Manuale per la gestione di siti web

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale per la gestione di siti web"

Transcript

1 Manuale per la gestione di siti web

2 2

3 CAPITOLO 1. INFORMAZIONI GENERALI LOGIN Per accedere al sistema è necessario effettuare il login all indirizzo Nell apposito modulo di inserimento dati inserire la username e la password fornite dall amministratore del sistema più il nome del comune in cui effettuare l accesso o dell unione se si vogliono apportare modifiche al sito principale. Verificate username, password e area di accesso il sistema chiuderà la finestra del login e, previa conferma, aprirà una nuova pagina del browser. Si entrerà nel Workplace e in particolare nella vista Explorer dove inizieranno le operazioni di modifica del sito. OpenCms offre all utente due tipi di viste del progetto, una offline, dove avviene la modifica delle pagine, e una online, dove le pagine vengono caricate dal sistema dopo che si pubblica l intero sito o parte di esso. In quest ultima non è possibile effettuare delle modifiche alle pagine. In pratica sarà possibile apportare modifiche al sito lavorando sulla versione offline senza che queste risultino visibili sulla versione online. 1.2 STRUTTURA DEL WORKPLACE Il workplace di OpenCms è organizzato come l Explorer di Windows, ossia ha una struttura ad albero suddivisa in file e cartelle. Ciascuna cartella può a sua volta contenere altri file e cartelle. 3

4 Sulla parte sinistra dell interfaccia troviamo l albero delle cartelle nella quale è possibile solo navigare all interno delle cartelle (espandere e ridurre). Sull altra parte vengono invece mostrati i contenuti della cartella selezionata. Per poter agire sulle risorse (file e cartelle) è necessario cliccare col mouse sulla icona relativa alla risorsa. Si aprirà un menu contestuale nella quale sarà possibile scegliere il comando opportuno. Cliccando con tasto sinistro del mouse sul nome di un file si aprirà il file in anteprima sul browser, mentre cliccando sul nome di una cartella verrà visualizzato il suo contenuto. Nella parte alta sono posizionati due menu generali: 4

5 Il pulsante Publish avvia la pubblicazione generale di tutte le risorse del sito (Comando disattivato per gli utenti non Amministratori). Il pulsante Queue mostra la coda e lo stato di pubblicazione delle risorse. Il comando View permette di passare dalla vista Explorer a quella Administration e viceversa. Il pulsante Reload ricarica l intero workplace aggiornando eventuali modifiche apportate da altri utenti. Il pulsante Preferences consente di impostare per ciascun utente le impostazioni di sistema, di cambiare le vista dell Explorer, modificare la password, ecc. Il pulsante Help apre la guida in linea di OpenCms. Il pulsante Exit permette di uscire da OpenCms e riconnettersi con un altro utente. Il pulsante Back riporta la posizione dell Explorer alla cartella precedentemente visitata. Il pulsante Upload consente di importare nel Workplace file presenti nel computer locale come PDF, documenti Word, immagini, zip, ecc. Il pulsante Search permette di effettuare ricerche all interno del sito. Il pulsante New apre la finestra per la creazione di una nuovo risorsa. Il pulsante Level Up risale di una posizione nell albero delle cartelle. La casella Location visualizza la posizione attuale all interno della struttura delle cartelle. È possibile modificare questo percorso e quindi spostarsi direttamente ad una cartella specifica. 5

6 1.2 - CREARE UNA NUOVA CARTELLA Posizionarsi nella cartella nella quale si vuole inserire la nuova cartella e poi seguire questi passi: Cliccare nell icona Scegliere la voce Folder nella finestra di scelta che viene visualizzata Cliccare sul pulsante Continue Nella schermata Create a new folder impostare: Name, che indica il nome della cartella che non deve contenere spazi o caratteri speciali Lasciare selezionato il campo edit properties of the new folder per inserire le proprietà per la cartella Impostare l opzione No index page per non creare una pagina web di default al suo interno Cliccare sul pulsante Continue Nella schermata Properties occorre impostare: Title, che indica il titolo della cartella all interno del workplace Selezionare l opzione Add to navigation per rendere visibile la cartella all interno del sito Navigation Text, che indica l etichetta che appare nei menu di navigazione del sito Insert After, che consente di scegliere la posizione di questa cartella tra le varie risorse già presenti 6

7 Attraverso il pulsante Advanced è possibile visualizzare la vista estesa di tutte le proprietà della risorsa. Attraverso il pulsante Finish è possibile concludere la procedura di creazione della cartella. Attraverso il pulsante Cancel è possibile annullare tutta la procedura CREARE UNA NUOVA CARTELLA ESTESA: LE GALLERIE Le gallerie sono delle particolari cartelle che al loro interno conterranno solo determinati tipi di file. Se una cartella non viene indicata come galleria non sarà inserita nell elenco delle stesse attraverso l editor di una pagina. Per creare una galleria è necessario creare una Extended folder (cartella estesa): Fare click sul pulsante Selezionare la voce Extended folder e fare click su Continue Successivamente scegliere che tipo di cartella estesa si vuole creare e nuovamente click su Continue. 7

8 In OpenCms è possibile creare i seguenti tipi di cartelle estese: Immage gallery: la gallaria di immagini Download gallery: la galleria dei download. In questo tipo di cartelle inseriremo i file scaricabili dal sito External link gallery: galleria dei collegamenti HTML gallery: galleria HTML, ossia delle parti di codice generico preformattato che è possibile inserire nelle pagine attraverso un semplice click. Table gallery: galleria delle tabelle, ossia delle parti di codice di tabelle preformattate che è possibile inserire nelle pagine attraverso un semplice click. Successivamente la procedura è uguale a quella per la creazione di cartelle (par 1.2) Image gallery Le gallerie delle immagini hanno nel menu contestuale alcune voci aggiuntive. Il comando Open gallery apre una finestra popup che permette di visualizzare in anteprima le immagine contenute al suo interno e di modificarne il titolo. 8

9 Il pulsante Show galleries in alto permette di scegliere la galleria da utilizzare. Il pulsante affianco permette di fare la ricerca di una parola chiave all interno della galleria ( ). L icona alla sinistra del campo di ricerca ( Upload) permette di inserire una nuova immagine nella galleria selezionata (par 1.4). Dopo aver selezionato una miniatura dell immagine, viene visualizzata sotto un area con le informazioni principali relative. Troviamo inoltre i pulsanti per inserire l immagine selezionata nella pagina ( ), per pubblicare direttamente l immagine on line ( ) e per cancellarla ( ). Nel campo di testo successivo è visibile la proprietà Title. È possibile modificare questa proprietà, cambiando il testo ( ). Il comando Rename images apre la schermata che permette di rinominare automaticamente tutte le immagini contenute all interno della galleria. È possibile attribuire un prefisso, selezionare il numero di partenza da uno a quattro cifre e se eventualmente rimuovere il titolo assegnato di default all atto dell importazione. 9

10 Il comando Comment images apre la schermata per la gestione dei Titoli e Descrizioni di ciascun immagine. Questa funzionalità evita di dare ripetutamente per ogni file il comando Properties nel menu contestuale di ciascun immagine Download gallery La galleria dei download ha nel menu contestuale la sola voce aggiuntiva Open gallery che risulta molto simile a quella delle immagine (par 1.3.1). Il pulsante Show galleries in alto permette di scegliere la galleria da utilizzare. Il pulsante affianco permette di fare la ricerca di una parola chiave all interno della galleria ( ). 10

11 L icona alla sinistra del campo di ricerca ( Upload) permette di inserire una nuovo documento nella galleria selezionata (par 1.4). Dopo aver selezionato un documento, viene visualizzata sotto un area con le informazioni principali relative. Troviamo inoltre i pulsanti per inserire il documento selezionato nella pagina ( ), per pubblicare direttamente il documento on line ( ) e per cancellarla ( ). Nel campo di testo successivo è visibile la proprietà Title. È possibile modificare questa proprietà, cambiando il testo ( ) External link gallery La galleria dei link ha nel menu contestuale la sola voce aggiuntiva Open gallery che risulta molto simile a quella delle immagine (par 1.3.1) e dei download (par 1.3.2). Il pulsante Show galleries in alto permette di scegliere la galleria da utilizzare. Il pulsante affianco permette di fare la ricerca di una parola chiave all interno della galleria ( ). L icona alla sinistra del campo di ricerca ( Upload) permette di inserire una nuovo documento nella galleria selezionata (par 1.4). 11

12 Dopo aver selezionato un documento, viene visualizzata sotto un area con le informazioni principali relative. Troviamo inoltre i pulsanti per inserire il documento selezionato nella pagina ( ), per pubblicare direttamente il documento on line ( ) e per cancellarla ( ). Nel campo di testo successivo è visibile la proprietà Title. È possibile modificare questa proprietà, cambiando il testo ( ). 12

13 1.4 - IMPORTAZIONE FILE Dalla vista Explorer cliccare sull icona finestra di upload che è la seguente: e attendere qualche secondo il caricamento della Tramite questa finestra è possibile navigare all interno del proprio Hard Disk e cercare i file che vogliamo trasferire all interno del sistema OpenCMS. Dopo individuato e selezionato il file cliccare su Ok. È possibile fare selezioni multiple utilizzando CTRL + Click. Di default OpenCms utilizza per questa funzionalità un applet Java. Se non si ha Java installato sul proprio computer è possibile disattivarla attraverso le preferenze di OpenCms: Cliccare nel menu in alto nella voce Preferences: Scegliere il tag Workplace Disattivare l opzione Use Upload-Applet Premere il pulsante Set per salvare le impostazioni Premere Ok per uscire dalle preferenze Dopo questa impostazione, cliccando sul comando New la apparirà la seguente schermata: 13

14 1.5 - I SIBLING I sibling sono una caratteristica di OpenCms che permettono ci collegare più risorse tra loro condividendo lo stesso contenuto che esiste una sola volta. Se il contenuto viene aggiornato le modifiche si ripercuotono su tutti i sibling collegati. Questo consente di visualizzare lo stesso contenuto su posizione differenti del sito. Posizionarsi nella cartella nella quale si vuole inserire il nuovo sibling e seguire questi passi: Cliccare nell icona Scegliere la voce Sibling nella finestra di scelta che viene visualizzata Cliccare sul pulsante Continue Nella schermata Create a new sibling occorre impostare: Sibling, che indica il percorso della risorsa da cui creare la copia. Attraverso il pulsante Search è possibile scegliere in modo visuale la cartella di origine Name, che indica il nome del nuovo sibling L opzione Edit properties of the new file permette di inserire le proprietà del nuovo file L opzione Keep current properties permette di preimpostare le proprietà sulla base di quelle del file di origine 14

15 Cliccando sul pulsante Continue si apre la finestra Properties attraverso il quale si possono impostare le vari proprietà del nuovo sibling. Occorre impostare: Title, che indica il titolo del sibling all interno del workplace Selezionare l opzione Add to navigation per rendere visibile il sibling all interno del sito Navigation Text, che indica l etichetta che appare nei menu di navigazione del sito Insert After, che consente di scegliere la posizione di questo sibling tra le varie risorse già presenti Attraverso il pulsante Advanced è possibile visualizzare la vista estesa di tutte le proprietà del sibling. Attraverso il pulsante Finish è possibile concludere la procedura di creazione del nuovo sibling. Attraverso il pulsante Cancel è possibile annullare tutta la procedura. Il sibling si differenzia dagli altri file per la presenza nell icona di una freccia che indica appunto che si tratta di una risorsa collegata. Attraverso il comando Relation > Show sibling è possibile visualizzare le risorse collegate con i sibling. 15

16 1.6 - LA FUNZIONE COPIA La funzione Copy di OpenCMS consente di creare una copia della risorsa selezionata sia nella stessa posizione con una differente nome, oppure nella stessa posizione ma con un altro nome. Se di tratta di un file viene duplicato solo quel file, se si tratta di una cartella vengono duplicate anche tutte le risorse contenute al suo interno. Fare click su una risorsa e selezionare dal menu contestuale il comando Copy. Nella schermata che si apre Copy resource occorre impostare: Copy to, che indica il nome della risorsa e il path della cartella su cui fare la copia. Attraverso il pulsante Search è possibile scegliere in modo visuale la cartella di destinazione Il tipo di copia da effettuare. È possibile scegliere tra 3 tipi: o Creazione di sibling per tutti i file contenuti all interno o Creazione dei file per quelle che non sono sibling e creazione di nuovi sibling per le risorse che sono sibling o Creazione dei file senza mai creare sibling 16

17 17

18 1.7 - LA FUNZIONE RENAME/MOVE La funzione Rename/Move di OpenCMS unisce al taglia-incolla di Windows la funzione rename, quindi sposta una risorsa da una posizione ad un altra con la possibilità di rinominarla o la rinomina lasciandola nella stessa posizione. Per dare il comando fare click su una risorsa e scegliere dal menu Rename/Move. Dopo aver cliccato comparirà una finestra dove inserire la nuova posizione della risorsa o il nuovo nome. Se si deve solo rinominare la risorsa basta scrivere nella casella di testo il nuovo nome della risorsa. Nel caso in cui si voglia spostare la risorsa in un altra posizione, cliccare sul pulsante Search e scegliere nella finestra che viene visualizzata la nuova posizione. Una volta scelta la posizione in cui spostare la risorsa, chiudere la finestra di scelta e fare click su OK. 18

19 1.8 - LA FUNZIONE TOUCH La funzione Touch di OpenCMS simula la modifica di una risorsa anche se questo effettivamente non accade. Per fare un Touch di una risorsa bisogna cliccare col pulsante sinistro del mouse sulla risorsa e cliccare sulla voce Advanced > Touch. Nella schermata successiva, nel caso si tratti di una cartella selezionare la voce Modify all subfolders / files e fare click su OK e attendere qualche secondo. Nel caso non fosse una cartella questa voce non è presente. A questo punto sulla nostra risorsa compare la bandierina rossa come se l avessimo modificata anche se i suoi contenuti e le sue proprietà non sono stati realmente cambiati. 19

20 1.9 - MODIFICARE LE PROPRIETÀ DI UNA RISORSA Ogni risorsa ha delle proprietà che possono essere cambiate dall utente a seconda dell utilizzo che deve esserne fatto. Cliccare col pulsante sinistro del mouse sull icona della risorsa. Verrà visualizzato un menu contestuale; Scegliere la voce Properties, l ultima in fondo al menu contestuale visualizzato, e verrà visualizzata la seguente schermata: Nella finestra visualizzata sono presenti le principali proprietà che una risorsa può avere. Queste sono: Title: titolo della pagina; Keywords: necessario per il completamento del meta-tag keywords. Nel caso specifico non è necessario compilare questa proprietà in quanto le keywords (parole chiave per l indicizzazione nei motori di ricerca) sono definite nei template; Description: descrizione della pagina. Di solito viene utilizzato per fare una sintesi di ciò che tratta una pagina o la risorsa. Opzione Add to navigation: selezionando questo check-box aggiungiamo la risorsa alla navigazione, ossia la rendiamo visibile nel sito attraverso i menu; Text in navigation: legata direttamente alla proprietà precedente, indica il testo da visualizzare nei menu; Insert after: anche questo legato alla proprietà Add to navigation, indica la posizione nella navigazione relativamente alle altre risorse in quella posizione. È possibile indicare At the last position o At the first position per inserirla in ultima o in prima posizione dell elenco, oppure scegliere dopo quale risorsa inserire quella in oggetto. A questo punto è possibile fare click sul pulsante Ok se non sono necessarie altre proprietà. In caso contrario, cliccando sul pulsante Advanced, comparirà una schermata con tutte le proprietà disponibili. 20

21 Ne analizziamo qualcuna: la proprietà NavPos indica la posizione della risorsa nella navigazione (è il risultato della selezione del menu Insert after); la proprietà NavText che contiene il testo che appare nei menu di navigazione e nei titoli delle pagine. La proprietà Title che indica la descrizione della risorsa all interno del Workplace. 21

22 CAPITOLO 2. UNIONE COMUNI MARMILLA E COMUNI RISORSE Per la gestione dei contenuti del sito web dell Unione Comuni Marmilla occorre utilizzare le tipologie di contenuti strutturati dedicati come Notizie, Pagine generiche, Galleria immagini, Servizi online. Posizionarsi nella cartella nella quale si vuole inserire la nuova risorsa e poi seguire questi passi: Cliccare nell icona Scegliere la voce prima voce Unione Comuni Marmilla nella finestra di scelta che viene visualizzata Cliccare sul pulsante Continue Nella schermata successiva New è possibile scegliere: Notizia, che crea un contenuto strutturato dedicato alle notizie Pagina generica, che crea un contenuto strutturato dedicato alle pagine html generiche Servizio online, che crea un contenuto strutturato dedicato alle sezioni Bandi, Consorsi, Homepage, che crea un contenuto strutturato per la homepage del sito Sito cartina, che crea un contenuto da visualizzare nella cartina interattiva Galleria immagini, che crea una fotogallery 22

23 2.2 SEZIONE DEL SITO Per aggiungere una sezione nei vari menu, creare una cartella (par 1.2). Al suo interno creare una nuova pagina generica (New > Unione Comuni Marmilla > Pagina generica) chiamata index.html e procedere all inserimento dei contenuti (tasto destro sull icona della risorsa > edit) CREARE UNA NOTIZIA Le notizie sono contenuti particolari che vanno sempre posizionati in una sezione specifica dedicata a questo tipo di risorsa. Esplorare le cartelle e fino ad arrivare al seguente percorso: / E-Democracy/ Notizie/Archivio Notizie/annocorrente/ (dove annocorrente indica l anno solare in corso). Come spiegato nel paragrafo 2.1 selezionare nella schermata New,Unione Comuni Marmilla, Notizia e poi cliccare sul pulsante Continue. Nella schermata successiva Create a new file impostare: Name, che indica il nome della notizia che non deve contenere spazi o caratteri speciali Deselezionare il campo edit properties of the new folder perché le proprietà verranno impostate direttamente dall editor della notizia Cliccare sul pulsante Finish Successivamente entrare nell editor dei contenuti cliccando nella voce Edit del menu contestuale. 23

24 Nell editor è possibile compilare i seguenti campi: Titolo, che indica il titolo della notizia. Breve descrizione, che contiene una descrizione sintetica della notizia. Testo, è un campo che contiene testo html della notizia, ossia contenuti ipertestuali come testo, link e immagini. Cliccando all interno del campo viene visualizzata la barra dei comandi che consente di modificare formati, stili, accedere alle gallerie, Data, che indica la data di pubblicazione della notizia. Approfondimenti (opzionale), permette di collegare alla pagina immagini presenti nelle gallerie di immagini, link ad altre pagine, link esterni al sito, documenti o link a siti presenti nella carta interattiva. Di default è impostato disabilitato. I campi opzionali possono essere attivati o disattivati attraverso il menu che si apre col pulsante relativo posto sulla destra dell editor. Dopo che la notizia è stata modificata è possibile salvare utilizzando le icone presenti sulla sinistra della finestra: con l icona Salva la risorsa viene salvata ed è possibile continuare a lavorare sull editor, mentre cliccando sull icona Salva ed esci vista Explorer di OpenCms. la risorsa viene salvata chiudendo l editor e verrà mostrata la 24

25 2.4 - CREARE UNA NUOVA PAGINA GENERICA Come spiegato nel paragrafo precedente (par. 2.1) selezionare nella schermata New > Unione Comuni Marmilla > Pagina generica cliccare sul pulsante Continue. Nella schermata successiva Create a new file impostare: Name, che indica il nome della pagina che non deve contenere spazi o caratteri speciali Deselezionare il campo edit properties of the new folder perché le proprietà verranno impostate direttamente dall editor della pagina Cliccare sul pulsante Finish Successivamente entrare nell editor dei contenuti cliccando nella voce Edit del menu contestuale. 25

26 Nell editor è possibile compilare i seguenti campi: Titolo, che indica il titolo della pagina. Se non viene compilato come Titolo della pagina viene visualizzato dal template quello della cartella padre. È preferibile però compilarlo sempre. Testo, è un campo che contiene testo html, ossia contenuti ipertestuali come testo, link e immagini. Cliccando all interno del campo viene visualizzata la barra dei comandi che consente di modificare formati, stili, accedere alle gallerie, Approfondimenti (opzionale), permette di collegare alla pagina immagini presenti nelle gallerie di immagini, link ad altre pagine, link esterni al sito, documenti o link a siti presenti nella carta interattiva. Di default è impostato disabilitato. I campi opzionali possono essere attivati o disattivati attraverso il menu che si apre col pulsante relativo posto sulla destra dell editor. L editor visuale non richiede alcuna conoscenza di base di programmazione HTML visto che si andrà a lavorare solo sui contenuti (testo e immagini) e il suo utilizzo è reso ancora più facile dall interfaccia intuitiva costituita da icone riconducibili ai più comuni programmi, tipo Word o Open Office. Si consiglia di non inserire i testi facendo copia/incolla da programmi come Word o simili perché verrebbe inserito (anche se in modalità WYSIWYG non è visibile) del codice di formattazione superfluo che farebbe aumentare inutilmente le dimensioni del file ed inoltre potrebbe avere stili differenti rispetto a quelli utilizzati dai template del sito del Comune, compromettendo l omogeneità grafica delle pagine. Usare quindi i pulsanti. Si consiglia di scegliere il secondo pulsante (T su fondo giallo). La formattazione della pagina la impostiamo direttamente dall editor di OpenCMS limitandoci al grassetto, sottolineato, elenchi puntati o numerati. Le altre impostazioni, tipo dimensione o tipo di carattere sono già impostate dal template del sito. Dopo che la pagina è stata modificata è possibile salvare utilizzando le icone presenti sulla sinistra della finestra: con l icona Salva il documento viene salvato ed è possibile continuare a lavorare sull editor, mentre cliccando sull icona Salva ed esci mostrata la vista Explorer di OpenCms. il documento viene salvato chiudendo l editor e verrà 26

27 2.5 ALBO PRETORIO ONLINE L albo pretorio online contiene tutto ciò che deve essere pubblicato nella bacheca dell albo pretorio quindi Delibere, Bandi di gara, Concorsi, ecc. Esplorare le cartelle e fino ad arrivare al seguente percorso: /ServizioCittadino/ Albo/tiposervizio/Doc/annocorrente/ (dove tiposervizio indica se si tratta di Bando, Concorso, ecc.; annocorrente indica l anno solare in corso). Supponendo di voler inserire una nuova Determinazione, come spiegato nel paragrafo 2.1 selezionare nella schermata New > Unione Comuni Marmilla > Servizio online e poi cliccare sul pulsante Continue. Nella schermata successiva Create a new file impostare: Name, che indica il nome della risorsa che non deve contenere spazi o caratteri speciali Deselezionare il campo edit properties of the new folder perché le proprietà verranno impostate direttamente dall editor del servizio Cliccare sul pulsante Finish Successivamente entrare nell editor dei contenuti cliccando nella voce Edit del menu contestuale. Nell editor è possibile compilare i seguenti campi: Titolo, che indica il titolo della risorsa Oggetto, che indica l oggetto dell Atto. NumeroAtto, che indica la numerazione ordinale dell Atto. NumeroRegistro, che indica il numero di registro dell Atto 27

28 UfficioRiferimento, che serve per collegare l Atto con l ufficio che lo stila. In questo campo occorre selezionare la relativa cartella dell Ufficio presente nella sezione /Amministrazione/Struttura Organizzativa/. Avviso (opzionale), che contiene un eventuale messaggio che comunica variazioni relative all Atto. Di default è impostato disabilitato. DataAtto, che indica la data in cui l Atto viene redatto. DataPub, che indica la data di pubblicazione dell Atto nell Albo. DataScad (opzionale), che indica la data di scadenza dell Atto all interno dell Albo. Di default è impostato disabilitato. Documenti (opzionale), permette di collegare documenti relativi all Atto come Allegati in PDF, DOC, Moduli di domanda, ecc. presenti nelle gallerie di documenti. Di default è impostato disabilitato. I campi opzionali possono essere attivati o disattivati attraverso il menu che si apre col pulsante relativo posto sulla destra dell editor. Dopo che il Concorso è stato modificato è possibile salvare utilizzando le icone presenti sulla sinistra della finestra: con l icona Salva la risorsa viene salvata ed è possibile continuare a lavorare sull editor, mentre cliccando sull icona Salva ed esci vista Explorer di OpenCms. la risorsa viene salvata chiudendo l editor e verrà mostrata la 28

29 2.6 - CREARE UNA GALLERIA IMMAGINI Le gallerie di immagini sono contenuti particolari che vanno sempre posizionati in una sezione specifica dedicata a questo tipo di risorsa. Esplorare le cartelle e fino ad arrivare al seguente percorso: /E-Democracy/Community/GalleriaFotografica/ Occorre creare la risorsa Galleria di immagini. Come spiegato nel paragrafo 2.1 selezionare nella schermata New > Unione Comuni Marmilla > Galleria di immagini e poi cliccare sul pulsante Continue. Nella schermata successiva Create a new file impostare: Name, che indica il nome della risorsa che deve chiamarsi index.html Deselezionare il campo edit properties of the new folder perché le proprietà verranno impostate direttamente dall editor della notizia Cliccare sul pulsante Finish Successivamente entrare nell editor dei contenuti cliccando nella voce Edit del menu contestuale. Nell editor è possibile compilare i seguenti campi: Titolo, che indica il titolo della Galleria. Testo è un campo che contiene testo html del sito, ossia contenuti ipertestuali come testo, link e immagini. Cliccando all interno del campo viene visualizzata la barra dei comandi che consente di modificare formati, stili, accedere alle gallerie, 29

30 Galleria, che indica la cartella estesa che contiene le nostre immagini (deve essere la cartella di tipo IMAGE GALLERY dislocata all inteno del sito). ThumbsW, permette di impostare la larghezza delle miniature delle immagini. ThumbsH, permette di impostare l altezza delle miniature delle immagini. FotoPerPagina, permette di impostare il numero di immagini che compaiono in ciascuna pagina. Dopo che la risorsa è stata modificata è possibile salvare utilizzando le icone presenti sulla sinistra della finestra: con l icona Salva la risorsa viene salvata ed è possibile continuare a lavorare sull editor, mentre cliccando sull icona Salva ed esci vista Explorer di OpenCms. la risorsa viene salvata chiudendo l editor e verrà mostrata la 30

31 2.7 - MODIFICA DELLA HOME PAGE I contenuti della homepage sono modificabili selezionando con il tasto destro la pagina index.html che si trova nella cartella principale. Nelle righe Primopiano si possono collegare uno o più link a sezione da pubblicizzare nella homepage. Attraverso il pulsante desiderata. è possibile ricercare la cartella relativa alla sezione Una volta selezionati i contenuti, occorre salvare la pagina con gli appositi pulsanti modifica. e confermare la 31

Sessione Formativa ALI ComuniMolisani Portale Internet Comunale

Sessione Formativa ALI ComuniMolisani Portale Internet Comunale Sessione Formativa Portale Internet Comunale Per assistenza e informazioni contattare: Redazione ALIComuniMolisani c/o Provincia di Campobasso - Via Roma, 47 email: redazione@alicomunimolisani.it tel:

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

Guida alla gestione contenuti del sito www.cantinebernabei.com

Guida alla gestione contenuti del sito www.cantinebernabei.com Guida alla gestione contenuti del sito www.cantinebernabei.com INTRODUZIONE Per gestire i contenuti del sito Emporio Vini Cantine G.S. Bernabei, è necessario scrivere nella barra degli indirizzi del proprio

Dettagli

Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume

Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume Per modificare e aggiornare il sito collegarsi a: http://www.ragazzidelfiume.it/rdf/wp-login.php Inserire il proprio Nome utente e Password. La prima schermata

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr Accesso - Interfaccia e navigazione Cartella personale studente Download allegati Risposta ad un messaggio ricevuto - Invio nuovo

Dettagli

Il programma di installazione per l'applicazione SanDisk +Cloud si trova sull'unità flash SanDisk.

Il programma di installazione per l'applicazione SanDisk +Cloud si trova sull'unità flash SanDisk. Installazione Il programma di installazione per l'applicazione SanDisk +Cloud si trova sull'unità flash SanDisk. Assicurarsi che il computer sia collegato ad internet. Successivamente, collegare l'unità

Dettagli

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Contenuti 1. Login 2. Creare un nuovo articolo 3. Pubblicare l articolo 4. Salvare l articolo in bozza 5. Le categorie 6. Modificare un articolo 7. Modificare

Dettagli

Esercitazione n. 10: HTML e primo sito web

Esercitazione n. 10: HTML e primo sito web + Strumenti digitali per la comunicazione A.A 0/4 Esercitazione n. 0: HTML e primo sito web Scopo: Creare un semplice sito web con Kompozer. Il sito web è composto da una home page, e da altre due pagine

Dettagli

Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio

Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio Informatica Corso di Laurea in Infermieristica A.A. 2007/08 Prof. Ludovico Bosio Lezione 2: Windows e applicazioni software Contenuto del documento Operazioni su file e cartelle Principali applicazioni

Dettagli

MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA ITCMS

MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA ITCMS MANUALE D USO DELLA PIATTAFORMA ITCMS MANULE D USO INDICE 1. INTRODUZIONE... 2 2. ACCEDERE ALLA GESTIONE DEI CONTENUTI... 3 3. GESTIONE DEI CONTENUTI DI TIPO TESTUALE... 4 3.1 Editor... 4 3.2 Import di

Dettagli

Introduzione... 3 Accesso riservato area utente... 3 Gestione utenti... 4 Gestione pagine dinamiche... 6 Aggiungere una pagina...

Introduzione... 3 Accesso riservato area utente... 3 Gestione utenti... 4 Gestione pagine dinamiche... 6 Aggiungere una pagina... Introduzione... 3 Accesso riservato area utente... 3 Gestione utenti... 4 Gestione pagine dinamiche... 6 Aggiungere una pagina... 7 Ipulsantidell editor... 9 Comporre una pagina... 9 Pubblicazione della

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

DOCENTI - guida web. 1 LOGIN E BACHECA.. Pag 2. 2 MODIFICARE LA PASSWORD... Pag. 3. 3 CREARE UN ARTICOLO.. Pag. 4. 4 INSERIRE LE FOTO.. Pag.

DOCENTI - guida web. 1 LOGIN E BACHECA.. Pag 2. 2 MODIFICARE LA PASSWORD... Pag. 3. 3 CREARE UN ARTICOLO.. Pag. 4. 4 INSERIRE LE FOTO.. Pag. DOCENTI - guida web INDICE 1 LOGIN E BACHECA.. Pag 2 2 MODIFICARE LA PASSWORD... Pag. 3 3 CREARE UN ARTICOLO.. Pag. 4 4 INSERIRE LE FOTO.. Pag. 5 5 IL TAG MORE. Pag. 12 6 CREARE UN EVENTO..... Pag. 12

Dettagli

Sito web della Provincia di Udine Guida pratica per pubblicatori

Sito web della Provincia di Udine Guida pratica per pubblicatori Sito web della Provincia di Udine Guida pratica per pubblicatori Indice Premessa... 3 1. Redazione del sito web... 4 2. Inserire un file/documento in un sito... 5 3. Edit delle pagine web... 8 3.1 Regole

Dettagli

eascom MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it

eascom MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it MANUALE per UTENTI A cura di eascom 2012 www.eascom.it Indice Introduzione... 3 Perchè Wordpress... 3 Pagina di accesso all amministrazione... 3 Bacheca... 4 Home... 4 Aggiornamenti... 5 Articoli... 6

Dettagli

Vntcms 2.6 istruzioni per l uso!

Vntcms 2.6 istruzioni per l uso! Vntcms 2.6 istruzioni per l uso Caratteristiche A. Amministrabile; B. Multi pannello; 1. Pannello admin; 2. Pannello editori; 3. Pannello utenti; C. Multi lingue; D. Il sito è provvisto di serie del sistema

Dettagli

Presentazione Mind42 Mind42 Mind42

Presentazione Mind42 Mind42 Mind42 Presentazione Mind42 è una recente applicazione che consente di realizzare mappe mentali on-line in forma collaborativa, utilissima per il brainstorming e per la condivisione in rete. Il suo nome, infatti,

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr

GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr GUIDA DOCENTE ALL USO DELLA PIATTAFORMA EXCHANGE E-LEARNING - Lotus Quickr 1. 0BACCESSO Accesso - Interfaccia e navigazione Cartella personale studente Download allegati Risposta ad un messaggio ricevuto

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO DEL SITO WWW.QUITITROVO.IT

ISTRUZIONI PER L USO DEL SITO WWW.QUITITROVO.IT ISTRUZIONI PER L USO DEL SITO WWW.QUITITROVO.IT Benvenuto nell area istruzioni per l uso del sito QuiTiTrovo. In questo documento potrai trovare la spiegazione a tutte le funzionalità contenute nel sito

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET

MANUALE OPERATORE CMS ASMENET MANUALE OPERATORE CMS ASMENET 2.0 Pag. 1 di 46 INDICE Termini e definizioni... pag. 3 Introduzione... pag. 4 Descrizione generale e accesso al back office... pag. 5 1 Gestione della pagina... pag. 6 1.1

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

I link o collegamenti ipertestuali

I link o collegamenti ipertestuali I link o collegamenti ipertestuali Lo sviluppo mondiale di Internet è cominciato all inizio degli anni 90 quando un ricercatore del CERN ha inventato un sistema di mostrare le pagine basato su due semplici

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione 241 SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE Procedura di pubblicazione A cura di: Redazione - Via Roma, 47 Tel: 0874/401287 - Fax: 0874/411100 Email: redazione@alicomunimolisani.it 242 Accedere al portale : http://www.alicomunimolisani.it

Dettagli

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser Per vedere come apparirà il nostro lavoro sul browser, è possibile visualizzarne l anteprima facendo clic sulla scheda Anteprima accanto alla scheda HTML, in basso al foglio. Se la scheda Anteprima non

Dettagli

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8

Manuale servizio Webmail. Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Manuale servizio Webmail Introduzione alle Webmail...2 Webmail classica (SquirrelMail)...3 Webmail nuova (RoundCube)...8 Introduzione alle Webmail Una Webmail è un sistema molto comodo per consultare la

Dettagli

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web

Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web Guida docenti all inserimento delle informazioni sugli insegnamenti (programmi, etc.) da web v 1.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. INSERIMENTO DELLE INFORMAZIONI SUGLI

Dettagli

Lavorare con i Fireworks pop-up menus in Dreamweaver

Lavorare con i Fireworks pop-up menus in Dreamweaver Lavorare con i Fireworks pop-up menus in Dreamweaver Su una pagina Web, un menu pop-up è uno strumento di navigazione che rimane nascosto fino a che l utente non sposta il puntatore del mouse sopra un

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina dell area riservata. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet Manuale utente CERTIFICATI MEDICI... 1 VIA INTERNET... 1 MANUALE UTENTE... 1 COME ACCEDERE AI CERTIFICATI MEDICI ON-LINE... 3 SITO INAIL... 3 PUNTO CLIENTE...

Dettagli

Vntcms 2 istruzioni per l uso!

Vntcms 2 istruzioni per l uso! Vntcms 2 istruzioni per l uso Tutte le operazioni di gestione dei contenuti del sito si effettuano dal pannello di amministrazione localizzato al seguente indirizzo: http://www.il-nome-del-mio-sito.it/admin/go

Dettagli

INTRODUZIONE 1 Avviso attivazione utenti 2 Interagire coi pannelli di lavoro 3. Funzionalità del menù di navigazione delle pagine 5

INTRODUZIONE 1 Avviso attivazione utenti 2 Interagire coi pannelli di lavoro 3. Funzionalità del menù di navigazione delle pagine 5 Guida alla gestione del sito www.m-bt.eu INDICE INTRODUZIONE 1 Avviso attivazione utenti 2 Interagire coi pannelli di lavoro 3 GESTIONE SETTINGS 3 GESTIONE PAGINE 4 Funzionalità del menù di navigazione

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

I satelliti. Accesso Remoto

I satelliti. Accesso Remoto I satelliti Utilissimi nelle zone senza copertura cablata anche se vincolata alla sola ricezione dati. Mezzi necessari: 1. Parabola 2. Scheda satellitare Velocità di Download Velocità di Upload 400 Kbps

Dettagli

Guida introduttiva all'applicazione web

Guida introduttiva all'applicazione web Guida introduttiva all'applicazione web L'applicazione web SanDisk +Cloud è un'interfaccia basata su web per accedere ai propri contenuti e gestire il proprio account. Con l'applicazione web l'utente può

Dettagli

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage

Gestione home page. Intranet -> Ambiente Halley -> Gestione homepage Gestione home page egovernment L home page del portale Halley egovernment permette all Amministrazione di pubblicare contenuti e informazioni e di organizzarle in blocchi. Questa struttura per argomenti

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

Login. Gestione contenuto. www.sitofaidate.it

Login. Gestione contenuto. www.sitofaidate.it www.sitofaidate.it Questa guida è stata scritta per utenti di basso/medio livello, guida pratica per chi vede per la prima volta l editor di testo jce i cui riferimenti delle icone sono visibili cliccando

Dettagli

MANUALE PER L AGGIORNAMENTO DELLE PAGINE WEB

MANUALE PER L AGGIORNAMENTO DELLE PAGINE WEB MANUALE PER L AGGIORNAMENTO DELLE PAGINE WEB Indirizzo a cui andare per l amministrazione: http://ec1.ec.unipg.it/~pizzoli/cgi-bin/exec/admin.cgi LOGIN Dalla maschera di ingresso (Figura 1) inserendo il

Dettagli

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online).

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Pulse è un semplice programma che vi permetterà di modificare contenuti del sito quali ad esempio la home-page, i calendari

Dettagli

Fertitecnica Colfiorito. Progetto sito web Manuale d uso del pannello gestionale

Fertitecnica Colfiorito. Progetto sito web Manuale d uso del pannello gestionale Fertitecnica Colfiorito Progetto sito web Manuale d uso del pannello gestionale Indice Analitico 1. Accesso al Pannello di Amministrazione 2. La Bacheca 3. Accedere alle opzioni delle Voci principali del

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

MANUALE D USO Stazione editoriale MIR cms

MANUALE D USO Stazione editoriale MIR cms MANUALE D USO Stazione editoriale MIR cms Come si accede: Per entrare alla parte amministrativa del sito è sufficiente digitare nella barra dell url l indirizzo del sito seguito da: /admin/ nome del sito

Dettagli

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente.

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. GALILEI Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. ESERCITAZIONE PER L UTILIZZO DELLA WEB-INTRANET DI COLLABORAZIONE ASINCRONA SU RETE INTERNET Ing.

Dettagli

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Istruzioni per i docenti-editor, che hanno la possibilità di pubblicare articoli, modificare o cancellare quelli scritti da loro, modificare

Dettagli

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Documento Interno Pag. 1 di 28 Indice degli argomenti Indice degli argomenti... 2 1 Introduzione...

Dettagli

Progetto SOLE Sanità OnLinE

Progetto SOLE Sanità OnLinE Progetto SOLE Sanità OnLinE Rete integrata ospedale-territorio nelle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: I medici di famiglia e gli specialisti Online (DGR 1686/2002) console - Manuale utente

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

IL WIKI CON PBWORKS BREVE GUIDA ALL USO Il wiki Vedi alla voce: Auschwitz è stato creato utilizzando PBWorks, un servizio web che offre la

IL WIKI CON PBWORKS BREVE GUIDA ALL USO Il wiki Vedi alla voce: Auschwitz è stato creato utilizzando PBWorks, un servizio web che offre la IL WIKI CON PBWORKS BREVE GUIDA ALL USO Il wiki Vedi alla voce: Auschwitz è stato creato utilizzando PBWorks, un servizio web che offre la possibilità di creare gratuitamente le proprie pagine con uno

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM

OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM OPERAZIONI SUL FILE SYSTEM SPOSTARE un file o una sottodirectory da una directory ad un altra COPIARE un file o una directory da una directory all altra RINOMINARE un file o una directory CANCELLARE un file o una directory CREARE

Dettagli

FACILE: Procedure guidate / Aggiornamento dal sito

FACILE: Procedure guidate / Aggiornamento dal sito Pagina 1 FACILE: Procedure guidate / Aggiornamento dal sito Sommario FACILE: Procedure guidate / Aggiornamento dal sito1 Premessa2 Attivazione della funzione di aggiornamento dal Sito3 Aggiornamento dal

Dettagli

Il salvataggio sui pc locali è consentito solo per il tempo strettamente necessario al loro utilizzo.

Il salvataggio sui pc locali è consentito solo per il tempo strettamente necessario al loro utilizzo. Istruzioni per l accesso Server del Gruppo di Biofisica È stato messo in funzione il server per i file degli utenti del gruppo di Biofisica. Esso sarà utilizzato per memorizzare i file degli utenti del

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

MANUALE MINI-SITI ANAP

MANUALE MINI-SITI ANAP MANUALE MINI-SITI ANAP 1 INDICE o Note importanti sul corretto funzionamento del portale e dei mini-siti pag. 03 o Come accedere alla propria area di amministrazione? pag. 04 o Cosa appare una volta entrati

Dettagli

Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti

Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti Guida alla procedura di inserimento materiale didattico sui minisiti degli insegnamenti Inserimento materiale Rendere il materiale accessibile tramite inserimento di user e password (autenticazione) Impostazioni

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Introduzione a Microsoft Word 2007

Introduzione a Microsoft Word 2007 Introduzione a Microsoft Word 2007 Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2007 Non ostante che Microsoft Office 2007 sia uscito da un po di tempo, molte persone ancora non sono

Dettagli

s i t o i n t e r n e t WWW.COMUNEDIPOSTA.IT MANUALE TECNICO E DI UTILIZZO Aggiornamento e Amministrazione

s i t o i n t e r n e t WWW.COMUNEDIPOSTA.IT MANUALE TECNICO E DI UTILIZZO Aggiornamento e Amministrazione 2 s i t o i n t e r n e t WWW.COMUNEDIPOSTA.IT MANUALE TECNICO E DI UTILIZZO Aggiornamento e Amministrazione S I T O I N T E R N E T W W W. C O M U N E D I P O S T A. I T M A N U A L E T E C N I C O E

Dettagli

2. Guida all uso del software IrfanView

2. Guida all uso del software IrfanView 2. Guida all uso del software IrfanView In questa breve guida verrà illustrato come operare sulle immagini utilizzando il software open source IrfanView. Installazione Il programma si scarica gratuitamente

Dettagli

GUIDA. Redazione Portale. Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org. Autorità Portuale del Levante

GUIDA. Redazione Portale. Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org. Autorità Portuale del Levante Autorità Portuale del Levante GUIDA Redazione Portale Manuale operativo per la creazione contenuti da pubblicare sul portale www.aplevante.org Note: le procedure illustrate per la sezione News e comunicati

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Guido d uso sito internet Unione Valdera

Guido d uso sito internet Unione Valdera Guido d uso sito internet Unione Valdera Accesso Area riservata di gestione sito: Inserito nome utente e password vi troverete la schermata di cui sotto con le sezioni del sito in evidenza Cliccando sulla

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

ISTRUZIONI PER GENERARE IL FILE IN FORMATO PDF

ISTRUZIONI PER GENERARE IL FILE IN FORMATO PDF ISTRUZIONI PER GENERARE IL FILE IN FORMATO PDF E possibile che il software che stai usando per creare il progetto possa direttamente salvare in formato PDF. Altrimenti è necessario usare un software che

Dettagli

CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual

CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual Doc. n CMG-SUM0010-03 Autore Elvio Simoone Data salvataggio 05/11/2011 N pagine 42 La riproduzione del presente documento o di sue parti non è consentita senza

Dettagli

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA

POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA POLITECNICO DI BARI Corso di Laurea in Ingegneria MECCANICA Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA ACCESSO ALL AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE Microsoft Visual C++ è sufficiente cliccare sul pulsante di Windows,

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA

Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA Procedura Operativa Guida GESTIONE AZIENDA 16/11/2011 Guida GESTIONE AZIENDA Pagina 1 di 64 Sommario 1. Introduzione... 4 2. Accesso a GESTIONE AZIENDA... 5 3. Modifica Anagrafica...10 3.1 Menu Principale:

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo Indice 1. Installazione applicativo Iperthermo...2 1.1 Avvio del programma e

Dettagli

NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI

NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER Pagina 6 PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI Richiama la pagina visualizzata in precedenza Richiama la pagina visualizzata dopo quella attualmente

Dettagli

filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44

filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44 filrbox Guida all uso dell interfaccia WEB Pag. 1 di 44 Sommario Introduzione... 4 Caratteristiche del filrbox... 5 La barra principale del filrbox... 7 Elenco degli utenti... 8 Il profilo... 9 Le novità...

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

1 Configurazione del programma di Posta Elettronica MS Outlook Express

1 Configurazione del programma di Posta Elettronica MS Outlook Express 1 Configurazione del programma di Posta Elettronica MS Outlook Express In questo capitolo vengono descritte le operazioni per la configurazione dell account di posta su MS Outlook Express. 1.1 Configurazione

Dettagli

Guida all utilizzo del CMS Drupal e alla gestione dei contenuti

Guida all utilizzo del CMS Drupal e alla gestione dei contenuti Guida all utilizzo del CMS Drupal e alla gestione dei contenuti 1. Come accedere al CMS di Drupal Per accedere al sistema di gestione dei contenuti, occorre digitare l indirizzo del sito da aggiornare

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Presentazione funzionale. (utente redattore) Portale SPORVIC

Presentazione funzionale. (utente redattore) Portale SPORVIC TD Group S.p.A. www.tdgroup.it Presentazione funzionale (utente redattore) Portale SPORVIC TD Group S.p.A. Via del Fischione, 19 56019 Vecchiano - Migliarino P. (PI) Tel. (+39) 050.8971 Fax (+39) 050.897

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli