settembre 2007 Estonline, il conto fai da te Paolucci traccia la rotta al turismo in Riviera Le rate che scottano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "settembre 2007 Estonline, il conto fai da te Paolucci traccia la rotta al turismo in Riviera Le rate che scottano"

Transcript

1 settembre 2007 Estonline, il conto fai da te Paolucci traccia la rotta al turismo in Riviera Le rate che scottano

2 Sommario EDITORIALI Il punto sull assemblea dei soci 3 Vigilanza cooperativa 3 COPERTINA Estonline, la tua banca è sempre aperta 4 INTERVISTA La prima sfida per il turismo è quella del prodotto 6 ATTUALITà Prende il volo un turismo coi piedi per terra 9 CENTENARIO Don Antonio Benedettini: un prete coraggioso, un uomo semplice 11 EVENTI Una vacanza diversa, una normalità solidale 12 Centenario Scout, un impresa e otto obiettivi 13 CULTURA Artisti riministi, un anarchica certezza 14 BANCA E TERRITORIO Le rate che scottano 15 BANCA E IMPRESA Neolaureati in azienda 16 Occhio ai derivati 16 COOPERAZIONE Cis Rubicone compie 25 anni 17 NEWS Fondo Unico Regionale, Prestito personale ai lavoratori dipendenti 18 ROMAGNA EST BREVi Alla scoperta delle capitali europee, Romagna Est prende il mare, Aida 20 IL BUONPAESE Nasce nella Fossa l ambrosia che fa invidia a Giove 22 AGENDA Andar per fiere 23 La finestra Informazioni della Banca di Credito Cooperativo Romagna Est Sede legale: Corso Perticari 25/27, Savignano sul Rubicone (FC) Sede amministrativa: P.zza Matteotti 8/9, Bellaria Igea Marina (RN) Registrazione Tribunale di Rimini n 12/2006 Numero 8, settembre 2007 Direttore Responsabile Roberto Zalambani Direzione e redazione P.zza Matteotti 8/ Bellaria Igea Marina (RN) Coordinamento redazionale Angela Tassinari Stampa CISCRA Villanova del Ghebbo (RO) Progetto e impaginazione Kaleidon Rimini Stampato su carta Cyclus riciclata al 100%. Questo prodotto viene fabbricato secondo le più rigide normative di rispetto dell ambiente

3 EDITORIALI Il punto sull assemblea dei soci Quest anno l assemblea dei soci di Romagna Est ha assunto una valenza particolare, essendo giunta la scadenza delle cariche sociali. L assemblea, assai partecipata sia nei numeri che nella qualità del coinvolgimento, ha confermato il consiglio d amministrazione interamente, salvo il consigliere Vitaliano Rinaldi, dimissionario, dopo aver ricoperto cariche importanti nella Bcc per ben quarant anni. A lui, sindaco revisore dal 1966 e consigliere dal 1972, va un ringraziamento speciale, ricordando anche il ruolo rilevante svolto durante l importante e delicato passaggio della fusione fra Bellaria e Savignano. L assemblea ha scelto quale sostituto Stefano Mazza, classe 1963, ingegnere, coniugato con tre figli e dirigente della Ceisa-Costruzioni ed Impianti Spa. Confermate, durante il primo consiglio d amministrazione, le cariche di presidente e di vice presidente. Con soddisfazione possiamo continuare ad annoverare il nostro Pierino Buda negli incarichi ricoperti negli Organismi del Movimento del Credito Cooperativo Regionale e Nazionale. Una conferma importante che, insieme alle altre, trova la sua origine e il suo senso nei buoni risultati di cui Romagna Est può fregiarsi oramai da tempo, frutto a loro volta di un lavoro dinamico e sinergico. Queste conferme, dunque, devono rilanciarci in un impegno rinnovato perché il prossimo triennio sia denso di frutti analoghi, se non superiori, a quelli raccolti fin ad ora. Corrado Monti Presidente di Romagna Est Vigilanza cooperativa Potrebbe apparire una questione semplicemente formale, oppure un brigoso, pur importante, problema interno. Invece la vigilanza cooperativa è qualcosa di assai più rilevante. Riguarda peraltro una problematica lontana nel tempo, che pesca nella stessa storia del movimento di credito cooperativo, il quale sempre si è battuto, per lungo tempo inascoltato, affinché vi potessero essere controlli rigorosi sulle proprie casse ma a partire da organismi interni, evitando così ingerenze che mal avrebbero potuto comprendere i principi della cooperazione. Con il D.Lgs. 220/2002 e con il D.M. attuativo del 22/12/2005 la vigilanza cooperativa si realizza nei modi migliori. È compito di Federcasse vigilare sulla natura cooperativa delle Casse, per il tramite delle Federazioni regionali. Allo scopo è stato istituito un Albo dei Revisori presso il Ministero delle Attività Produttive, all interno del quale trovano posto cinque rappresentanti della nostra Federazione Regionale e tre Direttori di Bcc della regione. Nell arco di un biennio tutte le Casse saranno sottoposte ad una revisione, con analisi della situazione effettiva e registrazione di eventuali anomalie. Ma cosa dovranno controllare i nuovi Revisori? La loro competenza è incentrata sull anima stessa del nostro movimento, ovvero sulla presenza di una reale dimensione cooperativa. Il tutto avverrà attraverso la verifica di parametri ben precisi, quali la componente dei soci, le forme di partecipazione democratica, la ricaduta sui soci delle attività della banca, ecc. In sostanza, la vigilanza cooperativa è un ulteriore garanzia per il socio di essere parte all interno di un sistema che vive all interno di un mosaico di valori. Pierino Buda Vice Presidente di Romagna Est 3

4 copertina Arriva il conto corrente che si gestisce dal computer di casa, in modo rapido, economico, comodo. E a canone zero. Ce ne parla il direttore di Romagna Est Paolo Garattoni. Estonline, la tua banca è sempre aperta Paolo Garattoni, direttore di Romagna Est. Gestirsi il conto corrente completamente da soli, attraverso il computer di casa o dell ufficio, in modo economico, comodo e rapido. E il conto corrente on line, che la Banca di Credito Cooperativo Romagna Est mette a disposizione della propria clientela: Estonline. L immagine scelta per questo nuovo prodotto spiega meglio di tante parole la sostanza della questione: basta avere un collegamento internet, e ovviamente un computer, per gestirsi il conto corrente. Ovunque ci si trovi (nella propria abitazione, sul posto di lavoro e pure in vacanza) il conto online è a disposizione. La filosofia di fondo è quella di rendere indipendente il possessore del conto corrente perché mette nella condizione di operare quando si vuole, dove si vuole, senza file allo sportello e con la massima libertà. Lo slogan, perfettamente calzante, è Estonline, la tua banca sempre aperta. La nuova opportunità svincola dalla necessità di muoversi e di sottostare ad orari determinati che spesso confliggono con i tempi in cui è organizzata la vita, sempre più frenetica e coi minuti contati. Non sono richieste particolari abilità, tranne quella di sapersi destreggiare pigiando i pulsanti di tastiera e mouse. È il conto fai da te, una rivoluzione nel modo di intendere il rapporto con la banca e che, fra le altre cose, regala notevoli risparmi di costi rispetto all utilizzo dello sportello. Anzi, il conto è a canone zero: Le spese di gestione vengono azzerate perché il conto corrente online consente di saltare l operatore bancario per molti tipi di operazioni: bonifici in genere, pagamento automatico dell F24 con addebito in conto, controllo delle condizioni, ricarica del cellulare e della carta Tasca prepagata, verifica della movimentazione del conto, acquisto titoli, avvisi di scadenza, spiega il direttore di Ro- magna Est Paolo Garattoni. Estonline, il conto a canone zero, comprende illimitate disposizioni fai da te tramite il libero accesso ai servizi informativi e dispositivi via internet o cellulare, tutti i pagamenti con moneta elettronica (POS) e i prelievi contante presso ATM, la domiciliazione di utenze e stipendio, una carta pagobancomat internazionale Maestro, il ricevimento dei documenti online da parte della Banca senza alcun addebito per oneri di tenuta conto e invio estratto conto, il servizio sms avvisa e una carta di credito che diventerà a pagamento solo dal secondo anno. Inoltre potranno essere pagati in totale autonomia anche tutti i bollettini postali, canone RAI, ICI e bollo auto. Oltre ai numerosi benefici per il cliente, il conto corrente online permette di distogliere personale dalle incombenze di routine per impiegarlo in attività quali la consulenza ai privati e alle imprese. Ma non è tutto. Oltre a portare importanti benefici al cliente, il conto corrente online permette di distogliere personale della banca dalle incombenze di routine per impiegarlo in attività di maggior valore aggiunto, ad esempio quelle di consulenza ai privati e alle imprese. Il conto corrente online non va confuso con quei servizi che sono puri e semplici conto deposito, e in quanto tali abbastanza limitati perché permettono una movimentazione solo tramite un conto corrente di corrispondenza in essere comunque presso una banca, e senza servizi quali pagobancomat, carta di credito e assegni bancari. Non va neppure confuso con il semplice servizio di home banking: il conto online infatti cambia il rapporto banca-cliente contraddistinto dall avvalersi dei servizi bancari a distanza. Il conto corrente online non va confuso con l home banking o con quei servizi che sono puri e semplici conto deposito. A chi è rivolto Estonline? Ovviamente a tutti, risponde il direttore, ma è evidente che i principali interlocutori hanno un età medio-bassa e una buona familiarità col computer e con internet. Sono coloro che vogliono essere fruitori indipendenti della banca e che sono particolarmente sensibili ai costi perché con Est online possono ottenere agevolazioni sulla gestione del conto, risponde il direttore. Sì, perché la morale è un po questa: Meno operazioni si fanno in filiale e meno oneroso diventa il conto corrente. L identikit del fruitore della nuova offerta di Romagna Est è quello che viene sintetizzato con la formula utente evoluto, che utilizza normalmente i mezzi mediatici e che invece ha scarsa dimestichezza con lo sportello fisico. Il cliente tipo maneggia moneta elettronica 4

5 copertina e utilizza poco contante. Un abitudine ancora non molto radicata in Italia, che in questo è il fanalino di coda rispetto a molti paesi europei. Meno operazioni si fanno in filiale e meno oneroso diventa il conto corrente: è l utente evoluto il target ideale di Estonline. Meno movimentazione di liquidi uguale a meno operazioni allo sportello, e anche qui il gap rispetto, ad esempio, a Germania e Austria, è elevato, circa il doppio. ESTONLINE la tua banca sempre aperta. Il conto online a canone zero di Romagna Est. IL CONTO ESTONLINE È DIVERSO: - Canone Zero - Buona remuneratività - Carta pagobancomat internazionale Maestro gratuita con prelievi illimitati gratuiti presso tutti gli ATM delle Banche di Credito Cooperativo - Carta prepagata gratuita - Carta di credito gratuita il 1 anno - Domiciliazione utenze e stipendio gratis - Disposizioni online illimitate gratuite: interrogazioni, bonifici, ricariche telefoniche, pagamento tasse F24 - Pagamento online di bollettini postali, canone RAI, ICI e bollo auto - Estratto conto online direttamente sul tuo computer senza più costi di invio postali. Estonline è la tua banca sempre aperta: zero spese fisse e tanti servizi gratuiti da usufruire in piena autonomia! A CHI È RIVOLTO: - A chi movimenta il proprio conto solo con disposizioni automatiche e non fa più di un operazione al mese allo sportello - A chi domiciliain conto stipendio e bollette - A chi fa pagamenti tramite POS e usa poco gli assegni - A chi prelieva il contante tramite ATM - A chi piace gestire in autonomia i propri pagamenti (bonifici e tasse) - A chi è un utente internet 5

6 intervista Strutture non all altezza, collegamenti inadeguati, e spesso manca quell approccio integrato che fa di una bella località un prodotto turistico. Queste le zavorre di cui anche la Riviera deve liberarsi. Intervista al presidente Enit, Umberto Paolucci. La prima sfida per il turismo è quella del prodotto I numeri del turismo sono una scommessa difficile. Non è un caso che proprio prima dell estate sia nato un Osservatorio Nazionale del Turismo. È a quello che ora dovremo guardare. Chi parla è Umberto Paolucci, presidente di Enit, l Agenzia nazionale del turismo, oltre che fondatore nel 1985 della filiale italiana di Microsoft, di cui oggi è presidente. È anche vice presidente di Microsoft Corporation e Senior Chairman di Microsoft Europa Medio Oriente e Africa. Paolucci è convinto di una cosa: Al di là dei numeri i fenomeni sono abbastanza visibili. Bisogna avere una visione chiara di dove si vuole andare, di quale turismo e di quale offerta si vuole proporre, quali voli, quali linee di collegamento. Poi, se i privati vedono chiarezza, sono in grado di fare le loro scommesse e gli istituti di credito di offrire la loro forza sull immobiliare. È questa chiarezza che è mancata. Il presidente Enit è originario di Cattolica (la sua città natale gli ha conferito le Chiavi d Oro nel 2003) e quindi conosce il fenomeno turismo, oltre che per professione, anche per ragioni anagrafiche e per presa diretta. Nei molti viaggi Milano-Cattolica, per fare un solo piccolo esempio, utilizza i treni, gli aerei quando ce ne sono (il volo Milano-Rimini manca all appello), le autostrade, con gli stessi problemi di un turista alle prese con l approdo in riviera. Un approdo zoppicante, solo un segmento di un puzzle, quello del prodotto-turismo, i cui pezzi non trovano la loro collocazione. Quali caratteristiche hanno contrassegnato la stagione 2007? In generale la tendenza è quella di prenotare all ultimo momento oltre che di scegliere soggiorni più brevi facendo attenzione ai costi. Questo ovviamente non tranquillizza i nostri operatori che fino all ultimo non sanno su quanti ospiti potranno contare. In poche parole, e questo vale anche per gli stranieri che vengono da noi, si compra un viaggio prenotato tardi, che dura meno e con spese minori. Un fenomeno che sarà sempre più diffuso perché il turista si sta prendendo la libertà di decidere di partire all ultimo minuto. Una modalità che in futuro sarà favorita sempre più dai voli low cost che si prenotano anche all ultima ora. E poi, una volta in Italia non si dava importanza alle previsioni meteo, prerogativa tutta americana. Oggi invece decidiamo di partire anche in funzione del tempo. Tra soggiorni mordi e fuggi, autostrade intasate, calo dei consumi e altro, la riviera romagnola si è presentata a consuntivo con strutture alberghiere che Umberto Paolucci è alla guida dell Agenzia Nazionale del Turismo. 6

7 intervista addirittura in luglio e agosto non erano al completo. Perché? Cosa si aspettano di trovare i turisti, e in special modo gli ospiti stranieri? Chi viene da noi si deve trovare meglio che a casa sua. Questo purtroppo non sempre succede. Qual è la causa principale? La prima sfida che deve affrontare il turismo italiano è quella del prodotto. Cosa significa? Significa che gli alberghi spesso non sono all altezza, che la viabilità non offre collegamenti adeguati, che manca quell approccio integrato che fa di una bella località un prodotto vendibile, un prodotto turistico. Questo vale anche per l Emilia Romagna in generale? In linea generale si riscontrano commenti non positivi in termini di rapporto qualità/prezzo. La riviera deve affrontare la concorrenza con regioni che si sono affacciate al turismo più tardi e offrono strutture nuove, al passo con i tempi. Diversamente avremo sempre turisti disposti a spendere meno. La riviera deve affrontare la concorrenza con regioni che si sono affacciate al turismo più tardi e offrono strutture nuove, al passo con i tempi. Gli alberghi vanno rinnovati, rinfrescati e aggiornati. Si deve tener conto di quello che le persone si aspettano. Diversamente avremo sempre turisti disposti a spendere meno. Ogni imprenditore ha il compito di capire quali sono i propri clienti, come occupare le proprie stanze, a quale clientela desidera rivolgersi per la propria offerta, se allungare la stagione e come. Certo che se un albergatore riempie al 50% la struttura, a fatica riuscirà a investire o rinnovare per la stagione successiva. Una grande responsabilità anche per gli enti locali L ente pubblico deve fare la sua parte, costruendo strade, collegamenti, producendo bellezza, con gli arredi e i miglioramenti urbanistici. Certe località hanno davvero investito molto e con apprezzabili risultati, altre meno. L entroterra romagnolo rappresenta ormai una buona alternativa al turismo balneare? È un peccato che certi luoghi rappresentino un ripiego perché possiedono elementi di unicità irripetibili. Località come San Marino, Santarcangelo, Gradara, San Leo e l intera Valmarecchia varrebbero da sole il viaggio. Una buona cucina si riproduce, l identità no. L Italia non ha ancora saputo valorizzare questo suo patrimonio e purtroppo non abbiamo ancora vinto la sfida dell arte. Si è lavorato anche sul versante eventi. La ritiene una strategia vincente? Una buona strategia deve tener conto di due tipologie di eventi: quelli che si fanno nella prima quindicina di agosto e che vanno a sottolineare e consolidare un momento della stagione già forte; e quelli che invece si organizzano nei momenti più deboli per rafforzarli, come è avvenuto a Misano con il Moto GP e in parte con la Notte Rosa. Sono necessarie entrambe e vanno comunicate. Questo è anche uno dei compiti di Enit. Che ruolo gioca la comunicazione? In tutte le attività che prevedono azioni di marketing, va prevista anche la comunicazione. Tutte le componenti devono essere proporzionate all insieme, dalla viabilità, trasporto aereo compreso, all accoglienza (leggi parcheggi), agli alberghi. Fare diventare evento un prodotto è una cosa complessa, che va studiata in modo mirato, un approccio che nel turismo non è facile da ottenere. Non possiamo promuovere eventi in un paese e poi non ci sono i mezzi per arrivare in quel paese. Se vuoi far scorrere dell acqua attraverso un tubo per portarla in qualche posto, devi fare in modo che il tubo abbia dimensioni armoniose, che non sia larghissimo in alcuni punti né troppo stretto in altri perché in questo caso l abbondante flusso in entrata si incepperebbe alla strettoia, mandando in tilt tutto il percorso. Il sistema turistico ha bisogno di raccordi fra logiche e meccanismi diversi, anche tra pubblico e privato. Fare diventare evento un prodotto è una cosa complessa, che va studiata in modo mirato, un approccio che nel turismo non è facile da ottenere. Tuttavia la sfida principale, come già detto, per noi non è la comunicazione ma il prodotto. Approccio integrato significa anche che gli investimenti del singolo possano avvenire in un clima generale di crescita che gli dia fiducia. Se investiamo il meno possibile, il prodotto è scadente come avviene talvolta nella nostra riviera. Approccio integrato significa anche che gli investimenti del singolo possano avvenire in un clima generale di crescita che gli dia fiducia. Gli operatori lamentano la scarsa propensione al consumo del turista e l eccessivo scarto tra i prezzi degli hotel e i listini dei bar e dei ristoranti. Bisogna capire chi è il proprio cliente, avere un chiaro progetto imprenditoriale. Ci sono ristoranti con prezzi al top che però sono sempre affollati. Evidentemente hanno saputo centrare il loro obiettivo, costruire un immagine che funziona. Ciascun imprenditore deve avere chiaro in quale punto della 7

8 intervista catena si vuole posizionare e agire di conseguenza. I risultati non vengono da soli o perché sono sempre venuti. Le ragioni del successo devono essere identificate dal professionista, individuate e poi essere rese vere agli occhi del cliente. I risultati non vengono da soli o perché sono sempre venuti. Le ragioni del successo devono essere individuate dal professionista e poi essere rese vere agli occhi del cliente. Qualche esempio? In Romagna ho visto esercizi in mano ai giovani che sono ripartiti con successo. Ristoranti o alberghi che nel passaggio generazionale sono rinati. Giovani imprenditori che hanno saputo reinterpretare l ospitalità anche alla luce di viaggi fatti, esperienze personali dirette poi replicate con entusiasmo. Non necessariamente ai livelli top ma alberghi nei quali ci si rende conto di avere un servizio che corrisponde in pieno alle promesse. In Romagna ho visto ristoranti o alberghi in mano ai giovani che sono ripartiti con successo, nel passaggio generazionale sono rinati. Giovani imprenditori che hanno saputo reinterpretare l ospitalità. Su cosa sta lavorando l Enit? L operazione che stiamo facendo a livello nazionale è dare e comunicare il senso del valore dell Italia e del suo patrimonio culturale, artistico, turistico, ambientale. Il problema è che in Italia non abbiamo grandi catene, anzi la catena italiana non esiste. Ma ci sono investimenti in arrivo anche dalle grandi catene e in zone turistiche balneari compresa l Emilia Romagna. Noi dobbiamo fare in modo che il paese sia attrezzato sotto tutti i punti di vista. Siamo agli ultimi posti negli investimenti esteri e dobbiamo ribaltare questa situazione. Come sarà il futuro? Io sono ottimista. Si è capito che dal turismo si può estrarre valore aggiunto e non penso che si voglia perdere l opportunità. Il turismo in Italia parla russo L Italia si conferma una meta in crescita, fra le più amate per trascorrere le vacanze, ed una destinazione che attrae un pubblico vasto, grazie ad una ricca e variegata offerta turistica. Questa la sintesi dello stato di salute del turismo secondo Enit. Il trend evidenziato dall Ufficio Italiano Cambi, di un incremento del 5,5% degli arrivi e di una diminuzione della spesa degli ospiti dell 1,5%, nel periodo gennaio-giugno 2007, è confermato dai risultati dell indagine condotta da Enit- Agenzia, presso gli uffici all estero, per fare un primo bilancio della stagione turistica estiva. E secondo questi risultati le indicazioni più positive provengono dal mercato russo dove la crescita costante del numero dei visti rilasciati (+37,9% a fine agosto), fa prevedere il raggiungimento di un milione di arrivi a fine anno. Gli ospiti russi ci guardano con grande simpatia afferma il presidente dell Enit- Agenzia, Umberto Paolucci ed hanno una grande ammirazione per le nostre tradizioni culturali. Ma apprezzano molto anche la nostra enogastronomia locale e il made in Italy in generale, il fascino e l eleganza nel campo della moda oltre che il bel clima mediterraneo. L Italia ha recuperato l amore pure dei turisti tedeschi che forse affollano meno le nostre spiagge continua Paolucci - ma si muovono anche verso le città d arte, approfittando dei voli low cost che garantiscono un collegamento comodo ed economico verso 22 destinazioni della Penisola. Secondo il monitoraggio dell Enit-Agenzia sale la domanda verso il prodotto Italia da parte del turismo outgoing francese (+5%), svizzero e austriaco, spagnolo e inglese. Per quanto riguarda i mercati d oltreoceano, si conferma l interesse per il nostro Paese da parte dei viaggiatori americani (+10%), anche se autorevoli economisti ipotizzano contrazioni nei consumi, a causa dei mutui subprime che potrebbero riflettersi nel comparto viaggi e turismo. Questo nuovo ciclo di espansione della clientela estera conclude il presidente Paolucci ci conforta sul lavoro che stiamo facendo ed io veramente mi auguro che il turismo italiano veda nell Enit-Agenzia l interlocutore privilegiato, il suo punto di riferimento fondamentale per accrescere le sue fortune. Siamo ottimisti sul fatto che da settembre fino a dicembre sarà molto elevata l affluenza degli stranieri nelle nostre città d arte e ciò potrà concorrere a realizzare un bilancio 2007 di buona tenuta aggiunge il Direttore Generale Enit, Eugenio Magnani -. Puntiamo sullo straordinario cartellone di eventi, che si può considerare unico al mondo poiché oltre ad offrire in ognuno dei nostri centri di turismo un programma intenso di cultura ed evasione, consente agli ospiti stranieri di appagare ogni tipo di stimolo, per la varietà delle manifestazioni, permettendo una proficua utilizzazione del tempo libero e di straordinaria soddisfazione emozionale. 8

9 attualità Opinioni, numeri e tendenze. La riviera già traccia i primi bilanci della stagione. Un dato nuovo c è: la sinergia pubblico-privato fa decollare lo scalo di Rimini. Prende il volo un turismo coi piedi per terra Dove va il turismo romagnolo? Ma, più in generale, quale direzione potrà intraprendere la tradizionale vocazione turistica dell Italia? Il Bel Paese, infatti, da tempo non è più al vertice dell industria turistica internazionale ed europea. È evidente che se l Italia, la quale possiede i due terzi del patrimonio artistico mondiale e bellezze paesaggistiche incomparabili, non primeggia nella realtà turistica, qualche domanda occorrerà porsela. In effetti, si dibatte e si discute molto allo scopo di capire ed individuare cosa significhi fare turismo dopo aver oltrepassato la soglia del terzo millennio. Il 19 agosto, nell ambito del Meeting di Rimini, il presidente dell ENIT Umberto Paolucci, l amministratore delegato dell APT dell Emilia Romagna Andrea Babbi, il CEO di Ryanair incontrastata regina dei viaggi Low Cost- M. Cawley e il segretario regionale del CTS Roberto Cordella hanno dato vita ad una conferenza su giovani e turismo, con l intento specifico di descrivere le nuove tendenze in atto e tracciare nuove strategie. Occorre intercettare il turista di terza generazione, giovane, esperto di viaggi e nuove tecnologie, alla ricerca di vacanze slow, dal sapore esistenziale. sapore più propriamente esistenziale. I problemi emergono tutti nell analisi di Sergio Pioggia, presidente del Silb di Rimini, il quale denuncia un calo degli incassi del 5% a fronte di un aumento di presenze. E questo, sostanzialmente, confermerebbe il dato di fondo dello scorso anno: aumentano le presenze ma calano gli incassi, segno di una crisi generale del sistema Italia evidente. C è chi denuncia un calo degli incassi del 5%: aumentano le presenze ma cala la redditività del sistema turistico? Andando più a fondo nell indagine dei dati, seppure parziali (fino al 31 luglio), troviamo conferma di un incremento, in termini sia di arrivi che di presenze, nella provincia di Rimini e in quella di Forlì-Cesena. Va infatti rilevata una crescita che si attesta per Rimini sul 3,2% e sull 1,4%, rispettivamente in arrivi e presenze, mentre la provincia di Forlì-Cesena raggiunge un considerevole +6,7% e +6,4%. Eppure i dati calano se si va ad analizzare il solo mese di luglio, più tradizionalmente vacanziero, (Rimini presenze: +0,9%; Forlì-Cesena presenze: + 0,20%). La riviera e la Romagna in generale tengono come realtà turistica, ma i dati più positivi vengono dalle forme nuove di turismo. Dati che hanno offerto lo spunto al presidente della provincia di Rimini per la convocazione di una conferenza stampa nella quale si lancia il significativo messaggio La Riviera c è, dai toni sicuramente ottimistici. Concorde, ma più prudente a dispetto di dati assai lusinghieri, l assessore al turismo della provincia di Forlì e Cesena, Luciana Garbuglia, che sostiene: «È vero, la riviera e la Romagna in generale tengono come realtà turistica, all interno, peraltro, di una situazione nazionale non facile. Ma occorre sottolineare come i dati più positivi vengano dalle forme nuove di turi- Il Fellini : il Low Cost realizza quella accessibilità di cui gli operatori hanno bisogno. Allo stesso modo l economista Pietro Leoni, dalle pagine del Sole 24 Ore, mette in guardia da un facile ottimismo e suggerisce di realizzare uno sforzo maggiore per intercettare il turista di terza generazione, connotato da esigenze e sensibilità differenti dal passato. Questo è il suo identikit: giovane, esperto di viaggi e nuove tecnologie, alla ricerca di vacanze slow, dal 9

10 attualità smo. Significativo, ad esempio, il dato delle città d arte, che cresce del 22%, premiando realtà come Cesena e Forlì, dove mostre di pittura e una corretta valorizzazione delle proprie risorse hanno pagato. Pur tuttavia occorre non abbandonarsi a trionfalismi.» Che intende? «Il settore fondamentale, quello balneare, pur tenendo ed anzi crescendo, necessita l approccio e la risoluzione di problematiche quali, ad esempio, l accessibilità alle nostre zone.» La presidente degli albergatori riminesi, Patrizia de Rinaldis, se condivide il giudizio positivo degli amministratori, tuttavia suggerisce una lettura assai oculata. I dati sono positivi se guardiamo al congressuale e alle presenze nei week end, ma il balneare desta preoccupazioni, così come il rapporto tra entrate e presenze. Per questo occorrono adeguate strategie. Da quanto emerge, è chiaro che parlare di turismo è divenuto riduttivo. Occorre parlare di turismi. Il turismo è oramai un insieme di realtà molteplici con dinamiche assai diversificate. Oggi, peraltro, non si vende più un soggiorno, si vende il territorio, ovvero una realtà ricca di risorse che agiscono in sinergia. Non solo, la vacanza la si compra via internet, comprensiva di viaggio e servizi. Su questo va detto che ottimo è il lavoro fatto con Aeradria. Il presidente di Aeradria, Massimo Masini, può vantare in effetti risultati pregevoli. Se nel 2006 i passeggeri del Fellini sono stati 324 mila, quest anno si supereranno abbondantemente i 500 mila, per una crescita che, se andiamo a vedere la situazione di due anni fa assestata sui 240mila passeggeri, equivale ad oltre un raddoppio. Ma che è accaduto? Risponde lo stesso Massimo Masini: «La sinergia tra pubblico e privato, ovvero nella fattispecie tra Associazioni degli albergatori e l aeroporto, ha permesso di raggiungere un offerta altamente competitiva, abbattendo costi e garantendo entrate.» Avete scommesso sul Low Cost? «Certamente. Il Low Cost è ciò che realizza quell accessibilità di cui gli operatori hanno bisogno. Ma la chiave di volta è stata ciò che accennavo prima. Con Riviera di Rimini Promotion, e dunque con l accordo tra Aia e Fiavet, abbiamo trovato vantaggi reciproci tra compagnie, aeroporto e operatori turistici, vantaggi che hanno permesso un considerevole abbattimento dei costi. Gli albergatori garantiscono un numero di biglietti acquistati, rischiando in prima persona, per poi utilizzarli nei famosi pacchetti, vendendo cioè la vacanza comprensiva di viaggio. Una garanzia di traffico di questo tipo, permette all aeroporto di ottenere migliori condizioni dalle compagnie aeree che hanno, a loro volta, il vantaggio di vendere una base certa di biglietti.» Che giudizio formula in generale sui dati anticipati dalla Provincia? «I dati più generali rilevano una tenuta di fondo. Al contempo la crescita nel turismo detto mordi e fuggi, se ovviamente non basta, però significa che permane il valore attrattivo della nostra riviera. D altra parte il turismo cambia e, entro certi mercati per noi tradizionali, la maggiore mobilità è un trend ineliminabile. La costa ha ancora una attrattiva e su questo occorre far leva per entrare in nuovi mercati come Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca Occorre, pertanto, lavorare su questa attrattiva che la nostra riviera conserva e formulare proposte per nuovi mercati. Penso alla Polonia, all Ungheria, alla Repubblica Ceca, oppure al Nord più lontano, per fare qualche esempio. Sono mercati di clienti che possono essere interessati alla vacanza di stampo tradizionale. Qui il pacchetto all inclusive è sicuramente fondamentale e il nostro ruolo, come aeroporto, decisivo.» Oggi il turismo è sinonimo di territorio, ovvero una realtà ricca di risorse che agiscono in sinergia. 10

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE FAMIGLIA IN COMPAGNIA (allegato n. 2) PREMESSA Il Progetto FAMIGLIA IN COMPAGNIA mette al

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

«Abbiamo un margine di manovra sufficiente»

«Abbiamo un margine di manovra sufficiente» Conferenza stampa annuale del 17 giugno 2014 Anne Héritier Lachat, presidente del Consiglio di amministrazione «Abbiamo un margine di manovra sufficiente» Gentili Signore, egregi Signori, sono ormai trascorsi

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit.

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. NID Non profit Innovation Day Università Bocconi Milano, 12 novembre 2014 18/11/2014 1 Mi presento, da dove vengo? E perché

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Progetto di Zona 2012-2014

Progetto di Zona 2012-2014 Agesci Zona Udine Progetto di Zona 2012-2014 tempo (kronos o il tempo che scorre) Entusiasmo e leggerezza Responsabilità limite (kairos o il tempo giusto per) L insostenibile leggerezza dell essere Capi

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione

Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Gli stranieri: un valore economico per la società. Dati e considerazioni su una realtà in continua evoluzione Con il patrocinio di e dal Ministero degli Affari Esteri Rapporto annuale sull economia dell

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Epidemiologia & Salute pubblica

Epidemiologia & Salute pubblica Epidemiologia & Salute pubblica a cura del Medico cantonale vol. VI nr. 3 La medicina non è una scienza esatta Con questo slogan il Dipartimento delle opere sociali è entrato nelle case dei ticinesi. L

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013

Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per chi ha bisogno: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Catalogo 2013 Per i tuoi regali di Natale scegli di essere al fianco del WFP: in ogni momento e in qualsiasi luogo. Scegli i tuoi regali aziendali

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia

STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI. La Parrocchia STATUTO DEL CONSIGLIO PARROCCHIALE PER GLI AFFARI ECONOMICI La Parrocchia Art. 1. La parrocchia è una persona giuridica pubblica, costituita con decreto dell Ordinario Diocesano (can. 515,3 ), riconosciuta

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale Fondazione Comunità Solidale approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? chi è la persona senza dimora povertà assoluta e povertà relativa Di cosa parleremo:

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli