Strumentazione PANORAMICA DEL GRUPPO STRUMENTI. Gruppo strumenti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Strumentazione PANORAMICA DEL GRUPPO STRUMENTI. Gruppo strumenti"

Transcript

1 Strumentazione PANORAMICA DEL GRUPPO STRUMENTI Gruppo strumenti E Contagiri. 2. Indicatore della temperatura. 3. Indicatore del livello del carburante. 4. Tachimetro. 5. Contachilometri e contachilometri parziale. 6. Tasto di azzeramento del contachilometri parziale. Contagiri Indica il regime motore in giri al minuto (giri/min) x Indicatore della temperatura ATTENZIONE La guida del veicolo con il motore surriscaldato può provocare gravi danni al motore. Se la lancetta si sposta sulla linea rossa, il motore si può danneggiare gravemente. Se il motore si surriscalda, arrestare il veicolo e lasciare girare al minimo il motore finché non si abbassa la temperatura. Non spegnere il motore immediatamente, in quanto l impianto di raffreddamento non funziona a motore spento. Se la temperatura non scende, o se si ripresenta il problema, rivolgersi a un tecnico Nota: se la temperatura del motore raggiunge il punto in cui si può verificare un surriscaldamento, la potenza del motore può risultare notevolmente ridotta e il sistema dell aria condizionata può smettere di funzionare. È questa una normale strategia di funzionamento che mira a ridurre il carico del motore e favorirne il raffreddamento. Indicatore del livello del carburante ATTENZIONE Non usare mai il veicolo fino all esaurimento della riserva di carburante. La risultante accensione irregolare può danneggiare gravemente il convertitore catalitico. 49

2 Quando il livello del carburante raggiunge il punto in cui l autonomia di marcia è di circa 80 km (50 miglia), si accende la spia della riserva. Accanto al simbolo della pompa di benzina appare una freccia puntata verso il lato del veicolo su cui si trova il bocchettone di rifornimento del carburante. Tachimetro Indica la velocità del veicolo. Contachilometri Indica la distanza totale percorsa dal veicolo. Contachilometri parziale Indica la distanza percorsa dall ultimo azzeramento effettuato e può essere usato per misurare la distanza di singoli viaggi. Tasto di azzeramento del contachilometri parziale Azzera la distanza indicata dal contachilometri parziale. Nota: una volta azzerato il contachilometri parziale, il dato relativo all ultima registrazione andrà perduto. 50

3 SPIE E INDICATORI E85154 La posizione e la specifica delle spie e degli indicatori può variare a seconda del modello e dei requisiti di mercato. Batteria in carica: rossa lampadine quando si gira il commutatore di accensione sulla posizione II e si spegne una volta che il motore si è avviato. Se rimane accesa, o se si accende durante la guida, indica la presenza di un guasto. Rivolgersi urgentemente ad un tecnico Pressione olio bassa: rossa Si accende per il controllo della lampadina quando si gira il commutatore di accensione sulla posizione II e si spegne una volta che il motore si è avviato. Se la spia rimane accesa, se lampeggia o se si accende durante la guida, arrestare il veicolo non appena se ne presenta l opportunità senza correre pericoli e spegnere immediatamente il motore. Prima di proseguire, rivolgersi a un tecnico Se si accende questa spia, controllare sempre il livello dell olio. Candelette: gialla Si accende quando si gira il commutatore di accensione nella posizione II. Attendere che si sia spenta la spia prima di avviare il motore. Cintura di sicurezza: rossa Si accende se la cintura di sicurezza del guidatore rimane slacciata quando il veicolo è in marcia ed è accompagnata da un segnale acustico. La spia rimane accesa finché non si allaccia correttamente la cintura di sicurezza. Controllo motore: gialla lampadine e del sistema quando si porta su ON il commutatore di accensione e si spegne non appena si avvia il motore. L accensione di questa spia in qualsiasi altro momento indica la presenza di un guasto al motore. Se la spia si accende durante la guida, evitare di guidare a velocità elevate e rivolgersi urgentemente ad un tecnico 51

4 Spie degli indicatori di direzione: verde La spia destra o sinistra lampeggia contemporaneamente al relativo indicatore di direzione. Se la spia non lampeggia, o se lampeggia molto rapidamente, ciò può indicare che si è guastata una delle lampadine degli indicatori di direzione. Se si selezionano i lampeggiatori di emergenza, lampeggiano entrambe le spie contemporaneamente agli indicatori di direzione. Luci di posizione accese: verde Si accende quando sono accese le luci di posizione. Fari abbaglianti: blu Si accende quando i fari sono sulla posizione abbaglianti. Lampeggiatori di emergenza Lampeggia contemporaneamente alle spie degli indicatori di direzione quando sono in funzione i lampeggiatori di emergenza. Sistemi frenanti: rossa/gialla Alla posizione e al simbolo di questa spia corrispondono le avvertenze dei quattro sistemi frenanti; la spia si accende brevemente per il controllo delle lampadine quando si gira il commutatore di accensione sulla posizione II (durante il controllo delle lampadine, la spia si accende diventando rossa e gialla). Freno di stazionamento: rossa Si accende quando il freno di stazionamento viene applicato con il commutatore di accensione nella posizione II. La spia si spegne quando il freno di stazionamento viene disinserito completamente. Se la spia si accende durante la guida e il freno di stazionamento non è stato inserito, indica la presenza di un guasto. Prima di proseguire, richiedere l intervento di un tecnico Livello del liquido freni: rossa Si accende se il livello del liquido dei freni è insufficiente. Se la spia si accende durante la guida, e il freno di stazionamento non è stato inserito, fermare con cautela il veicolo non appena le condizioni di sicurezza lo permettono. Controllare e rabboccare il liquido dei freni se necessario. Se la spia rimane accesa, prima di proseguire richiedere l intervento di un tecnico Fare controllare la causa dal proprio concessionario Land Rover/riparatore autorizzato. Distribuzione elettronica della forza frenante (EBD): rossa Si accende se viene rilevato un guasto nel sistema EBD. Se la spia si accende durante la guida, e il freno di stazionamento non è stato inserito, fermare con cautela il veicolo non appena le condizioni di sicurezza lo permettono. Controllare e rabboccare il liquido dei freni se necessario. Se la spia rimane accesa, prima di proseguire richiedere l intervento di un tecnico Fare controllare la causa dal proprio concessionario Land Rover/riparatore autorizzato. 52

5 Sistema frenante antibloccaggio: gialla lampadine quando il commutatore di accensione viene girato nella posizione II. Se la spia rimane accesa o si accende durante la guida, è presente un guasto nel sistema ABS. Guidare con la massima cautela, evitando di frenare a fondo, e richiedere urgentemente l intervento di un tecnico Spie degli indicatori di direzione del rimorchio: verdi Lampeggiano insieme alle spie degli indicatori di direzione quando al veicolo è fissato un rimorchio. Il mancato lampeggiano indica il guasto di una lampadina del rimorchio. Fendinebbia posteriori: gialla Si accende quando sono accesi i fendinebbia posteriori. Spia della sovravelocità: gialla (solo Stati del Golfo) Se la velocità su strada supera i 120 km/h (75 mph), la spia lampeggia per cinque secondi e quindi, se la velocità su strada supera i 124 km/h (77 mph), si accende di continuo. La spia rimane accesa fino a quando la velocità su strada non scende a 117 km/h (73 mph). L accensione della spia è accompagnata da un segnale acustico. Riserva carburante: gialla Controllo della trazione: gialla La spia si accende per almeno due secondi ogni volta che è in funzione il controllo della trazione. L accensione fissa di una spia indica la presenza di un guasto nel sistema. Rivolgersi urgentemente ad un tecnico Lunotto termico: gialla Si accende quando è in funzione il lunotto termico. Bloccaggio del differenziale: gialla Si accende quando il differenziale è bloccato. Se la spia rimane accesa dopo che è stato disinserito il bloccaggio del differenziale, può essere presente uno sgranamento degli ingranaggi della trasmissione. Solitamente, facendo compiere al veicolo un breve tratto in retromarcia e quindi ripartendo con la marcia avanti, il problema dello sgranamento viene eliminato. Se la spia rimane accesa, rivolgersi al più presto ad un tecnico E85159 Si accende quando la quantità di carburante rimasta nel serbatoio scende a un minimo di 9 litri (2 galloni). Se si accende questa spia, fare rifornimento di carburante alla prima opportunità. 53

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO)

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO) R Spie SPIE E INDICATORI Non ignorare le spie o gli indicatori. Prendere gli opportuni provvedimenti non appena possibile. Il mancato rispetto di questa precauzione può provocare lesioni gravi o letali,

Dettagli

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO)

Spie SPIE E INDICATORI BATTERIA IN CARICA (ROSSA) FRENI (ROSSA) PROVA LAMPADINE MESSAGGIO DI AVVERTENZA CRITICA (COLORE ROSSO) Spie SPIE E INDICATORI Non ignorare le spie o gli indicatori. Prendere gli opportuni provvedimenti non appena possibile. Il mancato rispetto di questa precauzione può provocare lesioni gravi o letali,

Dettagli

Cambio SCATOLA DI RINVIO CAMBIO MANUALE. Gamma alta

Cambio SCATOLA DI RINVIO CAMBIO MANUALE. Gamma alta Cambio CAMBIO MANUALE ATTENZIONE Non tentare mai di innestare la retromarcia mentre il veicolo è in marcia avanti. Tale imprudenza può provocare gravi danni al cambio, con la necessità di eseguire costose

Dettagli

Cofano del vano motore, apertura e chiusura apertura chiusura Comando delle luci

Cofano del vano motore, apertura e chiusura apertura chiusura Comando delle luci A Abitacolo, pulizia cinture di sicurezza................ 87 moquette e tessuti................ 87 plastica e tessuto................. 87 strumentazione, orologio e apparecchiature audio........... 87

Dettagli

Luci COMANDO DELLE LUCI FENDINEBBIA POSTERIORI. Interruttore principale delle luci. Abbaglianti

Luci COMANDO DELLE LUCI FENDINEBBIA POSTERIORI. Interruttore principale delle luci. Abbaglianti Luci COMANDO DELLE LUCI Interruttore principale delle luci Nota: non usare i fari abbaglianti nelle situazioni in cui possono abbagliare altri automobilisti. FENDINEBBIA POSTERIORI E8595. Fari/luci di

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il prima possibile.

Dettagli

Dove viene costruita la GOLF?

Dove viene costruita la GOLF? Dove viene costruita la GOLF? Basta guardare il codice identificativo sul parabrezza in fondo a destra. Troverete una serie di numeri tipo: WVW2221K45B909032 La settultima lettera da destra (nel nostro

Dettagli

ROSSA: Indica il freno di stazionamento tirato.

ROSSA: Indica il freno di stazionamento tirato. Regolazione sedile Leve: 1) Spostamento sedile avanti/indietro 2) Spostamento seduta alto/basso 3) Spostamento schienale avanti/indietro Il sedile va posizionato in modo tale che: - le gambe risultino

Dettagli

Verificare che il candidato sappia:

Verificare che il candidato sappia: Verificare che il candidato sappia: posizionarsi alla giusta distanza dai pedali posizionarsi alla giusta distanza dal volante regolare l'altezza del sedile regolare la corretta inclinazione del sedile

Dettagli

Display ve Display

Display ve Display . Utilizzo Display Il display integrato nello scooter consente di controllare tutti i processi di guida, sterzata, frenata e operativi. L impianto elettrico e l elettronica dello scooter vengono costantemente

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

per diesel (DPF) Diesel senza filtro antiparticolato per diesel (DPF)

per diesel (DPF) Diesel senza filtro antiparticolato per diesel (DPF) Specifiche tecniche SPECIFICHE DEL MOTORE Descrizione Diesel Benzina Numero di cilindri 4 4 Cilindrata 2.179 cc 1.999 cc Ordine di accensione 1 3 4 2 1 3 4 2 Rapporto di compressione 15,8:1 10:1 LUBRIFICANTI

Dettagli

ITALIANO. Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione

ITALIANO. Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione ITALIANO Motocicletta Manuale Uso e Manutenzione Guida rapida di riferimento Questa guida rapida di riferimento vi aiuterà a trovare facilmente le informazioni cercate. INFORMAZIONI GENERALI COME UTILIZZARE

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI 319 Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il prima possibile. È

Dettagli

Luce. Accensione luci La leva di comando luci si trova a sinistra del volante. Ruotando l'interruttore dalla posizione iniziale 0 si accendono a

Luce. Accensione luci La leva di comando luci si trova a sinistra del volante. Ruotando l'interruttore dalla posizione iniziale 0 si accendono a Gioco di luci >> Il fatto che la smart city-coupé sia semplice da utilizzare, poiché tutti i comandi si trovano esattamente dove ci si aspetta di trovarli, Vi tornerà utile soprattutto la sera, quando

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI

Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI R Fusibili UBICAZIONE DELLE SCATOLE DEI FUSIBILI 299 Fusibili Quando si toglie il coperchio di una scatola fusibili, prestare attenzione a proteggere la scatola dall umidità e rimontare il coperchio il

Dettagli

Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n.

Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n. Gruppo A Apparecchiature non menzionate in altri gruppi Tavola n. A1 Presa collegamento rimorchio a 7 poli (opt.) 08-12-14 A2 Specchio retrovisore esterno dx 11 A3 Specchio retrovisore esterno sx 11 A4

Dettagli

DB 460 SL - SHORT MANUAL

DB 460 SL - SHORT MANUAL DB 460 SL - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 03 AVVIAMENTO B C A D NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

Parametri regolabili Sistemi di segnalazione e visibilità

Parametri regolabili Sistemi di segnalazione e visibilità Introduzione Introduzione Per limitare questo elenco dei parametri regolabili, vengono descritti solo i parametri destinati all uso degli allestitori. Per informazioni complete sui parametri in uso per

Dettagli

Kit di riparazione pneumatici

Kit di riparazione pneumatici Kit di riparazione pneumatici KIT DI RIPARAZIONE PNEUMATICI In caso di dubbi sulla corretta esecuzione delle istruzioni, rivolgersi al proprio concessionario/riparatore autorizzato prima di effettuare

Dettagli

(da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8. Bando 14/ fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche

(da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8. Bando 14/ fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche (da inserire nella busta B) ALLEGATO N. 8 Bando 14/2013 - fornitura di n. 7 veicoli commerciali di cui n. 6 con caratteristiche riferibili alla SCHEDA TECNICA A e n. 1 con caratteristiche riferibili alla

Dettagli

DB 260 CBV - SHORT MANUAL

DB 260 CBV - SHORT MANUAL DB 260 CBV - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 02 AVVIAMENTO B C A D NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

Riempimento del liquido di raffreddamento. Intervento sul sistema di raffreddamento del veicolo PERICOLO

Riempimento del liquido di raffreddamento. Intervento sul sistema di raffreddamento del veicolo PERICOLO Intervento sul sistema di raffreddamento del veicolo Intervento sul sistema di raffreddamento del veicolo PERICOLO Quando si apportano modifiche al sistema di raffreddamento, il sistema deve essere svuotato,

Dettagli

SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55. Schema elettrico. Cod. EG rev.00 del 04/04

SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55. Schema elettrico. Cod. EG rev.00 del 04/04 SM 35 SMT 35 SM 55 SMT 55 Schema elettrico Cod. EG.016.00.27 rev.00 del 04/04 Tabella di identificazione veicolo VEICOLO N. SERIE MACCHINA - Cod. AFAM Rif. SCAM EG.016.00.27 - DATA Rev. del 16/02/2004

Dettagli

Freno di stazionamento elettroassistito BMW X6

Freno di stazionamento elettroassistito BMW X6 Freno di stazionamento elettroassistito BMW X6 Vediamo oggi un particolare componente che ha subito negli ultimi tempi un notevole sviluppo. Quindi focalizzeremo l attenzione sul freno di stazionamento

Dettagli

Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore

Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore Circuito relè riscald. supplem. candelet. liquido raffred. motore AU D b A al relè principale ( term 87 ) A 8 8 87 8 8 87 DM8 ) Connettore centralina / ) Relè candelette preriscaldamento ) Candelette preriscaldamento

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

K-19. Funzioni della vasca idromassaggio

K-19. Funzioni della vasca idromassaggio K-19 Sistema con due pompe Sistema con una pompa La Scheda di riferimento rapido fornisce una veloce panoramica sulle funzioni principali della vasca idromassaggio e sulle operazioni che si possono effettuare

Dettagli

Riscaldamento e ventilazione

Riscaldamento e ventilazione Riscald amen to e ventila zione COMANDI 1. Comandi temperatura. Per impostazioni guidatore/passeggero individuali. 2. Programma di sbrinamento massimo. 3. Distribuzione dell aria. Nota: per ottenere la

Dettagli

il freno di stazionamento

il freno di stazionamento www.tecnicafuturo.it support@tecnicafuturo.it FOCALIZZIAMO L ATTENZIONE SUL FRENO DI STAZIONAMENTO ELETTRO ASSISTITO DELLA BMW X6 (E71) E SULLE SUE PARTICOLARITA, COSI DA SAPERE COME PROCEDERE IN CASO

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI VEICOLI

CLASSIFICAZIONE DEI VEICOLI CLASSIFICAZIONE DEI VEICOLI. Veicoli privi di motore Veicoli a braccia Veicoli a trazione animale Velocipedi (biciclette). Ciclomotori e quadricicli Ciclomotori a ruote Ciclomotori a ruote Quadricicli

Dettagli

DB X35 - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV.

DB X35 - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. DB X35 - SHORT MANUAL - Questo non è un manuale d uso ma solo un richiamo per facilitare l operatore a ricordare le funzioni più frequenti. REV. 00 AVVIAMENTO B A D C NON SI AVVIA IL MOTORE - Selettore

Dettagli

Quick Guide smart city-coupé e smart cabrio. smart - un marchio DaimlerChrysler

Quick Guide smart city-coupé e smart cabrio. smart - un marchio DaimlerChrysler Quick Guide smart city-coupé e smart cabrio smart - un marchio DaimlerChrysler In breve >> Questa Quick Guide illustra sommariamente i più importanti elementi e le funzioni principali della Vostra smart

Dettagli

DISPLAY A CRISTALLI LIQUIDI J-LCD

DISPLAY A CRISTALLI LIQUIDI J-LCD DISPLAY A CRISTALLI LIQUIDI J-LCD 1 INDICE 1. Introduzione...3 2. Aspetto e dimensioni......3 2.1 Materiale e colori......3 2.2 Dimensioni display...3 3. Descrizione funzioni e pulsanti......4 3.1 Breve

Dettagli

RIF FI 006 ABS /54 60 A (!) OBD 15/54. pin 11. Stop RR LR RF LF

RIF FI 006 ABS /54 60 A (!) OBD 15/54. pin 11. Stop RR LR RF LF FI 006 B 0 0 5/5 60 F E B 6 (!) 0 5 0 5/5 K L OBD pin 5 top 6 LR LF 5 RR RF 6 B M C RR LR RF LF D LEGEND RIF FI 006 B ) Gruppo elettroidraulico con centralina B ( 6 pin ) ( vano motore lato sinistro )

Dettagli

ELEC SISTEMA DI ACCENSIONE

ELEC SISTEMA DI ACCENSIONE SISTEMA DI ACCENSIONE EAS00754 2. Cablaggio Controllare il cablaggio dell intero sistema dell accensione. Vedere la sezione SCHEMA DEL CIRCUI- TO. Le connessioni del cablaggio del sistema dell accensione

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Octavia Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Octavia Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Octavia Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Le presenti istruzioni sono strutturate in modo sistematico per facilitare la ricerca e il reperimento

Dettagli

CAMBIO AUTOMATICO

CAMBIO AUTOMATICO Page 1 of 8 CAMBIO AUTOMATICO 136-166 Page 2 of 8 CAMBIO AUTOMATICO - Descrizione Un sistema di controllo elettronico sovrintende e regola il funzionamento del cambio automatico AISIN. Una centralina elettronica

Dettagli

ZEFIRO CICLOMOTORE ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE

ZEFIRO CICLOMOTORE ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE ZEFIRO CICLOMOTORE ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE Grazie per aver acquistato ZEFIRO. Questo mezzo, che è montato con componenti di alta qualità, è la migliore risposta per gestire la mobilità sostenibile.

Dettagli

MAESTRALE MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE

MAESTRALE MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE MAESTRALE MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE Grazie per aver acquistato MAESTRALE. Questo mezzo, che è montato con componenti di alta qualità, è la migliore risposta per gestire la mobilità sostenibile.

Dettagli

Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano

Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano Come passare da liquidi a polveri: Atomizzatore Fuxtec Manuale d uso in italiano 1) Togliere i dadi di bloccaggio laterali del serbatoio e smontare il serbatoio (vedi punto successivo in Fig.2 ). Rimuovere

Dettagli

GHIBLI MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE

GHIBLI MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE GHIBLI MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE Grazie per aver acquistato il GHIBLI. Questo mezzo, che è montato con componenti di alta qualità, è la migliore risposta per gestire la mobilità sostenibile.

Dettagli

Cambio automatico SELETTORE DEL CAMBIO LEVA SELETTORE CAMBIO

Cambio automatico SELETTORE DEL CAMBIO LEVA SELETTORE CAMBIO Cambio automatico SELETTORE DEL CAMBIO H3916 La trasmissione CommandShiftTM permette il funzionamento automatico e manuale dei rapporti. Funzionamento automatico La trasmissione si trova sempre nel modo

Dettagli

LEVANTE MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE

LEVANTE MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE LEVANTE MOTOCICLO ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE Grazie per aver acquistato LEVANTE. Questo mezzo, che è montato con componenti di alta qualità, è la migliore risposta per gestire la mobilità sostenibile.

Dettagli

Istruzioni originali. CX-T Liftrunner CX IT

Istruzioni originali. CX-T Liftrunner CX IT Istruzioni originali CX-T Liftrunner CX-40 1050 51048070303 IT - 10.2010 1 Uso Funzionamento Funzionamento ATTENZIONE Seguire scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore del rimorchio. Comandi

Dettagli

FORD TRANSIT Guida rapida

FORD TRANSIT Guida rapida FORD TRANSIT Guida rapida Informazioni su questa Guida rapida La presente guida è stata realizzata per aiutare l'utente a familiarizzare con alcune funzionalità del veicolo. Contiene solo le istruzioni

Dettagli

AR42.46-P-0005TX Impedire l'autotest SBC e far aderire le pastiglie dei freni, senza STAR DIAGNOSIS

AR42.46-P-0005TX Impedire l'autotest SBC e far aderire le pastiglie dei freni, senza STAR DIAGNOSIS AR42.46-P-0005TX Impedire l'autotest SBC e far aderire le pastiglie dei freni, senza STAR 23.3.06 DIAGNOSIS TIPO 211, 219 con Sensotronic Brake Control (SBC) TIPO 230 t1 almeno 30 secondi t2 almeno 15

Dettagli

K.I.T.T. Tachometer. Revisione hardware: Revisione firmware: V9 Revisione manuale: 2.0. Modulo tachometer per la Dash di K.I.T.T.

K.I.T.T. Tachometer. Revisione hardware: Revisione firmware: V9 Revisione manuale: 2.0. Modulo tachometer per la Dash di K.I.T.T. K.I.T.T. Tachometer Revisione hardware: 2.0.1 Revisione firmware: V9 Revisione manuale: 2.0 Modulo tachometer per la Dash di K.I.T.T. 1 Indicazioni presenti I giri motore in krpm sono indicati tre volte:

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Yeti Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Yeti Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Yeti Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Le presenti istruzioni sono strutturate in modo sistematico per facilitare la ricerca e l'apprendimento

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Rapid Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Rapid Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Rapid Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Le presenti istruzioni sono strutturate in modo sistematico per facilitare la ricerca e il reperimento

Dettagli

BREL GAMMA EURO 75E15 440E35 EUROTRAKKER STRALIS EUROTRAKKER GAMMA EURO CITYCLASS 60E10 440E52 EUROTECH EUROTRAKKER STRALIS

BREL GAMMA EURO 75E15 440E35 EUROTRAKKER STRALIS EUROTRAKKER GAMMA EURO CITYCLASS 60E10 440E52 EUROTECH EUROTRAKKER STRALIS 500375023 BRM5023 INTERRUTTORE A PEDALE BREL5023 99446866 GAMMA EURO 75E15 440E35 41211006 BRF1006 POMPA FRIZIONE 41285356 500369986 BREL9986 RELÈ 99476425 4859914 BREL9914 INTERRUTTORE PRESSIONE OLIO

Dettagli

ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata

ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata Istruzioni dettagliate per un CT884 K1 in una Opel Omega B (25_,26_,27_) 2,5ltr. V6 con codice motore X25XE anno 1997 ContiTech

Dettagli

q LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE! Contiene informazioni importanti sulla sicurezza. Unità display (Tipo LED) ISTRUZIONI ORIGINALI

q LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE! Contiene informazioni importanti sulla sicurezza. Unità display (Tipo LED) ISTRUZIONI ORIGINALI q LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE! Contiene informazioni importanti sulla sicurezza. Unità display (Tipo LED) ISTRUZIONI ORIGINALI DESCRIZIONE 1 1. Unità display (Tipo LED) E-BIKE SYSTEMS I sistemi

Dettagli

FORD TRANSIT Guida rapida

FORD TRANSIT Guida rapida FORD TRANSIT Guida rapida Le informazioni contenute in questo documento erano esatte al momento della stampa. Al fine di un costante sviluppo, ci riserviamo il diritto di apportare modifiche a specifiche,

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA 1598 ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE VOLKSWAGEN MODELLO GOLF 1.6 FSI CILINDRATA 1598 POTENZA 85 KW ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Superb Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Superb Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Superb Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Le presenti istruzioni sono strutturate in modo sistematico per facilitare la ricerca e il reperimento

Dettagli

# $ % &' ()*+,-. & / 01 % &$%(& ') *+,-( *+,. / - 0 *+, 1 "-,, /) 2% 345 $6784$69.,,# :, " :,, -

# $ % &' ()*+,-. & / 01 % &$%(& ') *+,-( *+,. / - 0 *+, 1 -,, /) 2% 345 $6784$69.,,# :,  :,, - ! " # $% &' !" # $ % &' ()*+. & / 01 % 11 1 2 &$%(& ') *+( *+. / 0 *+ 1 " 3 /) 2% 345 $6784$69. # : " : 6&$%"< $%(&/.."".6 & $%.&'$%##; &6 " & &$%(.&. 6)8(*=9.(( &$%(&. ; 4 > ) 2% > ## > 6)8(*=9 (? ( 5

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Fabia Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Fabia Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Fabia Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Una normale fa riferimento a informazioni importanti per il funzionamento del veicolo. Le presenti

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE MODALITÀ DI UTILIZZO E DI RILEVAMENTO DEI DATI DEL SISTEMA BLACK BOX

REGOLAMENTO SULLE MODALITÀ DI UTILIZZO E DI RILEVAMENTO DEI DATI DEL SISTEMA BLACK BOX REGOLAMENTO SULLE MODALITÀ DI UTILIZZO E DI RILEVAMENTO DEI DATI DEL SISTEMA BLACK BOX PosteComunicazioneLogistica RegolamentoSistemaBlackBox REGOLAMENTO SULLE MODALITÀ DI UTILIZZO E DI RILEVAMENTO DEI

Dettagli

emmebi ricambi s.r.l.

emmebi ricambi s.r.l. emmebi ricambi s.r.l. Via Sansovino 243/65 Z - 10151 Torino Tel. 011 45.53.766-45.44.526 * Fax 011 45.12.862 e-mail: info@emmebiricambi.it Supplemento Interruttori Marzo 2007 rev 01/09 ns Rif. Figura OEM

Dettagli

La vettura ha, di serie, i più sofisticati sistemi elettronici di ausilio alla frenata e alla dinamica del veicolo:

La vettura ha, di serie, i più sofisticati sistemi elettronici di ausilio alla frenata e alla dinamica del veicolo: IMPIANTO FRENANTE L impianto frenante è stato dimensionato per raggiungere prestazioni eccellenti in termini di spazi di frenata, resistenza all utilizzo sportivo, progressività e prontezza. CARATTERISTICHE

Dettagli

MANUALE DI USO. Aemca FSX International Ltd. Limited

MANUALE DI USO. Aemca FSX International Ltd. Limited MANUALE DI USO Aemca FSX International Ltd. Limited 1. INFORMAZIONI IMPORTANTI CARICA DELLA BATTERIA PER 12 ore prima di utilizzarlo. NON LASCIARE MAI la batteria scarica. Si raccomanda di caricare ogni

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Roomster Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Roomster Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Roomster Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Le presenti istruzioni sono strutturate in modo sistematico per facilitare la ricerca e l'apprendimento

Dettagli

Istruzioni per l'uso

Istruzioni per l'uso Istruzioni per l'uso ÖWS/ATM-M: sistema di lavaggio cambio automatico per Mercedes- Benz Colore : 7015 Copyright H:Heinzer GmbH 1 Poiché la sostituzione dell'olio non comporta la pulizia del sistema, bensì

Dettagli

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO

AEB 3000 DIRECT INJECTION CONTROL UNIT CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO DIRECT INJECTION CONTROL UNIT AEB 3000 COSTRUTTORE MODELLO CILINDRATA POTENZA ANNO D IMMATRICOLAZIONE CODICE MOTORE NORMATIVA ANTINQUINAMENTO MODELLO CENTRALINA BENZINA CODICE CENTRALINA BENZINA ALFA ROMEO

Dettagli

Informazioni generali sul sistema pneumatico. Struttura del sistema pneumatico. Definizioni PGRT. Serbatoio aria compressa

Informazioni generali sul sistema pneumatico. Struttura del sistema pneumatico. Definizioni PGRT. Serbatoio aria compressa Definizioni È importante conoscere le seguenti definizioni e concetti in relazione al sistema pneumatico del veicolo: Serbatoio aria compressa Serbatoio pressurizzato contenente aria compressa. Viene utilizzato

Dettagli

Attivazione funzione CD changer (le voci da abilitare sono evidenziate rosso) Opzioni cliente: attivazione chiusura porte in movimento; sensore cintura di sicurezza guidatore non allacciata; presenza fari

Dettagli

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD03 offre molte funzioni per la vostra guida:

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD03 offre molte funzioni per la vostra guida: MANUALEDISPLAYLCD-03 Materiali e colore: Il display LCD03 da 4, è RETROILLUMINATO, può offrire molte funzioni per il vostro piacere di guida. L involucro è progettato per funzionare correttamente da -20

Dettagli

Traino PESI DI TRAINO CONSIGLIATI

Traino PESI DI TRAINO CONSIGLIATI Traino PESI DI TRAINO CONSIGLIATI Pesi di traino massimi consentiti Su strada Fuoristrada Rimorchi non frenati 750 kg (1.650 lb) 750 kg (1.650 lb) Rimorchi con freni a inerzia/freni elettrici 1.800 kg

Dettagli

(c) Copyright Alcedo Italia Tutti i diritti riservati

(c) Copyright Alcedo Italia Tutti i diritti riservati PDFaid.Com #1 Pdf Solutions Guida Rapida Display SW LCD in ITALIANO A Informazioni contenute nel Display LCD B Pulsantiera comandi LCD Il display viene fornito con una speciale pulsantiera (3 tasti) dedicata.

Dettagli

BREZZA CICLOMOTORE ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE

BREZZA CICLOMOTORE ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE BREZZA CICLOMOTORE ELETTRICO MANUALE DELL UTENTE Grazie per aver acquistato BREZZA. Questo mezzo, che è montato con componenti di alta qualità, è la migliore risposta per gestire la mobilità sostenibile.

Dettagli

Cappa con unità sensore

Cappa con unità sensore Cappa con unità sensore SENSORI Sensore di umidità Sensore di temperatura Cavo di collegamento Sensore di bassa temperatura 2 POSIZIONE DEI SENSORI Sensore di temperatura (nella parte superiore della cappa)

Dettagli

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Superb Istruzioni per l'uso

SIMPLY CLEVER. ŠKODA Superb Istruzioni per l'uso SIMPLY CLEVER ŠKODA Superb Istruzioni per l'uso Struttura delle presenti istruzioni per l'uso (spiegazioni) Le presenti istruzioni sono strutturate in modo sistematico per facilitare la ricerca e il reperimento

Dettagli

Guida utente centralina gruppo elettrogeno Be1

Guida utente centralina gruppo elettrogeno Be1 Be1 Manuale Utente - Dicembre - 2015 pagina 1 Guida utente centralina gruppo elettrogeno Be1 Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso. La Bernini Design non

Dettagli

A. Pannello di controllo operativo

A. Pannello di controllo operativo A. Pannello di controllo operativo EN IT Timer Timer Memory/Screen lock (unlock) Memoria/Blocco (sblocco) schermo Downward movement Movimento in basso Upward movement Movimento in alto Memory 1/2/3 Memoria

Dettagli

Dispositivo di controllo per lo spegnimento di sicurezza della caldaia in caso di fuoriuscita di monossido di carbonio.

Dispositivo di controllo per lo spegnimento di sicurezza della caldaia in caso di fuoriuscita di monossido di carbonio. Avvertenze d'uso per il conduttore dell'impianto VIESMANN Dispositivo di controllo di CO Dispositivo di controllo per lo spegnimento di sicurezza della caldaia in caso di fuoriuscita di monossido di carbonio.

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Smerigliatrice Angolare 900 Watt mod. PT0150 cod. 545700112 Manuale d uso e manutenzione ATTENZIONE: Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente il manuale d uso e manutenzione! Conservare

Dettagli

LE INFORMAZIONI FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO POSSONO ESSERE MODIFICATE SENZA PREAVVISO.

LE INFORMAZIONI FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO POSSONO ESSERE MODIFICATE SENZA PREAVVISO. SCHEDA TECNICA! LE INFORMAZIONI FORNITE IN QUESTO DOCUMENTO POSSONO ESSERE MODIFICATE SENZA PREAVVISO. RCM S.p.A Via Tiraboschi,4 Casinalbo (MO) Italia Tel. +39 059 515311 - Fax +39 059 510783 www.rcm.it

Dettagli

Integrazione al Manuale Operatore Modulo di Controllo Accesso

Integrazione al Manuale Operatore Modulo di Controllo Accesso Integrazione al Manuale Operatore Modulo di Controllo Accesso Prima Edizione Prima Stampa Codice 1277289IT Integrazione al Manuale Operatore Prima Edizione - Prima Stampa Introduzione Pericolo La mancata

Dettagli

Scheda tecnica. Sonda lambda. Informazioni generali. Modo di funzionamento

Scheda tecnica. Sonda lambda. Informazioni generali. Modo di funzionamento 1 Hella s.p.a. Milano 13 Settembre 2005 Sonda lambda 1-5 Sonda lambda Informazioni generali A causa dell'inasprimento delle normative sui gas di scarico, l'industria automobilistica ha dovuto ridurre ulteriormente

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Informazioni generali Informazioni generali Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette

Dettagli

Art Set di misuratori del livello dell olio per Mercedes Benz

Art Set di misuratori del livello dell olio per Mercedes Benz Art. 1010 Set di misuratori del livello dell olio per Mercedes Benz Lista guida e di confronto per il livello dell olio per misurare i livelli dell olio per i veicoli Mercedes consegnati senza l asta per

Dettagli

ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata

ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata ContiTech: consigli degli esperti sulla sostituzione della cinghia dentata Istruzioni dettagliate per kit cinghia dentata CT881K2 / CT881WP1 su Ford Fiesta V anno 2004 (JH_JD_) 1,4 litri 16 V con codice

Dettagli

Multistrumento 2 in 1. Contagiri + Trim. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00

Multistrumento 2 in 1. Contagiri + Trim. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00. Bianco A2C mm 12V-24V 205,00 Strumenti controllo motore Illuminazione per trasparenza a LED con spia programmabile integrata, doppia lente antiappannamento, grado di protezione IP67 frontale e disponibili con diametro d installazione

Dettagli

RIF RE 008. Quadro strumenti 15 / 54 52/ / 54. Centralina Code ( antifurto ) 58 CODE. Segnale climatizzatore.

RIF RE 008. Quadro strumenti 15 / 54 52/ / 54. Centralina Code ( antifurto ) 58 CODE. Segnale climatizzatore. 9 6 7. Quadro strumenti Indicat. velocità vettura 9 7 Km/h 7 9 Indicat. livello carb. / 7 Spia temp. max motore Spia avaria 9 6 9 7 6 / a b b 66 9 / 9 9 7 7 7 9 77 / D 6 6 9 6 ODE Luci stop entralina ode

Dettagli

2 EGR RIF RE / 47. Lunotto termico Centralina ABS ( vedi prova sensore velocità ) 15 / 54. Quadro strumenti 26/ 36 6/ 42. Segnale climatizzatore

2 EGR RIF RE / 47. Lunotto termico Centralina ABS ( vedi prova sensore velocità ) 15 / 54. Quadro strumenti 26/ 36 6/ 42. Segnale climatizzatore 7. RE 7 9 7 / 7 9 / term Lunotto termico entralina S ( vedi prova sensore velocità ) Spia Indicat. avaria contagiri RPM 7 x 9 7 Km/h 7 9 Indicatore velocità vettura a b b Quadro strumenti - - / Hall /

Dettagli

emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi

emota Apparecchio di rilevazione Dotazione Amministrazione Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Apparecchio di rilevazione ch emota Istruzioni d uso Montaggio/Smontaggio Messa in funzione e manutenzione Analisi Moduli opzionali Dotazione Laptop per le OM Laptop emotachservice Tester emotachtester

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer

Manuale d uso. Manuale d uso. Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Manuale d uso Manuale d uso Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Regolatore di carica MPPT TRACER 2210RN 2215RN con crepuscolare e timer Per abitazioni, baite, camper,

Dettagli

Suzuki GSX-R Power Commander III e III-R

Suzuki GSX-R Power Commander III e III-R www.dynojet.com È distribuito per l Italia da: Suzuki GSX-R 600 2001-2003 Power Commander III e III-R www.ferracci.it Per Modelli Italiani È possibile scaricare il software del Power Commander e le mappature

Dettagli

Motore a iniezione da 1,8 l 110kW / 132kW / 165 kw, motronic, 4 cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM

Motore a iniezione da 1,8 l 110kW / 132kW / 165 kw, motronic, 4 cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM N. 8/ Motore a iniezione da,8 l 0kW / kw / 65 kw, motnic, cilindri, sigle motore AUM / AUQ, ARY / BAM a partire dall anno modello 00 Portafusibili Portarelè a posti 8 6 0 5 9 7 6 0 8 7 5 9 5 6 7 8 5 8

Dettagli

Passat modello 3C. Registrazione di base -> Funzione 04. Registrazione di base -> Funzione 04

Passat modello 3C. Registrazione di base -> Funzione 04. Registrazione di base -> Funzione 04 Passat modello 3C Elettronica freni 03 Regolazioni di base elettronica freni 03 Nota: è necessario immettere un Login prima di effettuare le regolazioni di base in questo sistema. Segui la procedura. Selezionare

Dettagli

Gold City C10001 STRUMENTO COMANDO MOTOPOMPE A NORME ANTINCENDIO UNI 9490 (REL. 7) Elettronica

Gold City C10001 STRUMENTO COMANDO MOTOPOMPE A NORME ANTINCENDIO UNI 9490 (REL. 7) Elettronica Gold City Elettronica Migliorare la qualità del Lavoro, per migliorare la qualità della Vita C10001 Via Rovereto, 37/M -36030 Costabissara (VI) -Tel./Fax.0444-971690 - www.gold-city.it email: info@gold-city.it

Dettagli

PROCEDURE DI NOLEGGIO. Veicoli elettrici

PROCEDURE DI NOLEGGIO. Veicoli elettrici PROCEDURE DI NOLEGGIO Veicoli elettrici 1 Inoltra INOLTRARE L SMS RICEVUTO PER LO SBLOCCO DEL VEICOLO AL NUMERO 334-6324990. L AUTO SI APRIRA NEL GIRO DI 30 SECONDI. ATTENZIONE: IL MESSAGGIO DEVE ESSERE

Dettagli

S12 Lettore MP3 impermeabile Il manuale d'uso

S12 Lettore MP3 impermeabile Il manuale d'uso S12 Lettore MP3 impermeabile Il manuale d'uso Grazie per l'acquisto del Lettore di MUSICA S12! La nostra assistenza post-vendita è sempre al vostro servizio. Qualsiasi problema, non esitate a contattarci

Dettagli

BR_EU_ITALIAN_2011:Layout 1 21/04/2011 11:42 Page 1 PRODOTTI 2011

BR_EU_ITALIAN_2011:Layout 1 21/04/2011 11:42 Page 1 PRODOTTI 2011 BR_EU_ITALIAN_2011:Layout 1 21/04/2011 11:42 Page 1 PRODOTTI 2011 Abbonamenti annuale Modules Dati tecnici (benzina e diesel) Cinghie, catene e ingranaggi di distribuzione Procedure di ripristino spie

Dettagli

Batteria del veicolo MANUTENZIONE DELLA BATTERIA SIMBOLI DI AVVERTENZA DELLA BATTERIA

Batteria del veicolo MANUTENZIONE DELLA BATTERIA SIMBOLI DI AVVERTENZA DELLA BATTERIA Batteria del veicolo SIMBOLI DI AVVERTENZA DELLA BATTERIA Non lasciare mai fiamme libere o altre sorgenti di innesco in prossimità della batteria, in quanto essa può emettere gas esplosivi. Ricordare di

Dettagli

Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (vista d'insieme)

Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (vista d'insieme) Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole parti e rimontaggio (... Frizione Haldex della II generazione (Golf 2004 e Passat 2006 ): smontaggio nelle singole

Dettagli

HPP06 Centralina idraulica

HPP06 Centralina idraulica HPP06 Centralina idraulica Dal numero di serie 5688 Prima dell uso Grazie per aver scelto una centralina HYCON. Vogliate tenere presente che la centralina viene fornita sprovvista di olio idraulico, e

Dettagli

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD offre molte funzioni per la vostra guida:

Materiali e colore: Funzioni e tasti: Il display LCD offre molte funzioni per la vostra guida: Materiali e colore: Il display LCD03 è RETROILLUMINATO, può offrire molte funzioni per il vostro piacere di guida. L involucro è progettato per funzionare correttamente da -20 a +60 C. Colore disponibile:

Dettagli