PREVENTIVO /11/ Pag. 1 di 30 BUDGET 2008 AZIENDA SOCIALE.xls-FRONTES

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREVENTIVO 2008. 29/11/2007 - Pag. 1 di 30 BUDGET 2008 AZIENDA SOCIALE.xls-FRONTES"

Transcript

1 29/11/ Pag. 1 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsFRONTES

2 TUTELA MINORI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE RESPONSABILE (COMANDO ASL) , ,57 3 PSICOLOGI 18 ORE (CONTRATTO DI CONSULENZA) , ,00 1 PSICOLOGO 18 ORE (CONTRATTO DI CONSULENZA) ,00 2 ASSISTENTI SOCIALI (CONTRATTO DI DIPENDENZA) COMPRENSIVO DI BUDGET PER STRAORDINARIO E PRODUTTIVITA' 1 ASSISTENTE SOCIALE (COMANDO ASL) SUPERVISIONE SUBTOTALE PERSONALE RIMBORSO CHILOMETRICO E CARBURANTE RISCALDAMENTO SPESE DI MANUTENZIONE SPESE STRAORDINARIE PER CAMBIO SEDE (IMBIANCATURA, TRASLOCO, VOLTURA UTENZE) ALTRE UTENZE (TELEFONO FISSO, ADSL, CELLULARI, ENEL) TICKET PER DUE OPERATORI SPESE POSTALI PULIZIA E SPAZIO VERDE CANCELLERIA SUBTOTALE ALTRE SPESE TOTALE SPESE DI GESTIONE COSTI DEI COLLOCAMENTI TOTALE COSTI FONDO SOCIALE REGIONALE FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI COFINANZIAMENTO COMUNALE ( 3,00 ad abitante) TOTALE RICAVI (A) DA COMUNI PER GESTIONE DA COMUNI PER COLLOCAMENTI TOTALE DA COMUNI (B) TOTALE (A + B) , , , , , , , , , , , ,00 500,00 500, , , , , ,32 600,00 505, , ,00 200,00 200, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,88 29/11/ Pag. 2 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsTUTELA

3 SERVIZIO EDUCATIVO MINORI (S.E.M.) RESPONSABILE AL 30% PREVENTIVO COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE 4 EDUCATORI PER EDUCATIVA DOMICILIARE CON FUNZIONI PREVENTIVE E TRATTAMENTALI 15 ORE SETTIMANALI 3 EDUCATORI A 15 ORE SETTIMANALI PSICOLOGO A 10 ORE SETTIMANALI 1 COORDINATORE TECNICO A 14 ORE SETTIMANALI 1 MODULO FORMATIVO DI 15 ORE SUPERVISIONE INTEGRAZIONE S.E.M. (LEGGE 285) QUOTA RICONOSCIUTA A COMUNE DI ROBECCHETTO PER IL PERIODO MAGGIO/LUGLIO + ATTIVITA' SETTEMBRE/DICEMBRE , , , , ,00 QUOTA PER ATTIVITA' DIVERSE A FAVORE DI UTENTI ADOLESCENTI SUBTOTALE PERSONALE 5.000, , ,17 SPESE TELEFONICHE (CELLULARE + FISSO + ADSL) 1.797, ,26 TICKET PER 1 OPERATORE 94,52 94,52 RIMBORSO CHILOMETRICO 41,62 41,62 CANCELLERIA 2.000,00 50,00 QUOTA PER CANONE DI LOCAZIONE, UTENZE E SPESE DI PULIZIA SEDE DI ROBECCHETTO. SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI , , , , ,57 FONDO SOCIALE REGIONALE ANNO 08 0, ,00 FONDO PROVINCIALE , ,00 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI PER LEGGE , ,00 TOTALE RICAVI (A) , ,00 DA COMUNI PER GESTIONE (B) , ,57 TOTALE (A + B) , ,57 29/11/ Pag. 3 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSEM

4 VOLUMI DI ATTIVITA' GESTIONE SISTEMA DOMIPHONE TOTALE COSTI SAD TRAMITE VOUCHER COSTI DI GESTIONE , , , , , ,51 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI CONTRIBUTO PROVINCIALE PER SISTEMA DOMIPHONE TOTALE RICAVI (A) DA COMUNI PER GESTIONE (B) TOTALE (A + B) , , , , , , , , , ,51 COMUNE POP STIMA ANNO SPESA DISTRIBUZIONE POTENZIALE FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI ,00 quota FNPS utilizzata DOVUTO DA COMUNI ARCONATE , , ,00 0,00 BERNATE , , , ,84 BUSCATE , , ,00 0,00 CASTANO PRIMO , , ,03 665,47 CUGGIONO , , , ,11 INVERUNO , , ,50 0,00 MAGNAGO , , ,50 0,00 NOSATE , ,78 0,00 0,00 ROBECCHETTO , , , ,03 TURBIGO , , , ,02 VANZAGHELLO , , , ,68 TOTALE , , , ,16 29/11/ Pag. 4 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSAD TRAMITE VOUCHER

5 SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE 5 ASSISTENTI SOCIALI DIPENDENTI COMPRENSIVO DI BUDGET PER STRAORDINARIO E PRODUTTIVITA' SUBTOTALE PERSONALE SPESE TELEFONICHE (CELLULARI) TICKET PER SEI OPERATORI RIMBORSO CHILOMETRICO SPESE POSTALI SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE RESPONSABILE AL 50% COMPRENSIVO DI BUDGET PER STRAORDINARIO E PRODUTTIVITA' , , , , , , , , , , , ,91 200,00 167, , , , ,65 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI RESIDUI 2003/2005 COFINANZIAMENTO COMUNALE RESIDUI 06 ( 3,00 AD ABITANTE) FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI FONDO PROVINCIALE COFINANZIAMENTO COMUNALE ( 3,00 ad abitante) TOTALE RICAVI (A) DA COMUNI PER GESTIONE (B) TOTALE (A + B) 8.428, , , , , , , , , , , ,36 0, , ,65 29/11/ Pag. 5 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSERVIZIO SOCIALE

6 SERVIZIO INTEGRAZIONE LAVORATIVA (S.I.L.) RESPONSABILE AL 25% EDUCATORE (COMANDO ASL) CELLULARI TICKET PER UN OPERATORE RIMBORSO CHILOMETRICO SPESE TELEFONICHE (FISSO + ADSL) E SPESE POSTALI SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI GESTIONALI STRUMENTI DI MEDIAZIONE INAIL SUBOTOTALE STRUMENTI TOTALE COSTI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE COOPERATIVA SOLIDARIETA' E SERVIZI PER: 1 EDUCATORE A 38 ORE SETTIMANALI 1EDUCATORE A 19 ORE SETTIMANALI 1 PSICOLOGA A 10 ORE SETTIMANALI 1 ASSISTENTE SOCIALE A 4 ORE MENSILI SPESE ACCESSORIE E STRUMENTI INFORMATICI SUBTOTALE PERSONALE , , , , , , , ,46 220,00 196,01 333,27 207,98 90,00 80, , , , , , , , , , , , , , ,10 FONDO SOCIALE REGIONALE ANNO 08 FONDO PROVINCIALE TOTALE RICAVI (A) DA COMUNI PER GESTIONE DA COMUNI PER STRUMENTI DI MEDIAZIONE TOTALE DA COMUNI (B) TOTALE (A + B) , , , , , ,00 0,00 0, , , , , , ,10 29/11/ Pag. 6 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSIL

7 SERVIZIO INTEGRAZIONE LAVORATIVA imputazione costi per suddivisione oneri tra Comuni spese gestionali spese STRUMENTI da suddividere in quota capitaria da suddividere per quote utilizzo 100% coordinatore ,05 SPESE STRUMENTI ,00 90% educatore ,00 10% educatore 3.810,00 100% COOP ,64 10% ticket 33,33 90% ticket 299,94 10% telefoniche postali rimborso chilometrico 271,00 TOTALE SPESE ,38 entrate per gestione (circ 4) ,00 90% telefoniche postali rimborso chilometrico 2.439,00 TOTALE SPESE ,58 entrate per strumenti (circ 4) entrate per gestione (fondo provinciale) ,38 entrate per gestione (fondo provinciale) ,62 DA COMUNI DA COMUNI ,96 29/11/ Pag. 7 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSIL

8 SERVIZIO DI FORMAZIONE ALL'AUTONOMIA (S.F.A.) COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE RESPONSABILE AL 25% COOPERATIVA SODALITAS PER: 3 EDUCATORI A 38 ORE SETTIMANALI 1 EDUCATORE A 19 ORE SETTIMANALI 1 COORDINATORE OPERATIVO PART TIME 1 TEATROTERAPISTA 1 PSICOLOGO SPESE ACCESSORIE ATTIVITA' DI PISCINA MATERIALE EDUCATIVO FORMAZIONE MENSA PICCOLA MANUTENZIONE PULMINO GITE TELEFONO ED ASSICURAZIONI SUBTOTALE PERSONALE TICKET PER UN OPERATORE RIMBORSO CHILOMETRICO SPESE TELEFONICHE (CELLULARE) PULIZIA MANUTENZIONI E CARBURANTE PULMINO ASSICURAZIONI SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI , , , , , ,31 333,27 207,98 90,00 80,00 60,00 57, , ,00 600,00 500,00 100,00 95, , , , ,69 FONDO SOCIALE REGIONALE ANNO 08 FONDO PROVINCIALE TOTALE RICAVI (A) TOTALE DA COMUNI (B) TOTALE (A + B) , , , , , , , , ,69 29/11/ Pag. 8 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSFA

9 TRASPORTO PER CDD COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE PREVENTIVO CONTRATTO SILVER PRESS , ,00 TOTALE COSTI , ,00 TOTALE RICAVI (A) 0,00 0,00 TOTALE DA COMUNI (B) , ,00 TOTALE (A + B) , ,00 29/11/ Pag. 9 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsTRASPORTO

10 UFFICIO DI PIANO COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE FUNZIONE DI RESPONSABILITA' AL 70% (PROGRAMMAZIONE E PROGETTI) , ,05 1 AMMINISTRATIVO CAT 3 SUPER (P.T. 70%) AL 60% , ,47 1 AMMINISTRATIVO CAT 3 AL 70% , ,16 SUBTOTALE PERSONALE TICKET PER TRE OPERATORI SPESE TELEFONICHE (CELLULARE) RIMBORSO CHIILOMETRICO SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI , , , ,33 190,00 184,32 180,00 179, , , , ,88 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI RESIDUI 2003/2005 FONDO PROVINCIALE TOTALE RICAVI (A) TOTALE DA COMUNI (B) TOTALE (A + B) , ,88 0,00 0, , ,88 0,00 0, , ,88 29/11/ Pag. 10 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsUDP

11 PROGETTO PEDAGOGIA COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE 4 PEDAGOGISTE COOPERATIVA KINESIS PER 2688 ORE ANNUE SUBTOTALE PERSONALE SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI DA COMUNI PER GESTIONE PREVENTIVO , , , ,00 0,00 0, , , , ,00 ORE ANNUE COMUNI che acquistavano da Kinesis contratto ANNO SCOLASTICO 07/08 STIMA ORE ANNUE VALORE ORARIO compreso iva TOTALE contratto ARCONATE , ,40 BERNATE , ,16 BUSCATE , ,00 CASTANO PRIMO , ,00 INVERUNO E FURATO , ,20 MAGNAGO , ,80 ROBECCHETTO , ,00 VANZAGHELLO , ,00 totale ,56 Nel presente preventivo i costi del Progetto sono quantificati su base annua (anno solare). Il Progetto comprende il periodo gennaio luglio dell'anno scolastico 07/08 e il periodo settembre dicembre del futuro anno scolastico 08/09. Per la parte inerente l'anno scolastico 07/08 le ore sono state calcolate secondo la contrattazione già in essere. Per il periodo settembre/dicembre 08 è stata inserita una previsione che dovrà essere attualizzata a giugno in occasione dell'acquisto delle ore per l'anno scolastico 08/09. Nella scheda di previsione, data la natura di progettualità, non sono evidenziati i costi, comunque sostenuti da Azienda Sociale, per garantire l'attività di coordinamento, che viene svolta dalla figura della coordinatrice Fernanda Costa. 29/11/ Pag. 11 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsPEDAGOGIA

12 SPORTELLO INFORMAGIOVANI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE 1 OPERATRICE/ORIENTATRICE DIPENDENTE PART TIME AL 63% (24 ORE SETTIMANALI) CONVENZIONE CON COOP. STRIPES PER 1 OPERATORE 12 ORE SETTIMANALI PER 47 SETTIMANE PREVENTIVO , , ,50 CONVENZIONE CON COOP. KINESIS PER UN OPERATORE 0, ,00 SUBTOTALE PERSONALE , ,92 TICKET PER 1 OPERATORE 0,00 194,70 RIMBORSO CHILOMETRICO 0,00 202,13 SUBTOTALE ALTRI COSTI 0,00 396,83 TOTALE COSTI , ,75 DA COMUNI PER GESTIONE , ,75 Il presente preventivo vede un'ipotesi di partership con il privato sociale che fornisce un operatore con funzioni sia di sportello che di orientamento. Il servizio è a favore di tre Amministrazioni Comunali ciascuna elle quali avrà a disposizione un monte ore annuo totale di servizio pari a 188 da utilizzare sia per lo sportello che per l'orientamento. Nella scheda di previsione, data la natura di progettualità, non sono evidenziati i costi, comunque sostenuti da Azienda Sociale, per garantire l'attività di coordinamento, che viene svolta dalla figura della coordinatrice Sara Testa. COMUNE ore quota a consumo MAGNAGO ,00 ROBECCHETTO ,00 VANZAGHELLO ,00 TOTALE ,00 29/11/ Pag. 12 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsINFORMAGIOVANI

13 PROGETTO LEGGE 45: GIOVANI IN MOVIMENTO ANNO COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE COORDINATORE DEL PROGETTO COOP. ALBATROS PER 200 ORETOTALI ANNUE 3 EDUCATORI COOP. ALBATROS PER 1540 ORE TOTALI ANNUE 1 PSICOLOGO COOP ALBATROS PER 200 ORE TOTALI ANNUE SUBTOTALE PERSONALE MATERIALE, LOGISTICA ED ESPERTI PER ORGANIZZAZIONE E GESTIONE FESTIVAL DEI CORTOMETRAGGI SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI , , , ,00 0,00 0, , ,00 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI , ,00 TOTALE RICAVI (A) , ,00 DA COMUNI PER GESTIONE (B) 0,00 0,00 TOTALE (A + B) , ,00 Il progetto persegue le finalità della Legge 45 ed è attivo sul territorio già da svariati anni in partnership con una cooperativa storicamente presente sul territorio del Castanese. Nella versione presentata a preventivo è prevista un'azione progettuale di rilievo affidata alla medesima realtà del Terzo Settore. Nella scheda di previsione, data la natura di progettualità, non sono evidenziati i costi, comunque sostenuti da Azienda Sociale, per garantire l'attività di coordinamento, che viene svolta dalla figura della coordinatrice Sara Testa. 29/11/ Pag. 13 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsGIOVANI IN MOVIMENTO

14 SPORTELLO STRANIERI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE COORDINATORE DEL PROGETTO COOP LULE PER 280 ORE TOTALI ANNUE 2 OPERATORI COOP LULE PER 2266 ORE TOTALI ANNUE 1 OPERATORI COOP LULE PER 538 ORE TOTALI ANNUE PER SPORTELLO RICONGIUNGIMENTI FAMILIARI SUBTOTALE PERSONALE MATERIALE, RIMBORSI CANCELLERIA E MATERIALE INFORMATICO SUBTOTALE ALTRI COSTI TOTALE COSTI PREVENTIVO 7.000, , , , , , , , , , , , ,20 COFINANZIAMENTO COMUNALE ( 3,00 AD ABITANTE) , ,20 CONTRIBUTO UNA TANTUM PROVINCIALE PER RICONGIUNGIMENTI ,00 CONTRIBUTO PROVINCIALE PER LEGGE 40/06 GESTIONE SOVRADISTRETTUALE TOTALE RICAVI (A) 3.000, , ,20 DA COMUNI PER GESTIONE (B) 8.001,10 0,00 TOTALE (A + B) , ,20 Lo sportello è stato finanziato negli scorsi anni attraverso le risorse della Legge 40, per l'annualità viene confermato assurgendo a dignità di servizio, come previsto nel Piano di Zona 06/08, attraverso un'operazione di fidelizzazione del personale dedicato mediante la sua assunzione diretta da parte della cooperativa che storicamente ha gestito in partnership lo sportello. Nella scheda di previsione, data la natura di progettualità, non sono evidenziati i costi, comunque sostenuti da Azienda Sociale, per garantire l'attività di coordinamento, che viene svolta dalla figura della coordinatrice Fernanda Costa. 29/11/ Pag. 14 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSPORTELLO STRANIERI

15 PROGETTO LEGGE 40: SENTIRE, PENSARE UN MONDO SENZA CONFINI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE PREVENTIVO COORDINATORE DEL PROGETTO COOP LULE /KINESIS PER 205 ORE ANNUE 5.125, ,00 FACILITATORI LINGUISTICI PER 1400 ORE ANNUE , ,00 MEDIATORI LINGUISTICI PER 50 ORE ANNUE 1.500, ,00 FORMATORI PER 20 ORE ANNUE 1.000, ,00 SUBTOTALE PERSONALE , ,00 MATERIALE, RIMBORSI CANCELLERIA E MATERIALE INFORMATICO 2.200, ,00 SUBTOTALE ALTRI COSTI 2.200, ,00 SUBTOTALE , ,00 INTEGRAZIONE COMUNE DI CASTANO PRIMO (290 ORE) 6.032,00 TOTALE COSTI , ,00 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI , ,00 COFINANZIAMENTO COMUNALE ( 3,00 AD ABITANTE) 4.683,00 TOTALE RICAVI (A) , ,00 DA COMUNI (CASTANO) PER GESTIONE (B) 0, ,00 TOTALE (A + B) , ,00 Il Progetto viene finanziato col Fondo Nazionale Politiche Sociali e attraverso quote di cofinanziamento comunale, nel perseguimento delle finalità della Legge 40, come peraltro previsto nel Piano di Zona 06/08 e realizzato attraverso la partnership (ATI) tra azienda Sociale e due cooperative storicamente presenti sul territorio del Castanese. Come per lo scorso anno Azienda Sociale è disponibile ad incrementare, a fronte di specifica richiesta, le ore di mediazione di ciascuna Amministrazione Comunale. Nella scheda di previsione, data la natura di progettualità, non sono evidenziati i costi, comunque sostenuti da Azienda Sociale, per garantire l'attività di coordinamento, che viene svolta dalla figura della coordinatrice Fernanda Costa. 29/11/ Pag. 15 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsMEDIAZIONE E ALFABETIZZAZIONE

16 SERVIZIO AFFIDI QUOTA DI PARTECIPAZIONE PREVENTIVO SUPERVISIONE 1.200,00 1 PSICOLOGO 10 ORE (47 SETTIMANE) ,00 1 ASSISTENTE SOCIALE A 10 ORE (47 SETTIMANE) ,00 PROGETTO RETI FAMIGLIA ,00 RIMBORSO CHILOMETRICO 500,00 ATTIVITA' DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE 5.000,00 TOTALE COSTI ,00 FONDO PROVINCIALE ,00 TOTALE RICAVI (A) ,00 DA COMUNI PER GESTIONE (B) 0,00 TOTALE (A + B) ,00 29/11/ Pag. 16 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsSERVIZIO AFFIDI

17 PROGETTI LEGGE 162 ANNO COSTI DI GESTIONE RIMBORSO AD ENTI PROGETTI LEGGE 162 ANNO ,00 TOTALE COSTI ,00 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI ,00 COFINANZIAMENTO COMUNALE ( 3,00 AD ABITANTE) ,00 Totale ricavi (A) ,00 DA COMUNI PER GESTIONE (B) 0,00 TOTALE (A + B) ,00 29/11/ Pag. 17 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsLEGGE 162

18 PARTECIPAZIONE ALLA FONDAZIONE TICINO OLONA QUOTA DI PARTECIPAZIONE PREVENTIVO ANNO ,00 TOTALE COSTI ,00 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI 0,00 TOTALE RICAVI (A) 0,00 DA COMUNI PER GESTIONE (B) ,00 TOTALE (A + B) ,00 29/11/ Pag. 18 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsFONDAZIONE TICINO OLONA

19 FABBISOGNO ATTIVITA' AMMINISTRATIVE COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE COLLABORATORE DIREZIONE CAT 3 SUPER (P.T. 70%) AL 40% AMMINISTRATIVO CAT 3 AL 30% PER: SIL SEM TM COLLABORATORE DIREZIONE CAT 3 SUPER PER COGECOAN TICKET PER TRE OPERATORI TOTALE COSTI PERSONALE AMMINISTRATIVO , , , , , , , , , ,24 29/11/ Pag. 19 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsAMM CENTRALI

20 SPESE DI INVESTIMENTO ANNI 2006 CESPITE ATTREZZATURA INFORMATICA (3postazioni + 3 portatili+ server+3stampanti+ rete wireless+1 monitor+ hard ware per adeguamento sistema) + SOFTWARE CONTABILITA' E ANTIVIRUS ATTREZZATURE D'UFFICIO (fotocopiatrice+fax+telefoni fissi+cordless+ centralino+ 16 cellulari per operatori e cda) ARREDI completi per due uffici+ una scrivania ed adeguamento struttura de gli arredi acquistati in passato CONSUNTIVO 2006 SPESA INV 2006 Aliquota ammortamento ammortamento ,90 20,00% 3.807, ,80 15,00% 1.380, ,49 15,00% 1.167,37 VARIE 0,00% TOTALE , ,22 SPESA INV Aliquota ammortamento ammortamento Totale Ammortamento LIC.ANTIVIRUS + 5 LIC.SOFTWARE PLUG AND BROWSE ASS. SOCIALI + ESPANSIONI DI MEM. RAM + 1 HARD DISK 1.313,14 20,00% 262, ,61 0,00 15,00% 1.380,87 CASSAFORTE + ARMADIO PROTEZIONE SERVER 3.229,80 15,00% 484, ,84 3 SCANNER PER ARCHIVIAZIONE INFORMATICA DOCUMENTI + 1 POSTAZIONE PC + 1 MONITOR 3 SCRIVANIE + 3 CASSETTIERE + 9 SEDIE + 1 TAVOLINO E 8 SEDIE PER SERVIZIO AFFIDI E TUTELA 0,00 0,00% 4.542,94 747, ,32 SPESA INV Aliquota ammortamento ammortamento Totale Ammortamento ,09 20,00% 606, ,43 0,00 15,00% 1.380, ,00 15,00% 402, ,84 0,00% 5.714, , ,14 29/11/ Pag. 20 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsspese investimento

21 GESTIONE STRUTTURA CENTRALE DELL'AZIENDA COSTI DI ESERCIZIO PREVENTIVO TELEFONICHE (traffico telefonia fissa + ADSL+ fax) 3.800, ,01 CELLULARE 1.000, ,67 UTENZE (ENEL + RISC) 3.500, ,00 CANCELLERIA 3.000, ,00 NOLEGGIO E GESTIONE AUTO MANUTENZIONI UFFICI 1.000, ,00 PULIZIA UFFICI 2.500, ,00 SPESE VARIE (SPESE POSTALI, RIVISTE DI SETTORE, NOTARILI, DI RAPPRESENTANZA) 2.200, ,00 ASSICURAZIONI (RC, UFFICIO, KASKO, TUTELA GIUDIZIARIA) , ,08 SERVIZI AMMINISTRATIVI DA TERZI TICKET DIRETTORE 1.333,08 414,18 CONTABILITA' E BILANCIO (COMMERCIALISTA+CONSULENZA PER COSTRUZIONE MANUTENZIONE ED AGGIORNAMENTO PROGRAMMA) 5.300, ,44 PAGHE E CONTRIBUTI 7.000, ,00 CONSULENZA ED ASSISTENZA SISTEMICA E INFORMATICA 4.000, ,20 ALTRE CONSULENZE (LEGALE, ORGANIZZATIVA) 8.400, ,52 CONSULENZA SULLA PRIVACY (D.LGS. 196/2003) 1.000, ,00 ADEMPIMENTI LEGGE 626/ , ,40 ACQUISTO SISTEMA INFORMATICO GESTIONE CARTELLE SOCIALI , ,00 TOTALE , ,49 29/11/ Pag. 21 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsgestione struttura centrale

22 COSTI DELLE STRUTTURE CENTRALI DELL'AZIENDA PERSONALE E ACQUISTO DI SERVIZI COSTI DEL PERSONALE E COSTI DI GESTIONE PRESIDENTE C.d.A. CONSIGLIERI C.d.A. REVISORI DEI CONTI , , , ,00 DIREZIONE GENERALE (CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO) , ,60 RIMBORSO CHILOMETRICO 400,00 400,00 PERSONALE AMMINISTRATIVO , ,24 TICKET DIRETTORE 1.333,08 414,18 PAGHE E CONTRIBUTI (SERVIZIO AFFIDATO A STUDIO SPECIALIZZATO) 7.000, ,00 COMMERCIALISTA E SISTEMA GESTIONALE (MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO) 5.300, ,44 ALTRE CONSULENZE (LEGALE, ORGANIZZATIVA, PRIVACY, 626) , ,92 CONSULENZA ED ASSISTENZA SISTEMICA E INFORMATICA 4.000, ,20 ACQUISTO SISTEMA INFORMATICO GESTIONE CARTELLE SOCIALI , ,00 UTENZE (TELEFONICHE, RISCALDAMENTO) 8.300, ,67 ASSICURAZIONI OPERATORI, C.d.A., DIRIGENZA , ,08 SPESE DI CANCELLERIA 3.000, ,00 SPESE GENERALI (PULIZIA, MANUTENZIONI) 5.700, ,00 MANUTENZIONE E GESTIONE AUTOMEZZI 0,00 0,00 INTERESSI PASSIVI E SPESE BANCARIE 500,00 500,00 ONERI VARI 0,00 0,00 AMMORTAMENTI 8.112, ,32 FONDO IMPREVISTI 7.000, ,00 TOTALE , ,66 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI RESIDUI 2003/2005 0, ,34 FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI , ,00 FONDO PROVINCIALE 0,00 0,00 COFINANZIAMENTO COMUNALE ( 3,00 ad abitante) , ,00 ALTRI RICAVI (interessi attivi bancari) , ,00 TOTALE RICAVI (A) , ,34 DA COMUNI PER GESTIONE (B) , ,32 TOTALE (A + B) , ,66 29/11/ Pag. 22 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsCOSTI GENERALI

23 CONTO ECONOMICO GENERALE ESERCIZIO Ricavi d'esercizio VAR % Contributi c/esercizio REGIONE SOCIALE Contributi c/esercizio C4 SIL , ,00 0,0% Contributi c/esercizio C4 TUTELA MINORI , ,30 9,5% Contributi c/esercizio C4 SEM ,00 Contributi c/esercizio C4 SFA , ,00 0,0% Contributi c/esercizio FNPS Contributi c/esercizio FNPS per TUTELA MINORI , ,00 811,4% Contributi c/esercizio FNPS per Sad tramite voucher , ,47 0,8% Contributi c/esercizio FNPS per SERVIZIO SOCIALE , ,00 48,9% Contributi da residui FNPS per SERVIZIO SOCIALE 8.428, ,72 61,9% Contributi da residui FNPS per UDP , ,88 16,2% Contributi da residui FNPS per STRUTTURA CENTRALE ,34 Contributi c/esercizio FNPS per STRUTTURA CENTRALE , ,00 29,1% Contributi c/esercizio FNPS per Sportello Stranieri ,20 Contributi c/esercizio FNPS per Progetto Legge , ,00 0,0% Contributi c/esercizio FNPS per Progetto Legge , ,00 13,4% Contributi c/esercizio FNPS per Legge , ,00 68,1% Contributi c/esercizio FNPS per Fondazione Ticino Olona ,00 Contributi c/esercizio FNPS per Legge ,00 Da Comuni associati Contributi c/esercizio Provincia Contributo c/esercizio per SEM , ,00 33,3% Contributo c/esercizio per SERVIZIO SOCIALE , ,00 0,0% Contributo c/esercizio per SIL , ,00 0,0% Contributo c/esercizio per SFA ,00 100,0% Contributo c/esercizio per DOMIPHONE 4.000, ,76 9,8% Contributo c/esercizio per SERVIZIO AFFIDI MONDI CONDIVISI , ,86 235,1% Contributo c/esercizio una tantum per ricongiungimenti familiari ,00 Contributo c/esercizio per Legge ,00 Contributi da Comuni a titolo di cofinanziamento Contributi c/esercizio per TUTELA MINORI , ,00 0,0% Contributi c/esercizio per SERVIZIO SOCIALE , ,93 103,3% Contributi da residui per SERVIZIO SOCIALE ,00 100,0% Contributi c/esercizio per Legge ,00 Contributi c/esercizio per MEDIAZIONE E ALFABETIZZAZIONE 4.683,00 Contributi c/esercizio per SPORTELLO STRANIERI ,00 Contributi c/esercizio per STRUTTURA CENTRALE , ,00 44,5% Subtotale , ,45 20,5% Contributi per servizio TUTELA MINORI , ,58 22,9% Contributi per servizio SEM , ,57 3,0% Contributi per servizio SIL , ,10 58,1% Contributi per gestione SFA , ,69 31,5% Contributi per gestione TRASPORTO , ,00 3,0% Contributi per gestione SAD Tramite voucher , ,28 1,5% Contributi per gestione SERVIZIO SOCIALE ,36 Contributi per gestione UDP Contributi per PROGETTO PEDAGOGIA , ,00 22,2% Contributi per PROGETTO INFORMAGIOVANI , ,75 72,3% Copertura oneri STRUTTURA CENTRALE AZIENDA , ,32 20,3% Contributi per PROGETTO MEDIAZIONE CULTURALE 6.032,00 Contributi per FONDAZIONE TICINO OLONA ,00 Contributi per SPORTELLO STRANIERI 8.001,10 Subtotale , ,28 21% Da altri Comuni non associati Subtotale Altri ricavi interessi attivi bancari , ,00 50% Subtotale , ,00 50% Totale ricavi , ,73 20% Costi d'esercizio Oneri gestione del servizio TUTELA MINORI , ,88 30,94% Oneri gestione del servizio SEM , ,57 17,58% Oneri gestione del servizio SIL , ,10 33,36% Oneri gestione del servizio SFA , ,69 3,18% Oneri gestione del servizio TRASPORTO , ,00 3,00% Oneri gestione del servizio SAD tramite voucher , ,51 0,13% Oneri gestione SERVIZIO SOCIALE , ,65 12,89% Oneri gestione UDP , ,88 16,15% Oneri della STRUTTURA CENTRALE DELL'AZIENDA , ,66 4,42% Oneri del Progetto PEDAGOGIA , ,00 22,18% Oneri del Progetto INFORMAGIOVANI , ,75 72,32% Oneri del Progetto Legge , ,00 0,00% Oneri del Progetto SPORTELLO STRANIERI , ,20 53,10% Oneri del Progetto Legge , ,00 14,69% Oneri relativi alla quota partecipazione FONDAZIONE TICINO OLONA , ,00 50,00% Oneri del SERVIZIO AFFIDI , ,86 235,06% Oneri relativi alla Legge ,00 Totale costi , ,73 20,5% Margine di contribuzione 0,0 0,0 PESO DEGLI ONERI INDIRETTI (COSTI DI STRUTTURA) 7,3% 8,6% 1,2% VARIAZIONE ONERI A CARICO DEI COMUNI VAR % , ,28 21,2% 29/11/ Pag. 23 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsCCE

24 UDP SIL COSTI PERSONALE STRUTTURA SIL COSTO INTERVENTI SFA LORDO , , , ,32 CONTRIBUTI DA TERZI , , , ,00 NETTO 0,00 0, , ,32 COMUNE POP AL 31/12/06 % solidale solidale N utenti previsione mesi consumo N utenti (mensilità di frequenza) previsione solidale Consumo , ,16 ARCONATE ,00% 6 58, , , ,03 BERNATE ,47% 3 24, , , ,12 BUSCATE ,79% 4 39, , , ,48 CASTANO PRIMO ,72% 11 87, , , ,36 CUGGIONO ,71% 7 57, , , ,24 INVERUNO ,60% , , ,95 MAGNAGO ,91% 6 36, , , ,12 NOSATE 638 0,95% 0 0,0 715,38 ROBECCHETTO ,07% 6 37, , , ,57 TURBIGO ,04% 8 48, , , ,12 VANZAGHELLO ,74% 5 42, , , ,12 TOTALE ,00% , , , , ,32 29/11/ Pag. 24 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsDA COMUNI

25 TRASPORTO SEM SAD tramite voucher SERVIZIO SOCIALE LORDO CONTRIBUTI DA TERZI NETTO , , , , , , , , , , ,36 COMUNE POP AL 31/12/06 % Utenti utenti solidale N utenti previsione solidale Consumo N voucher previsione Consumo solidale ARCONATE ,00% BERNATE ,47% BUSCATE ,79% CASTANO PRIMO ,72% CUGGIONO ,71% INVERUNO ,60% MAGNAGO ,91% NOSATE 638 0,95% ROBECCHETTO ,07% TURBIGO ,04% VANZAGHELLO ,74% TOTALE ,00% , , , , , , , , , , , ,28 386, ,84 498, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,94 598,88 175,42 105, , , , , ,03 788, , , , , , , , , ,11 773, ,68 863,37 34, , , , , , , , ,26 ######### ,36 29/11/ Pag. 25 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsDA COMUNI

26 TUTELA GESTIONE TUTELA MINORI COLLOCAMENTO PROGETTO PEDAGOGIA LORDO CONTRIBUTI DA TERZI NETTO , , , , , , , ,56 COMUNE POP AL 31/12/06 % N.UT solidale Consumo MINORI previsioni MESI DI COLLOCAMENT O solidale Consumo ORE A.S. 07/08 solidale Consumo ARCONATE ,00% BERNATE ,47% BUSCATE ,79% CASTANO PRIMO ,72% CUGGIONO ,71% INVERUNO ,60% MAGNAGO ,91% NOSATE 638 0,95% ROBECCHETTO ,07% TURBIGO ,04% VANZAGHELLO ,74% TOTALE ,00% 100,0% 0,0% , ,85 0% 100% , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,70 29/11/ Pag. 26 di 30 BUDGET AZIENDA SOCIALE.xlsDA COMUNI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011 Ditta 005034 Data: 05/04/2013 Ora: 15.13 Pag.001 A.I.R. - ASSOCIAZIONE ITALIANA RETT - ONLUS VIALE BRACCI 1 53100 SIENA SI ESERCIZIO DAL 01/01/2012 AL 31/12/2012 BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA AI SENSI DELL'ART.2435

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 17.715,12 01 Non vincolato 17.162,78 01 Ecc da FF non vincolati 2.697,58 02 CC famm alunni

Dettagli

Provincia di Venezia

Provincia di Venezia Provincia di Venezia POLITICHE ATTIVE PER IL LAVORO Determinazione N. 1145 / 2014 Responsabile del procedimento: GRANDESSO NICOLETTA Oggetto: DEFINIZIONE DEL CRONO PROGRAMMA PER IL 2014/2016 RELATIVO AI

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43

CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43 CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43 1 Gruppo di Lavoro Ambiti 5 Iseo Sebino e 13 Vallecamonica Hanno prestato il proprio contributo per questa giornata: Bottichio Federica Calvetti Sara

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI

LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI LA FORMAZIONE FINANZIATA CON I FONDI INTERPROFESSIONALI I VOUCHER FORMATIVI I Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali nascono nel 2003 secondo quanto previsto dalla L. 388/2000, che consente alle

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012 ROMA SOLIDALE ONLUS Codice fiscale 08060901009 Partita iva 09559981007 BORGO PIO 10-00193 ROMA RM Numero R.E.A. 1176430 Fondo di dotazione Euro 350.000 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C.

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Progetto Insieme si può

Progetto Insieme si può Progetto Insieme si può Network dei servizi sociali Lavoro di cura, badanti, politiche dei servizi Milano, 17 aprile 2007 e.mail insieme.roma@libero.it Sito del progetto www.insiemesipuo.net GLI OBIETTIVI

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud

Sviluppare le competenze per far crescere la competitività delle imprese e l occupazione nel Sud capitale umano, formato a misura dei fabbisogni delle imprese possa contribuire alla crescita delle imprese stesse e diventare così un reale fattore di sviluppo per il Mezzogiorno. Occorre, infatti, integrare

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE IL DIRETTORE CENTRALE Visto l articolo 47 comma 1, del decreto legge 24 aprile 2014, n.

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE REGOLAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PERSONALIZZATI DI INTEGRAZIONE SOCIALE I Progetti Personalizzati sono rivolti a minori e adulti con disabilità, residenti nel territorio dell Azienda ULSS n.

Dettagli

Voucher: il sistema dei buoni lavoro

Voucher: il sistema dei buoni lavoro Voucher: il sistema dei buoni lavoro Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento che i datori di lavoro (committenti) possono utilizzare per remunerare prestazioni di lavoro

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 31.551,42 01 Non vincolato 30.426,92 02 Vincolato 1.124,50 02 Finanziamenti dello Stato 52.872,58

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE SIRACUSA REGOLAMENTO PER L AUTORIZZAZIONE E LA DISCIPLINA DEGLI INCARICHI ESTERNI OCCASIONALi, NON COMPRESI NEI COMPITI E DOVERI D UFFICIO, CONFERITI AL

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PROTOCOLLO DIVERS-ABILITÀ

PROTOCOLLO DIVERS-ABILITÀ PROTOCOLLO DIVERS-ABILITÀ Amministrazione Comunale Amministrazione Scolastica Zanica I.C. Zanica Commissione Inter-istituzionale La Commissione Inter-istituzionale è una commissione mista tecnico-politica

Dettagli

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE Le rettifiche su acquisti (vendite) determinano componenti positivi (negativi) di reddito corrispondenti ad una riduzione dei costi di acquisto (ricavi di vendita) rilevati

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

COMUNE DI CAMINO (AL) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI. Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 25/1/2013

COMUNE DI CAMINO (AL) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI. Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 25/1/2013 COMUNE DI CAMINO (AL) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 3 del 25/1/2013 INDICE TITOLO I PRINCIPI GENERALI... 3 Articolo 1 Oggetto... 3 Articolo 2 Sistema

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione)

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione) 1 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

VADEMECUM Finanziamenti diretti europei. Come redigere un progetto di successo

VADEMECUM Finanziamenti diretti europei. Come redigere un progetto di successo VADEMECUM Finanziamenti diretti europei Come redigere un progetto di successo redazione: Petra Sevvi, Renata Tomi Info Point Europa della Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige Ripartizione Europa Ufficio

Dettagli

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti BANDI 2015 2 Guida alla presentazione La Fondazione Cariplo è una persona giuridica privata, dotata di piena autonomia gestionale, che, nel quadro delle disposizioni della Legge 23 dicembre 1998, n. 461,

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

1 di 5 14/04/2011 19.22

1 di 5 14/04/2011 19.22 1 di 5 14/04/2011 19.22 testata Direttiva nâ 6/2011 Il presente questionario à finalizzato a rilevare le modalitã di gestione finanziaria e logistica della flotta di rappresentanza e del parco macchine

Dettagli

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Premessa Aiutare i figli a orientarsi alla fine del quinquennio della scuola superiore, o sostenerli nella scelta di

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

DICHIARAZIONE ANNUALE PER IL DIRITTO ALLE DETRAZIONI D IMPOSTA

DICHIARAZIONE ANNUALE PER IL DIRITTO ALLE DETRAZIONI D IMPOSTA Istituto Nazionale Previdenza Sociale ALLE DETRAZIONI D IMPOSTA (articolo 23 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600 e successive modifiche e integrazioni) In base all art. 7, D.L. n. 70/2011 non è più obbligatorio

Dettagli

Privacy in Condominio

Privacy in Condominio 1^ edizione! 1 Privacy in Condominio COSA SI PUO FARE E COSA NO Guida aggiornata al nuovo Vademecum del Palazzo emanato dall Autorità Garante per la tutela dei dati personali a seguito dell entrata in

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE

STATUTO ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE ART. 1) DENOMINAZIONE FINALITA SEDE STATUTO L Associazione denominata CORILA - Consorzio per il coordinamento delle ricerche inerenti al sistema lagunare di Venezia, è costituita ai sensi degli artt. 14

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 RECUPERO CREDITI L agente in attività finanziaria può svolgere l attività di ristrutturazione e recupero dei crediti? Si. L art. 128-quaterdecies del TUB

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e

2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e 2.3.3. Percorso assistenziale rivolto alle donne vittime di violenza, abuso, maltrattamento e ai loro figli/e Gruppo percorsi assistenziali Partecipanti al gruppo - Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale 1. I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati, a richiesta, nei

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro

Procedure del personale. Disciplina fiscale delle auto assegnate. ai dipendenti; Svolgimento del rapporto. Stefano Liali - Consulente del lavoro Disciplina fiscale delle auto assegnate ai dipendenti Stefano Liali - Consulente del lavoro In quale misura è prevista la deducibilità dei costi auto per i veicoli concessi in uso promiscuo ai dipendenti?

Dettagli

ATTI DEL SEMINARIO Semplicità, innovazione e risparmio nella gestione dell assistenza domiciliare: il caso Domiphone (a cura di Accor Services)

ATTI DEL SEMINARIO Semplicità, innovazione e risparmio nella gestione dell assistenza domiciliare: il caso Domiphone (a cura di Accor Services) Sala Toscanini Palazzo delle Stelline Milano 19 aprile ore 10.00 13.00 ATTI DEL SEMINARIO Semplicità, innovazione e risparmio nella gestione dell assistenza domiciliare: il caso Domiphone (a cura di Accor

Dettagli

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI

INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Rete Nazionale Gruppi di Acquisto Solidali www.retegas.org INDICAZIONI PER L ATTIVITÀ DEI GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALI Febbraio 2007 INTRODUZIONE I Gruppi di Acquisto Solidali (GAS) sono gruppi di persone

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Associazione dei contabilicontroller diplomati federali 6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35 L originale Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Piano dei conti svizzero

Dettagli

QUESITI BANDO RISERVATO ALLE P.M.I. TEMATICA 2 (SECONDA TORNATA DI INVIO DI DOMANDE E RISPOSTE)

QUESITI BANDO RISERVATO ALLE P.M.I. TEMATICA 2 (SECONDA TORNATA DI INVIO DI DOMANDE E RISPOSTE) QUESITI BANDO RISERVATO ALLE P.M.I. TEMATICA 2 (SECONDA TORNATA DI INVIO DI DOMANDE E RISPOSTE) Sono pervenuti in merito al Bando riservato alle P.M.I. pubblicato sul sito dell ASI in data 11 agosto 2010

Dettagli

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio

Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Buoni lavoro per lavoro occasionale accessorio Cosa sono I buoni lavoro (o voucher) rappresentano un sistema di pagamento del lavoro occasionale accessorio, cioè di quelle prestazioni di lavoro svolte

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

Compensi agli amministratori

Compensi agli amministratori Università Politecnica delle Marche Idee imprenditoriali innovative Focus group 23 ottobre 2009 Le società ed il bilancio Dividendi e compensi agli amministratori aspetti fiscali e contributivi Compensi

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.)

Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 29,D.Lgs.286/98) (art.6 DPR.n.394/99 e succ.mod.) Familiari per i quali può essere richiesto il ricongiungimento: 1. Coniuge non

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' ATTIVITA' DI ASILO

Dettagli