CURRICULUM PROFESSIONALE. Della società di ingegneria ITS S.R.L.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM PROFESSIONALE. Della società di ingegneria ITS S.R.L."

Transcript

1 CURRICULUM PROFESSIONALE Della società di ingegneria ITS S.R.L. Pieve di Soligo, settembre 2013

2 ITS SRL In data 19/04/2011, con atto del Notaio Salvatore Costantino in Conegliano (TV) [Repertorio n Raccolta n registrato a Conegliano il 28 Aprile 2011 al n Serie 1T], lo studio associato SA04 si è trasformato, diventando una società a responsabilità limitata con la denominazione ITS s.r.l. ; società iscritta nel Registro delle Imprese di Treviso il giorno 4 Maggio Con la trasformazione sono stati integralmente trasferiti in capo alla società tutti i requisiti di ordine speciale inerenti la capacità economica-finanziaria e la capacità tecnica-professionale precedentemente in capo allo studio associato. Nella gestione degli incarichi assunti da ITS srl, ogni commessa viene preventivamente valutata nella sua globalità dai soci Ingegneri, i quali definiscono il Gruppo di lavoro, che si occuperà di espletare le fasi dell incarico, composto dall Ingegnere incaricato (Responsabile Generale), dagli altri Ingegneri e tecnici della società (Responsabile Gruppo di Lavoro) e da eventuali fornitori esterni specialisti nelle specifiche materie. Le schede lavori allegate fanno riferimento, salvo casi particolari singolarmente specificati, a incarichi svolti dallo Studio Associato/Società, con l indicazione del socio nominalmente responsabile (INCARICATO) e dei soci che hanno partecipato direttamente all espletamento dell incarico (COLLABORATORI). Generalmente comunque, ogni socio Ingegnere partecipa sia come coprogettista che come condirettore dei lavori nell ambito di ciascun gruppo di progettazione. Sono riportati pure incarichi assunti in raggruppamento temporaneo di progettazione con altri professionisti, per i quali si specifica la responsabilità assunta e le prestazioni fornite. Dal 2010 inoltre si è attivata una partnership stabile formalizzata con contratto di rete con una società di progettazione urbanistica, paesaggistica e architettonica con l obiettivo di fornire tutti i servizi di ingegneria e di architettura necessari per lo sviluppo di interventi di edilizia ed infrastrutture. Tale contratto di rete è stato esteso nel 2013 con l iserimento di altre due società partner nella progettazione impiantistica e idraulica-ambientale. I soci di ITS srl controllano inoltre una società più complessa di progettazione e management per opere di ingegneria civile con particolare specializzazione nel campo dell idraulica ambientale, denominata I.T.S. S.r.l. (Ingegneria-Tecnologia-Servizi) con sede a Roma, e sedi operative a Pieve di Soligo e a Sessa Aurunca (CE), la quale viene attivata per gli incarichi professionali specifici in ambito nazionale ed internazionale. Per quanto riguarda prestazioni specialistiche particolari (servizi catastali e topografici, indagini ambientali, acustiche, indagini geognostiche, monitoraggi, prove di carico, etc.) ITS si avvale della collaborazione di professionisti esterni specializzati di provata esperienza e fornitori di fiducia della società. CERTIFICAZIONE DI QUALITA La società è dotata di sistema di gestione per la qualità certificato in conformità alle norme UNI EN ISO 9001:2008 come da certificato che si riporta di seguito.

3 ki11va Partner far progress Numero Emesso Valido fino al I<I Prima edizione Settore EA 34 Certificato del Sistema di Gestione per la Qualità ISO 9001:2008 Kiwa ha verificato che il sistema di gestione per la qualità implementato dall'organizzazione ITS S.R.L. è conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 per le attività: Progettazione, direzione lavori, consulenza e servizi tecnici nell'ambito dell'ingegneria civile; coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione. Kiwa Italia S.p.A. Questo certificato consta di una pagina. E' permessa la pubblicazione del certificato. Per informazioni puntuali e aggiornate circa eventuali variazioni intervenute nello stato della certifica zione di cui al presente cer tificato, si prega di contatta re i nostri uffici. Klwa Italia S.p.A. Via Treviso, 32/ San Vendemiano {T'V) Tel Fa x Internet a.it e mail Sede Operativa/Sede Legale ITS S.R.L. Corte delle Caneve, Pieve di Soligo (TV) SGQ N" 045A PRD N" 0778 M mbro dll!"li Accordi dj Mutuo RicQno H;imomlo EA.IAJI IIllAC S!Qrlii!O ty 01 EA, JA f linci llac H uh1 l R...-ognili ;m Agre mtwnh

4 INFORMAZIONI GENERALI SUL CANDIDATO ITS srl è attiva dal , a seguito della trasformazione dello Studio Associato SA04 degli ingegneri Giustino MORO, Carlo TITTON, Stefano LUCCHETTA e Michele TITTON e opera fin dal 1980, come organizzazione professionale e di mezzi allo scopo di espletare prestazioni di servizi nel campo dell ingegneria civile, nei limiti ed alle condizioni previsti dalle normative e dall ordinamento professionale di appartenenza. La società ha nel corso degli anni sviluppato molteplici attività nei settori dell ingegneria, acquisendo una esperienza specifica in molti settori tra i quali si segnalano i seguenti: o ingegneria stradale: ponti, viadotti, sottopassi, svincoli, risoluzione nodi critici o sistemazioni della viabilità, percorsi e aree pedonali, ciclabili, di sosta, arredo urbano o ingegneria idraulica: acquedotti, fognature, sistemazioni idrauliche, drenaggio urbano o ingegneria ambientale: sistemazioni dissesti idrogeologici, ricomposizioni ambientali o ingegneria sanitaria ambientale: impianti di depurazione e riciclo, discariche o ingegneria civile pubblica di servizio: scuole, ospedali, case per anziani, edifici istituzionali o ingegneria civile edile religiosa di culto e funeraria: chiese, campanili, cimiteri o edilizia residenziale, alberghiera, commerciale, industriale o restauri e ristrutturazioni di edifici di rilevanza storico architettonica o ingegneria delle strutture in genere con specializzazione per l antisismica o valutazioni di vulnerabilità sismica e interventi di adeguamento strutturale o pianificazione urbanistica: piani di recupero, P.I.P., lottizzazioni residenziali o direzione, contabilità lavori, gestione globale di appalti in genere o coordinamento sicurezza nei cantieri mobili: D.Lgs. 494/96 e s.m.i. o rilevamenti topografici e di dettaglio, picchettazioni, monitoraggi di cave e discariche ITS srl è fornitore accreditato per : o o Anas spa Roma: per le categorie di progettazione opere d'arte minore ed eliminazione interferenze, progettazione di ponti in acciaio, c.a. e c.a.p., redazione piani di sicurezza e redazione elaborati grafici di progetti stradali; Rete Ferroviaria Italiana spa Roma per la categoria di servizi di ingegneria relativi alla sede ferroviaria, a fabbricati e relativi impianti Inoltre ITS è iscritta nell elenco fornitori di: o Vi.abilità SpA - Vicenza o Autostrada Pedemontana Lombarda- Milano o Concessioni Autostradali Lombarde S.P.A Milano o Anas spa Compartimento per il Lazio o Anas spa Compartimento per il Veneto o Anas spa Compartimento per la Toscana o Anas spa autostrada SA-RC di Cosenza o Concessioni Autostradali Venete Marghera

5 ORGANIZZAZIONE DEL CANDIDATO SOCI DI ITS srl RESPONSABILI DELLE PRESTAZIONI Dott. Ing. Giustino MORO - Direttore tecnico - Ingegnere IDRAULICO Dott. Ing. Carlo TITTON - Direttore Tecnico - Ingegnere EDILE Dott. Ing. Stefano LUCCHETTA - Direttore Tecnico - Ingegnere TRASPORTI Dott. Ing. Michele TITTON - Ingegnere STRUTTURE PERSONALE DIPENDENTE DELLA SOCIETA ITS srl Geom. Fabio LUCCHETTA - responsabile sviluppo dei progetti nel settore stradale/idraulico, responsabile gestione materiali e attrezzature d ufficio - Sig.ra Monica DAL COL responsabile segreteria e amministrazione - Geom. Cristina MAZZERO responsabile ufficio gare e supporto RSGQ CONSULENTI A CONTRATTO [(D.P.R. 207/2010 Art. 254 c. 3 lett.d) consulenti su base annua, muniti di Partita IVA e che firmino i progetti, ovvero firmino i rapporti di verifica del progetto, ovvero facciano parte dell ufficio di Direzione lavori e che abbiano fatturato nei confronti della società una quota superiore al 50% del proprio fatturato annuo risultante dall ultima dichiarazione IVA] Dott. Ing. Andrea DE PIN responsabile sviluppo dei progetti del settore stradale/idraulico Dott. Ing. Christian CASANOVA collabora nello sviluppo dei progetti del settore strutture/edilizia Dott. Ing. Carlotta SADOCH - collabora nello sviluppo dei progetti del settore strutture/edilizia Dott. Ing. Marco BISETTO responsabile sviluppo dei progetti del settore strutture ALTRI COLLABORATORI Sig.ra Mara MAZZARO Consulente a contratto - responsabile ufficio commerciale e contratti ITS può contare inoltre, per gli incarichi professionali particolari, sulle competenze professionali e organizzative della controllata società specializzata in ingegneria ambientale I.T.S. S.r.l. di Roma (Ingegneria-Tecnologia-Servizi). ITS è associata Unindustria, è capofila del contratto di rete DESMA stipulato con la società D-RECTA SRL in data 09/11/2011, è socia GBC Italia dal 13/02/2012 ed è consorziata con altre società di ingegneria a Concise Consorzio Stabile dalla data del 28/08/12.

6 STRUMENTAZIONE IN DOTAZIONE ELENCO ATTREZZATURE DI STUDIO E PROGRAMMI Hardware: (sede di Pieve di Soligo e ufficio di Cortina) N 18 postazioni per grafica, calcolo, editoria, contabilità, rendering, animazione, topografia, collegati attraverso un Server di rete con unità di backup automatico, gruppi di continuità, in modo da usufruire degli stessi archivi grafici e numerici e delle apparecchiature di stampa e plottaggio; N 3 Notebook per file editor, grafica CAD, contabilità ed ing, ad uso cantiere Collegamento Internet in fibra ottica ad banda garantita per upload e download ad alta velocità, servizio antivirus in remoto per il server e le postazioni di rete; Centralino unico per le due sedi con 10 interni, 6 linee telefoniche digitali totali, interfaccia GSM con doppia linea, 2 linee FAX Rete di comunicazione VPN tra la sede di Pieve di Soligo e gli uffici di Cortina, con condivisione di stampanti e unità di archiviazione e di backup. N 1 stampante laser formato A4 a colori (RICOH Aficio SP C311N) N 3 Stampanti multifunzione-scanner-fax laser formato A3 a colori (RICOH Aficio MP C3001, Develop Ineo+220, Kyocera TASKAlfa 250ci); N 1 Fotocopiatrice-stampante digitale B/N 600 dpi, printer controller rete (Infotec 4220MF) N 3 plotter a colori inkjet formato A0 plus (42 ) modulo continuo (HP Designjet T790, HP Designjet 800 e HP Designjet 500); N 1 Videoproiettore (BENQ MP 610) Sistema per videoconferenza tra la sede di Pieve di Soligo e Cortina, dotato di monitors al plasma da 50, sistema di diffusione e registrazione audio. Interfacciabile con i protocolli VoIP più comuni in commercio e freeware, per comunicazione con sedi e uffici di clienti e consulenti esterni. Software: (Tutti i programmi sono posseduti in originale e con regolare licenza d uso o sono autoprodotti) Calcolo Strutturale: SISMICAD TM, BEAMCAD TM, PRESFLE TM, ThermoCAD TM, PARATIE TM Modellazione Strutturale: MIDAS TM e STRAUS 7 TM (qualsiasi), AEDES TM (edifici in muratura) Reti idriche: EPA SWMM (correnti pelo libero); EPANET 2 (reti in pressione) Idraulica: HEC-RAS (analisi idraulica fluviale); HEC-HMS (analisi idrologica) SRH-2D (modellazione bacini idraulici bidimensionsionale) Software GIS: GRASS Telerilevamento e analisi spettrale: MultiSpec Progettazione Stradale: ATLANTE TM, PROST TM, CIVIL DESIGN TM Disegno CAD e rendering: AUTOCAD 2012 TM, AUTOCAD 2006 LT TM, AUTOCAD REVIT 8.1 TM Fotoritocco: ADOBE PHOTOSHOP CS2 TM, GIMP Grafica vettoriale: INKSCAPE Contabilità Lavori: EDILCANTIERI PLUS TM, PRIMUS REVOLUTION TM Editoria: OFFICE PROFESSIONAL 2003 TM, OPENOFFICE TM Topografia: LEO-LITE TM, LEOWIN4000 TM, TOPKO TM Cartografia: ARES TM, HYDRA TM, ORTOPHOTO TM Strumenti ed attrezzature N 1 Geodimetro con memoria interna (Geotronics Geodimeter Kit poligonali); N 1 Stazione totale con sistema di misurazione diretta (Trimble M3); N 1 Pacometro per rilevazioni non distruttive dei ferri d armatura; N 1 Sclerometro elettronico; N 1 Carotatrice Caromax 250 completa di n. 2 fioretti laser da d.41 e d.121; N 1 Smerigliatrice N 1 Generatore di corrente Powermate by Pramac Kit di sicurezza composto da corde linea vita per monitoraggio di ponti, viadotti, dighe, ecc ; Inoltre: Ruotino misura distanze, Livello, Sclerometro, Flessimetri, Distanziometro laser

7 SINTESI DELLE PROCEDURE ATTE A GARANTIRE LA QUALITA DELLA PROGETTAZIONE Gestione delle commesse: Nella gestione delle commesse ogni lavoro viene preventivamente valutato nella sua globalità dai soci Ingegneri, i quali definiscono il Gruppo di progettazione composto dall Ingegnere incaricato e dagli altri Ingegneri esperti nelle specifiche materie, che si incarica di espletare tutte le fasi di progetto e direzione dei lavori. Viene generalmente individuato un coordinatore del gruppo di progettazione che si occupa dell organizzazione e del controllo delle attività connesse all incarico gestendo i rapporti con la committenza, con i tecnici individuati per lo svolgimento del lavoro e con eventuali fornitori esterni di servizi specialistici. Si occupa inoltre della formulazione e della verifica e controllo del programma temporale di esecuzione del progetto in funzione delle esigenze del committente e delle risorse disponibili. Esecuzione delle attività di progettazione: L esecuzione delle attività progettuali viene svolta da personale qualificato dotato di mezzi adeguati alle mansioni da svolgere, nel rispetto delle prescrizioni normative applicabili e dei vincoli contrattuali. Le indicazioni progettuali scambiate tra le varie componenti del gruppo di lavoro vengono generalmente trasmesse in forma scritta non formalizzata e conservate sino all avvenuta verifica degli elaborati interessati che assumono quindi caratteristica di validità definitiva. Identificazione ed archiviazione: L identificazione degli elaborati definitivi avviene tramite il frontespizio che contiene tutte le informazioni relativamente al progetto ed all elaborato specifico. Per ogni commessa si procede alla compilazione di una scheda contenente tutti i dati dell incarico, dei tempi di esecuzione, degli elaborati prodotti, del tipo e della posizione delle documentazioni archiviate, dei soggetti che hanno espletato la commessa. La gestione dei dati informatici prodotti prevede il salvataggio diretto dei dati aggiornati sul server di rete e il salvataggio giornaliero di copia di backup su cartucce magnetiche dei dati del server di rete. L archiviazione avviene ogniqualvolta gli elaborati raggiungano una fase definitiva mediante doppia memorizzazione su apposita area del server di rete e su CD-ROM dei file grafici, numerici ed alfanumerici di ciascuna commessa; inoltre viene archiviata una copia completa in forma cartacea di tutta la documentazione prodotta, nonchè di quella utilizzata per l esecuzione dell incarico. Verifiche sistematiche e riesami periodici: Gli elaborati prodotti vengono sottoposti a verifica sistematica da parte del personale responsabile in modo da assicurarne la correttezza tecnico formale, la completezza delle informazioni e la idoneità al raggiungimento dello scopo ad essi assegnato. All inizio dell iter progettuale e periodicamente quando risulta necessario viene eseguito un riesame dello stato della progettazione coinvolgendo generalmente la committenza e le altre figure interessate. Scopo dell esame è l identificazione di difficoltà e problemi anche interdisciplinari e l individuazione dei provvedimenti atti a definirne la soluzione ottimale. Nel corso del riesame si definisce o si aggiorna la pianificazione del lavoro facendo il punto sullo stato di avanzamento dello stesso e sulle risorse disponibili e necessarie.

8 ELENCO PRINCIPALI SERVIZI SVOLTI COMITTENTE: ANAS SPA LAVORO: lavori di manutenzione straordinaria e ripristini strutturali del ponte Cadore in località Caralte PERIODO: 2013 TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione esecutiva IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: Comune di Vittorio Veneto LAVORO: interventi di ripristino dei movimenti franosi a seguito di eventi alluvionali che hanno colpito il territorio della regione veneto nei giorni dal 31 ottobre al 2 novembre 2010 PERIODO: 2013 in corso TIPOLOGIA SERVIZIO: Progettazione definitiva-esecutiva IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: comune di Santa Lucia di Piave LAVORO: ristrutturazione e sistemazione con adeguamento sismico dell ex filanda Ancillotto PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione definitiva-esecutiva e coordinamento sicurezza progetto IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: ANAS SPA LAVORO: restauro conservativo, consolidamento fondazionale ed adeguamento dimensionale del Ponte della Priula lungo la SS. 13 Pontebbana PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione definitiva e coordinamento sicurezza progetto IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: Regione del Veneto LAVORO: interventi di consolidamento arginale e sistemazione delle aree golenali del fiume Monticano e affluenti in comuni vari PERIODO: 2012-in corso TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione definitiva, esecutiva, coordinamento sicurezza progetto IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: comune di Valdobbiadene LAVORO: emergenza 2010: sistemazione dei danni cagionati dagli avversi eventi atmosferici che hanno colpito il territorio comunale di Valdobbiadene nei giorni 31 ottobre 1-2 novembre 2010 PERIODO: 2011-in corso TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, direzione lavori, coordinamento sicurezza progetto ed esecuzione IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: ANAS SPA LAVORO: valutazione di vulnerabilità e nuovo sistema di monitoraggio del ponte Cadore in località Caralte PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: campagna di indagine strutturale, caratterizzazione dinamica, progetto preliminare di adeguamento, progetto e realizzazione nuovo sistema di monitoraggio, IMPORTO SERVIZI: ,00 COMITTENTE: comune di Santa Lucia di Piave LAVORO: ampliamento scuola primaria A. Canova PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione complementare, direzione lavori, coordinamento sicurezza esecuzione IMPORTO LAVORI: ,00

9 COMITTENTE: Comune di Moriago della Battaglia LAVORO: valutazione vulnerabilità e adeguamento della scuola primaria PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: valutazione vulnerabilità, progettazione definitiva-esecutiva, coordinamento sicurezza progetto IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: Alto Trevigiano Servizi s.r.l. LAVORO: manutenzione ordinaria e realizzazione allacciamenti con servizi di pronto intervento sulle reti di acquedotto e fognatura Area Nord PERIODO: 2011-in corso TIPOLOGIA SERVIZIO: coordinamento sicurezza esecuzione IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: comune di Oderzo LAVORO: adeguamento sismico edificio scuola elementare Dall Ongaro PERIODO: 2009-in corso TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione preliminare, definitiva, esecutiva, direzione lavori IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: comune di Villorba LAVORO: realizzazione bretella di collegamento nord tra la SS Pontebbana e la A27, casello TV nord PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: coordinamento sicurezza esecuzione, progettazione esecutiva opere idrauliche IMPORTO LAVORI: ,00 COMITTENTE: Provincia di Belluno LAVORO: realizzazione del nuovo polo scolastico di Agordo PERIODO: TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione preliminare, definitiva, esecutiva opere strutturali IMPORTO LAVORI STRUTTURALI: ,01 COMITTENTE: Provincia di Treviso LAVORO: realizzazione della nuova sede della Provincia di Treviso presso il complesso dell ex ospedale di S.Artemio mediante interventi di restauro e ristrutturazione urbanistica PERIODO: 2005 TIPOLOGIA SERVIZIO: progettazione definitiva opere strutturali, stradali e fognarie per appalto integrato IMPORTO LAVORI: ,00 ITS SRL

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI

DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI DISCIPLINARE D INCARICO PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI VERIFICA FINALIZZATA ALLA VALIDAZIONE DEI PROGETTI ESECUTIVI DEI NUOVI OSPEDALI TOSCANI DI PRATO, PISTOIA, LUCCA, E DELLE APUANE, AI SENSI DELL

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera

COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera COMUNE DI CALCIANO Provincia di Matera Cap. 75010 Via Sandro Pertini, 11 Tel. 0835672016 Fax 0835672039 Cod. fiscale 80001220773 REGOLAMENTO COMUNALE RECANTE NORME PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO DI

Dettagli

Corso di Progettazione di Impianti Elettrici. Documentazione per la Progettazione Norme Tecniche

Corso di Progettazione di Impianti Elettrici. Documentazione per la Progettazione Norme Tecniche Corso di Progettazione di Impianti Elettrici Documentazione per la Progettazione Norme Tecniche Norme Tecniche e Norme di Legge La progettazione di un opera ha come scopo la definizione delle caratteristiche

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TK30U ATTIVITÀ 71.12.40 ATTIVITÀ 74.90.93 ATTIVITÀ DI CARTOGRAFIA E AEROFOTOGRAMMETRIA

STUDIO DI SETTORE TK30U ATTIVITÀ 71.12.40 ATTIVITÀ 74.90.93 ATTIVITÀ DI CARTOGRAFIA E AEROFOTOGRAMMETRIA STUDIO DI SETTORE TK30U ATTIVITÀ 71.12.40 ATTIVITÀ DI CARTOGRAFIA E AEROFOTOGRAMMETRIA ATTIVITÀ 74.90.21 CONSULENZA SULLA SICUREZZA ED IGIENE DEI POSTI DI LAVORO ATTIVITÀ 74.90.92 ATTIVITÀ RIGUARDANTI

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI

AMBIENTE SIA PER IL COLLEGAMENTO A23-A28 IN FRIULI DESCRIZIONE DEL PROGETTO Data: Agosto 2010 Oggetto: Affidamento concessione avente con ad procedura oggetto la aperta della progettazione, costruzione e gestione del raccordo Autostradale A23-A28 Cimpello

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA

COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO. DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA COMUNITÀ MONTANA ALTO SANGRO ALTOPIANO DELLE CINQUEMIGLIA Castel di Sangro (AQ). BANDO DI GARA Oggetto: Affidamento, mediante appalto integrato e con procedura aperta, degli interventi per la Valorizzazione

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

REDAZIONALI LA FASE DI VERIFICA E VALIDAZIONE DEL PROGETTO ALLA LUCE NEL NUOVO REGOLAMENTO DEI CON- TRATTI PUBBLICI

REDAZIONALI LA FASE DI VERIFICA E VALIDAZIONE DEL PROGETTO ALLA LUCE NEL NUOVO REGOLAMENTO DEI CON- TRATTI PUBBLICI REDAZIONALI LA FASE DI VERIFICA E VALIDAZIONE DEL PROGETTO ALLA LUCE NEL NUOVO REGOLAMENTO DEI CON- TRATTI PUBBLICI del Dott. Ing. Andrea Di Stazio La fase di verifica e validazione del progetto costituisce

Dettagli

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI

CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Corso di laurea in Ingegneria Edile CORSO DI SICUREZZA NEI CANTIERI Anno Accademico 2011/2012 Definire: Obbiettivi della lezione Rischi Interferenziali - DUVRI e PSC Rischi Propri - POS Conoscere gli aspetti

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvata con Deliberazione del Consiglio Direttivo del GAL n. 16

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica ALLEGATO F PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica Appalto n. 1649 - S.P. n. 29 del Colle di Cadibona. Lavori di adeguamento del tracciato stradale

Dettagli

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA Studio Tecnico Geometri SAPINO Giuseppe e PEDERZANI Fabio Via Pollano, 26 12033 MORETTA (CN) - tel. 0172.94169 fax 172.917563 mail: gsapino@geosaped.com fpederzani@geosaped.com P.E.C.: giuseppe.sapino@geopec.it

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione

2.2. Il modello di denuncia e la documentazione 2.2. Il modello di denuncia e la documentazione Per tutte le opere e gli interventi sottoposti a denuncia e sull intero territorio regionale, la denuncia è redatta ai sensi dell art. 93 del D.P.R. 380/2001

Dettagli

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA

RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA RISPOSTE A QUESITI (21.01.2014) 1) DOMANDA Poiché risulta che alla gara possono partecipare anche imprese in possesso di attestazione SOA per la sola costruzione indicando i progettisti si chiede quale

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI

ALLEGATO XV. Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1. DISPOSIZIONI GENERALI ALLEGATO XV Contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili 1.1. - Definizioni e termini di efficacia 1. DISPOSIZIONI GENERALI 1.1.1. Ai fini del presente allegato si intendono

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA)

Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Ai progetti sottoposti alla procedura di impatto ambientale ai sensi degli articoli 52 e seguenti, è allegato uno studio di impatto ambientale, redatto

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA AVVISO PUBBLICO PER UNA INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DIREZIONE DELL ESECUZIONE DELL APPALTO PER LA FORNITURA, INSTALLAZIONE E MESSA IN OPERA DI UN SISTEMA DI RADIOCOMUNICAZIONI

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

VERIFICA DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE AI FINI DELLA VALIDAZIONE CODICE DEGLI APPALTI E NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO

VERIFICA DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE AI FINI DELLA VALIDAZIONE CODICE DEGLI APPALTI E NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO VERIFICA DEI PROGETTI DI OPERE PUBBLICHE AI FINI DELLA VALIDAZIONE CODICE DEGLI APPALTI E NUOVO REGOLAMENTO ATTUATIVO RELATORE : ING. PAOLO MOLAIONI ING. PIETRO FRATINI 1) LE ORIGINI DELLA VERIFICA DEL

Dettagli

C M Y K C M Y K. 5. La normativa

C M Y K C M Y K. 5. La normativa 5. La normativa 5.1 Il quadro normativo Numerose sono le norme di riferimento per la pianificazione e la progettazione delle strade. Vengono sinteticamente enunciate quelle che riguardano la regolazione

Dettagli

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1.

OGGETTO:Programma Integrato Urbano PIU Europa PO FESR Campania 2007-2013 Asse 6 Obiettivo Operativo 6.1. *** *,. * *** La tua Campania cresce in Europa Via De Turris n.16 "Palazzo S. Anna" Te/. 081 3900565 fax 081 3900592 e-mail: urbanistica@comune.castellanunare-di-stabia.napoli.it pec: urbanistica.stabia@asmepec.it

Dettagli

NORMATIVA DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER GLI INTERVENTI AGLI IMPIANTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SEGNALAMENTO FERROVIARIO

NORMATIVA DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER GLI INTERVENTI AGLI IMPIANTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SEGNALAMENTO FERROVIARIO NORMATIVA DEL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DELLE IMPRESE PER GLI INTERVENTI AGLI IMPIANTI PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI DI SEGNALAMENTO FERROVIARIO Indice Articolo 1 Istituzione del Sistema di qualificazione

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli

Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli Il seguente documento, predisposto dalla Commissione strutture dell Ordine degli ingegneri della Provincia Autonoma di Trento nell anno 2012, si propone quale traccia per la stesura del Certificato di

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

CANONI PATRIMONIALI RICOGNITORI E NON RICOGNITORI

CANONI PATRIMONIALI RICOGNITORI E NON RICOGNITORI CANONI PATRIMONIALI RICOGNITORI E NON RICOGNITORI Il canone RICOGNITORIO rappresenta esclusivamente la somma dovuta a titolo di riconoscimento del diritto di proprietà del Comune sul bene oggetto della

Dettagli

Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali

Regolamento per l assegnazione dei contributi per edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi e per centri civici e sociali Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali attrezzature culturali e sanitarie." (Deliberazioni del Consiglio

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

GRUPPO. Sicurezza per scelta

GRUPPO. Sicurezza per scelta Ge.Ma. Sicurezza per scelta Ge. Ma. la Qualità e la Sicurezza sono valori che costruiamo insieme a te GE.MA. company profile UN OCCHIO APERTO SUL FUTURO UNA REALTÀ DINAMICA, UN MODELLO EVOLUTO DI CONSULENZA

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE DI FISIOTERAPIA

STUDIO PROFESSIONALE DI FISIOTERAPIA Studio professionale di fisioterapia: Gli Studi Professionali di Fisioterapia sono strutture dove possono essere erogate prestazioni terapeutiche riconducibili al profilo professionale del fisioterapista

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE

REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE REGOLAMENTO PER ATTIVITA DI VIGILANZA E COLLAUDO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE CAPO AREA INFRASTRUTTURE CIVILI ING. WALTER RICCI DIRIGENTE SERVIZIO STRADE ARCH. MARTA MAGNI CAPO AREA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO GUARDIA DI FINANZA QUARTIER GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Quartier Generale della Guardia di

Dettagli

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012

Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Comunicare il proprio business: il Bilancio sociale come strumento trasparente di rendicontazione. Treviso - 19 novembre 2012 Presentazione dei risultati del progetto e prospettive future dr. Antonio Biasi

Dettagli