settembre 2007 Estonline, il conto fai da te Paolucci traccia la rotta al turismo in Riviera Le rate che scottano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "settembre 2007 Estonline, il conto fai da te Paolucci traccia la rotta al turismo in Riviera Le rate che scottano"

Transcript

1 settembre 2007 Estonline, il conto fai da te Paolucci traccia la rotta al turismo in Riviera Le rate che scottano

2 Sommario EDITORIALI Il punto sull assemblea dei soci 3 Vigilanza cooperativa 3 COPERTINA Estonline, la tua banca è sempre aperta 4 INTERVISTA La prima sfida per il turismo è quella del prodotto 6 ATTUALITà Prende il volo un turismo coi piedi per terra 9 CENTENARIO Don Antonio Benedettini: un prete coraggioso, un uomo semplice 11 EVENTI Una vacanza diversa, una normalità solidale 12 Centenario Scout, un impresa e otto obiettivi 13 CULTURA Artisti riministi, un anarchica certezza 14 BANCA E TERRITORIO Le rate che scottano 15 BANCA E IMPRESA Neolaureati in azienda 16 Occhio ai derivati 16 COOPERAZIONE Cis Rubicone compie 25 anni 17 NEWS Fondo Unico Regionale, Prestito personale ai lavoratori dipendenti 18 ROMAGNA EST BREVi Alla scoperta delle capitali europee, Romagna Est prende il mare, Aida 20 IL BUONPAESE Nasce nella Fossa l ambrosia che fa invidia a Giove 22 AGENDA Andar per fiere 23 La finestra Informazioni della Banca di Credito Cooperativo Romagna Est Sede legale: Corso Perticari 25/27, Savignano sul Rubicone (FC) Sede amministrativa: P.zza Matteotti 8/9, Bellaria Igea Marina (RN) Registrazione Tribunale di Rimini n 12/2006 Numero 8, settembre 2007 Direttore Responsabile Roberto Zalambani Direzione e redazione P.zza Matteotti 8/ Bellaria Igea Marina (RN) Coordinamento redazionale Angela Tassinari Stampa CISCRA Villanova del Ghebbo (RO) Progetto e impaginazione Kaleidon Rimini Stampato su carta Cyclus riciclata al 100%. Questo prodotto viene fabbricato secondo le più rigide normative di rispetto dell ambiente

3 EDITORIALI Il punto sull assemblea dei soci Quest anno l assemblea dei soci di Romagna Est ha assunto una valenza particolare, essendo giunta la scadenza delle cariche sociali. L assemblea, assai partecipata sia nei numeri che nella qualità del coinvolgimento, ha confermato il consiglio d amministrazione interamente, salvo il consigliere Vitaliano Rinaldi, dimissionario, dopo aver ricoperto cariche importanti nella Bcc per ben quarant anni. A lui, sindaco revisore dal 1966 e consigliere dal 1972, va un ringraziamento speciale, ricordando anche il ruolo rilevante svolto durante l importante e delicato passaggio della fusione fra Bellaria e Savignano. L assemblea ha scelto quale sostituto Stefano Mazza, classe 1963, ingegnere, coniugato con tre figli e dirigente della Ceisa-Costruzioni ed Impianti Spa. Confermate, durante il primo consiglio d amministrazione, le cariche di presidente e di vice presidente. Con soddisfazione possiamo continuare ad annoverare il nostro Pierino Buda negli incarichi ricoperti negli Organismi del Movimento del Credito Cooperativo Regionale e Nazionale. Una conferma importante che, insieme alle altre, trova la sua origine e il suo senso nei buoni risultati di cui Romagna Est può fregiarsi oramai da tempo, frutto a loro volta di un lavoro dinamico e sinergico. Queste conferme, dunque, devono rilanciarci in un impegno rinnovato perché il prossimo triennio sia denso di frutti analoghi, se non superiori, a quelli raccolti fin ad ora. Corrado Monti Presidente di Romagna Est Vigilanza cooperativa Potrebbe apparire una questione semplicemente formale, oppure un brigoso, pur importante, problema interno. Invece la vigilanza cooperativa è qualcosa di assai più rilevante. Riguarda peraltro una problematica lontana nel tempo, che pesca nella stessa storia del movimento di credito cooperativo, il quale sempre si è battuto, per lungo tempo inascoltato, affinché vi potessero essere controlli rigorosi sulle proprie casse ma a partire da organismi interni, evitando così ingerenze che mal avrebbero potuto comprendere i principi della cooperazione. Con il D.Lgs. 220/2002 e con il D.M. attuativo del 22/12/2005 la vigilanza cooperativa si realizza nei modi migliori. È compito di Federcasse vigilare sulla natura cooperativa delle Casse, per il tramite delle Federazioni regionali. Allo scopo è stato istituito un Albo dei Revisori presso il Ministero delle Attività Produttive, all interno del quale trovano posto cinque rappresentanti della nostra Federazione Regionale e tre Direttori di Bcc della regione. Nell arco di un biennio tutte le Casse saranno sottoposte ad una revisione, con analisi della situazione effettiva e registrazione di eventuali anomalie. Ma cosa dovranno controllare i nuovi Revisori? La loro competenza è incentrata sull anima stessa del nostro movimento, ovvero sulla presenza di una reale dimensione cooperativa. Il tutto avverrà attraverso la verifica di parametri ben precisi, quali la componente dei soci, le forme di partecipazione democratica, la ricaduta sui soci delle attività della banca, ecc. In sostanza, la vigilanza cooperativa è un ulteriore garanzia per il socio di essere parte all interno di un sistema che vive all interno di un mosaico di valori. Pierino Buda Vice Presidente di Romagna Est 3

4 copertina Arriva il conto corrente che si gestisce dal computer di casa, in modo rapido, economico, comodo. E a canone zero. Ce ne parla il direttore di Romagna Est Paolo Garattoni. Estonline, la tua banca è sempre aperta Paolo Garattoni, direttore di Romagna Est. Gestirsi il conto corrente completamente da soli, attraverso il computer di casa o dell ufficio, in modo economico, comodo e rapido. E il conto corrente on line, che la Banca di Credito Cooperativo Romagna Est mette a disposizione della propria clientela: Estonline. L immagine scelta per questo nuovo prodotto spiega meglio di tante parole la sostanza della questione: basta avere un collegamento internet, e ovviamente un computer, per gestirsi il conto corrente. Ovunque ci si trovi (nella propria abitazione, sul posto di lavoro e pure in vacanza) il conto online è a disposizione. La filosofia di fondo è quella di rendere indipendente il possessore del conto corrente perché mette nella condizione di operare quando si vuole, dove si vuole, senza file allo sportello e con la massima libertà. Lo slogan, perfettamente calzante, è Estonline, la tua banca sempre aperta. La nuova opportunità svincola dalla necessità di muoversi e di sottostare ad orari determinati che spesso confliggono con i tempi in cui è organizzata la vita, sempre più frenetica e coi minuti contati. Non sono richieste particolari abilità, tranne quella di sapersi destreggiare pigiando i pulsanti di tastiera e mouse. È il conto fai da te, una rivoluzione nel modo di intendere il rapporto con la banca e che, fra le altre cose, regala notevoli risparmi di costi rispetto all utilizzo dello sportello. Anzi, il conto è a canone zero: Le spese di gestione vengono azzerate perché il conto corrente online consente di saltare l operatore bancario per molti tipi di operazioni: bonifici in genere, pagamento automatico dell F24 con addebito in conto, controllo delle condizioni, ricarica del cellulare e della carta Tasca prepagata, verifica della movimentazione del conto, acquisto titoli, avvisi di scadenza, spiega il direttore di Ro- magna Est Paolo Garattoni. Estonline, il conto a canone zero, comprende illimitate disposizioni fai da te tramite il libero accesso ai servizi informativi e dispositivi via internet o cellulare, tutti i pagamenti con moneta elettronica (POS) e i prelievi contante presso ATM, la domiciliazione di utenze e stipendio, una carta pagobancomat internazionale Maestro, il ricevimento dei documenti online da parte della Banca senza alcun addebito per oneri di tenuta conto e invio estratto conto, il servizio sms avvisa e una carta di credito che diventerà a pagamento solo dal secondo anno. Inoltre potranno essere pagati in totale autonomia anche tutti i bollettini postali, canone RAI, ICI e bollo auto. Oltre ai numerosi benefici per il cliente, il conto corrente online permette di distogliere personale dalle incombenze di routine per impiegarlo in attività quali la consulenza ai privati e alle imprese. Ma non è tutto. Oltre a portare importanti benefici al cliente, il conto corrente online permette di distogliere personale della banca dalle incombenze di routine per impiegarlo in attività di maggior valore aggiunto, ad esempio quelle di consulenza ai privati e alle imprese. Il conto corrente online non va confuso con quei servizi che sono puri e semplici conto deposito, e in quanto tali abbastanza limitati perché permettono una movimentazione solo tramite un conto corrente di corrispondenza in essere comunque presso una banca, e senza servizi quali pagobancomat, carta di credito e assegni bancari. Non va neppure confuso con il semplice servizio di home banking: il conto online infatti cambia il rapporto banca-cliente contraddistinto dall avvalersi dei servizi bancari a distanza. Il conto corrente online non va confuso con l home banking o con quei servizi che sono puri e semplici conto deposito. A chi è rivolto Estonline? Ovviamente a tutti, risponde il direttore, ma è evidente che i principali interlocutori hanno un età medio-bassa e una buona familiarità col computer e con internet. Sono coloro che vogliono essere fruitori indipendenti della banca e che sono particolarmente sensibili ai costi perché con Est online possono ottenere agevolazioni sulla gestione del conto, risponde il direttore. Sì, perché la morale è un po questa: Meno operazioni si fanno in filiale e meno oneroso diventa il conto corrente. L identikit del fruitore della nuova offerta di Romagna Est è quello che viene sintetizzato con la formula utente evoluto, che utilizza normalmente i mezzi mediatici e che invece ha scarsa dimestichezza con lo sportello fisico. Il cliente tipo maneggia moneta elettronica 4

5 copertina e utilizza poco contante. Un abitudine ancora non molto radicata in Italia, che in questo è il fanalino di coda rispetto a molti paesi europei. Meno operazioni si fanno in filiale e meno oneroso diventa il conto corrente: è l utente evoluto il target ideale di Estonline. Meno movimentazione di liquidi uguale a meno operazioni allo sportello, e anche qui il gap rispetto, ad esempio, a Germania e Austria, è elevato, circa il doppio. ESTONLINE la tua banca sempre aperta. Il conto online a canone zero di Romagna Est. IL CONTO ESTONLINE È DIVERSO: - Canone Zero - Buona remuneratività - Carta pagobancomat internazionale Maestro gratuita con prelievi illimitati gratuiti presso tutti gli ATM delle Banche di Credito Cooperativo - Carta prepagata gratuita - Carta di credito gratuita il 1 anno - Domiciliazione utenze e stipendio gratis - Disposizioni online illimitate gratuite: interrogazioni, bonifici, ricariche telefoniche, pagamento tasse F24 - Pagamento online di bollettini postali, canone RAI, ICI e bollo auto - Estratto conto online direttamente sul tuo computer senza più costi di invio postali. Estonline è la tua banca sempre aperta: zero spese fisse e tanti servizi gratuiti da usufruire in piena autonomia! A CHI È RIVOLTO: - A chi movimenta il proprio conto solo con disposizioni automatiche e non fa più di un operazione al mese allo sportello - A chi domiciliain conto stipendio e bollette - A chi fa pagamenti tramite POS e usa poco gli assegni - A chi prelieva il contante tramite ATM - A chi piace gestire in autonomia i propri pagamenti (bonifici e tasse) - A chi è un utente internet 5

6 intervista Strutture non all altezza, collegamenti inadeguati, e spesso manca quell approccio integrato che fa di una bella località un prodotto turistico. Queste le zavorre di cui anche la Riviera deve liberarsi. Intervista al presidente Enit, Umberto Paolucci. La prima sfida per il turismo è quella del prodotto I numeri del turismo sono una scommessa difficile. Non è un caso che proprio prima dell estate sia nato un Osservatorio Nazionale del Turismo. È a quello che ora dovremo guardare. Chi parla è Umberto Paolucci, presidente di Enit, l Agenzia nazionale del turismo, oltre che fondatore nel 1985 della filiale italiana di Microsoft, di cui oggi è presidente. È anche vice presidente di Microsoft Corporation e Senior Chairman di Microsoft Europa Medio Oriente e Africa. Paolucci è convinto di una cosa: Al di là dei numeri i fenomeni sono abbastanza visibili. Bisogna avere una visione chiara di dove si vuole andare, di quale turismo e di quale offerta si vuole proporre, quali voli, quali linee di collegamento. Poi, se i privati vedono chiarezza, sono in grado di fare le loro scommesse e gli istituti di credito di offrire la loro forza sull immobiliare. È questa chiarezza che è mancata. Il presidente Enit è originario di Cattolica (la sua città natale gli ha conferito le Chiavi d Oro nel 2003) e quindi conosce il fenomeno turismo, oltre che per professione, anche per ragioni anagrafiche e per presa diretta. Nei molti viaggi Milano-Cattolica, per fare un solo piccolo esempio, utilizza i treni, gli aerei quando ce ne sono (il volo Milano-Rimini manca all appello), le autostrade, con gli stessi problemi di un turista alle prese con l approdo in riviera. Un approdo zoppicante, solo un segmento di un puzzle, quello del prodotto-turismo, i cui pezzi non trovano la loro collocazione. Quali caratteristiche hanno contrassegnato la stagione 2007? In generale la tendenza è quella di prenotare all ultimo momento oltre che di scegliere soggiorni più brevi facendo attenzione ai costi. Questo ovviamente non tranquillizza i nostri operatori che fino all ultimo non sanno su quanti ospiti potranno contare. In poche parole, e questo vale anche per gli stranieri che vengono da noi, si compra un viaggio prenotato tardi, che dura meno e con spese minori. Un fenomeno che sarà sempre più diffuso perché il turista si sta prendendo la libertà di decidere di partire all ultimo minuto. Una modalità che in futuro sarà favorita sempre più dai voli low cost che si prenotano anche all ultima ora. E poi, una volta in Italia non si dava importanza alle previsioni meteo, prerogativa tutta americana. Oggi invece decidiamo di partire anche in funzione del tempo. Tra soggiorni mordi e fuggi, autostrade intasate, calo dei consumi e altro, la riviera romagnola si è presentata a consuntivo con strutture alberghiere che Umberto Paolucci è alla guida dell Agenzia Nazionale del Turismo. 6

7 intervista addirittura in luglio e agosto non erano al completo. Perché? Cosa si aspettano di trovare i turisti, e in special modo gli ospiti stranieri? Chi viene da noi si deve trovare meglio che a casa sua. Questo purtroppo non sempre succede. Qual è la causa principale? La prima sfida che deve affrontare il turismo italiano è quella del prodotto. Cosa significa? Significa che gli alberghi spesso non sono all altezza, che la viabilità non offre collegamenti adeguati, che manca quell approccio integrato che fa di una bella località un prodotto vendibile, un prodotto turistico. Questo vale anche per l Emilia Romagna in generale? In linea generale si riscontrano commenti non positivi in termini di rapporto qualità/prezzo. La riviera deve affrontare la concorrenza con regioni che si sono affacciate al turismo più tardi e offrono strutture nuove, al passo con i tempi. Diversamente avremo sempre turisti disposti a spendere meno. La riviera deve affrontare la concorrenza con regioni che si sono affacciate al turismo più tardi e offrono strutture nuove, al passo con i tempi. Gli alberghi vanno rinnovati, rinfrescati e aggiornati. Si deve tener conto di quello che le persone si aspettano. Diversamente avremo sempre turisti disposti a spendere meno. Ogni imprenditore ha il compito di capire quali sono i propri clienti, come occupare le proprie stanze, a quale clientela desidera rivolgersi per la propria offerta, se allungare la stagione e come. Certo che se un albergatore riempie al 50% la struttura, a fatica riuscirà a investire o rinnovare per la stagione successiva. Una grande responsabilità anche per gli enti locali L ente pubblico deve fare la sua parte, costruendo strade, collegamenti, producendo bellezza, con gli arredi e i miglioramenti urbanistici. Certe località hanno davvero investito molto e con apprezzabili risultati, altre meno. L entroterra romagnolo rappresenta ormai una buona alternativa al turismo balneare? È un peccato che certi luoghi rappresentino un ripiego perché possiedono elementi di unicità irripetibili. Località come San Marino, Santarcangelo, Gradara, San Leo e l intera Valmarecchia varrebbero da sole il viaggio. Una buona cucina si riproduce, l identità no. L Italia non ha ancora saputo valorizzare questo suo patrimonio e purtroppo non abbiamo ancora vinto la sfida dell arte. Si è lavorato anche sul versante eventi. La ritiene una strategia vincente? Una buona strategia deve tener conto di due tipologie di eventi: quelli che si fanno nella prima quindicina di agosto e che vanno a sottolineare e consolidare un momento della stagione già forte; e quelli che invece si organizzano nei momenti più deboli per rafforzarli, come è avvenuto a Misano con il Moto GP e in parte con la Notte Rosa. Sono necessarie entrambe e vanno comunicate. Questo è anche uno dei compiti di Enit. Che ruolo gioca la comunicazione? In tutte le attività che prevedono azioni di marketing, va prevista anche la comunicazione. Tutte le componenti devono essere proporzionate all insieme, dalla viabilità, trasporto aereo compreso, all accoglienza (leggi parcheggi), agli alberghi. Fare diventare evento un prodotto è una cosa complessa, che va studiata in modo mirato, un approccio che nel turismo non è facile da ottenere. Non possiamo promuovere eventi in un paese e poi non ci sono i mezzi per arrivare in quel paese. Se vuoi far scorrere dell acqua attraverso un tubo per portarla in qualche posto, devi fare in modo che il tubo abbia dimensioni armoniose, che non sia larghissimo in alcuni punti né troppo stretto in altri perché in questo caso l abbondante flusso in entrata si incepperebbe alla strettoia, mandando in tilt tutto il percorso. Il sistema turistico ha bisogno di raccordi fra logiche e meccanismi diversi, anche tra pubblico e privato. Fare diventare evento un prodotto è una cosa complessa, che va studiata in modo mirato, un approccio che nel turismo non è facile da ottenere. Tuttavia la sfida principale, come già detto, per noi non è la comunicazione ma il prodotto. Approccio integrato significa anche che gli investimenti del singolo possano avvenire in un clima generale di crescita che gli dia fiducia. Se investiamo il meno possibile, il prodotto è scadente come avviene talvolta nella nostra riviera. Approccio integrato significa anche che gli investimenti del singolo possano avvenire in un clima generale di crescita che gli dia fiducia. Gli operatori lamentano la scarsa propensione al consumo del turista e l eccessivo scarto tra i prezzi degli hotel e i listini dei bar e dei ristoranti. Bisogna capire chi è il proprio cliente, avere un chiaro progetto imprenditoriale. Ci sono ristoranti con prezzi al top che però sono sempre affollati. Evidentemente hanno saputo centrare il loro obiettivo, costruire un immagine che funziona. Ciascun imprenditore deve avere chiaro in quale punto della 7

8 intervista catena si vuole posizionare e agire di conseguenza. I risultati non vengono da soli o perché sono sempre venuti. Le ragioni del successo devono essere identificate dal professionista, individuate e poi essere rese vere agli occhi del cliente. I risultati non vengono da soli o perché sono sempre venuti. Le ragioni del successo devono essere individuate dal professionista e poi essere rese vere agli occhi del cliente. Qualche esempio? In Romagna ho visto esercizi in mano ai giovani che sono ripartiti con successo. Ristoranti o alberghi che nel passaggio generazionale sono rinati. Giovani imprenditori che hanno saputo reinterpretare l ospitalità anche alla luce di viaggi fatti, esperienze personali dirette poi replicate con entusiasmo. Non necessariamente ai livelli top ma alberghi nei quali ci si rende conto di avere un servizio che corrisponde in pieno alle promesse. In Romagna ho visto ristoranti o alberghi in mano ai giovani che sono ripartiti con successo, nel passaggio generazionale sono rinati. Giovani imprenditori che hanno saputo reinterpretare l ospitalità. Su cosa sta lavorando l Enit? L operazione che stiamo facendo a livello nazionale è dare e comunicare il senso del valore dell Italia e del suo patrimonio culturale, artistico, turistico, ambientale. Il problema è che in Italia non abbiamo grandi catene, anzi la catena italiana non esiste. Ma ci sono investimenti in arrivo anche dalle grandi catene e in zone turistiche balneari compresa l Emilia Romagna. Noi dobbiamo fare in modo che il paese sia attrezzato sotto tutti i punti di vista. Siamo agli ultimi posti negli investimenti esteri e dobbiamo ribaltare questa situazione. Come sarà il futuro? Io sono ottimista. Si è capito che dal turismo si può estrarre valore aggiunto e non penso che si voglia perdere l opportunità. Il turismo in Italia parla russo L Italia si conferma una meta in crescita, fra le più amate per trascorrere le vacanze, ed una destinazione che attrae un pubblico vasto, grazie ad una ricca e variegata offerta turistica. Questa la sintesi dello stato di salute del turismo secondo Enit. Il trend evidenziato dall Ufficio Italiano Cambi, di un incremento del 5,5% degli arrivi e di una diminuzione della spesa degli ospiti dell 1,5%, nel periodo gennaio-giugno 2007, è confermato dai risultati dell indagine condotta da Enit- Agenzia, presso gli uffici all estero, per fare un primo bilancio della stagione turistica estiva. E secondo questi risultati le indicazioni più positive provengono dal mercato russo dove la crescita costante del numero dei visti rilasciati (+37,9% a fine agosto), fa prevedere il raggiungimento di un milione di arrivi a fine anno. Gli ospiti russi ci guardano con grande simpatia afferma il presidente dell Enit- Agenzia, Umberto Paolucci ed hanno una grande ammirazione per le nostre tradizioni culturali. Ma apprezzano molto anche la nostra enogastronomia locale e il made in Italy in generale, il fascino e l eleganza nel campo della moda oltre che il bel clima mediterraneo. L Italia ha recuperato l amore pure dei turisti tedeschi che forse affollano meno le nostre spiagge continua Paolucci - ma si muovono anche verso le città d arte, approfittando dei voli low cost che garantiscono un collegamento comodo ed economico verso 22 destinazioni della Penisola. Secondo il monitoraggio dell Enit-Agenzia sale la domanda verso il prodotto Italia da parte del turismo outgoing francese (+5%), svizzero e austriaco, spagnolo e inglese. Per quanto riguarda i mercati d oltreoceano, si conferma l interesse per il nostro Paese da parte dei viaggiatori americani (+10%), anche se autorevoli economisti ipotizzano contrazioni nei consumi, a causa dei mutui subprime che potrebbero riflettersi nel comparto viaggi e turismo. Questo nuovo ciclo di espansione della clientela estera conclude il presidente Paolucci ci conforta sul lavoro che stiamo facendo ed io veramente mi auguro che il turismo italiano veda nell Enit-Agenzia l interlocutore privilegiato, il suo punto di riferimento fondamentale per accrescere le sue fortune. Siamo ottimisti sul fatto che da settembre fino a dicembre sarà molto elevata l affluenza degli stranieri nelle nostre città d arte e ciò potrà concorrere a realizzare un bilancio 2007 di buona tenuta aggiunge il Direttore Generale Enit, Eugenio Magnani -. Puntiamo sullo straordinario cartellone di eventi, che si può considerare unico al mondo poiché oltre ad offrire in ognuno dei nostri centri di turismo un programma intenso di cultura ed evasione, consente agli ospiti stranieri di appagare ogni tipo di stimolo, per la varietà delle manifestazioni, permettendo una proficua utilizzazione del tempo libero e di straordinaria soddisfazione emozionale. 8

9 attualità Opinioni, numeri e tendenze. La riviera già traccia i primi bilanci della stagione. Un dato nuovo c è: la sinergia pubblico-privato fa decollare lo scalo di Rimini. Prende il volo un turismo coi piedi per terra Dove va il turismo romagnolo? Ma, più in generale, quale direzione potrà intraprendere la tradizionale vocazione turistica dell Italia? Il Bel Paese, infatti, da tempo non è più al vertice dell industria turistica internazionale ed europea. È evidente che se l Italia, la quale possiede i due terzi del patrimonio artistico mondiale e bellezze paesaggistiche incomparabili, non primeggia nella realtà turistica, qualche domanda occorrerà porsela. In effetti, si dibatte e si discute molto allo scopo di capire ed individuare cosa significhi fare turismo dopo aver oltrepassato la soglia del terzo millennio. Il 19 agosto, nell ambito del Meeting di Rimini, il presidente dell ENIT Umberto Paolucci, l amministratore delegato dell APT dell Emilia Romagna Andrea Babbi, il CEO di Ryanair incontrastata regina dei viaggi Low Cost- M. Cawley e il segretario regionale del CTS Roberto Cordella hanno dato vita ad una conferenza su giovani e turismo, con l intento specifico di descrivere le nuove tendenze in atto e tracciare nuove strategie. Occorre intercettare il turista di terza generazione, giovane, esperto di viaggi e nuove tecnologie, alla ricerca di vacanze slow, dal sapore esistenziale. sapore più propriamente esistenziale. I problemi emergono tutti nell analisi di Sergio Pioggia, presidente del Silb di Rimini, il quale denuncia un calo degli incassi del 5% a fronte di un aumento di presenze. E questo, sostanzialmente, confermerebbe il dato di fondo dello scorso anno: aumentano le presenze ma calano gli incassi, segno di una crisi generale del sistema Italia evidente. C è chi denuncia un calo degli incassi del 5%: aumentano le presenze ma cala la redditività del sistema turistico? Andando più a fondo nell indagine dei dati, seppure parziali (fino al 31 luglio), troviamo conferma di un incremento, in termini sia di arrivi che di presenze, nella provincia di Rimini e in quella di Forlì-Cesena. Va infatti rilevata una crescita che si attesta per Rimini sul 3,2% e sull 1,4%, rispettivamente in arrivi e presenze, mentre la provincia di Forlì-Cesena raggiunge un considerevole +6,7% e +6,4%. Eppure i dati calano se si va ad analizzare il solo mese di luglio, più tradizionalmente vacanziero, (Rimini presenze: +0,9%; Forlì-Cesena presenze: + 0,20%). La riviera e la Romagna in generale tengono come realtà turistica, ma i dati più positivi vengono dalle forme nuove di turismo. Dati che hanno offerto lo spunto al presidente della provincia di Rimini per la convocazione di una conferenza stampa nella quale si lancia il significativo messaggio La Riviera c è, dai toni sicuramente ottimistici. Concorde, ma più prudente a dispetto di dati assai lusinghieri, l assessore al turismo della provincia di Forlì e Cesena, Luciana Garbuglia, che sostiene: «È vero, la riviera e la Romagna in generale tengono come realtà turistica, all interno, peraltro, di una situazione nazionale non facile. Ma occorre sottolineare come i dati più positivi vengano dalle forme nuove di turi- Il Fellini : il Low Cost realizza quella accessibilità di cui gli operatori hanno bisogno. Allo stesso modo l economista Pietro Leoni, dalle pagine del Sole 24 Ore, mette in guardia da un facile ottimismo e suggerisce di realizzare uno sforzo maggiore per intercettare il turista di terza generazione, connotato da esigenze e sensibilità differenti dal passato. Questo è il suo identikit: giovane, esperto di viaggi e nuove tecnologie, alla ricerca di vacanze slow, dal 9

10 attualità smo. Significativo, ad esempio, il dato delle città d arte, che cresce del 22%, premiando realtà come Cesena e Forlì, dove mostre di pittura e una corretta valorizzazione delle proprie risorse hanno pagato. Pur tuttavia occorre non abbandonarsi a trionfalismi.» Che intende? «Il settore fondamentale, quello balneare, pur tenendo ed anzi crescendo, necessita l approccio e la risoluzione di problematiche quali, ad esempio, l accessibilità alle nostre zone.» La presidente degli albergatori riminesi, Patrizia de Rinaldis, se condivide il giudizio positivo degli amministratori, tuttavia suggerisce una lettura assai oculata. I dati sono positivi se guardiamo al congressuale e alle presenze nei week end, ma il balneare desta preoccupazioni, così come il rapporto tra entrate e presenze. Per questo occorrono adeguate strategie. Da quanto emerge, è chiaro che parlare di turismo è divenuto riduttivo. Occorre parlare di turismi. Il turismo è oramai un insieme di realtà molteplici con dinamiche assai diversificate. Oggi, peraltro, non si vende più un soggiorno, si vende il territorio, ovvero una realtà ricca di risorse che agiscono in sinergia. Non solo, la vacanza la si compra via internet, comprensiva di viaggio e servizi. Su questo va detto che ottimo è il lavoro fatto con Aeradria. Il presidente di Aeradria, Massimo Masini, può vantare in effetti risultati pregevoli. Se nel 2006 i passeggeri del Fellini sono stati 324 mila, quest anno si supereranno abbondantemente i 500 mila, per una crescita che, se andiamo a vedere la situazione di due anni fa assestata sui 240mila passeggeri, equivale ad oltre un raddoppio. Ma che è accaduto? Risponde lo stesso Massimo Masini: «La sinergia tra pubblico e privato, ovvero nella fattispecie tra Associazioni degli albergatori e l aeroporto, ha permesso di raggiungere un offerta altamente competitiva, abbattendo costi e garantendo entrate.» Avete scommesso sul Low Cost? «Certamente. Il Low Cost è ciò che realizza quell accessibilità di cui gli operatori hanno bisogno. Ma la chiave di volta è stata ciò che accennavo prima. Con Riviera di Rimini Promotion, e dunque con l accordo tra Aia e Fiavet, abbiamo trovato vantaggi reciproci tra compagnie, aeroporto e operatori turistici, vantaggi che hanno permesso un considerevole abbattimento dei costi. Gli albergatori garantiscono un numero di biglietti acquistati, rischiando in prima persona, per poi utilizzarli nei famosi pacchetti, vendendo cioè la vacanza comprensiva di viaggio. Una garanzia di traffico di questo tipo, permette all aeroporto di ottenere migliori condizioni dalle compagnie aeree che hanno, a loro volta, il vantaggio di vendere una base certa di biglietti.» Che giudizio formula in generale sui dati anticipati dalla Provincia? «I dati più generali rilevano una tenuta di fondo. Al contempo la crescita nel turismo detto mordi e fuggi, se ovviamente non basta, però significa che permane il valore attrattivo della nostra riviera. D altra parte il turismo cambia e, entro certi mercati per noi tradizionali, la maggiore mobilità è un trend ineliminabile. La costa ha ancora una attrattiva e su questo occorre far leva per entrare in nuovi mercati come Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca Occorre, pertanto, lavorare su questa attrattiva che la nostra riviera conserva e formulare proposte per nuovi mercati. Penso alla Polonia, all Ungheria, alla Repubblica Ceca, oppure al Nord più lontano, per fare qualche esempio. Sono mercati di clienti che possono essere interessati alla vacanza di stampo tradizionale. Qui il pacchetto all inclusive è sicuramente fondamentale e il nostro ruolo, come aeroporto, decisivo.» Oggi il turismo è sinonimo di territorio, ovvero una realtà ricca di risorse che agiscono in sinergia. 10

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione di questa attività deve essere considerata anche l

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 Focus Provincia di Savona Maggio 2012 A cura di I flussi turistici nelle strutture ricettive Le principali dinamiche e tendenze manifestate

Dettagli

PROVINCIA DI RAVENNA: I COSTI DELLA POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E COMUNI

PROVINCIA DI RAVENNA: I COSTI DELLA POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E COMUNI PROVINCIA DI RAVENNA: I POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E PREMESSA Il tema dei costi della politica e della qualità della spesa pubblica assume una importanza strategica, in momento come quello attuale

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013

Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013 Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013 La lunga crisi economica che ha colpito pesantemente il nostro Paese e con gradi diversi l economia internazionale

Dettagli

Carta d Identità del CNGEI

Carta d Identità del CNGEI Carta d Identità del CNGEI "Il nostro è un movimento libero, accanitamente, irriducibilmente libero da ingerenza politica, confessionale o di interesse e deve rimanere tale contro chiunque fosse di diverso

Dettagli

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi ALESSANDRO TORTELLI Direttore Centro Studi Turistici Firenze Via Piemonte 7

Dettagli

Relazione al bilancio 2012

Relazione al bilancio 2012 Relazione al bilancio 2012 L assemblea di oggi rappresenta una tappa importante sul cammino della nostra associazione in quanto segna un passaggio importante sulla sua esistenza e più ogni altro elemento

Dettagli

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio Intervistato: Angelo Cotugno, Segretario Generale della CGIL della Provincia di Matera Soggetto: Matera (sviluppo urbanistico, condizioni di vita fino agli anni 50, sua storia personale di vita nei Sassi,

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

Conti correnti: analisi costo annuo e risparmi possibili usando Internet o passando a una banca online

Conti correnti: analisi costo annuo e risparmi possibili usando Internet o passando a una banca online Conti correnti: analisi costo annuo e risparmi possibili usando Internet o passando a una banca online Secondo recenti indagini i conti correnti italiani sono tra i più cari d Europa, con costi di gestione

Dettagli

COMITATO PARITETICO DEL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA STATUTO - REGOLAMENTO

COMITATO PARITETICO DEL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA STATUTO - REGOLAMENTO COMITATO PARITETICO DEL VOLONTARIATO DELLA PROVINCIA DI FORLI CESENA ART. 1 Istituzione STATUTO - REGOLAMENTO E istituito ai sensi dell art. 23 della L.R. 21 Febbraio 2005, n.12 il Comitato Paritetico

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per

Carissimi Giovani, Ufficio di Pastorale Giovanile. ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per Carissimi Giovani, ho pensato di invitarvi a fare sinodo, a camminare insieme per rivitalizzare la pastorale giovanile diocesana, confrontarvi su tali problemi, per scambiarci opinioni e suggerire rimedi,

Dettagli

PATTICHIARI: LE BANCHE CAMBIANO LA NUOVA STRATEGIA NEL CAMPO DEL RISPARMIO, PER DARE AI CLIENTI MAGGIORE INFORMAZIONE E CAPACITÀ DI SCELTA

PATTICHIARI: LE BANCHE CAMBIANO LA NUOVA STRATEGIA NEL CAMPO DEL RISPARMIO, PER DARE AI CLIENTI MAGGIORE INFORMAZIONE E CAPACITÀ DI SCELTA PATTICHIARI: LE BANCHE CAMBIANO LA NUOVA STRATEGIA NEL CAMPO DEL RISPARMIO, PER DARE AI CLIENTI MAGGIORE INFORMAZIONE E CAPACITÀ DI SCELTA Il sistema bancario italiano ha deciso di accettare la sfida della

Dettagli

PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI

PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI L ESTATE 2013 DEI TEDESCHI Panorama Turismo Mare Italia è il centro ricerca specializzato sul turismo balneare di JFC INDICE

Dettagli

Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza

Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza 18 Maggio 2016 Press release Estate 2016: cresce la capacità di spesa prevista, ma meno Italiani (ed Europei) andranno in vacanza 16 edizione del barometro Vacanze Europ Assistance - Ipsos Cresce considerevolmente

Dettagli

confronto continuo con gli amministratori dei Comuni.

confronto continuo con gli amministratori dei Comuni. Claudio Dossi, segretario Spi Lombardia Pavia, 22 gennaio 2016 Mi sembra che anche oggi con l introduzione di Anna, la presentazione della ricerca, il contributo dei rappresentanti delle amministrazioni

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VALLEDOLMO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VALLEDOLMO Valledolmo BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI VALLEDOLMO Banca e Territorio Due nuove iniziative Lavora con noi per fare Crescere la Comunità L importanza di essere SOCIO Dalla BCC 4 milioni di euro per Imprese,

Dettagli

Dagli Appennini alle Ande

Dagli Appennini alle Ande In questo numero: Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 9 Febbraio 2008 Storia di un istituto di Lima : Casa hogar Juan Pablo II Se il Supremo Creatore ti da un figlio... Conosciamo la nostra equipe Ai.Bi.

Dettagli

ROMIT Roman Itineraries

ROMIT Roman Itineraries Community Initiative INTERREG III B ROMIT Roman Itineraries Centro Studi EUROPA INFORM Rimini (Italy) Dicembre 2004 INDICE Pag. ABSTRACT 3 INTRODUZIONE 6 CAP. 1 - LA CULTURA NELLE NUOVE TENDENZE DEL TURISMO

Dettagli

Volti e orizzonti del volontariato

Volti e orizzonti del volontariato 33 Convegno nazionale delle Caritas Diocesane Volti e orizzonti del volontariato Indagine sul volontariato giovanile nel contesto delle Caritas diocesane 1 Torino, 22-25 giugno 2009 Indice Il percorso

Dettagli

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella.

CANTORI DELLA STELLA. Non è mai troppo tardi. per le strade del ticino. per formare un gruppo di Cantori della Stella. Non è mai troppo tardi per formare un gruppo di Cantori della Stella. Se desiderate formare un gruppo e volete una mano non esitate a chiamarci. Abbiamo fatto tesoro dei consigli e dell esperienza dei

Dettagli

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica Potenza, 10 febbraio 2015 Agli organi di informazione Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica L andamento turistico dell anno appena trascorso, benchè fortemente segnato dalla gravità

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Reparto Andromeda. Gruppo Scout Castel Maggiore 1 IL MIO SENTIERO. Libretto di

Reparto Andromeda. Gruppo Scout Castel Maggiore 1 IL MIO SENTIERO. Libretto di Gruppo Scout Castel Maggiore 1 IL MIO SENTIERO Libretto di La Promessa

Dettagli

Parrocchia di San Paolo

Parrocchia di San Paolo Parrocchia di San Paolo Consiglio pastorale 27 Novembre 2011 Questa speciale edizione del Consiglio Pastorale prende vita in una soleggiata domenica novembrina: presenti 45 persone che, dopo aver celebrato

Dettagli

IL bello di crescere

IL bello di crescere IL bello di crescere Zeta6a 8-11-2004 10:54 Pagina 1 L Associazione In.Famigliaia Costituita nel 1997 da un gruppo di genitori e di professionisti dell educazione, si propone di offrire un aiuto concreto

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

Mercoledì 3 giugno 2015

Mercoledì 3 giugno 2015 Comunicato stampa 15 Barometro Vacanze Ipsos / Europ Assistance Crisi alle spalle? Il 60% degli Europei (+6 punti rispetto al 2014) dichiara che andrà in vacanza quest estate. Italiani su di 8 punti percentuali

Dettagli

IL CONTO CORRENTE E GLI INVESTIMENTI

IL CONTO CORRENTE E GLI INVESTIMENTI IL CONTO CORRENTE E GLI INVESTIMENTI Qualsiasi somma di denaro di pertinenza della parrocchia depositata sotto qualunque forma in un istituto bancario postale o investita (ad esempio, in titoli di Stato),

Dettagli

Se questo non ti sta portando il risultato che speravi, ti suggeriamo di leggere qui di seguito:

Se questo non ti sta portando il risultato che speravi, ti suggeriamo di leggere qui di seguito: Strategia Web Sergio Minozzi Imprenditore dell'informática da 20 anni, 12 anni ha lavorato nel settore di web marketing, di cui 5 negli Stati Uniti, Insegnante all'universitá Amministrativa Aziendale.

Dettagli

Capire di più per scegliere meglio, in banca. Conti Correnti a Confronto. Guida pratica

Capire di più per scegliere meglio, in banca. Conti Correnti a Confronto. Guida pratica Capire di più per scegliere meglio, in banca. Conti Correnti a Confronto Guida pratica Conti Correnti a Confronto Guida pratica Caro cliente 3 Le informazioni di base sul conto corrente bancario 4 1. Che

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI

ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI 1 Ti ringraziamo, Signore, perché ci permetti di entrare in questo itinerario di formazione e di comunione con tutti i fratelli. Guidaci

Dettagli

"Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni" Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale

Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale "Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni" Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale Uno dei catechismi più invidiati nel mondo redatto da una delle

Dettagli

Una finestra sul mondo

Una finestra sul mondo Domus Coop Una finestra sul mondo LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi è uno strumento che noi della Cooperativa Sociale Domus Coop mettiamo a disposizione di chi vuole conoscerci per orientarsi al

Dettagli

La tua banca è differente.

La tua banca è differente. Spett. le FeLSA Cisl Piemonte Buongiorno, la BCC di Casalgrasso e Sant Albano Stura, per rispondere in modo adeguato alle specifiche esigenze dei clienti, propone prodotti studiati e personalizzati per

Dettagli

CREDITO AL FUTURO. Osservare, ascoltare e animare per un credito a misura di persona TERRAFUTRA. FIRENZE 26 Maggio 2012

CREDITO AL FUTURO. Osservare, ascoltare e animare per un credito a misura di persona TERRAFUTRA. FIRENZE 26 Maggio 2012 CREDITO AL FUTURO Osservare, ascoltare e animare per un credito a misura di persona 1 TERRAFUTRA FIRENZE 26 Maggio 2012 Francesco Delfino andriacaritas@libero.it www.caritasandria.com GLI STRUMENTI A DISPOSIZIONE

Dettagli

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE

XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE XVII MEETING REGIONALE CNA PENSIONATI EMILIA ROMAGNA TURISMO SOCIALE E MARKETING TERRITORIALE Relazione del Presidente Regionale CNA Pensionati- Giovanni Giungi A noi viene voglia, nonostante questa valle

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Dati rilevati nel mese di maggio 2010 Milano, 3 giugno 2010 Comunicato stampa La crescita della fiducia è bloccata dalla crisi

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

L ascolto del turista

L ascolto del turista IL TURISMO NELLA PROVINCIA DI LECCE Indagine conoscitiva sulle motivazioni della domanda turistica nella Provincia di Lecce 1 Estate 2005 L ascolto del turista La Provincia di Lecce, su proposta dell Assessorato

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

Mario Basile. I Veri valori della vita

Mario Basile. I Veri valori della vita I Veri valori della vita Caro lettore, l intento di questo breve articolo non è quello di portare un insegnamento, ma semplicemente di far riflettere su qualcosa che noi tutti ben sappiamo ma che spesso

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

ssociazione Cattolica internazionale al servizio della giovane casa di accoglienza

ssociazione Cattolica internazionale al servizio della giovane casa di accoglienza ssociazione Cattolica internazionale al servizio della giovane (PROTEZIONE DELLA GIOVANE) COMITATO DI PARMA casa di accoglienza L accoglienza è un modo di amare: solo chi ama sa accogliere 2 L Associazione

Dettagli

Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA

Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA Orientamenti pastorali per il triennio 2016/2019 Che cosa ci chiede oggi il Signore? Che cosa chiede alla chiesa pistoiese?

Dettagli

Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09.

Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09. Servizio Assistenza tecnica e supporto al funzionamento Osservatorio Regionale per la Formazione Continua Rif.to contratto rep. n. 1236 del 24.09.2013 FASE 1.a ) Stabilizzazione delle articolazioni territoriali

Dettagli

MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA PARITARIA dell INFANZIA e PRIMARIA MADRE ANNUNCIATA COCCHETTI IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Chi è chiamato ad educare e ad animare educazione, deve offrire nutrimento, nascondendo la mano che

Dettagli

Risparmi, scelte consapevoli, banche, finanza etica, economia e impresa sui banchi di scuola.

Risparmi, scelte consapevoli, banche, finanza etica, economia e impresa sui banchi di scuola. REPORT 2012/2014 Risparmi, scelte consapevoli, banche, finanza etica, economia e impresa sui banchi di scuola. Sbankiamo è un progetto innovativo che porta in Italia il meglio delle esperienze internazionali

Dettagli

Documento di Proposta Partecipata (DocPP)

Documento di Proposta Partecipata (DocPP) Documento di Proposta Partecipata (DocPP) Titolo del processo Superare le barriere mentali: l'accessibilità come chiave della qualità del turismo sulle colline piacentine Responsabile del processo e curatore

Dettagli

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare

Comunità Ospitali. gente che ama ospitare Comunità Ospitali gente che ama ospitare Cos'è una Comunità Ospitale? La Comunità Ospitale è un luogo e una destinazione in cui gli ospiti/turisti si sentono Cittadini seppure temporanei identificandosi

Dettagli

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO ENGLISH FRANCAIS ITALIANO 1 ITALIAN L idea L idea nasce in seno al segretariato del Consiglio delle Conferenze Episcopali d Europa (CCEE). All indomani dell elezione di Papa Francesco, del Papa venuto

Dettagli

Contatti Ipsos per gli Affari Pubblici:

Contatti Ipsos per gli Affari Pubblici: Barometro Ipsos / Europ Assistance Intenzioni e preoccupazioni degli europei per le vacanze estive Sintesi Ipsos per il Gruppo Europ Assistance Giugno 2015 Contatti Ipsos per gli Affari Pubblici: Fabienne

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

CLIENTELA : LA GERMANIA

CLIENTELA : LA GERMANIA CLIENTELA : LA GERMANIA La Germania è il mercato turistico più importante del mondo : è il paese nel quale la propensione netta al consumo turistico ha la percentuale più elevata e dove il numero di abitanti

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Temi in preparazione alla maturità DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame Cos è una Equipe Notre-Dame 1 - Un progetto Vieni e seguimi : questa chiamata, Cristo la rivolge a ciascuno di noi, a ciascuna

Dettagli

PROGETTO dell ORATORIO di Zanica

PROGETTO dell ORATORIO di Zanica PROGETTO dell ORATORIO di Zanica Gennaio 2015 2 Premessa a. Comunità cristiana e oratorio L oratorio è il luogo in cui la comunità cristiana esprime l attenzione e la cura per l accoglienza, l educazione

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

CAPOLAVORO DI SQUADRA Una grande storia da rappresentare insieme

CAPOLAVORO DI SQUADRA Una grande storia da rappresentare insieme CAPOLAVORO DI SQUADRA Una grande storia da rappresentare insieme Entra nella squadra di Promozione Alberghiera e scopri i vantaggi riservati agli hotel associati. 1 > Aumenti la visibilità del tuo hotel

Dettagli

La fiducia. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli

La fiducia. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli dicembre 2010 Percorso formativo sperimentale di educazione economico-finanziaria Educare i giovani alla finanza e alle scelte di risparmio consapevoli La fiducia 2 La fiducia Durata: 1 ora. Obiettivo

Dettagli

BOZZA DI PROGETTO LAB-ORATORIO 2.0 Chiamati per nome in un laboratorio dei talenti

BOZZA DI PROGETTO LAB-ORATORIO 2.0 Chiamati per nome in un laboratorio dei talenti BOZZA DI PROGETTO LAB-ORATORIO 2.0 Chiamati per nome in un laboratorio dei talenti #Ondemand: cosa desideriamo come oratorio? A partire da una riflessione sulla pastorale giovanile a Scandiano, iniziata

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA Commissione speciale dei prezzi

SENATO DELLA REPUBBLICA Commissione speciale dei prezzi SENATO DELLA REPUBBLICA Commissione speciale dei prezzi Indagine conoscitiva sulle determinanti della dinamica del sistema dei prezzi e delle tariffe, sull'attività dei pubblici poteri e sulle ricadute

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

Caro Sindaco, ti scrivo...

Caro Sindaco, ti scrivo... a cura di Nadia Mazzon e Francesco Vivacqua Caro Sindaco, ti scrivo... I bambini si rivolgono al Sindaco di Milano Giuliano Pisapia www.culturasolidarieta.it Indice. Prefazione. Analisi pedagogica. Analisi

Dettagli

Con BANCA CARIGE ITALIA ti conviene sempre. Sei iscritto all Ordine degli Avvocati di Monza e Brianza?

Con BANCA CARIGE ITALIA ti conviene sempre. Sei iscritto all Ordine degli Avvocati di Monza e Brianza? Con BANCA CARIGE ITALIA ti conviene sempre. Sei iscritto all Ordine degli Avvocati di Monza e Brianza? Fai crescere la tua attività con Carige Stile Affari. Avrai un conto a tua misura, con tutti i servizi

Dettagli

NIENTE PAURA. CON LE ACLI ATTRAVERSIAMO IL CAMBIAMENTO

NIENTE PAURA. CON LE ACLI ATTRAVERSIAMO IL CAMBIAMENTO SINTESI ORIENTAMENTI CONGRESSUALI 2016 NIENTE PAURA. CON LE ACLI ATTRAVERSIAMO IL CAMBIAMENTO È la 25 volta che gli Aclisti si riuniscono in congresso: un occasione per ascoltarci e parlare tra noi, percorrere

Dettagli

IL PROGETTO F.A.T.A. Parchi senza barriere

IL PROGETTO F.A.T.A. Parchi senza barriere IL PROGETTO F.A.T.A. Il progetto FATA, Formazione e Aggiornamento sui Temi dell Accessibilità, costituisce la naturale prosecuzione del Progetto Parchi Accessibili (2003-2006), del quale condivide principi,

Dettagli

Facendo ricorso a terminologia tipica del marketing credo che qualche considerazione a riguardo possa svilupparsi a partire da key words quali:

Facendo ricorso a terminologia tipica del marketing credo che qualche considerazione a riguardo possa svilupparsi a partire da key words quali: Strategie per il superamento della crisi di redditività del diritto ecclesiastico italiano. L esperienza dell Osservatorio delle Libertà ed Istituzioni Religiose OLIR. Antonio G. Chizzoniti Ho letto con

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

CONFERENZA INTERNAZIONALE Protezione civile e aiuti umanitari, uniti per affrontare disastri e crisi. Roma, 10-11 novembre 2011

CONFERENZA INTERNAZIONALE Protezione civile e aiuti umanitari, uniti per affrontare disastri e crisi. Roma, 10-11 novembre 2011 CONFERENZA INTERNAZIONALE Protezione civile e aiuti umanitari, uniti per affrontare disastri e crisi Rafforzare la cooperazione sul campo per una capacità di risposta internazionale più efficace Roma,

Dettagli

INTERVENTO del card. Giuseppe BETORI

INTERVENTO del card. Giuseppe BETORI Convegno Regionale FISM Toscana 2014 LE SCUOLE PARITARIE E IL MODELLO TOSCANO. LAVORI IN CORSO! Novità, impegni e progetti per un sistema scolastico realmente integrato e paritario Firenze, Convitto della

Dettagli

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro

Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro Progetto finanziato dalla Progetto di educazione al risparmio e all'uso consapevole del denaro a cura delle associazioni di consumatori Che cos è la moneta? Per gli economisti il termine moneta non ha

Dettagli

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011

Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Fondazione Meta Relazione al 30 settembre 2011 Il presente documento ha lo scopo di illustrare l andamento della gestione della Fondazione nel primo periodo di effettiva attività di Meta, fino alla data

Dettagli

Consumeeting 2013. Consumatori, Imprese e Istituzioni: idee a confronto

Consumeeting 2013. Consumatori, Imprese e Istituzioni: idee a confronto Consumeeting 2013. Consumatori, Imprese e Istituzioni: idee a confronto Abstract dei risultati 1 Contesto: percezioni sulla situazione economica La crisi economica continua ad essere fonte di costanti

Dettagli

Una manovra di rigore ed equità.

Una manovra di rigore ed equità. Una manovra di rigore ed equità. Ispirata all'art. 3 della Costituzione: "È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono il pieno sviluppo della persona".

Dettagli

TURISMO ON LINE: COME MUOVERE I PRIMI PASSI?

TURISMO ON LINE: COME MUOVERE I PRIMI PASSI? Registro 4 TURISMO ON LINE: COME MUOVERE I PRIMI PASSI? Guida pratica per avviare con successo la propria attività turistica online TIPS&TRICKS DI MIRKO LALLI INDEX 3 5 7 11 15 Introduzione Registra il

Dettagli

Il cartone vince sul degrado

Il cartone vince sul degrado 1. Il cartone vince sul degrado inshare Il cartone vince sul degrado di Sergio Ferraris Al Rione Sanità ogni giorno si raccolgono 2,3 tonnellate di cartone. Un risultato eccellente dovuto non solo alla

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 4 bollettino mensile Aprile 2009 Maggio 2009 A cura di Storia

Dettagli

CLIDA CLIDA P3 ESAME 0312 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO

CLIDA CLIDA P3 ESAME 0312 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO centro linguistico italiano dante alighieri Firenze Esami CLIDA CLIDA P3 ESAME 0312 FASE UNO PROVE SCRITTE FASE DUE PROVE ASCOLTO Sede esame Cognome Nome Firma... Prove scritte Inizio della fase uno Leggi

Dettagli

Progetto di rilancio delle offerte liberali per il sostegno dei nostri sacerdoti diocesani

Progetto di rilancio delle offerte liberali per il sostegno dei nostri sacerdoti diocesani Progetto di rilancio delle offerte liberali per il sostegno dei nostri sacerdoti diocesani Premessa Il tentativo di rilanciare le offerte per il sostentamento dei sacerdoti diocesani deriva principalmente

Dettagli

Programmazione annuale

Programmazione annuale Istituto Comprensivo Bassa Anaunia Denno AREA RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA PRIMARIA Programmazione annuale Anno scolastico 2012/13 Docenti: SP BORGHESI PATRIZIA GRANDI MARISA LEONARDI VIOLA ZUECH GIUDITTA

Dettagli

Cosa devono fare le banche per favorire i processi di aggregazione?

Cosa devono fare le banche per favorire i processi di aggregazione? Cosa devono fare le banche per favorire i processi di aggregazione? Prima di provare a rispondere a questa domanda mi pare indispensabile una premessa che contestualizzi l attuale situazione. Perché a

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca a mia disposizione

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

E quindi un emorragia di cervelli

E quindi un emorragia di cervelli Intervistato: Angelo Colaiacovo, Sindaco di Aliano Soggetto: prospettive per i giovani, Parco Letterario Carlo Levi, vivibilità di Aliano Luogo e data dell intervista: Aliano, agosto 2007 Audio file: Colaiacovo_2

Dettagli

1. Diversi Mezzi di Trasporto

1. Diversi Mezzi di Trasporto 1. Diversi Mezzi di Trasporto Introduzione Oggi vorrei parlare del traffico e dei mezzi di trasporto: si può p.es. viaggiare in macchina, in treno, in aereo e in pullman. Chi vuole fare un viaggio turistico

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron. Di Enrico Cheli

BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron. Di Enrico Cheli BENESSERE SUL LAVORO E QUALITA DELLE RELAZIONI Intervista a Christian Boiron Di Enrico Cheli Cheli: Dott. Boiron, lei è presidente del gruppo Boiron, leader mondiale nel campo dell omeopatia, e da anni

Dettagli

L Agorà del Sociale di Torino: stato dell arte e materiali in vista dell incontro con l Arcivescovo

L Agorà del Sociale di Torino: stato dell arte e materiali in vista dell incontro con l Arcivescovo L Agorà del Sociale di Torino: stato dell arte e materiali in vista dell incontro con l Arcivescovo Lancio della proposta dell Agorà: estate 2013 27 settembre 2014: Assemblea dell Agorà: Per un nuovo patto

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

Psoprattutto nella fase di informazione,

Psoprattutto nella fase di informazione, UNA VISIONE DALLA PARTE DELL UTENZA DEBOLE, CICLISTI E PEDONI Marco Passigato FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta rima di iniziare vorrei ringraziare le associazioni che hanno collaborato,

Dettagli

Il lavoro pastorale di Caritas diocesana

Il lavoro pastorale di Caritas diocesana Il lavoro pastorale di Caritas diocesana Caritas parrocchiali Per e con le Caritas parrocchiali cerchiamo di garantire un coordinamento, un confronto, un po di formazione, l organizzazione di incontri

Dettagli