Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "delorenzomarco@inwind.it parcogallipolicognato@cert.ruparbasilicata.it"

Transcript

1 C U R R I C U L U M V I T A E D E L O R E N Z O M A R C O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo CORSO UMBERTO I N CIRIGLIANO (MT) Telefono Cellulare Fax P.E.C. Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita PORTICI (NA) 23/10/1966 ESPERIENZA LAVORATIVA SETTORE PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Date (da a) 1989, 1991, 1992 Nome e indirizzo del datore COMUNITA MONTANA MEDIO AGRI SAURO Tipo di impiego ESPERTO FORESTALE Assunto a tempo determinato come esperto per lo svolgimento dei lavori di sistemazione idraulico forestale e di vigilanza e pronto intervento per gli incendi boschivi Date (da a) 1993, 1994, 1995 Nome e indirizzo del datore COMUNITA MONTANA COLLINA MATERANA Tipo di impiego ESPERTO FORESTALE Assunto a tempo determinato come esperto per lo svolgimento dei lavori di sistemazione idraulico forestale e di vigilanza e pronto intervento per gli incendi boschivi Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Date (da a) 1996 Nome e indirizzo del datore COMUNE DI ACCETTURA (MT) Tipo di impiego COLLABORATORE Collaborazione con il Dr. For. Mario Castronuovo (Senise PZ) per la stesura del Piano di Assestamento Date (da a) 1996, 1997, 1998 Nome e indirizzo del datore REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO AGRICOLTURA E FORESTE Tipo di impiego ESPERTO FORESTALE Assunto a tempo determinato come esperto / capo vivaista per lo svolgimento dei lavori di sistemazione idraulico forestale e di impianto dell orto botanico c/o il Parco Regionale di Gallipoli Cognato e di Responsabile presso il Vivaio regionale di Acinello Date (da a) 1999 Nome e indirizzo del datore COMUNE DI CIRIGLIANO (MT) Tipo di impiego COLLABORATORE Collaborazione con il Dr. For. Mario Costanza (Francavilla sul Sinni PZ) per la stesura del Piano dei tagli del Bosco di Montepiano Date (da a) 1999, 2000 Nome e indirizzo del datore REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO AGRICOLTURA E FORESTE Tipo di impiego ESPERTO FORESTALE Assunto a tempo determinato come Impiegato Tecnico Forestale (tecnico della gestione del patrimonio boschivo) corresponsabile dei lavori e progettista, per la realizzazione del progetto U.E. Antincendio n 98/61 IT nell ambito del Parco Regionale di Gallipoli Cognato e della Foresta Regionale di Monticchio, e la realizzazione del progetto di Miglioramento boschivo Foresta Regionale di Gallipoli Cognato Date (da a) Nome e indirizzo del datore COMUNITA MONTANA ALTO BASENTO Tipo di impiego CONSULENTE TECNICO-FORESTALE Consulente tecnico forestale (coordinatore delle attività forestali e responsabile tecnico per le autorizzazioni al taglio D.G.R. N 1734/99 e succ.) Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 Date (da a) Nome e indirizzo del datore ENTE PARCO GALLIPOLI COGNATO PICCOLE DOLOMITI LUCANE Tipo di impiego CONSULENTE TECNICO Date (da a) Nome e indirizzo del datore ENTE PARCO GALLIPOLI COGNATO PICCOLE DOLOMITI LUCANE Tipo di impiego RESPONSABILE OPERATIVO Responsabile operativo delle attività di volontariato ambientale nel Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Date (da a) Nome e indirizzo del datore Tipo di azienda o settore Tipo di impiego 2003 A TUTT OGGI ENTE PARCO GALLIPOLI COGNATO PICCOLE DOLOMITI LUCANE ENTE PUBBLICO FUNZIONARIO DIRETTIVO PROFESSIONISTA Dipendente a tempo indeterminato Ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane - profilo professionale responsabile area tecnica programmatica Responsabile Area Amministrativo Finanziaria. categoria D6 Date (da a) 31/07/2008 AL 01/09/2011 Nome e indirizzo del datore COMUNE DI CALCIANO (MT) Tipo di impiego FUNZIONARIO DIRETTIVO PROFESSIONISTA Dipendente a tempo indeterminato gestione associata ufficio tecnico comune Calciano ente Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane - profilo professionale responsabile area tecnica categoria D6 Date (da a) Nome e indirizzo del datore ENTE PARCO GALLIPOLI COGNATO PICCOLE DOLOMITI LUCANE Tipo di impiego DIRETTORE DEL PARCO (facente funzioni) Direttore facente funzioni del Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane dal 29/07/2009 al 01/09/2010 Date (da a) Nome e indirizzo del datore Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Dal 09/02/2011 A TUTT OGGI ENTE PARCO GALLIPOLI COGNATO PICCOLE DOLOMITI LUCANE ENTE PUBBLICO DIRETTORE DEL PARCO Direttore del Parco Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane dal 09/02/2011 CON QUALIFICA DI Dirigente fascia B Contratto Regioni Enti Locali Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Consulente tecnico (responsabile area tecnica programmatica) Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Miglioramento e ripristino tratturo regio Calciano Monte Croccia. Fondi A.P.E. Importo : ,00. Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Miglioramento e recupero strutture per l offerta turistico - ambientale Fondi Ministero Ambiente Accordo di programma Importo : ,00. Progettista per la realizzazione di: Captazione e distribuzione idrica - centro direzionale Parco Sorgente carpentiere Fondi Bilancio Regionale Importo : ,00. Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Interventi di Bonifica ambientale Loc. Pian di Gilio - Accettura Fondi Bilancio Regionale Importo : ,00. Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Interventi di Realizzazione impianto di essenze officinali e sistemazione idraulico forestali aree contermini- Loc. Palazzo- Accettura Fondi Bilancio Regionale Importo : ,00. Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Interventi di Bonifica ambientale Ripristini orto officinale - Accettura Fondi P.I.T. Mis. 1.4 Rete Ecologica - Importo : ,00. Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Interventi di Manutenzione straordinaria ed allestimento centri visita Accettura Oliveto L. - Calciano Fondi P.I.T. Mis. 1.4 Rete Ecologica - Importo : ,00. Progettista e Direttore dei lavori per la realizzazione di: Interventi di reintroduzione del capriolo ialico e recupero della lepre italica - Perco regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Fondi P.O.R.. Mis. 1.4 Rete Ecologica - Importo : ,00. Progettista e responsabile del piano di Gestione fauna Selvatica del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Componente del gruppo di progettazione del Piano del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Responsabile C.E.A. Dolomiti Lucane (centro di educazione ambientale del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane) Responsabile del centro di inanellamento fauna ornitica del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane) Responsabile delle fasi attuative del piano di Gestione fauna Selvatica del Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Progettista e Responsabile Unico Procedimento del progetto ENERPARK Realizzazione di una micro centrale a biomasse con produzione di singas Responsabile delle fasi attuative dell Osservatorio faunistico regionale per il Parco Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Responsabile redazione Piano del Parco regionale Gallipoli Cognato P.D.L. Project Manager Life + PROGETTO RI.CO.PR.I. LIFE 09/NAT/IT/ Progettista e RUP del progetto viabilità nel parco Misura 125 del PSR BASILICATA 2007/ fase I Progettista e RUP del progetto viabilità nel parco Misura 125 del PSR BASILICATA 2007/ fase II Progettista e RUP del progetto - PSR BASILICATA 2007/2013 Interventi Pilota di Sostenibilità Ambientale di cui all operazione del GAL LE MACINE R.U.P. del Progetto: Reintroduzione del capriolo italico nel Parco R.U.P. del progetto: Monitoraggio del biancone nel parco svolto in collaborazione con l università di alicante (spagna) R.U.P. del progetto: Osservatorio Faunistica Regionale realizzazione di aree di riproduzione della Lepre Italica R.U.P. del progetto e componente della cabina regionale di regia del progetto: PO FESR Basilicata Asse IV - linea d intervento IV 2.1.APROGETTO NATURARTE Progettista e R.U.P. del progetto PSR 2007/2013 REGIONE BASILICATA BANDO MISURA 214 AZ. 5 BIODIVERSITA nel Parco R.U.P. del progetto : P. O. - FESR ASSE IV VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E NATURALI - LINEA DI INTERVENTO IV.2.2.A INIZIATIVE DI CERTIFICAZIONE AMBIENTALE - la certificazione ambientale ai sensi delle norme UNI EN ISO 14001/2004 nel PARCO GALLIPOLI COGNATO R.U.P. del progetto: Monitoraggio della Cicogna nera nel Parco R.U.P. del progetto : Programma E.P.O.S. - programma strategico per l educazione e la promozione della sostenibilità ambientale - racconti in natura Fase operativa del Piano di Assestamento del Parco R.U.P. R.U.P. del Progetto R.E.C.A.L. rilievi Lontra in collaborazione con il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 ESPERIENZA LAVORATIVA SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 75/A4/MT/88 Docenza in materia di vivaismo Date (da a) / Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 53/A4/MT/89 Docenza in materia di potatura Date (da a) Nome e indirizzo del datore Tipo di azienda o settore Tipo di impiego COMUNITA DEI BRACCIANTI Via Cappelluti - Matera Ente di Assistenza agricola e di formazione DOCENTE CORSO N 53/AG/PZ/90 Docenza in materia di frutticoltura Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 55/AG/PZ/90 Docenza in materia di olivicoltura Date (da a) Nome e indirizzo del datore Tipo di azienda o settore Tipo di impiego COMUNITA DEI BRACCIANTI Via Cappelluti - Matera Ente di Assistenza agricola e di formazione DOCENTE CORSO N 2/Q1/MT/91 Docenza in materia di vivaismo e piante ornamentali Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 9/AG/MT/91 Docenza in materia di zootecnica ovicaprina Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 12/AG/MT/92 Docenza in materia di olivicoltura Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 46/Q1/MT/92 Docenza in materia di agriturismo Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 49/AG/MT/92 Docenza in materia di elicicoltura Date (da a) Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 54/Q1/MT/92 Docenza in materia di allevamento ovicaprino Date (da a) Giugno 1995 Nome e indirizzo del datore BASEFOR - MATERA Tipo di azienda o settore Ente di formazione Tipo di impiego DOCENTE CORSO N Docenza in materia di trattamento dei reflui dell industria agroalimentare nel corso F.S.E. per Tecnico polivalente agro-ambientale-turistico Pagina 7 - Curriculum vitae di

8 Date (da a) Maggio 1997 Nome e indirizzo del datore I.B.S. - Matera Tipo di azienda o settore Ente di formazione Tipo di impiego DOCENTE CORSO N 347/97 Docenza nel corso per Esperto di progettazione del paesaggio e dell ambiente Date (da a) Settembre 1997 Nome e indirizzo del datore SYSTEM FORM - ROMA Tipo di azienda o settore Ente di formazione Tipo di impiego DOCENTE CORSO N IC/0862/Y 1998 Docenza in materia di accompagnamento turistico-culturale-ambientalistico nell ambito dello Youthstart Altea. Date (da a) Nome e indirizzo del datore Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Giugno 2004 in corso BASEFOR - POTENZA ENTE DI FORMAZIONE COORDINATORE DI PROGETTO CORSO IFTS TECNICO SUPERIORE DELLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI PON MISURA III 6/D COD. 1340/530 Coordinamento delle attività progettuali ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Nome e tipo di istituto di Istituto Magistrale F. Alderisio Principali materie / abilità Indirizzo magistrale Qualifica conseguita Diploma di maturità magistrale VOTAZIONE 48/60. Date (da a) 1988 Nome e tipo di istituto di Comunita Montana Medio Agri Sauro Principali materie / abilità forestazione Qualifica conseguita Esperto Forestale Stigliano (MT) Sant Arcangelo (PZ) Pagina 8 - Curriculum vitae di

9 Date (da a) 1991 Nome e tipo di istituto di Comunita Montana Collina Materana Principali materie / abilità Prevenzione incendi Gestione del patrimonio forestale Qualifica conseguita Esperto nella prevenzione degli incendi Esperto nella gestione dei boschi Stigliano (MT) Date (da a) 1993 Nome e tipo di istituto di Comunita Montana Medio Agri Sauro Sant Arcangelo (PZ) Principali materie / abilità Captazione delle sorgenti Qualifica conseguita Tirocinio pratico/applicativo pre-laurea Analisi e captazione delle sorgenti Date (da a) Nome e tipo di istituto di UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA - POTENZA Principali materie / abilità Scienze forestali Qualifica conseguita LAUREA IN SCIENZE FORESTALI GESTIONE DEL TERRITORIO E SALVAGUARDIA DELL AMBIENTE VOTAZIONE 100/ Iscrizione Albo dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Matera n. 167 dal 28/07/1998 Date (da a) 1996 Nome e tipo di istituto di Ufficio del lavoro e M.O. Stigliano (MT) Principali materie / abilità Vivaismo Gestione dei boschi Qualifica conseguita Capo vivaista Tecnico del gestione del patrimonio boschivo Pagina 9 - Curriculum vitae di

10 Date (da a) 03/ /2001 Nome e tipo di istituto di Regione Basilicata / Istituto Pilota Potenza Principali materie / abilità Qualifica conseguita CORSO DI FORMAZIONE PER TUTORAGGIO ALLA COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE ATTESTATO DI FREQUENZA Date (da a) 07/2000 Nome e tipo di istituto di UNIVERSITY OF ST. ANDREWS SCOZIA Principali materie / abilità LINGUA INGLESE Qualifica conseguita ATTESTATO DI INTENSIVE GENERAL ENGLISH Date (da a) 03/ /2000 Nome e tipo di istituto di Regione Basilicata / Istituto Pilota - Potenza Principali materie / abilità LINGUA INGLESE Qualifica conseguita ATTESTATO DI FREQUENZA ENGLISH FOR GENERAL PURPOSES Date (da a) 2001 Nome e tipo di istituto di Regione Basilicata / Sudgest- Potenza Principali materie / abilità Qualifica conseguita CORSO Programmazione e gestione ambientale in Basilicata: strumenti per gli Enti Locali ATTESATO DI FREQUENZA Pagina 10 - Curriculum vitae di

11 Date (da a) 2004 Nome e tipo di istituto di Principali materie / abilità Qualifica conseguita LEGAMBIENTE CENTRO STUDI DI SIRITTO AMBIENTALE CEAG - RISPESCIA (GR) CORSO DANNO AMBIENTALE: QUANTIFICAZIONE ED ASPETTI PROCEDURALI ATTESATO DI FREQUENZA Date (da a) 2006 Nome e tipo di istituto di EUREKA - ENGINEERING FORMAZIONE PROFESSIONALE POLICORO (MT) Principali materie / abilità Progettazione ed esecuzione sicurezza sul Lavoro art. 10 d.lgs 494/96 528/99 e succ. Qualifica conseguita ATTESATO DI FREQUENZA - QUALIFICAZIONE CAPACITÀ E COMPETENZE PERSONALI PRIMA LINGUA Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale FRANCESE Buono Buono Buono ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI INGLESE Sufficiente Sufficiente Sufficiente Abitudine al lavoro di squadra ma anche buona autonomia gestionale dei processi, caratteristiche acquisite nel percorso di studi universitario e durante le esperienze attuate. CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE Le esperienze professionali svolte hanno permesso lo svilupparsi di una metodica lavorativa di coordinamento di diverse attività e dei diversi compiti assegnati alle persone coinvolte nell attuazione dei progetti. CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE Buona conoscenze dei pacchetti Office, Autocad, Primus, Ipso, Certus. Ottima capacità do utilizzo Web ed Utilizzo SW gestionali fondi strutturali PATENTE O PATENTI B - Pagina 11 - Curriculum vitae di

12 ATTIVITÀ SEMINARIALE E DIVULGATIVA: PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE Analisi di tre tipologie forestali utilizzate come sito riproduttivo dal nibbio reale Milvus milvus nel Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Responsabile tecnico per la realizzazione della guida naturalistica ed escursionistica del Parco Naturale Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Ritrovamento della Lepre italica (Lepus corsicanus De Winton, 1898) nel Parco Naturale Regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Comunicazione I.N.F.S. (Prot.7826) 4 Novembre, Descrizione degli ambienti maggiormente frequentati da Lepus corsicanus e Lepus europaeus: possibili interventi di gestione agro-forestale ai fini dell incremento del patrimonio faunistico. I Tavolo Tecnico Funzione dell Ente Parco nella conservazione della Lepre italica (Lepus corsicanus) e prospettive gestionali della Lepre europea (Lepus europaeus). Parco Naturale Regionale Gallipoli Cognato e Piccole Dolomiti Lucane, Calciano (MT), 11 Novembre, Conservazione di Lepus corsicanus azioni messe in atto dalla Regione Basilicata e dal Parco regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane Analisi vegetazionale degli habitat maggiormente frequentati da lepus Corsicanus all interno dell area SIC e ZPS Foresta di Gallipoli Cognato nel Parco regionale Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane ULTERIORI INFORMAZIONI Consigliere Comunale del Comune di Cirigliano dal 1990 al 2004; Presidente della Comunità Montana Collina Materana dal al Consigliere di Amministrazione del Gal Le Macine Scarl - Accettura (MT) dal 1998 al 2001; Consigliere UNCEM Basilicata dal 1996 al 1999 Componente della Comunità del Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane dal 1998 al 1999 Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gal Le Macine Scarl - Accettura (MT) dal Agosto 2001 a tutt oggi Esperto LONG LIST Regione Basilicata per le materie: Qualità formativa e Programmazione Sindaco del Comune di Cirigliano dal 12 giugno 2004 al 14 giugno 2009 Regione Basilicata Dipartimento Ambiente e Politiche della Sostenibilità: Componente gruppo per le fasi di programmazione e realizzazione del Piano triennale di Forestazione 2006/2008, Regione Basilicata Dipartimente Ambiente e Politiche della Sostenibilità: Componente nucleo di valutazione dei centri di educazione ambientale Coordinatore regionale di Assoleader Basilicata dal Gennaio 2007 a tutt oggi. Pagina 12 - Curriculum vitae di

13 Io sottoscritto Marco DELORENZO dichiaro di avere ricevuto le informazioni di cui all art. 13 del D.lgs. 196/2003 in particolare riguardo ai diritti da me riconosciuti dalla legge ex art. 7 D.lgs. 196/2003, acconsento al trattamento dei miei dati con le modalità e per le finalità indicate nella informativa stessa, comunque strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto contrattuale. Il sottoscritto consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazioni mendaci, così come stabilito dall art. 76, d.p.r. n. 445/2000, nonché della decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere, ex art. 75 del medesimo d.p.r. dichiara che tutti gli stati, qualità personali e fatti elencati nel curriculum corrispondono al vero. In fede Cirigliano, lì Pagina 13 - Curriculum vitae di

14 RETRIBUZIONE LORDA ANNUA RISULTANTE DAL CONTRATTO INDIVIDUALE Amministrazione: ENTE PARCO REGIONALE GALLIPOLI COGNATO PICCOLE DOLOMITI LUCANE Dirigente: Incarico ricoperto: DIRETTORE DEL PARCO Stipendio tabellare Posizione parte fissa Posizione parte variabile retribuzione di risultato altro * TOTALE ANNUO LORDO , , , ,97 * Ogni altro emolumento retributivo non ricompreso nelle voci precedenti. Pagina 14 - Curriculum vitae di

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09

Indice degli elaborati del PdG PIANO DI GESTIONE. Ambito territoriale dei Monti di Trapani. versione conforme al DDG ARTA n 588 del 25/06/09 Unione Europea Regione Siciliana Dipartimento Regionale Azienda Foreste Demaniali Codice POR: 1999.IT.16.1.PO.011/1.11/11.2.9/0334 Ambito territoriale dei Monti di Trapani PIANO DI GESTIONE versione conforme

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Decreto del Commissario Straordinario

Decreto del Commissario Straordinario Decreto del Commissario Straordinario N. 8 del Reg. Data 30/07/2014 OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO PER INTERVENTI DI PREVENZIONE ANTICENDIO NELLA FORESTA DEMANIALE REGIONALE DEL MONTE CARPEGNA - PSR MARCHE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto):

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto): Prot. n. di data Riservato all Ufficio Al Direttore Generale dell'università degli Studi di Trieste Ripartizione Reclutamento e Formazione Piazzale Europa, 1-34127 Trieste Il/la sottoscritto/a chiede di

Dettagli

RICHIESTA ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI CONCILIATORI

RICHIESTA ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI CONCILIATORI Spett/le ITALCONCILIA - Associazione Mediatori Professionisti Segreteria Generale Corso Europa, 43-83031 Ariano Irpino (Av) RICHIESTA ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI CONCILIATORI Il/La sottoscritto/a, nato/a

Dettagli

AVVISO PUBBLICO P R O G R A M M A D I S V I L U P P O R U R A L E D E L L A R E G I O N E C A L A B R I A 2 0 0 7-2 0 1 3

AVVISO PUBBLICO P R O G R A M M A D I S V I L U P P O R U R A L E D E L L A R E G I O N E C A L A B R I A 2 0 0 7-2 0 1 3 AVVISO PUBBLICO P R O G R A M M A D I S V I L U P P O R U R A L E D E L L A R E G I O N E C A L A B R I A 2 0 0 7-2 0 1 3 A S S E 2 : M I G L I O R A M E N T O D E L L A M B I E N T E E D E L L O S P A

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui al D.D. n. 7 del 01/04/2015 Al Direttore del Dipartimento di LETTERE dell Università degli Studi di Perugia Piazza Morlacchi, 11-06123 PERUGIA

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

DIREZIONE GENERALE OCCUPAZIONE E POLITICHE DEL LAVORO

DIREZIONE GENERALE OCCUPAZIONE E POLITICHE DEL LAVORO 9749 31/10/2012 Identificativo Atto n. 766 DIREZIONE GENERALE OCCUPAZIONE E POLITICHE DEL LAVORO APPROVAZIONE DEI REQUISITI E DELLE MODALITÀ OPERATIVE PER LA RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO REGIONALE

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

naturale Premesso che: 2007-2013; la Strategia approvata Integrata di misura 3233 a) del PSR sottomisura dell Ambiente) nell Allegato 1.

naturale Premesso che: 2007-2013; la Strategia approvata Integrata di misura 3233 a) del PSR sottomisura dell Ambiente) nell Allegato 1. GAL Consorzio Lunigiana Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione d interesse per la Misura 3233 Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale r sottomisura a) Tutela e riqualificazione

Dettagli

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e:

per la durata di seguito indicata: nel periodo dal al nella/e giornata/e: Marca da bollo 14,62 AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI BERTINORO OGGETTO: Richiesta licenza di spettacolo o trattenimento pubblici di cui all art. 68/ 69 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, a carattere

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO -

AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO - AUTOCERTIFICAZIONE DELL AGGIORNAMENTO INFORMALE - ATTIVITA PROFESSIONALE DI CUI ALL ALLEGATO A DEL REGOLAMENTO - (Art.5 c.1 e All.A del "Regolamento per l aggiornamento della competenza professionale"

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano.

Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i. Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Associazione intercomunale del Gemonese Gestione associata dell Ufficio Opere Pubbliche tra i Comuni di Gemona del Friuli, Montenars e Bordano. Prot. n. 5789 Bordano, 04.12.2014 POR FESR 2007 2013 Obiettivo

Dettagli

MODELLO 1 DA UTILIZZARE PER LA COMUNICAZIONE ALL ARPAV AI SENSI DELL ART. 41BIS, COMMA 1, DELLA LEGGE N. 98/2013 E PER LE EVENTUALI MODIFICHE

MODELLO 1 DA UTILIZZARE PER LA COMUNICAZIONE ALL ARPAV AI SENSI DELL ART. 41BIS, COMMA 1, DELLA LEGGE N. 98/2013 E PER LE EVENTUALI MODIFICHE MODELLO 1 DA UTILIZZARE PER LA COMUNICAZIONE ALL ARPAV AI SENSI DELL ART. 41BIS, COMMA 1, DELLA LEGGE N. 98/2013 E PER LE EVENTUALI MODIFICHE Dichiarazione del proponente/produttore in merito al rispetto

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI BANDO PER LA VENDITA DI TERRENI CON PATTO DI RISERVATO DOMINIO A FAVORE DI GIOVANI LAUREATI (Determinazione del Direttore Generale n. 642 del 06/12/2012) Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI 1. L Istituto

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t LEGGE REGIONALE 20 MAGGIO 2014, N. 26 Disposizioni per favorire l accesso dei giovani all agricoltura e contrastare l abbandono e il consumo dei suoli agricoli 2 LEGGE REGIONALE Disposizioni per favorire

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

PROGRAMMA DI SILUPPO RURALE 2007-2013

PROGRAMMA DI SILUPPO RURALE 2007-2013 ASSESSORADU DE S AGRICULTURA E REFORMA AGROPASTORALE PROGRAMMA DI SILUPPO RURALE 2007-2013 REG. (CE) N. 1698/2005 MISURA 214 - PAGAMENTI AGROAMBIENTALI AZIONE 3 - TUTELA DEGLI HABITAT NATURALI E SEMINATURALI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF www.progettoverde.info - pv@ progettover de.i nfo 1 COS E IL PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA (PIF) Il progetto integrato

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 15 dicembre 2010 Criteri per l iscrizione all Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti. IL COMITATO NAZIONALE Visto il decreto legislativo

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI 00187 Roma Via di San Basilio, 72 Tel. +39 06.42.00.84 Fax +39 06.42.00.84.44/5 www.cnpi.it cnpi@cnpi.it C.F. 80191430588 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli