RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2013"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2013

2 host 2013 fipe - Cerca con Google https://www.google.it/ Pagina 1 di 1 07/02/2014 host 2013 fipe Accedi Web Immagini Video Notizie Shopping Altro Strumenti di ricerca Circa risultati (0,27 secondi) I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Google. OK Ulteriori informazioni ottobre 2013 Fipe a Host 22/ott/ HOST355x220 afterhost. TUTTI GLI EVENTI FIPE A HOST JuniorChef - Area Fipe, Host Fabrizio Ferrari JuniorChef - Area Fipe ottobre 2013 HOST - Fiera Milano - sportello on line - Fipe 22/ott/ Eventi-Iniziative Fipe Informa ottobre 2013 HOST - Fiera Milano - sportello on line. Fipe ti aiuta a far crescere la tua attività, nel settore... La Fipe ad Host YouTube 17/ott/ Caricato da ConfcommercioMilano La Fipe partecipa anche quest'anno ad Host, il salone internazionale dell'ospitalità... 3:44 Premiazione JuniorChef Area Fipe, Host AgriLinea.TV 28/ott/2013 JuniorChef è la gara fra giovani cuochi aspiranti famosi svoltasi nell'ambito di Host 2013 e promossa da... JuniorChef - Area Fipe, Host AgriLinea.TV 05 Nov, 2013 at 04:11 PM. Nella puntata, il grande chef Claudio Sadler ha proposto e realizzato una... L'INTERVENTO DI FIPE FERRARA AD HOST FIERA DI /ott/ Come cambia la ristorazione ed il mondo dei pubblici esercizi nell'era di internet e dei social network? La Federazione Italiana Pubblici... Il programma Fipe per Host Dettaglio Archivio Notizie /ott/ I pubblici esercizi come opportunità di lavoro per tanti giovani e per i lavoratori esperti che il mondo più generale del lavoro tiene alle porte... Fipe a Host -programma per il 18 ottobre Evensi https://www.evensi.com/fipe-a-host...per-il host.../ /ott/ October, 9:30 AM Breakfast/Tea Room Welcome Coffee Il breakfast e la tradizione dell'espresso italiano presentata da Luig... La Fipe alla fiera Host 2013 a Milano - Cronaca - La Nuova Ferrara lanuovaferrara.gelocal.it Cronaca 18/ott/ Host 2013 vedrà due significativi interventi di Matteo Musacci, presidente provinciale di Fipe (che raccoglie oltre settecento attività tra bar,... Host 2013: Ho.Re.Ca. e Retail si reinventano per affrontare le nuove... host.fieramilano.it/host-2013-horeca-e-retail-si-reinventano-affrontare-le... 28/mag/ Per il 2013 la FIPE prevede un calo della domanda per consumi alimentari fuori casa dell'1,3% al netto dell'inflazione che, tuttavia, non... Ricerche correlate a host 2013 fipe file host file host Avanti Guida Invia feedback Privacy e Termini

3 Ô» ± æ ²ò¼ò Ü ºº«±²»æ ²ò¼ò Ý ±² ½ ì Í» ðçóñììóîðïí ¼ ¹ò ïð ÝÑÒÚÝÑÓÓÛÎÝ Ñ ï

4

5

6

7 FIPE:DISDETTATO IL CONTRATTO DEL TURISMO -Cronaca Matera Pagina 1di 1 04/02/ /11/ Articolo letto 452 volte FIPE: DISDETTATOILCONTRATTODEL TURISMO Media voti: - Voti: 0 Dal 1 maggio 2014in discussione i permessi retribuiti, gli scatti di anzianità, la 14a mensilità, l'indennitàdi malattia MATERA La FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha comunicato formalmente il 28 ottobre scorso alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL, firmatarie del CCNL Turismo, il recesso dal CCNLper i dipendenti da aziende del settore turismo del 20Febbraio 2010, con e fetto dal 1 Maggio Cartelli stradali per i Sassi di Matera (foto Gianni Cellura) Aquesta decisione precisa una nota della FIPE-si èarrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere ad un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando. Ci auguriamo prosegue la FIPE che le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insuficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore.

8 Indice TMnews :29 Sciopero lavoratori pubblici esercizi il 31 ottobre 1 Print date: :00

9 TMnews 17: MAW eco gn ITA0416; Sciopero lavoratori pubblici esercizi il 31 ottobre Per il rinnovo del contratto di lavoro Roma, 14 ott. (TMNews) - È stato confermato per il prossimo 31 ottobre, dalle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, lo sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi, annunciato a fine luglio. "Dopo le ottime iniziative organizzate a livello territoriale, e in assenza di sviluppi rilevanti sul tavolo negoziale", le federazioni di categoria hanno deciso di confermare la proclamazione dello sciopero che vedrà impegnati tutti i dipendenti di bar, ristoranti e mense aderenti a Fipe Confcommercio ed Angem, le parti datoriali che hanno abbandonato la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale del Turismo. "Il confronto si è svolto con tutte le parti firmatarie, Fipe inclusa" affermano le organizzazioni sindacali "con l`obiettivo di definire un nuovo accordo in maniera responsabile, che armonizzasse le esigenze di lavoratori e aziende. Un progetto ambizioso, non raggiunto a causa dell`atteggiamento della Federazione Italiana Pubblici Esercizi, che pur avendo condiviso tutto il percorso assieme alle altre associazioni datoriali ( Federalberghi, Fiavet e Faita), ha mutato improvvisamente strategia avanzando richieste restitutive insostenibili improntate all`abolizione di istituti quali gli scatti di anzianità e la quattordicesima mensilità e proponendo sensibili peggioramenti delle tutele riguardanti la malattia; provocando di fatto il blocco della trattativa, che è poi ripresa comunque con le altre associazioni datoriali ed è tuttora in corso". A sostegno della vertenza si svolgeranno nella mattina del 31 ottobre due manifestazioni nazionali: a Roma in piazza Gioacchino Belli davanti alla sede di Confcommercio nazionale e a Milano in Corso Venezia, 47 davanti alla sede di Confcommercio Milano. red-eco ott 13 Print date: :00 Pag. 1

10 ÌÓ²» ïéæîç ïìóïðóïí ÓßÉçìïê 컽± ¹²ðð éèç Ìßðìïêå ͽ ±» ± ª± ± «¾¾ ½»» ½ íï ± ±¾» л ²²±ª± ¼» ½±² ± ¼ ª± ± α³ ô ïì ± ò øìóò» ó X ± ½±²º» ³ ±» ± ³± íï ± ±¾»ô ¼» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ô ± ½ ±» ± ² ±²» ¼»» ª± ½» ¼» ª± ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ô ²²«²½ ± º ²» «¹ ±ò þü± ±» ± ³» ² ª» ± ¹ ²» ª» ±» ±»ô» ²»² ¼ ª ª ² «ª± ± ²»¹±»þô» º»¼» ±² ¼ ½»¹± ²²± ¼»½ ± ¼ ½±²º» ³» ±½ ³ ±²» ¼» ± ½ ±» ± ½» ³»¹² «¼»²¼»² ¼ ¾ ô ± ²» ³»²» ¼»»² Ú» ݱ²º½±³³» ½ ±»¼ ß²¹»³ô» ¼ ± ½» ²²± ¾¾ ²¼±² ± ª» ²²±ª± ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» Ì«³±ò þ ½±²º ±² ± 8 ª± ± ½±² » º ³»ô Ú» ²½ «þ ºº» ³ ²±» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ þ½±² À±¾» ª± ¼ ¼»º ²» «² ²«±ª± ½½± ¼± ² ³ ²»» ±² ¾»ô ½» ³±²»»» ¹»²» ¼ ª± ±»»²¼»ò ˲ ±¹» ± ³¾ ± ±ô ²±² ¹¹ «² ± ½ «¼» À»¹¹ ³»² ± ¼» Ú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô ½» «ª»²¼± ½±²¼ ª ± «±» ½± ±»³»»» ±½ ±² ¼ ± ø Ú»¼» ¾» ¹ ô Ú ª»» Ú ô ³«± ³ ±ªª ³»²»»¹ ª ² ²¼± ½»»» «ª» ² ±»² ¾ ³ ±²» À ¾± ±²» ¼ ««¹ ½ ¼ ² «± ¼ ½» ³ ± ±²»²¼±»² ¾»¹¹ ± ³»² ¼»» » ¹«¼ ² ³ å ±ª±½ ²¼± ¼ º ± ¾ ±½½± ¼» ª ô ½» 8 ±» ½±³«² ½±²»» ±½ ±² ¼ ±»¼ 8 «± ² ½± ±þò ß ±»¹²± ¼» ª»»² ª± ¹» ²²± ²» ³ ² ¼» íï ± ±¾» ¼ ³ ² º» ±² ² ±² æ α³ ² Ù ± ½½ ²± Þ» ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± ² ±²»» Ó ²± ² ݱ ± Ê»²» ô ìé ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± Ó ²±ò»¼ó»½± ïìïéîç ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæðð Ð ¹ò ï

11 ANSA 15: ZCZC4848/SXA XCI86834 R ECO S0A QBXB Turismo: il 31 ottobre sciopero pubblici esercizi Sindacati protestano contro Fipe e Agem uscite da contratto (ANSA) - ROMA, 28 OTT - I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno indetto per il 31 ottobre prossimo lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi, "per protestare e contrastare l'atteggiamento di Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, e Angem - rappresentante delle imprese del settore della ristorazione collettiva, entrambe uscite dal contratto nazionale". E' arrivata oggi ai sindacati la comunicazione, da parte della Fipe, della recessione dal contratto nazionale del turismo: "un atto di inaudita gravita' - afferma Cristian Sesena segretario nazionale Filcams Cgil - che rischia di aprire una stagione di conflittualita' quasi permanente". Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, il gruppo Cremonini, sono alcuni dei grandi nomi associati a Fipe, cosi' come Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le societa' aderenti ad Angem, riferisce una nota di Filcams Cgil. Lo sciopero previsto per il 31 ottobre prossimo alla luce degli ultimi avvenimenti, secondo i sindacati, "sara' ancor piu' importante e significativo: l'obiettivo della protesta e' di difendere il contratto nazionale del turismo che interessa quasi un milione di lavoratori, tutele, diritti". "Lo sgretolamento di un contratto nazionale cosi' importante - precisa Sesena - e' un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico". A sostegno della vertenza si svolgeranno nella mattina del 31 ottobre due manifestazioni nazionali: a Roma in piazza Gioacchino Belli davanti alla sede di Confcommercio nazionale e a Milano in Corso Venezia, 47 davanti alla sede di Confcommercio Milano. Sono attese migliaia di persone. "La miopia delle controparti mette a rischio il futuro dei lavoratori direttamente interessati dal rinnovo e non solo loro. Come infatti si puo' pensare - conclude il segretario - al successo di Expo 2014 senza norme contrattuali certe di riferimento per imprese e lavoratori di un settore, il turismo, che dovrebbe avere in questo evento una imperdibile occasione di rilancio?". (ANSA). COM-VR 28-OTT-13 15:43 NNNN Print date: :08 Pag. 1

12 TMnews 16: MAW eco gn ITA0381; Giovedì stop lavoratori bar e ristoranti, no disdetta contratto Fipe e Angem uscite dal contratto nazionale Roma, 28 ott. (TMNews) - I sindacati di categoria degli addetti dei pubblici esercizi, Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno indetto per il 31 ottobre prossimo, lo sciopero dei lavoratori del settore, proprio per protestare contro l`atteggiamento di Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, e Angem, rappresentante delle imprese del settore della ristorazione collettiva, entrambe uscite dal contratto nazionale. "È pervenuta oggi la comunicazione, da parte della Fipe, della recessione dal contratto nazionale del turismo: un atto di inaudita gravità" afferma Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams-Cgil, che rischia di aprire una stagione di conflittualità quasi permanente. Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, gruppo Cremonini, sono alcuni dei nomi associati a Fipe, così come Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le società aderenti ad Angem. "Lo sciopero previsto per il 31 ottobre prossimo, alla luce degli ultimi avvenimenti - sarà ancor più importante e significativo. Lo sgretolamento di un contratto nazionale così importante - precisa Sesena - è un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico". A sostegno della vertenza si svolgeranno nella mattina del 31 ottobre due manifestazioni nazionali: a Roma in piazza Gioacchino Belli davanti alla sede di Confcommercio nazionale e a Milano in Corso Venezia, 47 davanti alla sede di Confcommercio Milano. Red/Rbr ott 13 Print date: :08 Pag. 1

13 LAVORO Scioperano i lavoratori del turismo, fast-food deserti Gli addetti della ristorazione attraversano il centro per protestare contro i nuovi termini del contratto di categoria GIUSEPPE FRANCAVIGLIA (magzine) «Senza contratto non lavoriamo». È questo lo slogan scandito dai lavoratori dei pubblici esercizi che si sono radunati questa mattina davanti al Castello Sforzesco di Milano per lo sciopero nazionale degli addetti dei pubblici esercizi indetto dai sindacati di categoria Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uitucs-Uil. Oggetto della contesa: il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore turistico e la rinegoziazione dei suoi termini. Il 28 ottobre la Fipe, Federazione dei pubblici esercizi, ha comunicato infatti che recederà dal contratto del turismo il prossimo 1 maggio «dopo aver cercato invano - cita il comunicato Fipe - un colloquio con i sindacati che conducesse a un recupero dei costi e a un aumento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando». Dal canto loro, i sindacati accusano la Fipe (cui aderiscono anche Autogrill e McDonalds) di aver richiesto, fra le altre cose, l eliminazione della quattordicesima e degli scatti di anzianità,oltre al blocco salariale sino al È per questo motivo che oggi in centro a Milano non ci sono pizze o bevande nei ristoranti Autogrill, niente hamburger e patatine nei McDonald's e nessun pasto sarà servito nei ristoranti e nelle mense aziendali. Giungendo in largo Cairoli, da cui il corteo ha preso il via, il colpo d occhio è notevole: a stupire è la varietà degli striscioni (uno addirittura con la foto di George Clooney e la scritta no contratto no party), ma soprattutto la numerosissima presenza di lavoratrici di ogni nazionalità, decise a non rassegnarsi e a difendere con forza il proprio lavoro: le donne, spiega la rappresentante del Filcams-Cgil, costituiscono il 70% degli iscritti. I volti sono quelli delle donne che quotidianamente ci sorridono dietro i banconi dei bar e dei fast food, o degli impiegati nelle mense scolastiche o aziendali.

14 È una manifestazione particolare. Lo è innanzitutto per il percorso che segue: le bandiere sventolano lungo le vie della Milano bene, davanti alle sedi delle banche, alle boutique dei grandi brand e ai lussuosi alberghi di design, davanti ai ristoranti e ai caffè dove si ferma chi va a fare shopping. Il contrasto assume note grottesche quando a fare da spettatori della manifestazione sono i turisti che affollano le vie del centro. Scattano foto, si divertono a guardare questo corteo così variegato; alcuni colgono addirittura l occasione per fare uno scatto con i manifestanti, un souvenir a testimonianza del folklore italiano. Il corteo scorre fluido e pacifico. Arriva così in corso di Porta Venezia e si ferma al civico 47, sede di Confcommercio Milano. Qui il furgoncino con la musica si arresta, per trasformarsi in un palchetto. Sono in tanti, quasi tremila, ad ascoltare gli interventi dei rappresentanti dei sindacati e le testimonianze di alcuni lavoratori. Non è un caso che il primo a parlare sia un ragazzo delle Filippine: più della metà dei manifestanti sono di origine straniera.verso le 13.00, cioè in concomitanza con l ora di pranzo,la manifestazione si conclude.

15 ANSA 18: ZCZC4761/SXA XEF98799 R POL S0A QBXB Turismo: Filcams,il 31 manifestazioni unitarie Roma e Milano Sciopero #caffe'sospeso pubblici esercizi;fipe rescinde contratto (ANSA) - ROMA, 29 OTT - Per difendere il contratto nazionale del turismo, che interessa quasi un milione di lavoratori, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno proclamato per il 31 ottobre, lo sciopero dei lavoratori dei pubblici esercizi #caffesospeso e manifestazioni a Roma e Milano. ''La comunicazione della Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, della recessione dal contratto nazionale del turismo, rafforza le motivazioni'' dello sciopero, si legge in una nota della Filcams. ''Lo sgretolamento di un contratto nazionale cosi' importante - afferma il segretario nazionale Christian Sesena - e' un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico''. Nella Capitale ci sara' un presidio, dalle 9.30, davanti la sede di Confcommercio Nazionale piazza Gioacchino Belli, con gli interventi di lavoratori, mentre a Milano, l'appuntamento e' alle 9.30 in Largo Cairoli, per avviare il corteo per le vie del centro che si concludera' con presidio e comizio davanti la sede di Confcommercio Milano.(ANSA). Y19-DIA 29-OTT-13 18:17 NNNN Print date: :16 Pag. 1

16 LAVORO: FILCAMSCGIL, 31/10 SIFERMANO ADDETTIDEIPUBBLICISE... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Martedì29Ottobre :45 LAVORO: FILCAMS CGIL, 31/10 SI FERMANO ADDETTI DEI PUBBLICI SERVIZI COMPARTO TURISMO Scritto da com/mgl Dimensione carattere Stampa Valuta questo articolo (AGENPARL)- Roma, 29 ott - La comunicazione della Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, della recessione dal contratto nazionale del turismo, ra forza le motivazioni che hanno indotto i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, a proclamare per il 31ottobre prossimo, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi.l obiettivo della protesta è di difendere il contratto nazionale del turismo che interessa quasi un milione di lavoratori, tutele, diritti: lo sgretolamento di un contratto nazionale cosìimportante - precisa Sesena -èun comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico. Autogrill, Mc Donalds, MyChef, Chefexpress, gruppo Cremonini, sono alcuni dei grandi nomi associati a Fipe, cosìcome Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le società aderenti ad Angem.Due le manifestazioni a Roma e Milano, nella mattinata del 31 ottobre.nella capitale, presidio, dalle 930, davanti la sede di Confcommercio Nazionale piazza Gioacchino Belli, con gli interventi di lavoratori, mentre a Milano, appuntamento alle 930in Largo Cairoli, per avviare il corteo per le vie del centro con presidio e comizio davanti la sede di Confcommercio Milano.

17 #caffèsospeso, il 31 ottobre si fermano gli addetti dei pubblici esercizi, comparto del... Pagina 1 di 2 04/02/2014 Martedì, 29 Ottobre :07 Vota questo articolo (0 Voti) #caffèsospeso, il 31 ottobre si fermano gli addetti dei pubblici esercizi, comparto del turismo di Redazione dimensione font Stampa Video Add new comment La Fipe ha comunicato la recessione del contratto nazionale ROMA - La comunicazione della Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, della recessione dal contratto nazionale del turismo, rafforza le motivazioni che hanno indotto i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, a proclamare per il 31 ottobre prossimo, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi. l obiettivo della protesta è di difendere il contratto nazionale del turismo che interessa quasi un milione di lavoratori, tutele, diritti: lo sgretolamento di un contratto nazionale così importante - precisa Sesena - è un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico. Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, gruppo Cremonini, sono alcuni dei grandi nomi associati a Fipe, così come Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le società aderenti ad Angem. Due le manifestazioni a Roma e Milano, nella mattinata del 31 ottobre. Nella capitale, presidio, dalle 930, davanti la sede di Confcommercio Nazionale piazza Gioacchino Belli, con gli interventi di lavoratori, mentre a Milano, appuntamento alle 930 in Largo Cairoli, per avviare il corteo per le vie del centro con presidio e comizio davanti la sede di Confcommercio Milano.

18 Il Giornale di BARGA - Articoli - 31 ottobre, sciopero del turismo: coinvolti bar, ris... Pagina 1 di 2 04/02/2014 Il numero di Gennaio 2014 Home Notizie Sport Eventi Arte e Cultura Rubriche Meteo Abbonamenti co alternato per i mezzi pesanti sulla viabilità alternativa lungo la via di Montepe Meteo 04 febbraio 14 - Pioggia ad oltranza con brevi pause. Giovedì il giorno migliore Storia 04 febbraio 14 Abbonamenti Contatta la redazione Lavora con noi cerca» Articoli 31 ottobre, sciopero del turismo: coinvolti bar, ristoranti ma sopratutto le catene e le mense scolastiche ed aziendali. 29 ottobre 2013 Il numero di Ottobre Pubblicato in: Notizie dalla Valle username login Login dimenticato? Il numero di Gennaio 2014 [ Leggi gli articoli ] Tutte le edizioni» News in English Presentation of the Book Italian women in Chicago New Mushroom Festival at La Vetricia, Barga Charity walk with your friends Catagnana to Sommocolonia The traditional Polenta festival in Filecchio BargaJazz 2013 Breaking News Tweets Solidarietà per Piaggiagrande. Venerdì 21 febbraio incontro pubblico a # Barga. Proseguono iniziative per raccolta giornaledibarga.it/index.html?pg= From Barga, Lucca, Italy giornaledibarga.it Tweet Follow 3 Feb 1 Feb Il Contratto nazionale del Turismo è ormai un cantiere aperto da mesi, senza soluzione. Le parti datoriali sono divise sul da farsi tra FIPE (bar, e ristoranti), FIAVET (agenzie di viaggio), Federalberghi, ANGEM (mense) e altre associazioni. Rischia di saltare il Contratto come unico contenitore. Secondo i sindacati di categoria della provincia di Lucca (Massimiliano Bindocci - Filcams CGIL Lucca, Giovanni Bernicchi - Fisascat CISL Lucca, Giovanni Sgrò Uiltucs UIL Lucca), le richieste esose fanno ricadere il costo della crisi interamente su chi lavora, FIPE vuole togliere 14 mensilità e gli scatti di anzianità, FIAVET ridurre la malattia, ANGEM abolire le regole sul cambio di appalto, Federalberghi ridurre le ore di permesso e gli scatti. Insomma sembra un Riproduzione riservata Invia l'articolo» Calendario eventi «Febbraio 2014» Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Il Meteo [ Tutti gli eventi ] Pioggia ad oltranza con brevi pause. Giovedì il giorno migliore [ Leggi gli articoli ] Il sondaggio Nessun sondaggio pubblicato Puoi anche votare inviando un SMS con GDBP seguito dalla tua scelta al numero I privilegi di essere abbonati! Per poter visualizzare l' articolo completo, scaricare i file abbinati, inviare un tuo commento e visualizzare la photogallery del documento bisogna essere un utente abbonato. Se sei già abbonato inserisci username e password nel box a sinistra ed effettua il login. Se non sei un utente abbonato clicca qui per saperne di più sugli abbonamento che il Giornale di BARGA offre e come fare per abbonarsi. Notizie da Gallicano Daniele Saisi Blog Foto del mese di dicembre: Cavalbianco Foto del mese di dicembre: Cavalbianco Frana per Castelnuovo - servizio di NoiTv Articoli dell'uscita 'Il numero di Ottobre 2013'» Articoli della categoria 'Notizie dalla Valle'» Lista completa degli articoli»

19 ÎßÜ ÑÝÑÎ ïçæëç íðóïðóïí çðïðûïíïì øûýñ ݱ³³» ½ ±æ Í ± ² øú» ô þ¼»½ ±²» ¼ ¼» ±ºº»» ³»¼ þ øî ¼ ±îì ø ͱ» îì Ñ» Î ¼ ±½± ó Ó ²±ô íð ± ó þ ³± ª± ¼ ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù»ù ²½»» ±² ¾ ùô»ù ½» ½ù»ù «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò Ð ½± ù Ô ²± Í ± ² ô» ¼»²» ¼ Ú ÐÛô ²» ¹ ± ²± ¼» ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ±ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìò þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùò ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù»ù ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½»ù ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þ λ¼ øîßü ÑÝÑÎ íðóïðóïí ïçæëçæìî øðéðë ë ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ï

20 ßÙ ïçæëê íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïïðé í ÛÝÑ ð Îðï ñ Ú»æ Í ± ² ô ¼»½ ±²» ±ºº» ³»»²¼» ½ «¼±²± øî ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùò ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ó ±»¹ Í ± ² ó ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù»ù ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½»ù ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þò øßù λ¼ñ íðïçëê ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò î

21 ßÙ ïçæëê íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïïðê í ÛÝÑ ð Îðï ñ Ú»æ Í ± ² ô ¼»½ ±²» ±ºº» ³»»²¼» ½ «¼±²± ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þë² ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù»ù ²½»» ±² ¾ ùô»ù ½» ½ù»ù «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò Ð ½± ù Ô ²± Í ± ² ô» ¼»²» ¼ Ú»ô ²» ¹ ± ²± ¼» ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼»» ±»ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìò л ¼±³ ² ²¼ ½ ²²± ±½ ³ ± «²± ½ ±» ± ² ±²»» ³±¾ ±² α³» Ó ²±ò øßù λ¼ñ øí»¹ íðïçëê ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò í

22 ßÒÍß ïçæìë íðóïðóïí ÆÝÆÝçïêïñÍÈß ÈÛÚïðèèð Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ ßÒÍßñ Ú» ¼ ¼» ½±² ±ô¼±³ ² ½ ±» ± ¾ ô³»²»ôº º±±¼ ß ½ ± ½ ºº»ù» ² ²±ô ²²±ª± ½±² ±» èðð³ ô ½±» ø¼ Ð ± Þ ¾» øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Þ ô ± ² ô ³»²»»²¼ ô ½± ½»ô ±½» ¼ ½±»½» ³ ²½» ³ ½ ¼ ³ ²± ½±³» Ó½ ܱ² ¼ ô ¹ «± ¼ ß«±¹ ô Ý»º»» ô Ý»³±² ² ò ͱ²± «±¹ ½ ± ¼ ù½ ºº»ùó ±» ±ùô ¼±³ ² ô» ± ½ ±» ± ² ±²» ¼» ª± ± ¼» «¾¾ ½»» ½» ¼» ± ±²»ô ±½ ³ ± ¼ ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ Ý ô Ú ½ ³ ݹ» Ë «½ Ë ò Ï«ìðð³ «¾¾ ½»» ½» «²» ¼ êèð³ ¼¼» ½»» ½ ½ «² ³ ±²» ²½ «± ½±³ ± ¾» ¹» ±ò ² ¹ ²» ½½±»» ³ ½ ± ³»» ¼±ª» ù ¼ ºº ½» ½» ¾ ²½ ±½» ¾ ½½ ³ ² ¾ ± ½ù»ù ²²±ª± ¼» ½±² ± ¼ ª± ± ¼» ±»ô ½ ¼«± ¼ ³ ¹¹ ± ½± ±ô ½±² ² ± «² ¼«³± ¾ ½½ ± ¼ º» ± ²¼ ½» ±½ ±² ¼ ± ò ѹ¹ ³ ¹¹ ±» ± ¹ ² ±²» ¼ ±» ¼» ±»ô Ú»ô º»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ¼»»²» ݱ²º½±³³» ½ ±ô «ºº ½ ± ¼ ¼» «²»» ¼ ½±² ± ² ±²»ô «½ ¼ ß²¹»³ô ù ±½ ±²» ¼»» ³»» ¼» ± ±²» ½±» ª ô ù«½ ù ¼ Ú» «² ²²± º ¼ ½ ²¼± ù ½½± ¼± ½±² ² ±²»ò ùùë² ¼»½ ±²» ±ºº» ³ «±²» ¼»» ±»»ù ¹ ª»ô ½½±² ¼ ²«³» ó»¹ ±» ¼»²» Ú» Ô ²± Í ± ² ó»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±ô ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùùùò Ô± ½±² ± ½±² ²¼ ½ ó ½» ²²± ¾± ± ù ± ½±³» ùù¹ ª»ô ½» ½ ¼» «² ¹ ±²» ¼ ½±²º «ù» ³ ²»²»ùùô «± «² ± ²± «½±² ««¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ¼ ² ² ùô «± ¼ ½» ³ ½»»»²¼» ª±¹ ±²± ª»» ½ ³»» ½± ± ¼» ª± ±ò Ü«± ¼» ²¼ ½ ½»» ¼±³ ² ³±¾» ²²± ª± ± α³ ¼ ª ²»¼» ² ±²» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ±» Ó ²± ² «² ½±»± ½»» ³ ²» ù ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ±ò ùùûù ¹» Ú»» «² ³ ±²» ¼ ª± ± ±¹¹ ²±² «² ½±² ±ùù ¼ ½» Ú ½ ³»ª ²¼± ½»» ¹» ¼»» ±» ±²± ¹ ù ¾»ò ùùî ½»» ² ±»² ¾ » ¼»» ±½ ±² ¼ ± ô ½«ù ¾± ±²» ¼»¹ ½ ¼ ² ² ùô Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ì

23 «± ¼ ½» ³»»¹¹ ± ³»² ± ¼»» »» ³ ùù ¼»²«²½ «ª± Ú ½»½±²¼± ùù ± ¼ Ú»»ù «² ºº ±² ± ª» ±» ± ± ²¼ ½ ±ô «² ³± ½» ½ ¼ ½±³ ±³»»»»» ±² ²¼ ½ ùùò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïçæìë ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ë

24 ßÙ ïçæìì íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïðçí í ÛÝÑ ð Îðï ñ ͽ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾» ± ± øí ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þï ± ¼ Ú»»ù «² ºº ±² ± ª» ±» ± ± ²¼ ½ ±ô «² ³± ½» ½ ¼ ½±³ ±³»»»»» ±² ²¼ ½ ½±² ± ¼» ²»»³ ± ½» ²²± ½±²»² ± º ²± ¼ ±¹¹ ¼ » ª± ± ² ± ³ ± ²» ½±³ ± ¼» «³± ²±þô ¼ ½»¹» ± ¹»²»» ¹¹ «² ± ¼» Ú ½ Ù ±ª ²² Ð «ò þü»³» ¼ ½ ³± ½» ± ±» ±» ¼» «³± ±»¾¾»»»²»ô» ± ± «² ³»²» ±»²«±ô ª± ²±» ²½ ±»½±²±³ ½± ¼» ²± ±»» ó ¹¹ «²¹»»¹» ± ¹»²»» ¼» ½»¹± л ²¹» ± Î ²» ó Ûù «¹»²»» ²»½» ± ½»» ±½ ±² ¼ ± º» ²± «± ± ³±¼± ¼ ¹»» º ½½ ²± «² ± ²¼» ±» ²» ½±² ±²» ² ±²»» ½±² ± ¼» ½±² ±²» ¼»½»²» ±»²»» ²½» ª» ± ¼»» ù «½» þò þô ¼»½ ±²» ¼» Ú» ¼»½»¼»» ¼ ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ¼»²¼»² ¼»»»²¼» ¼»» ±» «³±ô ½ ¹ «²¹» ½±³» «² ùº«³ ²» ½»»»²±ùô ± «±» ½±² ¼» ½»» ½» ªª»²» ¼± ± ¼» ± ½ ±» ± ¼» ª± ± ¼» ½±³ ± ² ±¹ ³³» ¼±³ ² þô»¹»¹» ± ² ±²» ¼» ùë¹ Ì» ±ô Ù ²½ ± Þ» ¹ ³±ò þí ¼ «² ¼»½ ±²» ²± ± «² ½»»²¼» ²½± «ù ª ¼ ³± ª ½» ²²± ²¼± ± ±½ ³» ± ½ ±» ±ò Í ½«³»²» ó ½±² ²«óô ² «²» ±¼± ¼ ±º±²¼ ½ ½±³» ± ½» ª» ²¼± ²± ± л»ô»½»¼»» ¼ «² ½±² ±» «ª» ²±² ¼» ¹ «¼±» ¼»»² ù ¼ ½«²²± ¾ ±¹²± ² ª± ± ½» «± ± ±¹¹ ±ª ²±»² ½»»»ô ³ ½» ²ª»½» ±ª ²± ½±³»»³» ¹» «±»»» ½»» ¾ ¹» «þò øßù λ¼ñ íðïçìì ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ê

25 ßÙ ïçæíð íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïðéð í ÛÝÑ ð Îðï ñ ͽ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾» ± ± øî ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þô± ¹» ± ³»² ± ¼ «² ½±² ± ² ±²» ½± ù ³ ± ²» ó ºº» ³ Ý ² Í»»²»¹» ± ² ±²» Ú ½ ³ ݹ ó»ù «² ½±³ ± ³»² ±» ±² ¾»» ¹¹ ª «² «¼ ± ½» ½ ¼ ¼ ª»²» ¼ ³³ ½±þò ß«±¹ ô Ó½ ܱ² ¼ ô Ó Ý»ºô Ý»º»» ô ¹ «± Ý»³±² ² ô ±²± ½«² ¼» ¹ ²¼ ²±³ ±½ Ú»ô ½± ù ½±³» Û ± Î ± ±²»ô Ù»³» Û ± ô ݱ³ ô Ü«³ ²² Í» ª ½»ô ͱ¼» ± ô ±²±» ±½» ù ¼»»² ¼ ß²¹»³ò Ü» ³ ² º» ±² α³» Ó ²±ô ²» ³ ² ¼ ¼±³ ² ò Ò» ½»ô» ¼ ±ô ¼» çòíðô ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± Ò ±²» Ù ± ½½ ²± Þ» ô ½±² ¹ ²» ª»² ¼ ª± ± ô ³»²» Ó ²±ô «² ³»² ±» çò íð ² Ô ¹± Ý ± ô» ªª» ½±»±»» ª» ¼» ½»² ± ½±²» ¼ ±» ½±³ ± ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± Ó ²±ò ²»² ³¾ ½±³ ²» ª» ²²±» ª± ½» ª± ± ¼»» ±»ò øßù λ¼ñ íðïçîç ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò é

26 ßÙ ïçæîç íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïðêç í ÛÝÑ ð Îðï ñ ͽ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾» ± ± ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó ܱ³ ² ½ ±» ± ¼»¹ ¼¼» ¼» «¾¾ ½»» ½ ò Ô± ²²«²½ ²± ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ò ²½ ±½» ²²± «²¼» ¾ ½½ ¾ ô ¼¼» ± ²» ³»²»ò Ô ½±³«² ½ ±²» ¼» Ú»ô Ú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô ¼»»½» ±²» ¼ ½±² ± ² ±²» ¼» «³±ô ºº±» ³± ª ±² ½» ²²± ± ± ± ½ ±» ±ò Ôù±¾» ª± ¼» ±»»ù ¼ ¼ º»²¼»» ½±² ± ² ±²» ¼» «³± ½» ²»» ««² ³ ±²» ¼ ª± ± ô »ô ¼ ò øßù λ¼ñ øí»¹ íðïçîç ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò è

27 ÌÓ²» ïçæðç íðóïðóïí ÓßÉçêíì 컽± ¹²ðð ìîì Ìßðêíìå Í ± ² øú» æ ¼ ¼» ½±² ± «³± ±ºº»» ³»¼ Ó± ª ¼ ¹ ª» «±²» ¼» ±»ò ß» ± ²¼ ½ Ó ²±ô íð ± ò øìóò» ó þ ³± ª± ¼ ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù8 ²½»» ±² 8 ½» ½ù8 «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò ݱ 4» ¼»²» ¼» Ú» øú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô Ô ²± Í ± ² ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìô»¹ ± ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ± ¼» Ì«³±ò þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ó ¼» ± ó ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º ± «²¼ «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù8 ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½ 7 ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þ λ¼óÞ±íðïçðç ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ç

28 ßÒÍß ïçæðê íðóïðóïí ÆÝÆÝèêéîñÍÈß ÈÛÚïðìèç Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ú»æ Í ± ² ô ¼»½ ±²» ±ºº» ³»²¼» ½ «¼±²± øªòùô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ±òòòòù ¼»» ïîôïé øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó þë² ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù»ù ²½»» ±² ¾ ùô»ù ½» ½ù»ù «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò Ð ½± ù Ô ²± Í ± ² ô» ¼»²» ¼ Ú»ô ²» ¹ ± ²± ¼» ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼»» ±»ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìò л ¼±³ ² ²¼ ½ ²²± ±½ ³ ± «²± ½ ±» ± ² ±²»» ³±¾ ±² α³» Ó ²±ò þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùò ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ó ±»¹ Í ± ² ó ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù»ù ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½»ù ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïçæðê ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïð

29 ßÒÍß ïëæíì íðóïðóïí ÆÝÆÝëíèîñÍÈß ÈËÝðêðíð Î ÐÑÔ Íðß ÏÞÈÞ õõõ ßÒÍßæ ÐÎ Óß ÐßÙ Òß ñ ÍÛÎÊ Æ ÚÑÌÑ ÒÚÑÙÎßÚ Ýß ïëòíð õõõ øî øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó õõ ÝÎÑÒßÝß õõ ï ÍÛÏËÛÍÌÎßÌ ÞÛÒ ÐÛÎ èôë Ó Ô ÑÒ ßÔÔùÛÈ ÍÛÒßÌÑÎÛ ÝÑÒÌ Ð» ³ ²½ ± ª» ³»² ± ª «½±³ ª»²¼ ³³±¾» α³ ò α³ ô ëð ¹»»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ î ßÜ ÒÑÔÚ æ ÐÎÑÝÛÍÍÑ ß ÙÛÒÑÊßô ÝØ ÛÍÌ ïî Û ïð ßÒÒ ß² ½ ½ ݱ ±» Ù ±² ² ¼ «ô ± ¾ ²¼ ± Ù»²±ª ô ëð ¹» ¼ Ý Ý»² ²»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ í ùý ÎÝÛù ÜÎÑÙßÊß Û ÎßÐ ÒßÊß ËÑÓ Ò ô ËÒÑ ÓÑÎ ù Ò ÒÝ ÜÛÒÌÛ Ñ ¼ ² ²» ½«±¼» ¼±²²» «± ½±³ ½» Ý» ô ìð ¹»»² ±» ïçòðð ÚÑÌÑ ì ÑÙÒ Ù ÑÎÒÑ ÒÛÔ ÓÑÒÜÑ îðó Ôß ÞßÓÞ ÒÛ Ü ÊÛÒÌßÒÑ ÓßÓÓÛ Î ± ± ß ¼± ô éôí ³ ±² ¼ «²¼» ïè ± ½±²± ±¹² ²²± ²» л ² ª ª «± α³ ô ìð ¹»»² ±» ïçòðð ë Î Ú ËÌ æ Ü ÚÚÛÎÛÒÆ ßÌßô ÝÛÒÌÎÑóÒÑÎÜ ÌÑÐô ÞÛÒÛ ÍßÎÜÛÙÒß Ü îðïî ¼ ß²½ óý±² ô îëû ¼» ݱ³«² ±» ëðû α³ ô ìð ¹»»² ±» ïçòðð ÚÑÌÑ õõ ÊßÌ ÝßÒÑ õõ ï ÐßÐßæ ÝÑÓËÒ ÑÒÛ ÜÛ ÍßÒÌ Ý ÝÑÒÍÑÔßô ÌËÌÌ ßÞÞ ßÓÑ ÜËÞÞ Ë¼»² º» ± ô º ³ «² «±¹ º±ô ¾»ª» ³»ô ¾»²»¼ ½» ù ²½ ±² ù Ý ù ¼» Ê ½ ²±ô ëð ¹»» ïíòðï ÚÑÌÑ î ÌÑÎÒß ß ÎÑÓß ÓÑÒÍò ÐßÎÑÔ Òô ùíðûîñ Ü ÛÍÍÛÎÛ ÐÎÑÒÌÑù Í º» «¼ Ð ¼±ª ¼± ± ²»»ª»² ±» ³ ¼» α³ ô ìð ¹»»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ õõ ÛÍÌÛÎ õõ ï ÍÎßÛÔÛ ßÒÒËÒÝ ß ßÔÔÑÙÙ ß ÙÛÎËÍßÔÛÓÓÛ ÛÍÌô Îß ÐßÔÛÍÌ ÒÛÍ ùý± ù ¼ «¹¹±²± ½»ùò Ô ³± ¼ Ò» ² ½» ¼ ½ ¼± ± ¾» ±²» ¼» ¼»»² ²» Ì» ߪ ªô êð ¹» ¼ Ó ³± Ô±³±² ½±»² ± îðòíð ÚÑÌÑ î Ó Ò ÍÌÎÑ ÝØ ÛÜÛ ÍÝËÍß ÍË ÑÞßÓßÝßÎÛô ù Ñ ÎÛÍÐÑÒÍßÞ ÔÛ ÜÛÞßÝÔÛù Í»¾» «± ± ± ½ ± ² ݱ²¹» ±ô» ± ¼ ³ ±² Ò» DZ µô ìð ¹»»² ±» îðòíð í Í Î ßæ ßÍÍßÜ ß ÞÎßØ Ó ô ÐÛÎ Ü ßÔÑÙÑ ÍÌÑÐ ß ùìûîîñî ÍÌ ù ïòèðð ½ ª»ª ½«¼ ±¾¾± ¹± ¾»» ¼ Ó«¼¼ ³ Þ» «ô ëð ¹» ¼ ß ¾» ± Æ ²½±² ±»² ±» îðòíð ÚÑÌÑ ó ÌËÒ Í ßæßÌÌÛÒÌßÌ ÍË Ý Ü ôìûîîñî ÍÓÑ ßÔÔùßÌÌßÝÝÑ ÜÛÔÔÛ Ý ÌÌßù Ò» ³ ²± «³±»¼ ³ «±»± ¼» ½± Þ±«¹ ¾ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïï

30 Ì«² ô ëð ¹» ¼ Ü»¹± Ó ²² ±» îðòíð ÚÑÌÑ ì Ý Òßæ Ì ßÒßÒÓÛÒô Ô ÌÛÎÎÑÎ ÍÓÑ Ë ÙØËÎÑ ßÎÎ Êß ÒÛÔÔß ÝßÐ ÌßÔÛ ß»» ë» ±²»ô ¼»² º ½»² ± ô ««¹ «Ð»½ ²±ô êð ¹» ¼ Þ»² ³ ²± Ò»»² ±» îðòíð ÚÑÌÑ ë ÌËÎÝØ ßô çð ßÒÒ ÎÛÐËÞÞÔ Ýß Ò Þ Ô ÝÑ ÚÎß ßÌßÌËÎÕ Û ÛÎÜÑÙßÒ Ú ³» Û«± ô»»» ±² ² «² ²²±» ¼»½ ¼»» ²«±ª± ª± ± ¼» Ó» «² ß²µ ô ëð ¹» ¼ Ú ²½» ½± Ý»»² ±» îðòíð ê ÚÎßÒÝ ßæ ßÐÐÛÔÔÑ ÒÌÛÔÔÛÌÌËßÔ ô Ô ÞÛÎ Ü ßÒÜßÎÛ ß ÐÎÑÍÌ ÌËÌÛ Ó ² º» ± ½±² ± ±¹» ±»¹¹»» ³ ½»² «½½ ±» Ð ¹ ô ìð ¹» ¼ Ô«² Ü» Ó ½½±»² ±» îðòíð é ßÎÙÛÒÌ Òßæ Õ ÎÝØÒÛÎ ÝÑÒÌÎÑ Ô ÝÔßÎ Òô ËÒß ÞßÌÌßÙÔ ß ÜÛÝÛÒÒßÔÛ Þ²± ß» ô ëð ¹» ¼ Ö ª» Ú» ² ²¼»»² ± îðòíð ÚÑÌÑ õõ ÛÝÑÒÑÓ ß õõ ï Ê ÍÝÑô ÝßÐ ÌßÔÛ ÞßÒÝØÛ ÑÎß Ûù ÑÕå ÒßÐÑÔ ÌßÒÑô ß ËÌ ÒÑ Î ÐÎÛÍß Ù±ª» ² ±»ô ±»¹²± Þ½» ²±² «±ù»»»» ³ ²»²»ô ½± ¾±» ½±²»²¼» «½»¼ ± α³ ô ëð ¹» ¼ ß²¼» ÜùÑ»² ±»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ ó ÒÚÑÙÎßÚ Ýßæ ù ²ª» ³»² ± ¼»»» ¹ ² ¼ îððê ¼ ±¹¹ øïïï èð å ± ³»» ³ ²» ù ²¼ ¹ ²» ± óß½ øïïï éð ó ÜÑÓßÒ ß ÎßÊÛÒÒß ÐÛÎ Ôß ÐÎ Óß ÊÑÔÌß ÞßÒÝßÎ Ò Ð ßÆÆß Ð ±»» ½±² ±å ±¹¹ ¼ ¾ ±» Ù±ª» ² ±»» ¾ ²½» Ù ± ² ¼» Î ³ ± α³ ô ¾± ô íð ¹»»² ±» îðòðð ó ÞßÒÝØ ÛÎ ÌßÔ ßÒ ÒÑÒ ÌÛÓÑÒÑ ÌÛÍÌ ÞÝÛô Í ÍÌÛÓß Ûù ÍÑÔ ÜÑ Þ ± ô ºº ±² ³± ½±² º ¼«½ å Ù ±² ô ³± ¹± ± α³ ô ìð ¹» ¼ ܱ³»² ½± ݱ²»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ î ÝÑÒÌÎßÌÌ æ ÜÑÓßÒ ÍÝ ÑÐÛÎÑ ÞßÎô Î ÍÌÑÎßÒÌ Û ÓÛÒÍÛ Ð» Ú» ± ½±² ± ² ±²» α³ ô ìð ¹»»² ±» îðòðð í Ú ßÌæ Î ÜËÝÛ ÌßÎÙÛÌ îðïíå ÊÑÔß ËÌ ÔÛ ÝØÎÇÍÔÛÎô Óß Ð Ëù ÜÛÞ Ì Ý» ½» Ô ²¹± ±å ¾»²» ³ ½ «±ô» Û«± å ¾± ²ª»½»»² ̱ ²±å» ½±²º»»²½» Ó ½ ±²²» ̱ ²±ô ëð ¹» ¼ ß³ ß²¹±»² ±» îïòðð ÚÑÌÑ ó ÒÚÑÙÎßÚ Ýßæ Ú ô ¹» ¼ ¾ ²½ ± îðïí»½»¼»²» ¹¹ ± ² øèè çð ì ßÔ ÌßÔ ßæ ÊÛÎÍÑ ÒÑ ß Î ÚÎßÒÝÛ ß ÐßÎÌÛÝ ÐßÆ ÑÒÛ ßËÓÛÒÌÑ ²» Í ² ± ± ²¹»» º ²½» ô ³ ¼ Ð ¹ ± ¼» Ô Ì ¾«²» ½ þº±² ½±²½± ¼ ² þ» ²± α³ ô ìð ¹»»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ ë ÌÛÔÛÝÑÓæ ÞßÌÌËÌß ßÎÎÛÍÌÑ ÐÛÎ ËÌ ÔÛ ÞÎßÍ ÔÛô Óß Î ÝßÊ õéôêû Ý ½ ùô» ª» º± ³ Ñ ³ ± ²±²»ù ³±³»² ± Ó ²±ô ìð ¹» ¼ Í Þ±² º ±»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ ê ÛÒ æóñæßóþ ÝÑ ÍÐ ÒÙÛ ËÌ ÔÛ ÌÎ ÓÛÍÌÎÛåÍÝßÎÑÒ ôñõ ÞËÇÞßÝÕ ² ½ ± ±¼«±²»» ª»²¼» ¹ ô ¾ ²» ² Þ± α³ ô ìð ¹» ¼ Ú ²½» ½ Ð ¹¹ ±»² ±» îïòðð ó ÍÒßÓæ ËÌ ÔÛ ç ÓÛÍ ß êéì ÓÔÒô Î ÝßÊ õíôèû ݱ²º» ³ ²ª» ³»² Ó ²±ô íð ¹» ¼ Ð ± ± Ê» ¼² ±» îðòðð Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïî

31 é ÞÐÓæ ÝßÍÌßÙÒß ÝØ ÛÜÛ Î ÒÊ Ñ Ð ßÒÑô Î ÒÒÑÊÑ ÝÑÒÍ ÙÔ Ñ Ý ²¼ ¼ ± ò¼ ª»¼» ݱ ²» ¼» ½±²¼ ±² Ó ²±ô ìð ¹» ¼ Ò ½± Ý ±¼ ²²±»² ±» îïòðð è ÝßÎ ÙÛæ ÍË ÌßÊÑÔÑ ÚÑÒÜßÆ ÑÒÛ Ôß ÍÚ ÜËÝ ß ß ÎÛÐÛÌÌÑ Ù»²±ª ô ìð ¹» ¼ ß» ²¼ ± Ý»ª ±»² ±» îïòðð øíûùëû ÎÛÜñÓÔÔ íðóñììóïí ïëæíì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïí

32 ßÒÍß ïëæîè íðóïðóïí ÆÝÆÝëíïïñÍÈß ÈÛÚðêçêê Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Í½ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾ ô ± ± ô ³»²» øî øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Ô ±» ¼» ù½ ºº»ù ±» ±ù ¼ ¼±³ ²»ª»¼» ²½» ³±³»² ¼ ³±¾ ±²» α³» Ó ²±ò Ò» Ý» ª± ± ³ ² º»» ²²± ¼ ª ²»¼» ² ±²» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ±ô ³»²» Ó ²±»ù»ª ± «² ½±»± ½» ¼ Ý» ± ¹¹ «²¹» ù»¼» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ± ³ ²»» ¼ ݱ ± б Ê»²» ò ùùï ± ¼ Ú»»ù «² ºº ±² ± ª» ±» ± ± ²¼ ½ ±ô «² ³± ½» ½ ¼ ½±³ ±³»»»»» ±² ²¼ ½ ½±² ± ¼» ²»»³ ± ½» ²²± ½±²»² ± º ²± ¼ ±¹¹ ¼ » ª± ± ² ± ³ ± ²» ½±³ ±þ»ù ½±³³»² ± ¼»»¹» ± ¹»²»» ¹¹ «² ± ¼» Ú ½ Ù ±ª ²² Ð «¼»½ ±²» ¼» Ú» ¼ ¼ ¼» ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ½»¹± ò ùùûù «¹»²»» ²»½» ± ó ¼ ½»»¹» ± ¹»²»» Ú ½ л ²¹» ± Î ²» ó ½»» ±½ ±² ¼ ± º» ²± «± ± ³±¼± ¼ ¹»» º ½½ ²± «² ± ²¼» ±» ²» ½±² ±²» ² ±²»» ½±² ± ¼» ½±² ±²» ¼»½»²» ±»²»» ²½» ª» ± ¼»» ù «½» þò Ì» ¼ ± ô ¼»½ ±²» ¼» Ú»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ¼»»²» ݱ²º½±³³» ½ ± º»¹«± ¹ ù ¼± ¼ ß²¹»³ ø ±½ ±²» ½» «² ½» ²½ ±» ± ¼» ± ±²» ½±» ª ²» ³» ½± ò Ô± ½±¹ ± ¼» ª ¹«¼ ô º» ½±²±»»»² ²» ²¼ ½ ô ù ½ ±²» ¼ «½±² «««± ¼ ½» ³ ³»² ùô ½ ¼ ² ² ùô» ³» ô ²¼»²² ù ¼ ³ ô ½± ± ½» ¼ ± ¼ ª± ± ²±² ª±¹ ±²± ±»²»»ô ¼ «¼»½ ±²» ¼ ¼ ¼»» ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ±ò ùùü± ± ³» ¼ ª»ô»»²¼»» ¼ ¾±» «± ¼ ½» ³ ô ½ ô» ³» ô» «¼ ²½±²» ²± ²¼ ±² ¾ ùô ¼ ½» «²¹ ¼ «² ±» ³»²» ½«±» Ú» ½» ½» ½±²º ±² ½±² ²¼ ½ ± ² º»ùù ± ± ²» Ú ½ ³ ݹ ½» ¹¹ «²¹»æ þú» ¼ ¼»» ¼ ªª» ± ª«±» ¼ ±¹»»²»¹ «¼ þò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïëæîè ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïì

33 ßÒÍß ïëæðì íðóïðóïí ÆÝÆÝìççðñÍÈß ÈÛÚðêéîé Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Í½ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾ ô ± ± ô ³»²» ݱ²º» ³ ± º» ³± ²²±ª± ½±² ±ô ¾¾ ²¼±²± ª± ± Ú»ôß²¹»³ øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó ܱ³ ² ²½ ±½ ²±» ¾ ½½ ¾ ô ¼¼» ± ²»» ³»²»ò ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ Ý ô Ú ½ ³ ݹ» Ë «½ Ë ²²± ½±²º» ³ ± ²º» ¼±³ ² íï ± ±¾» ± ½ ±» ± ¼»¹ ¼¼» ¼» «¾¾ ½»» ½» ²²±ª± ¼» ½±² ± ½» ¹«¼ «²» éðð³» «² ³ ±²» ¼ ¼¼» ò ùùí±²± ±» íððòðð𠪱 ± ¼ ¾ ô ± ²» ³»²» ¼»»² Ú» ݱ²º½±³³» ½ ±» ¼ ß²¹»³ ½» ²»» ½±»» ³ ²» ²²± ± ù ¾¾ ²¼±²± ¼» ª± ²»¹±»¼» ½»» ² ±»² ¾ ª ²» ¼» ±½ ±² ¼ ± ô ½«ù ¾± ±²» ¼»¹ ½ ¼ ² ² ùô ¼» «± ¼ ½» ³ ³»² ù»¼»¹¹ ± ³»² ± ¼»» » ¹«¼ ² ù «± ¼» ³ ùù ¼ ½» Ú ½ ò Í «±²» ¹¹ ª ± ³»²» ¼»½» ±²» ¼ ½±² ±²» ² ±²» ½±³«² ½ ¼ Ú» ²» ¹ ± ² ½± «½ ²¼± ± ½±²½» ± ¼» ²¼ ½» ¼» ª± ± ¹ ù ±² ³±¾ ±²»ò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïëæðì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïë

34 ÌÓ²» ïíæëè íðóïðóïí ÓßÉçîçð 컽± ¹²ðð ïïï Ìßðîçðå Ú ½ ³ ݹ æ ± ¹ ª ³±»½» ±²» Ú» ¼ ½±² ± ܱ³ ² ½±²º» ³ ± ½ ±» ± ª± ± ¾» ± ² α³ ô íð ± ò øìóò» ó ˲ ± ¼ þ ² «¼ ¹ ½» ½ ¼» «² ¹ ±²» ¼ ½±²º ³ ²»²»ò ݱ 4 Ú ½ ³ ݹ» ½ ¼»½ ±²» ¼» Ú» ¼ ¼ ¼»» ½±² ± ¼»» ±» «³±ò þx ¹» Ú»» «² ³ ±²» ¼ ª± ± ¼» «³± ±¹¹ ²±² ²²± «² ½±² ±ò Í» Ú» ª»» ²º» ± ¹ ºº ¼ ³»² «² ²±² ± ± ½±²» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ô ³ ²½» ½±²»» º»¼» ±² ¼ ± º ³»ô À ± ݱ² ± Ò ±²» ¼» «³±»¾¾» ± ²²±ª ±þô ±»¹ ²¼ ½ ±ò þü± ± ³» ¼ ª»ô»»²¼»» ¼ ¾±» «± ¼ ½» ³ ô ½ ô» ³» ô» «¼ ²½±²» ²± ²¼ ±² ¼ ½» «²¹ ¼ «² ±» ³»²» ½«±» Ú» ½» ½» ½±²º ±² ½±² ²¼ ½ ± ² º»þò ý½ ºº8 ±» ±ò ݱ²º» ³ ±ô «²¼ ô ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² ô íï ± ±¾»ô ½» ª± ½» ª± ± ¼ «ô ¼«² Ó ²±» α³» ¼ ³ ² º» ±² ò þú» ¼ ¼» þ ½±²½ «¼» Ú ½ ³ ݹ ô þ» ¼ ªª» ± ª«±» ¼ ±¹» ½±² ²±»²»¹ «¼ òþ»¼ó»½± íðïíëè ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïê

35 ÌÓ²» ïíæíî íðóïðóïí ÓßÉçîëî 컽± ¹²ðð ïëí Ìßðîëîå Ú» ¼ ¼» ½±² ± ¼» «³± Í»²» ± ½±²º ±² ± ½±² ²¼ ½ ± α³ ô íð ± ò øìóò» ó Ô Ú»ô Ú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô ½±³«² ½ ± º± ³ ³»²»» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ¼» ª± ± Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ô»½» ± ¼ ½±² ±» ¼»²¼»² ¼»²¼» ¼»» ±» «³± ¼» î𠺻¾¾ ± îðïðô ½±²»ºº» ± ¼ ï ³ ¹¹ ± îðïìò þß ¼»½ ±²» ó»½ «² ²± ¼» Ú» ó 8 ª ¼± ± ª» ½» ½ ±ô»²» ±ô ¼ ª «² ½±²º ±² ± ½±²» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ¼» ª± ± ô ½± «ª±»»²»¹ «¼ ô ½±² À±¾» ª± ¼ ¹ «²¹»» ¼ «²»½ ± ¼» ½± ª» ± «² ³ ¹ ± ³»² ± ¼» «² ± ¼»² ²» «¼ ¾»» «±»» ½»¼» «¾ ¼ ± «±²» ¹ ª» ½ ½»» ±» ª» ²¼±þò Ý «¹«³± ó ±»¹ Ú» ó ½»» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ¼» ª± ± ô º ²± ¼ ½» ²¼ ±² ¾ ¼»²» ²» ³» ± ¼»» ±¾»³ ½»ô ª ² ²¼± ± ±»»² ² «ºº ½»²»»³ ± ³»²» ³»ô ²± »» ± ±² º ² »»ô ¹»ª± ²¼± ²± ¼ «² ± ª± ª» ± ¼ ½±²º ±² ± ¹ ª ±¾»³ ½» ¼»» ±»þò»¼ó»½± íðïííï ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïé

36 ßÒÍß ïíæïð íðóïðóïí ÆÝÆÝííëîñÍÈß ÈÝ ðìçéí Î ÝÎÑ Íðß ÏÞÈÞ Ì«³±æ Ú ½ ³ ݹ ô ¼ Ú» ± ¼ ² «¼ ¹ ª ù øêòþô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ± ¼¼» òòþ ¼»» ±» ïîòïé øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó þë² ± ¼ ² «¼ ¹ ª ùô ½» ½ ¼» «² ¹ ±²» ¼ ½±²º «ù ³ ²»²»ò Ûù ¹» Ú»» «² ³ ±²» ¼ ª± ± ¼» «³± ±¹¹ ²±² ²²± «² ½±² ±þò Ôù ½½«ª ¼ Ú ½ ³ ݹ ô ¼± ± ù ²²«²½ ± ¼» Ú» ¼ ª» ¼»½ ±»½» ± ¼ ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ¼»²¼»² ¼»»»²¼» ¼»» ±» «³±ô ½±²»ºº» ± ¼ ³± ³ ¹¹ ± îðïìò þí» Ú» ª»»» ± ¹ ºº ¼ ³»² «² ²±² ± ± ½±²» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ô ³ ²½» ½±²»» º»¼» ±² ¼ ± º ³»ô ù ± ݱ² ± Ò ±²» ¼» «³±»¾¾» ¹ ù ± ²²±ª ±þô ±»¹ ²¼ ½ ±ò þü± ± ³» ¼ ª»ô»»²¼»» ¼ ¾±» «± ¼ ½» ³ ô ½ ô» ³» ô» «¼ ²½±²» ²± ²¼ ±² ¾ ùô ¼ ½» «²¹ ¼ «² ±» ³»²» ½«±» Ú» ½» ½» ½±²º ±² ½±² ²¼ ½ ± ² º»þ ݱ²º» ³ ±ô «²¼ ô ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² ô íï ± ±¾»ô ½» ª»¼ ù» ª± ½» ª± ± ¼ «ô ¼«² Ó ²±» α³» ¼ ³ ² º» ±² ò þú» ¼ ¼» ó ½±²½ «¼» Ú ½ ³ ݹ ó» ¼ ªª» ± ª«±» ¼ ±¹» ½±² ²±»²»¹ «¼ þòøßòíß ò ÝÑÓóÊÎ íðóñììóïí ïíæïð ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïè

37 ßÒÍß ïíæðî íðóïðóïí ÆÝÆÝíîìêñÍÈÞ ÈÝ ðìèèì Î ÝÎÑ ÍðÞ ÏÞÈÞ Ì«³±æ ¹ Í ¾ ³»³± Þ± ² ¹ ô» л» Ù ¼ л³ ± ²½» ù ³»²¼ ±» Ú ²½» ½± Í«½ øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó ˲»³ ± ³»³± ¼ Ù ²½ ± Þ± ² ¹»¼ «²»³ ± ½» ù ³»²¼ ±» Ú ²½» ½± Í«½ æ Ó «± Ð ½ ô» ¼»²» ¼» Í ¾ô ù ±½ ±²» ² ³»» ¼ ¾ ±» ¼» ½± ± ¼»»²» Ú»óݱ²º½±³³» ½ ±ô ª± «± ½±²½ «¼»» ÈÈÈ ½±²¹» ± ² ±²» ² ±¹ ³³ Ô»½½»ô ½±²»¹² ²¼± ¼ ½±²± ½ ³»²» ³ ²» ¼» ¼ ¹ ± ² ¼ ª± ò þü±¾¾ ³± ±»» ± ½» ± «² ª ²»»»²¼»» ¹ ²¼» ²± ±» ±» ó ¼ ½ ± Ó «± Ð ½ ó ³ ²» ±» ±»³ ± ¼±¾¾ ³± ²½»»» ½ ½±² ²«º ± ± «± ² «² ³±³»² ± ¼ ½ ³¾ ³»² ± ½± ²» ¼»» ³±¼»» ¼» ½± «³ ò Î «½» ¼ ²» ½»»» ²«±ª» ½»» ¼» ¼ ª» ³»² ± ²±²»ù º ½»» ½» ½» ² ± ½±³ ± ³» ¼»»»» ± ½±³»»»³ ±þò Ô ¹ ½±³³»³± ª»ù ½±²»¹² º ¹ ¼ Þ± ² ¹ ô Ó ½±» Ù ²½ ²±» ½± ¼»» ½»»¾» ª ±» ½» ¼» Ù ²½ ± «± ¼» ³±²¼± ¼» ²±»ò ͽ±³ ± îî ¹± ± ½± ±ô Þ± ² ¹» ±» ± ¼» л ô ½»»¾» ³ ¼ ½±»½ ±³ ² ¾ ² ¼ ¹ ²² ùêð» ½± ±» ¼ ²»² ô ¼ Ð Ð ª± λ² ± Æ» ±ò Ú±²¼ ±» ²½» ¼» Ù ¼ ô ± ½ ¼ ½±»½ ±³ ² ô» ½±² ¼» ± ²±² ½ ±» ¼»» ²± ±³ ²»ò ˲ ±»³ ±ô ª±»»» «² ª ô»ù ± ½±²»¹² ± ¼ «² ± ³»²¼ ±»æ Ú ²½» ½± Í«½ ô ¼» ±» ¹»²»» ¼ þó«½» ±»þô «² ±½» ù ½» ¹» ½» ½«² ¼» «ù ³ ± ² ±½ ¼ ¾ ± ² Ы¹ ò Þ«±²» ¼» «± ª ±»²«² ±» ¼»½ ²² ¼ ª ù ½± ²»ô ¼»²¼±²± ¼ º ± ½» Ó«½» ±» «½ ¼ ³» ± ±ºº» ô ª ²¼± ± ±» ¹ ²¼»ª»² ô ½±²½» ¼» ±»ô» ¾ ±² ª»ô ³ ²½» ±¼± ¼ ² ½½ ô»» «² ¹»»½ ±ô ½±² ½»»»¼» ¹»²» ¼ ºº»»² ò øßòíß ò ÊÎ íðóñììóïí ïíæðî ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïç

38 ßÒÍß ïîæìì íðóïðóïí ÆÝÆÝîçéðñÍÈÞ ÈÝ ðììëì Î ÝÎÑ ÍðÞ ÏÞÈÞ Ì«³±æ Ô»½½» íð³± ½±²¹» ± ² ±²» ¼» Í ¾ ß ±½ ±²» ³»» ¾ ±ô ¼ ª» ³»² ±»ù «² ½±» øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Í»² ±»ù ¼ ª»² ± ± ½» Î ³ ²» ²»»» ¼»¹ ²² ùéð» ùèðæ»ù ± ³± ª±» ½«Í ¾ô ù ±½ ±²» ² ³»» ¼ ²»² ³»² ± ¼ ¾ ±» ¼» ½± ± ¼»»²» Ú»óݱ²º½±³³» ½ ±ô ¼»½ ± ¼ ± ¹ ²» ± ± Ô»½½» íð ½±²¹» ± ² ±²» ½»» ± ± þ ¼ ª» ³»² ±»ù «² ½±» æ Í»² ± ²«±ª» ù ¼» ¼ ª» ³»² ±ò Ï«ùô ½ ô»¹±»ô ½±² ± þò ù ½½±ù ¼» ± Í ª»»¹ ²¼± «² ¾±±³ ¼»»²»»¹» ù ²»² ³»² ± ¼ «² ± ªª»² ª ²» ª» ±³ ¹²± ½ ½»² ô «² ù ²² º ò Ô ±ª «ù ³»²² ¼»»²» ²»» ±¼±» ª±»¹» ¹»ª»²»» ¼ ²»² ³»² ±ô ¼» ± ¼» ½»½±²±³ ½ ² ½«²½± ²² ù ó»ù»³» ± ½±²¹» ± ¼» Í ¾ ó»ù ¼ ¼ ± º»» ¼ ª ù ³ ±ªª»ô ± ª» ô º»» ¾«ª»ô ½ ±»ù » «±² ²±² ½±² ±» ½» ± ±²± º ½ ³»²» ¼»¹»²»»» ¼±ª»» ± ª» º ½ ²± «±² ¼ ³³ ½»ô ¾«¼ ± ²» º ½»²»ô ª±»ô ²½» ¼»½» ò þûù ± ¼ ¼» ¾ ó ºº» ³ Ó «± Ð ½ ô» ¼»²» ¼» Í ¾ ó» ½»ù» ¼ ½±»½» ²±² ± ±²±»»» ½ ±» ± ± ¼ ±¾»³ ¼ ½«²±² ²²±» ±² ¾ ùò Í ³± ²½ ¼»»» ³»»³» «¾ ²½± ¼»¹ ³ «ò Ûù ± ± º ½» ½½ ±½»¹± ³»²» «± ô «²¼± ± º» «² ³±²¼± ¼»¹ ù ¼ ºº ²½±² ± ò Ý ½«²± ¼»ª»»²¼»» ±»» ±² ¾ ùþò Ï ± ¼» ½±² ± ¼ ª» ³»² ± ²±² ½±² ± ±»ù «²»³ «½«Í ¾ ¾»²¼± ¼ îððê ½±² ù ª ±²» ¼ «² ³±² ± ¹¹ ± ±½½ ±² ¼ ±ª± ¼ ² ²» ²±² «± ± ½»» ± ªª»²¹±²± ½±² «² ± ¼» ù«³± ³ ²«±ò Ò» ± ³ ²±ª» ³» ¼» îðïíô» ² ª» ½±² ± ù ¾«ª ³± ±²±» ½ ½ «² ½»² ² ±» «± ½»²» ½» ±»»» ± ±»½± ¼ ¼»» ïì黹² ±² ¼» îðïîò Ô»½½»ô ±» «±ô»ù»½±²¼ ½ ù º » «ù ª» ²»»»¹² ±² ½±² íð ¼»²«²½»»»¹ ¼ ³ «± ± Ð ³ ò Ü «ù ¼» ¼ ¼» ½±²ª»¹²± «² ± ± ½» ½ ³»»² ³¾ º»²±³»² ô ½ ±»ù ± ¼» ±º» ±² ù ²» ù± ¹ ² ±²» ¼» ¼ ª» ³»² ±» ± ¼» ¼ ª» ³»² ± ½±³» ª± ²±» «³±ò» ±»ô ²º ô ½±²» îòéëð ³»» ¼ ù ª± ± ½ ½ ëðòððð» ±²»» ¹»²» «² ³ ¼± ¼»«±ô ±» ± ª ±» ¹»²» ± ¼ ù±ºº» ¾«ª ò ²º ô» ½±² ¼» ³» ½ ± ¼» ù ²»² ³»² ±»»» ²± «²± ²» «± ½±³» ±ô Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îð

39 ½±³»» ½ ±»ù » ± ±¹» ¼ «¾¾ ½±»» ½ ± ± ¼ ½ ½±» ±½ ±² ô ª ±» ¹»²» ± ª ±½½» ¼¼ «éôë ³ ¼ ¼»«±ò Ûù «²¼ «²» ±»»½±²±³ ½ ³»²» ³± ± ±¼«ª± ½» ±ª»² ±²» ª» ±»«±»±» ½½ «¼» ²»ù «² ±»²» «½± ²½± «± ¼ ª ò Ñ» «±ô ù±ºº» ª± ¹» «² «¾¾ ½± ¹ ±ª ²»ô ²½»» ½ù»ù «² ¾«±² º ½ ¼ ««²»²² ¼ ²±² ± ±ª ò ² ½ ô ¼» ïí ³ ±² ½ ½ ¼ º» ² ± ²²«ô êîôèû»ù ²» º ½ ¼» ù ½±³» º îð» ìì ²² ô îðôëû ª ±» » ù» ïêôéû ª º ²± ïç ²² ò øßòíß ò ÊÎ íðóñììóïí ïîæìì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îï

40 ßÒÍß ïîæïç íðóïðóïí ÆÝÆÝîêëìñÍÈß ÈÛÚðìîèé Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ± ¼¼»»²¼» «³± øî øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó úýèîîðåß ¼»½ ±²» úýèîïï廹 Ú» ó»ù ª ¼± ± ª» ½» ½ ±ô»²» ±ô ¼ ª «² ½±²º ±² ± ½±²» Ñ ¹ ² ±² ²¼ ½ ô ½± «ª±»»²»¹ «¼ ô ½±² úýèîïéå±¾» ª± ¼ ¹ «²¹»» «²»½ ± ¼» ½± ª» ± «² ³ ¹ ± ³»² ± ¼» ±¼«ª ùô «² ± ¼»² ²» «¼ ¾»» «±»» ½»¼» «¾ ¼ ± «±²» ¹ ª» ½ ½»» ±» ª» ²¼±úýèîîïåò Ú» «¹«½» ²¼ ½ ùùº ²± ¼ ½» ²¼ ±² ¾ ¼»²» ²» ³» ± ¼»» ±¾»³ ½»ô ª ² ²¼± ± ±»»² ² «ºº ½»²»»³ ± ³»²» ³»ô ²± »» ± ±² º ² »»ô ¹»ª± ²¼± ²± ¼ «² ± ª± ª» ± ¼ ½±²º ±² ± ¹ ª ±¾»³ ½» ¼»» ±»úýèîîïåòøßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïîæïç ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îî

41 ßÒÍß ïîæïé íðóïðóïí ÆÝÆÝîêîçñÍÈß ÈÛÚðìîîë Ë ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ± ¼¼»»²¼» «³± ݱ³«² ½ ±²» º± ³» ²¼ ½ ô»ºº» ¼ ³ ¹¹ ± îðïì øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Ô Ú»ô Ú»¼» ±²» ² ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ô ½±³«² ½ ± º± ³ ³»²» ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ô»½» ± ¼ ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ¼»²¼»² ¼»»»²¼» ¼»» ±» «³±ô ½±²»ºº» ± ¼ ³± ³ ¹¹ ± îðïìò Ô± ½±³«² ½» Ú» ² «² ²± ò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïîæïé ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îí

42 Economia 30/10/ :8 - Fipe: disdettato il contratto collettivo di lavoro per i dipendenti del turismo Ci auguriamo che i Sindacati, finora indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore. La FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha comunicato formalmente il 28 ottobre scorso alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL, firmatarie del CCNL Turismo, il recesso dal CCNL per i dipendenti da aziende del settore turismo del 20 Febbraio 2010, con effetto dal 1 Maggio A questa decisione precisa una nota della FIPE - si è arrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere ad un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando. Ci auguriamo prosegue la FIPE che le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insufficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore.

43 La Fipe disdetta ilcontratto del-giovedìniente pizze o bevande negli -IlSole 24O. Pagina 1di 1 04/02/2014 Stampa l'articolo Chiudi 30 ottobre 2013 L a Fipe disdetta il contratto del tu rismo. S ciopero di b ar, ristoranti e mense di Emanuele Scarci Giovedìniente pizze o bevande negli Autogrill, niente hamburger e patatine nei McDonald's e nessun pasto saràservito nei ristoranti e nelle mense aziendali. Isindacati di categoria hanno indetto uno sciopero degli addetti dei pubblici esercizi per il rinnovo del contratto del turismo. La Fipe, la Federazione dei pubblici esercizi, ha comunicato il recesso dal contratto del turismo dal prossimo 1 maggio «dopo aver cercato, invano, con i sindacati un colloquio che conducesse a un recupero dei costi e a un aumento della produttività». Rottura quindi tra gli associati Fipe-Angem (ristorazione aziendale) e i sindacati, ma anche strappo di Fipe con le altre organizzazioni imprenditoriali, come Federalberghi, Fiavet (turismo) e Faita (campeggiatori), che, a sentire i sindacati, avrebbero comunicato per iscritto di voler continuare a trattare. L'astensione dal lavoro interesseràtra i 700mila e un milione di addetti. «Sono sei mesi che negoziavamo con i sindacati - dichiara a Il Sole 24 Ore.com Lino Stoppani, presidente di Fipe - Abbiamo cercato di far capire loro che, salvo i diritti acqusiti, vanni ridiscussi vari istituti di un contratto che deriva da una fase di crescita. Oggi la recessione ci impone cali di fatturato e grandi sacrifici a cui dobbiamo dare una risposta». Stoppani aggiunge che la disdetta èun fatto tecnico: andava data entro il 30 ottobre per evitare il tacito rinnovo del contratto. Dal fronte sindacale, Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams Cgil, sostiene che «Fipe si èsfilata dal negoziato nonostante avessimo offerto moderazione salariale in cambio della tenuta dei livelli occupazionali. Le altre organizzazioni hanno chiesto di continuare il negoziato». Lo sciopero del caffèe della mensa di oggi prevede anche momenti di mobilitazione a Roma e a Milano. Nella Capitale i lavoratori manifesteranno davanti alla sede nazionale della Confcommercio, mentre a Milano èprevisto un corteo che da piazza Castello raggiungeràla sede della Confcommercio milanese di Corso Porta Venezia. 30 ottobre 2013 P.I Copyright Il Sole 24 Ore - Tutti i diritti riservati

44 Fipe disdetta il contratto del turismo È mancato il confronto con i sindacati - Italia a... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Fipe disdetta il contratto del turismo È mancato il confronto con i sindacati La Federazione italiana pubblici esercizi ha ufficialmente disdettato il contratto del turismo. Un esito inevitabile, dato il rifiuto delle organizzazioni sindacali firmatarie di sviluppare un confronto costruttivo. Italia a Tavola ne aveva dato anticipazione alcune settimane fa intervistando Aldo Cursano La Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, ha disdettato il contratto del turismo, per i dipendenti da aziende del settore turismo del 20 febbraio 2010, con effetto dal 1 maggio L'annuncio in via ufficiale è stato dato lo scorso 28ottobre alle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, firmatarie del Ccnl turismo. Italia a Tavola aveva già dato notizia di una possibile disdetta del contratto da parte di Fipe, a seguito di un intervista al vicepresidente vicario nazionale Fipe e presidente Fipe Toscana, Aldo Cursano, il quale confermava la volontà della Federazione di effettuare un revisione del contratto, data la palese mancanza di flessibilità della normativa e i costi di lavoro elevati. Ricordando che la frattura che portòla Federazione dei pubblici esercizi ad abbandonare il tavolo della trattativa e i sindacati a proclamare lo stato di agitazione e lo sciopero riguardava delle precise richieste delle Federazione - quali nessun aumento salariale fino al 2015, l abolizione degli scatti di anzianità e della quattordicesima per i nuovi assunti e l indebolimento delle clausole sociali nei cambi di appalto - allo stato dei fatti pare che non siano state create le condizioni necessarie per salvaguardare l occupazione e favorirla con delle incentivazioni. «A questa decisione - precisa una nota della Fipe - si è arrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le organizzazioni sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere ad un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando». «Ci auguriamo - prosegue la Fipe - che le organizzazioni sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insufficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore».

45 ßÒÍß îðæðê íïóïðóïí ÆÝÆÝèéìíñÍÈß ÈÛÚîðêïé Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ âßòíßóúñýëíñ ݱ² ± ¼ ¼» ±å ±» ¾ ô ± ² ô³»²» ß Ó ²± ý½ ºº»ù ±» ±å ݹ óý óë ô îð ³ ² ½±»± øßòíß ó ÎÑÓßô íï ÑÌÌ ó Ý «½½ ² ô ² ±²»ô ³» ²» ³¾«¹» ²¹ ± ± ²» ¹ ± ² ¼ ±¹¹ ½±² ± ½ ±» ± ¼» ª± ± ¼» ± ±²»ò ýý ºº»ù ±» ± ½ ³ ±» ¼» ¼»²¼»² ¼» «¾¾ ½»» ½ ½» ± ± ² Ó ²±» α³ îð ³» ±²»ô»½±²¼± ¹ ± ¹ ² ± ô Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ò Ì»» ù ½± ²ª±» ½ ±²± Ó½ ܱ² ¼ù ô ß«±¹ ô Ý»º»» ô Ý»³±² ² ³ ²½» ¾» ± ² ô ³»²»ô ±½» ¼ ½±»½»ò ³ ² º» ² ²²± ±» ± ½±² ± ¼ ¼» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» «³± ¼» ¼» Ú»ô º»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ¼»»²» ݱ²º½±³³» ½ ±ô» ¼» ùß²¹»³ô ù ±½ ±²» ¼» ± ±²» ½±» ª ô»»²¹±²± ùù ² ½½» ¾ ùù» ½±²¼ ±² ±» ¼» ± ¹ ² ±² ³»²¼ ±» ± ²» ª± ±ò Í»½±²¼± ²¼ ½ ô ª ¼ ù ¾± ±²» ¼»¹ ½ ¼ ² ² ù» ¼» «± ¼ ½» ³ º ²±»¹¹ ± ³»² ± ¼»» » ¹«¼ ² ³ ò ª± ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ô ½«½±² ±»ù ½ ¼«± ³ ¹¹ ±ô ±²± êèð³» ¹¹ «²¹±²± «³ ±²» ²½ «¼»²¼± ¹ ¾» ¹ ò Ôù ¼» ±²» ± ½ ±» ±»ù ùù³ ½½ ùùô»½±²¼± Ú ½ ô» ²½» Ú ½ ³ ¼ ùù»² «½ ùù ¼» ³±¾ ±²»ò Ô»½ ±²»»ù ½± ³»²» º±» ²»» ³»²»»²¼» ½± ½»ô ½±² ²» ½» ±²± ³» ½ л³±²»ô ̱ ½ ² ô Û³ α³ ¹² ô Í ¼»¹² ô Ô±³¾ ¼ ô Ó ½»ô Ô ±» ß¾ «±ò Ó± ±²± ô»³»» ¹ ± ¹ ² ± ô ²½» ¹ ½ ±» ² ²» «² ª»²¼ ß«±¹» Ó½ ܱ² ¼ù ô ²±²± ²»» ±² ³» ¼» ½±²¼± ² ²¼ ½» ¼» ¼ ¼ ª» ¼ ± ¼ ª± ±ò Ô Ë «½ ¼»²«²½ ô ² ½±»ô ½ ¼ «² ±² ½±² ½±² ±» ³ ²»»» ³ ² ½±³»²¼»²» ¼ ¼» ± ½ ±» ±ô» ±¼ ¼ ³» ¼ ± ± ± ² º»» ¼»» ±²» ½ ± ²¼ ½ ²» ¹ ± ²± ¼» ±»» ²ª ¼» ¼» ± º ³»»»» ² ½ ±²» ³»¹² ²±² ¼»» ± ½ ±» ±ò ùùô ¹ ²¼»»½ ±²» ¼ ±¹¹»ù ³ ¹ ± ± ù» ½ ±² ¼ ±¹ ²»» ±² ¾ ù ¼»» ½±² ± ô ½» ¼ º ±²» ù ³ ± ¾ ù ¼ ±»²»» ½ ±ù ½» ª±»ª ²±ô ²²±»² ± ¾»²» ¼ ¼ ¼»» ½±² ±ùùô ¼ ½ Ú ½ ³ ݹ ô ±³»»²¼± ½» ± ½ ±» ± ùù²±² ù ù«² ½±ùùò ùùô» ² ª» ¼ ±¹¹ ±²± º ²»» ¼» ½±²º ±² ± ó ºº» ³»¹» ± Ú ½ ô л ²¹» ± Î ²» úýèîïïå ѽ½±» ²» ª± ± ²»¹±»» Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò ï

46 » ª± ½» ª± ± ¼ ¹² ù ½» ³» ²±ùùò ÇïçóÐßÌ íïóñììóïí îðæðê ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò î

47 ßÒÍß ïëæðì íïóïðóïí ÆÝÆÝìîçîñÍÈß ÈÛÚïéêéî Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ý±³³» ½ ±æ ݹ ô»² «½ ½ ±» ± «¾¾ ½»» ½ ß ¼» ±²» ¹ ²¼ ³»»ô ³» ±² «² ²¼ ½ øßòíß ó ÎÑÓßô íï ÑÌÌ ó Ô Ú ½ ³ ݹ» ³» ùù¹ ²¼» ±¼¼ º ±²»»»² «½ ¼» ± ½ ±» ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ùùò Ô ³±¾ ±²» ²¼» ½±² Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ª»ª ½±³» ±¾» ª ùù ¼ º» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» Ì«³±ô ³» ± ½ ± ¼ ¹»¹¹ ³»²» ±² ¾ ¼»» ±½ ±² ¼ ½»¹± Ú»» ß²¹»³ô ½» ± ²²± ¼ ¼» ±ô» ½» ¼» «¼ «² ²»¹± ±ùùò Ôù ¼» ±²» ²»» ¹ ²¼»²¼»»ù ô»½±²¼± Ú ½ ³ ô ùù ²±²± ²» ½«²» ³»» ¾¾ ²± ³» ± ² ½ ³ ± ±¹² ³» ±» ¼ ²½»² ª»»½ ±²» ¼»¹ ¼¼» ô ±»² ²¼± ½±³ ± ³»² ³ ¼» ½±²¼± ² ²¼ ½»ùùò ͱ²± ²»» ³»²»»²¼» ½± ½» ½ » ½ù»ù «²ù ¼» ±²» ²» ² «² ß«±¹» Ó½ ܱ² ¼ù ¼ «ò ùùï ± ½ ±» ± ²±² ù ¼ ½» ± ù«³±ùùô ¼ ½ Ú ½ ³ ݹ Ò ±²»ò ùùô ³±¾ ±²» ó ½±² ²«ó»²» ù ² «²»¹ «ù ³ ¼ ½±² ± ¼» ª ² ½½» ¾»ô ½» ª»¼ ù ½ ³» ² ½ «Ý±²º½±³³» ½ ±ô» ½» ½±»ª±»» ²»» ¼ «² ± ½½ ¼»²¼±ô»» «±²» ¼ Ó ²» ± ¼» Ì«³±ùùòøßÒÍß ò Çïç íïóñììóïí ïëæðì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò í

48 ßÒÍß ïìæìê íïóïðóïí ÆÝÆÝìïëðñÍÈß ÈÛÚïéëìç Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ý±³³» ½ ±æ Ý ô ½ ±» ± ± ±²»ôîð³ ½±»± Ó ²± Ú ½ ô ³ ½½ ¼» ±²» ±» «¾¾ ½»» ½ øßòíß ó ÎÑÓßô íï ÑÌÌ ó Ñ» îðòðð𠪱 ± ¼» ± ±²» ²²± ³ ² º» ± Ó ²± ½±»± ²¼» ± ¼ Ú ½ Ý Ú ½ ³ ݹ» Ë «½ Ë ² ±½½ ±²» ¼» ± ½ ±» ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ò Ô± ºº» ³ Ú ½ ² «² ²± ± ± ²» ²¼± ½» ù ¼» ±²» ³±¾ ±²»»ù ùù³ ½½ ùùò Ü ª»» ½»² ² ¼ ª± ± ²²± ²±»» ±»» ¼ ± ±³± ± α³ ¼ ª ²»¼» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ±» ±»» ½±² ± ¼ ¼» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» «³± ¼» ¼» Ú»ô º»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ò ùùô» ² ª» ¼ ±¹¹ ±²± º ²»» ¼» ½±²º ±² ± ó ºº» ³ ±»¹» ± ¹»²»» Ú ½ л ²¹» ± Î ²» ó ѽ½±» ²» ª± ± ²»¹±»»» » ª± ½»¼ ª± ± ¼ ¹² ù ½» ³» ²±ùùòøßÒÍß ò Çïç íïóñììóïí ïìæìê ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò ì

49 Turismo, il caffè sospeso tra aziende e sindacati La nuvola del lavoro Pagina 1 di 2 ott 31 Turismo, il caffè sospeso tra aziende e sindacati di Fabio Savelli Se oggi vi capiterà di non sapere a chi rivolgervi per un buon caffè espresso non preoccupatevi: l intera categoria di baristi, camerieri e addetti alla ristorazione ha deciso di incrociare le braccia per protestare contro il mancato rinnovo del contratto collettivo del turismo. Bar, ristoranti, mense aziendali e scolastiche, ma anche Mc Donald s, le aree di servizio di Autogrill, Chef Express, Cremonini: i sindacati di categoria - Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil - si dicono sicuri che sarà altissima l adesione per protestare contro quella che chiamano una vera e propria forzatura da parte delle associazioni datoriali come Angem ( le imprese della ristorazione collettiva) e Fipe (la federazione dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio). Ad esacerbare ulteriormente gli anni la decisione presa ieri da Fipe di disdettare unilateralmente il contratto, ribaltando definitivamente il tavolo delle trattative con le sigle di categoria che proseguiva da un anno e che vede tra gli interlocutori meno intransigenti anche Federalberghi, Faita (Campeggi) e Fiavet (la federazione che cura gli interessi delle agenzie di viaggio). Dice allanuvola Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams Cgil, che si tratta di un inaccettabile pressing nei confronti dei lavoratori già sfiduciati per il rinnovo del contratto tale da aver uno smottamento salariale che va al di là della crisi del comparto. Riteniamo da mesi aggiunge che le proposte di Fipe sono irricevibili perché parlano dell abolizione della quattordicesima mensilità, di nessun aumento salariale fino al 2015, della cancellazione degli scatti di anzianità e soprattutto dell indebolimento delle clausole sociali di salvaguardia nei cambi di appalto che finora obbligano le imprese subentranti ad assumere la forza-lavoro delle concessionarie uscenti. In numeri aggregati si tratta di un contratto che interessa 400 mila pubblici esercizi per una platea di 680 mila addetti che sale a circa un milione incluso il comparto alberghiero. Una forza-lavoro che non prende in considerazione la miriade di micro-imprese spesso a conduzione familiare (dove sarà difficile che il titolare o il suo sottoposto opti per lo sciopero) e non calcola gli oltre 300 mila lavoratori stagionali o a chiamata che difficilmente aderiscono ad una sigla sindacale. Ad ogni modo rincara Sesena la decisione di disdettare il contratto vuol dire che dal primo maggio 2014 centinaia di migliaia di lavoratori si troveranno privi di uno schema contrattuale univoco e i loro salari saranno appesi alle valutazioni di regolamenti aziendali: un delirio senza precedenti. Dal canto suo il presidente Fipe, Lino Stoppani, accusato dalla Cgil di essersi piegato ai falchi anche in aperto contrasto con Confcommercio, respinge al mittente le accuse e parla di «una decisione sofferta, ma la situazione del settore è grave, raccontata dai numeri: aziende che chiudono, fatturati che calano, ultima riga del conto economico in rosso. Tutto questo ha aggiunto impone interventi inderogabili su alcuni istituti contrattuali che generano retribuzioni in assenza di ore di lavoro, con l obiettivo di ridare efficienza e produttività al sistema delle imprese che sta vivendo una situazione di difficoltà». Mentre il presidente di Angem Carlo Scarsciotti, punta il dito contro gli enti ospedalieri che privilegiano i day hospital riducendo al minimo i ricoveri, evitando, così, di erogare pasti. Per il comparto della ristorazione collettiva è evidente che tale politica ha prodotto un effetto negativo sui fatturati e di conseguenza una contrazione dei volumi di produzione e ore di lavoro Certo è che si sta aprendo una stagione di aperta conflittualità in uno dei settori strategici dell Italia. E che induce ad interrogarsi se l esecutivo possa far da mediatore di ultima istanza pur avendo abbassato il cuneo fiscale ad imprese e lavoratori, stimolo evidentemente non sufficiente per placare gli animi e ridare slancio a un settore in sofferenza. 04/02/2014

50 FIPE: DISDETTATO ILCONTRATTO DELTURISMO - AgenParl - Agenzia Parl... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Giovedì31Ottobre :22 FIPE: DISDETTATO IL CONTRATTO DEL TURISMO Scritto da com Dimensione carattere Stampa Valuta questo articolo (AGENPARL)-Roma, 31ott -"La FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha comunicato formalmente il 28 ottobre scorso alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL, firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Turismo, il recesso dal CCNLper i dipendenti da aziende del settore turismo del 20 Febbraio 2010, con e fetto dal 1 Maggio 2014".Lo scrive in una nota Alessandro Grande, Segretario provinciale FIPE e Vicedirettore provinciale Confcommercio. "A questa decisione si èarrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere a un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando.-continua Grande -Ci auguriamo che le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili a entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insuficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore".

51 SCIOPERO: UGL, FIPETORNIAD ASCOLTARESINDACATI- AgenParl - Age... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Giovedì31Ottobre :23 SCIOPERO: UGL, FIPE TORNI AD ASCOLTARE SINDACATI Scritto da com/sdb Dimensione carattere Stampa Valuta questo articolo (AGENPARL)-Roma, 31 ott - Esprimiamo soddisfazione per l alta adesione dei dipendenti delle aziende del settore turismo allo sciopero indetto per la giornata di oggi in difesa del diritto ad un contratto di lavoro dignitoso. A questo punto ènecessario che la Fipe torni sui suoi passi e dia ascolto ai sindacati.lo dichiara il segretario nazionale dell Ugl Terziario, Giancarlo Bergamo, per il quale l ottima riuscita della protesta è la dimostrazione che i lavoratori hanno ben compreso la gravità della situazione e pertanto chiedono con forza un contratto che garantisca loro tutela e occupazione. L atteggiamento unilaterale della Fipe, che non sembra tenere in debito conto le richieste delle organizzazioni sindacali, potrebbe indurci ad intraprendere azioni di protesta molto piùincisive.a questo punto aggiunge il sindacalista ci aspettiamo che Fipe e Angem recedano dalle assurde posizioni negoziali di cui si sono sobbarcati e avviino da subito la ripresa del tavolo negoziale. L Ugl Terziario conclude Bergamo vuole dunque ringraziare tutti quei lavoratori del settore che oggi hanno permesso un ottima riuscita della mobilitazione e che con fatica e sacrifici stanno cercando di salvaguardare la loro occupazione.

52 Bar e mense scioperano. Fipe, disdetto il contratto - Gazzetta di Parma Pagina 1 di 1 04/02/2014 Bar e mense scioperano. Fipe, disdetto il contratto 31/10/ :25 RO MA -Bar, ristoranti, mense aziendali, scolastiche, locali e discoteche ma anche marchi di massa stranoti come Mc D onald's, gli autostradali Autogrill, Chefexpress, Cremonini.Sono i luoghi a rischio di «caffè-sospeso», oggi, per lo sciopero nazionale dei lavoratori dei pubblici esercizi e della ristorazione, proclamato da Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil.Q uasi 400mila i pubblici esercizi per una platea di 680mila addetti che sale a circa un milione incluso il comparto alberghiero. In gran parte piccole e micro imprese dove sarà difficile che il barista incroci le braccia ma in ballo c'è il rinnovo del contratto di lavoro di settore, scaduto a maggio.ieri la maggiore organizzazione di settore, la Fipe, la federazione dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio, ha ufficializzato la disdetta unilaterale dal contratto nazionale, sulla scia di Angem, l associazione delle imprese della ristorazione collettiva, «uscita» da Fipe un anno fa disapplicando l accordo contrattuale nazionale. «U na decisione sofferta ma la situazione è grave, raccontata dai numeri -spiega il presidente Fipe Lino Stoppani -aziende che chiudono, fatturati che calano, ultima riga del conto economico in rosso.tutto questo impone interventi inderogabili su alcuni istituti contrattuali che generano retribuzioni in assenza di ore di lavoro, con l'obiettivo di ridare efficienza e produttività al sistema delle imprese». Lo scontro con i sindacati -che bollano l atto come «grave» -ruota intorno agli straordinari, l indennità di malattia, gli scatti di anzianità, la quattordicesima che le aziende vogliono rivisitare.

53 Bar,disdettato ilcontratto -MILANO -Un braccio di ferro e lo -IlSole 24ORE Pagina 1di 1 04/02/ ottobre 2013 B ar, disdettato il contratto di Emanuele Scarci Stampa l'articolo Chiudi MILANO - Un braccio di ferro e lo sciopero del panino. Oggi niente caffènegli Autogrill, niente hamburger e patatine nei McDonald's e nessun pasto saràservito nei ristoranti e nelle mense aziendali. Isindacati di categoria hanno indetto uno sciopero degli addetti dei pubblici esercizi per il rinnovo del contratto del turismo dopo che la Fipe, la Federazione dei pubblici esercizi, si èsfilata dal negoziato e ha comunicato il recesso dal contratto del turismo dal prossimo 1 maggio. Rottura quindi tra gli associati Fipe-Angem (ristorazione aziendale) e i sindacati, ma anche strappo di Fipe con Federalberghi, Fiavet (turismo) e Faita (campeggiatori) che sono rimaste a negoziare. Si stima che l'astensione dal lavoro interesseràtra i 700mila e un milione di addetti. «Il contratto èscaduto lo scorso aprile dichiara a Il Sole 24 Ore Lino Stoppani, presidente di Fipe e in questi sei mesi di negoziato abbiamo sensibilizzato i sindacati sullo stato di sofferenza del settore: l'anno scorso hanno chiuso la saracinesca 10mila pubblici esercizi e quest'anno non andràmeglio». Nel 2012 i consumi "fuori casa" si sono assestati a 73 miliardi, con un calo di 1,6miliardi (-2,5%) e quest'anno dovrebbero ulteriormente contrarsi di circa un miliardo (-1,3%). «Il vecchio contratto aggiunge Stoppani èla stratificazione di una fase di crescita che non c'èpiù. Salvo i diritti acquisiti, vanno ridefiniti alcuni istituti come i permessi retribuiti, gli scatti di anzianità, la 14a mensilità (distribuita su12 mesi e non piùin un'unica soluzione), l'indennitàdi malattia». Poi il presidente di Fipe sottolinea che la disdetta del contratto èun fatto tecnico che andava formalizzato entro il 30 ottobre per evitare il suo tacito rinnovo. Dal fronte sindacale, Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams Cgil, sostiene che «la Fipe ha avuto almeno un ripensamento. Prima si èdetta convinta, insieme alle altre organizzazioni, che avremmo firmato l'accordo entro il prossimo aprile, poi si èsfilata dal tavolo negoziale. E anche quando abbiamo aperto surichieste salariali moderate in cambio della tenuta dei livelli occupazionali e di un'unitàd'intenti sul rilancio del turismo nel nostro Paese, la Fipe ha rifiutato di tornare a sedersi con noi». Le richieste iniziali dei sindacati si aggiravano suaumenti salariali di 107/130 euro in tre anni. Sesena assicura che Federalberghi, Fiavet e Faita hanno chiesto, per iscritto, di voler continuare a negoziare anche senza la Fipe. Ieri a Radio 24 Stoppani ha dichiarato: «Gli scioperi fanno male alle imprese. Li subiremo, ma ci aspettiamo un atteggiamento responsabile dai sindacati». Oggi ci saranno manifestazioni a Roma davanti alla sede di Confcommercio mentre a Milano sfileràun corteo che da piazza Castello raggiungeràla Confcommercio di Porta Venezia. 31 ottobre 2013 P.I Copyright Il Sole 24 Ore - Tutti i diritti riservati

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI Il giorno 4 Febbraio 2003 presso la sede dell Ascom Provinciale in

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

inform@ata news n.02.14

inform@ata news n.02.14 inform@ata news n.02.14 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

VS/2013/0379. Sviluppi recenti... 3 La tutela dei lavoratori e la crisi: la copertura asimmetrica degli ammortizzatori sociali... 4. Casi studio...

VS/2013/0379. Sviluppi recenti... 3 La tutela dei lavoratori e la crisi: la copertura asimmetrica degli ammortizzatori sociali... 4. Casi studio... Accordi difensivi e clausole di apertura: strategie integrate per il coinvolgimento dei lavoratori e la negoziazione collettiva contro la frammentazione e il declassamento. Casi studio in Italia a cura

Dettagli

ART. 19 Costituzione delle rappresentanze sindacali aziendali

ART. 19 Costituzione delle rappresentanze sindacali aziendali 121 TITOLO III - DELL ATTIVITÀ SINDACALE ART. Costituzione delle rappresentanze sindacali aziendali Rappresentanze sindacali aziendali possono essere costituite ad iniziativa dei lavoratori in ogni unità

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Allegato al CCNL 1998/2001 sottoscritto il 29 maggio 1999 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 146/90

Allegato al CCNL 1998/2001 sottoscritto il 29 maggio 1999 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 146/90 Allegato al CCNL 1998/2001 sottoscritto il 29 maggio 1999 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 146/90 ART. 1 SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI 1. Ai sensi della legge 12 giugno 1990, n. 146, i servizi pubblici da considerare

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

inform@ata news n.02.15

inform@ata news n.02.15 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it inform@ata news n.02.15 la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi.

Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. Guida alla promozione, all adesione e al sostegno dell iniziativa europea Uno di Noi. 6 maggio 2013 Perché l embrione umano è già uno di noi Comitato italiano UNO DI NOI Lungotevere dei Vallati 10, 00186

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

CONDIVIDE E PARTECIPA

CONDIVIDE E PARTECIPA il 13 OTTOBRE 2007 - inform@ su: Delibera della Direzione Nazionale il S.I.A.P. privilegia il confronto interno Dal Governo Consiglio dei Ministri nr. 69 Decreto di razionalizzazione dell assetto organizzativo

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

ACCORDO INTERCONFEDERALE 20 DICEMBRE 1993 TRA CONFINDUSTRIA E CGIL, CISL E UIL - COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE.

ACCORDO INTERCONFEDERALE 20 DICEMBRE 1993 TRA CONFINDUSTRIA E CGIL, CISL E UIL - COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE. ACCORDO INTERCONFEDERALE 20 DICEMBRE 1993 TRA CONFINDUSTRIA E CGIL, CISL E UIL - COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE SINDACALI UNITARIE. Parte prima Premessa Il presente accordo assume la disciplina generale

Dettagli

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO ACCORDI EXPO PER IL LAVORO Milano, 27 aprile 2015 Il 26 marzo scorso tra Unione Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Milano e di

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Accordo per il rinnovo contrattuale del settore Alberghi, Ristoranti, Bar Valido per il periodo 2011 2014

Accordo per il rinnovo contrattuale del settore Alberghi, Ristoranti, Bar Valido per il periodo 2011 2014 Tra l Unione Sammarinese Operatori Turismo (USOT) rappresentata dal Presidente Filippo BRONZETTI e dal Funzionario Emanuele D AMELIO; l Associazione Nazionale dell Industria Sammarinese (ANIS) rappresentata

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it - C.F. 80072450374 Pec : boic86400n@pec.istruzione.it

Dettagli

IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA. FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012

IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA. FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012 IPOTESI DI PIATTAFORMA UNITARIA FLC Cgil, CISL Scuola, UIL Scuola, CONFSAL/SNALS CCNL ANINSEI 2010-2012 Art. 2 - Procedure per il rinnovo del CCNL PARTE PRIMA Titolo I Il sistema delle relazioni sindacali

Dettagli

SANITA': ANAAO, INACCETTABILE IL DOCUMENTO DELLE REGIONI TROISE, COSI' SI SALVAGUARDA L'INVADENZA DELLA POLITICA

SANITA': ANAAO, INACCETTABILE IL DOCUMENTO DELLE REGIONI TROISE, COSI' SI SALVAGUARDA L'INVADENZA DELLA POLITICA SANITA': ANAAO, INACCETTABILE IL DOCUMENTO DELLE REGIONI TROISE, COSI' SI SALVAGUARDA L'INVADENZA DELLA POLITICA (ANSA) ROMA, 3 SET "Il documento ultimatum che gli Assessori alla Salute hanno inviato al

Dettagli

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno Indicazioni operative per quanto riguarda l adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l effettuazione degli

Dettagli

GUIDA AL NUOVO CCNL TURISMO

GUIDA AL NUOVO CCNL TURISMO GUIDA AL NUOVO CCNL TURISMO accordo del 18 gennaio 2014 R seconda edizione Il nuovo CCNL Il 18 gennaio 2014, a conclusione di un negoziato durato quindici mesi, Federalberghi e Faita, con la partecipazione

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI Dall anno 2003 l Unione Province Piemontesi raccoglie, con la collaborazione

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007.

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007. INDENNITÀ DI FUNZIONI SUPERIORI, DI REGGENZA e di DIREZIONE Riferimenti normativi: art. 69 del scuola 94-97 - tutt'ora in vigore in quanto richiamato esplicitamente dall'art. 146 del scuola 29/11/07 art.

Dettagli

CONCILIAZIONE VITA/LAVORO: È TEMPO DI SCEGLIERE

CONCILIAZIONE VITA/LAVORO: È TEMPO DI SCEGLIERE Formiche.net 9 settembre 2013 CONCILIAZIONE VITA/LAVORO: È TEMPO DI SCEGLIERE di Alessandra Servidori Il Ministro del lavoro e delle politiche sociali Enrico Giovannini e il Vice ministro Cecilia Guerra

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 OGGETTO: Recepimento verbale commissione trattante aziendale del 15.10.2013. L anno Duemilatredici, il giorno ventiquatto del mese di

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

A cura della Servizio Politiche Territoriali e del Lavoro della Uil 27 Aprile 2015

A cura della Servizio Politiche Territoriali e del Lavoro della Uil 27 Aprile 2015 A cura della Servizio Politiche Territoriali e del Lavoro della Uil 27 Aprile 2015 AMMORTIZZATORI SOCIALI : LUCE E OMBRE PENALIZZATI LAVORATORI E LAVORATRICI STAGIONALI CON UN REDDITO NETTO MENSILE DI

Dettagli

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA.

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA. DOV'ERA LA CGIL? Al quesito post ideologico che as silla il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, tentiamo di dare una risposta per i fatti e non per l'ideologia. Era il 2009 e la CGIL scriveva

Dettagli

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) - tel. 0588 86055 - fax 0588 90203 ISTITUTO STATALE

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL IMPRESE DI PULIZIA, SERVIZI INTEGRATI/MULTISERVIZI 2013 2015

PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL IMPRESE DI PULIZIA, SERVIZI INTEGRATI/MULTISERVIZI 2013 2015 PIATTAFORMA PER IL RINNOVO DEL CCNL IMPRESE DI PULIZIA, SERVIZI INTEGRATI/MULTISERVIZI 2013 2015 A seguito delle riunioni con le strutture regionali, sono state approfondite le tematiche relative al rinnovo

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità

Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Garanzia Giovani a un anno dall'avvio: dalle voci dei giovani emergono tante criticità Affidati al monitoraggio di ADAPT e Repubblica degli Stagisti ben 3mila racconti: il problema principale sono i lunghi

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

5. Il contratto part-time

5. Il contratto part-time 5. Il contratto part-time di Elisa Lorenzi 1. L andamento dei contratti part-time Il part-time è una modalità contrattuale che in Italia, nonostante la positiva dinamica registrata negli ultimi anni, riveste

Dettagli

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricada durante gli scrutini di fine anno

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricada durante gli scrutini di fine anno Indicazioni operative per quanto riguarda l adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l effettuazione degli

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

HEALTH MANAGEMENT ISTITUTO DI MANAGEMENT SANITARIO FIRENZE www.health-management.it

HEALTH MANAGEMENT ISTITUTO DI MANAGEMENT SANITARIO FIRENZE www.health-management.it 1 OGGETTO ANZIANITÀ DI SERVIZIO QUESITO (posto in data 11 luglio 2013) Sono Dirigente Medico di primo livello dal marzo del 2006 e di ruolo, senza interruzioni di servizio, dal luglio 2007. Mi hanno già

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL

TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVOROL EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA TENDENZE RIGUARDANTI L ORARIO DI LAVORO 01 Tendenze generali riguardanti l orario

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza

Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza Le ferie del lavoratore, normativa e giurisprudenza di Pietro Gremigni Consulente aziendale in Milano in breve Argomento Il mese di agosto è considerato di solito il periodo classico di utilizzazione delle

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE COSA CAMBIA CON LA RIFORMA PREVISTA NEL D.LGS DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE DELEGA 15/2009. L OBBLIGO DI AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE La pubblicazione sul sito istituzionale

Dettagli

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS Pagina 1 di 5 Home 0881.568734 redazione@teleradioerre.it CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA SANITÀ CULTURA Invia query BREAKING NEWS un corso educativo per la vignetta razzista

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

QUANTI SONO GLI ISCRITTI AL SINDACATO IN ITALIA?

QUANTI SONO GLI ISCRITTI AL SINDACATO IN ITALIA? Allegato 1 Confederazione Sindacati Autonomi Lavoratori QUANTI SONO GLI ISCRITTI AL SINDACATO IN ITALIA? Sono oltre 3 milioni quelli fantasma Alcuni numeri Quando la stampa e gli enti di studio e di ricerca

Dettagli

ITALIA LAVORO SPA PON ENTI BILATERALI 2012-14

ITALIA LAVORO SPA PON ENTI BILATERALI 2012-14 INDICE 13.4 PULIZIA E SERVIZI INTEGRATI MULTISERVIZI... 551 13.4.1 DATI DI SCENARIO... 554 13.4.2 ELEMENTI SULLA CONTRATTAZIONE... 555 13.4.2.1 Ccnl industria e cooperative... 556 13.4.2.2 Ccnl Confcommercio...

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIAROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/71 del 30 dicembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Proroga delle scadenze temporali previste dall'art. 12 del "Regolamento

Dettagli

Elenco degli Annunci Trovati

Elenco degli Annunci Trovati Elenco degli Annunci Trovati Riepilogo Limiti Impostati: Da Data Scadenza 07/08/2015 A Data Scadenza 24/08/2015 Riepilogo Filtri Impostati: Inviato al Periodico: Internet Categoria Selezionata: CERCO LAVORO

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

Prot. n. 55 Roma, 20 luglio 2012

Prot. n. 55 Roma, 20 luglio 2012 Prot. n. 55 Roma, 20 luglio 2012 A tutte le Strutture Filctem-Flaei-Uilcem Lor o Sedi Oggetto: Protocollo di Relazioni Industriali ENEL Nel pomeriggio del 17 luglio, in un incontro che, oltre le Segreterie

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Sottoscritto definitivamente in data 5 settembre 2012 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli