Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016"

Transcript

1 Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016 Oggetto : 03 REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE 2016 ACQUISTO MATERIALE VARIO PER ALLESTIMENTO SEGGI MEDIANTE IL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ODA N AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA (DITTA PUNTO COMUNE SRL). Proponente : SERVIZIO STATISTICA - GESTIONE AMMINISTRATIVA - GESTIONE BANCHE DATI (41) Settore: SETTORE POLIZIA MUNICIPALE - DEMOGRAFICO Redattore: Salacchi Daniela Responsabile del Procedimento : Alberti Luisella Dirigente: Alberti Luisella Classificazione : DETERMINAZIONE CIG : CUP : Pagina 1 di 5

2 Determinazione del dirigente Numero 1187 del 11/11/2016 Oggetto: (03) Referendum del 4 dicembre 2016 acquisto materiale vario per allestimento seggi mediante il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione OdA n Affidamento ed impegno di spesa (ditta Punto Comune Srl). IL DIRIGENTE Premesso: - che il giorno 4 dicembre 2016 si svolgeranno le consultazioni elettorali di cui all oggetto; - che in detta occasione il Servizio Elettorale deve provvedere tramite le squadre operative - al corretto allestimento dei seggi, compresi gli arredi e relativi complementi per le Forze dell Ordine assegnate per la vigilanza delle operazioni elettorali; - che da una ricognizione del responsabile del magazzino comunale e del responsabile del Servizio Elettorale, anche al fine di un normale ricambio per deterioramento del materiale utilizzato per l allestimento seggi, è emersa la necessità di acquistare: - n. 100 kit di lenzuola monouso (ad una piazza) per il personale di sorveglianza ai seggi di votazione (composto da lenzuolo inferiore e superiore e copricuscino); - n. 20 materassi in gommapiuma ad una piazza; - n. 20 copri materassi ad una piazza; - n. 20 federe per guanciale; - n. 20 cabine di votazione per seggi; - n. 140 blocchi in carta chimica per la comunicazione dei dati dai seggi all Ufficio Elettorale; - n. 4 risme di carta colorata per la rilegatura delle liste sezionali da utilizzare all interno dei seggi; - che l art. 125, commi 10 e 11 in particolare, del D. Lgs. n. 163/2006 disciplina, i procedimenti per le spese in economia relativi all acquisto di beni e/o servizi e che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 70 del 16/06/2008, esecutiva ai sensi di legge, è stato approvato il Regolamento Comunale per i lavori, le forniture ed i servizi in economia; - che la normativa in materia di acquisizione di beni e servizi, recentemente modificata dal D.L. 6 luglio 2012, n. 95, convertito con modificazioni dalla L. 7 agosto 2012, n. 135, nel favorire sempre di più il ricorso a centrali di committenza e agli strumenti telematici di negoziazione (eprocurement), prevede: o l obbligo per gli enti locali di avvalersi delle convenzioni Consip ovvero di utilizzarne i parametri qualità prezzo come limiti massimi per le acquisizioni in via autonoma (art. 26, comma 3, della legge n. 488/1999 e art. 1, comma 449, legge n. 296/2006). La violazione di tale obbligo determina, ai sensi dell articolo 1, comma 1, del D.L. 95/2012 (L. 135/2012) e dell articolo 11, comma 6, del D.L. 98/2011 (L. 115/2011), la nullità del contratto e costituisce illecito disciplinare nonché causa di responsabilità amministrativa; o l obbligo per gli enti locali di fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA) ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi dell art. 328 del d.p.r. n. 207/2010 per gli acquisti di beni e servizi sotto soglia comunitaria (art. 1, comma 450, legge n. 296/2006, come modificato dall articolo 7, comma 2, d.l. n. 52/2012, conv. in legge n. 94/2012); anche in tal caso la violazione dell obbligo determina la nullità del contratto e costituisce illecito disciplinare e causa di responsabilità amministrativa, ai sensi dell articolo 1, comma 1, del citato decreto legge 95/2012; Pagina 2 di 5

3 Verificato, ai fini e per gli effetti dell articolo 26 della legge n. 488/1999 e dell articolo 1, comma 449, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 che è possibile ricorrere al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA), poiché presenti la categoria ed i prodotti specifici necessari al Servizio Elettorale; Visti i seguenti articoli del Regolamento Comunale per i lavori, le forniture ed i servizi in economia: - art. 2 che definisce le modalità di esecuzione degli interventi in economia; - art. 4 che fissa in il valore massimo per le forniture di beni e servizi in economia, sotto il quale non è conveniente il ricorso alle gare ad evidenza pubblica in relazione alla necessità di rispettare un equilibrio fra il valore dell appalto ed i costi della procedura; - artt. 6, 7 e 8 che specificano la tipologia rispettivamente dei lavori, beni e servizi acquistabili mediante ricorso alle procedure in economia; Considerato: - che la tipologia ed il valore dei beni di che trattasi rientrano nella fattispecie e nel limite di spesa stabiliti dal regolamento; - che in occasione del precedente Referendum del 17 aprile 2016, era stata formulata una RdO nel MEPA di Consip per la fornitura di materiale analogo a quello necessario in occasione del prossimo Referendum; - che la fornitura di cui alla RdO suddetta era stata effettuata dalla ditta Punto Comune srl di Pesaro; - che la stessa ditta ha previsto nella vetrina del MEPA un lotto comprendente tutti gli articoli necessari per l allestimento seggi del Referendum del 4 dicembre p.v. ed allo stesso prezzo e condizioni della precedente fornitura; - che pertanto sarebbe più oneroso formulare una nuova RdO nel MEPA di Consip in luogo di un affidamento diretto a favore della stessa ditta che ha effettuato la precedente fornitura tramite un OdA Ordine diretto di acquisto; - che la tipologia ed il valore della fornitura, inferiore ai ,00 Euro, consente l affidamento diretto della stessa, in base a quanto previsto dall art. 125, comma 11 del D. Lgs. n. 163/2006, ultimo periodo e all art. 13 del regolamento suddetto; - che si ritiene pertanto opportuno provvedere ad emettere l ordine diretto di acquisto per la fornitura del materiale sopra elencato nel MEPA di CONSIP al costo complessivo di 6.778,00 oltre Iva al 22%, per un totale di 8.269,16 (iva inclusa) e conseguentemente impegnare la stessa somma a favore della ditta Punto Comune srl di Pesaro; - che il Documento Unico di Regolarità Contributiva della ditta Punto Comune srl risulta - alla data odierna - regolare; - che si rende necessario dare inizio all esecuzione della fornitura in oggetto anche al fine di ottenere tutto il materiale in tempo utile per l allestimento dei seggi in occasione del Referendum del 4 dicembre prossimo; Visto il C.I.G (Codice identificativo di gara) n. Z481BFAADE rilasciato dall A.V.C.P (Autorità di vigilanza sui contratti pubblici) in data relativo alla procedura d acquisto di cui in oggetto; Visti: - la comunicazione trasmessa dalla ditta affidataria con cui ha comunicato il conto corrente dedicato per le movimentazioni finanziarie relative alle procedure di acquisto con questo Ente; Pagina 3 di 5

4 - la delibera del Consiglio Comunale n. 48 del 02/05/2016 avente ad oggetto "Bilancio di Previsione per l'esercizio 2016/2018 e relativi allegati ai sensi del D. Lgs. 118/2011 e principi contabili di applicazione - Approvazione"; - la delibera di giunta Comunale n. 94 del 04/07/2016 avente ad oggetto Approvazione piano esecutivo di gestione (PEG), piano dettagliato degli obiettivi (PDO), piano della performance (PDP) per l esercizio finanziario , ai sensi art. 169 D. Lgs. 267/2000 ; - il D.lgs. n. 33/2013 riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte della PA, c.d. Amministrazione trasparente ; - l art. 107 del D. Leg. vo , n. 267; DETERMINA 1) di emettere l O.d.A. n nel MePA di Consip, prot. N del per la fornitura di: n. 100 kit di lenzuola monouso (ad una piazza) per il personale di sorveglianza ai seggi di votazione (composto da lenzuolo inferiore e superiore e copricuscino); n. 20 materassi in gommapiuma ad una piazza; n. 20 copri materassi ad una piazza; n. 20 federe per guanciale; n. 20 cabine di votazione per seggi; n. 140 blocchi in carta chimica per la comunicazione dei dati dai seggi all Ufficio Elettorale; n. 4 risme di carta colorata per la rilegatura delle liste sezionali da utilizzare all interno dei seggi; per una spesa complessiva di 8.269,16 (Iva compresa); 2) di impegnare per i motivi in premessa indicati, la spesa preventiva di 8.269,16 imputando la somma al C.R Bilancio 2016 così come segue: la somma di 7.412,72 al capitolo Spese per consultazioni elettorali non rimborsabili Beni ; la somma di 856,44 al capitolo Acquisto beni di consumo per consultazioni elettorali rimborsabili ; così come dal prospetto allegato al presente atto; 3) di dare atto: - che il documento di regolarità contributiva della ditta in questione risulta regolare; - che la permanenza nel mercato elettronico dell operatore economico suddetto dimostra il possesso, da parte dello stesso, dei requisiti di ordine generale e di capacità tecnicoprofessionale ed economico-finanziaria relativi all acquisto di che trattasi e che, conseguentemente, la presente aggiudicazione è contestualmente efficace in base a quanto stabilito dall art.11, c.8 del D. Lgs. n. 163/2006; - che la regolazione contrattuale avverrà ai sensi dell art. 16 del regolamento comunale per lavori, servizi e forniture in economia, secondo l uso del commercio in esenzione del termine dilatorio di cui all art. 11, co. 10-bis del D.Lgs 163/2006; - che Responsabile del Procedimento è il Dirigente dei Servizi Demografici Dott.ssa Luisella Alberti; Pagina 4 di 5

5 - che la relativa liquidazione sarà effettuata con successiva disposizione di liquidazione del Dirigente del Settore, a seguito della verifica di quantità e qualità nonché dei tempi della fornitura; 4) di dare atto infine che per la parte di spesa relativa all acquisto di materiale elettorale rimborsabile (n. 100 kit di lenzuola monouso, per un importo di 856,44 iva compresa) sarà richiesto il rimborso allo Stato, previa apposita rendicontazione. 5) Riferimento Contabile Esercizio Num Codice Bilancio Codifica P.Fin. Descr. Capitolo E/U Beneficiario Importo Città di Castello, 11/11/2016 Il Dirigente Luisella Alberti / INFOCERT SPA firmato digitalmente Pagina 5 di 5

Determinazione del dirigente Numero 1341 del 17/11/2015

Determinazione del dirigente Numero 1341 del 17/11/2015 Determinazione del dirigente Numero 1341 del 17/11/2015 Oggetto : 03 IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO DISPOSITIVI ELIMINA CODE PER SERVIZI DEMOGRAFICI TRAMITE O.D.A. N. 2517170 NEL MEPA DI CONSIP. Proponente

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 314 del 09/04/2015

Determinazione del dirigente Numero 314 del 09/04/2015 Determinazione del dirigente Numero 314 del 09/04/2015 Oggetto : 03 (03) ELEZIONI REGIONALI DEL 31 MAGGIO 2015 ACQUISTO MANIFESTI ELETTORALI TRAMITE O.D.A. N. 2045442 NEL MEPA DI CONSIP. Proponente : SERVIZIO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 279 del 23/03/2016

Determinazione del dirigente Numero 279 del 23/03/2016 Determinazione del dirigente Numero 279 del 23/03/2016 Oggetto : 03 PROGETTO UNA SCELTA IN COMUNE SULLA VOLONTÀ DI DONAZIONE ORGANI ACQUISTO CERTIFICATO DI CRITTOGRAFIA PER TRASMISSIONE DATI A CNT (CENTRO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 857 del 04/08/2015

Determinazione del dirigente Numero 857 del 04/08/2015 Determinazione del dirigente Numero 857 del 04/08/2015 Oggetto : 03 OFFICE SHOP 2000. RINNOVO DOMINI SITO INTERNET ANNO 2015. CIG Z96159AB75 Proponente : UFFICIO SEGRETERIA DI REDAZIONE (32-33) Settore:

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 166 del 04/03/2015

Determinazione del dirigente Numero 166 del 04/03/2015 Determinazione del dirigente Numero 166 del 04/03/2015 Oggetto : 03 FORNITURA MEDIANTE SOMMINISTRAZIONE DI CANCELLERIA PER IL PERIODO DI DICIOTTO MESI- ATTIVAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA PRECEDUTA DA GARA

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 281 del 25/03/2014

Determinazione del dirigente Numero 281 del 25/03/2014 Determinazione del dirigente Numero 281 del 25/03/2014 Oggetto: ( 05) RINNOVO ABBONAMENTO ON LINE ANNO 2014: DVD JURIS DATA 2/13+IUS EXPLORER TOP MAIOR DR. A GIUFFRE EDITORE SPA- IMPEGNO DI SPESA COD.

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1083 del 07/10/2014

Determinazione del dirigente Numero 1083 del 07/10/2014 Oggetto: (03) Stagione di prosa e danza 2014-2015. Affidamento spot pubblicitari Tevere TV srl, (CIG Z03111C3BC) e TRG Network, (CIG ZD9111C391 ). Servizio proponente: AFG - Cultura Settore: AFG - Affari

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 404 del 28/04/2016

Determinazione del dirigente Numero 404 del 28/04/2016 Determinazione del dirigente Numero 404 del 28/04/2016 Oggetto : 05 CORSO DI AUTODIFESA PER LA POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CITTÀ DI CASTELLO. IMPEGNO DI SPESA (CIG: Z8F199D167) Proponente : UFFICIO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 423 del 03/05/2016

Determinazione del dirigente Numero 423 del 03/05/2016 Determinazione del dirigente Numero 423 del 03/05/2016 Oggetto : 03 FORNITURA DI CONTENITORI PER ARCHIVIO. EMISSIONE DI ODA NEL MEPA DI CONSIP. IMPEGNO DI SPESA Proponente : SERVIZIO AMMINISTRATIVO ATE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 148 del 18/02/2014

Determinazione del dirigente Numero 148 del 18/02/2014 Determinazione del dirigente Numero 148 del 18/02/2014 Oggetto: Impegno di spesa per urgente acquisto di n. 1 lavastoviglie per il funzionamento dell asilo nido comunale la Coccinella. CIG n. Z780DE3AB5.

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016

Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Determinazione del dirigente Numero 246 del 15/03/2016 Oggetto : 03 ATTIVAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA, PRECEDUTA DA GARA INFORMALE, MEDIANTE RDO NEL ME.PA. DI CONSIP, PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1494 del 22/12/2014

Determinazione del dirigente Numero 1494 del 22/12/2014 Oggetto: (04) Impegno di spesa per acquisto libri per asili nido, centro per bambini e Centro Documentazione infanzia. CIG Z2F12687EE Servizio proponente: SCC - Nidi Settore: SCC - Scuola Commercio Turismo

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 119 del 09/02/2017

Determinazione del dirigente Numero 119 del 09/02/2017 Determinazione del dirigente Numero 119 del 09/02/2017 Oggetto : 03 RINNOVO ASSISTENZA E MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE E SERVIZI CONNESSI PER IL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE. DETERMINAZIONE A CONTRARRE

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 716 data 24-11-2016

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 897 del 12/08/2015

Determinazione del dirigente Numero 897 del 12/08/2015 Determinazione del dirigente Numero 897 del 12/08/2015 Oggetto : 03 OGGETTO: (03) SERVIZIO CULTURA TEATRO- BIBLIOTECA COMUNALE E ARCHIVI. PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DI FORNITURE E SERVIZI MEDIANTE

Dettagli

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI. Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 705 data 22-11-2016

Dettagli

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO

UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO N 255 30/09/2016 REGISTRO GENERALE DETERMINAZIONI 2016 * * * COPIA * * * UNIONE COMUNI MARMILLA Viale Rinascita, 19 09020 Villamar (Vs) UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 95

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1286 del 01/10/2013

Determinazione del dirigente Numero 1286 del 01/10/2013 Determinazione del dirigente Numero 1286 del 01/10/2013 Oggetto: Stagione di prosa e danza 2013-2014. Affidamento spot pubblicitari (Tevere TV, (CIG Z150BB4AA9). e Tele radio Gubbio - TRG Network, (CIG

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alle imprese e turismo Proposta DT1SIT-70-2013 del 19/07/2013 DETERMINAZIONE N. 626 DEL 29/07/2013 OGGETTO: Mostra temporanea di Archeologia subacquea

Dettagli

COMUNE DI MONTEFRANCO Provincia di Terni

COMUNE DI MONTEFRANCO Provincia di Terni DETERMINAZIONE DELL AREA FINANZIARIA N. 19 DEL 29/03/2013 OGGETTO: ACQUISTO CONTAMONETE GOLDEN 350 CON 8 SEPARATORI L anno duemilatredici il giorno ventinove del mese di Marzo nel proprio ufficio RICHIAMATI:

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 91 del 02/02/2017

Determinazione del dirigente Numero 91 del 02/02/2017 Determinazione del dirigente Numero 91 del 02/02/2017 Oggetto : 04 INDIZIONE GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL TEATRO COMUNALE DEGLI ILLUMINATI TRAMITE CONCESSIONE:

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 566 del 08/06/2016

Determinazione del dirigente Numero 566 del 08/06/2016 Determinazione del dirigente Numero 566 del 08/06/2016 Oggetto : 03 FORNITURA ED INSTALLAZIONE DI ARCHIVI MOBILI COMPATTABILI PRESSO LA NUOVA BIBLIOTECA COMUNALE DI CITTÀ DI CASTELLO - INDIVIDUAZIONE DELL

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 432 del 17/05/2017

Determinazione del dirigente Numero 432 del 17/05/2017 Determinazione del dirigente Numero 432 del 17/05/2017 Oggetto : 30 DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO DI FORNITURA DI APPARATI ELETTRONICI ED INFORMATICI PER CORSO DI MUSICA ELETTRONICA DELLA SCUOLA

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1629 del 12/12/2013

Determinazione del dirigente Numero 1629 del 12/12/2013 Determinazione del dirigente Numero 1629 del 12/12/2013 Oggetto: Biblioteca comunale. Attività di promozione della lettura (Medem CIGZ920CCDD68; La Rondine CIG Z4E0CCDCBA; Atlante Servizi CIG Z950CCDD3C)

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ORIGINALE Proposta n. 617 REGISTRO DETERMINAZIONI DETERMINAZIONE N. 614 DEL 25/09/2017 Oggetto: POLIZIA MUNICIPALE. IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA DITTA "CIABILLI S.R.L." PER

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2572 31/12/2012 OGGETTO: Adesione alla convenzione delle varie utenze comunali a C O P I

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1465 del 09/12/2015

Determinazione del dirigente Numero 1465 del 09/12/2015 Determinazione del dirigente Numero 1465 del 09/12/2015 Oggetto : 04 DETERMINA A CONTRARRE TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO PER ACQUISTO DI CORSI DI AGGIORNAMENTO FINALIZZATI AL RINNOVO DELLA VALIDITÀ DELLA

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1519 del 29/12/2016

Determinazione del dirigente Numero 1519 del 29/12/2016 Determinazione del dirigente Numero 1519 del 29/12/2016 Oggetto : 05 ACQUISTO AUTOCARRO PICK UP DOPPIA CABINA, USATO, PER IL GRUPPO COMUNALE VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE DI CITTÀ DI CASTELLO IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce)

COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE E BILANCIO N. 985 REG. GEN. DEL 03/11/2014 OGGETTO: SITO INTERNET E RELATIVA MANUTENZIONE ANNO 2014

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 2473 31/12/2012 OGGETTO: Abbonamento canone ponte radio in uso alla Polizia Locale anno 2013. Impegno di spesa. C O P I A Premesso

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2420 04/12/2013 OGGETTO: Fornitura riscaldamento stabili C O P I A IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione del Funzionario Responsabile n. 1196 del 15/10/2015 Proposta di Determinazione del Funzionario Responsabile n. 84 del 13/10/2015 11.4 SERVIZIO - MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano. Carlo Curreli. Fornitura PC DESKTOP Processore intel per servizio finanziario/tributi.

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano. Carlo Curreli. Fornitura PC DESKTOP Processore intel per servizio finanziario/tributi. COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO FINANZIARIO COMUNALE Carlo Curreli DETERMINAZIONE N. 79 DEL 13/02/2017 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 79 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2432 06/12/2013 OGGETTO: Acquisto modulo applicativo Nuovo Ordinamento contabile ditta Zuddas CIG ZF60CBB9B5

Dettagli

Via F. Crispi, 81 C.A.P Tel Fax Cod. Ente 10849

Via F. Crispi, 81 C.A.P Tel Fax Cod. Ente 10849 DETERMINAZIONE N. 162 Data di registrazione 14/06/2016 ORIGINALE Oggetto : ACQUISTO DI N. 1 AUTOVETTURA ALFA ROMEO GIULIETTA 1.6 JTDM, 120CV, MEDIANTE L'UTILIZZO DI CONVENZIONE CONSIP - CIG Z4A19E8946.

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 172 del 29/02/2016

Determinazione del dirigente Numero 172 del 29/02/2016 Determinazione del dirigente Numero 172 del 29/02/2016 Oggetto : 05 05 BANCA DATI "INFOCAMERE" - SOCIETA' CONSORTILE DI INFORMATICA DELLA CAMERA DI COMMERCIO PER AZIONI" ADESIONE A SERVIZIO TELEMACO -

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 303 Data di Registrazione 30/06/2014 Proposta N. 302 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA LINEA SERVICE SRL FORNITURA A NOLO BAGNI CHIMICI PER FIERE SANTO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 920 del 09/09/2016

Determinazione del dirigente Numero 920 del 09/09/2016 Determinazione del dirigente Numero 920 del 09/09/2016 Oggetto : 05 SPESE DI RAPPRESENTANZA IMPEGNO DI SPESA FORNITORI VARI. Proponente : SERVIZIO RAPPORTI ISTITUZIONALI (17) Settore: SETTORE UFFICIO GABINETTO

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015 OGGETTO: ACQUISTO N. 1 FOTOCOPIATRICE DIGITALE MULTIFUNZIONE

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 754 del 27/07/2016

Determinazione del dirigente Numero 754 del 27/07/2016 Determinazione del dirigente Numero 754 del 27/07/2016 Oggetto : 30 DETERMINA A CONTRARRE PER L APPALTO DEI SERVIZI TECNICI RELATIVI AL COORDINAMENTO E SUPERVISIONE DELLA DIREZIONE DEI LAVORI E SUPPORTO

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria

Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria ORIGINALE COMUNE DI MESTRINO Provincia di Padova Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria DETERMINAZIONE NR.62 DEL 29/12/2014 FORNITURA MATERIALE CANCELLERIA 2014 - IMPEGNO DI SPESA IL

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ORIGINALE Proposta n. 270 REGISTRO DETERMINAZIONI DETERMINAZIONE N. 270 DEL 09/05/2017 Oggetto: POLIZIA MUNICIPALE. IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA DITTA "SMART OFFICE S.R.L."

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0042862/2016 del 04/04/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-182-2013 del 05/07/2013 DETERMINAZIONE N. 565 DEL 08/07/2013 OGGETTO: Nastro autoadesivo

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 131 del 04/03/2016 Reg. n.71 del 01/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI ANAGRAFE Oggetto:

Dettagli

OGGETTO: FORNITURA DI UNA COPPIA DI PROTEZIONE SOTTO TABELLONE PER IL CAMPO DI BASKET DEL CENTRO CONSOLINI - CIG Z641B0957C

OGGETTO: FORNITURA DI UNA COPPIA DI PROTEZIONE SOTTO TABELLONE PER IL CAMPO DI BASKET DEL CENTRO CONSOLINI - CIG Z641B0957C DETERMINA 4268 DEL 01/09/2016 OGGETTO: FORNITURA DI UNA COPPIA DI PROTEZIONE SOTTO TABELLONE PER IL CAMPO DI BASKET DEL CENTRO CONSOLINI - CIG Z641B0957C IL DIRETTORE SPORT E TEMPO LIBERO Premesso che:

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1152 del 17/10/2014

Determinazione del dirigente Numero 1152 del 17/10/2014 Oggetto: Oggetto: (05) Acquisto libri (Paci CIG ZDC11337F9; Gulliver CIG ZC01133845; Berlioz CIG Z9C113385F) e audiolibri (Emons CIG ZA01133878, Il Narratore (CIG Z4211338A0, Alfaudiobook ZA111338BD, Full

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA TECNICA SERVIZIO AMBIENTE E VERDE URBANO DETERMINA A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE, DISINFESTAZIONE.

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 6 Polizia Locale e Protezione Civile OGGETTO: Indizione gara d'appalto, da espletarsi sul MePA, mediante RDO (Richiesta di Offerta), per

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale ORIGINALE C O M U N E D I M E S T R I N O P R O V I N C I A D I P A D O V A Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale DETERMINAZIONE NR. 30 DEL 27/05/2016 FORNITURA BUONI PASTO PERSONALE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 129 DEL 24/06/2016 OGGETTO: Fornitura sottosoglia mediante ordine diretto sul MEPA per la fornitura di n. 3000 buste intestate con logo ESU in formati vari. CIG ZB61A2C18B. RICHIAMATO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1217 del 26/10/2015

Determinazione del dirigente Numero 1217 del 26/10/2015 Determinazione del dirigente Numero 1217 del 26/10/2015 Oggetto : 05 SOSTITUZIONE DELLE BATTERIE DELLA PORTA SCORREVOLE DEL PUNTO PRESTITO PRESSO IL PIANO TERRA DEL PALAZZO DEL PODESTÀ AFFIDAMENTO INTERVENTO

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 21/11/2016. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario e Tributi SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 21/11/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Finanziario e Tributi Responsabile: Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 1651 21/11/2016 OGGETTO: Rinnovo abbonamento riviste giuridiche "Tributi e Personale News " - anno

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1008 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI N 58 DEL

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 187 DEL 26/09/2016 OGGETTO: Trattativa diretta sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione per l acquisto di n. 1 poltrona presidenziale, per la Direzione dell ESU di

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 966 del 20/09/2016

Determinazione del dirigente Numero 966 del 20/09/2016 Determinazione del dirigente Numero 966 del 20/09/2016 Oggetto : 05 CONTRATTO CONSIP. INTERVENTI EXTRA CANONE RELATIVI ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI FACCHINAGGIO SU VARIE SEDI DEL PATRIMONIO COMUNALE.

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore AFFARI GENERALI n. 75 del 13.12.2013 Oggetto: PRESA D'ATTO DELLE OFFERTE PERVENUTE PER L' ASSISTENZA E MANUTENZIONE FAX CANON E FOTOCOPIATRICI

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1025 del 05/10/2016

Determinazione del dirigente Numero 1025 del 05/10/2016 Determinazione del dirigente Numero 1025 del 05/10/2016 Oggetto : 04 INDIZIONE DELLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA PIAZZA DELL ARCHEOLOGIA. CUP. G19I08000020007. ADEMPIMENTI

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0031509/2016 del 10/03/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 587 del 22/06/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura carta naturale bianca

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 191 DEL 28/09/2016 OGGETTO: Trattativa diretta nel mercato della Pubblica Amministrazione per l acquisizione del servizio di manutenzione all ascensore della residenza di Corte

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 38 DEL 23/04/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 38 DEL 23/04/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 38 DEL 23/04/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO ELEZIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO ED AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1046 del 17/09/2015

Determinazione del dirigente Numero 1046 del 17/09/2015 Determinazione del dirigente Numero 1046 del 17/09/2015 Oggetto : 03 SERVIZI POSTALI DEL COMUNE DI CITTA' DI CASTELLO - AVVIO PROCEDURA DI CUI ALL'ART.4, COMMA A) ART.328 D.P.R. 207/2010 MEDIANTE RDO RIVOLTA

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 in data 07/04/2016 Oggetto: CIG ZC0195045B FORNITURA

Dettagli

POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI. DETERMINAZIONE POL / 7 Del 17/01/2018

POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI. DETERMINAZIONE POL / 7 Del 17/01/2018 POLIZIA MUNICIPALE I REPARTO - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE POL / 7 Del 17/01/2018 OGGETTO: SERVIZI DI POSTALIZZAZIONE E NOTIFICHE VERBALI DEL CODICE DELLA STRADA A RESIDENTI IN ITALIA - IMPEGNO DI SPESA.

Dettagli

COMUNE DI CURSI COPIA DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI CURSI COPIA DI DETERMINAZIONE COMUNE DI CURSI PROVINCIA DI LECCE Reg. Gen. N 64 del 10/04/2015 SEGRETERIA AA.GG COPIA DI DETERMINAZIONE Reg. Sett. N 17 DEL 10/04/2015 OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA TRAMITE CONSIP NEL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (SS) Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (SS) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 228 data 21-04-2017

Dettagli

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 3 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 3 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE SERVIZIO 3 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Ufficio Economato DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 257 DEL 16/03/2017 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1449 del 05/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A REP. GENERALE N. 81 DEL 08/04/2015 SETTORE SEGRETERIA E AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 29 DEL 08/04/2015 OGGETTO: ELEZIONI REGIONALI DEL 31/05/2015

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Servizi al Cittadino SETTORE : Caboni Ignazio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Servizi al Cittadino Caboni Ignazio DETERMINAZIONE N. in data 1961 07/10/2013 OGGETTO: Affidamento all'associazione culturale no profit Punti di vista della realizzazione

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 13/02/2017 FORNITURA DI MANIFESTI PER IL CONSIGLIO COMUNALE E VARI PER L'ANNO 2017 - AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA TRAMITE RDO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Demografico e Attivita' Produttive C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 673 del 23/10/2015 del registro generale OGGETTO: IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA ACQUISTO LIBRI PER LA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 12 Del 23/03/2016

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 12 Del 23/03/2016 Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO

COMUNE DI SANSEPOLCRO COMUNE DI SANSEPOLCRO Numero Registro Generale Determina N. 997 del 30-12-2016 Provenienza Ufficio Ced OGGETTO: Assunzione impegni di spesa per la gestione del CED - acquisto licenze Microsoft per accesso

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 56 DEL GENERALE N. 171 DEL

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 56 DEL GENERALE N. 171 DEL COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO

COMUNE DI SANSEPOLCRO COMUNE DI SANSEPOLCRO Numero Registro Generale Determina N. 41 del 23-01-2017 Provenienza Ufficio Polizia Municipale OGGETTO: Servizio di manutenzione e assistenza software per il triennio 2017/2019 Affidamento

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 369 DEL 17/05/2017 ACQUISTO MASSA VESTIARIO PER LA POLIZIA MUNICIPALE ANNO 2017. FORNITURA EFFETTUATA MEDIANTE RICORSO AL MERCATO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA

SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZI ALLA PERSONA POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE SPER / 739 Del 21/12/2017 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DI SPORTSTORE24 DI ROMA, SOLUZIONE UFFICIO S.R.L DI SONDRIGO VICENZA, ALL FOR MUSIC

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria

Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria ORIGINALE COMUNE DI MESTRINO Provincia di Padova Area 2 - Servizi Economico Finanziari- Settore Ragioneria DETERMINAZIONE NR.63 DEL 30/12/2014 FORNITURA MATERIALE CONSUMO STAMPANTI/FAX UFFICI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 273 del 15/04/2014 del registro generale OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Gabinetto del Sindaco /001 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 40 approvata il 23 dicembre 2014

Gabinetto del Sindaco /001 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 40 approvata il 23 dicembre 2014 Gabinetto del Sindaco 2014 07273/001 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 40 approvata il 23 dicembre 2014 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO MEDIANTE RICORSO AL M.E.P.A. DELLA REALIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos DETERMINAZIONE N 39 Del 18/04/2013 REG. GEN. N 146 Del 18/04/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 1252 del 29/10/2015

Determinazione del dirigente Numero 1252 del 29/10/2015 Determinazione del dirigente Numero 1252 del 29/10/2015 Oggetto : 05 INTERVENTI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DEL PARQUET DEL PALAZZETTO DELLO SPORT SALA A. AFFIDAMENTO LAVORI DITTA COPART DI COLCELLI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 13/09/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 13/09/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 1823 13/09/2013 OGGETTO: "Fornitura di arredi scolastici". Adesione al mercato elettronico.

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 959 del 28/08/2015

Determinazione del dirigente Numero 959 del 28/08/2015 Determinazione del dirigente Numero 959 del 28/08/2015 Oggetto : 05 RISTRUTTURAZIONE DELLA PAVIMENTAZIONE POSTA AI LOCALI DEL PIANO TERRA E DEL PALAZZO DEL PODESTÀ. AFFIDAMENTO LAVORI DITTA TARDUCCI STEFANO.

Dettagli

Determinazione del dirigente Numero 186 del 01/03/2016

Determinazione del dirigente Numero 186 del 01/03/2016 Determinazione del dirigente Numero 186 del 01/03/2016 Oggetto : 05 IMPEGNO DI SPESA PER RETTA DEL MINORE V.C. E MADRE A.L. E DEI MINORI A.I E A.O. PRESSO LA COMUNITA' PAPA GIOVANNI XXIII. Proponente :

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 522 DEL 26/07/2016 ACQUISTO DI CANCELLERIA PER I VARI SERVIZI COMUNALI- FORNITURA AFFIDATA TRAMITE RDO EFFETTUATO SUL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0036657/2016 del 18/03/2016 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE : Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2016. in data

COMUNE DI SESTU SETTORE : Carboni Alida. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2016. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Edilizia Pubblica, Infrastrutture, Stra Carboni Alida DETERMINAZIONE N. in data 1367 27/09/2016 OGGETTO: Integrazioni impegni di spesa assunti a favore di Enel Energia

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 26 DEL

DETERMINAZIONE N. 26 DEL DETERMINAZIONE N. 26 DEL 24.01.2013 Oggetto: Mediterranea 2013 Affidamento servizio hostess a seguito di procedura R.d.O. tramite M.E.P.A. IL SEGRETARIO GENERALE Vista la proposta del Responsabile del

Dettagli

Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca)

Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca) Comune di MOLAZZANA (Provincia di Lucca) ORIGINALE Registro Generale n. 107 del 17-06-2015 DETERMINAZIONE N. 58 Reg. Servizio del 17-06-2015 Oggetto: Superamento delle barriere architettoniche nel Palazzo

Dettagli

COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE

COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE COMUNE DI VADO LIGURE PROVINCIA DI SAVONA DETERMINAZIONE Settore II - Economico-Finanziario N.. EF/17/EC N. 146 Registro Generale Data 01 febbraio 2018 OGGETTO : ACQUISTO LOTTO DI ASSISTENZA ON LINE -

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 1197 Del 02/10/2015 Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA ECONOMICO-FINANZIARIA ED AFFARI GENERALI Settore n. 2: RISORSE FINANZIARIE COPIA DELL'ATTO

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 114 DEL 24/10/2013 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO RICORRENZA DEL 2 E 4 NOVEMBRE 2013: IMPEGNO DI SPESA CON LA DITTA "LA

Dettagli