Mira Scan. Manuale utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mira Scan. Manuale utente"

Transcript

1 Mira Scan Manuale utente

2 Benvenuti a Mirascan 6! Nella sezione Principianti, vi guideremo nella vostra prima scannerizzazione. Non è necessario avere nozioni approfondite sugli scanner e sulla creazione di immagini digitali. Seguite semplicemente le fasi illustrate in questa sezione e sarete in grado di scannerizzare immagini e salvarle come file, copiare una foto o inviarla via , o inserirla in una pagina web, ecc. Prima di cominciare, verificate i seguenti elementi: Verificare che lo scanner sia correttamente installato e collegato al vostro computer. Per ulteriori particolari, consultate la guida rapida all installazione dello scanner inclusa nella confezione. Per utilizzare le funzioni Scan to , Scan to Application, Scan to OCR e Scan to PDA, assicuratevi che i relativi programmi software siano installati. Verificate che la stampante sia correttamente installata e accesa prima di utilizzare la funzione Copy a photo/document. Per principianti 1

3 Preparate l originale per la scannerizzazione Per scannerizzare una fotografia Posizionare la fotografia con il lato da scannerizzare rivolto verso il basso sulla piastra di vetro dello scanner allineandola contro il bordo dello scanner. Fate attenzione alla direzione della fotografia in modo da non scannerizziate la fotografia nella direzione sbagliata. Chiudete il coperchio dello scanner. Per scannerizzare un'immagine da un libro o da una rivista Aprite il libro alla pagina che contiene l immagine che volete scannerizzare e mettetelo sullo scanner con l immagine rivolta verso la piastra di vetro. Osservate la direzione dell immagine in modo che non scannerizziate la fotografia nella direzione sbagliata. Chiudete il coperchio dello scanner. Per principianti 2

4 Aprite Mirascan 6 (Modalità Guidata) Cliccate due volte sull icona di MiraScan sul desktop. Mirascan 6 si aprirà in modalità guidata. Ora siete pronti ad utilizzare le funzioni di scannerizzazione elencate in Job Occasion ( Occasioni di lavoro ). Per principianti 3

5 Salvate con nome Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di occasioni di lavoro. Selezionate Salva con nome. Cliccate questo tasto. Per principianti 4

6 In questo menu di informazione, cliccate il tasto indicato sotto per selezionare il percorso desiderato per memorizzare le immagini. Il percorso di default è C:\Documento\Immagini\Scan pictures. Cliccate questo tasto. per modificare il percorso. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Lo scanner inizierà la scannerizzazione dell originale. A lavoro ultimato, il file dell immagine scannerizzata verrà salvato in una cartella di default o nella cartella da voi impostata. Per principianti 5

7 Inviare ad un altra persona Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionare Invia ad un altra persona Cliccate questo tasto. Per principianti 6

8 In questo menu di informazione, è possibile immettere le impostazioni di . Nella voce scansione a, è possibile inviare la scansione a Microsoft Oulook o Outlook Express. Nella voce Formato file, è possibile selezionare la scansione dell immagine come file JPG o file BMP. Nella voce Nome allegato, è possibile nominare o rinominare il file allegato. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate questo tasto per selezionare. Trascinate questa barra per impostare il rapporto di compressione selezionato Formato JPG. È possibile nominare o rinominare il file allegato in questa colonna. Per principianti 7

9 Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mirascan 6 effettuerà la scansione dell originale e invierà l immagine scannerizzata a una nuova e- mail come allegato. Per principianti 8

10 Copiare una foto Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionate Copiare una foto. Cliccate questo tasto. Per principianti 9

11 In questo menu d informazione, è possibile selezionare una stampante per stampare la vostra foto scannerizzata. Cliccare questo tasto per definire la stampante. Cliccate questo tasto. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mira Scan 6 inizierà la scannerizzazione dell originale. A lavoro ultimato, l immagine verrà stampata dalla stampante selezionata. Per principianti 10

12 Copiare un documento Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionate Copiare un documento. Cliccate questo tasto. Per principianti 11

13 In questo menu d informazione, è possibile selezionare una stampante per stampare il vostro documento scannerizzato. Cliccare questo tasto per impostare la vostra stampante. Cliccate questo tasto. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mira Scan 6 inizierà la scannerizzazione dell originale. A lavoro ultimato, il documento scannerizzato verrà stampato dalla stampante selezionata. Per principianti 12

14 Salvate come Wallpaper Questa funzione vi consente di scannerizzare immagini e sostituire il vostro sfondo di Windows attuale con una nuova immagine scannerizzata. Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionate Salva come sfondo. Cliccate questo tasto. Per principianti 13

15 In questo menu di informazione occasionale, è possibile definire le impostazioni dello sfondo. Nella voce Dimensioni sfondo, è possibile modificare le dimensioni dello sfondo. In Stile visualizzazione, è possibile modificare le impostazioni di visualizzazione. È possibile scegliere fra 3 opzioni: Esteso, centrato e affiancato. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mirascan 6 inizierà la scansione dell originale e a lavoro ultimato, il vostro sfondo sarà sostituito dall immagine scannerizzata. Per principianti 14

16 Per l editing di AP Se avete installato programmi di applicazione che Mirascan è in grado di riconoscere e di utilizzare, potrete utilizzare questa funzione per scannerizzare e inviare le immagini scannerizzate a questi programmi di applicazione. Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionate Per l editing di AP. Cliccate questo tasto. Per principianti 15

17 In questo menu di informazione, è possibile selezionare il programma di applicazione verso il quale desiderate scannerizzare e inviare le immagini scannerizzate. Cliccate un icona sulla barra di tasti. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mirascan 6 inizierà la scansione dell originale e invierà l immagine scannerizzata al programma dell applicazione da voi selezionata. Per principianti 16

18 Per l utilizzo di Documenti di Office Questa funzione vi consente di scannerizzare i documenti come file per Microsoft Office. Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di occasioni di lavoro. Selezionate Per l utilizzo di Documenti di Office. Cliccate questo tasto. Per principianti 17

19 In questo menu di informazione, è possibile modificare la configurazione del vostro documento scannerizzato. scansione a, è possibile inviare la scansione del documento a Microsoft Excel o Microsoft Word. Nella voce Formato file, è possibile impostare il formato del file del documento scannerizzato. Nella voce Motore OCR, è possibile selezionare l'ocr precedentemente installato sul vostro computer. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mirascan 6 inizierà la scansione del documento e lo salverà come file per Microsoft Office. Per principianti 18

20 Per l utilizzo del Software OCR di Testo La funzione Per l utilizzo del Software OCR di testo vi consente di scannerizzare i documenti e convertire le immagini dei documenti scannerizzati in file di testo modificabili. Ciò vi farà risparmiare molto tempo evitandovi di dover digitare di nuovo il testo. Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionare Per l utilizzo del Software OCR di Testo. Cliccate questo tasto. Per principianti 19

21 In questo menu di informazione, è possibile selezionare l'ocr che già installato nel sistema per effettuare il Riconoscimento Ottico dei Caratteri. Cliccate questo tasto per selezionare. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mira Scan 6 inizierà la scannerizzazione dell originale. Apparirà quindi una casella di dialogo per mostrare il processo di scansione. Per principianti 20

22 Il software OCR (prendendo come esempio Fine Reader Sprint) riconoscerà l immagine scannerizzata e memorizzerà il risultato. Per principianti 21

23 Inviare l immagine al PDA Questa funzione permette di inviare la scansione delle vostre foto preferite a PDA Palm compatibili (Personal Digital Assistant). Prima di cominciare, verificate quanto segue: che il software di utilità relativo ai vostri PDA (come Palm Desktop) sia installato. che il software Album ToGo (disponibile nella cartella Album TG nel CD-ROM del software dello scanner) sia installato. che il PDA sia posizionato nel suo supporto e collegato correttamente al vostro computer. Cliccare il tasto indicato sotto e selezionare Inviare immagine a PDA. Cliccate questo tasto. Per principianti 22

24 In questo menu di informazione, vedrete lo stato del collegamento tra il vostro PDA ed il PC. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mira Scan 6 inizierà la scannerizzazione dell originale. A lavoro ultimato, premere il tasto Sync sul supporto per inviare l immagine scannerizzata verso il vostro PDA. Per principianti 23

25 Condividere l immagine sul Web Cliccate il tasto indicato sotto e apparirà sullo schermo un elenco di lavori. Selezionate Condividere l immagine sul Web. Cliccate questo tasto. Per principianti 24

26 In questa menu di informazione mostrato sotto, vi offriamo un sito web (http:// per condividere le vostre foto. Registratevi gratuitamente sul sito. Cliccate questo tasto. Cliccate quindi il tasto di scannerizzazione sullo schermo. Mirascan 6 inizierà la scannerizzazione dell originale. A lavoro ultimato, apparirà la seguente finestra di dialogo. Digitate il vostro indirizzo Indicate la vostra password Per principianti 25

27 Ora è necessario registrarsi sul sito web di condivisione delle foto per ottenere la vostra pagina di album personale. Collegatevi a Internet. Digitate il vostro indirizzo e- mail e specificate la vostra password nella casella di dialogo. Cliccare su OK a lavoro ultimato. Apparirà la seguente casella di dialogo, che mostra la progressione di caricamento. A caricamento completato, si aprirà il vostro browser di Internet (come Microsoft Internet Explorer) e appariranno le immagini scannerizzate sulla vostra pagina dell'album personale. Se l immagine non appare, cliccate sul tasto Aggiorna del vostro browser. Per principianti 26

28 Chiusura di Mirascan 6 Per chiudere Mirascan 6,Cliccate questo tasto. Cliccate questo tasto per uscire. Per principianti 27

29 Operazioni aggiuntive Cliccare questo tasto per ridurre Mirascan 6 Cliccare questo tasto per la commutazione in modalità classica Cliccare questo tasto per l anteprima dell immagine scannerizzata Per ulteriori informazioni, su come accedere ad altre potenti e comode funzioni fornite da Mirascan 6, consultate la sezione Per Utenti Esperti. Per principianti 28

30 Riepilogo Introduzione a Mirascan 6 Trattandosi un programma di applicazione totalmente nuovo, Mirascan 6 mette a disposizione un interfaccia utente più agevole e familiare grazie al suo avanzato design. Mirascan 6 offre una modalità operativa estremamente innovativa agli utenti. Qual è il carattere innovativo di Mirascan 6? In MiraScan 6, offriamo 3 modalità principali per utilizzi diversi: Modalità Tasti, Modalità Guidata e Modalità Classica. Per una personalizzazione ottimale, questa versione offre le seguenti caratteristiche avanzate: Button Mode --- In questa modalità, gli utenti possono eseguire il lavoro di scansione premendo semplicemente i tasti presenti sullo scanner senza alcuna opzione sullo schermo. Wizard Mode --- La grande differenza tra Mirascan 6 e Mirascan 5 è che Mirascan 6 contiene una nuova modalità, denominata Wizard Mode. Sia che usiate per la prima volta Mirascan 6, sia che siate utenti esperti, vorrete cominciare a utilizzare i numerosi vantaggi che questa offre il più rapidamente possibile. Utilizzando la modalità wizard, siamo convinti che potrete constatare che la sua interfaccia utente è più familiare e funzionale di prima, oltre ad avere un aspetto molto gradevole. Per facilità di funzionamento, Mirascan 6 offre la Modalità Wizard (guidata) sotto forma di tasti facilmente riconoscibili. Ciò vi consentirà di individuare rapidamente il tasto relativo a determinate sotto-funzioni e vi aiuterà a comprendere meglio la relazione tra le operazioni che Mirascan 6 supporta. La scarsa esperienza relativa alla scansione e ai formati delle immagini non deve preoccuparvi. Questo programma di applicazione vi consente di inviare la scansione a varie destinazioni cliccando semplicemente su di un tasto. Abbiamo operato una grossolana divisione di tutte le operazioni in cinque categorie. Esse sono: Scansione verso Assistente di Office (OA), Scansione verso Documenti, Scansione verso Web & Remoto, Scansione verso Applicazioni di Immagine e Scansione verso Image Fun. Cliccando, è possibile espandere ogni categoria per una ulteriore selezione. In ogni categoria, sono forniti alcuni programmi di applicazione di default. È possibile aggiungere un nuovo programma di applicazione utilizzando la funzione drag-drop o attraverso il menu di configurazione. Per accentuare il carattere intuitivo del programma di Per Utenti esperti 29

31 applicazione, tutti i messaggi dell'applicazione sono riportati in una finestra di messaggio. È possibile modificare quasi tutte le impostazioni e le macro nelle caselle di configurazione. Tutto ciò che occorre fare è cliccare un tasto. Non potrebbe essere più facile, non è vero? In realtà, la Modalità Wizard combina sia le funzioni di base che le funzioni avanzate di questo programma di applicazione. In altre parole, potrete effettuare la scansione verso diverse destinazioni cliccando semplicemente su di un tasto, nel caso in cui non possediate alcuna esperienza per quanto riguarda la scansione o i formati di immagine. Al contrario, se siete utenti esperti, in questa modalità potrete modificare direttamente alcune impostazioni avanzate di questo programma di applicazione. Inoltre, se non siete pratici di questa Modalità Wizard, potrete passare alla Modalità Classica cliccando il tasto di commutazione. Sarà sufficiente cliccare sul tasto di commutazione in Modalità Wizard e passare da UISkin alla Modalità Classica. Modalità Classica --- Questa è la classica modalità di scansione UI (Modalità duale AP/TWAIN autonoma). In modalità AP autonoma del driver, l utente può impostare i parametri in questa modalità e in applicazioni successive. In modalità TWAIN, l utente può impostare solo i parametri dell AP e di altre applicazioni specifiche, e le modalità Button/Wizard saranno temporaneamente disabilitate Commutazione tra Modalità Wizard Mode e Modalità Classica --- Dopo aver familiarizzato con le Modalità, vorrete iniziare a utilizzarle per ottenere i risultati che desiderate.. La commutazione è possibile tra due modalità. La commutazione tra la Modalità Wizard e la Modalità Classica viene effettuata liberamente con un tasto di commutazione. Ma la Modalità Tasto in MiraScan 6 è solo uno strumento isolato fuori linea per modificare l impostazione dei tasti. Qualsiasi funzione dei Tasti sarà temporaneamente disabilitata nel corso dell apertura di qualsiasi modalità UI. Menu Scan Jobs (Lavori di scansione) --- È possibile specificare una sequenza di lavoro di scansione nel nuovo Menu Scan Jobs. La Job List (Lista Lavori) offre un riepilogo del vostro flusso di lavoro. Tutte le informazioni relative al browsing, alla scansione, alle variabili e al funzionamento, ecc., sono disponibili in questo menu. È possibile definire le proprietà relative a vari articoli al fine di adattarle meglio alle vostre esigenze. Modalità WIA --- Per applicazione di WHQL. È lo standard della modalità di acquisizione di Microsoft in Windows XP. Per Utenti esperti 30

32 Interfacce utente di Mirascan 6 Modalità Wizard Selezione quadro Ingrandisci Mano Zoom scansione Aggiorna Copia Riga Riduci Mirascan 6 Chiusura di Mirascan 6 Lavoro Occasione Risorsa Digita Riduci Aggiungi Opzione di scansione Impostazione Cancella in senso orario, 90 gradi Rovesciamento in orizzontale Inverti File guida Mostra riga Occasione Informazione Suggerimento Esci Rovesciamento in verticale Quadro successivo Senso antiorario Area Scansione 90 gradi Area Anteprima Scansione Anteprima Commuta tasto Per Utenti esperti 31

33 Come regolare le impostazioni in Modalità Wizard Cliccare sul tasto Impostazioni e apparirà una finestra delle impostazioni nella quale sarà possibile definire le varie voci. Nella finestra delle impostazioni sono presenti sei voci, denominate Tipo di immagine, Dimensioni risultato, Risoluzione, Luminosità, Contrasto e Saturazione. Cliccare il tasto impostazione e apparirà la finestra delle impostazioni. Per Utenti esperti 32

34 Opzioni di impostazione (Notare che i valori dei parametri menzionati sotto possono cambiare in base ai lavori) Tipo di immagine Questa voce vi consente di selezionare la modalità di colore che si desidera applicare alle immagini scannerizzate. La modalità di colore di default è Color. Altre, come Grey, BW, Color 48 o Gray 16, sono optional. Dimensioni del risultato Seleziona le esatte dimensioni che in cui si desidera realizzare le immagini scannerizzate. Risoluzione Seleziona la risoluzione di scansione. La risoluzione di default è 150dpi. Valori diversi come 75, 100, 150, 200, 300, 600, 1200, 2400, 4800, 9600 o sono optional. Luminosità Qui è possibile regolare la luminosità delle immagini scannerizzate. Il valore di luminosità è compreso tra 100 e 100. È possibile aumentare o diminuire il valore di luminosità delle immagini scannerizzate. Contrasto Questa voce vi consente di regolare il contrasto delle immagini scannerizzate. Il valore del contrasto è compreso tra 100 e 100. È possibile aumentare o diminuire il valore del contrasto delle immagini scannerizzate. Saturazione Questa voce vi consente di regolare la saturazione del colore delle immagini scannerizzate. Il valore di saturazione del colore è compreso tra 100 e 100. È possibile aumentare o diminuire il valore di saturazione del contrasto delle immagini scannerizzate. Per Utenti esperti 33

35 Accedere alla Guida Per comprendere e sfruttare meglio le potenzialità di Mirascan 6, è possibile accedere al sistema della Guida cliccando sul tasto Guida. Per Utenti esperti 34

36 FINESTRA ANTEPRIMA Mano Zoom scansione Aggiorna Copia Riga Selezione quadro Ingrandiscia Riduci Aggiungi Cancella in senso orario 90 gradi Rovesciamento in orizzontale Inverti File guida Mostra riga Rovesciamento in verticale Quadro successivo Area Scansione Senso antiorario 90 gradi Area Anteprima Per Utenti esperti 35

37 Tasti degli strumenti del quadro Selezione quadro Cliccare questo tasto per selezionare uno o più quadri. Mano Cliccare questo tasto per visualizzare una mano per trascinare l immagine quando non rientra completamente nella finestra di anteprima. Ingrandisci Cliccare questo tasto per avere un ingrandimento sull immagine. Zoom scansione Cliccare questo tasto per visualizzare il quadro attivo da adattare alla Finestra di Anteprima e vederlo alla massima risoluzione. Riduci Cliccare questo tasto per avere una riduzione sull immagine. Aggiorna Cliccare questo tasto per effettuare l'aggiornamento dei quadri Aggiungi Cliccare questo tasto per tracciare un nuovo quadro nella Finestra di Anteprima. Copia Cliccare questo tasto per copiare i quadri Cancella Cliccare questo tasto per cancellare il quadro attivo. Questi saranno eliminati quando uscirete dal programma. Vai al quadro successivo Cliccare questo tasto per attivare il quadro successivo. 90 gradi in senso orario Per Utenti esperti 36

38 Cliccare questo tasto per ruotare il quadro di 90 gradi in senso orario. 90 gradi in senso antiorario Cliccare questo tasto per ruotare il quadro di 90 gradi in senso antiorario. Rovesciamento in orizzontale Cliccare questo tasto per rovesciare il quadro in senso orizzontale. Rovesciamento in verticale Cliccare questo tasto per rovesciare il quadro in senso verticale. Inverti Cliccare questo tasto per invertire il quadro. Funzionamento righe Qui è possibile effettuare modifiche all aspetto delle righe Cliccare il tasto all incrocio della riga, apparirà un menu di opzioni. Mostra linee incrociate: Cliccando questo tasto e spostando il cursore indietro sulla Finestra di Anteprima, appariranno delle linee incrociate che vi saranno d aiuto per posizionare con precisione il cursore. Nascondi riga: Cliccando questa voce, la riga verrà nascosta e verrà preparata la Finestra di Anteprima. Se si desidera ripristinare la riga, selezionare la voce Mostra riga nella finestra di dialogo delle impostazioni o nel menu che apparirà dopo aver ciccato sulla croce. Unità : seleziona l unità delle righe. È possibile scegliere fra 3 opzioni: millimetri, pollici e pixel. Righe Una riga orizzontale vi aiuterà a centrare l immagine e a calcolare le sue dimensioni. Area Anteprima Tutti i risultati di pre-scansione saranno visualizzati in questa area affinché possiate vedere l anteprima. Per Utenti esperti 37

39 Modalità Classica Copia Aggiorna Zoom scansione Mano Selezione quadro Ingrandisci File Configurazione Impostazione speciale Guida Impostazioni di lavoro comuni Regolazion e colore Lavoro Chiusura di Mirascan 6 Riduci MiraScan 6 Riduci Aggiungi Cancella in senso orario 90 gradi Rovesciamento in orizzontale Inverti File guida Impostazione dell Area Menu (I Menu e le Voci mostrate qui cambiano in base alle differenti modalità di impostazione selezionate). Mostra riga Esci Rovesciamento in verticale Senso antiorario 90 gradi Quadro successivo Riga Area Scansione Area Anteprima Scansione Anteprima Commuta, tasto Per Utenti esperti 38

40 Come regolare le impostazioni in Modalità Classica I. Impostazioni di lavoro comuni Cliccare sul tasto Impostazioni di lavoro comuni e apparirà un menu delle impostazioni nella quale sarà possibile definire le varie voci. In questo menu di impostazioni sono presenti tre voci principali, denominate Opzioni di scansione, Informazioni Risultato e Suggerimenti. Cliccare il tasto Common Job Settino e apparirà il menu delle impostazioni. Opzione di scansione Tipo di immagine Questa voce vi consente di selezionare la modalità di colore che si desidera applicare alle immagini scannerizzate. La modalità di colore di default è Color. Altre, come Grey, BW, Color 48 o Gray 16, sono optional. Per Utenti esperti 39

41 Tipo di risorsa Seleziona il tipo di risorsa dell originale. Risoluzione scansione Seleziona la risoluzione di scansione. La risoluzione di default è 150dpi. Others like 75, 100, 150, 200, 300, 600, 1200, 2400, 4800, 9600, or Custom are optional. Dimensioni del risultato Seleziona le dimensioni esatte delle immagini scannerizzate. Selezione Descreen Quando si effettua la scansione di immagini da riviste, giornali o altri materiali stampati, è possibile che vengano prodotte immagini scannerizzate con un effetto retinatura. Per eliminare questo effetto retinatura, è possibile utilizzare le opzioni e selezionare il tipo di originale di cui si vuole effettuare il descreen. Mira Scan 6 inizierà automaticamente il descreen della immagine scannerizzata. Informazioni risultato Questo sotto-menu vi consente di definire le varie voci. In questa finestra di impostazioni sono presenti quattro voci, Dimensionamento in scala, Limite del rapporto, Larghezza documento e Altezza documento. Selezionare il dimensionamento in scala delle immagini finali. Selezionare il limite del rapporto. Modificare la larghezza dell area selezionata. Modificare l altezza dell area selezionata. Per Utenti esperti 40

42 Suggerimento Questo sotto-menu vi offre suggerimenti per ogni funzione. Con le descrizioni, è possibile comprendere con facilità il modo in cui sfruttare tali funzioni. Per Utenti esperti 41

43 II. Regolazione colore Cliccare sul tasto Impostazioni di lavoro comuni e apparirà un menu delle impostazioni nella quale sarà possibile definire le varie voci. In questo menu di impostazioni sono presenti cinque voci principali, denominate Brightness and Regolazione luminosità e contrasto, Bilanciamento colore, Regolazione della curva, Regolazione livello e Hue & Regolazione tonalità e saturazione. Cliccare il tasto Regolazione del colore e apparirà il menu delle impostazioni. Impostazioni di Regolazione colore: Regolazione della luminosità e del contrasto, Bilanciamento colore, Regolazione curva, Regolazione livello, Regolazione tonalità e saturazione. Impostazione dell Area Menu Per Utenti esperti 42

44 Regolare Luminosità e Contrasto Questa voce vi consente di regolare la luminosità ed il contrasto delle immagini scannerizzate. È possibile digitare manualmente i valori tra 100 e 100 (il default è 0) nelle rispettive caselle di testo. È inoltre possibile trascinare la barra di scorrimento a sinistra per diminuire o a destra per aumentare l effetto. È consigliabile cliccare il tasto Auto in modo che il software effettui la regolazione automatica dell effetto. Regolare Luminosità e Contrasto Regolare la luminosità Regolare il contrasto Salva Carica Auto Reset Resetta tutto Suggerimento Carica Carica valori di impostazione. Per Utenti esperti 43

45 Salva Salva il valore di impostazione selezionato. Reset Questa voce vi consente di effettuare il reset del valore di luminosità o contrasto. Resetta tutto Effettuare il reset dei valori di luminosità e contrasto. Auto Cliccare il tasto Auto in modo che il software effettui la regolazione automatica dell effetto. Per Utenti esperti 44

46 Regolare Bilanciamento Colore Con il menu di Bilanciamento del colore, è possibile modificare la miscela di colori di un immagine e mettere in risalto o diminuire l intensità di certi colori. Dal canale colore è possibile selezionare il canale da regolare. Valore di bilanciamento del colore: È possibile trascinare i triangoli o immettere il valore (da 0 a 100) direttamente nella casella per effettuare la regolazione. Regolare Bilanciamento Colore Canale del colore Valore di bilanciamento del colore: Salva Carica Reset Resetta tutto Suggerimento Per regolare il bilanciamento del colore, sarà necessario prima selezionare il canale che si desidera regolare, poi trascinare i triangoli sotto le tre barre di colore. È possibile inoltre immettere i valori desiderati direttamente nelle tre caselle di immissione a destra delle barre del colore per regolare il bilanciamento del colore. Per esempio, se il colore dell area più luminosa nell originale scannerizzato appare bluastra, è possibile selezionare prima Evidenzia per quanto riguarda il canale, e poi trascinare il triangolo sotto la barra Rosso-Blu a destra, oppure trascinare il triangolo sotto la barra Giallo-Blu a sinistra per eliminare l effetto bluastro. Per Utenti esperti 45

47 Parametri di default come: Voce Gamma Valore di default Canale del colore Semitono Blu e rosso -100~100 0 Magenta e verde -100~100 0 Giallo e blu -100~100 0 Carica Carica valore di impostazione. Salva Salva il valore di impostazione selezionato. Reset Questa voce vi consente di effettuare il reset del valore di bilanciamento del colore. Resetta tutto Reset di tutti i valori di bilanciamento del colore. Per Utenti esperti 46

48 Regola curva Lo strumento Curvatura viene impiegato per regolare le proprietà di luminosità dei pixel di semitono in un immagine. Utilizzare la casella Color Channel per selezionare il canale del colore da regolare. Ciò vi consente di regolare rispettivamente la proprietà della curva di ogni canale di colore. Regola curva Mappa dei toni Casella del canale del colore Salva Carica Reset Resetta tutto Suggerimento L asse x nella Mappa dei toni rappresenta il livello di luminosità in entrata dei pixel di un immagine. L asse y rappresenta il livello di luminosità di uscita dell immagine. Cliccando e trascinando la curva per modificare la sua forma, è possibile regolare la differenza tra i livelli di luminosità d ingresso e di uscita di un immagine senza effettuare modifica rilevante delle aree scure e luminose. Paragonando le seguenti immagini e le loro Mappe dei Toni: Per Utenti esperti 47

49 L immagine originale e la sua Mappa dei Toni. La curva è retta e diagonale. Trascinando la curva a sinistra, l area del semitono dell immagine diverrà più luminosa. Trascinando la curva a destra, l area del semitono dell immagine diverrà più scura. Cliccando sulla curva, è possibile aggiungere nuovi punti e modificare ulteriormente la forma della curva. Cliccare per aggiungere un nuovo punto È possibile leggere il preciso valore di ingresso/uscita nell Area di Stato in ingresso/uscita. Per Utenti esperti 48

50 Carica Carica valore di impostazione. Salva Salva il valore di impostazione selezionato. Reset Questa voce vi consente di effettuare il reset del valore della curva. Resetta tutto Reset di tutti i valori della curva. Per Utenti esperti 49

51 Regola Livello La casella di dialogo del Livello di Colore mostra la distribuzione dei livelli di luminosità di un immagine ed i suoi valori classificati in Livello d ingresso e Livello d uscita. Regola curva Livello d ingresso Casella del canale del colore Livello d uscita Salva Carica Auto Reset Resetta tutto Suggerimento Utilizzare la casella Color Channel per selezionare un canale del colore da regolare. Ciò vi consente di regolare rispettivamente la proprietà dell istogramma di ogni canale di colore. Per Utenti esperti 50

52 Un Istogramma visualizza lo stato di distribuzione di pixel scuri e luminosi. L asse x è diviso in 256 parti uguali, che rappresentano il livello di luminosità da 0 a 255. L asse y viene utilizzato per rappresentare la quantità di pixel in ciascun livello di luminosità. Quello seguente è un paragone tra le due immagini e i loro istogrammi: Le immagini più luminose hanno pixel più luminosi, perciò le barre a destra sono più alte di quelle a sinistra. Le immagini più scure hanno pixel più scuri, perciò le barre a sinistra sono più alte di quelle a destra. Immagine 1 Immagine 2 Per Utenti esperti 51

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra

5.2. Pipetta. 2: Lo strumento di luce/ombra 2: Lo strumento di luce/ombra Scostamento Luce a «0%» e Ombra a «100%» Con lo strumento di luce/ombra possono essere fissati il punto più chiaro, il punto medio e quello più scuro dell immagine. Sotto

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Risoluzione dei problemi

Risoluzione dei problemi Istruzioni per l uso Risoluzione dei problemi 1 2 3 4 5 6 7 Quando la macchina non funziona nel modo corretto Risoluzione dei problemi quando si utilizza la funzione copiatrice Risoluzione dei problemi

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C.

MANUALE D USO LEXUN ver. 5.0. proprietà logos engineering - Sistema Qualità certificato ISO 9001 DNV Italia INDICE. 6. Flash top 6 C. Pag. 1/24 INDICE A. AMMINISTRAZIONE pagina ADMIN Pannello di controllo 2 1. Password 2 2. Cambio lingua 2 3. Menù principale 3 4. Creazione sottomenù 3 5. Impostazione template 4 15. Pagina creata con

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file 1 di 1 Uso del computer e gestione dei file Argomenti trattati: Sistema operativo Microsoft Windows: interfaccia grafica e suoi elementi di base Avvio e chiusura di Windows Le FINESTRE e la loro gestione:

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli