Caravaggio: le sette opere di misericordia corporale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Caravaggio: le sette opere di misericordia corporale"

Transcript

1 Caravaggio: le sette opere di misericordia corporale di Redazione Sicilia Journal - 24, Apr, / 5

2 2 / 5

3 Pina Mazzaglia Foto servizio: Vincenzo Musumeci ACIREALE Dopo la disputa apertasi attorno alla possibilità di trasferire a Milano, nel padiglione della Caritas, per i sei mesi di durata della l Expo 2015 le «Sette Opere di Misericordia corporale», il capolavoro di Caravaggio, Vittorio Sgarbi, ritorna sull argomento e lo fa per una lectio magistralis tenuta alla Basilica San Sebastiano di Acireale. Un concetto di fondo, che ha costituito il terreno della discussione è stato quello del valore espositivo dell opera che veniva strappata dalla sua chiesa di Napoli, luogo di appartenenza, per essere trasferita nel padiglione allestito dal Vaticano: un operazione più commerciale che culturale che ha sollevato polemiche sulle condizioni di accesso alla fruizione dell opera stessa. Nel 1606 viene commissionata a Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio, una tela per l altare maggiore del Pio Monte della Misericordia: un documento dell epoca, datato gennaio 1607, ci conferma pagata con la cifra di quattrocento ducati. Il dipinto commissionato è dedicato alle sette opere della misericordia corporale, con lo scopo di rappresentare in forma pittorica, le finalità del luogo che si prestava a ospitarla. Le opere rappresentate sono quelle citate da Gesù a proposito del Giudizio Universale (Matteo, 25, 31-46): Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo. Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi. Allora i giusti gli risponderanno: Signore, quando mai ti abbiamo veduto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, assetato e ti abbiamo dato da bere? Quando ti abbiamo visto forestiero e ti abbiamo ospitato, o nudo e ti abbiamo vestito? E quando ti abbiamo visto ammalato o in carcere e siamo venuti a visitarti? 3 / 5

4 Caravaggio attua in modo impeccabile la lezione studiata da tempo, lavora quasi come in una sorta di laboratorio scientifico, isolato e protetto: sperimenta le sue teorie rendendo la sua tela una vera e propria festa dello sguardo. La composizione impone che l oggetto dell indagine venga iscritto entro condizioni particolare, al fine di evitare qualsiasi interferenza esterna. Si deve risalire al periodo romano dell artista, alla sua frequentazione degli ambienti ecclesiastici e teorici dei circoli culturali e nobiliari, per comprendere questa maestosa tela napoletana. Infatti nel suo soggiorno a Roma aveva riflettuto sulle discussioni riguardo allo statuto dell arte, suscitate da opera quali il Discorso intorno alle immagini sacre e profane del cardinale Paoletti, che insieme ad altrettanti studiosi dell epoca, mirava sul recupero dell archeologia paleocristiana promosse dall azione riformatrice della chiesa. L artista lombardo dimostra la capacità di interpretare le istanze teoriche più avanzate rielaborando le unità di tempo, spazio e gesto, ponendo il dipinto in una luce conforme alle esigenze dell indagine scientificamente sondata, quasi strategica, ad ammonire che quella resa visibile non è verità storica ma pura astrazione e idea. Rappresenta le azioni di carità come accadimenti simultanei che si svolgono in maniera casuale in un vicolo, luoghi reali, quotidiani, ben noti ai fedeli. 4 / 5

5 Powered by TCPDF ( Caravaggio: le sette opere di misericordia corporale Caravaggio traduce l essenza del messaggio evangelico in metafore pittoriche e iconografiche ben leggibili per la sensibilità dell epoca, portando il fedele dentro la dimensione spaziale e temporale della rappresentazione, mostrando una capacità artistica mai raggiunta prima di allora. Diffondi la notizia! 5 / 5

"Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17)

Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna? (M c 10,17) LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÚ "Maestro buono, che cosa devo fare per avere in eredità la vita eterna?" (M c 10,17) «Ho scritto a voi, giovani, perchè siete forti, e la parola di Dio dimora in voi

Dettagli

FIGLIE DELLA MISERICORDIA E DELLA CROCE INAUGURAZIONE CASA SOGGIORNO PER ANZIANI

FIGLIE DELLA MISERICORDIA E DELLA CROCE INAUGURAZIONE CASA SOGGIORNO PER ANZIANI FIGLIE DELLA MISERICORDIA E DELLA CROCE INAUGURAZIONE CASA SOGGIORNO PER ANZIANI Presieduta da S. E. Mons. Carmelo Cuttitta Vescovo Ausiliare di Palermo 1º giugno 2013 Viale della Regione Siciliana, 2033

Dettagli

domestica nella società Obiettivo di questo incontro:

domestica nella società Obiettivo di questo incontro: domestica nella società Obiettivo di questo incontro: Il nostro matrimonio non è un atto privato fra noi due Essere aperti all'interno per aprirsi verso l'esterno Consapevoli di essere inseriti in un tessuto

Dettagli

VESTIRE GLI IGNUDI CONSOLARE GLI AFFLITTI PERCORSO DI RISCOPERTA DELLE OPERE DI MISERICORDIA

VESTIRE GLI IGNUDI CONSOLARE GLI AFFLITTI PERCORSO DI RISCOPERTA DELLE OPERE DI MISERICORDIA VESTIRE GLI IGNUDI CONSOLARE GLI AFFLITTI PERCORSO DI RISCOPERTA DELLE OPERE DI MISERICORDIA 3 VESTIRE GLI IGNUDI CONSOLARE GLI AFFLITTI Spunti di riflessione per un dibattito sull opera di Misericordia

Dettagli

MESSA DELLA BEATA IRENE STEFANI, religiosa

MESSA DELLA BEATA IRENE STEFANI, religiosa MESSA DELLA BEATA IRENE STEFANI, religiosa Dal Comune dei Santi e delle Sante o delle Vergini Antifona d ingresso [Da Com. Vergini 3] Vieni, sposa di Cristo, ricevi la corona che il Signore da sempre ha

Dettagli

Gruppo MASCI POTENZA 1 CROCE DI LAMPEDUSA Potenza, 24 aprile Il primo tra voi sia il servo di tutti

Gruppo MASCI POTENZA 1 CROCE DI LAMPEDUSA Potenza, 24 aprile Il primo tra voi sia il servo di tutti Gruppo MASCI POTENZA 1 CROCE DI LAMPEDUSA Potenza, 24 aprile 2016 Il primo tra voi sia il servo di tutti Sono importanti le ragioni che ci vedono riuniti in questa Chiesa che per anni ha fatto dell accoglienza

Dettagli

Il giudizio sulle nazioni

Il giudizio sulle nazioni Introduzione (1) Nel Vangelo di Giovanni, Gesù afferma: Nei Vangeli, non esiste nessun giudizio da parte di Dio, ma una sua continua offerta di vita e d amore; sono le persone che, eventualmente, si autogiudicano,

Dettagli

Natale, il monumentale presepe napoletano della basilica di San Sebastiano ad Acireale

Natale, il monumentale presepe napoletano della basilica di San Sebastiano ad Acireale Natale, il monumentale presepe napoletano della basilica di San Sebastiano ad Acireale di Redazione Sicilia Journal - 21, dic, 2014 http://www.siciliajournal.it/natale-il-monumentale-presepe-napoletano-della-basilica-di-san-sebastiano-adacireale/

Dettagli

IL GIUDIZIO UNIVERSALE Padova, Cappella degli Scrovegni

IL GIUDIZIO UNIVERSALE Padova, Cappella degli Scrovegni Parrocchia di San Pio X in Cinisello Balsamo - MI Omelia di don Danilo Dorini del 6 Novembre 2005 Solennità di Cristo Re Dal dipinto di GIOTTO di BONDONE Colle di Vespignano, presso Vicchio di Mugello

Dettagli

Aste Bolaffi S.p.A. - Via Cavour, 17F Torino. Asta 606, VINI E DISTILLATI del (risultati al :09)

Aste Bolaffi S.p.A. - Via Cavour, 17F Torino. Asta 606, VINI E DISTILLATI del (risultati al :09) 1 600 700 2 600 600 3 600 600 4 600 600 5 500-6 600 600 7 600 600 8 1.400 1.600 9 1.400-10 600-11 1.400-12 600-13 1.400 1.400 14 600-15 600-16 600-17 750 950 18 600 900 19 750 750 20 600 600 21 750 750

Dettagli

Uno sguardo nella pittura dell Ottocento: i Macchiaioli

Uno sguardo nella pittura dell Ottocento: i Macchiaioli Uno sguardo nella pittura dell Ottocento: i Macchiaioli Previous Image Next Image Il termine Macchiaioli venne usato per la prima volta sulla Gazzetta del Popolo nel 1862. Il movimento tuttavia

Dettagli

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno I/20 2 novembre Commemorazione dei fedeli defunti

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno I/20 2 novembre Commemorazione dei fedeli defunti Lectio divina Alla scuola di un Amore fuori misura A cura di Vito Cassone Anno I/20 2 novembre 2010 Commemorazione dei fedeli defunti Lectio Divina 2 NOVEMBRE COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI I

Dettagli

Misericordia: parola chiave

Misericordia: parola chiave Misericordia: parola chiave Parole e gesti di Papa Francesco: la carità è la carezza della Chiesa (a Caritas Internationalis 17 maggio 13) Le Opere di Misericordia dal Vangelo (Mt. 25) alla tradizione

Dettagli

Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania

Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania www.parrocchiadellaguardia.it Parrocchia Santa Maria della Guardia Ordine Frati Minori Catania ritardo I PECCATI questi sconosciuti L ESAME DI COSCIENZA Il peccato definizione c.c.c. 1871 Il peccato è

Dettagli

Alla chiesa di S. Giorgio al Corso la personale di Eugenia Musolino Le parole e l immagine

Alla chiesa di S. Giorgio al Corso la personale di Eugenia Musolino Le parole e l immagine sabato 24 settembre A S. Giorgio al Corso la mostra di arte sacra di E. Musolino La parola e l immagine È stata inaugurata il 15 settembre nella Chiesa di San Giorgio al Corso di Reggio Calabria la mostra

Dettagli

LA LITURGIA DEL GIORNO PARROCCHIA SANTA GIULIA DI PAITONE

LA LITURGIA DEL GIORNO PARROCCHIA SANTA GIULIA DI PAITONE -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO PARROCCHIA SANTA GIULIA DI PAITONE ====================================================== XXXIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO

Dettagli

CURRICOLO ARTE E IMMAGINE

CURRICOLO ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE ROSELLO ALTO CURRICOLO ARTE E IMMAGINE Scuola Secondaria di Primo Grado DIPARTIMENTO ARTE E IMMAGINE O B I E T T I V I D I A P P R E N D I M E N T O P E R I L T R I E N N IO

Dettagli

lunedì 15 febbraio che siede nell alto e si china a guardare sui cieli e sulla terra? Solleva dalla polvere il debole, dall immondizia rialza il pover

lunedì 15 febbraio che siede nell alto e si china a guardare sui cieli e sulla terra? Solleva dalla polvere il debole, dall immondizia rialza il pover lunedì 15 febbraio I settimana di Quaresima - I settimana del salterio Introduzione la preghiera O Dio vieni a salvarmi, Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo,

Dettagli

Adattabilità fisica e inferenze nella visualizzazione

Adattabilità fisica e inferenze nella visualizzazione Adattabilità fisica e inferenze nella visualizzazione Lezione del Corso Interazione Uomo Macchina 2, Docente Francesco Mele Corso di Laurea in Informatica Università di Napoli Federico II, Anno Accademico

Dettagli

Un incontro con Dio che ci aspetta a braccia aperte, come fa il padre con il figlio prodigo (Papa Francesco)

Un incontro con Dio che ci aspetta a braccia aperte, come fa il padre con il figlio prodigo (Papa Francesco) Un incontro con Dio che ci aspetta a braccia aperte, come fa il padre con il figlio prodigo (Papa Francesco) LE SETTE OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE (seguito) 1. Dar da mangiare agli affamati «Ho avuto

Dettagli

Catechesi con l arte LE OPERE DI MISERICORDIA

Catechesi con l arte LE OPERE DI MISERICORDIA Catechesi con l arte LE OPERE DI MISERICORDIA 1 Immagine guida Sette opere di misericordia Michelangelo Merisi detto Caravaggio, 1060-1607, Pio Monte della misericordia, Napoli. 2 1. Accoglienza e preghiera

Dettagli

AVVENTO E NATALE

AVVENTO E NATALE AVVENTO E NATALE 2015-2016 DOMENICA 01 NOVEMBRE TUTTI I SANTI - XXXI DOMENICA TEMPO ORDINARIO Ore 07,30: S. Messa Ore 09,00: S. Messa Ore 11,30: S. Messa Solenne COMM. DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI LUNEDI

Dettagli

MOSTRA DA GIOTTO A DE CHIRICO, I TESORI NASCOSTI

MOSTRA DA GIOTTO A DE CHIRICO, I TESORI NASCOSTI Allegato 1 MOSTRA DA GIOTTO A DE CHIRICO, I TESORI NASCOSTI Progetto espositivo da Giotto a de Chirico I T E S O R I N A S C O S T I U N P R O G E T T O D I R E G I O N E L O M B A R D I A a cura di V

Dettagli

1/5. Lectio Mt 25, 31-46

1/5. Lectio Mt 25, 31-46 1/5 Lectio Mt 25, 31-46 Quando il Figlio dell uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà

Dettagli

Ottava Lectio. LA FEDE RICONOSCE GESÙ PRESENTE IN TUTTI I DISAGI Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare... (Mt 25, 31-46)

Ottava Lectio. LA FEDE RICONOSCE GESÙ PRESENTE IN TUTTI I DISAGI Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare... (Mt 25, 31-46) Ottava Lectio LA FEDE RICONOSCE GESÙ PRESENTE IN TUTTI I DISAGI Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare... (Mt 25, 31-46) 31Quando il Figlio dell uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui,

Dettagli

IL COSMO MAGICO DI LEONARDO,

IL COSMO MAGICO DI LEONARDO, Firenze Uffizi, Galleria delle Statue e delle Pitture Inaugura oggi 27 marzo 2017 e sarà visitabile fino al 24 settembre, l esposizione IL COSMO MAGICO DI LEONARDO, L adorazione dei Magi restaurata. L

Dettagli

SAN PIO DA PIETRELCINA

SAN PIO DA PIETRELCINA LA SS TRINITÀ SAN PIO DA PIETRELCINA ORIGINE E FINE DELLA VITA Michelangelo La nascita di Adamo Ci ha creato Dio. Dio è l'essere perfettissimo ed eterno, pienezza e fonte di ogni bene, creatore e Signore

Dettagli

dal 21 novembre al 27 novembre 2011 LA PAROLA DELLA SETTIMANA

dal 21 novembre al 27 novembre 2011 LA PAROLA DELLA SETTIMANA . www.parrocchiapiombinodese.it dal 21 novembre al 27 novembre 2011 LA PAROLA DELLA SETTIMANA Dal Vangelo secondo Matteo 25, 31-46 In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli Quando il Figlio dell'uomo

Dettagli

MOSTRA RUFFO: Notte dei Musei anche alla Fondazione Puglisi Cosentino. Aperti fino alle 24

MOSTRA RUFFO: Notte dei Musei anche alla Fondazione Puglisi Cosentino. Aperti fino alle 24 MOSTRA RUFFO: Notte dei Musei anche alla Fondazione Puglisi Cosentino. Aperti fino alle 24 di Redazione Sicilia Journal - 23, Apr, 2016 http://www.siciliajournal.it/mostra-ruffo-notte-dei-musei-anche-alla-fondazione-puglisi-cosentino-apertifino-alle-24/

Dettagli

XXVI CONGRESSO EUCARISTICO NAZIONALE GENOVA SETTEMBRE 2016

XXVI CONGRESSO EUCARISTICO NAZIONALE GENOVA SETTEMBRE 2016 XXVI CONGRESSO EUCARISTICO NAZIONALE GENOVA 15 18 SETTEMBRE 2016 L EUCARISTIA SORGENTE DELLA MISSIONE: «NELLA TUA MISERICORDIA A TUTTI SEI VENUTO INCONTRO» Il primo Congresso Eucaristico Nazionale si tenne

Dettagli

Nel Signore la nostra speranza Casperia, 05/11/2015

Nel Signore la nostra speranza Casperia, 05/11/2015 Parrocchia San Giovanni Battista Casperia Adorazione Eucaristica nell Ottavario dei Defunti Nel Signore la nostra speranza Casperia, 05/11/2015 Introduzione La nostra fede ci fa guardare in faccia anche

Dettagli

COME GIUSEPPE, CUSTODI DELLA SPERANZA

COME GIUSEPPE, CUSTODI DELLA SPERANZA COME GIUSEPPE, CUSTODI DELLA SPERANZA VEGLIA DI PREGHIERA IN OCCASIONE DEL 1 MAGGIO: SAN GIUSEPPE LAVORATORE Canto introduttivo C. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo T. Amen G. Nel nostro

Dettagli

Adorazione Eucaristica del Venerdì Santo

Adorazione Eucaristica del Venerdì Santo Adorazione Eucaristica del Venerdì Santo MANI D amore Introduzione Guida: Siamo giunti al termine del nostro cammino quaresimale. Siamo qui davanti a Te, Gesù Eucaristia, per offrirti i frutti del nostro

Dettagli

Battista. parrocchia di San Giovanni. 19 novembre 2017 ECCE AGNUS DEI

Battista. parrocchia di San Giovanni. 19 novembre 2017 ECCE AGNUS DEI parrocchia di San Giovanni ECCE AGNUS DEI Battista 19 novembre 2017 X X X I I I D O M E N I C A D E L T E M P O O R D I N A R I O IL SERVO INUTILE GETTATELO FUORI NELLE TENEBRE La parabola dei talenti

Dettagli

Sesta Giornata Pedagogica della Scuola Cattolica. BES: siamo tutti speciali!

Sesta Giornata Pedagogica della Scuola Cattolica. BES: siamo tutti speciali! Conferenza Episcopale Italiana Centro Studi della Scuola Cattolica Sesta Giornata Pedagogica della Scuola Cattolica BES: siamo tutti speciali! Sabato 19 Ottobre 2013 Clarhotel - Largo Lorenzo Mossa 4-00165

Dettagli

Le opere di misericordia corporale

Le opere di misericordia corporale Ufficio di Pastorale Giovanile di Udine Via Treppo, 1 33100 Udine Tel. 0432.414522 giovani@pgudine.it www.pgudine.it Bota fé Seminario di Castellerio, 13 marzo 2016 Le opere di misericordia corporale «Quello

Dettagli

Anno A 26 novembre 2017 Solennità di Cristo Re dell'universo "GLORIA AL PADRE E AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO

Anno A 26 novembre 2017 Solennità di Cristo Re dell'universo GLORIA AL PADRE E AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO Anno A 26 novembre 2017 Solennità di Cristo Re dell'universo "GLORIA AL PADRE E AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO «VENITE, BENEDETTI DEL PADRE MIQ» COME Gesù manifesta il suo essere re? La Scrittura offre

Dettagli

Eucarestia, misericordia, missione

Eucarestia, misericordia, missione Adorazione/ veglia di preghiera 1 Eucarestia, misericordia, missione Da qui partirà la mia misericordia e la mia gloria fino ai confini del mondo! Il mese di ottobre è considerato in tutti i Paesi, come

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine della scuola primaria L alunno: 1.1 Scoprire che la vita, la natura, il. di Gesù: far conoscere il Padre

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine della scuola primaria L alunno: 1.1 Scoprire che la vita, la natura, il. di Gesù: far conoscere il Padre CURRICOLO VERTICALE PER COMPETENZE DISCIPLINARI Scuola Primaria - Religione Cattolica - Classe Prima COMPETENZE CHIAVE EUROPEE: CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE Profilo

Dettagli

Le OPERE di MISERICORDIA spiegate ai bambini

Le OPERE di MISERICORDIA spiegate ai bambini Le OPERE di MISERICORDIA spiegate ai bambini DARE DA MANGIARE AGLI AFFAMATI E tu oggi cosa farai? Se sei un bambino buono non sprecare, perchè sai che al mondo ci sono tante persone che hanno fame. GESU

Dettagli

I CARRACCI e CARAVAGGIO

I CARRACCI e CARAVAGGIO I CARRACCI e CARAVAGGIO La Fine della Maniera Svolta storico-culturale Il Concilio di Trento 1545-63 - L opera d arte come messaggio cristiano: ritorno al rigore, all essenzialità, all immediatezza di

Dettagli

ANTIFONA ALLA COMUNIONE Gv 12, 26

ANTIFONA ALLA COMUNIONE Gv 12, 26 23 giugno SAN GIUSEPPE CAFASSO sacerdote memoria Nacque a Castelnuovo (Asti) nel 1811. Rettore del Convitto ecclesiastico di Torino, si dedicò alla formazione del giovane clero e all'insegnamento della

Dettagli

Indice. 1. Motivi e importanza della questione retrospettiva Le più antiche raccolte ed esposizioni complessive La Fonte dei discorsi 27

Indice. 1. Motivi e importanza della questione retrospettiva Le più antiche raccolte ed esposizioni complessive La Fonte dei discorsi 27 Prefazione........................................ 5 1. Il nuovo inizio postpasquale...................... 9 1. Le più antiche formule di fede e di professione di fede 9 1.1. La formula della risurrezione

Dettagli

I Novembre 2011 Giubileo delle Arciconfraternite Commemorazione Defunti Cimitero di Poggioreale

I Novembre 2011 Giubileo delle Arciconfraternite Commemorazione Defunti Cimitero di Poggioreale I Novembre 2011 Giubileo delle Arciconfraternite Commemorazione Defunti Cimitero di Poggioreale Cari fratelli e sorelle Distinte Autorità civili e militari Abbiamo da poco terminato la cerimonia del Giubileo

Dettagli

17 NOVEMBRE SANTA ELISABETTA D'UNGHERIA Patrona del Terz'Ordine Francescano ( ) Festa per i francescani

17 NOVEMBRE SANTA ELISABETTA D'UNGHERIA Patrona del Terz'Ordine Francescano ( ) Festa per i francescani 17 NOVEMBRE SANTA ELISABETTA D'UNGHERIA Patrona del Terz'Ordine Francescano (1207-1231) Festa per i francescani MESSALE SECONDO IL RITO ROMANO E IL CALENDARIO SERAFICO LETTURE: Sir 26,1-4. 13-21; Sal 33;

Dettagli

LE OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE (in pillole)

LE OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE (in pillole) LE OPERE DI MISERICORDIA CORPORALE (in pillole) Riassumiamo qui di seguito i commenti alle opere di misericordia corporali pubblicati sugli avvisi parrocchiali di Spirito Fraterno 1) Dar da mangiare agli

Dettagli

Il testo per l'adorazione proposta dal Vescovo a tutte le parrocchie della diocesi. Domenica 16 novembre alle ore 15.30, in Duomo.

Il testo per l'adorazione proposta dal Vescovo a tutte le parrocchie della diocesi. Domenica 16 novembre alle ore 15.30, in Duomo. Il testo per l'adorazione proposta dal Vescovo a tutte le parrocchie della diocesi. Domenica 16 novembre alle ore 15.30, in Duomo. Venite, benedetti del Padre mio (Mt 25,34) Il giorno della nascita dei

Dettagli

Assessorato al Turismo e Grandi Eventi

Assessorato al Turismo e Grandi Eventi Assessorato al Turismo e Grandi Eventi Assessorato al Turismo Programma Musica 17 28 luglio ore 21 (evento annullato) Carlo Loffredo e la sua jazz band Da New Orleans a Glenn Miller Castel Sant Elmo 18

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS V ERSA RI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO MATERIA: DISEGNO E STORIA DELL ARTE PROF:GIOVANNA COLOMBO ANNO

Dettagli

Dire ore LucaColela. 11febbraio2016

Dire ore LucaColela. 11febbraio2016 Dire ore LucaColela 11febbraio2016 Giornata del Malato, alla Fondazione Giovanni Paolo II la santa messa e il concerto del Coro Polifonico Jubilate 8 febbraio 2016 L 11 febbraio 2016 la Chiesa celebra

Dettagli

Amici dei poveri a convegno

Amici dei poveri a convegno 2 Amici dei poveri a convegno 3 Sabato 18 Giugno 2011 9.00 Assemblea di Apertura BASILICA DI SAN LORENZO MAGGIORE VIA DEI TRIBUNALI, 316 Introduzione Cardinale Crescenzio Sepe Arcivescovo di Napoli Chairman

Dettagli

CHIESA E MONDO. intrisi di misericordia. ordinari ), mirato a mettere in risalto il dono e il mistero della Misericordia

CHIESA E MONDO. intrisi di misericordia. ordinari ), mirato a mettere in risalto il dono e il mistero della Misericordia 43 ECCLESIA CHIESA E MONDO intrisi di misericordia di LUIGI ACCATTOLI Con una bolla pubblicata l 11 aprile, il Papa ha indetto un Giubileo straordinario della Misericordia : cioè un Anno Santo che si aggiunge

Dettagli

Leon Battista Alberti

Leon Battista Alberti Ausilioteca del Comune di Firenze - Piattaforma didattica "Facilefacile" - www.ausiliotecafirenze.org/facilefacile Leon Battista Alberti 1. La vita Leon Battista Alberti nasce a Genova nel 1404, figlio

Dettagli

Secondi Vespri e Processione nella festa di san ROCCO, confessore

Secondi Vespri e Processione nella festa di san ROCCO, confessore Secondi Vespri e Processione nella festa di san ROCCO, confessore DISEGNO E INTESTAZIONE della PARROCCHIA I S E C O N D I V E S P R I O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria

Dettagli

Catania, arte e cultura: tutto il programma della Notte dei Musei

Catania, arte e cultura: tutto il programma della Notte dei Musei Catania, arte e cultura: tutto il programma della Notte dei Musei di Redazione Sicilia Journal - 31, Gen, 2016 http://www.siciliajournal.it/79690-2/ 1 / 10 La sera della Candelora d Oro Ore 20,00 Nella

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO MATERIA: DISEGNO E STORIA DELL ARTE ANNO SCOLASTICO 2011/12 PROF:

Dettagli

LA MISERICORDIA E LE SUE OPERE. 11 Novembre 2015 Primo incontro di formazione Caritas Relatore: don Luigi Redaelli

LA MISERICORDIA E LE SUE OPERE. 11 Novembre 2015 Primo incontro di formazione Caritas Relatore: don Luigi Redaelli LA MISERICORDIA E LE SUE OPERE 11 Novembre 2015 Primo incontro di formazione Caritas Relatore: don Luigi Redaelli INGINOCCHIATI DAVANTI AGLI UOMINI DUE RAGAZZI SORREGGONO UN ANGELO FERITO L Angelo ferito

Dettagli

CRISTO RE DI PACE AMORE GIUSTIZIA

CRISTO RE DI PACE AMORE GIUSTIZIA CRISTO RE DI PACE AMORE GIUSTIZIA 34 domenica per anno 20 novembre 2005 ACCOGLIENZA In questa ultima domenica dell anno liturgico, festa di Cristo Re, siamo convocati nel nome del Padre e del Figlio e

Dettagli

SALMO RESPONSORIALE (Sal 26) Rit: Sono certo di contemplare la bontà del Signore nella terra dei viventi.

SALMO RESPONSORIALE (Sal 26) Rit: Sono certo di contemplare la bontà del Signore nella terra dei viventi. COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI (Messa I) ====================================================== Antifona d'ingresso Gesù è morto ed è risorto; così anche quelli che sono morti in Gesù Dio li

Dettagli

i T e s o r i n a s c o s t i

i T e s o r i n a s c o s t i i T e s o r i n a s c o s t i tino di camaino caravaggio gemito a cura di V i t t o r i o S g a r b i Napoli 6 dicembre 2016 28 maggio 2017 associazione Pietrasanta Polo culturale - Basilica di Santa Maria

Dettagli

San Marco d Alunzio, tutto pronto per il Museo della Scienza e della tecnologia

San Marco d Alunzio, tutto pronto per il Museo della Scienza e della tecnologia San Marco d Alunzio, tutto pronto per il Museo della Scienza e della tecnologia di Redazione Sicilia Journal - 25, Apr, 2016 http://www.siciliajournal.it/90073-2/ 1 / 5 2 / 5 SAN MARCO D ALUNZIO Sarà inaugurato

Dettagli

L abbraccio del suo popolo per Padre Pio

L abbraccio del suo popolo per Padre Pio L abbraccio del suo popolo per Padre Pio Migliaia in piazza per il ritorno a casa dal viaggio giubilare Quella di ieri è stata una giornata storica ed emozionante, che rimarrà negli annali della nostra

Dettagli

LA FOTO E L ANIMA. Charles Baudelaire, Autoritratto, , china su carta. Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione

LA FOTO E L ANIMA. Charles Baudelaire, Autoritratto, , china su carta. Loescher Editore - Vietata la vendita e la diffusione LA FOTO E L ANIMA In ogni ambiente la fotografia, nel momento della sua comparsa, suscita fascinazione e timore insieme. La nascita stessa della fotografia, i suoi primordi, sono avvolti in una sorta di

Dettagli

Parrocchia S. Tecla L ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA. 8 dicembre novembre 2016

Parrocchia S. Tecla L ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA. 8 dicembre novembre 2016 Parrocchia S. Tecla L ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA 8 dicembre 2015 20 novembre 2016 ASPETTI DELL ANNO SANTO Ogni evento umano due aspetti: ASPETTO SOCIO-POLITICO DIMENSIONE SOCIALE DELL EVENTO ASPETTO

Dettagli

Siena: mostra Ambrogio Lorenzetti 22 ottobre gennaio 2018 Sabato 09 Settembre :12

Siena: mostra Ambrogio Lorenzetti 22 ottobre gennaio 2018 Sabato 09 Settembre :12 A Siena, presso il Santa Maria della Scala, dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018, sarà allestita la mostra dal titolo Ambrogio Lorenzetti. L esposizione, promossa e finanziata dal Comune di Siena, gode

Dettagli

(PARTE TERZA CAPITOLO QUARTO Pagina 205)

(PARTE TERZA CAPITOLO QUARTO Pagina 205) (PARTE TERZA CAPITOLO QUARTO Pagina 205) Il mondo la giudicava trista, le faceva sentire il peso della sua condanna; ma Dio le leggeva nell anima, l udiva, la perdonava Non voglio impantanarmi tra teologia

Dettagli

ORDINE DEI CHIERICI REGOLARI MINISTRI DEGLI INFERMI MESSE PROPRIE CURIA GENERALIZIA

ORDINE DEI CHIERICI REGOLARI MINISTRI DEGLI INFERMI MESSE PROPRIE CURIA GENERALIZIA ORDINE DEI CHIERICI REGOLARI MINISTRI DEGLI INFERMI MESSE PROPRIE CURIA GENERALIZIA 2 febbraio 2007 CALENDARIO PROPRIO MAGGIO 10 Beato Enrico Rebuschini, sacerdote Memoria pag. 7 22 Beata Maria Domenica

Dettagli

Solennità di san Pio: per la prima volta la reliquia del Santo sarà sul sagrato tra i fedeli

Solennità di san Pio: per la prima volta la reliquia del Santo sarà sul sagrato tra i fedeli Solennità di san Pio: per la prima volta la reliquia del Santo sarà sul sagrato tra i fedeli Il programma delle celebrazioni religiose È stato definito nei dettagli il programma della novena, della veglia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 4^ - sez. A. Scuola Primaria Classe 4^ - sez.

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 4^ - sez. A. Scuola Primaria Classe 4^ - sez. PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 4^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

Metodologia di studio di un opera d arte. R. Rimaboschi - Metodologia

Metodologia di studio di un opera d arte. R. Rimaboschi - Metodologia Metodologia di studio di un opera d arte La fase conoscitiva dell Opera 1 La conoscenza approfondita di tutti gli elementi che caratterizzano un opera. Strumento indispensabile per attuare una corretta

Dettagli

SPIRITUALITA E ARTE. Relatore:S. E. Monsignor Luciano Pacomio

SPIRITUALITA E ARTE. Relatore:S. E. Monsignor Luciano Pacomio SPIRITUALITA E ARTE dalle scelte storiche di Lutero all ultima dichiarazione luterano-cattolica sulla giustificazione Relatore:S. E. Monsignor Luciano Pacomio Volontari per l arte Diocesi di Mondovì Corso

Dettagli

Sebastiano Lo Monaco: Vi racconto il mio Ulisse

Sebastiano Lo Monaco: Vi racconto il mio Ulisse Sebastiano Lo Monaco: Vi racconto il mio Ulisse di Elisa Guccione - 15, Gen, 2016 http://www.siciliajournal.it/sebastiano-lo-monaco/ di Elisa Guccione Foto Servizio Vincenzo Musumeci 1 / 5 CATANIA A poche

Dettagli

I libri della bibbia I LIBRI. Bibbia VALORI PER LA MIA FAMIGLIA VIRTUOSA LECTIO DIVINA IN FAMIGLIA. Con il patrocinio di: ISBN

I libri della bibbia I LIBRI. Bibbia VALORI PER LA MIA FAMIGLIA VIRTUOSA LECTIO DIVINA IN FAMIGLIA. Con il patrocinio di: ISBN I libri della bibbia VALORI PER LA MIA FAMIGLIA VIRTUOSA N U O V O T E S TA M E N T O ISBN 978-1-62337-141-8 9 781623 371418 I LIBRI Bibbia DELLAN U O V O TESTAMENTO Con il patrocinio di: I LIBRI DELLABIBBIA

Dettagli

GIUBILEO, BIIBBIA, MISERICORDIA. Classe 2 Media

GIUBILEO, BIIBBIA, MISERICORDIA. Classe 2 Media GIUBILEO, BIIBBIA, MISERICORDIA Classe 2 Media 1)Primo step Domande apri-pista (rispondi aiutandoti con la ricerca personale sul web Cosa significa il termine Giubileo? Quanti giubilei sono stati indetti

Dettagli

Il coraggio di guardare negli occhi chi ci chiede aiuto

Il coraggio di guardare negli occhi chi ci chiede aiuto Il coraggio di guardare negli occhi chi ci chiede aiuto La Catechesi di Papa Francesco all Udienza Giubilare. Presenti anche 2000 pellegrini provenienti da Torino. E i 50 anni della Fisc. Può sembrare

Dettagli

OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI

OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI OMELIA SOLENNITA' DI TUTTI I SANTI Nel Vangelo di Matteo Gesù agli inizi della sua attività pubblica vuole far conoscere a coloro che lo ascoltano che cosa vuole donare all umanità. Quello che abbiamo

Dettagli

PRESEPE 2015, L'ARTE PRESEPIALE DI ANTONINO SCUDERI IN MOSTRA A MESSINA

PRESEPE 2015, L'ARTE PRESEPIALE DI ANTONINO SCUDERI IN MOSTRA A MESSINA PRESEPE 2015, L'ARTE PRESEPIALE DI ANTONINO SCUDERI IN MOSTRA A MESSINA Nino Scuderi è un giovane sordo di Messina appassionato dell'arte del presepe, espone le sue creazioni nella Chiesa San Antonio via

Dettagli

MISERICORDIE DELLA TOSCANA TAVOLO FORMAZIONE. Modulo 1. La Misericordia di Massa Macinaia e S.Giusto

MISERICORDIE DELLA TOSCANA TAVOLO FORMAZIONE. Modulo 1. La Misericordia di Massa Macinaia e S.Giusto MISERICORDIE DELLA TOSCANA TAVOLO FORMAZIONE Corso base per volontari di PROTEZIONE CIVILE ai sensi del Decreto R.T. 405 del 10/02/2014 Modulo 1 La Misericordia di Massa Macinaia e S.Giusto LE MISERICORDIE

Dettagli

Bando di Concorso Alloggi a.a. 2015/2016 Istituto per l'alta formazione artistica e musicale - Sede UDINE - MATRICOLE COMUNITARIE

Bando di Concorso Alloggi a.a. 2015/2016 Istituto per l'alta formazione artistica e musicale - Sede UDINE - MATRICOLE COMUNITARIE Istituto per l'alta formazione artistica e musicale - Sede UDINE - MATRICOLE COMUNITARIE 1 73359 0.00 0.00 F S 2 72244 0.00 0.00 F N 1 / 14 Istituto per l'alta formazione artistica e musicale - Sede UDINE

Dettagli

Enzo Piedimonte: La pizza arte da mangiare e da guardare

Enzo Piedimonte: La pizza arte da mangiare e da guardare Enzo Piedimonte: La pizza arte da mangiare e da guardare di Elisa Guccione - 22, set, 2015 http://www.siciliajournal.it/enzo-piedimonte-la-pizza-arte-da-mangiare-e-da-guardare/ 1 / 6 2 / 6 di Elisa Guccione

Dettagli

con tutti voi Tutti. E con il tuo Spirito (Il celebrante introduce la celebrazione)

con tutti voi Tutti. E con il tuo Spirito (Il celebrante introduce la celebrazione) Canto: Inno europeo di San Rocco Sac. Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo Tutti. Amen Sac. La grazia e la pace di Dio nostro Padre e del Signore di Gesù Cristo sia con tutti voi Tutti.

Dettagli

IL RINASCIMENTO. Il Quattrocento seconda parte

IL RINASCIMENTO. Il Quattrocento seconda parte IL RINASCIMENTO Il Quattrocento seconda parte apr 11 21.02 Il Quattrocento: Il Rinascimento e il Gotico Internazionale La diffusione dello stile Rinascimentale nel Quattrocento avviene mentre lo stile

Dettagli

GIORNATA DIOCESANA CARITAS

GIORNATA DIOCESANA CARITAS 6 novembre 2016 Cristo Re dell universo N 2440 GIORNATA DIOCESANA CARITAS È opinione comune che la Caritas sia un luogo dove alcuni volontari operano come gruppo caritativo, cioè, adempiono al compito

Dettagli

Veglia Missionaria CON MADRE TERESA NEL CUORE DI CRISTO E DEL MONDO

Veglia Missionaria CON MADRE TERESA NEL CUORE DI CRISTO E DEL MONDO Veglia Missionaria CON MADRE TERESA NEL CUORE DI CRISTO E DEL MONDO!9 Ottobre 2003 Canto d inizio: Sequenza allo Spirito Santo Intronizzazione della Parola Ci raccogliamo intorno alla Parola che è l origine

Dettagli

Le opere di misericordia

Le opere di misericordia Le opere di misericordia Terzo segno del Giubileo Caravaggio e le opere di misericordia Tra tutte le opere della straordinaria produzione pittorica di Michelangelo Merisi, universalmente conosciuto come

Dettagli

ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA. ARCIDIOCESI METROPOLITANA di CATANZARO SQUILLACE

ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA. ARCIDIOCESI METROPOLITANA di CATANZARO SQUILLACE ANNO SANTO DELLA MISERICORDIA ARCIDIOCESI METROPOLITANA di CATANZARO SQUILLACE Appuntamenti in Diocesi Settembre / Novembre 2015 01 settembre /10 gennaio Fase parrocchiale e foraniale Missione Giovani.

Dettagli

INCONTRI CON CARAVAGGIO LUGLIO > SETTEMBRE 2010

INCONTRI CON CARAVAGGIO LUGLIO > SETTEMBRE 2010 INCONTRI CON CARAVAGGIO LUGLIO > SETTEMBRE 2010 Dal 29 luglio al 3 settembre la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli

Dettagli

ARCIDIOCESI DI AGRIGENTO UFFICIO LITURGICO CARITAS DIOCESANA

ARCIDIOCESI DI AGRIGENTO UFFICIO LITURGICO CARITAS DIOCESANA ARCIDIOCESI DI AGRIGENTO UFFICIO LITURGICO CARITAS DIOCESANA 1 Nel presbiterio è posizionata la lampada, utilizzata per la veglia di Avvento, che dovrebbe essere accesa già da quando la chiesa, in penombra,

Dettagli

Expo 2015: Salvatore Vicari,"tra terra e mare, il racconto della nostra cucina"

Expo 2015: Salvatore Vicari,tra terra e mare, il racconto della nostra cucina Expo 2015: Salvatore Vicari,"tra terra e mare, il racconto della nostra cucina" di Redazione Sicilia Journal - 29, giu, 2015 http://www.siciliajournal.it/expo-2015-salvatore-vicaritra-terra-e-mare-il-racconto-della-nostra-cucina/

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI Via Monte Pollino, 45-00015 Monterotondo (RM) CURRICOLO VERTICALE DI ARTE A.S. 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI Via Monte Pollino, 45-00015 Monterotondo (RM) CURRICOLO VERTICALE DI ARTE A.S. 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO LOREDANA CAMPANARI Via Monte Pollino, 45-00015 Monterotondo (RM) CURRICOLO VERTICALE DI ARTE A.S. 2012/2013 77 CURRICOLO Arte e Immagine - Ambito disciplinare Artistico CLASSI PRIME

Dettagli

Terremoto, Tanasi (Codacons): "No all'aumento del prezzo della benzina, piuttosto la casta politica eviti sprechi" - 08-

Terremoto, Tanasi (Codacons): No all'aumento del prezzo della benzina, piuttosto la casta politica eviti sprechi - 08- Terremoto, Tanasi (Codacons): "No all'aumento del prezzo della benzina, piuttosto la casta politica eviti sprechi" di Redazione Sicilia Journal - 25, Ago, 2016 http://www.siciliajournal.it/terremoto-tanasi-codacons-no-allaumento-del-prezzo-della-benzina-piuttostola-casta-politica-eviti-sprechi/

Dettagli

LEONARDO ( )

LEONARDO ( ) LEONARDO ( 1452-1519) FORMAZIONE A 17 anni entra nella Bottega del Verrocchio per circa 8 anni. Assimila dapprima le caratteristiche del rinascimento fiorentino opponendosi infine ai suoi schematismi intellettuali,alla

Dettagli

Tutti i Santi. Mercoledì 01 novembre 2017

Tutti i Santi. Mercoledì 01 novembre 2017 Prima Lettura: Dal libro dell Apocalisse di San Giovanni apostolo (Ap 7,2-4.9-14) : Sal. 23: Ecco la generazione che cerca il tuo volto, Signore Seconda Lettura: Dalla prima lettera di San Giovanni apostolo

Dettagli

LO AVETE FATTO A ME Dio vuole le tue mani per continuare a costruire il mondo di oggi alla scoperta di Madre Teresa di Calcutta

LO AVETE FATTO A ME Dio vuole le tue mani per continuare a costruire il mondo di oggi alla scoperta di Madre Teresa di Calcutta Ufficio Catechistico Diocesano Centro Missionario Diocesano INCONTRO DI PREPARAZIONE ALL ESPERIENZA PRESSO IL CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO LO AVETE FATTO A ME Dio vuole le tue mani per continuare a costruire

Dettagli

Lentini, Vittorio Sgarbi vuole salvare il Viale dei pini

Lentini, Vittorio Sgarbi vuole salvare il Viale dei pini Lentini, Vittorio Sgarbi vuole salvare il Viale dei pini di Redazione Sicilia Journal - 24, giu, 2015 http://www.siciliajournal.it/lentini-vittorio-sgarbi-vuole-salvare-il-viale-dei-pini/ 1 / 5 di Chiara

Dettagli

Sezione aurea e web design: come usarla e perché?

Sezione aurea e web design: come usarla e perché? Sezione aurea e web design: come usarla e perché? Se ne parla spesso come di un qualcosa di affascinante e sfuggente che ancora nelle nostre menti di web designer stenta a prendere forma in un concetto

Dettagli

Direttamente da Uomini e Donne Beatrice Valli, testimonial di GUFO:"stile e modernità"

Direttamente da Uomini e Donne Beatrice Valli, testimonial di GUFO:stile e modernità Direttamente da Uomini e Donne Beatrice Valli, testimonial di GUFO:"stile e modernità" di Redazione Sicilia Journal - 06, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/direttamente-da-uomini-e-donne-beatrice-valli-testimonial-di-gufostile-emodernita/

Dettagli

DISEGNO E STORIA DELL ARTE

DISEGNO E STORIA DELL ARTE Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

Matteo 25,31-46: la gioia futura è legata all accoglienza del vangelo e dei piccoli, volto visibile di Dio nel tempo

Matteo 25,31-46: la gioia futura è legata all accoglienza del vangelo e dei piccoli, volto visibile di Dio nel tempo 1 Matteo 25,31-46: la gioia futura è legata all accoglienza del vangelo e dei piccoli, volto visibile di Dio nel tempo Introduzione "[31]Quando il Figlio dell'uomo verrà nella sua gloria con tutti i suoi

Dettagli