Salve. Proteggi la tua salute. Polizza spese sanitarie COS È LA POLIZZA SALVE COME SI ACQUISTA QUANTO COSTA COSA FARE IN CASO DI SINISTRO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Salve. Proteggi la tua salute. Polizza spese sanitarie COS È LA POLIZZA SALVE COME SI ACQUISTA QUANTO COSTA COSA FARE IN CASO DI SINISTRO"

Transcript

1 Proteggi la tua salute COS È LA POLIZZA SALVE COME SI ACQUISTA QUANTO COSTA COSA FARE IN CASO DI SINISTRO Salve Polizza spese sanitarie I SERVIZI IN PIÙ: ASSISTENZA E SECOND OPINION

2 Proteggi la tua salute COS È LA POLIZZA SALVE COS È LA POLIZZA SALVE Salve è una polizza Spese Sanitarie, ovvero è una polizza che aiuta l assicurato ad affrontare i costi sostenuti per curare le conseguenze di malattie ed infortuni. In particolare: i ricoveri con o senza intervento chirurgico, il parto o i trapianti; i costi indiretti che possono derivare all assicurato (ad esempio, durante un eventuale ricovero, un lavoratore autonomo non percepisce reddito e una mamma casalinga dovrà probabilmente pagare una baby sitter e una domestica) che vengono coperti attraverso l erogazione di importi giornalieri detti diarie. QUALI SERVIZI OFFRE Salve mette a vostra disposizione una serie di strumenti pensati per aiutarvi a capire meglio i servizi offerti. Prima di tutto questo libretto: una guida per chi vuole sottoscrivere o ha già sottoscritto una polizza Salve, con l obiettivo di chiarire cosa offre Salve, quanto costa, che tipo di garanzie si possono scegliere, cosa succede in caso di sinistro e tutti quei dubbi ai quali si cerca una risposta. Nel caso la presente guida non fosse sufficiente a chiarire i vostri dubbi, potete comunque contattare la vostra Agenzia Zurigo o scrivere a per avere chiarimenti. Inoltre, il numero verde di Europ Assistance, Società che garantisce i servizi Assistenza e Second Opinion, Numero verde è a vostra disposizione 24 ore su 24 per accedere ai suddetti servizi e fornire ogni chiarimento. 22

3 LE FORME DI COPERTURA La polizza Salve prevede 4 diverse forme di copertura. FORMA A Descrizione coperture Rimborso spese mediche per il ricovero a seguito di malattia o infortunio, parto o trapianto. Senza franchigie o limitazioni di tipologie di interventi. Possibilità di avvalersi del servizio SalveCard FORMA B Descrizione coperture Rimborso spese mediche per il ricovero a seguito di malattia o infortunio, parto o trapianto. Senza limitazioni di tipologie di interventi ma con una franchigia fissa applicata a tutti i rimborsi. (2.600 ) Possibilità di avvalersi del servizio SalveCard. FORMA C Descrizione coperture Rimborso spese mediche sostenute in caso di ricovero per grandi interventi a seguito di malattia o infortunio. I grandi interventi sono specificati in una lista. Possibilità di avvalersi del servizio SalveCard FORMA D Descrizione coperture Acquistata da sola o abbinabile alle precedenti Forme, garantisce una diaria giornaliera per il ricovero, per la convalescenza o anche per l immobilità derivante da una frattura e conseguente ingessatura. Per chi è adatta Per chi vuole tutelarsi in modo completo Per chi è adatta Per chi vuole tutelarsi soprattutto in caso di spese ingenti per le quali vuole ricorrere alle migliori strutture. Per chi preferisce avere un premio conveniente ma è disposto a sostenere parte delle spese mediche. Per chi è adatta Per chi vuole tutelarsi in caso di interventi importanti ma non è interessato a coprirsi per eventualità minori. Per chi vuole pagare un premio ridotto. Per chi è adatta Per chi è preoccupato soprattutto dai costi indiretti ed in particolare per i lavoratori autonomi (mancato reddito in caso di ricovero). COS È LA POLIZZA SALVE 3

4 Cos è la polizza Salve COS È LA POLIZZA SALVE Per quanto riguarda la definizione di Spese Sanitarie, queste sono le principali voci incluse nella copertura: - onorari del chirurgo e di coloro che partecipano all intervento, - diritti di sala operatoria e materiale di intervento, compresi gli apparecchi terapeutici, - assistenza medica e infermieristica, cure, trattamenti fisioterapici e rieducativi, medicinali, esami e accertamenti diagnostici durante il ricovero o l intervento chirurgico, - rette di degenza, - vitto e pernottamento di un eventuale accompagnatore fino a 1.600, - parto non cesareo, con il limite massimo di Il parto cesareo è invece considerato intervento chirurgico e come tale è garantito fino ai limiti di polizza scelti dall Assicurato. - onorari medici, di ostetriche, esami, accertamenti diagnostici effettuati nei 100 giorni precedenti l inizio del ricovero o la data dell intervento chirurgico, - esami, accertamenti diagnostici, acquisto di medicinali, prestazioni mediche ed infermieristiche, trattamenti fisioterapici o rieducativi, cure termali effettuate nei 100 giorni successivi la cessazione del ricovero o la data dell intervento chirurgico; nonché, in caso di trapianto, il rimborso delle medesime spese sostenute per il prelievo sul donatore e per il prelievo sull Assicurato in qualità di donatore vivente. I Grandi Interventi, invece, sono ricompresi in una lista molto completa, che si riferisce a fattispecie molto frequenti quali interventi per ulcera, colecistectomia o isterectomia. La lista è riportata in modo dettagliato sulle condizioni contrattuali, quindi non c è rischio di sorprese. Le forme A, B, C includono il servizio SalveCard, ovvero il vantaggio di poter accedere ad un circuito convenzionato di cliniche presso le quali è previsto il rimborso in forma diretta, ovvero senza anticipo di denaro da parte dell Assicurato, nonché un servizio di prenotazione telefonica presso le stesse cliniche e di consulenza medica tramite numero verde. 4

5 LE VOSTRE DOMANDE Se mi devo operare tra un mese, posso stipulare una polizza per farmi rimborsare? No, perché il contratto di assicurazione si fonda sul concetto di rischio: pago un premio inferiore a quanto spenderei per ottenere la prestazione sanitaria perché non sono sicuro di aver bisogno di utilizzare la polizza ma questa è solamente una probabilità. Pertanto, se all atto della sottoscrizione si ha la certezza di avere tale bisogno, l intervento verrà escluso da quelli in copertura. Il questionario anamnestico e l analisi della cartella clinica possono essere d aiuto per capire i casi di esclusione. Nel caso di parto, quali spese sono rimborsate dalla polizza? Nel caso in cui la mamma sia assicurata ed il lieto evento avvenga almeno 300 giorni dopo la stipula della polizza, in caso di parto cesareo, sono comprese tutte le spese. Lo stesso principio è valido per il parto naturale, dove viene però fissato un massimale di Di fatto il parto naturale non è un intervento chirurgico e la lieta causa che lo determina non può certo definirsi Infortunio o Malattia; il riconoscimento di una somma dedicata è quindi un atto di liberalità della Compagnia. Inoltre, tutte le coperture previste per la mamma saranno estese gratuitamente al bambino per i suoi primi 60 giorni di vita. In aggiunta, sempre nei primi 60 giorni di vita del bambino, la polizza copre tutti gli interventi eventualmente necessari per la correzione di malformazioni congenite (ad esempio, se il bambino nasce con una malformazione cardiaca, l intervento effettuato nei primi 60 giorni sarà in copertura). COS È LA POLIZZA SALVE La polizza è valida all estero? La polizza Salve vale in tutto il mondo. È possibile attivare le cliniche internazionali convenzionate tramite SalveCard e prenotare l intervento, usufruendo anche della forma diretta, ovvero senza anticipi, così come avviene per le cliniche convenzionate in Italia. Se invece accade un incidente o ci si ammala mentre si è all estero, si potrà ricorrere a qualsiasi clinica o ospedale del paese estero: il rimborso avverrà secondo le specifiche della forma prescelta al momento della presentazione dei documenti di spesa. Quali prestazioni non sono coperte dalla polizza? La polizza Salve copre i casi di malattia ed infortunio; quindi, in generale, non sono coperti tutti quei casi che, pur richiedendo l intervento di un medico, non sono da considerarsi effetti di infortuni e malattia. Ad esempio: le cure preventive ed i check up (non ho alcuna malattia, ma voglio essere sicuro di stare bene), le cure con finalità estetiche (potrei togliere gli occhiali perché è più comodo non averne e perché sto meglio senza e pertanto decido di fare un intervento laser), le cure delle malformazioni congenite. 5

6 Come si acquista una polizza Salve COME SI ACQUISTA Prima di stipulare una polizza spese sanitarie è necessario compilare il questionario anamnestico: un documento che descrive lo stato di salute dell Assicurato. Deve essere compilato personalmente dallo stesso o da chi ne esercita la patria potestà, nel caso di minori. Questo documento è parte integrante della polizza di assicurazione, e tutte le informazioni in esso contenute sono fondamentali per il contratto, che è un patto di chiarezza tra la Compagnia e l Assicurato. Con il questionario anamnestico il cliente dichiara quali sono le sue condizioni di salute attuali, acconsentendo a sottoporsi ad eventuali accertamenti. Di fronte ad un questionario compilato correttamente e veritiero, la Compagnia si assume l impegno di coprire tutte le spese sanitarie previste, fatte salve eventuali esclusioni che devono essere specificate e che sono normalmente riferite a situazioni preesistenti. Ad esempio nel caso di una persona che soffre di ernia al disco per la quale è già stata operata, la Compagnia escluderà la patologia dalla copertura, cioè non rimborserà le spese sostenute per un eventuale ulteriore intervento di ernia del disco. Si ricorda infatti che l assicurazione copre eventi probabili e non certi. LA DURATA DEL CONTRATTO Il contratto può durare da un anno a dieci anni, a libera scelta del cliente. Un contratto pluriennale garantisce una serie di importanti vantaggi: - blocco della tariffa, che viene fissata sulla base dell età iniziale del cliente e viene mantenuta per tutta la durata anche se, con l invecchiamento, aumentano le probabilità di ammalarsi. L unico aumento può derivare dall indicizzazione del premio dovuta all aumento del costo della vita; anche le somme assicurate vengono indicizzate. - Blocco delle condizioni: che vengono fissate al momento della sottoscrizione e non possono essere mutate dalla Compagnia. Una eventuale esclusione (per esempio l esclusione di un certo tipo di intervento) o una modifica contrattuale potranno essere applicate solo sui nuovi contratti. - Impossibilità di risoluzione: dopo un anno, la Compagnia perde il diritto di disdire il contratto in caso di sinistro, quindi l Assicurato è tutelato fino alla scadenza. L Assicurato, al contrario, conserva tale diritto anche per tutti gli anni successivi. LA DECORRENZA 6 La polizza sarà valida immediatamente per le conseguenze di infortuni, dopo sei mesi per le malattie preesistenti alla stipulazione della polizza, dichiarate alla Compagnia e da questa accettate, e dopo 300 giorni per il parto.

7 LE VOSTRE DOMANDE Posso assicurare tutta la famiglia? Anche i minorenni? Sì. La polizza prevede una riduzione del premio globale nel caso in cui gli assicurati siano numerosi. Anzi, assicurare tutta la famiglia risulta molto conveniente per tre motivi: - il premio è molto ridotto per i bambini, - la polizza prevede una riduzione del premio nel caso in cui gli assicurati siano numerosi; -un ulteriore riduzione del premio nasce dalla possibilità di individuare un massimale complessivo per nucleo famigliare. Nel caso di minorenni, il genitore dovrà compilare il questionario anamnestico del bambino, mentre ciascuno dei titolari maggiorenni compilerà il proprio. La compilazione del questionario anamnestico non è una violazione della privacy? La compilazione del questionario anamnestico è indispensabile per la validità del contratto e per questo motivo è autorizzata dalla legge sulla privacy, che specifica anche quale trattamento deve essere riservato ai dati dichiarati dall Assicurato. I dati del questionario anamnestico sono infatti sensibili e richiedono particolare riservatezza. Il gruppo Zurich Italia si attiene molto scrupolosamente alla legge sulla privacy, garantendo pertanto tale riservatezza. COME SI ACQUISTA Posso disdire il contratto? E la Compagnia, può disdire il contratto dopo un sinistro? L Assicurato può sempre disdire il contratto alla prima scadenza annuale successiva a un sinistro, garantendosi così la possibilità di cambiare Compagnia se ritiene di non aver ricevuto un buon servizio all atto del rimborso. E la cosa vale per tutta la durata del contratto, anche se il primo sinistro avvenisse 5 anni dopo la stipula. La Compagnia invece NON può recedere dal contratto in caso di sinistro, se non nel primo anno. Cosa vuole dire che la polizza non è sempre valida dal primo giorno? Il criterio è sempre quello per il quale l evento dannoso non deve essere prevedibile al momento della sottoscrizione della polizza. Per questo sono stati individuati i termini di validità immediata per l infortunio, di 30 giorni dalla data di sottoscrizione per la malattia, di 180 giorni dalla data di sottoscrizione per una malattia preesistente e dichiarata nel questionario anamnestico e di 300 giorni dalla data di sottoscrizione per il parto. Per fare qualche esempio concreto: - l Assicurato, due giorni dopo la stipula della polizza, si fa male sciando e deve essere operato: l intervento è coperto; - l Assicurato dichiara nel questionario anamnestico di essere stato operato di calcoli al rene 6 anni prima e la Compagnia lo assicura senza specifiche esclusioni: dopo 8 mesi scopre che gli si sono riformati i calcoli. In questo caso, l intervento è coperto; - l Assicurata è incinta di 2 mesi al momento della stipula della polizza e lo dichiara. Le spese relative al suo parto non verranno coperte ma, se invece le capitasse un attacco di appendicite, ovvero una malattia indipendente dalla gravidanza, il relativo intervento sarebbe coperto. 7

8 Quanto costa una polizza Salve Il costo della polizza varia in base alla Forma di garanzia ( A, B, C o D ) scelta, all età della persona assicurata, ai massimali prescelti. Sono comunque previsti importanti riduzioni nel caso in cui vengano assicurate più persone, come per esempio nel caso di più membri della stessa famiglia. ESEMPI DI COSTI Famiglia di 4 persone di cui i genitori di 35 anni ed i bambini di età inferiore ai 15. FORMA A Massimale per nucleo 1.528,9 FORMA B Massimale per nucleo 930,4 FORMA C Massimale per nucleo 781,2 FORMA D Diaria di 100 al giorno 946,3 Persona singola di 40 anni FORMA A Massimale individuale 711,5 FORMA B Massimale individuale 444 FORMA C Massimale individuale 370,2 FORMA D Diaria di 100 individuale 407,1 QUANTO COSTA Nucleo composto da 2 persone di 60 anni FORMA A Massimale per nucleo 2.744,6 FORMA B Massimale per nucleo FORMA C Massimale per nucleo 1.383,7 FORMA D Diaria di 100 al giorno 1.201,5 8

9 LE VOSTRE DOMANDE Cosa accade se non spendo nulla per un ricovero (ad esempio perché sono stato ricoverato a spese del SSN)? Se l Assicurato è ricoverato a totale carico del SSN oppure la spesa è inferiore a 550 (ad esempio perché il ricovero è avvenuto in condizioni di urgenza), è garantito il versamento di una somma fissa, indipendentemente dalle spese sostenute, per ogni giorno di ricovero. La Polizza Salve é fiscalmente deducibile? No, allo stato attuale delle cose i premi pagati per le polizze Spese Sanitarie non sono fiscalmente deducibili. Per questa ragione sono però deducibili le spese mediche, anche se rimborsate dall assicurazione, nei limiti previsti dalla legge. Queste andranno indicate nei modelli 730 o unico alla voce spese mediche deducibili. In concreto, questo vuole dire che se, ad esempio, l Assicurato ha sostenuto spese sanitarie per , potrà portare la parte eccedente a Lit, pari a 129,11 circa in detrazione sulla denuncia dei redditi, anche se le spese sanitarie sostenute sono state interamente rimborsate (e quindi avere un risparmio fiscale del 19%, ovvero pari a circa ). Le visite mediche specialistiche sono comprese? Tutte le visite e gli accertamenti nei 100 giorni precedenti e successivi al ricovero, e relativi al motivo del ricovero stesso, sono compresi. Diversamente molte altre visite specialistiche non legate a un ricovero possono essere coperte acquistando anche la cosidetta forma complementare in abbinamento alla polizza base. QUANTO COSTA 9

10 Come funziona una polizza Salve in caso di sinistro In caso di sinistro, ovvero di malattia o infortunio che richiedano il ricorso alle prestazioni Salve, l Assicurato può decidere se attivare o meno il servizio SalveCard, alleggerendosi così di molte preoccupazioni. Il Servizio SalveCard è un opportunità in più a disposizione dell Assicurato che potrà accedere a un circuito di Istituti di Cura convenzionati presso i quali è previsto il rimborso in forma diretta; in altre parole, l Assicurato che sceglie di usufruire di SalveCard non dovrà anticipare nessuna delle spese rimborsabili dalla polizza. Naturalmente, SalveCard è solo un servizio in più a disposizione di chi stipula una polizza Salve: l Assicurato non ha nessun obbligo di rivolgersi alle cliniche convenzionate e può scegliere liberamente l istituto dove recarsi, anche se non convenzionato. Nel caso in cui scelga di avvalersi del Servizio SalveCard, l Assicurato, prima di accedere alle strutture sanitarie convenzionate, dovrà contattare la centrale operativa di Europ Assistance tramite il numero verde , in modo da effettuare la prenotazione presso la struttura sanitaria convenzionata. La telefonata stessa sarà considerata denuncia di sinistro e in questo modo l Assicurato sarà sollevato da altre preoccupazioni e impegni di carattere amministrativo. A questo punto, l Assicurato potrà accedere ai Servizi in Forma Diretta, cioè senza anticipare alcuna spesa per le prestazioni ricevute. L unica formalità necessaria è l invio di un fax con la richiesta di ricovero da parte del proprio medico curante, di base o specialista, che attesti la necessità di ricovero. Sulla base di tale richiesta la Centrale Operativa di Europ Assistance darà conferma di avvenuta prenotazione. COSA FARE IN CASO DI SINISTRO Diversamente, nel caso in cui scelga di non avvalersi di SalveCard, e quindi di non usufruire dei servizi della centrale operativa di Europ Assistance, l Assicurato potrà recarsi nella struttura pubblica o privata che preferisce, pagando autonomamente le prestazioni sanitarie ricevute. Successivamente, potrà fare denuncia di sinistro utilizzando l apposito modulo allegato alla polizza e inviandolo, insieme alla relativa documentazione sanitaria e di spesa, alla sede della Compagnia o all Agenzia presso la quale ha stipulato la polizza. 10

11 LE VOSTRE DOMANDE Se utilizzo una struttura convenzionata sarò considerato un cliente di serie B? Tutt altro. Lo scopo della convenzione, che raggruppa strutture sanitarie molto qualificate, è proprio quello di far sì che ai nostri clienti venga riservato un ottimo servizio. La qualità dei servizi erogati, infatti, è costantemente monitorata da Europ Assistance che convenziona solo le migliori cliniche. È obbligatorio telefonare ai medici della Centrale Operativa di Europ Assistance? No, non è obbligatorio però l intervento della Centrale Operativa di Europ Assistance garantisce al cliente una serie di vantaggi, per cui è consigliabile farlo. Grazie alla telefonata, infatti, il cliente può accedere ai servizi in forma diretta, ovvero senza dover anticipare il pagamento. Inoltre, la Centrale Operativa di Europ Assistance potrà occuparsi della prenotazione e degli adempimenti burocratici necessari (nel caso in cui si venga ricoverati presso le strutture convenzionate). Infine, telefonando alla Centrale Operativa di Europ Assistance, il cliente potrà anche ricevere consigli e indicazioni sanitarie. Cosa posso chiedere ai medici della Centrale Operativa di Europ Assistance? I medici della Centrale Operativa di Europ Assistance non si limitano a fornire indicazioni assicurative, ma sono dei professionisti esperti ai quali ci si può rivolgere anche per ricevere consulenze telefoniche specifiche. Eventualmente, nei casi in cui non sia necessaria una ulteriore visita medica in aggiunta alla documentazione e alle informazioni fornite, potranno anche consigliare l Assicurato sulla prestazione più adatta alla sua patologia. L invio della documentazione medica non è una violazione della privacy? All atto della sottoscrizione del contratto di polizza, le Compagnie di Assicurazione chiedono una liberatoria della privacy. D altra parte, come riconosciuto dallo stesso Garante della Privacy, bisogna tenere presente che la conoscenza di certi elementi è fondamentale per poter applicare correttamente il contratto e che da essi non si può prescindere. In ogni caso, nell ambito della legge, è garantita la massima riservatezza in merito alle informazioni fornite. COSA FARE IN CASO DI SINISTRO 11

12 I servizi in più Assistenza e Second Opinion I SERVIZI IN PIÙ: ASSISTENZA E SECOND OPINION 12 Tutti coloro che hanno sottoscritto Salve a partire dal gennaio 2002, hanno diritto ad alcuni importanti servizi accessori garantiti da SalveCard. ASSISTENZA Permette di poter beneficiare di una serie di importanti servizi senza costi aggiuntivi: - l invio di un medico generico a domicilio (nei giorni festivi o in orari serali e notturni); - il trasporto in autoambulanza; - il trasferimento in un centro ospedaliero attrezzato e il relativo rientro, usando ambulanza, aereo o treno, a seconda delle necessità; - l invio di medicinali urgenti irreperibili sul posto; - nel caso in cui il sinistro avvenga all estero, il rientro in Italia per motivi gravi ed urgenti; - il viaggio di un familiare in caso di ricovero durante un viaggio SECOND OPINION Si tratta di un servizio estremamente innovativo che consiste nella possibilità di ottenere un consulto medico di alto livello rivolgendosi alla Centrale di Telemedicina e di ricevere una seconda opinione medica da parte degli specialisti della University of California San Francisco o dell University Hospital of Columbia & Cornell (NO). Il servizio si svolge attraverso le seguenti fasi: 1) L Assicurato, che ha ricevuto un parere dal proprio medico curante, vuole sincerarsi che la diagnosi sia corretta o che la terapia suggerita sia la migliore disponibile. 2) L Assicurato chiama la Centrale Operativa che lo mette in contatto con la Centrale di Telemedicina (Italiana), una struttura composta da medici specialisti altamente qualificati che inquadrano il caso, raccolgono la documentazione, preparano la cartella clinica e la inoltrano, via computer, al Centro Medico Internazionale, traducendo tutta la documentazione in Inglese. 3) I medici del circuito internazionale consultano specialisti e banche dati del Network Internazionale e formulano un parere formale, scritto e documentato, che poi ritrasmettono all Assicurato tramite la Centrale di Telemedicina, che lo traduce in Italiano. L intero ciclo non comporta normalmente più di qualche giorno di attesa. 4) Dopo aver ricevuto il parere, l Assicurato e il proprio medico curante possono approfondire ulteriormente il caso mettendosi in contatto telefonico o tramite video conferenza con il Centro Medico Internazionale. In sintesi, questi sono i principali vantaggi garantiti dal servizio di Second Opinion: - accesso tempestivo ai centri di medicina più avanzati nel mondo, il che può tradursi nella possibilità di conoscere una terapia salvavita sconosciuta in Italia o di ottenere rassicurazioni sull esito di una malattia; - supporto tecnico e linguistico da parte di consulenti esperti; - chiarezza e formalità del rapporto, che si conclude sempre con un opinione scritta; - coinvolgimento dei propri medici; - possibilità di ricevere un parere su tutti i tipi di patologie, anche rarissime e anche non gravi.

13 LE VOSTRE DOMANDE Viaggio spesso per lavoro, anche in paesi dove le strutture sanitarie sono meno avanzate di quelle europee. Il servizio Assistenza può essere utile per me? Certamente sì. Ad esempio nel caso in cui, mentre ci si trova in viaggio in un paese lontano, si dovesse essere vittima di un incidente che richiede un delicato intervento chirurgico per il quale il pronto soccorso locale non è qualificato. In un caso di questo tipo, la Centrale Operativa di Europ Assistance, dopo aver verificato le condizioni di salute dell Assicurato, si occuperà di organizzare il trasferimento con aereo sanitario in un ospedale attrezzato in Italia. Il tutto senza ulteriori spese da parte dell Assicurato. Il servizio Assistenza, infatti, è già compreso nel costo della polizza. Come posso accedere ai servizi SalveCard? Devo passare tramite l Agente? Per garantire la massima disponibilità e facilità di accesso, i servizi di SalveCard funzionano 24 ore su 24, 365 giorni all anno. Per accedervi è sufficiente contattare la Centrale Operativa di Europ Assistance al numero verde gratuito , senza dover passare tramite l Agenzia. Inoltre, tutti coloro che stipulano la polizza Salve a partire dal gennaio 2002 riceveranno la SalveCard, una pratica tessera delle dimensioni di una carta di credito sulla quale sono indicate tutte le informazioni necessarie ad accedere ai servizi garantiti ai titolari: il numero verde della Centrale Operativa di Europ Assistance, il numero di polizza e l agenzia presso la quale è stata stipulata la polizza. Il mio medico mi ha fornito una diagnosi che non mi convince. Posso accedere al servizio di Second Opinion anche se non mi sono ancora rivolto a uno specialista? Certamente. Anzi, uno degli scopi del Servizio di Second Opinion è proprio quello di permettere ai nostri assicurati di accedere a una consulenza specialistica in tempi rapidi, senza bisogno di gestire le incombenze burocratiche legate alla ricerca di un medico specialista e senza sostenere spese inutili. Quanto costano i servizi di Assistenza e Second Opinion? I servizi di Assistenza e Second Opinion sono a disposizione di tutti coloro che stipulano una polizza Salve al costo di 35 euro per polizza: questo significa che, se una famiglia composta da mamma, papà e due bambini stipula una polizza Salve per tutta la famiglia, spenderà solo 35 euro per garantire questi servizi a tutti e quattro i membri della famiglia. I SERVIZI IN PIÙ: ASSISTENZA E SECOND OPINION 13

14 14 NOTE

15 15

16 Il gruppo Zurich Italia è la consociata italiana di Zurich Financial Services, gruppo finanziario a matrice assicurativa che opera attraverso un network internazionale con sedi in 60 paesi. Presente in Italia da oltre un secolo, ha una struttura di circa collaboratori, 660 agenti assicurativi e oltre 320 promotori finanziari. Le sue soluzioni coprono tutti i bisogni della persona nell area della protezione (polizze danni), della previdenza (polizze vita e fondi pensione) e del risparmio (distribuzione di fondi comuni di investimento e gestioni patrimoniali): già clienti hanno scelto Zurich. Zurich Financial Services è uno dei leader mondiali nel settore delle assicurazioni e del risparmio gestito. Presente in 60 paesi, quotato alle borse di Zurigo e di Londra, nel 2001 ha servito 35 milioni di clienti privati e istituzionali e amministrato un patrimonio pari a 56 miliardi di dollari USA X.1628 Il presente libretto ha carattere informativo e non costituisce elemento contrattuale. I costi indicati fanno riferimento alla tariffa in vigore a Gennaio 2003 Zurigo Compagnia di Assicurazioni S.A. Sede a Zurigo - Capitale fr. sv i.v. Rappresentanza Generale per l Italia: Piazza Carlo Erba, Milano Telefono Fax C.F./P.IVA/R.I. Milano C.P , MI - C.C.P Imp. aut. a norma art. 65 R.D.L n. 966 Registro Commercio Zurigo n

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza DOCTOR PIÙ EVOLUTION Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com www.mgmbroker.com MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Le Casse di MGM WELFARE nascono con l obiettivo di offrire le migliori prestazioni assicurative presenti sul mercato, insieme

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

Piano Completo Redazione Dicembre 2013

Piano Completo Redazione Dicembre 2013 Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione sanitaria Redazione Dicembre 2013 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del Glossario; b) Condizioni di assicurazione;

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia 2 La riforma dell ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rappresenta un passo fondamentale per

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ)

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ) Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

GENERALI SEI IN SALUTE

GENERALI SEI IN SALUTE Generali Italia S.p.A. GENERALI SEI IN SALUTE Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi Malattie ed Assistenza Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte?

2. Quali persone sono assoggettate all imposta alla fonte? 3. Quali prestazioni sono assoggettate all imposta alla fonte? Kanton Zürich Finanzdirektion Scheda informativa per i dipendenti assoggettati all imposta alla fonte nel Cantone di Zurigo Valida dal 1 gennaio 2015 Kantonales Steueramt Dienstabteilung Quellensteuer

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015

Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Gestione separata INPS: gli aumenti dal 1 gennaio 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, in assenza di provvedimenti sul punto da parte della L.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N.

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. RIEPILOGO CONDIZIONI PER L ASSICURAZIONE CONVENZIONE MULTIRISCHI PER L ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI MORTE, MALATTIA, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI

GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI Come si detraggono le spese per l acquisto dei farmaci? Cosa deve contenere lo scontrino fiscale emesso dalla farmacia? A cosa serve la tessera sanitaria?

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE

Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE 1 Richiesta informazioni Contattare la Centrale Operativa di Unisalute dalle ore 8,30 alle 19,30 dal lunedì al venerdì 800.822.472 051.63.89.046 dall

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio.

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Che cos è la Degenerazione Maculare correlata all Età (DME)? La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Essa porta a una limitazione o alla perdita

Dettagli

GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL

GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL 2012 Dipendenti appartenenti alle Aree Professionali e ai Quadri Direttivi BNL Cassa Sanitaria BNL per il personale appartenente alle Aree Professionali ed

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

metro per metro Proteggi la tua casa metro per metro

metro per metro Proteggi la tua casa metro per metro metro per metro Proteggi la tua casa metro per metro che cos è Con la polizza metro per metro potrai coprire le esigenze assicurative della tua famiglia, scegliendo liberamente tra 4 garanzie: Incendio

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI

OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 1 CARTA DEI SERVIZI OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 19 OPUSCOLO 21-11-2007 15:35 Pagina 2 Prefazione IL CAMMINO DELLA QUALITÀ Inps, come le altre pubbliche Amministrazioni

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI SALUTE E BENESSERE MASEC COS E È la mutua assistenza volontaria dei piccoli imprenditori e delle loro famiglie,

Dettagli

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: salute protezione su misura IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Nota Informativa comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione comprensive dell Informativa sulla Privacy Deve

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n.

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. 5185 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE Docente: Giovanni Canali IL CODICE CIVILE E LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE ART. 1882 cod.civ.: L assicurazione è il contratto con il quale l assicuratore

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Testo Unico dell apprendistato

Testo Unico dell apprendistato Testo Unico dell apprendistato Art. 1 Definizione 1. L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e alla occupazione dei giovani. 2. Il contratto di apprendistato

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

L Operatore Locale di Progetto OLP

L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto CHI E? Qualcuno piu esperto del volontario, con il quale stabilisce un rapporto da apprendista a maestro, dal quale imparera, sara seguito,

Dettagli

Paghe. La retribuzione delle ore di viaggio Fabio Pappalardo - Consulente del lavoro

Paghe. La retribuzione delle ore di viaggio Fabio Pappalardo - Consulente del lavoro La retribuzione delle ore di viaggio Fabio Pappalardo - Consulente del lavoro Il luogo della prestazione lavorativa è un elemento fondamentale del contratto di lavoro subordinato. Per quanto nella maggior

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE La privacy DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE Temi in classe Non lede la privacy l insegnante che assegna ai propri alunni lo svolgimento di temi in classe riguardanti il loro

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE CARDIF ASSICURAZIONI S.p.A., con sede legale al n 1 di Largo

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria -

Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria - Regolamento sulle modalità di tenuta, conservazione e rilascio delle cartelle cliniche, referti clinici ed altra documentazione sanitaria - ART. 1 - Oggetto: Il presente Regolamento disciplina i casi e

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza Legge 22 maggio 1978, n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 1978, n. 140)

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli