Resto subito ON / OFF ON = Abilita OFF = Disabilita TECN > Punto Decimale TECN > N decimali = ### In questa opzione è possibile impostare quanti decimali si vogliono dopo il valore. Sono previsti : ##, 1 un decimale ##, 10 due decimali ##, 100 tre decimali TECN > 2.2 Selezioni Manuale PROGRAMMAZIONE 13 / 33

14 TECN > 2.2 Selezioni Per ogni tasto di selezione è possibile impostare la dose di acqua e di polvere per ogni prodotto che compone la selezione stessa. Di default viene impostata una dose ottimale. LA dose di acqua si imposta in c c che corrispondono ad un conteggio del contatore volumetrico ( colpi ventolina) La dose di polvere si imposta in gr che corrisponde ad un tempo in decimi di secondo di attivazione del motoriduttore TECN > Set acque TECN > Set frullatore TECN > Dosi acque Premendo il tasto " si aumenta di 1 premendo il tasto # si decrementa di 1 Dosi acque Selez. tasto ## Selez. ## Acqua 1 # Set Dosi Frullatore Set dosi Frull. Selezionare tasto N ## Set dosi Frull. Selezione N ## Frullino /Acqua 1-4 Selez. ## Acqua 1 # Dosi in cc Set dosi Frull. Assoluta/Relativa Dose ##### Set Modalità frullatore Set Modalità frullatore Selezionare tasto## Set Modalità frullatore Frullino/ Acqua # Assoluta / relativa TECN > Taratura EV Taratura EV EV 1 9 cc / s = ### Confermando con il tasto Vengono erogati 100 cc di acqua In questo menù è possibile tarare la portata delle EV in modo che le impostazioni in cc / sec siano assicurate TECN > Set Polveri Taratura EV EV 1 cc / s = ### Taratura EV EV 1 9 cc / s = ### EROGARE? TECN > Dosi polveri TECN > Taratura dosatore Selez. Tasto # Acqua # Dose in gr. #### # - 1 " + 1 TECN > TECN > Dos Taratura 1 gr/s = Dosatore ## Dos 1 gr/s = ## Dos 1 gr/s = ## Acqua # Polv. # Taratura Dosatore Dos 1 gr/s = ## Taratura Dosatore Erogare? Dosat. 1.. gr/s ### Manuale PROGRAMMAZIONE 14 / 33

15 Introdurre il valore pesato TECN > Polveri globali TECN > Polvere Nome prodotto TECN > Globali? Polvere Nome prodotto Dose in gr ## TECN > Set Accessori TECN > x Abilitaz. accessorio Per ogni tasto di selezione è possibile abilitare o meno la distribuzione dello zucchero, della paletta e del bicchiere Selezione Tasto # Selezionare Tasto ON / OFF Accessori Previsti Bicchiere Paletta Zucchero ON Abilitato OFF Disabilitato TECN > Stato selezioni TECN > Associazione Tasti / selezioni Selezionare tasto # TECN > Tasto 1 ( ) tasto 2 Selezionare Tasto ON / OFF TECN > Tasto ( ) Selezione N ## Selezione /tasto ## Per ogni tasto di selezione è possibile definire se deve essere abilitato oppure no Con il menù che segue è possibile anche variare l ordine delle selezioni associate alla tastiera ( Solamente per modelli a selezione diretta ) ON Abilitato OFF Disabilitato Premendo un tasto e confermando viene abbinato il N di selezione Questo menù permette di verificare il N di selezione abbinato ad un tasto. ( Solamente sui modelli con selezione diretta ) TECN > Verifica N di selezione TECN > Verifica N di selezione Selez.Tasto N ## TECN > Verifica N di selezione Selez.Tasto N ## Selez. Numero ## PARAMETRI : è possibile impostare e variare tutta una serie di parametri relativi al funzionamento della macchina. Temperature : con questa funzione è possibile impostare la temperatura di funzionamento delle caldaie TECN > 2.3 Parametri distributore TECN > TECN > Temperature caldaia Caldaia Espresso Soglia = T ### TECN > Caldaia Espresso Soglia = T ### TECN > Caldaia Solubili Soglia = T ### Premendo il tasto conferma il valore attuale impostato lampeggia. Con i tasti #" è possibile variare il valore La stessa operazione vale per la caldaia instant Manuale PROGRAMMAZIONE 15 / 33

16 TECN > Temperature caldaia TECN > Caldaia Solubili Soglia = T ### TECN > Caldaia Solubili Soglia = T ### TECN > Abilitazione Tasto Lavaggio TECN > Abilitazione tasto lavaggio Tasto Lavaggio Stato ON / OFF ON Abilitato OFF Disabilitato TECN > Riscaldamento mixer TECN > Riscaldamento Mixer ON / Off ON OFF ABILITA DISABILITA " # Con questa funzione, se abilitata e non sono state effettuate selezioni negli ultimi 3 minuti nel mixer latte o caffè solubile, viene erogata una piccola quantità di acqua calda prima delle selezioni per pre riscaldare il relativo mixer TECN > Cicli Veloci TECN > Cicli Veloci ON / OFF ON OFF ABILITA DISABILITA " # I cicli veloci sono utili quando al posto di un prodotto di alta qualità è necessario per particolari esigenze avere tempi il più ridotti possibile. Questo menù permette di ottenere dei discreti prodotti in un tempo il più possibile ridotto. TECN > Erogazioni in manutenzione TECN > Impostazione erogazioni in manutenzione Valore ### " + 1 # 1 TECN > Orario Lavaggi automatici TECN > Orario ##,## " # In questo menù è possibile impostare l orario in cui effettuare un lavaggio automatico dei mixer e dei gruppi caffè, impostando l ora su 24,00 la funzione viene disabilitata TECN > Tempo rotazione colonna bicchieri TECN > Tempo rotazione colonna Tempo in decimi di secondo ## In questa funzione è possibile impostare il tempo di ritardo all arresto della rotazione della colonna bicchieri per compensare eventuali inerzie dovute dal tipo di bicchieri utilizzati (tempi previsti da 0 a 25 D/S) TECN > 2.3 A Energy Saving TECN > 2.3.A Energy Saving ON / OFF TECN > 2.3.A Spegnimento caldaie ABILITATO / DISABILITATO In questa funzione è possibile impostare un ciclo di risparmio di energia disattivando quando non serve la caldaia e le luci di illuminazione. Sono programmabili su base settimanale, 2 fasce orarie ON Abilitato OFF Disabilitato Confermando ON si abilita la funzione Energy Saving confermando di nuovo si abilita o disabilita la funzione spegnimento caldaie. con il tasto # si passa alla funzione successiva ( impostazione giorno ) Manuale PROGRAMMAZIONE 16 / 33

17 Confermando i valori lampeggianti si inseriscono consecutivamente Giorno da 1 a 7,fascia oraria da 1 a 2, ora e minuti di inizio fascia oraria. Impostando i valori di inizio e fine fascia a le fasce orarie non vengono attivate. TECN > 2.3.A Energy Saving ON TECN > 2.3.A Giorno 1 7 TECN > 2.3.A Fascia oraria 1-2 Come OPTIONAL l apparecchio può essere dotato di sensore di tazza con due distinte funzioni: rilevare la presenza di un bicchiere posizionato da cliente, oppure rilevare il mancato sgancio del bicchiere In questo menù è possibile attivare la funzione Bloccante nel caso il sensore non rilevi la presenza del bicchiere, oppure uno sconto nel caso rilevi la presenza di una tazza del cliente Fascia oraria # Inizio fascia ##,## Fine fascia ##,## TECN > 2.3 B Fotocellula TECN > 2.3 B TECN > 2.3 B Fotocellula Fotocellula NON BLOCCANTE NON BLOCCANTE TECN > 2.3 B Fotocellula SCONTO 000,00 L apparecchio può essere equipaggiato con un dispositivo che solleva automaticamente lo sportello di prelievo. Con questa funzione è possibile definire se il dispositivo è presente,e per quanto tempo lo sportello deve rimanere aperto dopo la selezione (default 70 d/s) Tempi possibili da 0 a 150 d/s TECN > 2.3 C Tempo ritardo sportello TECN > 2.3 C Sportello OFF / Motorizzato OFF = gestione manuale MOTORIZZ = Automatico TECN > 2.3 C Ritardo Sportello Valore TECN > 2.4 Display E possibile scegliere in quale lingua ( tra quelle previste) visualizzare i messaggi sul display. E possibile abilitare la funzione MESSAGGIO PROMOZIONALE e se abilitato è possibile personalizzarlo con un testo fino a 4 righe TECN > Nome lingua TECN > Messaggio promozionale Con i tasti si scorrono le lettere dell alfabeto, con il tasto si conferma la lettera e si passa alla successiva. Con il tasto si passa al messaggio successivo TECN > Nome lingua Italiano Tedesco Inglese Francese Spagnolo TECN > Messaggio promozionale Abilitato / Disabilitato TECN > Impostazione testo messaggio Con i tasti si sceglie la lingua desiderata e con il tasto si conferma Con i tasti si sceglie la funzione e con il tasto conferma TESTO MESSAGGIO #### #### si TECN > Regolazione contrasto TECN > Regolazione contrasto K =( 5 99 ) ## +1-1 Manuale PROGRAMMAZIONE 17 / 33

18 TECN > 2.5 Preselezioni E prevista la possibilità di abilitare dei pulsanti di Selezione per ottenere erogazioni con variazioni rispetto al default : vedere a lato TECN > Preselezioni Nome Preselezione: SENZA BICCHIERE ZUCCHERO MENO ZUCCHERO PIU ZUCCHERO MOKA STRONG LIGTH ESPRESSO POLVERE CAFFE TECN > Selezione tasto # Con i tasti si sceglie La preselezione e con il tasto la si conferma e si passa al sotto menù successivo Nome preselezione Variazione ON / OFF ON Abilitato OFF Disabilitato In relazione alla preselezione attivata è possibile stabilire se deve avvenire una variazione di dose, oppure uno sconto, oppure una variazione di prezzo. E possibile attivare una sola delle preselezioni scegliendola e confermarla, oppure attivare la abilitazione totale di tutte le preselezioni. TECN > In questo menù è possibile determinare i tempi di infusione, il tempo di asciugatura pastiglia e se abilitare la frullatura ed il lavaggio automatico del gruppo infusore ( Vale solamente se la versione è data di tali gruppo.) TECN > 2.6 Varie TECN > Dati Gruppo FB TECN > X GRUPPO FB 1 / FB2 TECN > Nome Parametro TEMPO In questo menù TECN > È possibile impostare il N di selezioni da effettuarsi nella selezione gratuita JUG da attivarsi con chiave. E possibile impostare Valori compresi tra 1 e 9 TECN > Jug Facilities TECN > Password TECN > Jug Facilities N Selezioni 1-9 TECN > Stato ON / OFF Due gruppi FB possibili Parametri impostabili: Tempo preinfusione / Asciugatura Stato Frullatura Stato Lavaggio Impostazione Password Password = ##### TECN > Mascheramento menù del caricatore ON Abilitato OFF Disabilitato TECN > Nome menù STATISTICHE PREZZI SINGOILI GESTIONE TUBI BDV TEMPERATURE CALDAIE TEST GSM In questo menù è possibile impostare una password numerica a cinque cifre. Di default è e in questo stato la PW non viene richiesta. Con i tasti è possibile avanzare o arretrare di un unità per ognuna delle cinque cifre impostabili al raggiungimento della cifra desiderata confermare con il tasto passerà alla cifra seguente. TECN > Nome menù ######### Abilitato/Disabilitato quindi si "A #B In questo menù è possibile mascherare alcuni menu abilitati al caricatore in modo da non essere visibili e quindi non operabili dal Caricatore Dopo aver visualizzato il menù da mascherare si abilita ON o disabilita OFF con i tasti " # e poi con i il tasto si torna al menu principale Manuale PROGRAMMAZIONE 18 / 33

19 TECN > 3 Statistiche I dati sul funzionamento dell apparecchiatura vengono memorizzati sia in contatori totali sia in contatori parziali ( RELATIVI ) e possono essere visualizzati e azzerati sia parzialmente sia totalmente. Inoltre possono essere stampati con l apposita stampante collegata alla presa seriale RS232 TECN > 3.1 Contatore generale Il contatore generale memorizza tutte le erogazioni effettuate dall ultimo azzeramento (reset) TECN > statistiche generali TECN > Reset contatore Totale battute ###### Reset contatore Confermi? Reset contatore In esecuzione TECN > 3.2 statistiche TECN > cont. selezioni TECN > Contatore Singolo Contatore Singolo Selezione N ## Statistiche Totali statistiche di vendita per singola selezione per ogni fascia oraria e totali vendite totali per singola selezione Selez. 1 # Tot. = ### Selez. 1 # Fascia # = #### vendite complete totali in normale utenza ed in manutenzione contatori per ogni selezione TECN > cont. Totali cont. Totali Tot. = ### contatori guasti da quando è avvenuto l ultimo reset TECN > cont. Sel N cont. Sel. N Tot = ### TECN > Contatori per Fasce TECN > Contatori sconti & sovrapprezzo TECN > x Contatori per Fasce Fascia 0-4 Contatore = #### TECN > Contatori Sconto Tot = #### Si visualizza il valore di vendita per ogni fascia oraria TECN > Contatori sovrapprezzo Tot = #### Manuale PROGRAMMAZIONE 19 / 33

20 TECN > Contatori GUASTI TECN > Vuoto Acqua Contatore = #### Dal menù TECN > premendo il tasto conferma si entra nella lista dei guasti avvenuti prima del l azzeramento precedente. I guasti memorizzati sono: VUOTO ACQUA C ALDAIA INSTANT CALDAIA ESPRESSO UGELLI MOBILI VUOTO BICCHIERI GRUPPO CAFFE 1 - VUOTO CAFFE 1 - SGANCIO CAFFE VENTOLINA PIENO FONDI AIR BRAK GETTONIERA DATI RAM TECN > Vista DATI gettoniera TECN > X Vista dati audit In relazione al protocollo utilizzato i dati sono i seguenti: Validatori ed Executive = incassato e venduto Audit BDV - Audit MDB TECN > 3.3 Cancellazione statistiche TECN > Cancellazione parziale TECN > Cancellazione contatori selezione Cancellazione contatori selezione CONFERMI? Statistiche Cancellazione Parziale dati per : Selezioni Sconti Sovrapprezzo Guasti Dati gettoniere Cancellazione contatori selezione IN ESECUZIONE TECN > Cancellazione Totale TECN > Cancella Totale Selezioni## TECN > Cancella Totale CONFERMI? Statistiche Cancellazione totale di tutti i dati statistici Cancellazione Totale IN ESECUZIONE TECN > 3.4 Statistiche relative TECN > cont. selezioni TECN > cont. Singoli TECN > Selezione 1 # FASCIA # = #### STATISTICHE RELATIVE vendite relative per singola selezione, fascia oraria e totale. Per relative si intendono i dati da un certo momento in poi prima dell ultimo azzeramento Vendite totali per singola selezione Visualizzazioni per selezione numerica ( ove previsto) TECN > Cont. Totali TECN > Selezione # # Tot = ### vendite complete e totali normali ed in manutenzione TECN > cont. per fasce TECN > sconti/ sovrapp. Contatori per fasce Fascia 0-4 Contatore = ### Contatori Sconto Tot. #### Visualizzazioni vendite per fascia oraria In normale utenza ed in test Valori di vendita con sconto oppure con sovrapprezzo Manuale PROGRAMMAZIONE 20 / 33

EASY CHANGE Descrizione: MANUALE USO Versione: rev. 1 del 4.03.2013 1

EASY CHANGE Descrizione: MANUALE USO Versione: rev. 1 del 4.03.2013 1 EASY CHANGE Descrizione: MANUALE USO Versione: rev. 1 del 4.03.2013 1 2 1 MENU OPERATORE L operatore è munito di una tessera, che viene abilitata dal gestore, e una volta inserita deve essere riconosciuta

Dettagli

SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE

SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE SCHEDA UNIVERSALE PER CAMBIAMONETE Scheda ASD234A - rev. 1.40 Manuale di installazione ed uso SPECIAL GAME s.r.l. Via L. Volpicella, 223 80147 Barra (NA) Tel +39 081 572 68 54 Fax +39 081 572 15 19 www.specialgame.it

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA Electrolux Home Italia S.p.A. Numero di pubblicazione Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia PN - 599 71 61 36 Fax: + 39 0434 394096 IT Asciugabiancheria a condensa con

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

MANUALE D USO. MiZip Plus. carta / chiave chiave. Italiano

MANUALE D USO. MiZip Plus. carta / chiave chiave. Italiano MANUALE D USO MiZip Plus carta / chiave chiave IT Italiano DOC.NO. U0024IT00 EDITION 1 05-2009 SOMMARIO 1 CARATTERISTICHE TECNICHE... 1 2 CARATTERISTICHE GENERALI... 1 3 COME SI UTILIZZA IL SISTEMA DI

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A.

INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. INFORMAZIONI TECNICHE per C.A.T. e R.T.A. CORNELIA PELLET ECO PELLET Autoapprendimento Radiocomando L autoapprendimento è quella funzione che permette al ricevitore del Pannello Emergenza di autoapprendere

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Vending BLUE Lavazza. Sistemi per la programmazione delle schede elettroniche e aggiornamento SW distributori

Vending BLUE Lavazza. Sistemi per la programmazione delle schede elettroniche e aggiornamento SW distributori 1/9 Con la seguente Vi segnaliamo gli strumenti informatici indispensabili per la programmazione e l aggiornamento del software dei Distributori Automatici di seguito riportati: COLIBRI Il distributore

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Eseguire l accesso inserendo Username e Password che vi sono stati comunicati dal personale Laservideo.

Eseguire l accesso inserendo Username e Password che vi sono stati comunicati dal personale Laservideo. Per accedere al setup di Bahamas è necessario caricare tramite browser internet il sito di configurazione. Se non si conosce l indirizzo da utilizzare per il collegamento, rivolgersi al personale Laservideo.

Dettagli

Manuale d Istruzioni Cronometro digitale. Modello 365535

Manuale d Istruzioni Cronometro digitale. Modello 365535 Manuale d Istruzioni Cronometro digitale Modello 365535 Istruzioni Introduzione Questo fantastico cronometro digitale al quarzo professionale dispone di una memoria cumulativa e di giro e funzionalità

Dettagli

Manuale d uso e funzionamento

Manuale d uso e funzionamento Manuale d uso e funzionamento Comando Remoto per Caldaria 55.1 e 100.1 Condensing A B C Selezione stato funzionamento Impostazione orologio e temperature Programma settimanale D E F G Modifica valore visualizzato

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi Manuale d Uso Indice Dimensioni Pagina 3 Schema di collegamento Pagina 3 Avvertenze di sicurezza Pagina 4 Caratteristiche tecniche Pagina 4 Elementi di controllo

Dettagli

EuroKey Plus MDB. Il sistema di pagamento per effettuare acquisti senza contante nelle macchine MDB. Sistemi cashless.

EuroKey Plus MDB. Il sistema di pagamento per effettuare acquisti senza contante nelle macchine MDB. Sistemi cashless. 56 Sistemi cashless EuroKey Plus MDB Il sistema di pagamento per effettuare acquisti senza contante nelle macchine MDB Tipicamente utilizzato nella distribuzione automatica, si installa su dispositivi

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

Manuale Easy Tronic Micro II (firmware V06)

Manuale Easy Tronic Micro II (firmware V06) (firmware V06) Il presente manuale prende in esame la scheda Easy Troni Micro II, prodotto che si prefigge di controllare e di eseguire il processo di funzionamento di un compressore d aria a vite. Definizione

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

GUIDA RAPIDA INDICATORE WIN 22 PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL MANUALE COMPLETO DISPONIBILE NELL AREA DOCUMENTI:

GUIDA RAPIDA INDICATORE WIN 22 PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL MANUALE COMPLETO DISPONIBILE NELL AREA DOCUMENTI: info@asmi-italy.it tel./fax 041-5190439 www.asmi-italy.it GUIDA RAPIDA INDICATORE WIN 22 PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONSULTARE IL MANUALE COMPLETO DISPONIBILE NELL AREA DOCUMENTI: PW220902: CARATTERISTICHE

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento.

Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento. Caratteristiche tecniche unità di gestione stazioni di sollevamento. Caratteristiche generali: L apparato dovrà essere un unità elettronica specificatamente sviluppata per applicazioni di drenaggio ed

Dettagli

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality GSM Plus Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 1 risposta a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù

Dettagli

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007

DUEMMEGI. VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso. Versione 1.0 - Gennaio 2007 DUEMMEGI minidisp2 minidisp2 VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI Manuale d'uso Versione 1.0 - Gennaio 2007 HOME AND BUILDING AUTOMATION Via Longhena 4-20139 MILANO Tel. 02/57300377 - FAX 02/55213686 www.duemmegi.it

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

ITALY CUP SPECIFICHE TECNICHE ISTRUZIONI D USO DEL SISTEMA CHIPCARD DECONTO

ITALY CUP SPECIFICHE TECNICHE ISTRUZIONI D USO DEL SISTEMA CHIPCARD DECONTO ITALY CUP SPECIFICHE TECNICHE E ISTRUZIONI D USO DEL SISTEMA CHIPCARD DECONTO La SGL Italia S.r.l. a socio unico, direzione e coordinamento di N&W S.p.a., si riserva a termini di legge la proprietà del

Dettagli

Pannello comandi a distanza

Pannello comandi a distanza Pannello comandi a distanza 6-7 1-5 Istruzioni d uso INFORMAZIONI GENERALI PER UN USO CORRETTO DEL PANNELLO COMANDI A DISTANZA VI INVITIAMO A LEG- GERE ATTENTAMENTE IL CONTENUTO DEL PRESENTE MANUALE. AVVERTENZE

Dettagli

Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ

Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ 01911 Cronotermostato a cursori - Istruzioni CLIMAPIÙ Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell eventuale password di protezione.......... ATTENZIONE! Quando il display visualizza il simbolo

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

SERVICE MANUAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COLIBRÌ

SERVICE MANUAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COLIBRÌ SERVIZI TECNICI COMMERCIALI Hot & Cold SERVICE MANUAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COLIBRÌ IL CONTENUTO DI QUESTO MANUALE E DESTINATO AL PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI TECNICI THE CONTENTS OF THIS DOCUMENT

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 2 Manuale d uso Note: Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. Per ulteriori informazioni contattare: DUEMMEGI

Dettagli

MANUALE UTENTE MITOS VT6 AIR Versione per software release 3.5

MANUALE UTENTE MITOS VT6 AIR Versione per software release 3.5 MANUALE UTENTE MITOS VT6 AIR Versione per software release 3.5 1 / 17 Manuale_MITOS_VT6_AIR_ver3p2_ita Sommario: DESCRIZIONE GENERALE...3 CARATTERISTICHE GENERALI...3 PARAMETRI DI FUNZIONAMENTO...4 TIPI

Dettagli

PULIZIA E CARICAMENTO

PULIZIA E CARICAMENTO PULIZIA E CARICAMENTO PROGRAMMAZIONE Manuale rivolto esclusivamente al personale addetto alla pulizia ed al caricamento DAMIAN S.R.L. - VIA RAGAZZI DEL 99 N 30-21053 CASTELLANZA (VA) - ITALY Aggiornato

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600 MANUALE D ISTRUZIONI Bilancia elettronica Modello SC600 Introduzione Congratulazioni per aver scelto la Bilancia elettronica modello SC600 di Extech Instruments. L SC600 è controllato da un microprocessore

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI

VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI VALORIZZATRICE DI BANCONOTE MISTE MOD. EC 8000 MANUALE DI ISTRUZIONI INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1 Specifiche tecniche 1.2 Avvio 2. OPERATIVITA' 2.1 Programmazione parametri di base 2.2 Selezione programmi

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI

CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI Il controllore è composto da due schede assemblate su un pannello frontale d alluminio di 3mm di spessore. Sul pannello viene posizionata anche la serigrafia su poliestere,

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

Free_ring control gsm based

Free_ring control gsm based Free_ring control gsm based 1. Introduzione Il free_ring è un apparecchio per la generazione di controllo remoto mediante rete GSM, di conseguenza possiamo utilizzare chiamate, sms o app. Facile da installare

Dettagli

GISA snc Salerno. Progettazioni Costruzioni Elettroniche DISTRIBUTORE GETTONI

GISA snc Salerno. Progettazioni Costruzioni Elettroniche DISTRIBUTORE GETTONI DISTRIBUTORE GETTONI mod. DICADA 09062009 D:\manuale distributore gettoni distr2_eu ARENEL29.P65 1 Gentile cliente, la ringraziamo per la fiducia accordataci con l acquisto di un nostro prodotto. Se Lei

Dettagli

REGISTRATORE DI CASSA M410 MANUALE D USO

REGISTRATORE DI CASSA M410 MANUALE D USO REGISTRATORE DI CASSA M410 MANUALE D USO Egregio cliente, La ringraziamo per la preferenza accordataci. Questo prodotto è stato progettato e fabbricato secondo i più alti standard qualitativi e la Micrelec

Dettagli

DATAPROCESS INDUSTRIA S.p.A. INDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL VISORE 1 2. ACCENSIONE DELLO STRUMENTO 1 3. OPERAZIONI DI PESATURA 2

DATAPROCESS INDUSTRIA S.p.A. INDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL VISORE 1 2. ACCENSIONE DELLO STRUMENTO 1 3. OPERAZIONI DI PESATURA 2 Indice INDICE 1. CONFIGURAZIONE DEL VISORE 1 2. ACCENSIONE DELLO STRUMENTO 1 3. OPERAZIONI DI PESATURA 2 3.1. PESATURA SEMPLICE 2 3.2. TARA SEMIAUTOMATICA 2 3.3. BLOCCO DELLA TARA 3 4. TASTIERA 3 5. INTERFACCIA

Dettagli

MANUALE UTENTE VISUAL NT2S V1.8

MANUALE UTENTE VISUAL NT2S V1.8 MOVILIFT Manuale utente Visualizzatore NT2S V.1.8. Pagina 1 di 1 MANUALE UTENTE VISUAL NT2S V1.8 VIA NAPOLI 348 80053 Castellammare di Stabia NAPOLI Tel. 081.871.36.46 Fax. 081.873.95.56 1 MOVILIFT Manuale

Dettagli

Il prodotto Moka System è stato progettato secondo le direttive europee:

Il prodotto Moka System è stato progettato secondo le direttive europee: N O R M A T I V E D I R I F E R I M E N T O Il prodotto Moka System è stato progettato secondo le direttive europee: CEE 73/23, 93/68 CEE 89/336, 92/31, 93/68 BASSA TENSIONE COMPATIBILITA ELETTROMAGNETICA

Dettagli

MANUALE FIRMWARE PRESENZE TERMINALE TEMPO CDV-137

MANUALE FIRMWARE PRESENZE TERMINALE TEMPO CDV-137 C.D.V.ITALIA S.r.l. MANUALE FIRMWARE PRESENZE TERMINALE TEMPO CDV-137 ver. CDV-137 007 rev. 1.9 \\Z8xdm2vfarmupsa\shareddocs\documentazione tecnica\doko\cdv italiano\cdv 137 007_19_utente_A5.doc CDV-137

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet air

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet air LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it LX Easy pellet air rev.00 Pagina 1 di 12 DESCRIZIONE TASTI DEL PANNELO

Dettagli

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione

Istruzioni di installazione, uso e manutenzione La è un cronotermostato elettrico programmabile per il controllo della valvola radiatore. Le caratteristiche sono: 1. Precisione del controllo digitale 2. 7 giorni di programmi adatti ad ogni tipologia

Dettagli

INTERFACCIA SERIALE RS232PC

INTERFACCIA SERIALE RS232PC PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it STARLIGHT INTERFACCIA SERIALE RS232PC STARLIGHT

Dettagli

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com Manuale PC MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY venitem.com 2 venitem.com INDICE COLLEGAMENTO DEL CAVO TRA CENTRALE E PC ABILITARE LA CENTRALE PER IL COLLEGAMENTO AVVIARE IL COLLEGAMENTO MENU DI

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

MANUALE SY250 Idro LCD. Pag. 1 / 48. DMAN802000055-Manuale SY250 Idro

MANUALE SY250 Idro LCD. Pag. 1 / 48. DMAN802000055-Manuale SY250 Idro MANUALE SY250 Idro LCD Pag. 1 / 48 1 INTRODUZIONE... 5 2 INSTALLAZIONE... 5 2.1 COLLEGAMENTI...5 3 INGRESSI DIGITALI... 8 3.1 SICUREZZA ALTA TENSIONE 1 (TERMOSTATO SICUREZZA)...8 3.2 SICUREZZA ALTA TENSIONE

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

1 Menu utente. Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1

1 Menu utente. Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1 Fratelli La Cava Sas Manuale Programmazione Stufe Pag 1 IL MENU Con pressione sul tasto P3 (MENU) si accede al menu. Questo è suddiviso in varie voci e livelli che permettono di accedere alle impostazioni

Dettagli

Manuale d uso Utente FATTURE CLIENTI. Sommario

Manuale d uso Utente FATTURE CLIENTI. Sommario FATTURE E CLIENTI Sommario 1. INTRODUZIONE... 1 2. FATTURE... 2 3. CONTATORI FATTURE... 4 4. GESTIONE CLIENTI... 5 4.1. PROGRAMMAZIONE DA MISURATORE... 5 4.2. PROGRAMMAZIONE DA GESTIONE MF... 8 5. IMPOSTAZIONI

Dettagli

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE CAMBIAMONETE Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE 1. OBIETTIVO 2. LAYOUT FISICO 3. ARCHITETTURA DEL SISTEMA 4. MODO DI FUNZONAMENTO 5. SETUP 6. PULSANTI FUNZIONAMENTO MANUALE 7. DIAGNOSTICA 8. SPECIFICHE

Dettagli

Sistema PICnet - PN Digiterm

Sistema PICnet - PN Digiterm Sistema PICnet - PN Digiterm PN DIGITERM - modulo di termoregolazione e gestione camera Il modulo PN DIGITERM è costituito da un modulo da guida DIN (6m) per le connessioni con le apparecchiature e da

Dettagli

Deliverable 2.3.1 Report on the system functionalities. Funzionalità del sistema di bigliettazione in vettura.

Deliverable 2.3.1 Report on the system functionalities. Funzionalità del sistema di bigliettazione in vettura. Deliverable 2.3.1 Report on the system functionalities Funzionalità del sistema di bigliettazione in vettura. INTRODUZIONE Nell ottica di facilitare sempre più l accessibilità al trasporto locale, un occhio

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Contachilometri parzializzatore Terratrip 101. Istruzioni per l'uso.

Contachilometri parzializzatore Terratrip 101. Istruzioni per l'uso. Funzionamento normale: Contachilometri parzializzatore Terratrip 101. Istruzioni per l'uso. Premere il tasto PWR per accendere il T101. Lo schermo mostrerà il logo Terratrip per un breve periodo, mentre

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

H/LN4710-0 672 05-64171. Energy display. Manuale Installatore. www.homesystems-legrandgroup.com

H/LN4710-0 672 05-64171. Energy display. Manuale Installatore. www.homesystems-legrandgroup.com H/LN4710-0 672 05-64171 Energy display www.homesystems-legrandgroup.com Indice Descrizione generale 4 Icone e tasti 4 Configurazione 5 Messa in funzione 6 Indicazioni del display 6 Segnalazioni di errore

Dettagli

LYNX-eye Manuale d uso

LYNX-eye Manuale d uso 1 LINX eye ver. 10.2 Manuale d uso Indice: 1 Come funziona. 2 Caratteristiche tecniche.. 3 Contenuto della confezione.. 4 Installazione e attivazione. 5 Pannello di controllo. 6 Comandi tramite invio di

Dettagli

Sistema computerizzato di irrigazione. Manuale tecnico. Centralina remota a 12 elettrovalvole

Sistema computerizzato di irrigazione. Manuale tecnico. Centralina remota a 12 elettrovalvole Sistema computerizzato di irrigazione Manuale tecnico Centralina remota a 12 elettrovalvole Indice generale Introduzione... 3 La centralina APRUS... 4 Installazione... 5 Luogo di installazione... 5 Fissaggio

Dettagli

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro

Istruzioni d utilizzo kit Easy pellet idro LINX s.r.l Via D.E.Peruzzi 28 C/D 36027 Rosà (VI)-Italy Tel. +39 0424582075 Fax +39 0424582460 Mail : mail@linx.it Web: www.linx.it Indice: 1.0 Descizione del pannello sinottico... 2 1.1 Descrizione icone

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI DISP 16D Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza preavviso. MS-DOS e WINDOWS sono

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

GO TALK EXPRESS 32. Manuale utente. HELPICARE by DIDACARE Srl presents. Ascolta i messaggi in sequenza! registrazione: Tempo di

GO TALK EXPRESS 32. Manuale utente. HELPICARE by DIDACARE Srl presents. Ascolta i messaggi in sequenza! registrazione: Tempo di HELPICARE by DIDACARE Srl presents Ascolta i messaggi in sequenza! Tempo di registrazione: GO TALK EXPRESS 32 Manuale utente 9 secondi per ogni messaggio Registrazione Indicatori di Pulsante varia Pulsante

Dettagli

Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011

Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011 Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività) Ultimo Aggiornamento: 22 settembre 2011 Istruzioni per configurazione SmartComm (in passività)... 1 1. INSTALLAZIONE SMART3COMM Vers 099... 1 2. CONFIGURAZIONI

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

EasyRun-Light 3.5. Supervisore PC-DMIS e TutoRun

EasyRun-Light 3.5. Supervisore PC-DMIS e TutoRun EasyRun-Light 3.5 Supervisore PC-DMIS e TutoRun 1. Descrizione del programma * Permette di eseguire programmi PC-DMIS o Tutor utilizzando interfaccia semplificata. * Permette di eseguire le misure su pallet

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso

VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB. Manuale d uso VISUALIZZATORE DI ALLARMI E MESSAGGI CON INGRESSI IN CODICE BINARIO DISP XXXB Manuale d uso Note Rel.: 1.2 Gennaio 2001 Le informazioni contenute in questa documentazione possono essere modificate senza

Dettagli

CM901 - Manuale dell utente

CM901 - Manuale dell utente Descrizione Honeywell CM901 è un Cronotermostato, progettato per controllare in modo efficiente il sistema di riscaldamento e garantire una temperatura gradevole quando si è in casa e un risparmio energetico

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod.

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale utente DT00981HE0908R01

Dettagli

D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS

D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS MINI-POS Descrizione: MANUALE D'USO DEL DISPOSITIVO MINI-POS Autore : Luca Slavazza Versione : rev. 1.0 del 20-07-11 Pag.1 di 9 Pag.2 di 9 Sommario 1. Introduzione...4 2. Programmazione gestore...4 2.1

Dettagli

Informa 500 INFORMA 500 (cod. HEINFO5) e INFORMA 500/75 (cod. HEINFO7) con display retroilluminato (senza viva voce)

Informa 500 INFORMA 500 (cod. HEINFO5) e INFORMA 500/75 (cod. HEINFO7) con display retroilluminato (senza viva voce) Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale Informa 500 INFORMA 500 (cod. HEINFO5) e INFORMA 500/75 (cod. HEINFO7) con display retroilluminato (senza viva voce) INFORMA 500E (cod. HEINF5E) e

Dettagli

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS?

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS? TO-PASS -FAQ- Telecontrollo Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? I moduli TO-PASS sono utilizzati per: collegamenti permanenti on-line rilevazione guasti lettura dati a distanza archiviazione dati modulo

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli