LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA"

Transcript

1 LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia, allora sotto il dominio dell Austria. Il 17 marzo 1848 insorse Venezia, dove fu proclamata la Repubblica di S. Marco; il giorno dopo insorse Milano che, con le famose cinque giornate di combattimenti, riuscì a cacciare i soldati austriaci. Le gravi difficoltà dell Austria erano un occasione propizia perché il Piemonte potesse espandersi nell Italia settentrionale. Perciò il re Carlo Alberto dichiarò guerra all Austria. Ebbe così inizio la 1 guerra d indipendenza. A fianco del Piemonte si schierarono il Granducato di Toscana, il Regno di Napoli e lo Stato Pontificio. In un primo tempo le truppe piemontesi sconfissero l esercito austriaco a Goito e Peschiera. Poi l esercito austriaco cominciò a ricevere rinforzi, mentre il papa Pio IX ritirava le sue truppe, seguito in questo dal re di Napoli e dal granducato di Toscana. Fu l inizio della disfatta. Nel luglio 1848 Carlo Alberto fu sconfitto a Custoza e dovette abbandonare la Lombardia chiedendo una tregua. Dopo la conclusione dell armistizio, presero l iniziativa i democratici e i repubblicani che proclamarono la repubblica sia a Roma che a Firenze. Allora Carlo Alberto, per non essere isolato, riprese le ostilità contro l Austria, ma il 23 marzo 1849 fu definitivamente sconfitto a Novara. Dopo aver firmato l armistizio cedeva il trono al figlio Vittorio Emanuele II. 1

2 1859 La Seconda Guerra d Indipendenza Dopo la guerra, il Piemonte fu l unico tra gli stati italiani a conservare la Costituzione. Inoltre il piccolo regno dette il via alla modernizzazione, soprattutto quando, nel 1852, divenne primo ministro Camillo Benso conte di Cavour. Intanto in Francia, dopo i moti del 1848, era andato al potere Napoleone III che, con un colpo di stato, nel 1852 aveva trasformato la repubblica nel Secondo Impero. Per inserire il Piemonte nel gioco delle potenze europee, Cavour fece partecipare il Piemone alla guerra di Crimea. Così i rapporti tra la Francia e il Piemonte si intensificarono e nel 1858 Cavour e Plombières un accordo segreto. La Francia si impegnava ad aiutare con le sue truppe il Piemonte in una guerra contro l Austria, a condizione che fosse l Austria ad attaccare per prima. Il Piemonte riuscì a provocare l Austria che nel 1859 fu costretta a iniziare la guerra. I Francesi intervennero a fianco del Piemonte e sconfissero gli Austriaci a magenta; i Piemontesi li sconfissero a S. Martino. Per evitare l eccessivo ingrandimento del Piemonte, Napoleone III decise però di interrompere la guerra e concludere con l Austria l armistizio di Villafranca. L Austria cedette la Lombardia che fu annessa al Piemonte, ma conservò il dominio sul Veneto. Poi, nel novembre 1860, a Parma, a Modena, in Emilia e in Toscana furono indetti dei plebisciti che votarono l annessione allo stato sabaudo. 2

3 1860 La spedizione dei Mille Nella primavera del1860 i democratici organizzarono la Spedizione dei Mille, formata da un i di volontari sotto la guida di Giuseppe Garibaldi. La Spedizione dei Mille partì da Quarto il 5 maggio 1860 e sbarcò a Marsala l 11 maggio. Tra il maggio e il giugno 1860, con l aiuto della popolazione locale, Garibaldi sì impadronì della Sicilia in nome di Vittorio Emanuele II. Quindi, passato lo stretto di Messina, Garibaldi, al comando delle sue truppe che si ingrossavano via via con l arrivo dei volontari meridionali, conquistò in breve anche l Italia del Sud. Il regno di Napoli era al collasso. Cavour decise allora che anche il Piemonte doveva entrare nell impresa. Quindi fece intervenire l esercito piemontese, guidato dal re, che penetrò nel regno di Napoli e travolse le ultime resistenze borboniche. Nell incontro di Teano con il re (26 ottobre 1860), Garibaldi riconobbe che il regno piemontese aveva tutte le prerogative per realizzare l Unità. 3

4 1861 Nasce il Regno d Italia Nel novembre 1860 furono indetti dei plebisciti che decisero l annessione al Piemonte della Sicilia, dell Italia del Sud, dell Umbria e delle Marche. Il 17 marzo 1861 veniva proclamato il regno d Italia con capitale Torino. Per completare l Unità mancavano ancora il Veneto, il Lazio e Roma, protetta da napoleone con una guarnigione di soldati. Intanto Garibaldi si ritirava nell isola di Caprera Firenze capitale Nel 1862 Garibaldi, per mettere il governo di fronte al fatto compiuto, decise di tentare la conquista di Roma partendo dalla Sicilia con un gruppo di volontari. Alle proteste di Napoleone III il governo italiano intervenne, e le truppe piemontesi si scontrarono con i garibaldini sull Aspromonte. Quindi il Regno d Italia si impegnava a non attaccare lo Stato Pontificio e nel 1865 trasferiva la capitale da Torino a Firenze. In cambio, Napoleone III ritirava le sue truppe da Roma. Da questo momento il completamento dell Unità d Italia si è strettamente intrecciato con gli avvenimenti che hanno portato all unificazione della Germania sotto la guida della Prussia. 4

5 Ascesa della Prussia. La Terza guerra d Indipendenza In Prussia il re Guglielmo I, salito al trono nel 1861, aveva affidato il governo al cancelliere Otto von Bismarck. Nel 1864 Bismarck si era alleato con l Austria, per attaccare la Danimarca e sottrarre i ducati della Schleswig e dello Holstein che avrebbero dovuto entrare a far parte della Confederazione germanica, della quale faceva allora parte anche l Austria. Ma Bismarck non rispetto gli accordi e fece annettere i ducati alla Prussia. La guerra con l Austria era inevitabile. Allora Bismark propose all Italia un patto di alleanza contro l Austria. Nel giugno 1866 iniziava per l Italia la Terza guerra d Indipendenza contro l Impero Austriaco. L Italia subì delle umilianti sconfitte ma l agguerrito esercito prussiano sbaragliò il nemico nella battaglia di Sadowa e l Italia poté annettere il Veneto. La Prussia ampliava i propri territori e diveniva lo stato guida nella Confederazione tedesca del Nord. 5

6 1870 Guerra Franco-Prussiana. Roma annessa all Italia Nel 1867 Garibaldi tentava ancora una spedizione per la conquista di Roma, ma Napoleone III inviò l esercito e sconfisse Garibaldi a Mentana. Nel 1870 il cancelliere Bismarck, per far diventare la Prussia lo stato più potente dell Europa continentale, costrinse Napoleone III alla guerra. Grazie alla potenza militare prussiana, la guerra fu breve e si concluse con la clamorosa disfatta di Sedan, dove Napoleone III fu fatto prigioniero. Anche in questo caso la vittoria prussiana ha favorito l Italia, perché Roma rimase senza la protezione francese e il governo italiano colse subito l occasione per occuparla. Il 20 settembre 1870 i bersaglieri aprivano una breccia nelle mura presso Porta Pia ed entravano a Roma, che così veniva annessa al Regno d Italia. 6

7 1871 Nascita del Reich tedesco. Roma capitale Nel gennaio 1871, con la pace di Francoforte, le regioni Alsazia e Lorena passavano alla Germania. Veniva quindi proclamato il grande Reich Tedesco. A luglio, Roma diventava capitale. La carta d Europa era fortemente mutata. 7

Il processo di unificazione (1849-1861)

Il processo di unificazione (1849-1861) Il processo di unificazione (1849-1861) Il Piemonte dopo il 48 Il Regno di Sardegna è l unico stato italiano che mantiene lo Statuto. Crisi tra il re Vittorio Emanuele II e il suo ministro D Azeglio e

Dettagli

Risorgimento e Unità d'italia

Risorgimento e Unità d'italia Risorgimento e Unità d'italia Il Risorgimento è il periodo in cui i territori italiani ottengono nuovamente l'unità nazionale che l'italia aveva perso con la caduta dell'impero romano. Durante il Risorgimento

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 11 IL RISORGIMENTO A cura di Maurizio Cesca Il congresso di Vienna... 1 Le idee liberali... 2 Le società

Dettagli

Il Risorgimento. Com era l Italia dopo il Congresso di Vienna, ossia prima del Risorgimento?

Il Risorgimento. Com era l Italia dopo il Congresso di Vienna, ossia prima del Risorgimento? Il Risorgimento Risorgimento (una definizione semplice): Si chiama Risorgimento la serie di avvenimenti che portano l Italia, nel corso dell Ottocento, all unità e all indipendenza. L Italia diventa un

Dettagli

La Restaurazione dopo la Rivoluzione e Napoleone

La Restaurazione dopo la Rivoluzione e Napoleone La Restaurazione dopo la Rivoluzione e Napoleone Il Congresso di Vienna fu una conferenza tenutasi nell allora capitale dell Impero austriaco, dal 1 novembre 1814 all 8 giugno 1815. Vi parteciparono le

Dettagli

II GUERRA DI INDIPENDENZA (26/4/1859-17/3/1861)

II GUERRA DI INDIPENDENZA (26/4/1859-17/3/1861) II GUERRA DI INDIPENDENZA (26/4/1859-17/3/1861) Anche in seguito agli insuccessi dei democratici (es: fallimento della spedizione di Carlo Pisacane, 1857), il progetto politico di Cavour raccoglie sempre

Dettagli

Ricerca di gruppo della classe V A Plesso Trionfale: I grandi personaggi che hanno contribuito alla nascita dello Stato italiano

Ricerca di gruppo della classe V A Plesso Trionfale: I grandi personaggi che hanno contribuito alla nascita dello Stato italiano Ricerca di gruppo della classe V A Plesso Trionfale: I grandi personaggi che hanno contribuito alla nascita dello Stato italiano 1 2 3 Il periodo della storia dell'italia in cui l'affermarsi di una coscienza

Dettagli

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

Gruppo: Benedetta, Michele M., Michele O., Nicol, Patrick. GERMANIA

Gruppo: Benedetta, Michele M., Michele O., Nicol, Patrick. GERMANIA Gruppo: Benedetta, Michele M., Michele O., Nicol, Patrick. GERMANIA Situazione in Austria, Prussia e Russia (pag. 248) 1830. Austria, Prussia e Russia sono monarchie accomunate da: - Fedeltà verso i princìpi

Dettagli

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese Dal 500 fino alla pace di Westfalia che mette fine alla guerra dei Trent anni (1618-48), Francia e Impero si sono scontrati, in Italia e nell area tedesca, per la supremazia in Europa. Impedendo agli Asburgo

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 9 1600-1700 A cura di Maurizio Cesca PROGETTO STRANIERI SMS Maffucci-Pavoni Milano pag. 1 L Europa dal

Dettagli

Avanti Cristo a. C. Dopo Cristo d. C. 3500 a.c. 0 476 1492 1789 ETA ANTICA MEDIOEVO ETA MODERNA ETA CONTEMPORANEA

Avanti Cristo a. C. Dopo Cristo d. C. 3500 a.c. 0 476 1492 1789 ETA ANTICA MEDIOEVO ETA MODERNA ETA CONTEMPORANEA SINTESI DI STORIA Vol. 2 In Italia studiamo soprattutto la STORIA OCCIDENTALE: cioè la storia dell Europa e di quei paesi non-europei (specialmente i paesi del Nord America), la cui cultura è più vicina

Dettagli

L ITALIA DOPO L UNITA, L EUROPA BORGHESE, I PROGRESSI

L ITALIA DOPO L UNITA, L EUROPA BORGHESE, I PROGRESSI L ITALIA DOPO L UNITA, L EUROPA BORGHESE, I PROGRESSI L Italia non può ancora dirsi davvero unita, non solo perché le mancano alcuni territori ( Veneto, Roma, Trento e Trieste ), ma per diverse ragioni:

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

11 Maggio 1860 Garibaldi e il suo esercito di volontari. 27 Maggio 1860 Garibaldi giunge a Palermo e la conquista il 30.

11 Maggio 1860 Garibaldi e il suo esercito di volontari. 27 Maggio 1860 Garibaldi giunge a Palermo e la conquista il 30. LA SPEDIZIONE DEI MILLE 1859 Crispi e Pilo cercano di organizzare un moto anti- Notte tra il 5 e il 6 Maggio Le Camicie Rosse sequestrano 25 Ottobre - Presa di Teano e Caserta - Garibaldi consegna le regioni

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

PRIMA GUERRA MONDIALE

PRIMA GUERRA MONDIALE Capitolo 4L A PRIMA GUERRA MONDIALE Il mondo durante la Prima Guerra Mondiale Alle origini del conflitto Nel 1914 l Europa era percorsa da molteplici tensioni e da rivalità profonde tra gli Stati, che

Dettagli

Napoleone, la Francia, l l Europa

Napoleone, la Francia, l l Europa L Età napoleonica Napoleone, la Francia, l l Europa Nel 1796 Napoleone intraprese la campagna d d Italia. Tra il 1796 e il 1799 l l Italia passò sotto il dominio francese. Nacquero alcune repubbliche(cisalpina,

Dettagli

Il Quarantotto. 1. Cause di una rivoluzione

Il Quarantotto. 1. Cause di una rivoluzione Il Quarantotto 1. Cause di una rivoluzione Una crisi di tipo nuovo Intorno alla metà del 1800 una serie di ondate rivoluzionarie in Europa fece crollare l ordine della Restaurazione. Occorre comprendere

Dettagli

Riepilogo dinamiche principali dal punto di vista storico Risorgimento e unità d Italia

Riepilogo dinamiche principali dal punto di vista storico Risorgimento e unità d Italia Riepilogo dinamiche principali dal punto di vista storico Risorgimento e unità d Italia Problemi strutturali dell economia italiana nell ottocento o squilibri nel settore agricolo (aziende moderne al nord,

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

BISMARCK E LA NASCITA DELLA GERMANIA

BISMARCK E LA NASCITA DELLA GERMANIA Stefano Zappa BISMARCK E LA NASCITA DELLA GERMANIA La Prussia nella Confederazione germanica La Prussia del 1815, pur smembrata nel suo territorio e divisa economicamente, socialmente e politicamente a

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Pensieri e azioni del Risorgimento/2: l unità d Italia 1850-1861

Pensieri e azioni del Risorgimento/2: l unità d Italia 1850-1861 Pensieri e azioni del Risorgimento/2: l unità d Italia 1850-1861 Corrado Cagli, pannello con Vittorio Emanuele II, Cavour e Garibaldi, in Il trionfo di Mussolini, 1937 L Italia alla vigilia dell unificazione,

Dettagli

LE GUERRE DEL SETTECENTO

LE GUERRE DEL SETTECENTO Guerra di successione spagnola LE GUERRE DEL SETTECENTO Causa della guerra fu la morte senza eredi diretti del re di Spagna Carlo II, il 1 novembre 1700. La Spagna, benché in profonda crisi, era detentrice

Dettagli

L immagine di Roma capitale tra giornalismo e letteratura (1870)

L immagine di Roma capitale tra giornalismo e letteratura (1870) L immagine di Roma capitale tra giornalismo e letteratura (1870) Maria Grazia Bianchi Eger, 13 febbraio 2012 1 L immagine di Roma classica «Roma, 1 novembre 1786 [ ] non osavo quasi confessare a me stesso

Dettagli

Napoleone Bonaparte. Prof. Stefano Facchini anno scolastico 2008-2009 Scuola media Marconi

Napoleone Bonaparte. Prof. Stefano Facchini anno scolastico 2008-2009 Scuola media Marconi Napoleone Bonaparte Grazie alla gloria conquistata sui campi di battaglia riesce a raggiungere il potere, fino a costituire il più vasto impero d Europa Prof. Stefano Facchini anno scolastico 2008-2009

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA Modulo n 1 : Il seicento tra rivolte, rivoluzioni e depressione

Dettagli

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia.

LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. LA SECONDA GUERRA MONDIALE La seconda guerra mondiale iniziò quando Hitler nel primo settembre del 1939 attaccò la Polonia. La Francia e l Inghilterra a loro volta intervennero a sua difesa. Cosi Hitler

Dettagli

STORIA L'UNITÀ NAZIONALE ITALIANA E TEDESCA LEZIONI DI STORIA A CURA DI LORENZO MONACELLI ET AL.

STORIA L'UNITÀ NAZIONALE ITALIANA E TEDESCA LEZIONI DI STORIA A CURA DI LORENZO MONACELLI ET AL. STORIA L'UNITÀ NAZIONALE ITALIANA E TEDESCA LEZIONI DI STORIA A CURA DI LORENZO MONACELLI ET AL. 1 Indice generale Dal 48 alla seconda guerra d indipendenza...3 Dalla seconda guerra d'indipendenza all'unità

Dettagli

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI 3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI SIGNORI E PRINCIPI Fra la metà del Duecento e il Quattrocento, nell'italia settentrionale e centrale > numerose signorie. Molti signori, dopo avere preso il potere con la

Dettagli

Tra il 1849 e il 1859 il REGNO DI SARDEGNA. si adoperò per l unità d Italia, sfruttando anche la SPEDIZIONE DEI MILLE. guidata da

Tra il 1849 e il 1859 il REGNO DI SARDEGNA. si adoperò per l unità d Italia, sfruttando anche la SPEDIZIONE DEI MILLE. guidata da Mappa concettuale Tra il 1849 e il 1859 il Negli stessi anni in REGNO DI SARDEGNA GERMANIA nel 1852 divenne presidente del Consiglio si adoperò per l unità d Italia, sfruttando anche la fu il cancelliere

Dettagli

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo.

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo. PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA CLASSE IV B geo A.S. 2010-2011 DOCENTE: CRISTINA FORNARO L antica aspirazione alla riforma della Chiesa. La riforma di Lutero. La diffusione della riforma in Germania e in Europa.

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

-Gli stati europei tra 1500-1600:

-Gli stati europei tra 1500-1600: Programma di Storia A.S. 2013-2014 Classe 2^E -Gli stati europei tra 1500-1600: Spagna Francia (Notte di S. Bartolomeo; Editto di Nantes) Svezia Impero Asburgico (Pace di Augusta) -Guerra dei trent anni

Dettagli

LA GRANDE GUERRA DUE IMPERI IN DIFFICOLTA : L IMPERO ASBURGICO E L IMPERO OTTOMANO

LA GRANDE GUERRA DUE IMPERI IN DIFFICOLTA : L IMPERO ASBURGICO E L IMPERO OTTOMANO LA GRANDE GUERRA DUE IMPERI IN DIFFICOLTA : L IMPERO ASBURGICO E L IMPERO OTTOMANO All inizio del Novecento, l IMPERO ASBURGICO è costituito come una doppia monarchia (austriaca ed ungherese) con in comune

Dettagli

Il 27 aprile 1859, ricevuta notizia dello scoppio della

Il 27 aprile 1859, ricevuta notizia dello scoppio della Tariffe inconsuete durante la trasformazione del Granducato di Toscana in provincia del Regno d Italia di Vittorio Morani, ASPS, ASPOT e Antonio Ferrario, ASPS Introduzione Il 27 aprile 1859, ricevuta

Dettagli

LA FRANCIA E L EUROPA NELL ETÀ NAPOLEONICA (CAPITOLO 11) 1. Napoleone primo console

LA FRANCIA E L EUROPA NELL ETÀ NAPOLEONICA (CAPITOLO 11) 1. Napoleone primo console LA FRANCIA E L EUROPA NELL ETÀ NAPOLEONICA (CAPITOLO 11) 1. Napoleone primo console La Costituzione dell anno VIII Dopo il colpo di stato del 19 brumaio, sotto la presidenza di Luciano Bonaparte, l assemblea

Dettagli

L unità d Italia e l impresa dei Mille: dal mito alla realtà di Giuseppe Ressa

L unità d Italia e l impresa dei Mille: dal mito alla realtà di Giuseppe Ressa L unità d Italia e l impresa dei Mille: dal mito alla realtà di Giuseppe Ressa La relazione ha un taglio molto semplice e divulgativo Gli approfondimenti si possono trovare nel libro Il Sud e l unità l

Dettagli

Rivoluzione Francese

Rivoluzione Francese Rivoluzione Francese Alla fine degli anni 80 del XVIII secolo la Francia attraversata una grave crisi economica: la produzione agricola era calata, le spese militari viste le numerose guerre erano aumentate,

Dettagli

La Rivoluzione Inglese

La Rivoluzione Inglese Programma di storia A.S. 2014/2015 Classe IV F In corsivo letture, approfondimenti o fotocopie La Rivoluzione Inglese 1. L Inghilterra prima della Rivoluzione - Lo sviluppo di Londra e del commercio -

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

L abolizione della pena di morte in Italia

L abolizione della pena di morte in Italia L abolizione della pena di morte in Italia 1. Dal Medioevo all Ottocento: il primato della Toscana. La pena capitale cominciò ad essere applicata in Italia dall Imperatore Enrico II, all inizio dell XI

Dettagli

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D'INGHILTERRA, noto anche con il nome di Riccardo Cuor di Leone nacque in Inghilterra l 8 settembre 1157, quarto figlio del re d Inghilterra ENRICO

Dettagli

CAPITOLO QUINTO L UNITÀ ITALIANA

CAPITOLO QUINTO L UNITÀ ITALIANA CAPITOLO QUINTO L UNITÀ ITALIANA Sommario: 1. L Italia tra reazione e liberalismo. - 2. Cavour. - 3. La guerra di Crimea. - 4. La ripresa dei moti mazziniani e l alleanza con Napoleone III. - 5. La seconda

Dettagli

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Storia contemporanea n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Anno Accademico 2011/2012 1 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

Antonella Pulvirenti www.maestrantonella.it

Antonella Pulvirenti www.maestrantonella.it SECOLO/ XV sec = 1400 (dal 1400 al 1500) RINASCIMENTO XVI sec = 1500 (dal 1500 al 1600) XVII sec = 1600 XVIII sec = 1700 (dal 1700 al 1800) SCOPERTA DELL AMERICA (1492) RIFORMA PROTESTANTE (1517) GUERRE

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE NAZIONALITÀ dell impero asburgico Imperatore Francesco Giuseppe Sultano Maometto V CAUSE CAUSE DELLA GUERRA POLITICA: -LA FRANCIA VOLEVA SOTTRARRE ALLA GERMANIA L ALSAZIA E LORENA;

Dettagli

Cosa sarebbe successo se Federico II il grande di Prussia avesse perso la guerra per la Slesia?

Cosa sarebbe successo se Federico II il grande di Prussia avesse perso la guerra per la Slesia? Cosa sarebbe successo se Federico II il grande di Prussia avesse perso la guerra per la Slesia? 1740 sale al trono il giovane Federico di Prussia alla morte del padre fervido militarista. 1740-1742 guerra

Dettagli

La società francese. Nobiltà

La società francese. Nobiltà 1. Nuovi ideali e crisi economica demoliscono l antico regime La Rivoluzione francese, insieme a quella americana, è giustamente considerata uno dei momenti essenziali della nostra storia e della nostra

Dettagli

artigianali, manifatturiere e agricole erano molto sviluppate.

artigianali, manifatturiere e agricole erano molto sviluppate. le guerre d italia Perchè proprio l Italia? PErchè proprio Perchè proprio l Italia?Perchè proprio l Italia? Tra il 1494 e il 1559 tre grandi potenze si combatterono in Italia per la supremazia europea

Dettagli

ITALIA HOME TRE GUERRE DI INDIPENDENZA - UNIFICAZIONE D ITALIA

ITALIA HOME TRE GUERRE DI INDIPENDENZA - UNIFICAZIONE D ITALIA HOME ITALIA TRE GUERRE DI INDIPENDENZA - UNIFICAZIONE D ITALIA I moti europei del 48 interessarono da vicino anche l Italia, così le rivolte in Francia, in Austria ed in Germania, contribuirono alla concessione

Dettagli

IL CARDINALE RICHELIEU

IL CARDINALE RICHELIEU In Francia la monarchia fu rafforzata dall opera di due abili ministri IL CARDINALE RICHELIEU Tra i propositi di Richelieu alla guida dello stato, c'erano il rafforzamento del potere del re di Francia e

Dettagli

lezionidistoria.wordpress.com

lezionidistoria.wordpress.com lezionidistoria.wordpress.com Quadro generale DOVE? Furono combattute prevalentemente sul suolo italiano ma non solo QUANDO? Le otto guerre d Italia sono iniziate nel 1494 e si sono concluse nel 1559 PROTAGONISTI

Dettagli

L impero persiano dalle origini al regno di Dario

L impero persiano dalle origini al regno di Dario Indice: L impero persiano dalle origini al regno di Dario L impero persiano alla conquista della Grecia La Prima Guerra Persiana La Seconda Guerra Persiana L Atene di Pericle L impero persiano dalle origini

Dettagli

Le guerre del V secolo

Le guerre del V secolo Le guerre del V secolo I Guerra Persiana (490) II Guerra Persiana (480-479) Guerra del Peloponneso (431-404) La prima guerra persiana Fonti importanti: Erodoto Studialo nelle note Eschilo (tragediografo),

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 592 DISEGNO DI LEGGE COSTITUZIONALE d iniziativa del senatore COSSIGA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA L 8 GIUGNO 2006 Riconoscimento del diritto di autodeterminazione

Dettagli

L immagine dell Italia, eredità antica

L immagine dell Italia, eredità antica L immagine dell Italia, eredità antica dalle Guerre di Indipendenza all Unità d Italia (sezione II, parte III) di Maria Grazia Maioli Archeologo Emerito della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell

Dettagli

STORIA 10. Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 10 L ILLUMINISMO E LE GRANDI RIVOLUZIONI

STORIA 10. Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 10 L ILLUMINISMO E LE GRANDI RIVOLUZIONI Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 10 L ILLUMINISMO E LE GRANDI RIVOLUZIONI A cura di Maurizio Cesca PROGETTO STRANIERI SMS Maffucci-Pavoni

Dettagli

La società francese prima della Rivoluzione UNA SOCIETÀ DI ORDINI

La società francese prima della Rivoluzione UNA SOCIETÀ DI ORDINI La società francese prima della Rivoluzione UNA SOCIETÀ DI ORDINI alto clero basso clero nobiltà di spada nobiltà di toga alta borghesia borghesia masse popolari CLERO NOBILTÀ TERZO STATO * esenzione fiscale

Dettagli

LA RIFORMA PROTESTANTE

LA RIFORMA PROTESTANTE LA RIFORMA PROTESTANTE LE CAUSE DELLA RIFORMA interessi temporali dei papi corruzione diffusa crisi della chiesa grande indulgenza 1517 pubblicazione tesi di Lutero 1. scontro tra principi e imperatore

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado Paritaria S. Luigi. A.S. 2011-2012 Prof.ssa Dora Meroni Dispensa di approfondimento al libro di testo di Storia

Scuola Secondaria di 1 grado Paritaria S. Luigi. A.S. 2011-2012 Prof.ssa Dora Meroni Dispensa di approfondimento al libro di testo di Storia LA GUERRA DEI CENT ANNI Tra il 1337 e il 1453 la Francia e l Inghilterra si affrontarono in un conflitto caratterizzato da tante tregue ma tutte molto brevi e subì due interruzioni più lunghe, sancite

Dettagli

La rivoluzione Francese: cade la Bastiglia, crollano feudalesimo e assolutismo dei re. Guglielmo Spampinato

La rivoluzione Francese: cade la Bastiglia, crollano feudalesimo e assolutismo dei re. Guglielmo Spampinato La rivoluzione Francese: cade la Bastiglia, crollano feudalesimo e assolutismo dei re. Guglielmo Spampinato Data l indecisione sul metodo della votazione ( per stato o per testa) il terzo stato si riunì

Dettagli

IL NAZISMO LE PREMESSE:

IL NAZISMO LE PREMESSE: IL NAZISMO LE PREMESSE: Dopo la Guerra la Germania si trovò in una condizione peggiore dell'italia. Le condizioni di Pace avevano cercato di umiliare la Nazione che era ritenuta responsabile della guerra,

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE. Nobiltà e clero godono di privilegi, non pagano tasse. Il terzo stato comprende varie categorie di persone :

LA RIVOLUZIONE FRANCESE. Nobiltà e clero godono di privilegi, non pagano tasse. Il terzo stato comprende varie categorie di persone : LA RIVOLUZIONE FRANCESE In Francia la società è divisa in tre ordini o stati: 1) Nobiltà 2) Clero 3) Terzo Stato Nobiltà e clero godono di privilegi, non pagano tasse. Il terzo stato comprende varie categorie

Dettagli

Indice. 1 Dal 1861 al 1876 - la destra italiana -------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Dal 1861 al 1876 - la destra italiana -------------------------------------------------------------------- 3 INSEGNAMENTO DI STORIA CONTEMPORANEA LEZIONE I LA FINE DEL XIX SECOLO PROF. MANRICO GESUMMARIA Indice 1 Dal 1861 al 1876 - la destra italiana --------------------------------------------------------------------

Dettagli

DISPENSE DI STORIA PER L ANNO QUINTO di C. Mazzoni

DISPENSE DI STORIA PER L ANNO QUINTO di C. Mazzoni DISPENSE DI STORIA PER L ANNO QUINTO di C. Mazzoni www.chrisma.it 1 12 CONGRESSO DI VIENNA Si tenne fra il 1 novembre 1814 e il 9 giugno 1815. Vi parteciparono delegazioni di quasi tutti gli Stati e staterelli

Dettagli

Storia contemporanea. Università degli studi di Cagliari Anno accademico 2015/16

Storia contemporanea. Università degli studi di Cagliari Anno accademico 2015/16 Storia contemporanea Università degli studi di Cagliari Anno accademico 2015/16 GIOLITTI 1892-93 1893 dimissioni scandalo Banca romana 1903-1905 1906-1907 1911-1914 GIOLITTI Liberale, abile e scrupoloso

Dettagli

Lo scontro fra la Grecia e la Persia

Lo scontro fra la Grecia e la Persia Lo scontro fra la Grecia e la Persia Un conflitto di civiltà Ø nel corso del VI secolo a. C. le città greche della costa occidentale dell Asia Minore (odierna Turchia) crescono in ricchezza e potenza,

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

I MOTI RIVOLUZIONARI DEL 1848 IN EUROPA

I MOTI RIVOLUZIONARI DEL 1848 IN EUROPA Facagni Martina, Guglielmi Maurizio, Maffeis Danilo, Pampillonia Vanessa, Sala Jennifer, Zenoni Lisa I MOTI RIVOLUZIONARI DEL 1848 IN EUROPA Figura 1: Le Rivoluzioni europee del 1848 I moti del 1848, detti

Dettagli

La Spagna musulmana e la reconquista (VIII-XIII sec.)

La Spagna musulmana e la reconquista (VIII-XIII sec.) Lezione n. 2 La Spagna musulmana e la reconquista (VIII-XIII sec.) Fabrizio Alias L invasione araba della penisola iberica (al-andalus) 711. Invasione degli arabi nella penisola iberica 713. Conquista

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA. Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA. Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione: Liceo T.L.Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA CLASSE IV BSO Insegnante:Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

Dettagli

RISORGIMENTO COSTANTINO DI SANTE

RISORGIMENTO COSTANTINO DI SANTE RISORGIMENTO COSTANTINO DI SANTE Il Risorgimento, definizione, avvenimenti e interpretazioni 1 Il termine Risorgimento prende ispirazione letteralmente da risorgere, rinascere, risollevarsi, in senso transitivo

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

L EREDITÀ DELL EPOCA NAPOLEONICA IL CODICE

L EREDITÀ DELL EPOCA NAPOLEONICA IL CODICE L EREDITÀ DELL EPOCA NAPOLEONICA IL CODICE Il Codice napoleonico (il Code) esercitò un influenza diretta sulla legislazione di molti Stati preunitari, ponendo le premesse della loro successiva integrazione

Dettagli

IL SETTECENTO: LA GUERRA DI SUCCESSIONE SPAGNOLA:

IL SETTECENTO: LA GUERRA DI SUCCESSIONE SPAGNOLA: www.aliceappunti.altervista.org IL SETTECENTO: Pochi secoli hanno rappresentato un epoca di profondi cambiamenti nella direzione del progresso come il 700. In campo economico, i borghesi si affermano sempre

Dettagli

LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA

LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA Già nel 1882 la Val Resia era militarmente vincolata agli imperi Austro-Ungarico e Tedesco. Data la sua collocazione sulla linea di confine, la Val Resia era considerata un

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE 1789-1799 PRESENTAZIONE DI PAOLO CARMIGNANI ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE P. ALDI GROSSETO

LA RIVOLUZIONE FRANCESE 1789-1799 PRESENTAZIONE DI PAOLO CARMIGNANI ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE P. ALDI GROSSETO LA RIVOLUZIONE FRANCESE 1789-1799 PRESENTAZIONE DI PAOLO CARMIGNANI ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SUPERIORE P. ALDI GROSSETO E UNO DEGLI EVENTI CHE HANNO SEGNATO LA STORIA EUROPEA SIA PER LE TRASFORMAZIONI

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Carlo Magno e il Sacro Romano Impero

Carlo Magno e il Sacro Romano Impero Leggo il testo e faccio gli esercizi. Non importa se non capisco tutto subito, posso ritornare tante volte sul testo. unità Carlo Magno e il Sacro Romano Impero 5.1 II popolo dei Franchi crea uri grande

Dettagli

LA POLITICA ITALIANA E L UNGHERIA NEI GIORNALI UNGHERESI (1867 1875)

LA POLITICA ITALIANA E L UNGHERIA NEI GIORNALI UNGHERESI (1867 1875) Giovanni Lanza LA POLITICA ITALIANA E L UNGHERIA NEI GIORNALI UNGHERESI (1867 1875) L Austria con la sconfitta di Sadowa dovette cedere, dopo un lungo negoziato, alle richieste ungheresi arrivando a quello

Dettagli

La conquista dell America. Lezioni d'autore

La conquista dell America. Lezioni d'autore La conquista dell America Lezioni d'autore Dal sito www.cittacapitali.it Lo sterminio totale delle popolazioni autoctone americane, avvenuto dopo la scoperta di Colombo, fu la sconfitta dell etica universalistica

Dettagli

EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA

EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA Ufficio Stampa EMBARGO FINO A SABATO 20 LUGLIO ORE 9.00 COMUNICATO STAMPA TURISMO ESTERO, CONFESERCENTI- REF: GLI STRANIERI CONTINUANO A SCEGLIERE L ITALIA, MA CONOSCONO POCO IL SUD: PREFERITO IL CENTRO-

Dettagli

Proposta di lettura statistica del database

Proposta di lettura statistica del database Proposta di lettura statistica del database Giovanni Aiassa Transiti nel Battaglione dei Cacciatori Franchi dal 1 gennaio 1859 al 31 dicembre 1861 Presentiamo dati e considerazioni che emergono dall analisi

Dettagli

La Rivoluzione inglese

La Rivoluzione inglese La Rivoluzione inglese I conflitti tra monarchia inglese e parlamento PREMESSA 1215 il re inglese Giovanni senza terra è costretto a concedere la Magna Charta Libertatum Il re non poteva chiedere nuove

Dettagli

3 STORIA 3.1 IL CONGRESSO DI VIENNA E LA RESTAURAZIONE STORIA

3 STORIA 3.1 IL CONGRESSO DI VIENNA E LA RESTAURAZIONE STORIA 3 STORIA STORIA 3.1 IL CONGRESSO DI VIENNA E LA RESTAURAZIONE Il Congresso di Vienna si aprì nel settembre del 1814 e si chiuse, dopo varie interruzioni, nel giugno del 1815. Vi parteciparono delegazioni

Dettagli

MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA

MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA EDUCAZIONE alla MEMORIA STORICA _INAUGURAZIONE_ MOSTRA DOCUMENTARIA GRANDE GUERRA Quello che portammo di nostro alla guerra non lo riportammo indietro più: fu veramente una vita che ci fu tolta come la

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Le Tappe essenziali. - Il 26 Luglio 1866 (Terza Guerra d Indipendenza) il Friuli entra a far parte del Regno d Italia.

Le Tappe essenziali. - Il 26 Luglio 1866 (Terza Guerra d Indipendenza) il Friuli entra a far parte del Regno d Italia. Le Tappe essenziali - Nel 1848 Udine si ribella e si unisce a Venezia per cercare di sconfiggere gli austriaci. Questi ultimi però entrano in Friuli e conquistano Udine, Palmanova ed Osoppo. - Nel 1864,

Dettagli

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE Le festività civili, militari e religiose scandiscono, come le stagioni, la vita scolastica e i componimenti degli alunni, in particolare nella scuola

Dettagli

GIORGIA STELLA REALE MUTUA STAGE SVOLTO PRESSO: TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE

GIORGIA STELLA REALE MUTUA STAGE SVOLTO PRESSO: TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE GIORGIA STELLA TECNICO COMMERCIALE DELLE VENDITE STAGE SVOLTO PRESSO: REALE MUTUA INDICE LA NOSTRA STORIA COSA OFFRIAMO LA NOSTRA MISSIONE I NOSTRI VALORI CORPORATE GOVERNANCE I NOSTRI OBBIETTIVI D.lgs

Dettagli

DALLE POSTE IMPERIALI ASBURGICHE ALLE POSTE DEL REGNO D ITALIA. 16 ottobre 2011 Museo San Paolo Monselice

DALLE POSTE IMPERIALI ASBURGICHE ALLE POSTE DEL REGNO D ITALIA. 16 ottobre 2011 Museo San Paolo Monselice DALLE POSTE IMPERIALI ASBURGICHE ALLE POSTE DEL REGNO D ITALIA 16 ottobre 2011 Museo San Paolo Monselice 1 Il territorio Il Regno Lombardo veneto si estendeva su una superficie di circa 47.000 kmq ripartiti

Dettagli

Tracce del Risorgimento nella Biblioteca Statale di Macerata

Tracce del Risorgimento nella Biblioteca Statale di Macerata 1 2 Tracce del Risorgimento nella Biblioteca Statale di Macerata Mostra documentaria Macerata - Biblioteca Statale (15 marzo - 16 aprile 2011) 3 Ideazione e coordinamento Angiola Maria Napolioni Maria

Dettagli

STEFANO VOGRIG. Patriota delle Valli del Natisone ed Eroe del Risorgimento Italiano. di Mariano Moro

STEFANO VOGRIG. Patriota delle Valli del Natisone ed Eroe del Risorgimento Italiano. di Mariano Moro STEFANO VOGRIG Patriota delle Valli del Natisone ed Eroe del Risorgimento Italiano di Mariano Moro Nel novembre del 1999, sul Municipio del Comune di San Leonardo, l Associazione Nazionale Combattenti

Dettagli

Medio Oriente e mondo islamico

Medio Oriente e mondo islamico Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico L UNITà IN BREVE Unità 13 Medio Oriente e mondo islamico 1. Guerre mondiali, sionismo e risveglio musulmano Nel 1914, l impero ottomano aveva perso tutti i suoi

Dettagli

Prima Guerra Mondiale

Prima Guerra Mondiale Una produzione dduck Prima Guerra Mondiale Cosa sarebbe successo se l Italia di Giolitti fosse scesa in campo con la triplice alleanza? La Grande Guerra 1914 giugno 28 Assassinio dell arciduca Francesco

Dettagli

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Studi e ricerche sull economia dell immigrazione L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Anno 2011 per l anno di imposta 2010 Avvertenze metodologiche p. 2 I principali risultati dello studio

Dettagli

7dall unità alla grande guerra Fatta l Italia, bisogna fare gli italiani, diceva Cavour. In questo mezzo secolo, che completa l unificazione

7dall unità alla grande guerra Fatta l Italia, bisogna fare gli italiani, diceva Cavour. In questo mezzo secolo, che completa l unificazione 7dall unità alla grande guerra Fatta l Italia, bisogna fare gli italiani, diceva Cavour. In questo mezzo secolo, che completa l unificazione italiana, non solo si fanno gli italiani, ma si costruisce un

Dettagli

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate Cristiani e musulmani nell'xi secolo Fra mondo cristiano e mondo musulmano erano continuati, nel corso del Medioevo, gli scambi commerciali e

Dettagli