ADVANCED CARDIOVASCULAR LIFE SUPPORT AHA (ACLS) 24 e 25 settembre 2014 Sala formazione 4 piano ala nord - Legnago

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADVANCED CARDIOVASCULAR LIFE SUPPORT AHA (ACLS) 24 e 25 settembre 2014 Sala formazione 4 piano ala nord - Legnago"

Transcript

1 CENTRO DI FORMAZIONE EMERGENZA 21 ADVANCED CARDIOVASCULAR LIFE SUPPORT AHA (ACLS) 24 e 25 settembre 2014 Sala formazione 4 piano ala nord - Legnago Obiettivi Del Corso 1. Potenziare conoscenze e competenze secondo le linee guida internazionali ILCOR sui seguenti argomenti inerenti le emergenze cardiovascolari: - La Rianimazione cardiopolmonare (RCP) dell adulto con utilizzo di defibrillatore - La Gestione avanzata delle vie aeree - L applicazione pratica degli algoritmi di trattamento in emergenza per: Arresto respiratorio FV/TV senza polso FV/TV senza polso refrattaria PEA Asistolia Sindrome coronarica acuta Bradicardia Tachicardia stabile Tachicardia instabile Stroke ischemico acuto 2. Formare al lavoro in TEAM, formare alla gestione come leader di un equipe di emergenza, conoscendo le dinamiche di lavoro e comunicazione nel TEAM Obiettivo Formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e attività ultraspecialistica Obiettivi Specifici: Fare acquisire conoscenze teoriche aggiornamento - Conoscere le emergenze cardiovascolari e gli algoritmi di trattamento - Fare acquisire abilità manuali, tecniche e pratiche - Gestire le vie aeree ed il circolo, rianimazione cardio-polmonare e defibrillazione - Fare migliorare le capacità relazionali e comunicative - Migliorare le dinamiche di lavoro in TEAM e la comunicazione interdisciplinare - Far acquisire competenze per l'analisi e la risoluzione dei problemi nei vari contesti - Gestione dell'emergenza in TEAM Numero Massimo di Partecipanti: n 15 Quota di iscrizione: 390,00 + (2,00 di bollo) Responsabile Scientifico del Progetto: Dr. Alfredo Sacchetto Metodologie didattiche: lezione frontale lezione integrata esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche 9.00 Metodo di verifica: Esame pratico Destinatari: medico (tutte le discipline) infermiere Materiale Didattico: manuale ACLS AHA Docente: dr. Sacchetto Alfredo, dr. Sandrini Davide, dr. Guerra Luca, dr. Sommacampagna Marco, Faccini Luca, Trambaiolli Katia : Accoglienza e registrazione partecipanti PROGRAMMA 1^ giornata 24 settembre : Motivazione, obiettivi e Introduzione del programma del corso Metodologia: lezione frontale : Valutazione primaria e secondaria ACLS con novità linee guida 2010 Metodologia: lezione frontale : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - riconoscimento ECG : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - i farmaci nell ACLS

2 BREAK : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - gestione vie aeree invasive e non invasive, principi di ossigenoterapia e capnografia : SESSIONE PLENARIA (video-) - presentazione algoritmo BLSD : VIDEO E PWW ( video) CON SUPERVISIONE ISTRUTTORE - pratica BLS con AED PAUSA PRANZO : terapia elettrica con principi di defibrillazione, cardioversione, pacing) : (ev video-mediata) - gestione in team : (ev video-mediata) - presentazione algoritmo arresto da ritmi defibrilla bili : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - pratica su manichini di casi di arresto cardiaco da ritmi defibrilla bili : SESSIONE PLENARIA (ev video-mediata) presentazione algoritmo arresto da ritmi non defibrillabili : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - pratica su manichini di casi di arresto cardiaco da ritmi non defibrillabili : (ev video-mediata) - sindrome coronarica acuta 2^ giornata 25 settembre : Riassunto delle attività del giorno precedente e chiarimenti Metodologia: lezione frontale : (ev video-mediata) - trattamento del post-arresto cardiaco : (ev video-mediata) - presentazione algoritmo bradicardia e tachicardia : pratica su manichini di casi di bradicardia e tachicardia BREAK : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - pratica su manichini di casi di arresto e peri-arresto secondo ACLS C : SESSIONE PLENARIA (ev video-mediata) - ictus PAUSA PRANZO : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - stazione di recupero su casi di arresto cardiaco : ADDESTRAMENTO CON ISTRUTTORE - prova su manichini : dibattito tra discenti ed esperto/i guidato da un conduttore (l'esperto risponde) : Esame pratico e questionario gradimento

3 Curriculum dott. Sacchetto Alfredo, vedasi responsabile scientifico Curriculum MARCO SOMMACAMPAGNA Medico Chirurgo specialista in Anestesia e Rianimazione Direttore Struttura Operativa Complessa: Centrale Operativa 118 Rovigo Coordinatore di area provinciale per i trapianti Esperienza professionale Assistente medico dal presso il servizio di Anestesia e Rianimazione Presidio Ospedaliero di Rovigo, inizialmente con incarico straordinario e poi di ruolo dal Assistente medico del Servizio di Anestesia Rianimazione con incarico di supplenza aiuto corresponsabile dal al Aiuto corresponsabile presso il servizio di Anestesia e Rianimazione Presidio Ospedaliero di Rovigo dal : attribuzione di incarico triennale di Alta Professionalità Coordinamento Locale Trapianti con decreto n. 795 del 17 dicembre 2004 del Direttore Generale Azienda ULSS 18 Rovigo : conferimento incarico di Responsabile del Coordinamento Locale Trapianti ai sensi dell Art 15 septies, comma 1, del D. Lgs , n.502, con decreto del Direttore Generale n.923 del a decorrere dal per tre anni. 2008: conferimento incarico di Direttore Sostituto della Struttura Operativa Complessa Centrale Operativa 118 con Decreto del Direttore Generale n. 190 del a decorrere dal : conferimento incarico di Direttore Struttura Operativa Complessa Centrale Operativa 118 a decorrere dal e per durata quinquennale con Decreto del Direttore Generale n. 243 del : nomina a membro Regionale della Commissione Regionale per la definizione della Rete per la gestione delle urgenze endoscopiche in gastroenterologia, con DGRV n49 del 24 ottobre : nomina a componente Gruppo di Lavoro regionale per la definizione del protocollo per la gestione integrata in emergenza del paziente con neurolesione grave, con Decreto del Dirigente Regionale della Direzione per i Servizi Sanitari del 17 giugno Rinnovo incarico Direttore SOC Centrale Operativa 118 dal al , con Decreto del Direttore Generale n. 97 del Nomina a referente alle funzioni di supporto sanitarie presso la Prefettura di Rovigo ai sensi del piano Prefettizio Piano Provinciale Speditivi Rischio Sismico, con nota del Direttore Generale prot. N del 28 marzo E, dal 2005, docente corsi FITOT (Fondazione Incremento Trapianti Organi e Tessuti della Regione Veneto). Partecipa in qualità di Team Leader alla verifica delle Associazioni di Volontariato che effettuano assistenza e soccorso sanitario della Provincia di Rovigo, ai sensi del DGRV 1080 del 2007 ai fini dell autorizzazione Regionale. Ha partecipato, in qualità di componente delle commissioni, agli audit nazionali dei coordinamenti locali trapianti della Regione Veneto, per conto dell Istituto Superiore di Sanità ( ). Autore di pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali. Nome e indirizzo del datore di lavoro Azienda ULSS 18 Rovigo; Dipartimento Urgenza Emergenza Tipo di attività o settore Emergenza territoriale. Procurement organi e tessuti a scopo di trapianto Istruzione e formazione 1986 Laurea in medicina e chirurgia con il massimo dei voti e lode presso Università degli Studi di Padova 1989/2002 Specializzazione in Anestesia e Rianimazione con il massimo dee voti e la lode presso Università degli Studi di Padova Acquisizione della certificazione europea come European Transplant Coordinator (ETCO) 20. titolo di Istruttore ACLS secondo le linee guida dell AHA Advanced Cardiac Life support (ACLS provider) AHA Capacità e competenze personali - Madrelingua(e) Italiano Autovalutazione Comprensione Parlato Scritto Livello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale Lingua B1 Inglese B1 Inglese B1 inglese B1 inglese A2 inglese Capacità e competenze informatiche - Buona conoscenza dell uso del computer e del pacchetto office. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali ". Curriculum GUERRA LUCA Data di nascita Qualifica Dirigente Medico Amministrazione ULSS 18 Rovigo Incarico attuale Dirigente Medico Anestesia e Rianimazione c/o SOC Centrale Operativa 118 Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio istituzionale Titolo di studio: Laurea in Medicina e Chirurgia c/o Università degli Studi di Ferrara - Specializzazione in Anestesia e Rianimazione c/o Università degli Studi di Ferrara - Master di II livello in Medicina di Emergenza-Urgenza c/o Università degli Studi di Firenze Altri titoli di studio e professionali Basic Life Support and defibrillation (BLSD provider) AHA Advanced Cardiac Life support (ACLS provider) AHA Pediatric Advanced Life support (PALS provider) AHA Corso teorico-pratico di broncoscopia per anestesisti rianimatori c/o Ospedale Niguarda di Milano PTC- Prehospital Trauma care (Modulo Base) - Corso di Abilitazione all esercizio dell Emergenza Sanitaria Territoriale (Regione Emilia Romagna) Advanced Medical Life support (AMLS provider) NAEMT Esperienze professionali (incarichi ricoperti) Anni Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia medica) settembre 2009-giugno 2010 Medico di Pronto Soccorso e medico SUEM 118 c/o Ospedale di Adria (RO) e Ospedale di Porto Viro (RO) (gettonista) - novembre giugno 2010 Incarico LP di Medico di Pronto Soccorso e dell Emergenza Territoriale 118 c/o Ospedale S. Giuseppe di Copparo (FE) dal 21/6/2010 Dirigente Medico di Anestesia e Rianimazione, SOC Centrale Operativa 118 Ospedale Santa Maria della Misericordia, Rovigo Capacità linguistiche Inglese e francese scritto e parlato Capacità nell uso delle tecnologie Buona Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazione a riviste, ecc., ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare) Giugno-novembre 2010 Redazione del Protocollo aziendale di analgesia extraospedaliera ULSS 18 Rovigo Referente locale 1 Survey nazionale Gestione dell ictus in fase preospedaliera

4 Centrali Operative 118 (SIS 118) 1 dicembre giugno 2011 Partecipante allo studio Protocollo STEMI ULSS 18: 7 mesi di esperienza Ottobre 2012 Relatore 1 Corso Avanzato Pediatrico sulle Maxiemergenze (SIMEUP) Dal 15/08/2012 al 31/12/ Tutor del corso Presidi di estrisecazione e trasporto dei pazienti traumatizzati (ULSS 18 Rovigo) - 7,14 marzo e 4 aprile 2013 Docente del Corso protocollo terapia del dolore pre-ospedaliero per infermieri Partecipante interno in 35 convegni inerenti l Anestesia-Rianimazione e la Medicina di Emergenza Urgenza Curriculum SANDRINI DAVIDE Data di nascita 15/12/1971 Qualifica DIRIGENTE MEDICO A RAPPORTO ESCLUSIVO Amministrazione AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N LEGNAGO Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Cardiologia Numero dell ufficio Fax dell ufficio istituzionale TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE Titolo di studio Laurea in medicina e chirurgia Altri titoli di studio e Professionali titolo di Istruttore ACLS secondo le linee guida dell AHA eperienze professionali (incarichi ricoperti) - Attività lavorativa in qualità di Medico Specializzando in Cardiologia presso la Divisione di Cardiologia dell Ospedale Civile Maggiore di Verona (Direttore: Prof. P. Zardini). - AZIENDA OSPEDALIERA VERONA - In servizio come Ufficiale Medico con grado di Sottotenente presso il 4 Reggimento c.a. ALTAIR di Bolzano. - Esercito Italiano - Attività come cardiologo, con contratto libero professionale, nella turnistica dell U.O.C. di Cardiologia dell Ospedale Civile di Arzignano (VI). - ASL 5 OVEST VICENTINO - ARZIGNANO - In organico dell U.O.C. di Cardiologia e dell U.O.S. di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione dell Ospedale di Arzignano (ULSS 5 Ovest Vicentino ). Completa autonomia come primo operatore nell esecuzione e refertazione dei principali esami cardiovascolari non invasivi e nell impianto di pacemakers, defibrillatori e sistemi integrati per la resincronizzazione elettrica cardiaca (dal 18 Dic 2006 assunzione a tempo indeterminato). - ASL 5 OVEST VICENTINO ARZIGNANO - In organico dell U.O.C. di Cardiologia dell Ospedale civile Mater Salutis di Legnago (ULSS 21), sempre come operatore all interno del laboratorio di elettrofisiologia ed elettrostimolazione. - AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N LEGNAGO Capacità linguistiche Lingua Livello Parlato Livello Scritto Inglese Scolastico Scolastico Francese Scolastico Scolastico Capacità nell uso delletecnologie - Buona conoscenza del Sistema operativo Windows, del pacchetto Office e del software per Internet. Altro - Continui aggiornamenti (con crediti ECM) dalla dall'inizio dell'attività clinica fino alla data odierna. Pubblicazioni Scientifiche: 1) Abstract: Does Myocardial Viability Affect Long-Term Mortality in Infarcted Patients? A Clinical Study on 334 Patients from a Single Institution. M. Anselmi, G. Golia, M. Tinto, D. Sandrini, M.A. Cicoira, P. Marino, A Rossi, P. Zardini, Div. of Cardiology, Verona Italy. Presentato al congresso annuale dell American Heart Association del BREVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali: Cognome / Nome Qualifica Possibili qualifiche: 1. Docente con titolo ufficiale 2. Esperto professionale FACCINI LUCA AUTISTA SOCCORRITORE PRESSO AZIENDA SANITARIA ASL 21 ISTRUTTORE BLSD PBLSD SET AISACE Istruzione e formazione Indicare i titoli posseduti; indicare solo le voci indispensabili a stabilire la competenza (ad es. se si è in possesso di titolo di laurea non è necessario indicare il diploma di scuola superiore conseguito) 01/06/ /03/ /11/2007 Attestato di operatore OSS. Attestato di operatore OSS con formazione complementare in assistenza sanitaria Corso autista soccorritore Rilasciato dalla azienda sanitaria AULSS21 Rilasciato dalla regione veneto Rilasciato dalla regione veneto in collaborazione con università studi di Firenze Master 21 giugno 2010 PARTECIPATO presso la sede del Comitato Italiano Paralimpico di Via Flaminia Nuova 830, a Roma, convegno dal titolo "Sicurezza negli Sport Paralimpici - Master per animatori BLS-D per la sicurezza negli sport per disabili".

5 Altri titoli Esperienza professionale recenti ed elencare separatamente ciascun impiego ricoperto solo se pertinente ai contenuti del corso specifico (se necessario aggiungere delle righe) Lavoro o posizione ricoperti 28/04/ /10/ /2009 Istruttore SET Istruttore BLSD Istruttore PBLSD C. Form.Emerg. Sanitaria AISACE Partecipato al corso SE T come docente formatore tenutosi a camposanpiero PD in data Partecipato al corso SET come docente formatore tenutosi a Lusia in data Partecipato al corso BLSD come docente formatore tenutosi a Lusia ( RO ) in data Partecipato al corso SET come docente formatore tenutosi a Legnago in data Partecipato come docente al corso blsd tenutosi a gaiba ro il 13/7/2011 Partecipato come docente al corso pblsd tenutosi ad arabba BL in data 28/05/2011 Partecipato come docente relatore al congresso nazionale tenutosi a legnago vr in data maggio 2011 Partecipato come docente relatore al corso ai corsi set nelle date di 05/05/2011 per azienda sanitaria aulss21 Partecipato come docente relatore al corso blsd del 28 aprlile a legnago Partecipato come docente relatore al corso ai corsi set nelle date di marzo per azienda sanitaria aulss21 Partecipato come docente relatore al corso ptblsd a legnago il 28/04/2011 BLSD a cerea presso la CDR tenutosi in data 01/12/2010 Partecipato come docente relatore al corso BLSD tenutosi a Castelmassa (RO) 15/12/ /12/ /11/ /11/2010 Partecipato al corso BLSD come docente relatore tenutosi a Legnago in data 17 ottobre 2010 Partecipato come docente relatore al corso SET tenutosi a Legnago in data 2 ottobre 2010 Partecipato come docente relatore al corso BLSD tenutosi a Lusia RO in data 19 settembre Partecipato come docente relatore al corso BLSD tenutosi a Bergantino RO in data 11 settembre Partecipato al corso BLSD come docente relatore tenutosi a Badia Polesine (RO) il giorno 19/06/2010 Partecipato come docente relstore al corso autisti soccorritori tenutosi a Legnago il 12/06/2010 Partecipato come docente formatore al corso PTBLSD svoltosi a Legnago il 28/05/2010 partecipato come docente formatore ai corsi BLSD retraing svoltosi alla RSA di Castelmassa nei giorni di aprile 2010 Partecipato come relatore e moderatore al convegno nazionale ( IL POLITRAUMATIZZATO DALLA STRADA ALLA DIMISSIONE ) Avellino il /11/2009. Partecipato come docente formatore al corso PTBLSD svoltosi a Legnago in data 3 ottobre Partecipato come docente formatore al corso PTBLSD svoltosi a Legnago in data 28 marzo Partecipato come docente al corso SET e trattamento del politraumattizzato presso AULSS 21 dal 31/03/2008 al09/06/2008. Partecipato come docente relatore al corso di EZIOPATOGENESI tenutosi presso AULSS /05/2007. Organizzo per nomina dell associazione AISACE partecipando come istruttore corsi accreditati ecm dalla regione Veneto per medici e infermieri e per tutte le altre figure che operano nel emergenza extra ospedaliera corsi sono: SET SET pediatrico - BLS.D PBLSD PTBLSD corsi di primo soccorso. Partecipato corso come docente formatore BLSD a Legnago il 24 ottobre 2009 a Legnago per associazione Aisace Partecipato al corso BLSD come docente formatore alla RSA di Castelmassa nei giorni 15 ottobre 5 novembre 12 novembre Partecipato come docente formatore al corso BLSD della CDR di Cerea nei giorni novembre Partecipato come docente formatore al corso set svoltosi a Legnago in data 20 gennaio Partecipato come docente formatore al corso set svoltosi a Legnago in data 26 luglio Partecipato come docente formatore al corso set pediatrico svoltosi a Legnago in data 19 aprile Partecipato come docente formatore al corso set pediatrico svoltosi a Legnago in data 16 marzo Autista soccorritore presso asl 21 di legnago

6 Principali attività e responsabilità Lavoro o posizione ricoperti Responsabile gestione parco macchine ( ambulanze ) per tutte le sedi del Aulss21 dal 21/07/2008 addetto antincendio d azienda dal 20/10/1999 Autista soccorritore presso pronto soccorso asl 21 di Legnago docente per corsi di estricazione e trattamento del politraumatizzato per azienda sanitaria asl 21 Principali attività e responsabilità Referente regionale Veneto per centro di formazione AISACE dal 17/03/2008 Attività scientifiche e didattiche e partecipazione a corsi e congressi recenti ed elencarle solo se pertinenti ai contenuti del corso specifico Pubblicazioni scientifiche recenti ed elencarle solo se pertinente ai contenuti del corso specifico Referente incaricato per la regione veneto dal 17/03/2008 del centro di formazione AISACE.( associazione infermieri specializzati in area critica ed emergenza ). docente formatore per AULSS 21 del corso SET AISACE di Estricazione, immobilizzazione, supporto preospedaliero e trasporto del politraumatizzato pediatrico ed adulto l in collaborazione con il Dott. Simone Rugolotto responsabile del centro di formazione PBLSD 21 Emergenza di Legnago partecipa quale istruttore esperto nelle manovre di rianimazione pediatrica alla giornata nazionale indetta dalla SIMEUP Una Manovra per la Vita insegnando alla popolazione le manovre di disostruzione delle vie aeree su manichini sia nel lattante che nel bambino. La giornata si è svolta in collaborazione con la Croce Rossa Sez. di Cerea (VR) e con il patrocinio dell AULSS 21 e del Comune di Legnago presso Piazza Garibaldi in Legnago il in collaborazione con il dott. Simone Rugolotto o partecipato in qualità di istruttore per il centro di formazione aisace in collaborazione con SIMEUP PBLSD alla manovra sulla vita svolta a Verona in piazza BRA RUOLO DELL AUTISTA SOCCORRITORE NEL TRASPORTO DEL PAZIENTE POLITRAUMATIZZATO. XIV CONGRESSO NAZIONALE AISACE: IL POLITRAUMATIZZATO DALLA STRADA ALLA DIMISSIONE BREVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali: Cognome / Nome TRAMBAIOLLI KATIA Qualifica Possibili qualifiche: 1. Docente con titolo ufficiale 2. Esperto professionale Istruzione e formazione Indicare i titoli posseduti; indicare solo le voci indispensabili a stabilire la competenza (ad es. se si è in possesso di titolo di laurea non è necessario indicare il diploma di scuola superiore conseguito) Esperto professionale Data di conseguimento Diploma di scuola superiore 5/03/1990 Titolo della qualifica rilasciata TECNICO DI LABORATORIO Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione I.T.F.S. L. EINAUDI DI BADIA POLESINE (RO) Diploma professionale 5/12/1994 OSS CASA DI RIPOSO DI BADIA POLESINE (RO) Altri titoli Esperienza professionale recenti ed elencare separatamente ciascun impiego ricoperto solo se pertinente ai contenuti del corso specifico (se necessario aggiungere delle righe) 23/03/2005 6/03/ /01/ /09/ /01/ /11/ 2011 OSSS AUTISTA SOCCORRITORE ISTRUTTORE BLSD ISTRUTTORE SET ISTRUTTORE PBLSD ISTRUTTORE PBLSD LAICI AZIENDA ULSS 21 DI LEGNAGO (VR) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE AISACE AISACE AISACE SIMEUP dal 20/08/1995 al 29/03/2005 in servizio presso la Casa Albergo per Anziani di Lendinara (RO) in qualità di OSS dal 1/4/2005 al 1/5/2006 in servizio presso l Az. ULSS 14 di Chioggia (VE) nel reparto di Chirurgia del Presidio Ospedaliero di Piove di Sacco (PD) in qualità di OSS dal 2/5/2006 al 28/2/2010 in servizio presso l Az. ULSS 21 di nel Servizio di Accettazione e Pronto Soccorso in qualità di OSS e Autista Soccorritore dal 1/3/2010 a tutt oggi in servizio presso l A.D.I. dell Az. ULSS 21 in qualità di OSS dal 6/01/2010 svolgo l attività di Autista Soccorritore volontario presso l Associazione Volontari del Soccorso AVS di Badia Polesine (RO)Svolgo a tutt oggi l attività di Istruttore SET BLSD - PBLSD e di formatore per il Centro di Formazione Nazionale per l Emergenza Sanitaria AISACE e di Istruttore PBLSD per la Società Italiana di Medicina Pediatrica SIMEUP Docenza corso SET presso l Azienda ULSS 21 dal 31/03/2008 al 09/06/2008 Docenza corso SET presso l Azienda ULSS 21 dal 17/11/2010 al 15/12/2010 Docenza corso SET presso l Azienda ULSS 21 dal 10/03/2011 al 05/05/2011 Docenza corso SET presso l Azienda ULSS 21 dal 03/11/2011 al 10/11/2011Relatore al Congresso Nazionale AISACE 2011 a :

7 Modalità di trasporto extraospedaliero e continuità intra ospedaliera Attività di istruttore-formatore nei seguenti corsi : ISTRUTTORE SET AISACE: corso set del a corso set del a corso set del a corso set del a corso set del a corso set del a corso set del a corso set del 22 e a Castelmassa (RO) corso set del a Belluno corso set del a corso set del a Lusia (RO) corso set del a Camposampiero (PD) ISTRUTTORE BLSD AISACE: corso blsd del a corso blsd del a Badia Polesine (RO) corso blsd del a corso blsd del a Badia Polesine (RO) corso blsd del a Lusia (RO) corso blsd del 18 e a Castelmassa (RO) corso blsd del a Gaiba (RO) corso blsd del a Lusia (RO) corso blsd del a Castelmassa (RO) corso blsd del a Badia Polesine (RO) ISTRUTTORE BLSD AISACE: blsd-retraining corso blsd-r del a Lusia (RO) corso blsd-r del a Badia Polesine (RO) corso blsd-r del a Lusia (RO) ISTRUTTORE PBLSD AISACE: corso pblsd del ad Arabba (BL) ISTRUTTORE PBLSD SIMEUP: corso pblsd del a ISTRUTTORE PTBLSD AISACE: corso ptblsd del a corso ptblsd del a corso ptblsd del a corso ptblsd del a corso ptblsd del a corso ptblsd del a FORMATORE AISACE: corso per soccorritore del a Lusia (RO) corso per soccorritore del 12 e a Castelmassa (RO) corso per soccorritore del 8 e a Castelmassa (RO) corso per soccorritore del 25 e a Castelmassa (RO) corso per autista soccorritore del a corso per autista soccorritore del a Brentola (VI) corso per autista soccorritore con guida sicura in emergenza sanitaria del e 5 e a corso di reclutamento per aspiranti volontari del soccorso dal al a Badia Polesine (RO) corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda del 10,16, a corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda del 9,10, e a Dolo (VE) corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda del e a Verona corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda del 21,23, a corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda del 10,17, a corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda del 12, a Dolo (VE) corso di primo soccorso sulla sicurezza in azienda (retraining) del a

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

CARATTERISTICHE PROGETTO

CARATTERISTICHE PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di accreditamento: NZ00042 3) Albo e classe di iscrizione: Nazionale

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: PRONTO UNO- UNO- OTTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: A08 OBIETTIVI DEL PROGETTO L analisi territoriale e settoriale ha permesso la lettura

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Pronto Soccorso e Sistema 118

Pronto Soccorso e Sistema 118 PROGETTO PRONTO SOCCORSO E SISTEMA 118 Ministero della Salute Progetto Mattoni SSN Pronto Soccorso e Sistema 118 Ricognizione della normativa, delle esperienze, delle sperimentazioni, relativamente a emergenza

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Se si ferma il Cuore...

Se si ferma il Cuore... Giuliano Altamura in collaborazione con Alessandro Totteri e Francesco Lo Bianco Se si ferma il Cuore...... defibrillazione precoce e la vita continua La perdita di coscienza L arresto cardiaco Il dolore

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce La defibrillazione precoce L'American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Corso ECM di formazione per gli operatori addetti alla gestione del Sistema Informativo sulle Malattie Professionali (Malprof )

Corso ECM di formazione per gli operatori addetti alla gestione del Sistema Informativo sulle Malattie Professionali (Malprof ) Centro nazionale per r la Prevenzione e il Controllo delle Malattie Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro Dipartimento

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

100 PERCHE Sull ECM 2011-2013

100 PERCHE Sull ECM 2011-2013 100 PERCHE Sull ECM 2011-2013 LE DOMANDE DEI DISCENTI, DOCENTI(n 43),PROVIDERS(n 46), DEL COGEAPS(n 11) E QUALCHE RISPOSTA PER ORIENTARSI 1 Gennaio 2013 1 1 In Italia il programma di Educazione Continua

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

dell'american Heart Association Sindromi coronariche acute 17 Supporto di base delle funzioni vitali pediatriche

dell'american Heart Association Sindromi coronariche acute 17 Supporto di base delle funzioni vitali pediatriche Si nt e si d e l l e l i n e e g u i da de l 2010 dell'american Heart Association pe r R C P e d E C C Sommario Problemi principali comuni a tutti i soccorritori 1 Soccorritore non professionista RCP negli

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario

CONVENZIONE. Tra. Istituto Comprensivo 22 Alberto Mario ISTITUTO COMPRENSIVO 22 ALBERTO MARIO Piazza Sant Eframo Vecchio, 130-80137 NAPOLITel. 0817519375FAX: 0817512716 C.M. NAIC8BT00NCodice fiscale 80022520631 e-mail: naic8bt00n@istruzione.it naic8bt00n@pec.istruzione.it

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Approvato nella seduta di Consiglio del 10 gennaio 2014 Del.01/2014 IL CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI CONSIDERATO

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli