Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti"

Transcript

1 Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

2

3 Ethernet C, D Utilità & ambienti Per l utilizzo con: Reti TCP/IP Sistema operativo Windows 95 / NT Reti Novell NetWare

4 Il contenuto del presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e senza l obbligo di integrare le modifiche ed i miglioramenti nelle unità già fornite. Ogni sforzo è stato compiuto al fine di assicurare che le informazioni incluse nel presente manuale fossero complete ed accurate all atto della pubblicazione; tuttavia si declina qualsiasi responsabilità per eventuali errori ed omissioni. Copyright Lexmark International, Inc, 1994, 1996 Printed in Spain.Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta o tradotta, registrata in una base di dati o sistema di reperimento dati, né trasmessa in qualsiasi forma o mezzo elettronico, meccanico, copia fotostatica, registrazione o altrimenti senza previo permesso scritto della Lexmark International, Inc. C145-E207-02AL, giugno 1997 Riconoscimento dei marchi Lexmark, MarkVision son marchi registrati della Lexmark International, Inc. Le seguenti società sono proprietarie degli altri marchi utilizzati in questo manuale: Novell, Inc.: NetWare Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

5 Indice Capitolo 1 Panoramica delle l utilità, dell adattatore di rete e di MarkVision Introduzione In che ambiente si eseguono le utilità? Quali livelli di software e firmware sono necessari? Cos è MarkVision? L adattatore funziona sotto Windows 95? Quali protocolli sono supportati dai vari sistemi operativi? È possibile disattivare i protocolli non utilizzati? È possibile assegnare una password per l adattatore? L adattatore accetta lavori di stampa provenienti da server diversi? Come trovare le ultimissime informazioni? Dove trovare aiuto? Capitolo 2 Uso delle reti TCP/IP Introduzione A chi è destinato questo capitolo? Contenuto del capitolo Per ulteriori informazioni Configurazione Passaggio 1: verifica delle connessioni fisich Passaggio 2: stampa di una pagina di verifica dell installazione Passaggio 3: impostazione dell indirizzo IP, della netmask e del gateway Passaggio 4: verifica della configurazione Passaggio 5: impostazione di un community name o modifica dell informazione TCP/IP Uso dei protocolli Invio dei lavori di stampa Uso di un programma Line Printer Remote (LPR) Uso di telnet Uso di TFTP (Trivial File Transfer Protocol) Uso dell ftp (File Transfer Protocol) Verifica dello stato della stampante Modifica delle informazioni TCP/IP Individuazione e risoluzione dei problemi Lavori in attesa nella coda Stampante che non riceve lavori di stampa Spie dell adattatore Assistenza technica dell adattatore Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti i

6 Capitolo 3 Uso del sistema operativo Windows Introduzione Requisiti Installazione della Mark Vision Printer Utility Installazione dell utilità Configurazione dell adattatore Per eseguire lavori di stampa NetWare Per eseguire lavori di stampa TCP/IP Per eseguire la stampa Point to Point (LexIP) Per eseguire la stampa Peer to Peer Individuazione e risoluzione dei problemi L adattatore di rete non riesce a trovare la stampante di rete Lavori di stampa in attesa in coda Lavori di stampa terminano prematuramente Spie dell adattatore Assistenza tecnica Capitolo 4 Uso con i sistemi Windows NT Introduzione Come stampare Prima di iniziare Stampa con Windows NT Condizioni preliminari Como creare la stampante usando il protocollo lpr Stampa con Windows NT Condizioni preliminari Como creare la stampante usando il protocollo lpr Capitolo 5 Uso delle reti NetWare Introduzione Prima di iniziare Requisiti Installazione dell utilità Avvio della Network Printer Utility Uso dell utilità Uso dell elenco degli adattatori ii Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

7 Selezione delle voci del menu Configurazione dell adattatore Scopi dell installazione Utilità necessarie Per configurare l adattatore Decidere se usare il modo NPRINTER/RPRINTER o il modo PSERVER NPRINTER rispetto a PSERVER nelle NetWare Directory Services (NDS) di NetWare 4.x Verifica della configurazione dell adattatore Individuazione e risoluzione dei problemi L utilità non riesce a trovare la stampante di rete Lavori di stampa in attesa nella coda Spie dell adattatore Assistenza tecnica Appendice A Uso del pannello di comando della stampante... A-1 Introduzione...A-1 Impostazioni del protocollo IP mediante pannello di comando della stampante. A-2 Glossario...G-1 Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti iii

8 iv Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

9 Prefazione Introduzione Grazie per aver scelto questo adattatore di rete multiprotocollo. La presente guida può essere utilizzata per apprendere come installare e configurare le utilità che consentono alla stampante di funzionare con: le reti TCP/IP il sistema operativo Windows 95 il sistema operativo Windows NT le reti Novell NetWare Terminologia Nel presente manuale il termine utilità si riferisce ai file dei dischetti forniti unitamente con la stampante. Il termine adattatore si riferisce agli adattatori di rete. Il termine elenco degli adattatori si riferisce all elenco degli adattatori connessi alla rete, visualizzati dall utilità. Convenzioni adottate nel presente manuale I passaggi che prevedono operazioni sono evidenziati in grassetto. le parole o frasi di particolare rilevanza o esplicative sono evidenziate in corsivo. Nel manuale e nella guida in linea il percorso da seguire attraverso menu e comandi è indicato con le barre (/). Si supponga, ad es., di voler stampare l elenco degli adattatori con la stampante. Occorre aprire il menu File, selezionare il comando Print e quindi l opzione To Printer. Il percorso viene visualizzato nella forma File/Print/To Printer. Come ricevere l utilità La Network Printer Utility viene fornita su dischetti o su CD-ROM in dotazione a numerose stampanti. Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti v

10 Prefazione vi Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

11 CAPITOLO 1 Panoramica delle utilità, dell adattatore di rete e di MarkVision Panoramica delle utilitaà Introduzione Grazie per aver scelto questo adattatore di rete multiprotocollo. Come spesso accade con i nuovi acquisti, sorgono probabili alcune domande, ad alcune delle quali viene risposto in questa introduzione. In che ambiente si eseguono le utilità? Le utilità funzionano con i differenti sistemi operativi sotto elencati. Per ulteriori dettagli sulle versioni o i livelli dei sistemi operativi che funzionano con queste utilità, consultare il relativo capitolo del manuale. reti Novell NetWare (Windows 95 o Windows 3.1) reti Transmission Control Protocol/Internet Protocol (TCP/IP) il sistema operativo Windows 95 il sistema operativo Windows NT Quali livelli di software e firmware sono necessari? La confezione ricevuta contiene le utilità più aggiornate disponibili all epoca in cui la stampante e stata realizzata. Il firmware che consente la comunicazione fra la stampante, l utilità, l adattatore e la rete, è residente nell adattatore e costituisce, pertanto, la spina dorsale di questo prodotto. Il firmware è residente nella memoria flash dell adattatore, un tipo di ROM, ossia di memoria di sola lettura, che può essere cancellata elettronicamente e riprogrammata. Per verificare il livello effettivo di firmware, contattare il proprio rivenditore. Per stabilire il livello di revisione del firmware utilizzato dall adattatore, è sufficiente stampare una pagina di verifica dell installazione. Per informazioni, vedere Passaggio 2: stampa di una pagina di verifica dell installazione a pagina 2-3. Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 1-1

12 Introduzione Cos è MarkVision? MarkVision è l utilità che consente agli amministratori ed utenti di controllare e visualizzare lo stato delle stampanti nella propria rete. Inoltre l utilità permette agli amministratori della rete di: aggiornare automaticamente i driver di stampa. I nuovi driver PCL e PostScript Windows, bidirezionali e sensibili alla rete, possono configurarsi automaticamente con numerose stampanti. Ciò garantisce agli utenti che le impostazioni dei driver applicativi siano corrette. installare MarkVision e i driver di stampa dalla rete. E possibile copiare l utilità di configurazione e MarkVision su un unità di rete. Quindi gli utenti della rete possono installare i driver di stampa e MarkVision dalla rete. Si può usare MarkVision senza bisogno di rallentare la stampa, in quanto l utilità controlla direttamente la stampante, non all interno del meccanismo di coda e spooling immanente nella rete. L adattatore funziona sotto Windows 95? Sì. Per ulteriori informazioni, consultare il capitolo del manuale relativo a Windows 95. Quali protocolli sono supportati dai vari sistemi operativi? I protocolli disponibili sono residenti nel firmware della scheda adattatrice. I protocolli sono utilizzati per raccogliere i lavori di stampa dalla rete. Gli adattatori supportano questi protocolli: NetWare, utilizzato per supportare le reti Novell NetWare. TCP/IP, utilizzato per le reti TCP/IP in molti ambienti UNIX. È possibile disattivare i protocolli non utilizzati? Sì. L adattatore viene fornito con tutti i protocolli attivi. Grazie alla Network Printer Utility per Windows 3.1 e MarkVision per Windows 95 è possibile disattivare i protocolli non richiesti. Ogni protocollo occupa sia la memoria dell adattatore che quella della rete; disattivando un protocollo si liberano delle risorse. Pertanto si raccomanda di disattivare i protocolli non utilizzati per aumentare l efficienza dell adattatore. Ad es., è opportuno disattivare il protocollo TCP/IP se non lo si usa, riducendo in tal modo il traffico di rete. 1-2 Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

13 Introduzione È possibile assegnare una password per l adattatore? La password per l adattatore funziona nel modo seguente: la password impedisce che le impostazioni dell adattatore vengano modificate (ad es., nickname, nomi delle code di stampa, file server). la password impedisce che le impostazioni dell adattatore vengano modificate inavvertitamente o per errore. L algoritmo di cifraggio non è in grado di proteggere da abili hacker. Ad ogni adattatore viene assegnata un unica password che è attiva per tutti i protocolli. Pertanto se si assegna una password nel protocollo NetWare, la stessa password sarà attiva anche nel TCP/IP. Panoramica delle utilita L adattatore accetta lavori di stampa provenienti da server diversi? Sì. L adattatore accetta un lavoro di stampa per volta, proveniente sia da NetWare che da TPC/IP, nell ordine di ricezione, secondo il principio primo arrivato, primo servito. Come trovare le ultimissime informazioni? Ogni dischetto include un file README contenente le informazioni ed i suggerimenti più aggiornati successivi alla stampa di questa guida. Si raccomanda di consultare ed avvalersi delle informazioni di questo documento. Dove trovare aiuto? Si può ottenere aiuto da fonti diverse, utilizzando i menu a tendina. Ad ogni voce dei menu a tendina dell utilità è associata una guida. Per visualizzare la guida: a videnziare il menu per il quale si desidera richiamare la guida. b Premere F1. Le informazioni fornite dalla guida in linea sono esaurienti e più complete rispetto a quelle contenute nel presente manuale. Ciascun capitolo di questo manuale fornisce informazioni per la risoluzione dei problemi. Qualora le utilità non funzionino, consultare la sezione Individuazione e risoluzione dei problemi alla fine di ciascun capitolo. Per un ulteriore supporto nell installazione o gestione di queste utilità, consultare il proprio rivenditore. Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 1-3

14 Introduzione 1-4 Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

15 CAPITOLO 2 Uso delle reti TCP/IP Reti TCP/IP Introduzione Grazie per aver scelto questo adattatore multiprotocollo. Questo capitolo spiega le modalità di configurazione ed utilizzo della stampante in una rete TCP o IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol). Le istruzioni si riferiscono all adattatore di rete. A chi è destinato questo capitolo? Il capitolo è concepito per tecnici, quali programmatori TCP/IP ed esperti amministratori di rete. Si presuppongono buone conoscenze del proprio hardware e software TCP/IP. Contenuto del capitolo In primo luogo verrà spiegato come impostare l indirizzo IP, la netmask e il gateway, usando un server BOOTP. Quindi come impostare l indirizzo IP, la netmask e il gateway ed altre informazioni tramite il pannello di comando della stampante. Se se installa il sistema operativo NetWare contemporaneamente all adattatore su una rete complessa, è opportuno installare prima questo sistema operativo, in quanto le utilità fornite con essi possono risultare utili anche nel TCP/IP. In secondo luogo questo capitolo descrive il firmware residente nell adattatore. Il firmware supporta i seguenti protocolli standard TCP/IP: Line Printer Remote/Line Printer Daemon (LPR/LPD) File Transfer Protocol (FTP) Trivial File Transfer Protocol (TFTP) Finger Protocollo di BOOTstrap (BOOTP) Telnet Nel capitolo verrà spiegato l uso dei protocolli standard TCP/IP con questo adattatore e verranno forniti alcuni esempi di programmazione. Il capitolo può essere di aiuto per chi ha già esperienza nella scrittura delle procedure shell. Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 2-1

16 Configurazione Per ulteriori informazioni Questa utilità sfrutta i protocolli standard TCP/IP. Le informazioni su questi protocolli standard sono disponibili nelle RFC (Request For Comments), contenenti informazioni TCP/IP che non sono peculiari dell adattatore di rete. Per ottenere una RFC effettuare un FTP anonimo su Internet a: nic.ddn.mil Cercare la RFC nella directory /rfc. Per ulteriori informazioni su TCP/IP si raccomanda la lettura di Internet Working with TCP/IP, Volume I: Principles, Protocols and Architecture di Douglas Comer. Configurazione Per poter utilizzare l adattatore è necessario procedere alla configurazione, la cui procedura prevede alcuni semplici passaggi: 1 Verifica delle connessioni fisiche. 2 Stampare una pagina di verifica dell installazione, da utilizzare durante la configurazione dell adattatore. 3 Impostazione dell indirizzo IP, della netmask e del gateway dell adattatore. 4 Verifica della configurazione. 5 Impostazione di un community name. Il resto di questa sezione dedicata alla configurazione descrive come eseguire questi passaggi. 2-2 Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

17 Configurazione Passaggio 1: verifica delle connessioni fisich In primo luogo occorre accertarsi che la stampante e l adattatore siano correttamente installati e funzionanti. Effettuare le seguenti verifiche. Accertarsi che la stampante che si intende usare sia installata nella LAN con un cavo Ethernet adatto. Accertarsi che l adattatore sia installato nella stampante. Le istruzioni per la configurazione della stampante e l installazione degli adattatori vengono fornite con la stampante. Accertarsi che la stampante sia connessa alla LAN con un cavo Ethernet idoneo. Reti TCP/IP Passaggio 2: stampa di una pagina di verifica dell installazione Adesso occorre stampare una pagina di verifica dell installazione. Salvare la pagina di verifica dell installazione, le cui informazioni verranno usate in seguito. Stampa della pagina di verifica 1 Stampa della pagina di verifica La spia Data si accende e l adattatore invia una pagina alla stampante, analoga a quella raffigurata a pagina 2-4. Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 2-3

18 Configurazione Esempi di pagine di verifica dell installazione La pagina di verifica dell installazione è simile a quella di seguito riportata. Network Card Type: Ethernet EOJ Timeout: 90 UAA: A C0 LAA: Part Number, EC: , MN_XL_E Firmware Revision: LPT 1 NPAP Active, NPAP Mode: Yes, Auto Busy Timeout: 90 Printer Type, Port Type: PP14, Enhanced LexLink (Active) Nickname: NetWare (Active) Login Name: NetWare Mode: A803!LEX A803 PSERVER IP (Active) BOOTP & RARP Enabled: No Address: Netmask: Gateway: Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

19 Configurazione Passaggio 3: impostazione dell indirizzo IP, della netmask e del gateway Esistono più modi per impostare indirizzo IP, netmask e gateway per questo adattatore. Il modo più semplice consiste nell impostare le informazioni direttamente tramite il pannello di comando della stampante. Per informazioni su questa procedura, vedere Impostazione delle informazioni tramite il pannello di comando della stampante a pagina 2-8. È possibile: usare un protocollo di bootstrap TCP/IP (BOOTP) se nella rete è presente un server BOOTP. Per informazioni, consultare Impostazione delle informazioni usando un protocollo di bootstrap a pagina 2-6. Se si sta installando l adattatore su di una rete complessa insieme a NetWare, eseguire la Network Printer Utility in uno qualsiasi di questi ambienti. Indirizzo, netmask e gateway possono essere impostati da questo ambiente. Inoltre è possibile: impostare l indirizzo usando un server RARP (Remote Address Resolution Protocol) nella propria rete. Per informazioni, vedere Impostazione delle informazioni usando un server RARP e telnet a pagina Impostare l indirizzo modificando la tabella ARP (Address Resolution Protocol) su uno degli host all interno della stessa rete locale dell adattatore. Per informazioni, vedere Impostazione delle informazioni modificando una tabella ARP e usando telnet a pagina Qualora uno dei metodi sopra descritti non funzionasse nella propria rete, contattare il proprio rivenditore. Reti TCP/IP Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 2-5

20 Configurazione Impostazione delle informazioni usando un protocollo di bootstrap. È possibile impostare l indirizzo IP, la netmask e il gateway utilizzando un protocollo di bootstrap (BOOTP) se si dispone di un server BOOTP nella rete. Assicurarsi che il server BOOTP stia lavorando sullo stesso segmento LAN dell adattatore. (Non tutti i router sono in grado di passare i pacchetti). Se il server BOOTP è su un segmento LAN diverso, controllare la documentazione relativa al router per essere sicuri che il pacchetto possa essere passato.) Per impostare l indirizzo IP, la netmask e il gateway utilizzando un protocollo di bootstrap TCP/IP: 1 Trovare l indirizzo hardware dell adattatore. A questo scopo fare riferimento alla pagina di verifica dell installazione dell adattatore. Nella pagina di verifica l indirizzo è contrassegnato come UAA and LAA. Se si sta utilizzando un adattatore Ethernet, assicurarsi di usare l indirizzo nella colonna di destra. Questa è la forma classica di indirizzo, riportato nelle pagine di verifica dell installazione a partire dalla pagina 2-4. Selezionare il Locally Administered Address (LAA), a meno che non sia Se il LAA è , scegliere l Universally Administered Address (UAA). 2 Configurare il server BOOTP. A tale scopo modificare il file BOOTP nel computer host che è server BOOTP. Il file è di solito collocato in /etc/bootptab. Il file contiene informazioni quali l host name e l indirizzo IP. Un esempio di bootptab record è riportato qui di seguito: jdlprt:\ ht=ether:\ ha=08005a09e610:\ ip= :\ sm= :\ gw= dove: jdlprt:\ ht=ether:\ ha=08005a09e610 ip= :\ sm= :\ gw= è l host name è il tipo di hardware è l indirizzo hardware è l indirizzo IP è la netmask è il gateway Per maggiori informazioni sulla modifica del file BOOTP, consultare la man page fornita con il software UNIX. La maggior parte delle stazioni di lavoro UNIX più diffuse contiene man page che forniscono aiuto per operazioni come questa. È opportuno provare con man bootp oppure man bootptab. Se non funziona, consultare la documentazione del sistema. 2-6 Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

21 Configurazione 3 Assicurarsi che il BOOTP sia abilitato L abilitazione può essere effettuata mediante il pannello di comando della stampante. Per abilitare il BOOTP dal pannello di comando della stampante seguire questi passaggi: a accendere la stampante (I). b Tramite il pannello di comando della stampante, richiamare la voce del menu SETUP NETWORK MENU. Consultare la documentazione della stampante per determinare il percorso per la stampante specifica, oppure trovarlo scorrendo i menu del pannello di comando. c Selezionare SETUP NETWORK MENU. d Selezionare Enable BOOTP. e Selezionare Yes. Se richiesto, spegnere la stampante. f Una volta terminato, selezionare Ready. Reti TCP/IP 4 Impostare sul computer l host name (nome in rete) della stampante, definendo semplicemente il nome e l indirizzo IP della stampante nel file /etc/ host, oppure nel name server. L indirizzo IP e l host name devono corrispondere a quelli precedentemente impostati nel file BOOTP. È opportuno definire un host name significativo per il proprio ambiente (ad esempio, il luogo in cui si trova la stampante). Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 2-7

22 Impostazione delle informazioni tramite il pannello di Configurazione Se si conoscono già l indirizzo IP, la netmask e il gateway della stampante, si possono impostare tramite il pannello di comando della stampante. Con questa procedura si definisce l indirizzo, la netmask e il gateway solo su questa stampante, senza aggiornare alcun record BOOTP esistente sul server. 1 Tramite il pannello di comando della stampante impostare l indirizzo IP, la netmask e il gateway. Per una guida, seguire questi passaggi: a accendere la stampante (I). b Tramite il pannello di comando della stampante, richiamare la voce del menu SETUP NETWORK MENU. Consultare la documentazione della stampante per determinare il percorso per la stampante specifica oppure trovarlo scorrendo i menu del pannello di comando. c Selezionare SETUP NETWORK MENU d Selezionare Set IP ADDRESS e premere ENTER. Appare un messaggio del tipo: IP ADDRESS e Premendo il pulsante MENU posizionare il cursore sotto alla parte dell indirizzo IP che si intende impostare. Quindi definire l indirizzo usando i tasti più (+) e meno (-). f Premere ENTER. g Selezionare Set IP NETMASK e premere ENTER. h Definire l IP Netmask seguendo la stessa procedura utilizzata per l indirizzo IP. i j Premere ENTER. Selezionare Set IP GATEWAY e premere ENTER. k Definire l IP gateway con una procedura analoga a quella usata per l indirizzo IP. l Premere ENTER. m Premere READY. Le impostazioni diventano effettive quando si torna in modalità Ready. Se il pannello di comando della stampante segnala un errore, consultare Uso del pannello di comando della stampante a pagina A Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

23 Configurazione 2 Usando il pannello di comando della stampante accertarsi che il BOOTP sia disabilitato. Se non lo si usa per impostare gli indirizzi IP è opportuno lasciarlo disattivato. Per una guida, seguire i passaggi seguenti: a accendere la stampante ( ). b Per richiamare la voce del menu SETUP NETWORK MENU ricorrere al pannello di comando della stampante. Consultare la documentazione della stampante per determinare il percorso per la stampante specifica oppure trovarlo scorrendo i menu del pannello di comando. c Selezionare SETUP NETWORK MENU d Selezionare Enable BOOTP. e Selezionare No. Se richiesto, spegnere la stampante. f Al termine selezionare Ready. Reti TCP/IP 3 Impostare sul computer l host name (nome in rete) della stampante, definendo semplicemente il nome e l indirizzo IP della stampante nel file /etc/ hosts oppure nel name server. L indirizzo IP deve corrispondere a quello precedentemente impostato tramite il pannello di comando della stampante. È opportuno definire un host name significativo per il proprio ambiente (ad esempio, il luogo in cui si trova la stampante). Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 2-9

24 Configurazione Impostazione delle informazioni usando un server RARP e telnet. Si può impostare l indirizzo IP utilizzando un protocollo RARP (Remote Address Resolution Protocol). Accertarsi di operare sulla stessa rete fisica dell adattatore. A questo punto è possibile impostare la netmask e il gateway tramite telnet. Per impostare l indirizzo IP, la netmask e il gateway, usando un server RARP e telnet : 1 Fare riferimento alla pagina di verifica dell installazione dell adattatore, per trovare l indirizzo hardware, contrassegnato come UAA and LAA. Se si sta utilizzando un adattatore Ethernet, assicurarsi di usare l indirizzo nella colonna di destra. Questa è la forma classica di indirizzo, riportato nelle pagine di verifica dell installazione a partire dalla pagina 2-4. Selezionare il Locally Administered Address (LAA), a meno che non sia Se il LAA è , scegliere l Universally Administered Address (UAA). 2 Facendo riferimento alla pagina di verifica dell installazione, controllare che il BOOTP e il RARP siano abilitati. 3 Configurare il server RARP seguendo le istruzioni fornite dal sistema operativo dell host. 4 Spegnere e riaccendere la stampante per resettare l adattatore. L adattatore invia una richiesta RARP e il server risponde. 5 Usare telnet per impostare la netmask e il gateway, digitando ad es: telnet ip.address -p 9000 dove ip.address è l indirizzo IP che si sta utilizzando, ad esempio, Seguire le istruzioni a video per impostare la netmask e il gateway. Questa funzione di telnet risulta utile se si desidera modificare in seguito l indirizzo IP, la netmask, il gateway oppure il community name Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

25 Configurazione Impostazione delle informazioni modificando una tabella ARP e usando telnet. È possibile impostare l indirizzo IP modificando una tabella ARP (Address Resolution Protocol). Assicurarsi che il computer su cui si cambia la tabella ARP sia sulla stessa rete fisica dell adattatore. Finché non è stato configurato, l adattatore non è in grado di inviare questa informazione attraverso il router. A questo punto si può ricorrere a telnet per impostare la netmask e il gateway. Per definire l indirizzo IP, la netmask e il gateway usando un file ARP e telnet: Reti TCP/IP 1 Fare riferimento alla pagina di verifica per trovare l indirizzo hardware, contrassegnato come UAA and LAA. Se si sta utilizzando un adattatore Ethernet, assicurarsi di usare l indirizzo nella colonna di destra. Questa è la forma classica di indirizzo, riportato nelle pagine di verifica dell installazione a partire dalla pagina 2-4. Selezionare il Locally Administered Address (LAA), a meno che non sia Se il LAA è , scegliere l Universally Administered Address (UAA). 2 Modificare la tabella ARP per aggiungere un indirizzo IP, facendo attenzione a digitare l indirizzo IP nella forma separata da punti, come ad esempio Usare i comandi appropriati per il sistema operativo dell host. Per la maggior parte dei computer si digiterà: arp -s :00:5A:09:E6:10 Se si sta usando un sistema UNIX si può richiamare la man page per ottenere una guida. 3 Effettuare un PING all adattatore. In questo modo si imposta il nuovo indirizzo sull adattatore, digitando ad esempio: ping Usare telnet per impostare la netmask e il gateway digitando, ad esempio: telnet p Seguire le istruzioni a video per impostare la netmask e il gateway. Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti 2-11

26 Configurazione Passaggio 4: verifica della configurazione Per assicurarsi che la stampante sia stata correttamente configurata, seguire i seguenti passaggi: 1 Accertarsi che il computer sia sulla stessa rete fisica dell adattatore. 2 Stampare una pagina di prova per verificare le impostazioni. Per una guida, vedere Passaggio 2: stampa di una pagina di verifica dell installazione a pagina Emettere un comando PING dal computer, quale ad esempio: ping hostname dove hostname è il nome dell host definito nel file etc/hosts, oppure nel name server. Se il PING non funziona correttamente assicurarsi che: si stia usando un indirizzo univoco. l immissione della tabella ARP sia corretta. tutte le connessioni fisiche siano funzionanti. tutti i ponti e i router funzionino correttamente. l host name verso cui è stato inviato il comando PING corrisponda al nome dell host definito nel file etc/hosts oppure nel name server. Se si imposta l indirizzo, la netmask e il gateway usando BOOTP, verificare che: il server BOOTP sia configurato correttamente. L indirizzo IP e il nome dell host siano correttamente definiti nel file BOOTP. Se si impostano l indirizzo, la netmask e il gateway tramite il pannello di comando della stampante assicurarsi che: l indirizzo IP sia impostato correttamente sul pannello di comando della stampante. Per una guida, vedere Impostazione delle informazioni sul pannello di comando della stampante a pagina 2-8. Qualora si impostino l indirizzo IP, la netmask e il gateway usando un server RARP, oppure un comando ARP e telnet, verificare tutti i passaggi due volte. La connessione viene interrotta nel caso in cui uno di questi parametri sia errato Adattatore di rete per stampante a pagine: Utilità & ambienti

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 7

Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Il protocollo Programma della lezione file transfer protocol descrizione architetturale descrizione

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT

Introduzione. Esempio 1. Soluzione: SPOSTA_1.BAT Introduzione Un file batch è un file di testo di tipo ASCII che contiene una sequenza di comandi DOS. I file batch devono avere estensione.bat I comandi DOS all interno dei programmi batch sono eseguiti

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi:

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Routing (instradamento) in Internet Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Stub AS: istituzione piccola Multihomed AS: grande istituzione (nessun ( transito Transit AS: provider

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Remote Administrator v2.2

Remote Administrator v2.2 Remote Administrator v2.2 Radmin è il software più veloce per il controllo remoto. È ideale per l assistenza helpdesk e per la gestione dei network. Ultimo aggiornamento: 23 June 2005 Sito Web: www.radmin.com

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate.

Comandi filtro: sed. Se non si specificano azioni, sed stampa sullo standard output le linee in input, lasciandole inalterate. Comandi filtro: sed Il nome del comando sed sta per Stream EDitor e la sua funzione è quella di permettere di editare il testo passato da un comando ad un altro in una pipeline. Ciò è molto utile perché

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE:

MANUALE D ISTRUZIONE: SOFTWARE MANUALE D ISTRUZIONE: Versione 2.1.0-2001-2004 DESCRIZIONE PRODOTTO: Questo software è stato appositamente costruito per l utilizzo su macchine CNC come sistema di trasmissione e ricezione dati,

Dettagli

MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER FTP

MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER FTP Università degli Studi di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche,Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica Michela Chiucini MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it)

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) In una rete TCP/IP, se un computer (A) deve inoltrare una richiesta ad un altro computer (B) attraverso la rete locale, lo dovrà

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Modulo 2 - Appendice 3 L'editor vi e cenni su sed

Modulo 2 - Appendice 3 L'editor vi e cenni su sed 1 Modulo 2 - Appendice 3 L'editor vi e cenni su sed Laboratorio di Sistemi Operativi I Anno Accademico 2008-2009 Copyright 2005-2007 Francesco Pedullà, Massimo Verola Copyright 2001-2005 Renzo Davoli,

Dettagli