AVVISO D ASTA N. 01/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO D ASTA N. 01/2014"

Transcript

1 Asta per la vendita di 8.700,00 ton di carta da macero imballata (materia prima seconda) proveniente da raccolta congiunta, Società per Azioni a totale capitale pubblico, operante nel settore della gestione dei servizi di igiene urbana Via Brofferio n Asti (AT), Per la consultazione dell Avviso d Asta, nonché di ogni comunicazione riguardante l asta in oggetto sito internet

2 Con il presente bando GAIA S.p.A., in esecuzione della deliberazione del proprio Consiglio di Amministrazione del 13/03/2014, intende procedere all asta per la vendita, franco proprio impianto di Asti, di carta da macero imballata (d ora in avanti più semplicemente carta) proveniente da raccolta differenziata congiunta. L'asta si svolgerà con le modalità di cui agli artt. 73 lettera c) e 76 del R.D. 827/1924 e s.m.i. e cioè per mezzo di offerta segreta da confrontarsi col prezzo base indicato nel presente avviso d asta. L operatore economico che sarà selezionato acquisterà da GAIA S.p.A., per un periodo di dodici mesi, a partire dalla data di sottoscrizione del contratto, la carta proveniente dalla raccolta congiunta nel Bacino Astigiano, per un ammontare complessivo di circa tonnellate. Il ritiro del materiale dovrà essere effettuato presso l impianto di GAIA S.p.A. in Fraz. Quarto Inferiore n.273/d, Asti. Il soggetto selezionato da GAIA S.p.A. dovrà dimostrare adeguata capacità finanziaria per l acquisto della carta posta a base d asta. Il corrispettivo contrattuale sarà determinato sulla base dell offerta dell aggiudicatario. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE - PREZZO Il criterio di aggiudicazione è quello dell offerta al massimo rialzo. Si aggiudicherà l asta chi avrà offerto il valore più alto dello spread da aggiungere al valore minimo del listino della CCIAA Milano, classe 1.02, Materie Prime per Cartiere, riga 130. Non sarà ammessa offerta condizionata, con riserva, in variante. In caso di offerte uguali si procederà per sorteggio ex RD 827/1924. Il prezzo del materiale, selezionato e pressato in balle franco stabilimento di GAIA S.p.A. sarà dato da: Valore Minimo della classe 1.02 del listino CCIAA Milano, Materie Prime per Cartiere, riga 130, più lo spread offerto dal concorrente, espresso in Euro/tonnellata. IL MASSIMO SPREAD OFFERTO DAI PARTECIPANTI ALLA GARA DETERMINA L AGGIUDICAZIONE DELL ASTA STESSA. Indipendentemente dalle condizioni di mercato, dovrà essere assicurato un contributo minimo, costituito dal corrispettivo per la pressatura pari a 25,00 /t e dal corrispettivo che ogni mese COMIECO riconosce ai suoi convenzionati per la carta proveniente da raccolta congiunta, come stabilito dall accordo quadro ANCI-CONAI vigente fino al 31/03/2014, nonché dagli accordi quadro successivi e vigenti per tutta la durata del contratto (esempio febbraio 2014: (95,71 x 25%) + ( 8,5 x 75%) = 30,31 /t). FIDEIUSSIONE Al fine della sottoscrizione del contratto, il cessionario dovrà presentare una fideiussione bancaria a prima richiesta pari al valore minimo di ritiro per l intero anno a garanzia del pagamento del materiale ritirato nei termini concordati e del ritiro del materiale anche in condizioni sfavorevoli del mercato, pari a Euro ,00 (cinquecentocinquantamila/00). La garanzia deve prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale di cui all art del codice civile, la rinuncia all eccezione di cui all articolo 1957, comma 2, del codice civile, nonché l operatività della garanzia medesima entro quindici giorni, a semplice richiesta scritta di GAIA S.p.A. Durata diciotto mesi dalla data di emissione.

3 REQUISITI RICHIESTI PER LA PARTECIPAZIONE La procedura non intende privilegiare in alcun modo coloro che esercitano prevalentemente la loro attività nello stesso ambito territoriale in cui devono essere svolte le prestazioni. Possono partecipare alla presente gara le imprese individuali, anche artigiane, le imprese commerciali, le società cooperative, i consorzi in possesso dei seguenti requisiti: 1) assenza di situazioni di incapacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione (previste ad es. da sentenza ai sensi dell art. 444 del codice di procedura penale comportante l incapacità di contrarre con la Pubblica Amministrazione); 2) iscrizione al Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. della Provincia di competenza, per le attività oggetto della presente gara; 3) possesso di fatturato globale medio, calcolato nel triennio non inferiore a ,00. A pena di esclusione i suddetti requisiti devono essere detenuti all atto della presentazione dell offerta. DOCUMENTAZIONE E MODALITA DI PRESENTAZIONE Per partecipare alla gara i concorrenti dovranno far pervenire all'ufficio Protocollo di - Via Brofferio n. 48, Asti, a pena di esclusione entro le ore 10:00 del giorno MARTEDÌ 1 APRILE 2014 un plico sigillato e controfirmato sui lembi di chiusura recante l esatta indicazione del mittente, l indirizzo dello stesso, l oggetto della gara, il giorno e l ora dell espletamento della medesima, contenente al suo interno rispettivamente la BUSTA N. 1) Documentazione Amministrativa e la BUSTA N. 2) Offerta Economica. La BUSTA N. 1) Documentazione Amministrativa, sulla quale dovrà essere riportato l oggetto dell asta ed il nominativo del concorrente, dovrà essere sigillata con qualsiasi mezzo atto ad assicurarne la segretezza e controfirmata sui lembi di chiusura e dovrà contenere, a pena di esclusione: 1) istanza di ammissione alla gara (vedi All. A), debitamente sottoscritta dal Titolare/Legale Rappresentante o suo Procuratore (con procura in allegato), con allegata copia fotostatica di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità; 2) garanzia a corredo dell offerta pari a ,00 corrispondente al 5% dell'importo minimo garantito, sotto forma, a scelta dell'offerente, di fideiussione bancaria o assicurativa, avente validità per 180 giorni dalla data prevista per la presentazione delle offerte; è ammessa una fideiussione rilasciata dagli intermediari finanziari iscritti nell'elenco speciale di cui all'art. 107 del D.Lgs 385/1993, che svolgono in via esclusiva o prevalente attività di rilascio di garanzie a ciò autorizzati dal Ministero dell'economia e delle Finanze. La fideiussione dovrà, a pena di esclusione, prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, la rinuncia all'eccezione di cui all'art. 1957, comma 2, del codice civile, e l'operatività della garanzia entro quindici giorni a semplice richiesta scritta di GAIA SpA; la cauzione provvisoria prestata mediante fideiussione bancaria o polizza assicurativa deve essere documentata mediante produzione del solo originale per il soggetto garantito.

4 3) copia della bozza di contratto compilata e siglata per accettazione dal legale rappresentante del concorrente, ovvero da procuratore speciale (in tale caso deve essere altresì prodotta copia autenticata della procura). La BUSTA N. 2) Offerta Economica sulla quale dovrà essere riportato l oggetto dell asta ed il nominativo dell impresa concorrente, idoneamente sigillata con qualsiasi mezzo atto ad assicurarne la segretezza e controfirmata sui lembi di chiusura, dovrà contenere a pena di esclusione la dichiarazione, redatta preferibilmente utilizzando il modulo denominato Allegato B, relativa al valore dello spread (espresso in /t) aggiuntivo rispetto al Valore Minimo della classe 1.02 del listino CCIAA MILANO, Materie prime per Cartiere, riga 130. Il modulo dovrà essere interamente compilato, datato e firmato dal sottoscrittore; inoltre dovrà esservi allegata copia fotostatica di un documento di identità dello stesso in corso di validità: tale dichiarazione può essere sottoscritta anche da procuratori dei legali rappresentanti ed in tal caso, pena l'esclusione, deve essere trasmessa la relativa procura notarile, in originale. Si rammenta che, indipendentemente dalle condizioni di mercato, dovrà essere assicurato un contributo minimo, costituito dal corrispettivo per la pressatura pari a 25,00/t. e dal corrispettivo che ogni mese COMIECO riconosce ai suoi convenzionati per la carta proveniente da raccolta congiunta, come stabilito dall accordo quadro ANCI-CONAI vigente fino al 31/03/2014, nonché dagli accordi quadro successivi e vigenti per tutta la durata del contratto. L offerta dovrà inoltre tenere conto che la parte cessionaria dovrà accettare il materiale con una percentuale di umidità massima tollerata pari al 10%. A tale scopo sarà concordata, tra le parti, una eventuale procedura di controllo a campione del tenore di umidità, nonché la gestione dei carichi che dovessero evidenziare il superamento della percentuale di umidità ammessa. Non saranno ammesse, inoltre, e comporteranno pertanto l'esclusione dalla gara, le offerte parziali e/o in qualunque modo condizionate, contenenti alternative o espresse in modo indeterminato. In caso di offerte uguali si procederà per sorteggio ex RD 827/1924. L offerta non potrà subire variazioni per tutta la durata del contratto. Le autocertificazioni, i documenti e l offerta devono essere in lingua italiana o corredati di traduzione giurata. La mancata presentazione anche di uno solo dei documenti di cui sopra comporterà l inammissibilità alla gara, mentre irregolarità nella presentazione potranno comportare l'esclusione a giudizio insindacabile del seggio di gara. Il plico contenente la documentazione di cui sopra dovrà essere spedito, a tutela dell offerente, tramite raccomandata con avviso di ricevimento del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, o consegnato a mano direttamente all Ufficio Protocollo di cui sopra. Il recapito dei plichi, rimane ad esclusivo rischio dei mittenti, pertanto, non verranno presi in considerazione i plichi che, per qualsiasi motivo, non pervengano entro il suddetto termine perentorio. Il giorno ALTRE INFORMAZIONI Martedì 1 aprile 2014 alle ore 12:00 presso la sede legale di GAIA S.p.A. in Asti (AT), Via Brofferio n. 48, il seggio di gara procederà in seduta pubblica: - all apertura dei plichi e alla verifica della regolare presentazione delle buste in essi contenute;

5 - all esame della documentazione amministrativa al fine di constatarne la regolarità; Quindi il seggio di gara procederà, sempre in seduta pubblica, all apertura delle buste contenenti l offerta economica dei concorrenti ammessi ed all aggiudicazione della gara nei confronti del concorrente che avrà presentato l offerta di maggior rialzo. L aggiudicazione definitiva è subordinata alla verifica, con esito positivo, del possesso dei requisiti richiesti. Tutte le comunicazioni relative all asta verranno pubblicate sul sito internet di all indirizzo di cui alle premesse; in particolare la comunicazione di aggiudicazione definitiva varrà quale svincolo delle garanzie a corredo dell offerta presentate dai concorrenti. Il soggetto acquirente, prima della sottoscrizione del contratto dovrà presentare la fideiussione a garanzia dei pagamenti di cui al precedente apposito paragrafo. La stessa dovrà prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale di cui all art del codice civile nonché la rinuncia all eccezione di cui all art. 1957, comma 2 del codice civile, nonché l operatività della garanzia medesima entro 15 gg a semplice richiesta di. Nel caso in cui, in vigenza di contratto, dovesse incamerare, tutta o in parte, la fideiussione, parte cessionaria dovrà provvedere ad integrarla. PRIVACY E ACCESSO AGLI ATTI Ai sensi del D.Lgs. del 30/06/2003, n.196 "codice in materia di protezione dei dati personali", in ordine al presente procedimento di gara si informa che: a) titolare del trattamento, nonché responsabile, è il Direttore Generale di GAIA SpA, nella persona dell ing. Flaviano Fracaro; b) le finalità cui sono destinati i dati raccolti ineriscono strettamente e soltanto lo svolgimento della procedura di gara, fino alla stipulazione del contratto; c) i dati personali conferiti, anche giudiziari, sono trattati in misura non eccedente e pertinente ai soli fini dell attività sopra indicata e l eventuale rifiuto da parte dell interessato di conferirli comporta l impossibilità di partecipazione alla gara stessa; d) i dati possono venire a conoscenza degli incaricati autorizzati dal titolare e dei componenti del seggio di gara, possono essere comunicati ai soggetti cui la comunicazione sia obbligatoria per legge o regolamento o a soggetti cui la comunicazione sia necessaria in caso di contenzioso; e) i dati non vengono diffusi, salvo quelli dei quali la pubblicazione sia obbligatoria per legge; f) l interessato che abbia conferito dati personali può esercitare i diritti di cui all articolo 13 del predetto decreto legislativo n. 196 del Firm.to Il Presidente Ing. Giovanni PERIALE

AVVISO D ASTA N 1/2013

AVVISO D ASTA N 1/2013 AVVISO D ASTA N 1/2013 Asta per la vendita di 12.000 tonnellate di carta proveniente da raccolta congiunta imballata presso la Piattaforma di a Novellara (RE) -----*****----- AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE:

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA I N D I C E Art. 1 Premessa Art. 2 Condizioni di ammissione alla gara Art.

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura GARA EUROPEA A PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CIG 06449841A2 ****** DISCIPLINARE DI GARA Pag 1

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A.

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. A. OGGETTO Il Comune di Napoli con deliberazione della Giunta Comunale n. 389 del 5.06.2014

Dettagli

Comune di SAN GIORGIO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

Comune di SAN GIORGIO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA Comune di SAN GIORGIO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA BANDO DI GARA IL COMUNE DI SAN GIORGIO P.NO Indice procedura aperta per APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO A FAVORE DI UTENTI PORTATORI DI HANDICAP

Dettagli

COMUNE DI PULA. P r o v i n c i a d i C a g l i a r i. C.so Vittorio Emanuele, 28 C.A.P. 09010 Tel. 070-924401 Fax 070-9249051 C.F.

COMUNE DI PULA. P r o v i n c i a d i C a g l i a r i. C.so Vittorio Emanuele, 28 C.A.P. 09010 Tel. 070-924401 Fax 070-9249051 C.F. COMUNE DI PULA P r o v i n c i a d i C a g l i a r i C.so Vittorio Emanuele, 28 C.A.P. 09010 Tel. 070-924401 Fax 070-9249051 C.F. 92010680921 CODICE CIG.09695680D3 BANDO DI GARA PER L'ACQUISTO DI N. 2

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE Milanosport S.p.A. viale Tunisia n. 35-20124 Milano - tel. 02-62345110/07 - fax 02/62345191.

1. STAZIONE APPALTANTE Milanosport S.p.A. viale Tunisia n. 35-20124 Milano - tel. 02-62345110/07 - fax 02/62345191. PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE D USO DI IMPIANTI PUBBLICITARI INSISTENTI PRESSO I CENTRI SPORTIVI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI MILANO ED IN GESTIONE A MILANOSPORT S.p.A. - APPALTO REP. 3/2014 - CIG

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA COMUNICAZIONE E L INTEGRAZIONE DEI MEDIA (M.I.C.C.)

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA COMUNICAZIONE E L INTEGRAZIONE DEI MEDIA (M.I.C.C.) MEDIA INTEGRATION AND COMMUNICATION CENTRE National Centre of Excellence University of Florence, Italy UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE, CENTRO DI ECCELLENZA PER LA COMUNICAZIONE E L INTEGRAZIONE DEI

Dettagli

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA Oggetto: Vendita di un immobile di proprietà dell A.R.E.A - ubicato in Carbonia, nella

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE e- mail: utccarosino@libero.it - pec: ufficiotecnico.comune.carosino@pec.rupar.puglia.it - tel: 0995919162 - fax: 0995921028 Prot. 6287 Lì 10.09.2015 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Alleg. A Determina n. 150/2014 OGGETTO: CESSIONE QUOTE AZIONARIE POSSEDUTE DAL COMUNE DI MOMBAROCCIO NELLA SOCIETA' MARCHE MULTISERVIZI S.P.A. A- PREMESSA AVVISO D'ASTA PUBBLICA A.l Il Comune di Mombaroccio,

Dettagli

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0399031AC9. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0399031AC9. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0399031AC9 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA INCASSI, TRASPORTO VALORI E CONTA MATERIALE PRELEVATO, MANUTENZIONE CASSEFORTI E CASSE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 19 DICEMBRE 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 19 DICEMBRE 2005 REGIONE CAMPANIA - Settore Provveditorato ed Economato - Via P. Metastasio, 25 80125 Napoli - Bando di gara proceduraper l affidamento per un biennio del servizio di stampa e distribuzione dei cedolini

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 OGGETTO: Lavori di riqualificazione ed arredo urbano Cod. CUP: D17H07000220002 Cod. CIG 0054571967 Importo a base

Dettagli

COMUNE DI CUCCARO VETERE

COMUNE DI CUCCARO VETERE COMUNE DI CUCCARO VETERE Comune del Provincia di Salerno Via Convento n 13 - C.A.P. 84050 - Tel e fax 0974.953050 e-mail comune.cuccarovetere@asmecert.it UFFICIO TECNICO ED URBANISTICA BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF 1 1) OGGETTO DELL APPALTO Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di gas metano per autotrazione per il fabbisogno

Dettagli

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 STAZIONE APPALTANTE Comune di Scandicci (Provincia di Firenze) Piazzale della Resistenza n. 1 50018 SCANDICCI Tel.

Dettagli

SERVIZIO DI ASSICURAZIONI VARIE. TUTELA LEGALE, INCENDIO E CRISTALLI, FURTO, ELETTRONICA, RCT- RCO, PER L ANNO 2013 (1 LOTTO) Cig ZAD07B4008

SERVIZIO DI ASSICURAZIONI VARIE. TUTELA LEGALE, INCENDIO E CRISTALLI, FURTO, ELETTRONICA, RCT- RCO, PER L ANNO 2013 (1 LOTTO) Cig ZAD07B4008 BANDO/DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI ASSICURAZIONI VARIE TUTELA LEGALE, INCENDIO E CRISTALLI, FURTO, ELETTRONICA, RCT- RCO, PER L ANNO 2013 (1 LOTTO) Cig ZAD07B4008 D&O AMMINISTRATORI RC-AMMINISTRATORI

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRATTAMENTO E RECUPERO MEDIANTE COMPOSTAGGIO DELLA FRAZIONE ORGANICA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI PROVENIENTE DA RACCOLTA DIFFERENZIATA (FORSU) - CER 200108

Dettagli

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI **************

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI ************** Comune di Isili Provincia di Cagliari 08033 Piazza San Giuseppe n.6 P.I. 00159990910 Tel.0782/804460-804461 Fax 0782/804469 Email affarigenerali@comune.isili.ca.it Pec protocollo.isili@pec.comunas.it UNITA

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Allegato n.1 DISCIPLINARE DI GARA Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte I plichi contenenti l offerta e le documentazioni, pena l esclusione dalla gara, devono pervenire, a

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA Reggio Calabria

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA Reggio Calabria REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA Reggio Calabria Bando di Gara per la Fornitura e Posa in opera di n 2 Impianti Elevatori Montalettighe e n 1 Impianto Elevatore Ascensore

Dettagli

CIRCONDARIO EMPOLESE VALDELSA PROVINCIA DI FIRENZE DISCIPLINARE DI GARA

CIRCONDARIO EMPOLESE VALDELSA PROVINCIA DI FIRENZE DISCIPLINARE DI GARA CIRCONDARIO EMPOLESE VALDELSA PROVINCIA DI FIRENZE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA N. 1/2007 PER L APPALTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA PER INTERVENTI LOCALIZZATI LUNGO LE

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB BIELLA Bando di Gara a Procedura Aperta per la contrazione di un mutuo decennale a tasso fisso senza iscrizione di ipoteca.

AUTOMOBILE CLUB BIELLA Bando di Gara a Procedura Aperta per la contrazione di un mutuo decennale a tasso fisso senza iscrizione di ipoteca. AUTOMOBILE CLUB BIELLA Bando di Gara a Procedura Aperta per la contrazione di un mutuo decennale a tasso fisso senza iscrizione di ipoteca. L AUTOMOBILE CLUB BIELLA RENDE NOTO Che, in esecuzione alla deliberazione

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 COMUNE DI BARLASSINA Prot. 13057 (PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA) BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 1. ENTE LOCATORE Comune di Barlassina

Dettagli

A) OFFERTA TECNICA..PUNTI

A) OFFERTA TECNICA..PUNTI COMUNE DI FOLLO (Provincia della Spezia) Corpo di Polizia Municipale P.zza Matteotti, 9-19020 FOLLO (SP) Tel. 0187 599925/29 Fax 0187 519676 e-mail pm@comunefollo.it DISCIPLINARE DI GARA OFFERTA PER AFFIDAMENTO

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI CIG 545647164F BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PREMESSA Il presente disciplinare di gara ha per oggetto l affidamento del servizio di pulizia

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MILANO Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039.6757039 P.I. 00714670965 - C.F. 01482570155 AREA TERRITORIO E AMBIENTE sito internet: www.comune.usmatevelate.mi.it

Dettagli

PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 COMMA 5 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA

PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 COMMA 5 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 COMMA 5 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA La ASM Aquilana Società Multiservizi, di seguito denominato anche Amministrazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA CIG. N. 483514470C BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) STAZIONE APPALTANTE: Città di Mesagne Servizio Affari generali Appalti e Contratti - Via Roma n. 4-72023 Mesagne (BR), tel. 0831 732241 0831 732253,

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L.

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. Premessa Il presente Disciplinare di gara, allegato al capitolato di gara di cui costituisce parte integrale e sostanziale,

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

IL DIRIGENTE DELL AREA STAFF 1 GIURIDICO-ISTITUZIONALE. rende noto

IL DIRIGENTE DELL AREA STAFF 1 GIURIDICO-ISTITUZIONALE. rende noto BANDO - DISCIPLINARE DI GARA PER LA VENDITA DELL INTERA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DALLA PROVINCIA DI UDINE NELLA SOCIETÀ AUTOVIE VENETE S.P.A DI TRIESTE. IL DIRIGENTE DELL AREA STAFF 1 GIURIDICO-ISTITUZIONALE

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo Corso Mano, 19 - C.a.p. 24020 - P. IVA 00631310166 Servizio III - Area Servizi Tecnici tel. 035-764250 fax 035-764085 E-Ma: edizia.privata@comunediselvino.it Selvino,13

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 92 AZIONI DELLA SOCIETA AVIOVALTELLINA S.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 92 AZIONI DELLA SOCIETA AVIOVALTELLINA S.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 92 AZIONI DELLA SOCIETA AVIOVALTELLINA S.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO LA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO In esecuzione: - alla deliberazione

Dettagli

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Il Comune di Palaia, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 29/11/2013, ha proceduto ad aggiornare

Dettagli

COMUNE DI CASORATE PRIMO

COMUNE DI CASORATE PRIMO RACCOMANDATA A.R. N. 15111 di Prot. Casorate Primo lì 28 novembre 2008 Spett. le Determinazione Servizio Finanziario n. 56 del 26/11/2008 Oggetto: Invito alla Procedura Negoziata l affidamento delle coperture

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA DISCIPLINARE DI GARA

PROVINCIA DI PISTOIA DISCIPLINARE DI GARA PROVINCIA DI PISTOIA DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA APPARECCHIATURA DI STORAGE AREA NETWORK (SAN) PER L IMPLEMENTAZIONE ED IL POTENZIAMENTO DELLA INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA

Dettagli

SERVIZI ASSICURATIVI

SERVIZI ASSICURATIVI Pag. 1 / 8 SERVIZI ASSICURATIVI POLIZZA R.C.A., INCENDIO E FURTO PARCO AUTOMEZZI AZIENDALE (libro matricola) DISCIPLINARE DI GARA Pag. 2 / 8 I N D I C E ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO...3 ART. 2 - DURATA

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO. 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail comune.volvera.to@legalmail.it P.

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO. 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail comune.volvera.to@legalmail.it P. COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail comune.volvera.to@legalmail.it P.I 01939640015 Prot. n. 16251 AVVISO - DISCIPLINARE DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DELLA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DA MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.P.A.P.A.

AVVISO DI VENDITA DELLA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DA MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.P.A.P.A. AVVISO DI VENDITA DELLA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DA MILANO SERRAVALLE MILANO TANGENZIALI S.P.A. NELLA AUTOSTRADA BRESCIA VERONA VICENZA PADOVA S.P.A. Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A.

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AVELLINO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AVELLINO PROCEDURA APERTA PER L ALLESTIMENTO DI CENTRI TECNOLOGICI PER LIBERA CONSULTAZIONE DI SERVIZI TELEMATICI E SVILUPPO INTEGRATO DI SERVIZI INFORMATIVI E FORMATIVI IN MODALITA E-LEARNING

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DI MESSINA

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DI MESSINA ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DI MESSINA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA SERVIZIO COPERTURA ASSICURATIVA IMMOBILI IACP CIG 5639276F68 SEZIONE I. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1. Ente appaltante:

Dettagli

Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque

Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque 1 Settore Regolazione delle Acque GARA PER LA FORNITURA CONTINUA DI GAS NATURALE (METANO) A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI DISSALAZIONE E POTABILIZZAZIONE DELL ACQUA

Dettagli

S.C. NUOVI PROGETTI & RISTRUTTURAZIONI

S.C. NUOVI PROGETTI & RISTRUTTURAZIONI S.C. NUOVI PROGETTI & RISTRUTTURAZIONI Spett.le Ditta : Trasmessa via FAX Al n OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELL ESECUZIONE DEI LAVORI DI COMPLETAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEL GRUPPO

Dettagli

SETA SPA - Società Ecologia Territorio Ambiente - di Settimo Torinese Via Verga, 40 tel. 011-8015711 - fax 011-8015700 e-mail seta@setaspa.

SETA SPA - Società Ecologia Territorio Ambiente - di Settimo Torinese Via Verga, 40 tel. 011-8015711 - fax 011-8015700 e-mail seta@setaspa. SETA SPA Società Ecologia Territorio Ambiente Via Verga 40 10036 SETTIMO TORINESE Tel. 011-8015711- Fax: 011-8015700 www.setaspa.com E-mail:seta@seta.com DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. 19249 lì, 20.11.2013 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Visto il R.D. 23.05.1924 n. 827 art. 65 e segg.; Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 136 in

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17 1. Amministrazione aggiudicatrice: denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB indirizzo VIA SUOR ORSOLA

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo Prot. n. 12687 Pedrengo, lì 23 Dicembre 2009 PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO: TAGLIO ERBA, POTATURA ALBERI E SIEPI PERIODO 01/01/2010-31/12/2012

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing. Comune di Rimini Settore Contratti, Servizi Generali e Attività Economiche P.zza Cavour n. 27-47900 Rimini tel. 0541 704239 fax 0541 704230 www.comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409 C DISCIPLINARE DI

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE La Giunta della Camera di Commercio di Rovigo con atto n. 284 del 12.12.2011 ha deliberato la cessione del ramo d'azienda

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LECCO Corso Matteotti 5B 23900 LECCO Tel. 0341 357907 Fax 0341 357990 www.lecco.aci.it pec: automobileclublecco@pec.aci.

AUTOMOBILE CLUB LECCO Corso Matteotti 5B 23900 LECCO Tel. 0341 357907 Fax 0341 357990 www.lecco.aci.it pec: automobileclublecco@pec.aci. AUTOMOBILE CLUB LECCO Corso Matteotti 5B 23900 LECCO Tel. 0341 357907 Fax 0341 357990 www.lecco.aci.it pec: automobileclublecco@pec.aci.it BANDO DI GARA PROCEDURA RISTRET TA DI CESSIONE DEL RAMO DI AZIENDA

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione.

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 61793 BANDO DI GARA DEL GIORNO 12 DICEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1) STAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LOCAZIONE IMMOBILE AD USO COMMERCIALE SITO FRAZIONE CAPOLUOGO DEL COMUNE DI ALLEIN

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LOCAZIONE IMMOBILE AD USO COMMERCIALE SITO FRAZIONE CAPOLUOGO DEL COMUNE DI ALLEIN COMUNE DI ALLEIN Regione Autonoma Valle d Aosta COMMUNE D ALLEIN Région Autonome Vallée d Aoste Fraz. Le Plan-de de-clavel (chef-lieu) 1 11010 ALLEIN (Vallée d Aoste) Tél. 0165/78266-0165/78529 Fax 0165/78484

Dettagli

Comune di Castelfiorentino

Comune di Castelfiorentino DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA A FAVORE DEL COMUNE DI CASTELFIORENTINO. 1. Oggetto Il Comune di Castelfiorentino, in esecuzione della determinazione dirigenziale

Dettagli

STAZIONE UNICA APPALTANTE

STAZIONE UNICA APPALTANTE COMUNITA' MONTANA VALSESIA Corso Roma, n.35-13019 - Varallo (VC) Tel.0163-51.555/53.800 fax 0163-52.405 STAZIONE UNICA APPALTANTE DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

Comune di Agliana. N. azioni di proprietà del Comune di Agliana 91002470481 0,016% 1.000 5.170,00 61.995.900,00

Comune di Agliana. N. azioni di proprietà del Comune di Agliana 91002470481 0,016% 1.000 5.170,00 61.995.900,00 Comune di Agliana AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI S.p.A. Il Comune di Agliana, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 36 del 25/06/2013, ha proceduto a dichiarare la non stretta

Dettagli

Le partecipazioni da dismettere, che con il presente avviso vengono poste in vendita, risultano come di seguito descritto:

Le partecipazioni da dismettere, che con il presente avviso vengono poste in vendita, risultano come di seguito descritto: Allegato A BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI QUOTE DI SOCIETA PARTECIPATE DAL COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI (LI) DICHIARATE ALIENABILI AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL'ART.1, COMMI DA 611 A 614,

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO: Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (Art. 3 - comma 37, del D.Lgs 163/2006)

BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (Art. 3 - comma 37, del D.Lgs 163/2006) COMUNE DI BIENTINA Piazza Vittorio Emanuele II, 53 56031 Bientina (PI) Tel. 0587/758411 - Fax 0587/756746 C.F. e P.I. 00188060503 Sito Web www.comune.bientina.pi.it BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (Art.

Dettagli

COMUNE DI MEDE Provincia di Pavia Servizio Finanziario Ufficio Tributi

COMUNE DI MEDE Provincia di Pavia Servizio Finanziario Ufficio Tributi COMUNE DI MEDE Provincia di Pavia Servizio Finanziario Ufficio Tributi P.za Repubblica, 37-27035 Mede - tel 0384/822209; fax 0384/822252 Partita IVA 00453550188 Prot. xxx Mede, xx xxxxxx xxxx Spett.le

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA L Amministrazione Comunale di Levanto intende concedere in locazione una unità immobiliare

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO:Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

CITTA DI BELGIOIOSO. (Provincia di Pavia)

CITTA DI BELGIOIOSO. (Provincia di Pavia) CITTA DI BELGIOIOSO (Provincia di Pavia) BANDO DI GARA con procedura aperta per l affidamento, in concessione dei servizi di tesoreria comunale per gli anni 2015-2017 1. STAZIONE APPALTANTE Comune di Belgioioso,

Dettagli

SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO DISCIPLINARE

SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO DISCIPLINARE SERVIZIO DI SOMMINISTRAZIONE LAVORO DISCIPLINARE Marzo 2015 1 PREMESSA La presente procedura non è soggetta all applicazione del D.Lgs 163/06. Il riferimento nei documenti a norme contenute nel D.Lgs 163/06

Dettagli

COMUNE DI BRACIGLIANO

COMUNE DI BRACIGLIANO COMUNE DI BRACIGLIANO Provincia di Salerno AVVISO DI GARA, A MEZZO PROCEDURA APERTA, PER L AGGIUDICAZIONE DELL APPALTO DEI SERVIZI SANITARI RELATIVI ALLA SORVEGLIANZA SANITARIA, D.LGS. 09/04/2008, n. 81

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo Ospedale S. Carlo di Potenza Via Potito Petrone CAP 85100 Potenza (PZ)

Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo Ospedale S. Carlo di Potenza Via Potito Petrone CAP 85100 Potenza (PZ) TRASMISSIONE A MEZZO PEC Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo Ospedale S. Carlo di Potenza Via Potito Petrone CAP 85100 Potenza (PZ) Tel. +39 0971.613067 - Fax +39 0971.612551 Pec: provveditore@pec.ospedalesancarlo.it

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Trapani

Consorzio Universitario della Provincia di Trapani BANDO DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE E LA GESTIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA SULLA SUPERFICIE DI COPERTURA DEL POLO TERRITORIALE UNIVERSITARIO

Dettagli

ASET S.p.A. COMUNE DI FANO (PU) AVVISO PUBBLICO Cessione di quote costituenti il 100% del capitale sociale della società

ASET S.p.A. COMUNE DI FANO (PU) AVVISO PUBBLICO Cessione di quote costituenti il 100% del capitale sociale della società ASET S.p.A. COMUNE DI FANO (PU) AVVISO PUBBLICO Cessione di quote costituenti il 100% del capitale sociale della società RINCICOTTI & ORCIANI Srl UNIPERSONALE Rende noto che in adempimento a quanto deliberato

Dettagli

ASSICURAZIONE DELLA. Servizio Sanitario REGIONE SARDEGNA

ASSICURAZIONE DELLA. Servizio Sanitario REGIONE SARDEGNA DISCI PLINARE AMMINISTRATIVO ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILI TÀ CIVI LE VERSO TERZI E VERSO I P RESTATORI DI LAVORO Timbro e Firma: 1 INDICE Art. 1 Oggetto pag. 3 Art. 2 Requisiti di partecipazione pag.

Dettagli

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO COMUNE DI LUSERNA SAN GIOVANNI Provincia di Torino BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO In esecuzione della D.C.C. n. 28 del 30/07/2015 e della determinazione n. 274 del 21/09/2015 si rende noto che il Comune

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara da esperire mediante procedura aperta per appalto. servizi di copertura assicurativa

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara da esperire mediante procedura aperta per appalto. servizi di copertura assicurativa COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara da esperire mediante procedura aperta per appalto Prot. 0053204 servizi di copertura assicurativa Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza della Repubblica 1

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 - AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 294 del 30/12/2014 SI RENDE NOTO che il

Dettagli

COMUNE DI SORA Provincia di Frosinone 0776/832856---FAX 839200

COMUNE DI SORA Provincia di Frosinone 0776/832856---FAX 839200 COMUNE DI SORA Provincia di Frosinone 0776/832856---FAX 839200 SETTORE II - SERVIZI SOCIALI BANDO DI GARA PER L APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SOCIO EDUCATIVO TERRITORIALE

Dettagli

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (D.LGS. 15/11/1993,

Dettagli

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

APPALTI. REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza. BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 APPALTI REGIONE CAMPANIA - Bando di gara relativo alla trattativa multipla per l installazione di sistemi di allarme per l emergenza.

Dettagli

C I T T À DI A L T A M U R A Provincia di Bari

C I T T À DI A L T A M U R A Provincia di Bari C I T T À DI A L T A M U R A Provincia di Bari BANDO DI PROCEDURA APERTA 1) ENTE APPALTANTE: Comune di Altamura Piazza Municipio, 2-70022 Altamura - BAtel. 0803107111 - telefax 0803107204 Indirizzo internet:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA FONDAZIONE CENTRO

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA FONDAZIONE CENTRO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI CONSULENZA, ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA FONDAZIONE CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA DI ROMA. PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL DECRETO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA GARA UFFICIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SENZA ONERI A CARICO DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

DISCIPLINARE DI GARA GARA UFFICIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SENZA ONERI A CARICO DELLA PROVINCIA DI BERGAMO PROVINCIA DI BERGAMO Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO Codice Fiscale 80004870160 Partita IVA 00639600162 SETTORE RISORSE FINANZIARIE - Servizio Economato e Patrimonio Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO

Dettagli

C O M U N E D I N O L A Provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA

C O M U N E D I N O L A Provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA C O M U N E D I N O L A Provincia di Napoli DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: gara a procedura aperta per l appalto dei lavori di realizzazione di una Isola Ecologica in località Sarnella Nola - 1. Modalità

Dettagli

COMUNE DI BISIGNANO P R I M O S E T T O R E UFFICIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO. Prot. N 7440 Bisignano, 29 aprile 2013 A V V I S O I N V I T O

COMUNE DI BISIGNANO P R I M O S E T T O R E UFFICIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO. Prot. N 7440 Bisignano, 29 aprile 2013 A V V I S O I N V I T O Pagina 1 di 6 COMUNE DI BISIGNANO (Provincia di Cosenza) 87043 - Piazza Collina Castello Tel. 0984/951071 Fax 0984/951178 C.F. e P.I. 00275260784 PEC: comune.bisignano@mailcertificata.biz P R I M O S E

Dettagli

=======================

======================= COMUNE DI SANTADI Provincia di Carbonia-Iglesias Piazza Marconi, 1 C.A.P. 09010 TEL 078194201 FAX 0781941000 e-mail areatecnica@comune.santadi.ci.it Prot. 4705 Spett.le Compagnia Assicuratrice =======================

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Pagina 1 di 8 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA NOTTURNA E DIURNA PRESSO I COMPLESSI EDILIZI DELL UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE. NUMERO GARA 5502451

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli