Attività Musica letteratura teatro fotografia pittura e scultura. Il Clamore bianco della GIOIA pag.1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Attività 2013-2014 Musica letteratura teatro fotografia pittura e scultura. Il Clamore bianco della GIOIA pag.1"

Transcript

1 Attività Musica letteratura teatro fotografia pittura e scultura Il Clamore bianco della GIOIA pag.1

2 Museo diocesano d arte San Fermo maggiore ASCOLTARE, DIALOGARE E PROPORRE La Diocesi di Verona, nell ambito del Progetto Culturale, ha dato avvio al Museo Diocesano d Arte San Fermo Maggiore: l intenzione è proporre, attraverso l arte, un cammino culturale ed uno sguardo cristiano, che aiuti a riscoprire la nostalgia del divino presente nel cuore di ogni uomo e con essa l origine di ogni opera d arte. Il concetto di Museo perciò va inteso in senso allargato, ben oltre la conservazione, la presentazione e lo studio del patrimonio. Secondo la Conferenza Mondiale dell UNESCO del 2006, la formazione culturale è un diritto universale: per questo attraverso la cultura e l arte, noi vogliamo incontrare l uomo nella sua situazione concreta per rimetterlo in dialogo con la sua parte più intima e vera, cioè quella dello Spirito. Il Museo Diocesano, quindi, diventa luogo aperto a un dialogo autentico con tutti, disposto all incontro con il pubblico e all ascolto delle sue esigenze, impegnato a non ridurre l esperienza del Museo a mera trasmissione del conoscere, ma a formulare approfondimenti culturali e di fede, di alta qualità, che portino a una migliore e durevole comprensione della realtà e del mondo circostante. Soprattutto, il Museo Diocesano propone nuove vie di approccio interdisciplinare che infrangono le barriere e i pregiudizi nei confronti dell istituzione museo (soprattutto quando si tratta di un museo diocesano) che ancora persistono nella società. Vogliamo continuare, inoltre, a tessere rapporti con gli enti più significativi che operano sul territorio. Giovani, scuole, famiglie, agenzie educative possono partecipare a tutti gli incontri in programma. Il Museo Diocesano d Arte San Fermo Maggiore in Verona possiede comunque una propria importante collezione, raccolta negli anni da Mons. Romolo Olivati, e una base di partenza, per quanto riguarda la conoscenza del patrimonio storico artistico del territorio, determinata dalla catalogazione dei beni culturali della Diocesi di Verona. Il si caratterizzerà per un offerta artistica a 360. Il filo conduttore di tutte le attività dell anno sarà la musica. L offerta investirà diversi ambiti artistici: Musica: proseguirà la collaborazione con I Virtuosi Italiani, in una rassegna di musica e arte sacra: un percorso artistico pensato per tornare a godere della musica sacra negli ambienti in cui è stata pensata e scritta. Con la rassegna Il clamore bianco della gioia, invece, apriremo un settore tutto dedicato al mondo dei bambini e dell infanzia. Inizieremo inaugurando la mostra I colori del sacro - Aria, che presenterà le tavole dei migliori illustratori per l infanzia a livello mondiale; proseguiremo con una serie di concerti mensili di cori voci bianche - per i bambini e le loro famiglie. Offriremo, inoltre, una serie di attività didattiche musicali per le scuole primarie, e alcuni percorsi artistici e catechetici nella nostra chiesa, pensati per i bambini. Completeremo il tutto con incontri dedicati alla letteratura per l infanzia, sia con esperti del settore che con scrittori veronesi. pag.3

3 Pittura e scultura: vogliamo ricordare l arrivo in San Fermo della pala di Cima da Conegliano, la mostra di opere d arte restaurate in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni storico artistici, le mostre di artisti contemporanei come Manuela Bedeschi, Bruno Lucchi ed Hermann Joseph Runggaldier, le pittrici Rosabianca Cinquetti e Francesca Tiso Mora e molti altri, a cui si aggiungerà il concorso per giovani artisti in collaborazione con i Padri Comboniani di Verona. Fotografia: per questa nuova forma d arte (che soprattutto negli Stati Uniti sta prendendo sempre più piede, diventando in molti casi una via privilegiata per parlare di temi importanti), nel mese di ottobre il Museo aprirà uno spazio in collaborazione con l artista fotografo Mauro Fiorese: una galleria dal nome un po strano, Ooooh, dove verranno esposte opere fotografiche provenienti da diverse parti del mondo. il Concilio Vaticano II e le nuove ed antiche costruzioni ecclesiastiche, nell approfondimento delle motivazioni filosofiche e teologiche che hanno portato a determinate scelte. Arch. Don Tiziano Brusco Direttore del Museo Diocesano d Arte San Fermo Maggiore Parroco di San Fermo Maggiore Direttore dell Ufficio Arte Sacra della Diocesi di Verona pag.5 Letteratura e poesia: dopo aver ospitato diverse letture di poesia, dedicate tra l altra a Rainer Maria Rilke, il Museo continuerà a proporre l incontro con testi letterari di particolare significato culturale e spirituale, tra cui l approfondimento dei testi sacri nella lingua originale greca per il Nuovo Testamento ed ebraica per l Antico Testamento. Sono già una sorta di tradizione le veglie di preghiera con testi di poesia moderna scritti apposta per il Museo Diocesano San Fermo; nel corso dell anno, altre iniziative verranno presentate anche in collaborazione con la Società Letteraria di Verona. Crocifissione con cinque francescani nella basilica inferiore di Assisi ( circa) L architettura avrà la sua parte di attenzione, attraverso l analisi delle esperienze a livello italiano e mondiale soprattutto nel campo dell architettura di tipo religioso, nel confronto tra diverse esperienze di adeguamenti liturgici dopo

4 La chiesa di San Fermo Maggiore pag.7 La chiesa, oltre ad essere uno scrigno prezioso di opere d arte, è sicuramente un luogo dove si respira la religiosità e la santità di tante persone che sono passate e hanno sostato in preghiera in questi luoghi. Il Museo Diocesano San Fermo che ha nella Chiesa superiore lo spazio più qualificato, avrà quest anno la possibilità di veder ritornare restaurate due reliquie importantissime. Due paramenti sacri di inestimabile valore artistico ma soprattutto di fede che sono stati rinvenuti all interno della tomba dei santi Fermo e Rustico durante l ultima ricognizione. Questi due paramenti verranno posizionati, non appena avremo ottenuto il parere favorevole della Soprintendenza per i beni artistici e storici, all interno di due teche, nella cappella Brenzoni. Entro la fine dell anno ritornerà a casa, o meglio in Chiesa superiore, l organo restaurato che permetterà così, oltre ai tanti concerti per orchestra e coro, di poter assistere anche a qualche concerto per organo.

5 pag.9

6 Con il patrocinio di L infanzia, la musica e la voce: concerti, mostre, percorsi e riflessioni tra arte, fede, pedagogia e cultura a cura di don Tiziano Brusco, Lorenzo Gobbi e Stefania Maria Rossi comunicazione a cura di Daniela Rebecchi Società Letteraria I Virtuosi Italiani in collaborazione con: SferMusic Accademia Musicale Sergio Martinello Il clamore bianco della gioia : abbiamo preso a prestito un verso del poeta mantovano Umberto Bellintani per esprimere l emozione che può nascere dell ascolto di un coro di voci bianche, ma anche dell ascolto delle voci dei bambini nella loro quotidianità (nel gioco, nella scuola, nella relazione con l adulto). La nostra rassegna, imperniata intorno all incontro con la realtà dei bambini e al loro rapporto con la musica, l arte e la fede, secondo il compito che la Diocesi ha affidato al Museo Diocesano di San Fermo Maggiore, vuole proporre non solo una serie di concerti dedicati ai bambini, ma anche mostre, attività musicali e percorsi pensati per loro tra le opere esposte nella Chiesa di San Fermo e il loro significato, assieme a momenti di approfondimento e riflessione per gli adulti - in equilibrio tra arte, fede, pedagogia e cultura.

7 Domenica 13 ottobre 2013, ore Chiesa superiore di San Fermo Maggiore Inaugurazione della mostra Aria I COLORI DEL SACRO in collaborazione con l Associazione Chiese Vive Rassegna internazionale di illustrazione 13 ottobre - 24 novembre Concerto di apertura IL CLAMORE BIANCO DELLA GIOIA I Piccoli Cantori (Monzambano - Volta Mantovana) Pianoforte: Lidia Kawecka Direttore: Stefania Maria Rossi Coro Voci Bianche Giocanto (Villanuova sul Clisi - Brescia) Pianoforte: Stefano Ghisleri Direttore: Maria Maddalena Goffi Con la partecipazione di Daniel Adomako Rays Vincitore di Italia s Got Talent 2013 Il Clamore bianco della GIOIA pag.13

8 Domenica 10 novembre, ore Chiesa Inferiore di San Fermo Maggiore Coro Melodia (Stezzano, Bergamo) Pianoforte: Federico Gritti Direttore: Carmen D Amelio I Bambini di Bure Sezione giovanile e voci bianche (San Pietro Incariano, Verona) Pianoforte: Lidia Kawecka Direttore: Maria Rosa Finotti Domenica 8 dicembre, ore Chiesa Inferiore di San Fermo Maggiore Piccolo Coro Arcobaleno (Tregnago, Verona) I Piccoli Cantori (Monzambano, Volta Mantovana) Arpa: Adriana Avventini Direttore: Stefania Maria Rossi Coro Gli Harmonici (Bergamo) Pianoforte: Dario Natali Direttore: Fabio Alberti pag.15 Il Clamore bianco della GIOIA

9 Domenica 22 dicembre, ore Chiesa Superiore di San Fermo Maggiore Concerto di Natale Piccolo Coro dell Antoniano (Bologna) Direttore: Sabrina Simoni Lunedì 6 gennaio 2014, ore Chiesa Inferiore di San Fermo Maggiore Concerto dell Epifania A cura di: SferMusic - Associazione Culturale Internazionale di Musica e Arte Accademia Musicale Sergio Martinelli - Associazione di Formazione Artistica. Beatrice & Laura Puiu, duo pianistico Marilinda Berto, sassofoni Il Clamore bianco della GIOIA pag.17

10 Domenica 16 marzo, ore Coro Voci Bianche Scuola di canto corale Giuseppe Tosi (Boscochiesanuova, Verona) Direttore: Matteo Valbusa Coro Voci Bianche GiovaniGes Schio (Vicenza) Pianoforte: Teresina Croce Direttore: Stefania Lanaro Domenica 13 aprile, ore Coro Voci Bianche Vogliam Cantare (Trento) Pianoforte: Cristian Ferrari Direttore: Maria Cortelletti Coro Voci Bianche Roberto Goitre Sez. giovanile (Mel, Belluno) Pianoforte: Maria Canton Direttore: Manolo Da Rold Il Clamore bianco della GIOIA pag.19

11 Domenica 11 maggio, ore Coro Voci Bianche Accademia Musicale Sergio Martinelli Associazione di Formazione Artistica (Sandrà di Castelnuovo del Garda, Verona) Accompagnamento a cura dei maestri dell Accademia Direttore: Marilinda Berto Coro Voci Bianche San Bernardino (Chiari, Brescia) Accompagnamento a cura dei maestri della Piccola Accademia San Bernardino Direttore: Roberta Massetti Domenica 1 giugno, ore Chiesa Superiore di San Fermo Maggiore Sinfonia dei Giocattoli Leopold Mozart Pierino e il lupo Sergej S. Prokof ev I Virtuosi Italiani Direttore: Alberto Martini Voce recitante: Paolo Valerio Il Clamore bianco della GIOIA pag.21

12 ALLA SCOPERTA DELLA GIOIA a cura di don Tiziano Brusco pag.23 Percorsi di arte e fede nella Chiesa di San Fermo Maggiore rivolti ai bambini del scuole primarie Dal volume di T. Brusco - L. Gobbi e altri, Alla scoperta della gioia. Percorsi di arte e fede nella Chiesa di San Fermo Maggiore in Verona, Edizioni dell Associazione Amici del Museo Diocesano di San Fermo Maggiore, Verona 2013 Per informazioni e prenotazioni: Don Tiziano Brusco, cell Il Clamore bianco della GIOIA

13 SUONA CON ME! Attività musicali per i bambini della scuola primaria Ascolto dinamico con esecuzioni estemporanee (periodo: novembre e febbraio) A cura di: SferMusic - Associazione Culturale Internazionale di Musica e Arte Accademia Musicale Sergio Martinelli - Associazione di Formazione Artistica. Beatrice & Laura Puiu, duo pianistico Marilinda Berto, sassofoni Per informazioni e prenotazioni: SferMusic cell TI REGALO UNA MAGIA Attività musicali per i bambini della scuola primaria Concerto di Natale su Lo Schiaccianoci (periodo: dicembre) A cura di: SferMusic - Associazione Culturale Internazionale di Musica e Arte Accademia Musicale Sergio Martinelli - Associazione di Formazione Artistica. Beatrice & Laura Puiu, duo pianistico Marilinda Berto, sassofoni Per informazioni e prenotazioni: SferMusic cell pag.25 Il Clamore bianco della GIOIA

14 Società Letteraria C ERA DUE VOLTE... Raccontare l infanzia e la città A cura di Daniela Brunelli, Lorenzo Gobbi e Stefano Quaglia In collaborazione con la Società Letteraria di Verona Incontri per adulti e bambini Sala Conferenze della Società Letteraria di Verona P.tta Scalette Rubiani, 1 Sabato 19 ottobre ore Poesie di via Bisenzio Nicola Cinquetti (Scripta Edizioni, Verona 2013) Sabato 16 novembre, ore Romeo. Le avventure di un gatto di Verona Cristina Baldassarri e Enrico Valenza (Edizioni Ponti Onlus, Verona 2013) Sabato 14 dicembre, ore Cangrande e la spada che non c è. Verona raccontata in rima. Lorenzo Gobbi e Maddalena Cavalleri Il Passero bianco Associazione Culturale (Il Passero bianco, Verona 2013) pag.27 Il Clamore bianco della GIOIA

15 Incontri per lettori, genitori, appassionati ed educatori: Sabato 15 marzo, ore Infanzia berlinese (Einaudi, Torino) L infanzia di Walter Benjamin a Berlino agli inizi del Novecento Relatore: Lorenzo Gobbi Letture: Elisabetta Zampini e Stefano Quaglia Sabato 12 aprile, ore Ai miei figli (Mondadori, Milano) L infanzia nel Caucaso di Pavel Florenskij alla fine dell Ottocento Relatore: Lorenzo Gobbi Letture: Elisabetta Zampini e Stefano Quaglia con la partecipazione del soprano Francesca Caccia e del pianista Luca Passarella Musiche di Michail I. Glinka su testi di A. Puškin Sabato 10 maggio, ore Una storia di amore e di tenebra (Feltrinelli, Milano 2003) L infanzia di Amos Oz a Gerusalemme negli anni 40 del Novecento Relatore: Lorenzo Gobbi Letture: Elisabetta Zampini e Stefano Quaglia Il Clamore bianco della GIOIA pag.29

16 Chi trova San Fermo......trova un tesoro Caccia al tesoro artistico-musicale in San Fermo Maggiore per i bambini delle scuole primarie (periodo: maggio) A cura di: Don Tiziano Brusco SferMusic - Associazione Culturale Internazionale di Musica e Arte Accademia Musicale Sergio Martinelli - Associazione di Formazione Artistica. Beatrice & Laura Puiu, duo pianistico Marilinda Berto, sassofoni Per informazioni e prenotazioni: SferMusic cell Il Passero bianco Associazione culturale (www.passerobianco.it) opera in Verona per la diffusione della lettura del testo narrativo ad andamento ritmico, producendo testi illustrati per l infanzia (come Cangrande e la spada che non c è. Verona raccontata in rima, pubblicato nel 2013 e l opera per bambini Un re, un papero e un nano, con testo di Lorenzo Gobbi e musica di Giannantonio Mutto) e realizzando mostre, incontri di aggiornamento e laboratori didattici nelle scuole dell infanzia, nelle scuole primarie e nelle biblioteche. Area Musica Fondazione Città di Monzambano (www.piccolicantori.blogspot.com) con il coro I Piccoli Cantori di Monzambano, opera per la formazione e la diffusione del canto tra i bambini, proponendo un attività di canto corale di grande spessore educativo. Il Clamore bianco della GIOIA pag.31

17 xxxx pag.33

18 Musica e arte sacra a Verona IV a edizione Sono convinto che la musica sia veramente il linguaggio universale della bellezza, capace di unire fra loro gli uomini di buona volontà su tutta la terra e di portarli ad alzare lo sguardo verso l Alto ed ad aprirsi al Bene e al Bello assoluti, che hanno la loro ultima sorgente in Dio stesso. Dal discorso di Sua Santità Benedetto XVI al termine del concerto tenutosi nell Aula Paolo VI in Vaticano in onore del suo 80 genetliaco il 16 aprile 2007 Queste parole di Papa Benedetto XVI sulla musica rispecchiano esattamente l intenzione dell Associazione I VIRTUOSI ITALIANI e di questa quarta edizione della Stagione Musica e Arte Sacra a Verona. Desideriamo offrire al pubblico veronese e non solo, la possibilità unica di alzare lo sguardo verso l Alto ed ad aprirsi al Bene e al Bello. Una serie di concerti distribuiti nell arco temporale da Ottobre 2013 a Maggio 2014, nei quali I Virtuosi Italiani ed artisti di chiara fama internazionale eseguiranno i più famosi capolavori della musica sacra insieme a novità assolute, nel contesto straordinario della Basilica di San Fermo e Rustico e in altre Basiliche e Chiese di Verona. In questi luoghi la musica, l espressione della geniale creatività artistica, da sempre in continua ricerca della divina perfezione, si unisce con la percezione spirituale tutta personale della singola persona, in ricerca del divino in se stesso. I VIRTUOSI ITALIANI in CONCERTO Mercoledì 23 ottobre 2013 MOZART-BEETHOVEN Direttore: Alvise Casellati Giovedì 21 novembre 2013 LE CANTATE SACRE DI JOHANN SIMON MAYR Per i 250 anni dalla nascita del compositore Direttore: Franz Hauk Solista: Andrea Lauren-Brown soprano Martedì 17 dicembre 2013 CONCERTO DI NATALE Direttore: Alberto Martini Soprano: Gemma Bertagnolli pag.35

19 Giovedì 16 gennaio 2014 PERGOLESI - SCHÖNBERG Direttore: Corrado Rovaris Venerdì 14 febbraio 2014 G.MAHLER IL CANTO DELLA TERRA Direttore: Pietro Borgonovo - Mezzosoprano: Anna Maria Chiuri Tenore: Daniel Szeili Sabato 10 maggio 2014 J.S.BACH MESSA IN SI MINORE BWV 232 Per festeggiare i 50 anni di gemmellaggio tra il Comune di Verona e quello di Monaco di Baviera Chor St. Maximilian di Monaco di Baviera Direttore: Gerald Häußler pag.37 Venerdì 14 marzo 2014 BACH - HAENDEL Direttore: André Bernard Coro: Marc Antonio Ingegneri - Direttore: Giovanni Petterlini Venerdì 11 aprile 2014 W.A. MOZART REQUIEM IN RE MIN. KV 665 Concerto di Pasqua Coro del Conservatorio F.E. Dall Abaco di Verona Direttore: Mario Lanaro

20 Società Letteraria Fondata nel 1808, la Società Letteraria di Verona vuole a tutt oggi offrire ai Soci i mezzi per coltivarsi nelle scienze, nelle lettere, nelle arti (art. I dello Statuto): la collaborazione con il Museo Diocesano è un segno dell apertura culturale che caratterizza le due istituzioni cittadine, protese a un futuro di dialogo e scambio con le forze vive della riflessione e della produzione artistica, ciascuna con le proprie specificità. La Società Letteraria progetterà e realizzerà con il Museo Diocesano incontri con scrittori e poeti, concerti e altre attività artistiche e culturali. Il Clamore bianco della GIOIA pag.39

21 pag.41 Società Letteraria in collaborazione con San Paolo Edizioni Giornata della Memoria 27 gennaio 2014, ore Società Letteraria di Verona, P.tta Scalette Rubiani, Verona ESSERCI AL CENTO PER CENTO : in ascolto di Etty Hillesum ( ) a 70 anni dalla morte Presentazione del volume Etty Hillesum, Il bene quotidiano. Breviario dagli scritti ( ) a cura di Lorenzo Gobbi - San Paolo Edizioni, Cinisello Balsamo 2014 Introduce Daniela Brunelli, sarà presente Lorenzo Gobbi Letture di Maddalena Cavalleri e Elisabetta Zampini Interventi musicali di Laura & Beatrice Puiu, duo pianistico Marilinda Berto, sassofoni Musiche originali di Marilinda Berto

22 Da alcuni anni ormai, la parrocchia di San Fermo, anche per la sua caratteristica di ospitare il Museo Diocesano d Arte Sacra, ha pensato di dare la possibilità, di prepararsi alla grande festa del Natale e della Pasqua con una serie di incontri, tenuti quasi sempre da studiosi laici, che entrano nel mistero della Fede attraverso la spiegazione di testi biblici ed evangelici, nella lingua originale: greco oppure ebraico. pag.43

23 Che sorpresa, nasce OOOH! OOOH! è un luogo della visione artistica contemporanea in cui poter fruire del risultato delle ricerche di autori contemporanei internazionali in un vero e proprio spazio espositivo. E inoltre un luogo in cui discutere di arte visiva grazie ad un ampia sala conferenze capace di ospitare fino a 200 persone. OOOH! nasce dall idea dell artista ed esperto di fotografia contemporanea Mauro Fiorese di gestire uno spazio in cui mostrare e condividere, con i suoi collezionisti e il grande pubblico, nuovi progetti di ricerca artistica sia personali che in collaborazione con colleghi provenienti da ogni parte del mondo. La prima tappa di questo viaggio inizierà il giorno 12 Ottobre 2013 con la mostra UNA, CENTO MILLE VISIONI: opere dalla collezione privata di un artista. La mostra ospita circa 25 opere di grandi autori, tutte legate dal tema del sacro, tanto caro all artista Mauro Fiorese che proprio a questo argomento dedicò una ricerca di 10 anni, una mostra itinerante e un libro intitolato aula dei. Nel corso degli anni, durante la sua ricerca sul tema e ancora oggi, l autore ebbe modo di incontrare e lavorare Il Clamore bianco della GIOIA pag.45

24 con molti artisti, anche di grande fama, con cui si confrontò sul tema suddetto e di cui spesso acquistò - o semplicemente scambiò - opere che, con il tempo, andarono a costituire una vera a propria collezione tematica. Tra gli autori in mostra ricordiamo Marco Bertin, Colin, Maria Antonietta Cascio, Mario Cresci, Joachim Froese, Nan Goldin, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Michael Kenna, Andrew Miksys, Sirio Magnabosco, Occhiomagico, Ken Rosenthal, Paul Strand, Maggie Taylor, Jerry Uelsmann, Paolo Ventura, Bruce West e lo stesso Fiorese. L inaugurazione della mostra sarà preceduta da una conferenza stampa di presentazione e da una breve introduzione presso la sala conferenze. Inaugurazione e conferenza stampa: Sabato 12 Ottobre Conferenza stampa h Sala Conferenze, chiostro di S. Fermo Maggiore Inaugurazione mostra h OOOH! Gallery, via Dogana angolo via S. Fermo

25 Museo Diocesano d Arte San Fermo Maggiore Stradone San Fermo Verona tel Il-Clamore-Bianco-della-Gioia

GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano

GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano Quartiere Santo Stefano - Via Santo Stefano 119, Bologna

Dettagli

lezioni-concerto per l anno accademico 2013-2014 Palermo In cerca di vita Eden Lezione: Prof. Rosario Pistone

lezioni-concerto per l anno accademico 2013-2014 Palermo In cerca di vita Eden Lezione: Prof. Rosario Pistone I Tre Giardini lezioni-concerto per l anno accademico 2013-2014 FACOLTÀ TEOLOGICA DI SICILIA Palermo 1 10 dicembre 2013 In cerca di vita Eden Lezione: Prof. Rosario Pistone 2 13 febbraio 2014 Poema d amore

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio

Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Vicariato di Verona centro Percorsi per fidanzati in cammino verso il matrimonio Parrocchia della Cattedrale Ogni incontro vorrà essere sempre un esperienza di ecclesialità e tenendo presente i seguenti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA. C era una volta un Grande libro...che annunciava.. INSEGNANTE: ZICOMERI LAURA

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA. C era una volta un Grande libro...che annunciava.. INSEGNANTE: ZICOMERI LAURA PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA C era una volta un Grande libro...che annunciava.. INSEGNANTE: ZICOMERI LAURA a.s.2015/2016 PREMESSA Insegnare Religione Cattolica nella scuola dell Infanzia significa

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 2 NORD Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Via Zanella, 7 41049 Sassuolo (Mo) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA CLASSI 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ ANNO SCOLASTICO 2015/2016 www.ic2sassuolonord.gov.it CURRICOLO IRC 6 11 anni Diocesi di Reggio Emilia

Dettagli

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità Un mondo di bellissimi colori: io e l'ambiente. Tanti bambini tutti colorati: io e gli altri. Un bambino dai colori speciali: io e la famiglia. Avvento e Natale. Io e Gesù, una giornata insieme a Gesù.

Dettagli

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010

AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010 Città di Cividale del Friuli AGENDA DEGLI APPUNTAMENTI A CIVIDALE E DINTORNI MARZO 2010 a cura INFORMAGIOVANI INFORMA CITTÀ EVENTI A CIVIDALE Fino al 31 marzo CIVIDALE DEL FRIULI Navel ( Foro Giulio Cesare)

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SANTA CECILIA

ASSOCIAZIONE ITALIANA SANTA CECILIA ASSOCIAZIONE ITALIANA SANTA CECILIA TRE GIORNI DI FORMAZIONE LITURGICO MUSICALE convegno nazionale Cantare la speranza cristiana. Repertori per le celebrazioni rituali ASSISI 9 12 MARZO 2015 Lunedì 9 Marzo

Dettagli

PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 10 al 17 gennaio 2016

PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 10 al 17 gennaio 2016 PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 10 al 17 gennaio 2016 DOMENICA 10 Gennaio Battesimo di GESU' ore 9,00-11,00 S.MESSA Battesimo : FISCHIETTI Rebecca LUNEDI' 11 Gennaio Non c'è la messa ore

Dettagli

Centro Culturale Vita e Pace. Quaderno del volontariato culturale

Centro Culturale Vita e Pace. Quaderno del volontariato culturale Centro Culturale Vita e Pace 97 98 Quindicesimo anniversario della fondazione (1999-2014) Domenica 19 ottobre 2014 nella Chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgo Vecchio di Avigliana è stato celebrato il

Dettagli

Programma di religione. anno scolastico 2013/2014 classe 1C

Programma di religione. anno scolastico 2013/2014 classe 1C anno scolastico 2013/2014 classe 1C L insegnamento della religione a scuola L adolescenza Doti e limiti dell adolescente Le domande fondamentali dell uomo Il senso religioso I desideri dei giovani L uomo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA di SAN MARTINO IN BELISETO, POZZAGLIO e CORTE DEI FRATI PROGETTO di RELIGIONE (anni 3) NELLA CASA DI GESU MOTIVAZIONE: Maestra Maria

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO DEL PRETE DI CASSOLNOVO VIA TORNURA 1 27023 CASSOLNOVO (PAVIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE ANNO SCOLASTICO 2015/ 2016 SCUOLA PRIMARIA DI CASSOLNOVO:Fossati, Gavazzi e

Dettagli

PROGRAMMA San Valentino 2015

PROGRAMMA San Valentino 2015 Dal 5 al 13 Febbraio Novena di Preparazione alla Festa del Santo Animata dai diversi Gruppi Ecclesiali Diocesani Ore 17,00: Basilica San Valentino - Rosario e Celebrazione Eucaristica SABATO 7 FEBBRAIO

Dettagli

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI 22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita GRUPPO BETLEMME ICFR Primo anno Il percorso del primo anno offre ai genitori la possibilità di scoprire o riscoprire la bellezza

Dettagli

Programma di Natale Edizione 2010

Programma di Natale Edizione 2010 Programma di Natale Edizione 2010 Mercoledì 1 dicembre Martedì 8 marzo 2011 Ore 15.00 20.00 Area ex Cartiera 360 mq di pista da pattinaggio sul ghiaccio al coperto per grandi e piccini Tutti i giorni dalle

Dettagli

Istituto Maria Consolatrice

Istituto Maria Consolatrice ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:direzioneprimaria@ismc.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DELL'ATTIVITA' DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012-2013

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DELL'ATTIVITA' DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA DELL'ATTIVITA' DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 INSEGNANTE: Bonaiti Laura (Supplente di Francesca Binetti); SCUOLA DELL INFANZIA DI MACLODIO 1 1 UDL SETTEMBRE:

Dettagli

...SULLA BUONA STRADA...

...SULLA BUONA STRADA... SCUOLA DELL INFANZIA SANT' EFISIO Via Vittorio Veneto, 28 Oristano PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA EDUCATIVO-DIDATTICHE DI RELIGIONE CATTOLICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA BAMBINI - 3-4-5 ANNI Numero sezioni:

Dettagli

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio La Chiesa ha bisogno di santi, lo sappiamo, ma essa ha bisogno anche di artisti bravi e capaci; gli uni e gli altri, santi e artisti, sono testimoni dello spirito vivente in Cristo. PAOLO VI Lettera ai

Dettagli

Arcidiocesi di Udine Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia. Pregare nell assemblea liturgica con le famiglie nell anno della Carità

Arcidiocesi di Udine Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia. Pregare nell assemblea liturgica con le famiglie nell anno della Carità Arcidiocesi di Udine Ufficio Diocesano per la Pastorale della Famiglia Pregare nell assemblea liturgica con le famiglie nell anno della Carità IN PREGHIERA PER TUTTE LE FAMIGLIE NELLA FESTA DELLA SANTA

Dettagli

Allegato n. 9 UNITA DI APPRENDIMENTO 1 DATI IDENTIFICATIVI

Allegato n. 9 UNITA DI APPRENDIMENTO 1 DATI IDENTIFICATIVI UNITA DI 1 gli alunni delle classi prime Riconoscere l importanza dello stare insieme e del conoscere se stessi e gli altri. Riconoscere l importanza dell imparare legata alla nuova esperienza scolastica.

Dettagli

Il Quartetto in Italia

Il Quartetto in Italia Il Centro delle Arti e dello Spettacolo Ischia Isola delle Muse ed il Comune di Forio d Ischia in collaborazione con i Festival Vienna, Salisburgo, Trieste e Veneto Festival presentano: IL FESTIVAL INTERNAZIONALE

Dettagli

dal 1 dicembre al 10 gennaio

dal 1 dicembre al 10 gennaio DICEMBRE ORARIO SANTE MESSE dal 1 dicembre al 10 gennaio In Basilica: Prefestiva : ore 18.00 Festive : ore 7.30-9.30-11.00-18.00 ore 17.45 Celebrazione dei Vespri Feriali: ore 7.00-9.00 tutti i giorni

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO

UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1 IL MIO MONDO L alunno riflette su Dio Padre e si confronta con l esperienza religiosa. Cogliere nel proprio nome un mondo di potenzialità, dono di Dio Padre. Prendere coscienza

Dettagli

QUARESIMA 2015. elledici.org L editrice nel segno di Don Bosco

QUARESIMA 2015. elledici.org L editrice nel segno di Don Bosco QUARESIMA 2015 elledici.org L editrice nel segno di Don Bosco Rosanna e Gianluigi Ferrarotti Il libro delle attività per Pasqua Il libro offre alcune proposte di attività inerenti alla Pasqua: ornamenti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA I.C. Gozzi-Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Insegnanti: Tanja Lo Schiavo Andrea Musso Silvia Trotta 1 Istituto Comprensivo Gozzi Olivetti PROGRAMMAZIONE DI RELIGIONE

Dettagli

Scuola dell Infanzia Sacra Famiglia Via Roma,7 Arese

Scuola dell Infanzia Sacra Famiglia Via Roma,7 Arese Scuola dell Infanzia Sacra Famiglia Via Roma,7 Arese RIFERIMENTI LEGISLATIVI DAGLI ORIENTAMENTI PER IL CONTRIBUTO AI PIANI PERSONALIZZATI DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DI INSEGNAMENTO DI RELIGIONE CATTOLICA

Dettagli

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti DOMENICA 27 SETTEMBRE Parrocchia SS. Nazario e Celso MM. - Urgnano Oratorio S. Giovanni Bosco FESTA DI INIZIO ANNO PASTORALE Ore 10.30 S. MESSA di apertura del nuovo ANNO PASTORALE In questa occasione

Dettagli

Associazione Spiritualità Amici di. Valledacqua

Associazione Spiritualità Amici di. Valledacqua Associazione Spiritualità Amici di Valledacqua Spiritualità e cultura 2013 Per chiunque sia riuscito a vedere anche un poco della luce del Creatore, per la stessa luce della visione di cui gode dentro

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

RASSEGNA STAMPA lunedì 16 novembre 2015

RASSEGNA STAMPA lunedì 16 novembre 2015 RASSEGNA STAMPA lunedì 16 novembre 2015 Fondazione Giovanni Paolo II, per la festa di San Giuseppe Moscati inaugura la mostra Preghiera, Devozione e Gioia 14 novembre 2015 La Fondazione Giovanni Paolo

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

Concerto in memoria di Claudio Fabianelli

Concerto in memoria di Claudio Fabianelli www.solideogloria.eu Concerto in memoria di Claudio Fabianelli Domenica 15 novembre ore 17 Comune di San Martino in Rio Chiesa dei Cappuccini Via Rubiera Coro Ildebrando Pizzetti dell Università degli

Dettagli

Evangelizzazione e... Arte e M usica. Liturgia. Iconografia. Multimedialità. Drammatizzazione. Narrazione. Arcidiocedi di Bari-Bitonto

Evangelizzazione e... Arte e M usica. Liturgia. Iconografia. Multimedialità. Drammatizzazione. Narrazione. Arcidiocedi di Bari-Bitonto Evangelizzazione e... Arte e M usica Liturgia Iconografia Multimedialità Laboratori della Fede Arcidiocedi di Bari-Bitonto Drammatizzazione Narrazione Laboratori della Fede tra tradizione e creatività

Dettagli

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI Silenzio e Parola: cammino di evangelizzazione Cari fratelli e sorelle, all avvicinarsi della Giornata

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO

DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO DIREZIONE DIDATTICA G. PARINI TORINO INSEGNANTI: CATERINA PIRROTTA ANTONELLA BORDONARO CLASSE I OBIETTIVI GENERALI Portare il bambino alla scoperta di se stesso in rapporto con gli altri. Far scoprire

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA PIANO DI LAVORO ANNUALE IRC SCUOLA DELL INFANZIA 1 ANNO SCOLASTICO 2009/2010 L educazione religiosa nella scuola dell infanzia concorre alla formazione integrale del bambino, promovendo la maturazione

Dettagli

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008 Religione Cattolica Classe A.S. 007/008 O.S.A. U.A. O.F. Contenuti Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Nuova scuola, nuovi compagni, io in crescita insieme agli altri Le bellezze della natura sono

Dettagli

«LA GIOIA DELLA RESURREZIONE PASQUALE»

«LA GIOIA DELLA RESURREZIONE PASQUALE» «LA GIOIA DELLA RESURREZIONE PASQUALE» 4^ TAPPA DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA «SAN GIOVANNI BOSCO» BELFIORE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MOTIVAZIONE Il tempo di Quaresima inizia con il gesto

Dettagli

Un nuovo anno pastorale è iniziato

Un nuovo anno pastorale è iniziato Un nuovo anno pastorale è iniziato Nella lettera pastorale consegnata alla Diocesi all inizio dell anno pastorale il nostro Vescovo Enrico ci ha indicato alcune priorità che concretizzano il tema proposto

Dettagli

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA

RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA 1. Scoprire nei segni dell ambiente la presenza di Dio Creatore e Padre 2. Conoscere Gesù nei suoi aspetti quotidiani, familiari, sociali e religiosi 3. Cogliere i segni

Dettagli

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO Struttura in 3 sezioni: 1. Il Cuore dell oratorio Le idee sintetiche che definiscono in termini essenziali e vitali

Dettagli

LAMPADA. CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015. 12 Aprile 2015 DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA

LAMPADA. CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015. 12 Aprile 2015 DOMENICA DELLA DIVINA MISERICORDIA CALENDARIO SS.MESSE 11-19 Aprile 2015 DATA Domenica II di Pasqua in albis Divina Misericordia INTENZIONE Sabato 11 18.30 Def. Marcuzzi Pietro / def. Fam. Jogna Prat Angelo/ def. Pupulin Anna e Bertoia

Dettagli

COMUNICATO STAMPA L ARENA DI VERONA APRE LA STAGIONE CON IL MUSICAL ROCK IN ANTEPRIMA MONDIALE: IL PRIMO PAPA, LA LIBERTÀ DI ESSERE UOMO

COMUNICATO STAMPA L ARENA DI VERONA APRE LA STAGIONE CON IL MUSICAL ROCK IN ANTEPRIMA MONDIALE: IL PRIMO PAPA, LA LIBERTÀ DI ESSERE UOMO COMUNICATO STAMPA L ARENA DI VERONA APRE LA STAGIONE CON IL MUSICAL ROCK IN ANTEPRIMA MONDIALE: IL PRIMO PAPA, LA LIBERTÀ DI ESSERE UOMO Un opera unica che ha già ricevuto la benedizione del Santo Padre

Dettagli

Cosa abbiamo vissuto...

Cosa abbiamo vissuto... Dies Bernardinianus Dies Bernardinianus Nei giorni dal 17 al 20 maggio il Centro Culturale delle Grazie e l Associazione Amici di S. Bernardino di Lallio, u- nitamente alle rispettive Parrocchie e in collaborazione

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 18 Ottobre 2011 11:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2015 16:09

Scritto da Administrator Martedì 18 Ottobre 2011 11:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 20 Ottobre 2015 16:09 Nicola Sfredda, nato a Milano nel 1957, si è diplomato in pianoforte, composizione, musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio "G.Verdi" di Milano; ha conseguito inoltre il diploma di maturità

Dettagli

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica Carissimi Genitori, il nuovo Anno Catechistico segna

Dettagli

Corso di formazione/aggiornamento in arte sacra cristiana e conservazione del patrimonio ecclesiastico

Corso di formazione/aggiornamento in arte sacra cristiana e conservazione del patrimonio ecclesiastico Corso di formazione/aggiornamento in arte sacra cristiana e conservazione del patrimonio ecclesiastico 1. Informazioni generali: Periodo di svolgimento: Inizio 24 gennaio 2014 Crediti attribuiti: 0 Requisiti

Dettagli

PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 24 al 31 gennaio 2016

PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 24 al 31 gennaio 2016 PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 24 al 31 gennaio 2016 DOMENICA 24 Gennaio ore 9,00-11,00 S. MESSA Presentazione Gruppo Rinnovamento nello Spirito LUNEDI' 25 Gennaio Non c'è la messa ore

Dettagli

Sede centrale Via A. Massalongo, 2-37121 Verona - Tel: 045 8002814/8009133 - Fax 045 8009018

Sede centrale Via A. Massalongo, 2-37121 Verona - Tel: 045 8002814/8009133 - Fax 045 8009018 LE SEDI Il Conservatorio di Verona ha due sedi: Sede centrale Via A. Massalongo, 2-37121 Verona - Tel: 045 8002814/8009133 - Fax 045 8009018 ORARIO DI APERTURA*: dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 19.30

Dettagli

Scuola dell infanzia S. Gregorio Magno

Scuola dell infanzia S. Gregorio Magno Parrocchia di S. Gregorio Magno Scuola dell infanzia S. Gregorio Magno via Boccaccio, 91-35128 Padova, P. IVA 03386430288, C.F. 80041130289 Tel.e Fax 049-8071565, E mail: scuolamaterna@sangregoriomagnopadova.it,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PETRITOLI CURRICOLO IN VERTICALE DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2013/2014 SCUOLA DELL INFANZIA.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PETRITOLI CURRICOLO IN VERTICALE DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2013/2014 SCUOLA DELL INFANZIA. Campi di esperienza IL SE E L ALTRO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PETRITOLI CURRICOLO IN VERTICALE DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2013/2014 SCUOLA DELL INFANZIA Traguardi per lo sviluppo delle Obiettivi

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe seconda della scuola primaria...4

Dettagli

15 CONCERTO D AUTUNNO

15 CONCERTO D AUTUNNO Corale Ss. Pietro e Paolo 1986-2006 20 anni di amore per la musica e il canto in collaborazione con ASSESSORATO ALLA CULTURA E TEMPO LIBERO DEL COMUNE DI GESSATE PRESENTA Sabato 14 Ottobre 2006 - ore 21.00

Dettagli

Ottava rassegna internazionale di illustrazione Calendario degli appuntamenti

Ottava rassegna internazionale di illustrazione Calendario degli appuntamenti a tavola Ottava rassegna internazionale di illustrazione Calendario degli appuntamenti Programma degli eventi sabato 20 febbraio ore 11.00 incontro con l autore Il portfolio di un illustratore con Javier

Dettagli

CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI

CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI CURRICULO VERTICALE DI RELIGIONE CATTOLICA PER LA SCUOLA DELL INFANZIA TRE ANNI Traguardi per lo sviluppo delle competenze Obiettivi di apprendimento Contenuti A. IL SE E L ALTRO: Scopre nel Vangelo la

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO SCUOLA DELL INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA RELIGIONE CATTOLICA L I.R.C., come ogni altra materia curricolare, contribuisce allo sviluppo delle competenze per l apprendimento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO ORZINUOVI ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE di RELIGIONE CATTOLICA 1 QUADRIMESTRE COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITÀ 1. L alunno riflette su Dio creatore e Padre, sui dati fondamentali della vita di Gesù e sa collegare

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO 3-VICENZA DIPARTIMENTO DI RELIGIONE SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA COMPETENZE CHIAVE EUROPEE Comunicazio ne nella madre lingua COMPETENZE SPECIFICHE Conoscere il

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione e l accompagnamento di ogni persona all incontro personale con Cristo all

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli

Domenica 4 ottobre 2015 XXVII Tempo Ordinario

Domenica 4 ottobre 2015 XXVII Tempo Ordinario PARROCCHIA SAN BERNARDO CALENDARIO settimana dal 4 al 11 ottobre 2015 DOMENICA 4 Ottobre ore 9,00-11,00 FESTA di SAN BERNARDO ore 9,00- S.MESSA ore 11,00- S.MESSA SOLENNE di San Bernardo PRIME COMUNIONI

Dettagli

Vorrei avere mille lingue. Settimana di Animazione Missionaria. 10-18 ottobre 2015 PARROCCHIA SAN GASPARE DEL BUFALO

Vorrei avere mille lingue. Settimana di Animazione Missionaria. 10-18 ottobre 2015 PARROCCHIA SAN GASPARE DEL BUFALO Settimana di Animazione Missionaria in occasione dei festeggiamenti in onore di San Gaspare del Bufalo e del Bicentenario di fondazione di Missionari del Preziosissimo Sangue Vorrei avere mille lingue

Dettagli

Associazione Culturale Cieli Vibranti. Una nuova realtà per la progettazione di percorsi culturali in città e provincia.

Associazione Culturale Cieli Vibranti. Una nuova realtà per la progettazione di percorsi culturali in città e provincia. Associazione Culturale Cieli Vibranti. Una nuova realtà per la progettazione di percorsi culturali in città e provincia. www.associazionecielivibranti.it La sede in via Carlo Pisacane a Brescia. Cieli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SCUOLA PRIMARIA: T. FALASCA PANTANO

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SCUOLA PRIMARIA: T. FALASCA PANTANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 SCUOLA PRIMARIA: T. FALASCA PANTANO INSEGNANTI : GIAPPECHINI STEFANIA, DI MURRO MARTA CLASSE PRIMA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE

Dettagli

IL PROGETTO NEI DETTAGLI

IL PROGETTO NEI DETTAGLI IL PROGETTO NEI DETTAGLI I pianoforti Il progetto prevede la collocazione di nove strumenti, nelle seguenti location: Piazza Loggia Piazza Paolo VI (vetrina Passadori) Corso Zanardelli Stazione Metrobus

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VERBICARO

PROGETTAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VERBICARO PROGETTAZIONE ANNUALE SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2013 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VERBICARO PLESSO: PANTANO CLASSI: 1ª 2ª 4ª 5ª PLESSO: ORSOMARSO CLASSI: 1ª 2ª 5ª DISCIPLINA: RELIGIONE CATTOLICA

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

CURRICOLO VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA Istituti Comprensivi di Udine allegato al Piano dell Offerta Formativa CURRICOLO VERTICALE Redatto sulla base delle Nuove Indicazioni Nazionali 2012 e I.N. 2007, in sintonia con le Raccomandazioni del

Dettagli

Convegno diocesano Cori liturgici giovani Cattedrale - Treviso, 23 febbraio 2014, ore 14.30 VII domenica del Tempo ordinario A

Convegno diocesano Cori liturgici giovani Cattedrale - Treviso, 23 febbraio 2014, ore 14.30 VII domenica del Tempo ordinario A Convegno diocesano Cori liturgici giovani Diocesi di Treviso Ufficio Liturgico & Pastorale Giovanile Diocesi di Treviso Ufficio Liturgico - Pastorale Giovanile Convegno diocesano Cori liturgici giovani

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA 1. DIO E L UOMO CLASSE PRIMA 1.1 Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre 1.2 Conoscere Gesù di Nazareth come Emmanuele, testimoniato

Dettagli

Persone coinvolte: tutti i bambini e le insegnanti Tempi: febbraio-marzo Spazi: cappella, sezioni e laboratorio

Persone coinvolte: tutti i bambini e le insegnanti Tempi: febbraio-marzo Spazi: cappella, sezioni e laboratorio Motivazioni Dopo aver scoperto come Gesù cresceva, aiutava la sua mamma e Giuseppe imparando il mestiere del falegname, ora vogliamo conoscerlo quando, da grande, lasciò la sua casa per andare tra la gente

Dettagli

CLASSE PRIMA CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE. -Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre

CLASSE PRIMA CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE. -Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre CLASSE PRIMA CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE -Scoprire un mondo intorno a sé; un dono stupendo il creato -Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre -L alunno/a sa: -riflettere su Dio

Dettagli

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace!

Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! LA NOSTRA Parrocchia S.Maria di Lourdes VOCE MILANO - via Induno,12 - via Monviso 25 DICEMBRE 2OO5 Alle sorelle e ai fratelli della parrocchia S. Maria di Lourdes. Donaci la Pace! Vi lascio in pace, vi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA Scuola dell Infanzia di VESTRENO A.S. 2013/2014

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA Scuola dell Infanzia di VESTRENO A.S. 2013/2014 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI RELIGIONE CATTOLICA Scuola dell Infanzia di VESTRENO A.S. 2013/2014 Insegnante: BARINDELLI PAOLA PREMESSA: L insegnamento della Religione Cattolica nella scuola dell Infanzia

Dettagli

Classe prima,seconda,terza,quarta, quinta.

Classe prima,seconda,terza,quarta, quinta. DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO MARSCIANO Piazza della Vittoria,1 06055- MARSCIANO (PG)- C.F.800005660545 Centralino/Fax 0758742353 Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail:pgee41007@istruzione.it Sito Web:

Dettagli

RELIGIONE SCUOLA PRIMARIA

RELIGIONE SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA 1 - IO NELLA CLASSE 1. Presentarsi nella propria particolarità 2. Capire che ognuno ha un posto 3. Comprendere che in classe non si è soli Presentazione degli insegnanti

Dettagli

PROPOSTE PER GRUPPI DI CATECHISMO E ORATORI

PROPOSTE PER GRUPPI DI CATECHISMO E ORATORI Per gruppi di catechismo e oratori PROPOSTE PER GRUPPI DI CATECHISMO E ORATORI Il, inaugurato nel novembre 2001, sorge nei Chiostri di Sant Eustorgio, uno dei luoghi più significativi della città per quanto

Dettagli

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011

ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 ANNO SCOLASTI CO 2010/ 2011 FINALITA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI Acquisire atteggiamenti di stima e sicurezza di se e degli altri Scoprire attraverso i racconti

Dettagli

expo 2015 Da Torino a Milano passando per tutte le province piemontesi

expo 2015 Da Torino a Milano passando per tutte le province piemontesi expo 2015 Da Torino a Milano passando per tutte le province piemontesi 2015 Con il patrocinio di Con il contributo di in collaborazione con 2015...da quest anno, i concerti sono con ingresso a offerta

Dettagli

INDICE. Premessa... 7

INDICE. Premessa... 7 INDICE Premessa... 7 GIOVEDÌ SANTO Schema della Celebrazione... 12 I Santi Padri... 13 Agostino: Vi do un comandamento nuovo... 13 Efrem: L agnello figura e l Agnello vero... 16 Cirillona: La gioia di

Dettagli

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica E chiedere il dono di nuove vocazioni anche nella nostra parrocchia di PARROCCHIA S. GIOVANNI OLTRONA DI SAN MAMETTE Comunità Appiano Gentile 08-03-2015 All ombra dei campanili L Eucaristia, cuore della

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

DASABATO 5 MARZO A DOMENICA10 APRILE RADICA L ARTE IN SE STESSO

DASABATO 5 MARZO A DOMENICA10 APRILE RADICA L ARTE IN SE STESSO MARZO DASABATO 5 MARZO A DOMENICA10 APRILE RADICA L ARTE IN SE STESSO Mostra di Serafino Valla Palazzo Ducale a cura del Comune di Sabbioneta Per informazioni: Anna Ghizzardi a.ghizzardi@comune.sabbbioneta.mn.it,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE GENERALE DI AZIONE CATTOLICA PARROCCHIA IMMACOLATA - ADELFIA ANNO 2013/2014 Introduzione unitaria: «Ecco ora il momento favorevole» (2Cor 6,2) Santi nel quotidiano Orientamenti per il triennio

Dettagli

Bibliografia. Piccola bibliografia di riferimento

Bibliografia. Piccola bibliografia di riferimento Bibliografia Piccola bibliografia di riferimento COSTA padre Eugenio CELEBRARE CANTANDO Manuale pratico per l animatore musicale nella liturgia Edizioni San Paolo (1994) Cinisello Balsamo (Milano) Chi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SEGNI

ISTITUTO COMPRENSIVO SEGNI ISTITUTO COMPRENSIVO SEGNI Scuola dell infanzia Programmazione Religione Cattolica Anno scolastico 2013 2014 Insegnante:BINACO MARIA CRISTINA Motivazione dell itinerario annuale Il percorso per l I.R.C.

Dettagli

La GALLERIA d ARTE MODERNA ACHILLE FORTI a PALAZZO della RAGIONE, Verona

La GALLERIA d ARTE MODERNA ACHILLE FORTI a PALAZZO della RAGIONE, Verona COMUNICATO STAMPA Verona, 12 dicembre 2014 foto di Judith Brunelli La GALLERIA d ARTE MODERNA ACHILLE FORTI a PALAZZO della RAGIONE, Verona Appuntamento finale del progetto di educazione con l Arte: LE

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9

Istituto Comprensivo Perugia 9 Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2015/2016 Programmazione delle attività educativo didattiche SCUOLA PRIMARIA Disciplina RELIGIONE CLASSE: PRIMA L'alunno: - Riflette sul significato dell

Dettagli

11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre. Il segno dell Acqua. La comunità cristiana

11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre. Il segno dell Acqua. La comunità cristiana Parrocchia Santi Giacomo - Schema per la catechesi dei Fanciulli: Tappa 11 ottobre 18 ottobre 25 ottobre 1 novembre 8 novembre 15 novembre 22 novembre 29 novembre 30 novembre I segni di Primo Anno Ci accoglie

Dettagli

CAPPELLA della Sapienza Università di Roma Città Universitaria La Cappella della Sapienza è una comunità cristiana presente ed operante nella realtà universitaria dell Ateneo di Roma. Si propone di essere

Dettagli