L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO"

Transcript

1 C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) A TEMPO INDETERMINATO, DELLA SEGUENTE UNITA DI PERSONALE: N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE CAT C. APPROVAZIONE RISULTANZE OPERAZIONI DI SELEZIONE. DATA: 22/08/2014 L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il T.U. delle leggi sull ordinamento degli enti locali, approvato con D.Lgs. n. 267 del 18/08/2000; VISTO lo Statuto Comunale; VISTO il vigente Regolamento comunale sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi approvato con delibera di G.C. n. 57/2001 e s.m.i.; RICHIAMATA la deliberazione di Giunta Comunale n. 16 in data 21/03/2014 con la quale è stato approvato il programma triennale del fabbisogno del personale 2014/2016; VISTA la determinazione n. 103 del 21/05/2014 con la quale il sottoscritto responsabile del Servizio al Personale approvava l avviso pubblico per l acquisizione di domande di mobilità, ai sensi dell art. 30 del D.Lgs 165/2001, per la copertura di n. 1 posto di istruttore (agente) di polizia municipale cat C - part-time (30 ore settimanali) e indeterminato; VISTO l avviso di procedura di mobilità volontaria di che trattasi per titoli e colloquio, conseguente agli atti sopraindicati, pubblicato all albo on line e sul sito internet di questo Comune dal 21/05/2014 al 10/06/2014; RICHIAMATA la propria precedente determinazione n. 152 del 28/07/2014, con la quale si è proceduto all esame delle istanze, all ammissione dei candidati aventi titolo e alla fissazione della data del colloquio; RICHIAMATA, altresì, la deliberazione G.C. n. 45 dell 11 luglio 2014, con la quale è stata nominata la commissione per la procedura di mobilità volontaria in parola; VISTO il verbale unico rimesso dalla Commissione esaminatrice, dell 8/08/2014 di insediamento della commissione- valutazione dei titoli - predeterminazione dei criteri di valutazione della prova - espletamento e valutazione colloquio e, conseguentemente formulazione della graduatoria finale; RITENUTO di dover approvare le operazioni di selezione in parola, non essendo emerso dal verbale trasmesso alcun elemento di illegittimità; DATO atto, altresì, che l unica candidata, sig.ra Parlati Stefania, nata a Torino il 31/12/1973 è stata utilmente collocata in graduatoria, avendo conseguito a seguito dell avvenuto espletamento del colloquio il punteggio di 26/30, che sommato al punteggio attribuito per i titoli (8/10) comporta l attribuzione della votazione complessiva di punti 34 su 40; ACCERTATO che la procedura di selezione è stata esperita nel rispetto delle disposizioni normative e regolamentari vigenti, VISTO il D.Lgs. n 267/2000 e s.m.i.; VISTO il D.Lgs. n 165/2001 e s.m.i.;

2 VISTE le vigenti disposizioni di legge in materia di assunzioni di personale; DETERMINA - Le premesse costituiscono parte sostanziale della presente determinazione; - Di approvare, così come approva, le operazioni di selezione della procedura di mobilità, per titoli e colloquio finalizzate all assunzione part-time (30 ore settimanali) e indeterminato, della seguente unità di personale: n. 1 istruttore (agente) di polizia municipale cat C, come da verbale in data 08/08/2014, trasmesso a questo Ente, dalla Commissione esaminatrice della selezione pubblica ai sensi della normativa in premessa richiamata, che forma parte integrante e sostanziale della presente atto, sotto la voce allegato A); - Di approvare conseguentemente, la seguente graduatoria di merito della procedura di mobilità in parola, costituita come appresso: Cognome e Nome Parlati Stefania Luogo di nascita Data di nascita Punti Punti TOTALE Titoli Colloquio Torino 31/12/1973 8/10 26/30 34/40 - Di dare atto che la sig.ra Parlati Stefania è attualmente dipendente a tempo pieno e indeterminato del Comune di Torino assegnata all ufficio Personale Corpo di Polizia Municipale Città di Torino, con profilo professionale di agente P.L., qualifica AGENTE, Inquadrata nella categoria giuridica C, posizione economica 2; - Di provvedere alla pubblicazione del presente provvedimento all Albo Pretorio di questo Comune e sul sito WEB istituzionale, nell apposita sezione Amministrazione Trasparente sotto la voce bandi di concorso, per n. 15 giorni consecutivi e sarà efficace dal primo giorno della sua pubblicazione, da tale data decorre il termine per eventuali impugnative della graduatoria; - Di comunicare l esito della procedura in oggetto al Comune interessato per la definizione della data di effettivo trasferimento, che sarà concertata dagli uffici interessati, cui seguirà eventualmente, atto di assunzione e stipula contrattuale, previa effettuazione di tutti gli idonei controlli e accertamenti del caso, dando atto che il dichiarante decade dagli eventuali benefici conseguenti i provvedimenti adottati sulla base di dichiarazioni non veritiere; - Di comunicare al candidato l intervenuta pubblicazione del presente provvedimento; - Di provvedere con apposito successivo atto alla nomina e all inquadramento a tempo indeterminato del suddetto candidato nei ruoli organici dell Ente, riproporzionando il relativo trattamento economico in relazione alla percentuale part-time prevista per la copertura del posto oggetto del bando; - Di confermare quanto, tra l altro, espresso nell art. 8 del bando: L avvenuta selezione e approvazione della graduatoria non vincola comunque l Amministrazione all accoglimento della domanda di trasferimento e non costituisce, a favore dei candidati, alcun diritto all assunzione presso il comune di Alanno, che si riserva a suo insindacabile giudizio, di non accogliere le domande presentate o di non procedere all assunzione.

3 Allegato A determina n. 162/2014 C O M U N E D I A L A N N O PROVINCIA DI PESCARA VERBALE DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE DELLA PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DI N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C. INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE VALUTAZIONE TITOLI - PREDETERMINAZIONE CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA PROVA -ESPLETAMENTO E VALUTAZIONE COLLOQUIO. L anno duemilaquattordici, il giorno otto del mese di agosto, alle ore 9,40, nell ufficio di segreteria del Comune intestato, si è riunita la Commissione ESAMINATRICE DELLA PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE PART-TIME (30 ORE SETTIMANALI) E INDETERMINATO, DI N. 1 ISTRUTTORE (AGENTE) DI POLIZIA MUNICIPALE CAT. C. nominata con delibera G.C. n. 45 del 11/07/2014 e composta dai seguenti signori: Sig. Nicola DI GIANDOMENICO - Presidente; Dott.ssa Patrizia DI MATTEO - Componente; Rag. Carmine COLASANTE Componente Sig.ra Livia Di Giuseppe - in qualità di segretario. con la presenze di tutti i suoi componenti LA COMMISSIONE VISTA la delibera di giunta comunale n. 16 del 21/03/2014, con la quale si provvedeva all approvazione del programma triennale del fabbisogno del personale 2014/2016; VERIFICATA e riconosciuta regolare la propria costituzione; PRENDE IN ESAME: il vigente Regolamento comunale sull ordinamento generale degli uffici e dei servizi approvato con delibera di G.C. n. 57 del 24/04/2001 e successivamente modificato ed integrato, da ultimo, con provvedimento della Giunta Comunale n. 39 del 06/06/2012, che disciplina, tra l altro, l istituto della mobilità tra Enti; la determina del Responsabile del Servizio Affari Generali n. 103 del 21/05/2014 con la quale è stata indetta la procedura di mobilità de qua e approvato il relativo avviso pubblico; l avviso medesimo; la determina n. 152 del 28/07/2014 del Responsabile del Servizio Affari Generali, concernente l esame della domanda e della documentazione ai soli fini dell ammissibilità; ACCERTATO che gli atti sono divenuti esecutivi a tutti gli effetti di legge; che al bando di mobilità è stata data la prescritta pubblicità; Dopo un approfondito esame dei regolamenti prima richiamati, nonché del bando di mobilità volontaria: PRENDE ATTO che con la determinazione n. 152 del 28/07/2014 del Responsabile del Servizio Affari Generali è stato ammesso, al concorso in argomento, n. 1 concorrente che, anche ai fini della sua individuazione negli atti successivi, con il solo cognome e nome, viene indicato qui di seguito:

4 N. Protocollo e data Cognome e nome Data e luogo di nascita Residenza del 07/06/14 Parlati Stefania 31/12/1973 Torino Via Tratturo, 63/A - Rosciano PRENDE ATTO ALTRESI dell avvenuta esclusione della domanda presentata (prot del 12/06/2014) dal candidato Bufarale Andrea, nato il 07/10/1988 a Pescara, ed ivi residente, in Via Lago S. Angelo, 16, per mancanza dei requisiti immediatamente rilevabili dalla domanda. Successivamente, i componenti della Commissione, presa attenta visione del nominativo dell unico concorrente ammesso alla selezione, ai sensi dell art. 11, comma 1, del D.P.R. 9 MAGGIO 1994, N. 487, dichiarano singolarmente che non sussistono situazioni di incompatibilità tra essi e il concorrente ai sensi degli articoli 51 e 52 del Codice di procedura civile. Dopo di che, la Commissione visto il calendario delle prove fissato con determina del Responsabile del Servizio Personale n. 152 del 28/07/2014, procede alla valutazione dei titoli ai sensi dell art. 88 octies del regolamento comunale disciplinante la materia, che consente l attribuzione di massimo 10 punti di cui 3 punti per i titoli di studio e 7 punti per i titoli professionali. TITOLI DI STUDIO: Punti attribuiti n. 1 (possesso del titolo di studio per l accesso dall esterno); TITOLI DI SERVIZIO: Punti attribuiti n. 7 (servizio prestato a tempo indeterminato presso pubblica amministrazione nella stessa categoria e profilo professionale dalla data del maggio 2005). TOTALE PUNTEGGI ATTRIBUITI PER TITOLI: PUNTI N.8 Successivamente la Commissione procede a predeterminare le modalità di espletamento del colloquio ai sensi dell art. 88 novies del regolamento, tenendo conto degli elementi di valutazione indicati nell art. 7 del bando di mobilità. Predispone pertanto n. 4 quesiti, rispondenti agli elementi di valutazione precitati, risultanti dall allegato A) al presente verbale. Stabilisce di attribuire a ciascun quesito il punteggio da 0 a massimo 7,5 punti. Il punteggio massimo attribuibile al colloquio è di 30 punti. Verrà utilmente collocato in graduatoria il candidato che avrà ottenuto il punteggio non inferiore a 24/30 per il colloquio. Subito dopo, alle ore 10.40, la Commissione, si trasferisce nella sala Consiliare, aperta al pubblico, attigua all Ufficio di segreteria per l espletamento della procedura del colloquio. Procede alla identificazione del candidato sig.ra Parlati Stefania, nata a Torino in data 31/12/1973 e residente a Rosciano via tratturo n. 63/A. La componente Dott.ssa Patrizia Di Matteo, procede ad illustrare i criteri di valutazione adottati dalla Commissione e successivamente, il Presidente dà lettura dei quesiti, cui il candidato dà puntuale risposta. Alle ore 11,15, conclusa la procedura di colloquio, la Commissione si trasferisce nuovamente presso l Ufficio di segreteria e procede alla attribuzione dei seguenti punteggio per ciascuno dei quesiti somministrati: 1) Preparazione professionale specifica: a) Gli operatori di Polizia possono accedere in qualsiasi luogo per eseguire accertamenti edilizi? b) quali sono gli atti fondamentali da redigere durante la fase di accertamento? PUNTEGGIO ATTRIBUITO N. 7 su 7,5

5 2) Grado di autonomia nell esecuzione del lavoro: a) Viene segnalato al Comando di polizia Municipale un incidente stradale, l operatore di polizia municipale che riceve la segnalazione come procede? PUNTEGGIO ATTRIBUITO N. 6 su 7,5 3) Conoscenza di tecniche di lavoro o di procedura predeterminate necessarie all esecuzione del lavoro: a) L operatore di polizia municipale, durante un controllo stradale, accerta la mancanza di copertura assicurativa su autoveicolo, come procede? PUNTEGGIO ATTRIBUITO N. 7 su 7,5 4) Capacità di individuare soluzioni innovative rispetto all attività svolta: a) Il Comune che intende assicurare l immediato ripristino delle condizioni di sicurezza stradale a seguito di incidente e che non dispone di mezzi e personale idoneo, quali soluzioni può adottare? PUNTEGGIO ATTRIBUITO N. 6 su 7,5 TOTALE PUNTEGGIO ATTRIBUITO ESITO COLLOQUIO 26/30. Il candidato viene pertanto collocato utilmente in graduatoria con attribuzione del seguente punteggio finale di 34/40 di cui 8 per i titoli e 26 per il colloquio. Il presente verbale viene trasmesso al Responsabile dell Area Affari Generali, per gli adempimenti successivi e consequenziali. Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione esaminatrice f.to Sig. Nicola DI GIANDOMENICO Presidente f.to Dott.ssa Patrizia DI MATTEO Componente f.to Rag. Carmine COLASANTE Componente f.to Sig.ra Livia Di Giuseppe segretario

6 La presente determinazione: anche ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, sarà pubblicata all'albo pretorio comunale da oggi per 15 giorni. Esecutiva di precedente atto, non è soggetta a pubblicazione all'albo pretorio ed avrà esecuzione dopo il suo inserimento nella raccolta di cui all'art. 27, comma 9, del D.Lgs 25 febbraio 1995, n. 77 e successive modificazioni. Non comportando impegno di spesa, non sarà sottoposta al visto del responsabile del servizio finanziario e diverrà esecutiva dopo il suo inserimento nella raccolta di cui all'art. 27, comma 9, del D.Lgs 25 febbraio 1995, n. 77 e successive modificazioni. La presente determinazione, comportando impegno di spesa, sarà trasmessa al responsabile del servizio finanziario per la prescritta attestazione di regolarità contabile e copertura finanziaria di cui all'art. 183, comma 9, del T.U. 18 agosto 200, n. 267 e diverrà esecutiva con l'apposizione della predetta attestazione. A norma dell art. 8 della legge n. 241/1990, si rende noto che il responsabile del procedimento è la Sig. Ins. Livia di Giuseppe e che potranno essere richiesti chiarimenti anche a mezzo telefono 085/ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO f.to (Ins. Livia Di Giuseppe) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO In relazione al disposto dell' art. 151, comma 4, del T.U. 18 agosto, n. 267 APPONE Il visto di regolarità contabile ATTESTANTE La copertura finanziaria della spesa. Gli impegni contabili sono stati registrati in corrispondenza degli interventi/capitoli sopradescritti. Dalla Residenza comunale, lì. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO (Rag. Carmine Colasante) N.del Registro delle PUBBLICAZIONI DELL'ALBO PRETORIO La presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza amministrativa, è stata pubblicata all'albo Pretorio dell'ente per quindici giorni consecutivi dal. al Data IL RESPONSABILE DELLE PUBBLICAZIONI

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015

Comune di Mentana Provincia di Roma SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE. ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 SETTORE 4 SERVIZI GENERALI SERVIZIO RISORSE UMANE ALLEGATO alla determinazione N.87/SSGG/2015 Mentana, 02/10/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE (MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA),AI

Dettagli

COMUNE DI PREDOSA PROVINCIA DI ALESSANDRIA

COMUNE DI PREDOSA PROVINCIA DI ALESSANDRIA COMUNE DI PREDOSA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 28/2012 Oggetto: COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C

Dettagli

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE del SETTORE 02 RISORSE E INNOVAZIONE RENDE NOTO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI ESECUTORE SCOLASTICO SPECIALIZZATO CON FUNZIONI DI CUOCO - CATEGORIA B1 A PART-TIME E A TEMPO INDETERMINATO AI SENSI DELL ART. 30 DEL

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 55 OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME IN FULL-TIME DEL DIPENDENTE MASCIA ORLANDO.

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO Codice Fiscale 80004930733 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CAPO UFFICIO STAMPA

Dettagli

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 BANDO DI MOBILITA PER LA COPERTURA DI DUE POSTI VACANTI DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE SERVIZI GENERALI N. 87 / SSGG DEL 25/09/2015. OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO COMUNE DI MONTORSO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Piazza Malenza, n. 39 36050 MONTORSO VICENTINO C.F. 81000420240 P.IVA 00199830241 Telefono 0444/685402 fax 0444/484057 e-mail: segreteria@comune.montorsovicentino.vi.it

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto CITTA di GINOSA Provincia di Taranto Ufficio Personale P.zza Marconi - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290233-Fax.099.8244826 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I 00852030733 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER

Dettagli

CITTA DI GARLASCO Provincia di Pavia

CITTA DI GARLASCO Provincia di Pavia CITTA DI GARLASCO Provincia di Pavia AVVISO DI MOBILITÀ PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO PART-TIME 30 ORE SETTIMANALI DI N. 1 ISTRUTTORE DIRETTIVO - ASSISTENTE SOCIALE Cat. Giuridica D1 (ai sensi

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE AREA AFFARI GENERALI Prot. 16149 del 21.11.2014 COMUNE DI ROSSANO VENETO Piazza Marconi 4-36028 ROSSANO VENETO (Vicenza) tel. 0424-547125-110- C.F. 00261630248 e-mail: personale@comune.rossano.vi.it * * * * * * * * * * * UFFICIO

Dettagli

Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014

Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014 Comune di Novara Determina Personale Organizzazione/0000194 del 12/12/2014 Area / Servizio Area Organizzativa (05.UdO) Proposta Istruttoria Unità Area Organizzativa (05.UdO) Proponente Monzani/Battaini

Dettagli

C o m u n e d i P a l m i Provincia di Reggio Calabria

C o m u n e d i P a l m i Provincia di Reggio Calabria Registro Settore N 47 del 14.07.2011 Registro Generale N 660 del 19.07.2011 C o m u n e d i P a l m i Provincia di Reggio Calabria 1^ DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI 5^ AREA SEGRETERIA - ORGANI ISTITUZIONALI

Dettagli

ART.2 Requisiti per l ammissione al concorso

ART.2 Requisiti per l ammissione al concorso Comune di TALAMELLO Provincia di Pesaro e Urbino ------------------- BANDO DI CONCORSO PUBBLICO (Bandito ai sensi dell art.3 comma 106 della Legge 244 /2007) PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.3

Dettagli

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA ESTERNA (ART. 30 D. LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA, A TEMPO PIENO E A TEMPO INDETERMINATO, DI N. 1 POSTO DI MESSO NOTIFICATORE

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SAN VITO PROVINCIA DI CAGLIARI N. 144 DEL 27.12.2012 COPIA DELLA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Scuola Civica di Musica del 'Sarrabus': Selezione per soli titoli per la formazione di

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP. PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE PP PP01 - Personale Registro di Servizio: 11 del 07/07/2015 OGGETTO: Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti a tempo pieno e indeterminato

Dettagli

ORIGINALE SERVIZI DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Registro di Settore N. 9 del 17/09/2011

ORIGINALE SERVIZI DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Registro di Settore N. 9 del 17/09/2011 ORIGINALE SERVIZI DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Registro di Settore N. 9 del 17/09/2011 OGGETTO : Concorso pubblico per un posto di Istruttore Direttivo Tecnico / Architetto,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine

COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine COMUNE DI SAN GIORGIO DI NOGARO Provincia di Udine Prot. n. 14175 AVVISO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA NELL AMBITO DEL COMPARTO UNICO DEL PUBBLICO IMPIEGO REGIONALE E LOCALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Dettagli

C I T T A D I C A M P O B A S S O

C I T T A D I C A M P O B A S S O C I T T A D I C A M P O B A S S O C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 111 Del 20-06-11 Oggetto: Programmazione triennale del fabbisogno di personale - Anni 2011-2013. L'anno

Dettagli

Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino Comune di Mondolfo Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO PUBBLICO per l assunzione di un Istruttore amministrativo cat. C posizione economica C1 part-time 15/36 ore settimanali, con contratto a tempo determinato,

Dettagli

Comune di Monte Compatri

Comune di Monte Compatri AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ARTICOLO 30 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CATEGORIA C PRESSO L UFFICIO

Dettagli

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO

SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE ASSOCIATO ALLEGATO A alla determina n. 29 del 17/12/2014 SCHEMA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER IL RECLUTAMENTO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE (CAT. C1) A TEMPO DETERMINATO,

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

IL SEGRETARIO COMUNALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE IL SEGRETARIO COMUNALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE VISTO il D.Lgs. n.267 del 18.8.2000 recante T.U. delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali ; VISTO il D.Lgs. n. 165 del 30.03.2001 concernente

Dettagli

COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia)

COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia) COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia) P.zza G. Marconi, n. 11 86080 Castel del Giudice tel. 0865/946130 fax 0865/946783 sito: www.comune.casteldelgiudice.is.it email: info@comune.casteldelgiudice.is.it

Dettagli

Comune di Bovolone. Provincia di Verona

Comune di Bovolone. Provincia di Verona AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA A TEMPO PIENO NEL PROFILO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C APPARTENENTE ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 1 LEGGE 68/1999 Il Responsabile del Servizio

Dettagli

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE

CODICE SELEZIONE 92 IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE Comune di Pistoia CODICE SELEZIONE 92 Selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per assunzioni a tempo determinato in qualità di Collaboratore socio assistenziale cat. B3. IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

CITTA di AVIGLIANA. Provincia di TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

CITTA di AVIGLIANA. Provincia di TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA di AVIGLIANA Provincia di TORINO ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 105 OGGETTO: UTILIZZAZIONE, DA PARTE DELLA COMUNITA MONTANA VALLE SUSA E VAL SANGONE, DI PERSONALE DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 46 DATA 05.08.2014 OGGETTO: Richiesta autorizzazione occupazione suolo pubblico

Dettagli

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO

IL SEGRETARIO COMUNALE, RESPONSABILE DEL SETTORE I RENDE NOTO BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA PER FORMAZIONE GRADUATORA CANDIDATI IDONEI A RICOPRIRE N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO, CATEGORIA C, TEMPO PIENO ED INDETERMINATO. RISERVATO AGLI APPARTENENTI ALLE

Dettagli

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra

Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra Città di Tortolì Provincia dell Ogliastra 08048 Via G. Garibaldi n. 1 0782600700 0782623049 e mail: segreteria.personale@comuneditortoli.it Servizio Segreteria, Affari Generali e Personale Ufficio Personale

Dettagli

Comune di Casalserugo Provincia di Padova

Comune di Casalserugo Provincia di Padova Comune di Casalserugo Provincia di Padova Prot. 6942/2015 SETTORE SERVIZI FINANZIARI - BIBLIOTECA Approvato con determinazione dirigenziale n. 225 del 13 agosto 2015 AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE,

Dettagli

COMUNE DI CAPALBIO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA NEL COMUNE DI CAPALBIO

COMUNE DI CAPALBIO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA NEL COMUNE DI CAPALBIO REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I CRITERI E LE MODALITA DI GESTIONE DELLA MOBILITA NEL COMUNE DI CAPALBIO Approvato con deliberazione G.C. n. 174 del 14/10/2010 Art. 1 Principi generali Il presente regolamento

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI !"#$!" #"% AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER PROCEDURA DI MOBILITÀ VOLONTARIA, AI SENSI DELL ART. 30, DEL D. LGS. N. 165/2001 E S.M.I., PER LA COPERTURA DI POSTI DI TECNICO AMMINISTRATIVO CONTABILE - CAT.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 695 DEL 24/09/2014 OGGETTO: Avviso Pubblico di Selezione per

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI BERTINORO REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE . COMUNE DI BERTINORO Provincia di Forlì - Cesena REGOLAMENTO SULLA MOBILITA' ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 79 del 04/07/2014 Art. 1. Principi generali 1. Il

Dettagli

Città di Latiano. Provincia di Brindisi

Città di Latiano. Provincia di Brindisi Città di Latiano Provincia di Brindisi Bando di mobilità esterna per la copertura, a tempo pieno e a tempo indeterminato, di n. 1 posto di Istruttore contabile - Ragioniere Economo - Cat. C1 IL RESPONSABILE

Dettagli

SETTORE SERVIZI FINANZIARI

SETTORE SERVIZI FINANZIARI COMUNE di CASTELLAMONTE (Provincia di Torino) Piazza Martiri della Libertà n. 28 Tel. 0124/5187224 - Fax 0124/5187260 Cod. Fisc. e Part. Iva 01432050019 e-mail: personale.castellamonte@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

Comune di Dicomano. Provincia di Firenze UFFICIO PERSONALE Piazza Della Repubblica, n. 3 50062 Dicomano (FI) Tel. 055.83.85.41 Fax. 055.83.85.

Comune di Dicomano. Provincia di Firenze UFFICIO PERSONALE Piazza Della Repubblica, n. 3 50062 Dicomano (FI) Tel. 055.83.85.41 Fax. 055.83.85. BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO ASSISTENTE SOCIALE CATEGORIA GIURIDICA D1 A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO Ai sensi dell art.30 del D.Lgs. n.165

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona

Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona AZIENDA SPECIALE CONSORTILE Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE E FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 96 Del 06-08-2012 C O P I A Oggetto: Assunzione, ai sensi della legge n.68/99, del signor Petruzziello Luigi. L'anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 141 del 28/07/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO ISTITUZIONE DI N. 3 BORSE LAVORO PER INSERIMENTO LAVORATIVO E SUSSIDIO FORMATIVO PER

Dettagli

Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona

Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona AZIENDA SPECIALE CONSORTILE Isola Bergamasca - Bassa Val San Martino azienda territoriale per i servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE E FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI PERSONALE

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA

PROVINCIA DI BRINDISI BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA PROVINCIA DI BRINDISI BANDO DI SELEZIONE PER MOBILITA ESTERNA Visto l art. 30 del D.Lgs n. 165/2001 e s.m.i. ai sensi del D.Lgs. n. 150/2009; In esecuzione delle deliberazioni di Giunta Provinciale n.

Dettagli

COMUNE DI LEQUILE. (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER L'ESPERIMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA

COMUNE DI LEQUILE. (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER L'ESPERIMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA COMUNE DI LEQUILE (Provincia di Lecce) REGOLAMENTO PER L'ESPERIMENTO DELLE PROCEDURE DI MOBILITA ESTERNA Approvato con delibera di Giunta Municipale n. 240 del 23.09.2010 1 Art. 1 (Ambito di applicazione)

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli

Comune di Momo Provincia di Novara

Comune di Momo Provincia di Novara BANDO ESPERIMENTO PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DEL POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CAT. D/1 (CAT. INIZIALE D/1 - D/3) RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO RAGIONERIA E TRIBUTI - ANNO

Dettagli

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO

COMUNE DI ZERO BRANCO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Umberto I, 1 c.a.p. 31059 c.f. 80007390265 p.iva 01593080268 Biblioteca Via G.B. Guidini, 52 Prot. n. 12459 Zero Branco, 10.08.2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Ai sensi dell art.30 del

Dettagli

Comune di San Giorgio di Mantova

Comune di San Giorgio di Mantova Comune di San Giorgio di Mantova A R EA SE RV IZI FIN ANZIA R I -PERS ONALE -TRIBUTI Re spo nsa bile de l Serviz io Rag. Ste fani a Be rtan i 03 7 6/27 312 0 Email:s.bertani @comune.sangiorgio.mn.it Piazz

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Prot. n. 0009097 COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine medaglia d'oro al valore civile P.ZZA UFFICI, 1 C.A.P. 33015 3 3015 C.F. 8400 1550 304 P. I.V.A. 01 134 980 307 TEL. 0433 / 51177-51877 51877-51888

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 34 DEL 20 febbraio 2014 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA E PER L'UTILIZZO DI GRADUATORIE DI CONCORSI PUBBLICI 1 Art. 1 Ambito di applicazione

Dettagli

COMUNE DI ANTONIMINA PROVINCIA DI REGGIO CALABRA

COMUNE DI ANTONIMINA PROVINCIA DI REGGIO CALABRA COMUNE DI ANTONIMINA PROVINCIA DI REGGIO CALABRA Servizio/Ufficio Personale DETERMINAZIONE n. 85 in data 18.08.2014 PROT. N. DEL COPIA OGGETTO: Approvazione graduatoria della selezione per passaggio diretto

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA N. 20. OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DEL FABBISOGNO DI PERSONALE TRIENNIO 2014/2016 Data 04/02/2014

Dettagli

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE

COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE SERVIZIO PERSONALE Allegato A alla Determinazione del Responsabile del Servizio n. 482 del 19/11/2015 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO. MACRIPO Dario Sindaco X BOTTAZZO Gianfranco. Vice Sindaco

COMUNE DI LIZZANO. MACRIPO Dario Sindaco X BOTTAZZO Gianfranco. Vice Sindaco COMUNE DI LIZZANO Provincia di Taranto ESTRATTO DAL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 250 del Reg. Data: 30/12/2015 OGGETTO: Contributo all ASSOCIAZIONE POLYAN ONLUS no profit per il progetto

Dettagli

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CON.I.S.A. VALLE DI SUSA N. 23/2009 OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE

COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE COMUNE DI TOANO (Reggio Emilia) REGOLAMENTO PER LA MOBILITÀ ESTERNA DEL PERSONALE Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 93 del 17.10.2012 PARTE PRIMA - Passaggio diretto di personale Art. 1

Dettagli

COMUNE DI PISOGNE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE

COMUNE DI PISOGNE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PERSONALE COMUNE DI PISOGNE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO INDERTERMINATO CON PRECEDENZA AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA (PROVINCE O CITTA METROPOLITANE)

Dettagli

C O M U N E D I S I N O P O L I

C O M U N E D I S I N O P O L I C O M U N E D I S I N O P O L I Prov. di Reggio Calabria 89020 Piazza V. Capua Tel. 0966 961140/961489 Fax 0966-965665 WEB: www.comune.sinopoli.gov.it MAIL: sindaco@comune.sinopoli.rc.it Prot. Gen. n.

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Personale COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Personale Determinazione n. 620 del 06/05/2014 Oggetto: AVVISO DI MOBILITA' VOLONTARIA ESTERNA PER

Dettagli

COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia

COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia Via Pietro Trebeschi, 8 25045 CASTEGNATO (BS) Tel. 030/2146811 Fax: 030/2140319 Cod. fiscale e P.IVA 00841500176 www.comunecastegnato.org AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

Dettagli

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane

COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane COMUNE DI RUVO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARI AREA PIANIFICAZIONE E RISORSE Servizio Promozione e Sviluppo Risorse Umane AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA, A TEMPO INDETERMINATO E PIENO, MEDIANTE MOBILITA

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI RENDE NOTO

IL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI RENDE NOTO SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA CUI ATTINGERE PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTI DI POLIZIA LOCALE CON FUNZIONE ANCHE DI MOTOCICLISTA - CATEGORIA C- POSIZIONE

Dettagli

SI RENDE NOTO. Art. 1 OGGETTO

SI RENDE NOTO. Art. 1 OGGETTO Padova, 21 ottobre 2014 Prot. n. 0002333 Cat. III Fasc. 1 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO INDETERMINATO DI ISTRUTTORE TECNICO AMMINISTRATIVO CATEGORIA

Dettagli

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia)

COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) COMUNE di RUDIANO (Provincia di Brescia) BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI COLLABORATORE AMMINISTRATIVO A TEMPO PARZIALE (23 ore settimanali) ED INDETERMINATO -

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI OSTIANO C O P I A. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA Comunicata ai Capigruppo Consiliari il Nr. Prot. C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 131 del 18/10/2014 OGGETTO: SCAVALCO CONDIVISO CONVENZIONATO CON

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 33 del 08/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Comune di Bovolone. Provincia di Verona

Comune di Bovolone. Provincia di Verona AVVISO PUBBLICO PER RICERCA DI PERSONALE, MEDIANTE MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA RISERVATA AL PERSONALE APPARTENENTE ALLE CATEGORIE DI CUI ALL ART. 1 LEGGE 68/1999 (COLLOCAMENTO DEI DISABILI) DIPENDENTE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 29/06/2011 OGGETTO: Fabbisogno del personale per il triennio 2011-2013 e programmazione delle assunzioni.

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473

COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473 COMUNE DI MONTECATINI TERME Viale Verdi n.46 (PT) CAP 51016 Tel.05729181 Fax 0572918264 C.F. 00181660473 Avviso di selezione, tramite formazione di graduatoria, di personale interno inquadrato nella categoria

Dettagli

BANDO DI MOBILITA DA ALTRA AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE, CAT. D1 IL SEGRETARIO COMUNALE

BANDO DI MOBILITA DA ALTRA AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE, CAT. D1 IL SEGRETARIO COMUNALE BANDO DI MOBILITA DA ALTRA AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE, CAT. D1 IL SEGRETARIO COMUNALE Visto il decreto legislativo del 30 marzo 2001 n. 165 recante

Dettagli

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale

Area Economico Finanziaria e Risorse Umane Ufficio Personale Prot. n. 16720/2015 Eraclea 21.08.2015 AVVISO PUBBLICO PER PASSAGGIO DIRETTO DI PERSONALE TRA AMMINISTRAZIONI DIVERSE EX ART.30, D.LGS. N.165/2001 (MOBILITA ESTERNA) RISERVATO ESCLUSIVAMENTE AL PERSONALE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO ART. 90 D.LGS

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO ART. 90 D.LGS AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE NELL UFFICIO DI STAFF DEL SINDACO ART. 90 D.LGS. 267/2000 PER LA COPERTURA A TEMPO DETERMINATO E PART TIME A 18 ORE SETTIMANALI

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: ragioneria@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 del 30/12/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 del 30/12/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 112 del 30/12/2014 OGGETTO: PROGRAMMAZIONE FABBISOGNO PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO TRIENNIO 2015/ 2017

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Comune di Casalnuovo di Napoli

Comune di Casalnuovo di Napoli Comune di Casalnuovo di Napoli Provincia di Napoli ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 142 del 26-06-2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DIRITTI DI ISTRUTTORIA PER I PROCEDIMENTI DI NATURA URBANISTICA/EDILIZIA

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1

CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE AREA B / B1 ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA Via P. Telesforo, 56-71100 Foggia - Telefono 0881.611472 - Fax 0881.614610 Email: info@ordinefarmacistifoggia.it ; Pec: ordinefarmacistifg@pec.fofi.it sito

Dettagli

Comune di Fornovo San Giovanni

Comune di Fornovo San Giovanni Comune di Fornovo San Giovanni Provincia di Bergamo AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO - Categoria D Area Amministrativa Demografica SI RENDE NOTO CHE ai

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria Deliberazione n 108 Adunanza del 08/10/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL UNIONE OGGETTO: ADOZIONE PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE PER IL TRIENNIO 2016-2017-2018 - L'anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 206 in data 30/12/2014 Prot. N. 230 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2 Comune di Capodrise Provincia di Caserta COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL 08/08/2013 OGGETTO: INDIZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO "LA VITA IN UN CLIK". - APPROVAZIONE REGOLAMENTO.

Dettagli

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE

IL RESPONSABILE GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO DI MOBILITA MEDIANTE CESSIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DEL POSTO VACANTE DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CONTABILE (CAT. C - CCNL Comparto Regioni Autonomie locali) IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA Deliberazione n 29 Adunanza del 15/10/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE PER IL TRIENNIO L'anno duemilaundici, addì quindici del mese

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 480 del 12/11/2015 Reg. n.244 del 11/11/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 35 del 26/04/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: IMPUGNATIVA GIURISDIZIONALE AVVERSO IL DECRETO DIRIGENZIALE N. 12 DEL 01.03.2013.

Dettagli

COMUNE DI CASTELVISCONTI Provincia di Cremona

COMUNE DI CASTELVISCONTI Provincia di Cremona COMUNE DI CASTELVISCONTI Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 08 Codice Ente 10730 9 Castelvisconti Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Ricerca del contraente per l'affitto dei locali

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi.

COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi. COMUNE DI FUCECCHIO (Provincia di Firenze) Piazza Amendola n. 17 50054 Fucecchio (Fi) Tel. 0571/2681 Fax. 0571/268246 www.comune.fucecchio.fi.it PROCEDURA DI MOBILITA VOLONTARIA DEL PERSONALE DI RUOLO

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso

Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Comune di Godega di Sant Urbano Provincia di Treviso Via R Via Roma n. 75 31010 Godega di Sant Urbano tel. Uff. rag. 0438 433003 p.i. 01843490267 c.f. 82001250263 www.comunegodega.tv.it Prot. n. 3862 del

Dettagli

COMUNE DI VILLASIMIUS

COMUNE DI VILLASIMIUS COMUNE DI VILLASIMIUS PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA. =.=.=.=.=.=. N. 4 del 22-01-2013 COPIA OGGETTO: Modifica vigente Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi.

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA

IL RESPONSABILE DELL AREA Comune di Creazzo Provincia di Vicenza Piazza del Comune, 6 Tel. 0444/338258 - Fax 0444/338297 - C.F. P.IVA 00264180241 AREA III - TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Prot. n. 2429/2015 BANDO DI PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT.C.1 IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI

Dettagli