2009 Calendario della Memoria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2009 Calendario della Memoria"

Transcript

1 2009 Calendario della Memoria ROMA - Cimitero del Verano Cerimonia in onore dei Caduti di Rovetta (BG) a cura di Alessio Borraccino

2 2009 Calendario della Memoria Questa è la decima edizione del Calendario della Memoria. Contro i dubbi degli scettici abbiamo dimostrato che si poteva procedere in un lavoro di commemorazione per contrastare le menzogne della storia ufficiale sul periodo della Repubblica Sociale Italiana. La nostra volontà c'era: bisognava riscontrare quella dei lettori, senza la quale il nostro lavoro non avrebbe avuto futuro. La risposta è stata per molti versi positiva. Ci auguriamo, pertanto, di poter proseguire nei nostri intenti per i prossimi anni. Noi ce la metteremo tutta! Per contro, sta ai nostri lettori darci una mano, facendo conoscere questo lavoro ad altre persone, che potrebbero apprezzarlo poichè appartenenti alla nostra stessa famiglia di pensiero. DECENNALE la Redazione pag. 2

3 2009 Calendario della Memoria 28 aprile il nostro Olocausto Giulino di Mezzegra: Benito Mussolini Claretta Petacci Dongo: Francesco Barracu Nicola Bombacci Pietro Calistri Vito Casalinuovo Goffredo Coppola Ernesto Daquanno Luigi Gatti Augusto Liverani Fernando Mezzasoma Mario Nudi Alessandro Pavolini Paolo Porta Ruggero Romano Idremo Utimpergher Paolo Zerbino Marcello Petacci Vimercate: Roberto Farinacci Milano: Achille Starace pag. 3

4 2009 Calendario della Memoria Repubblica Sociale Italiana Bandiera Nazionale pag. 4

5 2009 Calendario della Memoria GENNAIO 2/1/1933 Istituzione dell'i.r.i. (Istituto Ricostruzione Industriale) 3/1/1925 Scioglimento della Camera dei Deputati e annuncio costituzione Camera dei Fasci e delle Corporazioni Caporalmaggiore Morelli Renato Divisione "San Marco" (III Btg. Collegamenti 2ª Cp.) caduto, per imboscata partigiana, il 31 gennaio 1945 a Tagliate di Quiliano (SV) pag. 5

6 Calendario della Memoria GENNAIO Giovedì 2 Venerdì 3 Sabato 4 Domenica 5 Lunedì 6 Martedì 7 Mercoledì 8 Giovedì 9 Venerdì 10 Sabato 11 Domenica 12 Lunedì 13 Martedì 14 Mercoledì 15 Giovedì Capo di 3ª classe Quarri Endi - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Comando di Lonato) assassinato l 1 gennaio 1946 a Montecreto (MO). Agguato con bomba a mano Bersagliere Pieraccini Angelo - Div. Granatieri "Littorio" (Gruppo Esplorante) caduto il 2 gennaio 1945 a Chiasso (TO). Mitragliamento aereo S. Tenente Ferrario Aldo - R.A.P. (Raggruppamento Antipartigiani - 1 Reparto Arditi Ufficiali) caduto il 3 gennaio 1945 a Zimone (VC). Imboscata M.llo Falconi Armando - Div. Alpina "Monterosa" (Btg. Trasporti) caduto il 4 gennaio 1945 a Bagnone (MS). Mitragliamento aereo Squadrista Sapienza Filippo - 27ª Brigata Nera "Virginio Gavazzoli" di Parma caduto il 5 gennaio 1945 a Parma Volontario Alt Schanton - 32 Comando Militare Provinciale Gorizia, interprete caduto il 6 gennaio 1946 nel carcere di Lubiana (Slovenia) matricola 2162 Sergente Pilota D Amelio Attilio - A.N.R. (Squadriglia Caccia "C" Complementare) caduto il 7 gennaio 1944 nel cielo di Riva S. Stefano (IM) Volontario Panettoni Alberto - Vigili del Fuoco (39 Corpo Imperia) caduto l 8 gennaio 1944 a Sanremo (IM). Bombardamento Capitano Pilota Baldini Edoardo Edi - A.N.R. aeroporto n 28 Udine (C.te Sq. Caccia) caduto il 9 gennaio 1944 a Pola. Bombardamento Marò Fillini Sveno - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. "Raccolta") caduto il 10 gennaio 1945 a Dego (SV) Vice Brigadiere Bresciani Pietro - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo) caduto l 11 gennaio 1945 a Schilpario (BG) Aviere Sagona Giorgio - A.N.R. (S.S.A.) caduto il 12 gennaio 1944 a Montezuccaro (GE) Guardia Tassinari Enzo - G.R. di Finanza (6ª Legione) caduto il 13 gennaio 1944 a Divaccia (TS) Volontario Guzzaloni Giovan Battista - U.N.P.A. (Ispettorato Rionale) caduto il 14 gennaio 1944 a Milano, Via Muratori. Agguato Milite Gatti Luigi - G.N.R. (609 Com. Prov. Varese) caduto il 15 gennaio 1945 a Cerrione (VC) pag. 6

7 Calendario della Memoria GENNAIO Venerdì 17 Sabato 18 Domenica 19 Lunedì 20 Martedì 21 Mercoledì 22 Giovedì 23 Venerdì 24 Sabato 25 Domenica 26 Lunedì 27 Martedì 28 Mercoledì 29 Giovedì 30 Venerdì 31 Sabato Fiamma Bianca Balzano Renzo - O.N.B. Savona caduto il 16 gennaio 1944 a Savona. Mitragliamento aereo Milite Allodoli Amato - G.N.R. (629 Com. Prov. Bologna) assassinato il 17 gennaio 1946 a Bologna Civile Avidano Ermenegildo - agricoltore, iscritto al P.F.R. caduto il 18 gennaio 1944 ad Alfiano Natta (AL). Agguato Marò Angelinis Aldo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine") caduto il 19 gennaio 1945 a Tarnova della Selva (GO). Combattimento Marò Boniforti Franco - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Lupo" 3ª Cp.) caduto il 20 gennaio 1945 tra Fusignano e Rossetta (RA). Fronte del Senio Marò Costa Dante - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Fulmine" 2ª Cp.) caduto il 21 gennaio 1945 a Tarnova della Selva (GO). Combattimento Vice Brigadiere Pendolo Pietro - G.N.R. (Div. CA/CC "Etna") caduto il 22 gennaio 1945 a Gianico (BS) Capitano Bargoni Gino - Sezione Staccata Artiglieria di Alessandria caduto il 23 gennaio 1945 a Genova-Quarto. Agguato Caporale Equani Giulio - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Art. Gruppo "Aosta") caduto il 24 gennaio 1945 tra Maissana e Ossegna (SP) All. Sott. Brigadiere Verrecchia Armando - G.R. di Finanza (Scuola Sottufficiali) caduto il 25 gennaio 1944 a Cassino (FR). Mitragliamento aereo Marò Bruno Andrea - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. III Btg. 11ª Cp.) caduto il 26 gennaio 1945 a Maranello (MO). Imboscata M.llo Benzo Ugo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Morbegno") caduto il 27 gennaio 1945 a Santuario Velva (GE). Bombardamento terroristico Guardia Corrias Salvatore - G.R. di Finanza (3ª Legione) caduto il 28 gennaio 1945 a Moltrasio (CO) Milite Paganesi Mariano - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo) caduto il 29 gennaio 1945 a Vertova (BG). Mitragliamento aereo Bersagliere Marongiu Giovanni - 8 Rgt. Bersaglieri (II Btg. "G. Mameli" 2ª Cp.) caduto il 30 gennaio 1945 a Riolo Bagni (RA). Combattimento sul Fronte del Senio Sotto Capo Ludovisi Giuseppe - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg. 3ª Cp.) caduto il 31 gennaio 1945 a Savona. Agguato pag. 7

8 Testimonianze di fede Vittorio Veneto (TV) Alpini Btg. Cadore È un grande sepolcro di marmo, nel quale riposano 17 alpini del Btg. Cadore della RSI, uccisi dai partigiani al Colle Tortagna (SV). La grande lapide che sovrasta l avello, porta i nomi e le fotografie di tutti i Caduti: Alpini del Battaglione Cadore caduti per la Patria al Colle Tortagna Savona il 27 XI 1944 Sotto Tenente Medico Sergente Sergente Caporal Maggiore Caporale Caporale Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Soldato Da Re Mario Alzate Mario Tormena Silvio Rorato Luigi Fiorin Lino Ulliana Saverio Canzian Giovanni Calcinoni Giovanni De Bastian Fermo Garbuio Marcello Pietrobon Pietro Ragazzon Vittorio Sattin Mario Scola Alfredo Vendramin Gino Viviani Walter De Biasi Gino Vittorio Veneto Telgate Cornuda Conegliano Follina Belluno Colle Umberto Follina Belluno Montebelluna Conegliano Bavaria Cavarzere Falcade Quinto Tr. Cornuda Vittorio Veneto tratto da Combattenti dell Onore pag. 8

9 2009 Calendario della Memoria FEBBRAIO 1/2/1923 Fondazione della Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale (M.V.S.N.) 12/2/1944 Decreto sulla Socializzazione delle Imprese Milite Rava Luciano Alfredo G.N.R. (Raggruppamento Cacciatori degli Appennini, 3 Btg.) caduto il 10 febbraio 1945 a Carmo Langan di Triora (IM) pag. 9

10 Calendario della Memoria FEBBRAIO Domenica 2 Lunedì 3 Martedì 4 Mercoledì 5 Giovedì 6 Venerdì 7 Sabato 8 Domenica 9 Lunedì 10 Martedì 11 Mercoledì 12 Giovedì 13 Venerdì 14 Sabato 15 Domenica Milite Bondetti Placido - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli) caduto l 1 febbraio 1945 Ardito Fontanesi Fulvio Decio - Legione Autonoma Mobile "E. Muti", condannato CSA morto il 2 febbraio 1947 a Fossano (CN) per sevizie e malattia di guerra Brigadiere Biscardi Vincenzo - G.R. di Finanza (2ª Legione) caduto il 3 febbraio 1945 a Strambino (AO) Milite Chelotti Ruggero - G.N.R. Stradale caduto il 4 febbraio 1945 a Carpaneto (AL) Bersagliere Bellè Costantino - Div. Bers. "Italia" (1 Rgt. II Btg.) caduto il 5 febbraio 1945 tra Fosciandora e Migliano (LU). Fronte della Garfagnana Squadrista Stefano Gennaro - 8ª Brigata Nera "Aldo Resega" di Milano caduto il 6 febbraio 1945 a Baggio (MI). Agguato Bersagliere Marchetti Benvenuto - Div. Bers. "Italia" (1 Rgt. II Btg.) caduto il 7 febbraio 1945 tra Fosciandora e Treppignaria (LU). Fronte della Garfagnana Marò s. Acrani Nicola - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. I Btg. 5ª Cp.) caduto l 8 febbraio 1945 a Celle Ligure (SV) Alpino Benedettini Albano - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia") caduto il 9 febbraio 1945 a Camporgiano (LU). Fronte della Garfagnana Milite Mussini Giovanni - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano) morto il 10 febbraio 1944 all ospedale di Baggio (MI) per ferite riportate in combattimento. Cpl. m. Colombo Dante - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano) caduto l 11 febbraio 1944 in piazza IV Novembre a Sesto S. Giovanni (MI). Imboscata Squadrista Giacchero Alessandro - 4ª Brigata Nera "Luigi Viale" di Asti caduto il 12 febbraio 1945 a Mombaruzzo (AT). Agguato Marò Farcis Pietro - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Lupo" 2ª Cp.) caduto il 13 febbraio 1945 tra Fusignano e Rossetta (RA). Fronte del Senio Milite Boschini Giovanni - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo) caduto il 14 febbraio 1945 tra Zogno e Sommendenna (BG). Imboscata Caporale Agosti Bortolo - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia) caduto il 15 febbraio 1945 a Nave (BS). Ferito in combattimento pag. 10

11 Calendario della Memoria FEBBRAIO Lunedì 17 Martedì 18 Mercoledì 19 Giovedì 20 Venerdì 21 Sabato 22 Domenica 23 Lunedì 24 Martedì 25 Mercoledì 26 Giovedì 27 Venerdì 28 Sabato Alpino Carignano Chiaffredo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia") caduto il 16 febbraio 1945 fra Castiglione Chiavarese e Velva (GE). Agguato Artigliere Calanca Ugo - A.N.R. (Flak 105 Rgt.) caduto il 17 febbraio 1944 fra Nettunia e Cecchina (Roma). Fronte di Albano Laziale Maresciallo Giovannelli Giovanni- Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Aosta") caduto il 18 febbraio 1945 a San Colombano Certenoli (GE). Imboscata Milite Gaggioli Valerio - G.N.R. (Legione "M" Tagliamento - controbanda) caduto il 19 febbraio 1945 a Incudine (BS). Imboscata Bersagliere Pellizzari Marcello - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini") caduto il 20 febbraio 1944 a S. Osvaldo - Val Baccia (GO) Milite Poletti Pietro - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara) caduto il 21 febbraio 1945 a Grignasco (NO). Agguato Soldato Magni Angelo - Aggregato Wehrmacht Nachscub btl. 691 Rifornimenti caduto il 22 febbraio 1945 a Ostiglia (MN). Mitragliamento aereo Sotto Capo Parigi Renato - Decima Mas (Base Sud) caduto il 23 febbraio 1944 nel Mar Tirreno - Anzio (Roma) Milite Morini Erminio Emilio - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara) caduto il 24 febbraio 1944 fra Gravellona Toce e Orta S. Giulio (NO). Imboscata Cpl. m. Piazza Abele - G.N.R. (612 Com. Prov. Bergamo) caduto il 25 febbraio 1945 a Mozzo (BG). Imboscata Milite Saporito Giorgio - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia) caduto il 26 febbraio 1945 a Carpenedolo (BS). Agguato S. Tenente Del Nero Franco - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. II Btg. 6ª Cp.) caduto il 27 febbraio 1945 tra Vergemoli a Calomini (LU). Fronte della Garfagnana Brigadiere Ratti Giuseppe - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano) caduto il 28 febbraio 1945 a Milano pag. 11

12 Testimonianze di fede Tradate (VA) Sacrario dei Paracadutisti italiani La cripta è considerata il Sacrario dei paracadutisti italiani anche se, naturalmente, solo alcuni di essi sono qui raccolti. Nelle circa 90 tombe, riposano in maggioranza parà della RSI del Rgt. Folgore che raggruppava i Btg. Folgore, Nembo, Azzurro, e anche i parà che appartennero al 1 Btg. Paracadutisti GNR Mazzarini, dal nome del S. Ten. Antonio Mazzarini, primo Caduto del Btg., ucciso nel bresciano da partigiani il 14 marzo Accanto ai suoi paracadutisti riposa anche il Colonnello paracadutista Edvino Dalmas MAVM ( ), che dopo l 8 settembre 1943 riorganizzò e portò al combattimento sul fronte di Nettuno i suoi parà del Btg. Nembo e che poi trasferì al nord e fece rinascere a Tradate, la scuola paracadutisti della RSI. Non sono qui presenti 2 altre grandi figure del paracadutismo repubblicano: il Maggiore Mario Rizzatti MOVM caduto a Castel di Decima alle 8 del mattino del 4 giugno 1944 mentre con mitra e bombe a mano contrastava un attacco di mezzi blindati americani e il Capitano Edoardo Sala MAVM ( ) che ne prese il posto e che ora riposa nel cimitero di Campo del Verano a Roma, anch egli accanto ai suoi parà. pag. 12 tratto da Combattenti dell Onore

13 2009 Calendario della Memoria MARZO 20/3/1930 Istituzione del Consiglio Nazionale delle Corporazioni 23/3/1919 Fondazione dei Fasci di Combattimento 23/3/1939 Inaugurazione della Camera dei Fasci e delle Corporazioni Sergente AU Nocca Gaetano 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Bersaglieri Volontari "Benito Mussolini") caduto il 9 marzo 1945 sul Fronte orientale a Grudenza - Val Idria (GO) pag. 13

14 Calendario della Memoria MARZO Domenica 2 Lunedì 3 Martedì 4 Mercoledì 5 Giovedì 6 Venerdì 7 Sabato 8 Domenica 9 Lunedì 10 Martedì 11 Mercoledì 12 Giovedì 13 Venerdì 14 Sabato 15 Domenica Marò David Clemente - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Serenissima") caduto l'1 marzo 1945 a Venezia-Mestre. Mitragliamento aereo A.U. Sughi Umberto - G.N.R. (Scuola Allievi Ufficiali di Fontanellato) caduto il 2 marzo 1944 a Roma, Viale Giulio Cesare. Attentato GAP S. Tenente De Luise Giuseppe - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (5 Rgt. 3 Btg.) caduto il 3 marzo 1945 a Maranello (MO) Capitano Pilota Trevisini Wilfredo - A.N.R. (3 Gruppo Caccia) caduto il 4 marzo 1944 a Lonato Pozzolo (VA) Milite Longatti Guido - G.N.R. (605 Com. Prov. Alessandria) caduto il 5 marzo 1945 a Ovada (AL) Marò Egi Walter - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Barbarigo") caduto il 6 marzo 1944 a Nettunia-Canale Mussolini (LT) Milite Ubbiali Biagio - G.N.R. (607 Com. Prov. Cuneo) caduto il 7 marzo 1945 Tenente Mazzucato Antonio - G.N.R. (607 Com. Prov. Cuneo) caduto l'8 marzo 1945 a Roccaforte Mondovì (CN). Agguato Cpl. m. Cresci Urbano - G.N.R. (605 Com. Prov. Alessandria) caduto il 9 marzo 1945 a Casaleggio Boiro (AL) Squadrista Cambiagli Angelo - 2ª Brigata Nera "Attilio Prato" di Alessandria caduto il 10 marzo 1945 a Garbagna (AL). Imboscata Sergente m. Pilota Ermotti Mario - A.N.R. (Gruppo AS) caduto l'11 marzo 1944 nel cielo di Forlì Vice Brigadiere Ciardi Bruno - G.N.R. Ferroviaria (6ª Legione) caduto il 12 marzo 1944 in Val Mozzola (PR) A.U. De Andreis Filippo - G.N.R. (Scuola di Orvieto) caduto il 13 marzo 1944 a Viareggio (LU). Mitragliamento aereo Ardito Renzi Pietro - 25ª Brigata Nera "Arturo Capanni" di Forlì (Btg. d'assalto "Forlì") caduto il 14 marzo 1945 tra Tossignano e Vena Gesso (BO). Fronte del Senio Capitano Giudici Pietro - G.N.R. (613 Com. Prov. Brescia) caduto il 15 marzo 1945 a Lograto (BS) pag. 14

15 Calendario della Memoria MARZO Lunedì 17 Martedì 18 Mercoledì 19 Giovedì 20 Venerdì 21 Sabato 22 Domenica 23 Lunedì 24 Martedì 25 Mercoledì 26 Giovedì 27 Venerdì 28 Sabato 29 Domenica 30 Lunedì 31 Martedì Soldato Martinelli Augusto - 56 Btg. Salmerie e Carr. caduto il 16 marzo 1945 a Brisighella (RA) Civile Amaduzzi Umberto - Presidente Tribunale Straordinario Firenze, notaio caduto il 17 marzo 1944 a Bologna,Via Michelino. Agguato A.U. Bernardini Athos Italo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "Barbarigo") caduto il 18 marzo 1944 a Nettunia-Canale Mussolini (LT) Marò Bertolotti Mario - Div. Fanteria di Marina "Decima" ( Btg. "Barbarigo") caduto il 19 marzo 1944 a Nettunia-Canale Mussolini (LT) Sotto Capo Aidone Marcello - Marina Repubblicana (Vas Lido) caduto il 20 marzo 1945 a Venezia-Malamocco. Bombardamento terroristico Sergente Tambani Libero - G.N.R. (MDT 1 Rgt. "San Giusto") caduto il 21 marzo 1944 ad Antignana (Pola). Mitragliamento aereo Milite Maggiore Lorenzo - G.N.R. (626 Com. Prov. La Spezia) caduto il 22 marzo 1945 a La Spezia. Agguato Maggiore Cera Gino - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino) assassinato il 23 marzo 1946 a Torino, Basse Stura. Fucilato sentenza CSA Torino Marinaio Bordone Angelo - Marina Repubblicana (Maricoser GE) caduto il 24 marzo 1944 a Davagna (GE). Imboscata Milite Braghini Dino - G.N.R. (604 Com. Prov. Vercelli) caduto il 25 marzo 1945 a Curino (VC) Generale Bagordo Giuseppe - G.R. di Finanza (C.te Generale in 2ª) caduto il 26 marzo 1945 a Brescia. Agguato Alpino Facchinetti Angelo - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Morbegno") caduto il 27 marzo 1945 a Lemie-Val di Viù (TO). Agguato Aviere s. Linardi Luigino - A.N.R. aeroporto n 30 Merna (GO) caduto il 28 marzo 1944 a Merna (GO) Tenente De Angelis Giacomo - G.N.R. (611 Com. Prov. Sondrio) caduto il 29 marzo 1945 a Sondrio Marò Marini Angelo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. I Btg.) caduto il 30 marzo1945 ad Arenzano (GE). Mitragliamento aereo Alpino Barbieri Armido - Div. Granatieri "Littorio" (4 Rgt. Alpini aggregato Btg. "Varese") caduto il 31 marzo 1945 a Traversette, fronte della Val d'aosta, Piccolo S. Bernardo pag. 15

16 Testimonianze di fede Il Campo della Memoria venne inaugurato il 6 giugno Si tratta di un appezzamento di terreno di circa m 2, di cui una piccola parte destinata a parcheggio, completamente recintato. Una grande croce di Sant Andrea in pietra bianca, simbolo della X Flottiglia MAS, campeggia nel verde del prato mentre sulla soglia di marmo che la fronteggia, attorno al gladio cinto d alloro, si può leggere: Nettuno (Roma) Campo della Memoria Campo della memoria dedicato ai Caduti della RSI IDDIO CHE ACCENDI E FERMI RINNOVA LA PASSIONE RENDIMI PIÙ DEI NOSTRI AFFINCHÉ I PIÙ RISPONDANO PRESENTE OGNI FIAMMA OGNI CUORE OGNI GIORNO MIA PER L ITALIA SEMPRE DEGNO MORTI LORO STESSI FORTI AI VIVI Opposto all ingresso, ascesi i 4 gradoni di una larga scalinata, è l altare, ai cui lati sono i pennoni delle bandiere. All interno dei brevi muri perimetrali sono ricordati, su piastre di lucido acciaio, i nomi delle Grandi Unità e dei reparti in armi dell Esercito della RSI: Il Campo della Memoria è ora passato sotto la giurisdizione del Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra e, fra poco, avrà la sua consacrazione ufficiale accogliendo nel suo grembo le spoglie di 6 marò ignoti della X Flottiglia MAS, caduti nella testa di ponte di Nettuno, combattendo per la difesa di Roma. pag. 16 tratto da Combattenti dell Onore

17 2009 Calendario della Memoria APRILE 18/4/1944 Fondazione del S.A.F. (Servizio Ausiliario Femminile) della R.S.I. 21/4 Natale di Roma e Festa nazionale del Lavoro 25/4/1945 Inizio Olocausto Nazionale 30/4/1927 Promulgazione della Carta del Lavoro Alpino Fornoni Ancillo Divisione Alpina "Monterosa" (I Rgt. Artiglieria) caduto il 25 aprile 1945 ad Uscio (GE) pag. 17

18 Calendario della Memoria APRILE Mercoledì 2 Giovedì 3 Venerdì 4 Sabato 5 Domenica 6 Lunedì 7 Martedì 8 Mercoledì 9 Giovedì 10 Venerdì 11 Sabato 12 Domenica 13 Lunedì 14 Martedì 15 Mercoledì Soldato Bernardinelli Andrea - 28 Comando Militare Provinciale Rovigo caduto l'1 aprile 1945 a Boara (RO). Mitragliamento aereo Bersagliere Ianni Marco - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt.) caduto il 2 aprile 1945 a Valserchio Tenente Battistrada Giuseppe - Ispettorato Militare del Lavoro (61 Btg.) caduto il 3 aprile 1944 a Macerata con il figlio Fernando Maresciallo pilota Savini Angelo - A.N.R. (RAC collegamenti) caduto il 4 aprile 1944 aeroporto n 30 Merna (GO). Bombardamento Tenente Restivo Antonino- Marina Repubblicana (Capitaneria porto di Grado) caduto il 5 aprile 1945 a Grado (TS). Mitragliamento aereo Sergente m. Arlotti Augusto - A.N.R. (Gruppo AS) caduto il 6 aprile 1944 nel cielo di Pergine V. (AR) Cpl. m. Pancaldi Cleto - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt. I Btg. 3ª Cp.) caduto il 7 aprile 1945 a Molazzana (LU). Fronte della Garfagnana Capitano Quattrini Santi Aurelio - G.N.R. (601 Com. Prov. Torino) caduto l'8 aprile 1944 a Roreto Chisone (TO) Ardito Aina Gianfranco - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti" caduto il 9 aprile 1945 a Cattignaga (NO). Imboscata 1 Aviere ma. Lanza Attilio - aggregato Wehrmacht 20 Rgt. Trasmissioni Luftwaffe caduto il 10 aprile 1944 a Berlino. Bombardamento Aviere s. Gamba Bruno - A.N.R. (Gruppo AS) caduto l'11 aprile 1944 fra Medesano e Salsomaggiore (PR) Soldato Bertola Paolo - 42 Comando Militare Provinciale Modena caduto il 12 aprile 1945 a Modena. Mitragliamento aereo Artigliere Alpiano Paolo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3 Rgt. Art. I Gruppo) caduto il 13 aprile 1945 a Mombaldone (AT) Legionario Casali Felice - 29 Div. Waffen SS italiane (81 Rgt. II Btg.) caduto il 14 aprile 1944 fra Nettunia e Littoria - Borgo Piave (LT) Caporale Giussani Achille - 3 Rgt. Bersaglieri (II Btg. 5ª Cp.) caduto il 15 aprile 1945 a Pietrabruna (IM) pag. 18

19 Calendario della Memoria APRILE Giovedì 17 Venerdì 18 Sabato 19 Domenica 20 Lunedì 21 Martedì 22 Mercoledì 23 Giovedì 24 Venerdì 25 Sabato 26 Domenica 27 Lunedì 28 Martedì 29 Mercoledì 30 Giovedì Sergente Romeo Giuseppe - 14 Comando Militare Provinciale, furiere caduto il 16 aprile 1944 a Como Geniere Andretta Lino - 2 Btg. Genio Pionieri caduto il 17 aprile 1945 a Pola Marò Aiardi Alessandro - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Btg. "Raccolta") caduto il 18 aprile 1945 a Piana Crixia (SV). Agguato Capitano L. C. Arculeo Natale - Marina Repubblicana (Porto di Genova) caduto il 19 aprile 1945 a Genova. Bombardamento con affondamento portaerei "Aquila" Milite Zappella Pietro - G.N.R. (627 Com. Prov. Imperia - Agg. "Cacciatori degli Appennini") caduto il 20 aprile 1945 a Ceva, Val Uzzone (CN) Granatiere Radini Serafino - Div. Granatieri "Littorio" (3 Rgt. I Btg.) caduto il 21 aprile 1945 a Savigliano (CN). Ferite in combattimento Cpl. m. Carcano Francesco - Div. Alpina "Monterosa" (1 Rgt. Btg. "Aosta") caduto il 22 aprile 1945 sul Fronte occidentale tra Vinadio, San Bernolfo-Becas Soldato Belluzzi Luigi - 42 Btg. Provinciale caduto il 23 aprile 1945 a Modena Marò Gorzano Luigi - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (Cp. Amministrazione) caduto il 24 aprile 1945 ad Acqui Terme (AL). Rapinato e seviziato Marò Centalli Carlo - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (6 Rgt. III Btg.) caduto il 25 aprile 1945 a Zinola (SV) Marò Bale Marco - Div. Fanteria di Marina "San Marco" (3ª Cp. Sanità) assassinato il 26 aprile 1945 a Carcare (SV) Bersagliere Bressan Egisto - Div. Bersaglieri "Italia" (1 Rgt.) caduto il 27 aprile 1945 a Medesano (PR). Combattimento contro truppe brasiliane Legionario Bianchi Glauco - 29ª Div. Waffen SS Italiane (Gruppo cacciatori carro) assassinato il 28 aprile 1945 a Tirano (SO) Ausiliaria Blondet Fortuna Elena - S.A.F. Milano assassinata il 29 aprile 1945 a Milano, Via della Sila Soldato Bellina Giovanni - 15 Comando Militare Provinciale Varese caduto il 30 aprile 1944 a Varese. Bombardamento pag. 19

20 Testimonianze di fede Bagnolo San Vito (MN) Monumento alle Fiamme Bianche della Div. "Etna" Sull aia della cascina Corte Montata, si erge un enorme antico platano alla cui base il 5 settembre 1987 i commilitoni dei due Caduti inaugurarono il piccolo monumento, formato da una croce di ferro su cui è fissata la targa commemorativa. Sulla targa di metallo fissata sulla croce sono incise le seguenti parole: Su queste zolle attestati in un ultima strenua difesa dei valori ideali dell onore e della fedeltà caddero il i diciasettenni Alberto Brizzi e Vincenzo Della Rocca della divisione Etna, IX compagnia cacciatori di carri I superstiti del reparto qui tornati a commemorarli posero a imperitura memoria il La IX Compagnia cacciatori di carri della Divisione Etna della Repubblica Sociale Italiana, in appoggio a una batteria tedesca di 4 cannoni da 88 della Flak, respinse in questo luogo nei giorni 22, 23, 24 e 25 aprile 1945 i tentativi delle truppe americane di attraversare il Po. Il 25 aprile caddero in combattimento le Fiamme Bianche Alberto Brizzi e Vincenzo Della Rocca, che vennero sepolti ai piedi dell argine del fiume. Nel pomeriggio del 25, con i pezzi trainati da buoi, il reparto iniziò il ripiegamento verso nord percorrendo strade secondarie, perché il nemico, superato il Po, stava ormai dilagando nella pianura. E così nei giorni 26, 27 e 28 aprile attraverso Montanara, Curtatone, Le Grazie (dove vennero catturati tre veicoli americani, che sostituirono i buoi ormai sfiniti al traino dei cannoni), Rivalta e Rodigo, schivando le autocolonne americane che transitavano sempre in maggior numero sulle direttrici principali, il reparto giunse a Sacca di Goito nei pressi della cascina Podinare. Inaspettato, a metà mattina del 28, giunse l attacco nemico con fuoco di cannoni e mortai che ridusse in polvere la cascina. Nel frattempo la guerra in Italia era finita. Cessato inspiegabilmente l attacco, cedute le armi leggere ai camerati tedeschi che avrebbero tentato di raggiungere Verona, rese inservibili le altre, il reparto italiano, il 30 aprile 1945, si arrese a truppe anglo-americane, mentre il reparto tedesco venne intercettato ed annientato nei pressi di Volta Mantovana. tratto da Combattenti dell Onore pag. 20

21 2009 Calendario della Memoria MAGGIO 1/5/1926 Istituzione dell'opera Nazionale Dopolavoro (O.N.D.) 1/5/1944 Costituzione della Decima Mas 9/5/1936 Proclamazione da parte del Duce dell'impero d'etiopia 20/5/1944 Costituzione delle "Fiamme Bianche" Art. Schinca Agostino R.A.P. (X Gr. Art. Speciale P.D.C. 841) fucilato dai partigiani il 2 maggio 1945 a Rivoli (TO) pag. 21

22 Calendario della Memoria MAGGIO Venerdì 2 Sabato 3 Domenica 4 Lunedì 5 Martedì 6 Mercoledì 7 Giovedì 8 Venerdì 9 Sabato 10 Domenica 11 Lunedì 12 Martedì 13 Mercoledì 14 Giovedì 15 Venerdì Cpl. m. Barcucci Sandrigo - 8 Rgt. Bersaglieri (I Btg. Volontari "B. Mussolini") assassinato l'1 maggio 1945 a Tolmino (GO) Tenente Berrone Luigi Enrico - Div. Granatieri "Littorio" (2 Rgt. Art.) assassinato il 2 maggio 1945 a Pagno (CN) Ausiliaria Carlino Antonietta - S.A.F. Cuneo assassinata il 3 maggio 1945 a Cuneo. Eccidio Corso Stura Capitano medico Maffei Vincenzo - Marina Repubblicana (Osp. Mil. di Pola) assassinato il 4 maggio 1945 a Pola Cpl. m. Campaneruto Elio - Div. Alpina "Monterosa" (2 Rgt. Btg. "Brescia") caduto il 5 maggio 1944 a Muensingen (Germania) Capitano D'Arienzo Ermanno - G.N.R. di Frontiera (1ª Legione distac.to di Bagni, Com.te) assassinato il 6 maggio 1945 in Val Masino (SO) Cpl. m. Ferraro Raffaele - G.N.R. (625 Com. Prov. Genova) assassinato il 7 maggio 1945 a Genova Marò Saibene Giulio - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Distaccamento di Torino) assassinato l'8 maggio 1945 a S. Stefano Roero (CN) S. Tenente Paliasso Pierluigi - Scuola Art. Genio (Istruttore) assassinato il 9 maggio 1945 a Tortona (AL). Gettato nel fiume Scrivia Sergente Montino Giovanni Calogero- Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "NP") caduto il 10 maggio 1944 a Scriranna (RA). Agguato mentre era in licenza Guastatore Pioniere Faranno Francesco - 2 Btg. Guastatori Pionieri "Nettuno" assassinato l'11 maggio 1945 a Somma Lombardo (VA) Soldato Berardi Riccardo - 3 Rgt. Autieri (3 Dep. Milano) assassinato il 12 maggio 1945 a Bagnolo (FO), dopo il ritorno in famiglia Cpl. m. Merli Lino - G.N.R. (Add. Scuola AA.UU. Modena) caduto il 13 maggio 1944 a Modena. Bombardamento Caserma Menotti Sergente m. Gatti Francesco - A.N.R. (1ª Z.A.T.) assassinato il 14 maggio 1945 a Milano Cpl. m. Bruschi Luigi - 31 Comando Militare Provinciale Trieste (GAF 13 Settore) morto in prigionia a Borovnica (Lubiana) il 15 maggio 1945 pag. 22

23 Calendario della Memoria MAGGIO Sabato 17 Domenica 18 Lunedì 19 Martedì 20 Mercoledì 21 Giovedì 22 Venerdì 23 Sabato 24 Domenica 25 Lunedì 26 Martedì 27 Mercoledì 28 Giovedì 29 Venerdì 30 Sabato 31 Domenica S. Tenente Berni Umberto - G.N.R Ferroviaria (3ª Legione) assassinato il 16 maggio 1945 a Genova-Pra Maggiore Da Rin Tullio Comando Militare Regionale (Giudice Tribunale di guerra) assassinato il 17 maggio 1945 a Cencenighe (BL). Sevizie Maresciallo Maceri Corrado - G.N.R. (625 Com. Prov. Genova) assassinato il 18 maggio 1945 a Genova. Prelevato a casa. Milite Zaghini Mario - G.N.R. (603 Com. Prov. Novara) assassinato il 19 maggio 1945 fra Unchio e Verbania Milite Primini Paolo - G.N.R. (608 Com. Prov. Milano) assassinato il 20 maggio 1945 a Crescenzago (MI) Squadrista Corti Angelo - 16ª Brigata Nera "Dante Gervasini" di Varese assassinato il 21 maggio 1945 fra Verbania e Unchio Appuntato Sangiovanni Pasquale - G.R. di Finanza (5ª Legione) caduto il 22 maggio 1944 ad Aiello del Friuli (UD). Agguato Guastatore Pioniere Gnuva Giovan Battista - 2 Btg. Pionieri "Nettuno" caduto il 23 maggio 1944 a San Vito Romano (Roma). Mitragliamento aereo Guardia di P.S. Gaslini Gaetano - Polizia Repubblicana (Questura di Como) assassinato il 24 maggio 1945 a Como. S. Tenente pil. Orsolan Sergio - A.N.R. (2 Gr. Caccia) caduto il 25 maggio 1944 nel cielo di San Damiano (PC) Artigliere Lenti Augusto - A.N.R. Flak 5 Rgt. 523 Gruppo caduto il 26 maggio 1944 tra Verona e Parona Valp. Mitragliamento aereo Guastatore Pioniere Pennini Stelvio - 2 Btg. Pionieri "Nettuno" caduto il 27 maggio 1944 a San Vito Romano (Roma). Mitragliamento aereo Sergente Bollani Ermanno - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti" assassinato il 28 maggio 1945 a Vigevano (PV) con la sorella Ausiliaria Rosa Appuntato Traggiai Albano - G.R. di Finanza (6ª Legione Distac.to Monfalcone) assassinato il 29 maggio 1945 a Monfalcone (GO) Maresciallo Rigamonti Ernesto - Legione Autonoma Mobile "Ettore Muti" caduto il 30 maggio 1944 fra Champorcher e Salleret (AO). Agguato Marò Taglienti Angelo - Div. Fanteria di Marina "Decima" (Btg. "NP") caduto il 31 maggio 1944 a Palmanova (UD) pag. 23

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

Medaglia1926/ IV (ø mm. 29) Decennale del Partito Nazionale Fascista. Cas. IV/ 36, Opus Castiglioni

Medaglia1926/ IV (ø mm. 29) Decennale del Partito Nazionale Fascista. Cas. IV/ 36, Opus Castiglioni Medaglia 1925 (ø mm. 38) Mostra nazionale delle Bonifiche Napoli. Cas. manca R Medaglia 1926/ IV (ø mm. 41) Mostra provinciale di Granicoltura Pesaro. Cas. manca Medaglia1926/ IV (ø mm. 29) Decennale del

Dettagli

Decorati con Medaglia al Valor Militare

Decorati con Medaglia al Valor Militare Decorati con Medaglia al Valor Militare Amoni Michele, di Pio, classe 1890 - Medaglia di Bronzo al Valor Militare. Nel combattimento per la conquista di una posizione si distinse per lo slancio e valore

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare

Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Onore al carabiniere Antonio Bonavita Medaglia d'argento al Valor Militare Giuseppe Massari ONORE AL CARABINIERE ANTONIO BONAVITA Medaglia d Argento al Valor Militare www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6

TOT SEDE ASSEGNATA PUNTI 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F FIGLI INF ANNI 6 1 DSGA QUATTRINI ROBERTA 581 I.I.S. CAVAZZI PAVULLO N/F 1 DSGA CARIDI MASSIMO 24 16 40 DD 1 CIRCOLO MODENA 2 DSGA LERA GIORGIO FRANCESCO 24 24 IC SAN CESARIO S/P 3 DSGA PETRUZZO ANTONIETTA 24 24 IC FERRARI

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle. allegato alla determinazione del responsabile dell ufficio tecnico n. del COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.it

Dettagli

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie:

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie: Pagina 1 di 2 T U R N O N 1 : DAL 27/02/2015 AL 06/03/2015 CAMPAGNALTA DI SAN MARTINO DI LUPARI Via Brenta, 35 FARMACIA COMUNALE CAMPAGNALTA 049-595.21.29 S.MICHELE D/BADESSE di BORGORICCO Piazza Giovanni

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

ESAMI DEL SANGUE GIORNI DEI PRELIEVI DISTRETTO SEDE MODALITÀ

ESAMI DEL SANGUE GIORNI DEI PRELIEVI DISTRETTO SEDE MODALITÀ ESAMI DEL SANGUE Per sottoporsi agli esami del sangue non è in genere necessaria la prenotazione (salvo dove diversamente indicato). Per eseguire gli esami è possibile recarsi, con la ricetta del medico

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

I Quaderni dell Associazione Nazionale Alpini IL MEDAGLIERE. Vol. 2 EDIZIONI A.N.A.

I Quaderni dell Associazione Nazionale Alpini IL MEDAGLIERE. Vol. 2 EDIZIONI A.N.A. I Quaderni dell Associazione Nazionale Alpini IL MEDAGLIERE Vol. 2 EDIZIONI A.N.A. 2012 Associazione Nazionale Alpini www.ana.it ISBN 978-88-902153-2-2 E-book, I edizione, maggio 2012 I quaderni dell Associazione

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO

ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO ANNO, MESI, SETTIMANE E CALENDARIO Iniziamo il percorso ricordando agli alunni le motivazioni che hanno spinto gli uomini a creare sistemi di misurazione del tempo, come fatto già per l orologio. Facciamo

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

BUROCCHI LORENZO nato a Rivoli il 5/11/1922 - deceduto a Rivoli nell ottobre del 2008

BUROCCHI LORENZO nato a Rivoli il 5/11/1922 - deceduto a Rivoli nell ottobre del 2008 BUROCCHI LORENZO nato a Rivoli il 5/11/1922 - deceduto a Rivoli nell ottobre del 2008 Intervista rilasciata su videocassetta dal Sig. Burocchi Lorenzo il 19 maggio 2004 presso il Laboratorio di Storia

Dettagli

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima

Poco tempo dopo la sua costituzione, promossa dalle Generali nel 1890, l Anonima Boccasile e altri 110 L ANONImA GrANDINE NEGLI ANNI trenta Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: manifesto con disegno di Ballerio (1935); calendario murale e manifesto con illustrazione di

Dettagli

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60

4 (01:35:20) (2-91) CUS BARI(A) Binetti Saverio Boccuto Alberto Altamura Dionisio Piromallo Alfonso Giampietro Giovann +0:1:60 GARA 3 del 22 Ore 15:00 QUATTRO CON Senior A M Finale 1 CAMPIONATI UNIVERSITARI MONATE (Codice 7 mt.500 N.Eq. 6 N.Isc. 6) 1 (01:33:60) (4-55) Wurzel Marius (1) Casetti Andrea (1) Palma Jacopo (2) Banti

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*)

ACCETTAZIONE O RINUNCIA FIRMA(*) Prot. AOOUSPNO 5969/U Novara, 22/08/2013 IL DIRIGENTE la CM n. 8004 del 02/08/2013 e il relativo contingente assegnato a questa provincia per l attribuzione di contratto a tempo indeterminato per il PERSONALE

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12.

L ufficio dell Anagrafe è aperto: lunedì-venerdì dalle 8.30 alle 15.30, sabato dalle 8.30 alle 12. Compila oralmente la carta d identità con i tuoi dati: nome..., cognome..., nato il..., a..., cittadinanza..., residenza..., via..., stato civile..., professione..., statura..., capelli..., occhi... Qual

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 Controllo dei progetti

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Prova di lavoro cirneco dell Etna Grassobbio (BG) 22/03/15

Prova di lavoro cirneco dell Etna Grassobbio (BG) 22/03/15 Prova di lavoro cirneco dell Etna Grassobbio (BG) 22/03/15 1 batteria Giuseppe Toscano Nome del cane Sesso Data Nasc Microchip LOI/LIR Propr. Conducente Qual. 1 Rocco M 06/06/10 380260000026476 1343843

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI MENCONICO PROVINCIA DI PAVIA Via Capoluogo, 21-27050 Menconico (PV) Tel. 0383574001 - Fax 0383574156 P. IVA/C.F. 01240140184 Prot. n. 797 Menconico, 15 luglio 2010 Spett.le - COMUNE DI VARZI

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - AD USO INTERNO - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

Come si chiama? E per le ragazze? Lo facevate volentieri?

Come si chiama? E per le ragazze? Lo facevate volentieri? LEONE PIERINA nata a Rivoli il 22/08/1929 - deceduta ad Alpignano il 22/08/2009 Intervista rilasciata su videocassetta dalla Sig.ra Pierina Leone il 2 aprile 2003 presso il laboratorio di storia della

Dettagli

LEADER EUROPEO. Blocchi e Solai in Legno Cemento. Struttura antisismica testata e collaudata

LEADER EUROPEO. Blocchi e Solai in Legno Cemento. Struttura antisismica testata e collaudata LEADER EUROPEO Blocchi e Solai in Legno Cemento Struttura antisismica testata e collaudata Come da Linee Guida del Ministero LLPP Luglio 2011 TERREMOTO IN EMILIA 2012 Asilo a Ganaceto (MO) Intervento a

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A016 - COSTR. TECNOL. CECI EUSTACCHIO FAUSTO 15/09/1963 DOTAZIONE ORGANICA PROV. 114,00 UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO AMBITO VII - PROVINCIA DI TERAMO A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI ABATUCCI

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Atleta Societa Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class.

Atleta Societa Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Punt. Class. Women 1 SCARMIN SARA T. BIKE 18 9 2 9 2 CHERUBIN LAURA G.C. BICIVERDE 10 10 1 0 0 BARINI ELISA TEAM ESTE BIKE ZORDAN 10 0 4 10 1 POZZATO MARTA ASD G.S. PORTO VIRO 0 0 3 0 0 Women 2 DE LORENZO POZLUISA

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

+ + + Servizi e Risorse Umane. per Aziende Private e Pubbliche

+ + + Servizi e Risorse Umane. per Aziende Private e Pubbliche c o r d u s i o + + + Servizi e Risorse Umane per Aziende Private e Pubbliche La Nostra Storia e i nostri Servizi Con oltre 250 professionisti la Cordusio Servizi S.C.P.A. opera su tutto il territorio

Dettagli

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano

Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano CANCELLERIE DEL SETTORE CIVILE DELLA CORTE DI APPELLO DI NAPOLI ( CENTRO DIREZIONALE) Coordinatore Settore Civile Tel.081.223.9787 Torre A - 24 piano 1^ sezione civile Tribunale Acque Pubbliche Sezione

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli