L Read the original article in Italian. L Read the English translation.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Read the original article in Italian. L Read the English translation."

Transcript

1 The follow article regarding CA-Visual Objects 2.5 appeared in the June 1999 issue of DEV. Developing Software Solutions (http://www.infomedia.it) and is published here with permission. L Read the original article in Italian. L Read the English translation.

2 CA - Visual Objects In questo articolo vedremo alcune interessanti novità e caratteristiche della nuova versione 2.5 di Visual Objects Anteprima su CA-Visual Objects 2.5 di Enio Donci La prima VO:ICE (Visual Objects International Conference and Exhibition) tenutasi a Londra dal 25 al 27 di Febbraio 1999, con la quale è stata presentata in anteprima la versione 2.5 di Visual Objects, è stata un successo ed è destinata a divenire un appuntamento fisso annuale. Oltre il 50 per cento dei presenti proveniva da altri paesi dell Europa, ma molti provenivano anche dagli Stati Uniti. All'apertura della conferenza George Kafkarkou, senior Vice President di Computer Associates, ha dichiarato "... actually VO is in Charles' mind!", sottolineando quanta importanza il prodotto ricopra attualmente in Computer Associates (Charles Wang è CEO di CA). Questo toglie qualunque dubbio sul fatto che la piattaforma VO è e sarà supportata pienamente dalla CA. Alcuni membri del Team di sviluppo di VO, hanno illustrato le nuove caratteristiche della versione 2.5, e funzionari commerciali della CA hanno spiegato ai presenti la futura strategia di marketing per il prodotto. Attualmente non si conosce la data esatta del rilascio in Italia, ma si presume che comunque dovrebbe essere entro la primavera/estate di quest anno. Probabilmente quando uscirà questo articolo VO 2.5 sarà già sul mercato. Il prodotto contiene molte novità che vedremo qui di seguito. Principali novità dell IDE - Repository. Adesso la reindicizzazione del repository può avvenire anche dall interno dell IDE tramite un opzione di menu. - New Application Wizard. La generazione di una nuova applicazione tramite il wizard (New Application), contiene una serie di applicazioni standard già predisposte (vedi Figura 1). I diversi tipi di applicazioni standard generabili, sono suddivisi tramite una serie di tab (da notare nella figura anche applicazioni per Internet). Tra questi sicuramente il più interessante è il tab Custom, nel quale possono essere inserite delle applicazioni standard create da noi stessi, che possono essere riutilizzate come base per altre applicazioni. Sempre in Figura 1, nella parte bassa della finestra, si possono notare le opzioni possibili per ogni tipo di applicazione. Alle opzioni già presenti in VO 2.0 si è aggiunta l opzione Splash Screen che permette di definire un file bitmap da visualizzare alla partenza dell applicazione. - Source Code Editor. Tra le aggiunte più importanti al source code editor troviamo la possibilità di definire dei segnalibro all interno del codice, per poterlo raggiungere più rapidamente. All atto dell inserimento della parola chiave SELF, si apre un combo box dal quale possiamo selezionare uno dei metodi della classe corrente. - Immagini. Sono supportate in modo nativo le immagini BMP, PAINTBRUSH, TIFF, JPEG, TARGA e PICT. - Controlli. Sono stati aggiunti nuovi controlli tra i quali il DataListView (un tipo particolare di ListView collegato a un Server), e il controllo TimePicker per la gestione della data e ora. - Window Editor. E stato aggiunto un nuovo tipo di finestra, OLEDataWindow, che permette di creare finestre che possono essere utilizzate come OLE server. - Proprietà dell applicazione. Sono state aggiunte due nuove tipologie di applicazioni, Console e DLL/ActiveX. Le applicazioni Console permettono di interagire in modo testo con l utente. Le applicazioni ActiveX permettono di creare dei controlli utilizzabili da altre applicazioni scritte in VO, da altri linguaggi (C++, Visual Basic, Delphi, ecc ) o direttamente da un browser Internet. Nell omonimo tab (vedi Figura 2) è possibile definire tutti i parametri necessari alla corretta generazione del controllo OLE server. Principali innovazioni Vediamo ora quali sono le principali innovazioni di VO 2.5.

3 - Socket. Le principali innovazioni della versione 2.5 consistono nella introduzione di numerose nuove possibilità di creare applicazioni per il mondo I*net (Internet ed intranet) e per la gestione in rete TCP/IP. Il tutto è realizzabile grazie all interfaccia con le MFC (Microsoft Foundation Class). Ad esempio è possibile gestire il Socket per creare applicazioni che comunicano tra di loro attraverso una rete TCP/IP. Così, per esempio, è possibile creare un applicazione Server che riceve messaggi dai vari Client e gestisce file DBF standard direttamente sul Server NT. Le applicazioni Client, invece di accedere direttamente al file DBF sovraccaricando la rete, inviano un messaggio all applicazione Server, questa lo intercetta e lo esegue in locale. Questa architettura permette di ottenere diversi vantaggi che vanno dall alleggerimento del traffico di rete, alla eventuale gestione delle transazioni. In tal modo diventa più semplice gestire applicazioni che si collegano al Server via Internet. - CGI. Un altra novità è la gestione delle CGI da una applicazione scritta in VO. Le CGI (Common Gateway Interface) sono programmi che risiedono su un Server Internet, e permettono di far dialogare pagine HTML con altre applicazioni. Nel pacchetto della versione 2.5 viene fornito un esempio che riceve una query eseguita tramite una pagina Internet, la esegue estraendo i dati da un file DBF, e crea dinamicamente una pagina HTML con i dati di risposta che viene restituita al richiedente. Inoltre è anche possibile eseguire operazioni di data entry tramite una form HTML. - FTP. Nella nuova libreria di classi VO, creata appositamente per la gestione Internet, è presente una classe per la gestione dell FTP (File Transfer Protocol). Con poche istruzioni è possibile scrivere un Client FTP (fornito con gli esempi) oppure includere nelle proprie applicazioni funzioni di File Transfer funzioni da e verso un Server FTP. - Posta elettronica. Sempre nella libreria Internet sono presenti delle funzioni per la gestione della posta elettronica. - Web Server. Infine, grazie a quanto contenuto nella libreria Internet, è possibile costruire un vero e proprio Web Server completamente in VO. Nella cartella degli esempi ne viene fornito uno già fatto che serve a dare una traccia di come costruirlo. OCX/ACTIVEX I controlli OCX sono librerie a disposizione più o meno gratuitamente degli sviluppatori, utilizzabili da diversi linguaggi. Già VO 2.0 aveva in sé la capacità di utilizzare OCX/ActiveX trasformandoli in Classi ed eventualmente inserendoli nel Tool Palette del Window Editor. In questo modo un controllo diventava quasi una parte integrante dell'ambiente di sviluppo. Con la versione 2.5 sarà possibile anche generare applicazioni o classi secondo gli standard OCX/ActiveX. In tal modo le nostre applicazioni potranno essere incluse in altre applicazioni, sia sviluppate in VO che in altri linguaggi oppure essere utilizzate dai browser Internet come Internet Explorer. Applicazioni Multithread Con VO 2.5 si possono creare applicazioni multithread, ossia applicazioni che lanciano dal proprio interno applicazioni figlie sulle quali hanno il completo controllo. Questa è una cosa diversa dal lancio di una applicazione esterna con la funzione WinExec (o Run). Per esempio un Thread può essere sospeso e ripristinato dall'applicazione padre. Inoltre un Thread può essere generato nello spazio di indirizzamento del processo padre o di un altro processo attivo. Ciò significa che è possibile condividere dati tra le due applicazioni. Lo stesso VO 2.5 è multithread, e questo lo si vede anche dal fatto che ora è possibile lanciare più di una applicazione alla volta dall'interno dell'ide. OLE Server Forse qualcuno avrà provato con VO 2.0 a interfacciare Word o Excel per eseguire operazioni dall'interno della propria applicazione. Word o Excel sono OLE Server, ossia applicazioni pilotabili da altre applicazioni. Così, per esempio, una applicazione VO potrebbe aprire un foglio Excel, modificare il valore di alcune celle, eseguire il ricalcolo e quindi mostrarlo all'utente. Adesso con la versione 2.5 sarà possibile creare applicazioni OLE Server, ossia pilotabili da altre applicazoni.

4 Jasmine Jasmine è il nuovo database a oggetti della Computer Associates sviluppato insieme alla Fujitsu. Esso permette di memorizzare dati, suoni, immagini, filmati, ecc. VO 2.5 contiene un nuovo Editor denominato JServer Editor che consente di creare delle classi per interfacciare in modo nativo le classi generate da Jasmine. Conclusioni In questo numero abbiamo visto in anteprima le più importanti nuove caratteristiche della versione di VO 2.5. In questa nuova versione è stata data molta importanza alla gestione di Internet, l integrazione con Jasmine e la creazione di controlli OCX/ACTIVEX. Questo permetterà di utilizzare VO per sviluppare ogni tipo di applicazione. Bibliografia [1] S. Straley, The Visual Objects 2.0 Encyclopedia, 1997; [2] Enio Donci, Programmare in CA-Visual Objects 2.0, DEV 51 Infomedia, ; [3] VO Journal, [4] S. Straley, straley s OOP in CA-Visual Objects, [5] S. Straley, P. Piko, E. Maso, Birth of an Application- Advanced guide to CA Visual Object, Enio Donci lavora in Informatica dal 1978 ed è attualmente dipendente presso il C.M.M.L. di Firenze. Può essere contattato tramite all indirizzo o tramite la redazione.

5 Figure 1 Figure 2

6 CA - Visual Objects Some interesting novelties and features about Visual Objects version 2.5. CA-Visual Objects 2.5 Preview by Enio Donci The first and successful VO:ICE (Visual Objects International Conference and Exhibition)- held in London from February, 25 th to 27 th, 1999 and where Visual Objects version 2.5 preview has been presented - will shortly become a regular and yearly event. More than 50 percent of the attending people came from other European countries, though many of them even came from the United States. At the conference opening Mr George Kafkarkou, Vice President Senior of Computer Associates, stated "... actually VO is in Charles' mind!", stressing out the important role the product is currently playing in Computer Associates (Charles Wang is CEO of CA). Therefore, VO platform will be undoubtedly supported by CA. While some members of the VO development Team outlined the new features of the version 2.5, CA sales executives explained to the audience the future marketing strategy of the product. At present its delivery date in Italy is still unknown but according to our estimates, the product will be on the market by this year spring. VO 2.5 will probably be already on the market when this article will be published. Listed below are the product's main novelties. IDE main novelties - Repository. Now the repository re-indexing can also be performed from IDE by a menu option. - New Application Wizard. A kind of new application to be performed by wizard (New Application) contains a series of standard and pre-set applications (see Picture 1). The different possible types of standard applications are kept separated by a series of tabs (the picture also shows applications for the Internet). Among them, tab Custom is to be deemed as the most important one, where self-made standard applications can be entered and even used again as basis for other applications. Figure 1 - in the lowest part of the window - shows available options for each application, adding the option Splash Screen to the already existing ones of VO 2.0; this new option allows to choose a bitmap file to be displayed at the application runtime. - Source Code Editor. One the most remarkable extensions of source code editor is to be found in the option of selecting some "bookmarks" from the code to reach it faster. When the key word SELF is entered, a combo box opens to set one of the current class methods. - Images. BMP, PAINTBRUSH, TIFF, JPEG, TARGA and PITCH native images are supported - Controls. New controls have been added, such as DataListView (a special type of ListView connected to a Server), and TimePicker for date and time selecting. - Window Editor. OLEDataWindow, a new type of window able to create windows to be used as OLE server. - Application properties. Two new types of applications, namely Console and DLL/ActiveX, have been added. Console applications allow text interaction with the user while ActiveX ones create controls to be used from other applications written in VO, from other languages (C++, Visual Basic, Delphi, etc ) or directly from an Internet browser. From the tab having the same name (see Picture 2), it is possible to set all parameters required to establish the adequate OLE server control.

7 Main innovations VO 2.5 main innovations are the following. - Socket. version 2.5 main innovations consist of several new options able to create I*net (Internet and intranet) applications to be executed in TCP/IP net by MFCs (Microsoft Foundation Class) interfacing. For example, Socket can be used to create a Server application receiving messages from various Clients and operating with DBF standard files directly on the NT Server. To avoid net overloading, Client applications have no direct access to DBF files but they send a message to the Server application which, on its turn, receives it and locally executes it. This structure has many advantages ranging from net traffic reduction to the possible execution of transactions, thus easing the management of applications connected to the Server over the Internet. - CGI. Another innovation is the execution of CGIs by a VO written application. CGI (Common Gateway Interface) programmes are located on an Internet Server and allow the dialogue between HTML pages and other applications. The version 2.5 is equipped with a practical example: when a query from an Internet page is received it is executed by copying its data out of a DBF file, thus creating an HTML page in a dynamic way and giving the answering data to the applicant. Furthermore, it is also possible to perform data entry operations by means of an HTML form. - FTP. The new library of VO classes - expressly created for internet operations - has a special class for FTP (File Transfer Protocol) operations. Following a few instructions it is possible to write an FTP Client (with examples) or to add in our applications File Transfer functions from and to an FTP Server This Internet library also contains some functions for the management. - Web Server. Finally, thanks to this Internet library, it is possible to create a real Web Server entirely in VO. In the examples folder, there is an already created one simulating how a Web Server has to be created. OCX/ACTIVEX The OCX controls are libraries more or less freely available to users, to be executed by different languages. VO 2.0 was already able to use OCX/ActiveX and transform them into Classes and, if necessary, to integrate them in the Window Editor Tools. Version 2.5 will also give the possibility of creating applications or classes according to OCX/Active X standards. Thus, our applications can be integrated in other ones either developed in VO and in other languages or used by Internet browsers, such as Internet Explorer. Multithread applications VO 2.5 also offers the opportunity of creating multithread applications, namely applications generating their own "creatures" they are totally in control of. This is a completely different thing if compared with the running of external applications using the WinExec (or Run) function. For example, a Thread can be stopped or retrieved from the source application. Moreover, a Thread can be generated in the addressing space of the source process or of another running process, meaning that the two applications can share the same data. VO 2.5 is a multithread as well, which is proved by the option of running more than one application at a time from IDE. OLE Server Perhaps someone has already attempted Word or Excel interfacing with VO 2.0 to execute operations from their own application. Word or Excel are OLE Servers, that is to say applications to be managed by other applications. Thus, for example, a VO application can open an Excel document, change the values contained in some cells, perform a second calculation and then show it to the customer. Now, thanks to the version 2.5 it is possible to create OLE Server applications - namely applications to be managed from other applications.

8 Jasmine Jasmine is the new object-database created by Computer Associates, jointly produced with Fujitsu. It allows to record data, sounds, images, videos, etc. VO 2.5 contains a new editor called JServer Editor able to create classes to be interfaced in a native way with the classes generated by Jasmine. Conclusions This issue offered a preview of VO 2.5 main new features. This new version gave great importance to the Internet, to the interaction with Jasmine and the OCX/ACTIVEX controls. This will also allow the use of VO to run any kind of operation. Bibliography [1] S. Straley, The Visual Objects 2.0 Encyclopædia, 1997; [2] Enio Donci, Programmare in CA-Visual Objects 2.0, DEV 51 Infomedia, ; [3] VO Journal, [4] S. Straley, Straley s OOP in CA-Visual Objects, [5] S. Straley, P. Piko, E. Maso, Birth of an Application- Advanced guide to CA Visual Object, Enio Donci has been working in the field of Informatics since 1978 and is currently working at C.M.M.L. of Florence. He can be contacted at the following address: or via editorial office.

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

bla bla Guard Manuale utente

bla bla Guard Manuale utente bla bla Guard Manuale utente Guard Guard: Manuale utente Data di pubblicazione martedì, 13. gennaio 2015 Version 1.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà intellettuale

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org

Debtags. Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini enrico@debian.org Debtags Dare un senso a 20000 pacchetti. 16 settembre 2006 14 slides Enrico Zini (enrico@debian.org) 1/14 Fondazioni teoretiche Classificazione a Faccette (sfaccettature) Scoperte del cognitivismo (capacità

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

IBM Software Demos WebSphere Software Development WSStudio

IBM Software Demos WebSphere Software Development WSStudio In this demonstration we will see the construction of a web based customer order query application that provides an introduction

Dettagli

Guida rapida di installazione

Guida rapida di installazione Configurazione 1) Collegare il Router Hamlet HRDSL108 Wireless ADSL2+ come mostrato in figura:. Router ADSL2+ Wireless Super G 108 Mbit Guida rapida di installazione Informiamo che il prodotto è stato

Dettagli

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy)

THETIS Water Management System for Settignano acqueduct (Firenze, Italy) Water Management System for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) THETIS for Settignano aqueduct (Firenze, Italy) YEAR: 2003 CUSTOMERS: S.E.I.C. Srl developed the Water Monitoring System for the distribution network of Settignano Municipality Aqueduct. THE PROJECT Il

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

Aggiornamento dispositivo di firma digitale

Aggiornamento dispositivo di firma digitale Aggiornamento dispositivo di firma digitale Updating digital signature device Questo documento ha il compito di descrivere, passo per passo, il processo di aggiornamento manuale del dispositivo di firma

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

Decode NGS data: search for genetic features

Decode NGS data: search for genetic features Decode NGS data: search for genetic features Valeria Michelacci NGS course, June 2015 Blast searches What we are used to: online querying NCBI database for the presence of a sequence of interest ONE SEQUENCE

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

Utilizzare il NetBeans GUI Builder. Dott. Ing. M. Banci, PhD

Utilizzare il NetBeans GUI Builder. Dott. Ing. M. Banci, PhD Utilizzare il NetBeans GUI Builder Dott. Ing. M. Banci, PhD Lavorare con i Beans Queste slide ci guidano nel processo di creazione di un bean pattern nel progetto NetBeans 15 Giugno 2007 Esercitazione

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page.

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page. This release introduces some new features: -TUNE PITCH -FREE SPACE -TUNER -DRUMKIT EDITOR From the PARAM MIDI page, it is possible to modify the "TUNE PITCH" parameter, which allows you to tune up the

Dettagli

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch drag & drop visual programming appinventor realizzazione app per Google Android OS appinventor è un applicazione drag & drop visual programming Contrariamente ai linguaggi tradizionali (text-based programming

Dettagli

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide Newsletter Application 4/2007 OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella APPLICABILITÀ: CONTROLLO NUMERICO itnc 530 DA VERSIONE SOFTWARE 340 49x-03 REQUISITI HARDWARE: MC 420

Dettagli

ITALTRONIC CBOX CBOX

ITALTRONIC CBOX CBOX 61 Contenitori per la Building Automation Materiale: PC/ABS autoestinguente Colore: Grigio scuro È un nuovo sistema PER L EQUIPAGGIAMENTO DI APPARECCHIATURE ELETTRONICHE su scatole elettriche a parete

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

API e socket per lo sviluppo di applicazioni Web Based

API e socket per lo sviluppo di applicazioni Web Based API e socket per lo sviluppo di applicazioni Web Based Cosa sono le API? Consideriamo il problema di un programmatore che voglia sviluppare un applicativo che faccia uso dei servizi messi a disposizione

Dettagli

ActiveBarcode per Excel, Word e access

ActiveBarcode per Excel, Word e access ActiveBarcode per Excel, Word e access http://www.activebarcode.com/ Inhalt About this manual...1 Excel 2010 Codici a barre in un foglio di diffusione...2 Word 2010 Codici a barre in un documento...7 Access

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

LabMecFit. versione beta. by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma

LabMecFit. versione beta. by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma LabMecFit versione beta by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma LabMecFit è un programma che permette di elaborare i dati prodotti da DataStudio. I dati devono essere salvati da DataStudio

Dettagli

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base SHAREPOINT INCOMING E-MAIL Configurazione base Versione 1.0 14/11/2011 Green Team Società Cooperativa Via della Liberazione 6/c 40128 Bologna tel 051 199 351 50 fax 051 05 440 38 Documento redatto da:

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

URMET DOMUS Spa sito web : http://www.urmetdomus.it - e-mail : info@urmetdomus.it CCTV DIVISION

URMET DOMUS Spa sito web : http://www.urmetdomus.it - e-mail : info@urmetdomus.it CCTV DIVISION CCTV DIVISION GUIDA ALL USO E CONFIGURAZIONE DEL BLACKBERRY PER APPLICAZIONI DI TERZI PARTI CHE NON SONO SUPPORTATE DA BIS E BES BLACKBERRY USE AND CONFIGURATION MANUAL FOR THIRD PARTY APPLICATIONS NOT

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo.

Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo. STATE MACHINE Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo. Per poter gestire in modo efficiente lo sviluppo di vari

Dettagli

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Cookie Per rendere il nostro sito web più facile ed intuitivo, facciamo uso dei cookie. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

Caratteristiche principali. la struttura open source (escluse alcune versioni intermedie) il suo basarsi su kernel Linux.

Caratteristiche principali. la struttura open source (escluse alcune versioni intermedie) il suo basarsi su kernel Linux. Android s.o. Androidè un sistema operativo per dispositivi mobili costituito da uno stack software che include: un sistema operativo di base, i middleware per le comunicazioni le applicazioni di base.

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE E-POSTER AD ORIENTAMENTO ORIZZONTALE ITA 2 Realizzazione del file PDF Funzioni Opzionali Realizzazione

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

IrDA-USB. Infrared Adapter Series. Reference Manual

IrDA-USB. Infrared Adapter Series. Reference Manual IrDA-USB Infrared Adapter Series Reference Manual IrDA-USB Infrared adapter Series Introduction Thank you to purchasing the IrDA-USB wireless Infrared products for your computer. The IrDA-USB product enables

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web.

13-03-2013. Introduzione al Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie. L idea del Semantic Web. Corso di Ontologie e Semantic Web Linguaggi per la rappresentazione di ontologie Prof. Alfio Ferrara, Prof. Stefano Montanelli Definizioni di Semantic Web Rilievi critici Un esempio Tecnologie e linguaggi

Dettagli

Setup Tomcat. Installare Java SDK * (http://java.sun.com/j2se/1.4.2/download.html) ad es. in c:\programmi\j2sdk1.4.2_08

Setup Tomcat. Installare Java SDK * (http://java.sun.com/j2se/1.4.2/download.html) ad es. in c:\programmi\j2sdk1.4.2_08 Setup Tomcat Installare Java SDK * (http://java.sun.com/j2se/1.4.2/download.html) ad es. in c:\programmi\j2sdk1.4.2_08 Impostare la variabile d'ambiente JAVA_HOME (e.g. JAVA_HOME=c:\programmi\j2sdk1.4.2_08)

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Privacy & Cookies - Diavolina.bio

Privacy & Cookies - Diavolina.bio Privacy & Cookies - Diavolina.bio Informative sul trattamento dei dati personali Informativa Cookies Per migliorare l esperienza di navigazione, il nostro sito fa uso dei cookies, piccole porzioni di dati

Dettagli

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12437 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifiche al Manuale delle Corporate Actions - Amendment to the Corporate Action -

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

LabSoftView. Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245

LabSoftView. Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245 LabSoftView Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245 Summary / Sommario ENGLISH... 3 1 Introduction... 3 2 Installation and minimum requirements... 4 3 How

Dettagli

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing

Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Learning session: costruiamo insieme un modello per una campagna di marketing Roberto Butinar Cristiano Dal Farra Danilo Selva 1 Agenda Panoramica sulla metodologia CRISP-DM (CRoss-Industry Standard Process

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

AGGIORNAMENTO MENSILE DI SICUREZZA MICROSOFT

AGGIORNAMENTO MENSILE DI SICUREZZA MICROSOFT AGGIORNAMENTO MENSILE DI SICUREZZA MICROSOFT SEGNALAZIONE DEL 16/12/2010 NR.: 15-2010 (LIVELLO DI RISCHIO: 3 SU 5) INTRODUZIONE Si segnala che Microsoft, nell'ambito del suo programma di aggiornamento

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

By E.M. note sull'uso di GAMBAS

By E.M. note sull'uso di GAMBAS By E.M. note sull'uso di GAMBAS GAMBAS viene installato sotto Xubuntu nella directory: /usr/share/gambas2 link problema su uso dell'esempio SerialPort http://gambasrad.org/zforum/view_topic?topic_id=1057

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

VJ Flash Moble is a standalone player that enables you to mix flash files (.swf) realtime from your mobile phone, directly to your big screen*

VJ Flash Moble is a standalone player that enables you to mix flash files (.swf) realtime from your mobile phone, directly to your big screen* ENGLISH: VJ FLASH MOBILE VJ Flash Moble is a standalone player that enables you to mix flash files (.swf) realtime from your mobile phone, directly to your big screen* Created specifically for Nokia mobile

Dettagli

GerbView. 25 novembre 2015

GerbView. 25 novembre 2015 GerbView GerbView ii 25 novembre 2015 GerbView iii Indice 1 Introduzione a GerbView 2 2 Schermo principale 2 3 Top toolbar 3 4 Barra strumenti sinistra 4 5 Comandi nella barra del menu 5 5.1 File menu.......................................................

Dettagli

http://www-5.unipv.it/eduroam/

http://www-5.unipv.it/eduroam/ EduRoam - UniPv http://www-5.unipv.it/eduroam/ Page 1 of 1 30/01/2014 EduRoam è un servizio internazionale che permette l'accesso alla rete wireless agli utenti mobili (roaming users) in tutte le organizzazioni

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243

Molle per stampi DIE SPRINGS ISO 10243 Molle per stampi DIE SPRIGS ISO 10243 2 Die springs Molle per stampi Located in Colnago, Milano TIPCOCIMA S.r.l. is a joint-venture between TIPCO Inc., a global supplier of pierce punches and die buttons

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web).

CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). CloudEvolution Plant monitoring and supervision system (via Web) Sistema di monitoraggio e di supervisione di impianti (via Web) CloudEvolution is a plant monitoring and supervision system (via Web). With

Dettagli

Richiesta di licenza di matrimonio (Marriage License Request)

Richiesta di licenza di matrimonio (Marriage License Request) Richiesta di licenza di matrimonio (Marriage License Request) Il presente documento contiene la traduzione della domanda online per la licenza o permesso di matrimonio. Per ricevere assistenza tecnica,

Dettagli

Fondamenti di RefWorks

Fondamenti di RefWorks Introduzione Questo manuale, la cui prima redazione è stata realizzata dal Training Specialist di CSA Michele Walker, è stato ideato per fornire agli utenti informazioni sull'utilizzo di alcune funzionalità

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF ==> Download: EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF - Are you searching for Email Marketing Che Funziona Books? Now, you will be happy that

Dettagli

monitoraggio odorizzazione odorization monitor

monitoraggio odorizzazione odorization monitor monitoraggio odorizzazione odorization monitor EDOR monitoraggio odorizzazione Applicazione EDOR è il nuovo sensore per il monitoraggio del tasso di odorizzazione del gas naturale, utilizzato come stazione

Dettagli

Riassunto del corso e cenni ad argomenti avanzati

Riassunto del corso e cenni ad argomenti avanzati In breve Riassunto del corso e cenni ad argomenti avanzati.. Sono tutte sequenze di bit! 1 1 0 1 0 1 0 0 0 1 2 In breve In breve > Ipertesti in HTML Informazioni di natura non omogenea, cui si

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Your home comfort has a new shape. Find out how it works

Your home comfort has a new shape. Find out how it works Your home comfort has a new shape Find out how it works CUBODOMO allows you to manage and monitor your entire home s temperature, from WHEREVER YOU ARE CUBODOMO ti consente di gestire e monitorare la temperatura

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

www.aylook.com -Fig.1-

www.aylook.com -Fig.1- 1. RAGGIUNGIBILITA DI AYLOOK DA REMOTO La raggiungibilità da remoto di Aylook è gestibile in modo efficace attraverso una normale connessione ADSL. Si presentano, però, almeno due casi: 1.1 Aylook che

Dettagli

GUIDA RAPIDA D'INSTALLAZIONE: QUICK INSTALLATION GUIDE: Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme d'uso e manutenzione: al termine del

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Linee Guida per studenti Genexis

Linee Guida per studenti Genexis Lifelong Learning Programme Leonardo da Vinci progetto multilaterale per il trasferimento dell innovazione EEGS-Elearning sistema di esercizi Genexis Linee Guida per studenti Genexis Parte I: Funzioni

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA NELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE (ISMS) CERTIFICAZIONE ISO 27001

SISTEMA DI GESTIONE PER LA SICUREZZA NELLE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE (ISMS) CERTIFICAZIONE ISO 27001 STEMA DI GESTIONE PER LA CUREZZA NELLE ME AZIENDA/ COMPANY NAME PARTITA IVA/Vat no. CODICE FISCALE INDIRIZZO SEDE LEGALE (INDIRIZZO, CAP, CITTÀ, PROVINCIA) ME DEL REFERENTE/CONTACT NAME TELEFO/PHONE no.

Dettagli

PULSANTIERA ESTERNA CON RUBRICA ELETTRONICA ENTRANCE PANEL WITH ELECTRONIC DIRECTORY "DB CONFIG 2 LINE" APPLICATION Specifiche soggette a variazioni senza preavviso. Specifications subject to modifications

Dettagli

Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261)

Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261) Esame 70-271 : Supporting Users Running the Microsoft Windows XP Operating Systems (corso Moc 2261) Questo corso ha lo scopo di fornire ai professionisti senza esperienza specifica di lavoro con Microsoft

Dettagli

fornitore di servizi utente all interazione tra utenti e sistemi

fornitore di servizi utente all interazione tra utenti e sistemi WEB SERVICES Successo del Web Negli anni passati il Web ha avuto un enorme successo principalmente per due motivi: Semplicità: Ubiquità Per un fornitore di servizi è semplice raggiungere un numero molto

Dettagli

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF ==> Download: GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF - Are you searching for Gestire La Reputazione Online Books? Now, you will be happy that

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE

ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE ISTRUZIONI PER LA REALIZZAZIONE DEL FILE DI E-POSTER INSTRUCTIONS HOW TO EDIT YOUR ELECTRONIC POSTER FILE E-POSTER AD ORIENTAMENTO ORIZZONTALE ITA 2 Introduzione Realizzazione del file PDF Funzioni Opzionali

Dettagli

IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485

IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485 IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485 Manuale utente File : Ethernet interfaccia-manuale utente.doc 1/4 Interfaccia Ethernet manuale utente Versione 1.1 1 DESCRIZIONE GENERALE Questo dispositivo consente

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Il server web: Apache, IIS e PWS

Il server web: Apache, IIS e PWS IL SERVER WEB Corso WebGIS - Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Il server web: Apache, IIS e PWS...1 Directory di default...2 Alias e cartelle virtuali...3

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli