SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA"

Transcript

1 ALLEGATO N. 5 SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA A) DATI SULL IMPRESA RICHIEDENTE A1) Denminazine A2) Frma giuridica SOCIETA IN ACCOMANDITA SEMPLICE A3) Cdice Fiscale Partita IVA A4) Sede legale AVERSA CE Cmune Prvincia CAP Via e n. civic A5) Telefn Fax A6) Legale Rappresentante CAMMAROTA ELENA LEGALE RAPPRESENTANTE Cgnme Nme Qualifica A7) Att cstitutiv (1) REP /12/2050 Estremi Scadenza A8) Capitale sciale (1) ,00 di cui versat ,00 A9) Iscrizine al Registr delle Imprese CASERTA /04/03 A10) Iscrizine all INPS A11) Categria di impresa (2) Di Al n Dal Uffici di Dal Settre Perid di riferiment Effettivi ULA Fatturat Ttale di bilanci A12) Incaricat dell impresa per la pratica CAMMAROTA ELENA Sig. Tel. Fax A13) Indirizz cui inviare la crrispndenza AVERSA CE Cmune Prvincia CAP Via e n. civic (1) Sl per le scietà ed i cnsrzi; (2) Tutti i dati devn riguardare l ultim esercizi cntabile chius e sn calclati su base annua. Per le imprese di cstituzine recente i cui cnti nn sn stati ancra chiusi, i dati sn stimati in buna fede ad esercizi in crs.

2 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. B) DATI SUL PROGRAMMA DI INVESTIMENTI B1) Ubicazine dell unità lcale ggett dell investiment: AVERSA Cmune AVERSA Prvincia CE CAP Via e n civic VIA LUIGI GALVANI 8 Telefn Fax B2) Tiplgia del prgramma di investimenti Realizzazine e gestine di una struttura IT interna cn una piattafrma sftware mdulare ed integrata a supprtare dei prcessi aziendali interni e per la realizzazine n demand di pacchetti di servizi di cnsulenza per la prevenzine dei danni rami elementari B3) Date effettive previste relative al prgramma: B3.1) Data (gg/mm/aaaa) di avvi a realizzazine del prgramma 11/01/2010 B3.2) Data (gg/mm/aaaa) di ultimazine del prgramma 30/07/2010 B4) Spese del prgramma (al nett dell IVA) a frnte delle quali si richiedn le agevlazini Vci di spesa Spese dirette Imprt in migliaia di Eur A Prgettazine, direzine lavri, pian marketing,accessrie 3,00 B Impianti 5,30 C Macchinari, attrezzature e strumenti D Immbilizzazini immateriali 13,00 TOTALE 32,94 C) ELEMENTI PER IL CALCOLO DEL VALORE TECNICO DEL PROGETTO C1) Caratteristiche innvative e qualitative del prgett, sia ai fini dell increment di efficienza della macchina gestinale, sia in funzine del cmpletament/ ptenziament di infrastrutture ICT già esistenti : Realizzazine e gestine di una struttura IT interna cn una piattafrma sftware mdulare ed integrata a supprtare i prcessi aziendali di: 1. realizzazine delle perizia danni; 2. ergazine servizi di cnsulenza: Identificazine e mappatura dei rischi del cliente Definizine della prpsta di prgramma assicurativ del cliente Gestine del prtafgli assicurativ assistenza del cliente nella stipula dei cntratti assicurativi, accertandsi della reale rispndenza degli stessi alle esigenze del cliente; nella gestine dei cntratti assicurativi (mdifiche, rinnvi, aggirnamenti); in cas di sinistri. Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 2 / 9

3 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. L implementazine di un sistema integrat Hw/SW prta per INSURANCE CONSULTING l intrduzine di nuve attrezzature infrmatiche e mduli sftware, interessand il lat strategic del business, cnsentend di miglirare l rganizzazine della prduzine e, dunque, di accrescerne la prduttività, di ridurre i csti perativi dei prcessi, di innvare i prcessi di lavr e di rapprt cn i clienti, cncretizzandsi in cambiamenti strutturali ed rganizzativi vlti al miglirament dell efficienza della macchina gestinale. E, infatti, previst che la gestine dell impresa avvenga attravers un apprcci sistemic di prcessi interrelati tra lr vlti al perseguiment di una maggire efficienza nell ergazine di prpri servizi persnalizzati per il cliente e quindi al raggiungiment di una maggire cmpetitività dell azienda sul mercat. Più specificatamente, l implementazine del sistema prpst cnsente di creare un ambiente gestinale prduttiv e mdern attravers l intrduzine delle seguenti innvazini di prcess e di servizi: - sistema infrmativ integrat (Enterprise Resurce Planning) che ha l biettiv di gestire e integrare a livell infrmativ tutti i prcessi aziendali - piattafrma web IQE (Insurance Qutatin Engine) attravers cui i cllabratri pssn stampare subit i dcumenti cntrattuali e effettuare una preventivazine e cmparazine tariffaria. La visin del prgett cnsiste, quindi, nell avviare un prcess che dvrebbe cnsentire, nell ann a regime, un integrazine cmpleta a livell aziendale dei sistemi infrmativi utilizzati nelle varie aree dell azienda (amministrative/gestinali, cmmerciale/vendita) e, quindi, una ttimizzazine del prcess prduttiv e di integrazine della catena del valre vers clienti, cn i quali sviluppare un apprcci relazinale per la realizzazine di un pacchett persnalizzat e flessibile di servizi assicurativi. L innvazine di prcess studiata per l azienda prpnente richiede cambiamenti strutturali ed rganizzativi vlti al miglirament dell efficienza della macchina gestinale. Di seguit si riprtan nel dettagli le azini specifiche da svlgere, gli interventi previsti dal prgramma per il cmpletament/ptenziament delle infrastrutture ICT già esistenti nnché i migliramenti rganizzativi aziendali cnseguenti all implementazine del prgett. a)azini specifiche da svlgere, cn particlare riguard alle mdalità rganizzative e gestinali : INSURANCE CONSULTING nn presenta una autnma e ben strutturata struttura IT (Infrmatin Technlgy, ciè tutt ciò che è attinente a cmputer, reti, gestine delle infrmazini) interna, avvalendsi ttalmente di cnsulenti esterni per perazini di manutenzine. Tuttavia i segnali e gli stimli che prvengn dall ambiente estern, csì cme emerge dall analisi del Business Plan, prtan ad individuare 5 principali esigenze che le aziende della distribuzine tradizinale si trvan a dver affrntare in quest perid, e che crrispndn a 5 strategie/pprtunità di business. Nell specific, esse sn: la necessità di infrmatizzare i prcessi per cntrllare le attività e le risrse impiegate; la necessità di raggiungere un pubblic selezinat cmpst da individui, cn caratteristiche ben precise prefigurate strategicamente a mnte, a cui rivlgersi distintamente; la necessità di disprre di infrmazini tempestive e immediate sull andament del vendut, al fine di gestire e di fidelizzazine della clientela L analisi apprfndita dei prcessi rganizzativi ha prtat quindi all individuazine delle principali esigenze dell azienda e degli interventi di innvazine prpsti per apprtare un miglirament all intern dei prcessi prduttivi ed rganizzativi. ESIGENZA AREA DI INTERVENTO MODALITÀ DI INTERVENTO Riduzine dei csti di gestine Gestine infrmatizzata dei prcessi interni Miglirare gli strumenti di cmunicazine e cllabrazine all intern dell azienda rendend efficiente l scambi di INNOVAZIONE PROPOSTA Sistema ERR Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 3 / 9

4 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. Ricercare l insight del cliente Gestine efficiente del persnale/cllabratri Riduzine delle dcumentazine cartacea Selezine dei clientela target di Miglirament dei prcessi di cmunicazine Aumentare la partecipazine del cliente infrmazini Crretta distribuzine delle risrse per segment di clientela Digitalizzare i dcumenti Acquisire maggiri infrmazini suli bisgni dei clienti per area/tiplgia di rischi Strutturare canali di cmunicazine dedicati e diversificati cn i clienti Cndividere le sluzini prpste cn il cliente Implementare plitiche di crssselling ed up-selling Piattafrma web IQE La pssibilità di implementare le diverse innvazini su indicate impne la realizzazine delle seguenti azini: AZIONE AZIONE 1 AZIONE 2 AZIONE 3 AZIONE 4 Acquist di attrezzature hardware e di impianti efficienti ed al pass cn i nuvi standard del prtcll infrmatic Implementazine di un sistema integrat Hw e Sw che permetta all'azienda di infrmatizzare i prpri prcessi gestinali e cmunicativi Estensine dell interperabilità dei sistemi infrmativi mediante l integrazine cn il prtafgli applicativ istituzinale. In tal md, tutte le fasi del cicl prduttiv vengn digitalizzate e le relative infrmazini ptrann essere gestite in md integrat e ptrann essere utilizzate più agevlmente dalle persne, aumentandne quindi efficacia ed efficienza in md sensibile dei prcessi Implementazine di una piattafrma web cn mduli e sluzini sftware pensati e strutturati per rappresentare un punt di cntatt tra l azienda e i clienti ed un lug in cui pter realizzare attività di cnsulenza Tali azini si cncretizzan nella realizzazine e gestine di una struttura IT interna cn una infrastruttura mdulare ed integrata e l svilupp di cmpetenze adeguate a supprtare i prcessi aziendali. b) gli interventi da realizzare ptenzierann le attività della filiera prduttiva (impianti di trasfrmazine, punti vendita aziendali, intrduzine e/ svilupp dell e-cmmerce) Gli interventi da realizzare riguardan: 1) un ammdernament della infrastruttura hardware (n. 3 Pstazini di lavr (3 Persnal Cmputer e 3 Mnitr), n1 Stampante a laser a clri, n. 1 ftcpiatrice digitale multifunzine) e di impianti (Impiant dati, n. 1 Switch di rete Lan, n. 1 Ruter ADSL) efficienti ed al pass cn i nuvi standard del prtcll infrmatic; 2) l implementazine di una piattafrma in grad di creare un ambiente gestinale prduttiv flessibile e mdern attravers l intrduzine delle seguenti innvazini di prcess e di servizi: In particlare, sistema ERP fndat su un database centralizzat per la gestine infrmatizzata dei prcessi aziendali; piattafrma web IQE (Insurance Qutatin Engine) attravers cui i cllabratri pssn stampare subit i dcumenti cntrattuali e effettuare una preventivazine e cmparazine tariffaria. Il sistema ERP ha l biettiv di gestire e integrare a livell infrmativ di tutti i prcessi aziendali, Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 4 / 9

5 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. in particlare gli archivi, i cntatti cn i clienti/frnitri in md da pter espletare al megli tutte le richieste ed avere un strument che centralizzi tutti i flussi passivi ed attivi dell azienda. Un tale sistema è fndat su un database centralizzat che permette di archiviare e gestire una serie di infrmazini strutturate attravers mduli scalabili: un'anagrafica cliente estesa, che cnsiste nella pssibilità di ampliare la scheda anagrafica cdificata sul gestinale al fine di accettate altri infrmazini di natura cmmerciale; un diari delle relazini intercrse cn il cliente, dve vengn racclte le infrmazini legate alle attività svlte sul cliente stess in md da pter avere in qualsiasi mment la "ftgrafia" della sua situazine (ad es. catalghi, fax, preventiv, reclam, rimanenza, telefnata); una gerarchizzazine degli utenti, definend per gnun il livell di access dati adeguat alle prprie mansini; un meccanism di reminder (utente, gerarchici ed autmatici) che aiuti l'utente nell'utilizz più apprpriat della mle di infrmazini; una richiesta di reprt specifica per gni livell della gerarchia di utenti che permette di visualizzare le attività svlte, i dati cllegati al gestinale e le attività ancra in fase di cmpletament. Il sistema infrmativ integrat (Enterprise Resurce Planning) che ha l biettiv di gestire e integrare a livell infrmativ tutti i prcessi aziendali attravers le seguenti perazini ed interazini: Amministrazine: Cntabilità, Scadenzari, Gestine tesreria Gestine: cmunicazini, richieste di preventivazine, mdulistica standard, digitalizzazine dei dcumenti 2. PIATTAFORMA WEB IQE La piattafrma web IQE (Insurance Qutatin Engine) attravers cui i cllabratri pesn stampare subit i dcumenti cntrattuali e effettuare una preventivazine e cmparazine tariffaria. Tale piattafrma va ad integrare ed innvare l attuale mdell di business adttat dall azienda permettend a tutti gli utenti/navigatri che l desideran di effettuare preventivi sui servizi fferti dall azienda. Una tale strutturazine infrmatizzata interna permette alla INSURANCE CONSULTING di cnseguire i seguenti biettivi: raccgliere, stricizzare e analizzare tutte le infrmazini dispnibili sul cliente, garantend velcità e flessibilità di azine per miglirare le attività di segmentazine e selezine cn indicatri di prpensine e di rischi del singl cliente, gestire direttamente i canali di cmunicazine in md integrat nel prcess di prmzine, raffinare le liste di cntatt in base al budget e alle capacità strutturali aziendali, pianificare la plitica cmmerciale e di prmzine e rispndere cn fferte apprpriate alle richieste espresse dai clienti; gestire in md più efficiente ed efficacia la relazine cn il cliente, a partire dalla specificazine delle esigenze ai mmenti successivi all acquist del servizi supprtare cn la prpria architettura il prcess di infrmatizzazine dell ergazine del servizi da parte delle cmpagnie assicurative.. c) il prgett è a cmpletament/ptenziament di infrastrutture di Infrmatin & Cmmunicatin Technlgy già esistenti: Il sistema spra descritt rappresenta senza dubbi un cmpletament dell attuale strumentazine ICT già esistente all intern dell azienda in quant prevede l intrduzine di nuve tecnlgie che cnsentirann di ttimizzare l esecuzine dei prcessi rganizzativi e gestinali interni e, dunque, Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 5 / 9

6 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. di miglirare dell efficienza della macchina gestinale. Il prgett, prevede, inltre, interventi vlti al ptenziament dell impiant esistente, fndamentale per garantire l intercmunicabilità tra gli stessi sistemi infrmativi e, quindi, una crretta implementazine del sistema. La particlare attenzine riservata all ampliament e adeguament dell impiant di rete LAN già presente in azienda discende dall bslescenza in cui vertn attualmente gli impianti tecnlgici che cndizina le prestazini, l affidabilità, nnché la sicurezza della rete e quella della sua struttura e tecnlgia. d) il prgett prevede il miglirament dell rganizzazine aziendale (riduzine della sttccupazine aziendale, ricnversine e/ increment ccupazinale, ecc.) e della sicurezza sui lughi di lavr : Il prgett prevede un miglirament dell rganizzazine aziendale in termini ccupazinali. Per una miglire rganizzazine del lavr nella fase di ergazine dei servizi ad alt cntenut tecnlgic, i titlari stiman che avrann bisgn di n. 1 Unità Lavrativa in più rispett a quelle attualmente esistenti nella sede di Aversa che, per la peculiare caratteristica del lavr da svlgere, dvrà pssedere una buna cnscenza ed una particlare attinenza all us dei principali strumenti infrmatici. (ampliare l spazi quant necessari) C2) Incidenza sulla qualificazine del prdtt/servizi cn un relativ aument della cmpetitività sul mercat L implementazine del prgett prpst cnsente all impresa di raffrzare le prprie cmpetenze distintive e raggiungere vantaggi differenziali durevli vers i cncrrenti in chiave di: minri csti grazie al miglirament dell efficienza dei prcessi interni garantita dalla gestine infrmatizzata delle perazini; cmpetitività sulla qualità attravers la pssibilità di instaurare un rapprt più dirett (partnership) cn i clienti (B2C) trasfrmandl in una relazine ne t ne ed aprend la pssibilità di implementare plitiche di crss-selling ed up-selling. Di seguit si riprta nel dettagli l incidenza che gli interventi del prgett avrann sulla qualificazine del servizi ffert a) il prgett prevede la realizzazine di nuvi prdtti e/ la diversificazine di alcuni altri e/ la certificazine di qualità delle prduzini/servizi aziendali : Il prgett prevede l intrduzine di sluzini per la realizzazine di nuve sluzini, pacchetti, di servizi assicurativi ai clienti cntribuend a diversificare e miglirare il servizi ffert al cliente e la gestine delle relazine cn il cliente. La Piattafrma Web IQE è stata prgettata garanitre l peratività al persnale dell azienda in md agevle ed immediat, amche in un ambiente di dirett cntatt cn il cliente, e per permettere al cliente la pissibilità di interfacciarsi cn l azienda esplicitand i prpri bisgni legati alla gestine del ptenziale dann. In tal sens, la piattafrma va ad integrare ed arricchire la gamma dei servizi ergati, permettend all azienda di disprre di una leva per diversificare la prpria fferta. b) Increment percentuale del Valre Aggiunt aziendale attes cn gli interventi cfinanziati a regime : Dall analisi cmparata dei risultati del Cnt Ecnmic Previsinale riclassificat a valre aggiunt emerge un sensibile increment percentuale del valre aggiunt aziendale attes nell ann a regime rispett alla situazine ante investiment. Ciò è senza dubbi legat all increment di efficienza della macchina gestinale cnseguente all implementazine del prgett, che cnsentirà una drastica riduzine dei csti di cantiere e di gestine clienti e cmmesse, area vendite e service. Il Margine perativ lrd (EBITDA) presenta una significativa variazine psitiva pari ad rispett alla situazine ante investiment a testimniare quindi la capacità dell impresa di remunerare tutte le risrse che cncrrn alla prduzine (ammrtamenti, neri finanziari a favre dei terzi finanziatri, impste dirette, gli utili/perdita dell'esercizi). Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 6 / 9

7 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. c) Sstenibilità ecnmica, deducibile dal rapprt fra cst ttale del prgett e fatturat annu aziendale : La realizzazine dell'investiment, il cui imprt ttale previst è pari a (IVA esclusa) avrà inizi a Gennai 2010 e terminerà presumibilmente nel mese di Lugli dell stess ann. L'investiment prevede spese per l acquist di attrezzature hardware indispensabili alla realizzazine del prgett per , l adeguament e l ampliament di impianti elettrici e telematici per un ttale di nnché una spesa cmplessiva per immbilizzazini immateriali pari a Ulteriri spese riguardan, infine, l Studi di Fattibilità ecnmic-finanziari per un ttale cmplessiv di Dal punt di vista ecnmic, l'investiment previst dalla INSURANCE CONSULTING risulta senz altr sstenibile già nell ambit di una prima prcedura di verifica semplificata in quant l imprt dell investiment ( ) risulta nettamente inferire alla smma dei ricavi delle vendite e prestazine di servizi ( ) realizzate dall impresa nel perid ante investiment (Ann 2008). Tra l altr, l stess investiment risulta nn sl sstenibile ma ecnmicamente vantaggis per l azienda. Ciò viene cnfermat dalla prcedura di verifica rdinaria basata sulla valutazine dei risultati dei seguenti prspetti che cmpngn il pian aziendale: - IL PIANO FINANZIARIO DEL PROGRAMMA che descrive le fnti di finanziament previste dall impresa a cpertura dell investiment di INSURANCE CONSULTING prevede una cmpsizine delle fnti di finanziament cstituita prevalentemente da capitale prpri e dal cntribut a fnd perdut). - IL CONTO ECONOMICO che cntiene un riepilg delle principali vci che cmpngn rdinariamente un cnt ecnmic aziendale, al fine di far emergere la sstenibilità ecnmica dell investiment in termini di psitività del risultat attes dp l intervent. Al riguard, sulla base delle stime prudenziali frmulate dal prpnente, il valre cmplessiv del fatturat nell ann a regime (Ann 2011) sarà pari a circa valre cui crrispnderà, al nett dei csti perativi, un risultat di gestine caratteristica che si attesterà intrn a Il rapprt tra fatturat ( ) e cst del prgett ( ) è pari a 1,93. d) Sstenibilità ambientale, in presenza di interventi e/ macchinari che cnsentn di ridurre le emissini in atmsfera vver di miglirare la gestine dei rifiuti aziendali : Le nuve tecnlgie Hw e Sw intrdtte dal sistema cnsentn di miglirare la gestine dei rifiuti aziendali e garantiscn un ulterire valre aggiunt, cn mlteplici vantaggi in termini di riduzine dei csti e recuper di prduttività. I principali benefici apprtati dalla gestine elettrnica dei dati includn: - il risparmi energetic attravers l utilizz di mderne attrezzature e tecnlgie avanzate per l archiviazine dei dati; - il rispett dell ambiente attravers la riduzine della prduzine di rifiuti derivanti dall us della carta, degli inchistri e materiali di cnsum in genere (ampliare l spazi quant necessari) C3) Rilevanza della cmpnente givanile e femminile a) Età del richiedente (impresa individuale) - Età media dei sci (per Scietà di persne) - Età dell'amministratre unic vver media dei cmpnenti il cnsigli di amministrazine (per Scietà di capitali): età media dei sci = 34,5 b) Sess del richiedente (impresa individuale), Sess prevalente dei sci (per Scietà di persne), dell'amministratre Unic vver prevalente fra i cmpnenti del cnsigli di amministrazine (per Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 7 / 9

8 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. Scietà di capitali) un sci accmandatari = dnna un sci accmandante = um D) - Allegat Tecnic Spese agevlabili Descrizine (In k/eur) C2) A) PROGETTAZIONE Incidenza sulla qualificazine del prdtt/servizi cn un relativ aument della cmpetitività sul mercat Prgettazine 0,00 Direzine dei lavri 0,00 Realizzazine di un pan di marketing e analisi della fattibilità ecnmic-finanziaria finalizzata alla Pian di marketing e accessrie 3,00 rganizzazine del pian delle attività in funzine del pian di marketing predispst. TOTALE A) PROGETTAZIONE 3,00 TOTALE SPESE DI PROGETTAZIONE AMMISSIBILI 3,00 B) IMPIANTI Elettric 0,00 Telematic 5,30 C) MACCHINARI, ATTREZZATURE E STRUMENTI C.1) Macchinari TOTALE B) IMPIANTI 5,30 N. 3 persnal cmputer 4,04 N. 3 Mntr LCD 22" 1,14 Cpiatrice digitale mutifunzine 6,45 C.2) Attrezzature TOTALE MACCHINARI 11,64 Attrezzatura 1 0,00 Attrezzatura 2 0,00 Attrezzatura 3 0,00 C.3) Strumenti TOTALE ATTREZZATURE 0,00 Strument 1 0,00 Strument 2 0,00 Strument 3 0,00 Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 8 / 9

9 P.O.R. Campania Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt mediante l I.C.T. D) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI Prgrammi infrmatici TOTALE STRUMENTI 0,00 TOTALE C) MACCHINARI, ATTREZZATURE E STRUMENTI 11,64 Piattafrma web IQE (Insurance Qutatin Engine) ERP (GESTIONE CLIENTI/FORNITORI) 13,00 Acquisizine tecnlgia 0,00 0,00 TOTALE D) IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 13,00 TOTALE INVESTIMENTO 32,94 La sttscritta Cammarta Elena nata a NAPOLI il 11/10/1980 residente in Aversa via Atellana n 19 Cmune Aversa CAP Prvincia CE in qualità di legale rappresentante dell impresa denminata: Insurance Cnsulting s.a.s. frma giuridica Scietà in accmandita semplice cn sede legale in via L. Galvani n 8 Cmune Aversa CAP Prvincia CE Iscritta al registr delle imprese di Caserta cn il n C.F P.IVA DICHIARA ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, cnsapevle delle sanzini penali, nel cas di dichiarazini nn veritiere e falsità negli atti, richiamate dall art. 76 che tutte le ntizie frnite nella presente Scheda tecnica, cmpsta di n. 9 fgli, e nell altra dcumentazine a crred del mdul di dmanda crrispndn a verità. Aversa(Ce), 06/10/2009 IL LEGALE RAPPRESENTANTE (3) (3) Allegare cpia di un dcument di identità in crs di validità e sttscritt, avend cura che tale cpia sia leggibile. In cas di cittadini extracmunitari ccrre invece l autenticazine da parte di un pubblic ufficiale (circscrizine, ntai ambasciata). Allegati Band regime di aiuti per l Innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante l I.C.T. 9 / 9

10 PREMESSA La presente relazine illustra le caratteristiche tecniche del prgett che la INSURANCE CONSULTING S.A.S. intende realizzare nell ambit del band pubblic Regime di aiuti de minimis per l innvazine rganizzativa, di prcess e di prdtt mediante le nuve tecnlgie dell infrmazine (I.C.T.) nnché le finalità e i risultati attesi in termini di miglirament dell efficienza della macchina gestinale derivanti dalla intrduzine di nuve tecnlgie dell infrmazine.

11 DESCRIZIONE DELL IMPRESA E DELLE SUE ATTIVITÀ è un azienda che si ccupa di perizie assicurative nei rami elementari, mettend a dispsizine la massima cmpetenza vers i clienti. L attività della INSURANCE CONSULTING è quella di ffrire al cliente cnsulenza in cas di verifica di eventi dannsi ( furti, incendi danni causati da eventi naturali a persne cse). Ricrrend alle perizie assicurative nei rami elementari è pssibile ttenere cn maggire facilità eventuali risarcimenti calclati sui danni causati dal sinistr, frnend alle assicurazini dcumenti dettagliati riguardanti i fatti accaduti. Le risrse e le cmpetenze maturate dai sci della INSURANCE CONSULTING permettn di frnire ai clienti un supprt di alt livell per rislvere cn facilità i prblemi cnnessi a cause civili e penali, le prblematiche relative alla valutazine dei rischi di cse rispett ad eventi dannsi. A tal fine l azienda ha realizzat una serie di cntatti cn prfessinisti ed esperti in svariati campi (un agrnm, un antiquari, un espert di strutture, un di acustica, un impiantista, per fare sl alcuni esempi) per cui gni prblematica particlare che pssa presentarsi in un sinistr viene affrntata e rislta cn la massima cmpetenza. Inver, accant alla tradizinale attività (perizie a favre di assicurazini) INSURANCE CONSULTING erga un ver e prpri servizi cnsulenziale, articlat nelle seguenti attività: 1. Identificazine e mappatura dei rischi. 2. Definizine della prpsta di prgramma assicurativ per il cliente a. individuazine delle cndizini di garanzia più adatte alle esigenze del cliente; b. ricerche di mercat al fine di individuare le cmpagnie più cnvenienti in relazine alle esigenze del cliente; 3. Gestine del prtafgli assicurativ. 4. Cnsulenza ed assistenza al cliente. a. nella stipula dei cntratti assicurativi, accertandsi della reale rispndenza degli stessi alle esigenze del cliente; b. nella gestine dei cntratti assicurativi (mdifiche, rinnvi, aggirnamenti); c. in cas di sinistri.

12 Element caratterizzante di tale attività di INSURANCE CONSULTING è l'assluta indipendenza dalle imprese di assicurazine che si cncretizza nella rappresentanza piena degli interessi del cliente. Cn sempre maggire sistematicità le imprese si avvalgn dell'pera prfessinale di INSURANCE CONSULTING al fine di ttimizzare la prpria spesa assicurativa. In tale attività un rul centrale può essere svlt dalle tecnlgie dell ICT, sia a mnte del prcess di ergazine del servizi (gestine rapprti cn le cmpagnie assicurative) si a valle (gestine cn i clienti in fase pst-vendita), sia durante l stess prcess di ergazine (preventivazine, cnfrnti tra le plizze, cntrattualistica e dcumentazine, gestine del prtafgli rischi del cliente). Oltre alla cntinua attenzine alle tecnlgie, diventan sempre più imprtanti anche la mdernizzazine della struttura aziendale e, nn ultime, l'immagine e le pubbliche relazini. ANALISI DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA E DELLE PRINCIPALI ESIGENZE DELL AZIENDA L azienda si caratterizza per l estrema flessibilità rganizzativa e perativa, dettata dalla centralità dei sci fndatri che sn il ver e prpri punt di riferiment e facttum dell azienda: il mdell rganizzativ è quell di un rganizzazine basata sulle persne, quindi sulle attività in cap a ciascuna risrsa più che sui prcessi aziendali. Cme emerge dall analisi del Business Plan, numersi fattri di cambiament ambientale prtan la piccla impresa di cnsulenza nel mercat dei danni rami elementari a rivedere e quindi innvare i prpri prdtti, prcessi e struttura prduttiv-rganizzativa, in primis attravers investimenti in tecnlgia ed infrmatica per l svilupp della prpria attività. Gli impatti più significativi sn ricnducibili ad un nuv rapprt cn il clienti ed all svilupp di servizi a più alt valre aggiunt. Tali esigenze ptrebber trvare un ttima rispsta nell svilupp ed implementazine di innvazini fndate su sluzine ICT. Tuttavia, INSURANCE CONSULTING nn presenta una autnma e ben strutturata struttura IT (Infrmatin Technlgy, ciè tutt ciò che è attinente a cmputer, reti, gestine delle infrmazini) interna, avvalendsi ttalmente di cnsulenti esterni per perazini di manutenzine.

13 Una tale criticità necessità di essere superata al fini di permettere all aziende di pter percrrere una traiettria di svilupp basata da un lat sull attenzine al cliente e sull altr sul cntrll dei csti gestinali. ESIGENZA AREA DI INTERVENTO MODALITÀ DI INTERVENTO Riduzine dei csti di gestine Ricercare l insight del cliente Gestine infrmatizzata prcessi interni dei Gestine efficiente del persnale/cllabratri Riduzine delle dcumentazine cartacea Selezine dei di clientela Miglirament prcessi cmunicazine Aumentare partecipazine cliente target dei di la del Miglirare gli strumenti di cmunicazine e cllabrazine all intern dell azienda rendend efficiente l scambi di infrmazini Crretta distribuzine delle risrse per segment di clientela Digitalizzare i dcumenti Acquisire maggiri infrmazini suli bisgni dei clienti per area/tiplgia di rischi Strutturare canali di cmunicazine dedicati e diversificati cn i clienti Cndividere le sluzini prpste cn il cliente Implementare plitiche di crssselling ed up-selling INNOVAZIONE PROPOSTA Sistema ERR Piattafrma web IQE La pssibilità di implementare le diverse innvazini su indicate impne la realizzazine delle seguenti azini: AZIONE AZIONE 1 AZIONE 2 AZIONE 3 AZIONE 4 Acquist di attrezzature hardware e di impianti efficienti ed al pass cn i nuvi standard del prtcll infrmatic Implementazine di un sistema integrat Hw e Sw che permetta all'azienda di infrmatizzare i prpri prcessi gestinali e cmunicativi Estensine dell interperabilità dei sistemi infrmativi mediante l integrazine cn il prtafgli applicativ istituzinale. In tal md, tutte le fasi del cicl prduttiv vengn digitalizzate e le relative infrmazini ptrann essere gestite in md integrat e ptrann essere utilizzate più agevlmente dalle persne, aumentandne quindi efficacia ed efficienza in md sensibile dei prcessi Implementazine di una piattafrma web cn mduli e sluzini sftware pensati e strutturati per rappresentare un punt di cntatt tra l azienda e i clienti ed un lug in cui pter realizzare attività di cnsulenza Tali azini si cncretizzan nella realizzazine e gestine di una struttura IT interna cn una infrastruttura mdulare ed integrata e l svilupp di cmpetenze adeguate a supprtare i prcessi aziendali.

14 L implementazine di un sistema integrat Hw/SW nn si rislve nella semplice intrduzine di nuve attrezzature infrmatiche e mduli sftware, ma interessa il lat strategic del business, cnsentend di miglirare l rganizzazine della prduzine e, dunque, di accrescerne la prduttività, di ridurre i csti perativi dei prcessi, di innvare i prcessi di lavr e di rapprt cn il mercat, cn gli utenti e cn i clienti, cncretizzandsi in cambiamenti strutturali ed rganizzativi vlti al miglirament dell efficienza della macchina gestinale. E, infatti, previst che la gestine dell impresa avvenga attravers un apprcci sistemic di prcessi interrelati tra lr vlti al perseguiment di una maggire efficienza nella prduzine di particlari servizi e quindi al raggiungiment di una maggire cmpetitività dell azienda sul mercat. Più specificatamente, l implementazine del sistema prpst cnsente di creare un ambiente gestinale prduttiv e mdern attravers l intrduzine delle seguenti innvazini di prcess e di servizi: - sistema infrmativ integrat (Enterprise Resurce Planning) che ha l biettiv di gestire e integrare a livell infrmativ tutti i prcessi aziendali - piattafrma web IQE (Insurance Qutatin Engine) attravers cui il persnale aziendale può stampare subit i dcumenti cntrattuali e effettuare una preventivazine e cmparazine tariffaria tra servizi assicurativi; Tale piattafrma va ad integrare ed innvare l attuale mdell di business adttat dall azienda permettend a tutti gli utenti/navigatri che l desideran di effettuare preventivi sui servizi fferti dall azienda. Una maggire strutturazine infrmatizzata interna permette alla INSURANCE CONSULTING di cnseguire i seguenti biettivi: raccgliere, stricizzare e analizzare tutte le infrmazini dispnibili sul cliente, garantend velcità e flessibilità di azine per miglirare le attività di segmentazine e selezine cn indicatri di prpensine e di rischi del singl cliente, gestire direttamente i canali di cmunicazine in md integrat nel prcess di prmzine, raffinare le liste di cntatt in base al budget e alle capacità strutturali aziendali, pianificare la plitica cmmerciale e di prmzine e rispndere cn fferte apprpriate alle richieste espresse dai clienti; gestire in md più efficiente ed efficacia la relazine cn il cliente, a partire dalla specificazine delle esigenze ai mmenti successivi all acquist del servizi

15 supprtare cn la prpria architettura il prcess di infrmatizzazine dell ergazine del servizi da parte delle cmpagnie assicurative.; miglirare gli strumenti di cmunicazine e cllabrazine cn i frnitri e i cllabratri esterni. IL PROGETTO DI INVESTIMENTO Il prgett prevede l implementazine di un sistema infrmativ cmputerizzat che integra cmpnenti hardware, applicazini sftware e impiantistica all scp di ttimizzare i prcessi rganizzativi e gestinali interni e, dunque, di miglirare dell efficienza della macchina gestinale, ma cntempraneamente supprtare la plitiche di differenzazine da parte dell azienda e, dunque, di miglirare l efficacia della gestine aziendale in termini di redditività e qute di mercat.. Di seguit si riprtan le caratteristiche tecniche, le funzini nnché gli biettivi che ciascun cmpnente del sistema sarà in grad di ffrire: Attrezzature HW a supprt del sistema N. 3 PERSONAL COMPUTER CASE ATX OXA PA911 MIDDLETOW - USB/MIC/BLACK/SILVER AL. 600W MB ASUS SKT 775 P5QD TURBO P45-4DDR2/RAID/GBLAN/PCI-E CPU INTEL CORE 2 QUAD Q9550-2,83GHZ 1333MHZ CACHE 12MB BOX DIMM DDR2 KIT 2GB*2 1066MHz - CORSAIR DOMINATOR HARD DISK SEAGATE 500GB S-ATA II 32MB rpm VIDEO SAPPHIRE HD4350-1GB DDR2 - HDMI/DVI PCI-E MASTERIAZZATORE DVD LG GSAH22NS40 SATA - DVD-R/RW +/- 20X BLACK LETTORE MULTICARD INTERNO SONY - 15 IN 1 BLACK WINDOWS VISTA BUSINESS ED. OEM - 32BIT ITALIANO TASTIERA LOGITECH DE LUXE 250 USB - OEM BLACK MOUSE OTTICO LOGITECH RX250 - PS2/USB OEM BLACK N. 3 MONITOR LCD 22 TECNOLOGIA TN NUMERO DI COLORI nr. FORMATO 16:10 TEMPO DI RISPOSTA 5 ms LUMINOSITÀ 300 cd/m² DOT PITCH 0,28 mm ANGOLO DI VISIONE ORIZZONTALE 170 gradi ANGOLO DI VISIONE VERTICALE 160 gradi CONTRASTO STANDARD :1 CONTRASTO DINAMICO :1 RISOLUZIONE OTTIMALE ORIZZONTALE RISOLUZIONE OTTIMALE VERTICALE RISOLUZIONE MASSIMA ORIZZONTALE RISOLUZIONE MASSIMA VERTICALE RISOLUZIONE MINIMA ORIZZONTALE 640 RISOLUZIONE MINIMA VERTICALE 480

16 FREQUENZA OTTIMALE 60 HZ FREQUENZA MASSIMA 75 HZ FREQUENZA MINIMA 56 HZ SEGNALE VIDEO Analgic/ digitale 3 ANNI DI GARANZIA ON SITE N. 1 COPIATRICE DIGITALE MULTIFUNZIONE SISTEMA DI SCANSIONE SCANNER A PIANO FISSO CON SENSORE IMMAGINE CCD MOBILE TEMPO PRIMA COPIA <5,9 SECOND PESO 47 KG VCA, 50/60 HZ, 5 A MEMORIA FORMATO ORIGINALI FORMATO COPIE GRAMMATURA COPIE CAPACITÀ CARTA (80G/M2) CAPACITÀ RACCOLTA COPIE ZOOM COPIE MULTIPLE FINO A 999 COPIE 64 MB RAM LIBRI, FOGLI, OGGETTI TRIDIMENSIONALI A3R-B6R, FOLIO, 11" X 17", 5,5" X 8,5", BUSTE CASSETTI: G/M2 BYPASS: G/M2 DUPLEX: G/M2 CASSETTO: 2 X 300 FOGLI BYPASS: 50 FOGLIMAX 250 FOGLI 25% - 200% FUNZIONE STAMPANTE VELOCITÀ DI STAMPA 20 PPM A4/A3RISOLUZIONE 600 X 600 DPI (MAX 1200 X 600 DPI) LINGUAGGI PCL6, PCL 5E (XL, PJL), KPDL3 (COMPATIBILE POSTSCRIPT3), KC-GL, LINE PRINTER, IBM PPX24E,DIABLO 630, EPSON LQ-850 FUNZIONE SCANNER VELOCITÀ DI SCANSIONE 20 SPM (600 DPI/A4) (256 LIVELLI DI GRIGIO) SOFTWARE SCANNER FILE UTILITY, ADDRESS BOOK, ADDRESS EDITOR,TWAIN SOURCE, PAPERPORT 8.2, SCAN TO MAC FORMATO IMMAGINI TIFF/PDF PROTOCOLLO DI RETE TCP/IP COMPATIBILITÀ HARDWARE IBM PC/AT SISTEMI OPERATIVI 2000 XPSERVER 2003 VISTA MAC FUNZIONE FAX RISOLUZIONE 600 X 600 DPI COMPATIBILITÀ ITU-T SUPER G3 SISTEMA DI COMPRESSIONE DATI JBIG, MMR, MR, MH VELOCITÀ MODEM 33.6 KBPS VELOCITÀ DI TRASMISSIONE <3 SECONDI BITMAP: 4 MB (8 MB MAX) MEMORIA IMMAGINI: 4 MB (32 MB MAX) PROTEZIONE DELLA MEMORIA 60 MINUTI SELEZIONE A UN TASTO MAX 32 TRASMISSIONE CIRCOLARE MAX 232 DESTINATARI ALIMENTATORE AUTOMATICO ORIGINALI FRONTE/RETRO Impianti Elettrici e Telematici IMPIANTO DATI FORNITURA E POSA IN OPERA DI IMPIANTO DI RETE LAN COSTITUITO DA: CASSETTA 503 E N.2 FRUTTO TIPO UTP CAT 5 PER TRASMISSIONE DATI PATCH CORD FORMATO DA CAVO UTP E N.2 PLUG UTP CAT 6 POSA IN OPERA E CABLAGGIO CAVO RETE UTP CAT 5 PATCH CORD FORMATO DA CAVO UTP E N.2 PLUG UTP CAT. 5 POSA IN OPERA E CABLAGGIO CAVO RETE UTP CAT 5 FORNITURA E POSA IN OPERA TUBO CORRUGATO SOTTOTRACCIA

17 N. 1 SWITCH DI RETE LAN NUMERO PORTE LAN 24 CONNETTORI PORTE LAN RJ-45 VELOCITÀ LAN 10/ 100/ 1000 MBPS PORTE UPLINK SÌ NUMERO PORTE UPLINK 4 CONNETTORI PORTE UPLINK RJ45/ SFP SLOT DI ESPANSIONE NO PORTA CONSOLE SÌ TIPO PORTA CONSOLE RJ-45 CONFORMITÀ LAN IEEE 802.1D SPANNING TREE PROTOCOL (STP) IEEE 802.1P QOS IEEE 802.1Q VLANS / VLAN TAGGING IEEE 802.1S MULTIPLE SPANNING TREE IEEE 802.1W RAPID SPANNING TREE IEEE 802.1X NETWORK LOGIN SECURITY IEEE ETHERNET IEEE 802.3AB GIGABIT ETHERNET 1000BASE-T IEEE 802.3AD LINK AGGREGATION (UNIT WIDE) IEEE 802.3AE 10-GIGABIT ETHERNET IEEE 802.3I 10BASE-T IEEE 802.3U FAST ETHERNET IEEE 802.3X FLOW CONTROL IEEE 802.3Z GIGABIT ETHERNET 1000BASE-X CARATTERISTICHE AGGIUNTIVE CONNETTORI PORTE UPLINK 4 COPPIE DI PORTE GIGABIT DUAL PERSONALITY CONFIGURABILI COME 1000BASE-T OSFP 1 SLOT 10 GIGABIT; PER MODULO 10 GIGABIT (XFP) CODICE 3C17666 O TRANSCEIVER XENPAX 10 GIGABIT DIRETTO N. 1 ROUTER ADSL WIRELESS 54 MBPS 11G FIREWALL ROUTER NUMERO PORTE LAN 4 N CONNETTORI PORTE LAN RJ-45 VELOCITÀ LAN 10/ 100 MBPS CONNESSIONE WAN ADSL2 CONFORMITÀ LAN IEEE 802.3Z, CONFORMITÀ WAN ANSI T1.413 ISSUE 2 ITU G (G.DMT) ITU G (G.LITE) ITU G (ADSL2 DMT) ITU G (ADSL2 G.LITE) ITU G (ADSL2+) FIREWALL INTEGRATO SÌ SUPPORTO VPN SÌ WPA/ WPA2 TKIP/ AES WIRELESS ENCRYPTION WEP ENCRYPTION URL AND KEYWORD FILTERING (BLACK AND WHITE LISTS, 20 ENTRIES) VIRTUAL DMZ SUPPORT SSID BROADCAST DISABLE MAC ADDRESS FILTERING NAT/ PAT/ NAT OFF TRAFFIC METERING SIP ALG Sftware Sl dp aver dtat l azienda di una infrastruttura hardware e di impianti efficienti ed al pass cn i nuvi standard del prtcll infrmatic si è passat alla prgettazine dei sftware necessari per rendere più cmpetitiva l azienda puntand all innvazine sia di prcess che di prdtti/servizi fferti. 1. ERP

18 Il sistema ERP ha l biettiv di gestire e integrare a livell infrmativ di tutti i prcessi aziendali, in particlare gli archivi, i cntatti cn i clienti/frnitri in md da pter espletare al megli tutte le richieste ed avere un strument che centralizzi tutti i flussi passivi ed attivi dell azienda. Un tale sistema è fndat su un database centralizzat che permette di archiviare e gestire una serie di infrmazini strutturate attravers mduli scalabili: un'anagrafica cliente estesa, che cnsiste nella pssibilità di ampliare la scheda anagrafica cdificata sul gestinale al fine di accettate altri infrmazini di natura cmmerciale; un diari delle relazini intercrse cn il cliente, dve vengn racclte le infrmazini legate alle attività svlte sul cliente stess in md da pter avere in qualsiasi mment la "ftgrafia" della sua situazine (ad es. catalghi, fax, preventiv, reclam, rimanenza, telefnata); una gerarchizzazine degli utenti, definend per gnun il livell di access dati adeguat alle prprie mansini; un meccanism di reminder (utente, gerarchici ed autmatici) che aiuti l'utente nell'utilizz più apprpriat della mle di infrmazini; una richiesta di reprt specifica per gni livell della gerarchia di utenti che permette di visualizzare le attività svlte, i dati cllegati al gestinale e le attività ancra in fase di cmpletament. Il sistema infrmativ integrat (Enterprise Resurce Planning) che ha l biettiv di gestire e integrare a livell infrmativ tutti i prcessi aziendali attravers le seguenti perazini ed interazini: Amministrazine: Cntabilità, Scadenzari, Gestine tesreria Gestine: cmunicazini, richieste di preventivazine, digitalizzazine dei dcumenti mdulistica standard, 2. PIATTAFORMA WEB IQE La piattafrma web IQE (Insurance Qutatin Engine) attravers cui i cllabratri pesn stampare subit i dcumenti cntrattuali e effettuare una preventivazine e cmparazine tariffaria.

19 Tale piattafrma va ad integrare ed innvare l attuale mdell di business adttat dall azienda permettend a tutti gli utenti/navigatri che l desideran di effettuare preventivi sui servizi fferti dall azienda. Una tale strutturazine infrmatizzata interna permette alla INSURANCE CONSULTING di cnseguire i seguenti biettivi: raccgliere, stricizzare e analizzare tutte le infrmazini dispnibili sul cliente, garantend velcità e flessibilità di azine per miglirare le attività di segmentazine e selezine cn indicatri di prpensine e di rischi del singl cliente, gestire direttamente i canali di cmunicazine in md integrat nel prcess di prmzine, raffinare le liste di cntatt in base al budget e alle capacità strutturali aziendali, pianificare la plitica cmmerciale e di prmzine e rispndere cn fferte apprpriate alle richieste espresse dai clienti; gestire in md più efficiente ed efficacia la relazine cn il cliente, a partire dalla specificazine delle esigenze ai mmenti successivi all acquist del servizi supprtare cn la prpria architettura il prcess di infrmatizzazine dell ergazine del servizi da parte delle cmpagnie assicurative.; miglirare gli strumenti di cmunicazine e cllabrazine cn i frnitri e i cllabratri esterni. I MIGLIORAMENTI ORGANIZZATIVI INTRODOTTI DAL SISTEMA Una maggire strutturazine infrmatizzata interna permette alla INSURANCE CONSULTING di cnseguire i seguenti biettivi: raccgliere, stricizzare e analizzare tutte le infrmazini dispnibili sul cliente, garantend velcità e flessibilità di azine per miglirare le attività di segmentazine e selezine cn indicatri di prpensine e di rischi del singl cliente, gestire direttamente i canali di cmunicazine in md integrat nel prcess di prmzine, raffinare le liste di cntatt in base al budget e alle capacità strutturali aziendali, pianificare la plitica cmmerciale e di prmzine e rispndere cn fferte apprpriate alle richieste espresse dai clienti;

20 gestire in md più efficiente ed efficacia la relazine cn il cliente, a partire dalla specificazine delle esigenze ai mmenti successivi all acquist del servizi supprtare cn la prpria architettura il prcess di infrmatizzazine dell ergazine del servizi da parte delle cmpagnie assicurative.; miglirare gli strumenti di cmunicazine e cllabrazine cn i frnitri e i cllabratri esterni. L INCREMENTO OCCUPAZIONALE PREVISTO La gestine delle attività spra elencate verrà effettuata press l unità perativa sita in Aversa (CE). Per una miglire rganizzazine del lavr nella fase di ergazine dei servizi ad alt cntenut tecnlgic, i titlari stiman che avrann bisgn di n. 1 Unità Lavrativa in più rispett a quelle attualmente esistenti nella sede di Aversa che, per la peculiare caratteristica del lavr da svlgere, dvrà pssedere una buna cnscenza ed una particlare attinenza all us dei principali strumenti infrmatici. PROGRAMMA DI SPESA PER IMPIANTI - HARDWARE - SOFTWARE Di seguit vengn riprtati i csti relativi alle cmpnenti impiantistiche hardware e sftware previsti per la realizzazine del prgett: 1. Pian di marketing e studi di fattibilità ecnmic-finanziari L studi cmprende la realizzazine di un pian di marketing e l analisi della fattibilità ecnmicfinanziaria finalizzata alla rganizzazine del pian delle attività in funzine del pian di marketing predispst. Pian di MKTG e studi di affidabilità tecnic-ecnmica 3.000,00 2.Impianti N Prgr. Prdtt Q.tà Pr.Unitari Pr.Ttale Switch 10/100/1000 Web-Managed , ,00 Ruter (BRI/ISDN/Ethernet) ADSL 1 450,00 450,00

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

P.O.R. Campania 2007-2013 Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T.

P.O.R. Campania 2007-2013 Obiettivo Operativo 5.2 Regime di Aiuti per l Innovazione Organizzativa, di Processo e di Prodotto mediante l I.C.T. Obiettiv Operativ 5.2 Regime di Aiuti per l Innvazine Organizzativa, di Prcess e di Prdtt ALLEGATO N. 5 SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA A) DATI SULL IMPRESA RICHIEDENTE A1) Denminazine ILANTO COMUNICATION

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO Infrmativa relativa all attuazine attuazine del Prgramma Patt per l Svilupp Milan, 27 ttbre 2008 Stat attuazine del POR Cmpetitività 2007-2013 2013 Sistema Gestine e Cntrll Allegat XII POR Cmpetitività

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta.

SETTORE PRIVATI. Analisi & Mercati fee only dispone di sistemi informatici e tecnologici che consentono di monitorare e analizzare l intera offerta. SETTORE PRIVATI Analisi & Mercati fee nly è leader a Rma nella cnsulenza finanziaria senza cnflitti di interesse ed pera cn ricnsciuta prfessinalità. Analisi & Mercati fee nly aderisce all unic cdice etic

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA ALLEGATO N. 5 SCHEDA TECNICA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA A) DATI SULL IMPRESA RICHIEDENTE A1) Denminazine PAPER DIVIPAC s.r.l. A2) Frma giuridica SOCIETA A RESPONSABILITA LIMITATA A3) Cdice Fiscale 02087870610

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio Inln Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322 Efficienza energetica: cnsumare men, cnsumare megli L esigenza La razinalizzazine e il miglirament dell

Dettagli

Stato della Base Informativa di Progetto

Stato della Base Informativa di Progetto Dipartiment per la prgrammazine e la gestine delle risrse umane, finanziarie e strumentali Direzine generale per gli studi, la statistica e i sistemi infrmativi Uffici II Stat della Base Infrmativa di

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Funzinalità Cntatti del Cassett Previdenziale Dcument: Funzinalità Cntatti Data: Settembre 2010 INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi

Progetto Governance delle Risorse Umane-Modelli Innovativi Prgett Gvernance delle Risrse Umane-Mdelli Innvativi Attività dirette al raffrzament degli Uffici addetti alle plitiche e alla gestine del persnale delle Amministrazini degli Enti Lcali delle Regini Obiettiv

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi

Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Patrizia Tettamanzi Amministrazine e Bilanci Dcente di riferiment: Patrizia Tettamanzi Il prim macr-mdul ha l biettiv di permettere ai partecipanti di apprfndire la cnscenza degli strumenti fndamentali per una crretta applicazine

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Servizi sociali CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Servizi sciali Servizi: Centr sciale terza età INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO INPS

SISTEMA INFORMATIVO INPS SISTEMA INFORMATIVO INPS FORNITURA DEI SERVIZI DI SVILUPPO, REINGEGNERIZZAZIONE E DI MANUTENZIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO DELL'INPS GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI LOTTO 2 MANUALE UTENTE: MUTUI IPOTECARI

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

FISCIANO SVILUPPO S.p.A. Società ad intero capitale pubblico Socio Unico Città di Fisciano

FISCIANO SVILUPPO S.p.A. Società ad intero capitale pubblico Socio Unico Città di Fisciano Scietà ad inter capitale pubblic Sci Unic Città di Fiscian Sede legale: Piazza Umbert I - 84084 Fiscian (SA) - Cd. Fiscale - P. IVA 03854550658 Stazine Eclgica - Sede Operativa: Via Prignan, 1/A - 84084

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO ECONOMICO - FINANZIARIO DEI PIANI DI ZONA TRIENNIO 2009-2011 Racclta dati di Budget preventiv triennale 2009-2011 e annuale 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel)

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional pagina 2 Indice Premessa e generalità... 3 Lgica Sales Frce Autmatin... 5 Pagina iniziale... 7 Sales Frce... 8 Opprtunità... 11 Offerte... 14 Ordini... 16 pagina 3 Premessa e generalità Revs è un tl di

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE MADE IN ITALY: ECCELLENZE IN DIGITALE La Camera di Cmmerci di Ragusa in attuazine del Prtcll di intesa per l svilupp delle cmpetenze digitali nei sistemi prduttivi

Dettagli

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di

Schedulazione ed ottimizzazione delle risorse produttive. Le problematiche. Le funzioni. carico o combinazioni di questi. di Schedulazine ed ttimizzazine delle risrse prduttive. Obiettiv: Pyramide prduttive ed è sulla gestine un ptente base del dei mtre caric materiali di lavr schedulazine impiegati richiest e a capacità delle

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118 CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Asl Uffici: Assistenza 118 Servizi: Servizi 118 INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

Novità relative all assessment tool

Novità relative all assessment tool Nvità relative all assessment tl La dcumentazine e gli strumenti di supprt di Friendly Wrk Space sn sttpsti a cntinui interventi di rielabrazine, aggirnament e perfezinament. Nel 2014 è stata ripetutamente

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB COMUNE DI VIMODRONE (MI) SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI SERVIZIO SEGRETERIA UFFICIO CED (CENTRO ELABORAZIONE DATI) GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB VERSIONE 1.0 20 SETTEMBRE 2012 Premessa Nuva

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese.

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese. AUTOIMPIEGO: decret legislativ n. 185/2000 Titl II FRANCHISING Il Franchising è misura prevista dal Titl II del Decret 185/2000 indicata per chi vule avviare una nuva impresa ma nn vule partire da zer,

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: A partire dall A.A. 2013/14 l Università degli studi di Siena ha attivat una prcedura di rilevazine

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie

Gestione della conoscenza (Knowledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Gestine della cnscenza (Knwledge Management, KM) nelle aziende sanitarie Schema dell intervent del dtt. Michele Tringali Azienda Ospedaliera di Udine - www.spedaleudine.it/kc 1. Intrduzine Grandi successi

Dettagli

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI

FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI V MOD1 BREV-SM2 Prtcll Cdice dmanda FAC SIMILE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE AGEVOLAZIONI BREVETTI + INCENTIVI PER LA VALORIZZAZIONE ECONOMICA DEI BREVETTI A. ANAGRAFICA SOGGETTO PROPONENTE A.1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.04

e/fiscali - Rel. 04.01.04 e/fiscali - Rel. 04.01.04 Rimini, 09 dicembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.04 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 12/12/2013 Pag. 1 di 15 INDICE 1 FIX 04.01.04 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita.

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita. Scnti, Buni e Prmzini Shp_Net è dtat di un sistema di gestine dei Buni e delle Prmzini cmplet e flessibile, in grad di generare autmaticamente Buni di Acquist destinati ai Clienti secnd specifiche definite

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA BENEFICIARI SCADENZA RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI BANDO SCHEDA SINTESI BANDO MIUR PER CLUSTER CENTRO NORD 2012 AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Fndi FAR cmplessivi

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione Regine Siciliana Raffrzament delle capacità d azine delle Autrità per l Amministrazine della Giustizia della Regine Siciliana Prgettazine Struttura Siti Web Prcure Milan, 8 Maggi 2013 INDICE 1 MAPPA DEL

Dettagli

PREMIO EUROPEO DI ECCELLENZA PER IL TURISMO ACCESSIBILE

PREMIO EUROPEO DI ECCELLENZA PER IL TURISMO ACCESSIBILE PREMIO EUROPEO DI ECCELLENZA PER IL TURISMO ACCESSIBILE SCHEDA DI PRESENTAZIONE CANDIDATURA AL BANDO 1. DATI IDENTIFICATIVI DEL SOGGETTO PROPONENTE Ragine sciale: Partita iva: Cdice fiscale: Numer r.e.a:

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli