1 - Introduzione Informazioni generali Settori di attivita' Organico aziendale Informazioni economiche - finanziarie 21

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 - Introduzione 3. 2 - Informazioni generali 4. 3 - Settori di attivita' 18. 4 - Organico aziendale 20. 5 Informazioni economiche - finanziarie 21"

Transcript

1

2 INDICE 1 - Introduzione Informazioni generali Settori di attivita' Organico aziendale 20 5 Informazioni economiche - finanziarie Attrezzature e mezzi d'opera per costruzione e manutenzione oleodotti e gasdotti Referenze principali clienti (settore gasdotti ed oleodotti) Elenco principali opere realizzate (settore gasdotti, oleodotti ed impianti) Referenze principali clienti (settore prefabbricati) Elenco principali opere (settore prefabbricati) 36 Profilo Società Pag. 2

3 1 - INTRODUZIONE L'IMPRESA TRE COLLI trae le sue origini agli inizi degli anni Sessanta dall'unione delle esperienze maturate singolarmente dai propri Soci fondatori nella esecuzione di lavori di scavo e movimento terra per opere edili. Fin dai primi anni dalla sua costituzione in Società, risalente al 1971, l'impresa TRE COLLI ha svolto la propria attività prevalentemente nel settore dei lavori di scavo e movimento terra per la costruzione di condotte industriali ed in particolare di Oleodotti, Gasdotti ed Acquedotti. Il grado di affidabilità ed il consenso riconosciuti dai più importanti Committenti Italiani, consentirono alla IMPRESA TRE COLLI di estendere gradualmente la propria attività anche ai lavori di montaggio meccanico per la realizzazione completa di Oleodotti e Gasdotti con relativi impianti di Compressione e Pompaggio. Grazie alla capacità tecnica, finanziaria ed operativa dimostrate, l'impresa TRE COLLI è qualificata alla esecuzione di Lavori Pubblici dalla società Delo.Sovim Organismo di Attestazione SpA., come da Attestazione allegata. La professionalità e l'esperienza acquisite nei lavori su condotte e impianti in esercizio portarono in seguito l'azienda a dotarsi di una propria struttura operativa, con servizio di reperibilità permanente, per l'esecuzione di lavori di manutenzione e di pronto intervento in situazioni di emergenza sulle Reti Oleodotti delle maggiori Società Petrolifere Italiane. Dal 1988 fa parte in qualità di "Regular Member" della International Pipe Line & Offshore Contractors Association. Allo scopo di diversificare ed estendere la propria attività in altri settori delle Costruzioni, nel 1980 l'impresa TRE COLLI ha realizzato ed avviato un nuovo stabilimento per la produzione, secondo le più avanzate tecnologie, di strutture e componenti prefabbricati in conglomerato cementizio armato normale e precompresso per edifici industriali, civili, impianti sportivi e grande viabilità. I dati e le informazioni che seguono hanno lo scopo di fornire un quadro sintetico della Società, delle attività da essa svolte e delle capacità operative dell'impresa TRE COLLI SpA. Dal mese di Dicembre 1993 la Società ha variato la propria ragione sociale da "IMPRESA TRE COLLI SCAVI SpA." a "IMPRESA TRE COLLI SpA." Profilo Società Pag. 3

4 2 - INFORMAZIONI GENERALI RAGIONE SOCIALE E FORMA GIURIDICA: IMPRESA TRE COLLI SpA CAPITALE SOCIALE: i.v CODICE FISCALE E PARTITA IVA: N ISCRIZIONI: a) REGISTRO CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, AGRICOLTURA, ARTIGIANATO DI PARMA: N Repertorio Economico Amministrativo (REA) N b) REGULAR MEMBER OF INTERNATIONAL PIPELINE & OFFSHORE CONTRACTORS ASSOCIATION CERTIFICAZIONI: a) ICMQ Istituto Certificazione Marchio Qualità per prodotti e servizi per le costruzioni: Costruzione di edifici civili e industriali, strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie e metropolitane, opere d arte nel sottosuolo, acquedotti, gasdotti e oleodotti, opere di irrigazione ed evacuazione, opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica, opere ed impianti di bonifica e protezione ambientale, lavori in terra, strutture prefabbricate in cemento armato, componenti strutturali in acciaio o metallo, opere strutturali speciali, demolizioni di opere, verde ed arredo urbano. Cat. OG 1, OG 3, OG 4, OG 6, OG 8, OG12, OS 1, OS13, OS 18, OS 21, OS23, OS24 Norma UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n b) ICMQ Istituto Certificazione Marchio Qualità per prodotti e servizi per le costruzioni: Progettazione e produzione di componenti strutturali prefabbricati in calcestruzzo Norma UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n Profilo Società Pag. 4

5 c) ICMQ Istituto Certificazione Marchio Qualità per prodotti e servizi per le costruzioni: Trasporto e montaggio di componenti strutturali prefabbricati in calcestruzzo. Norma UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n d) Delo.Sovim Organismo di Attestazione S.p.a.: Attestazione n. 4823/18/00 e) ICMQ - Istituto Certificazione Marchio Qualità per prodotti, processi e servizi per le costruzioni: Costruzione di strade, opere d arte del sottosuolo, gasdotti, oleodotti, opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica, lavori in terra;manutenzione e gestione gasdotti, oleodotti ed impianti; produzione di elementi prefabbricati in calcestruzzo armato attraverso le fasi di ricevimento materie prime, preparazione e allestimento delle piste di produzione, miscelazione e getto del calcestruzzo, stoccaggio dei prodotti finiti e carico mezzi di trasporto. Norma UNI EN ISO 14001:2004 Certificato n A Profilo Società Pag. 5

6 Profilo Società Pag. 6

7 Profilo Società Pag. 7

8 Profilo Società Pag. 8

9 Profilo Società Pag. 9

10 Profilo Società Pag. 10

11 Profilo Società Pag. 11

12 Profilo Società Pag. 12

13 Profilo Società Pag. 13

14 Profilo Società Pag. 14

15 Profilo Società Pag. 15

16 2.6.- SEDE LEGALE ED AMMINISTRATIVA: Via Cornini Malpeli, FIDENZA (PR) Tel.: / Fax.: SEDE OPERATIVA: Via Jutificio, CARROSIO (AL). Tel. : Fax. : STABILIMENTO STRUTTURE PREFABBRICATE IN CEMENTO ARMATO: Strada Sottovalle CARROSIO (AL) Tel.: / Fax: UFFICI DI ROMA: Viale di Val Fiorita, ROMA Tel.: Fax.: CENTRI OPERATIVI DI MANUTENZIONE OLEODOTTI E GASDOTTI: CARROSIO (AL) Via Jutificio, Carrosio (AL) Tel. : Fax. : PEGLI (GE) Via Cassanello, Pegli (GE) Tel Fax SANNAZZARO DE BURGUNDI (PV) Via Pavia, Sannazzaro de Burgundi (PV) Tel Fax Profilo Società Pag. 16

17 CIVITAVECCHIA (Roma) Via M. Busnengo, Civitavecchia (Roma) Tel Fax LACCHIARELLA (MI) C/o Deposito Sigemi S.P. n 40 Binasco-Melegnano Lacchiarella (MI) Tel Fax TRIESTE Via Flavia Aquilinia, Muggia (TS) Tel Fax RONDISSONE (TO) Via S. Pertini, 3/a Rondissone (TO) Tel Fax MONTJOVET (AO) Frazione Lillaz, 45 Resid. Les Chalets Montjovet (AO) Tel Fax Profilo Società Pag. 17

18 3 - SETTORI DI ATTIVITA' CONDOTTE E IMPIANTI A) Opere civili e Montaggi per Condotte e Impianti di Oleodotti: Linee di trasferimento, Stazioni di Pompaggio, Nodi di Smistamento, Impianti ausiliari. B) Opere civili e Montaggi per Condotte e Impianti di Metanodotti: Linee di trasferimento, Centrali di Compressione, Impianti di Stoccaggio, Cabine di Riduzione, Reti di Distribuzione. C) Opere civili e Montaggi per Condotte e Impianti di Acquedotti: Condotte forzate e di adduzione, Reti di distribuzione, Impianti di sollevamento e di potabilizzazione, Opere complementari LAVORI E SERVIZI DI MANUTENZIONE E PRONTO INTERVENTO A) Lavori e prestazioni specialistiche per la manutenzione ordinaria e straordinaria di Oleodotti, Gasdotti e relativi Impianti. B) Servizio Immediato di Reperibilità Permanente per gli interventi urgenti su oleodotti e gasdotti in situazioni di emergenza dovute ad eventi accidentali o calamità naturali: Sostituzione ed inserimento di tubazioni, pezzi speciali o parti di impianti. Inserimento pezzi speciali di derivazione, mediante foratura con Tapping-Machine, su condotte in esercizio ed in pressione. Spiazzamento di Prodotti Petroliferi in condotte, mediante pompaggio di gas combusti a basso tenore di Ossigeno. Opere di difesa idraulica, sistemazione e conservazione del suolo in prossimità di condotte ed impianti. Opere di protezione, difesa e segnalazione condotte in punti particolari. Tamponamento provvisorio e riparazione immediata di condotte o impianti in avaria. Opere di contenimento di Prodotti accidentalmente fuoriusciti da Oleodotti o Impianti e dispersi nell'ambiente circostante. Bonifica e disinquinamento di terreni e corsi d'acqua inquinati da Idrocarburi STRUTTURE PREFABBRICATE IN CEMENTO ARMATO PRECOMPRESSO Prefabbricazione e montaggio in opera di strutture, componenti e manufatti in cemento armato normale e precompresso per: Fabbricati Industriali, Artigianali e Commerciali anche pluripiano a nodo rigido. Tribune e gradinate per Impianti Sportivi. Edilizia Residenziale e Sociale. Travi da ponte e manufatti per grande viabilità. Manufatti per Opere Idrauliche. Profilo Società Pag. 18

19 3.4 - EDILIZIA ED OPERE CIVILI Realizzazione, chiavi in mano, di stabilimenti industriali, edifici commerciali ed artigianali. Edilizia residenziale, abitativa Edilizia sociale e sportiva per scuole, palestre e impianti sportivi. Edilizia residenziale, abitativa per attività terziarie. Opere di urbanizzazione primaria per insediamenti industriali, commerciali e artigianali. Opere di difesa idraulica e di conservazione del suolo. Fognature ed Impianti di Depurazione. Attività ed operazioni Immobiliari per insediamenti industriali, commerciali, artigianali e residenziali. 3.5 ATTIVITA IMMOBILIARE Compravendita di terreni Vendita o locazione di immobili Progettazione e sviluppo di Piani Esecutivi Convenzionati Realizzazione di aree industriali, artigianali e commerciali (anche con formula chiavi in mano ) sia per quanto concerne le opere di urbanizzazione che la costruzione delle strutture prefabbricate. Interventi integrati in ambito metropolitano volti alla progettazione e realizzazione di autorimesse multipiano interrate Vendita o locazione di box o posti auto Profilo Società Pag. 19

20 4 - ORGANICO AZIENDALE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE - Presidente: - Sig. Tarcisio Persegona. - Vice Presidente: - Sig. Gianfranco Persegona. - Consiglieri: - Sig. Luigino Persegona. - Sig. Luca Zermani. 4.2 PERSONALE IN ORGANICO Dirigenti : N 2 Impiegati Amministrativi: N 25 Impiegati Tecnici: N 50 Operai Specializzati IV Liv.: N 27 Operai Specializzati: N 98 Operai Qualificati: N 59 Manovali: N 72 CO.CO.PRO N 6 TOTALE PERSONALE IN ORGANICO: N 339 Profilo Società Pag. 20

21 5 INFORMAZIONI ECONOMICHE - FINANZIARIE 5.1- VOLUME DI AFFARI ULTIMI ESERCIZI (Fatturato come da Dichiarazione Annuale I.V.A.): Anno 1996: Lire Anno 1997: Lire Anno 1998: Lire Anno 1999: Lire Anno 2000: Lire Anno 2001: Anno 2002: Anno 2003: Anno 2004: Anno 2005: Anno 2006: Anno 2007: Anno 2008: Anno 2009: Anno 2010: REFERENZE BANCARIE Si forniscono in allegato le seguenti Referenze Bancarie: UNICREDIT CORPORATE BANKING SPA Agenzia di Fidenza (PR) INTESA SAN PAOLO SPA - Succursale di Novi Ligure (AL) BANCA CARIGE SpA - Filiale di Carrosio (AL) CASSA DI RISPARMIO DI ALESSANDRIA SpA - Filiale di Gavi (AL) CARIPARMA CREDIT ARGICOLE SPA - Agenzia di Fidenza (PR) Profilo Società Pag. 21

22 Profilo Società Pag. 22

23 Profilo Società Pag. 23

24 Profilo Società Pag. 24

25 Profilo Società Pag. 25

26 Profilo Società Pag. 26

27 6-ATTREZZATURE E MEZZI D'OPERA PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE OLEODOTTI E GASDOTTI AUTOMEZZI DI TRASPORTO Descrizione Quantità Autoarticolati (trattore e rimorchio) portata utile 300 qli. 6 Autocarri portata utile 150 qli. con gru da 40 a 90 qli 4 Autocarro ribaltabile 4 assi portata utile Autocarri 4x4 portata 20 qli. 3 Autocarri 4x4 portata portata 20 qli. con gru da 20 qli. 3 Autocarri uso promiscuo, portata 15 qli. 70 Automezzi fuoristrada 4x4, tipo Pick-Up 19 Autocarri 4x4 con cisterna per rifornimenti gasolio 5 Automezzi officina meccanica 5 Autovetture 45 MACCHINE PER MOVIMENTO TERRA Descrizione Quantità Escavatori idraulici cingolati da qli. 1 Escavatori idraulici cingolati da qli. 5 Escavatori idraulici cingolati da qli. 7 Escavatori idraulici cingolati da 20 a 100 qli. 8 Ruspe apripista da HP 4 Ruspe apripista da HP 2 Pale caricatrici cingolate da HP 3 Pale caricatrici gommate HP 2 Pale caricatrici gommate HP 2 Martelli demolitori oleodinamici ql. 2 Rulli compressori vibranti da qli. 2 Rulli compressori vibranti da qli. 3 Frantoio mobile 1 Benne vaglianti rotanti oleodinamiche 4 Vagli mobili 2 MEZZI DI SOLLEVAMENTO Descrizione Quantità Posatubi Sideboom portata 90 ton., tipo P Posatubi Sideboom portata 60 ton., tipo P Posatubi Sideboom portata 40 ton., tipo P Autogrù idrauliche 4x4 portata 60 ton. 2 Autogrù idrauliche 4x4 portata 45 ton. 1 Carrelli elevatori telescopici Fork-lift, portata 3-7 ton. 8 Profilo Società Pag. 27

28 TRATTORI PER SFILAMENTO TUBI Descrizione Quantità Trattore cingolato con gru portata 95 qli. 2 Trattore cingolato Fiat Allis PC Trattori gommati da traino, HP 11 Carrelli gommati per trasporto tubi 10 MACCHINE PIEGATUBI IDRAULICHE Descrizione Quantità Piegatubi idraulica CRC-EVANS per tubi DN Piegatubi idrauliche per tubi DN Piegatubi idrauliche per tubi DN Mandrini interni pneumatici per tubi DN Mandrini interni pneumatici per tubi DN Mandrini interni pneumatici per tubi DN MACCHINE PER SALDATURA Descrizione Quantità Trattori cingolati tipo con 2 Saldatrici Automatiche 8 Trattori cingolati Pipe welder con 2 saldatrici 400 A. 4 Trattori cingolati Pipe welder con 4 saldatrici 400 A. 4 Trattori gommati Pipe welder con 2 saldatrici 400 A. 21 Motosaldatrici 400 A. 18 Eletrosaldatrici 400 A. 16 Cianfrinatrice per DN Cianfrinatrice per DN Accoppiatori interni pneumatici per DN Accoppiatori interni pneumatici per DN 40 1 Accoppiatori interni pneumatici per DN Accoppiatori interni pneumatici per DN Accoppiatori esterni meccanici per DN Tagliatubi a fresa DN Tagliatubi tipo Ossirottor DN Tagliatubi a seghetto 14 TRIVELLE SPINGITUBO ORIZZONTALI Descrizione Quantità Trivella-Spingitubo tipo Cotriben per tubi fino a DN 1500 mm. 1 Spingitubo Idraulica da 300 Ton. 1 Spingitubo Idrauliche da 150 Ton. 2 Profilo Società Pag. 28

29 ATTREZZATURE PER RIVESTIMENTO TUBI Descrizione Quantità Gruppi di Sabbiatura su trattori gommati 4 Gruppi di Sabbiatura su autocarro 4x4 2 Gruppo Riscaldatore a induzione elettrica 2 ATTREZZATURE PER COLLAUDI IDRAULICI Descrizione Quantità Motopompa da riempimento 200 m 3 /h. 50 Ate 1 Motopompa da riempimento 90 m 3 /h. 50 Ate 2 Motopompa da riempimento 50 m 3 /h. 45 Ate 1 Motopompa alta pressione 130 lt/min. 300 Ate 1 Motopompa alta pressione 50 lt/min. 300 Ate 1 Coppie di Testate di collaudo (Piatti di Prova) DN Container con apparecchiature e strumentazioni complete per collaudi idraulici 3 Bilance idrostatiche 3 Manotermografi registratori di pressione e temperatura 20 Vasche per decantazione acqua m ATTREZZATURE VARIE Descrizione Quantità Argano capacità di tiro 60 ton. tipo Pellegrini AT Argano capacità di tiro 40 ton. tipo Carco 40 J 5 Motocompressore lt/min, 18 bar, tipo Atlas Copco ER Motocompressore lt/min, 7 bar, tipo Atlas Copco STS o similare 6 Motocompressore lt/min, 7 bar, tipo Atlas Copco XAS o similare 20 Gruppi elettrogeni KW 15 Tapping Machine per fori DN 6-16 tipo TDW 1 Tapping Machine per fori DN 2-6 tipo TDW 3 Torre-faro per illuminazione 2 Attrezzature per varo tubazioni: carrelli, rulliere, galleggianti, etc. ATTREZZATURE PER AGGOTTAMENTO E DRENAGGIO ACQUE Descrizione Quantità Pompe a cardano con bocca spirante mm 5 Motopompe con bocca spirante 300 mm, tipo Varisco J 300 TWGS 3 Motopompe con bocca spirante 150 mm, tipo Varisco J 150 4T TW65 22 Motopompe a membrana con bocca spirante mm, tipo Varisco J Impianti Well-Point completi di 75 punte drenanti, pompe e tubi collettori. 10 Profilo Società Pag. 29

30 7 - REFERENZE PRINCIPALI CLIENTI (SETTORE GASDOTTI E OLEODOTTI) SNAM RETE GAS S.p.A. - Milano. PRAOIL OLEODOTTI ITALIANI SpA. - Genova ENI DIVISIONE R&M - Genova. SIGEMI SpA. - Milano. TAMOIL ITALIA SpA. - Cremona. SARPOM SpA. - Trecate. ESSO ITALIANA SpA. - Roma. IPLOM SpA. Busalla (GE). PORTO PETROLI DI GENOVA SpA. ITALGAS SpA. - Torino. Ministero della Difesa Dir. Generale dei lavori e del Demanio - Roma Profilo Società Pag. 30

31 8 - ELENCO PRINCIPALI OPERE (SETTORE GASDOTTI, OLEODOTTI ED IMPIANTI) Principali Gasdotti, Oleodotti e Impianti realizzati nel periodo: Cliente Descrizione Anno Note Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Sigemi Srl Sigemi Srl Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Snam Rete Gas SpA. Silone Srl Praoil Oleodotti Italiani SpA. Snam Rete Gas SpA. Atena SpA. ENI SpA. Praoil Oleodotti Italiani SpA. Praoil Oleodotti Italiani SpA Metanodotto Allacciamento Iride Energia Torino Nord DN 600 (24 ) L=1,9 km in Comune di Torino Metanodotto Massafra Biccari: Lotto 1 DN 1200 (48 ) 75 bar, L = 61,5 km Variante a metanodotto Cortemaggiore Torino DN 400 (16 ) 60 bar, nei comuni di Chivasso e Verolengo (TO) L = 4,3 km Metanodotto Desana Vercelli (VC) DN 400 (16 ) 64 bar, L = 10,0 km Metanodotto Potenziamento Derivazione per Abbadia Lariana (LC) DN 250 (10 ) L = 10,8 km e impianto di Riduzione di Abbadia Lariana Metanodotto Mortara Cosseria DN 750 (30 ) 75 bar: Tratto Mortara Alessandria e Tratto Alessandria Oviglio, L= 33,0 km e Attraversamento Fiume Po con T.O.C. L=1.330 m. Rifacimento linee di alimentazione parco serbatoi presso Deposito di Arquata Scrivia (AL). Variante a oleodotto Genova Lacchiarella DN 250 (10 ) per rifacimento attraversamento fiume Po con T.O.C. L=2000 m. Metanodotto Albino Cazzano S. Andrea DN 300 (12 ) L= 8,0 km Metanodotto Cosseria Mallare DN 500 (20 ) 75 bar, L=14,8 km Metanodotto Allacciamento Tirreno Power di Vado Ligure DN 500 (20 ) 75 bar, L=12,4 km Nuovo attraversamento del fiume Isonzo con n. 2 oleodotti Trieste - Visco DN 250 (10 ) alloggiati in microtunnel. Realizzazione di Nuova Sala pompe presso il Deposito di Genova Pegli. Costruzione metanodotto Variante di Lioni (AV) DN 1200 (48 ) 75 bar L = 2,3 Km. Costruzione metanodotto Pertengo Vercelli DN 300 (12 ) 75 bar L = 6,3 Km. Variante a n. 2 oleodotti DN 300 (12 ) di collegamento al deposito ENI R&M di Vibo Marina (VV) L = 1,0 Km cadauno. Realizzazione di un fascio oleodotti n. 4 x DN 750 (30 ) + n. 2 x DN 300 (12 ) di collegamento fra il Porto Petroli di Genova ed il Deposito Praoil di Fondega Sud, alloggiato in microtunnel L= 650 m. Realizzazione n 9 varianti oleodotti Praoil DN 10, 20 e 16 per interferenze ferrovia Alta Capacità TO- MI in Comune di Chivasso (TO) Km 1, A.T.I. Tre Colli SpA. COMECF S.r.l. A.T.I. Impresa Tre Colli SpA. I.CO.P. SpA. Profilo Società Pag. 31

32 Cliente Descrizione Anno Note Praoil Oleodotti Italiani SpA Realizzazione n 2 varianti oleodotto Praoil DN 16 Chivasso Gran S. Bernardo nei Comuni di Tavagnasco (TO) e di Gignod (AO) Snam SpA Opere di stabilizzazione del movimento franoso in corrispondenza metanodotto in località Via Ottonelli S. Quirico (GE) 2001 Snam SpA Costruzione metanodotto Cardano Ponte Gardena DN 500 (20 ) L = 18,0 km in provincia di Bolzano A. R. Immobiliare SrL Condotta forzata DN 1200 (48 ) L= 2 km, in Comune di La Tuille (AO) 2001 Snam SpA Opere di stabilizzazione del movimento franoso in corrispondenza del metanodotto Cortemaggiore Genova DN 400 (16 ) in località Molini nel Comune di Voltaggio (AL) Ludwig & Freytag Oldenburg (D) Montaggio metanodotto Snam DN 1200 (48 ) per attraversamenti in microtunnel dei Fiumi Adige e Po in provincia di Rovigo Km SIGEMI S.r.l. SIGEA SpA. Riconfigurazione impianti ed installazioni petrolifere area Genova (Porto Petroli Multedo, Oleodotti Torrenti Polcevera e Secca, Deposito di Ge- S.Quirico) A.T.I. Elettra Progetti - Tre Colli SARPOM SpA. Lavori di protezione e abbassamento oleodotti Sea- Lines DN 800 (32 ) e DN 900 (36 ) L= 2 km, nel Torrente Quiliano (SV) RAFFINERIA DI ROMA SpA. Rilocazione oleodotti DN 200 (8 ), DN 400 (16 ) e DN 750 (30 ) in Comune di Roma SNAM SpA Milano Costruzione metanodotti By-pass DN 1200 (48 ) ai nodi di Minerbio e Sergnano, L=Km 5, e dei relativi Punti di Intercettazione stacco By-pass AGIP PETROLI SpA. Costruzione nuovo attracco petrolifero al molo B Porto di Ortona (CH) a servizio del Deposito Agip Petroli SNAM SpA Milano Costruzione oleodotto Ferrera Gran San Bernardo tratto Pollein Gran San Bernardo DN 400 (16 ) L= 23 km SNAM SpA - Milano Costruzione oleodotto Ferrera - Gran San Bernardo tratto Champdepraz - Pollein DN 400 (16 ) L= 31 km SNAM SpA - Milano Costruzione del metanodotto Polaveno - Cogozzo DN 300 (12 ) DN 400 (16 ) L= 10 km A.T.I. Tre Colli - Grazioli SNAM SpA - Milano Costruzione di n 9 attraversamenti subalvei del fiume Dora Baltea per l'oleodotto Ferrera - G.S. Bernardo; tratto Champ de Praz - G. S. Bernardo DN 400 (16") SNAM SpA - Milano Costruzione Oleodotto Ferrera - G. S. Bernardo; tratto Chivasso - Quincinetto DN 400 (16"), L= 49 km A.T.I. Tre Colli Unione SNAM SpA - Milano Costruzione di n 4 attraversamenti subalveo del fiume Dora Baltea per l'oleodotto Ferrera - G.S. Bernardo; tratto Quincinetto - Champ de Praz DN 400 (16") SNAM SpA - Milano Costruzione del metanodotto Caldonazzo - Civezzano DN 600 (24") L= 21 km 1996 SNAM SpA - Milano. Costruzione del metanodotto Turbigo - Busto Arsizio DN 750 (30") e DN 600 (24") L= 14 km Profilo Società Pag. 32

33 Cliente Descrizione Anno Note AGIP PETROLI SpA - Roma SNAM SpA - Milano. SNAM SpA - Milano SNAM SpA - Milano. SNAM SpA - Milano. SNAM SpA - Milano SNAM SpA - Milano. SNAM SpA - Milano. SNAM SpA - Milano. ST. GALLER STADTWERKE Ristrutturazione e potenziam. impianti del Deposito Costiero di Vado Lig. (SV) 1 a e 2 a fase. Costruzione del metanodotto Importazione dall'algeria DN Lotto Grumento Nova - Aliano Km. 39,00. Costruzione del metanodotto Importazione dall'algeria DN Lotto Pergine Valdarno- Terranuova Bracciolini Km. 10,300. Costruzione varianti dei metanodotti Snam DN 24" e DN 16" per attraversamento del Canale Candiano (RA) mediante trivellazione orizzontale controllata. Costruzione del metanodotto Importazione dall'algeria DN 1200 (48 ) - Lotto Goriano Sicoli - Collarmele Km. 8,3. Costruzione metanodotto Ponente Ligure DN 500 (20"), tratto da P.205 a P.545 del tronco Borgo S.Agata - Sanremo, tratto Albenga-V.170 del tronco Albenga-Andora, tratto da V.170 del tronco Albenga- Andora a P.205, Km. 59. Costruzione tratti del metanodotto Settala - Monza San Fruttuoso DN 900 (36") Km. 12 Costruzione varianti DN 900 (36") e DN 600 (24") sui Metanodotti Rivolta d'adda - Brugherio e Alimentatore Nord Milano; collegamento ai Pozzi Agip DN 750 (30") Km 10 Costruzione metanodotto Collegamento fra il nodo di smistamento Snam e la centrale di trattamento Agip di Cortemaggiore DN 750 (30") Km 5. Costruzione metanodotto Degenau - Bischofszell (Svizzera) DN 400 (16") Km A.T.I. Tre Colli Ghizzoni A.T.I. Tre Colli Ghizzoni A.T.I. Tre Colli Visser & Smit Hanab A.T.I. Tre Colli Ghizzoni A.T.I. Tre Colli - Salcis Profilo Società Pag. 33

34 Principali servizi di manutenzione e pronto intervento attualmente in corso. Cliente Descrizione Area Periodo SNAM Rete Gas SpA SNAM Rete Gas SpA Sigemi S.r.l. Shell ItaliA S.p.A. Sigemi S.r.l. Shell ItaliA S.p.A. ENI SpA DIV. R & M. ENI SpA DIV. R & M. SNAM Rete Gas SpA SNAM Rete Gas SpA ENEL Produzione SpA. Lavori edili e di montaggio di entità non rilevante per la manutenzione e la costruzione di metanodotti fino a 24 di competenza del Distretto Nord Occidentale: Centri di Genova, Tortona, Casale e Torino e Distaccamenti di Fossano, Ivrea ed Albenga Lavori edili e di montaggio di entità non rilevante per la manutenzione e la costruzione di metanodotti fino a 24 di competenza del Distretto Centro Occidentale: Centri di Arezzo, Rieti e Viterbo, Distaccamenti di Siena e Foligno e centrali di Gallese e Terranuova Bracciolini. Manutenzione civile e meccanica Depositi Sigemi di Genova, Arquata, Lacchiarella (MI). Manutenzione civile e meccanica Depositi Shell Italia di Muggia (TS) e Visco (UD). Manutenzione civile e meccanica rete oleodotti Sigemi. Manutenzione civile e meccanica rete oleodotti Shell Italia. Accordo quadro per interventi di emergenza, l esecuzione di lavori meccanici ed edili non rilevanti su linee e depositi degli oleodotti dell Area 1, compreso il servizio di guardialinee. Accordo quadro per interventi di emergenza, l esecuzione di lavori meccanici ed edili non rilevanti su linee e depositi degli oleodotti del Centro Italia compreso il servizio di guardialinee. Lavori di montaggio di entita' non rilevante relativi a metanodotti ed impianti con diametro superiore a DN 600 (24 ) interessanti i territori del Distretto Nord Occidentale e del Distretto Nord. Lavori di montaggio di entita' non rilevante relativi a metanodotti ed impianti con diametro superiore a DN 600 (24 ) interessanti i territori del Distretto Sud Occidentale e del Distretto Sud Orientale. Interventi in emergenza su oleodotti Ravenna - P.to Tolle, terminale marino e Deposito I.I.C.O. di Ravenna Italia Nord Occidentale Italia Centrale Italia Nord Occidentale Italia Nord Orientale Italia Nord Occidentale Italia Nord Orientale Liguria, Piemonte e Valle d Aosta Centro Italia Italia Nord Occidentale Italia Meridionale Ravenna Profilo Società Pag. 34

35 9 - REFERENZE PRINCIPALI CLIENTI (SETTORE PREFABBRICATI) PIZZAROTTI SpA. - Parma MALTAURO SpA. - Vicenza COOPSETTE - Reggio Emilia PROGETTI E COSTRUZIONI - Genova C.E.I. Costruzioni Genova VALLE MARIO SpA. Arenzano Genova LOMBARDINI SpA Roma EUROPA METALLI SpA Serravalle Scrivia (AL) McARTHUR GLEN - Londra GRUPPO PAGLIERI SpA - Alessandria IMPRESA MONTIPO Novara GARAVENTA SpA. - Genova Impresa Neri - Modena Sider Almagià PE Roquette Italia Cassano Spinola (AL) Iper Serravalle Scrivia (AL) Coop Liguria Arenzano (GE) Giumma Arenzano (GE) Edison SpA Milano Lidl Italia Agip SpA Praoil Oleodotti Italiani SpA B.L. Center SpA. (Milano) Snam Rete Gas SpA Timossi Commerciale SpA Grandi Lavori Fincosit Profilo Società Pag. 35

36 10 - ELENCO PRINCIPALI OPERE (SETTORE PREFABBRICATI) Principali opere prefabbricate in cemento armato vibrato e cemento armato precompresso realizzate nel periodo : Cliente Lavoro Località Anno ITALVALV SNC Edificio Industriale Basaluzzo (AL) 2011 SCAIP SRL Edificio Industriale S. Pancrazio (PR) 2011 SATURN SRL Edificio Industriale in Zona Cipian Lotto C1A Novi Ligure (AL) 2011 JACQUIN COSTRUZIONI Edificio commerciale Chatillon (AO) 2011 GRUPPO PRAGA Ampliamento Serravalle Outlet- Edifici Q7 e Q8 Serravalle Scrivia (AL) 2011 TIMOSSI Inserimento pennellature prefabbricate su grande magazzino in struttura metallica Serra Riccò (GE) 2010/2011 BENNET SPA Realizzazione nr. 2 centri commerciali Laveno Ponte Tresa (VA) - ASTI GRUPPO PRAGA Centro commerciale Roero Center Santa Viattoria d Alba LECHNER Edificio Industriale Arquata Scrivia (AL) 2010 SO.CO.GEN SPA Fornitura e posa di lastre prefabbricate Genova 2009/2010 NUOVA ASSISTAUTO SRL Costruzione edificio in elementi prefabbricati Novi Ligure (AL) 2009/2010 MOBILIFICIO DAMERI Costruzione mobilificio Gavi (AL) 2009 COSTRUZIONI SPA Complesso artigianale Sardorella Lotto Genova Bolzaneto 2009 COGEIS SPA Realizzazione opere prefabbricate Parcheggio pubblico Bognianco Fonti 2009 MONTIPÒ COSTRUZIONI GENERALI SRL Fornitura manufatti prefabbricati per la costruzione di un complesso commerciale (mq circa) Galliate (NO) 2009 IMMOBILIARE SANTA CHIARA Autorimessa pluripiano Genova 2007/2008 I.PER BORZOLI SRL Edificio industriale multipiano Genova Borzoli 2008/2009 SO.RI.S SPA Costruzione di edificio prefabbricato Serravalle Scrivia 2008/2009 IMMOBILIARE RISSO Complesso artigianale/commerciale Spinetta Marengo (AL) 2008 GGM SRL Complesso artigianale Acqui Terme (AL) 2007/2008 SIFAVITOR Edificio industriale Casaletto Lodigiano (LO) 2007/2008 P.D.R. DE REGE Centro Commerciale Pontedassio (IM) 2008 GRANDI LAVORI FINCOSIT Lastre pontili porto di Savona Savona 2007/2008 PRIANO CARLO Realizzazione complesso artigianale Gavi (AL) 2008 PRAGA SPA Retail Park (parco commerciale) Serravalle Scrivia (AL) C.I.T. SPA Realizzazione capannone con destinazione ricovero ed officina autobus Novi Ligure (AL) 2007 RICCOBONI Realizzazione Edificio Industriale Predosa (AL) 2007 ZOPPI SRL Realizzazione parcheggio in elementi prefabbricati, Stazione Ferroviaria Centro Novi L. Novi Ligure (AL) 2007 Realizzazione capannone prefabbricato uso GARAVENTA SPA deposito Isola del Cantone (GE) 2007 C.E.I. COSTRUZIONI SPA Realizzazione prefabbricato Lotto 1 Sardorella Genova Bolzaneto 2007 NOCI SRL Realizzazione complesso industriale artigianale Arquata Scrivia (AL) VANITY LINE Realizzazione edificio prefabbricato Belforte (AL) 2006/2007 BARALDO AUTOTRASPORTI SRL Realizzazione edificio prefabbricato Zona Cipian Novi Ligure (AL) 2007 PROGETTI E COSTRUZIONI Realizzazione opere prefabbricate parcheggio Via SRL Napoli Genova 2007 ALPLA MILANO SPA Realizzazione edificio industriale Tortona (AL) 2007 C.S.N. SRL Ampliamento stabilimento Baglietto Novi Ligure (AL) 2007 SICIT SPA Fornitura manufatti prefabbricati per Università di Alessandria Alessandria 2006 Profilo Società Pag. 36

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE

DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE DESCRIZIONE DEL TERMINALE DI GNL E DELLA SUA GESTIONE 1) PREMESSA...2 2) DESCRIZIONE DEL TERMINALE...2 2.1) RICEZIONE...3 2.2) STOCCAGGIO...3 2.3) RIGASSIFICAZIONE...4 2.4) RECUPERO BOIL-OFF GAS (BOG)...4

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

GURS Parte I n. 12 del 2007 REPUBBLICA ITALIANA GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA PALERMO - VENERDÌ 16 MARZO 2007 - N. 12

GURS Parte I n. 12 del 2007 REPUBBLICA ITALIANA GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA PALERMO - VENERDÌ 16 MARZO 2007 - N. 12 Page 1 of 10 REPUBBLICA ITALIANA GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA PARTE PRIMA PALERMO - VENERDÌ 16 MARZO 2007 - N. 12 SI PUBBLICA DI REGOLA IL VENERDI' DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE:

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI:

AUTOCALCOLO ONERI RELATIVI ALLA PRATICA DI: COMUNE DI FINALE EMILIA (Provincia di Modena) P.zza Verdi, 1 41034 Finale Emilia (Mo) Tel. 0535-788111 fa 0535-788130 Sito Internet: www.comunefinale.net SERVIZIO URBANISTICA E EDILIZIA PRIVATA AUTOCALCOLO

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

Presentazione aziendale Technology General Services

Presentazione aziendale Technology General Services Presentazione aziendale Technology General Services T.G.S.. S.r.l. Uffici/Officine: Via Sandro Pertini 9 27050 Casei Gerola (PV) Tel. 0383.398009 e-mail: info@srltgs.com www.srltgs.com C.F. e P.IVA 024615550184

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar Pozzoli depurazione s.r.l. via M.Quadrio 11, 23022 Chiavenna SO P.IVA: 01263260133, REA: 61186, Telefono 0343 37475 (3

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

SERBATOI A SINGOLA PARETE

SERBATOI A SINGOLA PARETE SERBATOIO DA INTERRO: serbatoi cilindrici ad asse orizzontale, a singola o doppia parete per il deposito nel sottosuolo di liquidi infiammabili e non. Costruiti con lamiere in acciaio al carbonio tipo

Dettagli

tariffe da applicare alle prestazioni di cui all'allegato VII del D.L. n. 81/08 di cui al DM 11/04/2011: Disciplina delle modalità di effettuazione

tariffe da applicare alle prestazioni di cui all'allegato VII del D.L. n. 81/08 di cui al DM 11/04/2011: Disciplina delle modalità di effettuazione tariffe da applicare alle prestazioni di cui all'allegato VII del D.L. n. 81/08 di cui al DM 11/04/2011: Disciplina delle modalità di effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro,

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani.

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. presentazione Con i vostri mobili si trasportano anche i vostri ricordi e le vostre emozioni... affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. Grazie

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

COMPANY PROFILE. - Sede Legale: Via Pietro Giusti, 26 41043 Formigine (MO)

COMPANY PROFILE. - Sede Legale: Via Pietro Giusti, 26 41043 Formigine (MO) Pagina 2 di 19 - Presentazione OCAM: ALLEGATO N. 1 - Principali appalti: ALLEGATO N. 2 - Copia Certificato BV ALLEGATO N. 3 - Copia Certificato BV ALLEGATO N. 4 - Copia Certificato BV ALLEGATO N. 5 - Copia

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

Comune di Prato Leventina. - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile

Comune di Prato Leventina. - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile Comune di Prato Leventina - Microcentrale elettrica sulla condotta d approvvigionamento acqua potabile 1 Marzo 2004 Incarico del Municipio di Prato-Leventina per la valutazione dell efficienza funzionale

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n..

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n.. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE CHE NON RECAPITANO NELLA RETE FOGNARIA (La domanda dovrà essere compilata su carta legale o resa legale). Al Signor Sindaco del Comune

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE

QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE QUADRO GENERALE DELLE PARTICELLE CATASTALI RICADENTI NELLA PERIMETRAZIONE DELLA VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DELL'AREA COLLINARE foglio mappale dimensione in mq 23 42 1.388 mq 23 35 1.354 mq 23

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

le prestazioni di servizi di: In appalto subappalto

le prestazioni di servizi di: In appalto subappalto INFO Dal 01-01-2015 servizi di -pulizia -installazione d'impianti -lavori di completamento applicano il reverse charge.doc 1 / 5 IL REVERSE CHARGE: LE NOVITA DAL 2015 I nuovi settori di attività interessati

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ALLACCIAMENTO ED AMMISSIONE AL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE PER SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE NELLA RETE FOGNARIA PROVENIENTI DA UN INSEDIAMENTO RESIDENZIALE (La

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE?

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE? RISORSE ENERGETICHE ENERGIA 2 AREA 9 FONTI DI ENERGIA E INDISPENSABILE ALLA VITA SULLA TERRA ELEMENTO INDISPENSABILE PER SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO FINO AD ORA: CONTINUO INCREMENTO DI PRODUZIONE E CONSUMO

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI ALLEGATO XV Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1.1. - Definizioni e termini di efficacia 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1.1. Ai fini del presente allegato si intendono

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano

www.mpmsrl.com pavimentazioni sine materiali protettivi milano www.mpmsrl.com pavimentazioni re sine materiali protettivi milano Tradizione, esperienza, innovazione tecnologica. Da oltre 50 anni MPM materiali protettivi milano s.r.l opera nel settore dell edilizia

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche.

PROFILO AZIENDALE. Dal 1995 Lips Vago conferisce l incarico in esclusiva anche per la regione Marche. ARCAE s.a.s. di Galli Patrizio & C. - Viale A. Silvani, 10/G - 40122 BOLOGNA Tel. 051 55 44 50 - Fax 051 52 02 54 E - mail: info@arcae.it - Internet: www.arcae.it Partita IVA: 04169300375 - C.C.I.A.A.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica

SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica SETTORE TERRITORIO Servizio Urbanistica VARIANTE CONNESSA A S.U.A. IN ZONA C3 DEL VIGENTE PRG RELAZIONE E NORME DI ATTUAZIONE IL DIRIGENTE SETTORE TERRITORIO (Ing. Gian Paolo TRUCCHI) IL PROGETTISTA (Arch.

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

Variante al Piano di Lottizzazione Belloli RELAZIONE

Variante al Piano di Lottizzazione Belloli RELAZIONE Variante al Piano di Lottizzazione Belloli RELAZIONE 1) Inquadramento della variante In attuazione delle previsioni del Piano Regolatore Generale vigente dal 10 marzo 2005 il Consiglio Comunale di Ghisalba

Dettagli

Art.5 Piani regionali.

Art.5 Piani regionali. Norme per l attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia (legge 9/1/1991 n 10) TITOLO I Norme

Dettagli

SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA

SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA LEGGI FONDAMENTALI DELLE NORMESISMICHE SOMMARIO: LEGGI SU CUI SI BASANO LE ATTUALI NORME SISMICHE LE NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI E L AZIONE SISMICA Giacomo Di Pasquale, Dipartimento della Protezione

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com INFORMAZIONI PERSONALI Salvatore D Anna Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com Sesso Maschile Data di nascita 30/10/1956 Nazionalità

Dettagli