Aqui-Lion- Ario. NUMERO 17 Il notiziario dei LIONS dell Aquila 19 GIUGNO Il passaggio delle consegne tra i due Presidenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aqui-Lion- Ario. NUMERO 17 Il notiziario dei LIONS dell Aquila 19 GIUGNO 2012. Il passaggio delle consegne tra i due Presidenti"

Transcript

1 , Aqui-Lion- Ario NUMERO 17 Il notiziario dei LIONS dell Aquila 19 GIUGNO 2012 Il passaggio delle consegne tra i due Presidenti Il Presidente eletto Il Presidente eletto Pierfranco Tantillo Il Presidente uscente Il Presidente uscente Maurilio Maurilio Cordeschi Cordeschi Cari Amici, Messaggio del Presidente Eletto eccoci arrivati alla data del 9 giugno che segna, con il passaggio del Martelletto, l inizio del mio anno di Presidenza. Quando entrai nel 2007 in questo sodalizio, non avrei mai immaginato che dopo solo pochi anni di noviziato, mi sarei ritrovato a rappresentare questo storico ed pluridecorato club LIONS Non avrei mai potuto sperare in una così folgorante (passatemi il termine) carriere lionistica se non fosse stato per la fiducia accordatami sia dal Past President Mancinelli, trovatosi suo malgrado a gestire una catastrofe oltre che esterna anche interna al Club stesso, sia dal Past President de Rubeis con cui insieme si è dovuta ricostruire una credibilità ed una unità di intenti di tutto un Club, sia dal Presidente Cordeschi con cui si è provveduto a rafforzare in tutto il Distretto ed oltre, se ce ne fosse ancora stato bisogno, il peso che questo Club ha avuto, ha ed avrà sempre nella vita del Distretto 108 A e la voglia di partecipare a Service importanti impegnandosi economicamente e schierando in campo Soci eccellenti anche in posti chiave. Mi sento veramente onorato di guidare il Club verso un futuro che contenga ancora quei valori fondanti che unirono 55 anni fa i Soci Fondatori attorno al Labaro del LIONS Club L Aquila e sempre tenendo a mente quei valori, traghettare il Club verso una nuova stagione di lavoro ed impegno sociale, magari a fianco di altri Club Service aquilani, magari puntando su personaggi e occasioni che restituiscano alla nostra città la sua antica dignità, ma sempre con un occhio attento e benevolo verso i giovani, unico nostro tesoro da salvaguardare. Con questi auspici cercherò di meritare quella fiducia benevolmente accordatami dai miei predecessori e da tutti Voi 1 Pierfranco Cari amici, Commiato del Presidente è trascorso un anno. Eh già!. eh già.. sembrava la fine del mondo ma sono ancora qua ci vuole abilità! Parole, queste, di un certo Vasco Rossi. Mi sono tornate in mente non appena il buon Franco Dus, come redattore di questo giornale, mi ha chiesto di scrivere un discorso di commiato per i Soci. Niente discorsi, nessun commiato. Non credo che sia il caso, soprattutto per le mie abilità! Voglio solamente esprimere tutta la mia gratitudine a chi mi ha permesso di fare questa splendida esperienza, questo meraviglioso viaggio in un mondo molto particolare, dove esistono belle persone, professionisti di ogni genere, esperti, uomini illustri ed autorità. Ma dove esiste, anche, invidia, bassezza morale, incapacità, vigliaccheria, qualunquismo. Insomma, ne più e né meno di quello che esiste in ogni altro ambiente. Un bilancio? Positivo senza dubbio. Ho acquistato più amici di quelli che ho perso; ho subìto meno offese dei complimenti ricevuti; ho subito più offese di quelle che ho fatto io. I Services? Che dire fanno parte del mandato. Anzi, è il primo dovere dei Soci di un Club come il nostro. Ma non è il caso parlarne perché non ha senso. Chi li ha vissuti, li conosce. Non ritengo che questo faccia bene al Club perché, a differenza di alcuni (pochissimi), credo che la maggior parte dei Soci convenga con me che il ruolo del Presidente sia rappresentativo e non meritorio. E stupido, quindi, creare elenchi di attività per generare competizioni inutili. Personalmente, sono molto soddisfatto comunque! Auguro un proficuo lavoro a Pierfranco, che saprà fare molto meglio e sono certo che le sue abilità saranno sicuramente più utili al nostro Club. Rispetterò il Club, come ho sempre fatto; metterò ancora a sua disposizione, qualora lo voglia, il mio umile ma sincero contributo. Grazie a tutti. Maurilio

2 Il saluto del Governatore Il Governatore eletto del Distretto LIONS 108 A Giuseppe Rossi La forza organizzativa, erogativa, etica dei Lions si è mantenuta attiva a favore della Città dell Aquila ben oltre il disastroso terremoto. Anche quest anno sociale 2012/2013 vedrà i Lions di Romagna (ora così colpiti anch essi), Marche, Abruzzo, Molise, impegnati a fianco degli amici Aquilani per completare l intervento di sistemazione del Parco del Sole e per tenere L Aquila come la capitale morale del Distretto. E una grande catena d amicizia e di solidarietà che unisce i Lions in un lungo Distretto, da Imola a Campobasso: un modo di operare al plurale, tanto da essere quella Lionistica la più grande organizzazione mondiale di servizio, che la identifica come quella dell acqua per la vita, come quella dei cani guida per non vedenti, come quella che combatte la cecità in Africa, come quella che vuole debellare il morbillo e le malattie killer dei bambini, come quella della solidarietà sanitaria, come quella che ha piantumato dieci milioni di alberi in un solo anno. Noi Lions perseguiamo una belle utopia: l amicizia al servizio dell uomo e il Lions Club è una scuola d amicizia e di cittadinanza attiva. La crisi che attraversa tutta la nostra società ci comporta un impegno ulteriore a favore del mondo del bisogno, delle vecchie e delle nuove povertà, che invocano il nostro aiuto. Ma anche noi Lions ci siamo indeboliti perché le nostre radici stanno nella classe media delle professioni e dell impresa, una classe che la crisi ha colpito ed assottigliato, con l inevitabile conseguenza di un emorragia d adesioni. I Lions nacquero per aiutare le famiglie dei militari combattenti nella Prima Guerra Mondiale e poi i soldati reduci, sarà ancora nell aiutare il prossimo, in questi anni di crisi, che sapranno rilanciare la propria organizzazione. Beppe Il 16 congresso Distrettuale Il 16 Congresso del Distretto LIONS 108 A si è svolto il 5 e 6 maggio a Riccione con la partecipazione di oltre 300 delegati. Il Club dell Aquila Host è stato all altezza della situazione con la partecipazione di tutti e 8 i delegati e due presenze costanti al banco della verifica poteri. Al Congresso hanno anche partecipato le più alte autorità Lionistiche italiane: il PIP Pino Grimaldi, il PCG Naldo Anselmi, il PID Paolo Bernardi oltre a praticamente tutte le autorità LIONS del Distretto. Il Distretto ha voluto dare un forte segnale a favore dell importanza del collegamento con i media, istituendo un premio giornalistico LIONS dedicato ai giovani, con l intervento dei più noti giornalisti italiani come Sergio Zavoli, Antonio Preziosi e Carmen Lasorella. Molte sono state le decisioni prese durante questo congresso, tra le quali: Approvazione del bilancio dell anno Località scelta per il prossimo congresso: Ravenna; Tema di studio proposto dal Club di Isernia: Stress-Lavoro correlato, secondo art.28 del D.L. 81/2008; 2

3 Service distrettuale presentato da Gabicce Mare, Pesaro Host e Pesaro della Rovere: Centro di prima accoglienza di Pesaro per homeless e persone in difficoltà, da realizzare in collaborazione con il comune di Pesaro( terreno) e con la successiva gestione della Caritas Diocesana di Pesaro. La sera del 5 maggio ha avuto un momento di incontro e di relax con la cena romagnola a Casa Zanni, in cui l amichevole ospitalità dei club ospitanti è apparsa per intero sotto la accurata e saggia regia dell organizzatore Claudio Villa. Nella mattina di domenica 6 maggio il clou del Congresso: le votazione per le nomine nel Distretto. Si presentavano per conferma Beppe Rossi alla carica di Governatore; Lello Di Vito a quella di 1 Vice Governatore. Alla carica di secondo Vice Governatore i candidati erano tre: Nicola Nacchia del Club di Recanati Loreto, Egidio Mariotti di Gabicce Mare e Salvatore Vallone di Vasto Host quindi di una circoscrizione diversa da quella spettante per turnazone: Vallone ed il suo Club tuttavia non volevano mettere in discussione il principio della turnazione, ma piuttosto evidenziare la forte volontà del Club di candidare un suo Socio alla carica di Governatore. Questo è stato l esito: Governatore: Giuseppe Rossi, 1 ViceGovernatore: Raffaele DiVito 2 ViceGovernatore: Nicola Nacchia con 192 voti Qui sopra i Governatori del nostro Distretto per i prossimi tre anni: nell ordine da sinistra: Beppe Rossi, Nicola Nacchia, Giulietta Bascioni Brattini, Lello Di Vito Due chiacchiere con il P. International President Pino Grimaldi di Franco Dus Ai Congressi Distrettuali si incontrano amici LIONS a tutti i livelli, anche ai livelli massimi. E così che ho incontrato ed intervistato per il giornale del nostro Club il Past Presidente Internazionale Pino Grimaldi (l unico Presidente Internazionale che abbia mai avuto l Italia). Un Past International President non si incontra tutti i giorni e, se capita, quindi è un occasione da non perdere. L occasione è stata la cena romagnola a casa Zanni nella sera di sabato 5 maggio, nell ambito del Congresso Distrettuale del Distretto 108 A. Benevolmente scherzoso, Pino Grimaldi si è reso disponibile a rispondere alle seguenti domande: L Anno Sociale sarà per tutti un anno di crisi: come pensi che ciò possa influenzare l impegno LIONS in Italia? Gli impegni economici fissi in euro verso i Distretti e quelli in dollari verso LCIA non saranno influenzati perché obbligatori e perché la svalutazione non è poi tanto marcata. Quello che sarà prevedibilmente ridotto è l importo di donazioni e di raccolte di fondi: per cui si potrà contare su una più limitata disponibilità di risorse LIONS. Però la visibilità LIONS dovrebbe rimanere inalterata. L immagine calante del Multidistretto 108 Italy può essere ritenuta responsabile del calo di motivazione dei LIONS italiani ed in particolare del calo del numero dei Soci? Non esiste un organizzazione politica, religiosa, culturale che negli ultimi decenni non abbia perso in termini di immagine. Quindi anche i LION devono fare i conti con questa realtà. Il Lionismo è più statico o più dinamico? La gestione del cambiamento è in funzione del rafforzamento della struttura Lionistica, ma talvolta può apparire come un noli me tangere I Rotary italiani hanno contribuito alla ricostruzione della Facoltà di Ingegneria dell Aquila. Come mai i LIONS italiani hanno interpretato in modo così diverso i bisogni della città? I Rotary possono aver fatto una scelta migliore. Comunque più trasparenza nella scelte dà più fiducia 3 Infine vuoi mandare un tuo saluto al Club dell Aquila?

4 Pino Grimaldi, al congresso del Distretto 108 A, con Giuliette Bascioni Brattini 4

5 LA PAGINA DEL LIONS CLUB L AQUILA NEW CENTURY di Raimondo Fanale Organigramma Presidente Raimondo FANALE Past Presidente Alcide SANTAMICONE Primo Vice Presidente Alfredo CARDUCCI Secondo Vice Presidente Dimitrios ALEXANDRIS Segretario Pier Luigi LORETO Tesoriere Daniela RONCONI Cerimoniere Alessandra LOPARDI Censore Silvia RONCONI Consigliere Manuela PAONE Club Officer Massimiliano LAURENZI Alcide SANTAMICONE Pier Luigi LORETO Cecilia SABATINI Daniela RONCONI Luca FLORIO Officer TI + progetto Database Luciano MARIANI Presidente Comitato Soci Componenti Comitato Soci Silvia RONCONI Margherita SANTAMICONE Massimiliano LAURENZI Service dell Anno Sociale Un anno Lionistico è passato e alla fine il Club intero esprime soddisfazione per le attività svolte: un anno all'insegna della cooperazione e dell'amicizia sia con il Club Host dell'aquila, con il quale è stato deciso di festeggiare anche l'importante evento della Charter, sia con altri Club service cittadini. Attività che ci hanno visto coinvolti nel service internazionale con la piantumazione degli alberi, in raccolte fondi per il Parco del Sole e nella sistemazione dell'esterno della Biblioteca per Ragazzi. Una cooperazione estesa all'intera Zona C e che ci ha permesso di condividere attività ed obbiettivi e creare insieme un modello di coordinamento che verrà riutilizzato in futuro. Una cooperazione che è stata estesa anche verso i giovanissimi Leo del distretto 108A e 108TB, che si sono attivati per primi dopo il sisma in Emilia sia in presenza che fornendo rapide e dettagliate informazioni sulle esigenze reali. Un anno di presenza e partecipazione attiva in conferenze organizzate dai club Soroptimist e Rotary, così come in colloqui con Enti ed Istituzioni: il tutto perseguendo gli scopi del Lionismo, cercando di rinsaldare la fiducia verso il Lions Club International e mantenendo vivi gli ottimi rapporti con le consorelle che ci hanno dato una mano nel momento del bisogno (Finale Emilia, Merano Maiense, ecc.) 5

6 PASSAGGIO DEL MARTELLETTO Lo scorso sabato 9 si è svolta, nella serena atmosfera di una calma e calda sera di giugno al Casale Signorini dell Aquila, la conviviale per il passaggio delle consegne tra il nuovo presidente Pierfranco e quello uscente Maurilio. Erano presenti un centinaio tra Soci ed ospiti, oltre al Consiglio Direttivo al gran completo. Nel seguito sono riportati la composizione del nuovo direttivo ed una breve sintesi di quanto fatto nell anno sociale. Organigramma del Club L Aquila Host Presidente Pierfranco TANTILLO Past Presidente Maurilio CORDESCHI 1 Vice Presidente Pierfranco COLANGELI 2 Vice Presidente Francesco LAURINI Segretario Gaetano ISIDORI Tesoriere Monica PETRELLA Cerimoniere Sergio PLACIDI Censore Luigi DANIELE Consigliere Bruno CETRULLO Consigliere Mario ZORDAN Consigliere Domenico DANIELE Consigliere/RI Andrea DI LORETO Presidente Comitato Soci Fausto RONCONI 2 Componente Comitati Soci Tommaso CEDDIA 3 Componente Comitati Soci Franco DUS LEO Advisor Angelo DE NICOLA Revisore dei Conti Luciano CICONE Revisore dei Conti Enrico CORSI Revisore dei Conti Lamberto SULLI PROBI VIRI Giulio MANCINELLI Bruno CETRULLO Riccardo LOPARDI Service ed azioni dell Anno Sociale da pft 1. Inaugurazione del restauro della Porta Santa della Basilica di Collemaggio alla presenza del Sindaco, del Presidente Provincia,dell Arcivescovo e del Vescovo de L'Aquila, del Nunzio Apostolico Mons. Antonini, del Vice Commissario Marchetti. E' stato proiettato un filmato sul restauro che sarà poi donato a tutti i Lions Clubs che hanno dato il loro contributo per L'Aquila. Erano altresì presenti Il Presidente del Consiglio dei Governatori, Lions Anselmi e il Governatore del Distretto 108 A, Lions Bascioni Brattini. 2. Donati 500 per partecipazione dei ragazzi aquilani alla giornata della Gioventù in Spagna 3. Donati 800 per sovvenzionare i Volontari Lucoli. 4. Preparate le basi del gemellaggio con il Club Lions della Maddalena: ospitato il Sindaco della Maddalena e presentato al nostro Sindaco e al Presidente Consiglio Regionale Abruzzo per un simbolico ritorno del G8, che è stato effettuato a L'Aquila nel Piantumazione di una decina di alberi presso il giardino della Biblioteca Lions New Century (per il service Internazionale Piantiamo un milione di alberi). 6. Contributo di 500 per promuovere azioni di recupero sul Convento di S.Basilio insieme alla Associazione Jemo innanzi. 7. Raccolta di 1010 con tombola alla Festa degli Auguri da destinare al service Acqua per la Vita. 8. Raccolta di 500 per il service LEO "Tutti a Scuola nel Burkina Faso" (di cui 150 ricavati dalla vendita dei Pandolini LEO). 9. Progetto e procedure per il restauro della Fontana Rocciosa (Andrea Di Loreto) 10. Raccolta di 1000 euro da destinare alle suore Celestine ed alla loro missione africana di Bangui mediante una cena, con la vendita del quaderno Panico zero prodotto dalla scuola di Etica e Sicurezza (da noi sponsorizzata l anno precedente con due borse di studio) 11. Effettuazione completa del gemellaggio con il Club Gemona Celti. 6

7 Il Service della Consulta dei Club dell Aquila Il progetto presentato nella Sala Conferenze ANCE dell Aquila dal PDG Franco Esposito lo scorso gennaio ai Club Service cittadini, ha riscosso consensi per la sua originalità, fattibilità e complementarietà con quanto attualmente in atto. I Club presenti in sala, ai quali successivamente si sono aggiunti Panathlon e Serra Club, hanno deciso di unificare i loro sforzi in favore dell Aquila e della sua ricostruzione, costituendo una Consulta per l analisi dei problemi connessi e per la individuazione di una proposta di lavoro. Con questa intenzione abbiamo chiesto alla Presidente del Club SOROPTIMST, Ileana Santone, di illustrarci il punto in cui si trova il progetto. L Aquila Civitas Internazionale; la città del futuro ed il futuro della città Arch. Ileana Santone, Presidente del Club SOROPTIMIST dell Aquila Il 31 gennaio, presso la sala conferenze dell ANCE in L Aquila, i Club Service cittadini (Rotary, Lions, Soroptimist, Inner Wheel), riuniti per l occasione del Convegno L Aquila Civitas Internazionale La città del futuro ed il futuro della città, hanno valutato la proposta relativa alla ricostruzione della città dell Aquila e a un suo possibile nuovo sviluppo, lanciata dall Arch. Franco Esposito (Past Governatore Lions e conoscitore del territorio). L ambizioso progetto successivamente sottoposto anche all attenzione del Panathlon e del Serra, esaminato all interno dei club, è stato accolto e sottoscritto il 5 giugno per sostenere un iniziativa che mira alla rinascita della Città e che sarà presentato alla cittadinanza il 19 giugno con una conferenza stampa a cui parteciperanno i Presidenti dei Club service cittadini unitamente al Sindaco Dr. Massimo Cialente ed al Presidente della Provincia dott. Antonio Del Corvo. Convinzione unanime è che il tema della ricostruzione della città dell Aquila, e quello di un suo possibile nuovo sviluppo, non siano legati esclusivamente alla disponibilità delle risorse finanziarie ma soprattutto alla ricostituzione della civitas ovvero di quella Comunità locale attualmente smembrata e dispersa. L elemento aggregante per la popolazione deve essere un tema nuovo e coinvolgente che investa tutti gli a- spetti sociali perché la città è prima anima e poi territorio. Dall anima di una città scaturisce il disegno urbano che è il coagulo delle problematiche culturali, sociali, economiche, ambientali, da affrontare ed organizzare. Poiché da sempre il Club Soroptimist ha tradotto in azioni concrete i principi etici e le finalità a cui si ispira con dinamismo progettualità e capacità d incidere nella realtà, ha posto l attenzione su questo tema affrontandolo, insieme agli altri club con quella peculiarità tipicamente femminile per cui tutto è discutibile e può essere messo in discussione pur di raggiungere obiettivi ampiamente condivisi che diano un forte contributo alla rinascita del nostro territorio. La nascita della consulta denominata determina un punto di eccellenza per la città. La dimostrazione concreta è nel fatto che più associazioni, sia pure con finalità diverse, condividano i principi ispiratori per meglio valorizzare, al di sopra di ogni schieramento, tutte le iniziative proposte dai singoli club. Il primo grande tema su cui ricompattare la cittadinanza nasce dunque intorno a L Aquila Civitas Internazionale ed oltre ad esso saranno presi in esame temi e problematiche che riguardano o si rivolgono alla città in modo da creare una sorta di osservatorio permanente che metta a fuoco e svisceri tutti i temi importanti da sottoporre ai cittadini ed alle autorità. Noi donne del Soroptimist, come da tradizione, offriamo il nostro impegno che, unitamente a quello dei altri Club service, coaguli l attenzione e la fattiva operatività di tutti i cittadini per il raggiungimento di un obiettivo concreto, sicuramente ambizioso, ma che ci permetterebbe di volare in alto. Concludo ricordando a tutti la riflessione di Benedetto Croce: Quando c è bisogno non solo di intelligenza agile e di spirito versatile, ma di volontà ferma e di persistenza e di resistenza, io mi sono detto a voce alta: tu sei abruzzese! 7

Aqui-Lion-Ario. NUMERO 11 STAMPATO IN PROPRIO 5 luglio 2010. La speranza della ripresa

Aqui-Lion-Ario. NUMERO 11 STAMPATO IN PROPRIO 5 luglio 2010. La speranza della ripresa Aqui-Lion-Ario Il notiziario dei LIONS dell Aquila NUMERO 11 STAMPATO IN PROPRIO 5 luglio 2010 Dal Governatore nella sala riunioni del Duca degli Guglielmo Lancasteri aaa Cari Amici LIONS Aquilani, inizia

Dettagli

Programma Lions Club Assisi 2012/2013

Programma Lions Club Assisi 2012/2013 ALLA C.A. DEL CONSIGLIO DIRETTIVO E DELL ASSEMBLEA DEI SOCI Programma Lions Club Assisi 2012/2013 Distretto 108 L IX Circoscrizione Zona C LIONS CLUB ASSISI 2012-2013 Presidente: Dr. Cristina Guidi Programma

Dettagli

L We Serve Distretto 108L

L We Serve Distretto 108L L We Serve Distretto 108L Gov. Ida Panusa Zappalà 2006-2007 Indicazioni pratiche per gli Officers di Club Organizzare bene un Club Un Club bene organizzato facilita il compito del Presidente e dei suoi

Dettagli

Manuale del Presidente di Club

Manuale del Presidente di Club Manuale del Presidente di Club Il Presidente di Club Manuale del Distretto 108L Collocazione dei Lions Clubs nell Ordinamento Giuridico I Lions Clubs sono collocabili tra le Associazioni non riconosciute,

Dettagli

Marco Federici e i suoi "Angeli tra le Macerie"

Marco Federici e i suoi Angeli tra le Macerie "Angeli tra le macerie" aiuta la Protezione civile in Abruzzo È stato consegnato alla Protezione civile il ricavato della vendita del libro «Angeli tra le macerie», scritto dal giornalista della Gazzetta

Dettagli

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015

LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST. 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Distretto 108Ib-4 1 Circoscrizione Zona B LIONS CLUB SESTO SAN GIOVANNI HOST 48 ANNO SOCIALE 2014-2015 Newsletter N 4 Maggio - Giugno 2015 Presidente Segretario Cerimoniere Luca Sabatini Salvatore Bomparola

Dettagli

Carissimo Pierluigi desideriamo ringraziare a nome di tutto il club te e la tua cara Angela, sempre pronta a contribuire con entusiasmo per la

Carissimo Pierluigi desideriamo ringraziare a nome di tutto il club te e la tua cara Angela, sempre pronta a contribuire con entusiasmo per la Carissimo Pierluigi desideriamo ringraziare a nome di tutto il club te e la tua cara Angela, sempre pronta a contribuire con entusiasmo per la migliore riuscita delle varie iniziative, ricordando i momenti

Dettagli

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi

Il Club. Direttivo A.R. 2014/2015. Presidente: Riccardo Lasagni Manghi. Vice Presidente: Guglielmo Del Sante. Segretario: Veronica Volpi Club News Bollettino del mese di giugno 2014 Ai soci e aspiranti del Rotaract Club Reggio Emilia Al Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Al Presidente della Commissione Progetti per i Giovani del Rotary

Dettagli

VISION a Casa del Volontariato VOCE

VISION a Casa del Volontariato VOCE Un oasi di solidarietà, nel cuore della città. VISION a Casa del Volontariato VOCE LVolontari al Centro è il luogo che racchiude in modo nuovo la dimensione comunitaria della vita a Milano e nella sua

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DEL MESE DI GIUGNO 2009

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DEL MESE DI GIUGNO 2009 PROGRAMMA DELLE ATTIVITA DEL MESE DI GIUGNO 2009 LUNEDI 15 GIUGNO Hotel Roma ore 20 Il Consiglio Direttivo uscente 2008-2009 ed il nuovo Consiglio Direttivo 2009-2010 incontrano l Assistente del Governatore

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

Convegno Cristina Rossi 2012. Dono del sangue e seconde generazioni Quali prospettive

Convegno Cristina Rossi 2012. Dono del sangue e seconde generazioni Quali prospettive Convegno Cristina Rossi 2012 Dono del sangue e seconde generazioni Quali prospettive Paolo Guiddi Anna Granata http://www.youtube.com/watch?v=sqflj Wp2EMk&feature=relmfu Donare il sangue Forma di inclusione?

Dettagli

Distretto 2110 Club Palermo Ovest anno rotariano 2013-2014 Presidente: Maria C. Pandolfo

Distretto 2110 Club Palermo Ovest anno rotariano 2013-2014 Presidente: Maria C. Pandolfo Distretto 2110 Club Palermo Ovest anno rotariano 2013-2014 Presidente: Maria C. Pandolfo Palermo, 30 aprile 2014 Circolare n. 10 Ai sigg.ri Soci del Rotary Club Palermo Ovest Al sig. Governatore del Distretto

Dettagli

Parlamento delle Idee

Parlamento delle Idee Il 14 aprile 2015 siamo andati a Potenza per far visita alla sede della Regione Basilicata. Siamo stati accolti in una delle tante sale che la compongono e ci è stato mostrato un breve filmato che spiegava

Dettagli

Anno sociale 1994/1995

Anno sociale 1994/1995 Anno sociale 1994/1995 Organigramma Presidente: Past President: Primo Vicepresidente: Secondo Vicepresidente: Segretario: Tesoriere: Cerimoniere: Censore: Consiglieri: RICEPUTI dott. Gino SUZZI p.e. Antonio

Dettagli

ROTARACT CLUB PALERMO MEDITERRANEA Distretto 20110 Rotary International e-mail: racpalermomediterranea@gmail.com. Presidente : Pasquale Pillitteri

ROTARACT CLUB PALERMO MEDITERRANEA Distretto 20110 Rotary International e-mail: racpalermomediterranea@gmail.com. Presidente : Pasquale Pillitteri ROTARACT CLUB PALERMO MEDITERRANEA Distretto 20110 Rotary International Presidente : Circolare n 2 anno sociale 2015/2016 Palermo, 06 Agosto 2015 Ai Signori Soci del Rotaract Club Palermo Mediterranea

Dettagli

Semplicità, coraggio e concretezza

Semplicità, coraggio e concretezza THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108Yb Sicilia - Anno Sociale 2015-2016 Governatore Dott. Francesco Freni Terranova Semplicità, coraggio e concretezza Programma - Invito Conferenza

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

cui si vorrebbero confondere le responsabilità di alcuni con il lavoro e il merito di moltissimi.

cui si vorrebbero confondere le responsabilità di alcuni con il lavoro e il merito di moltissimi. Santo Padre, ho il grande privilegio di presentarle gli ospiti che oggi affollano quest aula, venuti da ogni parte d Italia per incontrarla, ascoltarla e ricevere la Sua benedizione. Sono i volontari di

Dettagli

THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS. Distretto 108AB. Flavia Pankiewicz Lions Club Lecce Santa Croce

THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS. Distretto 108AB. Flavia Pankiewicz Lions Club Lecce Santa Croce THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108AB Flavia Pankiewicz Lions Club Lecce Santa Croce Candidato 2º Vice Governatore per l Anno Sociale 2015-2016 I have a dream. Io ho un sogno dichiarava

Dettagli

Bollettino n. 10 Giugno 2012

Bollettino n. 10 Giugno 2012 Bollettino n. 10 Giugno 2012 PIERLUIGI RIONDATO Presidente 2011/2012 EVENTI DEL MESE DI GIUGNO (giugno mese dei circoli professionali) Giovedì 07 giugno -Ore 20.15, sede ristorante Al Gallo di Noale. "Cos'è

Dettagli

Service Above Self - He Profits Most Who Serves Best DISTRETTO 2100 - ITALIA CLUB POMPEI OPLONTI VESUVIO EST. Cagliari Est (2080) - Pompei (2100)

Service Above Self - He Profits Most Who Serves Best DISTRETTO 2100 - ITALIA CLUB POMPEI OPLONTI VESUVIO EST. Cagliari Est (2080) - Pompei (2100) INTERNATIONAL Service Above Self - He Profits Most Who Serves Best DISTRETTO 2100 - ITALIA CLUB POMPEI OPLONTI VESUVIO EST 2 Camp interdistrettuale Cagliari (2080) - Pompei (2100) Sea & Archeology Pompei,

Dettagli

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Giuseppe Iosa Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Domenica, 19 aprile 2015 Premessa Il Partito Democratico di Peschiera Borromeo,

Dettagli

La relazione di fine anno ai Soci del Club della Presidente Lion Maria Antonietta Massara

La relazione di fine anno ai Soci del Club della Presidente Lion Maria Antonietta Massara Lions Club Valle Tiberina Anno sociale 2007-2008 La relazione di fine anno ai Soci del Club della Presidente Lion Maria Antonietta Massara (Passaggio di Campana del 21 giugno 2008) Cari consoci Lions innanzi

Dettagli

Incontro d Autunno Proposte per superare la crisi dell associazionismo

Incontro d Autunno Proposte per superare la crisi dell associazionismo The International Association of Lions Clubs Distretto 108 Yb - Anno Sociale 2013-2014 Governatore Prof. Avv. Gianfranco Amenta Partecipare per cooperare alla crescita Incontro d Autunno Proposte per superare

Dettagli

FESTEGGIARE IL NUOVO CLUB Guida all Organizzazione della Serata della Charter

FESTEGGIARE IL NUOVO CLUB Guida all Organizzazione della Serata della Charter FESTEGGIARE IL NUOVO CLUB Guida all Organizzazione della Serata della Charter Pianificazione della Serata della Charter per festeggiare il nuovo Lions Club La Serata della Charter è un evento speciale

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

di Lendinara serate del

di Lendinara serate del a 35 sorriso del sagra cucina buona della e di Lendinara dal 10 al 15 luglio 2015 serate del PESCE: 10 11 12 serate del RISOTTO: 13 14 15 2 35 a Sagra paesana di RASA - 10-15 luglio 2015 Cari concittadini,

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

LIONS CLUB VENEZIA HOST

LIONS CLUB VENEZIA HOST THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS Distretto 108 TA3 - Italy LIONS CLUB VENEZIA HOST // Presidente Cari Amici Soci del glorioso Venezia-Host, A Tutti i Soci del Lions Club Venezia-Host con quest

Dettagli

TEAM DEL GOVERNATORE DISTRETTUALE

TEAM DEL GOVERNATORE DISTRETTUALE 2015-2016 Indice I. TEAM DEL GOVERNATORE DISTRETTUALE Governatore Distrettuale... I-1 Primo Vice Governatore Distrettuale... I-2 Secondo Vice Governatore Distrettuale... I-4 Team Efficienti del Governatore

Dettagli

Introduzione all Azione professionale

Introduzione all Azione professionale Introduzione all Azione professionale Introduzione all Azione professionale L affiliazione al Rotary si basa sulle capacità professionali dei suoi soci, ed ogni club si sforza di creare un microcosmo del

Dettagli

Celebriamo il rotary PROSSIMO INCONTRO

Celebriamo il rotary PROSSIMO INCONTRO ROTARY INTERNATIONAL DISTRETTO 2060 ITALIA ROTARY CLUB TREVISO NORD Annata del centenario Celebriamo il rotary BOLLETTINO NR. 34 ANNO 2005/2006 PROSSIMO INCONTRO RIUNIONE n. 34 Lunedì 8 maggio 2006 ore

Dettagli

CAPITOLO V CLUB. 1. Di seguito sono indicati gli obblighi dei club omologati: a. Svolgere con regolarità riunioni o eventi pianificati.

CAPITOLO V CLUB. 1. Di seguito sono indicati gli obblighi dei club omologati: a. Svolgere con regolarità riunioni o eventi pianificati. CAPITOLO V CLUB A. OBBLIGHI DI UN CLUB OMOLOGATO 1. Di seguito sono indicati gli obblighi dei club omologati: a. Svolgere con regolarità riunioni o eventi pianificati. b. Salvo quando qui diversamente

Dettagli

CAPITOLO XIII RELAZIONI INTERNAZIONALI A. RELAZIONI DI LIONS CLUBS INTERNATIONAL CON LE NAZIONI UNITE (ECOSOC)

CAPITOLO XIII RELAZIONI INTERNAZIONALI A. RELAZIONI DI LIONS CLUBS INTERNATIONAL CON LE NAZIONI UNITE (ECOSOC) CAPITOLO XIII RELAZIONI INTERNAZIONALI A. RELAZIONI DI LIONS CLUBS INTERNATIONAL CON LE NAZIONI UNITE (ECOSOC) L'Articolo 71 della Carta Costitutiva (Charter) delle Nazioni Unite recita: "The Economic

Dettagli

Bollettino di Club Ottobre 2015

Bollettino di Club Ottobre 2015 Bollettino di Club Ottobre 2015 Al Governatore Distretto Rotary 2071 - A.R. 2015-16 - Dott. Mauro Lubrani All Assistente del Governatore per l Area Tirrenica 2 - Avv. Pietro Pescatore Al R.D. Distretto

Dettagli

Centro di Milano " Romolo Monti "

Centro di Milano  Romolo Monti Centro di Milano " Romolo Monti " NEWS N. 9 Gennaio 2013/9 SALUTO DEL PRESIDENTE Cari Soci, volontari e utenti, mi è gradito poter porgere gli auguri di buon anno a Voi che, con la Vostra amicizia o con

Dettagli

LIONS CLUB ASSISI PROGRAMMA ANNATA 2014-2015. Distretto 108 L IX Circoscrizione Zona C. Presidente: Ing. Gianluca Fagotti

LIONS CLUB ASSISI PROGRAMMA ANNATA 2014-2015. Distretto 108 L IX Circoscrizione Zona C. Presidente: Ing. Gianluca Fagotti LIONS CLUB ASSISI PROGRAMMA ANNATA 2014-2015 Presidente: Ing. Gianluca Fagotti Distretto 108 L IX Circoscrizione Zona C MESE DI LUGLIO 2014 Domenica 6: Incontro Campo Amicizia Officers: Arcangelo Trovellesi,

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO

INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO INAUGURAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/15 INTERVENTO DEL RAPPRESENTANTE DEGLI STUDENTI NEL CDA SIMONE MAGNANO Castellanza, 10 novembre 2014 Signor Presidente, Magnifico Rettore, colleghi Studenti, Autorità

Dettagli

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI

MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI MISSIONE MONITORAGGIO, ACQUISTO MULINO E SCAVO POZZO A TABLIGBO, TOGO JOSEPH KOUTO KOMI 1 Arrivato a Lomé dopo un viaggio che ha superato le 24 ore, con scalo a Casablanca, Marocco, il 05.07.07, atterro

Dettagli

COMUNICATO A TUTTE LE PERSONE CHE VOGLIONO BENE A PROGETTO SARAH :

COMUNICATO A TUTTE LE PERSONE CHE VOGLIONO BENE A PROGETTO SARAH : COMUNICATO A TUTTE LE PERSONE CHE VOGLIONO BENE A PROGETTO SARAH : LETTERA APERTA, SUOR TANTELY CONGREGAZIONE SUORE SAN GIUSEPPE D'AOSTA AI VOLONTARI DI PROGETTO SARAH I NUMERI e IL COSTO SOSTENUTO IN

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani

CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani Deliberazione del Consiglio Comunale n. 53 OGGETTO: Surroga del Consigliere Giuseppe Rizzo con il primo dei non eletti nella lista FINI (F.L.I) Sig. Calogero

Dettagli

Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale

Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale Diogene ha trovato A.N.A.B. ArchitetturaNaturale Da: Eugenio Ronchetti A: olver Zaccanti Inviato: Lunedì 7 Luglio 2014 21:39 Oggetto: io, Diogene

Dettagli

Sfatare il mito del posto fisso

Sfatare il mito del posto fisso Intervista Sfatare il mito del posto fisso Gli obiettivi di Daniele Rossi neo presidente del gruppo giovani imprenditori Contribuire a creare una cultura d impresa per dare ad una regione che ancora vive

Dettagli

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI

I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Bologna 26 Ottobre 2014 I LIONS AL SAIE 2014: UN SUCCESSO SENZA PRECEDENTI Credo che non esistano precedenti di una partecipazione Lions ad una Fiera. Ebbene un gruppo di coraggiosi Lions ha colto la sfida

Dettagli

2''/)8'(%$'"?8/'"0%)7%00 2B$89!

2''/)8'(%$'?8/'0%)7%00 2B$8</0(:$) C5808$%)@)E/<8%(F)<8A80%)4)) 6/'($8D:(/)7%00%)3>9! !/0-1)0/(234561557891( :*;#%.;*C';=( ($"78?8/'%)@)8''/A"?8/'%)4)"085%'("?8/'%)&($"(%B8%)#%$) C"$% )"B$8

Dettagli

MENSILE DI INFORMAZIONE DEL ROTARY CLUB SACILE - CENTENARIO

MENSILE DI INFORMAZIONE DEL ROTARY CLUB SACILE - CENTENARIO BOLLETTINO MENSILE DI INFORMAZIONE DEL ROTARY CLUB SACILE - CENTENARIO FEBBRAIO 2011 Indirizzi posta: P.zza del Popolo, 11-33077 Sacile tel. 377 2133010 Mail rcsacilecentenario@rotary2060.it Sede Riunione:

Dettagli

"DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA'

DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA' "DON DD EGUAMIODI PINO DER O MA n, LA TARGA CHE RICORDA LA VOSTRA GENEROSITA' PADIGLIONE DI PEDIATRIA "ANTONIETTA CONTU DEROMA" IL NUNZIOAP05TOLlC05.E.MONS.VITO RALLO BENEDICE IL CENTRO PEDIATRICO IL NUZIO

Dettagli

Si apre un nuovo ciclo nella vita politico-amministrativa di Torino. Alle nostre spalle sta un periodo di trasformazioni della città.

Si apre un nuovo ciclo nella vita politico-amministrativa di Torino. Alle nostre spalle sta un periodo di trasformazioni della città. Desidero innanzitutto ringraziare il Presidente del Tribunale, dottor Luciano Panzani, la dottoressa Giovanna Dominici, Presidente dell Ufficio Centrale Elettorale e tutti i loro collaboratori per lo scrupolo

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

Bollettino N 3 - Edizione Digitale (ottobre 2006)

Bollettino N 3 - Edizione Digitale (ottobre 2006) ROTARY CLUB PARMA EST 2070 DISTRETTO ITALIA ROTARY INTERNATIONAL DISTRETTO 2070 ANNO 2006/2007 Bollettino N 3 - Edizione Digitale (ottobre 2006) NATURA MORTA AMERIGO GABBA ISIDORO PASETTI Presidente Cari

Dettagli

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Il convegno organizzato oggi dalla Prefettura di Bologna rappresenta un occasione importante di confronto. Proprio per

Dettagli

Ai Presidenti e Segretari di Club Presidenti delle Commissioni Distrettuali PDG

Ai Presidenti e Segretari di Club Presidenti delle Commissioni Distrettuali PDG Ai Presidenti e Segretari di Club Presidenti delle Commissioni Distrettuali PDG Sorella Acqua, e le problematiche a essa connesse, ha visto da sempre il lodevole interesse di Club Rotariani impegnati in

Dettagli

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 84... del...17.06.2010. OGGETTO

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 84... del...17.06.2010. OGGETTO Si trasmette in copia l esecuzione a Il Segretario Generale COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE N. 84... del...17.06.2010. OGGETTO DICHIARAZIONI DEI CONSIGLIERI COMUNALI

Dettagli

Favorire l inserimento umano delle giovani leve nel mondo del lavoro

Favorire l inserimento umano delle giovani leve nel mondo del lavoro I giovani non sono otri da riempire ma lampade da accendere Igino Petrone Federazione Maestri del lavoro d Italia Consolato Regionale del Molise Il Progetto Pianeta Giovani in tutto il suo percorso, è

Dettagli

Statuto. Art 1. L Associazione di volontariato, fondata nel 1987 dai Lions del Distretto 108 Ib

Statuto. Art 1. L Associazione di volontariato, fondata nel 1987 dai Lions del Distretto 108 Ib Statuto Art 1 L Associazione di volontariato, fondata nel 1987 dai Lions del Distretto 108 Ib e sostenuta dai Lions Club dei Distretti Lions lombardi (108 Ib1, Ib2, Ib3 ed Ib4), assume la denominazione

Dettagli

VIRGO DIGNA COELO CATERINA E LA SUA EREDITA

VIRGO DIGNA COELO CATERINA E LA SUA EREDITA PONTIFICIO COMITATO DI SCIENZE STORICHE MEMORIE PROVINCIA ROMANA S. CATERINA DA SIENA CENTRO INTERNAZIONALE ARCIDIOCESI DI SIENA DOMENICANE ORDINE DEI FRATI PREDICATORI STUDI CATERINIANI COLLE DI VAL D

Dettagli

UN EVENTO INTERNAZIONALE DA NON PERDERE

UN EVENTO INTERNAZIONALE DA NON PERDERE UN EVENTO INTERNAZIONALE DA NON PERDERE EXPO 2015 A MILANO DAL 1 Maggio al 31 Ottobre I DISTRETTI LIONS SARANNO PARTE ATTIVA PER TUTTO IL PERIODO Mercoledì 8 settembre u.s. si è tenuta riunione esplicativa

Dettagli

LIONS, BAMBINI AL CENTRO. Guida alla pianificazione

LIONS, BAMBINI AL CENTRO. Guida alla pianificazione LIONS, BAMBINI AL CENTRO Guida alla pianificazione INTRODUZIONE I Lions di tutto il mondo sono coinvolti attivamente per aiutare i bambini e i giovani a crescere bene, specialmente quelli che vivono in

Dettagli

Ciao a tutti, Sono Adriano Benini, Volontario attivo del Comitato Locale Alte Groane di Misinto, candidato alla carica di Presidente.

Ciao a tutti, Sono Adriano Benini, Volontario attivo del Comitato Locale Alte Groane di Misinto, candidato alla carica di Presidente. Ciao a tutti, Sono Adriano Benini, Volontario attivo del Comitato Locale Alte Groane di Misinto, candidato alla carica di Presidente. Mi piace, anzi ci piace, iniziare cosi perché ci hanno sempre insegnato

Dettagli

ROTARACT CLUB CESENA Distretto 2072 - Italia Bollettino Dicembre 2013

ROTARACT CLUB CESENA Distretto 2072 - Italia Bollettino Dicembre 2013 ROTARACT CLUB CESENA Distretto 2072 - Italia Bollettino Dicembre 2013 A tutti i Soci ed Amici del Rotaract Club Cesena al Governatore Rotary Distretto 2072, Giuseppe Castagnoli al Presidente della Commissione

Dettagli

Marsciano, 27 Giugno 2005

Marsciano, 27 Giugno 2005 Marsciano, 27 Giugno 2005 ATTIVITA E SERVICES Annata lionistica 2004-2005 (definitivo) Giugno 2004: Giorno 19: Riunione Informazione e formazione neo eletti di club VII e VIII Circoscrizione - TODI Luglio

Dettagli

Home Page Sito MD Cliccare su AMMINISTRAZIONE

Home Page Sito MD Cliccare su AMMINISTRAZIONE Home Page Sito MD Cliccare su AMMINISTRAZIONE CREDENZIALI ACCESSO AMMINISTRAZIONE Inviate ai Presidenti di Club all inizio dell anno sociale Pagina di Login Inserire Login e Password Cliccare su Login

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

IL GEMELLAGGIO, ESPERIENZA DI CHIESA CHE SI FA PROSSIMA

IL GEMELLAGGIO, ESPERIENZA DI CHIESA CHE SI FA PROSSIMA IL GEMELLAGGIO, ESPERIENZA DI CHIESA CHE SI FA PROSSIMA «Penso che forse gemellaggi tra città, tra famiglie, tra parrocchie, potrebbero aiutare. Noi abbiamo in Europa, adesso, una rete di gemellaggi, ma

Dettagli

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare

Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù. Poesia della mia prima elementare Ricordi, giochi, poesie e abitudini dell infanzia e della gioventù Poesia della mia prima elementare Sebbene faccio la classe prima Non mi è difficile parlare in rima, teco l augurio che il cuor mi detta

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA

ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA ATTO COSTITUTIVO DELL ASSOCIAZIONE UNIVERSITARIA E.S.N. E.N.E.A. MODENA In Modena, si sono riuniti il giorno 15 Novembre 2006 per costituire un associazione universitaria, senza fine di lucro, apolitica,

Dettagli

CONFERENZA INTERNAZIONALE Protezione civile e aiuti umanitari, uniti per affrontare disastri e crisi. Roma, 10-11 novembre 2011

CONFERENZA INTERNAZIONALE Protezione civile e aiuti umanitari, uniti per affrontare disastri e crisi. Roma, 10-11 novembre 2011 CONFERENZA INTERNAZIONALE Protezione civile e aiuti umanitari, uniti per affrontare disastri e crisi Rafforzare la cooperazione sul campo per una capacità di risposta internazionale più efficace Roma,

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

ROTARY INTERNATIONAL 2110 DISTRETTO SICILIA E MALTA MANIFESTAZIONI ANNO 2012

ROTARY INTERNATIONAL 2110 DISTRETTO SICILIA E MALTA MANIFESTAZIONI ANNO 2012 MANIFESTAZIONI ANNO 2012 Dicembre 2012 STORIA, SCOPI E COSTITUZIONE Sommario Programma Attività 2013 Corso Regolarità Gennaio 2012 Mussomeli 15 Aprile 2012 Erice 10 Giugno 2012 Festa dell Amicizia 22-23

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

AUGURI DI BUONE FESTE

AUGURI DI BUONE FESTE N 1 Ott. Nov. 2014 AUGURI DI BUONE FESTE 1 PRIMA PARTE In questo numero della prima parte: Informazioni sulla Divisione 8 Toscana Attivita' della Divisione 8 Toscana Attivita' dei Club della Divisione

Dettagli

La Barilla entra in Protezione civile con 70 dipendenti e una grande cucina da campo

La Barilla entra in Protezione civile con 70 dipendenti e una grande cucina da campo La Barilla entra in Protezione civile con 70 dipendenti e una grande cucina da campo ATTUALITÀ Presente e vicina alle popolazioni aquilane ed emiliane duramente colpite dai terremoti, Barilla - orgoglio

Dettagli

RELAZIONE DEL SEGRETARIO DISTRETTUALE XIX CONGRESSO 8-10 MAGGIO 2015

RELAZIONE DEL SEGRETARIO DISTRETTUALE XIX CONGRESSO 8-10 MAGGIO 2015 RELAZIONE DEL SEGRETARIO DISTRETTUALE XIX CONGRESSO 8-10 MAGGIO 2015 Signor Governatore, Autorità, Signori Delegati, Soci Lions e Leo, Ospiti del Congresso, Vi porgo il mio cordiale saluto. Questa è la

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato.

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Traccia Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Per la preghiera: impariamo il canto per la celebrazione del perdono recitiamo insieme il Confesso e l Atto di dolore

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL COMITATO DISTRETTUALE LEO CLUB

PRESENTAZIONE DEL COMITATO DISTRETTUALE LEO CLUB THE INTERNATIONAL ASSOCIATION OF LIONS CLUBS DISTRETTO 108L (ITALY) Anno Sociale 2000-2001 GOVERNATORE ING. ENRICO CESAROTTI PRESENTAZIONE DEL COMITATO DISTRETTUALE LEO CLUB RIUNIONE DELLE CARICHE Pagina

Dettagli

Periodico d informazione del Club ANNO 2015/2016-14 gennaio

Periodico d informazione del Club ANNO 2015/2016-14 gennaio Periodico d informazione del Club ANNO 2015/2016-14 gennaio 100 Percent Paul Harris Fellow Club www.rotaryclubdalminecentenario.org Femminicidio: la denuncia e l appello del Generale Luciano Garofano Alla

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

[SESSIONE SEGRETARI] SABATO 26 APRILE 2014 TURI [BA] SEGRETARI DISTRETTUALI A.R. 2014/2015:

[SESSIONE SEGRETARI] SABATO 26 APRILE 2014 TURI [BA] SEGRETARI DISTRETTUALI A.R. 2014/2015: SABATO 26 APRILE 2014 TURI [BA] [SESSIONE SEGRETARI] SEGRETARI DISTRETTUALI A.R. 2014/2015: ELISABETTA DE FEUDIS [RAC FOGGIA] FATIMA CARINGELLA [RAC BARI] CHI E IL SEGRETARIO DI CLUB? E il braccio destro

Dettagli

IL RAPIMENTO DELLA NOSTRA COLLEGA ROSSELLA URRU NEI CAMPI SAHRAWI. Roma 22 Aprile 2012

IL RAPIMENTO DELLA NOSTRA COLLEGA ROSSELLA URRU NEI CAMPI SAHRAWI. Roma 22 Aprile 2012 IL RAPIMENTO DELLA NOSTRA COLLEGA ROSSELLA URRU NEI CAMPI SAHRAWI Roma 22 Aprile 2012 Sono passati sei mesi dal rapimento della nostra rappresentante nei campi Saharawi, Rossella Urro, prelevata nella

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 80

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 80 Prot. n. 4434 del 11.11.2009 CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE C.I.S.A. TORTONA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 80 OGGETTO: Approvazione progetto di volontariato 2009/2010 Leggere,

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

Rotaract Club Bologna

Rotaract Club Bologna B O L L E T T I N O Rotaract Club Bologna distretto 2072 Emilia Romagna Repubblica di S. Marino N O V E M B R E ' 1 4 AI SOCI E AMICI DEL ROTARACT CLUB BOLOGNA E PER CONOSCENZA al Presidente del Rotary

Dettagli

The International Association of Lions Clubs Multidistretto 108 Italy

The International Association of Lions Clubs Multidistretto 108 Italy The International Association of Lions Clubs Multidistretto 108 Italy 61 Congresso Nazionale Taormina, 24-26 maggio 2013 AI PRESIDENTI DEI LIONS CLUBS DEL DISTRETTO MULTIPLO 108 ITALY Il Presidente del

Dettagli

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE

FAMIGLIA ED EDUCAZIONE FAMIGLIA ED EDUCAZIONE Card. Carlo Caffarra Cari genitori, ho desiderato profondamente questo incontro con voi, il mio primo incontro con un gruppo di genitori nel mio servizio pastorale a Bologna. Sono

Dettagli

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986

La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986 La Santa Sede PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN AUSTRALIA DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II AL «WILLSON TRAINING CENTRE» Hobart (Australia), 27 novembre 1986 Cari, amici, cari abitanti della Tasmania. 1. La mia

Dettagli

RESOCONTO ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. N. 118 DEL 25.11.2015

RESOCONTO ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. N. 118 DEL 25.11.2015 RESOCONTO ALLEGATO ALLA DELIBERA DI C.C. N. 118 DEL 25.11.2015 Ottavo punto all O.d.G. O.d.G. del Consigliere Musa sulle celebrazioni matrimoniali in luoghi diversi della casa comunale Illustra il Consigliere

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

IN CARCERE MA LIBERI!

IN CARCERE MA LIBERI! PATRIZIO ASTORRI GENNARO CAROTENUTO TULLIO MENGON SILVANO SPAGNUOLO LORENZO ZOCCA IN CARCERE MA LIBERI! Terza edizione Chirico INDICE Presentazione del Cardinale Michele Giordano XI Lettera del cappellano

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

"IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI

IL MIO GESÙ: UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI "IL MIO GESÙ": UNO SPETTACOLO DA NON PERDERE AL TEATRO MANZONI Domenica 13 Marzo alle ore 21.00, presso il Teatro Manzoni di Pistoia va in scena Il Mio Gesù : un opera musicale di Beppe Dati sulla figura

Dettagli

CODICE ETICO DEGLI AMICI E VOLONTARI DEI MUSEI

CODICE ETICO DEGLI AMICI E VOLONTARI DEI MUSEI FMAM FEDERAZIONE MONDIALE DEGLI AMICI DEI MUSEI versione e traduzione italiana a cura di ICOM ITALIA COMITATO NAZIONALE ITALIANO DEL CONSIGLIO INTERNAZIONALE DEI MUSEI CODICE ETICO DEGLI AMICI E VOLONTARI

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli