COMUNE DI CASTELCUCCO. EcoCalendario COSTRUISCI un futuro sostenibile. fai la scelta giusta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASTELCUCCO. EcoCalendario 2015. COSTRUISCI un futuro sostenibile. fai la scelta giusta"

Transcript

1 OMNE DI ATELO Ecoalendario 2015 OTRII un futuro sostenibile fai la scelta giusta

2 OMNE DI ATELO Il territorio ontarina pa è l azienda interamente pubblica, diretta e coordinata dai onsorzi Priula e Tv Tre, che gestisce i rifiuti e fornisce servizi ambientali in tutto il territorio dei due onsorzi: 50 omuni della Provincia di Treviso. Il modello utilizzato, progettato direttamente dai tecnici dell azienda, è caratterizzato dalla raccolta porta a porta e dalla tariffa puntuale I omuni del onsorzio Tv Tre sono: Altivole Asolo Borso del Grappa aerano di. Marco astelcucco astelfranco eneto astello di Godego avaso del Tomba ornuda respano del Grappa rocetta del Montello Fonte Istrana Loria Maser Monfumo Montebelluna Paderno del Grappa Pederobba Possagno Resana Riese Pio X. Zenone degli Ezzelini Trevignano edelago I omuni del onsorzio Priula sono: Arcade Breda di Piave arbonera asale sul ile asier Giavera del Montello Maserada sul Piave Monastier di Treviso Morgano Nervesa della Battaglia Paese Ponzano eneto Povegliano Preganziol Quinto di Treviso Roncade. Biagio di allalta ilea presiano usegana Treviso illorba olpago del Montello Zenson di Piave Zero Branco

3 Le novità acchetti a domicilio per le utenze domestiche Dal 1 settembre è attivo il servizio di consegna a domicilio dei sacchetti per la raccolta differenziata, rivolto a tutte le utenze domestiche del territorio servito. Il servizio avviene su richiesta ed è a pagamento. Per maggiori informazioni o per prenotare una consegna, contatta i numeri indicati nel retro dell Ecoalendario. IMBALLAGGI IN PLATIA E LATTINE Raccolta PAED (Piccoli Apparecchi Elettronici e Domestici) ontarina ha avviato la raccolta dei PAED (Piccoli Apparecchi Elettronici e Domestici) presso centri commerciali ed ipermercati convenzionati. Qui trovi un apposito contenitore, suddiviso in tre parti, dove puoi gettare i PAED che hai in casa e che non sono più utilizzabili, ma anche pile e batterie esauste, cartucce e toner. I PAED sono piccoli elettrodomestici per la casa, come telefoni, videocamere, piccoli elettrodomestici, giochi e piccoli dispositivi per la cura della salute, tutte apparecchiature che dipendono dalla corrente elettrica. Per conoscere dove si trovano i centri commerciali o gli ipermercati convenzionati, visita il sito Apertura nuovo Ecocentro A astelfranco eneto è aperto il nuovo Ecoentro di via Montebelluna di. Andrea O.M., che si aggiunge all Ecoentro esistente di via dell Impresa. Per conoscere orari e giorni di apertura, vai all apposita pagina di questo Ecoalendario. Ecoentro ervizio di consulenza per imprese e amministratori di condominio E attivo il servizio di consulenza personalizzata dedicato ad aziende e amministratori condominiali, per risolvere in maniera puntuale e tempestiva situazioni particolari o complesse. Per concordare un appuntamento con i nostri tecnici, anche presso l utenza, contattare i numeri indicati nel retro dell Ecoalendario. ONLENZA TENIA PERONALIZZATA ontarina 2.0 Per migliorare la comunicazione con i cittadini e i servizi offerti, ontarina ha attivato nuovi canali di informazione online: visita il nuovo sito scarica l app ufficiale ontarinapp e seguici nella nostra pagina facebook. copri i nuovi servizi pensati per te! e Per informazioni puoi contattare i numeri indicati sul retro dell Ecoalendario oppure rivolgerti a qualsiasi Ecoportello.

4 OMNE DI ATELO La raccolta porta a porta EO NON RIILABILE acchetto grigio trasparente ontenitore grigio con transponder per registrare gli svuotamenti Raccolta porta a porta 1 OLTA OGNI 2 ETTIMANE metti il rifiuto nei sacchetti trasparenti esponi il contenitore soltanto se pieno non depositare materiale sopra o accanto al contenitore non pressare eccessivamente il rifiuto esponi il contenitore con il coperchio chiuso METTI NEL ONTENITORE: sacchetti e altri imballaggi in più materiali difficilmente separabili (es. sacchetti in carta e alluminio) pannolini e assorbenti lampadine a filamento penne e pennarelli giocattoli, soprammobili e oggetti casalinghi in plastica sacchi per aspirapolvere compact disc, musicassette, videocassette e loro custodie in plastica portadocumenti e cartellette in plastica oggetti e tubi in gomma guanti in gomma cosmetici spugne sintetiche rasoi e spazzolini in plastica siringhe chiuse col tappo e sacche per dialisi e per stomatizzati EO NON RIILABILE EO NON RIILABILE EO NON RIILABILE sacchi, sacchetti, borse e involucri in nylon sporchi (se puliti vedi IMBALLAGGI IN PLATIA E LATTINE) pezzi di stoffa e stracci fotografie e lastre radiografiche di provenienza domestica scarpe e ciabatte rotte ombrelli rotti mozziconi di sigaretta ben spenti EO NON RIILABILE Puoi ritirare i sacchetti adeguati alla raccolta presso qualsiasi Ecoportello oppure puoi chiedere la consegna dei sacchetti a domicilio con un servizio a pagamento, contattando i numeri indicati sul retro di questo calendario. ATTENZIONE ALLE TOIGLIE A E GETTA Raccogli separatamente le stoviglie usa e getta in plastica, gettandole pulite, impilate e sfuse negli appositi contenitori con adesivo viola: saranno riciclate per realizzare nuovi prodotti. engono raccolte all Ecoentro o, per le utenze non domestiche, a domicilio. Per la raccolta a domicilio puoi richiedere l apposito contenitore presso qualsiasi Ecoportello. e invece le stoviglie sono in materiale compostabile vedi MIDO. e hai dei dubbi, puoi contattare i numeri indicati sul retro dell Ecoalendario oppure rivolgerti a qualsiasi Ecoportello.

5 MIDO acchetto compostabile fornito ontenitore marrone o contenitore verde in uso Raccolta porta a porta 2 OLTE ALLA ETTIMANA MIDO metti il rifiuto nei sacchetti compostabili forniti non usare i sacchetti di plastica nemmeno per proteggere internamente il contenitore da esporre non esporre il sottolavello che serve soltanto per raccogliere i rifiuti in casa esponi il contenitore con il coperchio chiuso non depositare materiale sopra o accanto al contenitore METTI NEL ONTENITORE: resti di frutta, verdura e alimenti gusci d uovo piccoli ossi resti di pesce e molluschi bustine di tè fondi e cialde compostabili di caffè, piante e fiori recisi in piccole quantità fazzoletti e tovaglioli di carta sporchi piccole lettiere, non sintetiche, per animali domestici, anche con escrementi EGETALE ontenitore beige aerato Raccolta porta a porta 1 OLTA ALLA ETTIMANA da aprile a ottobre 1 OLTA OGNI 2 ETTIMANE da novembre a marzo metti nel contenitore i rifiuti sfusi, senza usare sacchetti non usare i sacchetti di plastica nemmeno per proteggere internamente il contenitore esponi il contenitore con il coperchio chiuso non depositare materiale o altri sacchi contenenti rifiuto vegetale sopra o accanto al contenitore esponi il contenitore possibilmente pieno METTI NEL ONTENITORE: ramaglie, potature di alberi e siepi sfalci d erba e fiori recisi MIDO MIDO ceneri spente di caminetti tappi di sughero stecchi in legno del gelato di volume carta da forno parti sporche di scatole di pizza ridotte piatti e posate in materiale compostabile bicchieri e coppette contrassegnati da questo simbolo: EGETALE piante senza terra residui vegetali dell orto PLA MIDO Puoi ritirare i sacchetti adeguati alla raccolta presso qualsiasi Ecoportello oppure puoi chiedere la consegna dei sacchetti a domicilio con un servizio a pagamento, contattando i numeri indicati sul retro di questo calendario. Il servizio è facoltativo e a pagamento.

6 OMNE DI ATELO ARTA ontenitore giallo Raccolta porta a porta 1 OLTA OGNI 2 ETTIMANE metti nel contenitore i rifiuti sfusi, senza usare sacchetti non inserire carta sporca esponi il contenitore con il coperchio chiuso non depositare materiale sopra o accanto al contenitore esponi il contenitore possibilmente pieno METTI NEL ONTENITORE: cartoni per bevande e alimenti (es. per latte, vino, succo di frutta, passata di pomodoro, ecc.) puliti e senza parti in plastica giornali e riviste fogli, quaderni e libri vassoi e confezioni in cartoncino (es. della pasta, del riso, ecc.) scatole della pizza pulite sacchetti di carta (es. pane, shoppers, ecc.) ETRO ontenitore blu Raccolta porta a porta 1 OLTA OGNI 2 ETTIMANE metti nel contenitore i rifiuti sfusi, senza usare sacchetti metti nel contenitore rifiuti puliti non usare i sacchetti di plastica nemmeno per proteggere internamente il contenitore esponi il contenitore con il coperchio chiuso non depositare materiale sopra o accanto al contenitore esponi il contenitore possibilmente pieno METTI NEL ONTENITORE: bottiglie di vetro senza tappi vasetti e contenitori in vetro senza coperchi carta salumaio pulita cartoni piegati (per grandi quantità, portali all'ecoentro, verificando prima i limiti e le regole d'accesso nella relativa sezione di questo calendario) coppette per gelato pulite e bicchieri di carta pacchetti di sigarette senza parti in plastica rotoli e anime di carta (es. carta da cucina, carta igienica, ecc.) ARTA ETRO PLATIA LATTINE

7 PL IMBALLAGGI IN PLATIA E LATTINE acco azzurro trasparente fornito Raccolta porta a porta 1 OLTA ALLA ETTIMANA metti nel sacco rifiuti puliti schiaccia i rifiuti per ridurli di volume esponi il sacco possibilmente pieno utilizza solo gli appositi sacchi azzurri forniti METTI NEL AO: bottiglie in plastica di acqua e bibite flaconi, dispensatori, barattoli in plastica per il confezionamento di prodotti vari (es. detergenti, detersivi, cosmetici, ecc.) vasetti in plastica dello yogurt vasi in plastica per fiori, puliti e di provenienza domestica vaschette sagomate in plastica o polistirolo per alimenti (es. uova, frutta, gelato, ecc.) e per oggetti vari buste, borsette, confezioni in nylon e plastica per alimenti (es. confezioni in plastica dei surgelati, sacchetti del caffè, ecc.) reti per frutta e verdura piccoli imballaggi in polistirolo involucri per confezioni di bibite o riviste film, pellicole e cellophane IMBALLAGGI IN PLATIA E LATTINE Puoi ritirare i sacchetti adeguati alla raccolta presso qualsiasi Ecoportello oppure puoi chiedere la consegna dei sacchetti a domicilio con un servizio a pagamento, contattando i numeri indicati sul retro di questo calendario. sacchi e scatole in plastica per il confezionamento degli abiti reggette per pacchi lattine in alluminio (es. di bibite) scatole e contenitori in banda stagnata per alimenti (es. pelati, tonno, ecc.) tappi e coperchi metallici carta stagnola e vaschette in alluminio tubetti metallici vuoti (es. per maionese, lucido per scarpe, ecc.) grucce appendiabiti in metallo o plastica ARTONE olo per utenze NON DOMETIHE Raccolta porta a porta 1 OLTA ALLA ETTIMANA riduci il volume dei cartoni legali in modo ordinato esponi al massimo 2 mc di materiale mettili in un posto esterno visibile e facilmente raggiungibile mettili al riparo dalla pioggia O OMPOT EPONI: Fare compostaggio domestico aiuta a ridurre il rifiuto raccolto con benefici per l ambiente e per tutta la comunità. hi aderisce al compostaggio domestico può richiedere uno sconto sulla quota variabile della tariffa. i può fare compostaggio domestico utilizzando il composter, un contenitore che trasforma il rifiuto umido e il vegetale di casa in ottimo terriccio per concimare il terreno. cartoni piegati scatole e scatoloni di cartone ATTENZIONE: Il servizio viene attivato su richiesta ed è a pagamento. Puoi acquistare un composter anche presso gli Ecoportelli di ontarina: è realizzato riciclando i vecchi contenitori della raccolta differenziata!

8 OMNE DI ATELO Esponi i contenitori... Quando? La sera prima del giorno di raccolta indicato nell'ecoalendario. Dove? u suolo pubblico, vicino alla tua utenza. Dopo la raccolta ritirali e portali all interno della tua utenza, su suolo privato. ome? Possibilmente pieni, senza sacchi all esterno e con il coperchio chiuso. Dopo lo svuotamento I contenitori vengono lasciati con il coperchio aperto per indicare che il servizio di raccolta è stato fatto. ATTENZIONE! Quando il contenitore è stato svuotato, ritiralo il prima possibile, per ridurre l'intralcio alla circolazione e migliorare il decoro urbano. Per informazioni, esigenze particolari o per segnalare mancati svuotamenti, puoi contattare i numeri indicati sul retro dell'ecoalendario oppure rivolgerti a qualsiasi Ecoportello.

9 Gli adesivi di segnalazione Per segnalare eventuali errori e migliorare la qualità della raccolta gli operatori e gli Ecoigili attaccano ai contenitori degli adesivi specifici per avvisarti quando: sono stati registrati due svuotamenti per il tuo contenitore del secco non riciclabile. Questo accade se il materiale all interno è eccessivamente pressato oppure se è troppo e il coperchio rimane aperto; hai esposto troppo materiale delle altre tipologie di rifiuto, anche mettendolo all esterno dei contenitori; hai commesso errori come usare sacchetti non adeguati o mettere i rifiuti nel contenitore sbagliato. DATI TENZA Numero matricola liente omune ia n. Data raccolta ATTENZIoNE! Rifiuto all esterno del contenitore Rifiuto non conforme alle regole di raccolta differenziata per la presenza di acchetti non adeguati ontenitore esposto nella giornata sbagliata ontenitore senza matricola e transponder Altro In questi casi la raccolta del materiale non viene garantita. In caso di ulteriori irregolarità nel conferimento dei rifiuti è prevista l applicazione di sanzioni. Per informazioni contattare il numero verde (solo da telefono fisso, chiamata gratuita) o il numero (da cellulare, chiamata a pagamento) DATI TENZA Numero matricola liente omune ia n. Data raccolta ATTENZIoNE! Il vostro contenitore del secco non riciclabile al momento della raccolta conteneva: rifiuto in eccesso rifiuto troppo pressato Questo adesivo segnala che per questo contenitore sono stati registrati n. svuotamenti che verranno addebitati nella bolletta. In caso di ulteriori irregolarità nel conferimento dei rifiuti è prevista l applicazione di sanzioni. Per informazioni contattare il numero verde (solo da telefono fisso, chiamata gratuita) o il numero (da cellulare, chiamata a pagamento) Operatore Operatore Note: Note: Per chiarimenti su questi adesivi puoi contattare i numeri indicati sul retro dell Ecoalendario oppure rivolgerti a qualsiasi Ecoportello.

10 OMNE DI ATELO La tariffa puntuale Attraverso la tariffa ontarina pa copre i costi della gestione dei rifiuti urbani: raccolta, trasporto, trattamento ed eventuale smaltimento, nonché altri servizi come i progetti di educazione ambientale nelle scuole, la presenza e la gestione di Ecoentri ed Ecoportelli, la pulizia e lo spazzamento delle strade, iniziative per la prevenzione e riduzione dei rifiuti. hi paga la tariffa? Pagano la tariffa tutte le famiglie (utenze domestiche), enti, imprese o altri soggetti (utenze non domestiche) che, nel territorio servito da ontarina pa, occupano, detengono o possiedono locali e/o aree scoperte. Aree e locali possono essere utilizzati o semplicemente predisposti: ad uso di civile abitazione o alla produzione di beni e/o servizi o alla vendita di beni e/o servizi n area o un locale si definiscono predisposti quando hanno anche uno solo degli allacciamenti a gas, acqua, energia elettrica. om è composta? Tutte le tariffe sono costituite da una quota fissa e una variabile. La quota fissa copre i costi generali del servizio (come le strutture fisiche, le risorse umane, gli strumenti informatici) e i servizi svolti per la collettività (come lo spazzamento delle strade, la pulizia del territorio, lo svuotamento dei cestini pubblici, ecc..). La quota variabile copre i costi di raccolta dei vari tipi di rifiuto e il loro trattamento. ome si calcola la tariffa Per le utenze DOMETIHE (famiglie) Quota fissa (importo calcolato in base al numero di componenti del nucleo familiare) + Quota variabile (numero di svuotamenti del contenitore del rifiuto secco non riciclabile x costo del singolo svuotamento) = Tariffa complessiva addebitata a ogni Famiglia Per le utenze NON DOMETIHE (enti, imprese o altri soggetti) Quota fissa (importo legato alla classe di superficie dell utenza e al volume dei contenitori in dotazione) + Quota variabile (numero di svuotamenti del contenitore del rifiuto secco non riciclabile x costo del singolo svuotamento + importo legato al volume dei contenitori dei rifiuti riciclabili) = Tariffa complessiva addebitata a ogni Ente, Impresa o Altro oggetto

11 Per i condomini Per chi ha il contenitore del secco non riciclabile condominiale, la quota variabile si ottiene moltiplicando il numero degli svuotamenti del contenitore del secco non riciclabile per il costo del singolo svuotamento. Questa quota viene poi divisa fra tutti i condòmini, in base al numero di componenti di ogni nucleo familiare. Il costo del singolo svuotamento cresce con la dimensione del cassonetto del condominio. ATTENZIONE: rispetto alla quota variabile della tariffa, tutti gli utenti sono tenuti a pagare un numero di svuotamenti minimi del contenitore del secco non riciclabile (quota variabile minima). Per ulteriori informazioni sulla tariffa è possibile consultare i regolamenti consortili in vigore nel sito osa conviene fare? Attenzione al secco non riciclabile! Il secco non riciclabile è il rifiuto più difficile da trattare. i tratta di materiale che dev essere smaltito e smaltire costa molto di più che riciclare. Meno ne produci meno paghi. ontarina ha attivato una serie di iniziative per le famiglie che producono particolari tipologie di rifiuti (pannolini e pannoloni, sacche per dialisi, cateteri, ecc.). Per maggiori informazioni rivolgiti all Ecoportello, visita il sito o contatta i numeri indicati nel retro dell'ecoalendario. A ciascuno il suo contenitore Attenzione a non scambiare il contenitore! I contenitori consegnati hanno dei codici associati alla tua utenza: non confonderli con quelli dei vicini. Puoi verificare i codici anche nelle fatture che ricevi. Il compostaggio domestico e hai un orto o un giardino puoi fare compostaggio domestico: avrai così uno sconto sulla parte variabile della tariffa. Per attivare il compostaggio domestico è necessario compilare un modulo disponibile presso qualsiasi Ecoportello e nel sito omunicare per tempo omunica entro 30 giorni eventuali attivazioni, cessazioni o variazioni relative alle utenze a tuo nome: in questo modo potrai evitare costi aggiuntivi e le sanzioni previste in questi casi dal vigente Regolamento. Per informazioni puoi contattare i numeri indicati sul retro dell Ecoalendario oppure rivolgerti a qualsiasi Ecoportello.

12 OMNE DI ATELO Gennaio GIO Maria. Madre di Dio apodanno 2 EN. Basilio e Gregorio 3 AB. Genoveffa Da oggi fino al 5 gennaio gli Ecoportelli sono aperti con orario ridotto (per informazioni consultare il sito Posticipo raccolta arta (festività 1 gennaio) 4 DOM. Ermete 5 LN. Amelia 6 MAR Epifania del ignore 7 MER. Luciano 8 GIO. Massimo 9 EN. Giuliano mar. 10 AB. Aldo er. 11 DOM Battesimo di Gesù 12 LN. Modesto mar. 13 MAR. Ilario 14 MER. Felice 15 GIO. Mauro ab.

13 16 EN. Marcello papa 17 AB. Antonio ab. 18 DOM. Priscilla 19 LN. Mario e Marta 20 MAR. ebastiano 21 MER. Agnese 22 GIO. Gaudenzio ves. 23 EN. Emerenziana 24 AB. Francesco di ales 25 DOM onversione di. Paolo ap. 26 LN. Tito e Timoteo 27 MAR. Angela Merici Memoria della hoah 28 MER. Tommaso d Aquino 29 GIO. alerio 30 EN. Martina 31 AB. Giovanni Bosco RIA i contenitori dei prodotti. POTRAI REARE oggetti utili per la vita quotidiana. fai la scelta giusta

14 OMNE DI ATELO Febbraio DOM. erdiana 2 LN Pres. del ignore 3 MAR. Biagio 4 MER. Gilberto 5 GIO. Agata 6 EN. Paolo Miki 7 AB. Teodoro mar. 8 DOM. Girolamo Emiliani 9 LN. Apollonia 10 MAR. colastica Giorno del ricordo delle Foibe 11 MER B.. Maria di Lourdes 12 GIO. Eulalia 13 EN. Fosca e Maura 14 AB. alentino mar. 15 DOM. Faustino

15 16 LN. Giuliana ver. 17 MAR. Donato mar. 18 MER acre eneri 19 GIO. Mansueto 20 EN. Eleuterio mar. 21 AB. Pier Damiani 22 DOM I di Quaresima 23 LN. Policarpo 24 MAR. Edilberto e Mattia 25 MER. esario 26 GIO. laudiano 27 EN. Leandro 28 AB. Romano MOITI con la bicicletta e i mezzi pubblici. DIMINIRAI le emissioni di O2 e gas inquinanti. fai la scelta giusta

16 OMNE DI ATELO Marzo DOM II di Quaresima 2 LN. Basileo mar. 3 MAR. unegonda 4 MER. asimiro 5 GIO. Adriano mar. 6 EN. oletta 7 AB. Perpetua e Felicita 8 DOM III di Quaresima 9 LN. Francesca R. 10 MAR. implicio papa 11 MER. ostantino 12 GIO. Teofane mar. 13 EN. Eufrasia 14 AB. Matilde 15 DOM I di Quaresima

17 16 LN. Eriberto ves. 17 MAR. Patrizio 18 MER. irillo 19 GIO. Giuseppe 20 EN. laudia mar. 21 AB. erapione 22 DOM di Quaresima 23 LN. Turibio di M. 24 MAR. Romolo 25 MER Annunc. del ignore 26 GIO. Teodoro 27 EN. Augusto 28 AB. isto papa 29 DOM Le Palme 30 LN. osimo 31 MAR. Beniamino mar. MANGIA cibi locali e di stagione. I prodotti a Km 0 RIPETTANO di più l'ambiente. fai la scelta giusta

18 OMNE DI ATELO Aprile MER. go ves. 2 GIO. Francesco da P. 3 EN. Riccardo 4 AB. Gaetano. Gli Ecoentri sono chiusi al pomeriggio. 5 DOM Pasqua di Resurrezione 6 LN Lunedì dell Angelo 7 MAR. Giov. Battista de la alle 8 MER. Alberto Dionigi 9 GIO. Maria leofe 10 EN. Maddalena di anossa 11 AB. tanislao ves. 12 DOM. Zeno 13 LN. Martino papa 14 MAR. Alfonso 15 MER. Annibale

19 16 GIO. Bernadette oubirous 17 EN. Roberto 18 AB. Galdino ves. 19 DOM. Leone IX 20 LN. Anastasio 21 MAR. Anselmo 22 MER. otero 23 GIO. Giorgio mar. 24 EN. Antimo 25 AB. Marco ev. Festa della Liberazione 26 DOM. Marcellino papa 27 LN. Liberale 28 MAR. aleria 29 MER. aterina da iena 30 GIO. Pio papa DIFFERENZIA correttamente i rifiuti. TRAFORMERAI lo scarto in risorsa. fai la scelta giusta

20 OMNE DI ATELO Maggio EN. Giuseppe art. Festa dei lavoratori 2 AB. Atanasio Posticipo raccolta egetale - mido (festività 1 maggio) 3 DOM. Filippo e Giacomo 4 LN. iriaco 5 MAR. Gottardo 6 MER. Domenico. 7 GIO. Flavia 8 EN. ittore mar. 9 AB. Geronzio 10 DOM. Giobbe 11 LN. Fabio mar. 12 MAR. Nereo e Achilleo 13 MER. Andrea F. 14 GIO. Mattia ap. 15 EN. Isidoro

21 16 AB. baldo ves. 17 DOM Ascensione di N.. 18 LN. Giovanni I papa 19 MAR. Pietro di M. 20 MER. Bernardino da. 21 GIO. ittorio mar. 22 EN. Rita da ascia 23 AB. Desiderio ves. 24 DOM Pentecoste 25 LN. Beda 26 MAR. Filippo N. 27 MER. Agostino 28 GIO. Emilio mar. 29 EN. Massimino ves. 30 AB. Giovanna d Arco Anticipo raccolta Imballaggi in plastica e lattine (festività 2 giugno) 31 DOM. Trinità isitaz. della B.. Maria NON RIEMPIRE interamente la vasca da bagno. TILIZZA la doccia, NON PREHERAI inutilmente l'acqua. fai la scelta giusta

22 OMNE DI ATELO Giugno LN. Giustino mar. 2 MAR. Marcellino Festa della Repubblica 3 MER. arlo L. List 4 GIO. Quirino ves. 5 EN. Bonifacio ves. 6 AB. Norberto ves. 7 DOM orpus Domini 8 LN. Medardo ves. 9 MAR. Efrem 10 MER. Asterio 11 GIO. Barnaba ap. 12 EN. Guido 13 AB. Antonio da Padova 14 DOM. Eliseo pr. 15 LN. Germana

23 16 MAR. Giuditta mar. 17 MER. Ranieri 18 GIO. Gregorio 19 EN. Gervasio e Protasio 20 AB. Ettore 21 DOM. Luigi Gonzaga 22 LN. Tommaso Moro mar. 23 MAR. Lanfranco ves. 24 MER Nat.. Giovanni Batt. 25 GIO. Guglielmo ab. 26 EN. igilio ves. 27 AB. irillo 28 DOM. Ireneo 29 LN. Pietro e Paolo ap. 30 MAR. Protomartiri PRIILEGIA l'uso della posta elettronica e della documentazione digitale. RIPARMIERAI tempo ed EITERAI lo spreco di carta. fai la scelta giusta

24 OMNE DI ATELO Luglio MER. Teobaldo er. 2 GIO. Massimo 3 EN. Tommaso ap. 4 AB. Elisabetta 5 DOM. Antonio M.Z. 6 LN. Maria Goretti 7 MAR. laudio mar. 8 MER. Aquila e Priscilla 9 GIO. Faustina 10 EN. Rufina 11 AB. Benedetto da Norcia 12 DOM. eronica 13 LN. Enrico imp. 14 MAR. amillo de Lellis 15 MER. Bonaventura

25 16 GIO B.. Maria del armelo 17 EN. Alessio 18 AB. Federico ves. 19 DOM. immaco papa 20 LN. Apollinare 21 MAR. Lorenzo da B. 22 MER. Maria Maddalena 23 GIO. Brigida 24 EN. ristina 25 AB. Giacomo ap. 26 DOM. Anna e Gioacchino 27 LN. elestino papa 28 MAR. Nazario e elso mar. 29 MER. Marta 30 GIO. Pietro risologo 31 EN. Ignazio di Loyola DIFENDITI dai parassiti con rimedi naturali. NON ARE prodotti che possono risultare nocivi senza il parere di un esperto. fai la scelta giusta

26 OMNE DI ATELO Agosto AB. Alfonso 2 DOM. Eusebio 3 LN. Lidia Da oggi fino al 29 agosto gli Ecoportelli sono aperti con orario ridotto (per informazioni consultare il sito 4 MAR. Giovanni M.. 5 MER. Emidio 6 GIO Trasfigurazione di N.. 7 EN. Gaetano 8 AB. Domenico di Guzman 9 DOM. Romano 10 LN. Lorenzo mar. 11 MAR. hiara 12 MER. Giovanna F. de hantal 13 GIO. Ponziano e Ippolito 14 EN. Massimiliano Kolbe mar. 15 AB Assunzione Beata ergine Maria

27 16 DOM. Rocco 17 LN. Giacinto 18 MAR. Elena imp. 19 MER. Giovanni E. 20 GIO. Bernardo ab. 21 EN. Pio X papa 22 AB B.. Maria Regina 23 DOM. Rosa da Lima 24 LN. Bartolomeo ap. 25 MAR. Giulio e Ermete 26 MER. Alessandro mar. 27 GIO. Monica 28 EN. Agostino ves. 29 AB Martirio. Giovanni Battista 30 DOM. Pammachio 31 LN. Nicodemo e Giuseppe d'arimatea NON DIPERDERE l'olio da cucina nell'ambiente, è altamente inquinante. RIILALO portandolo all'ecocentro. fai la scelta giusta

28 OMNE DI ATELO ettembre MAR. Egidio ab. 2 MER. Elpidio ves. 3 GIO. Gregorio M. papa 4 EN. Rosalia 5 AB B.M. Teresa di alcutta 6 DOM. mberto 7 LN. Regina mar. 8 MAR Natività B.. Maria 9 MER. Pietro. 10 GIO. Pulcheria 11 EN. incenzo mar. 12 AB.mo Nome di Maria 13 DOM. Giovanni. 14 LN Esalt.. roce 15 MAR B.. Maria Addolorata

29 16 MER. ornelio e ipriano 17 GIO. Roberto B. 18 EN. ofia mar. 19 AB. Gennaro ves. 20 DOM. Eustachio 21 LN. Matteo ap. 22 MAR. Maurizio mar. 23 MER. Pio da Pietralcina 24 GIO. Pacifico conf. 25 EN. Aurelia 26 AB. osma e Damiano 27 DOM. incenzo de P. 28 LN. enceslao mar. 29 MAR. Michele, Gabriele e Raffaele 30 MER. Girolamo AQITA prodotti sfusi e alla spina. LIMITERAI lo smaltimento degli imballaggi. fai la scelta giusta

30 OMNE DI ATELO Ottobre GIO. Teresa del B.G. 2 EN. Angeli custodi 3 AB. Gerardo ab. 4 DOM. Francesco d Assisi 5 LN. Placido 6 MAR. Bruno 7 MER B.. del Rosario 8 GIO. Pelagia 9 EN. Dionigi 10 AB. Daniele M.. 11 DOM. Firmino ves. 12 LN. erafino 13 MAR. Edoardo 14 MER. allisto I papa 15 GIO. Teresa d Avila

31 16 EN. Edvige 17 AB. Ignazio di Antiochia 18 DOM. Luca ev. 19 LN. Laura 20 MAR. M. Bertilla Boscardin 21 MER. Orsola 22 GIO. Donato ves. 23 EN. Giovanni da. 24 AB. Antonio M.. 25 DOM. rispino 26 LN. Evaristo papa 27 MAR. Frumenzio ves. 28 MER. imone e Giuda ap. 29 GIO. Ermelinda 30 EN. Germano ves. 31 AB. Lucilla AQITA lampadine ed elettrodomestici a basso consumo. RIDRRAI le emissioni di gas serra. fai la scelta giusta

32 OMNE DI ATELO Novembre DOM Tutti i anti 2 LN omm. dei Fedeli Defunti 3 MAR. ilvia 4 MER. arlo B. 5 GIO. Zaccaria 6 EN. Leonardo er. 7 AB. Ernesto ab. 8 DOM. Goffredo ves. 9 LN. Teodoro 10 MAR. Leone Magno 11 MER. Martino di Tours 12 GIO. Renato 13 EN. Arcadio mar. 14 AB. Giocondo ves. 15 DOM. Alberto M.

33 16 LN. Margherita di. 17 MAR. Elisabetta d. 18 MER. Oddone ab. 19 GIO. Fausto mar. 20 EN. Ottavio mar. 21 AB Pres. B.. Maria 22 DOM risto Re 23 LN. lemente papa 24 MAR. Flora 25 MER. aterina d Aless. 26 GIO. orrado ves. 27 EN. irgilio ves. 28 AB. Giacomo della M. 29 DOM I d Avvento 30 LN. Andrea ap. NON FMARE o comunque NON GETTARE i mozziconi per terra. RIPETTA la tua salute, quella altrui e l'ambiente che ti circonda. fai la scelta giusta

34 OMNE DI ATELO Dicembre MAR. Eligio ves. 2 MER. Bibiana 3 GIO. Francesco. 4 EN. Barbara 5 AB. Giovanni A. mar. Anticipo raccolta Imballaggi in plastica e lattine (festività 8 dicembre) 6 DOM II d Avvento 7 LN. Ambrogio ves. 8 MAR 9 MER. irio Immacolata oncezione B.. Maria 10 GIO B.. Maria di Loreto 11 EN. Damaso papa 12 AB B.. Maria di Guadalupe 13 DOM III d Avvento 14 LN. Giovanni della roce 15 MAR. irginia.b.

35 16 MER. Albina 17 GIO. Lazzaro 18 EN. Graziano ves. 19 AB. Fausta 20 DOM I d Avvento 21 LN. Pietro. 22 MAR. Francesca. 23 MER. ittoria Da oggi fino al 31 dicembre gli Ecoportelli sono aperti con orario ridotto (per informazioni consultare il sito 24 GIO. Delfino ves. Gli Ecoentri sono chiusi per l'intera giornata. 25 EN Natale del ignore 26 AB. tefano 27 DOM acra Famiglia 28 LN. Innocenti martiri 29 MAR. Tommaso B. 30 MER. Eugenio 31 GIO. ilvestro papa Gli Ecoentri sono chiusi per l'intera giornata. MANTIENI una temperatura non superiore a 20 d inverno e ONTROLLA la chiusura delle finestre. DIMINIRE la dispersione di calore ti fa risparmiare. fai la scelta giusta

36 OMNE DI ATELO La raccolta differenziata all Ecoentro L Ecoentro è uno spazio recintato e sorvegliato dove si portano alcuni rifiuti che, per dimensioni o per tipologia, non possono essere raccolti porta a porta. hi può accedere Tutte le utenze domestiche del territorio consortile possono portare i propri rifiuti all Ecoentro. Le utenze non domestiche possono portare alcuni tipi di rifiuto chiedendo l autorizzazione (a pagamento) presso gli Ecoportelli di ontarina pa. In questo documento sono specificate le tipologie e le quantità dei rifiuti che si possono conferire. osa serve Per accedere all Ecoentro devi identificarti presso l'operatore, mostrando un documento di riconoscimento. In questo modo l'operatore può verificare se risiedi in uno dei omuni consortili. Le utenze non domestiche devono portare anche l'autorizzazione, che deve essere richiesta presso uno degli Ecoportelli. ATTENZIONE: porta i rifiuti già divisi per tipo e ridotti di volume segui le indicazioni dei cartelli e del personale presente all interno dell Ecoentro per garantire l accesso all Ecoentro a tutti coloro che ne hanno necessità sono state fissate le quantità di rifiuto che ciascuno può portare: fino ad 1 metro cubo di materiale al giorno per ogni tipologia di rifiuto per un massimo di 3 metri cubi al mese non prendere rifiuti già presenti all interno dell Ecoentro non lasciare materiale all esterno dell Ecoentro Presso gli Ecoentri si raccolgono artone: scatole e scatoloni piegati. etro: contenitori, bottiglie, lastre (per le lastre retinate e il vetrocamera: vedi Ingombranti). Metallo: reti, lattine, pentole, grucce appendiabiti completamente in metallo. Frigoriferi, condizionatori Lavatrici, lavastoviglie, termoconvettori, forni Gomme per auto, moto, biciclette chermi: televisori, monitor di computer. Bombolette spray con simboli di pericolo Piccoli elettrodomestici ontenitori non spray con simboli di pericolo: Neon e lampade a scarica barattoli di vernice, contenitori di colle. Legno: tronchi, mobili, cassette. Batterie per auto e moto egetale: sfalci d erba, ramaglie. Olio da cucina Inerti: ceramica, terracotta, piastrelle, mattoni. Olio per motori Ingombranti: materassi, divani, poltrone, Pile: pile a stilo (per torce e radio), pile a bottone lastre retinate, vetrocamera. Per ingombranti (per orologi), pile rettangolari, batterie per cellulari. si intendono rifiuti non riciclabili di grandi Medicinali scaduti: fiale per iniezioni, disinfettanti, dimensioni, che non entrano nel contenitore sciroppi, pastiglie, pomate (senza la confezione di del secco in dotazione. cartoncino). Imballaggi in plastica: cellophane, nylon, artucce e toner polistirolo da imballo, vaschette, cassette toviglie in plastica usa e getta: piatti, bicchieri e bottiglie in plastica. e posate usa e getta in plastica (escluse Indumenti: abbigliamento, coperte, biancheria le stoviglie in materiale compostabile). per la casa, borse, scarpe e cinture in buono stato. Oggetti in plastica rigida: mobili da giardino, bacinelle, taniche, copridamigiane, parti di sedie in plastica, giocattoli completamente in plastica senza parti elettriche (tipo mattoncini da costruzione), secchi e cestini in plastica, grucce appendiabiti in plastica senza parti metalliche. ontarina pa raccoglie a domicilio, con un servizio a pagamento, rifiuti non conferibili nei contenitori assegnati o presso l Ecoentro. Per informazioni puoi contattare i numeri indicati sul retro dell Ecoalendario oppure rivolgerti a qualsiasi Ecoportello.

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE per Lecco e provincia Sacco VIOLA Frazione secca multimateriale L IMPIANTO DI SELEZIONE DEL SACCO VIOLA I sacchi provenienti dalla raccolta, caricati su un nastro trasportatore,

Dettagli

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie Dividere i rifiuti A TIPOLOGIA RIFIUTO abiti accendino accumulatori acidi alcool denaturato alcool etilico alluminio contenitori alluminio oggetti di grandi dimensioni amianto ampolle anticrittogamici

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como

Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como www.apricaspa.it www.comune.como.it COMUNE DI COMO 1 2 Indice Insieme verso il 6 5% di raccolta differenziata pag. 4 Perché fare la raccolta

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. UNIONE DEI COMUNI Agugliano Camerata Picena Offagna Polverigi Santa Maria Nuova Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata porta a porta. A.T.I. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Utenze domestiche Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Fare la raccolta differenziata In provincia di Modena, ogni giorno produciamo 1,75 chili di rifiuti a testa. Fare la raccolta differenziata

Dettagli

Verbale 2/14 Altri Comuni

Verbale 2/14 Altri Comuni Tavolo Tecnico Zonale Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell Atmosfera Verbale 2/14 Altri Comuni L'anno duemilaquattordici, il giorno 3 del mese di dicembre, alle ore 11.30 presso la sede della Provincia

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI 3 EDIZIONE dati 2012 CHI L I HA Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI NASCONDE UN IDENTITÀ PLASTICA FREQUENTAVA VETRI ROTTI si spacciava per una lattina

Dettagli

Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014

Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014 Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014 OGGETTO Abbigliamento Abiti Accendini Accumulatori Acetone Acquaragia Adesivi chimici Agende di carta e/o cartoncino Albero di Natale vivo Alimentatori

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Renato Mason, nominato con D.P.G.R. n. 245 del 31.12.2007 Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Asolo, Borso del Grappa, Caerano di San Marco,

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

COMPOSTAGGIO DOMESTICO PROGETTO DI INCENTIVAZIONE AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO DA ATTUARSI NEI COMUNI DI ABETONE, CUTIGLIANO, MARLIANA, PESCIA, PITEGLIO SAMBUCA PISTOISE, SAN MARCELLO PISTOIESE A cura di: APRILE 2008 PREMESSA Il

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento Che cos è il compost Il compost è il terriccio (humus) che si forma dai rifiuti organici (erba, foglie, avanzi di frutta e verdura, ecc) grazie all azione del sole, dell aria e dei microrganismi presenti

Dettagli

che fine fanno i tuoi Rifiuti? ognuno ha la sua strada... CoMPoStAggio CARtieRA VetReRiA

che fine fanno i tuoi Rifiuti? ognuno ha la sua strada... CoMPoStAggio CARtieRA VetReRiA che fine fanno i tuoi Rifiuti? ognuno ha la sua strada... VetReRiA CARtieRA CoMPoStAggio Regione del Veneto Presidente Giancarlo Galan Assessore alle Politiche dell Ambiente Giancarlo Conta Segretario

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

Azienda ULSS n. 9 Treviso Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica

Azienda ULSS n. 9 Treviso Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica ULSS9 Azienda ULSS n. 9 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica ELEZIONI EUROPEE E AMMINISTRATIVE DEL 25 MAGGIO 2014 DESIGNAZIONE dei DIRIGENTI MEDICI AUTORIZZATI al RILASCIO dei

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MOD. COM 3 SCIA-SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO: MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA Al SUAP Ai sensi del D. L.vo 114/98, D. L.vo 59/10 e L. 122/10 Il sottoscritto

Dettagli

Calendario 2015. con santi, lunario e festività. A cura di: www.laparola.it

Calendario 2015. con santi, lunario e festività. A cura di: www.laparola.it Calendario 2015 con santi, lunario e festività A cura di: www.laparola.it Gennaio 2015 1 Gio Primo dell'anno. S. Fulgenzio 2 Ven Ss. Basilio Magno e Gregorio Nazianzeno (m) 3 Sab Santissimo nome di Gesù

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

Cos'è e come funziona una discarica.

Cos'è e come funziona una discarica. Cos'è e come funziona una discarica. La discarica di rifiuti è un luogo dove vengono depositati in modo non differenziato i rifiuti solidi urbani e tutti i rifiuti provenienti dalle attività umane. La

Dettagli

alluvioni e frane Si salvi chi può!

alluvioni e frane Si salvi chi può! alluvioni e frane Che cos è l alluvione? L alluvione è l allagamento, causato dalla fuoriuscita di un corso d acqua dai suoi argini naturali o artificiali, dopo abbondanti piogge, nevicate o grandinate,

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Campo di Tiro Le Macchie Regolamento

Campo di Tiro Le Macchie Regolamento Campo di Tiro Le Macchie Regolamento Allo scopo di garantire al Tiro sportivo con armi da fuoco un crescente sviluppo anche all interno del Nostro poligono e che i sacrifici di chi si è prodigato perché

Dettagli

Come leggere la bolletta dell acqua

Come leggere la bolletta dell acqua LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Rapporti e Proporzioni

Rapporti e Proporzioni Rapporti e Proporzioni (a cura Prof.ssa R. Limiroli) Rapporto tra numeri Il rapporto diretto tra due numeri a e b, il secondo dei quali diverso da zero, si indica con Ricorda a e b sono i termini del rapporto

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

+ + + Servizi e Risorse Umane. per Aziende Private e Pubbliche

+ + + Servizi e Risorse Umane. per Aziende Private e Pubbliche c o r d u s i o + + + Servizi e Risorse Umane per Aziende Private e Pubbliche La Nostra Storia e i nostri Servizi Con oltre 250 professionisti la Cordusio Servizi S.C.P.A. opera su tutto il territorio

Dettagli

Basilica Pontificia Santa Maria de finibus terrae Piazza Giovanni XXIII - 73040 - Marina di Leuca (Lecce) Tel. e Fax.

Basilica Pontificia Santa Maria de finibus terrae Piazza Giovanni XXIII - 73040 - Marina di Leuca (Lecce) Tel. e Fax. CALENDARIO 2014 Basilica Pontificia Santa Maria de finibus terrae Piazza Giovanni XXIII - 73040 - Marina di Leuca (Lecce) Tel. e Fax. 0833/758636 - www.basilicaleuca.it - info@basilicaleuca.it Carissimi

Dettagli

Realizzato in PET riciclato. La natura ci guida. Consigli per comportamenti eco-logici. famila.it

Realizzato in PET riciclato. La natura ci guida. Consigli per comportamenti eco-logici. famila.it Realizzato in PET riciclato La natura ci guida Consigli per comportamenti eco-logici. famila.it Insieme per l ambiente. La nuova vita della plastica Questo supporto è stato realizzato con materiale riciclato:

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

Logistica di Amazon. Guida rapida alla creazione della spedizione

Logistica di Amazon. Guida rapida alla creazione della spedizione Logistica di Amazon Guida rapida alla creazione della spedizione Come inviare le spedizioni Logistica di Amazon ad Amazon in modo efficiente e senza intoppi Agenda 1 2 3 4 5 6 7 Creazione di una spedizione

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E MOD. 1 PREVISIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE DOCENTE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E MOD. 1 PREVISIONE DEGLI ORGANICI DEL PERSONALE DOCENTE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I ANNO SCOLASTICO 2015/16 PAG. 1! CODICE: TVMM81301V DENOMIN.: SMS PREGANZIOL (I.C) INDIRIZZO: VIA A.MANZONI!! COMUNE: PREGANZIOL DISTR: 018 CAP 31022 TEL. 0422/330645!! C L A S S I ANNO! IPOTESI! VARIAZIONI

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI Visto che il 20% di un numero è uguale a frazionario per calcolare le percentuali. 20 100 n allora possiamo utilizzare il calcolo DATI n= numero intero p= frazione (percentuale) r= numeratore (tasso di

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE

Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE MOD.COM. 6 copia per il Comune Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE O ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE Al Comune di *... Ai sensi del D.L.vo 31/3/1998

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

BUONE AZIONI PER RISPARMIARE

BUONE AZIONI PER RISPARMIARE BUONE AZIONI PER RISPARMIARE A cura del Servizio Socio Assistenziale della Comunità Alta Valsugana e Bersntol in collaborazione con i dipendenti delle Casse Rurali di Pergine Valsugana, Caldonazzo, Levico

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica

1A ARITMETICA. I numeri naturali e le quattro operazioni. Esercizi supplementari di verifica A ARITMETICA I numeri naturali e le quattro operazioni Esercizi supplementari di verifica Esercizio Rappresenta sulla retta orientata i seguenti numeri naturali. ; ; ; 0;. 0 Esercizio Metti una crocetta

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

Eco Natural Lucart: la nuova generazione di carta ecologica

Eco Natural Lucart: la nuova generazione di carta ecologica Natural Lucart: nuova generazione di carta ecologica Una gamma di prodotti INNOVATIVA nel filosofia produttiva, eccellente nelle PRESTAZIONI ed ECOLOGICA al 100%. Professional TecHnology La prima carta

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

Concorso La scuola più riciclona

Concorso La scuola più riciclona Il futuro è nella nostra natura Concorso La scuola più riciclona Nell'ambito del Piano dell'offerta Formativa Territoriale (POFT) 2014/2015, il Comune di Bitonto indice il concorso La scuola più riciclona

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t BOCCALE 4 STAGIONI Senza capsula 41,5 cl Quattro stagioni bottiglia 20 CL bottiglia 40 CL SAGITTA VINO BIANCO Calice 44 cl SWING Bottiglia 25 cl Bottiglia 50 cl OFFICINA 1825 Bicchiere 30 cl ROCKBAR Bicchiere

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Divieto di commercializzazione dei sacchetti non biodegradabili e compostabili

Divieto di commercializzazione dei sacchetti non biodegradabili e compostabili Divieto di commercializzazione dei sacchetti non biodegradabili e compostabili Vademecum operativo Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale della legge 11 agosto 2014, n. 116 che converte il Dl 91/2014,

Dettagli