MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI"

Transcript

1 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 28 febbraio 2013 Approvazione della graduatoria di merito, per l'anno 2013, relativa all'assegnazione delle autorizzazioni multilaterali per il trasporto di merci su strada, nell'ambito dei Paesi aderenti alla conferenza europea dei Ministri dei trasporti (ITF/C.E.M.T.). (13A02345) (GU n.65 del ) IL DIRIGENTE della Divisione 3 autotrasporto internazionale di merci Vista la legge 6 giugno 1974, n. 298, recante «Istituzione dell'albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto terzi, disciplina degli autotrasporti di cose per i trasporti di merci su strada» e successive modifiche e integrazioni, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 200 del 31 luglio 1974; Visto il Regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, che stabilisce norme comuni sulle condizioni da rispettare per esercitare l'attivita' di trasportatore su strada e abroga la direttiva 96/26/CE del Consiglio; Visto il decreto 25 novembre 2011 del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti concernente «Disposizioni tecniche di prima applicazione del Regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, circa norme comuni sulle condizioni da rispettare per esercitare l'attività di trasportatore su strada e abroga la direttiva 96/26/CE del Consiglio», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 28 novembre 2011, n. 277; n. 35; Visto il decreto legislativo 9 febbraio 2012 n. 5 convertito nella legge 4 aprile 2012, Visto il decreto ministeriale 2 agosto 2005, n. 198, recante «Disposizioni concernenti i criteri di rilascio delle autorizzazioni internazionali al trasporto di merci su strada», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 222 del 23 settembre 2005; Visto il decreto dirigenziale 12 luglio 2006, recante «Disposizioni applicative del decreto ministeriale 2 agosto 2005, n. 198 per il rilascio delle autorizzazioni internazionali al trasporto di merci su strada», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie generale n. 166 del 19 luglio 2006; Visto il decreto dirigenziale 28 luglio 2009, recante «Disposizioni applicative del decreto ministeriale 2 agosto 2005, n. 198 per il rilascio delle autorizzazioni internazionali al trasporto di merci su strada-aggiornamento al decreto dirigenziale 12 luglio 2006», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Serie generale n. 193 del 21 agosto 2009; Visto il documento ITF/IRU recante il «Manuale ad uso dei Funzionari e dei Trasportatori che utilizzano il Contingente Multilaterale», Edizione 1 gennaio 2009;

2 Visto il documento ITF/TMB/TR(2012)10, trasmesso con nota SA/ ES/am del 28 novembre 2012 dall'intenational Transport Forum, contenente la distribuzione delle autorizzazioni CEMT per il 2013 fra i vari Paesi aderenti; Viste le disposizioni generali di utilizzazione pubblicate sulle stesse autorizzazioni CEMT e sul libretto dei resoconti dei viaggi; Considerato che il contingente italiano di autorizzazioni CEMT per l'anno 2013 e' stato fissato a 268 autorizzazioni annuali utilizzabili con veicoli di categoria almeno EURO III; Considerato che alcune autorizzazioni CEMT non sono valide per la Grecia e alcune non sono valide ne' per la Grecia ne' per l'austria; Considerato che le autorizzazioni CEMT, utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore, sono cosi' strutturate: - 90 senza limitazioni; - 6 non valide per la Grecia; non valide per la Grecia e per l'austria; Considerato che, sulla base del decreto dirigenziale 12 luglio 2006 recante «Disposizioni applicative del decreto ministeriale 2 agosto 2005, n. 198, per il rilascio delle autorizzazioni internazionali al trasporto di merci su strada», sono state attribuite per rinnovo alle imprese aventi diritto n. 144 autorizzazioni, restano disponibili da attribuire con la presente graduatoria n. 124 autorizzazioni multilaterali CEMT annuali, ripartite come segue: - 34 senza limitazioni territoriali utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore; - 2 non valida per la Grecia utilizzabile con veicoli di categoria EURO III o superiore; - 88 autorizzazioni non valide per la Grecia e per l'austria utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore; Considerato che, ai sensi dell'art. 5, comma 1 lettera a) del decreto dirigenziale 12 luglio 2006, per ottenere l'assegnazione delle autorizzazioni CEMT, le imprese devono avere in disponibilità veicoli idonei di tipo EURO III o superiore, in numero almeno pari alle autorizzazioni CEMT di cui possono essere titolari; Tenuto conto che ai sensi dell'art. 4 comma 1 del decreto dirigenziale 12 luglio 2006 come modificato dal decreto dirigenziale 28 luglio 2009, le autorizzazioni CEMT vengono attribuite, in ordine al punteggio, una per ciascuna impresa, alle imprese classificate in graduatoria. Le autorizzazioni valide Austria vengono attribuite per prime, secondo l'ordine di graduatoria; Visto l'art. 2, del decreto dirigenziale 12 luglio 2006 e successive modifiche ed integrazioni, sulla ripartizione delle autorizzazioni CEMT disponibili; Esaminate le 41 domande presentate;

3 Decreta: Art. 1 È approvata la graduatoria di merito di cui all'elenco n. 1 allegato al presente decreto relativa all'anno 2013 per il rilascio delle autorizzazioni multilaterali al trasporto di merci su stradam della International Transport Forum (ITF)/Conferenza Europea dei Ministri dei Trasporti (CEMT). Art. 2 Ai sensi dell'art. 4, comma 1, del decreto dirigenziale 12 luglio 2006 e successive modifiche e integrazioni, alle imprese elencate nella graduatoria sono assegnate, in ordine di punteggio, le 124 autorizzazioni multilaterali CEMT disponibili per 2013, sempre tenendo conto della presenza del parco disponibile di veicoli della categoria EURO III o superiore. Le autorizzazioni ancora disponibili, successivamente all'attribuzione di cui al comma 1 del presente articolo, sono assegnate ai sensi dell'art. 4, comma 2, del decreto dirigenziale 12 luglio 2006, fino ad esaurimento delle stesse. Le autorizzazioni sono cosi' ripartite: - 34 senza limitazioni territoriali utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore; - 2 non valide per la Grecia utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore; - 88 autorizzazioni non valide per la Grecia e per l'austria utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore. Art. 3 Le 34 autorizzazioni senza limitazioni territoriali e 2 valide per l'austria ma non valide per la Grecia, tutte utilizzabili con veicoli di categoria EURO III o superiore, sono assegnate secondo quanto stabilito all'art. 4, comma 1, del decreto dirigenziale 12 luglio 2006 e successive modifiche ed integrazioni. Art. 4 Le imprese escluse dalla graduatoria, per mancanza dei requisiti prescritti, figurano nell'elenco n. 2, allegato al presente decreto, raggruppate dalla lettera A) alla lettera B) secondo i motivi dell'esclusione. Art. 5 Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. Roma, 28 febbraio 2013 Il dirigente: Paolucci

4 Elenco n. 1 GRADUATORIA 2013 RELATIVA ALL'ASSEGNAZIONE DELLE AUTORIZZAZIONI MULTILATERALI ITF/CEMT AI SENSI DELL'ART. 2 DEL D.D. 12 LUGLIO 2006 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Posizione Dati impresa Punteggio Denominazione impresa 1 AGOSTINIS LUIGI & C. SNC 2 F.LLI CANIL SPA 3 RICOTTO Sede REANA AL ROJALE (UD) BESSICA DI LORIA (TV) VILLAFRANCA PIEMONTE (TO) Iscrizione Albo UD J 776,86 TV Y TO J 524,9 310,1 4 GRUPPO MERCURIO SPA TORRILE (PR) PR H 163,3 5 6 LEVORATO MARCEVAGGI I-FAST AUTOMOTIVE LOGISTICS S.R.L. 7 TRANS ITALIA 8 9 AUTOTRASPORTI DE GIROLAMI SPA CECCONI TRASP.TI E SPED.NI NAZ.LI E INT.LI SPA VENEZIA (VE) VE N 154,14 TORINO (TO) TO H 139,6 MERCATO S. SEVERINO (SA) MOTTA DI LIVENZA (TV) AREZZO (AR) SA E 111,8 TV C 106,5 AR E 104,58 10 FUTURA ENTERPRISE BITONTO (BA) BA T 103,8 11 TRANSALP MODENA (MO) MO B 101,2 12 FERCAM SPA BOLZANO (BZ) BZ Z 100,9 13 SMET LOGISTICS SALERNO (SA) SA E 97,23 14 COSSUTTA TRIESTE (TS) TS X 95,2 15 SE.TRA.S. SERVIZI TRASPORTI SPECIALI NARNI (TR) TR U 16 TIROLTRANS NUOVA BOLZANO (BZ) BZ H 93,8 17 ALPETRANS MAROSTICA (VI) VI G 81,62 18 BAIGUINI MAURO PISOGNE (BS) BS L 74,2 19 TRANSALPI DI BONTEMPI MARIO & C. SNC 93,9 CIMADOLMO (TV) TV R 69,58 20 F.LLI DI MARTINO SPA CATANIA (CT) CT V 69,5 21 VILLATRANS OPPEANO (VR) VR P 64,6

5 22 THREE CONTINENTS EXPRESS ROAD SERVICE MONFALCONE (GO) GO R 23 FABRIS TOMBOLO (PD) PD X 56,4 24 EUROMEDICAL TRANSPORT VIGNATE (MI) MI P 25 MUTTI SPA PODENZANO (PC) PC B 47,81 26 T.F.R. DI RICOTTO LUCIANO E MAURO SNC 27 SIMIC SLAVISA 28 CIGALA TRASPORTI VILLAFRANCA PIEMONTE (TO) BERZO SAN FERMO (BG) PAVONE DEL MELLA (BS) 56,8 52,6 TO R 41,6 BG W 36,9 BS H 36,68 29 GRUBER LOGISTICS SPA ORA (BZ) BZ D 35,7 30 GOKBORA TRASP.TI INT.LI E COMM. ESTERO 31 GIURIATO E FORTUNA AUTOTRASPORTI ZANIN DI MARIO ZANIN & C. SNC AUTOTIR DI TREPPO GIUSEPPE E C. SNC AUTOTRASPORTI VERCESI TRASPORTI MICHELONE DI MICHELONE FABIO E MICHELONE SILVIA SOCIETA' COOPERATIVA ITALGEST 2000 SCP LUCA TRASPORTI DI LUCA ANTONIO & C. SAS TRIESTE (TS) TS M 33,3 CASTEL D'AZZANO (VR) VR G 30,17 RIESE PIO X (TV) TV A 27,1 TARCENTO (UD) UD F 25,2 POZZUOLO MARTESANA (MI) TRONZANO V.SE (VC) PESSANO CON BORNAGO (MI) MI L 24,5 VC Y 21,9 MI S 21,2 TRIESTE (TS) TS A 19,04 38 SEKULIC LJUBKO CASTELMELLA (BS) BS B 12,46

6 Elenco n. 2 Imprese richiedenti escluse dalla graduatoria di cui all'elenco n.1: A) per non aver effettuato il numero minimo previsto di viaggi nell'area CEMT - (extra U.E.) ai sensi dell'art. 2 comma 2 del decreto dirigenziale 12/7/2006 e successive modifiche: Denominazione impresa Sede Iscrizione Albo 1) BRACCHI CASSANO D'ADDA (MI) MI M 2) FAGIOLI S.P.A. S.ILARIO D'ENZA (RE) RE K B) per mancanza dei requisiti previsti dal decreto dirigenziale 12/07/2006 e successive modifiche, attuativo del regolamento 02/08/2005 concernente il possesso di mezzi idonei ad effettuare trasporti internazionali nei termini previsti: Denominazione impresa Sede Iscrizione Albo 1) EURO IMPEX CARPI (MO) MO T

Il Dirigente )sta) (I' MAR MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio Pubblicazione Leggi e Decreti Via Arenula ROMA

Il Dirigente )sta) (I' MAR MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Ufficio Pubblicazione Leggi e Decreti Via Arenula ROMA a a DIPARTIMENTO MiE 11 RASPORII. LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE PER IL TRASPORTO STRADALE E PER L'INTERMODALITA' Divisione 3- Trasporto internazionale di merci

Dettagli

Roma, 01 ottobre 2015

Roma, 01 ottobre 2015 Roma, 01 ottobre 2015 Al Comitato di Presidenza Al Consiglio Direttivo Alla Commissione Legale Alla Commissione Sindacale Alle Associazioni Territoriali Circolare n. 124/2015 Oggetto: Trasporti Internazionali

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Pagina 1 di 5 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 29 luglio 2015 Programmazione dei posti per l'accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia

Dettagli

disposizioni concernenti i criteri di rilascio delle autorizzaz Vigente al: 20-12-2010 IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

disposizioni concernenti i criteri di rilascio delle autorizzaz Vigente al: 20-12-2010 IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Pagina 1 di 7 DECRETO 2 agosto 2005, n. 198 Disposizioni concernenti i criteri di rilascio delle autorizzaz internazionali al trasporto di merci su strada. Vigente al: 20-12-2010 IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

Aggiornamento quiz per idoneità professionale autotrasportatori

Aggiornamento quiz per idoneità professionale autotrasportatori Modena, 19 luglio 2013 Aggiornamento quiz per idoneità professionale autotrasportatori Si comunica che sulla gazzetta ufficiale del 18/7 è stato pubblicato il Decreto del Capo Dipartimento Trasporti Terrestri

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DELIBERA 26 ottobre 2015

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DELIBERA 26 ottobre 2015 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DELIBERA 26 ottobre 2015 Determinazione delle quote che le imprese iscritte all'albo degli autotrasportatori alla data del 31 dicembre 2015 devono corrispondere,

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI. Visto il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive

IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI. Visto il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 4 marzo 2009 Istituzione dell'elenco nazionale dei medici competenti in materia di tutela e sicurezza sui luoghi di lavoro. (09A07172)

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute VISTO il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, recante Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, e successive modificazioni

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

Allegato 1 (Domanda di graduatoria CEMT)

Allegato 1 (Domanda di graduatoria CEMT) Allegato 1 (Domanda di graduatoria CEMT) Oggetto: Anno Domanda di partecipazione alla graduatoria CEMT Impresa N. iscrizione all Albo N. licenza comunitaria Codice fiscale impresa Il sottoscritto... quale

Dettagli

Oggetto: Autotrasporto Ecobonus Termine di presentazione delle domande D.M. 25.10.2007 su G.U. n.266 del 15.11.2007.

Oggetto: Autotrasporto Ecobonus Termine di presentazione delle domande D.M. 25.10.2007 su G.U. n.266 del 15.11.2007. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 22 novembre

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

Certificate of Registration

Certificate of Registration Certificate of Registration SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA - ISO 9001:2008 Si certifica che: Sede Legale Viale Europa, 175 Roma (RM) 00144 Detiene il Certificato n FS 535722 e applica un Sistema di

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI Proposta nr. 223 del 19/10/2015 - Determinazione nr. 2438 del 19/10/2015 OGGETTO: Reg.to CE 1013/2006. Consenso alla

Dettagli

C O M U N E di C A R P I *** PUBBLICA DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI DI AGGIUDICAZIONE PROWISORIA DELLA PROCEDURA

C O M U N E di C A R P I *** PUBBLICA DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI DI AGGIUDICAZIONE PROWISORIA DELLA PROCEDURA PRESIDENTE LA COMMISSIONE C O M U N E di C A R P I Prot. In t. TIT. n. )..{86~ c1. o:t- *** del f-- 3-2.d Lt VERBALE SEDUTA PUBBLICA DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ELEMENTI DI

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA Page 1 of 11 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DECRETO 14 settembre 2015 Criteri per la mobilita' del personale dipendente a tempo indeterminato degli enti di area

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI 1 di 6 11/06/2013 16.48 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 21 marzo 2013 Modalita' di ripartizione e di erogazione delle risorse finanziarie di cui all'articolo 1, comma 1, lettera

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELLISTRUZIONE, DELLUNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 2 luglio 2013. De nizione dei posti disponibili

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015 Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015 VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni,

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

L'ispettore generale capo del Ministero del tesoro del bilancio e della programmazione economica De Leo

L'ispettore generale capo del Ministero del tesoro del bilancio e della programmazione economica De Leo DECRETO 23 marzo 2000 Aggiornamento delle tariffe dei diritti di segreteria per il registro delle imprese di cui alla tabella A annessa al decreto ministeriale 22 dicembre 1997. IL DIRETTORE GENERALE del

Dettagli

(Pubblicato nella Gazz. Uff. 21 settembre 2005, n. 220)

(Pubblicato nella Gazz. Uff. 21 settembre 2005, n. 220) Decreto Ministero del lavoro e delle politiche sociali 22 luglio 2005 Ripartizione delle risorse finanziarie affluenti al Fondo nazionale per le politiche sociali, per l'anno 2005. (Pubblicato nella Gazz.

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pagina 1 di 5 MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DECRETO 20 gennaio 2015 Determinazione della misura del contributo dovuto dalle Societa' cooperative e i loro consorzi, dalle Banche di credito cooperativo

Dettagli

Norme di esecuzione della legge 6 giugno 1974, n. 298, modificata dalla legge 28 aprile 1975, n. 145

Norme di esecuzione della legge 6 giugno 1974, n. 298, modificata dalla legge 28 aprile 1975, n. 145 D.P.R. 3 gennaio 1976, n. 32: Norme di esecuzione della legge 6 giugno 1974, n. 298, modificata dalla legge 28 aprile 1975, n. 145, concernente istituzione dell'albo nazionale degli autotrasportatori di

Dettagli

Allegato 1 (Domanda di graduatoria CEMT)

Allegato 1 (Domanda di graduatoria CEMT) Allegato 1 (Domanda di graduatoria CEMT) Oggetto: Anno Domanda di partecipazione alla graduatoria CEMT Impresa N. iscrizione all Albo N. licenza comunitaria Codice fiscale impresa Il sottoscritto... quale

Dettagli

ASSOVALORI Associazione Professionale Aziende Trasporto Valori

ASSOVALORI Associazione Professionale Aziende Trasporto Valori Roma, 14.09.2015 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 31 luglio 2015 Modalita' di erogazione dei contributi a favore delle iniziative di formazione professionale nel settore autotrasporto.

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 28 ottobre 2014. Ripartizione, in capitoli ed articoli, delle unità di voto parlamentare disposte dalla legge

Dettagli

TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI - TIPOLOGIE DI AUTORIZZAZIONI RICHIESTE - Con i fac-simile delle varie autorizzazioni

TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI - TIPOLOGIE DI AUTORIZZAZIONI RICHIESTE - Con i fac-simile delle varie autorizzazioni TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI - TIPOLOGIE DI AUTORIZZAZIONI RICHIESTE - Con i fac-simile delle varie autorizzazioni di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO Premesso che per effettuare qualsiasi autotrasporto

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Decreto del Funzionario n 15 del 23/01/2014 Oggetto: DIRITTO ALLO STUDIO PACCHETTO SCUOLA PER STUDENTI DELLE SCUOLE Responsabile di Area: CATAPANO Dott. LAURA Servizi Educativi Proponente: POLI LICIA CERTIFICATO

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R.

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001 il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive

Dettagli

con il patrocinio di:

con il patrocinio di: Conferenza stampa LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA, 17 dicembre 28 Fondazione Europea Dragan - Foro Traiano 1/A INDAGINE SULLE PRINCIPALI 5 CITTA Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico AO TO NO SS Monza

Dettagli

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI DECRETO 26 gennaio 2012 Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 121 del 25-5-2012 Adeguamento alle disposizioni comunitarie in materia di licenze

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 178 del 2 Agosto 2007

Gazzetta Ufficiale N. 178 del 2 Agosto 2007 Gazzetta Ufficiale N. 178 del 2 Agosto 2007 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DECRETO 21 Maggio 2007 Definizione dei criteri e parametri per l'assegnazione dei contributi alle scuole paritarie per l'anno

Dettagli

Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato.

Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato. CONSIGLIO DI STATO CONCORSO (scad. 13 giugno 2011) Concorso, per titoli ed esami, a tre posti di Consigliere di Stato. IL PRESIDENTE Visto il regio decreto 26 giugno 1924, n. 1054, che approva il Testo

Dettagli

ESAMI AVVOCATO SESSIONE 2008 G.U. 29/07/2008, N. 59 IV SERIE SPECIALE

ESAMI AVVOCATO SESSIONE 2008 G.U. 29/07/2008, N. 59 IV SERIE SPECIALE ESAMI AVVOCATO SESSIONE 2008 G.U. 29/07/2008, N. 59 IV SERIE SPECIALE 1) La domanda di ammissione agli esami va redatta su carta da bollo da 14,62 e dovrà essere presentata entro il 11/11/2008 presso la

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA CONCORSO Prima e seconda sessione degli esami di stato di abilitazione all'esercizio delle professioni regolamentate dal D.P.R. 5 giugno 2001,

Dettagli

Auto verdi: al via agli eco-incentivi per l'acquisto di auto a basso impatto Decreto Ministero Ambiente 24.05.2004, G.U. 15.10.

Auto verdi: al via agli eco-incentivi per l'acquisto di auto a basso impatto Decreto Ministero Ambiente 24.05.2004, G.U. 15.10. Auto verdi: al via agli eco-incentivi per l'acquisto di auto a basso impatto Decreto Ministero Ambiente 24.05.2004, G.U. 15.10.2004 Stanziato un importo complessivo di 30.000.000 di Euro per ciascuno degli

Dettagli

ELENCO EMITTENTI TV. Dati di Ascolto. Posizione Telecomando. Concessionaria di Pubblicità GRUPPO TELEVISIVO ITALIANO SRL

ELENCO EMITTENTI TV. Dati di Ascolto. Posizione Telecomando. Concessionaria di Pubblicità GRUPPO TELEVISIVO ITALIANO SRL GRUPPO TELEVISIVO ITALIANO SRL Tel. 02 36524933 - Fax. 02 36526402 www.gtimedia.it - N ROC 18928 gtimedia@gtimedia.it Concessionaria di Pubblicità ELENCO EMITTENTI TV Dati di Ascolto Posizione Telecomando

Dettagli

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Il Presidente del Consiglio dei Ministri Vista la direttiva 2008/98/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive; Visto il decreto legislativo

Dettagli

http://www.gazzettaufficiale.it/guridb//dispatcher?task=attocompleto&service=1&dat...

http://www.gazzettaufficiale.it/guridb//dispatcher?task=attocompleto&service=1&dat... Pagina 1 di 5 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 24 settembre 2008 Modalita' operative per l'erogazione di contributi a sostegno delle imprese di autotrasporto di merci per conto di

Dettagli

CIRCOLARE CDP novembre 2000, n. 1240

CIRCOLARE CDP novembre 2000, n. 1240 CIRCOLARE CDP, n. 1240 Istruzioni per la concessione da parte della Cassa depositi e prestiti dei finanziamenti a valere sul fondo per la progettazione preliminare istituito ai sensi dell art. 4 della

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

D.M. 4 agosto 2010 (1)

D.M. 4 agosto 2010 (1) 1 di 5 10/09/2013 12:31 D.M. 4 agosto 2010 (1) Modalità di attuazione dell'articolo 5, comma 7-octies del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio

Dettagli

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani L indagine

Dettagli

Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2010. IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA

Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2010. IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2010. (G.U. n. 58 del 23-7-2010-4 a serie speciale) IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA Visti il regio decreto-legge 27 novembre

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 21 ottobre 2015 Disposizioni di attuazione del decreto 29 settembre 2015, recante modalita' di ripartizione e di erogazione delle risorse finanziarie

Dettagli

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO ATTIVITA PRELIMINARI GRUPPO DI LAVORO Dott. Pietro COMBA Istituto Superiore di Sanità Cap. Pietro DELLA PORTA Carabinieri

Dettagli

Dispensa 10 a Concorsi

Dispensa 10 a Concorsi Decreto 5 marzo 2004 - Graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 36 posti di Ragioniere, area funzionale B, posizione economica B3. MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE

Dettagli

Concorso - MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

Concorso - MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Concorso - MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2012 Gazzetta Ufficiale Concorsi numero 70 del 07 Settembre

Dettagli

Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001

Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001 Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 198 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2015. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001 VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e

Dettagli

Bando di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2013.

Bando di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2013. MINISTERO DELLA GIUSTIZIA, CONCORSO (scad. 11 novembre 2013) Bando di esame per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato - sessione 2013. (GU 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DECRETO 15 ottobre 2015 Parziale modifica ed integrazione del decreto 10 luglio 2015 relativo alla determinazione annuale delle risorse destinate all'attribuzione di borse di

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 16 marzo 2015 Criteri per la formulazione di un programma di recupero e razionalizzazione degli immobili e degli alloggi di edilizia residenziale

Dettagli

Assume le funzioni di Segretario della Commissione di gara l ing. A. Rossi, designato dal Presidente. PREMESSO

Assume le funzioni di Segretario della Commissione di gara l ing. A. Rossi, designato dal Presidente. PREMESSO COMUNE DI OSIO SOPRA PROVINCIA DI BERGAMO ********************** VERBALE D ASTA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI RISANAMENTO CON AMPLIAMENTO DEGLI EDIFICI SCOLASTICI COMUNALI *********************

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca 201407171150 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca D.D:G. n. 314 28 luglio 2014 VISTA la Legge 31 dicembre 2009, n. 196 "Legge di contabilità e finanza pubblica" VISTO il decreto legislativo

Dettagli

Ministero della Salute. Decreto 22 ottobre 2013

Ministero della Salute. Decreto 22 ottobre 2013 Ministero della Salute Decreto 22 ottobre 2013 Approvazione del programma, presentato dalla Regione Friuli-Venezia Giulia, per la realizzazione di strutture sanitarie extraospedaliere per il superamento

Dettagli

REGIONE PIEMONTE. Direzione SANITA' Settore Promozione della Salute e interventi di Prevenzione Individuale e Collettiva DEL:, S APR. 2010.

REGIONE PIEMONTE. Direzione SANITA' Settore Promozione della Salute e interventi di Prevenzione Individuale e Collettiva DEL:, S APR. 2010. REGIONE PIEMONTE Direzione SANITA' Settore Promozione della Salute e interventi di Prevenzione Individuale e Collettiva DETERMINAZIONE NUMERO: 2-58 Codice' Direzione: DB2000 Legislatura: 9 DEL:, S APR.

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 11 novembre 2011 Programma per il reclutamento di giovani ricercatori «Rita Levi Montalcini».(Decreto n. 486). (12A02222) (GU n. 49 del

Dettagli

Finalizzazione delle risorse relative all'accordo di programma MIUR - (2) Emanato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

Finalizzazione delle risorse relative all'accordo di programma MIUR - (2) Emanato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. Leggi d'italia Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca D.Dirett. 16-6-2011 Finalizzazione delle risorse relative all'accordo di programma MIUR - regione Lombardia. Pubblicato nella Gazz.

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI DI GIUSTIZIA CONCORSO Bando di esame di abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato - Sessione 2014. (GU n.71 del 12-9-2014) IL MINISTRO

Dettagli

Settore Agricoltura. Edilizia e Viabilità. Turismo e Cultura ********* DETERMINAZIONE

Settore Agricoltura. Edilizia e Viabilità. Turismo e Cultura ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA Settore Agricoltura. Edilizia e Viabilità. Turismo e Cultura ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STAGRICO 873/2015 Determ. n. 780 del 21/04/2015 Oggetto: REGOLAMENTO (CE) 1234/07

Dettagli

U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 3397 Trieste 13/11/2014 Proposta nr. 2344 Del 13/11/2014 Oggetto: Programma per la cooperazione Italia Slovenia 2007-2013

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI Atto Completo MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 16 ottobre 2008 Elenco degli stabilimenti autorizzati alla produzione e al confezionamento di alimenti destinati ad una

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri IL MINISTRO PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E L INTEGRAZIONE VISTO il decreto legge 16 maggio 2008, n. 85, recante «Disposizioni urgenti per l'adeguamento delle strutture di Governo in applicazione

Dettagli

Oggetto: Autotrasporto Finanziamenti per l aggregazione delle PMI Scadenza del 21 febbraio 2010 D.M. 6.11.2009 su G.U. n.273 del 23.11.2009.

Oggetto: Autotrasporto Finanziamenti per l aggregazione delle PMI Scadenza del 21 febbraio 2010 D.M. 6.11.2009 su G.U. n.273 del 23.11.2009. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 tel.068559151-3337909556 - fax 068415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 1 dicembre

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE TUTTO COMMERCIO PROGETTI 2011 2015

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE TUTTO COMMERCIO PROGETTI 2011 2015 TUTTO COMMERCIO PROGETTI 2011 2015 MARZO 2011 INDICE 1. Introduzione 3 2. Numerosità e distribuzione geografica 4 3. Tipologie 8 4. Conclusioni 12 Tutto commercio, progetti 2011 2015 I ALLEGATO Schede

Dettagli

VERBALE n. 29/2007 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo all ampliamento edificio di sede ovest a Trento

VERBALE n. 29/2007 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo all ampliamento edificio di sede ovest a Trento VERBALE n. 29/2007 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale del pubblico incanto relativo all ampliamento edificio di sede ovest a Trento (p.ed.5839 C.C. Trento) impianto termosanitario e condizionamento

Dettagli

J~~Y~~~e~~ 1yuu~~~M»na~rd~ea{r~

J~~Y~~~e~~ 1yuu~~~M»na~rd~ea{r~ MUR - Ministero dell'struzione dell'universùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGSTRO UFF

Dettagli

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Ordinanza ministeriale 24 febbraio 2003 con la quale vengono indette per l'anno 2003 le sessioni di esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni

Dettagli

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE N. - ERRORE. NOME DELLA PROPRIETÀ DEL DOCUMENTO SCONOSCIUTO. Errore. Nome della proprietà del documento IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE Visto il regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440, recante

Dettagli

JORNADAS TÉCNICAS Planes de Transporte a los Centros de Trabajo. Experiencias y Buenas Prácticas Madrid, 19 mayo de 2009

JORNADAS TÉCNICAS Planes de Transporte a los Centros de Trabajo. Experiencias y Buenas Prácticas Madrid, 19 mayo de 2009 JORNADAS TÉCNICAS Planes de Transporte a los Centros de Trabajo. Experiencias y Buenas Prácticas Madrid, 19 mayo de 2009 Borja Beltran Emanuela Cafarelli segreteria@euromobility.org Chi è Euromobility?

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 9 agosto 2001 Approvazione della graduatoria dei progetti pilota. IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Visto l'art. 32, comma 1 della

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 29 settembre 2015 Modalita' di ripartizione e di erogazione delle risorse finanziarie destinate agli investimenti nel settore dell'autotrasporto.

Dettagli

Ripartizione delle risorse finanziarie affluenti al Fondo per le non autosufficienze, per l'anno 2015.

Ripartizione delle risorse finanziarie affluenti al Fondo per le non autosufficienze, per l'anno 2015. Decreto Ministeriale 14 maggio 2015 Ripartizione delle risorse finanziarie affluenti al Fondo per le non autosufficienze, per l'anno 2015. (G.U. 3 agosto 2015, n. 178) IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE

Dettagli

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO. DECRETO 18 marzo 2003, n.101 Regolamento per la realizzazione di una mappatura delle zone del territorio nazionale interessate dalla presenza di amianto,

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 23 febbraio 2015 Modalita' di utilizzo delle risorse non utilizzate del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti di ricerca e riparto

Dettagli

Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001

Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001 Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 P rofessioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001 Allegati Ordinanza Ministeriale 22 gennaio 2007 Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE ABITATIVE Divisione V Direzione Programmazione

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 69 del 13/02/2014 Reg. n.20 del 13/02/2014 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE ATTIVITA' PRODUTTIVE

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO aprile Assegnazione alle universita' di contratti di formazione specialistica per l'ammissione di medici alle scuole di specializzazione,

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 17 dicembre 2008 Istituzione del sistema informativo per il monitoraggio dell'assistenza domiciliare (GU n. 6 del 9-1-2009 ) IL MINISTRO

Dettagli

L. 30-12-1960 n. 1676 Norme per la costruzione di abitazioni per i lavoratori agricoli. Pubblicata nella Gazz. Uff. 16 gennaio 1961, n. 13.

L. 30-12-1960 n. 1676 Norme per la costruzione di abitazioni per i lavoratori agricoli. Pubblicata nella Gazz. Uff. 16 gennaio 1961, n. 13. Epigrafe 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. L. 30-12-1960 n. 1676 Norme per la costruzione di abitazioni per i lavoratori agricoli. Pubblicata nella Gazz. Uff. 16 gennaio 1961, n. 13. L.

Dettagli

SOMMARIO NOTE TESTO. Art. 1. Art. 2. Art. 3. ALLEGATO A

SOMMARIO NOTE TESTO. Art. 1. Art. 2. Art. 3. ALLEGATO A Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16/11/1995 Ripartizione di contributi a carico del bilancio dello Stato e relativi all'annualita' 1994 per la realizzazione dei piani di cui all'art.

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 10 ottobre 2003 Criteri e modalita' di concessione delle agevolazioni previste dagli interventi a valere sul Fondo per le agevolazioni alla ricerca. (F.A.R.).

Dettagli

DISPONE: Art. 1. 2. Per l anno accademico 2006/2007 sono da assegnare:

DISPONE: Art. 1. 2. Per l anno accademico 2006/2007 sono da assegnare: Concorso pubblico per titoli per l'assegnazione di borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, degli orfani e dei figli delle vittime del terrorismo e della

Dettagli

SERVIZIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO E RISCHI INDUSTRIALI

SERVIZIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO E RISCHI INDUSTRIALI SERVIZIO INQUINAMENTO ATMOSFERICO E RISCHI INDUSTRIALI VISTA la legge 8 luglio 1986, n. 349, che ha istituito il Ministero dell'ambiente e ne ha definito le funzioni; VISTA la legge 3 marzo 1987, n. 59,

Dettagli

Auto a basse emissioni: dal 14 marzo 2013 incentivi fino a 5mila euro Altalex.it. Decreto Ministero Sviluppo economico 11.01.2013, G.U. 12.02.

Auto a basse emissioni: dal 14 marzo 2013 incentivi fino a 5mila euro Altalex.it. Decreto Ministero Sviluppo economico 11.01.2013, G.U. 12.02. Auto a basse emissioni: dal 14 marzo 2013 incentivi fino a 5mila euro Altalex.it Decreto Ministero Sviluppo economico 11.01.2013, G.U. 12.02.2013 Al via i nuovi incentivi per l'acquisto di auto a basse

Dettagli

(GU n. 304 del 29-12-2004) MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE DECRETO 24 dicembre 2004

(GU n. 304 del 29-12-2004) MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE DECRETO 24 dicembre 2004 (GU n. 304 del 29-12-2004) MINISTERO DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE DECRETO 24 dicembre 2004 Determinazione delle modalita' per la vendita sul mercato, per l'anno 2005, dell'energia elettrica, di cui all'articolo

Dettagli

FREQUENCY ALLOCATIONS FOR THE 806-960 MHz BAND (INTERNATIONAL). Frequency When Paired Channel MHz Service Allocated With SpacingkHz

FREQUENCY ALLOCATIONS FOR THE 806-960 MHz BAND (INTERNATIONAL). Frequency When Paired Channel MHz Service Allocated With SpacingkHz ELIAMBULANZE LOCALITA' FREQUENZE -------------------------------------------------------------------------------- Ancona 173.225 (con Pubbliche Assistenze) Aosta 165.875 171.500 171.550 Bergamo 467.625

Dettagli

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 27 ottobre 2011 Modifica ed abrogazione del decreto 4 febbraio 2010 concernente i criteri e le modalita' di ripartizione delle disponibilita' del

Dettagli