CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER RESPONSABILITA CIVILE AUTOMOBILISTICA, INCENDIO, FURTO, KASKO, INFORTUNI E TUTELA LEGALE PER I VEICOLI MOTOR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER RESPONSABILITA CIVILE AUTOMOBILISTICA, INCENDIO, FURTO, KASKO, INFORTUNI E TUTELA LEGALE PER I VEICOLI MOTOR"

Transcript

1 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER RESPONSABILITA CIVILE AUTOMOBILISTICA, INCENDIO, FURTO, KASKO, INFORTUNI E TUTELA LEGALE PER I VEICOLI MOTOR IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: a) Nota Informativa; b) Condizioni di Assicurazione; c) Glossario DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO O DOVE PREVISTO DELLA PROPOSTA DI ASSICURAZIONE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA Mod.FascInfMotorLloyds12.02

2 NOTA INFORMATIVA Polizza Motor La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente deve prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione della polizza. Relativamente al contratto di assicurazione di Responsabilità Civile per la Circolazione dei Veicoli a Motore e dei Natanti il Contraente può richiedere presso i punti vendita e nel sito internet degli Assicuratori il rilascio di un preventivo gratuito personalizzato in relazione ai diversi tipi di veicolo o natante che viene redatto sulla base di tutti gli elementi di personalizzazione previsti dalla tariffa nonché in base alla formula contrattuale dallo stesso indicata tra le possibili offerte dagli Assicuratori. * * * PREMESSA Il Contratto di Assicurazione è sottoscritto in collaborazione con All Risks s.r.l., con sede in Roma, Via Leonida Bissolati Roma, dagli Assicuratori di seguito indicati: Alcuni Sottoscrittori dei Lloyd s di Londra (Lloyd s) con sede legale a One Lime Street - London EC3M 7HA England che operano in Italia in regime di libertà di stabilimento, iscrizione nell elenco delle compagnie comunitarie autorizzate ad operare in Italia al numero I Rappresentante per la gestione dei sinistri per i Lloyd s per la Responsabilità Civile Automobilistica è Enrico Bertagna, attuale Rappresentante Generale dei Lloyd s in Italia - Corso Garibaldi Milano. * * * A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. Informazioni generali 1.1 Informazioni generali relative ai Lloyd s a. Lloyd s è un ente ( Society ) costituito come società costituita per legge da una Legge del Parlamento del Regno Unito di Gran Bretagna del I membri della Society sono per legge assicuratori e possono assumere rischi assicurativi per proprio conto. Gli Assicuratori di questo contratto sono alcuni membri di Lloyd s che aderiscono ai Sindacati identificati nel Modulo di Polizza (e ogni altro Assicuratore identificato nel Modulo di Polizza). La responsabilità di ogni Assicuratore è disgiunta e non solidale con quello degli altri Assicuratori. Ogni Assicuratore è responsabile solo per la quota di rischio che ha assunto. Ogni Assicuratore non è responsabile per la quota di responsabilità assunta da qualsiasi altro Assicuratore. Nel caso di Sindacato, ogni membro del Sindacato (e non il Sindacato stesso) è un Assicuratore. Ogni membro assume una quota di responsabilità dell entità complessiva che viene specificata in relazione al Sindacato (essendo l entità complessiva la somma delle quote di responsabilità assunte da tutti i membri del Sindacato considerati globalmente). La responsabilità di ciascun membro del Sindacato è disgiunta e non solidale. Ogni membro è responsabile solo per la sua quota. Un membro non è responsabile in solido per la quota degli altri membri. Né qualsiasi membro è altrimenti responsabile per qualsiasi obbligazione assunta da ogni altro membro per lo stesso contratto. La quota di responsabilità assunta da un Assicuratore (o, in caso di un Sindacato, l ammontare totale delle quote di tutti gli Assicuratori membri del Sindacato considerati globalmente) è specificata nel contratto e, in mancanza, può essere accertata mediante richiesta scritta da inviarsi presso la sede secondaria italiana di Lloyd s sotto indicata. Parimenti, mediante richiesta scritta inviata alla medesima Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 1 di 13

3 sede secondaria è possibile accertare i nomi di ciascuno degli Assicuratori del Sindacato e le rispettive quote di responsabilità. b. Lloyd s ha la sua sede legale in Londra (EC3M 7HA), One Lime Street, Inghilterra, che è anche il domicilio di ciascun membro di Lloyd s.. c. In Italia Lloyd s ha sede secondaria in Milano, CAP 20121, Corso Garibaldi, 86. d. Il recapito telefonico, l indirizzo e il sito internet di Lloyd s sono, rispettivamente: , e e. I membri di Lloyd s che assumono rischi assicurativi sono autorizzati all esercizio dell attività assicurativa in forza della legge inglese. L Associazione di Assuntori di rischi assicurativi nota come Lloyd s svolge attività in Italia in regime di libero stabilimento (Iscrizione al n I dell elenco dell Isvap delle imprese di assicurazione con sede legale in un altro Stato Membro ammesse ad operare in Italia in regime di stabilimento) e, nel Regno Unito di Gran Bretagna, è soggetta al controllo della Financial Services Authority, con sede in 25 The North Colonnade, Canary Wharf, London E14 5HS. 2. Informazioni sulla situazione patrimoniale dell impresa 2.1 Informazioni sulla situazione patrimoniale dei Lloyd s Come riportato a pag.61 del Rapporto Annuale di Lloyd s del 2010* il capitale del mercato di Lloyd s ammonta ad EUR milioni** ed è composto dai Fondi dei membri presso Lloyd s di EUR milioni, dai Bilanci dei membri di EUR milioni e da riserve centrali di EUR milioni. Il mercato di Lloyd s ha un indice di solvibilità complessivo, non suddiviso per ramo vita e ramo danni. L indice di solvibilità complessivo del mercato di Lloyd s al era il 2.476%. Tale percentuale è il risultato del rapporto tra il totale degli attivi centrali, ammontanti ad EUR milioni e la somma dei deficit di solvibilità dei singoli membri. Quest ultimo importo è stato determinato tenendo conto del margine minimo di solvibilità, ammontante ad EUR 143 milioni, calcolato in base alla vigente normativa inglese. Gli importi della solvibilità (espressi in sterline inglesi) possono essere letti a pag.76 del Rapporto Annuale di Lloyd s del 2010*. *Link al Rapporto annuale di Lloyd s del 2010: ** Tasso di cambio al : EUR 1 = GBP 0,86075 (fonte: L aggiornamento annuale delle Informazioni sulla situazione patrimoniale di Lloyd s è consultabile al seguente link: (Art. 37, Regolamento ISVAP n. 35/2010). B. INFORMAZIONI SUL CONTRATTO Il contratto offerto dagli Assicuratori fornisce la copertura assicurativa di un veicolo, articolata nelle seguenti sezioni: Responsabilità Civile Automobilistica; Incendio e Furto; Kasko; Infortuni; Tutela Legale; Pacchetto Gold; Pacchetto Sicur Car. AVVERTENZA Il contratto è stipulato senza tacito rinnovo e cessa pertanto alla sua naturale scadenza senza obbligo di disdetta. Il Contraente, pertanto, è libero di cambiare gli Assicuratori senza alcun obbligo di preavviso. Resta comunque facoltà delle Parti manifestare la propria volontà di rinnovare il Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 2 di 13

4 contratto stesso vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Condizioni Generali di Assicurazione - Durata del Contratto e Decorrenza della Garanzia, Condizioni Generali di Assicurazione Rinnovo del Contratto. 3. Coperture assicurative offerte Limitazioni ed esclusioni Sezione Responsabilità Civile Automobilistica La presente assicurazione è stipulata con una formula tariffaria Bonus/Malus che prevede riduzioni o maggiorazioni di premio, rispettivamente in assenza o in presenza di sinistri verificatisi nei periodi assicurativi degli anni precedenti. Le riduzioni e le maggiorazioni di cui sopra vengono determinate in base a quanto descritto nelle Condizioni di Assicurazione vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione - Forma Tariffaria No Claims Discount. Sono oggetto della presente copertura assicurativa, in conformità alle norme vigenti, i rischi della responsabilità civile per i quali è obbligatoria l assicurazione, impegnandosi a corrispondere entro i limiti convenuti, le somme che, per capitale, interessi e spese, siano dovute a titolo di risarcimento per danni involontariamente cagionati a Terzi dalla circolazione del veicolo assicurato vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione - Oggetto dell Assicurazione. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione - Esclusioni e Rivalsa. AVVERTENZA Gli Assicuratori laddove previsto nelle Condizioni di Assicurazione e consentito dalla normativa, possono esercitare azioni di rivalsa/surroga. In tal caso gli Assicuratori che, a seguito di sinistro, liquidano l indennizzo al terzo danneggiato possono esercitare l eventuale rivalsa degli Assicuratori nei confronti del Contraente, in virtù del disposto dell Art. 144 del Codice delle Assicurazioni Private vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Condizioni Generali di Assicurazione - Dichiarazioni Relative alle Circostanze del Rischio Aggravamento del Rischio, Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione Esclusioni e Rivalsa, Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione Denuncia dei Sinistri, Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione Carta Verde. In caso di operatività del Pacchetto GOLD, gli Assicuratori rinunciano al diritto di rivalsa per alcuni specifici casi vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto GOLD - Sezione Responsabilità Civile - Rinuncia alla Rivalsa. In caso di operatività della clausola accessoria - Sezione Responsabilità Civile - CLAUSOLA Guida in stato d ebbrezza e sostanze stupefacenti gli Assicuratori rinunciano al diritto di rivalsa per alcuni specifici casi vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Clausole Accessorie - Sezione Responsabilità Civile - Clausola Guida in stato d ebbrezza e sostanze stupefacenti. AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Condizioni Generali di Assicurazione Dichiarazioni relative alle circostanze del Rischio Aggravamento del Rischio, Sezione Responsabilità Civile Condizioni Particolari di Assicurazione - Oggetto dell Assicurazione, Clausole Accessorie - Sezione Responsabilità Civile - Clausola Franchigia. Esempio Richiesta di Indennizzo Terzo danneggiato: Euro ,00 Franchigia: Euro 500,00 Somma corrisposta dagli Assicuratori al Terzo danneggiato: Euro ,00 Somma da corrispondere da parte del Contraente agli Assicuratori: Euro 500,00 Sezione Incendio e Furto Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 3 di 13

5 Gli Assicuratori garantiscono il veicolo assicurato per i danni materiali e diretti avvenuti in occasione di incendio, furto, rapina, scoppio vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Incendio e Furto Oggetto dell Assicurazione. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Incendio e Furto Esclusioni, Sezione Incendio e Furto Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro, Sezione Incendio e Furto Determinazione dell Ammontare del Danno. AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Incendio e Furto Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro, Sezione Incendio e Furto Scoperto a Carico dell Assicurato, Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto Clausola Ricovero Notturno Veicolo, Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto Clausola Antifurto Satellitare, Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto Clausola Eventi Naturali e Socio-Politici. Esempio ammontare del danno superiore al Capitale assicurato Ammontare del danno Euro ,00 Capitale Assicurato Euro 5.000,00 Indennizzo = Capitale assicurato Euro 5.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di una franchigia ma senza scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Risarcimento = (a) (b) Euro 9.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima inferiore allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 15% (c) = Scoperto Assoluto Euro 1.500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 8.500,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima superiore o uguale allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 5% (c) = Scoperto Assoluto Euro 500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 9.000,00 Il contratto assicurativo regola il caso di assicurazione parziale vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Incendio e Furto Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro. Clausola aggiuntiva alla garanzia Incendio e Furto Eventi Naturali e Socio-Politici Gli Assicuratori garantiscono il risarcimento di danni materiali e diretti causati al veicolo assicurato da eventi naturali ed in occasione di tumulti popolari, scioperi, sommosse, atti di terrorismo, sabotaggio e vandalismo compiuto da terzi vedi titolazione articoli delle Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto, sub: Clausola Eventi Naturali e Socio-Politici. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto, sub: Clausola Eventi Naturali e Socio-Politici. Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 4 di 13

6 AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto, sub: Clausola Eventi Naturali e Socio-Politici. Esempio ammontare del danno superiore al Massimale Ammontare del danno Euro ,00 Massimale Assicurato Euro 5.000,00 Risarcimento = Massimale Euro 5.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di una franchigia ma senza scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Risarcimento = (a) (b) Euro 9.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima inferiore allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 15% (c) = Scoperto Assoluto Euro 1.500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 8.500,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima superiore o uguale allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 5% (c) = Scoperto Assoluto Euro 500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 9.000,00 Il contratto assicurativo regola il caso di assicurazione parziale vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Incendio e Furto Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro. Sezione Kasko Gli Assicuratori si obbligano ad indennizzare i danni materiali e diretti subiti dal veicolo assicurato in occasione di collisione con altro veicolo a motore, di proprietà di Terzi identificati, derivante dalla circolazione vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Kasko Oggetto dell Assicurazione. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Kasko Esclusioni, Sezione Kasko Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro, Sezione Kasko Determinazione dell Ammontare del Danno. AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Kasko Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro, Sezione Kasko Scoperto a Carico dell Assicurato. Esempio ammontare del danno superiore al Massimale Ammontare del danno Euro ,00 Massimale Assicurato Euro 5.000,00 Risarcimento = Massimale Euro 5.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di una franchigia ma senza scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Risarcimento = (a) (b) Euro 9.000,00 Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 5 di 13

7 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima inferiore allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 15% (c) = Scoperto Assoluto Euro 1.500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 8.500,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima superiore o uguale allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 5% (c) = Scoperto Assoluto Euro 500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 9.000,00 Il contratto assicurativo regola il caso di assicurazione parziale vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Kasko Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro. Sezione Infortuni La presente assicurazione copre esclusivamente gli infortuni cioè gli eventi dovuti a causa fortuita, violenta ed esterna che producano lesioni corporali obiettivamente constatabili, le quali abbiamo per conseguenza la morte od un invalidità permanente subiti dal conducente del veicolo descritto vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Infortuni Oggetto dell Assicurazione. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Infortuni Esclusioni, Sezione Infortuni Criteri di Indennizzabilità. AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Infortuni Invalidità Permanente da Infortunio. Esempio di grado di Invalidità riconosciuto inferiore o uguale alla franchigia Somma Assicurata Euro ,00 Grado di Invalidità permanente a seguito di infortunio 2% Franchigia 3% Risarcimento Euro 0 Esempio di grado di Invalidità riconosciuto superiore alla franchigia Somma Assicurata Euro ,00 (a) = Grado di Invalidità permanente a seguito di infortunio 5% (b) = Franchigia 3% (c) = Punti di Invalidità risarcibili = (a) (b) 2% (d) = Valore economico per punto di Invalidità (1% della Somma Assicurata Euro 500,00 Risarcimento = (c) * (d) Euro 1.000,00 Sezione Tutela Legale Gli Assicuratori assicurano il rischio dell assistenza stragiudiziale e giudiziale che si renda necessaria a tutela dei diritti dell Assicurato, conseguente ad un sinistro rientrante in garanzia vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Tutela Legale Oggetto dell Assicurazione. La gestione dei sinistri è stata affidata a Van Ameyde Italia s.r.l. Corso di Porta Romana n Milano. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 6 di 13

8 sub: Sezione Tutela Legale Esclusioni, Sezione Tutela Legale Insorgenza del Sinistro Operatività della Garanzia. AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Tutela Legale Oggetto dell Assicurazione. Esempio ammontare del danno superiore al Massimale Ammontare del danno Euro ,00 Massimale Assicurato Euro 5.000,00 Risarcimento = Massimale Euro 5.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di una franchigia ma senza scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Risarcimento = (a) (b) Euro 9.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima inferiore allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 15% (c) = Scoperto Assoluto Euro 1.500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 8.500,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima superiore o uguale allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 5% (c) = Scoperto Assoluto Euro 500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 9.000,00 Pacchetto Sicur Car Gli Assicuratori garantiscono il risarcimento di danni ai bagagli, delle spese conseguenti alla perdita delle chiavi del veicolo, di danni in caso di rottura accidentale dei cristalli, delle spese veterinarie per danni ad animali trasportati, delle spese per il ricovero temporaneo del veicolo disposto dalle Autorità, dei danni a seguito di furto di cose non assicurate, delle spese per lavaggio e disinfezione, dei danni a fissi ed infissi del garage e/o box. Gli Assicuratori inoltre prevedono le seguenti estensioni di garanzia: rischio locativo, ricorso terzi, reintegro gratuito, valore a nuovo e valore commerciale vedi titolazione articoli delle condizioni di assicurazione sub: Pacchetto Sicur Car - Base, Pacchetto Sicur Car - Top. AVVERTENZA La copertura assicurativa è soggetta a limitazioni ed esclusioni che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Sicur Car - Base, Pacchetto Sicur Car - Top. AVVERTENZA La copertura assicurativa può essere soggetta alla presenza di franchigie, scoperti e massimali vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Sicur Car - Base, Pacchetto Sicur Car - Top. Esempio ammontare del danno superiore al Massimale Ammontare del danno Euro ,00 Massimale Assicurato Euro 5.000,00 Risarcimento = Massimale Euro 5.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di una franchigia ma senza scoperto Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 7 di 13

9 (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Risarcimento = (a) (b) Euro 9.000,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima inferiore allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 15% (c) = Scoperto Assoluto Euro 1.500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 8.500,00 Esempio ammontare del danno con presenza di franchigia minima superiore o uguale allo scoperto (a) = Ammontare del danno Euro ,00 (b) = Franchigia Euro 1.000,00 Scoperto Percentuale 5% (c) = Scoperto Assoluto Euro 500,00 Risarcimento = (a) massimo tra (b) e (c) Euro 9.000,00 Il contratto assicurativo regola il caso di assicurazione parziale vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Incendio e Furto Valore Assicurato Regola Proporzionale e Reintegro. 3.1 Estensioni della copertura Pacchetto Gold Sezione Responsabilità Civile Automobilistica Il contratto assicurativo può prevedere estensioni della copertura assicurativa vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Gold No Claims Bonus, Pacchetto Gold Sezione Responsabilità Civile Rinuncia alla Rivalsa, Pacchetto Gold Sezione Responsabilità Civile Responsabilità Civile dei Trasportati e dei Minori, Pacchetto Gold Sezione Responsabilità Civile Protezione del No Claims Discount, Clausole Accessorie Sezione Responsabilità Civile Clausola Scuola Guida, Clausole Accessorie Sezione Responsabilità Civile Clausola Autotassametri/NCC, Clausole Accessorie Sezione Responsabilità Civile Gancio Traino, Clausole Accessorie Sezione Responsabilità Civile Clausola Guida in stato d ebbrezza e stupefacenti. Sezione Incendio e Furto Il contratto assicurativo può prevedere estensioni della copertura assicurativa vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Gold No Claims Bonus, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Reintegro Gratuito, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Valore a Nuovo, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Valore Commerciale, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Rischio Locativo, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Ricorso Terzi, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Bagaglio, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Perdita Chiavi, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Rimozione e Parcheggio, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Danni a Seguito di Furto di Cose non Assicurate, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Lavaggio e Disinfezione, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Danni a Fissi ed Infissi, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Cristalli, Pacchetto Gold Sezione Incendio e Furto Spese Veterinarie, Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto Clausola Garage, Clausole Accessorie Sezione Incendio e Furto Clausola Satellitare. Sezione Kasko Il contratto assicurativo può prevedere estensioni della copertura assicurativa vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Gold No Claims Bonus, Pacchetto Gold Sezione Kasko Reintegro Gratuito, Pacchetto Gold Sezione Kasko Kasko Integrale, Pacchetto Gold Sezione Kasko Ripristino Air Bag. Sezione Infortuni Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 8 di 13

10 Il contratto assicurativo può prevedere estensioni della copertura assicurativa vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Gold No Claims Bonus, Pacchetto Gold Sezione Infortuni Tabella INAIL, Pacchetto Gold Sezione Infortuni Raddoppio Massimale, Pacchetto Gold Sezione Infortuni Invalidità Permanente Superiore al 60%, Pacchetto Gold Sezione Infortuni Rimborso Spese Mediche da Infortunio. Sezione Tutela Legale Il contratto assicurativo può prevedere estensioni della copertura assicurativa vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Pacchetto Gold No Claims Bonus, Pacchetto Gold Sezione Tutela Legale. 4. Soggetti esclusi dalla garanzia In conformità a quanto previsto dall art. 129 D.Lgs. n. 209/2005 sono esclusi i danni di qualsiasi natura subiti dal conducente del veicolo assicurato nell ipotesi che lo stesso risulti responsabile del Sinistro. In tale ipotesi, inoltre, non risultano garantiti, limitatamente ai danni alle cose, i seguenti soggetti: il proprietario del veicolo, l usufruttuario, l acquirente con patto di riservato dominio ed il locatario nel caso di veicolo concesso in leasing; il coniuge, il convivente more uxorio l ascendente ed i discendenti, nonché i parenti o affini entro il terzo grado, se conviventi a carico, del conducente o dei soggetti di cui al precedente punto; ove l Assicurato sia una società, i soci a responsabilità illimitata e le persone che si trovano con questi ultimi in uno dei rapporti di cui al precedente punto. 5. Dichiarazioni dell assicurato in ordine alle circostanze del rischio - Nullità AVVERTENZA Eventuali dichiarazioni false o reticenti sulle circostanze del rischio rese in sede di conclusione del contratto potrebbero comportare effetti sulla prestazione vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Condizioni Generali di Assicurazione - Dichiarazioni Relative alle Circostanze del Rischio Aggravamento del Rischio. AVVERTENZA Il contratto non prevede casi di nullità diversi da quelli contemplati dalla Legge. Aggravamento e diminuzione del rischio L Assicurato ha l obbligo di dare comunicazione agli Assicuratori di eventuali aggravamenti e diminuzioni del rischio vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Condizioni Generali di Assicurazione Dichiarazioni Relative alle Circostanze del Rischio Aggravamento del Rischio. A titolo esemplificativo un ipotesi di circostanza che può determinare la modificazione del rischio è il cambiamento del Comune di residenza del Contraente. 6. Premi Il premio della copertura assicurativa è determinato sulla base dei parametri di personalizzazione previsti dalla tariffa predisposta dagli Assicuratori ed il relativo importo è comprensivo delle provvigioni riconosciute dagli Assicuratori all Intermediario. Il pagamento del premio può essere effettuato secondo le seguenti modalità: assegno bancario, postale o circolare, non trasferibile, intestato all Intermediario in qualità di Agente degli Assicuratori; ordine di bonifico, o altro mezzo di pagamento bancario o postale che abbiano come beneficiario gli Assicuratori o l intermediario in qualità di agente degli Assicuratori; contante, nei limiti previsti dalla normativa vigente in materia. Nella seguente tabella vengono indicate le varie possibilità di frazionamento del premio ed i relativi oneri aggiuntivi: Periodicità di Oneri Aggiuntivi pagamento del Premio Annuale 0% Semestrale 4% Quadrimestrale 6% Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 9 di 13

11 Trimestrale 8% AVVERTENZA In specifici casi, il Contraente ha la possibilità di ottenere la restituzione della parte di premio pagato relativo alla sola copertura di Responsabilità Civile Automobilistica, in relazione al periodo residuo per il quale il rischio è cessato vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Condizioni Generali di Assicurazione Vendita, Distruzione, Demolizione od Esportazione Definitiva del Veicolo. AVVERTENZA Gli Assicuratori possono applicare sconti di premio personalizzati anche in funzione di specifiche strategie tecniche e commerciali. 7. Informativa in corso di contratto Gli Assicuratori si impegnano a trasmettere al Contraente, almeno trenta giorni prima della scadenza del contratto, una comunicazione scritta, unitamente all attestazione sullo stato del rischio, riportante l informativa prevista dalle disposizioni vigenti. 8. Attestazione sullo stato del rischio classe di merito Sezione Responsabilità Civile Automobilistica Almeno trenta giorni prima della scadenza annuale del contratto, indipendentemente dalla prosecuzione del rapporto assicurativo, gli Assicuratori invieranno all indirizzo indicato in polizza relativo al Contraente l attestazione sullo stato del rischio relativa al veicolo assicurato. L attestazione sullo stato del rischio ha una validità di cinque anni. La copertura assicurativa prevede specifici meccanismi di assegnazione della classe di merito universale anche in caso di acquisto di un ulteriore nuovo veicolo vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Responsabilità Civile - Condizioni Particolari di Assicurazione Forma Tariffaria No Claims Discount. AVVERTENZA La classe di merito di conversione universale c.d. CU riportata sull attestato di rischio è uno strumento di confronto tra le varie proposte di contratti Responsabilità Civile Auto di ciascuna compagnia. 9. Recesso Il contratto assicurativo, salvo diversa pattuizione, ha una durata annuale e non prevede il tacito rinnovo. Quindi il contratto assicurativo decade alla sua naturale scadenza senza nessun obbligo da parte del Contraente di comunicare l eventuale intenzione di recedere dal contratto stesso. Le parti non possono recedere dal contratto assicurativo nel corso della sua durata. 10. Prescrizione e decadenza dei diritti derivanti dal contratto Il diritto al pagamento della rate di premio scadute si prescrive in dodici mesi dalle singole scadenze mentre gli altri diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in ventiquattro mesi dal giorno in cui si e verificato il fatto su cui il diritto si fonda secondo quanto stabilito dall art.2952 del Codice Civile. 11. Regime fiscale I premi relativi alle varie Sezioni del contratto assicurativo sono soggetti alle imposte e/o contributi riportati nella seguente tabella: Sezione Imposta sul Premio Imponibile Contributo S.S.N. Responsabilità Civile Automobilistica 12,5% 10,5% Incendio e Furto 13,5% Kasko 13,5% Infortuni 2,5% Tutela Legale 13,5% Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 10 di 13

12 Eventi Naturali e Socio-Politici 13,5% Pacchetto Sicurcar 13,5% C. INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE LIQUIDATIVE E SUI RECLAMI 12. Procedura per il risarcimento del danno Sezione Responsabilità Civile Automobilistica Il contratto di assicurazione non prevede in nessun caso procedure di indennizzo diretto. AVVERTENZA La denuncia di sinistro deve essere presentata entro tre giorni da quello in cui il sinistro si è verificato (Art del Codice Civile). Alla denuncia di sinistro devono far seguito nel più breve tempo possibile le notizie, i documenti e gli eventuali atti giudiziari relativi al sinistro. Il centro liquidazione dei sinistri è unico per tutto il territorio nazionale ed è sito presso All Risks Via Leonida Bissolati, Roma. Sezione Incendio e Furto AVVERTENZA In caso di sinistro il Contraente o l Assicurato deve dare immediato avviso scritto agli Assicuratori di quanto accaduto, entro tre giorni dall evento, indicando la data, il luogo, l ora e le modalità del fatto, nonché l entità dello stesso, dettagliando inoltre i nomi, il domicilio ed un recapito telefonico dell eventuale Controparte e/o degli eventuali testimoni. La comunicazione del sinistro dovrà essere corredata dalla denuncia in originale presentata alle Autorità competenti subito dopo il fatto. Se il sinistro fosse avvenuto all estero, detta denuncia dovrà essere inoltrata sia alla Autorità locale competente che a quella italiana. Sezione Kasko, Infortuni, Pacchetto Gold e Pacchetto Sicur Car AVVERTENZA In caso di sinistro il Contraente o l Assicurato deve dare immediato avviso scritto agli Assicuratori di quanto accaduto, entro tre giorni dall evento, indicando la data, il luogo, l ora e le modalità del fatto, nonché l entità dello stesso, dettagliando inoltre i nomi, il domicilio ed un recapito telefonico dell eventuale Controparte e/o degli eventuali testimoni. Sezione Tutela Legale AVVERTENZA L Assicurato deve tempestivamente denunciare il sinistro presso l Agenzia o gli Assicuratori, trasmettendo tutti gli atti e documenti occorrenti, regolarizzandoli a proprie spese secondo le norme fiscali di bollo e di registro. L Assicurato dovrà far pervenire agli Assicuratori la notizia di ogni atto, a lui notificato tramite Ufficiale Giudiziario, tempestivamente e comunque, entro il termine utile per la difesa. Contemporaneamente alla denuncia del sinistro, l Assicurato può indicare agli Assicuratori un legale residente in una località facente parte del Circondario del Tribunale ove ha sede l Ufficio Giudiziario competente a decidere la controversia al quale affidare la pratica per il seguito giudiziale, ove il tentativo di definizione in via bonaria non abbia esito positivo. Gli Assicuratori si riservano il diritto di accettare il legale proposto dall assicurato, l accettazione avverrà tramite comunicazione ufficiale, nel caso di non accettazione gli Assicuratori si riservano il diritto di indicare un diverso legale di fiducia idoneo a tutelare gli interessi dell Assicurato o a richiedere il nominativo di un altro legale all Assicurato stesso. Se l Assicurato sceglie un legale non residente presso il Circondario del Tribunale competente la Società garantirà gli onorari solo nei limiti dei minimi previsti dalla tariffa forense e con esclusione di Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 11 di 13

13 spese e/o diritti di trasferta, vacazione, domiciliazione e di duplicazione di attività. La scelta del legale fatta dall Assicurato è operante fin dalla fase stragiudiziale, ove si verifichi una situazione di conflitto con gli Assicuratori, che avvertiranno l Assicurato di questo suo diritto. AVVERTENZA La gestione dei sinistri è stata affidata a Van Ameyde Italia s.r.l. Corso di Porta Romana n Milano. 13. Incidenti stradali con controparti estere Per la procedura da seguire al fine di ottenere il risarcimento dei danni subiti in Italia o all estero da veicoli immatricolati all estero si rimanda a quanto previsto dalle norme di legge ed alla procedura prevista nel contratto di assicurazione vedi titolazione articoli delle Condizioni di Assicurazione sub: Sezione Responsabilità Civile Incidenti stradali con controparti estere. In caso di sinistro avvenuto con veicolo o con natante non assicurato o non identificato la richiesta dovrà essere rivolta all impresa designata dal Fondo di garanzia per le vittime della strada istituito presso la Consap s.p.a. Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici. 14. Facoltà del contraente di rimborsare l importo liquidato per un sinistro Il Contraente può evitare l assegnazione ad una classe di rischio superiore, che comporta pertanto un aumento del premio, rimborsando agli Assicuratori le somme liquidate per sinistri provocati nel periodo di osservazione precedente. A tal fine il Contraente deve inoltrare specifica comunicazione scritta agli Assicuratori. 15. Accesso agli atti dell impresa I Contraenti ed i danneggiati possono accedere agli atti a conclusione dei procedimenti di valutazione, constatazione e liquidazione dei danni che li riguardano. I richiedenti devono inoltrare specifica e completa richiesta scritta agli Assicuratori, i quali, entro 15 giorni dalla data di ricezione della suddetta richiesta, comunicano l accoglimento della richiesta di accesso. Tale comunicazione contiene l indicazione del responsabile dell Ufficio di Liquidazione Sinistri cui è stata assegnata la trattazione del sinistro in oggetto, l indicazione del luogo presso il quale può essere effettuato l accesso ed il periodo non inferiore a quindici giorni entro i quali prendere visione degli atti richiesti ed estrarne copia. 16. Reclami Ogni reclamo relativo alla gestione del Contratto di Assicurazione o alla liquidazione dei sinistri dovrebbe essere indirizzato alla All Risks s.r.l. per essere a tale fine assistiti. Gli eventuali reclami possono anche essere inoltrati per iscritto al seguente indirizzo: Ufficio Italiano dei Lloyd s All attenzione del Responsabile dell ufficio Regulatory & Compliance Corso Garibaldi, Milano Fax n Il reclamo dovrà contenere l indicazione del numero del contratto assicurativo cui si riferisce. Qualora il reclamante non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo, oppure decorsi 45 giorni senza che sia stato dato riscontro al reclamo, se il reclamante è un Consumatore o un piccolo imprenditore, intendendosi per tale un imprenditore con un giro d affari inferiore ad ,00 e con meno di 10 dipendenti, potrà anche presentare il proprio reclamo avvalendosi della procedura per liti transfrontaliere Fin-net, trasmettendo il proprio reclamo all ISVAP e facendo richiesta di applicazione di tale procedura oppure rivolgendosi direttamente al sistema competente nel Regno Unito: Financial Ombudsman Service, South Quay Plaza, 183 Marsh Wall, E14 9SR, UK; telefono ; Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 12 di 13

14 La procedura di reclamo fa salvo il diritto di promuovere azioni legali o iniziare procedure alternative di risoluzione delle controversie, in conformità alle previsioni contrattuali. 17. Arbitrato Sezione Responsabilità Civile Automobilistica, Incendio e Furto, Kasko, Infortuni, Pacchetto Gold, Pacchetto Sicur Car. Il contratto non prevede l arbitrato per la risoluzione di eventuali controversie tra le parti. Sezione Tutela Legale ed Infortuni Il contratto prevede l arbitrato per la risoluzione di eventuali controversie tra le parti. Il luogo di svolgimento dell arbitrato è la città sede dell Istituto di Medicina Legale più vicina all Assicurato. AVVERTENZA Per la risoluzione di eventuali controversie tra le parti è possibile in ogni caso rivolgersi all Autorità giudiziaria. *** Aggiornamento dei documenti precontrattuali, modifiche delle informazioni contenute nel Fascicolo Informativo Per la consultazione dell aggiornamento dei documenti precontrattuali e delle modifiche alle informazioni contenute nel Fascicolo Informativo non derivanti da innovazioni normative, si rinvia al sito e Gli Assuntori di rischi assicurativi dei Lloyd s sono responsabili della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota informativa. Il testo della Nota informativa è aggiornato al 02/2012. Il Rappresentante Generale per l Italia di Lloyd s Enrico Bertagna Mod.FascInfNIMotorLloyds12.02 Pagina 13 di 13

15 POLIZZA MOTOR CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. CondPolMotorLloyds12.02 CondPolMotorLloyds12.02 Pagina 1 di 39

16 Polizza MOTOR Il presente documento descrive la totalità delle condizioni del CONTRATTO DI ASSICURAZIONE, redatte per fornire la copertura assicurativa di un veicolo con gli Assicuratori, come di seguito definiti. Resta comunque inteso che, sulla base delle scelte del CONTRAENTE e/o dell ASSICURATO, saranno valide ed operanti a tutti gli effetti esclusivamente le SEZIONI, le CLAUSOLE ACCESSORIE ed i PACCHETTI presenti nel MODULO DI POLIZZA con l indicazione OPERANTE. DEFINIZIONI/GLOSSARIO Antifurto Satellitare Apparecchi fono-audiovisivi Assicurato Assicurazione Assicuratori Bilanci dei membri Black box o scatola nera Box auto Classe no claims discount Classe Universale (CU) Consumatore Contraente Contratto d Assicurazione l apparecchiatura elettronica installata sul veicolo, dotata di sistema satellitare e di altri apparati accessori indicati sul verbale di collaudo della stessa, in grado di dialogare con la Centrale Operativa; tale apparecchiatura, sulla base delle proprie caratteristiche, è stata classificata, per la determinazione del PREMIO di POLIZZA, in una delle tipologie che segue: - soft: limitato alla localizzazione del veicolo e senza trasmissione di segnale d allarme; - standard: localizzatore ed impianto d allarme con trasmissione del segnale mediante rete telefonica (GSM); l inserimento del sistema avviene mediante chiave elettronica o con trasponder per l abilitazione all avvio; - top: come il satellitare standard, ma con blocco propulsore, sensore antisollevamento e di movimento mediante GPS; inoltre l apparecchiatura consente in caso di incidente la registrazione di una serie di dati ( BLACK BOX o SCATOLA NERA ). radio, radiotelefoni, lettori CD, lettori DVD, mangianastri, registratori, televisori, dispositivi di navigazione satellitare e altri apparecchi del genere stabilmente fissati al veicolo. il soggetto il cui interesse è protetto dall Assicurazione. la garanzia prestata con il contratto assicurativo. il membro o membri di Lloyd s, che hanno accettato di assumere il rischio coperto dal Contratto d Assicurazione e, in caso di coassicurazione, le imprese di assicurazione menzionate nel Contratto di Assicurazione. l utile/(la perdita) da distribuire/(da recuperare) da parte dei Sindacati a favore di/(dai) membri di Lloyd s. apparato installato a bordo del veicolo assicurato per verificare una serie di dati durante il movimento del veicolo stesso e registrarli in caso di incidente. area privata, costruita nel rispetto delle norme anti-incendio vigenti, situata al piano terreno o seminterrato di un Edificio, nella quale vengono parcheggiati uno o più veicoli, il cui accesso è protetto da adeguati serramenti. Detta area, si trova all interno di un perimetro chiuso e protetto nell accesso principale (cancello di ingresso all autorimessa, dotato di adeguata serratura), e/o sorvegliata a vista da personale addetto. è la Classe Bonus/Malus di ingresso interna fissata dagli ASSICURATORI e che prevede riduzioni e maggiorazioni rispetto al PREMIO di POLIZZA base, in relazione al numero dei SINISTRI verificatisi nel periodo di validità del CONTRATTO DI ASSICURAZIONE descritto nel MODULO DI POLIZZA. è la classe Bonus/Malus di Conversione Universale (CU), ex classe CIP di cui all allegato 2 del Regolamento ISVAP n.4 del 9 agosto 2006 di esecuzione del Codice delle Assicurazioni private. Tale classe è risultante dall Attestazione dello Stato del Rischio (attestato di rischio) rilasciato dai precedenti Assicuratori in occasione di ogni scadenza annuale. è la persona fisica che agisce per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta. Il soggetto che stipula il Contratto di Assicurazione ed il cui interesse può essere protetto dall Assicurazione. il contratto in forza del quale l Assicuratore assume, nei limiti, termini e condizioni ivi previsti, i rischi nello stesso specificati. CondPolMotorLloyds12.02 Pagina 2 di 39

17 Degrado d uso Esplosione Fondi dei membri presso Lloyd s Franchigia FSA Furto Garage e/o rimessa Incendio Indennizzo Infortunio la percentuale di svalutazione del veicolo derivante dal confronto fra il VALORE A NUOVO ed il VALORE COMMERCIALE del veicolo stesso al momento del SINISTRO; tale percentuale si ricava dal seguente rapporto: (VALORE A NUOVO VALORE COMMERCIALE) VALORE A NUOVO sviluppo di gas o vapori ad alta temperatura e pressione, dovuto a reazione chimica che si auto-propaga con elevata velocità. i fondi depositati e detenuti in via fiduciaria presso Lloyd s a garanzia dei CONTRAENTI e per sostenere l attività assuntiva di rischi complessiva di un membro. somma, pattuita fra le Parti, che rimane a carico dell ASSICURATO per ciascun INDENNIZZO. Tale importo va a ridurre l ammontare dell indennizzo/risarcimento che sarebbe spettato se tale franchigia non fosse esistita. l acronimo di Financial Services Authority, ossia l Organo di Vigilanza e di Controllo sulle Imprese esercenti l attività di Assicurazione con sede in Gran Bretagna. L FSA ha sede in 25 The North Colonnade Canary Wharf London E14 5HS. impossessamento della cosa mobile altrui sottraendola a chi la detiene al fine di trarne profitto per sé o per altri. area, pubblica e/o privata, nella quale vengono parcheggiati uno o più veicoli, il cui accesso è protetto da adeguati serramenti e/o sorvegliato a vista da personale addetto. Detta area, a cielo aperto o meno, deve anche essere opportunamente chiusa nell intero perimetro che la delimita. combustione con sviluppo di fiamma. la somma dovuta dagli ASSICURATORI all ASSICURATO in caso di SINISTRO. ogni evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali oggettivamente constatabili. Invalidità Permanente perdita o diminuzione definitiva ed irrimediabile della capacità ad un qualsiasi lavoro proficuo, indipendentemente dalla professionale svolta. ISVAP l acronimo di Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo, ossia l Organo di Vigilanza e di Controllo sulle Imprese esercenti l attività di Assicurazione con sede in Italia. L ISVAP ha sede in Roma Via del Quirinale, 21 Tel Fax Massimale somma sino a concorrenza della quale gli ASSICURATORI prestano l ASSICURAZIONE. Modulo di Polizza il documento allegato al Contratto di Assicurazione che contiene i dati del Contraente e dell Assicurato, il Massimale, i Sottolimiti, la decorrenza, il premio, i Sindacati il cui membro o membri hanno accettato di assumere il rischio coperto dal Contratto di Assicurazione, gli eventuali altri dettagli del Contratto di Assicurazione; Nucleo familiare unità sociologica che rappresenta la composizione dei familiari, fino al terzo grado ed inclusi i suoceri, stabilmente conviventi e residenti nel medesimo alloggio. Optional accessori e/o parti del veicolo non di serie, forniti ed installati dalla casa costruttrice del veicolo assicurato. Polizza il documento comprovante l esistenza dell ASSICURAZIONE. Posto auto interno lo stallo di dimensioni minime per la sosta degli autoveicoli, definite in 4,80 x 2,50 metri, situato al piano terreno o seminterrato di un edificio; tale area non è protetta da un proprio serramento e si trova all interno di un perimetro chiuso e protetto nell accesso principale (cancello di ingresso all autorimessa, dotato di adeguata serratura), e/o sorvegliata a vista da personale addetto. P.O.S. Point of Sale: l Intermediario regolarmente iscritto al R.U.I (Registro Unico degli Intermediari) con la collaborazione del quale il CONTRATTO DI ASSICURAZIONE descritto nel MODULO DI POLIZZA è stato redatto. P.R.A. Pubblico Registro Automobilistico. Premio di Polizza Il corrispettivo dovuto dal Contraente agli ASSICURATORI. Proprietario l intestatario al P.R.A. del veicolo assicurato o colui che possa legittimamente dimostrare la titolarità del diritto di proprietà. Rapina sottrazione di cosa mobile a chi la detiene mediante violenza o minaccia sia alla persona stessa sia verso altre persone. Regola proporzionale le garanzie assicurative del CONTRATTO DI ASSICURAZIONE, prestate a valore intero, prevedono l applicazione di quanto disposto dall Art del Codice Civile: qualora la somma assicurata sia inferiore al VALORE COMMERCIALE del veicolo assicurato, gli ASSICURATORI ridurranno la valutazione del danno CondPolMotorLloyds12.02 Pagina 3 di 39

18 Risarcimento Rischio Scoperto Scoppio Sindacato Sinistro Valore commerciale Valore a nuovo proporzionalmente alla differenza fra il VALORE COMMERCIALE e la somma assicurata. è la somma di quanto dovuto dall ASSICURATO al terzo danneggiato e per la quale gli ASSICURATORI si impegnano a tenerlo indenne, nel limite del MASSIMALE convenuto nel MODULO DI POLIZZA. la probabilità che si verifichi l evento dannoso. percentuale dell INDENNIZZO/RISARCIMENTO, pattuita fra le Parti, che rimane a carico dell ASSICURATO per ciascun SINISTRO. il repentino dirompersi di contenitori per eccesso di pressione interna di fluidi, non dovuto ad esplosione. è definito SINDACATO il membro di Lloyd s o il gruppo di membri di Lloyd s, che assumono rischi attraverso un agente gestore al quale è attribuito un numero di SINDACATO dal Council di Lloyd s. Il verificarsi del fatto dannoso per il quale è prestata la garanzia assicurativa. il valore del veicolo risultante dal listino BLU della pubblicazione specializzata EUROTAX Sanguinetti Editore relativo al mese ed all anno nei quali si è verificato il SINISTRO; nel caso in cui il veicolo non sia quotato in tale pubblicazione si farà riferimento al valore rilevabile dalle più diffuse riviste del settore. il prezzo di listino indicato dalla Casa Costruttrice relativo al veicolo di prima immatricolazione, comprese le parti accessorie stabilmente fissate delle quali si possa dimostrare l effettiva presenza sul veicolo; tale valore comprende l I.V.A. solamente per la parte fiscalmente non recuperabile dall ASSICURATO; in caso di presenza di documentazione fiscalmente valida che dimostri un prezzo inferiore a quello di listino, tale prezzo sarà considerato quale VALORE A NUOVO. * * * CondPolMotorLloyds12.02 Pagina 4 di 39

19 PREMESSA Il CONTRATTO DI ASSICURAZIONE è sottoscritto in collaborazione con la All Risks s.r.l., con sede in Roma, Via Leonida Bissolati Roma, dagli ASSICURATORI di seguito indicati. Alcuni Sottoscrittori dei Lloyd s di Londra (Lloyd s) con sede legale a One Lime Street - London EC3M 7HA England che operano in Italia in regime di libertà di stabilimento, iscrizione nell elenco delle compagnie comunitarie autorizzate ad operare in Italia al numero I Rappresentante per la gestione dei sinistri per i Lloyd s per la Responsabilità Civile Automobilistica è Enrico Bertagna, attuale Rappresentante Generale dei Lloyd s in Italia - Corso Garibaldi Milano. * * * CondPolMotorLloyds12.02 Pagina 5 di 39

20 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Art. 1 PAGAMENTO DEL PREMIO DI POLIZZA Il PREMIO di POLIZZA o la prima rata di PREMIO di POLIZZA deve essere pagata alla consegna del MODULO DI POLIZZA; le eventuali rate successive devono essere pagate alle previste scadenze, contro rilascio di quietanze emesse in nome e per conto degli ASSICURATORI, che devono indicare la data del pagamento e recare la firma della persona autorizzata a riscuotere il PREMIO di POLIZZA. Il pagamento deve essere eseguito esclusivamente secondo le modalità indicate dagli stessi ASSICURATORI o direttamente presso la sede del P.O.S. autorizzato a rilasciare il certificato ed il contrassegno previsti dalle disposizioni in vigore. Il PREMIO di POLIZZA pagato si intende comunque acquisito dagli ASSICURATORI. Art. 2 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO AGGRAVAMENTO DEL RISCHIO Il PREMIO di POLIZZA è determinato sulla base delle informazioni rese dal CONTRAENTE e/o dall ASSICURATO al momento della stipula del CONTRATTO DI ASSICURAZIONE e riportate nel MODULO DI POLIZZA. Il CONTRAENTE e/o l ASSICURATO sono pertanto tenuti a dare immediata comunicazione agli ASSICURATORI delle eventuali modifiche relative a tali informazioni, intervenute in corso di contratto. Ferme restando le disposizioni di cui agli Artt. 1892, 1893 e 1898 del Codice Civile, in tutti i casi di dichiarazioni inesatte o reticenti rese dal CONTRAENTE e/o dall ASSICURATO relativamente a circostanze che influiscono sulla determinazione del PREMIO di POLIZZA o di mancata comunicazione di ogni variazione che comporti aggravamento del RISCHIO, il pagamento di eventuali INDENNIZZI non è dovuto o è dovuto in misura ridotta in proporzione alla differenza tra il PREMIO di POLIZZA convenuto e quello che sarebbe stato altrimenti determinato. Poiché tra gli elementi che concorrono a determinare il PREMIO di POLIZZA viene presa in considerazione la residenza o sede legale del PROPRIETARIO del veicolo o del locatario nel caso di contratti di leasing, il PROPRIETARIO e/o il CONTRAENTE e/o il Conducente abituale indicato nel MODULO DI POLIZZA sono tenuti a comunicare per iscritto il cambiamento di residenza delle Parti sopra indicate, intervenuto in corso di contratto. In mancanza di comunicazione si applicherà quanto previsto al comma 2 del presente articolo. Gli ASSICURATORI eserciteranno il diritto di rivalsa per quanto abbiano dovuto pagare al Terzo danneggiato per i danni derivanti dalla circolazione del veicolo assicurato e descritto nel MODULO DI POLIZZA, in virtù del disposto dell Art. 144 del Codice delle Assicurazioni Private, che prevede il totale RISARCIMENTO al Terzo danneggiato e, appunto, l eventuale rivalsa degli ASSICURATORI nei confronti del CONTRAENTE e/o dell Assicurato. Il CONTRAENTE e l ASSICURATO, sin caso di dichiarazioni inesatte o reticenti, sono tenuti in solido a rimborsare agli ASSICURATORI, l importo del RISARCIMENTO o comunque tutte le somme corrisposte. Art. 3 FORMA DELLE COMUNICAZIONI Tutte le comunicazioni fra le Parti devono essere effettuate in forma scritta ed inviate mediante lettera raccomandata, fax o per telegramma: a) per quanto riguarda le comunicazioni dirette agli ASSICURATORI: alla All Risks s.r.l. tramite la quale è stata effettuata l ASSICURAZIONE od al Rappresentante Generale per l Italia dei Lloyd s Corso Garibaldi, MILANO; b) per quanto riguarda le comunicazioni all ASSICURATO e/o al CONTRAENTE: all ultimo indirizzo conosciuto dagli Assicuratori. c) Per le comunicazioni riguardanti la gestione dei sinistri: alla All Risks s.r.l. Via Leonida Bissolati, ROMA. Art. 4 LEGGE APPLICABILE Al CONTRATTO DI ASSICURAZIONE descritto nel MODULO DI POLIZZA è applicabile la legge italiana; per le controversie riguardanti il CONTRATTO DI ASSICURAZIONE è competente, a scelta della parte attrice, l Autorità Giudiziaria del luogo di residenza o domicilio elettivo o sede legale del convenuto, ovvero quella di Roma. Art. 5 RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per quanto non espressamente regolato dal presente documento valgono le norme legislative ed i regolamenti vigenti. Art. 6 IMPOSTE Le imposte e tutti gli altri oneri stabiliti per legge, presenti e futuri, relativi al PREMIO di POLIZZA, al CONTRATTO DI ASSICURAZIONE ed agli atti da esso dipendenti, sono a totale carico del CONTRAENTE. Art. 7 DURATA DEL CONTRATTO E DECORRENZA DELLA GARANZIA L ASSICURAZIONE ha effetto dal giorno e dall ora indicati nel MODULO DI POLIZZA se il PREMIO di POLIZZA o la prima rata di PREMIO di POLIZZA sono stati pagati, altrimenti ha effetto dalle ore del giorno del pagamento e termina alle ore del giorno indicato nel MODULO DI POLIZZA quale scadenza. Gli ASSICURATORI tuttavia manterranno operanti le garanzie prestate sino alle ore del 15 giorno successivo alla data di scadenza purché: il CONTRAENTE abbia provveduto al pagamento del PREMIO di POLIZZA della proposta di rinnovo entro lo stesso periodo; il veicolo indicato nel MODULO DI POLIZZA non sia stato oggetto di FURTO; CondPolMotorLloyds12.02 Pagina 6 di 39

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

protezione al volante

protezione al volante auto e moto protezione al volante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli La polizza auto cucita su misura per te. Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli Modello 14-000000094 - Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE Indice Nobis Compagnia di Assicurazioni I. NOTA NOBISTRUCK INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO Pagina della Nota informativa A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE... 1.... 2. DI RESPONSABILITÀ... CIVILE PER

Dettagli

Fascicolo Informativo edizione 01.04.2015. Modello: AZ FI000 VEIC RCAARD AFOARD 01042015 0019. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Fascicolo Informativo edizione 01.04.2015. Modello: AZ FI000 VEIC RCAARD AFOARD 01042015 0019. Il presente Fascicolo Informativo, contenente: CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E CORPI VEICOLI TERRESTRI Autocarri Camper - Autocase - Motocarri - Targhe Prova Autobus Filobus Macchine Operatrici e carrelli Macchine Agricole

Dettagli

AUTOVETTURE FASCICOLO INFORMATIVO. Helvetia Italia Assicurazioni S.p.A. una Società del Gruppo Helvetia.

AUTOVETTURE FASCICOLO INFORMATIVO. Helvetia Italia Assicurazioni S.p.A. una Società del Gruppo Helvetia. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore di tipo: AUTOVETTURE Mod. FI-VAUTO1 - Ed. 04/2014 Il presente fascicolo informativo, riservato

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

Contratto di Assicurazione Autovetture

Contratto di Assicurazione Autovetture Fascicolo Informativo Modello 35000 - Edizione Aprile 2015 Contratto di Assicurazione Autovetture Responsabilità Civile verso Terzi, Incendio e Furto, Cristalli e Perdite Pecuniarie, Kasko, Eventi Naturali

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio del Condominio Tua Casa Il presente Fascicolo Informativo, contenente a) Nota informativa, comprensiva

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO ZuriGò Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e Altri Rischi Diversi Autobus, rimorchi di autobus, autocarri, rimorchi di autocarri, motocarri, ciclomotori per trasporto cose, macchine

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

Norme che regolano il contratto

Norme che regolano il contratto Norme che regolano il contratto Mod. 250/B ed. 04/2007 (dati tipografia, n copie) L assicurazione in generale DEFINIZIONI Nel testo di polizza si intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

abitare ProtettI assistenza

abitare ProtettI assistenza abitare ProtettI assistenza Guida alla Consultazione Informazioni Principali pag. 2 Quali vantaggi Cosa offre Decorrenza e durata dell Assicurazione Come accedere ai servizi Informazioni sull Intermediario

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited

Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited Fascicolo Informativo Sicuro Lineare Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited Convenzione assicurativa n. SG/11/003 Sicuro Lineare stipulata da Fiditalia S.p.A.

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER AUTOVETTURE PRODOTTO NUOVA 1a GLOBAL

NOTA INFORMATIVA PER AUTOVETTURE PRODOTTO NUOVA 1a GLOBAL headerl_headerr_footerr[jpiepag_con1]_footerl[jpiepag_con1] $c1$ c:\form\logo\unipol_div_sai.jpg c:\form\logo\ c:\form\logo\piedino_solo_datisoc.bmp 70 50 c:\form\logo\unipol_bollino.bmp 100 Ellena_unipolsai.png

Dettagli

AUTOTUTELA Ed.05/2015

AUTOTUTELA Ed.05/2015 AUTOTUTELA Ed.05/2015 Polizza di Responsabilità Civile da circolazione e altri rischi relativi al veicolo o al conducente. SETTORI: III-IV-VI-VII Linea Protezione Patrimonio Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

SVILUPPO ITALIA. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. HDI Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Talanx)

SVILUPPO ITALIA. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. HDI Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Talanx) SVILUPPO ITALIA Contratto di assicurazione Incendio-Furto dedicato alle Attività Produttive destinatarie delle agevolazioni finanziarie concesse dall Agenzia Nazionale per l attrazione degli investimenti

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO.

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO. COVEA FLEET S.A. del Gruppo COVEA CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO VALUE NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente Fascicolo Informativo, contenente: 1) Nota Informativa

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA (modello MHFBDM0712 - data dell ultimo aggiornamento: Luglio 2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: - LA NOTA INFORMATIVA,

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Abitare oggi plus. Assicurazione modulare per l abitazione. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Abitare oggi plus. Assicurazione modulare per l abitazione. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela patrimonio Per la famiglia Abitare oggi plus Assicurazione modulare per l abitazione Il presente Fascicolo informativo contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

Polizza BNL Formula Continua

Polizza BNL Formula Continua CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Polizza BNL Formula Continua Contratto di Assicurazione per la copertura dei Danni Indiretti Data ultimo aggiornamento: 0 Aprile 015 Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1

Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1 Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI. Conforme all allegato 7A Regolamento ISVAP 5/2006 Ai sensi

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

Cosa fanno gli altri?

Cosa fanno gli altri? Cosa fanno gli altri? Sig. Morgan Moras broker di riassicurazione INCENDIO (ANIA) Cosa fanno gli altri? rami assicurativi no copertura polizza incendio rischi nominali - rischio non nominato - esplosione,

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli