Elezioni Comunali, si vota a Voghera e Vigevano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elezioni Comunali, si vota a Voghera e Vigevano"

Transcript

1 Elezioni Comunali, si vota a Voghera e Vigevano I candidati sindaco di Voghera Carlo Barbieri PdL Lega, Casini UDC, Rinnovare Voghera Unione dei popolari Enzo Garofoli PD, PRC Italia dei Valori Giancarlo Gabba Noi Cittadini I candidati sindaco di Vigevano Federico Morando Voghera Futurista Francesco Rubiconto Voghera a 5 Stelle Antonio Prati PdL UDC Rinnovare Vigevano Andrea Sala Lega Nord Unione dei Popolari Michele Bozzano PD, Italia dei Valori Roberto Guarchi Rifondazione Comunisti Italiani Federazione della Sinistra Giuseppe Bellazzi Polo Laico Giuseppe Interlandi Democrazia Cristiana Carlo Santagostino Civiltà Vigevanese Verdi - Sole che ride Luca Battista Vigevano Futurista DALLA PARTE DELLA CULTURA E DELLO SPORT Vota Maurizio Schiavi Alle elezioni amministrative di Voghera del 28 e 29 Marzo prossimo partecipa l'assessore uscente alla Cultura, Sport e Politiche giovanili Maurizio Schiavi. Schiavi corre per il Pdl e sostiene il candidato sindaco Carlo Barbieri. Questo il suo messaggio agli elettori: Il 28 e 29 Marzo saremo chiamati alle urne per la consultazione elettorale del Consiglio Regionale e Comunale. Per le elezioni del Consiglio Comunale di Voghera sono candidato nella lista del PDL, collegata al candidato Sindaco Carlo Barbieri. Nella scorsa legislatura ho fatto parte della nostra Giunta Comunale come Assessore allo Sport, Cultura e Politiche Giovanili. Ho cercato di dare soprattutto voce ai settori dai quali provengo, lo sport, l insegnamento e la cultura, che ritengo debbano avere sempre la massima considerazione da una Amministrazione Comunale. Durante questa esperienza ho profuso grande impegno e, come promesso, ho cercato di essere un punto di riferimento per tutte le associazioni sportive e culturali alle quali ho potuto dare, nei limiti delle mie competenze, un sostegno sia economico che collaborativo. Ringrazio fin da ora chi vorrà sostenermi con il suo appoggio, con la sua fiducia e con il suo voto di preferenza per l impegno che ho preso verso la nostra città. Per comunicare con Maurizio Schiavi: Messaggio elettorale autogestito dal candidato: committente responsabile Maurizio Schiavi IX

2 I candidati alla Presidenza della Regione Lombardia Roberto Formigoni PdL e Lega Nord Filippo Penati PD, Verdi, Italia dei Valori, Socialisti, Pensionati, Sinistra e Liberta' Savino Pezzotta UDC Vittorio Agnoletto Federazione della Sinistra Vito Crimi Movimento a 5 stelle Gian Mario Invernizzi Forza Nuova Le liste in provincia di Pavia Domenica 28 (dalle 8 alle 22) e Lunedì 29 Marzo (dalle 7 alle 15) si andrà alle urne per per eleggere i Consigli Regionali (e i rispettivi presidenti) di 13 Regioni a statuto ordinario, tra le quali la Lombardia. La legislatura regionale ha una durata di 5 anni. In provincia di Pavia a fianco del governatore uscente Roberto Formigoni si sono schierate le liste del Pdl e della Lega Nord, mentre a sostegno della candidatura di Filippo Penati si sono riuniti, per il centrosinistra, Pd, Verdi, Pensionati, Sinistra ecologia e libertà, Italia dei Valori e Partito socialista italiano. C è invece una lista unica per gli altri candidati. In particolare, per Roberto Formigoni il Popolo della Libertà schiera anzitutto il deputato Giancarlo Abelli: per lui si tratta di un ritorno nella sua terra. Ma c è anche il vogherese Francesco Fiori, che era già stato nella prima giunta Formigoni per poi passare al Parlamento Europeo e tornare al Pirellone come consigliere. E consigliera uscente anche la vogherese Antonella Lottini, mentre Vittorio Pesato, 35enne vicepresidente di Asm Pavia, corre per la prima volta alle regionali. Per quanto riguarda la Lega Nord sono schierati Lorenzo Demartini, consigliere uscente, affiancato da Angelo Cornalba, Angelo Ciocca, ex assessore provinciale, ed Elisabetta Troysi, ex sindaco di Broni. A sostegno di Filippo Penati ci sono numerose candidature. Il Partito Democratico mette in campo l ex segretario provinciale Giuseppe Villani, il capogruppo regionale uscente Carlo Porcari, l assessore ai servizi sociali di Certosa Gabriella Massolini e l avvocato di Gambolò Patrizia Romano. Tre candidati nella lista dei Verdi: Amelia Pozzi, Laura Vercesi e Sergio Sellitto. Nella lista dell Italia dei Valori c è l ex assessore della giunta Capitelli Antonio Bengiovanni, in corsa insieme all ex candidata dei pensionati Emanuela Rocchi, a Piero Moro e Francesca Migliardi. I Socialisti candidano invece Anna Maria Paladini, Mario Di Maggio, Sara Grugni e Anna Mangione. Chiudono lo schieramento per Penati i Pensionati (Tiziano Casarini, Saturnino Servidio, Salvatore Quarta e Irma Ottoboni) e Sinistra e Libertà, con Paola Carrera, Natalia Stocchi, Antonio Campanella e Alberto Ferrari. A sostenere la candidatura per la presidenza di Savino Pezzotta, l Udc schiera il segretario provinciale (e assessore provinciale) Italo Richichi, con Simone Accardo, Amos Schiaretti e Gabriele Vinciguerra. Il Movimento 5 Stelle sostiene il candidato presidente Vito Crimi con Emanuela Belloni, Iolanda Nanni, Giuseppe Parroco e Lucio Radaelli. Due soli candidati pavesi per Forza Nuova: il segretario provinciale Daniele Spairani e il giovane (classe 1986) Emanuele Persendi per il candidato governatore Gian Mario Invernizzi. La Federazione della sinistra, infine, sostiene il candidato Vittorio Agnoletto con Giuseppe Abbà, Michele Barosselli, Giuseppe Invernizzi e Martina Sollazzi. X Appello ai LIBERI E FORTI Francesco Fiori, candidato alle elezioni regionali per il PdL, è Consigliere Regionale in carica. Nel suo curriculum importanti incarichi in seno alle Associazioni agricole prima di approdare in Regione Lombardia come Consigliere ed Assessore Regionale all Agricoltura ( ) e poi in Parlamento Europeo ( ). A Strasburgo è stato Vice Presidente del Gruppo PPE-DE. Le prossime elezioni regionali, per molti motivi, hanno assunto un importanza fondamentale per la nostra provincia, e per il PdL in particolare: torna la piena possibilità di far politica, in questa campagna elettorale e ancor più ad urne chiuse, dal 29 marzo in poi. Stiamo aggregando su tutto il territorio provinciale un ampio gruppo di amici, dotati di competenza, serietà e passione. Per chi ne ha, la porta è sempre aperta. E un appello ai liberi e forti : le elezioni regionali son la prima tappa di un cammino. Questi i punti chiave che ho individuato: una nuova gestione territoriale ed ambientale, con particolare attenzione al dissesto idrogeologico; la valorizzazione delle eccellenze dell Università di Pavia, da raccordare quanto più possibile con il territorio e con il tessuto produttivo; l avvio di una soluzione ai problemi del trasporto sia su gomma (collegamenti di Vigevano, Mortara ed Oltrepo con Milano) che su rotaia (drammatiche condizioni dei pendolari); il rifiuto di ripianare i bilanci comunali e compensare la riduzione di trasferimenti statali a suon di multe e contravvenzioni; la riduzione del divario digitale della nostra provincia, con diffusione di collegamenti internet a banda larga; un sostegno concreto alle società sportive; programmi specifici per il commercio e per l artigianato, colonne portanti dell economia provinciale; attenzione ai problemi della disoccupazione, in un sistema economico in rallentamento, sia per i 20-30enni esclusi dagli ammortizzatori sociali, sia per gli ultra 50enni accantonati senza colpa dal mercato del lavoro; riflessione sulla competitività: appetibilità della nostra provincia per gli insediamenti produttivi; una particolare attenzione all agricoltura (no alla PAC come si è andata evolvendo negli ultimi anni, revisione del Piano Regionale di Sviluppo, difesa dei redditi attraverso i meccanismi del mercato, il Pubblico deve sburocratizzare e accollarsi una serie di costi amministrativi oggi totalmente a carico degli imprenditori agricoli); difesa e valorizzazione dei prodotti tipici del nostro territorio (vino, riso, salumi); collegare la nostra provincia ai programmi dell Expo Il rilancio della nostra Provincia, scivolata agli ultimi posti in Lombardia, passa attraverso scelte innovative e coraggiose. Per comunicare con Francesco Fiori ; Incontra gli elettori tutti i giorni ore presso comitato elettorale via Emilia 166 Voghera Messaggio elettorale autogestito dal candidato: committente responsabile Francesco Fiori

3

4 Ciocca: fare per la gente MESSAGGIO ELETTORALE - Committente Giovanna Fracassi Come ha iniziato a fare politica? Mi sono avvicinato alla politica 15 anni fa, quando avevo solo 19 anni. Dopo aver smesso lo sport del calcio dopo un infortunio calcistico, ho deciso di dedicarmi alla politica. Ho subito voluto lavorare per il paese in cui sono cresciuto e in cui vivo. Proprio a San Genesio dal 2001 sono stato scelto dal sindaco di San Genesio, il senatore Roberto Mura, come assessore ai lavori pubblici e all urbanistica e ancora oggi continuo questo impegno. Nel 2006 sono stato il primo degli eletti per la Lega Nord e sono diventato assessore della Provincia di Pavia alle attività produttive, al lavoro e alla formazione. In tutti questi anni ho condiviso con i militanti, i sostenitori della Lega e la nostra gente ideali comuni, lavorando tra la gente. La Lega l ha scelto come candidato alle prossime elezioni regionali. Che ruolo avrà la Regione per la provincia di Pavia? La Regione sarà sempre più un ente vicino al cittadino grazie anche al federalismo fiscale. La Regione legifera, ha competenze sulla scuola, sul lavoro, sull ambiente, sul commercio insomma su tutti gli ambiti importanti per una vita di qualità. Credo che sia importante eleggere chi può ascoltare le necessità e dare risposte concrete al territorio, inoltre avere un rappresentante della nostra provincia in Regione è un punto a favore per amministrare al meglio il luogo in cui viviamo. Il fatto che io sia stato scelto come candidato per le elezioni regionali mi lusinga, così come il fatto di aver raccolto apprezzamento alla base della Lega Nord. Le scelte dei candidati per la Lega avvengono infatti a partire dai militanti; nelle sedi di circoscrizione fino alla segreteria provinciale, per approdare, infine alla segreteria nazionale. Qual è il suo modo di fare politica? Il fare per la gente è la finalità che muove il mio modo di essere e di fare politica. Il mio principale obiettivo è sempre stato quello di lavorare con determinazione per poter rispondere alle necessità dei cittadini. Dunque uscire dai palazzi della politica e stare tra la gente è il modo migliore per ascoltare le esigenze e provare a rispondere. Quali sono le priorità per la Lega Nord? Continuare l importante percorso del federalismo fiscale che permetterà un maggior equilibrio di risorse che gli enti locali potranno utilizzare per i servizi ai cittadini. La chiave vincente è avere finalmente il centro di spesa vicino al centro prelievo. La Lega Nord si batte da 25 anni per la difesa dei diritti della nostra gente, nell interesse del Nord. Sono diverse le priorità: garantire una sicurezza sempre crescente, basti pensare che da quando la Lega Nord è al Governo gli sbarchi di clandestini a Lampedusa si sono azzerati. La Lega ha a cuore anche il futuro dei nostri figli e per questo vuole creare una scuola sempre più lombarda, vuole dare un lavoro prima alla nostra gente, vuole tutelare, come già sta facendo il Ministro Zaia, i prodotti locali, tutelando la nostra tradizione produttiva. Angelo Ciocca I prossimi appuntamenti del candidato Angelo Ciocca DOMENICA 14 MARZO dalle ore 15 a Varzi in Piazza della Fiera ore Ballo in Piazza DOMENICA 14 MARZO dalle ore 21 a Stradella in Piazza dei Caduti e dispersi di Russia GIOVEDI' 18 MARZO dalle ore 21 a Belgioioso in Piazza Veneto SABATO 20 MARZO dalle ore 14 a Casorate Primo in Piazza Contardi Pomeriggio in liscio SABATO 20 MARZO dalle ore 21 a Voghera in Piazza Duomo DOMENICA 21 MARZO dalle ore 14 a Marzano c/o Centro Polifunzionale Pomeriggio in liscio DOMENICA 21 MARZO dalle ore 21 a San Genesio ed Uniti c/o Centro Polifunzionale GIOVEDI' 25 MARZO dalle ore 21 a Vigevano in Piazza Ducale VENERDI' 26 MARZO dalle ore 21 a Pavia in Piazzale San Giuseppe XII

5 MESSAGGIO ELETTORALE - Committente Giovanna Fracassi

6 Io, la mia terra, la mia gente MESSAGGIO ELETTORALE - Committente Fabio Lambri Partiamo dallo slogan, che identifica molto quello che è stato il suo operato nell ultima legislatura in Regione.. Ho voluto identificare questa campagna sotto quello che può sembrare uno slogan a prima vista, ma in realtà il mio è un vero e proprio impegno in politica..oggi viviamo in un momento davvero di crisi: sociale, politica, culturale..se non riscopriamo l etica nel lavoro, nel sociale, nella vita di tutti i giorni, questo paese vedrà davvero momenti difficili. La Lega ha fondato questa campagna elettorale su tre tasselli: autonomia, sicurezza e onestà.. Partiamo dall autonomia: l indubbio merito della Lega Nord è stato quello di aver cambiato il clima culturale del Paese. Oggi grazie ad Umberto Bossi si parla di federalismo dai più piccoli consessi comunali sino alle aule parlamentari. La gente stessa, con il voto, ha dimostrato di iniziare a credere in un progetto e non in semplici promesse elettorali. Sul fronte della sicurezza io parlerei di tutte le richieste che ci arrivano dai cittadini che da anni la Lega Nord si è impegnata ad affrontare: sicurezza economica, sociale, culturale, fisica. Il federalismo, la promozione della nostra cultura, la lotta all immigrazione clandestina sono le sfide che abbiamo aperto, consapevoli di non poterle perdere. E poi l onestà: si può e si deve fare politica con la massima onestà e trasparenza, andando a stanare le mele marce che purtroppo sono presenti anche e soprattutto in questo campo. Riscoprire serietà ed etica nella vita, nel lavoro, nella politica, è l unico percorso possibile. La Lombardia è una regione strategica per il nostro Bel Paese, per questo quel che si fa qui conta davvero molto rispetto a tanti altri territori.. Penso all attenzione per il mondo agricolo: vogliamo valorizzare le vere produzioni agroalimentari lombarde, garantire competitività e multifunzionalità alle imprese agricole. E poi il commercio: oggi finalmente iniziamo a parlare in concreto di distretti del commercio (sono 72 in Lombardia), per valorizzare, proprio a partire dagli esercizi al dettaglio, le potenzialità di centri storici e realtà urbani, grazie ai 30 milioni di euro di contributi regionali che hanno fatto da volano a investimenti per 100 milioni di euro. Per la provincia di Pavia, in particolare, è stato messo a disposizione un milione di euro. Parliamo anche di aiuti alle imprese che soffrono più di tutte le altre sparse in Italia proprio perché da qui arriva il 21% del Prodotto Interno Lordo, e qui dunque più di altre zone si sente la crisi. Ora la Regione lancia il pacchetto fiducia: con il bando "Innovazione ed efficienza energetica" per l'assegnazione di contributi per l'acquisto di macchinari/attrezzature/apparecchiature vengono finanziate le piccole e medie imprese fino al 50% del costo dei macchinari. Siete riusciti ad ottenere risultati anche in campo turistico, altro punto di forza di questa Regione? Sì, penso per esempio all idea dell albergo diffuso, che nasce dall opportunità di realizzare nuove strutture ricettive senza costruire nuovi immobili, ma utilizzando gli edifici già esistenti. Idea ottima per la Comunità Montana dell Oltrepò Pavese che può ripartire proprio da qui per sviluppare al meglio il settore turistico e ripopolare il territorio. Una proposta concepita per offrire agli ospiti l esperienza di vita di un centro storico, di una città o di un paese, alloggiando in case e camere che distano solo pochi metri dal cuore dell albergo diffuso: lo stabile nel quale sono situati la reception, gli ambienti comuni, l area ristoro. Ma l albergo diffuso è anche un modello di sviluppo del territorio che non crea impatto ambientale Ancora, abbiamo stanziato aiuti ai piccoli comuni, quelli con meno di 5 mila abitanti: oggi possono contare su un co-finanziamento regionale a fondo perduto per interventi in opere pubbliche sino a 400mila euro e per un massimo del 75% dell importo. Vorrei anche ricordare che ci siamo battuti anche per i pendolari, ottenendo da Dicembre, per coloro che viaggiano sulle linee ferroviarie più "critiche", un rimborso per i disagi subiti. E da Gennaio è tornato anche il bonus pendolari riconosciuto come sconto sull abbonamento mensile o annuale. E poi un sostegno importante per le famiglie in difficoltà attraverso il buono famiglia, del valore di euro stanziando ben 27 milioni di euro. La società contemporanea sottopone le famiglie, e in particolare quelle lombarde, a continue sfide sia economiche sia sociali: non possiamo pensare di costruire un futuro per i nostri figli se questi non avranno un nucleo familiare che possa rappresentare un punto di riferimento. E invece per chi fa cultura e volontariato sul territorio? In questo caso, come avranno avuto modo di leggere anche sui numeri passati gli amici di Feste&Patroni e di Comuni- Chiamo (dato che io ho relazionato tutti i mesi sulle mie attività in Regione), mi sono impegnato molto per valorizzare la comunità, come punto di riferimento. Senza la comunità tutti possono credere di avere dei diritti e non dei doveri. Per questo è importante avere una comunità con dei diritti e dei doveri. E in questa comunità trovano ampio spazio tutti coloro che si occupano di volontariato, della valorizzazione delle associazioni culturali..e poi vogliamo parlare degli oratori? Nel nostro Paese le Parrocchie e le comunità religiose, soprattutto attraverso gli oratori, svolgono da sempre un grande e prezioso ruolo sociale e pedagogico. Un attività educativa che possiamo definire indispensabile, data anche la diffusa e contemporanea mancanza di spazi aggregativi improntati a percorsi formativi ed educativi. Vi è la giusta e diffusa consapevolezza che gli oratori, con le loro attività, intervengano in maniera diretta nella prevenzione del disagio giovanile, favorendo un adeguato e sano (pensiamo alle innumerevoli attività sportive!) processo di crescita dei minori, anche fornendo alle famiglie gli strumenti di rafforzamento del dialogo e della partecipazione. Per questo la Regione Lombardia, in ottemperanza al nuovo Statuto regionale, ha promosso la costituzione di un fondo per la valorizzazione degli edifici di culto, loro pertinenze e per interventi strutturali negli oratori lombardi. Altri tasselli importanti del suo impegno se sarà rieletto Partirei proprio dalla valorizzazione dell identità locale..per confrontarci con questo mondo sempre più globalizzato dobbiamo infatti avere una forte identità, la nostra identità culturale fatta di luoghi, personaggi, mestieri, che ci faccia distinguere da altri e riconoscere da altri, anche all estero. Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio splendido, nel Pavese, Lomellina e Oltrepò: proprio negli ultimi scampoli di legislatura ho fatto approvare una legge sui marchi di identità territoriale..in un mondo globalizzato questa identità diventa fondamentale.. Altra novità importante: per dare sostegno al commercio su area pubblica è stato aperto un bando per l assegnazione di finanziamenti rivolti alla qualificazione dei mercati a valenza storica o di particolare pregio, di cui si vuole mantenere, in questo modo, la tradizione, la qualità e l attrattività. Ha depositato anche una proposta di legge per la promozione e lo sviluppo delle confraternite enogastronomiche.. Sì, perché credo molto nell'associazionismo enogastronomico, sia come strumento di tutela e valorizzazione delle ricette e dei prodotti agroalimentari tipici del territorio lombardo, sia come vero e proprio fattore di sviluppo, che ci consente di promuovere al contempo le specialità tipiche di una determinata zona ed il contesto socio-culturale nel cui ambito si sono originati e affermati i prodotti tipici regionali. Per avere una forte identità però bisogna anche essere a contatto diretto con la gente.. Infatti io sto girando anche tutti i mercati della nostra provincia, per ascoltare anche i loro bisogni. A questo proposito ricordo che sarò Sabato 20 in Piazza Petrarca a Pavia, con gli amici della Leg. E poi chiuderò la mia campagna elettorale con due veri e propri comizi, come si faceva un tempo nelle piazze: il 22 alla Sala Leoni di Vigevano alle ore 21, il 23 in Piazza Duomo a Voghera alle ore 18. Vi aspetto in tanti. XIV

7

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

Esito del voto elettorale nazionale: nel nuovo Parlamento sarà difficile garantire una stabilità di governo.

Esito del voto elettorale nazionale: nel nuovo Parlamento sarà difficile garantire una stabilità di governo. RINNOVO DEL PARLAMENTO ITALIANO RINNOVO DEL CONSIGLIO REGIONALE : Lombardia Lazio Molise Esito del voto elettorale nazionale: nel nuovo Parlamento sarà difficile garantire una stabilità di governo. La

Dettagli

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo.

Siamo in tanti, oggi, in questa sala e questo è un fatto positivo per il nostro partito e per gli appuntamenti che lo stanno attendendo. Sintesi del discorso di presentazione della mozione per la candidatura a segretario provinciale di Renato Veronesi, espressosi liberamente, senza l ausilio di una traccia scritta, durante i lavori della

Dettagli

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo

Giuseppe Iosa. Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Giuseppe Iosa Documento programmatico per la candidatura alla segreteria del Circolo Moro-Berlinguer di Peschiera Borromeo Domenica, 19 aprile 2015 Premessa Il Partito Democratico di Peschiera Borromeo,

Dettagli

ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014. www.lorenapesaresi.eu

ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014. www.lorenapesaresi.eu ELEZIONI EUROPEE 25 MAGGIO 2014 www.lorenapesaresi.eu Il PD nel PSE per l Europa Lavoro. Il PSE vuole una nuova politica industriale, la promozione di tecnologie verdi e tutele per i lavoratori; rilancio

Dettagli

Notiziari. Periodo 3 giugno 2016. Data Rete Ora Soggetto Carica AppPolitica Genere Tgd Micro

Notiziari. Periodo 3 giugno 2016. Data Rete Ora Soggetto Carica AppPolitica Genere Tgd Micro Notiziari TG1 (ore 01:30) 03/06/2016 1 01:28 Mattarella Sergio Presidente della Repubblica Istituzionali M 21 IMMIGRAZIONE: VISITA DI MATTARELLA A LAMPEDUSA TG1 (ore 13:30) 03/06/2016 1 13:30 Dell'Orco

Dettagli

Elezioni per il rinnovo del Parlamento

Elezioni per il rinnovo del Parlamento Elezioni per il rinnovo del Parlamento Candidati Partito Democratico di Como Camera dei Deputati Circoscrizione Lombardia II Partito Democratico Coordinamento Provinciale Como Chiara Braga 28enne, laureata

Dettagli

VERSO LE REGIONALI 2015

VERSO LE REGIONALI 2015 VERSO LE REGIONALI 2015 COMMITTENTE SOGGETTO CHE HA EFFETTUATO IL SONDAGGIO NUMEROSITÀ DEL CAMPIONE METODOLOGIA DATE IN CUI È STATO EFFETTUATO IL SONDAGGIO LIGURIA CIVICA DIGIS SRL 1.000 CASI CATI 13-14

Dettagli

ELEZIONI SUBITO? UN CATTIVO AFFARE PER IL PDL

ELEZIONI SUBITO? UN CATTIVO AFFARE PER IL PDL ELEZIONI SUBITO? UN CATTIVO AFFARE PER IL PDL Simulazioni elettorali sulla base del più recente sondaggio sulle intenzioni di voto - A cura di Piercamillo Falasca, 9 dicembre 2010 SINTESI Le elezioni anticipate

Dettagli

CONTATTO > COMUNE COMUNE DI SCANDICCI

CONTATTO > COMUNE COMUNE DI SCANDICCI CONTATTO > COMUNE @ COMUNE DI SCANDICCI CoMUne di SCAndiCCi Piazzale della resistenza, 1 50018 Scandicci (Fi) Dalle primarie del centrosinistra fino alla mia elezione a Sindaco, tutto il mio percorso si

Dettagli

Considerazioni e orientamenti di azione politica

Considerazioni e orientamenti di azione politica MANIFESTO della RETE DEL CIVISMO LOMBARDO Considerazioni e orientamenti di azione politica I più recenti risultati elettorali hanno confermato la crisi della cosiddetta Seconda Repubblica e dei partiti

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E L V E R D E

C O M U N E D I C A S T E L V E R D E C O M U N E D I C A S T E L V E R D E Provincia di Cremona ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. 28 ADUNANZA DEL 21/07/2014 OGGETTO: PRESENTAZIONE DELLE LINEE PROGRAMMATICHE

Dettagli

Prot. 9540/6.11 Firenze, 2 Novembre 2015

Prot. 9540/6.11 Firenze, 2 Novembre 2015 Prot. 90/6.11 Firenze, 2 Novembre 201 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti di Istruzione Secondaria di II grado della Regione Toscana LORO SEDI Oggetto: Elezioni di secondo livello dei rappresentanti

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 31 in data 10/03/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Elezioni Regionali di domenica 28 e lunedì 29 marzo 2010.

Dettagli

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie.

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. nell anno della crisi la Regione ha: promosso un patto da 520 milioni per tutelare i lavoratori e la

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino PROT. N. 582/S.E. lì, 6.4.2007 - AI SIGG. PRESIDENTI DELLE COMMISSIONI ELETTORALI CIRCONDARIALI DI: ARIANO IRPINO S. ANGELO DEI LOMBARDI - AI SIGG. PRESIDENTI DELLE SOTTOCOMMISSIONI ELETTORALI CIRCONDARIALI

Dettagli

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti

Il processo di partecipazione si articola in 4 momenti Questa che andrete a leggere è una simulazione di un bellissimo progetto realizzato a Canegrate, 12000 abitanti, nel milanese. Abbiamo sostituito date, nomi, cifre e progetti per renderlo aderente alla

Dettagli

Sfatare il mito del posto fisso

Sfatare il mito del posto fisso Intervista Sfatare il mito del posto fisso Gli obiettivi di Daniele Rossi neo presidente del gruppo giovani imprenditori Contribuire a creare una cultura d impresa per dare ad una regione che ancora vive

Dettagli

MOVIMENTO EUROPEO CONSIGLIO NAZIONALE ROMA Spazio Europa, 14 ottobre 2014

MOVIMENTO EUROPEO CONSIGLIO NAZIONALE ROMA Spazio Europa, 14 ottobre 2014 MOVIMENTO EUROPEO CONSIGLIO NAZIONALE ROMA Spazio Europa, 14 ottobre 2014 PREMESSA Il Consiglio nazionale del Movimento europeo ha discusso della situazione europea alla vigilia del voto di fiducia del

Dettagli

Il Partito Democratico del Trentino.

Il Partito Democratico del Trentino. Il Partito Democratico del Trentino. Le idee del candidato alla segreteria Roberto Pinter Più che da dove vieni conta chi sei e dove vai. La nascita del PD è anche questo, è un progetto che guarda avanti,

Dettagli

REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (modificato con delibera di C.C. n. 77 del 26.10.2015) 1 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 PRINCIPI L Amministrazione

Dettagli

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 Care e cari Sanganesi, egregi Assessori, egregi Consiglieri, caro Dott. Russo, carissima Flavia oggi si insedia il nuovo Consiglio

Dettagli

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino

RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011. MoVimento 5 Stelle Torino RESOCONTO CAMPAGNIA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 2011 MoVimento 5 Stelle Torino Causale movimento Entrate 1) Donazioni individuali (BONIFICI, CONTANTI E PAYPAL) 2.844,45 2) Banchetti e riunioni 1.190,15

Dettagli

COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza

COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Deliberazione N. 21 in data 14/06/2014 COPIA COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Verbale di Deliberazione di Consiglio Comunale Adunanza Straordinaria di 1 convocazione-seduta Pubblica Oggetto:COSTITUZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le elezioni presidenziali USA

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le elezioni presidenziali USA OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e le elezioni presidenziali USA Il Gazzettino, 06.11.2012 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto

Dettagli

OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, TRASPARENZA E DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI A CARICO DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO DELLA PROVINCIA DI PAVIA:

OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, TRASPARENZA E DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI A CARICO DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO DELLA PROVINCIA DI PAVIA: OBBLIGHI DI PUBBLICITÀ, TRASPARENZA E DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI A CARICO DEI COMPONENTI DEGLI ORGANI DI INDIRIZZO POLITICO DELLA PROVINCIA DI PAVIA: BOLLETTINO ANNUALE ANNO 2011 REDATTO AI SENSI DELL

Dettagli

di Basilicata 1. (CONVOCAZIONE DEL PROCEDIMENTO ELETTORALE) 2. (ELETTORATO ATTIVO E PASSIVO)

di Basilicata 1. (CONVOCAZIONE DEL PROCEDIMENTO ELETTORALE) 2. (ELETTORATO ATTIVO E PASSIVO) REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DEL SEGRETARIO E DELL ASSEMBLEA DELL UNIONE PROVINCIALE DI POTENZA E DI MATERA, DEI SEGRETARI E DEI COMITATI DIRETTIVI DI CIRCOLO 1 La Direzione Regionale del Partito Democratico

Dettagli

ITANES 1992. Itanes 1992: Original Questionnaire ORIGINAL QUESTIONNAIRE

ITANES 1992. Itanes 1992: Original Questionnaire ORIGINAL QUESTIONNAIRE ITANES 1992 ORIGINAL QUESTIONNAIRE 1. Numero di telefono 2. Sesso maschio 1 femmina 2 La Swg di Trieste sta conducendo un sondaggio in tutta Italia. Vorrei parlare con il signor/la signora. 3. E lei? sono

Dettagli

Europee 2014 Analisi del voto In Italia a cura di Ipsos PA

Europee 2014 Analisi del voto In Italia a cura di Ipsos PA Europee 2014 Analisi del voto In Italia a cura di Ipsos PA Europee 2014 - commento La consultazione europea ha avuto l effetto di un terremoto che ha modificato il panorama politico in profondità. La nettissima

Dettagli

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese

Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese FORUM RIVISTA DELLA CNA DI EMILIA ROMAGNA MARCHE TOSCANA UMBRIA Le politiche femminili nelle regioni del centro nord Donne in impresa, una grande risorsa per il Paese a cura di Paola Morini Responsabile

Dettagli

24 CONGRESSO PROVINCIALE ACLI NOVARA

24 CONGRESSO PROVINCIALE ACLI NOVARA Relazione del Presidente Fabio Sponghini Rigenerare comunità per ricostruire il Paese. Acli artefici di democrazia partecipativa e buona economia. Fabio Sponghini Care amiche e cari amici congressisti,

Dettagli

WE CARE. Anno di formazione 2014-2015. Scuola di educazione e formazione alla politica per giovani dai 16 ai 26 anni

WE CARE. Anno di formazione 2014-2015. Scuola di educazione e formazione alla politica per giovani dai 16 ai 26 anni WE CARE Anno di formazione 2014-2015 Scuola di educazione e formazione alla politica per giovani dai 16 ai 26 anni Formazione plurale WE CARE è sempre stato federale (promosso insieme da varie realtà sociali

Dettagli

I flussi elettorali fra le elezioni europee del 2009 e le regionali del 2010 in nove grandi città

I flussi elettorali fra le elezioni europee del 2009 e le regionali del 2010 in nove grandi città I flussi elettorali fra le elezioni europee del 2009 e le regionali del 2010 in nove grandi città Anche se l espressione flussi elettorali viene spesso usata impropriamente per intendere qualsiasi analisi

Dettagli

INSIEME PER IL VOLONTARIATO

INSIEME PER IL VOLONTARIATO INSIEME PER IL VOLONTARIATO FARE SISTEMA AL SERVIZIO DELLA COMUNITÀ BERGAMASCA Bergamo, 24 gennaio 2013 Intervento di Carlo Vimercati Presidente Comitato di Gestione Fondi Speciali Lombardia Il convegno

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

A tutti i soci iscritti alla Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti - Sezione Provinciale di Firenze LORO SEDI

A tutti i soci iscritti alla Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti - Sezione Provinciale di Firenze LORO SEDI A tutti i soci iscritti alla Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti - Sezione Provinciale di Firenze LORO SEDI Oggetto: convocazione Assemblea ordinaria dei soci Cara consocia, caro consocio, come vuole

Dettagli

Intervento Consiglio provinciale Aperto su Casa

Intervento Consiglio provinciale Aperto su Casa Intervento Consiglio provinciale Aperto su Casa "Un lavoro e un tetto per tutti". Con questo antico slogan abbiamo nel recente passato sintetizzato i bisogni primari di tanti lavoratori dipendenti e delle

Dettagli

FORUM COMUNALE DEI GIOVANI E DELLE AGGREGAZIONI GIOVANILI

FORUM COMUNALE DEI GIOVANI E DELLE AGGREGAZIONI GIOVANILI FORUM COMUNALE DEI GIOVANI E DELLE AGGREGAZIONI GIOVANILI REGOLAMENTO Regolamento Forum dei Giovani Pag. 1 di 8 ART.1 Istituzione Il Consiglio Comunale della Città di Pollena Trocchia riconosciuto: l importanza

Dettagli

Il Volontariato di Protezione civile in Emilia Romagna

Il Volontariato di Protezione civile in Emilia Romagna Il Volontariato di Protezione civile in Emilia Romagna Con l assessore Paola Gazzolo abbiamo rappresentato il percorso storico - legislativo e le motivazioni dell istituzione del nuovo elenco regionale

Dettagli

Regolamento del Forum Comunale Giovani

Regolamento del Forum Comunale Giovani COMUNE DI CASTELVENERE Provincia di Benevento ------ Regolamento del Forum Comunale Giovani 1 INDICE Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9 - Art. 10 - Art. 11 -

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2013 DELIBERAZIONE N. 7 del 24/01/2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

Comunicato stampa n. 29/2015

Comunicato stampa n. 29/2015 Comunicato stampa n. 29/2015 Sac: quotarsi in Borsa per investire in infrastrutture aeroportuali e continuare a crescere Consuntivo Il prossimo sbarco a Piazza Affari della società di gestione dello scalo

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Art. 71, comma 2, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) AI CITTADINI DEL COMUNE DI ROGHUDI La lista dei candidati al Consiglio comunale e la collegata candidatura alla carica di

Dettagli

CALENDARIO ELETTORALE

CALENDARIO ELETTORALE ELEZIONI DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA E DEL CONSIGLIO REGIONALE di domenica 31 maggio 2015 CALENDARIO ELETTORALE Questa pubblicazione contiene il calendario delle operazioni relative all elezione del Presidente

Dettagli

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 84... del...17.06.2010. OGGETTO

COMUNE DI BITONTO. Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE. N. 84... del...17.06.2010. OGGETTO Si trasmette in copia l esecuzione a Il Segretario Generale COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari COPIA VERBALE CONSIGLIO COMUNALE N. 84... del...17.06.2010. OGGETTO DICHIARAZIONI DEI CONSIGLIERI COMUNALI

Dettagli

STATUTO FORUM DEI GIOVANI

STATUTO FORUM DEI GIOVANI STATUTO FORUM DEI GIOVANI ART.1 ADOZIONE DELLO STATUTO L Amministrazione Comunale di Osimo, con deliberazione del Consiglio Comunale del 3.8.2011, riconosciute: - l importanza di coinvolgere i giovani

Dettagli

Regionali in Sicilia, Crocetta vince nell Isola degli astenuti. Boom del Movimento 5 Stelle

Regionali in Sicilia, Crocetta vince nell Isola degli astenuti. Boom del Movimento 5 Stelle Regionali in Sicilia, Crocetta vince nell Isola degli astenuti. Boom del Movimento 5 Stelle di Vincenzo Emanuele Che la Sicilia non fosse più l Eden del consenso berlusconiano lo si era capito già alcuni

Dettagli

Regolamento Finanziario del Partito Democratico della Toscana

Regolamento Finanziario del Partito Democratico della Toscana Regolamento Finanziario del Partito Democratico della Toscana Art. 1 Validità Il presente Regolamento è approvato dalla direzione regionale. Le norme in esso contenute sono in attuazione degli statuti

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

i dossier MONTE PASCHI STORY I personaggi www.freenewsonline.it www.freefoundation.com a cura di Renato Brunetta Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare

i dossier MONTE PASCHI STORY I personaggi www.freenewsonline.it www.freefoundation.com a cura di Renato Brunetta Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare 298 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com MONTE PASCHI STORY I personaggi Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare 24 gennaio 2013 a cura di Renato Brunetta I sindaci di Siena dal 1983 ad oggi

Dettagli

Incontri Riformisti 2015. Tartano (So) 3-4-5 luglio 2015

Incontri Riformisti 2015. Tartano (So) 3-4-5 luglio 2015 Incontri Riformisti 2015 A cura delle Associazioni di cultura politica LibertaEguale MilanoLombardia, Circoli Dossetti, Associazione Democratici per Milano Tartano (So) 3-4-5 luglio 2015 COSTITUZIONE,

Dettagli

Intervento del Presidente Vasco Errani

Intervento del Presidente Vasco Errani Intervento del Presidente Vasco Errani Ci sono aspetti del confronto tra Governo e Regioni sui temi della crisi, dell utilizzo dei fondi comunitari e degli ammortizzatori sociali che vanno chiariti. La

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Assemblea elettiva CNA Cesena Val Savio. 8 Maggio 2013. A cura dell Ufficio Comunicazione

RASSEGNA STAMPA. Assemblea elettiva CNA Cesena Val Savio. 8 Maggio 2013. A cura dell Ufficio Comunicazione RASSEGNA STAMPA Assemblea elettiva CNA Cesena Val Savio 8 Maggio 2013 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì Cesena CNA Associazione Provinciale di Forlì-Cesena Via Pelacano, 29 / 47122 Forlì Tel.

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Regolamento per l elezione di Segretari e Assemblee delle Unioni provinciali/territoriali, dei Segretari e dei Direttivi dei Circoli

Regolamento per l elezione di Segretari e Assemblee delle Unioni provinciali/territoriali, dei Segretari e dei Direttivi dei Circoli Visti: l articolo 15 dello Statuto nazionale del Partito Democratico; gli articoli 4, 5, 6, 7 dello Statuto regionale del PD dell Umbria; l articolo 12 del Regolamento per l elezione del Segretario e dell

Dettagli

Elezioni Comune di Napoli 2011

Elezioni Comune di Napoli 2011 Elezioni Comune di Napoli 2011 Alcune riflessioni sulle tendenze emerse dai sondaggi elettorali a cura di Michele Caiazzo, componente Assemblea Nazionale PD / responsabile Centro Studi e Ricerche PD Campania

Dettagli

PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014

PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014 PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014 CANDIDATO SINDACO Patrizia Sbardolini CANDIDATI CONSIGLIERI Luca Felappi Raffaella Zanardini Serafino Frassi Luisa Manella Davide Morgera Alessandra Frassi

Dettagli

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà

MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta della Lega Nord ora è realtà Lombardia Libera Bollettino a cura del Gruppo Lega Nord in Regione Lombardia (Fonti utilizzate: agenzia di stampa Lombardia Notizie e siti web Regione Lombardia) MARONI TOGLIE IL BOLLO AI MOTORINI La proposta

Dettagli

Contro la crisi accanto alle famiglie

Contro la crisi accanto alle famiglie Contro la crisi accanto alle famiglie Coesione sociale Servizi educativi Sicurezze Coesione sociale e sostegno alle persone in difficoltà Misure anticrisi e sostegno alle famiglie Protocollo d intesa fra

Dettagli

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 31 MAGGIO 2015 PROGRAMMA AMMINISTRATIVO DEL CANDIDATO LORENZA OREFICE PREMESSA La nostra città ha bisogno di normalità. Dopo tanti anni di proclami e di promesse credo che sia giunto

Dettagli

Programma elettorale lista civica Libertà e Partecipazione

Programma elettorale lista civica Libertà e Partecipazione Programma elettorale lista civica Libertà e Partecipazione La lista civica Libertà e Partecipazione, con il programma di seguito riportato, propone un cambiamento del concetto di politica adottato in passato,

Dettagli

Fra i candidati sindaco, otto su dieci hanno un profilo su Facebook, e tre su cinque hanno un sito personale

Fra i candidati sindaco, otto su dieci hanno un profilo su Facebook, e tre su cinque hanno un sito personale LA CAMPAGNA ON-LINE PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2011 Fra i candidati sindaco, otto su dieci hanno un profilo su Facebook, e tre su cinque hanno un sito personale Su Facebook De Magistris e De Luca i

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 19 del 11-05-2011

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 19 del 11-05-2011 COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 19 del 11-05-2011 Sessione Ordinaria - Seduta Pubblica di Prima Convocazione Oggetto: SURROGA DEL

Dettagli

Verbale di deliberazione del Commissario Straordinario (Giunta Comunale)

Verbale di deliberazione del Commissario Straordinario (Giunta Comunale) Città di Cologno Monzese Verbale di deliberazione del Commissario Straordinario (Giunta Comunale) Copia N. 46 del 03/03/2010 OGGETTO : ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 28 E 29

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI del 28 settembre 2014 CONSIGLIO METROPOLITANO DI FIRENZE VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL UFFICIO ELETTORALE 2 VERBALE DELLE OPERAZIONI DELL UFFICIO ELETTORALE 1. INSEDIAMENTO DELL UFFICIO ELETTORALE L anno

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Provinciale

Deliberazione del Consiglio Provinciale N 19 del 12.03.2010 pagina 1 di 7 Prot. n. 80198 / 01.10.20.10 OGGETTO: Mozione presentata dal consigliere Alfio Nicotra (capogruppo Federazione della Sinistra/ Rifondazione Comunisti Italiani) contro

Dettagli

IL CONSIGLIO IX LEGISLATURA ATTI: 004944

IL CONSIGLIO IX LEGISLATURA ATTI: 004944 IL CONSIGLIO IX LEGISLATURA ATTI: 004944 SEDUTA DEL 5 LUGLIO 2011 DELIBERAZIONE N. IX/0215 Presidenza del Vice Presidente PENATI Segretari: consiglieri PONZONI e SPREAFICO Consiglieri in carica: ALBONI

Dettagli

Verbale dell Assemblea Straordinaria Elettiva delle Società Schermistiche della Lombardia di domenica 21 dicembre 2014.

Verbale dell Assemblea Straordinaria Elettiva delle Società Schermistiche della Lombardia di domenica 21 dicembre 2014. FIS Federazione Italiana Scherma Comitato Regionale Lombardo Verbale dell Assemblea Straordinaria Elettiva delle Società Schermistiche della Lombardia di domenica 21 dicembre 2014. Alle ore 10.30 di domenica

Dettagli

La scuola e il mondo del lavoro:

La scuola e il mondo del lavoro: QUANDO LA FIABA DIVENTA REALTÀ Chi cammina da solo arriva primo. Chi cammina insieme agli altri arriva lontano. Padre Botta Cristina Aiuti La prima fase dell iniziativa del Collegio Un idea per l EUR,

Dettagli

OPERAZIONE TRASPARENZA

OPERAZIONE TRASPARENZA Il consigliere regionale Angelo Ciocca OPERAZIONE TRASPARENZA non sono un parassita! L utilizzo di fondi pubblici va affrontato con trasparenza È OBBLIGO Mettersi a disposizione della magistratura È DOVEROSO

Dettagli

Il sistema turistico dell Emilia-Romagna: evoluzione, margini di sviluppo, obiettivi strategici della Regione

Il sistema turistico dell Emilia-Romagna: evoluzione, margini di sviluppo, obiettivi strategici della Regione Supplemento 1.2007 7 Il sistema turistico dell Emilia-Romagna: evoluzione, margini di sviluppo, obiettivi strategici della Regione Venerio Brenaggi* Sommario 1. Il sistema turistico regionale nella l.r.

Dettagli

Un giudice garante Un avvocato forte

Un giudice garante Un avvocato forte XIII congresso ordinario Un giudice garante Un avvocato forte Contro la deriva delle garanzie Palermo, 1-3 ottobre 2010 Teatro Politeama Garibaldi PROGRAMMA PROGRAMMA Con il Patrocinio di Venerdì 1 ottobre

Dettagli

LE LEGGI ELETTORALI. Estremi Oggetto Elementi innovativi essenziali Legge 2 agosto 1848

LE LEGGI ELETTORALI. Estremi Oggetto Elementi innovativi essenziali Legge 2 agosto 1848 LE LEGGI ELETTORALI Estremi Oggetto Elementi innovativi essenziali Legge 2 agosto 1848 Introduce sul modello francese il consiglio come assemblea rappresentativa. Regno Subalpino Regno di Sardegna Legge

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE ASSEMBLEE E DEI COORDINATORI MUNICIPALI. Parte I

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE ASSEMBLEE E DEI COORDINATORI MUNICIPALI. Parte I 1 REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DEL SEGRETARIO E ASSEMBLEA DELLA FEDERAZIONE, E DEI SEGRETARI E DEI COMITATI DIRETTIVI DEI CIRCOLI DELLA CITTA DI ROMA E DELLE ASSEMBLEE E DEI COORDINATORI MUNICIPALI Parte

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA RIFORMA ISTITUZIONALE ELEZIONE DEGLI ORGANI DEL COMUN GENERAL DE FASCIA COMUNI DI CAMPITELLO DI FASSA/CIAMPEDEL-CANAZEI/CIANACEI- MAZZIN/MAZIN-MOENA/MOENA-

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO. preso atto. dichiara

ORDINE DEL GIORNO. preso atto. dichiara VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Verbale N 1 Data 23 giugno 2014 Il giorno ventitre del mese giugno dell anno duemilaquattordici alle ore 21,00 presso la Sala Buozzi, posta in GIULIANOVA c.a.p. 64021 prov.

Dettagli

Pubblico tributo per chi si adopera per il prossimo

Pubblico tributo per chi si adopera per il prossimo Pubblico tributo per chi si adopera per il prossimo Venerdì 20 settembre in piazza Città di Lombardia si è svolta l'edizione 2013 della Giornata della gratitudine, cerimonia di premiazione degli operatori

Dettagli

ELEZIONI EUROPEE ED AMMINISTRATIVE

ELEZIONI EUROPEE ED AMMINISTRATIVE CGIL Organo della Camera del Lavoro di Modena Speciale SPI Modena Anno 19 - n 9 Maggio 2009 Tariffa associazioni senza fini di lucro: "Poste Italiane s.p.a." - Spedizione in abbonamento postale - D.L.

Dettagli

Comune di Paduli Provincia di Benevento

Comune di Paduli Provincia di Benevento Comune di Paduli Provincia di Benevento Regolamento di funzionamento del Forum dei giovani di Paduli (BN) per la partecipazione giovanile, in attuazione della carta europea della partecipazione dei giovani

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DI SPINEA C.C.d.R. Art. 1

STATUTO DEL CONSIGLIO DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DI SPINEA C.C.d.R. Art. 1 STATUTO DEL CONSIGLIO DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI DI SPINEA C.C.d.R. Art. 1 Costituzione del Consiglio Materie di cui si occupa Scopi È costituito il Consiglio delle ragazze e dei ragazzi di Spinea. Le

Dettagli

confronto continuo con gli amministratori dei Comuni.

confronto continuo con gli amministratori dei Comuni. Claudio Dossi, segretario Spi Lombardia Pavia, 22 gennaio 2016 Mi sembra che anche oggi con l introduzione di Anna, la presentazione della ricerca, il contributo dei rappresentanti delle amministrazioni

Dettagli

IL PARTITO DEVE ESSERE UN LUOGO

IL PARTITO DEVE ESSERE UN LUOGO La vittoria della coalizione del centrosinistra alle elezioni Comunali di Milano di quest anno ha aperto uno scenario inedito che deve essere affrontato con lungimiranza e visione per riuscire a trovare

Dettagli

... La Campania la Cambi mo d vvero con una nuova Regione!

... La Campania la Cambi mo d vvero con una nuova Regione! ... La Campania la Cambimo dvvero con una nuova Regione! La Campania la CambiAmo davvero con una nuova Regione E' finito il tempo della Regione concepita come un posto di potere, che gestisce soldi e poltrone.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 19 Settembre 2013

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 19 Settembre 2013 Pagina 1 di 5 rassegna stampa Data 19 Settembre 2013 IL CITTADINO SANITÀ LA REGIONE SI METTE AL LAVORO PER STILARE UNA RIFORMA DEL SETTORE, FORONI E PEDRAZZINI: «PER ORA NESSUNA DISCUSSIONE, SIAMO SOLO

Dettagli

FORUM DEI GIOVANI CITTA DI AVELLINO REGOLAMENTO

FORUM DEI GIOVANI CITTA DI AVELLINO REGOLAMENTO FORUM DEI GIOVANI CITTA DI AVELLINO REGOLAMENTO INDICE ARTICOLO 1 ISTITUZIONE ARTICOLO 2 - IMPEGNI DELL AMMINISTRAZIONE ARTICOLO 3 - FINALITA DEL FORUM ARTICOLO 4 - AREE DI INTERESSE ARTICOLO 5 COMPETENZE

Dettagli

VENITE ALLA FESTA. Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE

VENITE ALLA FESTA. Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE VENITE ALLA FESTA Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE DOPO LA SETTIMANA DELLA CHIESA MANTOVANA Alle comunità parrocchiali, alle associazioni, ai movimenti e gruppi, ai presbiteri e diaconi,

Dettagli

RIFORME DI SISTEMA PER LA RIDUZIONE DEI COSTI IMPROPRI DELLA POLITICA, DELLE ISTITUZIONI, DELLE AMMINISTRAZIONI

RIFORME DI SISTEMA PER LA RIDUZIONE DEI COSTI IMPROPRI DELLA POLITICA, DELLE ISTITUZIONI, DELLE AMMINISTRAZIONI Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori RIFORME DI SISTEMA PER LA RIDUZIONE DEI COSTI IMPROPRI DELLA POLITICA, DELLE ISTITUZIONI, DELLE AMMINISTRAZIONI Il tema della riduzione dei costi della politica,

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO (Seduta del 15 aprile 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO (Seduta del 15 aprile 2014) Municipio Roma VII Prot. n. 72070/2014 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DEL MUNICIPIO (Seduta del 15 aprile 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì quindici del mese

Dettagli

Regolamento Comunale. Istituzione Consiglio Comunale dei Ragazzi

Regolamento Comunale. Istituzione Consiglio Comunale dei Ragazzi Comune di Laterza Provincia di Taranto Regolamento comunale Istituzione Consiglio Comunale dei ragazzi Approvato con delibera di Consiglio Comunale n.27 del 5 Giugno 2007 1 REGOLAMENTO COMUNALE ISTITUZIONE

Dettagli

PREMIO COSTRUIAMO IL FUTURO La solidarietà cambia il mondo

PREMIO COSTRUIAMO IL FUTURO La solidarietà cambia il mondo PREMIO COSTRUIAMO IL FUTURO La solidarietà cambia il mondo Provincia di Lecco X edizione - Comune di Erba II edizione Provincia di Monza e Brianza V edizione LA FONDAZIONE COSTRUIAMO IL FUTURO La Fondazione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato NASTRI. Disciplina degli itinerari turistici denominati «percorsi delle castagne»

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato NASTRI. Disciplina degli itinerari turistici denominati «percorsi delle castagne» Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4645 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato NASTRI Disciplina degli itinerari turistici denominati «percorsi delle castagne» Presentata

Dettagli

Scadenziario SCADENZIARIO ELETTORALE ELEZIONI 2013. ENTRO GIOVEDI 10 gennaio Tra il 70 ed il 45 giorno precedente quello della votazione

Scadenziario SCADENZIARIO ELETTORALE ELEZIONI 2013. ENTRO GIOVEDI 10 gennaio Tra il 70 ed il 45 giorno precedente quello della votazione SCADENZIARIO ELETTORALE ELEZIONI 2013 ENTRO GIOVEDI 10 gennaio Tra il 70 ed il 45 giorno precedente quello della votazione Termine entro il quale il Presidente della Repubblica, su deliberazione del Consiglio

Dettagli

Giovedi 3 ottobre 2013 CONI LAZIO

Giovedi 3 ottobre 2013 CONI LAZIO Giovedi 3 ottobre 2013 CONI LAZIO Quotidiano Milano 03-OTT-2013 Diffusione: 477.910 Lettori: 2.765.000 Direttore: Ferruccio de Bortoli da pag. 59 Quotidiano Milano 03-OTT-2013 Diffusione: 621.004 Lettori:

Dettagli

E m i l i a - R o m a g n a. Il Consiglio Regionale. Direzione generale. Vademecum. per le elezioni regionali

E m i l i a - R o m a g n a. Il Consiglio Regionale. Direzione generale. Vademecum. per le elezioni regionali E m i l i a - R o m a g n a Il Consiglio Regionale Direzione generale Vademecum per le elezioni regionali gennaio 2005 3 indice Le tappe verso le elezioni pag. 5 La presentazione delle liste 7 Le spese

Dettagli

Diamo voce al futuro. XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana

Diamo voce al futuro. XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana Alziamo il volume Diamo voce al futuro XXVI Convegno di Capri 21 e 22 ottobre 2011 Grand Hotel Quisisana Alziamo il volume Diamo voce al futuro L Italia è in pericolo: la strada per l uscita dalla crisi

Dettagli

Innanzitutto un grande saluto a tutti coloro che avranno la pazienza di leggere queste pagine a me dedicate.

Innanzitutto un grande saluto a tutti coloro che avranno la pazienza di leggere queste pagine a me dedicate. Architetto Patrizia Braghiroli Nata a Terni (TR) il 19 Aprile 1970 Domiciliata in Terni - Quartiere Campitello Contatto : patriziabraghirolim5stelle@gmail.com Innanzitutto un grande saluto a tutti coloro

Dettagli

META: LA NAPOLI CHE SARA

META: LA NAPOLI CHE SARA META: LA NAPOLI CHE SARA Napoli è al suo punto di SVOLTA. E grave la crisi nella città di Napoli e Civicrazia ha scelto Napoli quale città civicratica da costruire. Napoli, infatti, non è disposta ad arrendersi

Dettagli