NUOVE FRONTIERE PER LA DIDATTICA CON LE TECNOLOGIE DIGITALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUOVE FRONTIERE PER LA DIDATTICA CON LE TECNOLOGIE DIGITALI"

Transcript

1 NUOVE FRONTIERE PER LA DIDATTICA CON LE TECNOLOGIE DIGITALI Francesco Bruno Progetto ALFABETIZZAZIONE e INTEGRAZIONE SOCIALE Rotary International Distretti 2041, 2042 e febbraio 2015

2 Telegrafo e telefono illustrati da Albert Einstein

3 SECRET COMMUNICATION SYSTEM: US Patent, Aug. 11, 1942 Titolari: HEDY LAMARR e GEORGE ANTHEIL TECNOLOGIA DI TRASMISSIONE A LARGO SPETTRO CON SALTI DI FREQUENZA (FHSS) RADIOCOMANDI NON INTERCETTABILI PER SILURI

4 2000+: era digitale Digital products Digital markets Digital customers Digital students

5 Tecnologie digitali per la didattica CONNESSIONI: ADSL, FIBBRA OTTICA, SATELLITE RETI ETHERNET WIFI, WIMAX LAVAGNE INTERATTIVE PC E TABLET LIBRERIE DIDATTICHE DIGITALI

6 Lezione digitale scaricando dal web 100 MB di materiale didattico Veloc. Conness. Tempo download (Mbps) (min) ADSL Base 2 6,6 ADSL 12 1,1 SATELLITARE 20 0,6 FTTC ,4 FTTH 100 0,13

7 Obiettivi 2020 connettività internet EU Utenti con 100 Mbps 50% 1+ Gbps 50% Utenti con fibra ottica (Milioni): Asia Pacific 54,3 Nord America 9,7 EU 4,5

8 Piano 2020 banda larga in Italia Utenti % 100 Mbps Mbps 15

9 Lezioni digitali in più aule Nr Aule 80 (80) 50 (50) 30 ( 30) 15 (15) (1) (10) ADSL SATELL FTTC FTTH

10 Rete wireless a largo spettro e alta velocità: WIFY PC wireless Stamp. Adattatore wireless Access di rete point Cavo a rete

11 WiFi: rete wireless a largo spettro e alta velocità Range segnale Velocità indore outdore (Mbps) (m) (m) b n

12 Videoproiettori interattivi con penne infrarossi trasformano qualsiasi piano di proiezione in superficie interattiva Significativo miglioramento costi-prestazioni

13 Internet FFTC 100Mbps Configurazione rete di una scuola, 1200 studen6, 50 aule, mq Switch Firewall filtro contenu: - PCs WIFI - TABLETs 28 Access point - LIMs n Server: - piagaforma e- learning( es. Moodle) - accesso e studio da casa

14 Per sviluppare il senso critico e la creatività degli allievi occorre una didattica digitale basata su un modello di apprendimento attivo

15 IN AULA Risoluzione congiunta di problemi Modello apprendimento attivo A CASA Apprendimento autonomo Insegnanti-allievi e-book Allievi più dotati- Esercizi corretti online meno dotati Monitoraggio e controllo digitalizzato dell apprendimento

16 Portale integrato per didattica digitale orientata all apprendimento attivo Meccanico: Elettrico: Fonti web materiale didattico Digitale Digitale (web) Elettrico Piano dei corsi di studio delle materie (web) Materiale didattico digitale singole lezioni (web) Docenti predispongono materiale didattico digitale della Scuola

17 Portale integrato per didattica digitale orientata all apprendimento attivo Materiale didattico digitale di supporto alle lezioni (web) Materiale didattico di supporto a studenti ed esercizi (web) eb) Valutazione livello apprendimento studenti (web) Studenti svolgono esercizi e utilizzano materiale didattico digitale della Scuola in classe e a casa

Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014

Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014 Rilevazione delle Dotazioni Multimediali per la Didattica A.S. 2013 2014 Sezione riservata all'istituzione Scolastica In questa sezione vengono poste alcune domande inerenti la funzione centrale di Istituzione

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Clientela residenziale (privati) - Offerta ADSL Deminazione dell offerta Pure ADSL flat (linea naked ) Entry ADSL flat Banda minale (download / upload) 20 Mbit/s / 256 Kbit/s 20 Mbit/s / 256 Kbit/s max

Dettagli

Infrastrutture per la banda larga

Infrastrutture per la banda larga Infrastrutture per la banda larga Pier Luca Montessoro Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine 2009 - DIEGM - Università di Udine 1 Servizi di rete Cos è la

Dettagli

Riepilogo presentazione del progetto Avviso Prot. n. 2800 del 12 novembre 2013 'wireless nelle scuole'

Riepilogo presentazione del progetto Avviso Prot. n. 2800 del 12 novembre 2013 'wireless nelle scuole' RMPS60000P EVANGELISTA TORRICELLI Riepilogo presentazione del progetto Avviso Prot. n. 2800 del 12 novembre 2013 'wireless nelle scuole' Codice Meccanografico Denominazione RMPS60000P EVANGELISTA TORRICELLI

Dettagli

0. Introduzione al corso

0. Introduzione al corso 1 INFO-COM Dpt. Dipartimento di Scienza e Tecnica dell Informazione e della Comunicazione Università degli Studi di Roma La Sapienza 0. Introduzione al corso TELECOMUNICAZIONI per Ingegneria Informatica

Dettagli

Capitolo 15 Reti di calcolatori e sistemi distribuiti

Capitolo 15 Reti di calcolatori e sistemi distribuiti Capitolo 15 Reti di calcolatori e sistemi distribuiti Indice Mezzi e tecniche di trasmissione dati Cavi in rame Fibre ottiche Onde radio e sistemi wireless Modulazione e demodulazione Reti di calcolatori

Dettagli

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14

LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 LE DOTAZIONI MULTIMEDIALI PER LA DIDATTICA NELLE SCUOLE A.S. 2013/14 (Gennaio 2014) La presente pubblicazione fa riferimento ai dati aggiornati al 20 dicembre 2013. I dati elaborati e qui pubblicati sono

Dettagli

Componenti della rete

Componenti della rete Componenti della rete Nodi, Link e adattatori di rete (NIC) Modulazione e Multiplexing Tipologia di cavi - wireless Correzione d errore - rete affidabile Ethernet - reti ad anello - reti wireless - reti

Dettagli

Candidatura N. 7066 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 7066 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 7066 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto I.T.A.'A. TOSI' LOTA01000L

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA Il Trentino Territorio d innovazione Mario Groff mario.groff@trentinonetwork.it L infrastrutturazione in larga banda ed in fibra ottica sono elementi abilitanti allo sviluppo imprenditoriale, dei servizi

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15. Pietro Frasca. Parte II Lezione 3

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15. Pietro Frasca. Parte II Lezione 3 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2014-15 Parte II Lezione 3 Giovedì 12-03-2015 Reti a commutazione di pacchetto datagram Le reti a commutazione

Dettagli

Candidatura N. 5657 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 5657 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 5657 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto LICEO CLASSICO SCIENTIFICO

Dettagli

Scuola Digitale Distretto scolastico 2.0

Scuola Digitale Distretto scolastico 2.0 N.1 Scuola Digitale Distretto scolastico 2.0 Potenza, 11th March 2015 Salvatore Panzanaro Regione Basilicata -Ufficio Società dell informazione N.2 L Agenda Digitale della Regione Basilicata superamento

Dettagli

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera

Internet. Presentato da N. Her(d)man & Picci. Fabrizia Scorzoni. Illustrazioni di Valentina Bandera Internet Presentato da N. Her(d)man & Picci Fabrizia Scorzoni Illustrazioni di Valentina Bandera Titolo: Internet Autore: Fabrizia Scorzoni Illustrazioni: Valentina Bandera Self-publishing Prima edizione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014 Trentino in Rete Settembre 2014-1- Gli obiettivi Sviluppo della società dell informazione Le infrastrutture telematiche come elemento fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale

Dettagli

Schema obiettivo tematico 10

Schema obiettivo tematico 10 Schema obiettivo tematico 10 Articolazione dell obiettivo specifico 10.8 nelle Azioni 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici

Dettagli

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO La dotazione individuata consiste in: Rif. N. Descrizione 1 30 Notebook alunni ASUS 2 3 Notebook docente ASUS i5 3 1 PC desktop Intel con funzione di server 4 2 Stampante laser

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30 Internet e il World Wide Web 30 Tecnologia delle Telecomunicazioni Uso di dispositivi e sistemi elettromagnetici per effettuare la comunicazione a lunghe distanze (telefoni, televisione, radio, etc) Comunicazione

Dettagli

Tipologia dell'istituto

Tipologia dell'istituto Scuole GW Lombardia Tipologia dell'istituto 45; 13,43% 198; 59,10% 92; 27,46% CFP Istituto paritario Istituto Statale * In rosso il dato più frequente Frequenze 1,21% tutto il collegio dei docenti Docenti

Dettagli

Banda larga e ultra larga: presente e futuro per la comunicazione veloce delle imprese

Banda larga e ultra larga: presente e futuro per la comunicazione veloce delle imprese in collaborazione con 2012 Banda larga e ultra larga: presente e futuro per la comunicazione veloce delle imprese Cristoforo Morandini, Associated Partner Between Spa Ascoli Piceno 30 11 2012 30-11-2012

Dettagli

Tecnologie e potenzialità della banda larga

Tecnologie e potenzialità della banda larga Tecnologie e potenzialità della banda larga Unione degli Industriali di Pordenone 1 febbraio 2010 Dip. di Ingegneria Elettrica Gestionale e Meccanica Università degli Studi di Udine Pier Luca Montessoro

Dettagli

Progetto banda larga e ultra larga per le imprese del territorio di Ravenna

Progetto banda larga e ultra larga per le imprese del territorio di Ravenna 2014 Progetto banda larga e ultra larga per le imprese del territorio di Ravenna in collaborazione con Intervento del Segretario Generale della CCIAA di Ravenna Paola Morigi Ravenna 1 L impegno della CCIAA

Dettagli

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti

Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Oggetto: PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo

Dettagli

Si introdurranno poi le topologie delle reti di calcolatori per capire meglio come gli apparati vengono interconnessi e secondo quali standard.

Si introdurranno poi le topologie delle reti di calcolatori per capire meglio come gli apparati vengono interconnessi e secondo quali standard. Pagina 1 di 8 Installare e configurare componenti hardware di rete Topologie di rete In questo approfondimento si daranno alcune specifiche tecniche per l'installazione e la configurazione hardware dei

Dettagli

Il progetto myxbook, vista la sua completezza, necessita di una rete creata ad hoc, sia intranet che internet.

Il progetto myxbook, vista la sua completezza, necessita di una rete creata ad hoc, sia intranet che internet. Il progetto myxbook, vista la sua completezza, necessita di una rete creata ad hoc, sia intranet che internet. Il costo computazionale relativo all uso del in aula, sommato a tutte le classi che lo utilizzano,

Dettagli

Rete Itis Einstein lo stato dell arte tra criticità e potenzialità

Rete Itis Einstein lo stato dell arte tra criticità e potenzialità Rete Itis Einstein lo stato dell arte tra criticità e potenzialità Centro Sistema Itis A.Einstein Modello infrastruttura rete LAN ( Local Network Area) Sistemi1 Sistemi2 CED Matematica. Uffici Aula docenti

Dettagli

Descrizione e finalità del progetto Fondo Sociale Europeo Misura C1 Ob. 3 Scuole di montagna

Descrizione e finalità del progetto Fondo Sociale Europeo Misura C1 Ob. 3 Scuole di montagna Descrizione e finalità del progetto Fondo Sociale Europeo Misura C1 Ob. 3 Scuole di montagna Pag. 1 di 5 Descrizione e finalità del progetto. Il progetto Scuole di montagna finanziato dal Fondo Sociale

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE SAN DOMENICO SAVIO Via Gionti n. 11 80040 TERZIGNO ( NA

Dettagli

Rimanendo a disposizione per eventuali chiarimenti, si porgono distinti saluti.

Rimanendo a disposizione per eventuali chiarimenti, si porgono distinti saluti. Bologna, 30/06/2014 Spett.le Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Direzione Tutela Consumatori Centro Direzionale Isola B5 Torre Francesco 80143 Napoli (NA) trasmessa via PEC agcom@cert.agcom.it

Dettagli

Direttore responsabile GLAUCO RIEM

Direttore responsabile GLAUCO RIEM rivista tecne n1-2010 13-04-2011 12:16 Pagina 1 ASSOCIAZIONE CULTURALE PER LO STUDIO DEL DIRITTO techne Direttore responsabile GLAUCO RIEM Redazione STEFANO CORSINI FRANCESCO MIRABELLI LUCA ZENAROLLA PAOLO

Dettagli

Il PNSD. Cosa è stato attuato nel nostro Istituto ad oggi per quanto riguarda il digitale:

Il PNSD. Cosa è stato attuato nel nostro Istituto ad oggi per quanto riguarda il digitale: Il PNSD Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione e digitalizzazione, come previsto nella riforma della Scuola (legge 107/

Dettagli

EA -Elaborati Amministrativi

EA -Elaborati Amministrativi EA -Elaborati Amministrativi CALCOLO SOMMARIO DI SPESA ART. 3 LETTERA A N.RO DESCRIZIONE IMPORTO EURO 1 2 -Intervento di intonaco armato su maschi murari piano terra; -Rinforzo solaio copertura (luci maggiori

Dettagli

MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA

MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA MODELLO DI PROPOSTA DI STRATEGIA DIDATTICA ( Scheda analitica dell idea progettuale 2.0 ) DATI ANAGRAFICI SCUOLA CODICE MECCANOGRAFICO DENOMINAZIONE ISTITUTO meic83503 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FRANCAVILLA

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

Introduzione ai Calcolatori Elettronici

Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione al Web Le Reti A.A. 2013/2014 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : Le reti >> Sommario Sommario n Le reti n

Dettagli

LE RETI: LIVELLO FISICO

LE RETI: LIVELLO FISICO LE RETI: LIVELLO FISICO Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Definizioni La telematica è la disciplina che nasce dalla combinazione delle telecomunicazioni (telefono, radio, tv) con l informatica. L oggetto

Dettagli

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA L Agenda Digitale Europea e l Emilia-Romagna Banda Larga

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 Classe 5^ PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE DI LAVORO I primi elementi sulle reti e i mezzi di

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

Soluzione per reti WI FI

Soluzione per reti WI FI Soluzione per reti WI FI GREEN SAT HOT SPOT GATEWAY WI FI GATEWAY WI FI Multi WAN ACESS POINT Single e Dual band Outdoor Wired/Wireless Wall Switch. Le caratteristiche tecniche fondamentali che deve avere

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

SMART EDUCATION: Soluzioni innovative per la Scuola 2.0 Vodafone Italia

SMART EDUCATION: Soluzioni innovative per la Scuola 2.0 Vodafone Italia SMART EDUCATION: Soluzioni innovative per la Scuola 2.0 Vodafone Italia Bologna, 17 ottobre 2013 Le Smart Cities secondo Vodafone Miglioramento qualità della vita dei cittadini Forte impatto sulla comunità

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1

Internet e il World Wide Web. Informatica di Base A -- Rossano Gaeta 1 Internet e il World Wide Web 1 Domande chiave 2.1 Quali sono i mezzi di connessione a Internet e qual è la loro velocità? 2.2 Quali sono i tre tipi di provider Internet e quali tipi di servizi offrono?

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

Piano Nazionale Informatica (PNI):

Piano Nazionale Informatica (PNI): Fine anni 60: Indirizzi informatici negli Istituti Tecnici Piano Nazionale Informatica (PNI): dalla seconda metà degli anni 80: Matematica e Fisica nei bienni dall anno scolastico 1991-92: Triennio e discipline

Dettagli

PROGETTO PON/FESR 2014-2020

PROGETTO PON/FESR 2014-2020 PROGETTO PON/FESR 2014-2020 Prot.n. AOODGEFID/12810 del 15 Ottobre 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni Scolastiche statali per la realizzazione di ambienti digitali Asse II Infrastrutture per

Dettagli

UD13. Elettroutensili per imparare

UD13. Elettroutensili per imparare CORSO DI INFORMATICA UD13. Elettroutensili per imparare Vanessa Metus Che cosa vuol dire e-learning? Che cos è un Learning Object o LO? Quali strumenti si usano solitamente per erogare dei corsi e-learning?

Dettagli

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GR AFICO MUSICALE LUCIANO BIANCIARDI CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015 Agenzia Formativa Bianciardi Consorzio Istituti Professionali Associati

Dettagli

DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA 1 IL QUADRATO DELLA RADIO Le nuove realtà del mondo ICMT: la rete, gli operatori e l l industria L' IMPIEGO DELLE TECNOLOGIE WIRELESS PER

Dettagli

FRITZ!WLAN Repeater 300E come Access Point. FRITZ!WLAN Repeater 300E come Access Point Wi-Fi

FRITZ!WLAN Repeater 300E come Access Point. FRITZ!WLAN Repeater 300E come Access Point Wi-Fi FRITZ!WLAN Repeater 300E come Access Point Wi-Fi 1 Introduzione La connettività wireless (senza fili) è diventata una necessità fondamentale nell ambito della propria rete domestica o di quella dell ufficio,

Dettagli

Lancio Fibra Ottica 1

Lancio Fibra Ottica 1 1 Lancio Fibra Ottica Perché la FIBRA + Velocità + Stabilità + Utilizzo Multi device + Clienti Soddisfatti + Clienti Fidelizzati + Opportunita + Armi nelle città già FIBRA Cosa vuol dire Fibra Stabilità

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa Ai sensi delle delibere 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti Periodo di riferimento:

Dettagli

!!!! Linee guida! sull utilizzo dei tablet in classe. 1 Marzo 2014

!!!! Linee guida! sull utilizzo dei tablet in classe. 1 Marzo 2014 Linee guida sull utilizzo dei tablet in classe 1 Marzo 2014 Principi didattici 0 - Dalla centralità del formatore alla centralità dell allievo Nell organizzazione delle attività educative e didattiche,

Dettagli

La nostra soluzione integrata

La nostra soluzione integrata Avagliano ischool nasce dalla consolidata esperienza in campo editoriale di Avagliano editore, marchio di prestigio dell editoria libraria tradizionale che vanta più di trent anni di attività La casa editrice

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI. Prof. PIER LUCA MONTESSORO. Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine

RETI DI CALCOLATORI. Prof. PIER LUCA MONTESSORO. Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine RETI DI CALCOLATORI Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto. sistema wimarine

Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto. sistema wimarine Internet, TV, webcam, telecontrollo, intrattenimento a bordo e da remoto sistema wimarine Wimarine box Schema moduli Wimarine box Internet Video locale remoto GPS Controllo parametri fisici TV Il cuore

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

Learning from Starlight Progettare per comprendere: Mobile learning e tecnologie wireless per insegnare l Astrofisica nelle Scuole

Learning from Starlight Progettare per comprendere: Mobile learning e tecnologie wireless per insegnare l Astrofisica nelle Scuole Learning from Starlight Progettare per comprendere: Mobile learning e tecnologie wireless per insegnare l Astrofisica nelle Scuole Serena Pastore - INAF Scopi del progetto Il progetto presentato dall INAF

Dettagli

e-mail (min): viic84600c@istruzione.it 36070 Altissimo (VI) e-mail: info@comprensivoungaretti.it SEZIONE MOBILE DEL P.O.F.

e-mail (min): viic84600c@istruzione.it 36070 Altissimo (VI) e-mail: info@comprensivoungaretti.it SEZIONE MOBILE DEL P.O.F. ISTITUTO COMPRENSIVO Ungaretti SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Cod.Sc. VIIC84600C Cod.Fisc. 81000950246 Tel 0444-687695 Fax 0444-489056 Via Bauci n. 27 e-mail (min): viic84600c@istruzione.it

Dettagli

Prodotti KK 2013. IPOTESI 1- Aula tecnologica & comunicazione famiglia

Prodotti KK 2013. IPOTESI 1- Aula tecnologica & comunicazione famiglia Prodotti KK 203 IPOTESI - Aula tecnologica & comunicazione famiglia LIM LIM Promethean 578 Pro LIM 78'' tecnologia elettromagnetica+capacitiva, penne senza batteria e dita, casse audio integrate 2 Risponditori

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

Manuale Intel su reti Wireless

Manuale Intel su reti Wireless Manuale Intel su reti Wireless Una rete basata su cavi non e sempre la soluzione piu pratica, spesso una connettivita wireless risolve i problemi legati alla mobilita ed alla flessibilita che richiediamo

Dettagli

LE ICT NELLA SCUOLA ITALIANA Sintesi dei dati e quadro comparativo (EU)

LE ICT NELLA SCUOLA ITALIANA Sintesi dei dati e quadro comparativo (EU) LE ICT NELLA SCUOLA ITALIANA Sintesi dei dati e quadro comparativo (EU) 16 Novembre 2013 Firenze Giuliano Vivanet Università di Cagliari giuliano.vivanet@unica.it Argomenti Indagine OECD: Review of the

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14. Pietro Frasca. Parte II Lezione 3

Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14. Pietro Frasca. Parte II Lezione 3 Università di Roma Tor Vergata Corso di Laurea triennale in Informatica Sistemi operativi e reti A.A. 2013-14 Pietro Frasca Parte II Lezione 3 Martedì 11-03-2014 1 Accesso alla rete Gli host possono connettersi

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche. Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA

Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche. Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA La missione di Infratel Infratel Italia SpA Estendere le

Dettagli

Docenti: Dott. Franco Mazzenga, Dott.ssa. Ernestina Cianca a.a. 2009-2010

Docenti: Dott. Franco Mazzenga, Dott.ssa. Ernestina Cianca a.a. 2009-2010 Tecniche avanzate di trasmissione Docenti: Dott. Franco Mazzenga, Dott.ssa. Ernestina Cianca a.a. 2009-2010 1 Informazioni Docente di questa parte del corso: Dott.ssa Ernestina Cianca Email: cianca@ing.uniroma2.it

Dettagli

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia Roma, 26 maggio 2016 Gruppo Telecom Italia Telecom Italia, l impresa italiana che investe di più in Italia ~3,9 Società quotate: investimenti in Italia, anno 2015 dati in miliardi di euro ~2,5 ~1,9 ~1,3

Dettagli

Obiettivi di Qualità Fontel SpA Periodo: Anno 2015

Obiettivi di Qualità Fontel SpA Periodo: Anno 2015 Obiettivi di Qualità Fontel SpA Periodo: Anno 2015 Napoli, 06 febbraio 2015 ALLEGATO A Obiettivi di qualità dei servizi telefonia vocale fissa - (Delibera n. 254/04/CSP) Indicatore Definizione Obiettivo

Dettagli

Documento Rif. Bando Prot.n. AOODGEFID/9035, Roma 13 luglio 2015 Data 22/09/2015

Documento Rif. Bando Prot.n. AOODGEFID/9035, Roma 13 luglio 2015 Data 22/09/2015 Secondo ciclo Convitto "Corso" in rete WLAN Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione delle infrastrutture di rete LAN/WLAN. Documento Rif. Bando Prot.n. AOODGEFID/9035,

Dettagli

PROGETTO FONDI PON 2014-2020

PROGETTO FONDI PON 2014-2020 PROGETTO FONDI PON 2014-2020 Avviso MIUR 9035 del 13 luglio 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di

Dettagli

Per costruire. Provv. Bologna Progetto Marconi. CNR-Istituto Radioastronomia. Regione Fmilia-Komagna

Per costruire. Provv. Bologna Progetto Marconi. CNR-Istituto Radioastronomia. Regione Fmilia-Komagna Per costruire Regione Fmilia-Komagna CNR-Istituto Radioastronomia Provv. Bologna Progetto Marconi Mauro Nannì nanni@ira.cnr.it Giuliano Ortolani giuliano.ortolani@scuole.bo.it Tecnologo dell'istituto di

Dettagli

INFORMATICA LIVELLO BASE

INFORMATICA LIVELLO BASE INFORMATICA LIVELLO BASE INTRODUZIONE 3 Fase Che cos'è una rete? Quali sono i vantaggi di avere una Rete? I componenti di una Rete Cosa sono gi Gli Hub e gli Switch I Modem e i Router Che cos è un Firewall

Dettagli

Informazioni. Elettronica di Potenza. Access Point Wireless. Informazioni. batteria. Micro computer

Informazioni. Elettronica di Potenza. Access Point Wireless. Informazioni. batteria. Micro computer Autoveicolo WiFi Progetto I.T.I.S Corni Classe 4C - a.s. 2006/07 Elettronica e Telecomunicazioni 09/04/2011 "Un modello radiocontrollato dal WEB" 1 Obiettivi iniziali e risultati ottenuti Obiettivi iniziali:

Dettagli

Book 4. Accedere a Internet. Accesso a internet Diversi tipi di connessioni e soluzioni offerte

Book 4. Accedere a Internet. Accesso a internet Diversi tipi di connessioni e soluzioni offerte Book 4 Accedere a Internet Accesso a internet Diversi tipi di connessioni e soluzioni offerte Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara Latte Luglio

Dettagli

Tablet in spalla. Istituto Comprensivo Lucca 2 Scuola secondaria di 1 grado «Leonardo da Vinci»

Tablet in spalla. Istituto Comprensivo Lucca 2 Scuola secondaria di 1 grado «Leonardo da Vinci» Tablet in spalla Istituto Comprensivo Lucca 2 Scuola secondaria di 1 grado «Leonardo da Vinci» Progetto pilota su tre scuole secondarie di 1 grado di Lucca Scuola G. Carducci IC Lucca 1 Scuola D. Chelini

Dettagli

Maurizio Binacchi MIUR. Maurizio.binacchi@istruzione.it

Maurizio Binacchi MIUR. Maurizio.binacchi@istruzione.it Maurizio Binacchi MIUR Maurizio.binacchi@istruzione.it IMPARIAMO: 10% di quello che leggiamo 20% di quello che ascoltiamo 30% di quello che vediamo 50% di quello che vediamo e sentiamo 70% di quello che

Dettagli

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Angela Re Responsabile Reti e Sistemi Cos è la MAN (Metropolitan

Dettagli

Candidatura N. 5032 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 5032 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 5032 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto IC 'MATTEI - DI VITTORIO'

Dettagli

ICT tra Didattica e Amministrazione Trasparenza, Dematerializzazione, Rendicontazione. di Dario Cillo

ICT tra Didattica e Amministrazione Trasparenza, Dematerializzazione, Rendicontazione. di Dario Cillo ICT tra Didattica e Amministrazione Trasparenza, Dematerializzazione, Rendicontazione di Dario Cillo ICT e Scuola: Le origini Fine anni 60: Indirizzi informatici negli Istituti Tecnici Piano Nazionale

Dettagli

Candidatura N. 2137 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 2137 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 2137 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto I CIRCOLO - OLBIA

Dettagli

Divisione Education Technology. keep the knowledge flowing. Zainetto. verde. Education Provider

Divisione Education Technology. keep the knowledge flowing. Zainetto. verde. Education Provider eep the nowledge owing keep the knowledge flowing Divisione Education Technology Zainetto ACCESSORI: Valigetta Kit Mobi...lità MOBI...lità massima! La Lavagna interattiva MOBI è sempre più portatile! Il

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Agenzia:.. Agente: Venditore:.

Agenzia:.. Agente: Venditore:. 1. CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO: Business Sat è la soluzione che offre accesso ad internet con trasmissione completamente satellitare, consentendo di estendere al 100% la copertura del servizio a larga

Dettagli

LA BANDA LARGA IN VAL SUSA È REALTÀ

LA BANDA LARGA IN VAL SUSA È REALTÀ LA BANDA LARGA IN VAL SUSA È REALTÀ PRESENTAZIONE DEI LAVORI DI FORNITURA E GESTIONE DI CONNETTIVITÀ IN BANDA LARGA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DELLA VALLE DI SUSA La prima fase è terminata Rispettando

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

LA NUOVA FRONTIERA DELLA CONNETTIVITA E OGGI.

LA NUOVA FRONTIERA DELLA CONNETTIVITA E OGGI. AV SERIES LA NUOVA FRONTIERA DELLA CONNETTIVITA E OGGI. DGND3700 Modem Router Wireless-N 600 Dual Band Massima velocità, zero interferenze Modem Router N600 ADSL2+ Dual Band Gigabit. L ultima generazione

Dettagli

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App

Cos è Elios4you. Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Un modo innovativo per monitorare gli impianti fotovoltaici residenziali tramite App Cos è Elios4you Dati visualizzati in tempo reale su Tablet o Smartphone Cos è Elios4you La visualizzazione

Dettagli

Il Trentino in RETE. Trentino Network s.r.l.

Il Trentino in RETE. Trentino Network s.r.l. Il Trentino in RETE Trentino Network s.r.l. Marzo 2011 I Progetti Provinciali DORSALE IN FIBRA OTTICA completamento previsto fine 2011 primi mesi 2012 RETE RADIO (Winet) per l estensione di connettività

Dettagli

LA RETE DI FASTWEB PG. 3

LA RETE DI FASTWEB PG. 3 Palermo 01/04/2014 AGENDA 2 LA RETE DI FASTWEB 40.000 Km di cavi in fibra ottica posati dal 2000 ad oggi per costituire la propria rete i grandi progetti come basi dello sviluppo al Sud nel 2010 il Progetto

Dettagli

2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2) 1

2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. 2) 1 RETI DI CALCOLATORI Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

Candidatura N. 9545 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI

Candidatura N. 9545 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI Candidatura N. 9545 2-12810 del 15/10/2015 -FESR Realizzazione AMBIENTI DIGITALI Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto COMPAGNI - CARDUCCI FIIC853009

Dettagli

Wireless LAN. Scritto da BigDaD

Wireless LAN. Scritto da BigDaD Una Wireless local area network, WLAN, è un sistema di comunicazione flessibile e implementabile nella sua estensione, o alternativo, ad una rete fissa (wired LAN). In una W-LAN viene utilizzata una tecnologia

Dettagli

Introduzione e modello EAS

Introduzione e modello EAS Nr. modulo Titolo modulo formativo Descrizione argomenti trattati Competenze professionali in uscita 1 CORSO BASE PER 20 PERSONE DI 10 Lavorare con gli Episodi di Apprendimento Situato in classe. Progettazione,

Dettagli

GENER@ZIONE WEB LOMBARDIA. 1/3 Lo scenario e l azione regionale. Valentina Aprea

GENER@ZIONE WEB LOMBARDIA. 1/3 Lo scenario e l azione regionale. Valentina Aprea GENER@ZIONE WEB LOMBARDIA 1/3 Lo scenario e l azione regionale Valentina Aprea 1 La competenza digitale 1. Dimensione tecnologica esplorare nuovi contesti tecnologici in modo flessibile 2. Dimensione cognitiva

Dettagli

DB 1303 Settore Ricerca, Innovazione e Competitività

DB 1303 Settore Ricerca, Innovazione e Competitività Niente e-learning senza banda larga! WI-PIE è il programma della Regione Piemonte avviato nel 2004 con l obiettivo di realizzare un infrastruttura a banda larga capillarmente diffusa, per connettere ad

Dettagli

Esempio di Stima dei Costi

Esempio di Stima dei Costi Esempio di Stima dei Costi (Fornitura e gestione di LAN interconnesse in rete per la cooperazione tra amministrazioni) Caratteristiche del progetto 26 LAN con complessivi 800 pdl, ciascuna con un server

Dettagli