RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2013"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA OTTOBRE 2013

2 host 2013 fipe - Cerca con Google https://www.google.it/ Pagina 1 di 1 07/02/2014 host 2013 fipe Accedi Web Immagini Video Notizie Shopping Altro Strumenti di ricerca Circa risultati (0,27 secondi) I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Google. OK Ulteriori informazioni ottobre 2013 Fipe a Host 22/ott/ HOST355x220 afterhost. TUTTI GLI EVENTI FIPE A HOST JuniorChef - Area Fipe, Host Fabrizio Ferrari JuniorChef - Area Fipe ottobre 2013 HOST - Fiera Milano - sportello on line - Fipe 22/ott/ Eventi-Iniziative Fipe Informa ottobre 2013 HOST - Fiera Milano - sportello on line. Fipe ti aiuta a far crescere la tua attività, nel settore... La Fipe ad Host YouTube 17/ott/ Caricato da ConfcommercioMilano La Fipe partecipa anche quest'anno ad Host, il salone internazionale dell'ospitalità... 3:44 Premiazione JuniorChef Area Fipe, Host AgriLinea.TV 28/ott/2013 JuniorChef è la gara fra giovani cuochi aspiranti famosi svoltasi nell'ambito di Host 2013 e promossa da... JuniorChef - Area Fipe, Host AgriLinea.TV 05 Nov, 2013 at 04:11 PM. Nella puntata, il grande chef Claudio Sadler ha proposto e realizzato una... L'INTERVENTO DI FIPE FERRARA AD HOST FIERA DI /ott/ Come cambia la ristorazione ed il mondo dei pubblici esercizi nell'era di internet e dei social network? La Federazione Italiana Pubblici... Il programma Fipe per Host Dettaglio Archivio Notizie /ott/ I pubblici esercizi come opportunità di lavoro per tanti giovani e per i lavoratori esperti che il mondo più generale del lavoro tiene alle porte... Fipe a Host -programma per il 18 ottobre Evensi https://www.evensi.com/fipe-a-host...per-il host.../ /ott/ October, 9:30 AM Breakfast/Tea Room Welcome Coffee Il breakfast e la tradizione dell'espresso italiano presentata da Luig... La Fipe alla fiera Host 2013 a Milano - Cronaca - La Nuova Ferrara lanuovaferrara.gelocal.it Cronaca 18/ott/ Host 2013 vedrà due significativi interventi di Matteo Musacci, presidente provinciale di Fipe (che raccoglie oltre settecento attività tra bar,... Host 2013: Ho.Re.Ca. e Retail si reinventano per affrontare le nuove... host.fieramilano.it/host-2013-horeca-e-retail-si-reinventano-affrontare-le... 28/mag/ Per il 2013 la FIPE prevede un calo della domanda per consumi alimentari fuori casa dell'1,3% al netto dell'inflazione che, tuttavia, non... Ricerche correlate a host 2013 fipe file host file host Avanti Guida Invia feedback Privacy e Termini

3 Ô» ± æ ²ò¼ò Ü ºº«±²»æ ²ò¼ò Ý ±² ½ ì Í» ðçóñììóîðïí ¼ ¹ò ïð ÝÑÒÚÝÑÓÓÛÎÝ Ñ ï

4

5

6

7 FIPE:DISDETTATO IL CONTRATTO DEL TURISMO -Cronaca Matera Pagina 1di 1 04/02/ /11/ Articolo letto 452 volte FIPE: DISDETTATOILCONTRATTODEL TURISMO Media voti: - Voti: 0 Dal 1 maggio 2014in discussione i permessi retribuiti, gli scatti di anzianità, la 14a mensilità, l'indennitàdi malattia MATERA La FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha comunicato formalmente il 28 ottobre scorso alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL, firmatarie del CCNL Turismo, il recesso dal CCNLper i dipendenti da aziende del settore turismo del 20Febbraio 2010, con e fetto dal 1 Maggio Cartelli stradali per i Sassi di Matera (foto Gianni Cellura) Aquesta decisione precisa una nota della FIPE-si èarrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere ad un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando. Ci auguriamo prosegue la FIPE che le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insuficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore.

8 Indice TMnews :29 Sciopero lavoratori pubblici esercizi il 31 ottobre 1 Print date: :00

9 TMnews 17: MAW eco gn ITA0416; Sciopero lavoratori pubblici esercizi il 31 ottobre Per il rinnovo del contratto di lavoro Roma, 14 ott. (TMNews) - È stato confermato per il prossimo 31 ottobre, dalle organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, lo sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi, annunciato a fine luglio. "Dopo le ottime iniziative organizzate a livello territoriale, e in assenza di sviluppi rilevanti sul tavolo negoziale", le federazioni di categoria hanno deciso di confermare la proclamazione dello sciopero che vedrà impegnati tutti i dipendenti di bar, ristoranti e mense aderenti a Fipe Confcommercio ed Angem, le parti datoriali che hanno abbandonato la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale del Turismo. "Il confronto si è svolto con tutte le parti firmatarie, Fipe inclusa" affermano le organizzazioni sindacali "con l`obiettivo di definire un nuovo accordo in maniera responsabile, che armonizzasse le esigenze di lavoratori e aziende. Un progetto ambizioso, non raggiunto a causa dell`atteggiamento della Federazione Italiana Pubblici Esercizi, che pur avendo condiviso tutto il percorso assieme alle altre associazioni datoriali ( Federalberghi, Fiavet e Faita), ha mutato improvvisamente strategia avanzando richieste restitutive insostenibili improntate all`abolizione di istituti quali gli scatti di anzianità e la quattordicesima mensilità e proponendo sensibili peggioramenti delle tutele riguardanti la malattia; provocando di fatto il blocco della trattativa, che è poi ripresa comunque con le altre associazioni datoriali ed è tuttora in corso". A sostegno della vertenza si svolgeranno nella mattina del 31 ottobre due manifestazioni nazionali: a Roma in piazza Gioacchino Belli davanti alla sede di Confcommercio nazionale e a Milano in Corso Venezia, 47 davanti alla sede di Confcommercio Milano. red-eco ott 13 Print date: :00 Pag. 1

10 ÌÓ²» ïéæîç ïìóïðóïí ÓßÉçìïê 컽± ¹²ðð éèç Ìßðìïêå ͽ ±» ± ª± ± «¾¾ ½»» ½ íï ± ±¾» л ²²±ª± ¼» ½±² ± ¼ ª± ± α³ ô ïì ± ò øìóò» ó X ± ½±²º» ³ ±» ± ³± íï ± ±¾»ô ¼» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ô ± ½ ±» ± ² ±²» ¼»» ª± ½» ¼» ª± ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ô ²²«²½ ± º ²» «¹ ±ò þü± ±» ± ³» ² ª» ± ¹ ²» ª» ±» ±»ô» ²»² ¼ ª ª ² «ª± ± ²»¹±»þô» º»¼» ±² ¼ ½»¹± ²²± ¼»½ ± ¼ ½±²º» ³» ±½ ³ ±²» ¼» ± ½ ±» ± ½» ³»¹² «¼»²¼»² ¼ ¾ ô ± ²» ³»²» ¼»»² Ú» ݱ²º½±³³» ½ ±»¼ ß²¹»³ô» ¼ ± ½» ²²± ¾¾ ²¼±² ± ª» ²²±ª± ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» Ì«³±ò þ ½±²º ±² ± 8 ª± ± ½±² » º ³»ô Ú» ²½ «þ ºº» ³ ²±» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ þ½±² À±¾» ª± ¼ ¼»º ²» «² ²«±ª± ½½± ¼± ² ³ ²»» ±² ¾»ô ½» ³±²»»» ¹»²» ¼ ª± ±»»²¼»ò ˲ ±¹» ± ³¾ ± ±ô ²±² ¹¹ «² ± ½ «¼» À»¹¹ ³»² ± ¼» Ú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô ½» «ª»²¼± ½±²¼ ª ± «±» ½± ±»³»»» ±½ ±² ¼ ± ø Ú»¼» ¾» ¹ ô Ú ª»» Ú ô ³«± ³ ±ªª ³»²»»¹ ª ² ²¼± ½»»» «ª» ² ±»² ¾ ³ ±²» À ¾± ±²» ¼ ««¹ ½ ¼ ² «± ¼ ½» ³ ± ±²»²¼±»² ¾»¹¹ ± ³»² ¼»» » ¹«¼ ² ³ å ±ª±½ ²¼± ¼ º ± ¾ ±½½± ¼» ª ô ½» 8 ±» ½±³«² ½±²»» ±½ ±² ¼ ±»¼ 8 «± ² ½± ±þò ß ±»¹²± ¼» ª»»² ª± ¹» ²²± ²» ³ ² ¼» íï ± ±¾» ¼ ³ ² º» ±² ² ±² æ α³ ² Ù ± ½½ ²± Þ» ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± ² ±²»» Ó ²± ² ݱ ± Ê»²» ô ìé ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± Ó ²±ò»¼ó»½± ïìïéîç ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæðð Ð ¹ò ï

11 ANSA 15: ZCZC4848/SXA XCI86834 R ECO S0A QBXB Turismo: il 31 ottobre sciopero pubblici esercizi Sindacati protestano contro Fipe e Agem uscite da contratto (ANSA) - ROMA, 28 OTT - I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno indetto per il 31 ottobre prossimo lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi, "per protestare e contrastare l'atteggiamento di Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, e Angem - rappresentante delle imprese del settore della ristorazione collettiva, entrambe uscite dal contratto nazionale". E' arrivata oggi ai sindacati la comunicazione, da parte della Fipe, della recessione dal contratto nazionale del turismo: "un atto di inaudita gravita' - afferma Cristian Sesena segretario nazionale Filcams Cgil - che rischia di aprire una stagione di conflittualita' quasi permanente". Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, il gruppo Cremonini, sono alcuni dei grandi nomi associati a Fipe, cosi' come Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le societa' aderenti ad Angem, riferisce una nota di Filcams Cgil. Lo sciopero previsto per il 31 ottobre prossimo alla luce degli ultimi avvenimenti, secondo i sindacati, "sara' ancor piu' importante e significativo: l'obiettivo della protesta e' di difendere il contratto nazionale del turismo che interessa quasi un milione di lavoratori, tutele, diritti". "Lo sgretolamento di un contratto nazionale cosi' importante - precisa Sesena - e' un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico". A sostegno della vertenza si svolgeranno nella mattina del 31 ottobre due manifestazioni nazionali: a Roma in piazza Gioacchino Belli davanti alla sede di Confcommercio nazionale e a Milano in Corso Venezia, 47 davanti alla sede di Confcommercio Milano. Sono attese migliaia di persone. "La miopia delle controparti mette a rischio il futuro dei lavoratori direttamente interessati dal rinnovo e non solo loro. Come infatti si puo' pensare - conclude il segretario - al successo di Expo 2014 senza norme contrattuali certe di riferimento per imprese e lavoratori di un settore, il turismo, che dovrebbe avere in questo evento una imperdibile occasione di rilancio?". (ANSA). COM-VR 28-OTT-13 15:43 NNNN Print date: :08 Pag. 1

12 TMnews 16: MAW eco gn ITA0381; Giovedì stop lavoratori bar e ristoranti, no disdetta contratto Fipe e Angem uscite dal contratto nazionale Roma, 28 ott. (TMNews) - I sindacati di categoria degli addetti dei pubblici esercizi, Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno indetto per il 31 ottobre prossimo, lo sciopero dei lavoratori del settore, proprio per protestare contro l`atteggiamento di Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, e Angem, rappresentante delle imprese del settore della ristorazione collettiva, entrambe uscite dal contratto nazionale. "È pervenuta oggi la comunicazione, da parte della Fipe, della recessione dal contratto nazionale del turismo: un atto di inaudita gravità" afferma Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams-Cgil, che rischia di aprire una stagione di conflittualità quasi permanente. Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, gruppo Cremonini, sono alcuni dei nomi associati a Fipe, così come Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le società aderenti ad Angem. "Lo sciopero previsto per il 31 ottobre prossimo, alla luce degli ultimi avvenimenti - sarà ancor più importante e significativo. Lo sgretolamento di un contratto nazionale così importante - precisa Sesena - è un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico". A sostegno della vertenza si svolgeranno nella mattina del 31 ottobre due manifestazioni nazionali: a Roma in piazza Gioacchino Belli davanti alla sede di Confcommercio nazionale e a Milano in Corso Venezia, 47 davanti alla sede di Confcommercio Milano. Red/Rbr ott 13 Print date: :08 Pag. 1

13 LAVORO Scioperano i lavoratori del turismo, fast-food deserti Gli addetti della ristorazione attraversano il centro per protestare contro i nuovi termini del contratto di categoria GIUSEPPE FRANCAVIGLIA (magzine) «Senza contratto non lavoriamo». È questo lo slogan scandito dai lavoratori dei pubblici esercizi che si sono radunati questa mattina davanti al Castello Sforzesco di Milano per lo sciopero nazionale degli addetti dei pubblici esercizi indetto dai sindacati di categoria Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uitucs-Uil. Oggetto della contesa: il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore turistico e la rinegoziazione dei suoi termini. Il 28 ottobre la Fipe, Federazione dei pubblici esercizi, ha comunicato infatti che recederà dal contratto del turismo il prossimo 1 maggio «dopo aver cercato invano - cita il comunicato Fipe - un colloquio con i sindacati che conducesse a un recupero dei costi e a un aumento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando». Dal canto loro, i sindacati accusano la Fipe (cui aderiscono anche Autogrill e McDonalds) di aver richiesto, fra le altre cose, l eliminazione della quattordicesima e degli scatti di anzianità,oltre al blocco salariale sino al È per questo motivo che oggi in centro a Milano non ci sono pizze o bevande nei ristoranti Autogrill, niente hamburger e patatine nei McDonald's e nessun pasto sarà servito nei ristoranti e nelle mense aziendali. Giungendo in largo Cairoli, da cui il corteo ha preso il via, il colpo d occhio è notevole: a stupire è la varietà degli striscioni (uno addirittura con la foto di George Clooney e la scritta no contratto no party), ma soprattutto la numerosissima presenza di lavoratrici di ogni nazionalità, decise a non rassegnarsi e a difendere con forza il proprio lavoro: le donne, spiega la rappresentante del Filcams-Cgil, costituiscono il 70% degli iscritti. I volti sono quelli delle donne che quotidianamente ci sorridono dietro i banconi dei bar e dei fast food, o degli impiegati nelle mense scolastiche o aziendali.

14 È una manifestazione particolare. Lo è innanzitutto per il percorso che segue: le bandiere sventolano lungo le vie della Milano bene, davanti alle sedi delle banche, alle boutique dei grandi brand e ai lussuosi alberghi di design, davanti ai ristoranti e ai caffè dove si ferma chi va a fare shopping. Il contrasto assume note grottesche quando a fare da spettatori della manifestazione sono i turisti che affollano le vie del centro. Scattano foto, si divertono a guardare questo corteo così variegato; alcuni colgono addirittura l occasione per fare uno scatto con i manifestanti, un souvenir a testimonianza del folklore italiano. Il corteo scorre fluido e pacifico. Arriva così in corso di Porta Venezia e si ferma al civico 47, sede di Confcommercio Milano. Qui il furgoncino con la musica si arresta, per trasformarsi in un palchetto. Sono in tanti, quasi tremila, ad ascoltare gli interventi dei rappresentanti dei sindacati e le testimonianze di alcuni lavoratori. Non è un caso che il primo a parlare sia un ragazzo delle Filippine: più della metà dei manifestanti sono di origine straniera.verso le 13.00, cioè in concomitanza con l ora di pranzo,la manifestazione si conclude.

15 ANSA 18: ZCZC4761/SXA XEF98799 R POL S0A QBXB Turismo: Filcams,il 31 manifestazioni unitarie Roma e Milano Sciopero #caffe'sospeso pubblici esercizi;fipe rescinde contratto (ANSA) - ROMA, 29 OTT - Per difendere il contratto nazionale del turismo, che interessa quasi un milione di lavoratori, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno proclamato per il 31 ottobre, lo sciopero dei lavoratori dei pubblici esercizi #caffesospeso e manifestazioni a Roma e Milano. ''La comunicazione della Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, della recessione dal contratto nazionale del turismo, rafforza le motivazioni'' dello sciopero, si legge in una nota della Filcams. ''Lo sgretolamento di un contratto nazionale cosi' importante - afferma il segretario nazionale Christian Sesena - e' un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico''. Nella Capitale ci sara' un presidio, dalle 9.30, davanti la sede di Confcommercio Nazionale piazza Gioacchino Belli, con gli interventi di lavoratori, mentre a Milano, l'appuntamento e' alle 9.30 in Largo Cairoli, per avviare il corteo per le vie del centro che si concludera' con presidio e comizio davanti la sede di Confcommercio Milano.(ANSA). Y19-DIA 29-OTT-13 18:17 NNNN Print date: :16 Pag. 1

16 LAVORO: FILCAMSCGIL, 31/10 SIFERMANO ADDETTIDEIPUBBLICISE... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Martedì29Ottobre :45 LAVORO: FILCAMS CGIL, 31/10 SI FERMANO ADDETTI DEI PUBBLICI SERVIZI COMPARTO TURISMO Scritto da com/mgl Dimensione carattere Stampa Valuta questo articolo (AGENPARL)- Roma, 29 ott - La comunicazione della Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, della recessione dal contratto nazionale del turismo, ra forza le motivazioni che hanno indotto i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, a proclamare per il 31ottobre prossimo, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi.l obiettivo della protesta è di difendere il contratto nazionale del turismo che interessa quasi un milione di lavoratori, tutele, diritti: lo sgretolamento di un contratto nazionale cosìimportante - precisa Sesena -èun comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico. Autogrill, Mc Donalds, MyChef, Chefexpress, gruppo Cremonini, sono alcuni dei grandi nomi associati a Fipe, cosìcome Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le società aderenti ad Angem.Due le manifestazioni a Roma e Milano, nella mattinata del 31 ottobre.nella capitale, presidio, dalle 930, davanti la sede di Confcommercio Nazionale piazza Gioacchino Belli, con gli interventi di lavoratori, mentre a Milano, appuntamento alle 930in Largo Cairoli, per avviare il corteo per le vie del centro con presidio e comizio davanti la sede di Confcommercio Milano.

17 #caffèsospeso, il 31 ottobre si fermano gli addetti dei pubblici esercizi, comparto del... Pagina 1 di 2 04/02/2014 Martedì, 29 Ottobre :07 Vota questo articolo (0 Voti) #caffèsospeso, il 31 ottobre si fermano gli addetti dei pubblici esercizi, comparto del turismo di Redazione dimensione font Stampa Video Add new comment La Fipe ha comunicato la recessione del contratto nazionale ROMA - La comunicazione della Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, della recessione dal contratto nazionale del turismo, rafforza le motivazioni che hanno indotto i sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, a proclamare per il 31 ottobre prossimo, lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dei pubblici esercizi. l obiettivo della protesta è di difendere il contratto nazionale del turismo che interessa quasi un milione di lavoratori, tutele, diritti: lo sgretolamento di un contratto nazionale così importante - precisa Sesena - è un comportamento irresponsabile e aggrava un quadro che rischia di diventare drammatico. Autogrill, Mc Donalds, My Chef, Chef express, gruppo Cremonini, sono alcuni dei grandi nomi associati a Fipe, così come Elior Ristorazione, Gemeaz Elior, Compass, Dussmann Service, Sodexo Italia, sono tra le società aderenti ad Angem. Due le manifestazioni a Roma e Milano, nella mattinata del 31 ottobre. Nella capitale, presidio, dalle 930, davanti la sede di Confcommercio Nazionale piazza Gioacchino Belli, con gli interventi di lavoratori, mentre a Milano, appuntamento alle 930 in Largo Cairoli, per avviare il corteo per le vie del centro con presidio e comizio davanti la sede di Confcommercio Milano.

18 Il Giornale di BARGA - Articoli - 31 ottobre, sciopero del turismo: coinvolti bar, ris... Pagina 1 di 2 04/02/2014 Il numero di Gennaio 2014 Home Notizie Sport Eventi Arte e Cultura Rubriche Meteo Abbonamenti co alternato per i mezzi pesanti sulla viabilità alternativa lungo la via di Montepe Meteo 04 febbraio 14 - Pioggia ad oltranza con brevi pause. Giovedì il giorno migliore Storia 04 febbraio 14 Abbonamenti Contatta la redazione Lavora con noi cerca» Articoli 31 ottobre, sciopero del turismo: coinvolti bar, ristoranti ma sopratutto le catene e le mense scolastiche ed aziendali. 29 ottobre 2013 Il numero di Ottobre Pubblicato in: Notizie dalla Valle username login Login dimenticato? Il numero di Gennaio 2014 [ Leggi gli articoli ] Tutte le edizioni» News in English Presentation of the Book Italian women in Chicago New Mushroom Festival at La Vetricia, Barga Charity walk with your friends Catagnana to Sommocolonia The traditional Polenta festival in Filecchio BargaJazz 2013 Breaking News Tweets Solidarietà per Piaggiagrande. Venerdì 21 febbraio incontro pubblico a # Barga. Proseguono iniziative per raccolta giornaledibarga.it/index.html?pg= From Barga, Lucca, Italy giornaledibarga.it Tweet Follow 3 Feb 1 Feb Il Contratto nazionale del Turismo è ormai un cantiere aperto da mesi, senza soluzione. Le parti datoriali sono divise sul da farsi tra FIPE (bar, e ristoranti), FIAVET (agenzie di viaggio), Federalberghi, ANGEM (mense) e altre associazioni. Rischia di saltare il Contratto come unico contenitore. Secondo i sindacati di categoria della provincia di Lucca (Massimiliano Bindocci - Filcams CGIL Lucca, Giovanni Bernicchi - Fisascat CISL Lucca, Giovanni Sgrò Uiltucs UIL Lucca), le richieste esose fanno ricadere il costo della crisi interamente su chi lavora, FIPE vuole togliere 14 mensilità e gli scatti di anzianità, FIAVET ridurre la malattia, ANGEM abolire le regole sul cambio di appalto, Federalberghi ridurre le ore di permesso e gli scatti. Insomma sembra un Riproduzione riservata Invia l'articolo» Calendario eventi «Febbraio 2014» Do Lu Ma Me Gi Ve Sa Il Meteo [ Tutti gli eventi ] Pioggia ad oltranza con brevi pause. Giovedì il giorno migliore [ Leggi gli articoli ] Il sondaggio Nessun sondaggio pubblicato Puoi anche votare inviando un SMS con GDBP seguito dalla tua scelta al numero I privilegi di essere abbonati! Per poter visualizzare l' articolo completo, scaricare i file abbinati, inviare un tuo commento e visualizzare la photogallery del documento bisogna essere un utente abbonato. Se sei già abbonato inserisci username e password nel box a sinistra ed effettua il login. Se non sei un utente abbonato clicca qui per saperne di più sugli abbonamento che il Giornale di BARGA offre e come fare per abbonarsi. Notizie da Gallicano Daniele Saisi Blog Foto del mese di dicembre: Cavalbianco Foto del mese di dicembre: Cavalbianco Frana per Castelnuovo - servizio di NoiTv Articoli dell'uscita 'Il numero di Ottobre 2013'» Articoli della categoria 'Notizie dalla Valle'» Lista completa degli articoli»

19 ÎßÜ ÑÝÑÎ ïçæëç íðóïðóïí çðïðûïíïì øûýñ ݱ³³» ½ ±æ Í ± ² øú» ô þ¼»½ ±²» ¼ ¼» ±ºº»» ³»¼ þ øî ¼ ±îì ø ͱ» îì Ñ» Î ¼ ±½± ó Ó ²±ô íð ± ó þ ³± ª± ¼ ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù»ù ²½»» ±² ¾ ùô»ù ½» ½ù»ù «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò Ð ½± ù Ô ²± Í ± ² ô» ¼»²» ¼ Ú ÐÛô ²» ¹ ± ²± ¼» ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ±ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìò þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùò ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù»ù ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½»ù ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þ λ¼ øîßü ÑÝÑÎ íðóïðóïí ïçæëçæìî øðéðë ë ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ï

20 ßÙ ïçæëê íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïïðé í ÛÝÑ ð Îðï ñ Ú»æ Í ± ² ô ¼»½ ±²» ±ºº» ³»»²¼» ½ «¼±²± øî ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùò ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ó ±»¹ Í ± ² ó ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù»ù ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½»ù ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þò øßù λ¼ñ íðïçëê ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò î

21 ßÙ ïçæëê íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïïðê í ÛÝÑ ð Îðï ñ Ú»æ Í ± ² ô ¼»½ ±²» ±ºº» ³»»²¼» ½ «¼±²± ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þë² ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù»ù ²½»» ±² ¾ ùô»ù ½» ½ù»ù «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò Ð ½± ù Ô ²± Í ± ² ô» ¼»²» ¼ Ú»ô ²» ¹ ± ²± ¼» ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼»» ±»ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìò л ¼±³ ² ²¼ ½ ²²± ±½ ³ ± «²± ½ ±» ± ² ±²»» ³±¾ ±² α³» Ó ²±ò øßù λ¼ñ øí»¹ íðïçëê ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò í

22 ßÒÍß ïçæìë íðóïðóïí ÆÝÆÝçïêïñÍÈß ÈÛÚïðèèð Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ ßÒÍßñ Ú» ¼ ¼» ½±² ±ô¼±³ ² ½ ±» ± ¾ ô³»²»ôº º±±¼ ß ½ ± ½ ºº»ù» ² ²±ô ²²±ª± ½±² ±» èðð³ ô ½±» ø¼ Ð ± Þ ¾» øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Þ ô ± ² ô ³»²»»²¼ ô ½± ½»ô ±½» ¼ ½±»½» ³ ²½» ³ ½ ¼ ³ ²± ½±³» Ó½ ܱ² ¼ ô ¹ «± ¼ ß«±¹ ô Ý»º»» ô Ý»³±² ² ò ͱ²± «±¹ ½ ± ¼ ù½ ºº»ùó ±» ±ùô ¼±³ ² ô» ± ½ ±» ± ² ±²» ¼» ª± ± ¼» «¾¾ ½»» ½» ¼» ± ±²»ô ±½ ³ ± ¼ ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ Ý ô Ú ½ ³ ݹ» Ë «½ Ë ò Ï«ìðð³ «¾¾ ½»» ½» «²» ¼ êèð³ ¼¼» ½»» ½ ½ «² ³ ±²» ²½ «± ½±³ ± ¾» ¹» ±ò ² ¹ ²» ½½±»» ³ ½ ± ³»» ¼±ª» ù ¼ ºº ½» ½» ¾ ²½ ±½» ¾ ½½ ³ ² ¾ ± ½ù»ù ²²±ª± ¼» ½±² ± ¼ ª± ± ¼» ±»ô ½ ¼«± ¼ ³ ¹¹ ± ½± ±ô ½±² ² ± «² ¼«³± ¾ ½½ ± ¼ º» ± ²¼ ½» ±½ ±² ¼ ± ò ѹ¹ ³ ¹¹ ±» ± ¹ ² ±²» ¼ ±» ¼» ±»ô Ú»ô º»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ¼»»²» ݱ²º½±³³» ½ ±ô «ºº ½ ± ¼ ¼» «²»» ¼ ½±² ± ² ±²»ô «½ ¼ ß²¹»³ô ù ±½ ±²» ¼»» ³»» ¼» ± ±²» ½±» ª ô ù«½ ù ¼ Ú» «² ²²± º ¼ ½ ²¼± ù ½½± ¼± ½±² ² ±²»ò ùùë² ¼»½ ±²» ±ºº» ³ «±²» ¼»» ±»»ù ¹ ª»ô ½½±² ¼ ²«³» ó»¹ ±» ¼»²» Ú» Ô ²± Í ± ² ó»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±ô ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùùùò Ô± ½±² ± ½±² ²¼ ½ ó ½» ²²± ¾± ± ù ± ½±³» ùù¹ ª»ô ½» ½ ¼» «² ¹ ±²» ¼ ½±²º «ù» ³ ²»²»ùùô «± «² ± ²± «½±² ««¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ¼ ² ² ùô «± ¼ ½» ³ ½»»»²¼» ª±¹ ±²± ª»» ½ ³»» ½± ± ¼» ª± ±ò Ü«± ¼» ²¼ ½ ½»» ¼±³ ² ³±¾» ²²± ª± ± α³ ¼ ª ²»¼» ² ±²» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ±» Ó ²± ² «² ½±»± ½»» ³ ²» ù ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ±ò ùùûù ¹» Ú»» «² ³ ±²» ¼ ª± ± ±¹¹ ²±² «² ½±² ±ùù ¼ ½» Ú ½ ³»ª ²¼± ½»» ¹» ¼»» ±» ±²± ¹ ù ¾»ò ùùî ½»» ² ±»² ¾ » ¼»» ±½ ±² ¼ ± ô ½«ù ¾± ±²» ¼»¹ ½ ¼ ² ² ùô Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ì

23 «± ¼ ½» ³»»¹¹ ± ³»² ± ¼»» »» ³ ùù ¼»²«²½ «ª± Ú ½»½±²¼± ùù ± ¼ Ú»»ù «² ºº ±² ± ª» ±» ± ± ²¼ ½ ±ô «² ³± ½» ½ ¼ ½±³ ±³»»»»» ±² ²¼ ½ ùùò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïçæìë ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ë

24 ßÙ ïçæìì íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïðçí í ÛÝÑ ð Îðï ñ ͽ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾» ± ± øí ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þï ± ¼ Ú»»ù «² ºº ±² ± ª» ±» ± ± ²¼ ½ ±ô «² ³± ½» ½ ¼ ½±³ ±³»»»»» ±² ²¼ ½ ½±² ± ¼» ²»»³ ± ½» ²²± ½±²»² ± º ²± ¼ ±¹¹ ¼ » ª± ± ² ± ³ ± ²» ½±³ ± ¼» «³± ²±þô ¼ ½»¹» ± ¹»²»» ¹¹ «² ± ¼» Ú ½ Ù ±ª ²² Ð «ò þü»³» ¼ ½ ³± ½» ± ±» ±» ¼» «³± ±»¾¾»»»²»ô» ± ± «² ³»²» ±»²«±ô ª± ²±» ²½ ±»½±²±³ ½± ¼» ²± ±»» ó ¹¹ «²¹»»¹» ± ¹»²»» ¼» ½»¹± л ²¹» ± Î ²» ó Ûù «¹»²»» ²»½» ± ½»» ±½ ±² ¼ ± º» ²± «± ± ³±¼± ¼ ¹»» º ½½ ²± «² ± ²¼» ±» ²» ½±² ±²» ² ±²»» ½±² ± ¼» ½±² ±²» ¼»½»²» ±»²»» ²½» ª» ± ¼»» ù «½» þò þô ¼»½ ±²» ¼» Ú» ¼»½»¼»» ¼ ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ¼»²¼»² ¼»»»²¼» ¼»» ±» «³±ô ½ ¹ «²¹» ½±³» «² ùº«³ ²» ½»»»²±ùô ± «±» ½±² ¼» ½»» ½» ªª»²» ¼± ± ¼» ± ½ ±» ± ¼» ª± ± ¼» ½±³ ± ² ±¹ ³³» ¼±³ ² þô»¹»¹» ± ² ±²» ¼» ùë¹ Ì» ±ô Ù ²½ ± Þ» ¹ ³±ò þí ¼ «² ¼»½ ±²» ²± ± «² ½»»²¼» ²½± «ù ª ¼ ³± ª ½» ²²± ²¼± ± ±½ ³» ± ½ ±» ±ò Í ½«³»²» ó ½±² ²«óô ² «²» ±¼± ¼ ±º±²¼ ½ ½±³» ± ½» ª» ²¼± ²± ± л»ô»½»¼»» ¼ «² ½±² ±» «ª» ²±² ¼» ¹ «¼±» ¼»»² ù ¼ ½«²²± ¾ ±¹²± ² ª± ± ½» «± ± ±¹¹ ±ª ²±»² ½»»»ô ³ ½» ²ª»½» ±ª ²± ½±³»»³» ¹» «±»»» ½»» ¾ ¹» «þò øßù λ¼ñ íðïçìì ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ê

25 ßÙ ïçæíð íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïðéð í ÛÝÑ ð Îðï ñ ͽ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾» ± ± øî ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó þô± ¹» ± ³»² ± ¼ «² ½±² ± ² ±²» ½± ù ³ ± ²» ó ºº» ³ Ý ² Í»»²»¹» ± ² ±²» Ú ½ ³ ݹ ó»ù «² ½±³ ± ³»² ±» ±² ¾»» ¹¹ ª «² «¼ ± ½» ½ ¼ ¼ ª»²» ¼ ³³ ½±þò ß«±¹ ô Ó½ ܱ² ¼ ô Ó Ý»ºô Ý»º»» ô ¹ «± Ý»³±² ² ô ±²± ½«² ¼» ¹ ²¼ ²±³ ±½ Ú»ô ½± ù ½±³» Û ± Î ± ±²»ô Ù»³» Û ± ô ݱ³ ô Ü«³ ²² Í» ª ½»ô ͱ¼» ± ô ±²±» ±½» ù ¼»»² ¼ ß²¹»³ò Ü» ³ ² º» ±² α³» Ó ²±ô ²» ³ ² ¼ ¼±³ ² ò Ò» ½»ô» ¼ ±ô ¼» çòíðô ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± Ò ±²» Ù ± ½½ ²± Þ» ô ½±² ¹ ²» ª»² ¼ ª± ± ô ³»²» Ó ²±ô «² ³»² ±» çò íð ² Ô ¹± Ý ± ô» ªª» ½±»±»» ª» ¼» ½»² ± ½±²» ¼ ±» ½±³ ± ¼ ª ²»¼» ¼ ݱ²º½±³³» ½ ± Ó ²±ò ²»² ³¾ ½±³ ²» ª» ²²±» ª± ½» ª± ± ¼»» ±»ò øßù λ¼ñ íðïçîç ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò é

26 ßÙ ïçæîç íðóïðóïí ÆÝÆÝ ßÙ ïðêç í ÛÝÑ ð Îðï ñ ͽ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾» ± ± ã øßù ó α³ ô íð ± ò ó ܱ³ ² ½ ±» ± ¼»¹ ¼¼» ¼» «¾¾ ½»» ½ ò Ô± ²²«²½ ²± ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ò ²½ ±½» ²²± «²¼» ¾ ½½ ¾ ô ¼¼» ± ²» ³»²»ò Ô ½±³«² ½ ±²» ¼» Ú»ô Ú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô ¼»»½» ±²» ¼ ½±² ± ² ±²» ¼» «³±ô ºº±» ³± ª ±² ½» ²²± ± ± ± ½ ±» ±ò Ôù±¾» ª± ¼» ±»»ù ¼ ¼ º»²¼»» ½±² ± ² ±²» ¼» «³± ½» ²»» ««² ³ ±²» ¼ ª± ± ô »ô ¼ ò øßù λ¼ñ øí»¹ íðïçîç ÑÌÌ ïí ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò è

27 ÌÓ²» ïçæðç íðóïðóïí ÓßÉçêíì 컽± ¹²ðð ìîì Ìßðêíìå Í ± ² øú» æ ¼ ¼» ½±² ± «³± ±ºº»» ³»¼ Ó± ª ¼ ¹ ª» «±²» ¼» ±»ò ß» ± ²¼ ½ Ó ²±ô íð ± ò øìóò» ó þ ³± ª± ¼ ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù8 ²½»» ±² 8 ½» ½ù8 «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò ݱ 4» ¼»²» ¼» Ú» øú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô Ô ²± Í ± ² ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìô»¹ ± ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ± ¼» Ì«³±ò þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ó ¼» ± ó ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º ± «²¼ «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù8 ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½ 7 ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þ λ¼óÞ±íðïçðç ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ç

28 ßÒÍß ïçæðê íðóïðóïí ÆÝÆÝèêéîñÍÈß ÈÛÚïðìèç Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ú»æ Í ± ² ô ¼»½ ±²» ±ºº» ³»²¼» ½ «¼±²± øªòùô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ±òòòòù ¼»» ïîôïé øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó þë² ¼»½ ±²» ±ºº» ô º±»ô ³»¼» ³ ¼» ¾¾ ³± º ± ²½»» ± ª ± ²¼ ½ ô «½ù»ù ²½»» ±² ¾ ùô»ù ½» ½ù»ù «² ¹ ª» «±²» ¼» ±»ô»»² ¼ ²«³» þò Ð ½± ù Ô ²± Í ± ² ô» ¼»²» ¼ Ú»ô ²» ¹ ± ²± ¼» ¼ ¼» «²»» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼»» ±»ô ²» ª»²«± Ú±½«Û½±²±³ «Î ¼ ± îìò л ¼±³ ² ²¼ ½ ²²± ±½ ³ ± «²± ½ ±» ± ² ±²»» ³±¾ ±² α³» Ó ²±ò þß»²¼» ½» ½ «¼±²±ô º «½» ½ ²±ô «³ ¹ ¼» ½±² ±»½±²±³ ½± ² ± ±ò Ì«± ± ³ ±²» ²» ª»² ²¼» ±¹ ¾ «½«² «½±² «½» ¹»²» ²±» ¾«±² ²»² ¼ ±» ¼ ª± ±» ½±² ù±¾» ª± ¼ ¼»»ºº ½»²» ±¼«ª ù»³ ¼»» ³»» ½» ª ª»²¼± «² «±²» ¼ ¼ ºº ½± ùò ß¾¾ ³± ± ± ± ²¼ ½ ± ó ±»¹ Í ± ² ó ª ±²» ¼ ½«² «½±³» ¹ ± ¼ ² ô ù ²¼»²² ù ¼ ³ ô ¹ ½ ô «± ¼ ½» ³ ò Ù ¾¾ ³± ²½» ¼» ± ½»» ²±² ¹ ª ²²± ¾»²»ô ½ ± ±²»» ± «þò ² ª ¼» ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² Í ± ² º «²» ± ²¼ ½ æ þì» ±» ª» ½ù»ù ù ² ± ¼ «² º» ¼ ³±¾ ±²» ½» ½»±½½«ô» ½»ù ¹ ½ ±» º ²²± ³»» ³»»ò Ô «¾»³±ô ³ ²± ½» ³± «²»¹¹ ³»² ±» ±² ¾» ¼» ±½ ±² ²¼ ½ ò Ò±² º ² ½» «² ± ¼» ±² ²¼ ½ ³ ±² ² ª ± þò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïçæðê ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïð

29 ßÒÍß ïëæíì íðóïðóïí ÆÝÆÝëíèîñÍÈß ÈËÝðêðíð Î ÐÑÔ Íðß ÏÞÈÞ õõõ ßÒÍßæ ÐÎ Óß ÐßÙ Òß ñ ÍÛÎÊ Æ ÚÑÌÑ ÒÚÑÙÎßÚ Ýß ïëòíð õõõ øî øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó õõ ÝÎÑÒßÝß õõ ï ÍÛÏËÛÍÌÎßÌ ÞÛÒ ÐÛÎ èôë Ó Ô ÑÒ ßÔÔùÛÈ ÍÛÒßÌÑÎÛ ÝÑÒÌ Ð» ³ ²½ ± ª» ³»² ± ª «½±³ ª»²¼ ³³±¾» α³ ò α³ ô ëð ¹»»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ î ßÜ ÒÑÔÚ æ ÐÎÑÝÛÍÍÑ ß ÙÛÒÑÊßô ÝØ ÛÍÌ ïî Û ïð ßÒÒ ß² ½ ½ ݱ ±» Ù ±² ² ¼ «ô ± ¾ ²¼ ± Ù»²±ª ô ëð ¹» ¼ Ý Ý»² ²»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ í ùý ÎÝÛù ÜÎÑÙßÊß Û ÎßÐ ÒßÊß ËÑÓ Ò ô ËÒÑ ÓÑÎ ù Ò ÒÝ ÜÛÒÌÛ Ñ ¼ ² ²» ½«±¼» ¼±²²» «± ½±³ ½» Ý» ô ìð ¹»»² ±» ïçòðð ÚÑÌÑ ì ÑÙÒ Ù ÑÎÒÑ ÒÛÔ ÓÑÒÜÑ îðó Ôß ÞßÓÞ ÒÛ Ü ÊÛÒÌßÒÑ ÓßÓÓÛ Î ± ± ß ¼± ô éôí ³ ±² ¼ «²¼» ïè ± ½±²± ±¹² ²²± ²» л ² ª ª «± α³ ô ìð ¹»»² ±» ïçòðð ë Î Ú ËÌ æ Ü ÚÚÛÎÛÒÆ ßÌßô ÝÛÒÌÎÑóÒÑÎÜ ÌÑÐô ÞÛÒÛ ÍßÎÜÛÙÒß Ü îðïî ¼ ß²½ óý±² ô îëû ¼» ݱ³«² ±» ëðû α³ ô ìð ¹»»² ±» ïçòðð ÚÑÌÑ õõ ÊßÌ ÝßÒÑ õõ ï ÐßÐßæ ÝÑÓËÒ ÑÒÛ ÜÛ ÍßÒÌ Ý ÝÑÒÍÑÔßô ÌËÌÌ ßÞÞ ßÓÑ ÜËÞÞ Ë¼»² º» ± ô º ³ «² «±¹ º±ô ¾»ª» ³»ô ¾»²»¼ ½» ù ²½ ±² ù Ý ù ¼» Ê ½ ²±ô ëð ¹»» ïíòðï ÚÑÌÑ î ÌÑÎÒß ß ÎÑÓß ÓÑÒÍò ÐßÎÑÔ Òô ùíðûîñ Ü ÛÍÍÛÎÛ ÐÎÑÒÌÑù Í º» «¼ Ð ¼±ª ¼± ± ²»»ª»² ±» ³ ¼» α³ ô ìð ¹»»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ õõ ÛÍÌÛÎ õõ ï ÍÎßÛÔÛ ßÒÒËÒÝ ß ßÔÔÑÙÙ ß ÙÛÎËÍßÔÛÓÓÛ ÛÍÌô Îß ÐßÔÛÍÌ ÒÛÍ ùý± ù ¼ «¹¹±²± ½»ùò Ô ³± ¼ Ò» ² ½» ¼ ½ ¼± ± ¾» ±²» ¼» ¼»»² ²» Ì» ߪ ªô êð ¹» ¼ Ó ³± Ô±³±² ½±»² ± îðòíð ÚÑÌÑ î Ó Ò ÍÌÎÑ ÝØ ÛÜÛ ÍÝËÍß ÍË ÑÞßÓßÝßÎÛô ù Ñ ÎÛÍÐÑÒÍßÞ ÔÛ ÜÛÞßÝÔÛù Í»¾» «± ± ± ½ ± ² ݱ²¹» ±ô» ± ¼ ³ ±² Ò» DZ µô ìð ¹»»² ±» îðòíð í Í Î ßæ ßÍÍßÜ ß ÞÎßØ Ó ô ÐÛÎ Ü ßÔÑÙÑ ÍÌÑÐ ß ùìûîîñî ÍÌ ù ïòèðð ½ ª»ª ½«¼ ±¾¾± ¹± ¾»» ¼ Ó«¼¼ ³ Þ» «ô ëð ¹» ¼ ß ¾» ± Æ ²½±² ±»² ±» îðòíð ÚÑÌÑ ó ÌËÒ Í ßæßÌÌÛÒÌßÌ ÍË Ý Ü ôìûîîñî ÍÓÑ ßÔÔùßÌÌßÝÝÑ ÜÛÔÔÛ Ý ÌÌßù Ò» ³ ²± «³±»¼ ³ «±»± ¼» ½± Þ±«¹ ¾ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïï

30 Ì«² ô ëð ¹» ¼ Ü»¹± Ó ²² ±» îðòíð ÚÑÌÑ ì Ý Òßæ Ì ßÒßÒÓÛÒô Ô ÌÛÎÎÑÎ ÍÓÑ Ë ÙØËÎÑ ßÎÎ Êß ÒÛÔÔß ÝßÐ ÌßÔÛ ß»» ë» ±²»ô ¼»² º ½»² ± ô ««¹ «Ð»½ ²±ô êð ¹» ¼ Þ»² ³ ²± Ò»»² ±» îðòíð ÚÑÌÑ ë ÌËÎÝØ ßô çð ßÒÒ ÎÛÐËÞÞÔ Ýß Ò Þ Ô ÝÑ ÚÎß ßÌßÌËÎÕ Û ÛÎÜÑÙßÒ Ú ³» Û«± ô»»» ±² ² «² ²²±» ¼»½ ¼»» ²«±ª± ª± ± ¼» Ó» «² ß²µ ô ëð ¹» ¼ Ú ²½» ½± Ý»»² ±» îðòíð ê ÚÎßÒÝ ßæ ßÐÐÛÔÔÑ ÒÌÛÔÔÛÌÌËßÔ ô Ô ÞÛÎ Ü ßÒÜßÎÛ ß ÐÎÑÍÌ ÌËÌÛ Ó ² º» ± ½±² ± ±¹» ±»¹¹»» ³ ½»² «½½ ±» Ð ¹ ô ìð ¹» ¼ Ô«² Ü» Ó ½½±»² ±» îðòíð é ßÎÙÛÒÌ Òßæ Õ ÎÝØÒÛÎ ÝÑÒÌÎÑ Ô ÝÔßÎ Òô ËÒß ÞßÌÌßÙÔ ß ÜÛÝÛÒÒßÔÛ Þ²± ß» ô ëð ¹» ¼ Ö ª» Ú» ² ²¼»»² ± îðòíð ÚÑÌÑ õõ ÛÝÑÒÑÓ ß õõ ï Ê ÍÝÑô ÝßÐ ÌßÔÛ ÞßÒÝØÛ ÑÎß Ûù ÑÕå ÒßÐÑÔ ÌßÒÑô ß ËÌ ÒÑ Î ÐÎÛÍß Ù±ª» ² ±»ô ±»¹²± Þ½» ²±² «±ù»»»» ³ ²»²»ô ½± ¾±» ½±²»²¼» «½»¼ ± α³ ô ëð ¹» ¼ ß²¼» ÜùÑ»² ±»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ ó ÒÚÑÙÎßÚ Ýßæ ù ²ª» ³»² ± ¼»»» ¹ ² ¼ îððê ¼ ±¹¹ øïïï èð å ± ³»» ³ ²» ù ²¼ ¹ ²» ± óß½ øïïï éð ó ÜÑÓßÒ ß ÎßÊÛÒÒß ÐÛÎ Ôß ÐÎ Óß ÊÑÔÌß ÞßÒÝßÎ Ò Ð ßÆÆß Ð ±»» ½±² ±å ±¹¹ ¼ ¾ ±» Ù±ª» ² ±»» ¾ ²½» Ù ± ² ¼» Î ³ ± α³ ô ¾± ô íð ¹»»² ±» îðòðð ó ÞßÒÝØ ÛÎ ÌßÔ ßÒ ÒÑÒ ÌÛÓÑÒÑ ÌÛÍÌ ÞÝÛô Í ÍÌÛÓß Ûù ÍÑÔ ÜÑ Þ ± ô ºº ±² ³± ½±² º ¼«½ å Ù ±² ô ³± ¹± ± α³ ô ìð ¹» ¼ ܱ³»² ½± ݱ²»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ î ÝÑÒÌÎßÌÌ æ ÜÑÓßÒ ÍÝ ÑÐÛÎÑ ÞßÎô Î ÍÌÑÎßÒÌ Û ÓÛÒÍÛ Ð» Ú» ± ½±² ± ² ±²» α³ ô ìð ¹»»² ±» îðòðð í Ú ßÌæ Î ÜËÝÛ ÌßÎÙÛÌ îðïíå ÊÑÔß ËÌ ÔÛ ÝØÎÇÍÔÛÎô Óß Ð Ëù ÜÛÞ Ì Ý» ½» Ô ²¹± ±å ¾»²» ³ ½ «±ô» Û«± å ¾± ²ª»½»»² ̱ ²±å» ½±²º»»²½» Ó ½ ±²²» ̱ ²±ô ëð ¹» ¼ ß³ ß²¹±»² ±» îïòðð ÚÑÌÑ ó ÒÚÑÙÎßÚ Ýßæ Ú ô ¹» ¼ ¾ ²½ ± îðïí»½»¼»²» ¹¹ ± ² øèè çð ì ßÔ ÌßÔ ßæ ÊÛÎÍÑ ÒÑ ß Î ÚÎßÒÝÛ ß ÐßÎÌÛÝ ÐßÆ ÑÒÛ ßËÓÛÒÌÑ ²» Í ² ± ± ²¹»» º ²½» ô ³ ¼ Ð ¹ ± ¼» Ô Ì ¾«²» ½ þº±² ½±²½± ¼ ² þ» ²± α³ ô ìð ¹»»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ ë ÌÛÔÛÝÑÓæ ÞßÌÌËÌß ßÎÎÛÍÌÑ ÐÛÎ ËÌ ÔÛ ÞÎßÍ ÔÛô Óß Î ÝßÊ õéôêû Ý ½ ùô» ª» º± ³ Ñ ³ ± ²±²»ù ³±³»² ± Ó ²±ô ìð ¹» ¼ Í Þ±² º ±»² ±» îðòðð ÚÑÌÑ ê ÛÒ æóñæßóþ ÝÑ ÍÐ ÒÙÛ ËÌ ÔÛ ÌÎ ÓÛÍÌÎÛåÍÝßÎÑÒ ôñõ ÞËÇÞßÝÕ ² ½ ± ±¼«±²»» ª»²¼» ¹ ô ¾ ²» ² Þ± α³ ô ìð ¹» ¼ Ú ²½» ½ Ð ¹¹ ±»² ±» îïòðð ó ÍÒßÓæ ËÌ ÔÛ ç ÓÛÍ ß êéì ÓÔÒô Î ÝßÊ õíôèû ݱ²º» ³ ²ª» ³»² Ó ²±ô íð ¹» ¼ Ð ± ± Ê» ¼² ±» îðòðð Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïî

31 é ÞÐÓæ ÝßÍÌßÙÒß ÝØ ÛÜÛ Î ÒÊ Ñ Ð ßÒÑô Î ÒÒÑÊÑ ÝÑÒÍ ÙÔ Ñ Ý ²¼ ¼ ± ò¼ ª»¼» ݱ ²» ¼» ½±²¼ ±² Ó ²±ô ìð ¹» ¼ Ò ½± Ý ±¼ ²²±»² ±» îïòðð è ÝßÎ ÙÛæ ÍË ÌßÊÑÔÑ ÚÑÒÜßÆ ÑÒÛ Ôß ÍÚ ÜËÝ ß ß ÎÛÐÛÌÌÑ Ù»²±ª ô ìð ¹» ¼ ß» ²¼ ± Ý»ª ±»² ±» îïòðð øíûùëû ÎÛÜñÓÔÔ íðóñììóïí ïëæíì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïí

32 ßÒÍß ïëæîè íðóïðóïí ÆÝÆÝëíïïñÍÈß ÈÛÚðêçêê Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Í½ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾ ô ± ± ô ³»²» øî øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Ô ±» ¼» ù½ ºº»ù ±» ±ù ¼ ¼±³ ²»ª»¼» ²½» ³±³»² ¼ ³±¾ ±²» α³» Ó ²±ò Ò» Ý» ª± ± ³ ² º»» ²²± ¼ ª ²»¼» ² ±²» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ±ô ³»²» Ó ²±»ù»ª ± «² ½±»± ½» ¼ Ý» ± ¹¹ «²¹» ù»¼» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ± ³ ²»» ¼ ݱ ± б Ê»²» ò ùùï ± ¼ Ú»»ù «² ºº ±² ± ª» ±» ± ± ²¼ ½ ±ô «² ³± ½» ½ ¼ ½±³ ±³»»»»» ±² ²¼ ½ ½±² ± ¼» ²»»³ ± ½» ²²± ½±²»² ± º ²± ¼ ±¹¹ ¼ » ª± ± ² ± ³ ± ²» ½±³ ±þ»ù ½±³³»² ± ¼»»¹» ± ¹»²»» ¹¹ «² ± ¼» Ú ½ Ù ±ª ²² Ð «¼»½ ±²» ¼» Ú» ¼ ¼ ¼» ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ½»¹± ò ùùûù «¹»²»» ²»½» ± ó ¼ ½»»¹» ± ¹»²»» Ú ½ л ²¹» ± Î ²» ó ½»» ±½ ±² ¼ ± º» ²± «± ± ³±¼± ¼ ¹»» º ½½ ²± «² ± ²¼» ±» ²» ½±² ±²» ² ±²»» ½±² ± ¼» ½±² ±²» ¼»½»²» ±»²»» ²½» ª» ± ¼»» ù «½» þò Ì» ¼ ± ô ¼»½ ±²» ¼» Ú»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ¼»»²» ݱ²º½±³³» ½ ± º»¹«± ¹ ù ¼± ¼ ß²¹»³ ø ±½ ±²» ½» «² ½» ²½ ±» ± ¼» ± ±²» ½±» ª ²» ³» ½± ò Ô± ½±¹ ± ¼» ª ¹«¼ ô º» ½±²±»»»² ²» ²¼ ½ ô ù ½ ±²» ¼ «½±² «««± ¼ ½» ³ ³»² ùô ½ ¼ ² ² ùô» ³» ô ²¼»²² ù ¼ ³ ô ½± ± ½» ¼ ± ¼ ª± ± ²±² ª±¹ ±²± ±»²»»ô ¼ «¼»½ ±²» ¼ ¼ ¼»» ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ±ò ùùü± ± ³» ¼ ª»ô»»²¼»» ¼ ¾±» «± ¼ ½» ³ ô ½ ô» ³» ô» «¼ ²½±²» ²± ²¼ ±² ¾ ùô ¼ ½» «²¹ ¼ «² ±» ³»²» ½«±» Ú» ½» ½» ½±²º ±² ½±² ²¼ ½ ± ² º»ùù ± ± ²» Ú ½ ³ ݹ ½» ¹¹ «²¹»æ þú» ¼ ¼»» ¼ ªª» ± ª«±» ¼ ±¹»»²»¹ «¼ þò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïëæîè ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïì

33 ßÒÍß ïëæðì íðóïðóïí ÆÝÆÝìççðñÍÈß ÈÛÚðêéîé Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Í½ ±» æ ²¼ ½ ô ¼±³ ² ± ¾ ô ± ± ô ³»²» ݱ²º» ³ ± º» ³± ²²±ª± ½±² ±ô ¾¾ ²¼±²± ª± ± Ú»ôß²¹»³ øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó ܱ³ ² ²½ ±½ ²±» ¾ ½½ ¾ ô ¼¼» ± ²»» ³»²»ò ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ Ý ô Ú ½ ³ ݹ» Ë «½ Ë ²²± ½±²º» ³ ± ²º» ¼±³ ² íï ± ±¾» ± ½ ±» ± ¼»¹ ¼¼» ¼» «¾¾ ½»» ½» ²²±ª± ¼» ½±² ± ½» ¹«¼ «²» éðð³» «² ³ ±²» ¼ ¼¼» ò ùùí±²± ±» íððòðð𠪱 ± ¼ ¾ ô ± ²» ³»²» ¼»»² Ú» ݱ²º½±³³» ½ ±» ¼ ß²¹»³ ½» ²»» ½±»» ³ ²» ²²± ± ù ¾¾ ²¼±²± ¼» ª± ²»¹±»¼» ½»» ² ±»² ¾ ª ²» ¼» ±½ ±² ¼ ± ô ½«ù ¾± ±²» ¼»¹ ½ ¼ ² ² ùô ¼» «± ¼ ½» ³ ³»² ù»¼»¹¹ ± ³»² ± ¼»» » ¹«¼ ² ù «± ¼» ³ ùù ¼ ½» Ú ½ ò Í «±²» ¹¹ ª ± ³»²» ¼»½» ±²» ¼ ½±² ±²» ² ±²» ½±³«² ½ ¼ Ú» ²» ¹ ± ² ½± «½ ²¼± ± ½±²½» ± ¼» ²¼ ½» ¼» ª± ± ¹ ù ±² ³±¾ ±²»ò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïëæðì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïë

34 ÌÓ²» ïíæëè íðóïðóïí ÓßÉçîçð 컽± ¹²ðð ïïï Ìßðîçðå Ú ½ ³ ݹ æ ± ¹ ª ³±»½» ±²» Ú» ¼ ½±² ± ܱ³ ² ½±²º» ³ ± ½ ±» ± ª± ± ¾» ± ² α³ ô íð ± ò øìóò» ó ˲ ± ¼ þ ² «¼ ¹ ½» ½ ¼» «² ¹ ±²» ¼ ½±²º ³ ²»²»ò ݱ 4 Ú ½ ³ ݹ» ½ ¼»½ ±²» ¼» Ú» ¼ ¼ ¼»» ½±² ± ¼»» ±» «³±ò þx ¹» Ú»» «² ³ ±²» ¼ ª± ± ¼» «³± ±¹¹ ²±² ²²± «² ½±² ±ò Í» Ú» ª»» ²º» ± ¹ ºº ¼ ³»² «² ²±² ± ± ½±²» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ô ³ ²½» ½±²»» º»¼» ±² ¼ ± º ³»ô À ± ݱ² ± Ò ±²» ¼» «³±»¾¾» ± ²²±ª ±þô ±»¹ ²¼ ½ ±ò þü± ± ³» ¼ ª»ô»»²¼»» ¼ ¾±» «± ¼ ½» ³ ô ½ ô» ³» ô» «¼ ²½±²» ²± ²¼ ±² ¼ ½» «²¹ ¼ «² ±» ³»²» ½«±» Ú» ½» ½» ½±²º ±² ½±² ²¼ ½ ± ² º»þò ý½ ºº8 ±» ±ò ݱ²º» ³ ±ô «²¼ ô ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² ô íï ± ±¾»ô ½» ª± ½» ª± ± ¼ «ô ¼«² Ó ²±» α³» ¼ ³ ² º» ±² ò þú» ¼ ¼» þ ½±²½ «¼» Ú ½ ³ ݹ ô þ» ¼ ªª» ± ª«±» ¼ ±¹» ½±² ²±»²»¹ «¼ òþ»¼ó»½± íðïíëè ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïê

35 ÌÓ²» ïíæíî íðóïðóïí ÓßÉçîëî 컽± ¹²ðð ïëí Ìßðîëîå Ú» ¼ ¼» ½±² ± ¼» «³± Í»²» ± ½±²º ±² ± ½±² ²¼ ½ ± α³ ô íð ± ò øìóò» ó Ô Ú»ô Ú»¼» ±²» ² Ы¾¾ ½ Û» ½ ô ½±³«² ½ ± º± ³ ³»²»» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ¼» ª± ± Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ô»½» ± ¼ ½±² ±» ¼»²¼»² ¼»²¼» ¼»» ±» «³± ¼» î𠺻¾¾ ± îðïðô ½±²»ºº» ± ¼ ï ³ ¹¹ ± îðïìò þß ¼»½ ±²» ó»½ «² ²± ¼» Ú» ó 8 ª ¼± ± ª» ½» ½ ±ô»²» ±ô ¼ ª «² ½±²º ±² ± ½±²» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ¼» ª± ± ô ½± «ª±»»²»¹ «¼ ô ½±² À±¾» ª± ¼ ¹ «²¹»» ¼ «²»½ ± ¼» ½± ª» ± «² ³ ¹ ± ³»² ± ¼» «² ± ¼»² ²» «¼ ¾»» «±»» ½»¼» «¾ ¼ ± «±²» ¹ ª» ½ ½»» ±» ª» ²¼±þò Ý «¹«³± ó ±»¹ Ú» ó ½»» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ¼» ª± ± ô º ²± ¼ ½» ²¼ ±² ¾ ¼»²» ²» ³» ± ¼»» ±¾»³ ½»ô ª ² ²¼± ± ±»»² ² «ºº ½»²»»³ ± ³»²» ³»ô ²± »» ± ±² º ² »»ô ¹»ª± ²¼± ²± ¼ «² ± ª± ª» ± ¼ ½±²º ±² ± ¹ ª ±¾»³ ½» ¼»» ±»þò»¼ó»½± íðïííï ± ïí Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïé

36 ßÒÍß ïíæïð íðóïðóïí ÆÝÆÝííëîñÍÈß ÈÝ ðìçéí Î ÝÎÑ Íðß ÏÞÈÞ Ì«³±æ Ú ½ ³ ݹ ô ¼ Ú» ± ¼ ² «¼ ¹ ª ù øêòþô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ± ¼¼» òòþ ¼»» ±» ïîòïé øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó þë² ± ¼ ² «¼ ¹ ª ùô ½» ½ ¼» «² ¹ ±²» ¼ ½±²º «ù ³ ²»²»ò Ûù ¹» Ú»» «² ³ ±²» ¼ ª± ± ¼» «³± ±¹¹ ²±² ²²± «² ½±² ±þò Ôù ½½«ª ¼ Ú ½ ³ ݹ ô ¼± ± ù ²²«²½ ± ¼» Ú» ¼ ª» ¼»½ ±»½» ± ¼ ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ¼»²¼»² ¼»»»²¼» ¼»» ±» «³±ô ½±²»ºº» ± ¼ ³± ³ ¹¹ ± îðïìò þí» Ú» ª»»» ± ¹ ºº ¼ ³»² «² ²±² ± ± ½±²» ± ¹ ² ±² ²¼ ½ ô ³ ²½» ½±²»» º»¼» ±² ¼ ± º ³»ô ù ± ݱ² ± Ò ±²» ¼» «³±»¾¾» ¹ ù ± ²²±ª ±þô ±»¹ ²¼ ½ ±ò þü± ± ³» ¼ ª»ô»»²¼»» ¼ ¾±» «± ¼ ½» ³ ô ½ ô» ³» ô» «¼ ²½±²» ²± ²¼ ±² ¾ ùô ¼ ½» «²¹ ¼ «² ±» ³»²» ½«±» Ú» ½» ½» ½±²º ±² ½±² ²¼ ½ ± ² º»þ ݱ²º» ³ ±ô «²¼ ô ± ½ ±» ± ¼ ¼±³ ² ô íï ± ±¾»ô ½» ª»¼ ù» ª± ½» ª± ± ¼ «ô ¼«² Ó ²±» α³» ¼ ³ ² º» ±² ò þú» ¼ ¼» ó ½±²½ «¼» Ú ½ ³ ݹ ó» ¼ ªª» ± ª«±» ¼ ±¹» ½±² ²±»²»¹ «¼ þòøßòíß ò ÝÑÓóÊÎ íðóñììóïí ïíæïð ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïè

37 ßÒÍß ïíæðî íðóïðóïí ÆÝÆÝíîìêñÍÈÞ ÈÝ ðìèèì Î ÝÎÑ ÍðÞ ÏÞÈÞ Ì«³±æ ¹ Í ¾ ³»³± Þ± ² ¹ ô» л» Ù ¼ л³ ± ²½» ù ³»²¼ ±» Ú ²½» ½± Í«½ øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó ˲»³ ± ³»³± ¼ Ù ²½ ± Þ± ² ¹»¼ «²»³ ± ½» ù ³»²¼ ±» Ú ²½» ½± Í«½ æ Ó «± Ð ½ ô» ¼»²» ¼» Í ¾ô ù ±½ ±²» ² ³»» ¼ ¾ ±» ¼» ½± ± ¼»»²» Ú»óݱ²º½±³³» ½ ±ô ª± «± ½±²½ «¼»» ÈÈÈ ½±²¹» ± ² ±²» ² ±¹ ³³ Ô»½½»ô ½±²»¹² ²¼± ¼ ½±²± ½ ³»²» ³ ²» ¼» ¼ ¹ ± ² ¼ ª± ò þü±¾¾ ³± ±»» ± ½» ± «² ª ²»»»²¼»» ¹ ²¼» ²± ±» ±» ó ¼ ½ ± Ó «± Ð ½ ó ³ ²» ±» ±»³ ± ¼±¾¾ ³± ²½»»» ½ ½±² ²«º ± ± «± ² «² ³±³»² ± ¼ ½ ³¾ ³»² ± ½± ²» ¼»» ³±¼»» ¼» ½± «³ ò Î «½» ¼ ²» ½»»» ²«±ª» ½»» ¼» ¼ ª» ³»² ± ²±²»ù º ½»» ½» ½» ² ± ½±³ ± ³» ¼»»»» ± ½±³»»»³ ±þò Ô ¹ ½±³³»³± ª»ù ½±²»¹² º ¹ ¼ Þ± ² ¹ ô Ó ½±» Ù ²½ ²±» ½± ¼»» ½»»¾» ª ±» ½» ¼» Ù ²½ ± «± ¼» ³±²¼± ¼» ²±»ò ͽ±³ ± îî ¹± ± ½± ±ô Þ± ² ¹» ±» ± ¼» л ô ½»»¾» ³ ¼ ½±»½ ±³ ² ¾ ² ¼ ¹ ²² ùêð» ½± ±» ¼ ²»² ô ¼ Ð Ð ª± λ² ± Æ» ±ò Ú±²¼ ±» ²½» ¼» Ù ¼ ô ± ½ ¼ ½±»½ ±³ ² ô» ½±² ¼» ± ²±² ½ ±» ¼»» ²± ±³ ²»ò ˲ ±»³ ±ô ª±»»» «² ª ô»ù ± ½±²»¹² ± ¼ «² ± ³»²¼ ±»æ Ú ²½» ½± Í«½ ô ¼» ±» ¹»²»» ¼ þó«½» ±»þô «² ±½» ù ½» ¹» ½» ½«² ¼» «ù ³ ± ² ±½ ¼ ¾ ± ² Ы¹ ò Þ«±²» ¼» «± ª ±»²«² ±» ¼»½ ²² ¼ ª ù ½± ²»ô ¼»²¼±²± ¼ º ± ½» Ó«½» ±» «½ ¼ ³» ± ±ºº» ô ª ²¼± ± ±» ¹ ²¼»ª»² ô ½±²½» ¼» ±»ô» ¾ ±² ª»ô ³ ²½» ±¼± ¼ ² ½½ ô»» «² ¹»»½ ±ô ½±² ½»»»¼» ¹»²» ¼ ºº»»² ò øßòíß ò ÊÎ íðóñììóïí ïíæðî ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò ïç

38 ßÒÍß ïîæìì íðóïðóïí ÆÝÆÝîçéðñÍÈÞ ÈÝ ðììëì Î ÝÎÑ ÍðÞ ÏÞÈÞ Ì«³±æ Ô»½½» íð³± ½±²¹» ± ² ±²» ¼» Í ¾ ß ±½ ±²» ³»» ¾ ±ô ¼ ª» ³»² ±»ù «² ½±» øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Í»² ±»ù ¼ ª»² ± ± ½» Î ³ ²» ²»»» ¼»¹ ²² ùéð» ùèðæ»ù ± ³± ª±» ½«Í ¾ô ù ±½ ±²» ² ³»» ¼ ²»² ³»² ± ¼ ¾ ±» ¼» ½± ± ¼»»²» Ú»óݱ²º½±³³» ½ ±ô ¼»½ ± ¼ ± ¹ ²» ± ± Ô»½½» íð ½±²¹» ± ² ±²» ½»» ± ± þ ¼ ª» ³»² ±»ù «² ½±» æ Í»² ± ²«±ª» ù ¼» ¼ ª» ³»² ±ò Ï«ùô ½ ô»¹±»ô ½±² ± þò ù ½½±ù ¼» ± Í ª»»¹ ²¼± «² ¾±±³ ¼»»²»»¹» ù ²»² ³»² ± ¼ «² ± ªª»² ª ²» ª» ±³ ¹²± ½ ½»² ô «² ù ²² º ò Ô ±ª «ù ³»²² ¼»»²» ²»» ±¼±» ª±»¹» ¹»ª»²»» ¼ ²»² ³»² ±ô ¼» ± ¼» ½»½±²±³ ½ ² ½«²½± ²² ù ó»ù»³» ± ½±²¹» ± ¼» Í ¾ ó»ù ¼ ¼ ± º»» ¼ ª ù ³ ±ªª»ô ± ª» ô º»» ¾«ª»ô ½ ±»ù » «±² ²±² ½±² ±» ½» ± ±²± º ½ ³»²» ¼»¹»²»»» ¼±ª»» ± ª» º ½ ²± «±² ¼ ³³ ½»ô ¾«¼ ± ²» º ½»²»ô ª±»ô ²½» ¼»½» ò þûù ± ¼ ¼» ¾ ó ºº» ³ Ó «± Ð ½ ô» ¼»²» ¼» Í ¾ ó» ½»ù» ¼ ½±»½» ²±² ± ±²±»»» ½ ±» ± ± ¼ ±¾»³ ¼ ½«²±² ²²±» ±² ¾ ùò Í ³± ²½ ¼»»» ³»»³» «¾ ²½± ¼»¹ ³ «ò Ûù ± ± º ½» ½½ ±½»¹± ³»²» «± ô «²¼± ± º» «² ³±²¼± ¼»¹ ù ¼ ºº ²½±² ± ò Ý ½«²± ¼»ª»»²¼»» ±»» ±² ¾ ùþò Ï ± ¼» ½±² ± ¼ ª» ³»² ± ²±² ½±² ± ±»ù «²»³ «½«Í ¾ ¾»²¼± ¼ îððê ½±² ù ª ±²» ¼ «² ³±² ± ¹¹ ± ±½½ ±² ¼ ±ª± ¼ ² ²» ²±² «± ± ½»» ± ªª»²¹±²± ½±² «² ± ¼» ù«³± ³ ²«±ò Ò» ± ³ ²±ª» ³» ¼» îðïíô» ² ª» ½±² ± ù ¾«ª ³± ±²±» ½ ½ «² ½»² ² ±» «± ½»²» ½» ±»»» ± ±»½± ¼ ¼»» ïì黹² ±² ¼» îðïîò Ô»½½»ô ±» «±ô»ù»½±²¼ ½ ù º » «ù ª» ²»»»¹² ±² ½±² íð ¼»²«²½»»»¹ ¼ ³ «± ± Ð ³ ò Ü «ù ¼» ¼ ¼» ½±²ª»¹²± «² ± ± ½» ½ ³»»² ³¾ º»²±³»² ô ½ ±»ù ± ¼» ±º» ±² ù ²» ù± ¹ ² ±²» ¼» ¼ ª» ³»² ±» ± ¼» ¼ ª» ³»² ± ½±³» ª± ²±» «³±ò» ±»ô ²º ô ½±²» îòéëð ³»» ¼ ù ª± ± ½ ½ ëðòððð» ±²»» ¹»²» «² ³ ¼± ¼»«±ô ±» ± ª ±» ¹»²» ± ¼ ù±ºº» ¾«ª ò ²º ô» ½±² ¼» ³» ½ ± ¼» ù ²»² ³»² ±»»» ²± «²± ²» «± ½±³» ±ô Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îð

39 ½±³»» ½ ±»ù » ± ±¹» ¼ «¾¾ ½±»» ½ ± ± ¼ ½ ½±» ±½ ±² ô ª ±» ¹»²» ± ª ±½½» ¼¼ «éôë ³ ¼ ¼»«±ò Ûù «²¼ «²» ±»»½±²±³ ½ ³»²» ³± ± ±¼«ª± ½» ±ª»² ±²» ª» ±»«±»±» ½½ «¼» ²»ù «² ±»²» «½± ²½± «± ¼ ª ò Ñ» «±ô ù±ºº» ª± ¹» «² «¾¾ ½± ¹ ±ª ²»ô ²½»» ½ù»ù «² ¾«±² º ½ ¼ ««²»²² ¼ ²±² ± ±ª ò ² ½ ô ¼» ïí ³ ±² ½ ½ ¼ º» ² ± ²²«ô êîôèû»ù ²» º ½ ¼» ù ½±³» º îð» ìì ²² ô îðôëû ª ±» » ù» ïêôéû ª º ²± ïç ²² ò øßòíß ò ÊÎ íðóñììóïí ïîæìì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îï

40 ßÒÍß ïîæïç íðóïðóïí ÆÝÆÝîêëìñÍÈß ÈÛÚðìîèé Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ± ¼¼»»²¼» «³± øî øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó úýèîîðåß ¼»½ ±²» úýèîïï廹 Ú» ó»ù ª ¼± ± ª» ½» ½ ±ô»²» ±ô ¼ ª «² ½±²º ±² ± ½±²» Ñ ¹ ² ±² ²¼ ½ ô ½± «ª±»»²»¹ «¼ ô ½±² úýèîïéå±¾» ª± ¼ ¹ «²¹»» «²»½ ± ¼» ½± ª» ± «² ³ ¹ ± ³»² ± ¼» ±¼«ª ùô «² ± ¼»² ²» «¼ ¾»» «±»» ½»¼» «¾ ¼ ± «±²» ¹ ª» ½ ½»» ±» ª» ²¼±úýèîîïåò Ú» «¹«½» ²¼ ½ ùùº ²± ¼ ½» ²¼ ±² ¾ ¼»²» ²» ³» ± ¼»» ±¾»³ ½»ô ª ² ²¼± ± ±»»² ² «ºº ½»²»»³ ± ³»²» ³»ô ²± »» ± ±² º ² »»ô ¹»ª± ²¼± ²± ¼ «² ± ª± ª» ± ¼ ½±²º ±² ± ¹ ª ±¾»³ ½» ¼»» ±»úýèîîïåòøßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïîæïç ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îî

41 ßÒÍß ïîæïé íðóïðóïí ÆÝÆÝîêîçñÍÈß ÈÛÚðìîîë Ë ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ô ª± ±æ Ú»»½»¼» ¼ ½±² ± ¼¼»»²¼» «³± ݱ³«² ½ ±²» º± ³» ²¼ ½ ô»ºº» ¼ ³ ¹¹ ± îðïì øßòíß ó ÎÑÓßô íð ÑÌÌ ó Ô Ú»ô Ú»¼» ±²» ² ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ô ½±³«² ½ ± º± ³ ³»²» ²¼ ½ ¼ ½»¹± Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ô»½» ± ¼ ½±² ± ² ±²» ¼ ª± ± ¼» ¼»²¼»² ¼»»»²¼» ¼»» ±» «³±ô ½±²»ºº» ± ¼ ³± ³ ¹¹ ± îðïìò Ô± ½±³«² ½» Ú» ² «² ²± ò øßòíß ò ÞÎÞ íðóñììóïí ïîæïé ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæïè Ð ¹ò îí

42 Economia 30/10/ :8 - Fipe: disdettato il contratto collettivo di lavoro per i dipendenti del turismo Ci auguriamo che i Sindacati, finora indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore. La FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha comunicato formalmente il 28 ottobre scorso alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL, firmatarie del CCNL Turismo, il recesso dal CCNL per i dipendenti da aziende del settore turismo del 20 Febbraio 2010, con effetto dal 1 Maggio A questa decisione precisa una nota della FIPE - si è arrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere ad un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando. Ci auguriamo prosegue la FIPE che le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insufficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore.

43 La Fipe disdetta ilcontratto del-giovedìniente pizze o bevande negli -IlSole 24O. Pagina 1di 1 04/02/2014 Stampa l'articolo Chiudi 30 ottobre 2013 L a Fipe disdetta il contratto del tu rismo. S ciopero di b ar, ristoranti e mense di Emanuele Scarci Giovedìniente pizze o bevande negli Autogrill, niente hamburger e patatine nei McDonald's e nessun pasto saràservito nei ristoranti e nelle mense aziendali. Isindacati di categoria hanno indetto uno sciopero degli addetti dei pubblici esercizi per il rinnovo del contratto del turismo. La Fipe, la Federazione dei pubblici esercizi, ha comunicato il recesso dal contratto del turismo dal prossimo 1 maggio «dopo aver cercato, invano, con i sindacati un colloquio che conducesse a un recupero dei costi e a un aumento della produttività». Rottura quindi tra gli associati Fipe-Angem (ristorazione aziendale) e i sindacati, ma anche strappo di Fipe con le altre organizzazioni imprenditoriali, come Federalberghi, Fiavet (turismo) e Faita (campeggiatori), che, a sentire i sindacati, avrebbero comunicato per iscritto di voler continuare a trattare. L'astensione dal lavoro interesseràtra i 700mila e un milione di addetti. «Sono sei mesi che negoziavamo con i sindacati - dichiara a Il Sole 24 Ore.com Lino Stoppani, presidente di Fipe - Abbiamo cercato di far capire loro che, salvo i diritti acqusiti, vanni ridiscussi vari istituti di un contratto che deriva da una fase di crescita. Oggi la recessione ci impone cali di fatturato e grandi sacrifici a cui dobbiamo dare una risposta». Stoppani aggiunge che la disdetta èun fatto tecnico: andava data entro il 30 ottobre per evitare il tacito rinnovo del contratto. Dal fronte sindacale, Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams Cgil, sostiene che «Fipe si èsfilata dal negoziato nonostante avessimo offerto moderazione salariale in cambio della tenuta dei livelli occupazionali. Le altre organizzazioni hanno chiesto di continuare il negoziato». Lo sciopero del caffèe della mensa di oggi prevede anche momenti di mobilitazione a Roma e a Milano. Nella Capitale i lavoratori manifesteranno davanti alla sede nazionale della Confcommercio, mentre a Milano èprevisto un corteo che da piazza Castello raggiungeràla sede della Confcommercio milanese di Corso Porta Venezia. 30 ottobre 2013 P.I Copyright Il Sole 24 Ore - Tutti i diritti riservati

44 Fipe disdetta il contratto del turismo È mancato il confronto con i sindacati - Italia a... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Fipe disdetta il contratto del turismo È mancato il confronto con i sindacati La Federazione italiana pubblici esercizi ha ufficialmente disdettato il contratto del turismo. Un esito inevitabile, dato il rifiuto delle organizzazioni sindacali firmatarie di sviluppare un confronto costruttivo. Italia a Tavola ne aveva dato anticipazione alcune settimane fa intervistando Aldo Cursano La Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, ha disdettato il contratto del turismo, per i dipendenti da aziende del settore turismo del 20 febbraio 2010, con effetto dal 1 maggio L'annuncio in via ufficiale è stato dato lo scorso 28ottobre alle organizzazioni sindacali dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, firmatarie del Ccnl turismo. Italia a Tavola aveva già dato notizia di una possibile disdetta del contratto da parte di Fipe, a seguito di un intervista al vicepresidente vicario nazionale Fipe e presidente Fipe Toscana, Aldo Cursano, il quale confermava la volontà della Federazione di effettuare un revisione del contratto, data la palese mancanza di flessibilità della normativa e i costi di lavoro elevati. Ricordando che la frattura che portòla Federazione dei pubblici esercizi ad abbandonare il tavolo della trattativa e i sindacati a proclamare lo stato di agitazione e lo sciopero riguardava delle precise richieste delle Federazione - quali nessun aumento salariale fino al 2015, l abolizione degli scatti di anzianità e della quattordicesima per i nuovi assunti e l indebolimento delle clausole sociali nei cambi di appalto - allo stato dei fatti pare che non siano state create le condizioni necessarie per salvaguardare l occupazione e favorirla con delle incentivazioni. «A questa decisione - precisa una nota della Fipe - si è arrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le organizzazioni sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere ad un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando». «Ci auguriamo - prosegue la Fipe - che le organizzazioni sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili ad entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insufficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore».

45 ßÒÍß îðæðê íïóïðóïí ÆÝÆÝèéìíñÍÈß ÈÛÚîðêïé Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ âßòíßóúñýëíñ ݱ² ± ¼ ¼» ±å ±» ¾ ô ± ² ô³»²» ß Ó ²± ý½ ºº»ù ±» ±å ݹ óý óë ô îð ³ ² ½±»± øßòíß ó ÎÑÓßô íï ÑÌÌ ó Ý «½½ ² ô ² ±²»ô ³» ²» ³¾«¹» ²¹ ± ± ²» ¹ ± ² ¼ ±¹¹ ½±² ± ½ ±» ± ¼» ª± ± ¼» ± ±²»ò ýý ºº»ù ±» ± ½ ³ ±» ¼» ¼»²¼»² ¼» «¾¾ ½»» ½ ½» ± ± ² Ó ²±» α³ îð ³» ±²»ô»½±²¼± ¹ ± ¹ ² ± ô Ú ½ ³ ݹ ô Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ò Ì»» ù ½± ²ª±» ½ ±²± Ó½ ܱ² ¼ù ô ß«±¹ ô Ý»º»» ô Ý»³±² ² ³ ²½» ¾» ± ² ô ³»²»ô ±½» ¼ ½±»½»ò ³ ² º» ² ²²± ±» ± ½±² ± ¼ ¼» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» «³± ¼» ¼» Ú»ô º»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ¼»»²» ݱ²º½±³³» ½ ±ô» ¼» ùß²¹»³ô ù ±½ ±²» ¼» ± ±²» ½±» ª ô»»²¹±²± ùù ² ½½» ¾ ùù» ½±²¼ ±² ±» ¼» ± ¹ ² ±² ³»²¼ ±» ± ²» ª± ±ò Í»½±²¼± ²¼ ½ ô ª ¼ ù ¾± ±²» ¼»¹ ½ ¼ ² ² ù» ¼» «± ¼ ½» ³ º ²±»¹¹ ± ³»² ± ¼»» » ¹«¼ ² ³ ò ª± ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ô ½«½±² ±»ù ½ ¼«± ³ ¹¹ ±ô ±²± êèð³» ¹¹ «²¹±²± «³ ±²» ²½ «¼»²¼± ¹ ¾» ¹ ò Ôù ¼» ±²» ± ½ ±» ±»ù ùù³ ½½ ùùô»½±²¼± Ú ½ ô» ²½» Ú ½ ³ ¼ ùù»² «½ ùù ¼» ³±¾ ±²»ò Ô»½ ±²»»ù ½± ³»²» º±» ²»» ³»²»»²¼» ½± ½»ô ½±² ²» ½» ±²± ³» ½ л³±²»ô ̱ ½ ² ô Û³ α³ ¹² ô Í ¼»¹² ô Ô±³¾ ¼ ô Ó ½»ô Ô ±» ß¾ «±ò Ó± ±²± ô»³»» ¹ ± ¹ ² ± ô ²½» ¹ ½ ±» ² ²» «² ª»²¼ ß«±¹» Ó½ ܱ² ¼ù ô ²±²± ²»» ±² ³» ¼» ½±²¼± ² ²¼ ½» ¼» ¼ ¼ ª» ¼ ± ¼ ª± ±ò Ô Ë «½ ¼»²«²½ ô ² ½±»ô ½ ¼ «² ±² ½±² ½±² ±» ³ ²»»» ³ ² ½±³»²¼»²» ¼ ¼» ± ½ ±» ±ô» ±¼ ¼ ³» ¼ ± ± ± ² º»» ¼»» ±²» ½ ± ²¼ ½ ²» ¹ ± ²± ¼» ±»» ²ª ¼» ¼» ± º ³»»»» ² ½ ±²» ³»¹² ²±² ¼»» ± ½ ±» ±ò ùùô ¹ ²¼»»½ ±²» ¼ ±¹¹»ù ³ ¹ ± ± ù» ½ ±² ¼ ±¹ ²»» ±² ¾ ù ¼»» ½±² ± ô ½» ¼ º ±²» ù ³ ± ¾ ù ¼ ±»²»» ½ ±ù ½» ª±»ª ²±ô ²²±»² ± ¾»²» ¼ ¼ ¼»» ½±² ±ùùô ¼ ½ Ú ½ ³ ݹ ô ±³»»²¼± ½» ± ½ ±» ± ùù²±² ù ù«² ½±ùùò ùùô» ² ª» ¼ ±¹¹ ±²± º ²»» ¼» ½±²º ±² ± ó ºº» ³»¹» ± Ú ½ ô л ²¹» ± Î ²» úýèîïïå ѽ½±» ²» ª± ± ²»¹±»» Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò ï

46 » ª± ½» ª± ± ¼ ¹² ù ½» ³» ²±ùùò ÇïçóÐßÌ íïóñììóïí îðæðê ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò î

47 ßÒÍß ïëæðì íïóïðóïí ÆÝÆÝìîçîñÍÈß ÈÛÚïéêéî Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ý±³³» ½ ±æ ݹ ô»² «½ ½ ±» ± «¾¾ ½»» ½ ß ¼» ±²» ¹ ²¼ ³»»ô ³» ±² «² ²¼ ½ øßòíß ó ÎÑÓßô íï ÑÌÌ ó Ô Ú ½ ³ ݹ» ³» ùù¹ ²¼» ±¼¼ º ±²»»»² «½ ¼» ± ½ ±» ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ùùò Ô ³±¾ ±²» ²¼» ½±² Ú ½ Ý» Ë «½ Ë ª»ª ½±³» ±¾» ª ùù ¼ º» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» Ì«³±ô ³» ± ½ ± ¼ ¹»¹¹ ³»²» ±² ¾ ¼»» ±½ ±² ¼ ½»¹± Ú»» ß²¹»³ô ½» ± ²²± ¼ ¼» ±ô» ½» ¼» «¼ «² ²»¹± ±ùùò Ôù ¼» ±²» ²»» ¹ ²¼»²¼»»ù ô»½±²¼± Ú ½ ³ ô ùù ²±²± ²» ½«²» ³»» ¾¾ ²± ³» ± ² ½ ³ ± ±¹² ³» ±» ¼ ²½»² ª»»½ ±²» ¼»¹ ¼¼» ô ±»² ²¼± ½±³ ± ³»² ³ ¼» ½±²¼± ² ²¼ ½»ùùò ͱ²± ²»» ³»²»»²¼» ½± ½» ½ » ½ù»ù «²ù ¼» ±²» ²» ² «² ß«±¹» Ó½ ܱ² ¼ù ¼ «ò ùùï ± ½ ±» ± ²±² ù ¼ ½» ± ù«³±ùùô ¼ ½ Ú ½ ³ ݹ Ò ±²»ò ùùô ³±¾ ±²» ó ½±² ²«ó»²» ù ² «²»¹ «ù ³ ¼ ½±² ± ¼» ª ² ½½» ¾»ô ½» ª»¼ ù ½ ³» ² ½ «Ý±²º½±³³» ½ ±ô» ½» ½±»ª±»» ²»» ¼ «² ± ½½ ¼»²¼±ô»» «±²» ¼ Ó ²» ± ¼» Ì«³±ùùòøßÒÍß ò Çïç íïóñììóïí ïëæðì ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò í

48 ßÒÍß ïìæìê íïóïðóïí ÆÝÆÝìïëðñÍÈß ÈÛÚïéëìç Î ÛÝÑ Íðß ÏÞÈÞ Ý±³³» ½ ±æ Ý ô ½ ±» ± ± ±²»ôîð³ ½±»± Ó ²± Ú ½ ô ³ ½½ ¼» ±²» ±» «¾¾ ½»» ½ øßòíß ó ÎÑÓßô íï ÑÌÌ ó Ñ» îðòðð𠪱 ± ¼» ± ±²» ²²± ³ ² º» ± Ó ²± ½±»± ²¼» ± ¼ Ú ½ Ý Ú ½ ³ ݹ» Ë «½ Ë ² ±½½ ±²» ¼» ± ½ ±» ± ¼» «¾¾ ½»» ½ ò Ô± ºº» ³ Ú ½ ² «² ²± ± ± ²» ²¼± ½» ù ¼» ±²» ³±¾ ±²»»ù ùù³ ½½ ùùò Ü ª»» ½»² ² ¼ ª± ± ²²± ²±»» ±»» ¼ ± ±³± ± α³ ¼ ª ²»¼» ¼» ݱ²º½±³³» ½ ±» ±»» ½±² ± ¼ ¼» ¼» ½±² ± ² ±²» ¼» «³± ¼» ¼» Ú»ô º»¼» ±²» ¼» «¾¾ ½»» ½ ò ùùô» ² ª» ¼ ±¹¹ ±²± º ²»» ¼» ½±²º ±² ± ó ºº» ³ ±»¹» ± ¹»²»» Ú ½ л ²¹» ± Î ²» ó ѽ½±» ²» ª± ± ²»¹±»»» » ª± ½»¼ ª± ± ¼ ¹² ù ½» ³» ²±ùùòøßÒÍß ò Çïç íïóñììóïí ïìæìê ÒÒÒÒ Ð ² ¼»æ ðëóðîóîðïì ïêæîí Ð ¹ò ì

49 Turismo, il caffè sospeso tra aziende e sindacati La nuvola del lavoro Pagina 1 di 2 ott 31 Turismo, il caffè sospeso tra aziende e sindacati di Fabio Savelli Se oggi vi capiterà di non sapere a chi rivolgervi per un buon caffè espresso non preoccupatevi: l intera categoria di baristi, camerieri e addetti alla ristorazione ha deciso di incrociare le braccia per protestare contro il mancato rinnovo del contratto collettivo del turismo. Bar, ristoranti, mense aziendali e scolastiche, ma anche Mc Donald s, le aree di servizio di Autogrill, Chef Express, Cremonini: i sindacati di categoria - Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil - si dicono sicuri che sarà altissima l adesione per protestare contro quella che chiamano una vera e propria forzatura da parte delle associazioni datoriali come Angem ( le imprese della ristorazione collettiva) e Fipe (la federazione dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio). Ad esacerbare ulteriormente gli anni la decisione presa ieri da Fipe di disdettare unilateralmente il contratto, ribaltando definitivamente il tavolo delle trattative con le sigle di categoria che proseguiva da un anno e che vede tra gli interlocutori meno intransigenti anche Federalberghi, Faita (Campeggi) e Fiavet (la federazione che cura gli interessi delle agenzie di viaggio). Dice allanuvola Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams Cgil, che si tratta di un inaccettabile pressing nei confronti dei lavoratori già sfiduciati per il rinnovo del contratto tale da aver uno smottamento salariale che va al di là della crisi del comparto. Riteniamo da mesi aggiunge che le proposte di Fipe sono irricevibili perché parlano dell abolizione della quattordicesima mensilità, di nessun aumento salariale fino al 2015, della cancellazione degli scatti di anzianità e soprattutto dell indebolimento delle clausole sociali di salvaguardia nei cambi di appalto che finora obbligano le imprese subentranti ad assumere la forza-lavoro delle concessionarie uscenti. In numeri aggregati si tratta di un contratto che interessa 400 mila pubblici esercizi per una platea di 680 mila addetti che sale a circa un milione incluso il comparto alberghiero. Una forza-lavoro che non prende in considerazione la miriade di micro-imprese spesso a conduzione familiare (dove sarà difficile che il titolare o il suo sottoposto opti per lo sciopero) e non calcola gli oltre 300 mila lavoratori stagionali o a chiamata che difficilmente aderiscono ad una sigla sindacale. Ad ogni modo rincara Sesena la decisione di disdettare il contratto vuol dire che dal primo maggio 2014 centinaia di migliaia di lavoratori si troveranno privi di uno schema contrattuale univoco e i loro salari saranno appesi alle valutazioni di regolamenti aziendali: un delirio senza precedenti. Dal canto suo il presidente Fipe, Lino Stoppani, accusato dalla Cgil di essersi piegato ai falchi anche in aperto contrasto con Confcommercio, respinge al mittente le accuse e parla di «una decisione sofferta, ma la situazione del settore è grave, raccontata dai numeri: aziende che chiudono, fatturati che calano, ultima riga del conto economico in rosso. Tutto questo ha aggiunto impone interventi inderogabili su alcuni istituti contrattuali che generano retribuzioni in assenza di ore di lavoro, con l obiettivo di ridare efficienza e produttività al sistema delle imprese che sta vivendo una situazione di difficoltà». Mentre il presidente di Angem Carlo Scarsciotti, punta il dito contro gli enti ospedalieri che privilegiano i day hospital riducendo al minimo i ricoveri, evitando, così, di erogare pasti. Per il comparto della ristorazione collettiva è evidente che tale politica ha prodotto un effetto negativo sui fatturati e di conseguenza una contrazione dei volumi di produzione e ore di lavoro Certo è che si sta aprendo una stagione di aperta conflittualità in uno dei settori strategici dell Italia. E che induce ad interrogarsi se l esecutivo possa far da mediatore di ultima istanza pur avendo abbassato il cuneo fiscale ad imprese e lavoratori, stimolo evidentemente non sufficiente per placare gli animi e ridare slancio a un settore in sofferenza. 04/02/2014

50 FIPE: DISDETTATO ILCONTRATTO DELTURISMO - AgenParl - Agenzia Parl... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Giovedì31Ottobre :22 FIPE: DISDETTATO IL CONTRATTO DEL TURISMO Scritto da com Dimensione carattere Stampa Valuta questo articolo (AGENPARL)-Roma, 31ott -"La FIPE, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, ha comunicato formalmente il 28 ottobre scorso alle Organizzazioni Sindacali dei lavoratori Filcams CGIL, Fisascat Cisl e Uiltucs UIL, firmatarie del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Turismo, il recesso dal CCNLper i dipendenti da aziende del settore turismo del 20 Febbraio 2010, con e fetto dal 1 Maggio 2014".Lo scrive in una nota Alessandro Grande, Segretario provinciale FIPE e Vicedirettore provinciale Confcommercio. "A questa decisione si èarrivati dopo aver ricercato, senza esito, di sviluppare un confronto con le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, costruttivo e senza pregiudiziali, con l obiettivo di giungere a un recupero dei costi attraverso un miglioramento della produttività, punto di partenza ineludibile per qualsiasi ipotesi realistica ed equilibrata di soluzione alla grave crisi che il settore sta attraversando.-continua Grande -Ci auguriamo che le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori, finora dichiaratesi indisponibili a entrare nel merito delle problematiche, avanzando proposte ritenute insuficienti e temporalmente limitate, sappiano superare le posizioni fin qui espresse, agevolando il ripristino di un positivo livello di confronto sulle gravi problematiche del settore".

51 SCIOPERO: UGL, FIPETORNIAD ASCOLTARESINDACATI- AgenParl - Age... Pagina 1 di 1 04/02/2014 Giovedì31Ottobre :23 SCIOPERO: UGL, FIPE TORNI AD ASCOLTARE SINDACATI Scritto da com/sdb Dimensione carattere Stampa Valuta questo articolo (AGENPARL)-Roma, 31 ott - Esprimiamo soddisfazione per l alta adesione dei dipendenti delle aziende del settore turismo allo sciopero indetto per la giornata di oggi in difesa del diritto ad un contratto di lavoro dignitoso. A questo punto ènecessario che la Fipe torni sui suoi passi e dia ascolto ai sindacati.lo dichiara il segretario nazionale dell Ugl Terziario, Giancarlo Bergamo, per il quale l ottima riuscita della protesta è la dimostrazione che i lavoratori hanno ben compreso la gravità della situazione e pertanto chiedono con forza un contratto che garantisca loro tutela e occupazione. L atteggiamento unilaterale della Fipe, che non sembra tenere in debito conto le richieste delle organizzazioni sindacali, potrebbe indurci ad intraprendere azioni di protesta molto piùincisive.a questo punto aggiunge il sindacalista ci aspettiamo che Fipe e Angem recedano dalle assurde posizioni negoziali di cui si sono sobbarcati e avviino da subito la ripresa del tavolo negoziale. L Ugl Terziario conclude Bergamo vuole dunque ringraziare tutti quei lavoratori del settore che oggi hanno permesso un ottima riuscita della mobilitazione e che con fatica e sacrifici stanno cercando di salvaguardare la loro occupazione.

52 Bar e mense scioperano. Fipe, disdetto il contratto - Gazzetta di Parma Pagina 1 di 1 04/02/2014 Bar e mense scioperano. Fipe, disdetto il contratto 31/10/ :25 RO MA -Bar, ristoranti, mense aziendali, scolastiche, locali e discoteche ma anche marchi di massa stranoti come Mc D onald's, gli autostradali Autogrill, Chefexpress, Cremonini.Sono i luoghi a rischio di «caffè-sospeso», oggi, per lo sciopero nazionale dei lavoratori dei pubblici esercizi e della ristorazione, proclamato da Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil.Q uasi 400mila i pubblici esercizi per una platea di 680mila addetti che sale a circa un milione incluso il comparto alberghiero. In gran parte piccole e micro imprese dove sarà difficile che il barista incroci le braccia ma in ballo c'è il rinnovo del contratto di lavoro di settore, scaduto a maggio.ieri la maggiore organizzazione di settore, la Fipe, la federazione dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio, ha ufficializzato la disdetta unilaterale dal contratto nazionale, sulla scia di Angem, l associazione delle imprese della ristorazione collettiva, «uscita» da Fipe un anno fa disapplicando l accordo contrattuale nazionale. «U na decisione sofferta ma la situazione è grave, raccontata dai numeri -spiega il presidente Fipe Lino Stoppani -aziende che chiudono, fatturati che calano, ultima riga del conto economico in rosso.tutto questo impone interventi inderogabili su alcuni istituti contrattuali che generano retribuzioni in assenza di ore di lavoro, con l'obiettivo di ridare efficienza e produttività al sistema delle imprese». Lo scontro con i sindacati -che bollano l atto come «grave» -ruota intorno agli straordinari, l indennità di malattia, gli scatti di anzianità, la quattordicesima che le aziende vogliono rivisitare.

53 Bar,disdettato ilcontratto -MILANO -Un braccio di ferro e lo -IlSole 24ORE Pagina 1di 1 04/02/ ottobre 2013 B ar, disdettato il contratto di Emanuele Scarci Stampa l'articolo Chiudi MILANO - Un braccio di ferro e lo sciopero del panino. Oggi niente caffènegli Autogrill, niente hamburger e patatine nei McDonald's e nessun pasto saràservito nei ristoranti e nelle mense aziendali. Isindacati di categoria hanno indetto uno sciopero degli addetti dei pubblici esercizi per il rinnovo del contratto del turismo dopo che la Fipe, la Federazione dei pubblici esercizi, si èsfilata dal negoziato e ha comunicato il recesso dal contratto del turismo dal prossimo 1 maggio. Rottura quindi tra gli associati Fipe-Angem (ristorazione aziendale) e i sindacati, ma anche strappo di Fipe con Federalberghi, Fiavet (turismo) e Faita (campeggiatori) che sono rimaste a negoziare. Si stima che l'astensione dal lavoro interesseràtra i 700mila e un milione di addetti. «Il contratto èscaduto lo scorso aprile dichiara a Il Sole 24 Ore Lino Stoppani, presidente di Fipe e in questi sei mesi di negoziato abbiamo sensibilizzato i sindacati sullo stato di sofferenza del settore: l'anno scorso hanno chiuso la saracinesca 10mila pubblici esercizi e quest'anno non andràmeglio». Nel 2012 i consumi "fuori casa" si sono assestati a 73 miliardi, con un calo di 1,6miliardi (-2,5%) e quest'anno dovrebbero ulteriormente contrarsi di circa un miliardo (-1,3%). «Il vecchio contratto aggiunge Stoppani èla stratificazione di una fase di crescita che non c'èpiù. Salvo i diritti acquisiti, vanno ridefiniti alcuni istituti come i permessi retribuiti, gli scatti di anzianità, la 14a mensilità (distribuita su12 mesi e non piùin un'unica soluzione), l'indennitàdi malattia». Poi il presidente di Fipe sottolinea che la disdetta del contratto èun fatto tecnico che andava formalizzato entro il 30 ottobre per evitare il suo tacito rinnovo. Dal fronte sindacale, Cristian Sesena, segretario nazionale Filcams Cgil, sostiene che «la Fipe ha avuto almeno un ripensamento. Prima si èdetta convinta, insieme alle altre organizzazioni, che avremmo firmato l'accordo entro il prossimo aprile, poi si èsfilata dal tavolo negoziale. E anche quando abbiamo aperto surichieste salariali moderate in cambio della tenuta dei livelli occupazionali e di un'unitàd'intenti sul rilancio del turismo nel nostro Paese, la Fipe ha rifiutato di tornare a sedersi con noi». Le richieste iniziali dei sindacati si aggiravano suaumenti salariali di 107/130 euro in tre anni. Sesena assicura che Federalberghi, Fiavet e Faita hanno chiesto, per iscritto, di voler continuare a negoziare anche senza la Fipe. Ieri a Radio 24 Stoppani ha dichiarato: «Gli scioperi fanno male alle imprese. Li subiremo, ma ci aspettiamo un atteggiamento responsabile dai sindacati». Oggi ci saranno manifestazioni a Roma davanti alla sede di Confcommercio mentre a Milano sfileràun corteo che da piazza Castello raggiungeràla Confcommercio di Porta Venezia. 31 ottobre 2013 P.I Copyright Il Sole 24 Ore - Tutti i diritti riservati

ANSA 16-05-14 19:46 >>>ANSA/ Stop addetti fast food, turismo; sindacati,70% adesioni 1

ANSA 16-05-14 19:46 >>>ANSA/ Stop addetti fast food, turismo; sindacati,70% adesioni 1 Indice ANSA 16-05-14 19:46 >>>ANSA/ Stop addetti fast food, turismo; sindacati,70% adesioni 1 ANSA 16-05-14 17:22 Contratti: stop pubblici esercizi; sindacati, alta adesione (2) 3 ANSA 16-05-14 17:22 Contratti:

Dettagli

Le pillole di. Turismo. Riprende il confronto sul rinnovo del CCNL. Area Lavoro. Notizie, commenti, istruzioni ed altro

Le pillole di. Turismo. Riprende il confronto sul rinnovo del CCNL. Area Lavoro. Notizie, commenti, istruzioni ed altro Le pillole di Notizie, commenti, istruzioni ed altro Riprende il confronto sul rinnovo del CCNL Turismo Area Lavoro a cura di : Area Lavoro Silvio Moretti con la collaborazione di Andrea Stoccoro RECESSO/DISDETTA

Dettagli

SANITÀ: A FEBBRAIO SCIOPERI MEDICI FAMIGLIA FIMMG CONTRO MANOVRA

SANITÀ: A FEBBRAIO SCIOPERI MEDICI FAMIGLIA FIMMG CONTRO MANOVRA SANITÀ: A FEBBRAIO SCIOPERI MEDICI FAMIGLIA FIMMG CONTRO MANOVRA Roma, 14 gen. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - I medici di famiglia della Fimmg pronti a dare battaglia contro gli effetti della manovra 'salva-italià

Dettagli

Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni

Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni http://www.julienews.it/notizia/istruzione-e-lavoro/sciopero-per-il-mancato-rinnovo-delccnl-delle-telecomunicazioni/277635_istruzione-e-lavoro_7.html Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni

Dettagli

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA

COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA COME CRESCERE IL MICROCREDITO IN ITALIA 61 di TEODORO FULGIONE * Intervista ad Alessandro Luciano capo del progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi

Dettagli

Con lettera e sigillo

Con lettera e sigillo Con lettera e sigillo ݱ² ±¼±»½ ½ ²±² ± ± «²»½² ½ ³ «² ±» «²»½± ±ô ³ ²½» «² «½±²º» ³ ¼» «± ô ¼»¹¹»» ¼» ¼ «ò ±¼±»½ ±²± ½±²º± ³» ¼» ª»ô» ²± ³»»»»¹¹ ² ±²»«±»»ò ݱ²»½ ½ º««±ò M ±¼± ¼» ½ ² ± ³ ² ¼ «±²» ±²±

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163, concernente Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle

Dettagli

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene:

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: 1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: SUL PIANO GENERALE. in una fase storica mondiale di grandi cambiamenti e grandi tragedie. Pensiamo solo alla rapida evoluzione tecnologica,

Dettagli

FESI 2008: UN ANTICIPO PRIMA DI NATALE

FESI 2008: UN ANTICIPO PRIMA DI NATALE FESI 2008: UN ANTICIPO PRIMA DI NATALE Ancora una VOLTA il SAPPE RINGRAZIA la SENSIBILITA del PRAP di BARI che E VENUTA INCONTRO alle ESIGENZE della POLIZIA PENITENZIARIA e perché NO alle RICHIESTE di

Dettagli

Contratto di Solidarietà espansiva

Contratto di Solidarietà espansiva SAPERE UTILE Ufficio Stampa Contratto di Solidarietà espansiva IFOA Via G.Giglioli Valle 11 Reggio Emilia Tel. 0522.329387 Fax 0522.284708 ufficiostampa@if oa.it RASSEGNA web Principali notizie online

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163, concernente Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle

Dettagli

Natuzzi: nel piano industriale oltre 1.700 esuberi

Natuzzi: nel piano industriale oltre 1.700 esuberi Natuzzi: nel piano industriale oltre 1.700 esuberi 01 Luglio 2013-16:59 (ASCA) - Roma, 1 lug - La Feneal Uil rende noto che la Natuzzi, azienda capofila dell'arredamento in Italia, ha presentato oggi il

Dettagli

Supronto Back AG, Egolzwil (LU)

Supronto Back AG, Egolzwil (LU) Supronto Back AG, Egolzwil (LU) La Supronto Back AG Il datore di lavoro Willi Suter: «Siamo una tradizionale panetteria-pasticceria industriale. Io e mia moglie abbiamo iniziato 25 anni fa con un apprendista

Dettagli

Posizione di Filcem-Femca-Uilcem rispetto allo stato delle. trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale unico di.

Posizione di Filcem-Femca-Uilcem rispetto allo stato delle. trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale unico di. Prot. 584 Roma, 25 maggio 2006 Posizione di Filcem-Femca-Uilcem rispetto allo stato delle trattative per il rinnovo del Contratto Nazionale unico di Settore Gas/Acqua Dopo i primi incontri fra le OO.SS.

Dettagli

Nota. Incontro con il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. On. Stefania Giannini

Nota. Incontro con il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. On. Stefania Giannini Nota Incontro con il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca On. Stefania Giannini Roma, 28 maggio 2014 Premessa Come è noto le Province si occupano del funzionamento, della manutenzione

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica CREDITO COOPERATIVO REGGIANO "24emilia.com 11/09/2014 SOSTEGNO AL LAVORO, ACCORDO CCR-ARCHIMEDE 2 IlGiornaleDiReggio.it 11/09/2014 GIOCO DI SQUADRA

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Comunicato ai lavoratori e-utile FERIE NO! FERIE. SI!

Comunicato ai lavoratori e-utile FERIE NO! FERIE. SI! FERIE NO! FERIE. SI! Veniamo a conoscenza che i Responsabili OGGI stanno obbligando le proprie risorse a pianificare entro fine anno il residuo ferie arretrato. Gli stessi Responsabili IERI hanno negato

Dettagli

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE Via A. Diaz, 2 16129 GENOVA Tel.0105366356 FAX 010/8600173 genova@sap-nazionale.org www.sap-nazionale.org COMUNICATO STAMPA Per la sicurezza dei cittadini

Dettagli

Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO

Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO Roma 12 febbraio 2009 Settore Ausiliari Traffico e Portuali Prot. N. /09 /UC/sp Oggetto: Lavoratori addetti servizi di pulizia in ambito scolastico (ex LSU) tramite consorzi. TESTO UNITARIO Proseguono

Dettagli

LANCI DI AGENZIA STAMPA DEL 17 LUGLIO 2008 (in ordine temporale)

LANCI DI AGENZIA STAMPA DEL 17 LUGLIO 2008 (in ordine temporale) LANCI DI AGENZIA STAMPA DEL 17 LUGLIO 2008 (in ordine temporale) SICUREZZA: MILANO; POLIZIA E ESERCITO CONTRO TAGLI GOVERNO (ANSA) - MILANO, 17 LUG - I tagli del Governo mettono a forte rischio la sicurezza

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Comunicato stampa venerdì 13 gennaio 2012 INCHIESTA DELL ASSESSORATO AL TURISMO SUL NATALE APPENA TRASCORSO: I CITTADINI RISPONDONO In conclusione del Natale, il Comune

Dettagli

RASSEGNA STAMPA SINDACALE

RASSEGNA STAMPA SINDACALE RASSEGNA STAMPA SINDACALE Sabato 18 febbraio 2012 Pagina: www.oggitreviso.it LE COMMESSE SCIOPERANO ANCORA "No alla liberalizzazione delle aperture domenicali" TREVISO Le aperture domenicali, alle commesse,

Dettagli

SISTRI VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO E MODALITA DI CANCELLAZIONE

SISTRI VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO E MODALITA DI CANCELLAZIONE SISTRI VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO E MODALITA DI CANCELLAZIONE Le discussioni sull applicabilità del Sistema zombi così comè stato definito nella nuova campagna stop-sistri portata avanti dalle associazioni

Dettagli

No Imu. Centinaia di agricoltori senesi in piazza a Roma Agenzia Im... http://www.agenziaimpress.it/no-imu-centinaia-di-agricoltori-senesi-in... 1 di 4 01/04/2015 9.23 Mercoledì 1 Aprile 2015 Spettacoli

Dettagli

PRESENTAZIONE OPUSCOLO. Patologie oncologiche e invalidanti. Quello che è importante sapere per le lavoratrici e i lavoratori.

PRESENTAZIONE OPUSCOLO. Patologie oncologiche e invalidanti. Quello che è importante sapere per le lavoratrici e i lavoratori. PRESENTAZIONE OPUSCOLO Patologie oncologiche e invalidanti. Quello che è importante sapere per le lavoratrici e i lavoratori Roma 19 aprile 2012 Sala D Antona Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

1 di 8 16/03/2015 9.25

1 di 8 16/03/2015 9.25 ASCIANO, IN ARRIVO IL REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI http://www.oksiena.it/brevi/asciano-in-arrivo-il-registro-dei-testamenti... 1 di 8 16/03/2015 9.25 News Siena e provincia Video in evidenza Cerca

Dettagli

MANOVRA ECONOMICA 2009

MANOVRA ECONOMICA 2009 MANOVRA ECONOMICA 2009 Rassegna stampa on line 25 luglio 2008 a cura dell ufficio stampa Anaao Assomed CONTRO LA MANOVRA SCIOPERO D'OTTOBRE L'INTERSINDACALE PRESENTA INIZIATIVE DI PROTESTA. UNA DELLE

Dettagli

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl

IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl IN PIAZZA PER COSTRUIRE IL FUTURO Roma, 3 marzo 2012 Intervento di Domenico Pesenti, segretario generale Filca-Cisl Grazie a tutti Voi per essere qui dalle fabbriche del Legno, del Cemento, dei materiali

Dettagli

Circolare Informativa n 3/2013. Riduzione intervalli temporali nei contratti a termine

Circolare Informativa n 3/2013. Riduzione intervalli temporali nei contratti a termine Circolare Informativa n 3/2013 Riduzione intervalli temporali nei contratti a termine e-mail: info@cafassoefigli.it - www.cafassoefigli.it Pagina 1 di 10 INDICE Premessa pag.3 1) CCNL Turismo: Accordi

Dettagli

LAVORO: IRES-CGIL, IN 5 ANNI SALARI HANNO PERSO 1.900 EURO

LAVORO: IRES-CGIL, IN 5 ANNI SALARI HANNO PERSO 1.900 EURO LAVORO: IRES-CGIL, IN 5 ANNI SALARI HANNO PERSO 1.900 EURO (ANSA) - ROMA, 19 NOV - Le retribuzioni di fatto reali hanno perso tra il 2002 e il 2007, 1.210 euro, ma se a questo aggiungiamo la perdita derivante

Dettagli

Un manifesto di Cna per dare più forza e più voce ai nuovi professionisti

Un manifesto di Cna per dare più forza e più voce ai nuovi professionisti Un manifesto di Cna per dare più forza e più voce ai nuovi professionisti Sono circa 10.000 in provincia di Bologna Sondaggio tra gli iscritti Cna: sono laureati e soddisfatti della loro autonomia Rivendicano

Dettagli

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO PAGINA / 0

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE - UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO PAGINA / 0 PAGINA / 0 RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 11/04/2012 Indice IL SANNIO QUOTIDIANO 2 Governance del patrimonio culturale. Si discute del Castello di Limatola 3 Settima edizione del convegno nazionale promosso

Dettagli

IDENTITA ED IMPEGNO Le ragioni di una scelta

IDENTITA ED IMPEGNO Le ragioni di una scelta Federazione Autonoma Bancari Italiani D U E M I L A Q U I N D I C I La Storia IDENTITA ED IMPEGNO Le ragioni di una scelta Campagna adesioni FABI 2015 La FABI, Federazione Autonoma Bancari Italiani, viene

Dettagli

Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da

Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da Piacenza e Rimini in trasferta a Bologna per chiedere

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

Rassegna Stampa 17/04/2013 Franchising Nord

Rassegna Stampa 17/04/2013 Franchising Nord Rassegna Stampa 17/04/2013 Franchising Nord Testata: AGENORD data: 17 aprile 2013 FRANCHISING: LAVORO PER 5000 NUOVI OCCUPATI NEL 2013 aprile 17, 2013 agenord (AGENORD) Milano, 17 apr. La creazione di

Dettagli

Le risorse vere del Comune,tra racconto e realtà

Le risorse vere del Comune,tra racconto e realtà Le risorse vere del Comune,tra racconto e realtà Conoscere in maniera attendibile il debito del Comune e quindi le risorse disponibili è la base per qualsiasi ripartenza. Sinora però tutti coloro che avevano

Dettagli

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO L ACCERTAMENTO ISPETTIVO IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Cagliari, 22 luglio 2010 ore 10.00 Intervento di apertura dei lavori del Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori Edili Simona Pellegrini Vi

Dettagli

StileItaliano Italian Flavors

StileItaliano Italian Flavors 2013/2014 La mission Italian Flavors nasce con l intento di promuovere la micro e la piccola impresa del settore dell enogastronomia. La filosofia di base è quella di proporre il meglio delle produzioni

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 3 5 febbraio 04/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Centro storico, il tema ztl è prematuro» 1 03/02/2015 (ed. Modena)

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 09/07/2015 Gazzetta di Modena Pagina 16 Saldi, una partenza col freno a mano: «Colpa del caldo» 1 09/07/2015 Il Resto del Carlino

Dettagli

F.N.A.A.R.C. FONDAZIONE ENASARCO: UNA RIFORMA DELLA PREVIDENZA IN FAVORE DEGLI AGENTI DI COMMERCIO.

F.N.A.A.R.C. FONDAZIONE ENASARCO: UNA RIFORMA DELLA PREVIDENZA IN FAVORE DEGLI AGENTI DI COMMERCIO. F.N.A.A.R.C. Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio AI SIGNORI PRESIDENTI DELLE ASSOCIAZIONI ADERENTI AI SIGNORI CONSIGLIERI DELLA F.N.A.A.R.C. LORO SEDI Prot. 229/2010/LS/lm

Dettagli

La Rassegna Stampa è consultabile nel sito: www.ancesicilia.it

La Rassegna Stampa è consultabile nel sito: www.ancesicilia.it Collegio Regionale dei Costruttori Edili Siciliani 90133 Palermo, Via A. Volta, 44 Tel.: 091/333114/324724 Fax: 091/6193528 C.F. 80029280825 - info@ancesicilia.it www.ancesicilia.it La Rassegna Stampa

Dettagli

AREA COMUNICAZIONE CSI ABRUZZO

AREA COMUNICAZIONE CSI ABRUZZO 1 AREA COMUNICAZIONE CSI ABRUZZO 2 PRIMA PARTE QUALI CONTENUTI? 3 IL SITO, LA VOCE UFFICIALE L organizzazione che vuole dotarsi di un sito Internet deve entrare progressivamente nell ottica di utilizzare

Dettagli

LA GIUNTA. A voti unanimi e palesi, anche per quanto riguarda l immediata esecutività dell atto:

LA GIUNTA. A voti unanimi e palesi, anche per quanto riguarda l immediata esecutività dell atto: Oggetto: Modifica di alcune condizioni di svolgimento del Telelavoro nella Provincia di Bologna. Approvazione del relativo Progetto Generale e autorizzazione alla sottoscrizione del Contratto Collettivo

Dettagli

Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica. SCHEDA SINTETICA Informazioni chiave per gli aderenti (in vigore dal ******)

Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica. SCHEDA SINTETICA Informazioni chiave per gli aderenti (in vigore dal ******) Esempio basato sullo schema di Scheda sintetica OMEGA FONDO P E N S I O N E N E G O Z I A L E P E R I L A V O R A T O R I D E L S E T T O R E ALFA ( O M E G A ) iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con

Dettagli

PROPOSTA PER UNA NUOVA STRUTTURA E UNA NUOVA POLITICA DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA

PROPOSTA PER UNA NUOVA STRUTTURA E UNA NUOVA POLITICA DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA PROPOSTA PER UNA NUOVA STRUTTURA E UNA NUOVA POLITICA DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA La UIL nell assumere tra i suoi obiettivi prioritari per l'anno in corso il superamento del blocco della contrattazione

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015

DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 DOSSIER Giovedì, 26 marzo 2015 23 26 marzo 2015 26/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Confcommercio: le opportunità del franchising 1 26/03/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina

Dettagli

Napoli - Lavoratori Trianon, oggi presidio davanti al San Carlo

Napoli - Lavoratori Trianon, oggi presidio davanti al San Carlo Napoli - Lavoratori Trianon, oggi presidio davanti al San Carlo Massimo Taglialatela Oggi pomeriggio, in occasione della prima di "Tosca"- importante opera lirica in programmazione dal 5 al 17 dicembre

Dettagli

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto.

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Organizza un'esperienza nella tua home gallery #MHGDAY Vademecum #MHGDAY settembre 2015 Il bando chefare MyHomeGallery sta concorrendo per vincere

Dettagli

QUESTIONARIO EUTELIA

QUESTIONARIO EUTELIA QUESTIONARIO EUTELIA 1. Sesso a) M b) F 2. Quanti anni hai? 3.Qual è il tuo livello d inquadramento contrattuale 4.Stato civile a) Celibe/nubile b) Sposato con dei figli a carico c) Divorziato d) Sposato/convivente

Dettagli

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Ipotesi di CCNL relativo al personale del comparto scuola per il reperimento delle risorse da destinare per le finalità di cui all art. 8, comma 14,

Dettagli

Contrattazione risorse MOF 2013/2014

Contrattazione risorse MOF 2013/2014 Contrattazione risorse MOF 2013/2014 Verona 16 dicembre 2013 Raffaele Ciuffreda Coordinamento nazionale dirigenti scolastici FLC Il contesto Innovazioni vecchie e nuove DPR Regolamento (Congelamento salari

Dettagli

Unità 15. Muoversi nel territorio. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 15. Muoversi nel territorio. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 15 Muoversi nel territorio CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui servizi relativi al trasporto urbano parole relative all uso dei trasporti urbani ed agli

Dettagli

Rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi.

Rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi. Circolare n.3/2011 Rinnovo del CCNL per i dipendenti da aziende del terziario della distribuzione e dei servizi. Il 6 aprile 2011 la Confcommercio insieme alla Fisascat Cisl e la Uiltucs Uil ha sottoscritto

Dettagli

Alimentazione al Femminile A cura di

Alimentazione al Femminile A cura di Milano, 22 Giugno 2015 Alimentazione al Femminile A cura di SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA PRESSO LE DONNE ITALIANE Questa ricerca ha l obiettivo di indagare a 360 gradi il tema dell alimentazione

Dettagli

4 Osservatorio congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa nel Comune di Venezia (Centro Storico e Terraferma)

4 Osservatorio congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa nel Comune di Venezia (Centro Storico e Terraferma) 4 Osservatorio congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa nel Comune di Venezia (Centro Storico e Terraferma) ANDAMENTI 1 SEMESTRE 2009 PREVISIONI 1I SEMESTRE 2009 COMUNICATO STAMPA L Osservatorio

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 26/06/2014 Emilianet 27/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 17 27/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 13 27/06/2014 La Nuova Prima Pagina

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

Dr. Paolo Faieta Risorse Umane e Org.ne R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa 175 00144 ROMA. Roma, 14 settembre 2011

Dr. Paolo Faieta Risorse Umane e Org.ne R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa 175 00144 ROMA. Roma, 14 settembre 2011 Dr. Paolo Faieta Risorse Umane e Org.ne R.I. Poste Italiane S.p.A. Viale Europa 175 00144 ROMA Oggetto:- Apertura conflitto di lavoro a livello Nazionale.- Ormai da tempo si denota una preoccupante indifferenza

Dettagli

Homelidays Prima e Dopo

Homelidays Prima e Dopo Homelidays: Prima e Dopo Contenido Homelidays: Prima e Dopo...1 1. Menù principale...3 1.1 Benvenuto...3 1.2 Menù principale...4 2. Panoramica generale. Quali sono i miglioramenti?...5 2.1 Prima...5 2.2

Dettagli

Valentina Aprea Assessore all istruzione, formazione e cultura Assessore all occupazione e politiche del lavoro. Milano, 15 gennaio 2013

Valentina Aprea Assessore all istruzione, formazione e cultura Assessore all occupazione e politiche del lavoro. Milano, 15 gennaio 2013 Seminario "La qualità della scuola: che cosa fa il mondo, che cosa può fare l'italia" Valentina Aprea Assessore all istruzione, formazione e cultura Assessore all occupazione e politiche del lavoro Milano,

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 5 maggio 2014

COMUNICATO STAMPA 5 maggio 2014 COMUNICATO STAMPA 5 maggio 2014 Natuzzi: torna in Puglia produzione divani dalla Romania. Valeriano Delicio (Feneal Uil), Primo segnale positivo. Attendiamo prossimi incontri per giudizio complessivo.

Dettagli

Rassegna Stampa Martedì 28 Aprile 15

Rassegna Stampa Martedì 28 Aprile 15 Rassegna Stampa Martedì 28 Aprile 15 UIL Regione Basilicata Via Napoli, 3 85100 Potenza Tel. 0971/411435 444221 410556 Fax 0971/34092 E-mail urbasilicata@uil.it basilicata dal ****** che non c è al lavoro

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica San Vincenzo De Paoli Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 17 Il Cittadino - Edizione Valle del Seveso 11/07/2015 UNA FETTA DI PIZZA FA SOLIDARIETA' GIRO D'AIUTO PER LA SAN VINCENZO

Dettagli

AVVISO COMUNE. Tutto quello che è utile sapere

AVVISO COMUNE. Tutto quello che è utile sapere AVVISO COMUNE Tutto quello che è utile sapere Per aiutare le piccole e medie imprese del paese a contrastare le difficoltà finanziarie collegate alla crisi, arrivando al momento della ripresa nelle migliori

Dettagli

Contratto Collettivo Integrativo di lavoro per i dipendenti da Istituti di Vigilanza Privata della Provincia di Bolzano

Contratto Collettivo Integrativo di lavoro per i dipendenti da Istituti di Vigilanza Privata della Provincia di Bolzano Contratto Collettivo Integrativo di lavoro per i dipendenti da Istituti di Vigilanza Privata della Provincia di Bolzano Il giorno 18 dicembre 2002 presso la sede CISL di Bolzano si e stipulato il Contratto

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

SOMMARIO DEL 5 SETTEMBRE 2013. Investimenti a Mirafiori frutto degli accordi. In Piemonte nascerà polo delle auto di lusso

SOMMARIO DEL 5 SETTEMBRE 2013. Investimenti a Mirafiori frutto degli accordi. In Piemonte nascerà polo delle auto di lusso SOMMARIO DEL 5 SETTEMBRE 2013 La Stampa Uff.Stampa Fismic Il Messaggero Il Mattino Il Sole 24 Ore Il Giornale La Stampa CronacaQui Asca Corriere della Sera La Repubblica Avvenire Il Sole 24 Ore Il Messaggero

Dettagli

ACCORDO SULL ORARIO DI LAVORO

ACCORDO SULL ORARIO DI LAVORO Direzione Provinciale di Belluno ACCORDO SULL ORARIO DI LAVORO Il Direttore della Direzione Provinciale di Belluno, i componenti della RSU ed i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali territoriali

Dettagli

Intervento Convegno: Strumenti di Microfinanza per la prevenzione dell Usura e l inclusione Sociale. Venerdì 24 Gennaio, ore 10:00

Intervento Convegno: Strumenti di Microfinanza per la prevenzione dell Usura e l inclusione Sociale. Venerdì 24 Gennaio, ore 10:00 Intervento Convegno: Strumenti di Microfinanza per la prevenzione dell Usura e l inclusione Sociale Venerdì 24 Gennaio, ore 10:00 Sala delle Assemblee del Banco di Napoli di Ercole P. Pellicanò L'alto

Dettagli

LAVORO, QUALITA E SICUREZZA Monfalcone, 3 marzo 2008. Intervento di Claudio Hauser, Direttore Confindustria FVG

LAVORO, QUALITA E SICUREZZA Monfalcone, 3 marzo 2008. Intervento di Claudio Hauser, Direttore Confindustria FVG LAVORO, QUALITA E SICUREZZA Monfalcone, 3 marzo 2008 Intervento di Claudio Hauser, Direttore Confindustria FVG L infortunio è una tragedia e una sconfitta, una tragedia per le conseguenze che trascina,

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it RASSEGNA STAMPA A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it ! "! # $ % & # Medici e responsabilità professionale. Quasi nove su dieci già assicurati. Ma le polizze non fanno stare comunque

Dettagli

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO 31 agosto 2010 Investire sui servizi all infanzia non è questione che riguarda le politiche familiari, e neppure èsolo questione

Dettagli

Indice. Presentazione p. 7 Una grande prova di democrazia di Domenico Pantaleo

Indice. Presentazione p. 7 Una grande prova di democrazia di Domenico Pantaleo Indice Presentazione p. 7 Una grande prova di democrazia di Domenico Pantaleo PARTE PRIMA - La RSU 11 Capitolo I Che cosa è la RSu 13 Capitolo II Come lavora la RSu 18 Capitolo III - Il negoziato: tempi

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

TARIFFE BUS, INVARIATI ABBONAMENTI E SERVIZI URBANI

TARIFFE BUS, INVARIATI ABBONAMENTI E SERVIZI URBANI anno 9> numero 1>febbraio 2014 TARIFFE BUS, INVARIATI ABBONAMENTI E SERVIZI URBANI Nessun aumento per gli abbonamenti ordinari mensili e annuali e nessun aumento per i biglietti di corsa semplice urbana

Dettagli

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due Donato ROTUNDO A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due anni fa se ci fossimo trovati in questa

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A BARI 26 gennaio 2010 PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE VINCENZO DE LUCA. La seduta inizia alle 18.29.

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A BARI 26 gennaio 2010 PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE VINCENZO DE LUCA. La seduta inizia alle 18.29. MISSIONE A BARI 26 gennaio 2010 PRESIDENZA DEL VICEPRESIDENTE VINCENZO DE LUCA 1/6 La seduta inizia alle 18.29. PRESIDENTE. Siamo in audizione durante la seconda missione in Puglia come Commissione parlamentare

Dettagli

Fiom Cgil Basilicata

Fiom Cgil Basilicata Osservatorio sull industria metalmeccanica Fiom Cgil Basilicata PRODUTTIVITA e PRODUZIONI FIAT SATA 1 Davide Bubbico (Università di Salerno) Giuseppe Cillis Osservatorio sull industria metalmeccanica (Fiom

Dettagli

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE

1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE 1. BILANCIO CONSUNTIVO AL 31.12.2003 DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DI PREVIAMBIENTE Il bilancio consuntivo al 31/12/03 di Previambiente è stato redatto con l ausilio tecnico del Collegio dei Revisori Contabili

Dettagli

Italia, il mancato introito economico potrebbe portare l erario a perdere tra tassazioni dirette ed indirette qualcosa come 100 milioni di Euro.

Italia, il mancato introito economico potrebbe portare l erario a perdere tra tassazioni dirette ed indirette qualcosa come 100 milioni di Euro. N. 2 16/31 gennaio 2011 - Quindicinale online di informazione tecnico-professionale per FEDERALBERGHI EDIZIONE QUADRI Protestiamo contro la tassa di soggiorno Registrato presso il Tribunale Civile di Roma

Dettagli

Comune di PARELLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO)

Comune di PARELLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO) ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE (Art. 71, comma 2, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) (Comuni sino a 15.000 abitanti) Comune di PARELLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO) Votazioni del giorno 31/05/2015

Dettagli

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI Il giorno 4 Febbraio 2003 presso la sede dell Ascom Provinciale in

Dettagli

ipotesi di piattaforma rinnovo c.c.n.l. legno/arredo - industria

ipotesi di piattaforma rinnovo c.c.n.l. legno/arredo - industria ipotesi di piattaforma rinnovo c.c.n.l. legno/arredo - industria Vigenza contrattuale: 2010 / 2012 FILCA CISL - federazione italiana lavoratori costruzioni e affini 00184 ROMA Via del Viminale, 43 tel.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PRIMO SEMESTRE 2014

RASSEGNA STAMPA PRIMO SEMESTRE 2014 RASSEGNA STAMPA PRIMO SEMESTRE 2014 4 FEBBRAIO 2014 PAGINA 21 Rassegna Stampa Primo semestre 2014 Pagina 83 4 FEBBRAIO 2014 PAGINA 21 Rassegna Stampa Primo semestre 2014 Pagina 84 4 FEBBRAIO 2014 PAGINA

Dettagli

Presentazione dell approfondimento: Contrattazione aziendale e differenziali salariali territoriali di Piero Casadio

Presentazione dell approfondimento: Contrattazione aziendale e differenziali salariali territoriali di Piero Casadio Presentazione dell approfondimento: Contrattazione aziendale e differenziali salariali territoriali di Piero Casadio In un periodo nel quale si è parlato tanto (e spesso a sproposito) di gabbie salariali

Dettagli

REGOLAMENTO. Fondo mètasalute

REGOLAMENTO. Fondo mètasalute REGOLAMENTO Fondo mètasalute 1 DISPOSIZIONI GENERALI Il presente regolamento disciplina il funzionamento di mètasalute, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori dell industria metalmeccanica

Dettagli

Rassegna stampa 14/05/2014 Il Resto del Carlino

Rassegna stampa 14/05/2014 Il Resto del Carlino Rassegna stampa 14/05/2014 Il Resto del Carlino «L Idrovia rilancerà il welfare, ricerca e turismo», pag.20 La Nuova Ferrara Sull Idrovia ok all intesa tra Provincia e Comune, pag. 18 Estense.com Idrovia,

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA DEBITI P.A. decreto del fare Di Emanuele Bellano PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA L impegno che il Ministero dell Economia in particolare sta attuando con grande determinazione

Dettagli

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA

REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA REGOLAMENTO SOSTEGNO A DISTANZA Principi, obiettivi e istruzioni IL SOSTEGNO A DISTANZA che cos è Con il termine Sostegno a Distanza si vuole convenzionalmente indicare una forma di solidarietà, oggi molto

Dettagli

Interventi urgenti a sostegno della crescita

Interventi urgenti a sostegno della crescita Interventi urgenti a sostegno della crescita Misure di accelerazione dell utilizzo delle risorse della politica di coesione (Fondo Sviluppo e Coesione, Piano Azione Coesione e Programmi dei Fondi Strutturali

Dettagli

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà.

RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA. Sono diversi anni che la nostra economia attraversa una fase di grande e diffusa difficoltà. CONVEGNO IL FUTURO DEL LAVORO SI CHIAMA FORMAZIONE Roma, 19 aprile, Auditorium Parco della Musica RELAZIONE DEL PRESIDENTE FONDIMPRESA, GIORGIO FOSSA Sono diversi anni che la nostra economia attraversa

Dettagli