Verbale del 11 Febbraio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Verbale del 11 Febbraio 2014"

Transcript

1 Verbale del Università degli Studi Roma Tre Presenti Prof. ruolo I fascia: G. Calenda, M.R.M De Blasiis, G. de Felice, A. Fiori, L. Franco, S. Gori, M. La Rocca, P. Mele. M. Morganti. Prof. ruolo II fascia: F. Bella, A. Benedetto, S. Carrese, G. Sciortino, Ricercatori: A. Calvi, E. Cipriani, F. Paolacci, P. Prestininzi, E. Volpi. Rappres. Studenti: Rappres. personale Tab: Assenti giustificati Prof. ruolo I fascia: Prof. ruolo II fascia: Ricercatori: Assenti non giustificati Prof. ruolo I fascia: Prof. ruolo II fascia: Ricercatori L. Grimaldi, L. Trombetta G. Palermo Raimondi M. Lembo, C. Adduce, G. Bellotti, A. Graziani, M. Nigro, M. Petrelli A. Maceri, G. Baruchello, A. Lembo Fazio, 1) Comunicazioni 2) Questioni Didattica 3) Questioni Docenti 4) Varie ed eventuali Constata l esistenza del numero legale la seduta è aperta alle ore 12:10. Assume le funzioni di Segretario la prof.ssa Elena Volpi 1

2 1 Comunicazioni 1.1 Calendari Didattici 2 Semestre A.A.2013/2014 Il Coordinatore informa il Consiglio che il 05 febbraio 2014 la Direzione Didattica del ha trasmesso alla Segreteria Didattica di Ingegneria Civile il Calendario delle lezioni della laurea Triennale e lo sottopone al Consiglio. Il Consiglio prende atto Il Coordinatore inoltre sottopone al Consiglio le ultime modifiche apportate al calendario delle lauree Magistrali di Protezione dai Rischi Naturali e Infrastrutture Viarie e Trasporti necessari per permettere alla Direzione Didattica del per un migliore coordinamento tra tutti i corsi. 2 Questioni Didattiche 2.1 Consegna Piano di Studi On-Line per le Lauree Magistrali in Ingegneria Civile Il Coordinatore informa il Consiglio che le sperimentazioni fatte dalla Segreteria Didattica del Collegio di Ingegneria Civile su campioni dei Piani di Studio delle Lauree Magistrali in Protezione dai Rischi Naturali e Infrastrutture Viarie e Trasporti sono andate a buon fine. L Area Informatica ha comunicato che sia per la corte degli immatricolati 2012/2013 e per la corte degli immatricolati 2013/2014 si possono compilare i Piani di Studio on-line rispettando le regole di scelta. L Area Informatica accoglie positivamente e conferma che è possibile attuare la conversione dei Piani di Studio individuali on-line per tutti i Piani approvati già dal Collegio didattico. Infine il Coordinatore propone la possibilità di aprire la finestra anche per le consegne dei Piani di Studio on-line delle Lauree Magistrali per la corte degli immatricolati 2012/2013 e 2013/2014 dal 3 marzo al 4 aprile 2014 come già si era precedentemente stabilito per le lauree triennali corte 2011/2012. Il Consiglio Approva La presente parte di verbale è redatta, letta ed approvata seduta stante. 2.2 Assegnazione di tesi di Laurea Laurea Triennale Ingegneria Civile Il Coordinatore dà lettura delle richieste di assegnazioni delle tesi presentati dagli studenti: STUDENTE ARGOMENTO PROVA FINALE RELATORE Baldoni Andrea Progetto di una vasca volano relativa al progetto di Michelangelo Prof. Corrado Paolo Mancini Bonacci Alessandra Progetto di una diga marittima a scogliera Prof. Giorgio Bellotti Cao Valerio Indagine e analisi del collegamento per l aeroporto San Prof. Stefano Carrese 2

3 Francesco d Assisi di Perugia Ceserani Elisa Prove di laboratorio sulla tracimazione del moto ondoso Prof. Giorgio Bellotti D angelo Claudia Di caro Alessandra Fabriani Federico Franco Daniele Galante Mattia Garcia Rubi Fabio Germani Katia Giorgi Riccardo Giustini Matteo Grisolia Francesco Vasca volano e di prima pioggia della fognatura fluviale di Porta di Roma Incentivazione all uso della bicicletta nel centro storico di Roma Progetto di una vasca di prima pioggia relativa al progetto di Michelangelo Traversa per derivazione idroelettrica sul fiume Marta a centrale Traponzo Mobilità sostenibile per l accesso alla facoltà di Architettura (ex Mattatoio) Valutazione del rischio idraulico per il corso d acqua Baztan (Navarra Spagna) Confinamento di pilastri in cemento armato con materiali compositi Valutazione del rischio stress-lavoro- correlato: un caso di studio Analisi sperimentale della tracimazione ondosa nel porto di Marina di Carrara Analisi di stabilità e meccanismi di deformazione e rottura di pendii. Studio frana viadotto Piano menta-autostrada Sa- RC Prof. Corrado Paolo Mancini Prof. Stefano Carrese Prof. Corrado Paolo Mancini Prof. Guido Calenda Prof. Stefano Carrese Prof.ssa Elena Volpi Prof. Gian marco de Felice Prof. Guido Alfaro Degan Prof. Giorgio Bellotti Prof. Lembo Fazio Albino Iodice Mattia Offerta della mobilità di Acireale Prof. Stefano Gori Lantini Livia Variabilità spaziale delle caratteristiche di una pavimentazione flessibile Prof. Andrea Benedetto Lucchesi Giulia Progetto di una diga marittima all isola di Ponza Prof. Giorgio Bellotti Maggio Saverio Maria Verifica delle caratteristiche di qualità di una pavimentazione flessibile Prof. Andrea Benedetto Mastrogiacomo Flavia Progettazione della fognatura della Nuova Fiera di Roma Prof. Guido Calenda Mattei Ilaria Metodologie per la stima degli inquinanti derivanti dal traffico veicolare Prof. M.R.M. De Blasiis 3

4 Moscatelli Dario Oliveti Fabrizio Analisi delle proprietà nanomeccaniche in paste di cemento negli stadi iniziali di idratazione Progetto di una diga marittima a difesa del porto di Ventotene Prof. Fabio Carassiti Prof. Giorgio Bellotti Pacchiarotti Caterina Studio e ottimizzazione di una linea di trasporto urbano Prof. Stefano Carrese Padovani Giulia Prosperi Porta Matteo Roselli Roberto Sabatini Leonardo Progetto di una diga marittima confronto tra la soluzione a scogliera e a parete verticale Studio di fattibilità di un intervento infrastrutturale a scala provinciale Studio dell accessibilità dello spostamento a partire dal capoluogo lucano Analisi dell accessibilità aeroportuale in relazione al collegamento ferroviario Prof. Giorgio Bellotti Prof. Stefano Gori Prof. Stefano Carrese Prof. Stefano Carrese Tinti Alessio Prove sperimentali su materiali compositi Prof. Gianmarco de Felice Trasimeni Francesco Travaglini Mattia Vasca di Comunicazione a servizio della fognatura di Porta di Roma Progettazione stradale della variante della Cassia Veientana presso Sutri Prof. Corrado Paolo Mancini Prof. Andrea Benedetto Trotta Lorenzo Riadeguamento fognatura di Castellaccio Prof. Corrado Paolo Mancini Laurea Magistrale in Protezione dai Rischi Naturali Il Coordinatore dà lettura delle richieste di assegnazioni delle tesi presentati dagli studenti: STUDENTE ARGOMENTO PROVA FINALE RELATORE Cianfarini Christian Statistica multivariata per il progetto delle opere marittime Prof. Giorgio Bellotti Di Giovannantonio Marta Effetto sulla falda acquifera dell impianto di smaltimento per rifiuti speciali non pericolosi sito in località monti dell ortaccio. Prof. Gian Mario Baruchello Fascetti Laura Modellazione e verifica di stabilità di muri a secco Prof. Gianmarco De Felice Ferraiolo Pietro Verifica sismica dell abbazia di Casamari a Veroli Prof. Gianmarco De Felice Giangrieco Francesco Scavi in sotterraneo, geotecnica Prof Prof. Albino Lembo 4

5 Paolo Grossi Adriana Soluzioni Tecniche per la riduzione della tracimazione ondosa su strutture marittime Fazio Prof. Giorgio Bellotti Loriso Francesco Analisi di stabilità di una paratia tirantata Prof. Albino Lembo Fazio Masullo Flavio Prove di delaminazione su composti FRCM Gianmarco De Felice Napoli Daniele Adeguamento sismico di ponti Prof. Camillo Nuti Perandini Daniele Modellazione matematica-numerica di processi di diffusione di inquinanti in alvei fluviali. Prof. Giampiero Sciortino Piccioni Davide Marco Valutazione della sicurezza e riqualificazione sismica di un ponte a travata Gerber Prof. Fabio Brancaleoni Pietrobelli Matteo Adeguamento sismico di ponti Prof. Camillo Nuti Ruggeri Stefano Analisi statistica sulla variabilità dei parametri geotecnici nella progettazione di una galleria. Prof. Albino Lembo Fazio Sacchetti Andrea Adeguamento sismico di ponti Prof. Camillo Nuti Santilli Anna Valutazione dell impatto ambientale di un impianto per la produzione di biodiesel Prof. Gian Mario Baruchello Laurea Magistrale in Infrastrutture Viarie e Trasporti STUDENTE ARGOMENTO PROVA FINALE RELATORE Chiappi Silvia Progetto di rete di trasporto pubblico Prof. Stefano Carrese Tinaburri Alessio Ferrovia ad alta velocità Prof. Stefano Carrese 5

6 2.3 Tirocinio Laurea Triennale Richiesta Lo studente Larocca Rosario, Laurea Triennale in Ingegneria D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno dal 07/01/2014 al 31/03/2014 presso il, Laboratorio di Sperimentazione su materiali e strutture con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore. Tutor Prof. Fabrizio Paolacci Lo studente Levati Giacomo, Laurea Triennale Ingegneria Civile D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 27/01/2014 al 31/03/2014 presso il, Laboratorio di Sperimentazione su materiali e strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore Tutor: Prof. Fabrizio Paolacci. Lo studente Maggio Saverio Maria, Laurea Triennale Ingegneria Civile D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 27/01/2014 al 31/03/2014 presso, Laboratorio di infrastrutture viarie dell Università Roma Tre con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore Tutor: Prof. Andrea Benedetto Lo studente Punzo Mattia, Laurea Triennale Ingegneria Civile D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio esterno da svolgersi dal 13/01/2014 al 8/02/2014 presso Planet Engineering con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore Tutor: Prof. Albino Lembo Fazio Attestazioni Lo studente Garcia Rubi Fabio, Laurea Triennale in Ingegneria Civile D.M. 270, chiede il riconoscimento dell attività svolta dal 15/03/2012 al 15/07/2012 presso INCLAM S.a, con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore. Lo studente ha partecipato ad uno studio del rischio di inondazioni alla costruzione di un modello idraulico per la simulazione in ambiente Quad 2d e alla relazione di mappe del rischio e della pericolosità Tutor Prof. Gianmarco De felice Lo studente Stavole Francesco, Laurea Triennale in Ingegneria Civile D.M. 270, chiede il riconoscimento dell attività svolta dal 01/11/2013 al 29/11/2013 presso Area di Calcolo, Dipartimento di Architettura dell Università Roma Tre con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore. Attività di analisi e utilizzo del software nell area di Calcolo e nello studio del professore nell ambito del Progetto internazionale Solar Decathlon Tutor Prof. Roberto De Lieto Vollaro 6

7 Laurea Magistrale per la Protezione dai Rischi Naturali Richiesta La studentessa Fascetti Laura, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 10/02/2014 al 10/03/2014 presso il Laboratorio di Strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 4 CFU pari a 100 ore Tutor: Prof. Gianmarco de Felice. Lo studente Ferraiolo Pietro, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 10/02/2014 al 10/05/2014 presso il Laboratorio di Strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Gianmarco de Felice La studentessa Grossi Adriana, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 23/01/2014 al 28/02/2014 presso il Laboratorio di Idraulica dell Università Roma Tre con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore Tutor: Prof. Giorgio Bellotti. Lo studente Mancieri Lorenzo, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 01/10/2013 al 01/02/2014 presso il Laboratorio di impianti termotecnici dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Roberto De Lieto Vollaro Lo studente Mastroianni Luca, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta, richiesta di tirocinio interno da svolgere dal 12/02/2014 al 28/02/2014 presso Università degli Studi Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Giorgio Bellotti. Lo studente Masullo Flavio, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta ora per allora, richiesta di tirocinio interno svolto dal 01/05/2013 al 30/09/2013 presso il Dipartimento di Architettura Laboratorio di Sperimentazione e Ricerca su Materiali e Strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Gianmarco de Felice Lo studente Napoli Daniele, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta, ora per allora, richiesta di tirocinio interno svolto dal 01/10/2013 al 01/02/2014 presso il Laboratorio di Strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Camillo Nuti Lo studente Pietrobelli Andrea, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta ora per allora, richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 01/10/2013 al 01/02/2014 presso il Laboratorio di Strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Camillo Nuti Lo studente Ricci Domenico, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta ora per allora, richiesta di tirocinio esterno da svolgersi dal 27/01/2013 al 14/02/2014 presso E.D.IN. s.r.l. con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Fabio Brancaleoni 7

8 Lo studente Sabelli Virgilio, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta ora per allora, richiesta di tirocinio esterno da svolgersi dal 27/01/2013 al 14/02/2014 presso E.D.IN. s.r.l. con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Fabio Brancaleoni Lo studente Sacchetti Andrea, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, presenta ora per allora, richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 01/10/2013 al 01/02/2014 presso il Laboratorio di Strutture dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Camillo Nuti Attestazioni Lo studente Loriso Francesco, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai Rischi Naturali D.M. 270, chiede il riconoscimento dell attività svolta dal 30/11/2013 al 30/12/2013 presso Civile con l accreditamento di 3 CFU pari a 75 ore. Caratterizzazione geotecnica di terreni interessati da movimenti franosi sulla base di prove di laboratorio Tutor Prof. Albino Lembo Fazio. Lo studente Giangrieco Francesco Paolo, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai rischi naturali D.M. 270, chiede il riconoscimento dell attività svolta dal 24/09/2013 al 23/12/2013 presso il Dipartimento di Ingegneria dell Università di Roma Tre con l accreditamento 4 CFU pari a 100 ore. Lo studente nell ambito dello svolgimento della tesi di Laurea ha svolto un attività formativa volta ad acquisire ulteriori conoscenze abilità informatiche e telematiche, utile per una completa qualificazione professionale e il migliore sviluppo della tesi. Specificamente, dei 30 CFU previsti dell Ordine degli Studi, l allievo ha svolto l attività per 4 CFU apprendendo e approfondendo l uso di strumenti di calcolo gli elementi finiti per le applicazioni geotecniche in ambito Plaxis 3D per la modellazione tridimensionale degli scavi in sotterraneo. Tutor Prof. Albino Lembo Fazio Lo studente Pascucci Alessandro, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la Protezione dai rischi naturali D.M. 270, chiede il riconoscimento dell attività svolta dal 24/09/2013 al 23/12/2013 presso ENEA Casaccia con l accreditamento di 3 CFU pari a 150 ore. Lo studente ha partecipato alla realizzazione della campagna sperimentale su tavola vibrante presso il Laboratorio Qualificazione materiali e Componenti di un macroelemento in muratura Tutor Prof. Gianmarco de Felice 8

9 Laurea Magistrale delle Infrastrutture Viarie e Trasporti Richiesta Lo studente Angeletti Gianmarco Laurea Magistrale in Ingegneria Civile delle Infrastrutture Viarie e Trasporti D.M. 270, presenta ora per allora richiesta di tirocinio interno, dal 16/12/2013 al 10/02/2014 presso il dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore. Tutor Prof.ssa. Maria Rosaria De Blasiis Lo studente Campolo Davide, Laurea Triennale Ingegneria Civile D.M. 270, presenta richiesta di tirocinio interno da svolgersi dal 17/12/2014 al 15/02/2014 presso il Laboratorio di simulazione di guida in realtà virtuale dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore Tutor: Prof. Francesco Bella. Lo studente Colazingari Andrea, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile delle Infrastrutture Viarie e Trasporti D.M. 270, presenta richiesta ora per allora di tirocinio interno dal 08/01/2014 al 14/02/2014 presso Laboratorio di strade dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore. Tutor Prof. Andrea Benedetto Lo studente Giovannangeli Lorenzo Laurea Magistrale in Ingegneria Civile delle Infrastrutture Viarie e Trasporti D.M. 270, presenta ora per allora richiesta di tirocinio interno, dal 16/12/2013 al 10/02/2014 presso il dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore. Tutor Prof.ssa. Maria Rosaria De Blasiis Lo studente Ottonelli Antonio Laurea Magistrale in Ingegneria Civile delle Infrastrutture Viarie e Trasporti D.M. 270, presenta ora per allora richiesta di tirocinio interno, dal 16/12/2013 al 10/02/2014 presso il Laboratorio di Trasprti dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore. Tutor Prof.ssa. Maria Rosaria De Blasiis Altre Attività ( art.10, co.5 let.d/e) Lo studente Culasso Maurizio, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile delle Infrastrutture Viarie e Trasporti D.M. 270, presenta richiesta ora per allora di tirocinio interno dal 08/01/2014 al 14/02/2014 presso Laboratorio di strade dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore. Tutor Prof. Andrea Benedetto Lo studente Del papa Alessandro, Laurea Magistrale in Ingegneria Civile delle Infrastrutture Viarie e Trasporti D.M. 270, presenta richiesta ora per allora di tirocinio interno dal 01/10/2013 al 23/12/2014 presso il Laboratorio di strade dell Università Roma Tre con l accreditamento di 6 CFU pari a 150 ore. Tutor Prof. Andrea Benedetto 9

10 2.4 Questioni Erasmus ERASMUS Approvazione Learning Agreement Si sottopone all approvazione del consiglio il Learning Agreement per il secondo semestre, di cui allego copia, dello studente Francesco Banchini (Laurea Magistrale) destinazione Ghent. Per tale Learning Agreement sono stati analizzati i programmi degli esami e la fattibilità delle sostituzioni. Aggiornamento Learning Agreement Si sottopone all approvazione del consiglio l aggiornamento del Learning Agreement, approvato in data 20/06/13, della studentessa Caterina Terenzio (Laurea triennale destinazione Cork). I cambiamenti riguardano l aggiunta dell esame Transportation and Energy al posto di Progetti dei Sistemi di Trasporto ed approvata dal Prof. Gori, l aggiunta di esami a scelta e l eliminazione di esami non più erogati. Approvazione Learning Agreement per mobilità Extraeuropea Si sottopone all approvazione del consiglio il Learning Agreement, di cui allego copia, dello studente Guglielmo Lisi vincitore di borsa nell ambito del Bando Unico 2013 (Laurea Triennale) destinazione Universidad Nacional de La Plata (Argentina). Per tale Learning Agreement sono stati analizzati i programmi degli esami e la fattibilità delle sostituzioni. Non essendoci i corrispondenti ECTS in tale Università, sulla base delle ore di didattica frontale, sono stati attribuiti i rispettivi CFU assumendo 1 CFU per ogni 8 ore di didattica frontale. Per Proyecto Final, che prevede 200 ore di attività compresa una parte di didattica frontale, sono proposti 10 CFU. 2.5 Richieste Docenti/Studenti a) Richieste Svolgimento delle lezioni del Corso di Costruzione in Zona Sismica Il Coordinatore informa il Consiglio di aver ricevuto la richiesta da parte del prof. Camillo Nuti di svolgere le lezioni del corso di Costruzioni in Zona Sismica (corso obbligatorio caratterizzante per il primo anno della Laurea Magistrale in Protezione dai Rischi Naturali Curriculum Strutture) presso gli spazi del Dipartimento di Architettura. Il Coordinatore informa altresì il Consiglio di aver ricevuto una lettera da parte dei Rappresentanti degli Studenti sui seguenti temi: 1. Svolgimento delle lezioni del corso di "Costruzioni in Zona Sismica" tenute dal Prof. Nuti presso il anziché quello di Architettura; 2. Abolizione del vincolo della propedeuticità per l'attuale A.A. e successivi, come già richiesto dai rappresentanti degli studenti in Consiglio di Dipartimento e come altresì evidenziato nel resoconto annuale della Commissione Paritetica e del R.A.R. Riguardo al primo punto il professor Camillo Nuti interviene e motiva la propria richiesta esplicitando le sue difficoltà a svolgere con il necessario rigore il corso non nella sede di Architettura, ove egli è attualmente incardinato, a causa di una serie di molteplici impegni didattici ed istituzionali. Interviene quindi il Rappresentante degli Studenti Sig. Luca Trombetta che conferma i contenuti della richiesta già inoltrata in forma scritta relativamente allo svolgimento del 10

11 corso, presso gli spazi del, anche a seguito di un sondaggio effettuato tra gli studenti per via telematica. Intervengono i Professori Mario Morganti, Guido Calenda, Michele La Rocca e Maria Rosaria De Blasiis rilevando l importanza che l insegnamento di Costruzione in Zona Sismica debba svolgersi nelle sedi del Dipartimento di Ingegneria anche e soprattutto per ragioni istituzionali, come peraltro anche richiesto per tutti gli insegnamenti in affidamento dagli specifici contratti (articolo 2 del Contratto). Il Professore Camillo Nuti prende la parola e dichiara che a tali condizioni si trova costretto a ritirare la propria disponibilità. Il Coordinatore, manifestando il proprio dispiacere per tale decisione, sentito il Collegio, prende atto di tale indisponibilità e chiede al professor Nuti di formalizzare al più presto la propria decisione in modo da poter procedere a porre in essere quanto necessario, al fine di garantire, nei modi e nei tempi migliori, le urgenti esigenze della didattica del secondo semestre. A tal proposito il professor Camillo Nuti dichiara che la formalizzazione di tale indisponibilità si può considerare resa da subito e ne richiede la verbalizzazione. Il Consiglio prende atto Il Coordinatore, alla luce della situazione che tale indisponibilità determina e degli impatti che potrebbe generare sulla didattica, chiede mandato pieno al Collegio per poter porre in essere tutte le azioni amministrative necessarie per risolvere la vacanza della docenza del corso in questione. Il Collegio unanime dà tale mandato al Coordinatore. La presente parte di verbale è redatta, letta ed approvata seduta stante. Il Coordinatore, in riferimento al secondo punto posto dai Rappresentanti degli Studenti sollecita la convocazione della Commissione già costituita dal Collegio in data 29 novembre 2013 e composta dal Prof. Mario Morganti, Prof.ssa Maria Rosaria De Blasiis e Prof. Andrea Benedetto per valutare quanto richiesto. Il Consiglio prende atto b) Richieste di cambio di canale La studentessa Amatilli Teresa appartenente al canale A, richiede di passare dallo stesso canale A al canale B perché impossibilitata a frequentare per documentate ragioni personali i corsi del primo anno Canale A/K. Con il consenso dei professori di entrambi i canali. c) Richiesta di riconoscimento CFU La studentessa Desirée Rebecchi, chiede di poter recuperare i tre 3 CFU in eccesso dell esame di Geometria, già sostenuto presso l Ateneo di provenienza come Integrazione all esame di Calcolo. Il Coordinatore, dopo aver sentito il parere favorevole dei Professori Andrea Bruno e Filippo Tolli, sottopone la richiesta al Consiglio. d) Richiesta tesi all estero La studentessa Grossi Adriana Laurea Magistrale in Ingegneria civle per la Protezione dai Rischi Naturali, chiede al Consiglio di poter svolgere le attività di tesi presso la Ghent University per conto dei relatori Prof. Leopoldo Franco e Giorgio Bellotti. 11

12 2.6 Esito Integrazione al Corso Lo studente Grisolia Francesco ha tenuto un integrazione al corso con esito positivo il giorno 18/12 /2013, con il prof. Mario Morganti, come di seguito specificato: INSEGNAMENTO SOSTENUTO IN ALTRO ATENEO CFU VOTO IDRAULICA I 6 26/30 INTEGRAZIONE AL CORSO DELL'INSEGNAMENTO DI CFU VOTO IDRAULICA I 4 28/30 INSEGNAMENTO IN CARRIERA CFU VOTO IDRAULICA I 10 27/30 Lo studente Raschellà Alex ha tenuto un integrazione al corso con esito positivo il giorno 15/01/2014 con il prof. Salvatore Cacciola, come di seguito specificato: INSEGNAMENTO SOSTENUTO IN ALTRO ATENEO CFU VOTO ANALISI I 9 28/30 INTEGRAZIONE AL CORSO DELL'INSEGNAMENTO DI CFU VOTO ANALISI MATEMATICA I 3 26/30 INSEGNAMENTO IN CARRIERA CFU VOTO ANALISI MATEMATICA I 12 28/30 Il Consiglio prende atto. 3 Questioni Docenti 3.1 Proposta di conferimento di incarichi di didattica integrativa ad esperti di alta qualificazione A.A. 2013/2014 Il Coordinatore, preso atto della ritirata disponibilità del Prof. Camillo Nuti a coprire l insegnamento di Costruzione in Zona Sismica e della conseguente rinuncia all incarico, sottopone comunque all attenzione del Consiglio la richiesta avanzata dal Prof. Camillo Nuti con riferimento a detto insegnamento di attivare un incarico di didattica integrativa ad un esperto di alta qualificazione. Dopo ampia discussione il Consiglio, pur riconoscendo l importante contributo didattico e valenza formativa della richiesta avanzata, ritiene che tale richiesta, per ragioni evidenti di compatibilità, possa essere esaminata solo dopo che sia stata individuata la migliore soluzione relativamente alla copertura dell insegnamento in oggetto. Il Coordinatore sottopone al Consiglio la richiesta di conferimento di un incarico di didattica integrativa pervenuta dal professore Gianmario Baruchello, ai sensi dell art.23, comma 1 della Legge 240/2012 e dell art. 4 del Regolamento di Ateneo per il conferimento di incarichi di didattica integrativa ad un esperto di alta qualificazione. Nell ambito del corso di Impianti di Depurazione per l A.A. 2013/2014, della Laurea Magistrale in Ingegneria Civile per la protezione dai rischi naturali, è richiesto il profilo di un docente di lunga e provata esperienza professionale e didattica. 12

13 Il Coordinatore informa che è pervenuto il curriculum del Dott. Marco Ranieri. Il Consiglio sulla base del curriculum ritiene che il profilo richiesto sia congruente con il curriculum del Dott. Marco Ranieri per l insegnamento di Impianti di Depurazione. Il Coordinatore chiede al Consiglio del Collegio Didattica di Ingegneria Civile di approvare l incarico a titolo gratuito per 10 ore complessive sostenute dal Dott. Marco Ranieri all interno del programma del corso di Impianti di Depurazione.. La presente parte di verbale è redatta, letta ed approvata seduta stante. 4 Varie ed Eventuali 4.1 Costituzione della Commissione per il Bando Incarichi di Didattica Integrativa rep. 12/2014 prot.171 Il Coordinatore, propone al Consiglio che a giudicare le domande pervenute per il bando di didattica integrativa rep.12/2014 prot.171 per l A.A.2013/2014, relativo agli incarichi riportati in tabella, sia la stessa commissione che ha giudicato il precedente bando di didattica integrativa composta dai Professori Claudia Adduce, Andrea Benedetto e Ernesto Cipriani. Tipologia Integrativo Integrativo Integrativo Integrativo Corso ufficiale Analisi matematica I Geometria canale A/K Geometria canale L/Z Idrodinamica del trasporto solido Insegnamento S.S.D. C.F.U. Ore di didattica frontale Analisi matematica I Geometria canale A/K Geometria canale L/Z Idrodinamica del trasporto solido Periodo contrattuale MAT/ Annuale 564 MAT/ Annuale 564 MAT/ Annuale 564 ICAR/ Annuale 495 Compenso La presente parte di verbale è redatta, letta ed approvata seduta stante. Il Coordinatore, non avendo altro da porre in discussione, alle ore 12:10 dichiara chiusa la seduta. Gli allegati restano agli atti della Segreteria del Collegio Didattico. Il Segretario (Prof.ssa Elena Volpi) Il Coordinatore (Prof. Andrea Benedetto) 13

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014

CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE. Anno accademico 2013-2014 CORSO UNIVERSITARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN SERVIZI PUBBLICI DIPARTIMENTO DI DIRITTO ECONOMIA E CULTURE Anno accademico 2013-2014 Como - Varese, 15 febbraio 2014 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015

STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS. Anno Accademico 2014/2015 STRUTTURA CONTENUTI E SCADENZE SCHEDA SUA CDS Anno Accademico 2014/2015 PERCHE LA SCHEDA SUA CDS? L Obiettivo della scheda SUA-CdS non è puramente compilativo; tale strumento vuole essere una guida ad

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

DISPOSITIVO P. 11 VERBALE DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI MECCANICA, MATEMATICA E MANAGEMENT (DMMM)

DISPOSITIVO P. 11 VERBALE DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI MECCANICA, MATEMATICA E MANAGEMENT (DMMM) DISPOSITIVO P. 11 VERBALE DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI MECCANICA, MATEMATICA E MANAGEMENT (DMMM) Seduta n. 8/2015 del giorno 21 maggio 2015 Il giorno 21 maggio 2015 alle ore 16.00, a seguito di convocazione

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PREMESSE In considerazione del cospicuo numero di assunzioni di personale tecnicoamministrativo, recentemente inquadrato nelle diverse strutture di Ateneo, a far data dal 1 gennaio 2007, l Amministrazione

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

INDICAZIONI OPERATIVE ALLE COMMISSIONI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE PER L ACCREDITAMENTO PERIODICO DELLE SEDI E DEI CORSI DI STUDIO

INDICAZIONI OPERATIVE ALLE COMMISSIONI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE PER L ACCREDITAMENTO PERIODICO DELLE SEDI E DEI CORSI DI STUDIO INDICAZIONI OPERATIVE ALLE COMMISSIONI DI ESPERTI DELLA VALUTAZIONE PER L ACCREDITAMENTO PERIODICO DELLE SEDI E DEI CORSI DI STUDIO 1. Attività di valutazione delle Commissioni di Esperti della Valutazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

hol~e; A--fç, ttgr (.. \ g.4 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA 1 7 FEB. 2015 È assente giustificato: sig. Domenico Di Simone. ... OMISSIS...

hol~e; A--fç, ttgr (.. \ g.4 SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA 1 7 FEB. 2015 È assente giustificato: sig. Domenico Di Simone. ... OMISSIS... SAPIENZA 1 7 FEB. 2015 Nell'anno duemilaquindici, addì 17 febbraio alle ore 16.00, presso il Salone di rappresentanza, si è riunito il, convocato con nota rettorale prot. n. 0009903 del 12.02.2015, per

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Guida agli Studi a.a. 2013-2014

Guida agli Studi a.a. 2013-2014 Guida agli Studi a.a. 2013-2014 Presidente del Corso di Laurea in Architettura Prof. Adriano Ghisetti Giavarina mail: cdlarch@unich.it; ghisetti@unich.it Uffici di segreteria del Corso di Laurea Dr.ssa

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Corso di Studio in (Classe L-18) (Classe LM-77) Guida dello studente A.A. 2014/2015. Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale

Corso di Studio in (Classe L-18) (Classe LM-77) Guida dello studente A.A. 2014/2015. Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale Guida dello studente A.A. 2014/2015 Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA GUIDA DELLO STUDENTEE OFFERTA FORMATIVAA e PROGRAMMI di INSEGNAMENTO

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1

dott.ssa C.ristina Mugnai Revisione: 1 Tipo di documento: Progetto - Commissione Didattica 27 giugno 2011 Pag. 1 di 9 Premessa Il progetto nasce con l obiettivo di: a) informatizzare il processo di presentazione della domanda di laurea in analogia

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA, LA MOBILITA, I COMPITI DIDATTICI, IL CONFERIMENTO

REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA, LA MOBILITA, I COMPITI DIDATTICI, IL CONFERIMENTO REGOLAMENTO PER LA CHIAMATA, LA MOBILITA, I COMPITI DIDATTICI, IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO E DI DIDATTICA INTEGRATIVA, IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONI PER ATTIVITA ESTERNE DEI PROFESSORI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12.

28.02.2012 08.03.2012 08.07.2014, 25.09.2014, 11.11.2014, 10.12.2014, 22.12.2014, 14.01.2015 10.02.2015) 12.11.2014, 02.12.2014 23.12. Disposizioni regolamentari relative agli Organi Ausiliari approvate dal Senato Accademico in data 28.02.2012 e dal Consiglio di Amministrazione in data 08.03.2012 e successivamente modificate dal Senato

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida

per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione Linee Guida LINEE GUIDA per le valutazioni pre-attivazione dei Corsi di Studio in modalità telematica da parte delle Commissione di Esperti della Valutazione (CEV) ai sensi dell art. 4, comma 4 del Decreto Ministeriale

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE UNICA NAZIONALE DEI CONIGLI VIVI DA CARNE DA ALLEVAMENTO NAZIONALE

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE UNICA NAZIONALE DEI CONIGLI VIVI DA CARNE DA ALLEVAMENTO NAZIONALE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE UNICA NAZIONALE DEI CONIGLI VIVI DA CARNE DA ALLEVAMENTO NAZIONALE ARTICOLO 1 (Istituzione e scopo) Con Protocollo di intesa, posto in allegato (All. 1),

Dettagli

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali Classe di abilitazione - A076 Trattamento elettronica ed applicazioni industriali Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015,

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI 1 ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA del 12 ottobre 2014 PROVINCIA DI POTENZA VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL UFFICIO ELETTORALE 2 VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL UFFICIO ELETTORALE 1. INSEDIAMENTO DELL

Dettagli